Riparazione della gru (miscelatore ceramico monocomando)

Sempre più preferiamo rubinetti a maniglia singola e installiamo rubinetti a leva singola con cartucce ceramiche nei nostri appartamenti nelle cucine e nei bagni. Miscelatori Dvuhvopeltelnye, in cui la gru-box con guarnizioni in gomma vanno in secondo piano. E ciò non sorprende, poiché i miscelatori monocomando con cartuccia in ceramica presentano numerosi vantaggi. Consentono di regolare rapidamente la pressione e la temperatura dell'acqua con una leva contemporaneamente, il che è molto conveniente e consente di risparmiare non solo tempo ma anche acqua. Grazie alle cartucce in ceramica, questi rubinetti sono più resistenti e affidabili rispetto alla scatola di manovella con guarnizioni in gomma, che sono in miscelatori a due torsione. I miscelatori monocomando hanno funzionato per molti anni senza sostituire la cartuccia, se per mezzo di filtri aggiuntivi non ci sono solidi (sabbia) nell'acqua del rubinetto.

Ma nulla dura per sempre, anche i miscelatori monocomando in ceramica falliscono nel tempo. Come smontare il miscelatore, sostituire la cartuccia e riparare la gru con le proprie mani, imparerai in dettaglio nel nostro consiglio.

Voglio sottolineare che questo compito non è così difficile come sembra a prima vista. Anche una donna può far fronte alla riparazione di una tale gru, è necessario solo un minimo insieme di strumenti.

Per prima cosa, esaminiamo alcuni punti e concetti che ci aiuteranno a riparare il mixer.

Il principio di funzionamento del miscelatore monocomando.

In un miscelatore monocomando, la miscelazione dell'acqua è ottenuta attraverso una cartuccia con inserti ceramici. Questo è l'elemento di lavoro principale nei mixer monocomando.

L'acqua fredda e calda dall'impianto idraulico entra nel miscelatore. Lì passa attraverso i fori negli inserti ceramici della cartuccia, la cui posizione e dimensione è regolata mediante un'asta sulla quale è montata la maniglia del miscelatore. All'uscita della cartuccia, l'acqua si mescola e fluisce attraverso l'erogatore.


Il dispositivo è una cartuccia in ceramica per il mixer e le cause dei problemi.


Prima di eseguire la riparazione, è necessario sapere che le cartucce in diversi miscelatori potrebbero differire:

- diametro (35-47mm, il più comune 35 e 40 mm),

- il numero e la forma dei fori inferiori;

Pertanto, quando si acquista una nuova cartuccia, è necessario avere un campione vecchio con sé, in base al quale l'addetto all'acquisto dell'impianto idraulico selezionerà l'originale o l'equivalente per l'utente.

La cartuccia ha una custodia in plastica, che può essere pieghevole e non pieghevole. Anche se la cartuccia è pieghevole, in genere non vengono riparate, in quanto non è facile raccogliere singoli componenti (parti di ricambio) (è più facile acquistare una nuova cartuccia).
Nella parte inferiore della cartuccia ci sono diversi fori con inserti in gomma. Questi inserti svolgono il ruolo di guarnizioni di tenuta per accoppiamento ermetico della cartuccia e del miscelatore. Se queste guarnizioni sono danneggiate, la valvola inizia a fluire.

Sopra il corpo della cartuccia si trova il calcio. La maniglia del mixer è posizionata su questa parte sporgente.

La parte inferiore dello stelo è inserita nella scanalatura del supporto del disco ceramico superiore.

Una volta smontato, la cartuccia si presenta così:

La cartuccia ha due dischi ceramici, superiore e inferiore.

Il disco superiore è guidato da un'asta, può ruotare e muoversi mentre ruota (destra-sinistra), i fori dei dischi superiore e inferiore si sovrappongono, con conseguente miscelazione dell'acqua calda e fredda e quando il disco superiore si muove (spostandosi verso l'alto e verso il basso ) aumenta o si sovrappone la pressione dell'acqua.

Di solito, la cartuccia in ceramica si guasta a causa dell'usura delle parti in plastica in movimento della cartuccia, a causa della quale gli inserti in ceramica hanno un accoppiamento non troppo stretto e iniziano a perdere acqua.

In un altro caso, a causa di piccole particelle solide (granelli di sabbia) intrappolate tra i dischi di ceramica, le piastre in ceramica possono usurarsi, il che porta anche a perdite.

Questo problema può essere risolto nel modo seguente. Estrarre la cartuccia dal mixer (come indicato di seguito), mettere una superficie di vetro o ceramica e gocciolare sopra lo stelo alcune gocce di detergente contenente acido, ad esempio "Sanitario".

Girare l'asta in direzioni diverse e lasciare per un paio d'ore. È meglio indossare i guanti in modo che gli acidi non mangiano le mani. Poiché le parti in plastica e ceramica sono nella cartuccia, non hanno paura dell'acido. Prima della rete metallica, l'agente di pulizia solitamente non raggiunge. Dopo che la cartuccia è rimasta ferma per un paio d'ore con un detergente, risciacquare bene con acqua corrente. Sviluppa lo stock spostandolo in tutte le direzioni. Se il problema persiste, è già l'usura delle parti in plastica, quindi segui la nuova cartuccia, se il calcio si muove facilmente, puoi sostituire quello vecchio.

Abbiamo studiato un po 'la teoria, iniziamo a praticare.

Come smontare un miscelatore monocomando

Strumenti richiesti:

- Chiavi esagonali, solitamente di dimensioni adeguate 2-3 mm.;

- chiave regolabile (misura non inferiore a 35 mm.) o pinza a becchi piatti;

- piccolo cacciavite a taglio.

Il miscelatore monocomando può essere facilmente smontato. Iniziando a riparare, la prima cosa è chiudere il flusso di acqua calda e fredda sul tubo dell'acqua. Apri il rubinetto e controlla l'acqua.

Se guardiamo il mixer, non vedremo elementi di fissaggio e dadi. Di solito sorge la domanda: "Come smontare questo rubinetto?" E l'intera montatura è ben nascosta sotto la maniglia del mixer. Pertanto, il primo passo è rimuovere la maniglia. Sollevare la maniglia e utilizzare un cacciavite a testa piatta per agganciare un cappuccio decorativo. Rimuovilo.

Sbirciando attentamente nell'apertura. C'è una vite di bloccaggio all'interno. Svita solitamente un cacciavite a testa esagonale o a fessura.

Spegni la vite di bloccaggio. Per chiarezza, per capire dove si trova questa vite, è possibile vedere la vite nelle seguenti foto:

Rimuovere la leva dalla gru tirandola verso l'alto con allentamento simultaneo.

Sotto la leva è di solito una copertura protettiva. Spegni le mani. Se le tue mani scivolano, puoi provare a svitare il coperchio, indossando guanti di gomma.

Dopo aver rimosso il coperchio protettivo, vedremo la cartuccia, premuta con un dado largo.

Spegni il dado con una chiave inglese. Ci sono varianti di esecuzione, quando il dado è incassato all'interno, quindi è necessario svitarlo con l'aiuto di pinze con nasi lunghi.

Ora puoi prendere la cartuccia.

Prendilo con cautela dal brodo e sollevalo.

Prendiamo la cartuccia e andiamo al negozio per una nuova.

Quindi installare una nuova cartuccia, controllando il corretto allineamento dei fori del miscelatore e della cartuccia. Per fare ciò, è necessario ruotare leggermente la cartuccia nella fessura, in modo che le guide sporgenti sulla cartuccia si inseriscano nei fori sul corpo del miscelatore.

Mettere il mixer nell'ordine inverso.

Accendere l'acqua e verificare la tenuta di tutte le connessioni. Se le connessioni non consentono il passaggio dell'acqua, la pressione è sufficiente e la temperatura è regolata in modalità normale - ciò significa che la riparazione del rubinetto in ceramica a leva singola è stata completata con successo! E non aver paura. La cosa principale è il tuo desiderio di imparare come riparare te stesso.

Sostituzione della cartuccia nel mixer: istruzioni dettagliate per l'installazione di una nuova parte

Quando si equipaggiano lavelli da cucina e box doccia, i rubinetti monocomando sono i più comuni. Sono facili da installare e facili da usare. Il principale meccanismo funzionale di tali modelli è la cartuccia, la cui vita è limitata.

Quali passaggi includono la sostituzione della cartuccia nel miscelatore e quali sono le sfumature da prendere in considerazione quando si riparano le attrezzature della gru, prendiamo in considerazione più in dettaglio.

Tipi di cartucce per miscelatori

Lo scopo principale della cartuccia è miscelare flussi di acqua calda e fredda, nonché regolare l'intensità della loro fornitura, assicurando un funzionamento ininterrotto delle apparecchiature sanitarie.

Quando si equipaggiano miscelatori a leva singola, vengono utilizzati due tipi di dispositivi: sfera e disco. In termini di funzionamento, sono approssimativamente uguali. Tuttavia, la maggior parte dei mixer per uso domestico è dotata di meccanismi per le prestazioni del disco.

Ciò è dovuto al fatto che nel piano legale con la produzione di meccanismi a dischi ceramici la situazione è molto più semplice. Non tutti i produttori hanno una licenza per fabbricare tipi di dispositivi a sfera. Per non pagare il diritto al rilascio, è più facile per le aziende stampare i dispositivi a disco che sono richiesti sul mercato.

Dispositivi a sfera in acciaio

Il design del joystick a sfera è un elemento di bloccaggio sotto forma di una sfera d'acciaio vuota, dotata di tre fori di interconnessione: due di ingresso e uno di uscita.

La temperatura e la pressione del flusso vengono impostate in base alla posizione delle aperture degli ugelli di ingresso e delle cavità della sfera. Più grande è l'area di registrazione, più forte è il flusso. Quando la leva è fulcrata o inclinata, le pareti della sfera bloccano una o entrambe le aperture, permettendo ai flussi di tubi dell'acqua calda o fredda di cadere e mescolare all'interno delle cavità dell'elemento di bloccaggio.

Lo svantaggio principale dei dispositivi a sfera è la loro vulnerabilità ai depositi che si formano e si accumulano al loro interno durante il funzionamento. Essi peggiorano la scorrevolezza del meccanismo di compressione, provocando la disattivazione del joystick.

In base al diametro, all'altezza e all'atterraggio, questi tipi di dispositivi sul mercato sono presentati in un vasto assortimento. Pertanto, quando si cambia la cartuccia sul mixer, è importante selezionare e installare un ricambio completamente identico.

Per proteggersi dagli errori nella selezione, che portano a sprechi non pianificati, all'acquisto di un nuovo "nucleo", è consigliabile che il campione raccolga i vecchi rifiuti.

Disk "core" di piastre di metallo-ceramica

Le cartucce disco sono dotate di due piastre lisce e strettamente adiacenti in metallo-ceramica. La piastra inferiore è fissata saldamente nel "nucleo" e il piano mobile è collegato all'asta di controllo, ruotando liberamente attorno al suo asse.

Nella cavità per la miscelazione c'è una rete metallica, il cui scopo principale è sopprimere il rumore. In alcuni modelli, il ruolo del silenziatore esegue protrusioni ricci.

La base per il fissaggio del manico del dispositivo a leva singola agisce sull'asta. È collegato al disco in ceramica superiore, se necessario, può essere rimosso.

La regolazione della pressione dell'acqua nei "nuclei" cilindrici viene effettuata spostando la piastra superiore. È dotato di sporgenze e depressioni che coprono le aperture del disco inferiore. Più buche sono chiuse, più debole è la pressione.

Per aumentare la tenuta della struttura, la maggior parte dei modelli ha guarnizioni in gomma installate nella parte inferiore del meccanismo. Per prolungare la vita degli elementi ceramici, viene fornita la presenza di una rete metallica. Serve da filtro grossolano.

Dimensioni delle cartucce più diffuse

Quando si acquista un elemento di ricambio, è importante prestare attenzione non solo alla sua forma, ma anche alla posizione dei fori per lo stelo. Le dimensioni standard delle cartucce sostituibili sono standardizzate per ciascun modello di mixer.

La maggior parte dei produttori utilizza cartucce da 28 mm, 32 mm e 35 mm per attrezzare i miscelatori. Nei prodotti dei marchi "Kaiser" e "Grohe" è spesso possibile trovare meccanismi funzionali con dimensioni di 40 mm e 46 mm.

Tra i prodotti più frequentemente acquistati è compreso un diametro di 40 mm. Sono etichettati D40. Oltre alle dimensioni standard, molti modelli originali hanno spesso componenti con dimensioni di 18 mm, 20 mm e 22 mm.

Al momento dell'acquisto di una cartuccia, specificare se il prodotto è restituibile e se esiste una garanzia per esso. Si prega di notare che nel caso in cui il dispositivo non si adatta, può essere restituito o sostituito nel negozio entro e non oltre due settimane dalla data di acquisto.

Cause comuni di guasti

I problemi che si presentano durante il funzionamento di entrambi i tipi di dispositivi sono solitamente associati all'usura delle parti in movimento. Le ragioni di ciò possono essere materiali di scarsa qualità usati nella fabbricazione, danni meccanici alle attrezzature e l'impatto del colpo d'ariete, creando uno stress eccessivo sugli elementi del "nucleo".

In condizioni di sistemi di erogazione dell'acqua obsoleti e usurati, una cartuccia media può durare non più di 4-6 anni. Che è necessario sostituirlo, loro indicheranno tali segni:

  • il movimento della leva è diventato meno fluido (con marmellate o scatti);
  • difficile regolare la pressione del flusso d'acqua;
  • i flussi d'acqua non sono miscelati, indipendentemente dalla posizione della maniglia del rubinetto;
  • l'acqua, anche quando la valvola è chiusa, continua a scorrere in un flusso.

Il guasto del meccanismo può anche essere indicato dalla situazione inversa, quando nella posizione statica della leva l'acqua scorre spontaneamente la temperatura.

Il costo della cartuccia per il miscelatore è un valore insignificante rispetto al prezzo degli apparecchi sanitari. La sostituzione periodica di questo elemento è un evento economico, che può essere implementato da solo, senza il coinvolgimento di operatori idraulici.

Tecnologia di sostituzione delle cartucce disco

Quasi tutte le gru a leva singola sono simili nella struttura. Di regola rappresentano una singola struttura, collocata in una custodia di metallo o di plastica. La tecnologia di sostituzione del dispositivo descritta di seguito è adatta a ciascuno di essi.

Come cambiare la cartuccia stessa nel miscelatore di un rubinetto della cucina o di una cabina doccia, la analizzeremo gradualmente. L'intero processo richiede anche 30 minuti da un principiante.

Scegliere gli strumenti giusti

Oltre all'acquisto di una nuova cartuccia, è necessario preparare gli strumenti in anticipo in modo da non essere distratti dalle loro ricerche durante il lavoro. Per lavori di riparazione sarà richiesto:

  • gas e chiave regolabile;
  • cacciavite a taglio;
  • pinze;
  • pinze con parte operante stretta.

Quando si smontano alcuni tipi di mixer, potrebbe essere necessario un esagono. Per rimuovere i vecchi depositi di calcare liquido detergente speciale utile tipo WD-40.

Per rimuovere lo sporco dalla sede del miscelatore, preparare in anticipo uno straccio pulito o un panno di cotone.

Sequenza di smontaggio del dispositivo

Prima di sostituire la cartuccia del disco nel miscelatore, per evitare allagamenti, chiudere le valvole di ingresso con acqua calda e fredda. Per assicurarsi che non vi sia acqua nel sistema, girare la leva del miscelatore.

Lo smontaggio del dispositivo viene eseguito nella seguente sequenza:

  1. Utilizzando un cacciavite a taglio sulla parte anteriore del rubinetto, rimuovere il cappuccio su cui si trova il marcatore di acqua calda e fredda.
  2. Utilizzando un esagono o un cacciavite sottile, svitare la vite di bloccaggio situata sotto la spina. Collega la maniglia con l'asta di controllo.
  3. Rimuovere il braccio girevole dallo stelo. Di solito questa fase non crea difficoltà, ma a volte devi fare un piccolo sforzo.
  4. Rimuovere l'anello decorativo cromato che funge da copertura protettiva.
  5. Utilizzando una chiave o una pinza con una parte di lavoro stretta, svitare il dado di pressione in ottone che tiene la cartuccia ceramica.
  6. Rimuovere la cartuccia difettosa, tirandola leggermente verso di sé o scuotendola delicatamente da un lato all'altro.

Se il dado che trattiene la cartuccia ceramica è "cresciuto insieme" con il dispositivo, trattarlo con il liquido WD-40. Dopo aver inumidito il dado arrugginito con un "cuneo", in pochi minuti sarete in grado di svitarlo e rimuoverlo dalla presa senza troppe difficoltà.

Alcuni esperti consigliano di smontare il miscelatore "bollito" per utilizzare il metodo di riscaldamento del dispositivo. Per fare questo, i fili sono riscaldati con un palloncino che fornisce una fonte di fuoco aperta o un bruciatore a gas.

Ma va tenuto presente che questo metodo può danneggiare l'eccentrico e quindi rappresenta un pericolo per l'apparecchiatura.

Dettagli di installazione della cartuccia

La cartuccia rimossa viene ispezionata attentamente per individuare eventuali crepe e altri problemi. Se vengono trovati, vai al negozio, senza dimenticare di portare con loro un oggetto fallito.

Dopo aver acquistato una nuova cartuccia invece della parte difettosa estratta, procedere alla sua installazione. Prima di installare il nuovo gruppo, è necessario pulire a fondo la sede della ruggine e dello sporco accumulato utilizzando tagli di tessuto pre-preparati. Se trascuriamo questa fase, i depositi accumulati in fondo non permetteranno di installare ermeticamente un nuovo dispositivo.

Quando si monta la cartuccia sul sedile, è importante assicurarsi che le sporgenze del dispositivo e le scanalature nel corpo del miscelatore coincidano completamente. Se questa condizione non viene osservata, è probabile che l'apparecchiatura coli al momento dell'accensione del mixer.

Dopo la sostituzione dell'elemento difettoso con uno nuovo, il progetto viene assemblato nell'ordine inverso.

  1. Prima esca, quindi stringere il dado di fissaggio con una pinza.
  2. Montato nel suo posto originale coperchio di protezione.
  3. Installare la maniglia e avvitarla.
  4. Stringere la vite di bloccaggio.
  5. Metti un cappuccio decorativo al suo posto.

Una volta completato l'assemblaggio, resta solo da controllare il funzionamento del mixer. Per fare ciò, è necessario riprendere l'alimentazione dell'acqua e accendere il mixer, estraendo gradualmente la maniglia e osservando se si verifica una perdita. Se viene trovato, dovrai re-bloccare l'acqua e correggere tutte le carenze.

Ci sono situazioni in cui la sostituzione del "core" non dà il risultato desiderato. La gru continua a scavare. In questo caso, il motivo potrebbe nascondersi nella guarnizione. Il suo scopo principale è quello di sigillare la giunzione tra il meccanismo e il fondo del mixer.

L'unica via d'uscita da questa situazione è smontare il dispositivo e sostituire la guarnizione.

Come sostituire il meccanismo a sfera

La maggior parte dei passaggi per la sostituzione della cartuccia a sfera nel mixer sono simili a quelli descritti nella riparazione dei dispositivi a disco.

Le fasi principali della sostituzione del meccanismo a sfera:

  1. Sulla leva della gru viene rimosso, facendo leva con un cacciavite, un rivestimento decorativo in plastica.
  2. A seconda della configurazione della testa, la vite di bloccaggio situata sotto il coperchio è svitata con un esagono o un cacciavite a croce.
  3. Rimuovere la leva del miscelatore.
  4. Il tampone posto sotto la leva, che è fissato sul corpo della gru per mezzo di una connessione filettata, viene svitato con una chiave regolabile.
  5. Con l'aiuto di pinze con una parte di lavoro stretta, una valvola a sfera viene rimossa dallo stelo.
  6. Ispezionare la sede in gomma della cartuccia e, in caso di difetti, sostituirla con una nuova.
  7. Rimuovere la palla e ispezionare per rilevare i difetti superficiali. Non ci dovrebbero essere afflussi. Le cavità nella sfera vengono pulite con un panno dai detriti accumulati.
  8. Sostituire le guarnizioni in gomma e assemblare la struttura in ordine inverso.

In futuro, per proteggere le apparecchiature idrauliche da guasti prematuri, sull'ingresso di acqua calda e fredda è necessario installare filtri grossolani.

Sebbene molti moderni mixer abbiano spesso un sistema di filtraggio integrato, l'installazione di un'ulteriore barriera per i grandi elementi nell'acqua non fa mai male.

Video utile sull'argomento

Alcuni consigli utili su come riparare i rubinetti fai da te.

Come smontare correttamente il mixer ed eliminare la perdita:

Eliminazione della rottura di un miscelatore con una cartuccia sferica:

Cambiare le cartucce nei rubinetti installati nei lavelli della cucina e nei box doccia è quasi lo stesso. Ma se il rubinetto ha una struttura più complessa ed è dotato di sensori e termostati, il lavoro sulla sostituzione di elementi funzionali dovrebbe essere affidato ai professionisti.

Come sostituire la chiave esadecimale

Gli elementi di fissaggio di molti disegni implicano l'uso di prodotti con un certo tipo di testa. Un posto speciale tra loro è occupato dai bulloni, fatti sotto la chiave a brugola.

Molto spesso tali prodotti si trovano nell'industria del mobile. Qui lavorano con loro usando i tasti del tipo DIN 911. Possono essere acquistati in molti cantieri, dove sono indicate le loro principali caratteristiche tecniche.

Caratteristiche principali

Il bullone esagonale è un tipo di attrezzo di fissaggio, caratterizzato da una testa interna a forma di più facce. Questo gli permette di essere realizzato nello stesso diametro dell'asta principale.

Utilizzare tali bulloni in varie aree:

  • la sfera del mobile si applica per un fissaggio di più dettagli in un singolo insieme;
  • set completo di meccanismi sanitari. L'esagono può essere trovato spesso sul mixer, che è fissato all'impugnatura principale, ecc.;

Tutti i tipi di questi elementi di fissaggio hanno anche un tipo di separazione in base alle dimensioni standard. Per ognuno di essi, una chiave corrispondente è standardizzata, spesso con una forma curva a forma di lettera "G".

Alternativa all'esagono

Questo tipo di fissaggio è molto scomodo da usare in assenza di attrezzi speciali.

Esistono diversi modi per sostituire la chiave esadecimale:

  1. Prima di tutto, puoi usare un cacciavite di una certa dimensione. In questo caso, si dovrebbe riposare con le facce sui lati opposti del solco e cercare di girare o stringere il bullone.
  2. Bolt con un set di dadi. Sono avvitati sul filo e inseriti all'interno dell'esagono. In questo caso, la torsione viene eseguita con una chiave inglese. Va notato che i bulloni e i dadi devono essere selezionati in base alla dimensione dell'esagono.
  3. Come strumento, puoi utilizzare un file triangolare di una dimensione specifica o "asterisco".
  4. Se il disegno lo consente, puoi tagliare un piccolo foro nell'esagono per un cacciavite piatto e poi lavorare.

Va notato che è un po 'più semplice svitare una connessione di quel tipo piuttosto che bloccarla in modo qualitativo. Per tali casi, è preferibile utilizzare uno strumento speciale. Spesso è venduto in set completi, il che consente di raccoglierlo per qualsiasi elemento di fissaggio di dimensioni standard.

Se hai bisogno di rimuovere l'esagono, puoi tagliare la testa e tirare fuori il bullone (se hai accesso). È anche possibile ruotare il bullone con un martello e un cacciavite su un bordo specifico del prodotto.

Tutti questi metodi non sono universali e possono danneggiare il design esagonale, che porterà alla sua sostituzione.

Grazie a questo video, puoi imparare come sostituire rapidamente la chiave a brugola:

Qual è l'esagono per il mixer

Data: 17 aprile 2014 | Sezione: Varie

Ciao cari lettori del sito sesaga.ru. I rubinetti monocomando sono diventati molto popolari nella vita di tutti i giorni grazie alla loro affidabilità e facilità d'uso.

Questi miscelatori consentono il movimento di una mano per regolare la temperatura e la pressione dell'acqua, e ciò è stato possibile quando si utilizza una cartuccia in ceramica, che è il componente principale del mixer.

Il design della cartuccia e i materiali sono progettati per un tempo di utilizzo abbastanza lungo, ma a causa della qualità della nostra acqua di rubinetto, le cartucce si guastano prima del tempo previsto. Di norma, ciò è dovuto alla presenza nell'acqua di sabbia o piccole particelle abrasive che agiscono sulla superficie di piastre ceramiche mobili come la carta vetrata, motivo per cui si verifica la loro rapida usura.

E dal momento che si ritiene che queste piastre non vengano ripristinate ed è più facile acquistare una nuova cartuccia piuttosto che ripristinare quella vecchia, quindi la cambieremo interamente.

1. Sostituzione della cartuccia del miscelatore.

Il processo di sostituzione della cartuccia è molto semplice e non richiede uno strumento super duper. Di norma, viene utilizzato lo strumento più comune, che è sempre nella casa di qualsiasi proprietario. L'unica eccezione potrebbe essere un esagono che, a causa del suo raro uso domestico, non è sempre possibile trovare a casa.

Ma l'esagono può essere sostituito con un cacciavite piatto o Phillips. Tutto dipenderà dal tipo di testa della vite che fissa la maniglia alla leva della cartuccia.

So.
1. Chiudere le valvole di ingresso dell'acqua fredda e calda.
2. Rimuovere il cappuccio di plastica, che nell'impugnatura chiude il foro della vite. Di norma vengono applicati i colori rosso e blu, che indicano simbolicamente acqua fredda e calda. Puoi rimuoverlo con la punta di un coltello o un cacciavite piatto.

Ci sono anche tappi e altri disegni. Nella foto sotto il cappuccio è realizzato in forma di una striscia semicircolare.

3. Usando un cacciavite o un esagono, svitare la vite di bloccaggio e rimuovere la maniglia del miscelatore tirandola verso l'alto. La maniglia andrà con un certo sforzo, quindi non abbiate paura, ma anche fortemente non dovrebbe essere tirato, in modo da non rompere il nido di atterraggio sulla maniglia.

4. Svitare il coperchio decorativo, che si trova sotto la leva del miscelatore, quindi svitare il dado di serraggio con una chiave.

5. Estrarre la cartuccia e ispezionare il luogo in cui è stata installata. Se sono visibili granelli di sabbia o sporcizia, tutto ciò è necessariamente lavato via.

Quindi prendiamo la vecchia cartuccia come campione e con essa andiamo al negozio per comprarne una nuova. Installare la cartuccia nell'ordine inverso.

2. Nota.

Non sempre con una leggera pressione dell'acqua del miscelatore, o perdite di acqua da sotto la sua maniglia per incolpare la cartuccia. Di regola, con una leggera pressione di acqua dal miscelatore alla percentuale di ottanta per incolpare l'aeratore. All'interno della testa dell'aeratore, ci sono reti progettate per mescolare l'acqua con l'aria in modo che il getto dal rubinetto esce morbido e uniforme.

Quindi su queste reti e accumula la sporcizia, che corre insieme all'acqua. E se non hai pulito l'aeratore e quando è svitato per la prima volta, vedrai un sacco di cose interessanti: sabbia, scaglie, ruggine.

La testa è spenta con le mani, ma se si stringe, può essere fatta con una chiave o una pinza. Solo per questo scopo ci sono dei bordi. Ma questo deve essere fatto con attenzione in modo da non danneggiare il rivestimento nichelato sul metallo. Preferisco svitare con le pinze, dopo aver sistemato un tovagliolo sotto le spugne delle pinze.

Questo è approssimativamente quello che dovrebbe essere l'aeratore a rete pulita.

E se non hai mai pulito l'aeratore del miscelatore, leggi questo articolo, in esso ho provato a descrivere in dettaglio la pulizia dell'aeratore del miscelatore.

Bene, il secondo errore comune causato dalla cartuccia è quello di fuoriuscire da sotto la maniglia del mixer. Prova uno o due giri del dado di serraggio. È possibile che la sua pressione sulla cartuccia si sia indebolita e che l'acqua penetri tra i cuscinetti in gomma e il corpo del miscelatore.

Ora penso che puoi facilmente smontare il mixer e sostituire la cartuccia e, allo stesso tempo, eliminare i problemi più comuni.
Buona fortuna!

Mi è piaciuto l'articolo - condividi con gli amici:

Ancora interessante da leggere:

6 commenti

Quando il mixer ha smesso di "obbedire", l'ho smontato e ho visto che le antenne si sono staccate, cosa che ha risolto la leva della cartuccia e la parte mobile. Incollato "Superglue" e mettere tutto a posto. Il mixer ha funzionato per altri due anni, dopodiché è stato sostituito. (nel caso)

Nei miscelatori con cremagliere alte NewForm T-Trend 2400.21.018, quando l'acqua è troppo dura, i depositi di calcare si accumulano rapidamente, a causa del quale le ghiandole nel gruppo beccuccio vengono cancellate e la parte superiore del miscelatore non può essere svitata. La maggior parte degli utenti in questi casi sostituisce semplicemente il mixer con uno nuovo, il che non è corretto! È più proficuo provare a fare quanto segue:
1. Utilizzando un cacciavite da 2,5 mm, svitare la vite di bloccaggio sulla leva della cartuccia, quindi inserire l'aerosol WD40 sotto il raccordo a vite. In questo stato, il mixer deve rimanere almeno 30 minuti.
2. Creare una "chiave" per svitare il manicotto: 2 viti M4,5 ad una distanza di 32 mm l'una dall'altra su una piastra di acciaio con un ritaglio per lo stelo della cartuccia. Dopo aver inserito le estremità sporgenti delle viti nei fori del manicotto del miscelatore, svitare il manicotto in senso antiorario (se necessario, ripetere la bagnatura della filettatura con la mescola WD40).
3. Dopo aver rimosso la boccola filettata, rimuovere la cartuccia (Ø 35x27mm).
4. Tirando verso l'alto il corpo del beccuccio girevole, rimuoverlo dalla base di ottone del miscelatore insieme alla rondella di gomma posizionata sopra di esso.
5. Quindi, rilasciare la parte inferiore della base in ottone dai tubi di alimentazione e dal perno di montaggio (M8x1.25), quindi estrarre il miscelatore dal foro di montaggio nel piano di lavoro.
6. Usando la "chiave" prodotta, svitare il fondo del mixer dalla base in ottone.
7. Mettere tutti i componenti metallici in un contenitore con una soluzione al 5% di aceto o acido citrico e, utilizzando uno spazzolino rigido, rimuovere tutte le tracce di depositi di calcare.
8. Risciacquare le parti pulite del miscelatore con acqua corrente e pulire con un panno asciutto (è possibile utilizzare un asciugacapelli).
9. Se necessario, sostituire la cartuccia e le guarnizioni.
10. Lubrificare tutti gli elementi filettati e sfreganti del miscelatore con il lubrificante "Giunto omocinetico" e assemblare il miscelatore nell'ordine inverso.

Il mixer BLANCO Alta Compact ha un design simile, con azioni simili che possono essere trovate sul sito web di YouTube.

Miscelatore monocomando a goccia. Come svitare la cartuccia?

Buona giornata!
Comprato un miscelatore monocomando per vasca nel negozio. Quando installi il gocciolamento immediatamente. Portato al negozio. Erano indignati, ma sostituiti. Dopo un po 'anche questo scorreva. Si è tolto la maniglia, c'è un grosso dado in acciaio sottile che preme la cartuccia, non so cosa svitare, forse ho bisogno di una chiave speciale? La chiave gas non è agganciata.

2Jurysch Misura il dado, acquista una chiave combinata della giusta misura nei ricambi auto.

Perfettamente svitato

Il dado è molto grande e sottile, tre millimetri in totale. Una chiave combinata si adatterebbe come sulle vecchie biciclette, ma dove posso ottenere questo diametro?

Jurysch ha scritto:
ma dov'è il diametro da prendere

NNN ha scritto:
acquistare nei ricambi auto la chiave combinata della dimensione desiderata.

Sembra che l'indirizzo specifico richiesto. Posso aggiungere - anche nei negozi idraulici, succede.

Si adatta perfettamente alla testa su 30 di un set di teste di chiavi della macchina.

2Jurysch Un mese e mezzo è andato al garage?

Lavoro sull'orologio. L'ho risolto un paio di settimane fa. Sono appena arrivato solo alla compagnia.

Un buon occhio, 45-50 e 30 mm. Ma è così, senza offesa. Sono rimasto davvero sorpreso dal dado 50 nel mixer.

Jurysch ha scritto:
Rimosso la penna

E come rimuovere la maniglia sul mixer? Sembra che ci sia solo un posto - sotto il tappo blu-rosso. Ma non c'è nessuna vite lì. O non è possibile prendere una penna da ogni modello?

Un cacciavite piatto va bene.

Ieri tirato il cappello. Non c'è vite C'è solo un cono mm 5 profondo e tutto. Nei rubinetti del bagno Damixa. In cucina, un mixer senza nome, molto probabilmente polacco. Non c'è neanche una vite, solo un cono. Tutto questo è stato acquistato 7-8 anni fa.
Insegnare come smontarli? Al mixer nel bagno, la parte sferica, su cui si muove la leva, ruota attorno al proprio asse in diverse direzioni. Ma non svitare. Pull up non funziona, tiene la leva.

In Damixa, una vite esagonale si trova sotto la spina. Svitare e togliere la leva verso l'alto. Quindi, cambia tutti e tre gli elastici. Nei kit di riparazione venduti da ASC sono costati circa 100 rubli.

dmvt1 ha scritto:
sotto la spina è una vite a testa esagonale.

dmvt1 ha scritto:
In Damixa, una vite esagonale si trova sotto la spina.

Felice di vedere persone esperte! E non dire la dimensione dell'esagono, in modo da non comprare tutte le chiavi disponibili sul mercato e, possibilmente, i kit di riparazione hanno anche un nome / numero / dimensione?
E qual è l'ACS?

Nikolayar ha scritto:
non comprare tutte le chiavi sul mercato

Hex lì millimetro 3. È improbabile che un tale venduto separatamente. Solo nel set.

Nikolayar ha scritto:
E non dire la dimensione dell'esagono, in modo da non comprare tutte le chiavi sul mercato

2 o 2,5 mm Se non specifichi la sera ti informerò esattamente
Un set di Ketai costa 60 rubli.
Molto probabilmente 2.5

Puoi prendere un set. Un kit di riparazione è uguale o diverso?

Sembra eliminare il flusso del suo mixer. Grazie agli utenti del forum per l'aiuto. La leva svita esagono 2,5 mm. Un set sul mercato vale davvero 60 rubli. Per il kit di riparazione guidato nel negozio. Lì, sul mio Damixa non ho sentito nulla, e la gomma disponibile era su Polonia e Slovacchia. Non ci sono rivenditori per Damixa nella nostra città. Anche se non ha trovato le guarnizioni, ma ha deciso di rischiare.
Più di tutto sono rimasto perplesso dalla cartuccia, che ho dovuto estrarre "dietro le orecchie" con le pinze, anche se ha slot chiavi in ​​mano. Tutto l'anello di gomma raddrizzato e lavato (il tutto si è rivelato, grazie a Dio) e raccolto indietro.
Sono rimaste due domande incomprensibili:

  1. Sink (o recesso) nella foto in basso. Mi scuso per la scarsa qualità della foto. Sembra una fabbrica, i bordi sono uniformi, con un granello di sabbia di queste dimensioni non si può graffiare, ma non capisco perché ne abbiano bisogno in linea di principio.
  2. Spina esagonale da 6 mm nella parte inferiore del mixer. Guarda e chiude con un tappo di plastica. All'inizio ho pensato che tenesse la cartuccia, quindi non posso estrarla. Quindi decise che poteva esserci un buco per il lavaggio. Non ho capito Il mixer non è decollato, ho dovuto prendere uno specchio da mia moglie, ma c'era poco in esso sotto quel tappo.

Come smontare per il miscelatore monocomando di riparazione

La difficile regolazione della temperatura e della pressione dell'acqua, il flusso di forma irregolare, la perdita delle connessioni del miscelatore causano un forte desiderio di sostituirlo. Ma se i dati e le caratteristiche esterni si adattano perfettamente a te, non è necessario cambiare completamente il dispositivo. Lo smontaggio del mixer e la sostituzione dei singoli componenti possono essere eseguiti da tutti. Affrontiamo le caratteristiche di questo lavoro sull'esempio di un miscelatore monocomando.

Miscelatore monocomando.

Strumenti e materiali

Per smontare il miscelatore monocomando, non servono strumenti specifici. Il minimo necessario è in quasi ogni casa.

  • strappo;
  • chiave a tubo;
  • esagoni;
  • cacciavite;
  • un martello;
  • torcia elettrica.

Parti in movimento per il miscelatore a leva sono in ogni negozio di ferramenta decente.

Strumenti di riparazione del miscelatore.

  • cartuccia;
  • leva del miscelatore;
  • aeratore;
  • tubi di collegamento o anelli di tenuta per loro;
  • becco;
  • interruttore e flessibile della doccia.

Tutte le altre parti del mixer richiedono raramente la sostituzione. Il corpo potrebbe infine coprirsi di crepe o in alcuni punti perdere la finitura cromata, ma sostituirlo equivale a installare un nuovo dispositivo. La rimozione della cartuccia e dei tubi flessibili del tubo di alimentazione richiede che l'acqua si sovrapponga al miscelatore. Leva, beccuccio e aeratore possono essere svitati senza di esso.

Cartuccia e smontaggio della leva

È la cartuccia che si occupa di regolare la pressione dell'acqua e di impostare una temperatura confortevole. Se la leva ha smesso di muoversi uniformemente, i picchi d'acqua dal beccuccio o da sotto la leva, è ora di installare un nuovo meccanismo.

La leva di regolazione è montata sullo stelo della cartuccia. L'atterraggio è sigillato con una piccola vite. È possibile accedervi dopo aver rimosso il rivestimento decorativo rosso-blu, che indica la direzione corretta per l'impostazione della temperatura dell'acqua. Basta raccogliere il coperchio con un piccolo cacciavite con un'estremità piatta, come sarà nelle tue mani.

Per allentare la vite, a seconda del modello del mixer, avrai bisogno di un esagono o di un cacciavite. Nella maggior parte dei casi, è possibile vedere la testa della vite con una torcia elettrica attraverso il foro nella fodera. Non svitare completamente la vite, lascialo andare solo un paio di volte, può essere difficile eseguire il backup.

Il dado di serraggio della cartuccia si trova sotto il tappo a vite decorativo. La sua superficie è liscia, ma deve essere svitata a mano. Succede che il filo dopo un lungo contatto con l'acqua che scorre da sotto il dado a gole e non risponde. In questo caso, è possibile svitare con cautela il coperchio con una chiave a gas attraverso uno straccio. Allo stesso tempo bisogna fare attenzione. La sottile copertura di plastica è facile da danneggiare.

Schema di montaggio di un miscelatore a parete monocomando.

La difficoltà di allentare il dado principale dipende dalla profondità del suo atterraggio. In alcuni modelli del mixer, i volti sporgono sopra il corpo e sono facilmente catturati con una chiave a 30 o gas, in altri sono incassati e il processo è complicato. Devi cercare una testa delle dimensioni appropriate, che non è facile, o rompere un dado toccando con un cacciavite. Il pungiglione si appoggia ad un angolo sul bordo di una delle facce, con un colpo di martello sulla maniglia il dado viene scalzato. Quindi arriva a mano.

Dopo queste manipolazioni, la cartuccia stessa può essere rimossa liberamente verso l'alto. Per acquistare una nuova parte, misurare il diametro esterno della parte e ricordare la configurazione del piano di collegamento. A seconda del modello per un miscelatore monocomando, possono essere idonee cartucce da 28, 35, 40 e 46 mm. Succede che le parti esterne identiche differiscono leggermente in altezza, e la copertura decorativa non si gira completamente in posizione. È meglio portare con sé il vecchio articolo di consumo nel negozio.

Durante il montaggio della cosa principale - per ottenere le gambe sporgenti sulla superficie di supporto sui sedili.

L'ulteriore assemblaggio viene eseguito nell'ordine inverso.

I restanti articoli

L'aeratore del miscelatore alla fine si intasa di impurità dall'acqua, la sua maglia è ossidata e il getto perde la sua snellezza. Per sostituire un aeratore da incasso, è sufficiente svitarlo dal beccuccio con una chiave per piani sulla parte sporgente. Gli ugelli esterni possono essere ruotati a mano o con una chiave a gas. La filettatura è diversa, viene utilizzata una filettatura metrica interna o esterna M20, 22, 24. L'aeratore stesso può essere smontato e pulito, ma questo duro lavoro paga solo se è impossibile trovare un elemento adatto per la sostituzione.

Il dado di accoppiamento del beccuccio può essere svitato manualmente. Nella maggior parte dei casi, la dimensione del filo è standard ¾ pollici. Nella fessura tra il beccuccio e l'alloggiamento è possibile installare un interruttore sul flessibile della doccia. È svitato come un beccuccio.

Il dado del tubo flessibile della doccia ha una filettatura interna da ½ ". È meglio serrare a mano questi elementi per evitare danni agli elementi di tenuta e preservare la mobilità del beccuccio.

Tubi flessibili con rivestimento interno in gomma e guaina in filo d'acciaio, è consigliabile cambiare preventivamente ogni 2 anni. Di solito hai bisogno di una chiave per 11, ma le opzioni sono possibili. In alcuni casi, avrai bisogno di una chiave con spugne sottili. Sostituendo i tubi degli anelli di tenuta si risparmiano perdite direttamente sulla filettatura dell'alloggiamento. Stringere i tubi con una coppia minima. Uno sforzo eccessivo danneggia gli O-ring.

Sul filo del tubo è necessario prestare particolare attenzione. Se dal lato del caso ci sarà sempre una filettatura M10 * 1 mm, quindi dal lato dei dadi ci sono 2 opzioni possibili. L'opzione più comune è ½ pollice, ma nei modelli europei c'è una dimensione di 3/8 di pollice.

Se si disassembla un miscelatore monocomando, il processo successivo andrà più veloce.

I collegamenti non saranno così inaciditi e soccombere più facilmente. Conoscendo la dimensione degli articoli di consumo, è possibile acquistarli in anticipo.

Qual è l'esagono per il mixer

Prima o poi arriva un momento in cui un mixer funzionante non funziona per molti anni. Esistono diversi tipi di dispositivi di miscelazione dell'acqua. Esaminiamo in dettaglio come sostituire la cartuccia difettosa di un miscelatore monocomando utilizzando le nostre risorse. Sostituire la cartuccia dei più moderni miscelatori monocomando è un'operazione semplice che non richiede conoscenze e abilità particolari. Se il rubinetto non è esclusivo, è possibile acquistare una nuova cartuccia nel più vicino negozio idraulico per una piccola tassa.

Difetti gravi, che indicano la necessità di sostituire la cartuccia.

  1. Non c'è regolazione dell'acqua (solo acqua calda o fredda scorre indipendentemente dalla posizione della leva del miscelatore).
  2. La regolazione non è completa (è impossibile accendere solo acqua calda o solo fredda).
  3. Nella stessa posizione della leva, la temperatura dell'acqua è diversa a ogni apertura dell'acqua.
  4. Non c'è sovrapposizione o piena apertura dell'acqua.
  5. Regolazione difficile (leva stretta).

Necessario per la riparazione di utensili manuali e materiali.

  1. Cacciavite piatto o chiave esagonale (a seconda del modello di miscelatore).
  2. Chiave regolabile o chiave inglese.
  3. Panno pulito o tovaglioli di carta.
  4. Pinze (se necessario).
  5. Liquido WD-40 (se necessario).

Rimuovere la vecchia cartuccia dal mixer.

Se conosci la dimensione della cartuccia (vedi le istruzioni per il mixer), allora è meglio comprare in anticipo. Prima di iniziare il lavoro, chiudere l'acqua calda e fredda sul montante o tubo che va al mixer. Sulla parte anteriore o superiore della leva del rubinetto si trova un foro chiuso da un cappuccio decorativo (che indica la direzione dell'aumento della fornitura di acqua calda e fredda). Armato con un piccolo cacciavite piatto, sollevare delicatamente un cappuccio decorativo ed estrarlo dal foro. Forse questa operazione sarà più conveniente per eseguire la punta di un coltello.


Rimozione del cappuccio decorativo dalla leva del miscelatore.


Il cappuccio decorativo dalla leva del miscelatore è stato rimosso.

All'interno del foro aperto c'è una vite di montaggio della leva, svitandola, è possibile con un piccolo sforzo rimuovere la leva (tirandola verso l'alto) dalla cartuccia. A seconda del modello del miscelatore, per svitare la vite, è necessario un cacciavite piatto con una larghezza di 3-4 mm o una chiave esagonale. Dopo aver eseguito diversi giri della vite con un cacciavite (chiave) in senso antiorario, è possibile rimuovere la leva dal perno della cartuccia.



Allentare la vite che fissa la leva del miscelatore.

A volte, dopo diversi inutili tentativi di svitare una vite fortemente arrugginita (anche dopo aver usato lo strumento WD-40), le spline della vite vanno fuori strada, e tutto ciò che rimane è ricorrere al metodo di forza per rimuovere la leva. È necessario strappare letteralmente la leva insieme a parte della cartuccia difettosa (perno di plastica all'interno della leva). La ricezione di potenza consiste in una pressione eccessiva sulla leva nella direzione verso l'alto (aperto) e / o verso il basso (chiudere l'acqua). Dopo molti di questi movimenti con uno sforzo gradualmente crescente, la leva dovrebbe staccarsi (vedi foto).


Rompere la leva del miscelatore.


La leva del miscelatore è interrotta. Il coperchio decorativo (a destra della foto) è leggermente accartocciato.

Svitiamo a mano (se non è possibile usare lo strumento) un coperchio decorativo in senso antiorario. Se nel processo di smontaggio della leva, è leggermente increspato, il problema può essere risolto con piccole pinze, raddrizzando attentamente la copertura metallica. Piccole irregolarità nella parte superiore in conseguenza della leva nascosta.


La copertura decorativa del mixer è stata rimossa (nella foto a destra). Sotto si nasconde il dado che monta la cartuccia.

Ottenuto l'accesso all'ultimo ostacolo nel modo di recuperare una cartuccia difettosa - un grande dado. Per svitarlo, è necessaria una chiave regolabile o una chiave inglese della larghezza desiderata. Tenere saldamente la chiave per il dado e senza strappi dare il dado, svitarlo dal mixer. Se il dado non è svitato, è possibile applicare WD-40 alle filettature, attendere un paio di minuti e riprovare. Non applicare una forza eccessiva quando si svita (è possibile rompere il mixer).


Dado della cartuccia.


Spegni il dado con una chiave inglese.


Dado della cartuccia svitato.


Dado di fissaggio di una cartuccia da vicino (una foto a sinistra).
Misura del dado: è adatta una chiave inglese da 30 mm (foto a destra).

Dopo aver rimosso il dado, è sufficiente rimuovere la cartuccia. Se una nuova cartuccia non è stata acquistata in anticipo, allora andiamo all'officina (prendendo la vecchia cartuccia con noi come campione, o prendendo le misure con una pinza).



Rimuovere la vecchia cartuccia dal mixer.


Cartuccia con un pin rotto (foto a sinistra).
Vista della cartuccia dal basso (foto a destra). Sulla sinistra c'è una presa, sulla destra - due ingressi (per acqua calda e fredda) di diametro più piccolo.



Prendiamo le misure dalla vecchia cartuccia (se necessario).

Come funziona la cartuccia del mixer?

Poiché la vecchia cartuccia non è riparabile, può essere smontata per scopi autodidattici. Per accedere agli interni della cartuccia, è necessario raccogliere i fermi di plastica sui lati della custodia della cartuccia con un cacciavite stretto o con la punta di un coltello, in modo che il corpo sia diviso in due parti. Una parte è il perno su cui è fissata la leva, l'altra è la valvola in ceramica. La valvola ceramica è composta da due piastre con fori per l'acqua. Ogni piastra ha un piano ben levigato, con il quale scorre sullo stesso piano dell'altra piastra. Dal momento che i piani di piastre ceramiche hanno una superficie molto piatta, l'acqua non può penetrare tra loro e non vi è alcuna perdita laterale. Modificando la posizione relativa dei fori delle piastre in ceramica, avviene la miscelazione e la regolazione della fornitura di acqua calda e fredda all'uscita del miscelatore.


Smontiamo la cartuccia del miscelatore. Il caso è composto da due parti.


Tiriamo fuori le guarnizioni di gomma.


Da sinistra a destra: un dispositivo per spostare la piastra superiore in ceramica rispetto alla piastra ceramica superiore (fissa), superiore e inferiore (fissa) in ceramica.

Installa una nuova cartuccia nel mixer.

Prima di installare una nuova cartuccia, è necessario pulire la sede della cartuccia nel mixer con un panno pulito. Se c'è contaminazione, una grande quantità di ruggine o depositi di sale, dovrebbero essere rimossi. Inseriamo la nuova cartuccia al posto di quella vecchia. Prestare attenzione ai perni guida sulla cartuccia, devono cadere nelle corrispondenti cavità del mixer. Quando la cartuccia viene inserita nel mixer, avvitare il dado sopra (dopo aver pulito il dado dalla sporcizia, non sarebbe superfluo applicare una piccola quantità di grasso come il grasso alla filettatura). È necessario serrare il dado con una forza moderatamente debole, il compito è quello di premere attraverso le guarnizioni in gomma morbida nella parte inferiore della cartuccia, per non deformare la cartuccia stessa. Va ricordato che il corpo della cartuccia è fatto di plastica e molto fragile.


Cartuccia del sedile nel miscelatore.



Nuova cartuccia e nuova vite di montaggio della leva.


Installa una nuova cartuccia.


Cartuccia installata. Dado della cartuccia serrato.

Dopo aver serrato il dado di montaggio della cartuccia, è possibile verificare l'eventuale presenza di perdite d'acqua nell'installazione. Accendere l'erogazione dell'acqua al mixer, spostare manualmente il perno della cartuccia in tutte le direzioni, controllarne il corretto funzionamento. Se osserviamo perdite d'acqua (da sotto il dado o nella posizione di sovrapposizione completa dell'acqua), stringere leggermente il dado. Se il perno della cartuccia è difficile da spostare con una mano, questo potrebbe indicare un dado eccessivamente bloccato.
Se la leva è stata smontata nel modo normale (la vite è stata svitata facilmente), quindi installare il coperchio decorativo, mettere la leva sul perno della cartuccia, stringere la vite di fissaggio, applicare il coperchio decorativo - la riparazione del miscelatore è completa.


Coperchio decorativo installato.


Raccogliamo la vite nel braccio del miscelatore. Fissare la leva al mixer.

Se fosse necessario rompere la leva, il compito di riparare il mixer è un po 'più complicato. Innanzitutto, è necessario rimuovere la vecchia vite dalla leva del miscelatore. In questa operazione, è possibile utilizzare una piccola pinza a becco stretto, con la quale, tenendo la parte visibile del filo, è possibile svitare la vite arrugginita. In casi estremi, la vite dovrà perforare. Qualunque vite (non necessariamente con un cappuccio piccolo) di una filettatura adatta (solitamente M5) e una parte filettata di 5-8 mm sarà adatta per la sostituzione. La vite è pre-innescata nella filettatura della leva e, una volta installata la leva (montata sul perno della cartuccia), la vite viene avvitata fino allo stato di fissaggio affidabile della leva. Riparare il mixer completato.



Spegni la leva della vite con le pinze.


Rimuovere il perno rimanente con le pinze.

Succede che nel processo di sostituzione della cartuccia, il filo M5 all'interno della leva per la vite si rompe. In questo caso, è necessario tagliare una nuova filettatura di diametro maggiore M6, con un passaggio preliminare della vecchia filettatura con una punta da 5 mm.


Perforazione di vecchi thread M5.


Taglio della nuova filettatura M6x1.0.


Torcere la nuova vite di lunghezza adeguata con filettatura M6.

Come puoi vedere, la sostituzione della cartuccia nel mixer non è una riparazione difficile, ma può essere gestita da chiunque abbia competenze di base con gli strumenti manuali più semplici. Una cartuccia di qualità e installata correttamente, in normali carichi operativi, non richiederà la sostituzione per diversi anni.

Ripariamo noi stessi il mixer

Attualmente, i negozi idraulici sono rappresentati da miscelatori di molte aziende e produttori. Una varietà di design e design crea alcune difficoltà nella scelta e nell'acquisto. Dopo una lunga ricerca, hai comprato esattamente ciò che hai sognato. Questo rubinetto si adatta molto bene all'interno della vostra cucina o bagno, è un piacere utilizzarlo.

Ti fa piacere a lungo con il suo lavoro. Ma arriva un momento molto spiacevole per te - il mixer prima gocciolava, poi un getto d'acqua scorreva. Sei molto arrabbiato. Certo, puoi andare al negozio e comprare un nuovo mixer o chiamare un fabbro. Ma un buon rubinetto è costoso, solo che non puoi comprarne uno come questo, e il fabbro non funzionerà gratis. Calmati, il mixer può essere riparato con le tue mani, se conosci il suo design.

Strutturalmente, i miscelatori sono: monocomando (a cartuccia o a sfera), a due valvole, sensoriale, termostatico. I rubinetti per il bagno, dotati di un interruttore per la doccia, un tubo flessibile e un annaffiatoio, si differenziano per il metodo di montaggio. Le principali leghe di cui sono fatti i loro scafi sono ottone, bronzo, silumin o acciaio. Questi materiali praticamente non si corrodono, quindi i gusci dei miscelatori non vengono distrutti nel corso di una lunga durata. Di norma, parti dei meccanismi di bloccaggio non funzionano, il motivo principale è la scarsa qualità dell'acqua in ingresso. Nei miscelatori monocomando a cartuccia, le piastre (nelle cartucce) si consumano, nei miscelatori a sfera le guarnizioni in gomma e le molle diventano inutili. Se i miscelatori sono a due valvole, le guarnizioni in gomma (silicone) o le piastre in ceramica nelle teste delle valvole (scatole della gru) si consumano.

Diamo un'occhiata agli esempi di riparazione dei rubinetti installati sul lavello in cucina o in bagno.

Miscelatore monocomando a cartuccia

Design del miscelatore: corpo, manopola (leva), beccuccio, cartuccia (meccanismo di bloccaggio), kit di fissaggio e eyeliner flessibile.

Prima del lavoro, chiudere i rubinetti sui montanti con acqua calda e fredda. Facciamo un'ispezione esterna di elementi di fissaggio e tubi flessibili del miscelatore. Se le loro condizioni sono buone, eseguiremo i lavori di riparazione senza smontare il mixer direttamente nel sito di installazione. Avrai bisogno dei seguenti strumenti: una chiave inglese, un cacciavite a croce o piatto e una chiave esagonale da 2,5 mm.

  1. Rimuovere l'indicatore di acqua fredda e calda dalla leva del miscelatore con un cacciavite o una punta di coltello. Questo di solito è un tappo di plastica, diviso a metà nelle zone rosse e blu.
  2. Attraverso il foro per la spina con la chiave a brugola, svitare il perno (blocco), si fissa la leva all'asta.
  3. Rimuovere la leva dall'asta.
  4. Rimuovere la cartuccia decorativa (grembiule).
  5. Con la chiave, svitare il dado di serraggio. Tutte le azioni (svitamento) fanno in senso antiorario.
  6. Rimuovere la cartuccia dall'alloggiamento del mixer.

Ora hai tra le mani un campione della cartuccia che devi acquistare nello store - sono diverse per design e dimensioni.

Prima del montaggio, puliamo l'alloggiamento del mixer dalla contaminazione e lo produciamo in ordine inverso.

  1. Installare la cartuccia nella custodia.
  2. Avvitare un dado di serraggio con una chiave regolabile. Non torcere con grande sforzo - questo ridurrà la durata della guarnizione in gomma.
  3. Avvolgere a mano la cartuccia del rivestimento decorativo (grembiule).
  4. Installare una leva sull'asta e fissarla con un perno utilizzando una chiave esagonale.
  5. Inseriamo il puntatore a leva acqua calda e fredda.

Il tuo mixer è assemblato. Hai fatto tutto! Aprire i rubinetti sulle bretelle dell'acqua calda e fredda e i movimenti regolari della leva del miscelatore controllarne il funzionamento. Se ti sembra che la pressione del getto d'acqua sia debole, puliamo la griglia dell'aeratore. L'aeratore è avvitato o avvitato sull'erogatore del miscelatore. Non solo fornisce un'alimentazione uniforme e la saturazione di un getto d'acqua con l'aria, ma è anche un filtro dalle impurità meccaniche.

Miscelatore monocomando a sfera

Esternamente, i miscelatori a sfera e cartuccia sono simili, ma il primo ha una sfera vuota all'interno della custodia. Nella parte superiore della sfera c'è uno stelo su cui è fissata la leva del miscelatore, nella parte inferiore ci sono tre aperture per le valvole. Nel caso del miscelatore ci sono anche tre aperture con guarnizioni in gomma e molle, disposte simmetricamente con le aperture della sfera. L'acqua fredda e calda entra nella palla, miscelata alla temperatura desiderata e alimentata al beccuccio.

L'ordine di smontaggio e montaggio del miscelatore a sfera è simile.

Il dado di bloccaggio (bloccaggio), che fissa la sfera nel corpo del miscelatore, viene svitato con una chiave speciale o battendo leggermente il martello attraverso il cacciavite in senso antiorario.

Le pinze svitano l'emisfero superiore con le guarnizioni e rimuovono con cura la palla dal corpo.

Dopo aver smontato il mixer, troviamo le parti difettose. La riparazione consiste nel sostituire le guarnizioni in gomma o le molle se sono rotte o hanno perso elasticità. Quando si monta il miscelatore, usare del grasso al silicone - questo aumenterà la sua durata. Fai attenzione alla superficie della palla, dovrebbe essere pulita e lucida, altrimenti - deve essere lucidata.

Miscelatore a due valvole

I miscelatori a due valvole sono strutturalmente tutti uguali: la cassa, i meccanismi di bloccaggio - teste delle valvole (scatole dell'asse del cockpit), volani di vari disegni, beccuccio, kit di fissaggio e eyeliner flessibile.

Dopo un'ispezione visiva del supporto e dei tubi flessibili, determiniamo la posizione della riparazione del mixer. Se le loro condizioni sono buone, eseguiamo riparazioni sul posto. Assicurati di sovrapporre i rubinetti sui riser di acqua fredda e calda. Per la riparazione è necessario: cacciavite a croce o piatto, chiave regolabile.

  1. Utilizzando una punta di coltello o un cacciavite piatto, rimuovere i puntatori di acqua calda e fredda dai volani.
  2. Utilizzare un cacciavite per svitare le viti di fissaggio dei volani agli steli delle teste delle valvole (capita che i volani siano fissati sul lato con un perno esagonale, la dimensione della chiave sia 2 mm o 2,5 mm).
  3. Rimuovere i volani dall'asta e rimuovere i coperchi decorativi (grembiuli) dalle teste delle valvole, se si trovano sul mixer.
  4. Utilizzare la chiave per svitare le teste delle valvole dall'alloggiamento del miscelatore.

Ora hai un campione della testa della valvola che devi acquistare. Prestare attenzione al sedile sotto il volano - può essere un quadrato o scanalature con diversi punti di zigrinatura. Sulla testa della valvola del vecchio campione con un gambo di vite senza fine, potrebbe essere sufficiente sostituire la guarnizione di gomma (silicone).

Prima del montaggio, l'alloggiamento del miscelatore pulisce i contaminanti. Svitiamo il dado di fissaggio, togliamo il beccuccio dal corpo del miscelatore e controlliamo le condizioni delle guarnizioni in gomma su di esso, se sono usurate, le cambiamo in nuove. Puliamo la griglia dell'aeratore. Il montaggio del mixer è stato prodotto in ordine inverso.

  1. Le teste delle valvole sono avvitate con una chiave regolabile finché non si arresta (senza grandi sforzi).
  2. Carica le copertine decorative a mano.
  3. Installare i volani sugli steli della testa della valvola e serrare le viti con un cacciavite.
  4. Inseriamo in essi indicatori di acqua calda e fredda.
  5. Inseriamo il beccuccio nel corpo e lo fissiamo con un dado.

La compilazione è completa. Aprire i rubinetti sui riser di acqua fredda e calda, girando i volani controllare il funzionamento del mixer.

D'accordo, è molto bello quando la riparazione è fatta a mano!