Tubi per fognature in casa: quale tubo è meglio usare per il dispositivo della rete fognaria interna

Il buon funzionamento del sistema fognario dipende dalla corretta selezione dei componenti e dalla corretta installazione della rete. Spesso i padroni di casa si dotano dei propri sistemi ingegneristici e affrontano la questione principale: quali tubi per i liquami in una casa sono migliori in termini tecnici e finanziari?

Per prendere una decisione, è necessario confrontare le caratteristiche di diversi materiali, durata, costi e pratica del loro uso.

Requisiti per i tubi di scarico domestici

Il sistema fognario della casa è una rete di servizi progettati per drenare i liquami da edifici privati ​​e grattacieli. Il movimento dei rifiuti prodotto spontaneamente secondo le leggi gravitazionali. L'intero complesso di comunicazione include reti di gasdotti interni ed esterni.

Le fognature domestiche sono costituite da impianti idraulici, impianti di filtraggio per la pulizia preliminare di scarichi, condutture, colonne montanti, collettori e linee di diramazione situate all'interno della casa.

Le condizioni operative, i parametri tecnici, i prezzi dei tubi per l'installazione interna ed esterna sono diversi tra loro. La rete fognaria della casa non subisce un carico intenso e viene utilizzata in condizioni delicate: la tubazione viene posata all'interno dell'edificio e chiusa con pannelli decorativi.

I principali requisiti per il drenaggio interno:

  1. Forza. Nonostante le condizioni operative "leggere", i tubi devono sopportare i carichi meccanici e la pressione dei flussi di liquami.
  2. Bio e resistenza al calore. Il materiale di produzione deve essere chimicamente inerte per componenti aggressivi (prodotti per la pulizia, ecc.) Contenuti nelle masse dello scarico. È importante - resistenza alle alte temperature.
  3. Scorrevolezza. L'assenza di lacune nel rivestimento interno del tubo garantisce un movimento senza impedimenti dei rifiuti. Nel tempo, anche la rugosità minore causa una riduzione dell'area di flusso e delle fogne intasate.
  4. Facile installazione La leggerezza e la facilità di collegamento dei singoli elementi facilitano il montaggio della linea di fognatura.

Un ulteriore requisito è la compatibilità della condotta interna con le strutture sanitarie dei locali e gli elementi della rete fognaria esterna.

Quando si scelgono i tubi per le acque reflue domestiche, è necessario tenere conto di tre criteri principali: materiale di fabbricazione, diametro della sezione e produttore. Soffermiamoci più in dettaglio su ciascuno dei parametri.

Caratteristiche tecniche e operative di diversi tubi

Due categorie di condotte sono le più popolari: modifiche alla ghisa e alla plastica. Negli ultimi dieci anni, i tubi in ghisa hanno lasciato il posto al palmo delle controparti polimeriche grazie alla loro resistenza anticorrosione, affidabilità e leggerezza.

Ghisa - durata e resistenza

La base di tubi in ghisa - minerale di ferro. Alcune caratteristiche del materiale corrispondono alle proprietà dell'acciaio, ma a causa dell'elevato contenuto di ossigeno, i prodotti in ghisa sono caratterizzati da una maggiore resistenza all'usura.

Nella fabbricazione di tubi per fognatura si utilizzano tecniche di fusione centrifughe e semi-continue. Il primo metodo consente di eseguire il "rinforzo" di qualsiasi diametro, lunghezza e spessore. Secondo GOST, tutti i tubi di scarico sono dotati di prese.

Vantaggi dei sistemi in ghisa:

  • alta resistenza nel rispetto delle regole di installazione;
  • sicurezza ambientale;
  • buon indice di isolamento acustico;
  • resistenza all'usura;
  • conservazione della forma durante l'intera vita di servizio;
  • resistenza al fuoco;
  • resistenza a diverse temperature, cambiamenti atmosferici, reagenti chimici e fattori meccanici.

Al fine di prevenire la comparsa di una "placca" corrosiva, i raccordi vengono trattati dall'interno con bitume oleoso. Inoltre, questa misura alquanto attenua la ruvidità della superficie in ghisa.

Nonostante i forti argomenti a favore del materiale tradizionale, l'alto costo e la laboriosità dei lavori di installazione hanno portato a un calo della domanda di tubi in ghisa. Altri svantaggi:

  • la presenza di ruvidità, contribuendo alla comparsa di depositi e blocchi;
  • suscettibilità agli shock puntuali.

Per garantire la completa sigillatura della linea, è necessario adattare con precisione le dimensioni lineari delle parti di attracco.

Cloruro di polivinile - praticità d'uso

Il cloruro di polivinile è un polimero termoplastico resistente a composti acidi, solventi, sostanze alcaline e oli minerali. La gamma della temperatura operativa va da -15 ° C a + 66 ° C. Grazie alle sue proprietà tecniche, il materiale viene utilizzato nella fabbricazione di tubi per l'installazione di acque reflue interne a flusso libero.

Secondo gli esperti, la materia prima più promettente per la colata di fognature e raccordi idraulici è il polyfinyl chloride non plastico (vinile plastico), un tipo di PVC che ha una struttura più rigida.

Caratteristiche distintive dei tubi in PVC-U:

  1. Durata dell'operazione A causa della resistenza ai processi corrosivi e dell '"indifferenza" ai reagenti chimici, la vita utile è stimata per decine di anni.
  2. La facilità della pipeline. A causa del basso peso specifico, il materiale ha un peso ridotto, che facilita e accelera l'assemblaggio della linea di fogna.
  3. Rivestimento liscio Assolutamente liscia, senza rugosità, la superficie interna riduce il rischio di intasamento della tubazione.
  4. Disposizione di percorsi complessi. Un'ampia selezione di elementi di montaggio semplifica la progettazione e l'installazione di sofisticate linee di smaltimento dell'acqua.
  5. Costo ragionevole rispetto agli analoghi in metallo.

Rispetto ai tubi in acciaio, rame e polietilene, i prodotti in PVC sono caratterizzati da un'elevata inerzia fisica e biologica.

Il sistema in PVC è comodo da ricostruire se necessario, installare ulteriori tubature e "tie-in" del tubo di scarico sul montante comune.

Preferendo le autostrade in PVC, dovrebbe tener conto delle sfumature:

  • con esposizione prolungata ad alta temperatura (70 ° e oltre) la plastica diventa fragile;
  • i solventi organici concentrati possono "corrodere" e modificare la struttura del PVC.

I raccordi in PVC e NPVH contengono cloro. Quando si brucia la plastica fuma ed emette sostanze tossiche caustiche.

Polipropilene - resistenza agli effetti negativi

I tubi di polipropilene sono superiori al cloruro di polivinile in alcune caratteristiche. Vantaggi dei raccordi in PP:

  1. L'elasticità del materiale spiega la resistenza dei tubi agli urti meccanici: il polipropilene è leggermente deformato, preservando l'integrità e ripristinato allo stato originale.
  2. Supponiamo che il contatto con l'ambiente acido. Questa qualità aumenta la loro durata e ci consente di parlare dello smaltimento sicuro dei rifiuti in PP.
  3. Alta resistenza al calore. La temperatura di esposizione ammessa è fino a + 90 ° C, con un aumento a breve termine a + 100 ° C, la strada pubblica PP conserva le qualità dichiarate.

La resistenza al gelo dipende dagli additivi delle materie prime e dalla qualità dei prodotti tubolari. La dispersione degli indicatori nell'intervallo di 10-50 ° C sotto zero.

Le caratteristiche di cui sopra sono caratteristiche dei prodotti fabbricati secondo GOST. Qui la questione della scelta di un produttore avrà un ruolo primario.

Le informazioni di base sulle caratteristiche del tubo in PP si possono trovare nella sua etichettatura. La zigrinatura con un intervallo di 2-4 m viene applicata su tutta la lunghezza del prodotto.

  • nome del marchio;
  • tipo di materia prima (copolimero a blocchi B, R - copolimero casuale, PP - polipropilene, H - omopolimero);
  • diametro esterno (10-1200 mm), spessore della parete;
  • pressione di esercizio ammissibile.

Va ricordato che una parete più spessa di tubi in PP dovrebbe corrispondere a un alto tasso di pressione nominale.

Polietilene: flessibilità e disponibilità del prodotto

Ponendo la domanda su quale tubo usare per la depurazione interna o in piano, si dovrebbe prestare attenzione ai prodotti realizzati in polietilene (PE). Il materiale si forma durante la polimerizzazione dell'etilene con l'aggiunta di catalizzatori. Le caratteristiche operative dipendono dalla composizione qualitativa e dalle condizioni della reazione (valori di pressione e temperatura).

Per le linee di fognatura utilizzate tubo PND. Il polietilene ottenuto per polimerizzazione di idrocarburi a bassa pressione ha le seguenti caratteristiche:

  • la temperatura di funzionamento consigliata non è superiore a + 40 ° С, sono consentiti salti a breve termine fino a + 60 ° С;
  • la capacità di espansione del 5-7% dello stato iniziale spiega la flessibilità del materiale e la resistenza agli urti;
  • bassa conduttività termica: la formazione di condensa sui tubi è minima;
  • nessuna reazione a contatto con rifiuti trasportati di origine diversa (organici, reagenti chimici).

I tubi in polietilene presentano molti vantaggi del "tubo di plastica": basso costo, resistenza alla corrosione, leggerezza del materiale e facilità di assemblaggio della rete di servizi.

I raccordi in PE sono inferiori ai tubi in PP e PVC in termini di resistenza all'usura - con regolari effetti abrasivi dei rifiuti disseminati, la superficie del polietilene viene rapidamente abrasa.

Acciaio - "rigidità" della linea di fogna

I tubi in acciaio offrono robustezza e rigidità alla rete di ingegneria. Il materiale mantiene gli angoli di inclinazione del sistema e resiste a carichi ad alta temperatura. Tuttavia, gli svantaggi delle fogne in acciaio sono più gravi:

  • suscettibilità al decadimento - quando viene utilizzato per drenare scarichi grigi, è necessaria la verniciatura o il trattamento con bitume; l'applicazione di uno strato impermeabilizzante riduce la resistenza agli effetti della temperatura da 700 ° C a 60 ° C;
  • L'attracco del tubo è fatto con un giunto filettato o saldatura - entrambi i metodi rendono l'acciaio più suscettibile alla corrosione.

La linea di acciaio è caratterizzata da un'elevata frequenza di blocchi: il diametro del gasdotto si restringe a causa della comparsa di depositi arrugginiti.

Materiali alternativi: cemento amianto e ceramica

Le condutture in cemento-amianto e in ceramica sono montate raramente in case private e appartamenti. Tuttavia, vale la pena notare le loro sfumature tecniche e operative.

I tubi di cemento-amianto sono realizzati sulla base del cemento Portland e delle fibre di amianto. A causa della complessità di installazione, dimensioni tipiche limitate e bassa resistenza, il loro uso nel sistema fognario non è rilevante.

I parametri tecnici della ceramica sono in qualche modo superiori alla qualità dei tubi in ghisa:

  • resistenza alla corrosione - 100%;
  • immunità ai composti alcalini, acidi e altri componenti aggressivi;
  • resistenza alla temperatura - temperature della ceramica superiori a 1000 ° C o più;
  • dimensioni - 15-60 cm, spessore della parete - 19 mm.

I tubi di ceramica sono poco richiesti a causa dell'elevato costo e della complessità dell'assemblaggio automatico della rete di ingegneria.

Selezione del diametro in base ai codici di costruzione

A differenza della ghisa, un numero di modifiche di forma plastica è molto più ricco. I produttori di tubi in polimero producono prodotti con un diametro da 16 mm a 6000 mm. La necessità di una gamma diversificata ha senso:

  • estende le capacità dei sistemi di ingegneria della pipeline;
  • la dimensione standard del tubo è selezionata per compiti specifici;
  • è possibile sostituire una sezione di un'autostrada con un tubo con il diametro più piccolo possibile - durante la posa del sistema di drenaggio di una casa privata, questo ridurrà il budget per le riparazioni.

Le dimensioni più diffuse per la rete di drenaggio interna: 50/100/150 mm.

Portata dei tubi in base all'area di flusso:

  • 16-25 mm - drenaggio di liquidi non inquinati da unità di trattamento aria, condizionatori d'aria e deumidificatori;
  • da 32 mm - il collegamento di un lavabo o lavandino usato per il lavaggio di piatti puliti a regola d'arte (bicchieri, bicchieri da vino, ecc.);
  • da 40 mm - scarico sotto la vasca da bagno, doccia, lavello, lavastoviglie o lavatrice;
  • 50 mm e oltre - collegamento simultaneo di doccia e bagno, lavanderia;
  • 60-75 mm - il collegamento combinato di tre e cinque apparecchi, rispettivamente, ad eccezione della toilette.

Le dimensioni sono misurate dall'interno e mostrano il passaggio condizionale dell'autostrada. Dato lo spessore della parete, il valore esterno supera la dimensione interna.

I principali produttori di tubi domestici

Al fine di determinare quali tubi sono meglio utilizzare per acque luride, è necessario confrontare le caratteristiche e i prezzi dei prodotti delle principali società di sistemi di condotte. I leader del mercato sono le aziende: Rehay, Wavin, Ostendorf, Polytec, Polytron e Corsis.

Rehay Raupiano: fogna silenziosa

La società tedesca Rehay ha sviluppato tubi multistrato - Raupiano Plus.

Registrazione del servizio di merito:

  • miglioramento dell'isolamento acustico - l'efficienza dell'assorbimento acustico è aumentata del 30%;
  • estetica: i tubi bianchi sono adatti per vari tipi di camere;
  • affidabilità: la protezione multistrato fornisce perdite, urti e odori sgradevoli;
  • flessibilità: è possibile l'installazione a pavimento e a parete.

Raupiano Plus è un sistema di fognatura universale compatibile con adattatori e raccordi di altri produttori. Per migliorare la resistenza al calore del polipropilene, il produttore propone di installare bracciali antincendio che bloccano la diffusione del fuoco attraverso il sistema ingegneristico (la temperatura di risposta del sensore è di 120 ° C).

Wavin - sistemi di tubazioni in plastica

Wavin è un leader europeo (Paesi Bassi) con quarant'anni di esperienza nella produzione di tubi in polimero per sistemi di approvvigionamento idrico, fognario, di drenaggio e di gestione dei cavi. La società ha acquisito una reputazione come innovatrice e fornitore di prodotti di alta qualità.

  • misure standard - 32-110 mm;
  • materie prime - PP e PVC;
  • spessore - 2,6 mm;
  • tubi con una sezione trasversale di 50, 100 mm sono prodotti con un design a doppia presa;
  • resistenza alla temperatura: 75 ° C - contatto costante, 95 ° C - esposizione a breve termine;
  • colore bianco e grigio.

Wavin Asto Systems è un segmento premium di acque reflue fonoassorbenti. Lo spessore della parete è di 5,3 mm con un diametro di 110 mm. Il tubo spesso trattiene il rumore e sopprime le vibrazioni acustiche. Resistenza al calore raggiunge 90-95 ° C.

Ostendorf HT - polipropilene fonoassorbente

Ostendorf (Germania) è specializzata nella produzione di tubi e raccordi per la costruzione di sistemi fognari.

I prodotti con proprietà di riduzione del rumore sono fatti sulla base di composti polimerici e minerali.

Grazie alla nuova tecnologia, la lontananza migliora la qualità acustica e l'indice di resistenza. La riga di nomenclatura è un tubo con una sezione di 50-200 mm, la lunghezza dei prodotti è fino a 3 m.

Polytek - prodotti nazionali

L'azienda è specializzata nella produzione di componenti di condotte polimeriche. I prodotti soddisfano gli standard europei, ogni lotto supera i test di laboratorio, i cui risultati sono supportati da un certificato.

Caratteristiche delle acque reflue domestiche Polytec:

  • aumento della forza dell'anello grazie alla struttura del tubo a due strati;
  • buona resistenza alla temperatura - 70 ° C;
  • modelli: tubi con campana e senza;
  • misure standard: 32/40/50/110 mm, spessore della parete - 1,8-2,7 mm.

I prodotti Polytec sono resistenti ai prodotti chimici, pertanto, è raccomandato per il cablaggio interno della linea fognaria nei siti di produzione, negli ospedali, nei laboratori e negli edifici commerciali.

Video utile sull'argomento

Confronto di condotte fognarie destinate alla sistemazione di reti fognarie interne ed esterne:

Valutazione dell'efficacia delle fogne silenziose Raupiano e Skolan:

Dal punto di vista dei vantaggi finanziari e della praticità, i tubi in polipropilene rappresentano la scelta ottimale per l'organizzazione della parte interna del sistema fognario. La pipeline PP è economica, facile da implementare e garantisce un funzionamento a lungo termine ininterrotto del nuovo sistema di engineering.

Quali tubi vengono utilizzati per i liquami?

I tubi sono un elemento essenziale del sistema fognario, senza il quale è impossibile il suo normale funzionamento. Esistono diversi tipi di tubi per fognature, quindi, pianificando la costruzione di sistemi di drenaggio, è importante fare la scelta giusta. È necessario scegliere il materiale del tubo giusto, la loro sezione trasversale e il diametro. Non esiste una soluzione universale, la scelta di tubi e connessioni per loro dipende dal progetto specifico.

Tubi all'aperto per acque luride

Nel passato recente, la scelta dei tubi per il sistema fognario era piccola. Era necessario scegliere, fondamentalmente, tra prodotti in acciaio e ghisa. Oggi sono emersi nuovi tipi di tubi per fognature e connessioni, quindi rendere la scelta giusta è diventato molto più difficile.

Per non sbagliare, vale la pena sapere in anticipo quali tipi di tubi esistono e quali svantaggi e vantaggi hanno. Nella scelta, sarà necessario prendere in considerazione il rapporto tra tali parametri come il prezzo - il termine di utilizzo.

Sezione e diametro

I tubi delle acque reflue sono disponibili in diverse dimensioni. La scelta del diametro dipende dallo scopo del tubo. Quindi, quando si costruisce un sistema fognario interno in una casa o in un appartamento, un tubo con una dimensione di 50 mm viene scelto come scarico da un bagno o da un lavandino, ma per un montante è necessario un tubo più grande, di norma viene selezionato un prodotto con un diametro di 110 mm.

Dispositivo di tubi per fognatura

Per le condotte del tronco, vengono selezionati tubi di grande diametro, la cui dimensione dipende dalla portata pianificata della linea di fognatura. Per quanto riguarda la sezione trasversale dei tubi, nella maggior parte dei casi, è preferibile scegliere tubi rotondi.

Sono accessibili, inquinano più lentamente, puliscono più facilmente. Tuttavia, per il montaggio di condotte esterne di grande diametro, a volte è più appropriato scegliere tubi con una sezione trasversale a forma di ellisse, poiché tali tubi sono in grado di resistere meglio ai carichi esercitati dal terreno.

Materiale per tubi

Oggi, per l'installazione di sistemi fognari verranno utilizzati i seguenti tipi di tubi:

  • Tubi metallici - acciaio e ghisa.
  • Tubi in ceramica e cemento amianto.
  • Tubi di plastica - PVC, polietilene, polipropilene.
  • Tubi da metallo-plastica.

Considerare ciascuno dei tipi di tubi in modo più dettagliato.

Tubi d'acciaio

I tubi in acciaio erano ampiamente usati per l'installazione di sistemi di approvvigionamento idrico e di riscaldamento. Ma per le acque reflue vengono utilizzati meno frequentemente, poiché questo materiale è altamente suscettibile alla corrosione e serve per un tempo relativamente breve. I vantaggi di questo tipo di tubo includono:

  • Vasta gamma I tubi sono disponibili in vari diametri e con diverso spessore di parete. Inoltre, vari tipi di acciaio vengono utilizzati per produrre tubi, quindi è quasi sempre possibile scegliere un tubo per determinate condizioni operative.

Suggerimento: Quando si acquistano i tubi, non si può prendere in considerazione solo il diametro esterno del tubo, poiché questo indicatore non sempre caratterizza accuratamente la portata del tubo, poiché lo spessore delle pareti può essere molto diverso. Pertanto, scegliendo un tubo, si dovrebbe prestare attenzione a un indicatore del diametro condizionale.

  • Plasticità e alta resistenza.
  • Basso peso, questa circostanza facilita notevolmente l'installazione.

Sul mercato si possono trovare tubi con rivestimento in zinco e non zincati, con attacchi filettati e senza filettatura. Inoltre, puoi evidenziare:

  • Tubi senza soluzione di continuità Questi prodotti sono più durevoli e affidabili, ma anche più costosi.
  • Tubi saldati Questa opzione viene utilizzata più spesso, poiché i prodotti hanno un prezzo accessibile. E la loro affidabilità e qualità dipendono in gran parte dalla qualità dell'acciaio, che viene utilizzata per la fabbricazione di tubi.

Tubi in ghisa

Elencando i tipi di tubi metallici utilizzati per l'installazione di sistemi fognari, è impossibile non menzionare i prodotti di ghisa. Quindi, come esattamente i tubi in ghisa per decenni sono stati il ​​materiale principale per il montaggio delle reti fognarie. I principali vantaggi di questo materiale sono:

  • Durata e lunga durata;
  • Resistenza alla corrosione.

Gli svantaggi del materiale includono:

  • Grande peso, che complica il trasporto del materiale e la sua installazione.
  • Relativamente alta fragilità. I tubi in ghisa non tollerano i carichi d'urto.
  • L'impossibilità di utilizzare per la posa del gasdotto esterno in terreni salini, poiché la terra salina distrugge rapidamente il materiale.
  • La superficie interna ruvida, a causa della quale le tubazioni si intasano più velocemente.

Suggerimento: Oggi i produttori producono tubi migliorati in ghisa con rivestimento polimerico. Di conseguenza, i tubi acquisiscono la scorrevolezza ideale della superficie interna e una maggiore resistenza alla corrosione.

Tubi di cemento amianto

Per la produzione di tali tubi viene utilizzata una miscela di fibra di amianto con cemento Portland. Vantaggi di questi prodotti:

  • Resistenza ai processi di corrosione.
  • Lavorazione semplice, che semplifica enormemente l'installazione.
  • Lunga durata.
  • La levigatezza della superficie interna.
  • Il cemento di amianto è un dielettrico, quindi questo materiale non è soggetto a corrosione elettrochimica.

Ci sono degli svantaggi sui tubi di cemento-amianto, in primo luogo:

  • La fragilità del materiale. Quando lavori con tubi di cemento amianto, devi essere estremamente attento e attento.
  • Sotto l'azione del terreno, la superficie esterna dei tubi collassa rapidamente, quindi è necessario adottare misure protettive.

Tubi di ceramica

I tubi in ceramica assomigliano ai tubi in ghisa nelle loro proprietà, tuttavia sono più leggeri e al cento per cento resistenti alla corrosione. L'indubbio vantaggio dei tubi realizzati in ceramica è la loro resistenza alle alte temperature e gli effetti di sostanze aggressive come acidi e alcali.

Tuttavia, il materiale è piuttosto fragile, quindi è necessario maneggiare con cura i tubi durante il caricamento, il trasporto e durante l'installazione. Inoltre, la lavorazione dei tubi (rifilatura) è difficile, quando si tenta di tagliare il tubo, potrebbe semplicemente dividere.

Tubi in polimero

Oggi sono ampiamente utilizzati vari tipi di tubi in plastica per acque reflue. Per la fabbricazione di tali prodotti sono stati utilizzati tre tipi di polimeri:

I tubi in PVC sono progettati per sistemi di drenaggio gravitazionale. Il materiale è abbastanza resistente, in grado di sopportare carichi elevati. I tubi in PVC sono ampiamente utilizzati per l'installazione di sistemi esterni, in quanto sono poco costosi, in grado di resistere ad ambienti aggressivi, resistenti alle radiazioni ultraviolette. Ma l'esposizione a temperature superiori a 70 gradi non tollera i tubi, a temperature molto basse il PVC diventa fragile, quindi è consigliabile riscaldarli.

Suggerimento: Non è raccomandato l'uso di tubi in PVC per tubazioni interne. Il fatto è che quando viene acceso, questo materiale rilascia un gas fosfene estremamente tossico.

Diversi tipi di tubi in polipropilene sono ampiamente utilizzati per assemblare sistemi fognari. Questi tubi hanno una lunga durata, possono essere utilizzati per sistemi di gravità e pressione.

È necessario distinguere i tipi di tubi in propilene destinati alle condotte interne ed esterne. Il primo tipo di tubi è progettato per l'uso in casa, è abbastanza resistente, ma non è in grado di sopportare gli effetti delle basse temperature e dei carichi esercitati dal terreno.

Tubi interni in plastica per fognature

Per le condotte esterne producono tipi speciali di tubi - a doppio strato. Il loro strato interno è perfettamente liscio e lo strato esterno è corrugato, quindi i tubi sono caratterizzati da una maggiore resistenza.

Quando si assemblano sistemi fognari, vengono sempre più utilizzati diversi tipi di tubi in polietilene. Questo materiale è utilizzato principalmente per l'installazione di sistemi non a pressione. Il grande vantaggio di questo materiale è l'elevata elasticità, quando il liquido nel tubo si congela, il polietilene non collassa, ma si deforma.

Tubi da metallo-plastica

Diversi tipi di tubi metallo-plastica saranno ampiamente utilizzati per assemblare vari sistemi, inclusi i sistemi fognari. Questi tubi hanno un rivestimento in plastica, quindi sono al cento per cento resistenti alla corrosione, chimicamente neutri e facilmente lavorabili.

Allo stesso tempo, la presenza di un'anima metallica conferisce a questi prodotti una maggiore resistenza meccanica. Gli svantaggi del materiale includono il loro costo relativamente alto.

Raccordi per tubi

Esistono diversi tipi di connessioni di tubi. Nella creazione di sistemi a flusso libero, il più delle volte, viene applicata la connessione di tubi "in una campana". Questa opzione è abbastanza semplice da implementare ed è in grado di fornire il grado richiesto di tenuta.

Per evitare il contatto con l'acqua, vengono utilizzate guarnizioni speciali. Se prima era una bobina di impregnazione impregnata di bitume, oggi vengono utilizzate guarnizioni elastiche di gomma.

Elementi della rete fognaria

Inoltre, per collegare singole sezioni di tubi, per creare curve di tubo e per collegare rami aggiuntivi, vengono utilizzate parti speciali - raccordi. Ci sono una varietà di tipi di raccordi per tubi in polipropilene. Il più delle volte vengono utilizzate le tubazioni fognarie:

  • Gomiti: raccordi per il collegamento di rami orizzontali e verticali. Le ginocchia possono avere un angolo di piega diverso, ad esempio 90, 45, 22,5 gradi.
  • Tees. Sono emessi sotto forma di lettere "Y" o "T".
  • Incroci. Questo raccordo viene utilizzato per collegare diversi rami e tubi di ancoraggio situati in piani diversi.
  • Audit. Questo è un tipo speciale di raccordo utilizzato per pulire e mantenere i gasdotti.
  • I giunti sono elementi utilizzati per collegare elementi individuali.
  • Adattatori. Questo tipo di elementi di connessione che viene utilizzato per il collegamento di condotte di diverso diametro.

Per il collegamento di elementi nell'assemblaggio della tubazione da polimeri metallici, verranno utilizzati tipi simili di raccordi per tubi in metallo-plastica.

Quindi, ci sono diversi tipi di tubi che vengono utilizzati per l'installazione di sistemi fognari. Nell'edilizia privata oggi vengono utilizzati principalmente tubi in polimero e ghisa, ma è possibile che vengano utilizzati altri tipi di tubi, ad esempio i tubi di ceramica sono talvolta utilizzati per creare sistemi di drenaggio o sistemi di drenaggio.

Quale pipa scegliere per i liquami?

Le acque reflue sono un elemento importante nella costruzione di qualsiasi edificio o struttura. Aiuta a rimuovere i prodotti della vita umana, sprechi di vario genere, svolge anche una serie di altre funzioni. Ecco perché è importante prestare particolare attenzione alla costruzione di questo tipo di struttura, dipende dalla pulizia e dal comfort degli alloggi. Questo è il motivo per cui i tubi utilizzati in edilizia impongono requisiti rigorosi. Con loro inizieremo la considerazione.

Il video racconta come costruire una fogna. Descrizione dei tubi trovati di seguito.

Requisiti per le tubature fognarie

Va tenuto presente che le acque reflue sono costituite da tubi interni ed esterni. Ci sono diversi requisiti per loro, ma svolgono lo stesso ruolo: lo smaltimento dei rifiuti. La scelta dei tubi dipende dai requisiti e dalle condizioni in cui verranno utilizzati. Ad esempio, i tubi che dovrebbero essere utilizzati nella parte esterna del sistema fognario, cioè all'esterno della casa, devono soddisfare le seguenti condizioni:

  • i tubi devono avere un alto livello di resistenza a qualsiasi tipo di impatto, sia dinamico che statico;
  • i prodotti devono essere resistenti alle deformazioni, poiché nella maggior parte dei casi sono riempiti con uno spesso strato di terreno;
  • Considerando il fatto che le comunicazioni nelle città sono poste sotto marciapiedi e strade, devono sopportare il peso di tutti i pedoni e veicoli;
  • inoltre sono interessati dalle acque sotterranee, che possono contribuire alla depressurizzazione delle articolazioni dei tubi.

È importante! Quando si posano i tubi nelle trincee, non bisogna dimenticare che la loro profondità deve essere inferiore al livello di congelamento del suolo. Scopri che queste informazioni possono essere nel servizio meteorologico in ogni regione. Per ogni sezione, questo livello sarà diverso. Ad esempio, quando si installano sistemi fognari in abitazioni private, le trincee possono avere una profondità di 0,5-2 metri.

Un esempio di stile può essere visto nella foto:

In aree particolarmente pericolose ed impegnative, come le intersezioni con autostrade e simili, è necessario utilizzare tubi di maggiore resistenza. In tali situazioni, tubi corrugati utilizzati in metallo. Hanno una serie di proprietà importanti, ad esempio, con una buona flessibilità, mantengono un'eccellente durata e resistenza.

Tipi di tubi per fognatura

Per scegliere un'opzione adatta per la posa di fognature, è necessario capire e capire di che materiali sono fatti i tubi, analizzarne i punti di forza e di debolezza. Di conseguenza, analizzando queste informazioni, sarà sufficiente solo per fare una scelta.

I tubi utilizzati nella costruzione di fognature possono essere divisi in gruppi in base al materiale da cui sono realizzati:

  • polimero;
  • ghisa (o acciaio);
  • cemento o cemento amianto;
  • ceramica;
  • polietilene ondulato.

Per non sovraccaricare il lettore di informazioni inutili e non necessarie, è sufficiente considerare solo i primi 2 tipi. 3 e 4 punti non sono usati nella costruzione moderna, e quest'ultima opzione viene solitamente utilizzata nella produzione, sebbene le caratteristiche siano più idonee in ghisa o plastica.

I tubi di plastica vengono spesso utilizzati per la posa dei liquami all'interno degli edifici, ma si possono trovare opzioni moderne quando si depongono acque di scarico esterne. Lo stesso materiale utilizzato per produrre tubi di plastica è suddiviso in polivinilcloruro (PVC), polivinilcloruro non plastificato (PVC-np), polipropilene (PP). I tubi di plastica sono mostrati in figura:

I tubi in PVC sono utilizzati in sistemi in cui il movimento delle masse è dovuto alla gravità e alla pendenza della tubazione stessa. I loro vantaggi: durata e resistenza agli ultravioletti. Il "meno" principale è la loro vulnerabilità alle temperature estreme. Quando si brucia una pipa, da questo materiale viene rilasciato un gas velenoso chiamato fosgene.

I tubi in PVC-np possono essere utilizzati per la posa di sistemi fognari interni ed esterni. Hanno, in generale, gli stessi inconvenienti dei tubi in PVC: sono instabili alla temperatura e bruciano bene.

I tubi in PP sono resistenti, la ricerca suggerisce una durata di 100 anni. Sono anche resistenti alle alte temperature. Sono adatti per i liquami domestici. A causa della loro plasticità e morbidezza, non dovrebbero essere usati nella costruzione dell'esterno, poiché potrebbero perdere la loro forma e la loro integrità potrebbe essere compromessa.

Il "plus" principale dei tubi di plastica è una buona croce. A causa delle pareti lisce in loro quasi non si formano blocchi. Questo può accadere solo su curve strette, che devono necessariamente essere evitate in fase di progettazione e rendere tutte le transizioni il più agevole possibile.

Il prossimo tipo di tubi che consideriamo - ghisa. A differenza dell'acciaio, non sono così suscettibili alla corrosione. Nonostante i costi più elevati, il loro uso nei sistemi fognari è più che giustificato. I tubi in ghisa sono mostrati nella figura:

È preferibile utilizzare tubi in ghisa come riser e quando si depongono acque di scarico esterne.

Tra gli svantaggi di tali prodotti, è possibile distinguere il loro peso elevato, che rende l'intera struttura più pesante e aumenta i costi di manodopera durante l'installazione. È anche importante serrarli strettamente. Uno svantaggio significativo è il fatto che hanno pareti ruvide. I detriti e i rifiuti su di essi possono essere fissati e attaccati, il che porta a una diminuzione della capacità del tubo e alla formazione di blocchi.

Riassumendo, vale la pena notare che i tubi di plastica superano la ghisa. Possono anche essere utilizzati nella posa di fognature esterne, l'importante è scaldarle con un morbido isolante.

Il video qui sotto mostra i tubi per acque reflue esterne e interne.

Il diametro del tubo di fogna

Quando si progetta un sistema fognario, è importante indicare quale diametro deve essere utilizzato nella costruzione. L'importanza della scelta è dovuta al fatto che quando si sceglie un diametro ridotto della sezione trasversale, acqua e rifiuti semplicemente non avranno il tempo di andare. Inoltre, quando si usano tubi in ghisa, non vale la pena di risparmiare sul diametro, poiché lo sporco si accumula sulle pareti e il diametro attraverso il passaggio diminuisce nel tempo.

Gli esperti consigliano di utilizzare le seguenti dimensioni di tubo:

  • dall'impianto idraulico al riser i tubi più adatti da 5 a 10 cm;
  • per il montante - è meglio usare tubi con un diametro di 10-11 cm;
  • se dopo il riser c'è un sistema complesso - l'uso di tubi con un diametro da 10 a 15 cm sarà l'opzione migliore;
  • i tubi esterni devono avere un diametro che deve essere uguale o superare il diametro dell'ultima tubazione "domestica".

Le dimensioni sopra elencate sono per una casa privata. Per unità multiple, è necessario scegliere diametri maggiori di questi.

Naturalmente, quando si progetta un sistema fognario, è opportuno contattare esperti che ti aiuteranno a fare correttamente tutti i calcoli necessari. Molto spesso possono dare consigli sulla scelta del materiale e del tipo di tubi, perché tutto dipende dal sito e dalle condizioni operative.

Se hai domande, guarda il seguente video. Puoi anche lasciarli nei commenti.

Come scegliere un tubo per fognatura

Tubi - la base del sistema fognario. Dipende da loro come le acque reflue saranno durevoli. Nessuno vuole cambiarlo o ripararlo ogni due o tre anni. Se acquisti una buona pipa, il sistema fognario durerà decine di anni. Nell'articolo ti diremo come e quali pipe scegliere.

Tre fattori giocano un ruolo nella scelta dei tubi: materiale, posizione della pipeline e raccordi. Il materiale dei tubi ne determina l'affidabilità e la durata.

A seconda della posizione: per acque interne ed esterne, i requisiti sono diversi. Fognatura esterna - sotterraneo in strada. La metà interna va sottoterra e metà viene da servizi igienici, lavandini e docce in casa. La disponibilità e la gamma di accessori hanno un effetto minore sulla scelta dei tubi, ma determinano la facilità di installazione del sistema fognario. Considerare i primi due tipi di acque reflue: interne ed esterne.

Acque luride all'aperto

Esempio di depurazione esterna

Le acque reflue esterne passano per la strada sottoterra e conducono la massa di rifiuti nella fossa settica. I tubi per acque reflue esterne sopportano carichi statici e dinamici:

  • pressione al suolo
  • persone in movimento
  • traffico,
  • movimento delle acque sotterranee
  • la temperatura scende
  • ambiente umido
  • ambienti aggressivi.

Carichi dinamici. Sono tutti carichi variabili: il movimento di macchine e persone, il movimento delle acque sotterranee. Tubi con elevata rigidità degli anelli sopportano bene i carichi dinamici.

Carichi statici Si tratta di carichi che premono continuamente sulla condotta: pressione del terreno. Anche la pressione è ben tollerata da prodotti con elevata rigidità degli anelli. Per i carichi statici ce ne sono altri, considerali separatamente.

Gocce di temperatura Il raffreddamento è il più pericoloso, poiché molti tubi resistono al calore di 30 gradi, ma non sopportano il gelo di 30 gradi. Pertanto, i tubi per liquami si trovano al di sotto del livello di congelamento del suolo e li rendono resistenti al gelo. Il livello di congelamento è diverso per ogni regione. Per la regione di Leningrado, ad esempio, 1,16-1,71 metri, a seconda del tipo di terreno.

Ambienti umidi L'elevata umidità in primavera e in autunno distrugge i metalli ferrosi senza rivestimento anticorrosione e altri materiali. Il movimento delle acque sotterranee può rimuovere la conduttura se installata in modo errato.

Ambienti aggressivi Questi sono acidi, sali e alcali, che sono contenuti nel suolo e nella massa dei rifiuti. Pertanto i tubi interni ed esterni devono essere resistenti a varie sostanze.

Liquami domestici

Conclusione dei liquami domestici

Le fognature interne passano nella casa stessa e si collegano all'esterno o attraverso la fondazione. Per la pipeline interna non è così importante la rigidità, il carico su di esso è meno a volte. Ma i restanti requisiti generali rimangono:

  • durata nel tempo,
  • facile sostituzione
  • isolamento acustico
  • facilità di installazione,
  • non tossico,
  • levigatezza della superficie interna.

Durevolezza. Nessuno vuole cambiare la condotta ogni due o tre anni. Soprattutto quando ci sono materiali con un periodo di 50 anni o più.

Facile sostituzione Per sostituire i vecchi liquami, effettuare riparazioni importanti. È meglio se in caso di rottura la pipeline è facile da cambiare.

Isolamento acustico I tubi per le fognature domestiche devono isolare i suoni del movimento delle masse di rifiuti dai residenti della casa.

Facile da installare Alcuni tubi di plastica sono facili da installare e amatoriali. Più facile è l'installazione, più veloce è la costruzione di acque reflue.

Non-tossicità. I tubi devono essere non tossici e non devono rilasciare sostanze tossiche quando sono a contatto con la massa dei rifiuti.

Superficie interna liscia. Il sistema fognario sarà interrato e intasato se le pareti interne dei tubi sono ruvide.

Inoltre, gli impianti idraulici interni ed esterni devono essere facilmente collegati l'uno all'altro. Se si collegano male, la giunzione tra loro si intasa o perde. Questo è particolarmente importante quando si sostituisce parzialmente la pipeline.

Vai avanti Considera quali tubi sono più adatti per i sistemi fognari:

  • Tubi in PVC,
  • Tubi in PE
  • Tubi in PP
  • cemento amianto,
  • cemento,
  • ghisa,
  • ceramica.

Tubi in PVC

PVC o NPVH - polivinilcloruro, un nuovo materiale polimerico. I tubi in PVC sono leggeri, ecologici e facili da installare.

Tubo per fognatura in PVC

vantaggi:

  • lunga durata
  • mancanza di crescita eccessiva
  • resistenza agli acidi
  • resistenza all'usura
  • facilità.

svantaggi:

  • inoperabilità a temperature inferiori a -10 ° C,
  • sono deformati (allungati) a temperature superiori a 60 ° C.

I tubi in PVC grigio sono ottimi per i liquami domestici, dove vengono utilizzati. I tubi in PVC rosso per acque reflue con la rigidità di SN-4 e altro possono essere utilizzati per la tubazione esterna. Per collegare i tubi, sono inseriti l'uno nell'altro: ad una estremità del tubo c'è una presa con un anello di gomma, e all'altra estremità c'è uno smusso che si adatta perfettamente a questa presa. La superficie interna dei tubi in PVC è perfettamente liscia, quindi si intasa raramente e non si espande eccessivamente.

Tali tubi dovrebbero essere profondamente sepolti, altrimenti si congelerebbero. Anche attraverso di loro non è necessario unire liquidi con una temperatura superiore a 60 ° С per più di un minuto. Per un breve periodo, resistono a temperature superiori a 95 ° C.

Tubi PE KORSIS e KORSIS Eco

Il polietilene è un altro polimero. I tubi Korsis e Korsis Eco sono realizzati in polietilene ad alta densità (PVP) e viene aggiunto uno strato ondulato esterno. Aumenta la rigidità degli anelli, quindi i prodotti sono adatti per acque reflue esterne.

Tubi di polietilene KORSIS

vantaggi:

  • durata nel tempo,
  • leggerezza,
  • elasticità,
  • resistenza al gelo fino a -60 ° C
  • resistenza agli acidi e agli alcali
  • isolamento acustico
  • superficie interna lucida.

svantaggi:

  • sensibilità alla luce solare
  • Temperatura massima della sostanza trasportata: 80 ° С.

I tubi in polietilene ad alta densità, a differenza del PVC, tollerano le basse temperature. Allo stesso tempo, sono anche leggeri, hanno elasticità e sono più affidabili per la pipeline esterna.

La società "Modern identification systems" vende tubi in polimero realizzati in PVC e polietilene ad alta pressione. SIS è il distributore ufficiale di Polyplastic Group, un produttore di tubi in plastica per fognature, impianti idraulici e riscaldamento. SIS vende prodotti di Polyplastic Group a prezzi di fabbrica e aiuta anche a scegliere il materiale per le condotte.

Tubi in PP

Anche i tubi in polipropilene o PP sono nuovi materiali da costruzione in plastica ad alta resistenza.

Tubo in polipropilene per acque reflue domestiche

vantaggi:

  • resistenza alle alte e basse temperature
  • durata nel tempo,
  • leggerezza,
  • resistenza agli acidi e agli alcali
  • forza
  • facile installazione

svantaggi:

  • instabile a temperature superiori a 80 ° C.

Gli svantaggi dei tubi in PP si riferiscono a temperature superiori a 95 ° C e funzionano con oggetti pericolosi per il fuoco. Le alte temperature hanno un cattivo effetto sul polipropilene, tuttavia, come altri materiali polimerici. In generale, questo materiale è ottimo per qualsiasi sistema fognario. I tubi in PP sono utilizzati per le condutture temporalesche, in case private e condomini per la loro resistenza e durata.

Tubi di cemento amianto

I tubi di cemento-amianto sono durevoli, motivo per cui ne fanno un tubo di fogna. La fibra di cemento e di amianto non viene distrutta da muffa, acidi o corrosione.

Tubi di cemento amianto nel sistema di acque piovane

vantaggi:

  • convenienza
  • durata nel tempo,
  • resistenza agli acidi, alcali, mezzi aggressivi,
  • forza
  • facilità di installazione
  • resistenza al blocco.

svantaggi:

  • fragilità, instabilità agli effetti meccanici,
  • danno alle persone e all'ambiente.

A basso costo e durata, i tubi di cemento-amianto non sono l'opzione migliore. Trasportarli e assemblarli è più pesante della plastica - il peso è più alto di quello dei polimeri. Inoltre, il cemento di amianto si sbriciola attorno ai bordi, a causa del quale la tenuta si rompe in caso di collegamenti impropri o di scarsa qualità. Il più pericoloso, in particolare per i composti interni: il danno ambientale del cemento amianto. L'amianto secerne i cancerogeni, è pericoloso lavorarci e vivere al suo fianco.

Tubi di calcestruzzo e cemento armato

Questa è l'artiglieria pesante. Tale materiale per fognature viene utilizzato negli edifici industriali: per fabbriche o impianti di trattamento delle acque reflue.

Serbatoio settico in cemento armato

vantaggi:

  • resistenza alle sollecitazioni meccaniche
  • durata nel tempo,
  • Non essendo la corrosione
  • economicità.

svantaggi:

  • grande peso
  • complessità dell'installazione,
  • superficie interna ruvida.

Il calcestruzzo è un materiale economico, resistente e resistente. Ma usarlo per la costruzione di un sistema di fognatura privato domestico è ingiustificato: è improbabile che ci saranno carichi così alti, fatta eccezione per l'organizzazione di una fossa settica. E il trasporto e l'installazione di tubi costerà molto e richiederà molto tempo. Ad esempio, viene preparato il luogo di posa: il terreno viene ulteriormente compattato. Calcestruzzo e cemento armato sono adatti per la costruzione di fosse settiche. Gli anelli di cemento sono forti e durevoli, quindi molto probabilmente non sarà necessario cambiare la fossa settica per diversi decenni.

Tubi di ghisa

I tubi in ghisa sono suddivisi in materiali di ferro grigio e ghisa duttile. La ghisa grigia è poco resistente ai carichi dinamici: ad esempio, guidare le auto su una linea di fogna. La ghisa duttile può sopportare qualsiasi carico e, a differenza di altri metalli ferrosi, non arrugginisce.

Vecchi tubi per fognatura in ghisa

vantaggi:

  • ad alta resistenza
  • durata nel tempo,
  • resistenza alle basse e alte temperature
  • facile installazione
  • resistenza alla corrosione.

svantaggi:

  • grande peso
  • rugosità delle superfici interne,
  • instabilità a sali e soluzioni saline,
  • alto costo

Per portare e installare tubi in ghisa avrà bisogno di una tecnica speciale. Il costo del materiale stesso è il costo della costruzione di un sistema fognario. Allo stesso tempo, dopo l'installazione, il sistema fognario non garantisce un lungo periodo di lavoro eccellente a causa della possibilità di interramento.

Tubi di ceramica

Questo è il materiale più antico di tutti, che viene gradualmente utilizzato sempre meno.

Vecchi tubi per fognatura in ceramica

vantaggi:

  • neutralità alle sostanze chimiche
  • superficie interna liscia
  • resistenza ai cambiamenti di temperatura
  • installazione semplice.

svantaggi:

  • fragilità
  • breve lunghezza di un tubo.

Le ceramiche erano ottime per i liquami. Ma ora molti altri materiali hanno proprietà simili, più leggere o più forti.

adattamento

I raccordi influenzano anche la scelta dei tubi per le acque reflue, anche se in misura minore. I raccordi sono raccordi della pipeline che consentono di forare, chiudere i tubi o indirizzarli verso l'altro lato.

Accessori per fognature in plastica per lavori interni

I raccordi più comuni per tubi di plastica. Sono fatti degli stessi polimeri: PVC, PP, PE - hanno diversi diametri e dimensioni e sono facili da installare. La gamma di accessori metallici è più modesta. È facile montarli, ma le parti stesse e le loro dimensioni sono più piccole. Lo stesso con i raccordi in ceramica. Per altri tipi di raccordi non sono affatto venduti, sono collegati in modo diverso. In termini di accessori, i tubi in polimero sono migliori per i liquami.

per riassumere

I materiali per la costruzione delle fogne sono molto simili nelle caratteristiche: resistenza ai terreni aggressivi, scorrevolezza relativa all'interno, resistenza. Ma con questi tubi di plastica sono sempre leggeri e inoltre elastici. Installazione e docking agevolati. Allo stesso tempo, i tubi di plastica diversa si connettono facilmente e tra di loro. Pertanto, i liquami interni ed esterni possono essere realizzati con polimeri diversi, i più adatti. Ovviamente, le tubazioni in plastica rappresentano il futuro sia per i sistemi di depurazione interni che per quelli esterni.

Come scegliere un tubo per fognature in una casa privata

Andare in fogna in una casa privata? Ma quanto sai dei tubi delle fognature?

Forse hai un'idea di cosa sono fatti e quale materiale è più affidabile. Inoltre, scegliendo una tubazione, è necessario prestare attenzione ad altre caratteristiche, come diametro, durata, facilità d'uso in un'area pianificata, ecc.

Tipi di tubi per fognatura

Sono classificati secondo i seguenti criteri:

  • diametro;
  • sezione trasversale;
  • materiale;
  • specifiche tecniche

A seconda di dove verranno utilizzati i tubi, vengono scelti diversi diametri: una dimensione di 5 cm è adatta per il lavello e 11 cm per il riser Per le condotte di tipo "tronco" vengono scelti anche diametri più grandi. Quando si sceglie guidato dalla larghezza di banda pianificata del sistema.

I campioni più attivamente venduti con una sezione trasversale rotonda. Ciò è dovuto al fatto che sono più economici, sono più comodi da utilizzare nella maggior parte dei casi, idraulici e altri lavori, così come sono facili da pulire dai blocchi. La sezione a forma di ellisse è meno popolare: è più adatta per condotte esterne con dimensioni maggiori. A causa delle caratteristiche di questa sezione, i tubi sono in grado di sopportare i carichi esercitati dal terreno.

Secondo il materiale sono suddivisi in:

  1. plastica (PVC, polipropilene, polietilene);
  2. ceramica;
  3. amianto;
  4. ghisa.

Considera i pro e i contro di ogni tipo.

Tubi di plastica

Ampiamente applicabile nelle fogne del dispositivo. Spesso utilizzato anche in sistemi esterni. Sono fatti dai seguenti materiali:

  • basso costo, disponibilità;
  • Resistenza ai raggi UV;
  • capacità di resistere ad ambienti aggressivi.
  • non mantenere la temperatura sopra i 70 ° C;
  • diventa fragile alle basse temperature, ha bisogno di riscaldamento;

Come effettuare la verifica dei contatori dell'acqua, senza rimuovere - dettagli qui.

Tubi di ceramica

  • resistenza alle alte temperature;
  • l'impossibilità della corrosione;
  • opposizione ad acidi, alcali e altri mezzi aggressivi.
  • fragilità;
  • difficile processo di lavorazione.

Fogna in ghisa

Viene assemblato con parti in ghisa pressate prodotte con metodi di colata centrifuga e semi-continua secondo GOST 6942-98, tubi per fognatura in ghisa e pezzi sagomati per loro (download).

  • non ha paura del freddo;
  • durata e assenza di corrosione;
  • resistenza alle alte temperature;
  • superficie interna liscia.
  • prezzo elevato;
  • il peso elevato rende difficile l'installazione;
  • difficoltà di lavorazione a causa della particolare resistenza del materiale.

Tubi di cemento amianto

Sono realizzati in cemento Portland e fibra di amianto secondo il download GOST 1839-80. I loro vantaggi sono i seguenti:

  • nessuna corrosione;
  • facilità di installazione;
  • lungo periodo di operazione;
  • superficie interna liscia;
  • l'impossibilità della corrosione elettrochimica.
  • materiale fragile;
  • durante l'installazione di tubazioni interne, è necessario adottare misure protettive per evitare la distruzione della superficie esterna.

Raccordi per fognature

Tipi di composti per la massa delle condotte, li applicano in determinati casi. Ad esempio, quando si monta un sistema non a pressione, l'elemento presa è più spesso usato. Viene utilizzato in tali tubazioni, perché è semplice e facile da installare e non richiede l'uso di ulteriori mezzi di tenuta.

In altri casi, ai fini della costruzione ermetica, vengono utilizzate varie guarnizioni. Precedentemente, usavano i normali rimorchi come sigilli, ma oggi usano guarnizioni elastiche di gomma.

Inoltre, per la connessione delle tubazioni utilizzate:

  1. Adattatori - parti che collegano rami di diverse dimensioni.
  2. Frizioni. Collegare i singoli elementi della pipeline.
  3. Gomiti - raccordi che collegano i rami verticali e orizzontali. Possono avere un angolo di 22,5, 45, 90 °.
  4. Tees - un legante dei tre rami. Realizzato sotto forma di "Y" e "T".
  5. Controlli - raccordi creati per pulire gli zoccoli e mantenere il sistema.
  6. Traverse - raccordi che collegano diversi rami situati in piani diversi.

La disposizione dei tubi per acque luride in una casa privata

Prima di elaborare uno schema elettrico, è necessario tenere conto di diversi fattori:

  1. Numero di piani;
  2. Il numero di abitanti;
  3. Livello di profondità di una fossa settica;
  4. Layout della casa;
  5. La presenza di un seminterrato.

Si consideri il layout più semplice per l'esempio di una casa a un piano. È composto come segue:

  • tra la cucina e il bagno, avendo un muro comune, è installato un montante;
  • a una pendenza di 2 ° verso il montante dal dispositivo lontano si percorre l'autostrada principale;
  • collegare i dispositivi all'autostrada tramite connessione seriale;
  • WC e autostrada sono collegati alla traversa;
  • il resto dell'impianto idraulico è collegato alla conduttura principale.

Un tale sistema di cablaggio presuppone la gravità. In presenza di un gran numero di dispositivi sanitari, vengono aggiunti ulteriori riser. La pipeline, assemblata secondo questo schema, ha una lunga durata.

Installazione di liquami in una casa privata

Prima di procedere con l'installazione della pipeline, è necessario elaborare e sviluppare completamente lo schema di installazione. Uno di questi è mostrato nella figura seguente:

Quando si costruisce un sistema di tubazioni interno, è necessario prendere in considerazione una certa pendenza. In SNiP 2.04.01-85 e 2.04.03-85 è indicato che dipende dal diametro dei tubi (quando si equipaggia un sistema senza pressione). Ad esempio, per campioni con un diametro di 50 mm, è necessario garantire una pendenza di 3 cm / m, 100-110 mm - 2 cm / m.

Per collegare la pipeline usando tali elementi e accessori:

Per evitare incongruenze tra i sistemi interni ed esterni, l'installazione inizia con il lavoro sul rilascio. Questa è la parte che collega la condotta che esce dalla casa con il tubo che porta alla fossa settica.

Al montante con una pendenza di 2 ° linea condotta dal dispositivo lontano. I restanti dispositivi sanitari sono collegati in serie alla conduttura principale.

Quindi rimuovono il tubo del ventilatore, che è, di fatto, una continuazione del montante. Serve per ventilare e mantenere la pressione atmosferica. Visualizzato sul tetto.

La rete fognaria esterna è montata secondo lo schema indicato di seguito.

Come pulire i tubi delle fognature

La pulizia della condotta viene eseguita sia con l'ausilio di strumenti speciali, come cavi sanitari e metodi tradizionali. Considera uno di loro:

  1. La soda al forno viene versata in luoghi di blocco e riempita con aceto (mezza tazza di entrambi).
  2. Il foro di scarico viene chiuso con un tappo per 2 ore, al fine di evitare perdite della schiuma formata.
  3. Dopo 2 ore, rimuovere il tappo, eliminare i resti di aceto e schiuma utilizzando acqua bollente.

I punti più vulnerabili del gasdotto sono le connessioni. All'ingresso o all'uscita di essi si verificano spesso sbavature. Sono eliminati come segue: una guarnizione di gomma è applicata al posto della perdita, che è riparata da entrambi i lati con i morsetti del metallo.

Per danni più gravi, solo la sostituzione del tubo aiuterà.

Quanto costa

Il più delle volte per la conduzione di acque reflue scelgono campioni da materiali polimerici. Prezzi per 1 metro lineare:

Produttori russi:

  • Corsetto 110 mm - 221 rubli;
  • Politek 110 mm - 288 rubli.

Produttori importati:

  • Ostendorf (Germania) 110 mm - 210 rubli;
  • Wavin (Olanda) 110 mm - 267 rubli;
  • Pragma (Austria) 160 mm. - 707 rub.;
  • Pestan (Serbia) 160 mm. - 416 rubli.

Il costo dei tubi in ghisa con un diametro di 100 mm di produttori russi e importati è all'incirca lo stesso e varia da 1.500 rubli per metro quadrato.

Con lo sviluppo della produzione di tubi, il loro assortimento sul mercato si è notevolmente ampliato. Come potete vedere, differiscono tra loro non solo in termini di caratteristiche, dimensioni, durata, ma anche di prezzo. Pertanto, la scelta dei tubi per le acque reflue in una casa privata dipende direttamente dai desideri e dalle capacità del suo proprietario.