Quale scarico è meglio plastica o metallo?

La sistemazione del sistema di grondaie per l'edificio dovrebbe essere ben congegnata, dove, secondo la documentazione del progetto, è possibile scegliere un comodo sistema di grondaia in plastica o metallo, dati i lavori di costruzione su larga scala, nonché le riparazioni globali o le riparazioni, la sostituzione dei sistemi di drenaggio è una priorità per tutti i costruttori. La maggior parte dei proprietari di edifici pongono una domanda ragionevole, che tipo di sistema di drenaggio scegliere tra plastica o metallo, perché la mancanza di drenaggio ha un impatto negativo sulla facciata dell'edificio, così come sulla sua fondazione, che molto spesso soffre di inondazioni e mancanza di drenaggio adeguato.

Pro e contro di plastica e metallo per il drenaggio

Proviamo a capire in dettaglio le caratteristiche e le proprietà dei sistemi di drenaggio, prima di decidere quale scarico è meglio della plastica o del metallo. Il materiale plastico o il PVC hanno ricevuto una direzione prioritaria, a causa della produzione di massa e della disponibilità nella categoria di prezzo. La produzione moderna utilizza plastica economica come parte del design, oltre a vinile durevole con un alto contenuto di stabilizzanti, che neutralizza gli effetti negativi dei raggi UV e minimizza gli effetti di improvvisi cambiamenti di temperatura.

La vita media della base in plastica è di 10-15 anni, anche se ci sono un certo numero di produttori che possono dare garanzie per un periodo di 25 anni. La plastica non può essere chiamata nel pieno senso della parola "eterno", sebbene nella sua composizione ci siano componenti che non si decompongono da secoli. Aspetto presentabile, soluzioni costruttive, colori diversi, popolarità nelle finiture di design, tutto questo rende il drenaggio di plastica alla fine popolare tra i proprietari di edifici bassi e condomini.

Versione in plastica dello scarico

Un produttore moderno, prima di rilasciare scarichi di plastica, aiuta i consumatori a scegliere quale scarico è meglio della plastica o del ferro, a causa di alcune caratteristiche positive del materiale, tra cui dovrebbe essere evidenziato:

  • Peso ridotto Materiale quasi privo di peso che non sovraccarica con il peso del traliccio e del sistema di copertura, dove viene realizzata l'installazione. A proposito, molto spesso gli scarichi di plastica sono usati per edifici fatiscenti o per sistemi di copertura, la cui fonte di sfruttamento sta giungendo al termine, in cui è possibile sostituire in seguito sia il tetto che il sistema di drenaggio.
  • Non è soggetto a corrosione. Il materiale non è soggetto a effetti negativi come corrosione, marciume, sporcizia, polvere. Anche nel processo di interazione costante con l'acqua, la plastica non perde le sue caratteristiche originali.
  • Ampio intervallo di temperatura, compreso tra -50 C e fine +70 C.
  • Resistenza del materiale a mezzi aggressivi. La plastica non è praticamente esposta agli elementi chimici, così come i sali e altri elementi del gruppo resistente.
  • Montaggio disponibile Lo scarico di plastica può essere installato indipendentemente, mentre vari componenti e componenti sono disponibili per la vendita che sono disponibili per diversi sistemi.
  • Pulizia efficace La superficie della plastica ha una base liscia, che non intrappola lo sporco, impedisce l'accumulo di vari processi stagnanti. Il lavaggio delle grondaie e dei tubi viene effettuato utilizzando la normale soluzione di sapone e l'acqua calda ordinaria.
  • A basso rumore Durante le forti precipitazioni, la plastica non fa quasi rumore, come è tipico del metallo.
  • Ampia tavolozza di colori. Un'ampia selezione di colori per il design del sistema di drenaggio.
  • Prezzo favorevole Alcune categorie e modelli di scarichi di plastica sono 2 o più volte meno costosi di quelli con rivestimento metallico.

Inoltre, prima di scegliere il sistema di drenaggio prioritario in plastica o metallo, indichiamo i punti negativi del materiale in PVC per il drenaggio.

  • Bassa resistenza ai carichi pesanti. L'improvvisa scomparsa del ghiaccio o della neve dal tetto porta al fatto che le grondaie di plastica saranno danneggiate dal carico meccanico che le precipitazioni solide sotto forma di ghiaccio e neve, così come la grandine, causano. Per migliorare la rigidità, si consiglia di installare staffe con un passo di 0,5-0,6 metri, che in caso di situazioni di forza maggiore possono sopportare il carico di neve e ghiaccio, riducendo al minimo i danni.
  • In caso di sbalzi di temperatura, c'è il rischio di rottura del tubo di scarico. Per minimizzare questi rischi, il tubo è completato con compensatori aggiuntivi sotto forma di guarnizioni in gomma.
  • In caso di forti gelate, le pareti delle grondaie possono essere fragili e persino scoppiare.
  • Nel tempo, il colore naturale del sistema di drenaggio è perso.

Fai da te - Come farlo da solo

Come fare qualcosa da soli, con le tue mani - il sito del maestro di casa

Sistema di drenaggio del tetto - che è meglio e come installare

Scarichi sul tetto: quali sono migliori e come installare

L'acqua, come è noto, porta via una pietra. E non solo mare o fiume, ma anche pioggia, che scorre giù dai tetti.

Maggiore è il numero di piani, più distruttiva è la potenza dei suoi jet. L'area cieca, le fondamenta, i muri soffrono... In breve, qualcosa deve essere fatto!

Proteggere in modo affidabile dalla pioggia, e in primavera e sciogliere l'acqua aiuterà il tetto, dotato di un sistema di drenaggio. Quale? È sempre necessario avvolgere la tua amata casa con una rete di tubi e grondaie?

A rigor di termini, non sempre. Tuttavia, le precipitazioni sulle pareti e sulla fondazione hanno un effetto dannoso, in gran parte dipende dall'architettura, dal numero di piani e dalle caratteristiche particolari della finitura. Come proteggere la struttura è risolto in ogni caso.

Ad esempio, negli edifici con tetti piani e oltre i cinque piani è predisposto un sistema di drenaggio interno. Quindi i tubi sulle facciate non sono visibili, l'acqua scorre attraverso il sistema nascosto e viene rimossa attraverso l'uscita nella parte del seminterrato.

Sistemi di gronda per tetti inclinati

Il drenaggio esterno (queste stesse "reti") viene utilizzato principalmente in case con tetti a falda. Sotto le grondaie sporgenze sono grondaie.

Situati sotto un piccolo pendio, 5 mm per 1 metro di lunghezza, ricevono i flussi che fluiscono dal tetto e li dirigono verso i tubi di scarico. Il flusso di acqua nei tubi è fornito da tramogge installate nella giunzione delle grondaie e dei tubi.

All'uscita dai tubi, l'acqua entra nella rete di drenaggio, viene scaricata dal sito o entra nel serbatoio per l'uso previsto, il più delle volte per l'irrigazione. Grondaie e tubi sono di sezioni diverse: rotonda, rettangolare, trapezoidale. I più popolari in tutto il mondo sono rotondi, in quanto sono più facili da installare e utilizzare. Le grondaie arrotondate, per esempio, sono più facili da pulire dalle foglie cadute e da altri detriti.

Capacità di flusso - come calcolare?

Il diametro della grondaia, tubi, imbuti e il passo dei tubi - dati tabulari che vengono selezionati in base al bacino idrografico e l'intensità delle precipitazioni nella zona climatica di costruzione (SNiP 2.04.03-85). In pratica, il sistema di drenaggio per una piccola casa di campagna viene spesso acquisito solo prendendo in considerazione l'area del tetto. Si considera che 1 cm2 di sezione del tubo è necessario per rimuovere gli scarichi da 1 m2 di superficie del tetto e non devono essere collocati più di 10 m di lunghezza di gronda su un tubo di scarico (secondo A. Mankin "Tetti e loro elementi").

I sistemi di drenaggio sono realizzati in plastica, acciaio con rivestimento polimerico, nonché metalli non ferrosi non corrosivi e loro leghe: rame, zinco-titanio, alluminio.

Sistema di drenaggio con rivestimento polimerico

I sistemi di drenaggio realizzati in acciaio con rivestimento in polimero sono caratterizzati da durata, affidabilità, lunga durata, espansione lineare moderata. La risposta contenuta dei prodotti ad un brusco aumento o calo della temperatura ambiente influisce favorevolmente sulla durata della loro vita utile, che è stimata in 50 anni o più.

La protezione contro le influenze esterne è assicurata da un involucro multistrato costituito da uno strato di zinco anticorrosivo, un primer acrilico e il rivestimento polimerico effettivo. I grandi produttori, di norma, offrono fino a 10 colori standard del rivestimento e praticamente qualsiasi tono su ordinazione. Tuttavia, per l '"esclusivo" dovrai pagare il 25% in più e attendere la consegna da due settimane. I sistemi di drenaggio realizzati in acciaio zincato sono controparti inferiori di acciaio con rivestimento in polimero nella vita utile.

Affinché il sistema di drenaggio raccolga e condensi tali forme nello spazio sottotetto, è necessario applicare una striscia di gronda al tettone del tetto in modo che il suo bordo inferiore si sovrapponga al bordo della grondaia. La pellicola per impermeabilizzazione sotto il tetto viene visualizzata sulla parte superiore del binario per tende.

Grondaie in acciaio con rivestimento polimerico

Plastisol (spessore - 0,1 mm) è famoso per la sua elevata resistenza ai danni meccanici.

Il poliestere (spessore - 0,025 mm) è l'opzione più economica, ha un'eccellente solidità del colore, ma è suscettibile di danni meccanici.

Pural (spessore - 0,05 mm) non è suscettibile alle variazioni di temperatura. Luce UV, non ha paura del clima marino e delle piogge chimiche.

Il rame drena il più resistente

Inizialmente, grondaie e tubi erano fatti di rame. Questo metallo è di plastica, facile da saldare, quindi è facile assemblare un sistema dalla configurazione richiesta. Il brillante colore dorato del rame svanisce rapidamente, diventando coperto prima con una patina marrone e poi verdastro. Se prima questo poteva turbare qualcuno, ora non fa che piacere: la patina dona ai prodotti un aspetto di nobile antichità. Carissimi vecchi.

Al giorno d'oggi i sistemi di scarico dell'acqua da metalli non ferrosi, come rame, zinco-titanio o alluminio con un rivestimento decorativo, appartengono al segmento "premium" e sono offerti per il completamento di tetti in rame, piastrelle di ceramica, zinco-titanio e ardesia. La loro durata della vita è stimata in oltre 100 anni.

Il coefficiente di espansione della temperatura dei prodotti in plastica è 6 volte maggiore di quello dell'acciaio. Pertanto, nei sistemi di drenaggio in plastica, sono previsti elementi di espansione per compensare le deformazioni termiche.

Scarichi di plastica

I sistemi di drenaggio di marca in plastica sono resistenti, non corrosivi, resistenti alle basse temperature, agli agenti atmosferici e, a differenza degli scarichi metallici, non fanno rumore quando piove. Inoltre, i drenaggi polimerici hanno una proprietà unica - memoria di massa.

Cioè, alla fine dell'impatto che ha causato la deformazione, i prodotti sono in grado di ripristinare la loro forma originale. La plastica è verniciata in massa e l'aspetto delle grondaie e dei tubi non ha paura di danni meccanici minori. Ma la gamma di colori degli scarichi di plastica è limitata principalmente dalle tonalità del bianco e del marrone. Un raro produttore ha un assortimento di 8 colori, non puoi sognare posizioni personalizzate. La durata prevista del sistema in plastica è di circa 25 anni.

Assemblaggio di grondaie fai da te

Gli elementi del sistema di drenaggio di acciaio con un rivestimento polimerico di forma arrotondata sono collegati mediante attacchi di bloccaggio con guarnizioni in gomma. Nei sistemi a sezione rettangolare e trapezoidale, la rivettatura viene utilizzata più spesso insieme al sigillante per tetti. Sotto la taglia del prodotto viene tagliato con le forbici per metallo.

Gli scarichi di plastica vengono raccolti per mezzo di serrature con guarnizioni di gomma.

In alcuni sistemi, l'installazione utilizza un adesivo proprietario che collega le parti a livello molecolare.

Elementi di compensazione sono incorporati nel sistema di grondaie in plastica per smorzare l'espansione termica del materiale.

Elementi del sistema di drenaggio del rame sono collegati mediante saldatura.

Le staffe oi supporti delle grondaie sono attaccati alla cassa con un gradino di 0,5-0,6 m anche prima della posa della copertura del tetto.

Lo scivolo deve essere 30-50 mm sotto il bordo della sporgenza della gronda e sotto la linea condizionale, che è una continuazione della linea di pendenza del tetto. Solo in questo modo è protetto da forti carichi di neve.

Le grondaie sono attaccate alle pareti con morsetti o supporti. I supporti per tubi con un perno sono progettati per essere fissati a un muro di pietra, con linguette - per un muro di legno portante.

Il drenaggio o il drenaggio del tubo di scarico devono essere almeno 30 cm sopra il livello del suolo e dirigere l'acqua lontano dalla parete.

Completezza del sistema di drenaggio:

1. Scivolo (lunghezza standard 2,3, 4,6 m)
2. Supporti per grondaie
3. L'imbuto
4. cap
5. Angolo interno
6. Angolo esterno
7. Tubo
8. Ginocchio
9. Ramificazione
10. Tocca per i barili
11. La mancia
12. Morsetti

Rottura dello scarico a causa di neve, ghiaccio

La neve ghiacciata e la neve che si levano dal tetto sono in grado di abbattere o schiacciare le grondaie, di rompere i tubi. Eviterà danni all'installazione competente e all'installazione dei raccoglitori di neve. Nelle case di residenza permanente, il sistema di drenaggio richiederà costi aggiuntivi per l'installazione del riscaldamento via cavo.

Dopo tutto, sui tetti "caldi", la formazione di ghiaccio non è solo la transizione della temperatura della strada fino a 0 gradi Celsius.

Come risultato del movimento di flussi di calore dall'edificio stesso, il processo di scioglimento della neve e l'accumulo di accumulo di ghiaccio continua a temperature inferiori, anche a -10, -15 ° C. E le grondaie e le grondaie sono sempre a rischio. Attenzione: il riscaldamento insufficiente delle grondaie è peggiore della sua assenza, poiché porta a una crescita attiva del ghiaccio.

Sotto il livello del suolo

Il collegamento dei tubi di scarico al sistema di drenaggio aumenta il comfort delle abitazioni suburbane e protegge le fondamenta dell'edificio. Per fare questo, direttamente sotto il riflusso dei tubi di drenaggio nel terreno, vengono installate sezioni del bacino con grate in ghisa o acciaio o aperture cellulari situate 5 mm sotto il livello dell'area cieca.

Di norma, i coperchi superiori delle sezioni sono rimovibili, il che consente di pulire periodicamente i contenitori dai detriti. In assenza di un sistema di drenaggio, i canali di drenaggio si trovano lungo l'intera zona cieca, cioè lungo il perimetro della casa. La capacità delle sezioni viene selezionata tenendo conto dell'area del bacino idrografico e dei canali collegati al sistema di drenaggio o alla rete fognaria.

L'installazione fai-da-te è facile.

I vassoi sono posizionati in una fossa su un cuscino di sabbia più la preparazione del calcestruzzo con l'osservanza di un pendio nella direzione del pozzo di aspirazione.

ZINC-TITAN è un moderno materiale per coperture in lamiera, ottenuto aggiungendo titanio, rame e alluminio allo zinco fuso. Differisce in alta plasticità e facilità di lavorazione. Nobile zinco grigio titanio. col passare del tempo, coperto con una leggera patina. Gli svantaggi del materiale includono un alto coefficiente di espansione lineare, quindi i sistemi di drenaggio sono dotati di compensatori termici.

Drenaggio e sistema di drenaggio - l'opinione dei professionisti

La casa suburbana ha bisogno di grondaie e tubi, cioè un sistema di drenaggio dell'acqua organizzato dal tetto, dipende principalmente dalla sua architettura e altezza.

Quando gli sbalzi del tetto sono brevi, l'acqua, che gocciola dal tetto, può inondare le fondamenta e creare una minaccia di distruzione. Spesso, l'acqua che gocciola dal tetto cade sui muri, sui mobili da giardino, o semplicemente interferisce con il camminare nel cortile. Molti giardinieri raccolgono l'acqua piovana per l'irrigazione. E con un'altezza di oltre 10 m, il drenaggio organizzato è già richiesto in conformità con i requisiti normativi. In una parola, se la casa non può fare a meno di grondaie e tubi, allora sarebbe bene sapere cosa offrono oggi le aziende manifatturiere, scegliere la sezione ottimale e contare il numero di componenti.

Metallo o plastica?

Non ci sono molti materiali dai quali sono fatti i sistemi di drenaggio. Questi sono acciaio zincato, acciaio con rivestimento polimerico, rame per tetti, alluminio, zinco-titanio e plastica, vale a dire polivinilcloruro (PVC). Le grondaie "galvanizzate" sono solitamente realizzate in modo artigianale e possono essere acquistate a basso costo nei mercati dell'edilizia locale.

I risparmi si trasformano in difficoltà durante l'installazione e una breve durata a causa della corrosione del materiale. Raramente, quando è possibile trovare tutti i componenti necessari, agganciarli senza un'attenta installazione.

I sistemi in rame possono anche essere prodotti da piccole società di coperture private e offerti insieme ai servizi di installazione per questo materiale di copertura costoso e duraturo. I principali prodotti in acciaio con rivestimento polimerico, da metalli non ferrosi e plastica sono realizzati da rinomate aziende nazionali ed estere che garantiscono la disponibilità dei componenti, la qualità delle connessioni e una certa durata.

Dimensioni e pendenze

I programmi speciali per calcolatrici disponibili presso i principali produttori e i loro rivenditori ti aiuteranno a calcolare con precisione il tuo ordine. Se si effettua un acquisto sul mercato locale delle costruzioni, quando si calcola il sistema di drenaggio, è necessario costruire sull'area delle pendenze del tetto. Quindi, per la manutenzione di 1 m 2 dell'area del pendio nella Russia centrale, è necessario 1 cm 2 della sezione trasversale del tubo di scarico per pendenze troppo ripide e delicate, perché la loro area non è più importante, ma la proiezione frontale, che mostra il vero carico di pioggia. Ma per le regioni meridionali, la sezione trasversale dei tubi di scarico per la stessa unità di area viene scelta un po 'di più, circa 1,5 cm 2.

La sezione del tubo determina i parametri degli imbuti e delle grondaie. Inoltre, un tubo di scarico non deve avere più di 10 m di lunghezza di grondaie. La pendenza delle grondaie durante l'installazione è sistemata in ragione di 0,2-0,5 cm per 1 metro lineare. Il bias è necessario, altrimenti l'acqua ristagna e la grondaia si affloscia col tempo.

I sistemi di drenaggio in metallo della produzione industriale, durevoli e quindi affidabili, con una vita utile di 30-50 anni, si basano fondamentalmente su acciaio flessibile da 0,6 mm di spessore con rivestimento in polimero che protegge il supporto da corrosione e danni meccanici. Va notato che lo stesso poliestere, plastisol e foral sono utilizzati come rivestimenti polimerici come nella produzione di materiali per tetti in acciaio. A causa della natura del nostro clima, si consiglia di scegliere un sistema avanzato in grado di sopportare la formazione di ghiaccio e numerosi processi di congelamento e scongelamento.

Uno dei segni di rinforzo è un rivestimento polimerico a doppia faccia, che dall'interno protegge dai danni del ghiaccio. (La maggior parte dei produttori usa il plastisol, che è caratterizzato da un'elevata resistenza ai danni meccanici). Altre differenze tra grondaie metalliche sono il numero di colori standard offerti, le forme e le dimensioni dei prodotti, i metodi di fissaggio. In alcuni sistemi, l'attracco avviene tramite connettori speciali con guarnizioni in gomma, in altri è prevista la rivettatura, nel terzo - l'atterraggio sui sigillanti.

Lavorare per aumentare

Gli scarichi di plastica sono inferiori ai sistemi metallici in durezza e resistenza, ma sono superiori in altri indicatori di prestazione. Il brillante fenomeno dei materiali polimerici, come la memoria voluminosa, consente ai prodotti di ripristinare la loro forma originale dopo lievi deformazioni. Come sapete, durante il congelamento, l'acqua si espande, rispettivamente, il ghiaccio bloccato nel sistema di drenaggio, porta a una distorsione delle forme e persino divergenza di elementi alle articolazioni.

E se per le grondaie di metallo tali trasformazioni sono irte di riparazioni, per i sistemi di plastica il problema viene rimosso con l'avvento del riscaldamento. Un altro importante vantaggio della plastica è l'assenza di rumore sotto la pioggia. Tetti metallici e grondaie rinforzano le vibrazioni sonore, mentre la plastica li assorbe. Inoltre, gli scarichi di plastica sono verniciati alla rinfusa e non sono suscettibili alla corrosione, il che significa che con il tempo non perdono il loro fascino estetico. La loro vita utile prevista è di circa 25 anni.

Insieme con i vantaggi della plastica, c'è un inconveniente. Pertanto, il coefficiente di espansione termica nelle grondaie in PVC è parecchie volte superiore a quello dei sistemi in acciaio. Per questo motivo, gli ingegneri devono inventare ogni sorta di metodo per compensare le distorsioni termiche. In alcuni sistemi, gli elementi sono assemblati per mezzo di giunti con speciali clip a scatto e sigillati con guarnizioni di gomma.

Come risultato dell'espansione, i bordi degli elementi hanno la capacità di spostarsi leggermente senza perdita di tenuta. Ma ci sono anche i sistemi di drenaggio in PVC, che sono montati su colla. In loro per compenso di espansioni di temperatura gli accoppiamenti speciali sono forniti. Tali dettagli profondi sono dati per un solo scopo: l'installazione di un sistema di plastica non dovrebbe essere affidata a team di costruzione casuali o da fare da sola senza esperienza pertinente.

Informazioni sul colore e la forma degli scarichi

I colori su misura sono solo prerogativa delle grondaie in metallo. Naturalmente, l'esecuzione di opzioni di colore non standard richiederà tempo e spese aggiuntive. Ma nella maggior parte dei casi, i proprietari degli immobili suburbani sono abbastanza soddisfatti dei colori standard. I loro diversi produttori offrono da due a dieci. Almeno c'è una scelta tra i sistemi di plastica, solo scarichi bianchi e marroni. Se parliamo di altri colori, allora è, di norma, beige, verde, grigio, ciliegia, nero e rame. Il colore può essere selezionato sia in tono che nel colore principale dell'edificio, e in contrasto con esso.

La scelta tra la forma rotonda, rettangolare o addirittura trapezoidale delle grondaie e dei tubi è realizzata secondo l'architettura della casa. Se l'esterno della faccia di entrambe le forme, le seguenti considerazioni influenzeranno la preferenza. Con i contorni arrotondati, cioè quando non ci sono angoli interni nel sistema, non c'è spazio per l'accumulo di alcun tipo di immondizia, e la pulizia è sempre più facile. Tuttavia, con le stesse dimensioni (larghezza e profondità), il volume dei sistemi rettangolari è più grande, rispettivamente, e anche la loro capacità di carico è maggiore.

La lunghezza standard delle grondaie e dei tubi è di 2, 3, 4 e 6 M. Sia i prodotti in plastica che quelli in metallo vengono tagliati con le forbici metalliche (ma non con una "smerigliatrice" o una sega a sciabola che forma i denti lungo i bordi che danneggiano il rivestimento protettivo). Elementi angolari (gomiti del tubo e angoli delle scanalature) consentono di seguire il contorno degli sbalzi del tetto in modo chiaro e di piegarsi attorno ai rilievi murari.

Con il calcolo ottimale, il numero di giunti è sempre minimo. Tra gli altri componenti in una forma o nell'altra ci sono i titolari e i morsetti responsabili del fissaggio del sistema agli elementi dell'edificio.

Gli imbuti sono installati alla giunzione delle grondaie e dei tubi. Le estremità inferiori dei tubi sono completate da riflussi che dirigono l'acqua dalle pareti dell'edificio. Ma questa non è la fine della storia. Quindi l'acqua attraverso il reticolo entra nei canali di drenaggio e scorre nel fosso o nei pozzi di ricezione della rete fognaria. Altrimenti, l'intera idea non ha molto senso. Tra i dispositivi aggiuntivi vale la pena notare le reti protettive e altre trappole, fogliame e detriti.

Non perdere l'attimo

L'installazione del sistema di drenaggio è auspicabile per eseguire prima di posare coperture, e per una buona ragione. Con un corretto drenaggio nella fase di costruzione di una casa, sia la condensa esterna dell'acqua che quella del sottotetto risultanti da forti variazioni di temperatura e umidità entrano nelle grondaie.

La condensa abbondante drena sempre da sotto il tetto di metallo a causa delle sue proprietà, perché il metallo si riscalda rapidamente e fortemente al sole. Al fine di ottenere la condensa nelle grondaie, l'impermeabilizzazione sotto il tetto si sovrappone al nastro tenda (un altro nome per la barra è un gocciolatoio), il cui bordo inferiore si blocca direttamente sopra la grondaia.

Un altro punto altrettanto importante è la posizione del bordo esterno delle grondaie. Quando le grondaie sono al di sotto del piano condizionale di continuazione degli strapiombi del tetto, è improbabile che la neve che scende dal tetto possa toccarle e danneggiarle. x

Si consiglia di acquistare sistemi di drenaggio con materiale di copertura. Dovrebbero avere lo stesso livello di resistenza all'usura, cioè la durata di servizio di acqua e coperture dovrebbe essere la stessa.

Essere o non essere?

Durante la residenza stagionale fuori città, i sistemi di drenaggio sono soggetti a danni minimi a causa della neve e del ghiaccio che scendono dal tetto. Test molto più seri si verificano nel caso di alloggi permanenti.

Il lavoro di riscaldamento porta ad un aumento della temperatura intorno all'edificio, anche nelle grondaie, a causa del quale il ghiaccio è formato da neve a debole coesione anche a temperature molto negative.

I Naledi crescono gradualmente e ad un certo punto abbattono le grondaie con la loro massa, abbattono i tubi di scarico.

Al fine di evitare guasti invernali, i proprietari devono sborsare per i sistemi di riscaldamento via cavo.

Fili speciali, emettono attivamente calore, sono montati all'ingresso dell'imbuto, lungo la lunghezza all'interno dei tubi, fornendo fusione e rimozione delle precipitazioni.

Quale scarico è migliore, plastica o metallo: una panoramica comparativa delle caratteristiche + suggerimenti sulla scelta

Il sistema di drenaggio è parte integrante del tetto di qualsiasi edificio. Sul dispositivo, è interno ed esterno. Strutturalmente, include tubi, grondaie, imbuti, tee e altri componenti.

Per la produzione di questi elementi vengono utilizzati materiali diversi. Per capire quale scarico è meglio - plastica o metallo - dovresti confrontare attentamente tutte le caratteristiche dei sistemi presenti sul mercato.

Cosa c'è di meglio: plastica vs metallo

È impossibile eliminare la pioggia e sciogliere le acque per definizione. Gli edifici residenziali e non residenziali devono in qualche modo essere protetti dal loro impatto, altrimenti le pareti, il tetto e le fondamenta non dureranno a lungo.

Se non c'è un sistema di drenaggio sul tetto, allora non solo la finitura esterna, ma anche le sue strutture di supporto cominceranno rapidamente a collassare. È meglio investire in uno scarico efficace, piuttosto che revisionare l'intero edificio.

Tutti gli elementi dello scarico sul materiale possono essere divisi in due gruppi:

Il primo gruppo comprende prodotti in acciaio, rame, zinco e alluminio, e il secondo - in PVC, polipropilene e polietilene. E ciascuno di questi materiali ha i suoi meriti.

In breve, l'acciaio, galvanizzato o rivestito con polimeri, a differenza della plastica, non cambia la sua geometria al sole e non scoppia dal ghiaccio che è congelato all'interno. Gli elementi drenanti in rame e zinco durano più a lungo, ma sono anche i più costosi. Gli scarichi di plastica si differenziano per varietà di combinazioni di colori e basso costo.

Tuttavia, la scelta del materiale per la produzione del sistema di sbarramento del tetto dipende fortemente dalla configurazione del tetto, dalla quantità di precipitazioni e dalla temperatura media annuale nella regione in cui è costruito l'edificio. Prima di andare al negozio per acquistare uno scarico, è necessario esaminare tutte le sfumature delle opzioni proposte. In alcuni casi, puoi fare plastica poco costosa, mentre in altri è meglio prendere qualcosa dal metallo.

Caratteristiche dei sistemi metallici

In precedenza, gli scarichi erano fatti di zinco e rame. Tuttavia, il primo metallo era troppo suscettibile alla corrosione e di breve durata, e il secondo - molto costoso. Lo zinco, se usato ora, è solo nella forma di una lega con titanio. Più spesso è usato semplicemente per la zincatura dell'acciaio. Si tratta di grondaie e tubi in acciaio zincato, la maggior parte dei quali sono offerti dai venditori, quando l'acquirente chiede di mostrare uno scarico di metallo.

Materiale n. 1: zincato

Prodotti in acciaio: questa è la versione più economica dello scarico di metallo. Sono fatti di acciaio laminato a freddo, che è ricoperto da uno strato di zinco. Tali sistemi orientali si distinguono per una lunga durata (se il rivestimento di zinco non è danneggiato), resistenza ai raggi UV e differenze di temperatura. Resistono facilmente a grandi volumi di neve, senza attraversare l'inverno.

Per rendere il design della grondaia più presentabile e aumentare la durata del rivestimento galvanizzato dei polimeri:

  • Pural (PUR);
  • plastisol (PVC, PVC);
  • poliestere (PE o MPE).

Il rivestimento purale è resistente ai danni meccanici, all'ultravioletto e si riferisce al segmento di prezzo medio. Lo scarico di acciaio con lui senza sostituzione durerà 30-35 anni.

Plastisol (cloruro di polivinile) ha una vasta gamma di colori e basso costo. Tuttavia, sotto l'influenza dei raggi UV, si ammorbidisce e si deforma. La sua durata di servizio è di mezzo secolo, ma non nelle regioni meridionali ad alta insolazione.

Il poliestere normale (PE) è economico, tollera facilmente l'esposizione ai raggi UV, ma è facilmente graffiato anche con il ghiaccio. Questa copertura durerà 10-15 anni. Quindi la protezione scomparirà e l'umidità inizierà a distruggere la base d'acciaio. Ha un analogico più forte con l'aggiunta di Teflon - MPE. Tuttavia, a differenza di PE, questa opzione è limitata a colori solo a sfumature di grigio.

Se il tetto è rivestito in metallo, gli elementi del sistema orientale vengono scelti al meglio da un materiale simile con una struttura multistrato identica. Quindi avranno una vita di servizio comune prima della riparazione, la sostituzione del tetto e gli scarichi possono essere effettuati in un secondo momento contemporaneamente.

Materiale 2: alluminio zinco (galvio)

Galvium si riferisce all'acciaio rivestito con una lega di alluminio e zinco (Al + Zn) con l'aggiunta di silicio. Questo materiale è superiore alla normale zincatura di più volte in termini di resistenza al calore, resistenza del rivestimento e resistenza alla corrosione. Non ha paura delle piogge acide e della luce ultravioletta. E per far apparire un graffio su di esso, devi provare duro. Neve e ghiaccio non sono in grado di danneggiarlo.

Lo zinco ha un potenziale elettrochimico superiore rispetto al ferro. Come risultato, gradualmente si "dissolve", livellando appena iniziando a formare ossidi su acciaio. La corrosione semplicemente non può passare attraverso un tale strato protettivo al metallo base.

Materiale n. 3: zinco titanio

Questa lega ha anche alti tassi di resistenza alla corrosione e resistenza. È costituito da titanio, rame e zinco. Il primo metallo è responsabile della riduzione della suscettibilità alla corrosione, il secondo della plasticità e il terzo della base. Queste grondaie in metallo possono essere montate sui tetti di qualsiasi forma, si piegano senza problemi senza rompersi.

Lo zinco titanio non è un'acqua terribile, è una lega ideale per il dispositivo degli scarichi. Il suo problema principale è la suscettibilità all'elettrocorrosione. Contattandosi con rame o ferro, inizia inevitabilmente a collassare. E praticamente nulla può essere fatto con questo. Resta solo da escludere un tale contatto. Se il tetto è coperto con lastre di rame, è meglio prendere lo scarico da un altro metallo.

Materiale 4: alluminio

Rispetto all'acciaio, le grondaie in alluminio sono più leggere e meno suscettibili ai processi di corrosione. La leggerezza del metallo consente di rendere più spesse le pareti dei tubi e delle grondaie. Allo stesso tempo, un tale sistema di drenaggio non sovraccarica gli elementi di fissaggio, ma è in grado di sopportare carichi considerevoli da neve, ghiaccio e acqua.

L'alluminio trasferisce silenziosamente le gelate, il sole e gli urti e le influenze meccaniche. È resistente, ma rumoroso e relativamente costoso. Se il cottage è scarsamente insonorizzato, allora ogni goccia di pioggia che cade in un simile flusso d'acqua sarà perfettamente udibile all'interno.

Spesso, i produttori di grondaie in alluminio coperto con vernice polimerica. Ciò aumenta la protezione anticorrosione e consente di colorare il prodotto nel colore dal catalogo RAL. Per il tetto della casa, è possibile scegliere elementi in alluminio del sistema di drenaggio come una tonalità argento nobile e con qualsiasi altro colore. A questo proposito, l'alluminio vince su molti concorrenti metallici.

Materiale 5: rame

Grondaia in rame - una fusione di lusso ed estetica nell'esterno di una casa privata. Costerà una somma arrotondata, ma con un'installazione corretta servirà quanto l'edificio stesso rimarrà in piedi. Il rame è durevole, resistente e non si deforma in calore o freddo. Graffi e patina naturale gli conferiscono solo eleganza. E per l'ultravioletto, è completamente indifferente.

Il sistema di drenaggio in metallo in rame riflette il gusto raffinato del proprietario del cottage, così come la sua redditività finanziaria. È un tale drenaggio un sacco di soldi. Non c'è da stupirsi che tutti i prodotti di questo metallo appartengano alla classe d'élite. Ma il sistema di drenaggio di rame sul tetto durerà certamente per più di cento anni.

Specificità delle strutture in plastica

I moderni prodotti in plastica sono resistenti ai danni e all'umidità, non scoloriscono al sole per molto tempo e sono estremamente semplici da installare sul tetto. I sistemi di drenaggio in plastica sono più economici del metallo. Ma in termini di durata e durata di vita di 10-15 anni, il primo perde fortemente a quest'ultimo.

Nei negozi puoi trovare scarichi di plastica da:

  • cloruro di polivinile (PVC);
  • polipropilene;
  • polietilene.

L'opzione più popolare è il PVC. Trasferisce facilmente la temperatura dell'aria nell'intervallo -15... + 60 0 С. Nelle regioni meridionali è un degno concorrente di uno o un altro metallo. Ma per i tetti degli edifici nel Nord è meglio non prendere uno scarico dal cloruro di polivinile. Gli altri due polimeri diventano fragili durante le gelate e le crepe a causa dell'esposizione esterna minima.

Le condizioni climatiche russe non brillano con la moderazione e il calore della temperatura. La bassa resistenza al gelo per gli scarichi di plastica è un enorme svantaggio. Secondo le recensioni, anche i pluviali in PVC nella corsia centrale sono spesso rotti dall'interno dal ghiaccio in inverno. A questo proposito, la plastica dietro il metallo non può tenere il passo.

Grotte di plastica spesso si rompono in primavera sotto un carico di neve e ghiaccio. E in estate in calore si abbassano perché il PVC si ammorbidisce e "galleggia". Per evitare questi problemi, è necessario installare i dispositivi di fissaggio con un piccolo passo e posare il cavo scaldante. Questo è un costo aggiuntivo, ma nel caso di scarico della plastica altrimenti niente.

Tuttavia, i sistemi di drenaggio di plastica hanno molti aspetti positivi:

  1. Buon assorbimento del rumore
  2. Facile installazione
  3. Possibilità di installazione con qualsiasi tipo di copertura.
  4. Eccellenti proprietà anti-corrosione.
  5. Basso costo - 2-3 volte più economico rispetto al concorrente per la zincatura dei metalli.
  6. Superficie liscia che non intrappola fogliame e altri detriti.
  7. Ampia gamma di prodotti a colori.

In termini di caratteristiche del drenaggio di plastica un po 'di metallo. Ma se hai bisogno di una costruzione economica per il montaggio delle loro mani, allora tubi, grondaie e tramogge in PVC funzioneranno meglio. Ma dobbiamo ricordare, in caso di rottura, l'elemento del sistema di drenaggio della plastica dovrà essere completamente sostituito, è impossibile ripararlo.

Come scegliere gli scarichi

La scelta tra plastica e metallo è dovuta a molti fattori. Il sistema di drenaggio non è qualcosa di indipendente. Deve corrispondere al materiale del tetto e alla forma del tetto.

Scegliendo un sistema di drenaggio, è necessario concentrarsi su:

  • pendenza del tetto;
  • opportunità finanziarie;
  • condizioni climatiche (volumi di pioggia e neve, temperatura dell'aria durante l'anno);
  • costruzione di una facciata;
  • materiale di copertura

Se esiste la possibilità di formazione di ghiaccio, è meglio optare per uno scarico di metallo. Questo vale anche per la situazione con forti piogge e forti gelate. La plastica in questo caso dovrebbe essere immediatamente messa da parte.

Se la casa è rivestita con piastrelle di metallo o lamiere profilate, la scelta migliore sarebbe uno scarico di metallo in acciaio zincato con rivestimento polimerico nel colore del materiale del tetto. E per il fatto di piastrelle flessibili o altro tetto morbido più adatto opzione di plastica. Sotto la lavagna vale anche la pena prendere una costruzione di plastica.

Molto quando si sceglie uno scarico dipende dalle possibilità in termini di finanze. Se, a causa della mancanza di fondi per coprire il tetto, sono stati scelti materiali economici, quindi non è sufficiente spendere soldi per il drenaggio dal rame. Non è pratico e sembrerà ridicolo. È meglio in una situazione del genere montare tubi di plastica e grondaie e il prossimo anno investire sul nuovo tetto e drenare al massimo.

Video utile sull'argomento

I video qui sotto ti aiuteranno sicuramente a capire come selezionare correttamente gli elementi del sistema di drenaggio dell'acqua dal tetto. Ci sono alcune sfumature in questo argomento, è meglio eliminare gli errori in anticipo.

Confronto tra grondaie in metallo e plastica:

Panoramica dei sistemi di drenaggio: la scelta tra costruzione in plastica e metallo:

Una breve panoramica dei principali tipi di scarichi per il cottage:

Senza un sistema di drenaggio, la casa è destinata alla distruzione. L'acqua incontrollata che scorre dal tetto rovinerà la facciata e distruggerà le fondamenta.

Quando si sceglie un drenaggio in metallo o plastica, è necessario esaminare attentamente di che materiale è fatto plastica o metallo. In entrambi i gruppi ci sono molte opzioni con caratteristiche diverse. In alcuni casi, lo zinco o l'alluminio saranno ottimali, mentre in altri sarà meglio acquistare il PVC.

Che tipo di sistema di drenaggio è migliore: metallo o plastica

La scelta di un sistema di drenaggio per una casa non è un compito facile. Dopotutto, lo scarico ha un'importante funzione nel proteggere la struttura dagli effetti nocivi della neve e dell'acqua piovana scongelata. Se il sistema di drenaggio non affronta efficacemente il suo compito e l'umidità inizia a ristagnare sulla superficie del tetto o fluisce liberamente lungo le pareti dell'edificio fino alla fondazione, allora nel più breve tempo possibile gli elementi portanti e il tetto della casa diventeranno inutilizzabili. Ecco perché dovresti scegliere un drenaggio di qualità, pratico e duraturo. Tuttavia, a causa della grande varietà di sistemi di drenaggio, è difficile per molti utenti acquistare un prodotto specifico. Dopotutto, non è sempre la più costosa e la più alta qualità adatta a condizioni specifiche. A questo proposito, vale la pena conoscere quali materiali vengono utilizzati per gli scarichi e come si differenziano.

Varietà di sistemi di drenaggio

La funzione principale dello scarico è di deviare la pioggia e di sciogliere l'acqua dalla superficie del tetto. Tali costruzioni consistono in un sistema di grondaie, imbuti e tubi. È necessario installare grondaie per tetti sui tetti di qualsiasi configurazione, ma in situazioni diverse i sistemi di drenaggio possono differire in modo significativo. Ad esempio, per i sistemi di coperture piane, si consiglia di installare sistemi di drenaggio interni, che in apparenza sembrano più idraulici. Per i tetti a falde, le grondaie esterne sono più comuni, che sono montate sotto la sporgenza delle gronde e sulla facciata degli edifici. Va notato che i sistemi di drenaggio esterni non rovinano l'aspetto della casa, poiché sono realizzati con materiali di alta qualità e possono anche essere verniciati con il colore delle pareti e del tetto.

Oltre alla divisione in base all'opzione di installazione, i sistemi possono anche essere classificati in base a caratteristiche come:

Se si decide sulla forma e le dimensioni del sistema di drenaggio non è difficile, dal momento che ci sono chiare raccomandazioni di esperti su questo tema, quindi è estremamente difficile scegliere materiale specifico. Naturalmente, è possibile procedere dall'opzione di finitura del tetto, ad esempio, se il tetto ha un rivestimento di metallo, è ragionevole effettuare lo scarico del metallo. Tuttavia, questo approccio non è sempre giustificato e in alcuni casi è del tutto possibile scegliere un sistema di plastica per il tetto della pavimentazione ondulata. Quindi, scarico di plastica o metallo: quale materiale è migliore? Esaminiamo questo problema in modo più dettagliato, considerando i vantaggi e gli svantaggi di ciascuna opzione.

Caratteristiche di grondaie in metallo

Le grondaie in metallo venivano utilizzate per drenare l'acqua sia nel passato che nel mondo moderno. Allo stesso tempo, se prima era comune un sistema di drenaggio in metallo di zinco o ghisa, oggi queste leghe non sono popolari, poiché i prodotti che ne fanno diventano molto rapidamente inutilizzabili, perché senza uno speciale rivestimento tali metalli si arrugginiscono rapidamente. Ora gli utenti possono acquistare i seguenti tipi di grondaie metalliche:

Ogni varietà ha le sue caratteristiche speciali, quindi a seconda del materiale specifico, la durata del prodotto e il prezzo del prodotto possono differire.

Scarico in acciaio

La versione più economica dello scarico in metallo è un sistema di acciaio laminato a freddo zincato. Lo spessore del metallo è 0,5-0,7 mm, ma questo è abbastanza per garantire gibbosità e durata elevate. Per estendere la vita operativa, oltre a dare alla struttura un aspetto più decorativo, gli elementi in acciaio all'esterno e all'interno sono ricoperti da uno dei polimeri, in particolare, può essere:

A seconda della variante di rivestimento specifica, possono cambiare caratteristiche quali resistenza al gelo, resistenza ai raggi UV, resistenza del colore e così via. Tuttavia, in generale, questa opzione ha buone prestazioni, grande varietà di colori, prezzo accessibile e lunga durata.

Scarico di rame

Il rame è un materiale sicuro per l'ambiente con cui è facile lavorare, poiché è abbastanza flessibile e duttile, ma allo stesso tempo resistente. I prodotti non sono deformati dall'esposizione al freddo o al calore e non presentano graffi o altri danni meccanici sulla loro superficie. Grazie a queste qualità, i sistemi di drenaggio possono essere forniti in varie forme, comprese quelle non standard. Per la produzione di elementi di drenaggio utilizzato spessore dello strato di rame 0,55-0,9 mm. Il sistema di rame ha la massima durata. Questi sono prodotti affidabili e durevoli che sono resistenti alle condizioni ambientali aggressive. Tuttavia, il loro principale svantaggio è che sono piuttosto costosi e massicci. Certo, se il problema finanziario non è un problema, una tale fuga sarà in effetti in grado di preservare l'integrità della struttura per molti decenni e allo stesso tempo diventerà una decorazione esterna.

Scaricare dallo zinco titanio

Questa lega è caratterizzata da elevata resistenza alla corrosione, durata e resistenza. Tuttavia, il suo costo è paragonabile al prezzo dei prodotti in rame. La composizione della lega include rame e alluminio, cioè materiali che si distinguono per duttilità, e il titanio è responsabile del miglioramento della resistenza alla corrosione. Lo spessore del metallo utilizzato è 0,65-0,8 mm.

Drenaggio in alluminio

I sistemi in alluminio sono considerati i più leggeri di tutti i tipi di grondaie in metallo. A causa del basso peso del materiale, è possibile aumentare lo spessore degli elementi. Cioè, le pareti degli scarichi hanno uno spessore di 1-1,6 mm, il che rende il prodotto il più duraturo e affidabile possibile.

In generale, la grondaia metallica è caratterizzata da elevata durabilità, durata, resistenza alla corrosione e danni meccanici, ampia varietà di design, non ha paura dell'esposizione al sole e al freddo, e la cura di esso non ha particolari problemi. Tuttavia, il meno può essere considerato costo elevato, peso elevato e rumore, specialmente se il sistema non ha un rivestimento interno di polimeri.

Caratteristiche degli scarichi di plastica

Le grondaie a base di PVC sono apparse non molto tempo fa, ma sono riuscite a conquistare l'amore di molti proprietari di case private. I vantaggi del prodotto includono l'accessibilità e il peso ridotto della struttura. Inoltre, nel caso in cui venga scelto un sistema di drenaggio in plastica di alta qualità, puoi essere certo che durerà almeno 10-15 anni. La plastica di alta qualità non è suscettibile alle alte o alle basse temperature, è in grado di sopportare la pressione di grandi masse di neve, non si deforma nel calore e non si spezza al freddo. Naturalmente, tali prodotti hanno ancora una resistenza inferiore alle grondaie in metallo e, al fine di preservarne l'integrità nel periodo invernale, si consiglia di posare un cavo scaldante all'interno, il che comporta costi aggiuntivi.

Tuttavia, lo scarico di plastica presenta alcuni vantaggi. In particolare, gli aspetti positivi dell'uso di tali prodotti includono:

  • buon suono che assorbe la qualità della costruzione;
  • possibilità di autoassemblaggio;
  • applicazione per qualsiasi tipo di sistema di copertura;
  • costo accessibile.

La forza del prodotto è raggiunta grazie alla presenza di irrigidimenti. I produttori offrono anche un'ampia scelta di design. Vale la pena notare che, a differenza dei sistemi metallici, la plastica non perde rapidamente la luminosità del suo colore, dal momento che la tintura viene effettuata alla rinfusa, il che significa che il colorante sarà presente in qualsiasi strato di materiale. Tuttavia il vantaggio principale dei prodotti in plastica è che non teme l'esposizione all'umidità.

Non è ambiguo rispondere alla domanda che lo scarico è meglio del metallo o della plastica. Poiché entrambe le opzioni hanno determinati punti positivi e negativi durante l'operazione. Pertanto, facendo una scelta, gli utenti possono procedere dalle loro preferenze e capacità finanziarie, nonché costruire sul materiale del tetto. Ad esempio, per coperture in metallo o coperture ondulate, è ottimale scegliere grondaie in metallo e i sistemi di copertura in plastica si armonizzano bene con tetti di tegole flessibili.

Scarico di plastica o metallo: quale è meglio?

Lo scarico sul tetto della casa è progettato per drenare i flussi di pioggia e sciogliere l'acqua dal tetto. È necessario scegliere e installare il sistema di drenaggio con la massima cura in modo che non ci sia riscaldamento della fondazione e umidità in casa. I metalli, come l'alluminio, l'acciaio zincato e il rame ossidato, sono considerati buoni materiali, ma anche i composti plastici hanno dei vantaggi. Scarico metallico o in plastica da installare sul tetto dell'edificio, decide il proprietario, in base a una serie di parametri importanti. Per scoprire quale scarico è meglio: metallo o plastica - gli esperti suggeriscono di confrontare i vantaggi e gli svantaggi dell'uno e dell'altro.

Caratteristiche dei sistemi di drenaggio in plastica

Il drenaggio di plastica è in PVC, collegandolo con stabilizzatori. I sistemi meritano fama poco costosa e leggera. La plastica è inferiore alla durabilità del rame, ma può durare fino a 20-25 anni. Inoltre, puoi scegliere il colore a tuo piacimento, mantenendo lo stile nel design dell'edificio.

Dettagli di elementi di fissaggio, tubi e grondaie sono disponibili in una vasta gamma. Il kit di montaggio è un insieme di elementi prefabbricati che utilizzano un minimo di sigillanti e adesivi. La tenuta è garantita da guarnizioni in gomma che rendono il sistema plastico.

Ci sono adattatori e gomiti, giunti e tappi in quantità sufficiente per giunzioni di tubi affidabili. Qualunque sia l'angolo del tetto e la complessità della copertura, per scegliere il sistema di scarico della giusta dimensione, puoi facilmente. I dispositivi in ​​plastica sono combinati con successo con bitume e piastrelle di ceramica sul tetto in materiali e colori. Rifiuti popolari di oro e rame, plastica marrone e argento.

Elenchiamo i vantaggi dei dispositivi di plastica:

  1. Leggerezza. Per quei vecchi tetti che hanno le travi del tetto parzialmente rovinate, il peso ridotto del sistema di plastica diventa la qualità più importante.
  2. Facile da installare L'assemblaggio può essere fatto a mano, senza fare riferimento a uno specialista. Ogni dettaglio è disponibile nel mercato delle costruzioni.
  3. Resistenza alla corrosione e sostanze irritanti chimiche. Questo materiale non ha bisogno di un rivestimento protettivo, non reagisce ai principi attivi. Passando grandi quantità di umidità, le sbarre non arrugginiscono e la loro superficie interna rimane liscia.
  4. Funzionamento silenzioso e mancanza di suono dalle gocce cadenti.
  5. Ampia selezione di bellissimi colori e sfumature che sono compatibili con qualsiasi colore del tetto della casa.
  6. La pulizia conveniente con un getto d'acqua da un tubo, grondaie e tubi non accumula sporcizia e detriti.

Tra i difetti, il primo posto è occupato dalla capacità di rompere sotto l'influenza dello spessore del ghiaccio e della neve, soprattutto in condizioni di basso - fino a -40 gradi Celsius - temperatura. La fragilità è esaltata dalla proprietà della plastica di cambiare forma sotto l'influenza delle gocce di temperatura. Questo dovrebbe essere tenuto in considerazione durante l'installazione del sistema, inserendo guarnizioni e parti in gomma per compensare l'espansione.

Per affidabilità, è necessario fissare il dispositivo in PVC sul tetto con un piccolo passo, installando staffe a una distanza di circa mezzo metro, mentre per le grondaie e le tubature in un kit di colata in metallo i ganci possono essere posizionati a una distanza di un metro l'uno dall'altro.

Antipatia plastica e sole splendente I tubi non vengono tenuti nella confezione per lungo tempo in condizioni di temperatura elevata. Il rivestimento può sbiadire e appannarsi sotto l'influenza dei raggi ultravioletti. Il metallo ricoperto da un film di ossido rimane invariato, acquisendo una bella patina - patina verdastra o nera.

Caratteristiche caratteristiche delle gocce di metallo

I gusci metallici sono divisi in diversi tipi a seconda del tipo di materiale. Distribuzione ricevuta:

  1. di rame;
  2. Acciaio zincato;
  3. Alluminio, alytsinkovye;
  4. Zinco titanio

I vantaggi indiscutibili dei getti in metallo includono la durabilità - fino a 100-150 anni di funzionamento, affidabilità e resistenza a carichi elevati, nonché a qualsiasi temperatura, bassa e ultra elevata, fino a + 120 gradi Celsius.

L'alluminio si distingue per la sua facilità e convenienza nella costruzione, il metallo bianco è resistente alla corrosione, essendo rivestito con un film di ossido sotto l'influenza della temperatura e della luce ultravioletta. Al fine di migliorare ulteriormente le proprietà anti-corrosione, l'alluminio è legato con lo zinco, ottenendo una resistenza alla composizione. Lega con zinco e titanio, tali parti sono composte al 99% da zinco, 1% - di rame e titanio.

I sistemi in rame sono considerati elite nella costruzione. Non solo hanno un aspetto esteticamente piacevole, ma superano anche il resto del metallo in termini di durata. Gli alti e bassi di rame e titanio-zinco sono il ghiaccio e la neve più affidabili e spessi, il sole caldo e altre influenze esterne non sono pericolosi per loro.

Tra le carenze degli esperti ci sono:

  1. Rumore. Questa proprietà è più rilevante per l'acciaio zincato, che reagisce con un suono a gocce d'acqua che cadono.
  2. Il metallo non protetto ha paura della ruggine, quindi la plastica è considerata un materiale più moderno rispetto ad essa. Al fine di migliorare le caratteristiche prestazionali dell'acciaio zincato, è inoltre rivestito con un materiale polimerico, ottenendo metallo-plastica resistente agli urti. Il rame e il titanio protetti dalla patina non necessitano di rivestimento.
  3. Peso significativo I riflussi di metallo devono essere fissati saldamente su un tetto ben fissato. Per tenere le grondaie sul tetto, usare ganci metallici.
  4. La necessità di ulteriori tubi di riscaldamento in caso di congelamento di emergenza. I tubi metallici completamente congelati possono essere danneggiati in modo permanente.

Metallo o polimeri: fai una scelta

Quindi, quali scarichi sono migliori: plastica o metallo? Il tipo di tetto, la sua area, la quantità di precipitazioni che cadono nell'area saranno decisivi. I grattacieli sono spesso dotati di plastica e metallo-plastica. Le strutture di stato, con un tetto in lamiera ondulata e metallo, completano i classici sistemi durevoli in rame, aluzinc e titanio-zinco.

Il costo del dispositivo può essere un fattore importante nella scelta. I polimeri appartengono alle formulazioni più economiche, il prezzo delle leghe metalliche rivestite di metallo sarà circa il 10-20% più alto, le strutture in rame e titanio-zinco costano da due a tre volte più costose.