Toilette Riser 110 in cucina, crimine?

Considerando l'opzione di riqualificazione.
Un piccolo bagno si troverà geograficamente "sopra e sotto il corridoio", ad es. dal punto di vista della legge, non ci sono ostacoli, ma è davvero possibile collegare lo scarico solo al montante della cucina, la distanza e le pendenze lo consentono, i progettisti dicono che tutto è normale, non ho trovato alcuna restrizione nella legislazione, c'è qualche "agguato"?

Atoll ha scritto:
C'è qualche agguato?

Ci sono sempre imboscate, appaiono solo gradualmente, dici, cosa hai intenzione di incontrare?

In molti appartamenti, in generale, il montante è l'UNICO - sia per il bagno che per la cucina. E tutto è OK.

Kasimov ha scritto:
Ci sono sempre imboscate, appaiono solo gradualmente, dici, cosa hai intenzione di incontrare?

Non "pianificherei" con piacere, nell'appartamento in cui vivo un montante in generale da solo, che è stato effettivamente detto da ma-masha, ma nel nostro paese è consuetudine cercare "estremo" e seguire il percorso di minor resistenza, qualcuno sarà stufo del cancello di qualcun altro a causa della mia "emissione di salve", qualcuno sostituirà 110-ku per 50-ku a causa del risparmio di spazio (la cucina), si bloccherà da qualche parte e qualcosa completamente "non-cucina" scorrerà dal montante "cucina", in generale, se c'è esperienza o casi d'uso, scrivere, se non, assumeremo che non ci dovrebbero essere problemi con tale connessione..

Atoll ha scritto:
da qualche parte sarà sparpagliato e qualcosa completamente "non cucina" fluirà dal montante "cucina"

Quando ho visto per l'ultima volta il contenuto del riser da cucina, sono rimasto inorridito. Masse nere e terribili con peli e resti di sostanze sconosciute per loro natura. Quindi non puoi aver paura di essere identificato da cose inconsapevoli. Nessuno capirà

Atoll ha scritto:
collegare lo scarico realmente solo nella colonna montante della cucina,

Il primo agguato, almeno per noi: il materiale del riser? E il secondo agguato si insinua (per qualsiasi materiale) come faremo a schiantarci? cosa mettere?

Atoll ha scritto:
Considerando l'opzione di riqualificazione.
Un piccolo bagno si troverà geograficamente "sopra e sotto il corridoio", ad es. dal punto di vista della legge, non ci sono ostacoli, ma è davvero possibile collegare lo scarico solo al montante della cucina, la distanza e le pendenze lo consentono, i progettisti dicono che tutto è normale, non ho trovato alcuna restrizione nella legislazione, c'è qualche "agguato"?

Molto probabilmente, hai un nuovo tipo di edificio, con la ventilazione combinata dei riser sul pavimento tecnico. Per questo motivo, non vedo la differenza dove inizi a versare la tua merda.

Nei casi del sistema "Leningrado" (con ventilazione individuale dei riser) questo può essere un problema. Hai Surgut. Non ci sono ancora arrivato (e se l'ho fatto, almeno con gli aggiustamenti).

Va bene Fornire guarnizioni d'acqua adeguate, controllare la ventilazione e anche la pendenza può essere importante. Non più di 3 cm al metro, penso di si.

Come decorare o nascondere la pipeline in cucina

La disposizione tipica della cucina comprende necessariamente tubazioni aperte. Si tratta di comunicazioni di gas, acqua, fognature e riscaldamento, che possono essere sistemate in modo da rovinare il design più moderno e imponente. Ci sono diversi modi per decorare tali tubi, ma alla ricerca di un aspetto elegante, non bisogna dimenticare i principi di sicurezza.

Nascondiamo il tubo durante l'installazione

Per i tubi idraulici e di scarico, il cablaggio nascosto sarà il metodo più appropriato. Cioè, nascondiamo il montante in una carreggiata appositamente realizzata, passando sul pavimento e sul muro. Le scanalature della dimensione richiesta sono realizzate usando un perforatore, quindi i tubi vengono inseriti in essi e lo spazio rimanente da un tubo all'altro è coperto con una soluzione di mastice.

Per chiudere il riser in questo modo, è necessario seguire i consigli di base:

  • Il tubo di scarico deve passare al di sotto della rete idrica;
  • Se i tubi sono orizzontali, il freddo è a sinistra e a destra è caldo;
  • I tubi di scarico sono posizionati con una pendenza verso il riser: per diametri di 32-50 mm - 2 mm per metro lineare, per prodotti con un diametro di 90 mm - 3 mm.

Fare una scatola cartongesso o un armadietto

Il design in cartongesso può essere definito universale - è facilmente montato ovunque in cucina e può essere di qualsiasi forma e dimensione.

Attenzione! Per chiudere il tubo del gas, questa opzione non funzionerà. Dopo tutto, una perdita di gas è possibile - può accumularsi in uno spazio chiuso, che porterà ad un'esplosione. Il servizio del gas, che monitora il funzionamento dei rispettivi gasdotti, non consente categoricamente il suo completo isolamento.

Tra i vantaggi del box cartongesso - facilità di installazione e economicità relativa. Può essere tagliato in qualsiasi modo, quindi questo è uno dei migliori metodi per nascondere i tubi per qualsiasi stanza. Con lo stesso principio, puoi creare una struttura non da GCR, ma da truciolato, compensato o plastica.

Per nascondere il riser in una tale scatola, devi fare quanto segue:

  1. Una cornice è costruita con profili o barre di metallo. Il profilo guida del telaio è installato lungo la parete parallela ai tubi, in modo che vi siano almeno 10 cm tra loro.
  2. I giunti dei profili orizzontalmente e verticalmente necessariamente rinforzati.
  3. Il telaio deve essere fissato in 3 punti: all'incrocio dei fogli, sul pavimento e sulle pareti. Questo ti consente di fornire la necessaria rigidità.
  4. I pezzi di cartongesso precedentemente tagliati sono attaccati al telaio montato.

In questo video del rispettabile maestro Alexey Zemskov puoi vedere come realizzare una parete falsa e una partizione in cartongesso in modo professionale ed efficiente.

Come nascondere la colonna e i tubi del gas nell'armadio

Puoi nascondere l'oleodotto dietro i mobili della cucina. In questo caso, vengono installati i pollici senza pareti posteriori: ciò consentirà l'accesso alle comunicazioni in qualsiasi momento.

Ma con una colonna di gas, la situazione non è così semplice. Come accennato in precedenza, per ragioni di sicurezza, è meglio accettarlo e non chiuderlo. Ma nella ricerca di un aspetto ordinato, i proprietari nascondono spesso la colonna nell'armadio come mostrato nella foto qui sotto:

Se, dopo tutto, hai deciso di costruire uno scaldabagno a gas in un armadio, allora questo è come puoi / non puoi farlo:

Foto 1. Un cattivo esempio, dal momento che l'armadio è chiuso nella parte superiore e inferiore, anche se c'è uno spazio tra le pareti della colonna e l'armadio.

Foto 2. Questo metodo è già migliore, poiché lo scaldacqua è parzialmente aperto e l'armadio è più largo della colonna.

Foto 3. Sembra molto attentamente, in quanto qui gli armadi sono quasi delle stesse dimensioni dello scaldabagno stesso, e il suo colore bianco non discordia con la cucina. La parte frontale, superiore e inferiore è aperta, ma sui lati la distanza è piuttosto piccola.

Foto 4. L'opzione migliore, dal momento che la colonna è aperta (un piccolo armadietto con una facciata a traliccio) e si confonde praticamente con il muro di luce.

In generale, con un forte desiderio, la colonna può essere spostata nel corridoio, ma affinché ciò accada, deve soddisfare i seguenti requisiti:

  • Il trasferimento della colonna deve necessariamente essere coordinato con il servizio del gas, che può negarti. Ad esempio, nelle case del vecchio magazzino e negli appartamenti con colonne molto vecchie, è improbabile che il trasferimento venga approvato;
  • Lo smontaggio e l'installazione vengono eseguiti solo da esperti;
  • Tieni presente che questo servizio dovrà pagare molto.

Ma la prova di come il più comune scaldabagno può adattarsi all'appartamento più comune, per esempio, nel Krusciov.

Se si è nella fase di riparazione, non si desidera trasferire la colonna e scegliere ancora il colore delle pareti, è preferibile dipingere le pareti in colore chiaro e gli armadi scelgono anche il bianco. La colonna in questo caso non guasterà l'aspetto della cucina, e le pareti e i mobili leggeri aumenteranno anche visivamente lo spazio. È così che lo scaldabagno bianco è stato inserito all'interno della cucina da Julia e Denis, che vivono nella casa della vecchia fondazione di San Pietroburgo.

Un altro trucco è scegliere non solo pareti e mobili bianchi, ma anche cappuccio bianco.

Opzioni di arredamento

Accade spesso che i tubi corrano lungo il muro lungo l'intera lunghezza della stanza o si trovino nella zona del piazzale della cucina. Potrebbe anche essere necessario nascondere la batteria, oppure è interessante battere il riser usando un decoro adatto.

Qui ci sono diverse opzioni per soluzioni interne:

  1. Se i tubi passano nelle immediate vicinanze dell'area di lavoro, la migliore decorazione per loro è il sistema a binario. Le rotaie del tetto sono un sistema di sospensione con molti ripiani, ganci e utensili da cucina necessari. Per trasformare il riser in una ringhiera, deve essere accuratamente pulito e verniciato con una vernice che imiti l'acciaio inossidabile. Quindi i dispositivi necessari sono posizionati vicino al tubo - non dimenticare che non è possibile appendere nulla sulla comunicazione.
  2. La batteria e le tubazioni possono essere semplicemente dipinte nel colore delle pareti.
  1. Il tubo spesso può essere decorato con mosaici interni o dipinti artistici.
  2. È possibile avvolgere disegni con fiori artificiali, una corda, fili multicolori - tutto dipende dallo stile della cucina.
  1. Una bella opzione si ottiene se usi decoupage decor. È possibile scegliere qualsiasi motivo corrispondente agli interni esistenti e rendere la superficie lucida o opaca.
  1. Quindi puoi decorare e batteria - è chiaro che il lavoro non dovrebbe essere eseguito nella stagione di riscaldamento. L'ordine di lavoro qui è il seguente: in primo luogo, il tubo è protetto e accuratamente dipinto, dopo di che il tovagliolo con il motivo scelto è incollato sul PVA. Dopo aver asciugato i tovaglioli, il modello risultante viene coperto con uno strato di vernice speciale.

Come nascondere lo schermo della batteria, il cabinet o la scatola

Anche per i tubi di riscaldamento, tutte queste opzioni di arredamento saranno appropriate. Ma puoi nasconderli in una scatola o in un cassetto.

Nella foto in basso, con le sue stesse mani, il maestro ha nascosto la batteria nell'armadio e ha reso il davanzale della finestra una continuazione del piano del tavolo.

Ci sono anche schermi speciali per radiatori. Non sono difficili da fare e lo fanno da soli. E se crei una nicchia in cartongesso, la batteria si trasformerà in una mensola.

Come nascondere diversi tipi di tubi in cucina - soluzioni

In cucina, di regola, tutte le comunicazioni sono disponibili nell'appartamento. Sfortunatamente, i tubi, che sono in piena vista dei residenti, rovinano l'estetica della stanza e livellano tutti gli sforzi dei proprietari nel design degli interni.

Questo problema può essere risolto con l'aiuto di vari metodi di mascheramento dei sistemi di ingegneria.

Tipi di tubi e come mascherarli in cucina

In molti appartamenti è previsto il travestimento del gasdotto nel layout: lo sviluppatore esegue corse speciali sulle pareti, in cui sono nascoste le comunicazioni idrauliche degli impianti di riscaldamento e acqua calda e fredda.

I tubi per le fognature sono solitamente nascosti nel pavimento o nel muro durante la costruzione o la revisione. L'unico tipo di tubi che non possono essere chiusi ermeticamente è un gasdotto. Per motivi di sicurezza, l'equipaggiamento del gas dovrebbe essere dotato di un flusso d'aria libero.

Se una tubatura viene murata o una colonna viene posta in una scatola chiusa, se si verifica una perdita, il gas si accumula in uno spazio chiuso e questa situazione potrebbe causare un giorno un'esplosione. Pertanto, in base ai requisiti esistenti, i tubi del gas non dovrebbero essere chiusi con l'aiuto di scatole, è severamente vietato murarli a muro.

Esistono diversi modi per chiudere i tubi di approvvigionamento di acqua calda e fredda, riscaldamento, ventilazione, fognature e gasdotto.

Opzioni standard: utilizzo di strutture di telaio basate su profili metallici e fogli di cartongesso (compensato, plastica, truciolato). In questo caso, il design verrà percepito come parte del layout.

Un altro metodo popolare di mascheramento è con l'aiuto di moduli mobili montati e all'aperto.

In ogni caso, l'utilizzo di qualsiasi struttura non dovrebbe contraddire i requisiti di sicurezza ed essere coerente con il servizio del gas.

È importante! L'installazione del sistema di alimentazione del gas richiede il coordinamento con il servizio del gas. In caso di installazione non corretta, gli specialisti hanno il diritto di richiedere la rimozione delle strutture di mascheratura.

Ogni proprietario sceglie il proprio modo di mascherare i gasdotti, in base alle possibilità, alle decisioni generali di stile e alle preferenze estetiche.

Costruzione di scatole

Con l'aiuto delle caselle è possibile nascondere in verticale e in orizzontale i programmi di utilità in cucina. Questo è un modo semplice per preservare l'estetica del design della stanza.

Con l'aiuto di vari materiali - cartongesso, pannelli di plastica, MDF o truciolare - vengono montate strutture rettangolari. Possono sporgere al di sopra della superficie delle pareti, essere installati in nicchie e angoli della stanza esistenti, sotto il soffitto o lungo il pavimento, o in combinazione con un set di mobili.

È abbastanza semplice costruire una scatola: richiede profili metallici perforati, un cacciavite e viti. Con l'aiuto di profili rendono il telaio di dimensioni appropriate. I profili sono collegati saldamente con dispositivi di fissaggio e fissati a parete, soffitto e pavimento con viti autofilettanti.

La larghezza del telaio deve essere progettata in modo che su entrambi i lati del tubo vi sia uno spazio libero di almeno 10 cm. Quando il telaio è montato, sono fissati fogli di cartongesso, plastica o MDF.

Travestimento con mobili

Elementi di arredo - armadi a muro ea pavimento - il modo più semplice e conveniente per nascondere i tubi delle comunicazioni ingegneristiche in cucina. Nella maggior parte degli appartamenti di compatrioti con l'aiuto di un armadio speciale sotto il sifone maschera lavandino e scarico delle acque reflue.

Con lo stesso principio, è possibile nascondere altri tubi: per questo, utilizzare i moduli superiore e inferiore dell'unità cucina. A seconda dello spessore e della posizione dei tubi nell'armadio dell'armadio a parete, i fori vengono tagliati o la parte inferiore o superiore del modulo viene completamente rimossa, lasciando solo le pareti laterali e la facciata (porta).

Mascherare con armadi a muro è un modo tradizionale per nascondere il tubo di ventilazione di scarico e il gasdotto. Per fare questo, il set da cucina è appeso al muro in modo che i ripiani all'interno dell'armadio siano paralleli al tubo.

Se necessario, possono tagliare i fori nel diametro e nella posizione della tubazione o del tubo di riscaldamento, e se si tratta di una ventilazione di scarico del tubo corrugato, è possibile rimuovere completamente i ripiani e lasciare una nicchia libera.

Se hai bisogno di nascondere i tubi con l'aiuto di un modulo mobile incernierato, non puoi usarlo come supporto per appendere. L'armadio con la porta deve essere fissato solo al muro o ai moduli laterali. Non dovrebbe essere sottoposto a stress, specialmente se si tratta di un gasdotto.

Attenzione! Il tubo del gas e la colonna del gas non possono essere completamente isolati. Il gas naturale non dovrebbe accumularsi in uno spazio ristretto. Ma è consentito installare un modulo mimetico senza coperchio inferiore o superiore. Il design dovrebbe fornire una ventilazione naturale.

Un'altra opzione per il mascheramento è con un modulo di collegamento a pavimento da tavolo, un lavandino o un davanzale. Un piano orizzontale è nascosto da tubi di gas, fognature o riscaldamento orizzontalmente.

Se possibile, è anche possibile sostituire il davanzale con una lastra singola di pietra naturale o artificiale (granito, marmo) o truciolare laminato 16-22 mm. Molti designer usano lo stesso design, passando dal tavolo al davanzale.

Opzioni di decorazione

Se lo si desidera, i proprietari possono decorare la pipa o parte dell'attrezzatura che non può essere nascosta nei modi tradizionali. Il metodo di decorazione può essere qualsiasi, a seconda delle capacità creative, dell'immaginazione e dell'ingegno dei proprietari.

Un esempio di un'idea ben riuscita di mascherare un tubo di riscaldamento o un gasdotto può essere:

  • applicare adesivi o motivi per carta da parati, corteccia d'albero, fogliame o altre immagini simili a colori e temi;
  • l'uso di mosaici e altri elementi decorativi (pietre artificiali e naturali, conchiglie, ciottoli).

È importante! Quale di questi metodi scegliere dipende anche dal tipo di tubo. Se parliamo di tubi di riscaldamento che si riscaldano abbastanza forte, è consigliabile non usare materiali combustibili o tossici (carta, colla) per mascherarli.

L'opzione finale è quando le altre opzioni di mascheratura non sono adatte: dipingere il tubo con il colore di carta da parati, muro o mobili. Ciò lo renderà visivamente invisibile e gli permetterà di adattarsi allo spazio circostante.

La disposizione in ogni appartamento è unica, il che implica la possibilità di sperimentare. La cosa principale è rispettare i requisiti tecnici e i regolamenti esistenti del SNiP, in modo che l'arredamento non diventi la causa di un'emergenza.

Altri modi

Altri modi per nascondere le comunicazioni sono di utilizzare un tubo orizzontale come una ringhiera per utensili da cucina (mestoli, cucchiai, puntine, grembiuli) e mascherare con battiscopa a pavimento o soffitto (a condizione che i tubi siano relativamente sottili).

Non è necessario appendere pentole o padelle pesanti su un tubo orizzontale per evitare deformazioni, soprattutto quando si tratta di un tubo del gas, questo non è solo irto di punizioni sotto forma di multe da servizi di gas, ma anche pericolose per la vita.

Chiudere la colonna montante e le tubazioni di comunicazione in cucina

Ci sono sempre alcuni tubi in cucina. Si tratta di tubi per gas, fognature, riscaldamento e acqua. In questo caso, il montante stesso è estremamente raro qui, ma si verifica ancora. Come chiuderlo in una situazione del genere?

A causa della diversità del mercato dei materiali da costruzione, oggi è possibile mascherare efficacemente tubi e alzate senza grandi sforzi.

Metodi di mascheramento

Per nascondere il riser in cucina, puoi utilizzare le seguenti opzioni di mascheratura:

  • usando mobili. Questo è il modo più semplice. Chiudere il riser, è possibile utilizzare la cucina e un angolo morbido. Scegliendo mobili e cuffie in un unico design, puoi dare alla tua cucina il fascino e la bellezza necessari;
  • monta la scatola del cartongesso o la falsa parete. Questo metodo è più costoso, ma consente di rendere la cucina più libera, a causa dell'assenza di cuffie e mobili pesanti incernierati.

Scatola cartongesso

Nascondere in una scatola cartongesso

Eseguiamo calcoli

Qualsiasi lavoro correlato al mascheramento del montante o ad altre procedure di finitura comporta sempre calcoli preliminari. Una scatola di cartongesso dovrebbe anche essere originariamente progettata su carta. Per creare un progetto hai bisogno di:

  • misurare la lunghezza e la larghezza del montante e il modo in cui verrà emesso dal muro;
  • mettere su carta il profilo e il luogo delle traverse.

Fai attenzione! La distanza tra i tubi e il telaio metallico deve essere di almeno 10 cm.

Creando un progetto, puoi eseguire i calcoli rimanenti relativi alla quantità di materiale necessaria per creare una scatola o un falso muro di cartongesso.

Strumenti per il lavoro

Per creare una scatola per mascherare un riser in cucina è necessario disporre dei seguenti strumenti:

  • metro a nastro con una matita;
  • trapano con una serie di trapani;
  • pugno;
  • spatole;
  • coltello per cartongesso;
  • livello di costruzione;
  • forbici per metallo.

Inoltre per chiudere l'intero riser avrai bisogno dei seguenti materiali:

  • profili metallici;
  • viti e tasselli;
  • mastice;
  • Primer;
  • fogli di cartongesso.

La cucina deve utilizzare solo cartongesso resistente all'umidità, in grado di sopportare il microclima speciale di questa stanza.

Prepararsi al lavoro

Chiudere il riser in cucina con successo può solo con una preparazione adeguata per il lavoro di installazione. In questo caso, la preparazione include le seguenti azioni:

  • liberare tutto lo spazio vicino al montante in modo che nulla interferisca con il tuo lavoro;
  • rimuovere il vecchio mastice dal muro;
  • controllare i tubi per perdite. Se necessario, devono essere sostituiti;
  • Trattiamo il muro con una soluzione che impedisce la formazione di muffe e funghi in cucina.

Al termine della preparazione, è necessario contrassegnare il muro, il pavimento e il soffitto. In questo caso, dovresti controllare costantemente con il progetto. Disegna le linee usando il livello dell'edificio. Successivamente, puoi iniziare a creare direttamente la scatola.

Mettendo il telaio

Iniziamo a montare la scatola con il montaggio del telaio metallico. Per fare ciò, utilizzare un profilo metallico: guide e rack. Con l'aiuto dei profili di guida, assembliamo il telaio lungo il suo perimetro, ma quelli a cremagliera vengono utilizzati come ponticelli tra i montanti di guida.
Il telaio stesso è assemblato come segue:

Telaio sul riser

  • sulla linea che indica il profilo di guida impostato;
  • usando un pugno per fare un buco nel profilo e nel muro;
  • Inserire il tassello nel foro finito e fissare il profilo alla vite. I montanti verticali devono essere fissati al muro e al pavimento;
  • controllare il livello in modo che il profilo allegato sia impostato esattamente;
  • allo stesso modo fissiamo il profilo dall'altra parte.

Fai attenzione! Iniziamo il montaggio del telaio dalle pareti.

Quando verranno installati i cosiddetti "irrigidimenti", li collegheremo con i ponticelli. Fissare i ponticelli ogni 50 cm. Di conseguenza, si dovrebbe ottenere una struttura rigida. Se alcuni profili non sono avvitati saldamente e allentati, devono essere fissati più resistenti.
Inoltre, per dare alla struttura l'aspetto desiderato, dovrebbe essere rivestito con cartongesso. Per fare ciò, eseguiamo le seguenti azioni:

  • applichiamo una marcatura su fogli;
  • tagliamo i fogli nei pezzi necessari;
  • applichiamo il foglio ai profili in modo che la sua estremità cada al centro e si fissi con le viti. Devono essere attorcigliati in modo che non si elevino al di sopra dei fogli e non siano fortemente incassati in essi.

Fai attenzione! Sforzati di assicurare che tra le lenzuola non rimanga nemmeno il divario minimale.

Affinché un tale disegno possa essere realizzato in modo tale che corrisponda all'interiore della cucina, è necessario eseguire la finitura finale della scatola. Consiste nell'effettuare le seguenti procedure:

  • Alle giunture deve esser applicato il nastro autoadesivo speciale - serpyanka;
  • poi sopra il mastice di serpyanka. È inoltre necessario stuccare tutti i punti sui fogli in cui sono state avvitate le viti;
  • tutte le asperità, che rimangono dopo l'essiccazione del mastice, devono essere strofinate con carta vetrata;
  • Inoltre, l'intera scatola del dispositivo è stata innescata. È meglio prendere un primer a penetrazione profonda. Dopo che si asciuga, l'intera struttura viene trattata con una soluzione che impedisce lo sviluppo di muffe e funghi;
  • mettiamo uno strato molto sottile di mastice di finitura.

Alla fine di tutti questi lavori, dovresti ottenere una scatola perfettamente piatta.

Dare alla scatola un aspetto finito

Ora la tua mascheratura è quasi pronta. Rimane un po '- per organizzarlo in conformità con il resto dello spazio. Le proprietà dei fogli di cartongesso ti permettono di rifinirlo con vari materiali:

  • piastrelle di ceramica. Una grande opzione per la cucina, soprattutto se il riser si trova vicino al triangolo di lavoro "fornello-lavello-piano". Si adatta meglio all'interno della cucina;
  • carta da parati idrorepellente. Può anche essere usato per progettare un disegno di mascheramento. Ma la loro popolarità è ancora inferiore a quella delle piastrelle di ceramica;
  • dipingere vernici impermeabili. Opzione di finitura più attraente rispetto allo sfondo. Grazie ad alcune tecniche di progettazione con l'aiuto della vernice, è possibile rendere una scatola vantaggiosa o renderla invisibile;
  • imitazione sotto pietra artificiale. Anche abbastanza spesso usato, ma non adatto a qualsiasi interno.

Qualunque sia l'opzione di design che scegli, dovresti sempre essere guidato dai tuoi gusti e preferenze, ma non dimenticare che tutti gli elementi in cucina dovrebbero apparire armoniosi e completarsi a vicenda.
Come puoi vedere, ci sono diverse opzioni per mascherare un design così impresentabile come un montante. Con il muro a secco, il lavoro si muoverà rapidamente ed efficientemente se segui le istruzioni. Seguendo le raccomandazioni ti permetterà di evitare errori standard e massimizzare il risultato desiderato.

Fognature in cucina - 3 domande sull'installazione e la manutenzione delle comunicazioni di scarico

Per trasferire il lavandino, utilizzare tubi di plastica per fognatura.

Stai pianificando di fare le riparazioni in cucina? Sicuramente dovrai affrontare la ristrutturazione o la sistemazione delle fognature, perché senza di essa non si può fare alcuna cucina. Proverò a rivelare le principali questioni relative a questo argomento.

Dispone di scarico della cucina

Una cucina in un appartamento moderno è allo stesso tempo una stanza per cucinare, una sala da pranzo e un luogo per riunire tutta la famiglia o ricevere ospiti. Probabilmente poche persone sarebbero contente se nel processo di cottura del cibo dalla pipa versassero scoli sporchi, o quando sentisse l'odore di disgustosi liquami dal lavandino durante una cena in famiglia.

Questo succede per diversi motivi:

  1. Inosservanza degli angoli di inclinazione:
  • Le sezioni orizzontali di acque reflue a flusso libero dovrebbero avere una pendenza in direzione del montante totale di almeno 20 mm in verticale per 1 metro lineare di un tubo orizzontale;
  • Gli errori nel calcolo degli angoli di inclinazione si incontrano spesso quando si sposta una cucina in una loggia o in un soggiorno;

Lo schema mostra la pendenza richiesta e il corretto collegamento della presa del tubo della fogna.

  1. Violazione delle regole di installazione:
  • Scelta errata del diametro e della sezione interna delle tubazioni fognarie;
  • Attaccare i rami laterali al collettore di scarico ad angoli retti o spigoli vivi;
  • Posizione errata delle connessioni socket rispetto alla direzione del flusso.
  1. Formazione di blocchi:
  • I tubi per cucine da cucina hanno un diametro non superiore a 50 mm. Col passare del tempo, il loro lume interno diminuisce gradualmente a causa dell'adesione alle pareti di uno spesso strato di grasso e sporco;
  • Uno straccio o una spugna caduti accidentalmente per lavare i piatti, lavare il cibo nel lavandino o pulire le verdure può anche causare un blocco improvviso.

Il collegamento dei tubi con un angolo ottuso di 135 ° nella direzione del movimento dell'acqua contribuirà ad evitare i blocchi.

Gli odori sgradevoli possono penetrare in cucina a causa della rottura della trappola d'acqua nel sifone del lavello. Un tale fenomeno si verifica spesso negli edifici a più piani in caso di interruzione del funzionamento dello sfiato.

Domanda 1: come costruire una rete fognaria

Se riattivi completamente il sistema fognario nel tuo appartamento, devi seguire una semplice regola: il design parte sempre dal più lontano impianto idraulico e termina con un montante comune. L'installazione e la connessione sono il contrario: dal montante agli strumenti.

  1. Disegna un piano per la posizione degli impianti idraulici e uno schema per la posa di condotte fognarie;
  2. Devono essere posti lungo il percorso più breve con il numero minimo di curve e giunture;
  3. A seconda della disposizione dell'appartamento, il tubo verticale può essere comune (come nel diagramma a sinistra) o separato per la cucina e il bagno.

Con un layout separato, il tubo di scarico della colonna montante della cucina ha solitamente un diametro di 50 mm.

Elenco approssimativo dei componenti per l'installazione:

  1. Tubi di plastica con un diametro di 50 mm con una connessione a presa;
  2. Raccordi di collegamento, giunti di transizione e curve angolari;
  3. Fascette per tubi;
  4. Anelli, polsini, guarnizioni, guarnizioni e altri sigilli in gomma;
  5. Sifone bottiglia per lavello da cucina;
  6. Tubo corrugato con diametro di 40 mm;
  7. Sigillante siliconico igienico.
  1. Un adattatore in plastica da 110/50 mm viene utilizzato per collegare il supporto del WC;
  2. Si unisce al collettore di scarico WC con un diametro di 110 mm e inizia a distribuire un tubo di plastica di 50 mm;
  3. Il montante della cucina su ogni piano ha rami con un diametro di 50 mm, quindi i tubi di plastica sono collegati direttamente ad esso.
  1. I tubi per le fognature possono essere posati lungo pareti e pavimenti in modo aperto o nascosto;
  2. In entrambi i casi, è importante osservare correttamente gli angoli di inclinazione;
  3. Per il fissaggio con il metodo aperto vengono utilizzati morsetti metallici con un inserto in gomma;
  4. Devono essere installati negli angoli e ogni tubo dritto da 800-100 mm;
  5. Deve essere portato nel lavello della cucina e alla fine impostare l'angolo di 90 °.
  1. Metti una maglietta di plastica nel rubinetto d'angolo;
  2. È necessario collegare un lavandino all'apertura superiore del tee;
  3. A tale scopo viene utilizzato un sifone con un tubo di plastica o un tubo corrugato flessibile;
  4. All'uscita laterale (o rami) del raccordo a T, collegare i tubi di scarico della lavatrice e della lavastoviglie;
  5. Per inserire saldamente il tubo all'interno dell'uscita, applicare guarnizioni di gomma.

Domanda 2: come installare le fogne forzate

Se vuoi cambiare il layout del tuo appartamento, puoi spostare il sistema fognario nella stanza o nella loggia. Per questo, i tubi sono anche disposti lungo le pareti in una determinata pendenza.

Quando si sposta un lavello della cucina su una lunga distanza, non è sempre possibile garantire la pendenza desiderata. In questo caso, nel sistema è installata una pompa di scarico per la cucina, che pompa automaticamente i liquami nel montante comune.

  1. La pompa per il pompaggio forzato delle acque reflue viene solitamente installata nell'armadio sotto il lavello della cucina;
  2. È dotato di una smerigliatrice incorporata, in modo che resti piccoli di cibo possano essere gettati nel lavandino;
  3. Funziona in modalità automatica, ma richiede una connessione costante alla rete.
  1. La pompa è installata nella parte inferiore del percorso di drenaggio;
  2. La linea di pressione dalla pompa al riser generale è assemblata da tubi di plastica con un diametro di 50 mm con una connessione a presa;
  3. L'installazione e il cablaggio sono eseguiti nello stesso modo descritto sopra;
  4. L'altezza massima a cui possono accumularsi le acque reflue durante il trasferimento varia da 3 a 7 metri (a seconda del modello di pompa);
  5. La lunghezza del tubo può raggiungere orizzontalmente i 100 metri.

Domanda 3: Come eliminare lo zoccolo in cucina

La tabella seguente fornisce istruzioni visive. Descrive dettagliatamente cosa fare se il sistema fognario si ostruisce nel lavello della cucina.

  1. È usato per pulire il sifone dalla sabbia e piccoli detriti;
  2. Per pulire la fogna in cucina, è necessario riempire il lavandino a metà con acqua;
  3. Premere la piastra di gomma dello stantuffo nel foro di scarico e pompare più volte su e giù più volte;
  4. Dopo aver rimosso il blocco, sciacquare il sifone con acqua.
  1. Permette di rimuovere anche il più forte blocco con le mani;
  2. Prima dell'uso, è necessario rimuovere il sifone e portare l'estremità del cavo nel tubo della fogna (come nella foto);
  3. Ruotando la maniglia all'estremità opposta del cavo, spingerlo gradualmente nel tubo;
  4. Quando la sua estremità raggiunge il punto di intasamento del tubo, devi provare a spingerlo nel riser comune, o agganciarlo con un gancio e tirarlo verso di te.
  1. Questo metodo consente di pulire il sifone dai detriti leggeri e di perdere i depositi di grasso;
  2. Versare mezzo bicchiere di bicarbonato nel foro di scarico del lavello;
  3. Si versa anche un bicchiere di aceto al 9% o essenza acetica diluita;
  4. Quando la reazione violenta si interrompe, apri il rubinetto caldo e lava il sistema con acqua.

Il principale vantaggio di questo metodo è il prezzo basso e la disponibilità di componenti sempre presenti in ogni cucina.

conclusione

Ora puoi risolvere facilmente qualsiasi problema relativo ai liquami domestici in cucina. Assicurati di guardare il video in questo articolo e fare domande nei commenti.

Fognature nell'appartamento con le proprie mani: le fasi di installazione e le regole del cablaggio interno

La qualità del sistema fognario domestico non dovrebbe essere inferiore nell'affidabilità al sistema di approvvigionamento idrico o alla rete elettrica. Un sistema fognario ben consolidato nell'appartamento con le sue mani durerà più di una dozzina di anni, in conformità con gli standard di installazione e l'uso di materiali di consumo di alta qualità.

Come fogna nell'appartamento? Ciò aiuterà consigli e istruzioni dettagliati da parte dei maggiori esperti.

Come attrezzare la fogna nell'appartamento

Prima di prendere i tubi e tutto il necessario, prima di iniziare il lavoro è necessario comprendere i principi del sistema fognario, compresa l'osservanza degli angoli, in modo che la pressione nel riser sia leggermente al di sopra dell'atmosfera. In caso contrario, l'aria atmosferica spremerà i gas di fogna sgradevoli direttamente nell'appartamento. Se la pressione interna è troppo alta, i gas effluenti possono emettere scarichi a sifone.

Considerare più da vicino tutte le sfumature dei dispositivi fognari nell'appartamento.

La pendenza del tubo è una condizione importante per il funzionamento del sistema.

Durante la posa dei tubi, è necessario osservare l'angolo orizzontale, che deve essere entro certi limiti. Il bias insufficiente non consente alle fognature di drenare correttamente nel riser. Se la pendenza è troppo alta, l'acqua si scaricherà rapidamente, lasciando sporco sulle pareti del tubo.

Il paradosso è che con alta "fluidità" il sistema fognario sarà intasato. Concentrarsi sui seguenti indicatori standard durante la posa del tubo, in base al diametro e alla lunghezza:

  • pendenza di 30 mm / m con un diametro di 50 mm;
  • 20 mm / m a 110 mm;
  • 8 mm / m a 160 mm;
  • 7 mm / m a 200 mm.

Pertanto, la pendenza massima dovrebbe essere entro 150 mm / m. Le eccezioni sono tap fino a 1,5 metri di lunghezza per alcuni dispositivi sanitari (toilette). Il collegamento di tubi per fognari ad angolo retto è possibile solo in un orientamento verticale sul principio di una cascata.

Amicizia con i vicini - metà del successo

Per sostituire il sistema di fognatura interno nell'appartamento con successo e con problemi minimi, sono necessarie buone relazioni con i vicini di sopra. Dovrebbero astenersi dall'utilizzare acque luride durante l'installazione. Inoltre, per essere riassicurato, è meglio spegnere il basamento dell'acqua calda e fredda nel seminterrato.

Su questa base, tutti i lavori dovrebbero essere eseguiti prontamente, meglio in un giorno feriale durante il giorno, quando la maggior parte degli inquilini sono al lavoro.

Precauzioni durante il lavoro

A volte un avvertimento circa l'inammissibilità all'uso dei vicini delle fognature può essere ignorato da alcuni inquilini.

Devi essere preparato per una situazione di emergenza e utilizzare le seguenti misure protettive:

  • incollare le pareti e il pavimento con un film, tenendo insieme tutte le articolazioni con del nastro adesivo;
  • pulire il bagno e smontare il bagno;
  • quando si lavora con una colonna montante, utilizzare una protezione antipioggia, un casco con vetro protettivo, stivali di gomma.

Il casco è necessario, perché Dovrai lavorare con un pesante tubo di ghisa sospeso sopra la testa.

Fissaggio del montante principale della fogna

La maggior parte del successo nell'installazione affidabile di acque reflue è installata in modo sicuro nella parte superiore del riser. Non fare affidamento sui restanti elementi di fissaggio, perché col passare del tempo diventano inutili. Il tubo di ghisa potrebbe scoppiare quando l'utensile elettrico vibra. Tutto ciò può causare un grave incidente per il quale dovrai pagare.

La sequenza di azioni durante il fissaggio del riser:

  • installare due stampelle su entrambi i lati del riser sotto il soffitto stesso;
  • il diametro delle stampelle deve essere di almeno 12 mm;
  • l'installazione deve essere eseguita con un mortaio o un perno con una pinza metallica;
  • il perno deve sporgere oltre il centro del tubo di almeno 40 mm;
  • fissare il riser con l'aiuto di mezzi alloggiamenti.

Sotto le pedivelle è necessario inserire una densa guarnizione in gomma (può essere ripresa dalla fotocamera). Negli occhi dei semi-fori sono praticati dei fori per l'installazione dei perni. Ogni staffa è attaccata al perno con un dado. Devono essere serrati alternativamente per eliminare l'aspetto della forza laterale sul tubo.

Non montare il montante sulla parete utilizzando una staffa o un solo morsetto. Se il tubo si adatta perfettamente alla parete, è necessario scavare una piccola scanalatura per spingere il morsetto. Ricorda che la ghisa è molto fragile, quindi devi stare estremamente attento.

Come scegliere una pipa

Non ha senso parlare dei vantaggi dei tubi di plastica sui tubi in ghisa, ma i primi sono diversi in termini di costi e composizione:

  • Propilene. Resiste fino a + 130 gradi, consente la pulizia con un cavo sanitario, così come l'uso di prodotti chimici attivi con l'eccezione di alcali e acidi, ha una superficie interna ruvida, che aumenta la resistenza idraulica.
  • PVC. Un'opzione economica che ha la superficie più liscia. Permette la temperatura dell'effluente fino a 80 gradi, per durata e resistenza chimica inferiore al propilene, ma ha meno resistenza idraulica. Permesso di essere pulito con uno stantuffo o con ultrasuoni.
  • Polietilene. Economico e inaffidabile. Soggetta a deformazione, mal sigillata e ha una resistenza alle basse temperature.

Interrompiamo la scelta su PVC o propilene, considerando le loro qualità tecniche e operative.

Come scegliere un diametro del tubo

Il diametro minimo di 32 mm per la posa delle acque reflue viene utilizzato quando il sistema ha riser separati, così come quando il punto estremo totale dello scarico si trova a una distanza non superiore a 7 metri dal riser. In qualsiasi altra condizione è necessario scegliere tubi con un diametro di 40-50 mm.

Per quanto riguarda il riser, il suo diametro deve essere di almeno 110 mm. In alcuni casi, utilizzare il tubo a 160 e 200 mm. Sotto il diametro viene scelto il fissaggio corrispondente al muro.

Esempio: se la cucina ha un solo lavandino (lavandino), è possibile posare un tubo da 35 mm nel bagno. Già dal bagno, lo scarico deve avere un diametro di almeno 40 mm.

La procedura per l'installazione di acque reflue

Per massimizzare la produttività e l'efficienza, si raccomanda di rispettare il seguente ordine:

  1. Determinare la posizione di tutti gli impianti idraulici, se si prevede di aggiungere nuove attrezzature o modificare lo schema precedente.
  2. Disegniamo l'intero schema del layout fognario con gesso o una matita. Il diagramma dovrebbe indicare i percorsi dei tubi, la lunghezza, i diametri e le pendenze per ogni sezione.
  3. Smontare il vecchio sistema di cablaggio.
  4. Eseguiamo il calcolo del numero di tubi, materiali di consumo e accessori, sigillante.
  5. Acquistiamo tutti gli elementi, comprese le maniche transitorie da una colonna montante in ghisa a una plastica.
  6. Installiamo il sistema nello spazio libero, provando sui tubi.
  7. Effettuiamo lo smantellamento della vecchia attrezzatura.
  8. Facciamo l'installazione della pipeline, la regoliamo sotto i giunti.
  9. Collegare i tubi e sigillare le articolazioni.
  10. Montiamo e colleghiamo l'impianto idraulico.
  11. Colleghiamo il sistema al montante.
  12. Quando il sigillante si indurisce, controllare che il sistema non presenti perdite.

Ora nelle fasi chiave del lavoro ci fermeremo più a fondo, avendo scoperto alcune sottigliezze.

Mappatura delle acque reflue

Se l'installazione di un nuovo sistema fognario si riduce a sostituire semplicemente un vecchio logoro, allora non è necessario inventare un nuovo schema. Tutto è fatto esattamente com'era. Ma se c'erano problemi con il vecchio sistema di fognatura e si prevede di aggiungere nuovi impianti idraulici, allora è necessario resistere a tutti i diametri e le pendenze.

Per assicurarsi che il sistema fognario nell'appartamento sia corretto, è meglio affidarlo agli esperti per la verifica. Questo è significativamente più economico di ordinare una compilation da zero. Il diagramma dovrebbe indicare i seguenti elementi:

  • tutte le stanze dove passerà la fogna;
  • la posizione degli elementi per ogni stanza, indicando la distanza dal muro, indicando la lunghezza di ciascuna sezione, nonché la lunghezza totale della condotta;
  • un set completo di accessori, compresi i gomiti di revisione e di depurazione;
  • il luogo in cui si trova il montante centrale.

Lo schema dovrebbe essere il più dettagliato possibile per non dimenticare nulla e non rompere la tecnologia.

Smantellare il vecchio sistema

È necessario analizzare il vecchio layout per selezionare il metodo appropriato di smantellamento. Se la plastica sta cambiando, di solito viene tirata fuori dai composti con lo scrolling simultaneo. Talvolta i tubi in ghisa possono essere smontati allo stesso modo, ma è necessario eliminare le guarnizioni delle giunture con uno scalpello.

In tutti gli altri casi, di cui la maggior parte, è necessario soddisfare il tubo di ghisa con una mola diamantata da diversi lati. Un cuneo è inserito nel foro, ed è necessario colpirlo più volte con un martello di chilogrammo fino a dividere il tubo in due parti.

Vale la pena iniziare con la disconnessione della tubazione dal montante e lo smantellamento diretto viene eseguito a partire dalla parte più lontana del sistema fognario. È necessario avvertire i vicini, tagliare l'acqua sul riser e iniziare lo smantellamento.

Scollegare il tubo, che è adiacente al riser. Questo viene fatto attraverso due tagli a una distanza di 150 mm l'uno dall'altro. Per prima cosa, un frammento della pipa viene scagliato dal lato dell'appartamento usando un cuneo e poi un pezzo dal lato del riser.

Quindi è necessario battere sul vecchio sigillo vicino all'uscita del riser per rimuovere il restante frammento di tubo. I fori devono essere strettamente stracci. Ora puoi consentire ai tuoi vicini di usare l'impianto idraulico mentre smantelli il resto del gasdotto nell'appartamento.

Poi di nuovo introduciamo un divieto sull'uso di acque reflue. Infine, abbiamo tagliato il vecchio montante per procedere alla sua sostituzione.

Sostituzione del montante della fogna

Questo è un compito estremamente importante, che è meglio affidare a specialisti esperti, altrimenti il ​​costo di un errore potrebbe essere troppo alto. Se sei sicuro delle tue capacità, allora avrai bisogno del seguente set di strumenti e materiali di consumo:

  • due adattatori per bracciale (plastica / ghisa e ghisa / plastica);
  • due tubi della lunghezza e del diametro corrispondenti;
  • due rotazioni in plastica a 45 gradi;
  • compensatore per tubi di plastica;
  • morsetti metallici con perni per il fissaggio;
  • croce in plastica con uscita da 50 mm nella direzione desiderata;
  • inserto in plastica con boccaporto di revisione.

Per prima cosa è necessario rafforzare il vecchio riser in alto. Fai nel mezzo del tubo di ghisa due fessure nel mezzo a una distanza di 150 mm l'una dall'altra. Inserire due spicchi su entrambi i lati del tubo nel taglio inferiore con un angolo di 45 gradi rispetto all'orizzontale.

La maschiatura richiede di ottenere una scheggiatura dal tubo. Questa operazione richiede un'esperienza significativa, da allora con l'approccio sbagliato, l'intera stringa di tubo potrebbe collassare.

Inserisci le zeppe nel taglio superiore e allo stesso modo libera un'altra sezione di tubo. In questo caso, gli assistenti devono necessariamente tenere la parte superiore del tubo. Quindi, rimuovere tutto il vecchio sigillo in alto con uno scalpello.

Con una leggera oscillazione, è necessario rilasciare il tubo dal giunto. Adesso, ripetete anche per l'articolazione inferiore, eliminando il sigillo e rimuovendo il tubo con le vibrazioni.

Assembliamo un nuovo montante secondo lo schema. Iniziamo in alto e finiamo in basso. Tubo - rubinetto di regolazione - compensatore - vano revisione - tubo - croce. La parte inferiore e superiore della necessità di connettersi con un riser in ghisa con polsini

Personalizziamo le dimensioni del tubo inferiore nel processo di assemblaggio approssimativo. Quindi eseguiamo l'assemblaggio finale con l'uso di un sigillante, colleghiamo il cablaggio inferiore e installiamo il WC. Fissiamo il montante con l'ausilio di stampelle con tacchetti in quattro punti, incluso ciascun rubinetto di regolazione, nonché 1/3 della lunghezza dai bordi inferiore e superiore.

Calcolo di materiali e accessori

Calcola la quantità di materiali necessari in modo tale che nel processo di lavoro sia stato necessario tagliare i tubi il meno possibile, perché Queste sono tutte spese aggiuntive. Prestare attenzione alla lunghezza delle sezioni. In una situazione ideale, il taglio dovrà essere eseguito per una sola tubazione.

Dopo tutto il necessario sarà a portata di mano, è necessario capire alcuni punti con l'aiuto di montaggio. In primo luogo, è necessario capire come verranno posizionati i giunti, se le code dei tubi saranno appese fuori dalle pareti, se vi è spazio sufficiente per l'installazione dei giunti. È inoltre necessario contrassegnare la posizione delle stampelle e determinarne il numero. In secondo luogo, sarà possibile vedere luoghi difficili in cui l'installazione può essere sconveniente e riflettere sulla sua sequenza.

Sbarco della pipeline

Il collegamento preliminare dei tubi viene effettuato senza sigillatura. Le estremità della pipeline sono collegate solo agli ugelli completi. Quindi, tagliare il tubo dall'estremità libera. Tagliare dal lato del tubo non può essere, perché ciò interromperà la costruzione futura e la tenuta della connessione.

Il taglio viene effettuato con un seghetto, rigorosamente ad angolo retto. Tutte le sbavature devono essere rimosse con un coltello, inclusi gli smussi. Se ciò non viene fatto, le restanti fibre fungeranno da sito di intasamento. Tutti gli splitter girevoli devono essere immediatamente ruotati nella posizione di lavoro.

Fine assemblaggio e sigillatura

Iniziando con la rimozione del riser, eseguiamo il collegamento dell'intero sistema attraverso le sezioni usando il sigillante. Un'attenzione particolare dovrebbe essere rivolta alla qualità della sigillatura. Il sigillante deve essere neutro - è meglio usare poliuretano o silicone. Ogni guarnizione di plastica deve essere applicata sigillante. Non applicare nulla ai sigilli in gomma.

È necessario lubrificare la parte esterna del tubo, che sarà in contatto alla connessione, così come la parte interna dell'ugello. Colleghiamo separatamente ciascuna sezione. Dopo che il sigillante si è indurito, è necessario controllare l'ermeticità dell'intero sistema facendo scorrere l'acqua nello scarico con tutto l'impianto idraulico, compreso il bagno. Allo stesso tempo sul pavimento non dovrebbe essere una goccia d'acqua.

Video utile sull'argomento

L'installazione di liquami nell'appartamento è un processo laborioso, ma la conoscenza delle sottigliezze aiuterà a realizzare un'installazione competente. Utilizza i suggerimenti video per ampliare le tue conoscenze e osservare il lavoro dei professionisti.

Ora sai come progettare e costruire una fogna nell'appartamento. Il processo di smantellamento e installazione di attrezzature è accompagnato da molte sfumature professionali, quindi, se necessario, è meglio rivolgersi a specialisti.

Fognature nell'appartamento con le proprie mani

Smantellare il vecchio sistema fognario nell'appartamento è per molti versi una procedura più responsabile che in una casa privata. In effetti, in caso di errori, non solo la tua casa, ma anche gli appartamenti dei vicini potrebbero soffrire. Per questo motivo, molti proprietari che lavorano con le fogne assumono un team di professionisti, i cui servizi non sono i più economici. Ma se vuoi risparmiare denaro e sei un felice possessore di mani esperte, puoi sostituire tu stesso la fogna dell'appartamento.

Fognature nell'appartamento con le proprie mani

Contenuto istruzioni dettagliate:

Da dove cominciare?

La prima cosa che devi fare sulla strada per il nuovo sistema di rete fognaria domestica è disegnare una rete futura. È importante farlo anche se si prevede di sostituire le tubazioni e alcune attrezzature idrauliche, piuttosto che rielaborare il sistema fognario, cambiando la posizione degli apparecchi sanitari e la posizione dei tubi.

Non è necessario fare un disegno, come è fatto nelle organizzazioni di progettazione, ma lo schema dovrebbe essere il più dettagliato possibile.

Sul piano è necessario visualizzare:

  • tutte le lunghezze dei tubi da ridimensionare;
  • Assicurati di specificare i diametri delle tubazioni, il loro numero, nonché il numero e le posizioni di tutti gli elementi di collegamento e le serrature idrauliche;
  • delineare l'attrezzatura sanitaria e la sua posizione;
  • la posizione del riser;
  • il numero di tubi e la loro distanza dai muri;
  • posizione delle porte di ispezione;
  • pendenza della condotta

Al fine di elaborare correttamente un piano per la sistemazione del sistema di drenaggio, nonché per implementarlo, è necessario prendere in considerazione le sfumature di installazione di una rete fognaria interna.

Regole di sistemazione delle acque reflue nell'appartamento

Dal momento che le acque reflue saranno sostituite in un condominio, in cui gli appartamenti situati uno sopra l'altro hanno un montante comune, non dimenticare di informare i vicini sul lavoro imminente. Dopotutto, dai loro una serie di inconvenienti, che è meglio avvisare.

Collegamento della fogna

Inoltre, sarà necessario concordare con l'organizzazione coinvolta nella manutenzione della casa, per disattivare l'approvvigionamento idrico. Quindi, almeno ti proteggi dalle attività dei vicini smemorati associati al bagno.

Schema di depurazione nell'appartamento

Da un punto di vista puramente tecnico, è necessario tener conto delle seguenti sfumature.

  1. Molti esperti non consigliano di sostituire il montante in ghisa senza particolari esigenze, poiché questo materiale è davvero resistente e lo smantellamento del tubo in ghisa è un processo complicato che, se necessario, dovrebbe essere fornito ai professionisti.

Tubi e raccordi in plastica

Tubi e raccordi in plastica

Blocco dell'acqua per acque luride

Controllare la valvola per i liquami

Dopo che tutte le misurazioni sono state fatte, è stato elaborato uno schema, tenendo conto di tutte le sfumature e se i materiali necessari sono stati selezionati e acquistati, è possibile procedere con il processo di smantellamento se si tratta di sostituire la vecchia rete.

Smantellamento della vecchia rete

È possibile rimuovere i tubi usati solo quando l'acqua è spenta.

Bagno dopo lo smantellamento del bagno

Inizia con lo smontaggio del riser. È più facile se la sostituzione di questo tubo verticale avviene simultaneamente per tutti i vicini. Tuttavia, questa opzione è rara.

Molto più spesso cambiano il sistema solo in un appartamento. Considera questa opzione.

I lavori associati allo smontaggio del riser sono pericolosi e richiedono una certa abilità, quindi è meglio invitare uno specialista a eseguirli. In ogni caso, senza un partner non può fare.

Passo 1. Fissare il riser dall'alto con l'aiuto di due mezze diapositive collegate tra loro da prigionieri montati nel muro. Una guarnizione di gomma dovrebbe essere posta tra i semi-archi e il tubo stesso. Quando si rimuove una parte del riser, questa misura non solo eviterà la caduta della sua sezione provenire da vicini viventi più alti, ma compenserà anche la vibrazione che appare durante lo smantellamento.

Passo 2. Innanzitutto, tutti gli apparecchi sanitari sono separati dalla rete fognaria. Al massimo bagno gratuito.

Passaggio 3. Tagliare il tubo che va al tee, lasciando una piccola sezione del gasdotto. Questa misura faciliterà ulteriormente lo smantellamento del tee.

Fai attenzione! Tagliare i vecchi tubi deve essere fatto con attenzione, non solo se si prevede di mantenere il riser o almeno il tee. La ragione della prudenza: la fragilità del ferro. Durante lo smantellamento, viene creata una vibrazione, dalla quale può risentire il riser, e un frammento di intasamento di una tubatura.

Passaggio 4. Al centro del riser, eseguire 2 tagli obliqui in modo che la distanza massima tra loro sia di 12 cm.

Passaggio 5. Inserendo prima i cunei nella parte inferiore e poi nel taglio superiore, con uno scalpello e un martello, rimuovere delicatamente la sezione del tubo tra i tagli.

Passaggio 6. Mentre una persona tiene in alto il vecchio tubo, l'altra sta eliminando il giunto superiore dei vecchi tubi. Se la sigillatura viene eseguita con zolfo, il giunto può essere riscaldato con una torcia. Lo zolfo si scioglie e può essere rimosso con un coltello.

Passaggio 7. Oscillare il tubo con la traversa, quindi estrarlo dalla campana del tubo che conduce ai vicini di sotto. Questo giunto può anche essere fissato con zolfo.

Passaggio 8. Pulire la campana del tubo che va dai vicini dal vecchio sigillante.

Dopo aver rimosso il riser, puoi procedere all'installazione di uno nuovo.

Metodi per il collegamento di tubi di fognatura

Installazione di un nuovo montante

Se hai rimosso non solo una parte del riser, ma anche un tee, l'installazione di un tubo verticale può essere fatta come segue.

Passo 1. Nella presa del tubo inferiore, liberato dal vecchio sigillante, inserire una guarnizione di gomma, lubrificata con un sigillante.

Un sigillante di gomma lubrificato con un sigillante è inserito nella presa del tubo inferiore rilasciato dal vecchio sigillante

Passaggio 2. Ora il tee è installato nella presa.

Fai attenzione! In alcuni casi, la connessione della croce con una campana potrebbe non sembrare abbastanza forte. Questo viene corretto usando silicone speciale o plastiche sanitarie.

Passaggio 3. Sulla parete con una matita segnare l'asse del montante.

Passaggio 4. Assemblare il riser senza guarnizioni in gomma e installarlo in posizione per il test. A questo punto, il muro può essere contrassegnato con l'hardware di montaggio del layout. In appartamenti standard afferra 3-4 morsetti. Se ci sono errori nell'assemblaggio del riser, allora vengono corretti.

Fai attenzione! Non dimenticare i portelli di ispezione sul montante. Aiuteranno a ispezionare un tubo verticale per l'intasamento e la sua pulizia.

Passaggio 5. Montare le staffe di montaggio a parete.

Fai attenzione! Si consiglia di utilizzare le staffe, in quanto non è consigliabile installare il tubo contro il muro.

Passaggio 6. Assemblare il tubo di livello per la pulizia, usando questa volta guarnizioni in gomma e grasso ermetico. Nella parte superiore, collegarlo con un bracciale di ghisa e la parte inferiore viene inserita nel tee. Fissare il riser ai morsetti a muro.

Ci sono 2 tipi di fissazione.

  1. In prossimità delle prese utilizzate fissaggio rigido, effettuato con l'aiuto di morsetti di serraggio stretti con guarnizioni in gomma.
  2. La fissazione aggiuntiva può essere eseguita con un giunto mobile, che viene prodotto con le stesse clip. In questo caso, la guarnizione in gomma non viene utilizzata e gli elementi di fissaggio non si serrano troppo.

L'installazione del riser è finita. Puoi iniziare il cablaggio.

Video - Sostituzione del riser della fogna

Come installare la fogna

Il dettaglio dello smantellamento di vecchi tubi di fognatura orizzontali non ha senso. La cosa principale è liberare i tubi dal cemento e scollegarli attentamente dal tee. Poiché il gasdotto è vecchio e non è necessario preservarne l'integrità, è molto più facile smantellarlo.

Come installare la fogna

Il principio di installazione del nuovo cablaggio non è molto diverso dall'installazione del montante.

Fase 1. In primo luogo, disegnare sul muro con una matita l'asse del passaggio dei tubi futuri con l'osservanza della pendenza. Spesso un muro è fatto nel muro, nel quale viene posato il cablaggio fissato con morsetti.

Smontaggio del vecchio layout

Fai attenzione! La larghezza delle scanalature dovrebbe essere leggermente più grande del diametro della tubazione in essa contenuta.

Fase 2. Effettuare un assemblaggio approssimativo della tubazione senza guarnizioni e applicarlo alla parete.

Fai attenzione! Le perle devono affrontare il movimento dell'acqua.

Passaggio 3. Assemblare la tubazione dal luogo di ingresso al tee agli impianti idraulici. Tutti i collegamenti sono realizzati con una guarnizione in gomma e un sigillante. Alle estremità dei tubi dovrebbe essere smusso e senza dossi.

Impianto idraulico e fognature nascosti

Passaggio 4. Fissare il tubo alla parete con morsetti, che devono essere posizionati a una distanza non superiore a mezzo metro.

I tubi devono essere livellati

Installazione di condotte fognarie

Fai attenzione! Parte dei morsetti deve fissare saldamente il tubo, in altri la tubazione deve avere una corsa flottante per compensare l'oscillazione dei tubi durante il movimento dell'acqua.

Passaggio 5. La toilette è collegata al montante utilizzando un tubo corrugato con un diametro di almeno 10 cm.

Passaggio 6. Collegare il resto dell'apparecchiatura sanitaria al cablaggio.

Dopo l'installazione, eseguire prima un'ispezione visiva per verificare la tenuta. Quindi è possibile accendere l'acqua e verificarne accuratamente la resistenza.

Video - Come collegare i tubi metallici

Controllare i giunti dei tubi

Per garantire che i tubi siano collegati ermeticamente tra loro nel divorzio e nel montante, è necessario procedere come segue.

  1. Componi il bagno, chiudendo il foro per troppopieno.
  2. Rilasciare le prugne e contemporaneamente aprire le valvole dell'acqua calda e fredda a piena capacità.
  3. Al bagno, collegare il foro di scarico. È conveniente usare uno stantuffo per questo.
  4. Versare l'acqua nel secchio della toilette fino all'orlo e aprire lo scarico.
  5. Chiedete ai vicini in cima di drenare l'acqua per verificare la tenuta del riser.

Se il lavoro viene eseguito qualitativamente, allora alle articolazioni non dovrebbe esserci acqua.

Tale lavoro difficile deve essere fatto per sostituire la rete fognaria all'interno dell'appartamento. Se dubiti di poterlo fare in modo efficiente e in breve tempo, contatta gli esperti. Dopotutto, anche i vicini non vanno ad aspettare finché non si è sul posto per affrontare le sfumature dello smantellamento del vecchio e dell'installazione di una nuova rete.