Tee per tubi fognari: tipi e istruzioni di installazione

Oggi è impossibile immaginare il comfort e la comodità in una casa privata senza un sistema fognario. Naturalmente, per costruire un sistema fognario in una casa privata, avrete bisogno di molti dettagli, tra i quali un posto speciale è occupato da tees per le tubature fognarie.

Sono dispositivi speciali che vengono utilizzati per creare specifiche ramificazioni nel sistema di condotte in una casa privata, in un cottage, in un appartamento o in qualsiasi edificio amministrativo.

Queste filiali create promuovono il trasporto di acque reflue o materiale fecale. Le parti stesse hanno una struttura a campana, che, in effetti, fornisce facilità e semplicità di connessioni con tubi di plastica, bene, o tra loro.

Può avere un angolo retto e può avere un angolo di 45 gradi. Di norma, i tee hanno una durata di servizio di 50 anni e forniscono un'installazione estremamente affidabile.

Contenuto dell'articolo:

Quindi guarda la T per tubi di fognatura

Quali sono i tipi di tees

Tee for sewage è un elemento molto importante che fornisce un tubo di ramificazione.

Oggi ci sono diversi tipi di tee di collegamento:

  • I tee in PVC sono diritti, progettati per tubi di fognatura a 90/87 gradi. Questo tipo di tee viene utilizzato per collegare riser verticali alla parte orizzontale del sistema assenizatorskaya;

Tee dritto in PVC

Tee con un angolo di inclinazione di 45 gradi

Sembra una maglietta di revisione con frizione e coperchio

I più moderni e convenienti sono i dispositivi in ​​plastica per la diramazione del sistema di condotte.

Inoltre, è molto più facile sostituire un tee in plastica, dato che può essere fatto senza l'uso di uno strumento improvvisato, e ciò semplifica enormemente il processo di riparazione.

I principali vantaggi dei tee in plastica includono:

Tee per tubi di plastica

  • durata nel tempo;
  • facilità di installazione;
  • costo accessibile;
  • affidabilità strutturale.

Grazie a questo tipo di raccordo, è possibile collegare i tubi e realizzare una diramazione della tubazione, che assicurerà l'ingresso libero dei liquami ai diversi lati del sistema fognario.

Layout del tubo con tee in plastica

Come installare il tee sul tubo di scarico in PVC

Tee in PVC per condotte fognarie possono essere utilizzate sia per fognature interne che esterne.

Come installare il tee sul tubo della fogna, puoi considerare l'esempio di collegare il lavandino e il wc:

  • prima di tutto, devi mettere la toilette nel posto assegnato nella toilette e segnare il luogo in cui prevedi di installare il tee;
  • allora il bagno dovrebbe essere rimosso dalla sua posizione futura o semplicemente messo da parte;
  • utilizzando il T sigillante dovrebbe essere inserito nella campana del montante;

Un esempio di installazione di un tee per il collegamento con un bagno

Quindi il sigillante viene applicato per collegare la toilette

Sembra che il bagno collegato al tef corrugato

Ad esempio, se è necessario fare un solo tocco da un tubo dell'acqua, usare una maglietta normale sarà l'opzione più ottimale e conveniente.

Se il sistema idraulico è costituito da tubi metallici, è necessario trovare le giunture e svolgerle.

Quindi, l'installazione del tee sul tubo dell'acqua è la seguente:

Utilizzare i tubi per fognatura Tees

  • per prima cosa devi spegnere l'acqua sul riser e, ovviamente, avvertire i tuoi vicini che effettuerai riparazioni che richiedono la chiusura dell'acqua;
  • allora devi trovare la giunzione dei tubi dove vuoi, infatti, installare un tee e fare una forchetta;
  • la giunzione dovrebbe essere svolta, ed è qui per inserire il tee;
  • questo richiederà un po 'di spinta del tubo, e forse anche una tubazione dovrà essere accorciata e infilata in essa;
  • Dopo di ciò, è possibile installare in sicurezza il tee e le articolazioni sono meglio rivestite con sigillante per evitare perdite d'acqua. Tuttavia, se si fa tutto correttamente, selezionare il tipo appropriato di raccordo a T per le dimensioni delle tubature dell'acqua, quindi le connessioni stesse dovrebbero essere serrate e non dovrebbero perdere.

Sembra l'installazione di tee in PVC

Come potete vedere, l'installazione di un tee non costituisce alcun tipo di compito travolgente, e ogni proprietario sarà in grado di affrontarlo, anche senza avere alcuna conoscenza e abilità.

Inoltre, l'installazione del tee non richiede l'uso di alcuna attrezzatura, come la saldatura, e l'installazione dura pochi minuti.

Tubi e raccordi per fognatura: caratteristiche di classificazione e applicazione

Per dare la pipeline del sistema di tubazione desiderata configurazione utilizzata raccordi per tubi. I tubi e i raccordi per le condotte fognarie sono assemblati e assemblati secondo i requisiti del SNiP.

Raccordi come parte del sistema fognario

Classificazione adatta

Le parti sagomate sono divise in base allo scopo.

Le curve (angoli) cambiano la direzione della struttura di un angolo di - 45 °, 90 °, 120 °. Il percorso della condotta può variare sia verticalmente che orizzontalmente. Tromba con o-ring su un lato.

Lo scarico flessibile è utilizzato nel sistema fognario domestico. Utilizzato quando è impossibile utilizzare parti standard, poiché la tubazione presenta una leggera curvatura. La campana con la guarnizione si trova su un lato.

Tubi di plastica per rifiuti

Il tee consente di effettuare il ritiro dalla pipeline principale e può essere dei seguenti tipi:

  • Tee dritto (angolo di 90 ° C) con prese su entrambi i lati, nelle scanalature delle quali sono inseriti gli anelli di tenuta. Un tubo di diametro più piccolo viene inserito nella presa del ramo. La parte diritta del tee viene inserita nella presa del tubo da collegare.
  • Tee oblique (angolo di 45 ° C) con prese sull'uscita e su un lato dell'elemento. T per tubi obliqui che vengono utilizzati nei casi in cui è necessario diramarsi ad angolo.

T: dritto e obliquo

La croce fornisce uno sbocco in due direzioni:

  • La traversa a un piano viene utilizzata quando è necessario installare due rami su un piano.
  • La fogna a due tubi incrociati collega le tubazioni situate su due piani.

Croci: uno e due piani

Un giunto collega tubi dello stesso diametro su una campata lineare. Su entrambi i lati ci sono prese con scanalature in cui sono inseriti anelli di tenuta. Collega due parti di tubo diritte. Utilizzato nella parte di riparazione della pipeline, quando viene rimossa la parte danneggiata del tubo, inserire un nuovo segmento, quindi collegare il giunto. L'accoppiamento con l'ondulazione (presa flessibile) viene utilizzato per collegarsi con una curva nel sistema fognario interno.

Il tappo per il tubo della fogna chiude la fine. Viene utilizzato nella riparazione, sostituzione di parti di tubazioni. La sovrapposizione dell'estremità del tubo impedisce al liquame e agli odori di entrare nella stanza in cui il sistema viene smontato e assemblato.

Accoppiamento (sinistra) e spina (destra)

L'adattatore serve per collegare tubi di vari diametri:

  • L'eccentrico viene indossato con una parte diritta su un tubo di diametro maggiore, un tubo di diametro minore viene inserito nella presa con l'anello di tenuta.
  • Il passaggio da un tubo di plastica a un tubo di ghisa viene effettuato utilizzando adattatori per tubi di fognatura.

Eccentrico (a sinistra) e adattatore "ghisa plastica" (a destra)

L'audit fornisce l'accesso alla pipeline dall'interno. Il coperchio è facilmente rimovibile, è sigillato. È installato per la prevenzione e la cura del sistema in luoghi facilmente accessibili. La campana è su un lato, l'altro lato è dritto.

Una valvola di ritegno sul tubo di fognatura protegge da perdite di fogna. Il traboccamento del sistema porta alla pressione sul diaframma, che chiude la valvola. La valvola impedisce agli scarichi di risalire la tubazione. Esiste la possibilità di sovrapposizioni di emergenza del sistema. Il tappo ermetico viene rimosso e consente di pulire la valvola.

Audit e valvola di ritegno

La valvola del vuoto dell'aria (aeratore per fognatura) è progettata per impedire ai gas di entrare nel sistema fognario. È installato nel punto più alto del montante verticale. Se la pressione è scaricata nella tubazione, il sanguinamento avviene attraverso la valvola. Grazie all'installazione della valvola, i blocchi idraulici sono interrotti.

L'ombrello di ventilazione viene utilizzato per proteggere il sistema dall'ingresso di detriti e altri contaminanti e viene installato nel montante superiore (visualizzato sul tetto).

Valvola dell'aria (a sinistra) e sfiato (a destra)

L'uso di elementi della pipeline per vari tipi di acque reflue

Raccordi per liquami domestici

Il sistema di acque reflue domestiche viene posato prima della sistemazione dell'acqua. Durante la posa del sistema di fognatura interna, è necessario notare che l'acqua calda dalla lavastoviglie o dal lavandino può essere scaricata nel sistema.

Le parti sagomate devono resistere a temperature fino a 75 ° C (temporaneamente consentito a 95 ° C). Il polipropilene ha tali proprietà.

I raccordi in polipropilene resistono non solo all'alta, ma anche alla bassa temperatura (il cracking non si verifica durante il congelamento). Quando si assemblano tutti gli elementi della tubazione, è necessario tenere conto dell'espansione del materiale quando l'acqua calda viene scaricata, quindi le parti non vengono unite "fino alla battuta". La superficie interna liscia impedisce ai depositi di aderire alle pareti, prevenendo la congestione.

Raccordi in polipropilene per acque reflue domestiche

Nella rete fognaria domestica vengono utilizzati anche raccordi a compressione, che di solito vengono forniti con apparecchiature (ad esempio, uno scaldabagno).

Parti sagomate per fognature esterne

Per l'installazione di un sistema fognario esterno utilizzato tubi e raccordi in PVC. Le parti sagomate dei tubi di scarico in PVC a causa dell'elevata rigidità degli anelli sopportano la pressione del terreno, sotto l'influenza di acque di scarico e acque sotterranee non possono essere distrutti dall'interno e dall'esterno. Gli o-ring situati nelle prese rendono il sistema ermetico. Il sistema è facilmente montato e smantellato, se necessario.

Tee per cucire: descrizione delle varietà e del campo di applicazione

Tee for sewage è uno degli elementi di forma più importanti utilizzati nella costruzione di comunicazioni. Il raccordo è universale e può essere utilizzato non solo per interni, ma anche per cablaggio esterno.

Caratteristiche e scopo

Il raccordo per fognatura è un dispositivo speciale, realizzato sotto forma di una presa, i cui manicotti possono essere posizionati l'uno rispetto all'altro a diversi angoli e hanno diversi diametri di sezione trasversale. La parte di ingresso del tee è realizzata sotto forma di un tubo, i cui bordi sono arrotolati, e le altre due parti sono dotate di prese, in cui sono inseriti tubi di scarico di diametro adeguato.

Per garantire la massima tenuta, i tee sono dotati di anelli di tenuta in gomma speciali che possono servire senza sostituzione per 20 anni.

Il ruolo dei tee nel sistema fognario è difficile da sovrastimare: con il loro aiuto, l'angolo di inclinazione dei tubi, così come la loro direzione spaziale, è cambiato. Inoltre, i raccordi svolgono un ruolo importante nel collegare tubi di diametri diversi tra loro, il che contribuisce alla formazione di un unico sistema di tubazioni sigillate. I dettagli sono ampiamente utilizzati nella costruzione di acque reflue in edifici e strutture per qualsiasi scopo, vengono utilizzati per organizzare il drenaggio, la costruzione di fosse settiche, sistemi di drenaggio e drenaggio dell'acqua, nonché nel collegamento di lavatrici e lavastoviglie.

Tra i vantaggi dei tee si possono notare bassi costi, ampia accessibilità al consumatore, resistenza ai processi corrosivi, facilità di installazione e lunga durata, fino a 50 anni. Gli svantaggi includono un grande peso di copie in ghisa e alcune difficoltà durante la loro installazione.

Nell'organizzare il sistema fognario vengono utilizzati diversi tipi di raccordi di collegamento, diversi per dimensioni, configurazione e scopo funzionale.

  • Tette dritte. I raccordi hanno un angolo di inclinazione rettilinea e sono progettati per collegare riser orizzontali e verticali. Questo tipo di raccordi è il più comune e viene utilizzato in quasi tutti i sistemi fognari.
  • Tees inclinati. Hanno un angolo di inclinazione di 45 gradi e sono utilizzati per tubazioni in bagni, bagni e cucine. Il vantaggio di questi accessori è la completa assenza del rischio di blocco dovuto all'assenza di aree problematiche.
  • Revisioni degli accoppiamenti. Sono un tipo di tee e sono usati per controllare il sistema fognario e, se necessario, per pulirlo. I modelli sono dotati di una valvola avvitabile speciale, che si trova sul ramo aggiuntivo, e consente di entrare rapidamente nel sistema e pulirlo con un cavo. I giunti sono installati su aree problematiche con transizioni difficili e maggiormente soggette a intasamento.

In base alla dimensione delle sezioni, i tee sono classificati in uguale pass e cross pass. I primi sono caratterizzati dallo stesso diametro di tutte le prese e sono utilizzati per collegare tubi della stessa dimensione. Questi ultimi si differenziano in diverse sezioni dei tubi di ingresso e di derivazione e sono ampiamente utilizzati per gli impianti di depurazione di appartamenti e case private. Ciò è dovuto al fatto che il diametro delle reti interne è solitamente di 50 mm, mentre quello esterno raggiunge 110 mm.

Diversi accessori e metodo di fissaggio. I T di transizione tradizionali sono dotati di manicotto a pressione e dado, mentre i modelli combinati hanno una filettatura interna o sono dotati di un dado a risvolto. Anche il diametro dei tubi è variato.

Oltre alle sezioni standard, le più comuni delle quali sono 50, 110 e 160 mm, ci sono tee di dimensioni sufficientemente grandi, con un diametro da 400 a 500 mm.

materiale

Tee per cucire sono realizzati in vari materiali. Oltre ai noti modelli di polimeri, anche i raccordi in metallo, ceramica e cemento-amianto sono ampiamente utilizzati e hanno una domanda definita. Tali parti sono utilizzate per collegare tubi realizzati con gli stessi materiali, in base ai requisiti di GOST. Pertanto, per i sistemi in ghisa, è consentito l'uso di tee, fatto rigorosamente secondo GOST 6942-1469, che è spiegato dalla peculiarità della connessione e del funzionamento di queste condotte.

Il tipo di giunto dipende dal materiale con cui viene realizzato il raccordo. Ad esempio, per i tee in ceramica e cemento-amianto, è consentita solo una connessione socket, mentre per altri tipi è possibile utilizzare filettati e senza socket.

Le tee sopra menzionate hanno una specializzazione piuttosto ristretta, quindi i modelli di plastica più comuni e acquistati sono in PVC, che a loro volta sono suddivisi in prodotti in polietilene (HDPE) e polipropilene (PP).

  • PND-tee è progettato per l'uso nel sistema di fognatura a flusso libero e consente il collegamento e la diramazione dei tubi senza l'uso di saldature. Il raccordo è realizzato per fusione e viene sottoposto a lavorazioni speciali. Il collegamento alle tubazioni viene effettuato mediante giunti a compressione dotati di morsetti, che riduce significativamente i tempi di lavoro e semplifica l'installazione. Una limitazione nell'uso di questo metodo di connessione sono i sistemi di pressione, attraverso i quali il fluido passa sotto alta pressione e può rompere la clip.
  • Il PP-tee è utilizzato in quasi tutti i sistemi fognari ed è altamente resistente alle alte e alle basse temperature, nonché alla forza complessiva. Il raccordo può essere collegato a una presa e compatibile con tutti i tipi di tubi. Una sfumatura importante quando si installano i modelli in polipropilene è la loro capacità di espandersi, risultante dal contatto con un liquido caldo. Pertanto, quando si installa il tubo all'interno dello zoccolo, è necessario lasciare uno spazio di 1 cm. Per facilitare l'installazione, è necessario posizionare un segno sul raccordo, indicando per quanto tempo deve rimanere il tubo.

Tee in plastica variano nel grado di carico ammissibile, che è indicato dal colore del prodotto. Quindi, i modelli grigi hanno una struttura a strato singolo più morbida e sono caratterizzati da un'elevata conduttività termica. Ciò consente di scaricare acqua calda nel sistema con una temperatura fino a 60 gradi, senza temere per l'affidabilità della connessione del tee alla tubazione. I raccordi Redhead sono progettati per l'installazione in reti esterne e sono caratterizzati da una maggiore resistenza al peso e ai carichi meccanici. Ciò consente loro di sopportare facilmente il movimento e il gonfiore dei terreni, nonché l'impatto causato dal movimento di persone e veicoli.

Ci sono tee per tubi corrugati. Sono anche fatti di plastica, hanno una struttura a due strati, una superficie interna liscia e sono collegati ai tubi tramite prese.

Metodi di connessione

Il metodo di collegamento del tee ai tubi del sistema dipende dal materiale di fabbricazione, dallo scopo del raccordo e dalle sue dimensioni. Quindi, i prodotti PP hanno una connessione socket, mentre i modelli HDPE possono essere collegati utilizzando non solo gli accoppiamenti, ma anche la saldatura. Anche il metodo di elettrofusione si è affermato bene, la cui essenza è la seguente: un riscaldatore elettrico con un saldatore inserito in esso viene inserito nel raccordo e riscaldato fino a quando i bordi del giunto non sono ammorbiditi. Questo di solito accade a una temperatura di 260 gradi.

Successivamente, l'apparecchiatura elettrica viene rimossa e le parti sono collegate alla fermata e mantenute per un po 'di tempo. Questo metodo è in qualche modo simile al calcio, durante il quale si verifica il riscaldamento del giunto del tubo, seguito dalla sua combinazione con la presa a T.

I metodi di crimpatura e pressatura sono usati per tubi di metallo-plastica.

I raccordi in ghisa sono montati usando connessioni filettate usando guarnizioni.

Suggerimenti per l'installazione

Grazie alla semplicità e alla minima intensità di lavoro del processo, il lavoro sullo smantellamento di vecchi tubi, la sostituzione del tubo di livello sanitario e la sistemazione del sistema fognario possono essere eseguiti in modo indipendente.

Per evitare difficoltà durante l'installazione dei raccordi, e il lavoro ha prodotto il risultato desiderato, si raccomanda di tenere conto delle seguenti raccomandazioni di esperti artigiani.

  • Quando si esegue il cablaggio orizzontale, utilizzare raccordi obliqui con un angolo di inclinazione di 45 gradi. L'uso di tali connettori ridurrà al minimo il rischio di blocco e aumenterà la vita operativa senza problemi della condotta. È per questo motivo che le magliette diritte non sono raccomandate per l'uso nell'organizzazione di fogne orizzontali.
  • Prima di sostituire o installare un nuovo raccordo o di sostituire la guarnizione, ricordare che il taglio o la rimozione degli O-ring è severamente vietato. Anche nel caso in cui la torsione è molto stretta, non dovrebbe essere fatto. Altrimenti, il sistema potrebbe non essere abbastanza stretto, il che creerà seri problemi durante il funzionamento. Facilitare leggermente il compito aiuterà a lubrificare le superfici interne delle parti da unire con sapone liquido. Ciò consentirà ai tubi di entrare nello zoccolo e fornire la necessaria forza di adesione.

Come installare una fognatura a tee obliqua in PVC - tipi per la toilette

A volte, la configurazione delle reti fognarie è piuttosto complicata.

Uno dei prerequisiti per il comfort nella vita e nell'attività umana è diventato la presenza in case, appartamenti e edifici per vari scopi del sistema di raccolta e rimozione di acque reflue e rifiuti.

Con la sua implementazione è impossibile fare a meno di un particolare tipo di elementi di connessione - tees.

Raccordo idraulico per condotte

I tee appartengono ai prodotti sagomati destinati all'installazione rapida e semplice di sistemi di fognatura.

I loro compiti includono:

  • connessioni di tubi di fognatura di uno o diversi diametri (forse, collegamento di tratti di autostrade da vari materiali);
  • condotte per la fognatura ramificata, l'organizzazione di sistemi di configurazione complessa;
  • la creazione di punti di collegamento di vari impianti idraulici (come isolare il rumore della colonna montante della fogna in un condominio con le proprie mani, leggi qui);
  • fornire opportunità per la manutenzione semplice e rapida delle condutture, compresa la rimozione dei blocchi.

Tipi di accessori

I produttori producono diverse configurazioni di tee, ognuna delle quali è destinata all'uso per scopi specifici, ad esempio per installare una valvola di ritegno per i liquami (come funziona, è scritto qui).

Tra loro si distinguono:

  • T del piano singolo con un angolo di diramazione di 45, 67 o 90 gradi;
  • tee multiplane, allo stesso tempo funzioni di modifica della direzione della tubazione e della sua diramazione (utilizzate principalmente nell'installazione di linee fognarie di tubi in ghisa);
  • le revisioni con un coperchio sono tipi speciali di tee, un ramo in cui è chiuso da un coperchio ed è inteso non creare ulteriori giunti di tubo, ma per accedervi durante la manutenzione.

Sai qual è meglio installare un contatore di acqua calda con un sensore di temperatura per un appartamento? Una breve panoramica dei dispositivi di misurazione per il consumo di acqua calda e le raccomandazioni per installarli, leggi l'articolo utile.

Riguardo la regolazione della temperatura del liquido di raffreddamento nell'impianto di riscaldamento, leggere su questa pagina.

Il più comune, in particolare quando si installavano sistemi fognari da tubi di plastica, riceveva tee a singolo piano.

Tali prodotti con un angolo di 90 gradi sono eccellenti per il collegamento a un montante verticale di sezioni orizzontali del sistema.

Tees con angoli di 45 e 67 gradi sono ampiamente utilizzati per la ramificazione di sezioni orizzontali di tubazioni e collegamenti di impianti idraulici.

Allo stesso tempo, spesso, vengono utilizzati tee in cui il diametro dell'uscita non coincide con il diametro della condotta principale, il che semplifica enormemente:

  • installazione del sifone
  • collegamento dei tubi di scarico,
  • altre operazioni simili.


Inoltre, i tee multi-tubo (i cosiddetti collettori) sono ampiamente utilizzati, rappresentando diversi rami della pipeline principale in una direzione (schema TTT), infatti, essendo una combinazione costruttiva di diversi tee in un unico pezzo.

I materiali di cui sono fatti

Attualmente, il mercato offre tubi per l'assemblaggio di sistemi fognari, costituiti da:

  • ghisa;
  • ceramica;
  • materiali polimerici - polipropilene, polietilene e cloruro di polivinile.


I tubi in ghisa si distinguono per affidabilità, resistenza meccanica, resistenza a vari tipi di influssi, durata.

I loro svantaggi includono un notevole peso, che crea alcuni problemi durante l'installazione dei sistemi e un'insufficiente resistenza alla corrosione, specialmente se esposti a sostanze aggressive.

Tubi di fognatura realizzati in ceramica rivestiti con uno strato di smalto - ideali per resistere a qualsiasi sostanza aggressiva.

Con un'elevata resistenza, i prodotti ceramici presentano un notevole inconveniente: la fragilità, che richiede un atteggiamento particolarmente attento durante il trasporto e l'installazione.

I tubi di scarico del polimero sono diversi:

  • peso ridotto
  • altamente resistente agli effetti della chimica aggressiva (a seconda del tipo di polimero iniziale, possono esserci varie restrizioni),
  • durata (si sono dimostrati perfettamente come tubi divertenti - le dimensioni sono indicate qui),
  • elasticità e resistenza al calore, sufficienti per l'uso nelle reti fognarie domestiche e industriali.

Sai cosa si può fare se la stazione di pompaggio non si spegne, le cui cause sono descritte in un articolo utile? Leggi le istruzioni per la diagnosi e la riparazione delle attrezzature.

Perché hai bisogno di un'elettrovalvola a tre vie per l'acqua, scopri qui.

Inoltre, nella maggior parte dei casi, sono sicuri per l'ambiente, completamente immuni alla corrosione e non sono biodegradabili (l'installazione di una valvola del ventilatore sul sistema fognario è scritta in questo articolo).

La vita utile di tali sistemi, soggetta alle regole di montaggio e funzionamento, è di 50 anni.

I tubi polimerici più comuni ricevuti, grazie alla facilità di installazione dei sistemi, ad esempio, quando si installa una tazza del water con rilascio obliquo.

Il peso ridotto consente di affrontare tutte le azioni di una sola persona e le proprietà dei materiali garantiscono la semplicità delle operazioni.

Tubi polimerici per l'installazione di sistemi fognari sono disponibili con caratteristiche diverse per strade interne ed esterne.

Per ognuno dei tipi di materiali vengono utilizzati i raccordi corrispondenti, compresi i tee (è necessaria la ventilazione per i liquami, leggi qui).

In caso contrario, le differenze nelle prestazioni potrebbero causare perdite o integrità delle tubazioni nei giunti.

Varietà di prodotti per tipo di connessione

Va notato che l'installazione di sistemi fognari è fatta, di regola, senza l'uso di attrezzature speciali (come sostituire il bagno da soli, è scritto qui).

A tale scopo vengono utilizzati collegamenti a campana. La stessa tecnologia è usata e tees.

Quindi, le tee per tubi in ceramica sono realizzate con bussole e elementi di tenuta (ad esempio, da materiali bituminosi) per garantire la tenuta dei giunti.

Prodotti fabbricati e fabbricati progettati per l'installazione utilizzando la tecnologia del blocco di cemento (amianto).

Le tee per le tubazioni in ghisa comprendono versioni per montaggio a incastro con elementi di tenuta o serratura.

Molto meno spesso, all'utente viene offerta una varietà di tee progettati per il giunto saldato.

Per il montaggio di sistemi fognari di tubi in polimero, vari tipi di raccordi sono proposti dal tipo di connessione.

Le opzioni più comuni con prese:

  • con anelli di gomma;
  • con metodo adesivo.


La prima opzione è utilizzata, praticamente, per qualsiasi tubo di fognatura in PVC di plastica.

Il secondo è più spesso utilizzato quando si installano reti fognarie da tubi in PVC.

È importante!
Per garantire un collegamento ermetico di qualità durante l'installazione di parti con anelli di tenuta in gomma, si consiglia l'uso di adesivi e sigillanti siliconici.

L'uso di composti "sotto l'anello di gomma" è considerato preferibile in quanto consente un rapido smontaggio di una sezione della tubazione e la facilità di sostituzione (se necessario) delle parti danneggiate.

Si consiglia di utilizzare il metodo adesivo nei casi in cui l'accesso permanente all'autostrada non è un prerequisito, ad esempio, sulle sezioni esterne delle condotte, che vengono poste in trincee.

Allo stesso tempo, ricevi praticamente una connessione monoblocco.

Osservazione pratica!
È ancora possibile smontare una sezione del tubo e rimuovere i tee o altre parti montate usando adesivo.

Per questo, gli esperti consigliano di usare:

  • solvente speciale incluso nel pacchetto colla,
  • con un martello
  • bit.


Tuttavia, nella produzione di questi lavori, danni alle tubature (come collegare la plastica alla ghisa, si impara qui) e gli accessori sono possibili.

In questo caso, le parti danneggiate e le sezioni del tubo vengono tagliate e vengono montate nuove parti.

Metodi di montaggio

Quando si usano guarnizioni in gomma, montare una maglietta su un tubo di fogna è facile.

Per questo è necessario:

  • assicurarsi che ci sia un anello di tenuta nella presa del tubo della fogna;
  • applicare uno strato di sigillante siliconico sulla sezione a T senza campana;
  • inserire il tee nella presa finché non si arresta.


Analogamente, l'installazione dell'estremità stretta del tubo nella presa a T alla sua estremità opposta e l'installazione di tubi, sifoni, ecc. Nel foro del ramo.

L'unica eccezione può essere la connessione, direttamente, al tee di tubi di scarico (a soffietto) e sezioni di tubazioni con diametri più piccoli.

Per che cosa, è necessario utilizzare i polsini di gomma speciali.

Quando il metodo di collegamento adesivo richiede un numero maggiore di operazioni associate alla preparazione preliminare delle parti.

Il processo di connessione include i seguenti passaggi:

  • taglio del tubo (montaggio del raccordo a T);
  • smussatura;
  • pulire l'area di taglio dalle sbavature;
  • superfici detergenti e sgrassanti;
  • l'applicazione della composizione adesiva;
  • dettagli di connessione.


Per il taglio, applicare:

  • lama del seghetto con denti fini (per metallo),
  • smerigliatrici angolari per mole abrasive ("bulgari"),
  • utensili speciali (tagliatubi).


In questo caso, viene formata una quantità minima di bave e punti, che faciliterà l'ulteriore elaborazione.

La smussatura con un angolo di 45 gradi viene prodotta su entrambi i lati (interno ed esterno) del taglio.

Utilizzare per questo un coltello affilato o uno strumento speciale progettato per rifinire il taglio di plastica.

Tale operazione faciliterà la facile connessione delle parti.

Le sbavature, dopo il taglio, vengono rimosse usando carta vetrata fine.

Il luogo del taglio, senza fallo, viene ripulito da trucioli e polvere rimasta dopo la lavorazione con l'aiuto di un panno asciutto.

La superficie liscia delle parti è una garanzia della loro stretta connessione e distribuzione uniforme della composizione adesiva su tutta l'area, che è necessaria per tenuta e affidabilità.

Molto importante!
Non è consigliabile tagliare e lavorare la plastica bagnata, dal momento che sarà molto difficile rimuovere i resti di trucioli e polvere dopo la lavorazione.

La loro presenza nell'articolazione della colla può portare alla sua integrità e alle perdite!

Per assicurare un'adesione uniforme della composizione adesiva su tutta l'area dell'articolazione, entrambe le parti da incollare devono essere pulite dallo sporco e sgrassate.

È possibile utilizzare per questo scopo il solvente fornito con la colla.

La colla viene applicata con un pennello, in modo uniforme, sulla superficie interna dello zoccolo e sulla superficie esterna dell'estremità sottile del tee (un altro raccordo) o tubo.

Si raccomanda di trattare la giunzione con un adesivo sopra le parti incollate. Ciò eliminerà imperfezioni e vuoti minori e otterrà una connessione più affidabile.

Allo stesso modo, eseguire il secondo collegamento a T e collegarsi alle tubazioni o ai sifoni del ramo (per collegare la lavastoviglie).

Nel video proposto, vedi come vari impianti idraulici sono collegati al sistema fognario utilizzando raccordi in plastica.

Ti piace questo articolo? Iscriviti agli aggiornamenti del sito tramite RSS o rimani sintonizzato su Vkontakte, Odnoklassniki, Facebook, Google Plus o Twitter.

Pendenza delle acque reflue: studio delle regole di installazione delle tubazioni fognarie

Saluti, compagni! L'argomento di questo articolo è il bias delle acque reflue. Dobbiamo capire con quali tubi pendenti di diversi diametri sono posati, e apprendere le regole di base per l'installazione di sistemi di smaltimento dei rifiuti interni ed esterni. Iniziamo

Il sistema fognario di una casa privata. Prestare attenzione alla pendenza della plancia (fogne orizzontali).

Perché è importante

Il fatto che la pendenza sia necessaria per il funzionamento dello scarico a gravità non richiede commenti e spiegazioni. Ma perché è necessario attenersi a qualsiasi valore specifico? Il fatto della presenza della pendenza è sufficiente?

Ahimè, no. La pendenza è scelta in modo che il flusso nel tubo non sia inferiore a 0,7 m / s quando il tubo viene riempito (poiché viene chiamato il rapporto tra il livello dell'acqua al diametro interno) - non inferiore a 0,3. Soggetto a queste condizioni, il tubo si autopulisce.

Il riempimento del tubo è il rapporto tra il livello dell'acqua H e il diametro D.

Cosa succede se la pendenza della fogna è inferiore o superiore ai valori raccomandati?

  • Nel primo caso, la velocità del movimento dell'acqua cadrà, il che porterà all'accumulo di frazioni solide di effluente e, nel tempo, all'ostruzione;
  • Se la pendenza supera quella raccomandata, il flusso d'acqua sarà veloce, ma il riempimento del tubo scenderà al di sotto dello 0.3 richiesto, che di nuovo porterà al suo graduale intasamento.

Nonostante le diverse ragioni, il risultato sarà lo stesso.

Se c'è una contro-pendenza in una certa sezione lungo il percorso di scarico, diventerà un luogo garantito per frequenti blocchi. Fanghi, sabbia e altre sospensioni pesanti si accumulano nella parte più bassa della fogna.

Errore lordo: il pettine è montato con una polarizzazione negativa.

pubblicità

Requisiti normativi

Esiste un documento normativo che definisca i requisiti per l'installazione dei liquami?

Ci sono due documenti di questo tipo:

  1. SNiP 2.04.01-85 contiene le regole per l'installazione di reti fognarie interne;
  1. SNiP 2.04.03-85 regola la costruzione di reti esterne per lo smaltimento dei rifiuti.

E quale pendenza dovrebbe essere nella fogna secondo i requisiti di questi documenti?

Liquami domestici

Ecco i valori raccomandati per le fogne domestiche:

  • Le tubazioni con un diametro di 40-50 mm devono essere posate con una pendenza di 0,03;
  • Il diametro di 85-100 mm riduce la pendenza richiesta a 0,02;
  • La pendenza massima è limitata a 0,15. L'eccezione è rappresentata dalle curve per il collegamento di accessori sanitari e una lunghezza massima di un metro e mezzo.

La pendenza dovrebbe essere costante per tutta la sezione orizzontale.

Gradienti e diametri consigliati per il collegamento di alcuni impianti idraulici.

Acque luride all'aperto

Ma i requisiti per l'installazione del sistema di smaltimento dell'acqua di strada:

Parti sagomate di tubi per fognatura

Tubi e raccordi per cucine a loro

Tubi e raccordi per fognatura sono realizzati in PVC, HDPE e LDPE. Tubi e ugelli in PVC con diametro di 50 e 110 mm sono prodotti secondo TU 6-19-307 - 86 (Tabella 2.2). Questi prodotti hanno, da un lato, una campana modellata con una scanalatura sotto l'anello di gomma e, dall'altro, un'estremità liscia con una smussatura di 15 ° e un segno. Le tubazioni diramate sono lunghe meno di 2 m.


Fig. 2.13. Parti a forma di fognatura in PVC e HDPE per il collegamento mediante un anello di tenuta in gomma
a - toccare; b - tee; in - la croce; (d) traversina a due piani; d - transizione; e - frizione basculante; W - tubo di compensazione; h - revisione; e - un berretto; to - instrument pipe

Le parti sagomate in PVC con diametro di 50 e 110 mm sono prodotte secondo TU 6-19-308-86 (Tabella 2.3). Le parti sagomate includono sezioni terminali per l'ingresso del liquido, che sono realizzate sotto forma di prese con una scanalatura sotto l'anello di gomma e sezioni di scarico, realizzate sotto forma di estremità lisce con una sfaccettatura di 15 ° e segni su entrambi i lati (Fig. 2.13).
Tubi e raccordi in PVC sono disponibili in grigio. I prodotti con un diametro di 50 mm e un diametro di mm PO hanno uno spessore della parete maggiore (3,2 mm), che consente lo scarico di acque reflue con una temperatura fino a 95 ° C attraverso le condotte fognarie. Inoltre, i prodotti con tale spessore di parete
più resistente agli urti, che è il loro vantaggio durante il trasporto, il carico e lo scarico in condizioni di temperature negative. Rispetto ai tubi per acque luride e alle parti sagomate in polietilene, i prodotti in PVC presentano tolleranze più rigide (2-3 volte) sui diametri esterni delle prese, che ne migliorano le qualità di montaggio.
Tubi e raccordi per fognatura in polietilene sono prodotti secondo GOST 22689.0-89 - GOST 22689.2-89. Questi prodotti possono essere divisi in tre gruppi.
Il primo gruppo comprende tubi e raccordi realizzati in HDPE per il collegamento delle prese con un anello di tenuta in gomma. Inizialmente, questi prodotti sono stati fabbricati su uno strumento destinato alla produzione di parti in PVC. A causa del maggiore restringimento durante lo stampaggio a iniezione di parti in HDPE rispetto a parti in PVC, le parti sagomate in HDPE hanno dimensioni non standard - 48,6 mm invece di 50 mm e 107,5 invece di 110.
A differenza dei tubi di scarico in PVC, per ottenere una presa attorno ad una scanalatura sotto un anello di gomma, un tubo di polietilene viene saldato al tubo di polietilene mediante saldatura. La nomenclatura e la massa di tubi e raccordi dell'HDPE del primo gruppo sono riportati in Tabella. 2.2 e 2.3. Poiché il coefficiente di allungamento lineare dell'HDPE è 2,5 volte superiore a quello del PVC, è necessario un numero maggiore di elementi di fissaggio su una tubazione in HDPE assemblata su anelli di gomma.

Fig. 2.14. Ceppi industriali in polietilene di acque reflue interne realizzati mediante saldatura con uno strumento riscaldato

a - un pavimento del diametro di 90 mm;
b - cablaggio con diametro di 50 mm;
1 - tubo di compensazione 90 mm;
2 - revisione 90 mm sul coperchio;
3 - tee dritto 90 mm;
Tubo da 4 - 90 mm con smusso esterno;
5 - tubo per il collegamento di un water;
6 - transizione 90Х50 mm;
7 - tubo di compensazione 60 mm;
Tubi da 8 - 50 mm con smusso esterno;
9 - tee dritto 50 mm per il collegamento del lavello;
10 - tee oblique 50 mm per il collegamento del bagno;
Curvatura da 11 a 50 mm per il fissaggio del lavandino

Il secondo gruppo comprende tubi e raccordi per fognature in polietilene, progettati principalmente per la saldatura e le prese con anello in gomma per i giunti di montaggio e di espansione. Questo è il gruppo più numeroso di parti sagomate secondo la nomenclatura (figura 2.14). Tubi e raccordi (Tabella 2.4) con un diametro di 50 mm sono realizzati in HDPE o LDPE, tubi e raccordi con un diametro di 50 mm e PO mm sono realizzati in PST. La produzione di pezzi sagomati, che differiscono per dimensioni e configurazione rispetto allo standard, è regolata dalla TU 21-26-233-79 e dalla TU 21-26-334-85.
Il terzo gruppo comprende parti sagomate in polietilene, progettate per essere unite mediante saldatura e utilizzando dadi a testa cilindrica con un anello di tenuta (Tabella 2.5). In questo caso, i giunti a campana con un anello di gomma vengono utilizzati solo nei tubi di espansione. Invece di un anello di tenuta in gomma di sezione rettangolare (guarnizione), si consiglia di utilizzare un anello di tenuta conico in polivinilcloruro ad alta pressione o sevilen secondo TU 21-26-395-88. Tale anello conico è più facile da fabbricare e ha la stessa durata della parte sagomata.

Tipi di raccordi per tubi per fognatura

Oggi i tubi di plastica sono quasi completamente estromessi dal metallo nelle controparti metalliche dei sistemi fognari. Hanno vantaggi operativi come la durata, il basso costo, il peso minimo e la facilità di installazione, che si ottiene attraverso l'uso di raccordi per fognature, di cui parleremo in questo articolo.

Scoprirai quali sono i raccordi per le fognature e di che materiale sono fatti. Prenderà in considerazione i tipi di raccordi, le loro dimensioni e le raccomandazioni per l'installazione di sistemi fognari con le proprie mani.

L'uso di prodotti in plastica nelle comunicazioni fognarie

Per la sistemazione di sistemi fognari, tubi e raccordi vengono utilizzati da materiali come PVC (polivinilcloruro), PE (polietilene) e PN (polipropilene). Contrariamente ai prodotti in acciaio e ghisa, che sono uniti dalla saldatura, è molto più facile installare tubi in plastica, poiché la loro unione non richiede attrezzature speciali.

I vantaggi degli accessori per le fognature in plastica includono:

  • peso ridotto, che ne facilita il trasporto e l'installazione;
  • lunga durata - la vita operativa della tubazione polimerica raggiunge i 50 anni, che si ottiene grazie alla completa resistenza del materiale alla corrosione e alle sostanze chimicamente aggressive;
  • ampio regime di temperatura - le acque reflue in PVC di plastica possono essere utilizzate per scaricare le temperature di effluenti caldi fino a 95 gradi;
  • Un'ampia gamma di accessori, di diverse forme e dimensioni, consente di formare una condotta fognaria di qualsiasi configurazione.

Gamma di prodotti sagomati per sistemi fognari

I raccordi in PVC sono elementi sagomati utilizzati per collegare i singoli tubi tra loro e per collegarsi alle valvole della tubazione e alle valvole di controllo. I raccordi per acque reflue hanno dimensioni che corrispondono al diametro dei tubi sul mercato.

Secondo le disposizioni di GOST 21.604 "Sistema di approvvigionamento idrico e fognario", per l'installazione di acque reflue domestiche è necessario utilizzare le seguenti dimensioni di tubi in PVC:

  • tubo di scarico del bagno - diametro 40 mm (impilato con pendenza di 1:30);
  • doccia - diametro 40 mm (pendenza 1:48);
  • il WC ha un diametro di 110 mm (pendenza 1:20);
  • lavandino - diametro 40 mm (pendenza 1:12);
  • bidet - diametro 40 mm (pendenza 1:20);
  • lavaggio - diametro 40 mm (pendenza 1:36);
  • lo scarico combinato su doccia, vasca e lavandino - diametro 50 mm (pendenza 1:48);
  • montante centrale - diametro 110 mm;
  • rami dal montante centrale - 60 mm.

Tubi di grande diametro per fognature esterne

Per l'installazione di comunicazioni esterne è necessario utilizzare tubi con un diametro di 160-200 mm. I tubi e i raccordi per fognatura in PVC sono selezionati in modo che le loro dimensioni combacino tra loro.

Caratteristiche della scelta di tubi e raccordi per liquami (video)

Classificazione raccordi fognari

Una varietà di elementi di connessione utilizzati per l'installazione di condotte è classificata in base a due parametri: l'ambito e il metodo di connessione. In base allo scopo dell'applicazione, le strutture sono suddivise in accessori destinati all'installazione di sistemi di acque reflue interne e prodotti per sistemi esterni.

A seconda del metodo di connessione, i raccordi per le fognature sono classificati in:

  • a forma di incavo (un anello di tenuta in gomma è installato all'interno della struttura in plastica), che assicura una fissazione stabile del tubo e la tenuta dell'intero sistema;
  • sotto incollaggio, senza anello di tenuta.

Raccordi per tubi di fogna

In termini di affidabilità e durata della connessione, i raccordi a colla vincono perché la guarnizione in gomma durante il funzionamento può perdere elasticità e restringersi, a seguito della quale si forma uno spazio tra le pareti delle strutture collegate, che è la causa delle perdite.

I compositi a base di una miscela di polivinilcloruro e tetraidrofurano sono usati come colla per l'installazione di sistemi fognari in PVC, che dopo l'indurimento formano un materiale simile alla plastica utilizzata per realizzare i tubi stessi.

Gli adesivi collaudati per l'installazione di condotte polimeriche - "Tangit", "Vinilit", "Phoenix" e "Marx", l'attuale VSN 35-86 "Istruzioni per l'installazione di tubi di plastica" consiglia l'uso della colla "GIPK-127".

Tipi di raccordi per acque reflue in PVC

Considerare una varietà di accessori per fognature domestiche, dotate di un anello di tenuta in gomma:

  1. Accoppiamento: utilizzato per collegare due tubi paralleli tra loro, esistono anche accoppiamenti di revisione in cui è prevista una finestra di apertura per la pulizia del sistema.
  2. Riduzione (un adattatore tra diversi diametri) - viene utilizzato per unire tubi di dimensioni non corrispondenti, nonché per il collegamento di prodotti in ferro con la plastica.
  3. Tee - consente di eseguire un ramo parallelo o inclinato dalla conduttura principale, sono disponibili con un angolo di 45, 65 e 90 gradi.
  4. Traversa biplanare: esegue due rami perpendicolari a tubi di diametro identico o diverso, angoli di inclinazione di 45 ° e 90 °.
  5. Per la disposizione di due rami paralleli, gli angoli 45 0 e 90 0 si usa la croce a un piano. Con l'aiuto delle croci, i tubi di scarico delle vasche da bagno, dei lavandini e degli apparecchi sanitari vengono spesso forniti al montante principale.
  6. Retrazione: consente di attivare la posa di due tubi paralleli, angoli di 30, 40 e 90 gradi.
  7. Nipplo di espansione: utilizzato durante le riparazioni per sostituire la sezione danneggiata della tubazione, che è pretagliata.
  8. Il tappo: blocca il liquido trasportato durante l'esecuzione di riparazioni o controlli della condotta.
  9. L'aeratore (valvola di scarico) - installato sull'estremità superiore del montante della fognatura, blocca lo scarico di gas di scarico nella stanza attraverso il WC, che può verificarsi a causa dello scarico dell'aria all'interno del riser, in cui la trappola dell'acqua viene aspirata dal sifone.

Varietà di accessori per fognature

Per l'installazione di sistemi di fognatura esterni, oltre allo stesso assortimento di elementi di collegamento, come nella posa del sistema interno, vengono utilizzati i seguenti tipi di strutture sagomate:

  • valvola di ritegno - progettata per bloccare il flusso di ritorno del fluido circolante nella tubazione esterna, è obbligatorio completarli con tubi posati con una pendenza inferiore a 2 cm;
  • sifone a due ganci - collega due tubi paralleli, formando una curva all'interfaccia, che crea un ostacolo al flusso di ritorno dei gas di scarico.

Dimensioni dei raccordi per le fognature e raccomandazioni per l'installazione

I requisiti tecnici e le dimensioni dei raccordi di collegamento in PVC sono riportati nei seguenti documenti normativi:

  • GOST № 18559 - per fognatura a flusso libero;
  • GOST №52135 - per sistemi a pressione.

Le dimensioni dei raccordi devono essere selezionate in base al diametro delle tubazioni utilizzate. Le seguenti misure di strutture sagomate per acque di scarico esterne sono presentate sul mercato:

  • giunti - diametro 110-400 mm (accoppiamento di revisione fino a 315 mm), lunghezza 12-33 cm;
  • rubinetti - ∅ 110-400 mm, la distanza tra le prese di 1,5-9 cm;
  • tee su 450 - -4 110-400, la lunghezza delle prese laterali è di 14-53 cm, l'altezza dalla parte terminale all'inizio della bocca della campana è di 14-50 cm;
  • valvola di ritegno --110-250, lunghezza da 30 a 52 cm;
  • doppio sifone - ∅ 110-200 mm, lunghezza 51-82 cm.

Valvola di ritegno per fogna

I raccordi in PVC per l'installazione di acque reflue domestiche hanno un diametro compreso tra 50 e 200 mm. Per il montaggio di tubi sulle pareti, vengono utilizzati morsetti in plastica che si appoggiano sulla struttura di supporto con l'aiuto di due ancore.

L'installazione e il collegamento di tubazioni in plastica devono essere eseguiti in conformità ai seguenti requisiti:

  1. Il taglio di tubi in PVC di grandi dimensioni avviene tramite uno strumento speciale: un tagliatubi, che può essere sostituito da una mola o da un seghetto. La cosa principale è che il taglio dovrebbe essere perpendicolare all'asse del tubo, poiché è impossibile realizzare un giunto stretto se vi sono lacune nel giunto.
  2. Dopo il taglio, il bordo del tubo deve essere sbavato con un file e una carta vetrata.
  3. Quando si utilizzano raccordi incollati, le aree di giunzione devono essere preventivamente sgrassate, dopodiché è possibile applicare la colla. La composizione viene applicata in uno strato uniforme con un pennello, la colla in eccesso quando le strutture di unione vengono rimosse con un panno.
  4. Se si utilizzano raccordi in gomma, le superfici di contatto devono essere rivestite con sigillante siliconico prima dell'installazione. che ridurrà il rischio di perdite. È necessario non installare il tubo fino in fondo, ma per creare uno spazio di compensazione di 1 cm. Sarà necessario eseguire un ancoraggio preliminare e contrassegnare il limite dell'occorrenza sul tubo.

Tecnologia di connessione a campana di condotte fognarie

Se i tubi sono collegati correttamente utilizzando i raccordi, le tubazioni di scarico non necessitano di riparazioni per tutta la loro durata.

Parti sagomate per condotte fognarie

Le parti sagomate dei tubi di scarico (raccordi) sono destinate a conferire alle tubazioni la configurazione desiderata. Installato per eseguire curve, diramazioni, transizioni (ad esempio da un diametro di 50 mm a 110 mm e viceversa). Vengono anche utilizzati nel sistema di scarico come tappi o parti di revisione.

Principali tipi di raccordi

Le parti sagomate dei tubi di scarico (raccordi) sono progettate per conferire alle tubazioni la configurazione desiderata

Considera gli elementi di forma di base del sistema fognario.

  1. Tocco duro (angolo) per condotte. Serve a cambiare la direzione del gasdotto sia verticalmente che orizzontalmente. Tali rami con angoli sono emessi: 45, 90, 120 gradi. Hanno una campana e un anello di tenuta in gomma.
  2. Piegare flessibile per condotte. Viene utilizzato quando non è possibile connettersi alla rete di un rubinetto duro (ad esempio, con angoli di rotazione non standard).
  3. Cap. Viene utilizzato per la chiusura a tenuta dell'estremità non utilizzata dei tubi durante la riparazione della rete fognaria o la sostituzione delle sue parti.
  4. Tee (collector) Fornisce una diramazione in direzione perpendicolare (o obliqua). Ci sono:
    • T dritto, angolo di diramazione laterale - 90 gradi;
    • T obliquo, l'angolo del ramo è di 45 gradi.

È importante! Si consiglia di installare questo tipo di tee, in quanto consente di eliminare rapidamente i blocchi nella pipeline; tali raccordi hanno anche una presa e un o-ring di gomma.

  1. Revisione. Al suo centro, c'è un tee con un ramo silenziato. È inteso per l'accesso all'interno del sistema. È utilizzato per la compensazione da blocchi e lavori preventivi. Ha una presa con un sigillo e una spina.
  2. Accoppiamento. È previsto per la giunzione diretta di tubi dello stesso diametro. Ha due prese e anelli di tenuta. Viene utilizzato per estendere i tubi o i collegamenti all'impianto fognario.
  3. Adattatore. Serve per l'articolazione di prodotti di diversi diametri. Ci sono:
    • eccentrici: questi elementi sono progettati per collegare elementi del sistema non coassiale;
    • adattatori per tubi fatto di materiali diversi, per esempio, dalla ghisa al tubo in PVC.
  1. Controllare la valvola Protegge dalle perdite causate dal traboccamento del sistema o dal flusso inverso di scariche.
  2. Valvola del vuoto (aeratore per fognatura). Serve a prevenire l'ingresso di odori dal sistema nei locali. È installato all'interno del tubo (valvola interna) o sulla sua estremità (valvola esterna).
  3. Adattatore (sella). Questo è un adattatore per la maschiatura di tubi di grande diametro. Ad esempio, utilizzandolo, un raccordo con un diametro di 50 mm viene eseguito in un montante con un diametro di 110 mm L'infermiera ha un attacco a morsetto.
  4. Sifone (sigillo d'acqua). Queste parti per mezzo di un tappo d'acqua interferiscono con la penetrazione degli odori della fogna nelle stanze.
  5. Morsetto. Esistono due tipi di tali elementi:
    • morsetto di montaggio - con il suo aiuto fissato alle pareti delle parti del sistema di scarico; il collare per tubi in plastica (in PVC, polipropilene, ecc.) ha un diametro interno di 50 o 110 mm, in PVC o metallo (con un set completo di guarnizione in gomma);
    • morsetto di riparazione - per la riparazione rapida di crepe nei tubi.

Classificazione raccordi fognari

Tutti gli articoli sono prodotti in plastica realizzati in PVC e polipropilene.

Secondo il suo scopo, i liquami possono essere interni ed esterni. Pertanto, questi articoli sono disponibili:

  • per fognature domestiche; A seconda dei materiali utilizzati, hanno limitazioni sulla temperatura massima dell'effluente, ad esempio, gli elementi di plastica a forma di fogna vengono utilizzati per liquidi con temperatura non superiore a + 75 ° C (è consentito un aumento a breve termine della temperatura a + 95 ° C);
  • per i sistemi di drenaggio all'aperto - sono utilizzati per condotte sotterranee, autostrade o binari ferroviari; tali elementi hanno una struttura rinforzata o sono fatti di materiali durevoli.

Dai materiali di produzione:

  • Plastica (PVC, polietilene, ecc.). Facile, economico, facile da installare. Ampiamente usato all'interno e edifici residenziali.
  • Ghisa Semplice e relativamente economico. Fino ad oggi, usato raramente a causa della complessità dell'installazione e del montaggio. La loro ruvida superficie interna spesso causa blocchi. Gli adattatori sono utilizzati per l'articolazione con tubi in plastica con un diametro di 50 e 110 mm.
  • Rame, cromo Durevole, ma difficile da installare, oltre alla strada. Pertanto, vengono utilizzati molto raramente.
  • Acciaio. In grado di sopportare un carico di rete elevato, ma difficile da installare. Utilizzato per reti fognarie esterne.

Gli elementi elencati si riferiscono a prodotti in plastica realizzati in PVC, polipropilene, ecc. Disponibile in diametri di 50 o 110 mm. Avere un anello di tenuta (o anelli) incluso. Grazie ai suoi numerosi vantaggi, ora sono ampiamente utilizzati per le reti fognarie domestiche.