Accoppiamenti: classificazione delle descrizioni

Accoppiamenti: descrizione, classificazione

Una frizione è un dispositivo per il collegamento di alberi. Lo scopo principale dell'accoppiamento è il trasferimento della coppia tra gli alberi, senza modificarne il valore e la direzione. Oltre alla trasmissione del momento, alcuni accoppiamenti eseguono funzioni aggiuntive.

Per acquistare una frizione, è necessario conoscere le differenze fondamentali di base tra di loro. Alberi lunghi secondo i termini della tecnologia di produzione e assemblaggio devono essere composti e l'albero composito deve funzionare nel suo complesso. Le sue parti sono collegate con giunti rigidi non disinnestati sordi.

Per collegare alberi con assi allineati in modo errato vengono utilizzati giunti compensatori che compensano piccoli spostamenti radiali, assiali o di altro tipo.
Le unità di alcune macchine trasmettono momenti variabili, compresi quelli con impatti. Per ridurre i carichi dinamici e le vibrazioni utilizzando giunti elastici.
Per l'avvio e l'arresto di nodi separati di automobili utilizzare i giunti di accoppiamento azionati. In caso di sovraccarico e funzionamento improprio, possono verificarsi danni alle parti per evitare che ciò si verifichi.
Se il movimento e il momento devono essere trasmessi in una direzione, e non devono essere passati nella direzione opposta, si usano frizioni che superano la direzione. Le frizioni di sicurezza e di sfruttamento eccessivo non richiedono la partecipazione umana, sono chiamate autoaggressive.

Recentemente anche sul mercato sono comparsi accoppiamenti pneumatici.

Gestendo la frizione si può dividere in:

1) Giunti non disinnestanti, che stabiliscono un collegamento permanente - sordo, compensativo, elastico
2) Accoppiamenti, controllati,
3) Giunti, autoazionati (auto-guidati), nella direzione di marcia - superamento, in velocità (centrifuga), lungo la strada (un giro), ecc.

La principale caratteristica delle frizioni in relazione al loro scopo principale è la coppia.Altri indicatori importanti sono le dimensioni, la massa, il momento di inerzia, relativo all'asse di rotazione.
I giunti dei principali tipi sono regolati da standard statali.

Classificazione della frizione

Per progetto:

  • Gestito (accoppiamento, automatico)
  • Non gestito (permanente)

Che cos'è un accoppiamento di tubi e com'è?

Accoppiamento per tubi - solo una cosa indispensabile nei moderni impianti idraulici e in altri settori che vengono utilizzati attivamente tubi. L'accoppiamento ci consente di creare una varietà di configurazioni di condutture e di approvvigionamento idrico. Se non vengono utilizzati, sarà possibile creare solo una sezione di tubo diretta limitata. E ciò limita la funzionalità di entrambi i dispositivi di erogazione dell'acqua nella vita di tutti i giorni e nella produzione.

Saldare e saldare la pipeline comporta alcuni rischi. La possibilità di incendio, esplosione in tubi con portatore infiammabile. Inoltre, sono costosi in termini di materiali e tempo per questo tipo di installazione. Il dispositivo dei raccordi è completamente meccanico e si verifica molto più velocemente.

Cos'è una frizione?

L'accoppiamento per tubi differisce nell'intera linea di tipi di design e una varietà di ambiti. L'accoppiamento tubo-tubo viene utilizzato per collegare tubi in condutture idrauliche, alberi e assiemi in meccanica, cavi in ​​ingegneria elettrica. Inoltre, le riparazioni possono essere eseguite anche utilizzando speciali dispositivi di connessione.

I giunti utilizzati quando si lavora con i tubi sono uno dei tipi di raccordi. Il loro compito principale è quello di fornire comunicazione tra le maniche, i segmenti della tubazione e i tubi flessibili utilizzando una filettatura speciale che può essere posizionata all'interno e all'esterno del giunto.

Nella maggior parte dei casi, il dispositivo si presenta come un cilindro cavo in acciaio o ghisa, con filettature filettate. Recentemente, i prodotti in polipropilene sono diventati popolari, sono utilizzati per collegare l'impianto idraulico in polipropilene in un unico sistema.

I giunti sono semplici di connessione e di transizione. Il primo è anche chiamato "accoppiamento tubo-tubo". Nel secondo caso, vengono avvitati sul tubo utilizzando guarnizioni aggiuntive di nastro, lino, stoppa o fuma. Per l'installazione di sistemi fognari e di drenaggio possono essere utilizzati raccordi automatici Grundfos.

L'accoppiatore tubo-tubo viene utilizzato principalmente per l'installazione di sistemi di alimentazione di acqua calda e fredda, per il riscaldamento di edifici residenziali e industriali, nonché per i processi tecnologici per il trasporto di vari supporti. I transienti vengono utilizzati solo quando è necessario passare da un diametro di tubo a un altro quando le caratteristiche di progettazione del sistema lo richiedono.

Accoppiamento accoppiamento di transizione

Oltre ai normali prodotti di connessione, producono anche un look combinato. Come altri prodotti simili, l'accoppiatore tubo-tubo combinato ha una filettatura speciale, ma consente di collegare tubi dell'acqua di materiali diversi. Con l'uso di dispositivi combinati è facile collegare il sistema di alimentazione dell'acqua, ad esempio, da acciaio e polipropilene.

Nell'industria alimentare, che richiede condizioni particolarmente sterili, utilizzare un dispositivo chiamato frizione latte. Le guarnizioni per tale accoppiamento possono essere di tre colori: rosso, blu e bianco. Questa distinzione è stata introdotta per classificare i prodotti in base alla loro resistenza ai media aggressivi e al livello di igiene.

Giunti

I giunti sono utilizzati per l'installazione di condotte monolitiche e collassabili. Nel caso di installazione di una tubazione collassabile, avremo bisogno di un accoppiamento filettato. Se la pipeline è monolitica, utilizzare una parte incollata o saldata. Entrambe le opzioni offrono una connessione stretta di due tubi. Un prerequisito è che l'accoppiamento tubo-tubo deve corrispondere al tipo di materiale con i tubi su cui è installato.

Per il collegamento di tubi dell'acqua in acciaio, vengono utilizzati due tipi di prodotti: filettati e a compressione.

Il giunto filettato è un cilindro di acciaio inossidabile o normale con pareti spesse. All'interno è presente una filettatura a tubo unidirezionale. Tale connessione è estremamente semplice: i tubi sono avvitati nel raccordo su entrambi i lati a causa della loro stessa filettatura. La forza dei dispositivi in ​​acciaio consente di non aver paura di applicare lo sforzo quando si collegano i tubi. Tuttavia, l'accoppiamento del tubo di collegamento in acciaio presenta un notevole inconveniente: la condensa in acqua fredda si attacca gradualmente alla filettatura, motivo per cui può essere difficile da smontare.

Per garantire la tenuta del sistema nei dispositivi di compressione, un dado a risvolto viene utilizzato in combinazione con un anello di tenuta. La connessione rimane facilmente smontabile, senza requisiti di unione. Ma questo richiede un trattamento accurato delle superfici unite - pulizia della vernice e ruggine. Inoltre, una connessione simile è meno affidabile di una filettata, poiché la tubazione può uscire dall'accoppiamento.

Accoppiamenti combinati

L'accoppiamento combinato è diffuso nei sistemi di approvvigionamento idrico misto. La sua importanza è inestimabile quando è necessario collegare un impianto idraulico da polipropilene a un tubo di acciaio o valvole di arresto. I prodotti combinati sono suddivisi nei seguenti tipi di giunti:

  • l'accoppiamento combinato con un filo femmina;
  • accoppiamento con filettatura esterna;
  • l'accoppiamento combinato smontabile.

La parte filettata femmina è ampiamente utilizzata per il trasporto di acqua potabile e industriale in edifici amministrativi, residenziali e industriali, nonché per il riscaldamento.

Il passo del filetto è pienamente coerente con lo standard per i filetti in acciaio, che elimina possibili problemi di compatibilità dei prodotti in acciaio. Una superficie a coste viene applicata sul lato esterno del giunto, che consente di mantenere l'elemento di montaggio con uno strumento di scorrimento durante l'installazione.

Un raccordo filettato maschio è diverso da un elemento filettato esterno che consente il montaggio del tubo sulla parte superiore della filettatura. Ciò garantisce una connessione più affidabile e stretta. Tale accoppiamento tubo-tubo ha nel suo assortimento tutti i possibili tipi di fili e selezionare un raccordo per l'installazione non sarà un problema.

Il collegamento rimovibile dell'accoppiamento, o come è chiamato "americano", può sia collegare che disconnettere le linee di alimentazione dell'acqua rigide e flessibili tra di loro. Un accoppiamento rimovibile è necessario per quei componenti che, per lo scopo previsto, potrebbero dover essere scollegati dalla conduttura principale, ad esempio per una pompa.

Tipi di connessioni di accoppiamento

L'attacco di drenaggio (MS) è progettato per eseguire una connessione rapida e, soprattutto, di collegamento degli impianti di scarico alle stazioni di servizio e alle vasche con tubi di scarico. Il diametro più comune del passaggio in millimetri è pari a 80 nella MS. Il raccordo MS-80 è realizzato esclusivamente in alluminio, che si è dimostrato efficace negli ambienti a benzina.

MC-80 è disponibile con connessione filettata G3-A. L'attacco di drenaggio è collegato al dispositivo di drenaggio stesso mediante un tubo (MS-80). Se il design ha un filtro di scarico, l'attacco di scarico MS-80 è collegato ad esso, utilizzando un sigillo di tenuta.

MS-80 può avere una resistenza diversa al fattore climatico e pertanto è realizzato in diverse versioni: UHL, U e T. L'attacco di scarico MS-80 funziona in condizioni di temperatura ambiente da -50 a +50 gradi e umidità non superiore al 95%. L'uso dell'MC-80 nei sistemi idraulici è limitato a una pressione di 0,6 MPa.

Il tubo di collegamento Gebo viene utilizzato principalmente in luoghi in cui non è possibile tagliare il filo o è difficile. Se necessario, modificare la sezione del tubo o, ad esempio, installare un contatore in modo da non rompere il riquadro: è sufficiente installare un progetto Gebo.

La tecnologia Gebo utilizza un meccanismo di bloccaggio che consente connessioni rapide e strette. Il design Gebo stesso comprende i seguenti elementi:

  • 2 noci;
  • anello di serraggio;
  • anello di serraggio;
  • anello di tenuta;
  • frizione.

Le connessioni Gebo sono utilizzate in sistemi con pressione di esercizio per acqua fino a 10 bar e per gas fino a 4 bar. La tecnologia Gebo consente di connettere elementi idraulici che non giacciono sullo stesso asse, con una deviazione massima di 3 gradi.

Se è necessaria una connessione permanente cieca, un accoppiamento flangia è una buona scelta. Innanzitutto, tale accoppiamento tubo-tubo viene utilizzato nella connessione di tubi lisci con elementi flangiati di un sistema di alimentazione idrica. L'accoppiamento a flangia ha la forma di un cilindro, da un lato è progettato come meccanismo di aggraffatura e dall'altro ha un attacco a flangia. Il materiale è prevalentemente in ghisa.

Connessione compressione / morsetto non-threaded GEBO / GEBO (video)

Accoppiamenti per riparazione

I giunti di riparazione dei giunti laminati sono realizzati in ghisa e sono utilizzati per riparare danni e incidenti su tubazioni in acciaio e ghisa. Le frizioni di riparazione possono eliminare tali danni come: fistole, crepe e persino scissioni di condutture complete, con un diametro da 80 a 300 millimetri. I giunti di riparazione consentono di riparare rapidamente il gasdotto, mentre in condizioni meteorologiche avverse.

I lavori di riparazione e di riparazione di emergenza su comunicazioni esterne e sotterranee non richiedono attrezzi speciali se si utilizza un giunto di riparazione. L'accoppiamento di riparazione del tubo di gomma del turbinio permette di eliminare le perdite mentre mantiene la pressione di lavoro nella conduttura. I giunti di riparazione forniscono la fissazione meccanica dei tubi per evitare spostamenti assiali e la possibile divisione della struttura.

L11 Accoppiamenti

6.7. Accoppiamenti meccanici Scopo e classificazione dei giunti

I giunti di trasmissione (solitamente semplici accoppiamenti) sono dispositivi che servono per l'accoppiamento cinematico e forzato degli alberi negli azionamenti di macchine e meccanismi. I giunti trasferiscono la coppia da un albero all'altro senza modificarne dimensioni e direzione, compensando anche imprecisioni di montaggio e deformazioni degli assi dell'albero, scollegando e collegando gli alberi senza arrestare il motore, proteggendo la macchina da guasti in condizioni di emergenza, in alcuni casi assorbono urti e vibrazioni, limitare la velocità di rotazione, ecc.

Nella fig. i possibili errori sono mostrati durante il montaggio degli alberi (disallineamento dell'albero): a - spostamento radiale; b - spostamento assiale; in - spostamento angolare. Questi errori possono esistere contemporaneamente.

Gli accoppiamenti della macchina sono classificati in molti modi.

Secondo il principio di funzionamento, l'accoppiamento è suddiviso in quattro classi:

1. senza disinnesto (non permettendo la separazione degli alberi quando la macchina è in funzione);

2. gestito (permettendo la possibilità di controllare la frizione);

3. autoazionato (attivato automaticamente come risultato della modifica della modalità operativa specificata);

4. altro (tutti i giunti non inclusi nelle prime tre classi).

Le classi di accoppiamento (eccetto la quarta) sono suddivise in gruppi (meccanici, idrodinamici, elettromagnetici), sottogruppi (rigidi, compensatori, elastici, di sicurezza, di sorpasso, ecc.), Tipi (attrito, con elementi distruttibili, ecc.) E progetti costruttivi (camma, palla, ingranaggio, flangia, dito a manica e molti altri).

In generale, l'accoppiamento è costituito da metà del giunto conduttore e condotto e elementi di collegamento. Nei giunti meccanici, corpi solidi (rigidi o elastici) sono usati come elemento di collegamento. Negli accoppiamenti idrodinamici, le funzioni dell'elemento di collegamento sono eseguite dal liquido, nei campi elettromagnetici il campo elettromagnetico.

Hardware ampiamente usato standardizzato. La caratteristica principale del passaporto dell'accoppiamento è il valore della coppia per la trasmissione di cui è progettato.

Considereremo solo l'ingegneria meccanica più comune nell'ingegneria meccanica. Per la natura della connessione dell'albero, il mufta è suddiviso in non gestito (permanente), gestito e autogestito (automatico).

L'accoppiamento cieco forma una connessione rigida e fissa di alberi. Non compensano errori nella produzione e nell'installazione, richiedono un preciso allineamento degli alberi. I supporti non udenti vengono solitamente utilizzati per alberi a bassa velocità.

L'accoppiamento con boccola è il più semplice tra i complessi sordi, costituito da una boccola di collegamento con perni (Fig. 7.1, a) o tasselli (Fig. 7.1, b). Il loro principale vantaggio è la semplicità del design. Sono utilizzati con carichi relativamente piccoli su alberi con diametro fino a 60... 70 mm.

a) b) Pus. 7.1. Bushing myfmy con: a - pins; b - tasselli

Il giunto flangiato è il più comune (Fig. 7.2), costituito da due metà del giunto 2, collegati da bulloni 1. I bulloni vengono fatti passare attraverso uno: con uno spazio (opzione I) e senza gioco per la scansione (opzione II). In questo caso il centraggio delle metà del giunto viene eseguito con bulloni installati senza spacco, che vengono calcolati sul taglio. L'installazione di bulloni senza spazi vuoti consente di ottenere una dimensione più piccola del dispositivo e quindi più comune. Fig. 7.2. Accoppiamento a flangia

I giunti a flangia vengono utilizzati per collegare alberi con diametro fino a 200 mm e oltre. I vantaggi di tali modelli sono la semplicità del design e le dimensioni relativamente ridotte.

Mufta di compensazione dura. A causa della mobilità delle parti, tali muscoli compensano spostamenti radiali, angolari e assiali degli alberi causati da imprecisioni nella loro fabbricazione, installazione e deformazioni elastiche. Questo riduce il carico sull'albero e sui cuscinetti.

La mancanza di un duro compensatore - la mancanza di elementi smorzanti elastici, ammortizzatori e shock. Il cam-disk e gli ingranaggi più usati.

L'accoppiamento cam-disk (figura 7.3) è costituito da due semigiunti 1 e 3, collegati da un disco intermedio 2. Durante il funzionamento, il disco si muove lungo le scanalature dei semigiunti, compensando così il disallineamento degli alberi collegati (spostamento radiale - fino a 0,04d, angolare - fino a 30 ').

Le linguette di scorrimento nelle scanalature sono accompagnate dall'usura. Il tasso di usura aumenta con l'aumento del disallineamento e della velocità di rotazione. Per ridurre l'usura della superficie di frizione, la miope lubrifica periodicamente e non consente di applicare grandi sforzi di taglio.

Fig. 7.3. Cerchio del disco della camma

Dalla condizione della durabilità del disco a camme, la pressione viene calcolata sulle superfici laterali delle sporgenze e delle scanalature:

dove Tr è la coppia calcolata; h è l'altezza di lavoro della sporgenza; D, d - diametri esterni e interni, rispettivamente; [p] - pressione ammissibile: con superfici termicamente non lavorate, ben lubrificate o con superfici di attrito indurite [p] = 15... 30 MPa. Parti di mould cam-disk sono realizzate in acciaio St5 (forgiatura) o 25L (fusione). Per mufts pesantemente caricati, vengono utilizzati acciai legati di tipo 15X, 20X con cementazione di superfici di lavoro.

Il giunto ad ingranaggi (figura 7.4, a) è costituito da due metà di accoppiamento 1 e 3 con denti esterni di un profilo evolvente e un supporto diviso 2 con denti interni. La trasmissione della coppia viene eseguita da un gran numero di denti contemporaneamente funzionanti, che garantisce un'elevata capacità di carico e dimensioni ridotte del giunto. Rus. 7.4. Gear mufta

Per compensare lo spostamento delle parti, fornire il traferro δ. Per indebolire gli effetti dannosi del contatto laterale, vengono utilizzati i denti a forma di botte (Fig. 7.4, b), e la connessione viene effettuata con intervalli maggiori. Gli ingranaggi consentono uno spostamento angolare degli alberi (Fig. 7.4, c) Δα max = 1.5 °, radiale Δr = 0.2... 0.6 mm, assiale (non mostrato in figura) - 1... 8 mm. da acciai al carbonio di tipo 45, 40X, 45L forgiati o colati. Per aumentare la resistenza all'usura, i denti delle metà del giunto vengono trattati termicamente con una durezza di almeno 40 ° C e i denti delle clip non sono inferiori a 35 HRC.

I giunti elastici di compensazione vengono utilizzati non solo per compensare lo spostamento degli alberi, ma anche per ridurre il dinamismo dei carichi e lo smorzamento delle oscillazioni che si verificano quando gli ingranaggi delle macchine funzionano.

L'accoppiamento elastico a pettine (Fig. 7.5) è costituito da due semigiunti 1 collegati da dita 2, su cui vengono inserite boccole di gomma corrugate per ammorbidire i colpi. A causa della semplicità del loro design, tali martinetti sono ampiamente utilizzati negli azionamenti da motori elettrici per alberi con diametri di 9... 160 mm a coppie di 6,3... 16000 Nm. Rus. 7.5. Giunto elastico con manicotto

Lo spessore delle boccole in gomma è piccolo, e quindi la capacità di smorzamento del myfty è piccola. Consentono spostamenti radiali di alberi fino a 0,6 mm, longitudinali - fino a 5 mm, angolari - fino a 1 °. Per limitare l'usura, la pressione media di contatto di un dito su una manica viene rilevata dalla formula:

dove z = 6 è il numero di dita; Dm è il diametro della circonferenza dell'asse delle dita; dп - diametro delle dita; l è la lunghezza dell'elemento elastico [p] ≈ 2 MPa è la pressione ammissibile per le boccole in gomma.

La frizione con molle a serpentina (Fig. 7.6) è costituita da due semigiunti 1 con denti di forma speciale, tra i quali sono liberamente posizionate sezioni di una molla a serpentina 3 di sezione rettangolare. L'involucro 2, costituito da due metà, funge da serbatoio per il lubrificante plastico e protegge la molla dalla caduta. Rus. 7.6. Molle a spirale

Il Mufta è usato per trasmettere grandi coppie, ha buone prestazioni, ha dimensioni ridotte, ma relativamente costoso. A seconda delle dimensioni del giunto, possono compensare spostamenti radiali degli alberi di 0,5... 3 mm, assiali - 4... 20 mm e angolari fino a 1 ° 15 '. Materiali a semigiunto - acciaio 45, fusione di acciaio 45L; molle - acciaio per molle 65G, 60S2. Il calcolo di myfta implica il controllo della resistenza della molla quando si piega con i metodi di resistenza dei materiali.

Giunti controllati (accoppiamento) Permettono di collegare e scollegare gli alberi senza arrestare il motore. In base alla progettazione, i giunti possono essere suddivisi in camme, ingranaggi, ingranaggi e frizione, a frizione. I giunti a camme e ingranaggi hanno dimensioni e peso ridottissimi, non consentono lo slittamento. Tuttavia, la loro inclusione in movimento è accompagnata da scioperi. Le frizioni a frizione consentono di collegare agevolmente gli alberi conduttori e condotti sotto carico a qualsiasi velocità di rotazione, proteggendo i meccanismi da sovraccarichi improvvisi. I giunti guidati richiedono un preciso allineamento degli alberi collegati.

La frizione a camme (figura 7.7) è composta da due metà di accoppiamento 1 e 2, con sporgenze sulle camme accoppiate. Quando la frizione è attivata, le camme di un semigiunto entrano nelle cavità dell'altra, creando una connessione rigida. Per evitare impatti, l'ingranaggio della camma viene acceso a motore fermo o a bassa velocità (fino a 1 m / s). Le metà del giunto si trovano spesso sullo stesso albero, il che garantisce il loro buon allineamento. Quando la cuffia viene spenta, la ruota dentata ruota liberamente sul cuscinetto di scorrimento 3. Se la frizione è accesa, la coppia viene trasmessa dalla ruota dentata attraverso le camme e sporge sull'albero. Per eliminare gli urti e il rumore quando si accende il mufta, vengono utilizzati speciali dispositivi di connessione - i sincronizzatori. I camme sono realizzati in acciaio 20, 15X, 20X, seguiti da cementazione o acciaio 40X, 30XH, seguiti da indurimento in massa. Le dimensioni del muft sono prese in modo costruttivo, quindi eseguono un calcolo di verifica delle camme per resistenza all'usura e durata.

Fig. 7.7. Cam Mouth

Le frizioni a frizione trasmettono la coppia tra le metà del giunto a causa delle forze di attrito sulle superfici di lavoro (figura 7.8).

Rus. 7.8. Mufty di attrito:

a - disco singolo; b - multidisk; in-cono

Nel periodo iniziale di contatto delle metà dell'accoppiamento, si verifica lo slittamento relativo delle loro superfici di lavoro (lubrificate o asciutte) e quindi viene garantita la scorrevolezza dell'accensione dell'accoppiamento. Con movimento costante, lo slittamento non si verifica e, in caso di sovraccarico, la frizione slitta, proteggendo la macchina da eventuali danni. I giunti di attrito devono avere un'adesione affidabile, un'elevata resistenza all'usura e una resistenza al calore delle superfici di contatto. Il materiale delle parti di sfregamento (piastre) è selezionato in base allo sforzo medio di contatto (pressione):

dove Fa è la forza assiale; T - coppia; k = 1,3... 1,5 - fattore di sicurezza della frizione; Dm è il diametro medio del contatto; f è il coefficiente di aderenza (attrito di riposo); z è il numero di coppie di superfici di attrito; A = πDmb è l'area della superficie di attrito; b è la larghezza della superficie di attrito; [p] - tensione di contatto ammessa.

Dalla formula (7.3) può essere calcolata la coppia, che può trasmettere la frizione a frizione. Per aumentare la coppia trasmessa, è possibile aumentare il numero di coppie di superfici di attrito. Il mufty di frizione multidisco ha dimensioni ridotte e non richiede molto sforzo per accenderlo.

Le frizioni automatiche automatiche eseguono automaticamente una delle seguenti funzioni: limitazione del carico trasmesso - frizioni di sicurezza; trasferimento del carico (momento) in una sola direzione - frizione di sorpasso; acceso e spento a una determinata velocità - centrifughe.

Le frizioni di sicurezza vengono attivate quando la coppia supera un determinato valore impostato. Quando la coppia raggiunge il valore limite sotto l'azione delle forze assiali, a causa della forma delle cavità del semigiunto, le sfere sono spostate nella direzione assiale (superando la resistenza della molla) e scollegare il manicotto, seguito da un clic su di esso.

Il sorpasso frizione (ruota libera) viene utilizzato per trasmettere la coppia in una sola direzione. L'attrito più diffuso supera i fusioni, trasmettendo coppia dovuta a inceppamenti tra le metà del giunto dei corpi intermedi (principalmente rulli). Tali muffe sono silenziose, compatte, possono funzionare ad alte velocità. Sono realizzati per alberi con un diametro di 10... 90 mm e un trasferimento di coppia fino a 750... 800 Nm.

Le frizioni a rulli di sorpasso (Fig. 7.9) sono utilizzate in azionamenti di unità di motori di aerei (ad esempio, nelle unità del generatore di avviamento) e negli azionamenti del rotore di elicotteri; in caso di guasto di un motore, il movimento della vite non rallenta, poiché la ruota libera consente la rotazione degli ingranaggi. In caso di guasto di entrambi i motori, il Mufty che sorpassa non impedisce al rotore di ruotare nella modalità di autorotazione. Fig. 7.9. myfta sconfino

La frizione di avviamento (centrifuga) viene utilizzata per l'avviamento graduale di azionamenti di macchine di sollevamento di trasportatori, ecc. Consentono al motore elettrico di accelerare facilmente e, quando raggiunge una certa velocità, avviare una leggera accelerazione dell'elemento di lavoro. Allo stesso tempo, i montanti di avvio svolgono anche funzioni di sicurezza. Mufts di attrito centrifugo a scarpa e disco sono comuni. La frizione centrifuga è montata sull'albero motore. In presenza di una trasmissione a cinghia dal motore elettrico al corpo di lavoro, la parte azionata esterna dell'accoppiamento è progettata sotto forma di una puleggia.

6.8. Connection. Tipi di composti

I giunti saldati sono formati da parti di saldatura all'interfaccia. Esistono circa 60 metodi di saldatura. I più comuni sono: arco, contatto, fascio di elettroni, diffusione. I giunti saldati sono i più durevoli, il cui principale svantaggio è la deformazione e la possibilità di difetti nascosti (crepe, mancanza di penetrazione...).

Dalla disposizione reciproca delle parti, sono suddivisi: giunti di testa (figura 4.3a), sovrapposizione (figura 4.3b), forma a T (figura 4.3c), giunti angolari (figura 4.3g). Tipi di schvprovkazanny saldati (figura 4.3 e)

Il calcolo della forza dell'articolazione end-to-end viene eseguita in base alla normale tensione (compressione)

Dove F è il carico, la larghezza e lo spessore del foglio, lo stress ammissibile

Tipi di cabine via cavo e il loro uso

Quando si posa un cavo di grande lunghezza, è spesso necessario estenderlo, diramarlo in una direzione separata, alle estremità è necessario garantire la completa tenuta della parte interna, a tal fine vengono utilizzati giunti per cavi. In caso di rottura in alcune aree, i giunti per cavi vengono utilizzati anche per la connessione. I cavi sono disponibili in diversi diametri, con un numero diverso di conduttori e diversi materiali di rivestimento, in base ai giunti corrispondenti utilizzati.

ambito di applicazione

Nella maggior parte dei casi, vengono utilizzati nelle aziende che forniscono servizi di comunicazione nell'ingegneria elettrica e nelle comunicazioni. I giunti per cavi sono installati nei circuiti elettrici tra le apparecchiature elettriche, quando varie linee sono collegate a una singola rete. Esistono numerose funzionalità che definiscono i disegni di accoppiamento:

  • Vengono considerati il ​​tipo di fili, Ø, materiale isolante e metallo della parte conduttiva collegati.
  • Diametro del cavo e materiale della guaina esterna.
  • Lo scopo del cavo è l'alimentazione o la comunicazione, la tensione consentita e il tipo di segnali elettrici trasmessi.

I passacavi vengono utilizzati senza restrizioni per qualsiasi metodo di installazione, sotterraneo o aereo. Nei punti di collegamento il cavo è protetto in modo affidabile dalle influenze atmosferiche, sono assicurati effetti meccanici, un contatto elettrico affidabile di tutti i conduttori. Il design dell'accoppiamento consente di disporre la posizione di ciascun filo nelle celle della cassetta di connessione e offre la possibilità di collegamento stretto di tutti gli elementi dell'isolamento e dell'involucro esterno dell'armatura. L'accoppiamento elettrico correttamente selezionato e installato quasi non distorce i segnali trasmessi attraverso i canali di comunicazione e non riduce la tensione e la corrente nei cavi di potenza.

Tipi di giunti per cavi

La classificazione delle frizioni determina, innanzitutto, lo scopo, nei cavi di potenza la tensione massima consentita nel cavo è una linea ad alta tensione o fino a 1000 V. Con i requisiti generali della connessione, la frizione è sovrapposta al cavo con quattro fili, non più, ma ci sono disegni con un numero maggiore.

I passacavi sono divisi dalle seguenti caratteristiche:

  • nomina;
  • esecuzione;
  • materiale;
  • tipo di materiale isolante e altri segni che sono chiaramente visualizzati sullo schema strutturale sottostante.

Giunti

Questo tipo di giunti è considerato il più richiesto durante i lavori di installazione sulla posa dei cavi e l'eliminazione delle interruzioni nelle linee. In base alla progettazione, sono monolitici dopo il montaggio e sono pieghevoli, tutti forniscono i requisiti di tenuta, resistenza del materiale e resistenza agli influssi aggressivi delle precipitazioni e di altre sostanze.

I produttori realizzano connettori per cavi con isolamento in carta o plastica. Uno dei tipi prevede l'opzione di installare la connessione su un cavo con qualsiasi isolamento, tale accoppiamento è chiamato uno di transizione.

Giunti di derivazione

Tali prodotti appartengono alla categoria speciale di valvole, sono utilizzati solo su linee elettriche per deviare il cavo in una direzione separata.

Giunti di bloccaggio

Lo scopo principale di tale accoppiamento non è solo quello di garantire un contatto elettrico affidabile e la tenuta, ma anche di dare rigidità a tutti gli elementi dell'isolamento e della schermatura.

Ciò al fine di evitare che singoli elementi del cavo scivolino sotto il loro stesso peso, in aree in cui la linea è posata verticalmente o con un ampio angolo di inclinazione a distanze considerevoli. La necessità di installare questi giunti è calcolata dagli ingegneri. Molti parametri sono presi in considerazione:

  • lunghezza del cavo sul pendio;
  • resistenza dei singoli elementi del cavo;
  • carico ammissibile;
  • angolo di inclinazione e molti altri fattori.

Esistono diverse opzioni per i prodotti: basta interrompere e interrompere la transizione.

Manicotto terminale del cavo

La terminazione del cavo elettrico deve garantire un fissaggio affidabile delle estremità del cavo e la tenuta della sua parte interna nel punto di connessione del quadro elettrico, dell'apparecchiatura o altro dispositivo terminale.

Requisiti di base e caratteristiche di installazione

A seconda dello scopo, possono essere imposti diversi requisiti sui giunti, ma ci sono requisiti comuni che devono essere soddisfatti su qualsiasi modello e tipo di prodotto e garantire un funzionamento affidabile del cavo:

  • Piena tenuta della connessione;
  • Resistenza all'umidità del materiale dell'involucro e dei giunti;
  • Resistenza sufficiente in grado di sopportare stress meccanici durante il funzionamento;
  • Lo scafo deve essere resistente ai materiali aggressivi presenti nell'ambiente.

La pratica dimostra che, in misura maggiore, questi requisiti dei connettori corrispondono all'accoppiamento per il cavo di alimentazione, che vengono installati secondo la tecnologia del ritiro termico e del ritiro a freddo. Praticamente sono universali e vengono utilizzati per cavi con qualsiasi isolamento. Pertanto, consideriamo come esempio l'installazione di una guaina termoretraibile.

Manicotto termoretraibile della sequenza di montaggio

Indipendentemente dal tipo di pressacavo, il cavo viene dapprima preparato per l'installazione, le cui estremità vengono tagliate secondo un determinato metodo. Strati coerentemente di gusci corazzati isolanti a vene conduttive, da cui l'isolamento nel primo stadio non viene rimosso. La lunghezza dell'estremità del cavo è determinata da diversi parametri:

  • prima di tutto - marca di cavi;
  • sezione e materiale della vena conduttrice;
  • il numero di vene e molti altri parametri che sono registrati nei materiali di riferimento, gli esperti conoscono e li usano con successo.

Dopo aver tagliato il cavo per l'installazione, viene preparato il pressacavo:

  • Un tubo termoretraibile è posto all'estremità del cavo.
  • Il cavo di terra nel terminale e i manicotti di collegamento, che forniscono un circuito continuo con un anello di terra, viene fissato con un kit speciale che non prevede la saldatura.
  • I punti di contatto dei ponticelli di terra con guaina corazzata sono avvolti con nastro sigillante.
  • I conduttori per i ponti di terra nei giunti utilizzano rame con una sezione trasversale di 16 mm 2, con la sezione trasversale dei nuclei nel cavo 120-240 mm 2, sono installati ponti di 25 mm 2.
  • Vestire i tubi termoretraibili all'estremità dei fili rimanenti del cavo.
  • Nell'accoppiamento, i fili di fase e neutro sono collegati, il collegamento è realizzato mediante aggraffatura di manicotti o bulloni con una testa rimovibile.
  • I tubi termorestringenti vengono spostati sui giunti, riscaldati da un bruciatore a gas fino a quando i fili non sono completamente piegati.
  • I fili sono disposti nelle celle della cassetta del telaio e chiusi.

All'ultimo stadio, un tubo termoretraibile esterno scorre sulla cassetta e viene riscaldato fino al ritiro completo. Tutti gli elementi per la connessione sono nei set di accoppiamento.

Le guaine retraibili a freddo sono installate ancora più facilmente, le operazioni primarie per il collegamento del conduttore di terra, il collegamento delle fasi rimangono le stesse. Nella fase finale, una molla con gomma EPDM avanza sul giunto, dopo di che la molla viene rimossa e la gomma avvolge strettamente il giunto.

Quali sono le frizioni dei cavi?

classificazione

Per una maggiore chiarezza, i tipi di cabine sono mostrati nello schema a blocchi:

Consideriamo più in dettaglio ogni classificazione.

appuntamento

Quindi, considera quali tipi e tipi di guaine per cavi sono divisi e ti informano immediatamente sull'ambito di ciascuna varietà.

Connection. Forse questo è uno degli elementi di connessione più ricercati. Collegare le linee elettriche del cavo più spesso rispetto ad altri tipi di installazione. Requisito obbligatorio per tali elementi della connessione: è una tenuta affidabile. A seconda dei requisiti, possono essere pieghevoli e non pieghevoli. Per la loro fabbricazione, viene scelto un materiale resistente ai danni dell'ambiente esterno.

I manicotti di piombo vengono utilizzati per i collegamenti dei conduttori in cui la calotta è in piombo o alluminio. Sono fatti di tubi, che possono essere visti nella foto qui sotto. Le guaine dei cavi di piombo sono piuttosto pesanti.

Epoxy. Utilizzato per collegare cavi posati in trincee, gallerie, miniere. Questi prodotti sono fatti di resina epossidica. Di norma, sono protetti da un amianto o da un involucro metallico. Dopo l'installazione, la cavità viene riempita con resina epossidica.

Un altro tipo è una guaina termorestringente. Questo è il modo più comune per isolare i composti grazie alla semplice tecnologia. Sono facilmente installati allo svincolo. Quindi, agendo su di essi con aria calda, ad esempio da un bruciatore a gas o un asciugacapelli elettrico, vengono piantati prima di formare un rivestimento ermetico. Il loro uso in composti consente di aumentare la resistenza del prodotto e aumentare la durata dell'operazione. Il restringimento termico riduce il rischio di guasti dovuti alle elevate caratteristiche dialettiche. La flessibilità del materiale facilita enormemente la facilità di installazione. La gamma di contrazione consente di utilizzare questi prodotti alla giunzione di linee di cavi di diverso diametro.

Utilizzare anche giunti di transizione, il cui scopo è quello di garantire la tenuta di cavi diversi. Vale la pena notare che se solo i diametri della transizione sono diversi, allora è meglio usare i connettori di restringimento.

Spesso è necessario tagliare e tagliare le linee di cavi. In questo caso, vengono utilizzati connettori di derivazione. Per la loro fabbricazione utilizzando diversi tipi di materiali. Ad esempio, polietilene, destinato alle linee di comunicazione. Varietà di questi prodotti possono soddisfare una vasta gamma di rami utilizzati nelle linee di comunicazione.

Di fissaggio. Questo tipo di connettore viene utilizzato in reti elettriche ad alta tensione di circa 110 kV. Hanno un dispositivo piuttosto complicato. Considera questo sull'esempio dell'accoppiamento per il cavo con olio di riempimento - MSTM-110 (per aumentare, è necessario fare clic sull'immagine).

  • 1 - caso;
  • 2 - isolante;
  • Isolamento a 3 bordi;
  • 4 - isolamento del cavo stesso;
  • 5 - isolamento della parte centrale;
  • 6 - tip;
  • Presa a 7 pin;
  • 8 - schermo protettivo;
  • 9 - presa;
  • 10 - shell.

Sono utilizzati in caso di insorgenza di pressione idrostatica superiore alla norma. Questo accade quando c'è una grande differenza nei livelli con una grande lunghezza della traccia. Si può affermare che tale connessione include tipi di terminali e tipi di frizione. MSTM è un composto di due terminazioni. Due isolatori in porcellana e un corpo di materiale non magnetico di forma cilindrica creano 3 telecamere. La molla di rame collega i cappucci degli isolanti. Dall'alto, sono chiusi da uno schermo cilindrico. Lo schermo per l'isolamento è coperto con carta impregnata. Le camere vengono evacuate prima di riempire e poi riempite.

Gli accoppiamenti finali sono usati rispettivamente per la terminazione del cavo. In sostanza, questo è un tappo normale sotto forma di un cappuccio. Come esempio di un simile isolatore si può considerare un isolante per edifici CIP. Simile all'isolamento dei cavi piatti a spirale, sono utilizzati per le linee di comunicazione e le reti elettriche. Oppure vengono anche utilizzati per tagliare i cavi incagliati. Come per esempio in questa immagine:

Questo è il modo più comune per isolare un conduttore a tre core utilizzando un terminatore di cavo. Di progettazione, sono suddivisi in connettori monofase e trifase. Ad esempio, un KNO-20 monofase viene utilizzato per isolare l'estremità di un cavo da 20-25 kV con isolamento in carta con una guaina metallica per ogni nucleo.

I connettori isolati multifase sono utilizzati per cavi a trefolo.

Raccomandazioni per la selezione

Durante i lavori di installazione o riparazione, la connessione o la terminazione del cavo deve mantenere le sue caratteristiche meccaniche e tecniche. È importante ricordare di osservare le regole di sicurezza antincendio e supervisione tecnica. Per connetterti, devi selezionare i prodotti della sezione appropriata. Il materiale con cui sono realizzati deve essere conforme ai requisiti stabiliti nel progetto o in altra documentazione di orientamento.

In questo articolo, abbiamo esaminato i tipi e i tipi di giunti per cavi. Dopo aver esaminato il tipo e lo scopo di questi prodotti, è possibile scegliere correttamente il metodo di connessione durante il lavoro di installazione e in altri casi, che sono nel funzionamento delle linee di comunicazione e delle reti elettriche.

Quali sono i tipi di giunti per cavi?

Accoppiamenti - dispositivi o parti che servono per collegare cavi, tubi, cavi d'acciaio e altre cose. Con il loro aiuto, i singoli elementi sono combinati in un unico sistema. Indispensabile per l'installazione di sistemi di cavi, impianti idraulici, riscaldamento, gas.

Il requisito principale è l'affidabilità della connessione, nonché i requisiti di facilità d'uso e facilità di installazione.

Oltre all'affidabilità, l'accoppiamento fornisce anche protezione per la struttura:

  1. A causa della limitazione della coppia, salva il design da eventuali danni durante il sovraccarico.
  2. Protegge dalla corrosione.
  3. Protegge contro la penetrazione dell'umidità dovuta al collegamento stretto.

Classificazione della frizione

Gli accoppiamenti sono disponibili in tutti i tipi. Lo scopo di questi dispositivi è talmente ampio da non consentire loro di tipizzare univocamente. Tuttavia, ci sono diversi criteri in base ai quali ciò può essere fatto.

Su appuntamento, si possono distinguere i seguenti tipi di accoppiamenti:

  1. Connection.
  2. Junction. Usato se necessario per creare un ramo durante l'installazione di cavi.
  3. Transient.
  4. Di fissaggio. Utilizzato in reti elettriche ad alta tensione (110 kV).
  5. La fine

Con l'esecuzione ci sono:

  1. Monofase
  2. Trifase. Progettato per l'uso quando si lavora con cavi a trefoli.

In base al materiale di fabbricazione esistono tali tipi di accoppiamenti come:

  1. Ghisa
  2. Piombo. I giunti di testa collegano i fili metallici dei cavi, in cui la guaina è in alluminio o piombo, con una tensione di 6-10 kV. Hanno un peso abbastanza pesante.
  3. Brass.
  4. Epoxy. Realizzato in resina epossidica. Più spesso per la loro protezione utilizzare l'amianto o l'involucro metallico. Utilizzato per collegare i conduttori del cavo, disposti in gallerie, trincee o miniere. Usato come piombo, con una tensione di 6-10 kV.
  5. Calore restringibile. Il manicotto termoretraibile è usato come il modo più comune per isolare la giunzione. L'installazione sulla base di materiali termorestringenti facilita enormemente la tecnologia di collegamento dei cavi e consente di risparmiare tempo per eseguire questo lavoro.

Per tipo di isolamento del cavo sono:

Giunti

La rete via cavo può raggiungere diverse distanze, ma deve essere garantita l'integrità del sistema. Gli elementi di collegamento sono collegati in serie e combinano insieme le singole parti della linea. Questo fa sì che i giunti trasferiscano l'elettricità, così come il cavo di alimentazione, con minime perdite di tensione e con la conservazione di tutte le caratteristiche elettriche.

I giunti sono selezionati in base ai parametri tecnici del cavo. Per scegliere il connettore giusto, è necessario considerare:

  • il numero di fili nel cavo;
  • il materiale da cui sono realizzati i nuclei del cavo, nonché il loro diametro;
  • isolamento del cavo;
  • massima tensione di rete;
  • modo di proteggere da influenze esterne.

Per installare correttamente l'elemento di collegamento sul cavo, è necessario tagliare le estremità, rimuovere tutto l'isolamento del cavo, quindi preparare ogni strato per l'installazione in sequenza. Su ciascun lato, è necessario rimuovere completamente l'isolamento a metà della lunghezza del connettore, in cui vengono quindi inserite entrambe le estremità del filo. Una volta inseriti tutti i conduttori su entrambi i lati, il giunto deve essere bloccato saldamente con gli elementi di fissaggio.

Tutti i cavi hanno la loro designazione. A causa dell'ampia scelta di cavi, ci sono anche varianti di elementi di connessione. Quale accoppiamento utilizzare, in cosa consiste, i suoi parametri tecnici: tutto questo può essere appreso dalla marcatura dei giunti per cavi.

Ad esempio, esiste un marchio di accoppiamento cavi 1СТп-3 × 150-240С. In questo caso, l'etichetta sta per:

  1. 1 - utilizzato in reti elettriche con tensione fino a 1000 V.
  2. C - collegamento.
  3. TP - ha uno strato isolante termoplastico.
  4. 3 - il numero di fili.
  5. 150-240 - l'area della sezione trasversale minima e massima.
  6. C - indica la presenza di elementi di fissaggio aggiuntivi.

A volte il marchio può indicare una caratteristica del prodotto:

  • Р - riparazione;
  • O - cavo con un conduttore;
  • B - corazzato.

La lettera che indica la funzione è affissa dopo l'indicazione "TP".

Accoppiamenti transitori

L'adattatore consente di collegare cavi di diversi tipi o cavi con conduttori di diametro diverso. Il design di uno di questi connettori quando si combina un cavo a tre conduttori con tre cavi a conduttore singolo distribuisce uniformemente la tensione nell'area di interruzione.

La colla hot melt viene applicata sulla superficie interna del coperchio protettivo. Ciò garantisce la tenuta della connessione. Le vene sono collegate mediante bullonatura o vengono utilizzate per il test di pressione.

I prodotti di questo tipo hanno la propria etichetta. È abbastanza semplice Il nome 3 SPTP-10 (70-120) M può essere decodificato come segue:

  • 3 - il numero di fili;
  • C - connettivo;
  • P - transitorio;
  • T - termoretraibile;
  • p - con un guanto;
  • 10 - massima tensione di rete, kV;
  • 70-120 - la sezione minima e massima;
  • M - c'è un connettore incluso.

Montare prodotti di questo tipo nella seguente sequenza:

  1. Preparazione e taglio del cavo. Il taglio del conduttore viene eseguito, gli strati isolanti vengono rimossi uno alla volta.
  2. Installazione di tubi isolanti. I tubi sono posti sui conduttori e si trovano sul punto di taglio del cavo.
  3. Installazione di guanti. I conduttori del cavo si uniscono il più vicino possibile.
  4. Le maniche e i polsini sono installati. Le vene si piegano per adattarsi orizzontalmente l'una con l'altra. I polsini sono indossati, che si trovano nel mezzo del dock.
  5. Sigillatura cavità interfacciale. Lo spazio all'interno è pieno di riempitivo.
  6. Nel centro del design è l'involucro.
  7. Il nastro di alluminio è avvolto sulla carcassa.
  8. La messa a terra. Entrambe le estremità del filo di rame flessibile si trovano su una superficie di nastro di alluminio corazzato.
  9. Un involucro protettivo esterno è indossato nel mezzo del giunto.

Giunti per rimorchi

Gli accoppiamenti finali chiudono il circuito del cavo elettrico. Caratteristica: la presenza nel design del composto. Questa è una resina polimerica termoattiva, termoplastica. Tale accoppiamento ricorda un tappo ed è una semplice spina.

Oltre al composto, questo tipo di connettore ha il design:

  • isolanti termoretraibili;
  • sigillante sotto forma di un nastro;
  • punta con bulloni spezzati o progettata per crimpare;
  • filo di terra;
  • campo elettrico di livellamento delle targhe;
  • tubi termorestringenti che forniscono isolamento;
  • polsino termorestringente per la funzione di schermatura.

Lo scopo di tale dispositivo è quello di separare e collegare i nuclei metallici del cavo a dispositivi come un trasformatore o un motore elettrico. Collegano il cavo di alimentazione e l'attrezzatura di distribuzione.

Connettori di questo tipo sono ampiamente rappresentati sul mercato. A questo proposito, dovresti selezionare attentamente il modello di questo tipo di dispositivo. Quindi è necessario essere guidati da diversi criteri:

  • numero vissuto nel conduttore;
  • la più alta tensione nella rete;
  • sezione del conduttore;
  • tipo di isolamento del cavo;
  • condizioni operative.

La designazione delle terminazioni è simile alla marcatura dell'accoppiamento. L'unica differenza è l'aggiunta di alcune lettere. 1 КВ (Н) тп-3 × 150-240 N. Qui, le lettere aggiuntive K, B (H) all'inizio e H alla fine indicano quanto segue:

  • K - terminale;
  • B (H) - installazione interna (esterna);
  • H - ha un set di puntali meccanici.

Errori di installazione comuni

I lavoratori inesperti spesso commettono errori durante l'installazione degli accoppiamenti. I più comuni sono:

  1. Contaminazione superficiale L'installazione dei connettori è fatta all'aperto, in trincee, gallerie, ecc. Ciò causa difficoltà nell'organizzare la pulizia del luogo di lavoro. Ma quando si assemblano gli elementi di accoppiamento, è necessario monitorare la pulizia e pulire gli elementi a tempo debito dalla contaminazione.
  2. Violazione dell'installazione della tecnologia. Le dimensioni dei nuclei e delle maniche devono necessariamente soddisfare i requisiti. Altrimenti, l'aspetto di bave e "orecchie". Devono essere identificati nel corso del lavoro e immediatamente levigati.
  3. Strettezza compromessa. Sulle superfici superiori per i giunti di tenuta applicare un ulteriore sigillante per avvolgimento. Dopo il trattamento termico, la colla dovrebbe sporgere oltre il bordo della fessura. Così, blocca l'accesso a sostanze nocive all'interno delle articolazioni. Se la colla non sporge, i requisiti tecnologici non sono soddisfatti. Inoltre, prima della posa finale del cavo nel terreno dovrebbe essere un'ispezione esterna per tagli e microfessure. Quelli non dovrebbero essere.
  4. Vuoti d'aria. Tutti gli spazi tra gli elementi di accoppiamento devono essere riempiti con sigillante. L'aspetto delle cavità d'aria non può essere permesso.

L'installazione del giunto deve essere eseguita rigorosamente secondo le regole, nel rispetto di tutte le norme e raccomandazioni. È meglio affidare questo lavoro a professionisti con elevate qualifiche e ricca esperienza.

Accoppiamento del giunto come elemento principale della condotta

Per il collegamento di condutture per l'acqua e il riscaldamento, le linee di cavi, i cavi di acciaio e gli alberi dei meccanismi utilizzavano un prodotto chiamato "accoppiamento". Oltre allo scopo principale - docking affidabile, protegge i meccanismi e le reti di ingegneria dai guasti in caso di sovraccarico e guasto, li protegge dalla corrosione e dall'umidità e crea anche una connessione stretta. Grazie agli sviluppi moderni, l'ambito di applicazione di tali accessori è stato ampliato. Ma l'area principale della loro applicazione rimane la posa della rete di approvvigionamento idrico e il riscaldamento.

Dispositivo e scopo

L'accoppiamento di accoppiamento è un cilindro cavo di acciaio o plastica densa in cui entrambe le estremità del tubo di estremità del tubo, che devono essere collegate l'una all'altra. L'accoppiamento di connessione ha molte funzioni: è utilizzato non solo per l'isolamento, ma anche come adattatore per congiungere tubazioni di diverso diametro e composizione di materiali, nonché quando si collegano a reti di ingegneria metallica esistenti di nuove sezioni di tubazioni in plastica. Con prestazioni di lavoro adeguate e coerenti, tale connessione può fornire un'elevata affidabilità dei giunti e aumentare la durata delle comunicazioni di ingegneria.

classificazione

Le tubazioni possono essere posate da raccordi realizzati con materiali diversi. Specialisti della nostra azienda, scelgono per questi scopi i seguenti tipi di accessori:

  • metallo e plastica;
  • polipropilene;
  • polietilene;
  • Acciaio.

Quando si selezionano tali prodotti si raccomanda di prestare attenzione al materiale da cui è costituita la pipeline. È auspicabile che il raccordo e il tubo selezionati non solo abbiano una composizione uniforme, ma siano realizzati da un unico produttore. Quando si utilizzano componenti realizzati con materiali diversi, la qualità dell'attracco e dell'isolamento potrebbe non essere affidabile.

Raccordi in metallo

Le tubazioni in metallo-plastica raramente necessitano di raccordi, poiché di solito vengono acquistate immediatamente con la lunghezza richiesta e, a causa della loro flessibilità ed elasticità, possono assumere qualsiasi configurazione di montaggio. I raccordi vengono utilizzati solo per il collegamento di sezioni di piccola lunghezza. Tali giunti vengono utilizzati come adattatori durante l'installazione di valvole, sotto forma di valvole o in caso di ancoraggio con tubazioni di rete in acciaio esistenti.

Manicotto di accoppiamento in polipropilene

La rete di acqua calda e fredda può essere fatta di polipropilene. Questo materiale è molto meglio dell'acciaio. Per creare una rete singola, i singoli prodotti in polipropilene vengono facilmente assemblati utilizzando una varietà di giunti. Con il loro aiuto eseguire la connessione di elementi dello stesso diametro o di diametro diverso con qualsiasi posizione del filo. Per questi scopi, i seguenti tipi di accessori sono più comunemente usati:

Giunti in acciaio

Tale accoppiamento di accoppiamento è popolare nonostante il recente utilizzo di sistemi di tubazioni in acciaio durante la posa di nuove reti ingegneristiche. Vengono utilizzati non solo quando si collegano i tubi, ma anche quando si eseguono lavori di riparazione per eliminare vari danni: fessure, fistole, perdite, ecc. A Voronezh, come in molte altre città, il servizio di installazione dei giunti è molto diffuso. I giunti in acciaio sono dei seguenti tipi:

I raccordi di aggancio sopra menzionati sono tra i più comuni tipi di connettori in polipropilene. Tali MRI e MPH sono adatti per il collegamento di tubi.

  1. Il polipropilene diritto viene utilizzato per creare una connessione della pipeline della stessa sezione. Viene utilizzato per i sistemi di ingegneria che forniscono acqua calda e fredda, poiché è in grado di garantire il normale funzionamento del sistema a una temperatura del liquido di raffreddamento di 95 gradi e una pressione fino a 2,5 MPa. Gli impianti di produzione producono raccordi di aggancio diritti con diametri da 25 a 110 mm;
  2. L'accoppiamento transizionale in polipropilene collega le tubature dell'acqua di diverse sezioni. L'uso diffuso di tali adattatori grazie alla loro versatilità, poiché possono adattarsi a quasi tutti i tubi;
  3. L'accoppiamento combinato con una filettatura femmina (MRV) viene utilizzato al collegamento di condotte in polipropilene e acciaio. Inoltre è utilizzato nell'installazione di varie valvole, contatori d'acqua, rubinetti dell'acqua, ecc. All'interno della struttura è stampato manicotto filettato in metallo. Con il suo aiuto, puoi installare uno scaldabagno domestico. Il passo del filetto è di dimensioni standard tipiche;
  4. L'accoppiamento combinato in polipropilene (MPH) con una filettatura esterna differisce dal MPV in quanto ha una connessione filettata esterna. È facile installare un rubinetto o un riscaldatore di acqua su un tale raccordo. Inoltre, con il suo aiuto, puoi collegare un elemento di collegamento o un dado. I MRN vengono spesso utilizzati per collegare i radiatori di riscaldamento all'impianto di riscaldamento. Per sostituire un riscaldatore difettoso, è sufficiente srotolare l'RTM senza disturbare la tenuta dell'intero sistema di riscaldamento.

Accoppiamento dei cavi a Voronezh

L'accoppiamento di accoppiamento differisce nel design da altri tipi di raccordi e può essere utilizzato non solo per collegare singoli fili, ma anche per creare un isolamento di alta qualità delle linee di cavi. Lei viene nei seguenti tipi:

  • Tipo di accoppiamento Sono usati per combinare singole sezioni di cablaggio;
  • La fine Sono utilizzati per commutare le estremità del cavo alle schede di distribuzione degli impianti elettrici;
  • Transizionale, utilizzato per collegare la linea di cavi di diversi tipi e marche.

Giunti epossidici e di piombo

I cavi ad alta tensione sono collegati utilizzando i seguenti elementi: accoppiamenti epossidici. Sono altamente resistenti agli effetti negativi dei fattori aggressivi. Spesso vengono utilizzati come elemento di arresto del cavo isolante. Il processo di connessione è realizzato in una custodia di metallo; I raccordi di piombo fissano i cavi con una guaina esterna in alluminio o piombo. La connessione ha la forma di un tubo con una sezione trasversale esterna di 6-11 cm e con una lunghezza di lavoro di 55-65 cm. I connettori di piombo sono inseriti in coperture di protezione in metallo per affidabilità; Accoppiamento basato sul ritiro a freddo, che funziona secondo il principio della tecnologia degli elastomeri, in base al quale lo strato dielettrico della gomma siliconica viene applicato allo strato superiore della superficie isolante del cavo a temperatura ambiente. Questo metodo di connessione ti consentirà di installare in modo sicuro i connettori in strutture infiammabili.

Giunto a manicotto termorestringente

Qualsiasi prodotto via cavo, indipendentemente dal metodo di installazione, può essere collegato utilizzando guaine termorestringenti affidabili, resistenti e facili da installare. Non perdono le loro caratteristiche prestazionali a contatto con ambienti esterni aggressivi e cambiamenti di temperatura. Per facilitare il rilevamento dei poli e delle fasi del cavo elettrico durante l'installazione, i raccordi termorestringenti sono dotati di etichette di marcatura multicolore. I collegamenti con il ritiro del calore sono di due tipi: Raccordi con marcature SAT (universale), il che significa che il cavo è collegato a terra con un filo elettrico fissato su una guaina metallica con l'aiuto di bulloni; Giunti che collegano CT-p per il collegamento di cavi di potenza fino a 10 kV con isolamento in plastica. L'installazione si basa sul principio del restringimento. Quando il materiale termoplastico viene riscaldato, viene stirato e, al contatto con la guaina esterna, avviene l'incollaggio in una singola unità, che garantisce una tenuta affidabile del giunto. Gli elementi CT-n possono collegare prodotti via cavo nel terreno, nelle gallerie, nei rack e in altre strutture.

  1. Filettato, con l'aspetto di un semplice cilindro filettato. Tali raccordi forniscono un collegamento affidabile e facile delle parti. Si consiglia di usarli quando si installano tubi in acciaio con un raccordo filettato e sgonom;
  2. Gli accoppiamenti di compressione in apparenza assomigliano a una connessione filettata. La loro installazione viene eseguita con l'aiuto di speciali dadi con anelli di tenuta in gomma. In tal caso, se la connessione con l'aiuto di giunti sull'aspetto non è sufficientemente affidabile, si consiglia di eseguire ulteriormente l'isolamento con la costruzione di sigillante siliconico.