Come capire quando è necessario sostituire i tubi nel bagno e nei servizi igienici?

Nel bagno e nel bagno di ogni appartamento residenziale ci sono molti tubi. Alcuni di loro forniscono acqua per i nostri bisogni igienici e igienici all'interno della nostra abitazione, mentre altri, al contrario, trasportano le acque reflue con i rifiuti nelle fognature.

Di norma, le comunicazioni che attraversano il bagno sono collegate ai sistemi centralizzati di approvvigionamento idrico e fognario, grazie ai quali funzionano perfettamente. Tuttavia, la maggior parte delle case sul territorio del nostro paese sono ancora edifici sovietici, non hanno visto riparazioni importanti per molto tempo, e quindi questi sistemi stanno gradualmente diventando inutilizzabili.

La sostituzione dei tubi nel bagno e nei servizi igienici può essere effettuata per vari motivi: a causa dell'usura, a causa del passaggio a materiali più moderni o per la riqualificazione del bagno. In questo articolo capiremo quanto sia difficile sostituire le comunicazioni con le tue mani e quanto costerà.

Perché cambiare la pipeline?

Molti proprietari di case si chiedono se sia necessario sostituire i vecchi tubi nel bagno se i sistemi di approvvigionamento idrico e fognario funzionano correttamente. Da un lato, sembra che non si debba andare dove tutto funziona, ma d'altra parte, molto spesso le comunicazioni nei condomini di più di 50 anni sono molto consumate.

Un ronzio o rimbalzo nei tubi, acqua con ruggine, piccole perdite, a cui siamo abituati, non si accorgono, un giorno può portare a una grande tragedia comunitaria. Gli idraulici esperti consigliano di sostituire l'impianto idraulico e sanitario nel bagno nei seguenti casi:

  1. Con una forte usura delle comunicazioni. Se l'età della casa supera i 50 anni previsti, è necessario effettuare una profonda revisione del sistema di approvvigionamento idrico e delle fognature con la sostituzione delle bretelle. Durante gli anni di funzionamento, i tubi sono ricoperti da uno strato di ruggine e sporco, a causa del quale il loro diametro diminuisce e la pressione nel sistema aumenta, questo spesso diventa la causa di incidenti.
  2. Nella transizione verso nuovi materiali. I progressi, come si suol dire, sono passi da gigante, nell'arsenale dei maestri appaiono sempre più perfetti, duraturi, sicuri per i materiali della salute umana. I prodotti moderni sono fatti di metallo o plastica, mentre la maggior parte delle vecchie case sono dotate di ghisa.
  3. Quando si ricostruisce il bagno. La presenza di materiali più moderni offre nuove opportunità: negli appartamenti spesso si riescono a riqualificare, trasferire lavandini, vasche da bagno o anche bagni, collegare nuove attrezzature. Affinché l'intero sistema funzioni, l'acqua scorre nei rubinetti e le acque reflue vanno dove dovrebbero andare, è necessario sostituire le tubature nel bagno e nel bagno.

Fai attenzione! Se hai iniziato a riparare il bagno, devi anche sostituire completamente i tubi idraulici e di scarico in questa stanza. Molte persone dimenticano queste cose che non sono ovvie a prima vista, in conseguenza delle quali diventano ostaggi di situazioni in cui solo le riparazioni effettuate, in cui sono stati investiti molti soldi, si deteriorano a causa di una banale trappola o sbalzi di tubo.

Quali sono i tubi?

Se vai nel tuo bagno, vedrai che ci sono molti tubi che differiscono per diametro, funzione e forse anche per materiale. In senso globale, tutti i tubi del bagno sono suddivisi in impianti idraulici e fognari. Attraverso l'acqua dell'impianto idraulico entra nell'appartamento, e attraverso la fogna lo lascia.

Le condutture per le acque di scarico hanno in genere un diametro molto più grande rispetto all'impianto idraulico, poiché non solo l'acqua passa attraverso di esse, ma tutto ciò che scarichiamo nella toilette. Secondo i materiali distinguere i seguenti tipi di tubi:

  • Cemento amianto Questo tubo è fatto di cemento Portland con l'aggiunta di fibra di amianto, è molto forte, liscio all'interno, abbastanza resistente, e ha anche un elevato rendimento. Tuttavia, a causa del potenziale pericolo per la salute umana, sono stati gradualmente sostituiti da quelli in ceramica.

Si prega di notare che la sostituzione dei tubi nella toilette e nel bagno è attualmente eseguita principalmente con prodotti in plastica o metallo-plastica, poiché sono più igienici, leggeri, durevoli, resistenti alla corrosione e agli attacchi chimici. Poiché la pipa è più flessibile, è molto più facile lavorarci.

Lavoro preparatorio

A volte sembra che l'oleodotto nel bagno fosse posato a casaccio, obbedendo alla volontà di un idraulico sconosciuto. Tuttavia, tutte le tubazioni sono installate in conformità con standard rigorosi, in modo che l'acqua entri nei rubinetti e quindi fluisce per gravità nel sistema fognario.

Per riparare i tubi nel bagno non si è verificato il ristagno dei liquami, è necessario considerare attentamente la posizione di tutti gli apparecchi sanitari nel bagno e quindi creare uno schema per la posa di condotte. In questo caso, i maestri esperti raccomandano attenendosi alle seguenti regole:

  1. Quando si progettano impianti idraulici e sanitari è importante considerare il numero e la posizione degli impianti sanitari nel bagno. Per ogni apparecchio, che si tratti di una lavatrice, di un bidet, di un WC, di un lavandino o di una vasca da bagno, è necessario prevedere uno scarico di scarico e un punto di collegamento alla rete idrica.
  2. Quanto più lontano è il dispositivo di ancoraggio della fognatura, tanto maggiore è l'inclinazione dell'angolo quando si installa il tubo di scarico.
  3. Maggiore è il numero di curve e curve di un tubo, più è difficile spostarlo lungo l'acqua, maggiore deve essere il suo diametro. Tuttavia, è meglio posare il più dritto possibile, senza rari "giri" e svolte.
  4. I tubi metallici sono più adatti per l'approvvigionamento di acqua calda, poiché non si deformano sotto l'influenza di alte temperature e la plastica è più adatta per l'approvvigionamento di acqua fredda. Le fogne sono generalmente montate anche in plastica.
  5. Attenzione ai tubi di malta all'interno del muro, questa soluzione sembra certamente esteticamente gradevole, ma per eliminare le perdite bisogna sacrificare il rivestimento delle pareti o del pavimento.

È importante! Dopo aver deciso il numero di dispositivi e la loro posizione, è possibile delineare uno schema approssimativo di posa dei tubi nel bagno. Dopo di ciò, secondo lo schema, se si osserva la scala su di esso, è possibile calcolare quanti metri di tubi sono necessari, quanti raccordi, morsetti, guarnizioni e altri elementi ausiliari necessari.

Smantellamento di vecchie comunicazioni

Prima di cambiare i tubi nel bagno, è necessario completare lo smantellamento delle vecchie comunicazioni. Spesso questa operazione richiede più tempo, sforzi e nervature rispetto alla posa diretta di nuovi tubi. Per rimuovere la vecchia rete idrica e le acque reflue, è necessario adottare le seguenti misure:

  • Devi presentare una domanda per il lavoro della società di gestione che serve la tua casa. Devono dare il loro consenso e, eventualmente, inviare un tecnico per interrompere l'approvvigionamento idrico e il controllo tecnico.

Ricordate! Se stai per cambiare non solo i tubi che funzionano esclusivamente attraverso il tuo appartamento, ma anche il montante, devi interrompere completamente l'approvvigionamento idrico nel seminterrato della casa, anche questo richiede il consenso della società di gestione. Inoltre, è necessario cambiare il montante dagli appartamenti dei vicini di sotto e di sopra, quindi dovranno concordare in anticipo con loro.

Sostituzione del tubo fai da te

Prima di sostituire i tubi del bagno con le tue mani, devi assicurarti che l'acqua sia bloccata e che tu abbia tutti gli strumenti necessari. Per il lavoro è utile: una smerigliatrice con un disco per tagliare il metallo per smantellare vecchie comunicazioni, una perforatrice per fare fori per il fissaggio di nuovi tubi, un tagliatubi per il montaggio di tubi, un saldatore per collegarli, un metro a nastro, un pennarello, un fum-tape, raccordi e guarnizioni.

L'installazione viene eseguita secondo il seguente algoritmo:

  1. Per prima cosa devi tagliare il vecchio tubo di metallo. Questo compito viene eseguito utilizzando una smerigliatrice con un disco per metallo. Puoi anche usare un trapano a percussione e uno scalpello. È necessario agire con attenzione, oltre a ricordare le precauzioni di sicurezza, utilizzare dispositivi di protezione per gli occhi e le vie respiratorie.
  2. Quindi è necessario estrarre il riser e mettere il tubo della fogna. Non dimenticare che durante la posa deve essere osservata una pendenza in direzione del punto di entrata del montante di 1-3 gradi.
  3. Quindi è possibile procedere all'installazione della rete idrica. Sistemiamo i tubi il più dritti possibile, evitando curve strette. Puoi saldarli tu stesso usando uno speciale saldatore, che tiene saldamente insieme i bordi.
  4. Dopo che i tubi sono saldati, dovresti collegarli al miscelatore della vasca e lavarli, installare una toilette.
  5. È quindi possibile attivare l'alimentazione idrica e verificare la tenuta di tutte le connessioni tra i tubi. L'acqua che perde o gocciola ovunque non è necessaria.

Si prega di notare! Se si modifica notevolmente la disposizione degli impianti idraulici o si collegano ulteriori dispositivi sofisticati, per sostituire la tubazione, è necessario contattare un idraulico professionista per assicurarsi che l'apparecchiatura funzioni in modo adeguato.

Cambia i tubi nella toilette e nel bagno

Se i tubi sono diventati inutilizzabili o devono essere cambiati, questo può essere fatto facilmente con le tue mani. E come farlo bene? Seguendo semplici istruzioni!

Sostituzione di tubi in bagno e toilette

Il gasdotto è un sistema affidabile, anche se un po 'fragile, che fornisce acqua alle case. Purtroppo, col passare del tempo, i tubi diventano inutilizzabili, e sia i liquami che le tubature dell'acqua ordinarie sono suscettibili a questo. Come sostituire facilmente l'intero sistema con le tue mani?

Il costo della sostituzione dei tubi nella toilette e nel bagno

Il prezzo della sostituzione professionale dei vecchi tubi con quelli nuovi dipenderà dal volume di lavoro svolto e dalla loro complessità. Così, l'installazione di un nuovo tubo, in media, costerà a un proprietario di casa di 2.000 rubli, e una sostituzione completa di fognature e condutture dell'acqua in tutto l'appartamento (in cucina, bagno e toilette) costerà circa 6-10 mila rubli. Vale la pena pagare il prezzo?

L'importo pagato dall'ammontare del cliente include molti fattori, tra i quali la chiave:

  • il costo dei materiali reali (tubi, elementi di collegamento, ecc.);
  • il lavoro di uno specialista (volume e complessità del lavoro, necessità di un'applicazione aggiuntiva di forze e servizi aggiuntivi).

Questo professionista ha una profonda conoscenza professionale, in modo tale che la sostituzione del tubo sarà effettuata una volta e per molti anni.

Un approccio professionale consente di risparmiare tempo ed evitare molti problemi associati all'installazione errata di tubi nel presente o nel futuro.

Quando si smantella un vecchio oleodotto e ne si installa uno nuovo con le proprie mani, il proprietario dell'appartamento ottiene un'ottima opportunità per risparmiare denaro senza pagare i servizi dei maestri - tutti i costi di questo processo saranno dovuti solo all'acquisto di strumenti e materiali. Il costo finale di tale lavoro è impossibile da nominare, poiché dipenderà dal numero e dalle caratteristiche dei tubi.

Tuttavia, questo approccio comporta alcuni rischi: per eseguire correttamente il lavoro e ottenere un risultato di alta qualità, è necessario disporre di un notevole bagaglio di conoscenze. Un piccolo errore fatto di ignoranza o disattenzione può comportare un significativo danno morale e materiale sia al proprietario della casa che ai suoi vicini.

Preparazione per sostituire i tubi nel bagno e toilette

Da dove inizia l'intero processo di sostituzione della pipeline? Da un'importante fase di preparazione! Che cosa deve fare una casa?

Selezione di materiali e dimensioni dei tubi

Per un bagno di un layout standard, combinato con un WC, in media occorrono circa 20-30 metri di tubo, fino a 30 raccordi agli angoli, una ventina di raccordi normali e una dozzina di fissaggi con cui il sistema verrà montato sulla parete. In alcuni casi, potrebbero essere necessari elementi di bypass.

Per quanto riguarda i tubi, la loro scelta dovrebbe essere affrontata con molta attenzione:

  • per sostituire i riser principali, è necessario un tubo con un diametro di 11 cm;
  • le bretelle interne utilizzano un tubo di 4 centimetri;
  • i tubi per acqua calda e fredda sono generalmente installati con un diametro di 2 cm;
  • Nel sistema di scarico sarà necessario un tubo di 6 cm di diametro.

Per l'acqua calda si consiglia di acquistare metallo-plastica, rame e plastica - per tubi con acqua fredda. È anche possibile installare tubi di acciaio zincato, ma saranno un po 'più costosi.

Kira Kovalevskaya, esperto

Prima di installare le tubazioni, è necessario valutare attentamente la disposizione delle comunicazioni, i punti di distribuzione, la posizione degli impianti idraulici e degli elettrodomestici (ad esempio una lavatrice), calcolare il numero di curve.

Strumento di installazione

Per coloro che stanno per cambiare i tubi nel bagno o in cucina, invece di installare analoghi in plastica, sarà necessario il seguente strumento. Naturalmente, l'elenco degli strumenti necessari può variare a seconda delle condizioni di ogni singolo appartamento. Quindi, per tenere la pipeline, preparare:

  • trapano elettrico a percussione;
  • i tubi, la cui lunghezza è già stata calcolata, tengono conto delle perdite durante il loro taglio;
  • valvole di intercettazione per ciascuno dei nodi;
  • Vaseline tecnico e nastro, che sarà utile quando ci si collega con i consumatori;
  • smerigliatrice con un disco da taglio metallico;
  • saldatore e ugelli;
  • accessori, elementi di fissaggio e altre parti di piccole dimensioni;
  • taglierina di metallo per tagliare tubi;
  • chiave regolabile.

Smontaggio di vecchi tubi

Per installare correttamente le fognature e le condutture dell'acqua, è necessario seguire un semplice algoritmo, il cui primo passo è smantellare il vecchio sistema.

Prima di tutto, l'approvvigionamento idrico viene disattivato utilizzando un rubinetto nel proprio appartamento o l'ufficio dell'alloggiamento dovrà essere informato di questo. Dopo che l'acqua è stata spenta, inizia lo smontaggio delle boccole: l'acqua rimanente deve essere scaricata dai rubinetti, i vecchi tubi devono essere tagliati con l'aiuto di una smerigliatrice, se è già diventato impossibile svitarli. Quindi tutti gli impianti idraulici e gli elettrodomestici sono scollegati. Dai tubi che forniscono acqua, spegni il lavandino, il bagno, le attrezzature, i rubinetti e tutti gli altri elementi che sono consumatori di acqua. Disconnetti e connessioni del sistema fognario.

Dopo ciò, è necessario iniziare a rimuovere i vecchi elementi di fissaggio. Spesso i tubi erano montati con tasselli installati in pareti di cemento. Per rimuoverli, con l'aiuto del macinino, è necessario tagliare il tappo, rimuovere il tubo e quindi utilizzare le pinze per estrarre il corpo del tassello. Le parentesi sono rimosse allo stesso modo. A questo punto può essere richiesta la scriccatura, che può essere eseguita da un macinino con un disco di pietra. Tutti i vecchi tubi vengono rimossi tagliandoli in piccole sezioni.

Come nascondere i tubi nel bagno

Per il bagno o la cucina non era solo funzionale, ma anche bello, è auspicabile nascondere tutte le comunicazioni. Ci sono diversi modi per farlo:

  • Nascondere le comunicazioni nel muro: un ottimo modo per evitare spiacevoli comunicazioni e risparmiare spazio nella stanza. Ha anche un grosso inconveniente: se necessario (ottenere l'accesso di emergenza al tubo) dovrai smontare il muro;
  • box per cartongesso: un altro buon modo per dare a una stanza un bell'aspetto, ma che ha già due inconvenienti significativi: la scatola occuperà spazio prezioso e inoltre non darà accesso alle tubazioni in situazioni di emergenza;
  • mobili speciali per il bagno e la cucina, che nascondono le comunicazioni e servono a memorizzare i dettagli necessari;
  • roll windows: le tende speciali nascondono facilmente una nicchia per le comunicazioni e i contatori, ma dovrai prenderti cura del loro aspetto.

Come tenere i tubi in bagno e toilette

Come far fronte alle pipe, da dove cominciare e quale algoritmo usare?

Sostituzione di tubi dell'acqua

Dopo la fine dello smantellamento del vecchio sistema e l'esecuzione dello shtabing, se necessario, è necessario iniziare l'installazione del nuovo sistema. L'installazione inizia sempre con la sostituzione degli elementi di chiusura dell'acqua e dei filtri dopo il rubinetto.

Se i contatori sono installati, è necessario farlo con le frecce, che indicano la direzione dell'acqua corrente. Lo stesso corpo del dispositivo può essere installato non appena l'anima lo desidera.

L'installazione dei tubi in polipropilene avviene mediante saldatura di un saldatore dei loro singoli elementi, che sarà quindi collegato in un tutt'uno. Se necessario, è possibile acquistare angoli di 45 e 90 gradi, raccordi a T, giunti per due parti o flessibili, gomiti. I segni sugli elementi e sui muri sono fatti con un pennarello o una matita solida, che non saranno cancellati.

Con un saldatore, è necessario riscaldare contemporaneamente il tubo da installare e il raccordo (la durata del riscaldamento è indicata nelle istruzioni). Dopo aver unito i due elementi riscaldati, è necessario attendere da 15 secondi a un minuto finché non si sono completamente raffreddati e la connessione è pronta. Ricordare che per i tubi dell'acqua calda non è possibile realizzare raccordi rigidi. Inoltre, per ogni elemento che consuma acqua, hai bisogno del tuo rubinetto personale!

Sostituzione del tubo di fogna

I nuovi tubi per fognatura sono fissati con l'obbligo di rispettare l'angolo di inclinazione e fissati al muro con apposite clip. Inoltre, tutti i giunti devono essere accuratamente trattati con un sigillante e verificare la presenza di una guarnizione di tenuta. Il resto della procedura per la loro installazione non è diversa dall'installazione di tubi dell'acqua.

Tutorial video

Sostituzione dei tubi in cucina

Quando si sostituiscono i tubi in cucina, è necessario iniziare a preparare il tubo di fogna: viene pulito da varie sporcizie, mettere una guarnizione. Se il tubo è di plastica, la punta si solleva fino a un'altezza di 40 cm dal livello del pavimento e su di essa viene collocato un adattatore. Dopo che il vecchio sifone è stato rimosso, e il posto su cui ci sarà un nuovo, viene accuratamente pulito da ruggine e altro sporco. La prima parte del mixer e la trappola sono posizionati sul lavello, seguiti dalla parte principale del tubo. Dopodiché, il sistema deve essere controllato per rilevare eventuali perdite.

È importante montare il sifone in modo che l'uscita del sifone sia sopra la fogna! Questo approccio creerà un'ulteriore pendenza e migliorerà il flusso dell'acqua. Se l'intero sistema è assemblato perfettamente, è possibile collegare l'attrezzatura - posizionare i tubi di scarico sulla spazzola del tubo e fissarla con le fascette stringitubo.

Video lezione: come sostituire i tubi in cucina

Test della pressione dopo l'installazione

Il test della pressione del gasdotto è una procedura che mostra l'efficacia dell'intero sistema di approvvigionamento idrico o fognario. Per il test, una grande quantità di aria o acqua fredda sotto pressione viene fornita a una determinata sezione del tubo. Se i tubi sono sostenuti, significa che non è necessario dubitare che siano stati installati correttamente. Tutte le tubazioni e i sistemi di nuova installazione che sono stati riparati, così come i sistemi assemblati dal giunto, superano un test simile. Un altro motivo per eseguire i test di pressione sarà il lancio del sistema di alimentazione idrica dopo una lunga interruzione del suo funzionamento, ad esempio, dopo che il riscaldamento estivo è stato disattivato.

Come si verificano i test di pressione? L'area da controllare è bloccata e sigillata: il ramo necessario viene interrotto dalla linea principale dell'acqua chiudendo i rubinetti ai bordi dell'area. E nel caso di un controllo di tubo di fogna, tappi di gomma, di plastica o di legno sono usati per isolare la sua sezione. Successivamente, la sezione necessaria è collegata alla pompa, che inietta la pressione e valuta le condizioni dei tubi.

Raccontaci nei commenti su come hai cambiato autonomamente la pipeline nell'appartamento, quanto costa e quali difficoltà hai dovuto affrontare. Questa informazione aiuterà indubbiamente coloro che stanno ancora intraprendendo una procedura difficile ma abbastanza fattibile per sostituire i tubi!

Sostituzione dei tubi nella toilette dalla A alla Z: progettazione, selezione dei materiali da costruzione, lavori di installazione + analisi degli errori

Sostituire in modo indipendente le tubature che perdono nella toilette non è facile, ma possibile. I problemi principali qui sorgono a causa del vincolo in bagno. Molti proprietari non vogliono sbarazzarsi della vecchia toilette e sostituire i tubi nella toilette con l'impianto idraulico già installato è ancora un piacere.

Da una parte, non c'è abbastanza spazio per il lavoro, e dall'altra parte, devono essere fatti ulteriori sforzi per non danneggiare accidentalmente i sanitari.

Diagnostica della condizione del tubo

Prima di andare al negozio per acquistare nuovi tubi, è necessario pensare ancora una volta se è necessario effettuare tali riparazioni e in quali volumi dovrebbe essere fatto. Se hai intenzione di lavorare nel bagno, che si trova in una casa privata, allora questa è una situazione. Qui il maestro non interferirà. Ma quando si lavora in un appartamento grattacieli ci saranno molti problemi.

Quando si sostituiscono i riser in un appartamento, è necessario coordinare in anticipo le azioni con i vicini. E questo non è solo un tributo. Ci sono diversi punti qui che, avendo dimenticato di loro, non affronteranno problemi seri e lunghi.

Il primo è che i tubi di approvvigionamento idrico possono essere chiusi nel seminterrato del portico per diverse ore senza chiedere a nessuno. Durante il giorno, gli idraulici fanno abbastanza spesso nei condomini. I vicini di giorno al lavoro, la maggior parte di loro non sanno nemmeno della rottura della rete idrica. Tuttavia, il montante della fognatura non deve essere smontato senza preavviso.

Anche se si spegne l'acqua fredda in casa, rimane ancora nelle cisterne. E con il montante smontato per le fogne tutte le masse fecali che verranno lavate via nei piani superiori, saranno sicuramente nella tua toilette. È meglio comunicare in anticipo con i vicini e avvertirli del lavoro svolto in modo da non utilizzare l'impianto idraulico per un paio d'ore.

Il secondo punto sono i tubi nell'area nella sovrapposizione dell'interfloor. Questi riser sono considerati i più vulnerabili e i più problematici. È qui che il metallo arrugginisce più velocemente. Quando si sostituiscono completamente le tubazioni, devono essere prelevate dall'alto e dal basso attraverso il cemento armato. Cioè, la saldatura e il collegamento di tubi nuovi con quelli vecchi probabilmente dovranno essere eseguiti in appartamenti vicini al piano sopra e sotto.

Dopo aver appreso della riparazione, i vicini potrebbero decidere di cambiare i montanti nello stesso momento in cui li hai. Ciò farà risparmiare un po 'sul materiale e sulla chiamata dei fabbri, che verranno a bloccare l'acqua nel seminterrato durante la riparazione.

Il terzo punto è la condizione dei tubi. Spesso le bretelle dell'acqua e delle fogne sembrano inutili dall'esterno. Ma quando si taglia la vecchia pipeline di ferro, ci sono casi in cui è coperto di ruggine solo all'esterno. Se non scorre, spesso non vale la pena sostituirlo. All'interno, tutto può essere perfetto, le pareti sono ancora in grado di durare un paio di decenni.

Questo accade quando c'è scarsa ventilazione nella toilette. La condensa si accumula all'esterno di condotte di acqua metalliche, provocando la formazione di ruggine. Tuttavia, la corrosione interessa solo la superficie esterna della pipeline. Quindi è solo necessario pulire la carta vetrata e dipingere una buona vernice.

Cambiare tubi in una situazione del genere è solo uno spreco di denaro. La sostituzione del montante per fognatura in ghisa deve essere eseguita su plastica quando viene distrutta esternamente. La vecchia ghisa è più resistente e meno "rumorosa" della plastica moderna.

Qual è il layout

Se il bagno nell'appartamento o nel cottage non è combinato con il bagno, è improbabile che si verifichino problemi speciali con la preparazione della disposizione dei gasdotti. Di regola c'è solo un gabinetto e ci sono due alzate, da cui è necessario portare un paio di tubi a questo solo impianto idraulico.

Tuttavia, vicino al muro c'è di solito una cucina e un bagno, dove è anche necessario posare le condotte. Qui, con il loro cablaggio, fondamentalmente, ci sono difficoltà quando si sostituiscono i tubi.

Esistono due tecnologie per la posa dei tubi nel bagno:

Il primo metodo è più semplice da eseguire e il secondo è più esteticamente valido. Con la posa nascosta di condotte sarà necessario ricucire i muri, e questo è sporco e tempo di preparazione extra. L'opzione migliore è quella di posare i tubi nella toilette secondo lo schema esterno, quindi coprirli con una scatola decorativa. Soprattutto perché le bretelle dovrebbero essere chiuse con decorazioni comunque. Se li lasci aperti, l'interno del bagno apparirà brutto.

Con una guarnizione nascosta, ogni perdita si trasforma immediatamente in un mal di testa. Dobbiamo ricominciare tutto da capo. Dovremo rimuovere il rivestimento, rompere i muri e cambiare di nuovo i tubi.

Il tubo di fognatura viene posato con una pendenza al montante per garantire il flusso di denaro. Nei luoghi di installazione di dispositivi sanitari, vengono inseriti dei tee in esso con la posizione delle prese per soddisfare il movimento degli scarichi. La pendenza, in base ai codici di costruzione, viene selezionata in base al diametro della tubazione. Più piccola è la sezione trasversale, più quest'ultima deve essere inclinata.

Per una condotta fognaria domestica con un diametro fino a 50 mm, la pendenza è di 3 gradi (3 cm in altezza per metro lineare). Per prodotti con una sezione trasversale di 50-110 mm, è consigliato a 2 gradi e per analoghi a 110-160 mm - a livello di 0,8 gradi.

L'impianto idraulico alla rete idrica è collegato:

  • secondo lo schema sequenziale;
  • attraverso il raccoglitore all'alzata.

L'opzione del collettore è più costosa, ma la pressione su ogni uscita dell'acqua con tale cablaggio è sempre la stessa. La pressione dell'acqua in questo caso nei rubinetti e nell'anima non salta quando si accende la lavatrice o si riempie il water.

Le prese dell'acqua sono attaccate direttamente alle pareti o sulla traversa (piastre metalliche con fori per gli elementi di fissaggio). Allo stesso tempo, il drenaggio per il bagno nella toilette è il più facile da fare con un tubo. Sul sistema di alimentazione dell'acqua di by-pass conduttivo con acqua fredda, un inserto a T è realizzato semplicemente con un terminale con una filettatura esterna o interna. Idealmente, i tubi dovrebbero essere installati ovunque in parallelo, senza intersezioni tra loro.

Dalla torre di approvvigionamento idrico, prima viene installata una valvola a sfera, quindi un filtro grossolano e solo un contatore. Il filtro più semplice ed economico è quello meccanico senza controlavaggio (con un piccolo processo rettilineo o obliquo, con una rete interna in pozzetto). Su di esso di volta in volta devi svitare il tappo con una chiave inglese per lavare la sabbia accumulata e la ruggine della rete di acciaio inossidabile.

Il filtro con autowash ha dimensioni grandi. Deve essere collegato al sistema fognario e installare anche un bypass bypass parallelo ad esso. Se c'è poco spazio sul muro del bagno, allora è meglio rifiutare questa opzione. Tutto questo nel complesso è chiamato "nodo di input". Dopo che è già una pipa per collegare l'impianto idraulico o il collettore.

Selezione di materiali da costruzione

Il materiale da costruzione ideale non esiste. In ogni caso, ha selezionato la propria versione, la più adatta per condizioni specifiche. Quando si sostituiscono le tubazioni nella toilette, è necessario acquistare i tubi stessi, i raccordi e le valvole per loro. Non fa male progettare la scatola in anticipo e acquistare materiali di finitura per questo. Quindi tutto il lavoro richiederà un massimo di un giorno.

Come scegliere i tubi per le acque reflue

Con i tubi di fognatura il più facile. Se il riser in ghisa esistente non presenta crepe e buchi, non dovresti cambiarlo. Altrimenti, dovresti scegliere magliette e tee di plastica. Questi prodotti per tubi sono leggeri e facili da installare. Il collegamento tra di loro è fatto nella presa, con un polsino di gomma. La cosa più difficile è tagliare tali tubi con un seghetto in un segmento della lunghezza richiesta, senza dimenticare di elaborare la faccia finale da bave.

Per l'installazione nella toilette sono stati venduti tubi di scarico in plastica da:

L'opzione più economica è il polivinilcloruro. Ma il polietilene e il polipropilene sono più resistenti ai prodotti chimici domestici e ai cambiamenti di temperatura che si verificano quando l'acqua calda viene scaricata nel sistema fognario. Tuttavia, in generale, uno di questi materiali sarà adatto per un servizio igienico in un appartamento e in una casa privata.

In precedenza, i tubi in ghisa erano collegati con cemento o zolfo. Nel primo caso, il giunto dovrà essere lentamente rotto con un cacciavite e nel secondo con un bruciatore. Rimozione di un elemento da un altro dovrebbe essere accuratamente rubato avanti e indietro, altrimenti il ​​socket si spezzerà e dovrai cambiare molto più tubi. Per il collegamento di plastica e ghisa sarà sufficiente la misura appropriata del risvolto in gomma.

Tipi di tubi per sistemi di acqua calda e fredda

Tubazioni dell'acqua per la sostituzione nella toilette, puoi prendere:

  • acciaio inossidabile di acciaio;
  • di rame;
  • polipropilene;
  • polietilene;
  • cloruro di polivinile;
  • plastica di metallo.

I tubi di acciaio e rame dovranno essere collegati mediante saldatura (saldatura), quindi per l'auto-assemblaggio vengono raramente presi. L'acciaio inossidabile è spesso usato dagli installatori per sostituire i vecchi riser di ferro. Questa opzione è la più affidabile. Le giunzioni di nuove e vecchie sezioni di un tubo di questo tipo con saldature di alta qualità non perdono quasi mai.

Per l'impianto idraulico a freddo nell'appartamento, i tubi di plastica devono essere acquistati con la marcatura PN10. Questa versione a parete sottile è progettata per una pressione di esercizio di 1 MPa e una temperatura dell'acqua fino a +20 0 C. Per il sistema di approvvigionamento di acqua fredda, questo è abbastanza. Per ACS è necessario l'analogo con PN20 e versioni successive. Ha una parete più spessa e parametri operativi più elevati per temperatura e pressione.

I tubi in PP (PP) sono collegati mediante saldatura per diffusione mediante raccordi e testate. La connessione è di un pezzo. Raccordi a compressione o a pressione vengono utilizzati per l'installazione di metallo-plastica. Questo è il materiale più semplice per l'autoassemblaggio della pipeline. Inoltre, se necessario, l'approvvigionamento idrico può essere facilmente smontato per sostituire o inserire un nuovo impianto idraulico.

PVC montato su attacco di colla o raccordo. PE (HDPE) a casa sono collegati da saldatura elettrofusione o giunti di compressione.

I tubi metallici sono una buona possibilità di piegatura negli angoli della stanza, sono i più plastici di tutti gli analoghi della plastica. I raccordi per loro, tuttavia, sono costosi. L'impianto idraulico in polipropilene è più economico da collegare, ma a causa dell'ampia espansione termica, spesso si afflosciano sul DHW. Il PVC è economico, ma per la fornitura di acqua calda dovrà raccogliere un'altra opzione.

Come non commettere errori durante lo smontaggio / installazione dei tubi

Quando si pianifica la sostituzione di tubi nella toilette, si dovrebbe ricordare che non sarà limitato a una stanza con un servizio igienico. La condotta delle acque reflue dovrà essere completamente sostituita. Cambiare separatamente l'impianto idraulico solo nella toilette, senza intaccare le aree del bagno e della cucina, è anche difficilmente un impegno ragionevole. Se si aggiorna la pipa, quindi immediatamente completamente dal riser a tutti, senza eccezioni, i dispositivi idraulici.

I tee di fusione in ferro dovrebbero essere scollegati e nuove pieghe in plastica dovrebbero essere inserite in essi esclusivamente con movimenti rotazionali. La ghisa è troppo fragile per premere con forza su di essa e ancora di più per batterla con uno strumento pesante. Ma se una tale posizione nei piani per rimuovere completamente, quindi rompere in pezzi separati sarebbe facile.

Tutte le fodere flessibili esistenti nella guaina, che vanno in bagno o nel lavandino, dovresti immediatamente buttarle fuori quando smontate. La loro vita di servizio di solito non supera i cinque anni. È meglio cambiarli senza pensare a quelli nuovi. La situazione è simile a tutte le vecchie valvole. Se ha scontato più di 3-4 anni, è necessaria la sostituzione. Il rischio non vale la pena.

Le parti sagomate non possono essere tagliate o in alcun modo cambiate. La loro tromba dovrebbe guardare verso il movimento delle acque reflue.

Senza eccezioni, i tubi di approvvigionamento idrico devono terminare con i rubinetti. Idealmente, prima di ogni impianto idraulico del dispositivo ha bisogno di proprie valvole con blocchi a sfera. Questo in futuro semplificherebbe notevolmente la vita con la connessione e la sostituzione delle apparecchiature in bagno e in cucina.

Prima di chiudere i tubi con un decoro, il sistema deve essere piegato. È necessario fornire acqua attraverso tutte le condotte e includere tutti gli impianti idraulici. E poi è necessario controllare i giunti per gocciolamenti e perdite. Solo nel caso della loro completa assenza, puoi iniziare a finire il bagno.

Video utile sull'argomento

Per rendere più facile la comprensione di tutte le sfumature della sostituzione dei tubi, abbiamo realizzato una selezione di materiali video che spiegano tutte le sottigliezze e le astuzie del processo.

Come non dovrebbe cambiare tubi e tubature:

Tutto sulla corretta installazione di acque reflue domestiche:

I trucchi per sostituire un bagno combinato di tubi metallici con plastica:

Sostituire la vecchia fognatura e l'acqua è facile. Ci sono alcune sottigliezze in questo lavoro, ma se vuoi, puoi fare tutto da solo. Solo prima di smantellare i riser esistenti, vale la pena dare un'occhiata da vicino. I vecchi oleodotti sono spesso in grado di durare per molti anni. Questo è particolarmente vero per il sistema fognario.

Sostituzione indipendente di tubi in bagno e toilette

La riparazione in bagno e servizi igienici richiede l'aggiornamento delle tubazioni dell'acqua e delle fognature. La sostituzione consentirà l'esecuzione di nuove comunicazioni affidabili ed efficaci, in conformità con i requisiti moderni. Per fare questo, è necessario preparare tutti i materiali necessari e rispettare alcune regole e requisiti quando si lavora.

Le comunicazioni tenute nel bagno e nella toilette a volte richiedono un aggiornamento. È possibile sostituire da soli le linee di acqua e fognatura.

Quando cambiare i tubi

La sostituzione dei tubi dell'acqua e delle fogne nel bagno e nei servizi igienici avviene per due motivi principali:

  • incidente, deterioramento fisico degli elementi del sistema;
  • riqualificazione, riparazione in bagno o in bagno.

Rami per l'appartamento da casa riser di condutture idriche e fognature sono nella zona di responsabilità dei proprietari. I servizi correnti e di emergenza sono forniti da organizzazioni locali e società di gestione.

La sostituzione delle reti durante la riparazione è effettuata dalle risorse e risorse del proprietario Prima di cambiare i tubi nel bagno o nel bagno, è opportuno avvisare la società di gestione dei piani, in quanto potrebbe essere necessario chiudere l'acqua.

La sostituzione è degna di considerazione se si utilizzano reti in ghisa. Tre segni quando è necessario un aggiornamento:

  1. Ruggine e flusso d'acqua multipli sulla superficie del rivestimento.
  2. La costante diminuzione della pressione dell'acqua negli ultimi anni. Nei tubi di metallo e ghisa durante il funzionamento, le pareti interne sono ricoperte da vari depositi e ruggine.
  3. Perdite sulle prese. L'inseguimento ripetuto è irrazionale.

Durante le riparazioni generali in bagno, il lavoro inizia con la sostituzione delle condotte, se necessario. La sostituzione dei tubi nell'appartamento potrebbe essere necessaria durante i lavori di ristrutturazione, quando le partizioni vengono rimosse o erette, la posizione della tazza del WC, il lavandino, la vasca da bagno, ecc.

stadi

La sostituzione delle tubature dell'acqua nell'appartamento con le proprie mani viene eseguita gradualmente. Ci sono cinque fasi principali:

  1. Preparazione del piano (se la posizione e la configurazione dei tubi cambiano), approvvigionamento dei materiali e selezione dello strumento.
  2. Preparazione dello spazio per il lavoro (sovrapposizione di acqua, rimozione di oggetti non necessari, ecc.).
  3. Smontaggio di vecchi tubi.
  4. Installazione.
  5. Controllare la praticità e la tenuta.

La preparazione del piano e del disegno consentirà di determinare con precisione la posizione di tutti gli elementi (WC, lavandino, vasca da bagno, lavatrice, ecc.). Ciò fornirà l'opportunità di valutare la convenienza e la convenienza del collocamento futuro.

Il disegno dettagliato ti consentirà di calcolare con precisione la lunghezza dei tubi, il numero di magliette, maniche, rubinetti, elementi di bloccaggio, ecc. Quando ignori la pianificazione durante il lavoro, devi spesso correre al negozio e acquistare più parti e, se non sono disponibili, dedicare tempo alla ricerca.

Disegno dettagliato: la chiave per il successo della sostituzione di condotte idriche e fognarie in bagno e toilette

Nelle case moderne o nei locali in cui sono già state effettuate riparazioni, di solito ci sono tubi in polipropilene, polivinilcloruro e altri composti polimerici. Il vantaggio principale di questi materiali è la facilità di funzionamento e il funzionamento.

Materiali e strumenti richiesti

Una fase importante di preparazione per la sostituzione è la scelta dei materiali. Oggi il mercato offre una gamma di componenti per l'idraulica e l'igiene di un'ampia varietà di materiali. Questi includono:

  • polipropilene;
  • cloruro di polivinile;
  • ghisa;
  • metallo;
  • plastica di metallo;
  • plastica;
  • ceramica;
  • cemento amianto.

Per le reti fognarie e l'approvvigionamento idrico (caldo e freddo) si consiglia l'uso di tubi in polipropilene o altri materiali polimerici. Per l'acqua calda, è preferibile utilizzare elementi in metallo e plastica, poiché non sono soggetti a deformazioni sotto carichi e cadute di temperatura.

Il polipropilene ha un prezzo ottimale e ha tutte le qualità necessarie:

  1. Elevati tassi di flessibilità. La flessione e l'inflessione a un certo livello, stabilita nelle specifiche tecniche, non porta a un'interruzione della struttura del materiale, non pregiudica la sicurezza e l'affidabilità.
  2. Facilità di elaborazione. Facilmente fissato (saldato), facilmente tagliato con cesoie o segato con una sega a mano.
  3. A lungo termine di funzionamento efficace. Nelle reti di acqua fredda - fino a 50 anni, nelle reti di acqua calda - fino a 30 anni.
  4. Non sono interessati da ruggine, ossidazione e marciume.
  5. Avere un leggero peso
  6. Ecologicamente sicuro.

I tubi in polipropilene hanno molti vantaggi.

  1. Il diametro dei tubi per l'acqua calda e fredda nella rete domestica deve essere compreso tra 15 e 30 mm.
  2. Le bretelle idrauliche non dovrebbero avere un diametro superiore a 40 mm.
  3. Il diametro delle tubazioni fognarie dai dispositivi idraulici al montante è di 50 mm.
  4. Il diametro del tubo dal montante al bagno - 100 mm.

L'elenco dei materiali che saranno necessari per la sostituzione delle tubature di approvvigionamento idrico in un appartamento:

  • Innesto americano (adattatore in plastica e metallo);
  • accoppiamenti combinati, transitori e accoppiamenti;
  • spine;
  • Nastro FUM, sigillante, lino sanitario;
  • tubi di polipropilene;
  • valvole di arresto;
  • materiali di fissaggio: clip, morsetti e materiali correlati (viti, tasselli);
  • contorni e curve;
  • angoli con diversa inclinazione;
  • tees e croci.

Saranno necessari filtri per acqua grossa, misuratori del consumo di acqua, una valvola di arresto (DN 15 - ½ di pollice) e una valvola di non ritorno. I kit dovrebbero essere per linee di acqua calda e fredda. L'ingresso al bagno viene effettuato con l'aiuto di una maglietta obliqua, al lavabo - dritto, è necessario un angolo per il lavello della cucina.

Per sostituire i tubi dell'acqua e delle fognature con le tue mani, avrai bisogno del seguente strumento:

  1. Scalpello e martello
  2. Elettrico con diversi ugelli.
  3. Cacciaviti, chiave inglese regolabile.
  4. Punzone o trapano a percussione.
  5. Bulgaro.
  6. File e potatore.
  7. Taglierina, tagliatubi.
  8. Guanti, occhiali e maschera (respiratore).

Per sostituire i tubi dell'acqua e della fogna dovrai prendere un respiratore.

Lo strumento obbligatorio bulgaro durante il lavoro con ghisa e prodotti in metallo. Se gli elementi in polipropilene o polivinilcloruro vengono smontati e montati, è possibile farlo con seghe o cesoie.

L'esistenza del perforatore e del trapano permette di fare a meno dello scalpello e del martello. Ma è meglio preparare l'intero elenco di strumenti in modo che durante il lavoro non ci siano difficoltà con la ricerca. È necessario sapere che, in pratica, il corso dell'azione è talvolta modificato e modificato a causa di vari fattori.

Il trapano a percussione, lo scalpello e il martello sono gli strumenti necessari per aprire l'accesso ai tubi. Gli appartamenti sono praticati nascondendo tutte le comunicazioni in scatole speciali, pareti divisorie, muri, ecc.

Perforatore: lo strumento necessario per aprire l'accesso ai tubi

Passo dopo passo

Come sostituire le tubature in bagno e toilette con le proprie mani? Per fare questo, seguire questi passaggi.

Fase di preparazione e smantellamento:

  1. Accesso all'acqua sovrapposto all'appartamento. Gli avanzi dei tubi sono vuoti.
  2. Le boccole e le valvole di arresto introduttive sono smontate. Per fare questo, i tubi vengono tagliati e le gru vengono svitate.
  3. Rubinetti o tappi di chiusura vengono inseriti nelle pieghe tagliate.
  4. Collega l'acqua nell'appartamento.
  5. Dalla rete idrica e fognaria scollegare tutti i miscelatori, elettrodomestici e attrezzature.
  6. Lo strumento a portata di mano (bulgaro, cacciavite, martello, seghetto alternativo) rimuoveva gli elementi di collegamento con i quali i tubi venivano fissati alla parete.
  7. I tubi sostituiti vengono puliti.

Fase di installazione di tubi dell'acqua nel bagno fai da te. I tubi lungo le pareti possono essere posati in due modi:

  • approfondendo il muro con l'aiuto della cromatura;
  • ancoraggio lungo il muro.

Scricchiolare nel muro può essere fatto con una smerigliatrice (un disco su cemento e pietra, quando entra il tondo per cemento armato, viene segato con un disco su metallo), un perforatore, un trapano o uno scalpello. Il metodo è conveniente, in termini di risparmio di spazio.

Si consiglia di utilizzare tubi in polipropilene per reti di approvvigionamento idrico. Sono rigidamente ed ermeticamente connessi tra loro e con altri elementi che usano la saldatura.

Cosa facciamo durante l'installazione:

  1. Controlliamo la disponibilità di tutte le parti necessarie. Puoi pre-appoggiare tutto sul pavimento vicino al sito di installazione.
  2. Produce giunti di connessione, angoli, curve, tee. Le connessioni filettate sono avvolte con nastro FUM o lino.
  3. Viene eseguita la saldatura passo-passo dei tubi.
  4. Il tubo è collegato alla valvola di blocco.
  5. Il sistema è fissato al muro o fissato nel cancello. Morsetti e clip sono fissati in incrementi di circa 50 cm.

Dopo il completamento, è necessario testare la tenuta e la funzionalità della rete idrica. Per fare ciò, accendere l'acqua e saltare a media pressione per 15 minuti. Le perdite sono controllate a giunti e pieghe.

Raccomandazioni e problemi

Lo smontaggio delle acque reflue inizia dalla cucina al montante del bagno. Se i tubi della fogna divergono in due direzioni opposte (in cucina e in un bagno separato), lo smontaggio viene eseguito anche dal lavello della cucina e dai tubi del bagno alla toilette. Le campane sono allentate da un cacciavite, uno scalpello e un martello. Dopo di ciò, i tubi vengono accuratamente estratti dalle prese.

Quando si sostituiscono i tubi di scarico, vengono utilizzati tubi in PVC grigio di varie sezioni. Il collegamento di tali tubi con una campana di ghisa da un montante in una vecchia casa viene realizzato con l'aiuto di un manicotto di gomma sigillante. Lo stesso materiale è usato sul rubinetto di un tubo con un gabinetto.

Tutti i materiali utilizzati per la fabbricazione dei tubi hanno una lunga durata, se la rete funziona normalmente. Ma con forza maggiore (pressione e sbalzi di temperatura), la resistenza alla trazione dei materiali è diversa.

Con questi indicatori, i tubi di acciaio zincato sono superiori a polivinilcloruro e polipropilene. Ha anche una durata di servizio illimitata ed è molto più durevole. C'è un inconveniente: il materiale richiede elevati costi di manodopera durante l'installazione. Durante il lavoro dovrà tagliare i fili e fare collegamenti.

Anche la connessione flessibile del miscelatore e della cassetta del WC vale la pena sostituirla. La loro durata di servizio non supera i cinque anni, quando la reinstallazione di vecchie parti aumenta la probabilità di sfondamento e perdita. È meglio assicurarsi al momento della riparazione. Quando si svitano i collegamenti filettati, per non rompere il filo, i tasti devono serrare entrambe le parti.

Sostituzione del tubo della fogna nella toilette

Sostituzione di tubi in bagno e servizi igienici: la quantità di lavoro e il loro costo

Non è un segreto che la riparazione in bagno sia molto costosa. Questa cifra può essere uguale alla metà di tutti i costi per la finitura dell'appartamento nel suo complesso. Sia nel nuovo che nell'alloggiamento secondario spesso è necessario posare o sostituire i tubi nel bagno e nel bagno. Il prezzo è composto da due componenti principali: materiale e lavoro. Ora ci soffermeremo su ciascuno dei punti.

Materiali da costruzione

I proprietari di case sono principalmente interessati alla visione estetica del bagno e della toilette. Ed è proprio a questo desiderio che vengono utilizzate numerose azioni pubblicitarie di venditori di piastrelle di finitura, sanitari e molte altre cose che vengono utilizzate nella riparazione in bagno. Ma, per creare un bagno del "tuo sogno", non è sufficiente scegliere piastrelle di design e sanitari originali. È molto importante condurre correttamente i lavori preparatori. Questi includono la posa o la sostituzione di tubi. Per un aggiornamento completo, avrai bisogno di due set: per l'impianto idraulico e per i liquami.

Tubature dell'acqua

Il mercato moderno offre una vasta selezione di prodotti. Hanno proprietà di performance diverse e sono adatti a situazioni diverse. La separazione avviene a seconda delle materie prime da cui viene prodotto il prodotto:

  1. Tubi d'acciaio - hanno un'elevata resistenza alle variazioni di temperatura e alle sollecitazioni fisiche. A causa di queste qualità, tale opzione viene utilizzata attivamente nella produzione. Tuttavia, sono soggetti ad erosione e intasamento, quindi, negli ultimi anni, sono stati sostituiti da analoghi con contenuto di plastica del settore domestico.
  2. Il rame è un materiale resistente al calore e resistente all'usura. Ha elevate proprietà estetiche - tali tubi nella vasca da bagno e nella toilette durante l'installazione o la sostituzione non possono essere nascosti nelle pareti - l'impianto idraulico in rame sembra elegante e originale. Gli svantaggi di questa opzione: il prezzo elevato, la suscettibilità allo stress meccanico. Inoltre, a causa del fatto che i tubi di rame sono usati raramente, è difficile trovare componenti per riparare il sistema sugli scaffali dei negozi.
  3. Tubi di plastica Al momento, vengono utilizzati principalmente due tipi: polipropilene (PP) e polietilene (PE). La prima opzione è adatta per la sostituzione dell'acqua calda. Questo è raccomandato in base alle prestazioni del materiale. PE - meglio usare per acqua fredda.
  4. La plastica metallo è una invenzione moderna. Di lui parla un po 'di più.

I tubi in metallo-plastica hanno i loro vantaggi:

  • Resistenza alla ruggine e alla sedimentazione: aumenta la durata dei prodotti.
  • Flessibilità: lo strato centrale del tubo è metallo duttile, che consente di piegare e fissare l'elemento nella forma desiderata.
  • Semplicità di installazione: la connessione e la sostituzione dei pezzi sono realizzati con l'aiuto di raccordi corrispondenti o di una macchina speciale per la stampa. Pertanto, la riparazione dei tubi nella vasca da bagno e nei servizi igienici può essere effettuata a mano.

Ma allo stesso tempo i prodotti in metallo-plastica hanno i loro svantaggi:

  • Esposizione a influenze esterne - è particolarmente importante se è necessario installare l'impianto idraulico per strada. Inoltre, la plastica tende a collassare sotto l'influenza della luce solare diretta.
  • Modalità temperatura: questi tubi trasportano facilmente acqua fino a 95 gradi. Questo limita il loro uso solo alle condizioni nazionali.
  • Essi accumulano la tensione statica, quindi non possono essere utilizzati come conduttori di messa a terra.
  • I giunti di collegamento di volta in volta iniziano a perdere.

Anche i tubi plastici sono molto popolari, ma presentano anche vantaggi e svantaggi. Tali tubi hanno un basso costo e un peso ridotto, quindi sono particolarmente attraenti per le persone che sono abituate a fare riparazioni in bagno e servizi igienici per conto proprio. Gli elementi sono interconnessi con colla speciale e giunti (saldatura a freddo) o applicando un dispositivo di riscaldamento ("ferro"). Con una corretta installazione, i giunti rimangono stretti per un periodo di tempo molto lungo.

Gli svantaggi includono una soglia di bassa temperatura - 95 gradi. Questo restringe la gamma di possibili applicazioni. Diverse versioni di prodotti hanno una marcatura speciale, che indica i limiti di riscaldamento e pressione. Si sconsiglia inoltre di installare la plastica in spazi aperti a causa del rischio di danni.

Tubi di fognatura

Avere un bagno e un bagno in casa è la condizione più importante per una vita comoda. Ma tutte le comunicazioni hanno una durata di servizio, quindi si consiglia di sostituire le aree pericolose del sistema di scarico, senza attendere problemi.

Il costo della riparazione sarà composto da diversi elementi:

  • materiale
  • Lavoro - smantellamento e sostituzione delle sezioni necessarie.

Per sostituire il montante centrale o quella parte del sistema fognario che corre sulla strada, utilizzare tubi realizzati in materiale PVC (polivinilcloruro). Questo materiale è resistente ai danni meccanici, non può rovinare i roditori, non distrutto dalla luce solare diretta. A causa della superficie perfettamente piana, con un'inclinazione corretta, la probabilità di blocchi è molto piccola, anche nella stagione fredda. Vale la pena notare il suo basso costo. I prodotti in PVC sono un eccellente sostituto per i tubi in ghisa che prima erano usati per uso domestico.

Tuttavia, il PVC non tollera le fluttuazioni di temperatura, quindi non può essere usato come un cablaggio domestico. Sulla strada, il sistema dovrebbe essere isolato. Anche questo materiale è molto velenoso quando brucia.

Per la sostituzione e la riparazione di acque reflue nel bagno si adatta bene PP (polipropilene). Ha una gamma di riscaldamento più ampia - l'acqua che si muove lungo lo scarico può avere una temperatura costante di 75 e, a breve termine, fino a 90 gradi. La superficie interna liscia elimina la possibilità di ritardi di spazzatura e intasamento. Ciò consente di eseguire riparazioni e sostituzioni di componenti molto raramente. Il costo dei tubi di plastica per i liquami nel bagno e nei servizi igienici è notevolmente inferiore rispetto alle opzioni in acciaio.

Esecuzione del lavoro

L'opzione più semplice e più costosa è affidare la sostituzione e la riparazione di impianti idraulici e fognari a un master professionista. In questo modo puoi risparmiare tempo nello studio dei numerosi dettagli del processo, non acquistare strumenti aggiuntivi - chiavi, apparecchi di saldatura e altro. Inoltre, l'installazione di tubi da parte di uno specialista è un impegno del loro servizio duraturo.

Tuttavia, ci sono spesso "artigiani" che sono abituati a fare il lavoro in casa da soli. Questo aiuta a ridurre i costi di sostituzione delle tubature nel bagno e nei servizi igienici. Tali persone, di regola, mantengono un insieme di vari strumenti o possono chiedere loro da amici o conoscenti per un breve periodo:

  • Chiavi di diversi calibri e modelli.
  • Seghe.
  • Punch o trapano e altri oggetti utili.

Prima di iniziare le riparazioni, è necessario elaborare un piano di azione chiaro. Dovrebbe consistere dei seguenti elementi:

  1. Calcolo delle stime. Determina la lunghezza totale del tubo da posare, pensa attraverso tutte le pieghe e le articolazioni.
  2. Smantellamento di vecchie comunicazioni.
  3. Installazione nuova.
  4. Avviare e controllare il lavoro per perdite.

Sobolev Yuri Alekseevich

Come sostituire la colonna montante della fogna nella toilette

Se lo scolo della toilette è fuori uso, dovrà essere cambiato. Tuttavia, va ricordato che i blocchi permanenti non sono un motivo per cambiare il riser. Pertanto, in questo caso, sostituire non significa agire in modo efficace. Dopotutto, il problema risiede probabilmente nella manutenzione sbagliata dell'appartamento degli inquinanti.

Se la decisione di cambiare una ponderata, è necessario iniziare con lo smantellamento.

È possibile sostituire qualitativamente il montante della fogna se il vecchio è correttamente smontato.

Quale strumento usare? Lo faranno bulbo o tagliatubi. Per prima cosa devi fare due tagli non paralleli. Devono essere fatti nella forma della lettera "V". Tra di loro, la distanza è di circa 200 mm.

Non tagliare completamente. Il fatto è che altrimenti la parte superiore del montante può affondare. Il disco potrebbe essere inceppato, che è carico della sua rottura e, possibilmente, di lesioni per l'installatore.

In breve, il taglio dovrebbe essere preso molto attentamente.

Quando vengono eseguiti dei tagli, viene colpito un cuneo. Invece, puoi usare tagli verticali. Questo dovrebbe essere fatto con molta attenzione in modo che non ci siano frammenti nel sistema. Successivamente è necessario rimuovere una parte del riser. Puoi usare uno scalpello. I resti dovrebbero essere finiti con un martello, di nuovo in ordine. Il foro risultante viene chiuso con uno straccio.

Successivamente è necessario praticare un'incisione nella parte superiore del tubo, in modo che rimanga un pezzo della lunghezza richiesta per il raccordo a pressione durante l'installazione. Dopo aver misurato la lunghezza richiesta, creiamo un'etichetta su cui facciamo una fessura.

Quando si effettuano tagli, è necessario monitorare la loro perpendicolarità. Per fare questo, puoi usare il nastro.

Come rompere lungo la linea segnata? È necessario eseguire un forte colpo con un martello. Data la fragilità della ghisa, la fessura è garantita. Apparirà appena sopra la tacca. Certo, non otterrai subito il taglio perfetto. Può essere raggiunto usando una smerigliatrice.

Rimuovere la zona inferiore del tubo

Spesso tutto inizia con il controllo dei suoi elementi di collegamento. Quindi, cerca con cura di allentare la parte superiore del tubo.

Quindi, con un allentamento efficace, il tee può uscire. Resta da prendere l'attrezzo (chiodo estrattore, per esempio) e smontare questo elemento. Successivamente, cambia ancora.

Cosa fare se il tee non è allentato? Questo può essere fatto usando un pugno. È sufficiente installare una coclea sottile e beccarli con un giunto, controllando la posizione di volta in volta. Puoi farlo oscillando. Il trapano dovrebbe essere senza una punta di fortuna.

Se questi approcci non aiutano a distruggere l'elemento del riser, devi usare la smerigliatrice. Con il suo aiuto dovrebbe essere tagliato il ragno. Questo è fatto un paio di centimetri sopra la presa.

Strumenti per l'installazione di tubi di scarico nella toilette

Se lo smantellamento è completato con successo, è possibile iniziare a installare nuovi tubi. Per fare questo, è necessario innanzitutto preparare gli strumenti, vale a dire:

  • livello;
  • marcatore;
  • mandrino semicircolare;
  • pugno;
  • un martello;
  • fino a 4 elementi di fissaggio;
  • tubo di plastica: il passaggio dal ferro alla plastica;
  • tubi con diametro di 110 mm e cuffia gommata per il collegamento con ghisa;
  • tee.

Puoi cambiare i tubi nella toilette nella seguente sequenza:

  1. Primo tee set. Un bracciale di gomma inserito nella presa.
  2. Per facilitare l'installazione, la parte terminale del tee viene lubrificata con sapone liquido.
  3. La traversa è inserita nella presa. Se necessario, applicare il silicone.
  4. Taglio di tubi in plastica con smussatura e spelatura.

Prima che l'assemblaggio di sostituzione finale debba prima provare. Non dimenticarlo.

I giunti dei tubi devono essere realizzati con manicotti scorrevoli, non con ugelli compensatori. Successivamente, il riser deve essere fissato al muro.

In primo luogo, i fori sono fatti nel muro per fissare i morsetti. Se la distanza è troppo grande, puoi usare la tavola, che è fissata per prima. Deve essere pre-trattato con antisettico. Il più vicino possibile alla presa, installare la fascetta stringitubo superiore. Per prima cosa è necessario stringere e già ulteriormente abbassare il tubo di compensazione a T. A volte può essere necessario un mandrino semicircolare per questo.

Per mantenere il tubo saldamente, di regola, ci sono abbastanza elementi di fissaggio in tre punti. I morsetti devono essere ben serrati.

Quando tutto è pronto, controllerà solo il lavoro collegando la fogna. Se tutto funziona, non ci sono perdite, è possibile cucire il riser.

conclusione

Con tali semplici manipolazioni, sarete in grado di eseguire una procedura piuttosto complicata - cambiare il montante della fogna nella toilette. La cosa principale è seguire esattamente le istruzioni. E poi l'affidabilità del design ti delizierà per molti anni.

Come fare la sostituzione dei tubi nel bagno con le proprie mani - consigli di uno specialista

Prima o poi arriva il momento di sostituire i tubi nel bagno e nel bagno. Non sempre coincide con il giorno dello stipendio o semplicemente vuole salvare. Pertanto, capiremo come cambiare i tubi da soli. Considerare in fasi ogni fase dell'installazione. E inoltre presteremo attenzione ai dettagli importanti da cui dipende la qualità del lavoro.

Come smantellare

Sostituire i tubi nel bagno e nel bagno fa tutto in quattro passi.

Il primo passo è il lavoro preliminare.

Passo due. Il processo di smantellamento.

Fase tre Il processo di installazione stesso.

Passaggio 4. Diagnosi del risultato

Passo 1. Lavoro preliminare.

Una delle parti importanti del fruttuoso lavoro è la preparazione. Quando hai una chiara idea di ciò che vuoi vedere come risultato, hai preparato tutti gli strumenti per questo, quindi il resto del processo sarà veloce e "indolore".

Per cominciare, decidiamo su quale dovrebbe essere l'aspetto finale nel tuo bagno. In alcuni appartamenti, gli ospiti non vedono la pipa e tutto perché sono nascosti. Se vuoi una tale opzione, allora sorge la domanda, come nascondere i tubi?

I maestri offrono diversi modi. Dipende direttamente dai parametri e dalle caratteristiche di una particolare stanza.

Luoghi in cui i tubi possono nascondersi:

  1. Nello spazio sotto il lavandino in cucina.
  2. Sotto il bagno
  3. È inoltre possibile nascondere i tubi in un supporto speciale in maiolica sotto il lavandino (ci sono anche tubi di fognatura).
  4. In speciali costruzioni in cartongesso, che vengono successivamente rivestite di plastica.

Quest'ultimo metodo è particolarmente buono. Dopo tutto, non comporta l'analisi del muro o la posa di piastrelle decorative in caso di incidente o guasto.

Se c'è il desiderio di produrre scriccatura, allora è "sicuro" farlo solo nel punto di rifornimento alla vasca da bagno. Sarà molto bello.

Strumenti per la sostituzione di tubi in bagno e servizi igienici

Per sostituire contemporaneamente i tubi di polipropilene nel bagno e la toilette devono armare:

  1. Grinder con un disco per tagliare il metallo.
  2. Saldatore elettrico con ugelli.
  3. Tipo di shock elettrico trapano (ma può venire e ordinario).
  4. Chiave regolabile adatta per parametri di tubo.
  5. Tubi della lunghezza richiesta (non dimenticare di tenere conto delle perdite durante il taglio del metallo).
  6. Raccordi e elementi di fissaggio (non sono sufficienti).
  7. Valvole di intercettazione per tutti i nodi.
  8. Taglierina speciale per un taglio regolare e preciso.
  9. Gelatina di petrolio tecnico e nastro.

Per sostituire i tubi nel bagno e nei servizi igienici negli appartamenti standard è necessario acquistare:

  1. Da 20 a 30 metri di tubi. Questa è la lunghezza totale.
  2. Fino a 20 raccordi terminali.
  3. Fino a 20 raccordi angolari.
  4. Supporti a parete in quantità sufficiente.
  5. Bypass pipe (non sempre).

Per aprire le sezioni chiuse del gasdotto e delle fognature può essere utilizzato non solo il macinino, ma anche un perforatore.

Cosa fare se non ci sono questi strumenti in casa? Indossare guanti ed eseguire le stesse operazioni solo con un martello e uno scalpello.

prevenzione degli infortuni

Non iniziare mai a utilizzare la smerigliatrice senza una protezione speciale. Vale a dire, senza un respiratore, occhiali o maschere. Altrimenti, la polvere non arriverà solo negli occhi, ma anche negli organi respiratori.

Passaggio 2. Il processo di smantellamento.

La sostituzione dei vecchi tubi nel bagno inizia con lo smontaggio. Per questo processo non ci vuole molto tempo, usa la smerigliatrice. Ma devi fare tutto con la mente. Pertanto, consideriamo i punti su cosa e in quale ordine vale la pena fare per non inondare i vicini dal basso.

  • Chiudere l'acqua nel riser. Ciò è necessario anche in caso di sostituzione delle valvole di intercettazione.
  • Se possibile, svitare i rubinetti di ingresso dal vecchio tubo di ingresso. Non funziona, abbiamo tagliato il macinino.
  • Finiamo i nuovi rubinetti di chiusura.
  • Ora chiudi i nuovi rubinetti di ingresso e lascia che l'acqua si alzi.
  • Ora è necessario scaricare l'acqua da tutti i tubi e spegnere la lavatrice con i frullatori.

Esattamente lo stesso metodo dovrebbe essere smantellato i tubi delle fogne.

Ci sono casi di tubi di fissaggio con tasselli. Sono quasi impossibili da tirare fuori dal cemento, ma è facile tagliare le teste. Successivamente, le tessere piatte si chiudono.

Nel caso del macinino strobirovaniya, è necessario cambiare le ruote. Sono per pietra, cemento, mattoni. Se il muro incespica sull'armatura, basta mettere il disco inteso per metallo.

In appartamenti più vecchi, i tubi erano situati in alta quota. Ora ci sono tutte le possibilità per effettuare l'installazione di seguito. Questo ti salverà da shabbyrovaniya durante l'installazione.

Passaggio 3. Arriva al processo di installazione.

Dopo il completamento del lavoro preparatorio, è necessario rilassarsi e "look fresco" per ispezionare tutto e verificare ancora una volta la disponibilità dei materiali. All'improvviso qualcosa deve essere comprato.

Ora procedere alla sostituzione dei tubi nel bagno.

  • Innanzitutto installare il filtro grossolano. Si trova dopo il contatore e la valvola di intercettazione.
  • Ora vai all'installazione acqua calda di ingresso. Se il bagno e la cucina sono montanti diversi, l'operazione viene eseguita quattro volte.
  • Quindi, metti i contatori. La direzione delle frecce dovrebbe essere identica al flusso d'acqua. Allo stesso tempo, organizza il caso a volontà. Consigli utili In modo che le letture del contatore possono essere facilmente prese in seguito, posizionarle in un luogo abbastanza luminoso.
  • Tubi di saldatura Questo processo è degno di considerazione in modo più dettagliato.

Come saldare i tubi di scarico

I tubi di polipropilene saldati correttamente non presentano difficoltà per l'accesso mediante la raccolta di chiavi o un saldatore.

Nel negozio è possibile acquistare vari accessori. Ad esempio, ginocchia, angoli con 45 e 90 gradi, tee, giunti, che possono collegare due diversi materiali del ginocchio. Possono essere facilmente assemblati usando un disegno.

Prima di iniziare l'assemblea, applica un pennarello con un pennarello. Lo facciamo sulla base delle svolte tridimensionali e tenendo conto della connessione ad angolo retto.

Nel saldatore, uno dei raccordi e il tubo in polipropilene montato vengono riscaldati simultaneamente. Il tempo di riscaldamento dipende dal diametro di un tubo particolare. Il suo parametro può essere trovato nelle istruzioni per il saldatore.

Perché è importante monitorare la temperatura della plastica durante la saldatura? Se non lo fai, puoi saldare accidentalmente il tubo di polipropilene saldamente. Un tale matrimonio è difficile da individuare rapidamente. Pertanto, quando la saldatura si raffredda, assicurarsi che tutto sia in ordine e procedere alla fase successiva di installazione dei tubi in polipropilene nel bagno.

Caratteristiche di rimuovere tubi per il rubinetto in bagno

Dopo che tutte le parti sono state saldate, è necessario attendere il completo raffreddamento. È di breve durata, solo 15 secondi.

Ora vai dai titolari. Tubi attraverso i quali non deve essere fissato rigidamente il flusso di acqua calda. Pertanto, nel negozio acquistiamo clip di plastica standard. Hanno un supporto scorrevole.

Attaccali alle pareti con tasselli e viti in plastica. Il vantaggio può essere definito dal fatto che tali clip hanno la possibilità di montare, sia immediatamente che dopo la posa delle piastrelle. È sufficiente praticare il foro nel punto giusto e appenderlo, come dovrebbe essere.

Quando si installano le tubazioni si dovrebbe tener conto dello spessore della piastrella, che giace in questo luogo.

Anche nel negozio vale la pena acquistare valvole a sfera e installarle su tutti gli impianti idraulici. Vale a dire, sulla lavatrice, water, doccia e tutto il resto. Se si spegne tale rubinetto, è possibile effettuare facilmente le riparazioni in un determinato punto di guasto, il resto dei dispositivi non sarà privato dell'acqua.

Passaggio 4. Diagnosi del risultato.

Dopo aver cambiato i tubi nel bagno, vale ancora la pena controllare l'affidabilità della struttura. Questo è necessario per assicurarsi ancora una volta che non ci siano perdite.

Come fare una diagnosi corretta:

  1. Accendi l'acqua fredda. Lascia che fluisca per almeno 10 minuti.
  2. Stiamo iniziando a controllare i tubi. Innanzitutto, in tutti i punti di adesione, quindi in relazione con il filo e infine lungo l'intera lunghezza. Se fatto correttamente, quindi ovunque dovrebbe essere asciutto, senza umidità.
  3. Elimina la perdita se ce n'è una.
  4. Ora accendi l'acqua calda e fai lo stesso.
  5. I tubi di scarico di ciascun dispositivo sanitario vengono controllati separatamente. Per fare questo, è necessario versare almeno 2 secchi d'acqua in ogni dispositivo. E dopo aver risolto le perdite, se tali si sono manifestati.

Questo completa la sostituzione di vecchi tubi in bagno e toilette. Se siete attenti ai dettagli e ai dettagli, seguite rigorosamente le istruzioni, quindi il lavoro verrà eseguito perfettamente e le nuove pipe finite dureranno per più di una dozzina di anni.