Dove fare la presa per la lavastoviglie in cucina?

Ho comprato una lavastoviglie. Dimmi dove hai bisogno di installare una presa per questo? Ci sono regole e requisiti?

Forse nessun regolamento per l'installazione di prese in cucina solo per la lavastoviglie. Ma puoi usare le raccomandazioni degli specialisti coinvolti in questo lavoro. La prima e più importante raccomandazione. La presa deve trovarsi in un luogo inaccessibile all'acqua.

Tipi di lavastoviglie, il tipo di installazione, molto.

Può essere una lavastoviglie da incasso, in questo caso è logico localizzare la presa al di sotto del basamento degli armadietti da cucina (a pavimento), che si trova a circa 10 cm dal pavimento (l'altezza della base del mobile, solitamente 120 mm, ma potrebbero esserci delle sfumature se i mobili della cucina sono stati fatti per ordine.

La lavastoviglie può essere staccata, può essere compatta con l'installazione sul ripiano della cucina.

In questa forma di realizzazione, per collegare elettrodomestici sopra il piano del tavolo, viene visualizzato un blocco di prese, l'altezza approssimativa è 100 mm sopra il bordo superiore del piano del tavolo, in una di queste prese e una lavastoviglie è collegata.

Se questa è una lavastoviglie autonoma, quindi, come opzione, la presa è a 30 cm dal pavimento, sul lato dell'auto.

In ogni caso, dalla lavastoviglie alla presa deve essere di almeno un metro.

L'accesso agli outlet (sempre, in ogni caso) dovrebbe essere, ed è quello che dovremmo fare.

Tutto il resto è individuale, così come lo sono i mobili della cucina e le lavastoviglie stesse, ovvero, è necessario spostarsi sul posto e le prese sono diverse, installate, in alto (all'aperto) e questo deve essere preso in considerazione.

Come collegare la lavastoviglie alla rete elettrica

La lavastoviglie nel processo di lavorazione con acqua ed elettricità è una combinazione mortale. Pertanto, è necessario avvicinarsi alla fase di collegamento della lavastoviglie alla rete elettrica con piena responsabilità, per collegarsi correttamente in modo che il funzionamento dell'apparecchio sia il più sicuro possibile per le persone. Allo stesso tempo, la connessione deve essere affidabile, una volta connessa e dimenticata. In questo articolo presentiamo le raccomandazioni che aiuteranno a collegare correttamente la lavastoviglie alla rete elettrica.

L'importanza della messa a terra dei cavi elettrici

La lavastoviglie è una delle più pericolose dal punto di vista della sicurezza elettrica degli elettrodomestici. Pertanto, quando si collega alla rete, è prima necessario garantire la messa a terra di questo apparecchio. Questo è uno dei principali requisiti per il cablaggio: la presenza di una terra protettiva funzionante.

Spesso si commette un errore grossolano: collegare la lavastoviglie tramite l'azzeramento, ovvero, in assenza di messa a terra collegare il contatto di terra dell'uscita con uno zero funzionante. In caso di rottura del filo neutro, un potenziale pericoloso apparirà sul caso della lavastoviglie - la tensione di fase della rete elettrica.

È anche pericolosa la mancanza di messa a terra in quanto tale - in caso di potenziale pericoloso sul corpo dell'apparecchio, una persona verrà colpita dalla corrente elettrica. Inoltre, in caso di guasto dell'isolamento, il potenziale pericoloso fluisce attraverso l'acqua e può essere pericoloso non solo per i residenti di questo appartamento, che gestiscono il sistema di approvvigionamento idrico in altre stanze, ma anche per i vicini.

Pertanto, non si dovrebbero ignorare queste raccomandazioni e il problema della messa a terra della lavastoviglie dovrebbe essere risolto prima.

Requisiti per il cablaggio

È molto importante valutare correttamente le condizioni del cablaggio elettrico, in particolare la sua capacità di carico, per essere sicuri che il collegamento di un nuovo elettrodomestico - una lavastoviglie nella rete - non danneggi il cablaggio elettrico.

La lavastoviglie per uso domestico ha un consumo medio di 1500-2500 W, quindi si collega a una normale presa domestica, progettata per accendere il carico fino a 16 A (fino a 3500 W di potenza).

Per collegare la lavastoviglie, si consiglia di utilizzare una presa alimentata da una linea separata di cavi elettrici direttamente dal pannello di distribuzione. Su questa linea è installato un interruttore automatico individuale e un dispositivo di arresto di sicurezza (o un interruttore differenziale che esegue le funzioni di due dispositivi di protezione). Questa opzione è la più accettabile, sia in termini di affidabilità che in termini di sicurezza.

Se è presente una presa di corrente libera, ma non da una linea di cablaggio individuale, ma da una di gruppo, in una scatola di giunzione, quindi prima di accendere la lavastoviglie, assicurarsi che questa parte del cablaggio sia in grado di sopportare il nuovo carico. Il carico totale del gruppo di prese non deve eccedere quello consentito per questa parte del cablaggio, cioè per il cavo da cui viene alimentata la scatola di giunzione di questa uscita.

È necessario analizzare quali apparecchi elettrici e qual è la loro potenza è inclusa in una o l'altra delle prese. È possibile che per collegare la lavastoviglie alla presa di questo gruppo, sarà necessario passare uno degli elettrodomestici ad una presa che è alimentata da un'altra scatola di distribuzione. In questo caso, il compito principale è quello di eliminare eventuali sovraccarichi in determinate sezioni del cablaggio elettrico in caso di necessità di azionare contemporaneamente più apparecchi elettrici.

È anche molto importante che il cablaggio sia in condizioni tecniche normali. Il vecchio cablaggio non è in grado di sopportare le correnti di carico ammissibili e, se un nuovo carico è incluso nella rete, può fallire nel momento più inappropriato. Se il cablaggio si trova in una condizione insoddisfacente, è necessario prendere in considerazione la possibilità di sostituirlo, poiché l'alimentazione elettrica stabile della casa è a rischio.

Prima di accendere la lavastoviglie in rete, è necessario verificare lo stato della presa, in particolare lo stato dei connettori a innesto e dei morsetti di contatto, attraverso i quali è collegato il cavo del cablaggio elettrico. Se i connettori a spina sono allentati e non forniscono sufficiente affidabilità del contatto con la spina della lavastoviglie, quindi per evitare problemi in futuro, questa presa deve essere sostituita senza problemi.

Sicurezza operativa

Oltre alla messa a terra dell'apparecchio e all'installazione di un dispositivo di sicurezza, è necessario adottare ulteriori misure per garantire la sicurezza durante il funzionamento della lavastoviglie.

Per evitare conseguenze negative della penetrazione dell'acqua nella presa, si consiglia di posizionare la presa lontano dalla lavastoviglie, in aree diverse dalla posizione delle tubazioni e dei tubi di collegamento. Il compito principale è quello di eliminare l'ingresso di acqua verso l'uscita in caso di danni agli elementi del sistema di approvvigionamento idrico. Se la presa si trova nella zona di possibili schizzi d'acqua, è necessario installare una presa impermeabile.

Per affidabilità, la lavastoviglie deve essere collegata direttamente senza l'uso di prolunghe e tele di dubbia qualità.

Automatico e presa per lavastoviglie

Collegare una lavastoviglie alle comunicazioni elettriche è un compito piuttosto impegnativo. Fino a quando non è facile da collegare, è necessario preparare una tale presa. È inoltre necessario preparare e installare la macchina, un buon cavo, una presa a prova di umidità, un regolatore di tensione. Chiedi, perché è necessario tutto questo? Potrebbe essere sufficiente collegare una maglietta a una presa ordinaria e collegare subito un frigorifero, una lavastoviglie e un forno a microonde, molte persone lo fanno e non succede nulla! Esaminiamo questa e altre domande simili nell'articolo.

Dove collegare la lavastoviglie?

Per cominciare, suoneremo ancora una volta "verità comune", se diversi grandi consumatori sono sovraccaricati nella stessa presa, il filo diventerà molto caldo e potrebbe prendere fuoco. Per quanto riguarda il fatto che "molte persone fanno questo e non succede niente", diciamo che migliaia di incendi avvengono ogni anno in Russia, la cui causa è il cablaggio. E nella maggior parte dei casi l'utente stesso è da biasimare per aver collegato troppi consumatori a una presa a muro o una prolunga.

Le lavastoviglie sono grandi consumatori in grado di creare un carico significativo sulla rete. Hanno bisogno di una buona presa separata. Non è possibile collegare la lavastoviglie alla presa attraverso una prolunga, proprio come non è possibile collegare una lavastoviglie ad una presa insieme ad altri importanti consumatori come un bollitore, microonde, frigorifero, lavatrice e altri. Il collegamento di molti grandi consumatori a una singola presa può essere consentito solo quando questa presa è stata preparata in anticipo.

Per vostra informazione! Sotto preparazione si intende l'installazione della macchina e la posa di cablaggi elettrici di alta qualità con la sezione trasversale stimata.

Come prepararsi per collegare la lavastoviglie? È preferibile preparare in anticipo un cavo e una presa separati per la lavastoviglie, non solo prima di acquistare l'auto, ma anche prima della riparazione in cucina. Dopotutto, la posa di fili e scheggiature a muro è un lavoro piuttosto sporco. Cosa serve per organizzare la connessione all'elettricità della lavastoviglie, capiamo.

Caratteristiche della scelta dei componenti

Prima di organizzare una nuova presa per la lavastoviglie, è necessario acquistare tutto il necessario. Avremo bisogno di:

  • filo di rame adatto;
  • macchina;
  • presa resistente all'umidità;
  • regolatore di tensione.

Qualsiasi cavo per collegare la lavastoviglie non funzionerà. Abbiamo bisogno di un filo di rame a tre anime con isolamento in PVC con una sezione trasversale di almeno 1,5 mm. Se si intende collegare un altro utente alla presa, è necessario prendere un cavo da 2,5 mm, anche se ovviamente è necessario calcolare insieme la tensione del secondo consumatore e della lavastoviglie. Gli elettricisti consigliano di organizzare le prese per calcolare la sezione trasversale del cablaggio con un margine, con la prospettiva di aumentare il carico, quindi in futuro ci saranno meno problemi.

Oltre al cablaggio, abbiamo bisogno di una macchina separata. La macchina dovrebbe essere installata nel centralino, sarà necessaria in caso di sovraccarico e proteggerà la tua casa da un incendio. Per collegare la lavastoviglie, abbiamo bisogno di una macchina unipolare per una rete monofase 16A.

È importante! Se prevedi di connettere diversi grandi consumatori alla presa, avrai bisogno di una macchina da 20A.

Successivamente, abbiamo bisogno di una presa speciale a prova di umidità. Il caso di una tale presa è perfettamente protetto dalla penetrazione dell'umidità, quindi anche se schizzi accidentalmente dell'acqua, non accadrà nulla. È meglio non installare una presa normale in cucina. Oltre al cablaggio e alle prese, è possibile acquistare un regolatore di tensione. A nostro parere, un regolatore di tensione è una cosa assolutamente necessaria, specialmente in Russia, dove c'è sempre un problema con la rete di alimentazione.

Stabilizzatore di tensione - questo articolo è piuttosto costoso, quindi i proprietari spesso trascurano la sua installazione, ma invano. Il regolatore di tensione protegge la rete elettrica dalla caduta o dalla tensione crescente. Una caduta di tensione può distruggere tutti gli elettrodomestici da cucina, compresa la lavastoviglie, in un secondo, quindi dopo aver risparmiato 2000-7000 rubli, puoi perdere 200.000 rubli in una sola volta, e forse di più, a seconda di quanto costerebbe l'attrezzatura.

Lo stabilizzatore di tensione è una scatola speciale con pulsanti e un sensore che visualizza informazioni sulla tensione nella rete elettrica su un display speciale. Anche qualsiasi regolatore di tensione non è adatto, è necessario acquistare un dispositivo con potenza sufficiente.

Per collegare correttamente una lavastoviglie, è possibile, ad esempio, acquistare il regolatore di tensione del marchio Resant, modello RESANTA ASN-2000 N / 1-C. Se è necessario collegare, oltre alla lavastoviglie, più apparecchi elettrici, calcolare la loro potenza totale. Gli stabilizzatori moderni hanno diverse uscite per collegare diversi dispositivi, la cosa principale è che lo stabilizzatore stesso li disegna.

Installazione di comunicazioni elettriche

È meglio affidare l'installazione di cavi elettrici, automat e prese ad un buon elettricista, ma se hai qualche capacità di lavoro simile, puoi fare tutto da solo. La cosa principale non dimenticare di osservare le regole elementari di sicurezza. Iniziare.

  1. Determiniamo il "percorso" lungo il quale verrà posato il cablaggio. Il modo migliore per fare, posare i cavi nei canali via cavo o inviare canali nel muro che si decide, la prima opzione è migliore - è più sicuro e richiede meno tempo.
  2. Determiniamo la posizione della presa. La cosa principale è che la presa non si trova troppo vicino al pavimento e non troppo lontano dalla lavastoviglie.

Fai attenzione! Posizionare la presa vicino al luogo in cui si trova la lavastoviglie, poiché per qualsiasi modello di macchina la lunghezza del cavo non supera 1,5 metri.

  1. Preparare un posto per la presa, condurre il cablaggio.
  2. Installare la macchina nel quadro elettrico, collegare il cablaggio ad essa.
  3. Fissiamo la presa, colleghiamo il cablaggio, accendiamo la macchina e controlliamo.

Se non si acquista un regolatore di tensione, collegare la lavastoviglie direttamente alla presa. Se acquisti uno stabilizzatore, collegalo alla presa e collega la macchina allo stabilizzatore. Affinché la lavastoviglie funzioni correttamente, è necessario collegarla correttamente non solo all'elettricità, ma anche all'acqua. Come collegare la lavastoviglie con le tue mani, è descritto in dettaglio nell'articolo con lo stesso nome.

In conclusione, notiamo che la lavastoviglie è un dispositivo troppo importante e costoso per collegarlo a caso. Organizza per lei le normali comunicazioni elettriche, metti la macchina, e le tue preoccupazioni, in futuro, pagheranno il centuplo.

Lavastoviglie da incasso in cucina: dov'è la presa elettrica?

Finisco il cablaggio in cucina. Per gli elettrodomestici da incasso (forno e lavastoviglie) dopo aver sistemato i mobili e gli elettrodomestici sul piano della cucina, hanno realizzato prese elettriche nell'area del seminterrato (ad un'altezza di circa 7-8 cm dal pavimento finito al centro di ogni uscita). Ma sembra essere "trafitto" con una lavastoviglie. Come mi hanno spiegato nel negozio di cucina, per questo una presa elettrica d. non direttamente dietro la macchina, ma spostato di lato di circa 50-60 cm dal suo centro - nella prossima unità della cucina. In caso contrario, poiché la lavastoviglie da incasso è installata sulle gambe (senza il basamento sotto), non raggiungerà la mano sotto la presa e non ci sarà spazio sulla spina elettrica tra la parete posteriore dell'auto e il muro anche nella zona del basamento. È così? Riluttante a portare sbocchi. L'altezza della superficie del piano del tavolo (apparentemente 4 cm di spessore) sarà pari a 90 cm, il Bosch è probabilmente Bosch largo 60 cm, alto 81 cm -
">

Una macchina da scrivere è posizionata con un piedistallo, si trova semplicemente sul pavimento su gambe molto piccole e la presa è davvero meglio fare sotto il lavandino. nel seminterrato, il taglio viene spesso eseguito in modo tale che la porta della macchina da scrivere non si aggrappi alla barra durante l'inclinazione.

Come scegliere e installare una presa per la lavastoviglie

Quando una lavastoviglie è apparsa in cucina, puoi tirare un sospiro di sollievo: i piatti saranno puliti rapidamente. Anche dopo la festa non c'è nulla di cui preoccuparsi. Ad esempio, elettrodomestici buoni e intelligenti, come una lavastoviglie, rendono la vita spensierata. Questo è solo in cucina, a volte non esiste uno sbocco adatto. È sicuro connettersi tramite cavo di prolunga? Se c'è una presa, è adatto? La spina dei moderni elettrodomestici e il loro potere sono sempre sospettosi.

Uscita lavastoviglie

La prolunga è pericolosa

Non è sicuro usare la prolunga in cucina: c'è il rischio di umidità. Puoi dimenticartene se la usi costantemente al lavoro, nella hall, nella camera da letto, nel corridoio, nel balcone. Spesso deve essere usato in cucina. Tuttavia, è necessario posizionarlo qui con la massima cura, in caso di emergenza. Proibito è la sua posizione, come su un comodo supporto del lavandino. Lavello sicuramente non adatto a questo. Inoltre, non è consentito collocarlo in un luogo appartato e sgradevole sotto le tubature dell'acqua in plastica. Può riscaldarsi in caso di rottura e danneggiare i tubi, aprire la corrente all'acqua. È severamente vietato posizionare un cavo di prolunga sotto il rubinetto, anche se è il più affidabile, vicino a apparecchi a gas (più vicino di mezzo metro).

Uscita lavastoviglie

Questo dovrebbe essere un adattatore di qualità senza errori. Al momento dell'acquisto di una custodia, lo spessore del filo, la spina deve essere apprezzata dal compratore. Se le parti del case sono scarsamente fissate, il filo è sottile e la spina viene versata dalla gomma con difetti evidenti, è ragionevole cercare un'altra opzione. E senza conoscere i nomi dei marchi, con un'ispezione visiva, è possibile formarsi un'opinione corretta sul prodotto proposto.

Lavastoviglie - potenti elettrodomestici, in grado di funzionare senza supervisione. La sua installazione è un processo importante che implica la familiarizzazione con le istruzioni del produttore. Molto spesso, il produttore indica che l'installazione con un'estensione è possibile. Un'altra cosa è che la prolunga si consuma nel tempo, aumentando la probabilità di chiusura accidentale. A questo proposito, è meglio applicarlo nei casi estremi in cui la tecnica può funzionare autonomamente. La lavastoviglie di solito si collega ad altri dispositivi. Consumano energia in modo non uniforme. L'extender non può sopportare il carico di diversi dispositivi e nessuno sarà vicino in questo momento. A volte le persone vanno al negozio, lasciando l'apparecchiatura accesa. Pertanto, l'installazione di una lavastoviglie con una prolunga è ancora rischiosa.

Luogo di installazione

È necessario designare in anticipo il luogo in cui si troverà l'apparecchiatura, dove installare la presa per la lavastoviglie. La migliore opzione di connessione consiste nell'aggiungere una nuova linea di cablaggio separata, piuttosto che sostituire una vecchia presa, ad esempio. È molto conveniente, razionale. Il carico sulla rete elettrica, sui materiali di isolamento e sui conduttori sarà ridotto a causa della corretta distribuzione della corrente. Ma se il cablaggio è in ordine, la presa è in dubbio, allora è razionale sostituirla. L'installazione di una presa per lavastoviglie contribuirà a ridurre il rischio di danni alle apparecchiature quando la spina è scollegata e non solo. Tutti i lavori devono essere eseguiti in conformità con le regole e i regolamenti di PUE, GOST, SP.

L'altezza alla quale dovrebbe essere la presa

La presa per la lavastoviglie è posizionata ad un'altezza da 10 a 50 cm dal pavimento. Il pavimento è la superficie su cui si trovano spesso oggetti combustibili. Il pavimento e il basamento possono essere fatti di materiali combustibili. Quindi il pavimento e la presa devono essere separati da una certa distanza.

Si consiglia di posizionare l'uscita fuori dalla portata dei bambini. L'altezza di 10 cm è sicura dal punto di vista della probabilità di accensione del basamento. Tuttavia, una tale altezza non impedisce al bambino di tirare il cavo. La presa per la lavastoviglie da incasso, ovviamente, può essere al limite inferiore. Questo è buono per la tecnologia embedded, ma non è solo su di esso. Le attrezzature integrate e lo scarico accessibile all'occhio sono concetti incompatibili. La tecnologia incorporata implica lo scopo rigoroso di ciascuna presa per un singolo dispositivo. Da questo punto di vista, gli elettrodomestici da incasso piace contare. Ma non a tutti piacerà. Se scegli un'altezza di 50 cm, un bambino piccolo non sarà in grado di disattivare la tecnica.

È auspicabile che tutte le prese dell'attrezzatura di un gruppo si trovino sulla stessa linea lungo il perimetro. La stessa altezza rende ogni stanza un elemento di un singolo spazio. Diverso: sarà un tocco interessante. Installare le prese sulla stessa linea è conveniente se ci sono armadi pensili e non solo. Le foto con questo design danno una bella impressione. L'altezza dell'uscita della lavastoviglie è determinata dalle caratteristiche dell'ambiente e dei mobili, pertanto i valori consentiti variano e il numero di opzioni possibili è elevato.

Molto dipende dalla lunghezza della tecnologia del cavo. Lavastoviglie non comporta la sostituzione del cavo di alimentazione, piuttosto, è necessario spostare la presa. Ma non c'è nulla di terribile in questo, ovviamente, la lavastoviglie dovrebbe avere le funzioni necessarie, e non il filo della lunghezza necessaria.

Distanza dai tubi del gas

La presa deve essere installata a una distanza di 50 cm dalle tubazioni del gas. La scintilla che sfugge all'uscita è un fenomeno che è stato lasciato indietro molto tempo fa. Se il cablaggio è nuovo, in conformità con tutte le norme e i regolamenti, non c'è più nulla di cui preoccuparsi. I materiali moderni aiutano a rendere l'alloggio sicuro, efficacemente protetto dalle minacce attuali e correlate, riducono il livello di stress emotivo. Eppure il rischio di chiusura, l'accensione rimane sempre. Se la presa si trova a una distanza sufficiente dal gasdotto, le conseguenze in caso di incidente saranno inferiori.

Cavo separato per dispositivi ad alta potenza

Si consiglia di tenere una linea separata di energia elettrica, se si è acquistato una lavastoviglie. Questo ridurrà il carico. La cucina ha molti potenti elettrodomestici che creano cadute di tensione durante il loro lavoro. La lavastoviglie, forse, talvolta domina anche tra di loro. Si consiglia di installare un interruttore automatico supplementare su questa linea di alimentazione elettrica separata di 10-16 A.

Una linea di alimentazione elettrica separata è normale in situazioni in cui si tratta di una casa privata, ad esempio, e la caldaia funziona, vengono utilizzati strumenti di costruzione e viene collegata una pompa. Lavastoviglie, robot da cucina, mixer, microonde, frigorifero è difficile da accendere. Solo il cablaggio di ciascun elettrodomestico garantisce il funzionamento sicuro dell'apparecchiatura in tali circostanze e condizioni.

Cavo moderno per cablaggio elettrico

Secondo le regole, la lavastoviglie deve essere collegata a una presa che alimenta un cavo di rame con una sezione di 3x2.55 mm. A differenza del conduttore in alluminio, utilizzato in precedenza per il cablaggio, il conduttore in rame ha caratteristiche più vantaggiose. Il rame è più costoso dell'alluminio e non è stato considerato una scelta razionale per molti anni. Tuttavia, quei giorni sono finiti. Oggi non è possibile utilizzare fili di alluminio per creare cablaggi elettrici. Lavastoviglie, caldaia e qualsiasi altra attrezzatura acquistati: una buona ragione per sostituire completamente il cablaggio.

Il vecchio cablaggio con fili di alluminio in alcuni punti non è stato ancora sostituito. Questo è pericoloso, ovviamente, ma il governo non intende sponsorizzare la sua sostituzione universale, così come il produttore dei cavi. L'indubbio vantaggio dei fili di rame sono materiali isolanti. Quindi è necessario seguire le regole - semplificano la vita, proprio come la tecnologia. E in loro, naturalmente, potrebbe esserci un errore. Ma trovarlo non è un compito facile. La ricerca richiederà tempo, esperienza pratica, abilità.

Si consiglia di mettere a terra la linea di cablaggio e assicurarsi di utilizzare una presa con messa a terra.

Presa - come scegliere

Il ricettacolo è composto da tre parti:

  • custodia robusta che protegge gli elementi interni;
  • motivi - i pad cosiddetti;
  • contatti.

La presa è un elemento decorativo in molti modi. Lei decorerà il muro. Ne ho bisogno? Cosa ti serve veramente una presa di corrente? Solo il gusto e il desiderio ti permetteranno di scegliere. È che lo spessore è importante se la presa è nascosta. Quello che è necessario sbocco - una domanda difficile. Probabilmente affidabile.

Negli sbocchi moderni c'è sempre una fase, zero. Ma a volte il terreno è assente, e vale la pena verificare con il venditore se c'è un terreno nel modello che ti piace. La presa sotto la lavastoviglie deve essere necessariamente collegata a terra, altre opzioni non sono adatte. Le prese di messa a terra sono adatte per collegare anche apparecchiature molto potenti, in teoria. In pratica, è anche di grande importanza i materiali utilizzati dal produttore. Il grado di protezione, anche un meccanismo ben congegnato non è nulla quando gli elementi sono fatti di materiale fragile.

Il grado di protezione inizia con i parametri dello scafo. Il caso è composto da due parti: il pannello frontale e il telaio. Nei modelli moderni, è possibile trovare una copertina che copre i contatti, se la spina è scollegata, la retroilluminazione, il pulsante da rimuovere - elementi opzionali. Materiale affidabile è ceramico o carbolite. Esternamente, una buona presa è sempre visivamente simile. Questa è una caratteristica distintiva. Ha valore e costi e le raccomandazioni del venditore. Ad occhio nudo è difficile determinare come l'interno del prodotto sia di alta qualità. Dovremo fidarci delle raccomandazioni, recensioni al 100%, salvare l'assegno per ogni evenienza. Il video aiuterà a collegare la lavastoviglie senza problemi al momento.

Come scegliere e installare una presa per la lavastoviglie

Dopo che la lavastoviglie è stata consegnata alla casa, inizia la parte più interessante: installazione e connessione. Non è sufficiente collegare l'apparecchio alla rete e iniziare a usarlo, è importante organizzare correttamente il cablaggio e selezionare la presa per la lavastoviglie. Come fare autonomamente una scelta e installare tutto, ora lo diremo.

Connessione corretta

Lavastoviglie - un potente consumatore di energia, che è pericoloso connettersi contemporaneamente ad altri dispositivi. Poiché l'apparecchiatura può funzionare senza supervisione, molti utenti, dopo aver caricato i piatti, fanno i loro affari. Se il PMM è collegato tramite una prolunga o un'uscita non preparata, potrebbe verificarsi un incendio.

Gli esperti raccomandano di scegliere una presa affidabile con un involucro di messa a terra e resistente all'umidità, perché il lavoro si svolge contemporaneamente con acqua ed elettricità.

Dove installare una lavastoviglie? Si consiglia di individuare sia i modelli indipendenti che quelli incorporati vicino al lavandino. Ciò faciliterà l'organizzazione delle connessioni all'acqua e al drenaggio.

Se hai posato vecchi cavi in ​​alluminio, devi cambiare tutto. Distribuendo correttamente la corrente, proteggerai te stesso e i dispositivi da situazioni impreviste.

Poiché il cavo di alimentazione del PMM è solitamente corto, l'altezza dello scarico dal pavimento dovrebbe essere di 40-45 cm.

Che cosa è necessario per la connessione alla rete

Per prima cosa devi scegliere un filo. È importante che questo sia un filo di rame a tre fili con isolamento. Se si intende collegare un solo dispositivo, dare la preferenza a un filo con una sezione trasversale di 1,5 cm. Se si collegano altri, scegliere una sezione trasversale di 2,5 cm.

Si consiglia di calcolare in anticipo il carico su un cablaggio. Quindi in caso di collegamento di un dispositivo aggiuntivo non ci saranno problemi.

Quindi devi ritirare la macchina. Puoi scegliere il PMM di qualsiasi marca, la cosa principale è calcolare il voltaggio che creerà. Se non sai quale automa installare, vedi che è monofase e progettato per 16 Ampere.

Inoltre, potrebbe essere necessario uno stabilizzatore. Come scegliere uno stabilizzatore per la lavastoviglie, abbiamo detto in uno degli articoli precedenti.

Che cosa è l'outlet necessario? È un tipo europeo auspicabile, solo con custodia e messa a terra resistenti all'umidità.

Ora comprendi quali cavi e accessori hai bisogno per installare la lavastoviglie integrata e indipendente. Resta da organizzare tutto correttamente.

Installazione di comunicazioni elettriche

Lavorare con l'elettricità è meglio affidarsi a uno specialista. Ma se sei sicuro di poterlo fare da solo, per prima cosa decidi dove è meglio stabilire una connessione. Sarà corretto preparare un disegno dettagliato e già disporre le comunicazioni su di esso.

  • Dopo aver deciso la direzione del cavo, avviare l'installazione. Puoi organizzarlo tramite i canali via cavo, che richiede meno tempo. Puoi costruire un canale filo nel muro.
  • Organizza il posto e installa la presa. Collegare un regolatore di tensione ad esso e un tecnico allo stabilizzatore.
  • Connettiti attraverso la macchina.

Dopo l'organizzazione del cablaggio elettrico, è possibile eseguire il drenaggio e l'impianto idraulico. Come collegare una lavastoviglie, puoi leggere in un articolo a parte.

Cosa non fare quando si collega il PMM alla rete

  • È vietato l'uso di corrieri, tee, prolunghe. Il sovraccarico potrebbe causare un incendio.
  • È vietato utilizzare il luogo di collegamento di una stufa elettrica per lavastoviglie.
  • Non è possibile collegare PMM senza diphavtomat. In caso di sovraccarico, spegne l'apparecchiatura, risparmiando componenti elettronici dalla combustione.

Quando il lavoro è finito, è possibile eseguire un test della lavastoviglie. Controllare se il pannello di controllo, gli indicatori e i tasti funzionano normalmente. Sperimenta con una scelta di modalità di lavaggio.

Guarda un video utile sull'argomento:

Ora sai tutto sulla posizione corretta della lavastoviglie, sulla scelta della presa. Buona fortuna da solo.

Collegare la lavastoviglie alla rete elettrica

Il collegamento di una lavastoviglie può essere fatto in pochi passaggi. La lavastoviglie oggi salva molte donne dal lavoro di routine in cucina. Molte donne non amano lavare i piatti e la lavastoviglie può risolvere questo problema.

È possibile chiamare la procedura guidata per connettersi, ma è meglio completare da soli questa procedura. In questo articolo ti diremo come collegare una lavastoviglie.

Strumenti e materiali per il collegamento della lavastoviglie

Prima di tutto dovrai preparare tutti gli strumenti necessari per la sua installazione. È inoltre necessario determinare in anticipo quali materiali di consumo verranno utilizzati.

Ecco un set standard di materiali che aiuterà a collegare correttamente la lavastoviglie alla presa elettrica:

  • Un sifone di drenaggio con due sindacati.
  • Un piccolo tee con un diametro di.
  • Stop Valve ¾.
  • Filtro per pulizia profonda.
  • Presa di terra.
  • Cavo con sezione adeguata. La sezione deve sopportare il carico.

Era una lista di materiali che ti aiuteranno a collegare la lavastoviglie.

Ecco un elenco di strumenti necessari per collegarlo:

  • Drill.
  • Cacciavite figurato.
  • Coltello e forbici per il taglio di tubi di plastica.
  • Livello di costruzione.
  • Chiavi regolabili.

Questo toolkit ti permetterà di collegare una lavastoviglie.

Scegliere un posto da installare

Questa fase dovresti aver pensato prima di acquistare questo dispositivo. Se ancora non hai deciso il luogo della sua installazione, ti consigliamo di tenere conto di queste sfumature:

  1. La lavastoviglie da incasso deve necessariamente corrispondere alle dimensioni dei mobili della cucina. Il set da cucina di solito ha un posto speciale per la sua installazione. Se è conveniente per te, il corpo della lavastoviglie può essere collocato nell'armadio.
  2. Ricorda che la distanza dalla fogna non deve superare il limite di 2 metri. Se la fogna non si adatta alla cucina, pensa a collegare la lavastoviglie nel bagno.
  3. Quando si sceglie un posto, si prega di notare che ci dovrebbe essere una presa nelle vicinanze. In questo caso, semplifichi notevolmente il tuo lavoro.
  4. Se hai acquistato una lavastoviglie desktop, non dovresti pensare al sistema di scarico. Hai solo bisogno di fissare il tubo nel lavandino. Anche qui non è necessario il sifone, poiché l'acqua andrà via per gravità. L'installazione di una lavastoviglie sul piano di lavoro è adatta per una piccola cucina.

Dopo aver determinato il luogo per la sua installazione, è possibile procedere a collegare la lavastoviglie alla rete fognaria e all'elettricità.

Collegamento dell'acqua

Qui puoi trovare lo schema di collegamento per la lavastoviglie. Il collegamento dello scaldabagno ha un simile schema di collegamento dalla rete idrica centrale. Questo stadio è considerato il più dispendioso in termini di tempo. Per prima cosa devi bloccare l'approvvigionamento idrico.

Quindi, è necessario eseguire le seguenti operazioni:

  1. Trova il punto di connessione del tubo flessibile dal miscelatore al tubo di metallo.
  2. Ora su questo posto devi installare un tee.
  3. Sul tee è necessario avvolgere il flessibile dal miscelatore.
  4. Attaccare un tubo al rubinetto dal veicolo stesso.

Se non c'è acqua corrente nella tua dacia, ma vuoi collegare una lavastoviglie, dovrai installare un serbatoio speciale sul fornello. Per il funzionamento completo di alcuni modelli, sarà sufficiente una pressione di 0,1 MPa. Questa pressione può essere facilmente creata mettendo un serbatoio d'acqua ad un'altezza di 2 metri. Come puoi vedere, anche il collegamento della lavastoviglie senza piombatura è facile.

Lascia che lo scarico

Il collegamento della lavastoviglie include l'organizzazione dello scarico. È meglio installare un sifone drenante sotto il lavandino. In questo caso, gli odori sgradevoli non si diffonderanno in tutta la cucina.

Per il collegamento è necessario portare il tubo di scarico al sifone. Ricorda che deve essere inclinato. Al posto di collegare il dispositivo al sifone, è necessario creare una piccola curva. Ciò impedirà all'acqua di entrare nel lavandino.

Collegare la lavastoviglie alla rete elettrica

L'alimentazione a questo dispositivo deve essere portata a una presa di corrente. Questa presa deve essere progettata per 16 A.

La lavastoviglie ha una potenza sufficiente ed è per questo che il cablaggio deve resistere a tutti i carichi. Per determinare il diametro del nucleo desiderato è meglio utilizzare il calcolo della sezione del cavo. Prima di collegare la lavatrice, è necessario determinare anche la sezione del cavo. Anche se non è possibile eseguire un calcolo indipendente, è necessario ricordare che la sezione trasversale minima deve essere di 2 mm. L'elettricità all'uscita deve essere trasportata dalla scatola di giunzione.

Non è permesso collegare una lavastoviglie senza messa a terra. Potrebbe mettere la tua vita in pericolo. La lavastoviglie non può essere collegata a un altro dispositivo nella presa. Ciò può causare un sovraccarico significativo.

Fase finale

Speriamo tu possa capire come collegare la lavastoviglie alla presa elettrica. Ora ti parleremo della fase finale della connessione. Nella fase finale, devi livellare il tuo dispositivo. Non consentire distorsioni altrimenti potrebbe influire negativamente sul funzionamento della lavastoviglie.

Dopo aver terminato il lavoro di installazione, puoi iniziare a lanciare il tuo dispositivo. Per prima cosa è necessario avviare la modalità test del dispositivo. Per fare questo, accendere la lavastoviglie senza piatti. Prima di energizzare è necessario verificare la correttezza di tutte le connessioni.

Consigli utili per l'installazione

Ecco alcuni consigli di base per prolungare la vita di una lavastoviglie:

  1. Il tubo di scarico deve essere collegato direttamente al sifone e non al lavandino.
  2. Il contatto di messa a terra non deve essere collegato a condutture dell'acqua o del gas. La messa a terra dovrebbe andare dal bus.
  3. Lo spazio tra la parete posteriore della lavastoviglie e l'armadio deve essere di almeno 5 cm.
  4. Non è possibile utilizzare il corriere. La lavastoviglie deve essere collegata solo tramite una presa separata.

Collegamento lavastoviglie Collegamento all'alimentazione elettrica, idraulici, fognari

Il collegamento di una lavastoviglie consiste in quattro fasi principali.

  1. Alimentazione elettrica e installazione di una presa elettrica;
  2. Preparare un posto per una lavastoviglie;
  3. Collegare la lavastoviglie alla rete idrica;
  4. Collegare la lavastoviglie alla fogna.
  5. Test di prova della lavastoviglie.

Alimentazione elettrica e installazione di una presa elettrica per la lavastoviglie

L'alimentazione e l'installazione della presa devono essere fatte in anticipo.

L'installazione della lavastoviglie si riferisce a lavori puliti e viene eseguita nell'ultima fase dei lavori di riparazione. Pertanto, in anticipo, fornire una presa elettrica per la lavastoviglie. Al momento dell'installazione della macchina, la presa elettrica deve essere installata. Prendo atto che per alimentare la lavastoviglie è necessaria una linea elettrica separata, con un interruttore automatico di 10-16 A (a seconda delle opzioni e, di conseguenza, della potenza della lavastoviglie).

La linea elettrica è posata da un cavo elettrico in rame con una sezione trasversale di 3 × 2,5 mm. Il cavo di alimentazione deve avere un filo di messa a terra separato e l'uscita della lavastoviglie stessa deve essere collegata a terra.

Utensile e materiale per l'installazione della lavastoviglie

Per lavorare hai bisogno di:

  • La chiave è regolabile in sanitario.
  • Chiave per tubi
  • Cacciavite a croce e semplice (slot)
  • Strumento per il taglio di tubi idraulici
  • Una scopa a tubo è uno strumento per sbavare il lato interno di un tubo tagliato.
  • Livello di costruzione corto (fino a 40 cm)
  • Trapano elettrico con un set di trapani in piuma per legno: 15 e 22 e 50 mm.
  • Tubazione in rame per il rifornimento di acqua alla lavastoviglie.
  • Raccordi per tubi in rame (il raccordo è un elemento di collegamento per tubi, nel nostro caso si tratta di dadi a pinza specifici per tubi di rame) (vedi slide show: raccordi filettati o altre diapositive Raccordi per presse)

Nota: se si fornisce acqua con un tubo flessibile incluso nel kit della lavastoviglie (se si è abbastanza lunghi), non sono necessari tubi e raccordi.

Per fornire acqua alla lavastoviglie, è possibile scegliere tubi ad alta pressione in rame o metallo-plastica. In questo caso, i raccordi vengono selezionati in base al tipo di tubo scelto.

  • Avrai anche bisogno di un tee o di un angolo d'acqua con una valvola a sfera bloccante. La valvola ti consentirà in qualsiasi momento di spegnere la lavastoviglie dal comune sistema di approvvigionamento idrico dell'appartamento.
  • Lino sanitario con pasta Unipack o FUM-tape, viti con tasselli in plastica.

Preparare un mobile da cucina per una lavastoviglie

Se si installa una lavastoviglie da incasso, praticare fori nelle pareti laterali o inferiori dell'armadio per tubature dell'acqua e fognature. Se necessario, praticare un foro per il cavo di alimentazione. L'ingresso e lo scarico dell'acqua si trovano sul retro della macchina, sul fondo, su lati opposti. I fori per l'acqua e le acque reflue hanno un diametro diverso. Non confondere la posizione dei fori.

Collegamento del tubo di aspirazione della lavastoviglie

Considerare due opzioni per il collegamento delle lavastoviglie. In entrambe le connessioni è necessario ricordare:

  • Il tubo per l'erogazione dell'acqua alla lavastoviglie non deve essere esteso (esteso) con connessioni filettate.
  • Utilizzare solo un nuovo tubo di alimentazione o un nuovo tubo dell'acqua.

1. Collegamento di una lavastoviglie con il sistema Aqua-Stop

Se la lavastoviglie è dotata di protezione contro le perdite d'acqua "Aqua-stop", non è possibile scollegare il tubo di ingresso di fabbrica da esso, poiché ha due valvole installate contro il dispositivo di perdita d'acqua "Aqua-stop". Pertanto, la tubazione di alimentazione dell'acqua deve essere alimentata direttamente dal collettore di distribuzione nell'armadio sanitario alla lavastoviglie stessa. Successivamente, è necessario installare una valvola di intercettazione e collegare il tubo di alimentazione dal kit della lavastoviglie. Utilizzare solo nuovi tubi di ingresso.

2. Collegamento di una lavastoviglie senza sistema Aqua-Stop

Se hai una macchina senza il sistema Aqua-Stop e allo stesso tempo non c'è abbastanza tubo di alimentazione dell'acqua all'ingresso dell'acqua, è necessario sostituire il tubo con un nuovo tubo. Per fare questo, svitare il tubo di ingresso corto che è stato incluso (utilizzare una chiave regolabile). Installare un nuovo raccordo sull'ingresso dell'acqua della lavastoviglie.

Installare una valvola di arresto nell'ingresso dell'acqua.

Collegare il nuovo tubo alla lavastoviglie.

Connetti attraverso una connessione a pinza. Avvolgere il filo di collegamento con il lino e incollare Unipak. Stringere il dado di bloccaggio della pinza con una chiave regolabile. Non esagerare e non trascinare. "Gli sforzi degli elefanti" non sono necessari in questa discussione, ma lo sforzo di una mano senza una chiave non sarà sufficiente.

Collegare l'altra estremità del tubo di ingresso a una valvola di chiusura che è già stata installata.

NOTA! Quando si usano tubi di rame per l'impianto idraulico, piegare delicatamente i tubi. Usa oggetti cilindrici naturali per curve regolari e tubi piegati lungo le loro superfici. Per angoli retti affilati utilizzare molle speciali. Le molle sono inserite nel tubo e non consentono ai grovigli di aggrovigliarsi. Gli angoli di rotazione sono ottenuti con raggi di curvatura molto piccoli. Non dimenticare di rimuovere le molle.

  • Quando si tagliano i tubi, rimuovere le bave interne con una svasatura o un file circolare.
  • Cerca di non usare un seghetto e usa le forbici per tagliare i tubi.
  • Non serrare eccessivamente le connessioni della pinza in modo che l'anello di tenuta non si incrini. (Dettagli delle connessioni della pinza nell'articolo >>>)
  • Scegli una pipa dal calcolo che possa sopportare una pressione di 1-10 kg. / Cm 2 (100-1000 Pascal) e una temperatura di 65 °.

Preparare un posto per una lavastoviglie

  • Se necessario, spostare il tubo dell'acqua più vicino al luogo di installazione.
  • Installare una valvola a forma di T o a L sul tubo di ingresso della lavastoviglie sulla tubatura dell'acqua.

Connessione di scarico della lavastoviglie.

È possibile collegare lo scarico al tubo di scarico in due modi.

1 modo per collegare lo scarico

Se la lavastoviglie si trova accanto al lavello della cucina, lo scarico dalla macchina può essere collegato al sifone del lavello della cucina. Per fare ciò, reinstallare il sifone del lavello. Installare il sifone con attacchi di scarico supplementari. I sifoni sono dotati di uno o due ingressi supplementari per il drenaggio dell'acqua.

2 vie per collegare lo scarico

È possibile predisporre il drenaggio dell'auto direttamente nel tubo di scarico della fognatura. Va ricordato che lo scarico dalla lavastoviglie deve essere posizionato ad un'altezza non inferiore a 40 cm dal livello di posizionamento della macchina stessa. Questo è necessario in modo che la macchina non "succhi" quando si lavora acqua sporca dalla fogna.

Se il livello generale del sistema fognario è inferiore a 40 cm, è necessario piegare il tubo flessibile di scarico all'ingresso del sistema fognario nella forma della lettera inversa U.

Allo stesso tempo, collegando al tubo di scarico gli scarichi della lavatrice e della lavastoviglie, installare le valvole di ritegno su entrambi gli scarichi. Non permetteranno che l'acqua sporca venga riversata nell'automobile.

Installare la lavastoviglie in posizione

  • Collegare la lavastoviglie alla rete idrica e alle fogne di drenaggio.
  • Fissare il tubo di scarico nel tubo di scarico con un sigillante speciale (premistoppa), quando si collega ai giunti ad anello del sifone con una vite di bloccaggio.
  • Fissare il tubo di scarico ad un'altezza di almeno 40 cm dal livello della macchina.
  • Metti la lavastoviglie in posizione. Esporre con l'aiuto della posizione piana a livello di edificio della macchina.
  • Se si inserisce una lavastoviglie in un mobile da cucina, avvitare la lavastoviglie all'armadio della cucina con una vite (con un fermaglio speciale sulla macchina)
  • Collegare la lavastoviglie a una presa elettrica.
  • Controllare nuovamente la resistenza e l'uniformità della lavastoviglie.
  • Installa i cesti per i piatti nella macchina.
  • Eseguire un test di funzionamento della lavastoviglie.
  • Durante i test, controllare le giunzioni per individuare perdite e danneggiamenti.
  • In caso di test di successo, si consideri che la lavastoviglie è installata.

Tutto! Connessione della lavastoviglie alla rete elettrica, idraulici e fognari completati.

Come installare una lavastoviglie - istruzioni passo-passo

Passaggio 1: preparare strumenti e materiali

La prima cosa da fare dopo aver acquistato gli elettrodomestici è preparare un set di tutti gli strumenti necessari per collegare la lavastoviglie alle comunicazioni. Inoltre, è necessario determinare quali materiali di consumo saranno necessari per i lavori di installazione al fine di acquistarli. Per le condizioni standard, cioè quando i tubi di metallo-plastica con un diametro di pollice sono diluiti intorno alla casa, così come una rete elettrica con messa a terra, il set di materiali sarà il seguente:

  • sifone di scarico con due raccordi (tutto d'un tratto si desidera installare una lavastoviglie nella stanza con una lavatrice);
  • diametro tee ¾ pollici;
  • Shut valvola di intercettazione in pollici;
  • filtro per la pulizia profonda (aumenta notevolmente la durata della lavastoviglie);
  • Nastro FUM;
  • presa di terra;
  • un filo di sezione e lunghezza adatta (nel caso in cui non ci sia presa nelle vicinanze, e si deve condurre una nuova linea dalla scatola di giunzione nella stanza).

Inoltre, per collegare la lavastoviglie con le proprie mani, potrebbero essere necessari tubi più lunghi per l'acqua e il drenaggio. Molto spesso, i tubi completi sono forniti con l'unità, che potrebbe mancare dal punto di connessione. Qui voi stessi dovete inizialmente misurare la lunghezza richiesta delle comunicazioni dal sito di installazione ai punti di connessione e controllare la lunghezza dei materiali forniti.

Per quanto riguarda gli strumenti, è necessario il seguente elenco:

  • trapano elettrico;
  • cacciavite dritto e di figura;
  • coltello affilato;
  • forbici per tubi metallici;
  • basso livello di costruzione;
  • due tasti regolabili;
  • Cacciavite indicatore (determinare la fase se non c'è traccia di colore dei fili).

Avendo preparato l'intero set di strumenti, è possibile procedere alla scelta del posto giusto per installare e collegare la lavastoviglie in una casa privata.

Passaggio 2: scegli il posto giusto

In questa fase, molto probabilmente, hai già completamente pensato prima di andare a comprare merci. Se non hai ancora deciso il posizionamento, ti consigliamo di considerare le seguenti sfumature:

  1. La versione da incasso deve rispettare le dimensioni dei mobili della cucina. Per la lavastoviglie c'è una sezione speciale del set da cucina, che consente di installare una lavastoviglie sotto il piano di lavoro, piano cottura o anche un lavandino. Puoi anche posizionare il caso nell'armadio, se è conveniente per te.
  2. La distanza dal sistema fognario non deve superare 1,5 metri, altrimenti la pompa del macchinario potrebbe guastarsi prematuramente. Se la lavastoviglie è lontana dal lavandino e può essere installata solo dal bordo della cucina o per qualche motivo il sistema di scarico non esce in cucina, prendere in considerazione la possibilità di posizionare gli apparecchi nel bagno.
  3. Scegli un luogo in modo che il socket sia già installato nelle vicinanze. In questo caso sarà molto più facile collegare la lavastoviglie alla rete elettrica.
  4. Se il modello è del tipo desktop (come mostrato nell'immagine), non è possibile pensare al sistema di scarico. Basta sistemare il tubo nel lavandino (in cucina senza in alcun modo). A proposito, in questo caso, si può fare a meno di un sifone, inoltre, la pompa sullo scarico sarà completamente scaricata (l'acqua andrà via per gravità), il che prolungherà in modo significativo la sua durata. L'installazione di una lavastoviglie sul piano di lavoro è molto più semplice ed è adatta per una piccola cucina o nel caso in cui i mobili della cucina siano vecchi (non si adattano agli standard moderni).

Dopo aver determinato il posto giusto, è possibile iniziare a collegare la lavastoviglie al sistema fognario, idraulici ed elettrici. Considerare ciascuna delle fasi in modo più dettagliato.

Passaggio 3: collegare l'acqua

Questa fase è una delle più dispendiose in termini di tempo e viene spesa per la maggior parte del tempo. Per prima cosa devi spegnere l'acqua nel sistema, perché Si "incastra" la maglietta in un tubo di metallo-plastica.

Collegare la lavastoviglie alla rete idrica come segue:

  1. Trova il punto di attacco del tubo flessibile del miscelatore al tubo di metallo-plastica e scollegalo.
  2. Installare il tee, pre-avvolto sul nastro FUM delle connessioni filettate.
  3. Giriamo dall'alto un tubo flessibile flessibile del miscelatore
  4. Colleghiamo un filtro fine alla presa e dopo di essa abbiamo una valvola di intercettazione (non dimenticare di avvolgere la fumka sulla filettatura).
  5. Ci colleghiamo al rubinetto con un tubo della tecnologia stessa.

Prestiamo attenzione che per l'approvvigionamento idrico è necessario utilizzare solo acqua fredda. Il collegamento di una lavastoviglie ad acqua calda è proibito, come la sua qualità è parecchie volte peggiore e allo stesso tempo si spende più energia per il riscaldamento dell'acqua calda che per l'acqua fredda!

Se non si dispone di impianti idraulici nel paese, è ancora possibile installare una lavastoviglie. In questo caso, è necessario inserire il serbatoio della soffitta con acqua pulita. Per il funzionamento di alcuni modelli di equipaggiamento è sufficiente una pressione di 0.1 MPa (indicata sul passaporto), che verrà creata quando l'acqua viene fornita da un'altezza di 2-3 metri. Come puoi vedere, puoi collegare la lavastoviglie da solo anche senza impianto idraulico, ci sarebbe un desiderio. Questa opzione viene spesso utilizzata nei villaggi in cui la fornitura di acqua fredda è instabile.

Passaggio 4: recupero

È tutto molto più facile. L'opzione migliore sarebbe installare un sifone sotto il lavandino, perché in questo caso, gli odori sgradevoli del sistema fognario non si diffonderanno in tutta la cucina.

Tutto ciò che serve è collegare il circuito di scarico al sifone, assicurandosi che il tubo sia inclinato. Maggiore è la pendenza, più efficiente sarà il flusso dell'acqua (per gravità). Attiriamo la vostra attenzione su una sfumatura molto importante: nella parte superiore, nel punto in cui è collegato lo scarico al sifone, è necessario creare una curva che impedisca all'acqua di entrare nel lavandino nel lavandino (potete vedere questa curva nella foto sotto).

Passaggio 5: Fornire elettricità

Come già detto, l'alimentazione deve essere effettuata dalla presa situata vicino all'apparecchiatura. La presa per il collegamento della lavastoviglie alla rete deve essere progettata per almeno 16 A e allo stesso tempo avere un contatto di messa a terra.

Poiché la potenza della lavastoviglie è piuttosto elevata, il cablaggio deve sopportare il carico che passa. Per fare questo, è necessario avere cura di una sezione adeguata del cablaggio elettrico. È meglio eseguire il calcolo della sezione trasversale del cavo, in base al quale scegliere l'opzione più adatta. Si ritiene che per il funzionamento sicuro di questo tipo di apparecchiature sia necessario utilizzare un diametro del nucleo in rame di almeno 2 mm. L'elettricità deve essere condotta dalla scatola di giunzione o dallo scudo stesso. Assicurarsi di proteggere la linea con un interruttore automatico da 16A. Il collegamento di una lavastoviglie senza messa a terra non è consentito per ragioni di sicurezza elettrica. Se la lavatrice è già collegata alla presa, non è necessario caricarla ulteriormente anche con una lavastoviglie. in questo caso, quando due dispositivi funzionano, potrebbe verificarsi un sovraccarico di corrente dell'uscita.

Step 6 - Lavoro finale

Quando riesci a connettere tutte le comunicazioni, dovrai solo livellare l'attrezzatura per livello ed eseguire un controllo di controllo del lavoro di installazione. Per quanto riguarda il livello, tutto è abbastanza semplice - è necessario regolare il corpo mediante la regolazione delle gambe a livello di edificio. Qualsiasi pregiudizio appare negativamente sull'efficacia dell'uso e sulla durata della lavastoviglie.

Dopo aver installato e collegato la lavastoviglie, resta solo da controllare la qualità del suo lavoro. Per fare questo, è necessario eseguire una modalità di test in cui il lavaggio senza piatti (modalità di riposo). Devi vedere quanto velocemente l'acqua è drenata e drenata. Assicurati anche di controllare tutti i giunti di testa in modo che non ci siano perdite.

Se tutto è giusto, allora sei stato in grado di installare e collegare correttamente la lavastoviglie da sola, con la quale ci congratuliamo con te! Raccomandiamo di vedere immediatamente un'istruzione video visiva, che mostra la tecnologia di montaggio del modello integrato:

Consigli utili

Per la vostra attenzione vi sono alcuni consigli utili che non solo vi permetteranno di connettere correttamente la lavastoviglie, ma prolungheranno anche la durata delle apparecchiature:

  • L'installazione di un tubo di scarico nel lavandino è estremamente pericolosa, anche se rende molto più semplice il processo di connessione. Il pericolo è dovuto al fatto che le acque reflue possono cadere dal lavandino e inondare i vicini dal fondo.
  • Le apparecchiature Electrolux sono molto esigenti per quanto riguarda le regole di installazione. La pendenza massima su uno dei lati non deve superare i 2 gradi, quindi assicurati di controllare questo punto con un livello dell'edificio.
  • Se si decide di acquistare qualsiasi modello da Siemens, accertarsi di rivedere le dimensioni della custodia e verificare gli standard per la produzione di mobili, che verranno installati. Siemens trascura spesso gli standard tecnici e crea dimensioni non standard, il che rende difficile installare una lavastoviglie in una cucina già pronta.
  • Non collegare mai il conduttore di terra a condutture del gas e dell'acqua. La messa a terra deve essere collegata al bus di terra del pannello piatto. Abbiamo detto su come rendere la messa a terra nell'appartamento in un articolo separato.
  • Il traferro tra la parete e la parete posteriore dell'apparecchiatura deve essere di almeno 5 cm, il che è abbastanza per la circolazione dell'aria.
  • Sono incluse necessariamente le regole di connessione e uno schema visivo per un particolare modello. Devi fare affidamento solo su di esso, perché Tutte le condizioni sono puramente individuali, sebbene abbiano molto in comune.
  • Non è consigliabile utilizzare i dispositivi di protezione da sovracorrente (prolunghe), dal sono molto spesso la causa dell'incidente e del fuoco. Se non c'è altro modo per alimentare l'alimentazione, si consiglia di effettuare personalmente una prolunga elettrica. In via eccezionale, è possibile utilizzare questo metodo per collegare una lavastoviglie attraverso una prolunga.
  • Se si decide di posizionare una lavastoviglie indipendente accanto a un fornello, un frigorifero o un forno, collegare una linea separata dalla scatola di distribuzione a ciascuna apparecchiatura in modo da non sovraccaricare la presa installata vicino a tutti i dispositivi.

Si consiglia inoltre di visualizzare le istruzioni video visive su come utilizzare correttamente la lavastoviglie:

Ecco tutte le istruzioni su come collegare la lavastoviglie alla rete idrica, all'elettricità e alle fognature con le proprie mani. Speriamo che l'informazione sia stata utile e interessante per te. Ti consigliamo inoltre di familiarizzare con i principali difetti delle lavastoviglie, in modo che in futuro tu abbia familiarità con la riparazione degli elettrodomestici a casa!