Pompa Sololift per acque reflue: caratteristiche della selezione, riparazione e manutenzione tecnica dell'attrezzatura

Nei casi in cui l'evacuazione senza gravità delle acque reflue non è possibile, vengono utilizzate installazioni di pompaggio forzato. Tali apparecchiature impediscono la formazione di blocchi nei sistemi di scarico e consentono il funzionamento completo delle apparecchiature sanitarie, indipendentemente dal loro numero e dalla loro ubicazione nell'appartamento o nella casa privata. Oggi analizzeremo in dettaglio ciò che Sololift è per i liquami, quali problemi risolvono queste installazioni e parliamo anche dei loro vantaggi e svantaggi dei dispositivi.

Leggi l'articolo:

Sololift: cos'è?

I proprietari di case e appartamenti privati ​​affrontano spesso il problema della difficoltà nel drenare l'acqua nel sistema fognario. Per risolverlo, è sufficiente installare una stazione di pompaggio per il pompaggio di liquidi.

La scelta migliore degli abitanti sarà l'acquisto di un dispositivo compatto Sololift, che garantirà il buon funzionamento del sistema di scarico. Inoltre, tali apparecchiature possono essere installate ovunque in un locale residenziale o di servizio, indipendentemente dal livello in cui si trovano gli impianti idraulici. Sololift è una pompa per fognatura domestica che trasporta automaticamente i liquami dalla rete fognaria.

Esistono modelli di dispositivi con il meccanismo di macinazione del contenuto dello scarico, che garantisce la sua normale evacuazione ed elimina la formazione di blocchi. Una pompa per fognatura domestica è in grado di sollevare acque reflue ad un'altezza di 7-9 m con una disposizione verticale di tubi. Ciò consente di installare l'apparecchiatura nel seminterrato al di sotto del livello di apparecchi sanitari in casa.

La stazione è anche in grado di evacuare il fluido di scarico a una distanza di fino a 100 m lungo una linea di fognatura orizzontale. I gruppi pompanti Sololift hanno un design elegante e dimensioni compatte, quindi sono perfetti per l'interno di cucine, bagni e bagni.

Pompa per acque luride Sololift: risolvere i problemi con lo smaltimento delle acque reflue in una casa privata

Gli elettrodomestici Sololift sono utilizzati per il trasferimento forzato di liquidi e fognature che non possono essere trapelate per gravità. Tale apparecchiatura consente di installare l'impianto idraulico al di sotto del punto di ingresso dello scarico nel tubo della fogna. Ad esempio, un bagno o un WC possono essere spostati nel seminterrato.

Se si dispone di un vecchio sistema di fognatura, è spesso difficile drenare a causa del restringimento del lume del tubo. Questo problema può essere risolto installando una pompa fecale con una smerigliatrice per il bagno. All'interno della stazione c'è un filtro a carbone, che assorbe l'odore sgradevole delle impurità.

Rete fognaria per una casa privata: come implementare correttamente il progetto, il principio di funzionamento, come eseguire il calcolo, la scelta dei componenti, istruzioni fotografiche dettagliate per eseguire i lavori di installazione senza errori, consigli e raccomandazioni di esperti - leggi nel materiale del nostro portale.

Sololift per acque reflue Grundfos: vantaggi e svantaggi delle attrezzature

Le stazioni di pompaggio Grundfos sono considerate tra le migliori attrezzature di mercato per impianti idraulici e fognari. Installazioni Sololift ha un alloggiamento robusto e tutte le parti del design sono realizzate con materiali di alta qualità. Fornisce l'affidabilità dell'apparecchiatura e il lungo periodo di utilizzo.

Tra i vantaggi dei sistemi di pompaggio, va notato che non è necessario eseguire interventi sulla pulizia dei componenti strutturali. Tutti i modelli sono realizzati in modo tale da non accumulare acque luride e rifiuti. Inoltre, il funzionamento del dispositivo è caratterizzato da un basso livello di rumore, che crea ulteriore comfort dal suo utilizzo.

Le ridotte dimensioni dei dispositivi Grundfos rendono l'apparecchiatura compatta e consentono di installare le pompe anche in spazi ristretti. Sololift risponde bene ai carichi termici ed è resistente alla pressione dell'acqua, quindi non ci si può preoccupare dei guasti della pompa. Gli svantaggi delle stazioni di pompaggio domestiche dovrebbero essere attribuiti al fatto che l'apparecchiatura è alimentata dall'elettricità e richiede un'accensione costante. Per garantire un drenaggio ininterrotto delle acque reflue, occorre prestare attenzione a collegare l'installazione a una fonte di alimentazione indipendente.

Il dispositivo e le attrezzature Sololift

Installazione domestica Sololift è costituito dal serbatoio (cassa) e dal meccanismo della pompa. All'interno del dispositivo è presente uno speciale sensore che controlla il livello del fluido di riempimento.

Tabella 1. Componenti costruttivi della stazione di pompaggio Sololift

Sololift Grundfos (Sololift2 Grundfos): stazioni di pompaggio delle acque reflue di nuova generazione. Tipi, scopo e principio di funzionamento

Sommario:

Il lavoro di qualsiasi sistema fognario si basa sulle leggi della fisica. L'acqua usata si muove sotto l'azione della gravità sui riser, entra nei serbatoi di stoccaggio, quindi viene scaricata nella conduttura generale. Il funzionamento ininterrotto di un tale sistema è dovuto alla corretta inclinazione dei tubi e ai requisiti per la lunghezza e l'angolo di inclinazione delle connessioni subacquee.

Con la semplicità e la funzionalità dello scarico a gravità, c'è solo uno, ma un inconveniente molto significativo. Queste sono difficoltà nella riqualificazione dei locali e nel posizionamento di impianti idraulici. In tali sistemi, l'acqua può solo scendere, rispettivamente, per ritirare il seminterrato di una casa privata sotto la sauna o il bucato non funziona: sarà necessario creare una fossa settica aggiuntiva, che non è sempre consigliabile.

In questi casi, la migliore soluzione al problema sarà l'installazione delle installazioni di pompe per fognatura Sololift2 Grundfos. Tali sistemi deviano l'acqua con la forza, nella direzione del proprietario di abitazione desiderato.

Qualche parola sull'etichettatura Sololift

Quando si sceglie un'unità di pompaggio, è necessario prestare attenzione all'etichettatura del prodotto. Questa sfumatura determina il luogo di installazione, la funzionalità e le attività quotidiane che possono essere risolte con l'ausilio di apparecchiature.

Il fabbricante utilizza per marcare i caratteri maiuscoli dell'alfabeto latino. Sembra questo:

WC - in questi modelli è presente un meccanismo di macinazione incorporato. La stazione è progettata per la deviazione degli scarichi neri (fecali), può essere collegata alle toilette del piano.

CWC - questa categoria di apparecchiature è anche dotata di un distruggidocumenti e è destinata allo scarico di rifiuti fecali. Tuttavia, tali modelli sono progettati per wc sospeso.

C e D - pompe per drenaggio fognature grigie (senza fecale), adatte a qualsiasi attrezzatura idraulica ad eccezione dei servizi igienici.

Inoltre, l'etichettatura di ciascun prodotto include una designazione numerica: 1-3. Questo indica il numero di tocchi aggiuntivi oltre al flusso principale. Infatti, i numeri indicano il numero di tubature collegate alla pompa.

Come funziona il sistema di drenaggio

Stazioni di pompaggio delle acque reflue Sololift2 Grundfos sono dotate di un motore elettrico e un sensore di livello del liquido. Inoltre, il design è fatto di serbatoi in materiale composito, il serbatoio di accumulo ha pareti sferiche, l'angolo di inclinazione inferiore nella direzione della pompa.

Tale forma di realizzazione e layout minimizza la probabilità di precipitazione sul fondo e sulle pareti del serbatoio. Il sensore assicura che il motore sia acceso solo quando necessario, risparmiando energia.

Il principio di funzionamento delle stazioni di pompaggio è il seguente: le acque reflue fluiscono nel serbatoio e raggiungono il livello del riferimento. Il sensore dà al motore un comando di avvio, il fluido viene pompato nel sistema fognario generale. Quando il livello scende ai valori impostati, il motore si spegne e la pompa smette di funzionare.

ambito di applicazione

A seconda della marcatura e dello scopo, le unità di pompaggio Sololift2 Grundfos vengono utilizzate per il pompaggio di scarichi neri e grigi in ambienti in cui è impossibile utilizzare una fogna a gravità. Inoltre, l'attrezzatura è ideale per lo scarico di acqua nei bagni, situati al di sotto del livello delle acque reflue.

Se parliamo degli elementi collegati, le pompe sono adatte ai seguenti tipi di apparecchiature sanitarie:

Servizi igienici sospesi e da terra.

Lavandini e lavabi

Grazie alle dimensioni compatte, le stazioni di pompaggio sono integrate nelle strutture a parete e sul pavimento, rispettivamente, non rovinare l'interno.

A proposito di stazioni di pompaggio progettate per l'approvvigionamento idrico, leggi l'articolo su una serie di attrezzature Grundfos >>>

Varietà di installazioni di pompe per fognature compatte

Attualmente, i prodotti Sololift Grundfos sono rappresentati da 5 modelli. Le stazioni di pompaggio con le seguenti marcature sono adatte per l'installazione nei bagni:

Installazione della pompa Sololift2 WC-1 per il pompaggio di acque reflue dal lavello e dal WC

Unità di pompaggio con capacità di 620 W, 9 litri di riserva di liquido. Il modello è regolarmente dotato di una smerigliatrice, ha una capacità di 149 l / min. Oltre al dispositivo sanitario principale (WC da pavimento) può essere collegato al lavandino o orinatoio a scelta dell'utente.

Collegamento di Sololift alle acque di scarico: preparazione, installazione, test

La necessità del dispositivo di depurazione forzata è sempre più dettata dalle caratteristiche della disposizione degli edifici. In tali situazioni, la soluzione migliore è l'uso di speciali stazioni di pompaggio. I sistemi chiamati "SOLOLIFT" sono così comuni che il loro nome è diventato praticamente un nome familiare.

Uno dei problemi principali è la connessione della stazione alla rete fognaria. Lo schema di collegamento del sololift al sistema fognario è abbastanza semplice, ma richiede una certa conoscenza del sistema stesso e delle precise istruzioni seguenti.

Poco del sistema

La disposizione degli edifici moderni, comprese le abitazioni private, pone spesso sfide particolari. Ecco uno di questi: come organizzare la rimozione della casa / fognatura, se i punti di scarico si trovano al di sotto dell'ingresso del riser principale della fognatura dell'edificio o ad una distanza considerevole da esso? La soluzione è ovvia: dove le acque reflue non fluiscono per gravità, devono essere dirette con le pompe.


In caso contrario, potrebbero verificarsi due situazioni:

  • il sistema fognario non funzionerà in linea di principio;
  • se la pressione è insufficiente, i canali di scolo delle tubature di scarico ristagnano e i tubi stessi si intasano rapidamente.

Coloro che hanno già affrontato la necessità di un dispositivo per lo smaltimento forzato delle acque reflue domestiche, raramente chiedono che cosa è Sololift per le acque reflue. Queste stazioni Grundfos sono conosciute quasi ovunque. Sono progettati per varie esigenze e consentono un pompaggio tempestivo ed efficiente delle acque di scarico domestiche da apparecchi sanitari ed elettrodomestici.

Linea SOLOLIFT

Questo è un nome comune per un intero gruppo di stazioni di pompaggio, diverse nelle loro capacità. Lo scopo è determinato marcando:

  1. Il sistema Sololift per acque luride con le lettere WC e numeri da uno a tre è destinato principalmente al collegamento con vasi sanitari e lavandini. Le lettere CWC indicano che è possibile collegare un WC sospeso alla stazione.
  2. Modelli con marcatura D-3 - per lavelli, vasche da bagno e cabine doccia. I modelli di questa modifica possono essere utilizzati con acque reflue fredde e relativamente calde.
  3. Sololifta termoresistente contrassegnato C-3. Stazioni di questo tipo "sopportano" gli scarichi con una temperatura di 90 gradi, quindi sono collegati a lavastoviglie e / o lavatrici.

La conoscenza dei modelli di stazioni di pompaggio è necessaria per la corretta selezione dell'unità. Questo è estremamente importante poiché il sistema che è già in esecuzione non può essere espanso (modificato).
Sololift per acque reflue distingue un semplice principio di funzionamento. Ecco le sue fasi: il flusso di acque reflue nel serbatoio - il funzionamento del relè - l'avvio della pompa e il pompaggio di liquidi nel sistema fognario dell'edificio.

collegamento

Connettere Sololift per acque reflue a sanitari / elettrodomestici e tubi è abbastanza semplice. È importante seguire le istruzioni per l'unità stessa e prendere in considerazione alcune sottigliezze.

Selezione della posizione

Le stazioni SOLOLIFT sono molto compatte, se lo si desidera, possono essere "nascoste" dietro la toilette, sotto il lavandino / vasca, installate accanto agli elettrodomestici, senza pregiudizio dell'aspetto generale della stanza. Ma la distanza tra il foro di scarico del sanitario o dell'elettrodomestico e l'ingresso del serbatoio non deve superare i 40 cm. Inoltre, non è consigliabile installare la stazione contro il muro, è necessario almeno un piccolo spazio (consigliato - 10 mm).

Sololift richiede una connessione a una presa da 220 V. Se il sistema deve funzionare in un edificio con interruzioni di corrente, si consiglia di assicurarsi un'alimentazione ininterrotta. Altrimenti Sololift non può essere utilizzato semplicemente senza il rischio di un riempimento critico del serbatoio.

Controllare i diametri

Il tubo di scarico della stazione di pompaggio deve avere lo stesso diametro del tubo di scarico della fogna. Questa funzione deve essere presa in considerazione quando si acquista Sololift prima dell'installazione.

strumenti

Per l'intera gamma di lavori può essere richiesto:

  • pugno / trapano;
  • seghetto;
  • chiave regolabile;
  • scalpello;
  • set di cacciaviti a martello;
  • roulette, livello di costruzione e matita (pennarello).

Non ci sono informazioni che Sololift prodotto da Grundfos sia uno dei sistemi rumorosi. Ma per le persone che sono particolarmente sensibili al rumore e alle vibrazioni, si consiglia di utilizzare pastiglie antivibranti.

Importante da considerare

Se si intende collegare la toilette al Sololift, è consigliabile dotare il modello della stazione di pompaggio con una smerigliatrice speciale. Tale misura consente di semplificare la rimozione di materiale fecale e può persino proteggere il sistema se accidentalmente ottiene oggetti igienici. Ma se uno straccio entra nel serbatoio, l'elicottero non ce la farà, e il fallimento del sistema è quasi inevitabile.

Quando si collega un bagno o una doccia, si consiglia di predisporre filtri speciali sui fori di drenaggio. Principalmente questo è fatto in modo che capelli, peli di animali, fibre da asciugamani o da bagno non cadano nel serbatoio.


Le stazioni di pompaggio Sololift sono dotate di tutti i dispositivi di fissaggio necessari. Non possono essere sostituiti da quelli non originali o non possono essere utilizzati altri, ciò può avere conseguenze negative sia in fase di installazione che durante il successivo funzionamento dell'unità.

montaggio

È fatto dopo aver attraversato tutte le fasi di preparazione di cui sopra. Un'attenzione particolare è riservata alla stretta connessione e alla perfetta tenuta di ogni giunto.

L'ultima fase del lavoro: la verifica. È necessario:

  • collegare la stazione di pompaggio all'alimentazione;
  • assicurarsi che il serbatoio sia riempito con acqua pulita;
  • attendere l'avvio della pompa;
  • nel processo di pompaggio del fluido per controllare la stabilità della stazione;
  • assicurarsi che non vi siano vibrazioni eccessive, rumori estranei, perdite.

Funzionamento e manutenzione

L'utilizzo completo del sistema Sololift è possibile solo dopo una corretta installazione senza difetti. La stazione correttamente installata servirà per tutta la sua durata senza guasti e guasti. Ma anche se sono richiesti controlli e correzioni, possono essere fatti abbastanza facilmente.

Nella linea SOLOLIFT della seconda generazione, i nodi chiave si trovano nel serbatoio sopra il livello delle acque reflue e il relè, attivato dall'aumento della pressione del fluido, si trova all'esterno. "Grundfos" chiama questa cura delle mani pulite.

Con una preparazione adeguata, la connessione del sistema Sololift al sistema fognario passerà semplicemente e senza "sorprese".

Il principio di funzionamento, le regole per l'installazione, la riparazione e la manutenzione dei sistemi di pompaggio Sololift (Sololift)

Le stazioni di pompaggio Grundfos Sololift sono progettate per il pompaggio forzato di acque reflue da luoghi situati al di sotto del livello del sistema fognario generale. La manutenzione e la riparazione di Sololift non richiedono il coinvolgimento di specialisti. La maggior parte del lavoro, compresa l'installazione e la connessione delle apparecchiature, può essere eseguita in modo indipendente.

Installazione pompa Sololift

Descrizione dell'attrezzatura

Il principio del dispositivo

La pompa per acque luride Sololift è un piccolo serbatoio in plastica di alta qualità con aperture di ingresso e uscita. Le acque reflue provenienti da apparecchi sanitari o altre apparecchiature entrano nel dispositivo. Dopo aver attraversato la procedura di pre-pulizia, gli scarichi vengono trasferiti mediante una pompa che si accende automaticamente dopo aver raggiunto un determinato livello di liquido, in una bretella, in una fossa settica o in un altro luogo per la pulizia e lo smaltimento.

All'interno dell'unità è un trituratore, perfettamente in grado di gestire i rifiuti domestici. Grazie al distruggidocumenti, i tubi delle fognature sono meno inclini all'intasamento.

L'unità di pompaggio Sololift è in grado di "trasmettere" scarichi per una distanza non superiore a 100 m attraverso il livello orizzontale e sollevando l'acqua ad un'altezza da 5 ma 7 m (a seconda del modello del dispositivo).

Il principio di funzionamento Sololift

Dove si applica Sololift

Le pompe Sololift Grundfos sono utilizzate:

  • per collegare lavatrici o lavastoviglie. Ciò è particolarmente vero per i piccoli appartamenti e le case di campagna, dove la posizione della tecnologia moderna è impossibile vicino alle fognature. Non c'è abbastanza spazio per questo negli appartamenti, e nelle case di campagna voglio sistemare l'attrezzatura lontano dai luoghi di residenza permanente (piano tecnico, cantina, ecc.);

Collegamento della lavatrice tramite Sololift

  • trasferimento dell'unità sanitaria o della parte lavorativa della cucina da una parte all'altra della casa. Realizzare una riqualificazione completa di un appartamento non è sempre fattibile e richiede l'ottenimento di più approvazioni. La modifica di un appartamento mediante l'installazione di una pompa è un esercizio meno impegnativo che può essere svolto in modo indipendente.

Ricostruzione della cucina con Sololift

Tipi di installazioni di pompaggio

L'installazione Sololift è prodotta dal produttore nei seguenti modelli:

Modelli WC

Gli impianti di pompaggio del tipo WC sono dotati di un trituratore di rifiuti domestici. Sono usati per drenare il water. I numeri nel nome del modello indicano il numero di canali di input utilizzati per collegare ulteriori impianti idraulici (lavandini, docce, bidet e così via).

Sololift WC per il collegamento della toilette

Modelli CWC-3

I modelli CWC-3 sono quasi identici ai precedenti tipi di installazioni. Hanno tre ingressi. Una caratteristica distintiva è la possibilità di collegare il dispositivo alla toilette montata. Per questo, l'ingresso si trova alla fine dell'attrezzatura.

Modello D-3

Questo modello non può essere collegato alla toilette, in quanto il design dell'apparecchiatura non fornisce un trituratore di carta igienica e piccoli rifiuti domestici. L'attrezzatura viene utilizzata per trasferire le acque reflue provenienti dalla doccia, dalla vasca da bagno, dal lavandino e così via. Questo modello è il perfetto Sololift per lavello da cucina.

Il dispositivo ha una piccola capacità di ricezione (2l in contrasto con il 9l dei dispositivi recensiti sopra) e basso costo (circa 15 mila rubli al momento della scrittura).

Modello C-3

C-3 è già un modello più complesso e sofisticato. Come il D-3, non può trasferire gli scarichi dal water, ma può essere collegato solo agli elettrodomestici. Questa possibilità si verifica a causa dell'aumento della temperatura operativa dell'apparecchiatura rispetto agli standard da 45 ° C a 90 ° C.

Di seguito è riportata una tabella riassuntiva per la gamma di modelli, che facilita la selezione del dispositivo necessario.

Linea che indica quali dispositivi sono collegati

Installazione dell'attrezzatura

Il manuale Sololift allegato all'attrezzatura contiene tutti i consigli per la sua installazione. I requisiti più comuni includono:

  • la necessità di una distanza di almeno 10 mm tra l'apparecchiatura e le pareti o altri dispositivi;
  • installare Sololift esclusivamente su materiale a prova di vibrazioni, che può essere utilizzato, ad esempio, vibrotone;

Vibroton può essere utilizzato come materiale isolante dalle vibrazioni.

  • nessuna necessità di elementi di fissaggio aggiuntivi. Tutti i supporti sono collegati al dispositivo;
  • il collegamento dell'unità alla doccia o al lavandino prevede l'installazione di un filtro aggiuntivo che protegge l'apparecchiatura dall'ingresso di capelli e altre piccole particelle;
  • Non installare Sololift senza valvola di non ritorno. Questo dispositivo impedisce il passaggio degli scarichi nella direzione opposta;
  • il collegamento alla toilette dovrebbe essere il più breve possibile;
  • tutti i giunti della tubazione che collega l'apparecchiatura con prodotti idraulici e riser centrale deve essere ben stretto.

L'installazione di Sololift viene eseguita come segue:

  1. il dispositivo è installato e fissato sul materiale antivibrante nella posizione selezionata. Quando si seleziona un luogo per l'installazione, è necessario prestare attenzione alla disponibilità di apparecchiature per la manutenzione e gli standard raccomandati;
  2. l'uscita idraulica è collegata all'ingresso;
  3. l'uscita da Sololift è unita alla colonna montante della fogna;
  4. All'apparecchiatura viene fornita una presa da 220 V. È possibile collegare il dispositivo direttamente a un quadro elettrico, ma è più opportuno affidare tale lavoro a specialisti;
  1. verifica l'efficienza dell'unità di pompaggio;
  2. giunti di tubi sigillati.

Istruzioni per il dispositivo Sololift - collegamento agli strumenti

Servizio Sololift

Manutenzione Sololift è la pulizia tempestiva di attrezzature e filtri.

Per autopulire l'installazione, è necessario acquistare un detergente specifico (detersivo liquido). Il lavoro si svolge in più fasi:

  1. l'apparecchiatura è scollegata dall'alimentazione elettrica;
  2. il coperchio superiore viene rimosso;
  3. il detersivo è versato nel contenitore nella giusta quantità (è importante studiare le istruzioni per l'uso del farmaco selezionato);
  4. aspettando il momento giusto;
  5. l'unità pompa è collegata all'alimentazione e il liquido viene scaricato;
  6. l'attrezzatura viene pompata più volte con acqua corrente e viene avviata la pompa di scarico;
  7. al termine della pulizia chiude il coperchio.

La pulizia del filtro viene eseguita anche dopo aver scollegato il dispositivo dall'alimentazione. Il filtro viene rimosso dall'installazione, pulito e reinstallato.

In caso di malfunzionamento di un dispositivo, tutte le riparazioni Sololift vengono effettuate quando l'alimentazione è spenta. Altrimenti, è possibile disabilitare l'intera rete fognaria.

Sololift è un sistema di fognatura aggiuntivo a casa. Con l'aiuto del dispositivo, è possibile installare prodotti idraulici e elettrodomestici, che rimuovono gli scarichi, ovunque si desideri, indipendentemente dalla posizione del riser centrale.

Sololift per acque reflue - come scegliere, pro e contro, installazione

Il sistema di scarico in una casa privata offre una vita confortevole e salutare.

Ma durante la vita, la composizione e il numero delle persone cambiano, le loro esigenze cambiano, il che, in alcuni casi, richiede l'uso di attrezzature aggiuntive, in particolare l'installazione di una stazione di pompaggio delle acque reflue - Sololift.

Questo dispositivo crea ulteriori possibilità per modificare il layout del sistema fognario, compresa l'installazione di apparecchiature idrauliche al di sotto del livello di scarico delle acque reflue.

Riassunto dell'articolo

Cos'è Sololift e a cosa serve?

Il lavoro correttamente organizzato del sistema fognario comporta l'ubicazione dei tubi in esso con un pregiudizio verso il flusso. Ma a volte diventa necessario ricostruire la rete, in cui le fonti di scarica sono al di sotto del livello del foro di scarico.

Per rimuovere le acque reflue da questo livello, vengono utilizzate pompe fecali e anche attrezzature più avanzate e relativamente nuove: Sololifty.

Che cos'è Sololift per i liquami (Sololift2 del produttore Grundfos)? Si tratta di un'unità di pompaggio in una robusta custodia in plastica, progettata per gestire lo scarico e trasferirla a un livello superiore, corrispondente al livello del collettore.

Questo succede nel seguente ordine:

  1. Il fluido dall'apparecchio sanitario entra nella camera con la pompa. Sul case possono esservi fino a tre di questi ingressi, il che rende possibile il collegamento di un numero appropriato di dispositivi. Il secondo metodo consiste nel combinare più fonti, quindi è possibile collegarle tutte a una pipe. Questo è possibile se tutte le fonti di scarico si trovano nelle immediate vicinanze. Va notato che anche le sezioni orizzontali del sistema di acque reflue a pressione devono essere collocate con una pendenza di almeno 1 millimetro per metro di lunghezza. Questo è necessario in modo che non si formino inceppamenti nella pipeline quando il dispositivo viene spento.
  2. Di fronte alla pompa, sullo stesso asse con esso è inclusioni di una smerigliatrice. Il suo scopo è quello di distruggere le frazioni solide presenti nella sostanza che viene scaricata. Questi possono essere cibo avanzato o prodotti dal lavandino della cucina, capelli o peli di animali da un lavandino o da un bagno. In combinazione con i resti di grasso, tali agenti inquinanti sono in grado di formare ingorghi stradali abbastanza densi nei tubi delle acque reflue. Nel trituratore tutti questi materiali vengono lavorati quasi allo stato dell'emulsione. Il corpo di lavoro di questo dispositivo è realizzato in acciaio anti-corrosione inossidabile ad alta resistenza.
  3. Il ruolo più importante nel sistema è giocato dalla pompa, che fornisce il movimento dello scarico attraverso il tubo. Le sue prestazioni forniscono una pressione di almeno 5 metri nella direzione verticale e pompano liberamente la sezione orizzontale fino a 100 metri di lunghezza. La particolarità della pompa è che funziona immerso in acqua. A prestazioni piuttosto elevate, funziona silenziosamente. Anche gli assi della pompa e della smerigliatrice sono realizzati in acciaio inossidabile, tenendo conto delle caratteristiche delle sostanze pompate.
  4. Poiché le pompe sono progettate per funzionare in un'area residenziale, sono dotate di uno speciale filtro a carbone per eliminare gli odori. L'aria proveniente dalla fogna, anche se è penetrata nel sistema, viene pulita da questo dispositivo. L'elemento filtrante è soggetto a pulizia periodica con una corrente d'acqua sotto pressione. Dopo questo, è abbastanza adatto per un ulteriore utilizzo.
  5. Tubo di scarico Sololift per acque reflue ha un diametro di 100 millimetri, che consente di collegare un tubo da 110 mm ad esso.

Dispositivo e principio di funzionamento

Le dimensioni complessive di questo dispositivo sono molto piccole, in genere la loro capacità non supera i 9 litri. È chiaro che la frequenza di riempimento di una tale nave è molto piccola. Pertanto, tutti i dispositivi sono dotati di sensori di livello.

Quando il liquido raggiunge il sensore superiore, inizia il pompaggio e l'acqua si sposta nella tubazione di scarico. Quando il livello è ridotto al minimo, la pompa viene spenta. Come si può vedere, il principio di funzionamento del sololift per acque reflue è semplice e affidabile.

Pertanto, il trattamento e lo smaltimento delle acque reflue viene effettuato in modo continuo ea breve termine.

Il dispositivo è inoltre dotato di valvole di non ritorno per impedire il ritorno del fluido canalizzato. Le tubazioni di acque reflue a pressione sono installate con una pendenza di almeno l'1%.

Specifiche tecniche e marchi di fissaggio

Oggi, un certo numero di modelli Sololift sono rappresentati da una linea di prodotti di varie modifiche. Tutti i prodotti sono disponibili in custodie in plastica bianca con una certa differenziazione in base al loro scopo e completezza. Gli impianti di pompaggio di questo tipo sono destinati sia a locali residenziali e uffici, sia a edifici industriali.

I dispositivi di questo tipo sono dotati di trituratori, ma possono solo riciclare la carta igienica, la spazzatura dovrebbe essere eliminata.

Se questo non è possibile, è necessario raccogliere altre apparecchiature simili. Alcuni modelli sono in grado di riciclare e inquinamento più complesso sotto forma di assorbenti igienici. Questa funzione è riflessa nel dispositivo del passaporto.

La linea di prodotti Sololift include questi tipi di attrezzature di pompaggio:

  • C-3, dove l'indice "C" indica la dimensione del prodotto, pari a 125 millimetri;
  • D-3, la marcatura indica l'applicabilità del dispositivo solo per i lavelli e le cabine doccia, il suo utilizzo nella toilette porta a blocchi delle acque reflue;
  • WC - una designazione che indica la presenza di un dispositivo di taglio nel kit per sminuzzare inclusioni, che consente di utilizzarlo con il WC;
  • WC-1: la pompa è completata da un ingresso;
  • WC-3 - 3 ingressi sono installati nel dispositivo.

Tali sistemi possono essere montati con servizi igienici, bidet, lavatrici.

Le apparecchiature di questa classe possono funzionare con sostanze con una temperatura fino a + 45 gradi. Se necessario, riciclare i flussi con acqua calda, è necessario utilizzare il modello di dispositivo C-3.

I dispositivi di questa classe forniscono alimentazione fino a 10 metri con una capacità di circa 4,3 metri cubi all'ora di funzionamento.

Le caratteristiche del design e la completezza dei dispositivi di questa classe danno loro le seguenti caratteristiche:

  • protezione contro il surriscaldamento;
  • prevede l'utilizzo di un filtro a carbone per eliminare l'odore delle acque reflue;
  • La lunghezza del cavo di 1,2 metri consente di scegliere un luogo in cui alloggiare la pompa.

Le unità di questo tipo operano a 220 volt. L'uso di relè termici idrodinamici che impediscono il trabocco di capacità. Le valvole di riflusso sono installate sugli ugelli di pressione per proteggere il dispositivo da fuoriuscite e scarico di liquidi verso l'esterno.

Le parti metalliche possono lavorare in un ambiente aggressivo, poiché sono realizzate in acciaio resistente alla corrosione.

I principali modelli di pompe, il loro costo e il metodo di installazione

1. WC-1. Le ridotte dimensioni di questo dispositivo ne consentono l'inclusione nei sistemi fognari all'interno di piccole stanze. Il dispositivo è dotato di una potente pompa e smerigliatrice, che consente di distruggere con successo anche oggetti come gli assorbenti. L'unità ha il proprio sistema di segnali che reagisce ai malfunzionamenti. Il design del dispositivo consente la manutenzione e la riparazione senza scollegare dalla rete fognaria.

Parametri chiave:
1. peso 7,3 kg;
2. Dimensioni d'ingombro: 347 x 426 x 176 millimetri;
3. Capacità - 9 litri.

A seconda della completezza, il dispositivo può costare da 13 a 18 mila rubli.

Sololift è installato fissando al pavimento con tasselli o viti. La posizione di installazione più comune è lo spazio dietro la toilette e la distanza dall'apparecchio deve essere di circa 15 centimetri.

Per il fissaggio è necessario praticare nel pavimento alcuni fori per inserti in plastica (tasselli). Il fissaggio è fatto con viti autofilettanti. Al momento dell'acquisto di Sololift non è necessario acquistare elementi di fissaggio - di norma sono inclusi nel kit di vendita.
2. WC-3. Questo modello in base alle caratteristiche corrisponde al precedente. La differenza è che ha tre ugelli installati su di esso, che consente di collegarsi per il trattamento delle acque reflue da più fonti contemporaneamente - toilette, lavandino, doccia e altro. Quando si sceglie questo modello dovrebbe tenere conto della temperatura dell'effluente.

Parametri Sololift WC-3:

  • caratteristiche di peso - 7,3 kg;
  • dimensioni d'ingombro: 426 x 442 x 176 millimetri;
  • capacità del serbatoio - 9 litri.

È possibile acquistare Sololift di questa modifica per il sistema di scarico per 22 migliaia di rubli.

3. CWC-3. L'installazione di questo tipo può essere combinata con qualsiasi tipo di impianto idraulico, dal momento che ha una pompa ad alta potenza e un meccanismo di macinazione. Praticamente tutti i contaminanti sono disponibili, ad eccezione di pietre. Il dispositivo ha un allarme acustico, è protetto dal surriscaldamento, ha un dispositivo per il riavvio automatico.

Principali dati tecnici:

  • peso - 7,1 sterline;
  • dimensioni in dimensioni - 539 x ​​496 x 165 millimetri;
  • capacità
  • Puoi comprarlo per 22 mila rubli.

Il fondo arrotondato del rivestimento impedisce l'accumulo di componenti solidi all'interno dell'involucro, pertanto la frequenza della pulizia preventiva aumenta in modo significativo. Questo indicatore dovrebbe essere chiarito in conformità con le raccomandazioni della documentazione tecnica.

4. Modello del dispositivo D-3. Questa è un'unità di piccole dimensioni progettata per il pompaggio di materiali puliti, poiché non è dotata di una smerigliatrice. Pertanto, non può essere collegato alla toilette. L'installazione del dispositivo viene effettuata fissando il pavimento con i tasselli. Quando si installa nella doccia, è necessario prestare attenzione alla frequenza della griglia della scala - dovrebbe ritardare i capelli e piccoli detriti. Il livello di posizionamento del dispositivo deve essere inferiore al livello del flusso, di solito è installato nella fossa.

Il fondo arrotondato della custodia non consente l'accumulo di sporcizia e presenta i seguenti parametri:

  • peso 4,3 kg;
  • dimensioni d'ingombro: 165 x 380 x 217 millimetri;
  • serbatoio con una capacità di 2 litri.

Il costo di 15.000 rubli.

5. Il modello C-3 differisce dagli altri nella sua capacità di pompare acqua calda. Il dispositivo eroga stabilmente sostanze con una temperatura di 75 gradi e, per un tempo limitato di 30 minuti, può resistere a temperature fino a 90 gradi. È utilizzato espressamente per lo smaltimento di acque reflue da lavatrici e lavastoviglie.

Manca il macinino nel design. Non più di tre fonti di drenaggio possono essere collegate a questa unità. Sololift di questo tipo è dotato di un interruttore a galleggiante magnetico e un indicatore di malfunzionamento.

Le principali caratteristiche del dispositivo:

  • peso 6,6 kg;
  • dimensioni 158 x 493 x 341 mm;
  • La capacità del caso è di circa 5,7 litri.

Il costo del modello Sololift C-3 è da 20.000 rubli.

Quale Sololift per le fogne sceglie

Immagina come funziona Sololift in un sistema di smaltimento delle acque reflue. Le acque reflue provenienti dal dispositivo sanitario entrano nel dispositivo.

Guarda il video

Molto probabilmente, lo stock è contaminato da particelle solide o fibrose. Coinvolti dal flusso di acqua verso la pompa, entrano nella smerigliatrice, che li trasforma in una massa fine. In questo stato, non crea più i prerequisiti per la formazione di un blocco nel sistema fognario.

Inoltre, l'acqua attraverso l'uscita in Sololift sale all'altezza desiderata e si riversa nella colonna montante della fogna o nel collettore. È necessario prestare attenzione al rispetto dei requisiti della pendenza della sezione di pressione nella direzione dello scarico di non meno di un millimetro per metro di lunghezza. In caso contrario, è possibile il flusso di ritorno della massa alla pompa.

Quando si sceglie un modello è necessario considerare:

  1. La temperatura dell'acqua di scarico, che può raggiungere da 40 a 75 gradi, in alcuni casi raggiunge 95. Naturalmente, tenendo conto delle proprie condizioni operative, è necessario verificare la conformità dell'unità con questo parametro.
  2. Le prestazioni dell'unità devono essere selezionate in modo che siano superiori del 10-15% rispetto al volume di flusso massimo possibile. È difficile immaginare una situazione in cui il volume totale è formato simultaneamente, ma teoricamente tale situazione è possibile e deve essere presa in considerazione.
  3. La testa della pompa deve garantire che la colonna d'acqua raggiunga una certa altezza, quindi, quando si seleziona Sololift per la depurazione, la potenza deve essere controllata anche in base ai documenti allegati.

Scegliendo un dispositivo per la stazione di acque reflue a pressione, puoi prendere in considerazione altre opzioni per le attrezzature. Certo, Grundfos è il produttore più autorevole di attrezzature di pompaggio, ma una persona dovrebbe sempre avere una scelta.

Prima di tutto, riguarda il costo dei prodotti di questo produttore. Dobbiamo rendere omaggio: la loro attrezzatura è invariabilmente di alta qualità e durata, ma io voglio un costo più accettabile.

Anche i prodotti di altri produttori di attrezzature di pompaggio per acque reflue a pressione sono sul mercato:

Le stazioni di pompaggio elencate possono essere completate con pompe sia di produzione nazionale che importata:

  • Grundfos (Danimarca);
  • KSB (Germania);
  • DAB (Italia);
  • Willo (Germania);
  • Decollare (Russia);
  • KIT (Russia).

Va notato che con caratteristiche tecniche simili, le attrezzature di produzione domestica, in quanto le più manutenibili, hanno un certo vantaggio.

Installazione di Sololift per acque reflue

Nonostante la facilità di installazione delle unità di pompaggio fecale, è necessario conoscere e seguire chiaramente determinate regole per la loro installazione:

  1. Il tubo di scarico non deve piegarsi, questo influenzerà negativamente il riempimento del contenitore.
  2. Se l'unità pompa è montata su una doccia o un bagno, la connessione deve essere effettuata nel punto più basso. Per questo, viene spesso utilizzata la produzione di un pozzo speciale per l'installazione di Sololift. La griglia per la scala di scarico dovrebbe essere selezionata con tali aperture in modo che i peli e la pelliccia degli animali indugino.
  3. Prima di installare Sololift, è necessario controllare il set completo del dispositivo per accertarsi che ci siano valvole di non ritorno per impedire il riflusso del fluido dal sistema fognario nella stanza.
  4. Quando si installa una stazione di pompaggio sotto il suo corpo, è preferibile posare una piastra di ammortizzo in uno stato tale che l'installazione funzioni più in modo silenzioso e la vita utile aumenti. Per fare questo, è possibile utilizzare una piastra di gomma spugna di dimensioni adeguate con uno spessore di 3-5 millimetri.
  5. Quando si uniscono i tubi, i sigillanti dovrebbero essere utilizzati per impedire il flusso del fluido.

I produttori, di norma, includono nel set di consegna tutti i materiali necessari per l'installazione di Sololift, pertanto, al momento dell'acquisto di attrezzature, non è possibile acquistare elementi di fissaggio.

Quando si posa la parte a pressione della condotta, non bisogna dimenticare l'osservanza delle pendenze sopra menzionate.

Alla fine dell'installazione, è necessario testare il prodotto. Se vengono trovate delle perdite, devono essere riparate.

Regole di funzionamento e manutenzione

Il compito principale della manutenzione della stazione di pompaggio per le acque di scarico forzate consiste nel pulire periodicamente l'apparecchiatura e lavare i filtri.

La posizione del fondo o la sua forma sferica non garantisce completamente l'autopulizia della pompa. La frequenza di lavaggio del dispositivo è indicata nella documentazione tecnica.

Per questo è necessario:

  1. Diseccitare il dispositivo scollegando il cavo di alimentazione.
  2. Rimuovere il coperchio superiore dell'unità.
  3. Versare il liquido di lavaggio all'interno del dispositivo. Cosa usare: è necessario consultare il manuale di istruzioni. Molti produttori producono detergenti intenzionalmente.
  4. Attendi un certo tempo per consentire al fluido di "massimizzare" l'inquinamento.
  5. Collegare il dispositivo alla rete e accendere la pompa per pompare la composizione di lavaggio.
  6. Riempire il contenitore più volte e pompare fuori l'acqua per lavare l'involucro.
  7. Al termine della pulizia del dispositivo, chiudere il coperchio.
  8. Rimuovere il filtro e sciacquarlo abbondantemente con acqua corrente diverse volte. Se non riesci a lavare il filtro, devi sostituirlo con uno nuovo.

Sololift e sistemi fognari forzati, se installati e utilizzati correttamente, miglioreranno notevolmente le condizioni di vita della vostra casa.

Sui vantaggi e gli svantaggi delle stazioni di pompaggio per acque luride

Il vantaggio principale di utilizzare Sololift per organizzare le acque reflue a pressione è che consentono di eseguire questa operazione senza una quantità significativa di lavori di costruzione. Con questi dispositivi puoi:

  • organizzare un sistema di scarico a condizione che la sorgente si trovi al di sotto dell'altezza del punto di scarico;
  • dotare un bagno o una doccia senza riparazioni importanti;
  • Evitare scavi significativi quando si depongono i liquami da oggetti distanti nella versione a gravità.

Un altro fattore positivo è la possibilità di utilizzare tubi di piccolo diametro di 28, 32, 40 millimetri. Per la loro installazione, non è possibile distruggere il muro, ma utilizzare semplicemente attrezzature di perforazione per la fabbricazione di aperture di sezione circolare. Le reti fognarie a pressione di queste dimensioni sono più facili da nascondere nelle scatole o dietro le sbarre.

L'equipaggiamento delle stazioni di pompaggio è caratterizzato da elevata resistenza, durata e prestazioni. Con questo:

  1. Sololifta è compatto e può essere installato in quasi tutte le condizioni più difficili.
  2. I prodotti hanno un aspetto estetico.
  3. Installato in tutte le aree di case, hotel o uffici.
  4. L'installazione di valvole di ritegno garantisce che l'ambiente sia protetto dagli scarichi in caso di malfunzionamenti del sistema.

Allo stesso tempo, tali stazioni di pompaggio non presentano alcuni svantaggi. Sono energeticamente dipendenti e smettono di funzionare quando viene interrotta l'alimentazione elettrica. In questo momento, l'uso di apparecchi sanitari è impossibile. La soluzione potrebbe essere l'uso di fonti di energia alternative.

Il sistema Sololift per fognature (Sololift) - il miglior assistente per lo smaltimento dell'acqua

Nei casi in cui l'installazione delle condutture dell'acqua è stata effettuata in modo errato, o non è stato possibile resistere all'angolo di inclinazione per il passaggio indipendente delle acque reflue, l'installazione di un sistema Sololift aggiuntivo aiuterà. Sulla base del design della pompa di trasferimento, il sistema contribuirà a far fronte ai problemi di depurazione che si sono verificati e migliorare la sua funzionalità. Istruzioni dettagliate aiuteranno a installare il sistema di scambio, e le recensioni porteranno alla decisione corretta al momento della scelta.

Una varietà di sistemi e il loro scopo

Il sistema di fognatura forzata è una pompa, spesso dotata di una smerigliatrice. La dimensione della struttura rende facile nasconderlo dietro o all'interno di dispositivi sanitari. Il funzionamento del sistema consiste nel dirigere il flusso di acque reflue in una fossa settica o in una fognatura centrale.

Spesso, la pompa del sistema Sololift è molto potente ed è in grado di scaricare liquidi a una distanza di 7 m lungo una tubazione verticale e fino a 100 m in orizzontale.

Gli apparati per le fogne forzate sembrano essere una vasta gamma di modelli. La marcatura indicata sul loro caso indica all'utente l'ambito.

  • WC-1 è un design dotato di un meccanismo di macinazione di nuova generazione, in grado di frantumare piccoli rifiuti domestici (carta igienica, prodotti per l'igiene). L'installazione di un tale dispositivo è fatta per acque reflue contenenti materia fecale. Pompa adatta per sciacquoni e lavandini posizionati sotto il livello del tubo della fogna (nel seminterrato). Il motore è dotato di una funzione di protezione termica e in caso di surriscaldamento è spento e quindi riavviato. Il dispositivo è montato in prossimità della tazza del water, il più delle volte è collegato al tubo della tazza compatta.
  • WC-3: questo sistema è simile al precedente. La sua unica differenza è 3 tubi di scarico, come indicato nella figura 3 nell'etichettatura del prodotto. Il dispositivo consente di collegare non solo il compatto, ma anche il lavandino, la doccia, il bagno o il bidet allo stesso tempo.
  • CWC-3 - la prima lettera "C" in questo marchio significa "compatto". Grazie alle sue dimensioni relativamente ridotte e alla forma piatta, è perfetto per il montaggio in una nicchia dietro un WC sospeso o un lavabo.
  • C-3 - installazione per il pompaggio di rifiuti grigi senza inclusioni di grandi dimensioni. Il dispositivo non è dotato di un dispositivo di taglio, quindi è esclusa la connessione di questo modello alla toilette. Il vantaggio di questo sistema è la possibilità di rimuovere gli scarichi caldi con temperature fino a 90 ° C. L'installazione è possibile per lavelli, lavatrici, ecc. La presenza nel nome del modello del numero 3 indica la possibile connessione di 3 dispositivi operativi contemporaneamente.

È importante! Il dispositivo C-3 è in grado di pompare continuamente effluenti caldi con una temperatura di 75 ° C, oltre questo indicatore, il tempo di funzionamento è limitato a 30 minuti.

  • D-3 - Inoltre, come il modello precedente, questo apparecchio non può essere collegato alla toilette. Inoltre, non è progettato per scarichi con alte temperature. La temperatura massima del liquido pompato è di 50 ° C. Un tale sistema può essere collegato ai lavandini e alle docce. La forma arrotondata della parte inferiore del dispositivo non consente di intasare.

Per il corretto funzionamento del sistema, è necessario selezionare inizialmente il modello appropriato. Naturalmente, ogni funzione aggiuntiva nel sistema lo rende più costoso. Non ha senso pagare più del dovuto se si prevede di collegare un punto di scarico senza grandi inclusioni.

Quali sono le buone pompe Sololift

Il sistema Sololift aiuta a risolvere tutti i problemi legati allo smaltimento delle acque reflue. Al momento, sono le migliori stazioni di pompaggio del loro genere e non hanno praticamente difetti. Il principio di funzionamento di un tale meccanismo è abbastanza semplice:

  • il liquido viene aspirato attraverso il filtro di ricezione nel serbatoio del dispositivo;
  • il meccanismo di taglio, situato all'ingresso del dispositivo, schiaccia le inclusioni in entrata (feci, carta, prodotti per la cura personale);
  • inoltre, il liquido passa attraverso il tubo di scarico, sul quale si trova la valvola di ritegno;
  • Un filtro al carbone situato nella parte superiore del corpo del dispositivo impedisce la fuoriuscita di odori sgradevoli.

I vantaggi dell'installazione di acque reflue forzate includono la stazione autopulente. Ciò è dovuto a 3 fattori:

  1. La potenza generata dal flusso di massa.
  2. La forma arrotondata del fondo del corpo non consente agli sprechi di indugiare all'interno.
  3. Le specifiche dell'installazione richiedono di osservare l'angolo di inclinazione del dispositivo, al quale i rifiuti solidi vengono inviati direttamente al tubo di diramazione.

Istruzioni di assemblaggio a fasi

L'installazione e l'assemblaggio del sistema Sololift sono abbastanza semplici. Per la sua implementazione non avrete bisogno di alcun accessorio aggiuntivo. Il produttore dell'impianto completa il dispositivo con tutto il necessario. Considerare le fasi di installazione dello strumento CW-3.

  1. Attaccare il dispositivo all'ugello di scarico dietro la tazza del water.
  2. Utilizzando le clip fornite con il dispositivo, fissarlo su una superficie piana del pavimento.
  3. Quando si collega la cabina doccia, si deve notare che il foro di uscita deve essere di 18 cm sopra la base del corpo dell'apparecchio, per consentire un buon flusso di acque reflue.

Una volta completata l'installazione, è indispensabile effettuare l'avvio di prova del meccanismo. Quando controlla la tenuta del collegamento di tutti i tubi e della pompa. Se il primo avvio ha avuto successo, il sistema è in ordine e pronto per l'uso.

Sololift per acque reflue

L'uso delle pompe migliora significativamente la funzionalità del sistema. Le installazioni della società Grundfos, che comprendono Sololift2 e Sololift +, forniscono il pompaggio delle acque reflue. Tali dispositivi sono indispensabili in aree in cui non è stato possibile montare correttamente il sistema, ponendo i tubi sotto la pendenza richiesta per il flusso gravitazionale. Sololift espande le possibilità per la posizione dei bagni.

Un tale dispositivo pompa i liquami anche se il lavandino si trova nel seminterrato. Pertanto, avendo Sololift, è possibile installare una lavatrice ovunque. Le stesse unità sono rilevanti per la sistemazione delle fogne temporalesche.

Principali vantaggi delle installazioni Sololift

Tra i principali vantaggi di questi sistemi sono i seguenti:

  • piccole dimensioni;
  • aspetto moderno;
  • la capacità di attraccare con tubi diversi;
  • accesso all'installazione del dispositivo in qualsiasi locale;
  • ampia funzionalità.

Nella foto - Sololift +. Specifiche tecniche

Caratteristiche della gamma Sololift +

I modelli Sololift + sono disponibili in una custodia in plastica bianca, le differenze tra loro sono nella differenziazione del campo di utilizzo, ci sono differenze nella configurazione. Tali unità di pompaggio sono progettate per servire locali e uffici residenziali. Sono sensibili alle sostanze chimiche, ai grassi, non possono processare rifiuti diversi dalla carta igienica. Quindi non puoi scaricare la spazzatura nelle fognature. Se le acque reflue possono contenere i suddetti componenti, si consiglia di acquistare altre apparecchiature Grundfos progettate per il pompaggio di scarichi intasati.

La foto mostra la tabella di conformità di Sololift + installazioni e impianti sanitari

Il complesso Sololift plus comprende le seguenti varietà:

C-3, dove C indica che l'installazione ha una larghezza di 120 mm;
D-3, dove D indica che la pompa può essere utilizzata per una doccia o un lavandino;
WC è un simbolo per il montaggio di un'unità con un meccanismo di taglio che consente di collegare la pompa alla tazza del water, se non ci sono numeri addizionali, quindi tale installazione è montata solo sul water;
WC-1, 1 - un tubo doptube con un diametro di 40 mm;
WC-3, 3 - tre connessioni;
CWC-3.

Parametri tecnici delle pompe Sololift

Questi sistemi sono montati sia per i servizi igienici sospesi, sia per il pavimento, così come per i lavandini, i bidet, le docce, le lavatrici.

Tutti i modelli funzionano con acqua, la cui temperatura va da 0 ° a 45 ° C. Se è necessario utilizzare acqua più calda. È necessario fare riferimento al modello C-3, consente l'uso di acqua con temperature fino a 90 ° C.

L'installazione dà una pressione di 9, 9 m Produttività - 4,5 m3 / h.

La foto mostra l'installazione dell'unità di pompaggio nel sistema fognario di una famiglia privata.

Il completamento di queste pompe offre pompe e altri vantaggi:

  • sistema di protezione da surriscaldamento;
  • la capacità di condurre il trattamento delle acque reflue utilizzando un filtro a carbone;
  • mobilità (il cavo da 120 cm consente di variare il luogo di installazione).

Per il funzionamento dell'installazione è necessaria una tensione di 220 - 240 W. Il dispositivo è dotato di un relè termico di tipo idrodinamico, questa parte garantisce il controllo del livello di riempimento. I raccordi di pressione includono valvole di ritegno con adattatori in plastica. Quindi le pompe sono dotate di protezione contro i traboccamenti, questo garantisce una protezione contro l'ingresso di odori nella stanza da bagno. Tutti i motori elettrici con cui è equipaggiata questa apparecchiatura differiscono in potenza e affidabilità. Carter e albero sono realizzati in acciaio inossidabile.

Sulla foto - elementi Sololift +

I modelli principali Sololift +

Le ridotte dimensioni del dispositivo sopra descritto consentono di installarlo anche in piccoli bagni, collegarlo alla toilette e al lavandino. La pompa ha un motore potente, un chopper di alta qualità è integrato nell'installazione. Queste parti danno un funzionamento ininterrotto del dispositivo anche quando vi è una grande quantità di articoli per l'igiene, carta igienica, feci negli scarichi. Se si verifica un malfunzionamento, il segnale acustico non consente di lasciare il problema senza attenzione.

La disponibilità di parti interne consente la manutenzione della pompa e la sua riparazione senza smantellare le linee di collegamento. Questa tecnica riduce significativamente il tempo. Questa apparecchiatura ha i seguenti parametri:

  • peso - 7 kg 300 g;
  • dimensioni: 346,7 mm x 452,5 mm x 175,5 mm;
  • capacità del serbatoio - 9 litri.

Il costo stimato di un WC-1 è approssimativamente da 13.000 a 18.000 rubli.

Il dispositivo è montato a pavimento, tramite appositi fori la pompa viene avvitata alla superficie del pavimento con viti, è possibile utilizzare i tasselli. Il collegamento al sistema fognario viene effettuato con l'aiuto di tubi. Per collegarli a tubi, vengono utilizzati adattatori della dimensione appropriata. La posizione dell'adattatore del tubo di scarico, in cui è montata la valvola di non ritorno, può essere variata: è consentita l'installazione verticale e orizzontale. È meglio posizionare questa attrezzatura proprio dietro la toilette, molto vicino ad essa, lasciando non più di 150 mm tra la toilette e il dispositivo. Non appena l'unità è fissa e connessa, può essere accesa.

Nella foto - un tipo di installazione WC-1 e WC-3

Il WC-3 è un dispositivo con gli stessi vantaggi del modello WC-1 descritto sopra. Tuttavia, WC-3 ha 3 doptube, quindi questa pompa per acque luride può essere utilizzata per la manutenzione sia del water, del lavandino e del box doccia, del bidet. Si tenga presente che quando si collega la doccia, è necessario osservare la pendenza del sistema di tubazioni all'1%.