Pompe per annaffiare il giardino - quale è meglio scegliere?

Quando le verdure crescono svolgono sempre un ruolo importante pompe per annaffiare il giardino. Puoi comprare un appezzamento di terreno fertile, semi eccellenti, coltivare buone piantine, ma con l'avvento della siccità, il terreno fiorito si trasforma in un deserto. Solo un sistema di approvvigionamento idrico ben assemblato salverà il raccolto, risparmiando al proprietario l'irrigazione manuale dei letti.

Pompe per l'irrigazione per il giardino, cosa sono?

Le attrezzature per irrigare l'area del giardino sono ora facili da trovare, ci sono molte pompe diverse che si differenziano per parametri di progetto o potenza. La scelta dell'apparato ottimale dipende da diversi indicatori: il tipo di fonte d'acqua, il grado di contaminazione del liquido utilizzato, la profondità del pozzo, la distanza dal pozzo al letto, la durata del lavoro. Una pompa erroneamente selezionata per l'acqua quando l'irrigazione del giardino si guasterà rapidamente o non creerà la pressione richiesta.

Come scegliere le pompe per l'irrigazione del giardino:

  1. Il primo parametro principale per una pompa di qualsiasi tipo è la capacità (Q) dell'apparecchiatura acquistata. Prendiamo l'area del giardino e la moltiplichiamo con la quantità d'acqua necessaria per 1 m 2, ottenendo l'acqua totale per il nostro giardino per un giorno. Per esempio, c'è una trama di 100 m 2, vogliamo versare fino a 5 litri per 1 m 2, avendo completato tutto il lavoro in un'ora. Con semplici calcoli otteniamo le prestazioni della pompa desiderate per l'irrigazione del giardino: 100x5 = 500 l / h.
  2. Il prossimo parametro importante è la testa. Ad esempio, la profondità di un pozzo è di 10 m con una distanza di 50 m dal letto.La lunghezza totale della linea è di 60 m, moltiplicare la cifra di 0,2 e ottenere uno sconto per 12 m perdite.Riassumiamo il risultato con la profondità del pozzo: 12 + 10 = 22 m. per garantire che le pompe di irrigazione alimentino l'acqua senza sovraccaricare. La testa ottimale per il nostro esempio: 10 + 22 = 32 m. Scegliamo un dispositivo che abbia un indicatore di passaporto leggermente superiore a quello calcolato. Va tenuto presente che le pompe orizzontali sono in grado di fornire acqua a una distanza 10 volte superiore rispetto alla profondità del pozzo.

Pompe sommergibili per l'irrigazione del giardino

La scelta di una pompa per la dacia e un orto non dipende sempre dal nostro desiderio: spesso dobbiamo utilizzare attrezzature fisse e profonde anziché pompe portatili compatte. Le pompe sommergibili per l'irrigazione del giardino sono dispositivi vibratori, centrifughi e coclea che operano sott'acqua. È possibile classificare le pompe di drenaggio con un involucro completamente impermeabile tra di loro. Spesso vengono installati direttamente nel pozzo per tutta la stagione, il sistema viene smantellato per l'inverno quando viene interrotta l'erogazione dell'acqua.

Pompa centrifuga per l'irrigazione del giardino

Le pompe di irrigazione centrifughe comuni nella vita quotidiana di un orto forniscono acqua con l'aiuto di una forza di sollevamento creata ruotando le lame. Sono di tipo superficiale e downhole, orizzontale e verticale. I modelli multistadio sono più potenti e creano maggiore pressione. Le macchine centrifughe sono più complesse e più costose rispetto alla concorrenza, funzionano bene in acqua pulita da un pozzo, ma non tollerano il fluido con la presenza di particelle di impurità. I dispositivi più durevoli sono realizzati in ghisa o acciaio inossidabile.

Pompe a vite per annaffiare il giardino

Le pompe a vite per il giardino e le case sono dispositivi progettati per funzionare nei pozzi. Servono acqua non da giranti, ma tramite un meccanismo a vite. Questi dispositivi sono più economici delle pompe a palette, hanno un design semplice, sono in grado di lavorare con acqua torbida, che ha impurità minori. Le viti possono creare una buona pressione con una produttività inferiore e sono quindi adatte per pozzi a basso flusso.

Pompa di vibrazione per annaffiare il giardino

Le unità di questo tipo sono famose per la semplicità del design, le dimensioni compatte ei prezzi più convenienti. Con piccole dimensioni, le pompe di irrigazione a vibrazione per il giardino forniscono una buona pressione dell'acqua, eseguendo tutte le attività impostate dal consumatore. Con tutti gli indubbi vantaggi di questa attrezzatura, ci sono alcuni seri inconvenienti:

  • le pompe vibranti creano molto rumore
  • non hanno i loro filtri
  • le vibrazioni spesso portano allo srotolamento spontaneo dei bulloni di serraggio,
  • questi dispositivi non sono adatti per sorgenti ad alta profondità,
  • la vibrazione contribuisce al graduale insabbiamento delle fonti scavate nel terreno sabbioso.

Pompa di benzina per l'irrigazione del giardino

Oltre ai dispositivi elettrici nelle aree suburbane, le pompe a benzina sono spesso utilizzate per l'irrigazione di un orto dal fiume o veicoli a motore diesel. Questo tipo di equipaggiamento è adatto ai residenti estivi che hanno un pozzo o ben lontano da una fonte di elettricità. Le pompe diesel sono più potenti e consumano meno carburante, ma i loro concorrenti hanno importanti vantaggi. La pompa di benzina sarà sempre più piccola, più leggera, più economica da riparare e acquistare.

Quale pompa è migliore per annaffiare il giardino?

Quando si prende cura delle piante, è meglio usare l'acqua di un fiume, un laghetto, un serbatoio riempito in anticipo. Il fluido, che ha una temperatura significativamente inferiore all'ambiente, provoca lo sviluppo di infezioni e la morte delle radici periferiche. Prima di acquistare l'attrezzatura, è consigliabile comprendere la domanda su quale pompa scegliere per l'irrigazione del giardino. Il lavoro con barili, serbatoi, serbatoi naturali e artificiali, pozzi profondi, differisce in alcune sfumature.

Pompe per annaffiare il giardino della canna

In caso di manutenzione di grandi capacità possono esserci diverse opzioni. Se si dispone di una fonte d'acqua nelle vicinanze, riempire prima i barili dal pozzo con una pompa sommersa del pozzo profondo, lasciare che il liquido si alzi e si riscaldi al sole. Successivamente, utilizziamo una pompa di superficie per l'orto, pompando acqua dalla canna attraverso un tubo o utilizzando uno speciale sistema di approvvigionamento idrico. Nel caso in cui il pozzo si trovi lontano dal giardino, la canna dovrà essere riempita con un serbatoio mobile, utilizzando il veicolo in una fase intermedia.

Pompe per annaffiare il giardino dallo stagno

È facile pompare l'acqua da uno stagno o fiume vicino con pompe di superficie portatili, gettando il tubo di aspirazione nell'acqua. Il ruolo essenziale giocato dalla purezza del liquido. Quando un gran numero di impurità non può fare a meno di un filtro, altrimenti pezzi di sporco possono intasare la tubazione o le parti interne dell'apparecchiatura. Nella domanda su come scegliere una pompa per annaffiare il giardino, i proprietari di case estive spesso preferiscono dispositivi di drenaggio. Sono in grado di lavorare con frazioni grossolane in bacini idrici poco profondi, resistendo bene a carichi pesanti in condizioni estreme.

Pompe per annaffiare il giardino dal pozzo

Le pompe per l'irrigazione del giardino sono selezionate in base alla profondità del pozzo. Con un'altezza di aspirazione fino a 10 m, è possibile installare una pompa di superficie o una stazione di pompaggio automatizzata installata all'interno di una coppa attrezzata. Se l'acqua sotterranea si trova a una profondità maggiore, non è possibile fare a meno di attrezzature speciali del tipo sommergibile. I dispositivi economici funzionano fino a 40 m, le pompe domestiche più potenti possono sollevare l'acqua da 300 m di profondità. È preferibile averli a non più di 1 m dal fondo, in modo che sabbia e argilla non si catturino durante l'aspirazione.

Cosa innaffiare il giardino - la scelta di una pompa dell'acqua

Innaffiare i letti nelle calde giornate estive può trasformarsi nel più grande problema per i proprietari del sito. Approvvigionamento idrico centrale: una rarità per i villaggi turistici. E se funziona ancora, è difficile rilevare la normale pressione in alta stagione nella condotta pubblica. Più spesso l'acqua scorre appena dalle gru.

Anche l'approvvigionamento idrico autonomo non è sempre in grado di risolvere il problema. Un pozzo o un pozzo possono avere bassa produttività e la maggior parte delle piante coltivate sono estremamente esigenti in termini di temperatura - non è possibile innaffiare i letti con acqua fredda. I proprietari hanno solo un modo ragionevole di uscire dalla situazione attuale - per acquistare una pompa separata per l'irrigazione. Tale unità è in grado di prelevare acqua sia dai serbatoi più vicini che dalle cisterne speciali utilizzate per il riscaldamento dell'acqua di pozzo o di pozzo.

Compito principale

Uno stagno, un fiume, una piscina di proprietà e un serbatoio di grande capacità per la raccolta dell'acqua piovana possono fungere da fonte di irrigazione. L'acqua pulita per l'irrigazione non gioca un ruolo speciale - la cosa principale è che non contiene impurità chimiche dannose per le piante. Cioè, è impossibile pompare acqua clorata dalla piscina per l'irrigazione dei letti. Ma l'acqua ordinaria dovrà spesso essere pompata - una piscina o un laghetto domestico richiede una regolare pulizia meccanica e, quindi, la sostituzione dell'acqua. L'acqua vecchia può e dovrebbe essere usata per l'irrigazione. Contiene piccole sostanze organiche, utili per la crescita delle piante.

Pertanto, la scelta della pompa e il compito prima di esso è determinato dal grado di inquinamento dell'acqua. Quattro tipi di attrezzature di pompaggio sono adatte per l'irrigazione:

  • aggregati di canna;
  • drenaggio, insensibile al fluido contaminato, pompe;
  • aggregati di tipo superficiale;
  • dispositivi sommergibili.

Pompe e applicazioni

Ciascuno di questi tipi di apparecchiature di pompaggio può essere utilizzato solo in determinate condizioni operative.

Se i proprietari hanno un pozzo o un pozzo abissino con alta produttività (portata), possono pompare l'acqua in apposite vasche per il riscaldamento nelle cisterne o nei barili, e quindi utilizzarla per l'irrigazione. Per lavorare con serbatoi di stoccaggio, i produttori producono modelli di barili speciali che lavorano con una profondità fino a 1,2 metri.

Questa unità ha molti vantaggi:

  • compattezza e mobilità;
  • peso ridotto (fino a 4 kg in media);
  • basso rumore durante il funzionamento;
  • possibilità di montaggio sul bordo del serbatoio;
  • la presenza di un regolatore di pressione;
  • set completo di filtro e tubo di aspirazione dell'acqua;
  • la capacità di lavorare con fertilizzanti liquidi.
  • a bassa potenza, l'unità funziona solo con basse profondità.
Gli esperti consigliano di scegliere modelli a due stadi con prestazioni e potenza migliori.

Se si prevede di prendere acqua da un bacino artificiale non molto profondo - una piscina, un laghetto o un pozzo poco profondo, il modello di superficie sarà la scelta migliore. Una tale pompa solleva facilmente l'acqua da una profondità di 10 metri.

  • buona prestazione;
  • pressione massima fino a 40-50 metri;
  • piccole dimensioni e peso;
  • mobilità;
  • facilità di manutenzione;
  • basso costo
  • rumore pronunciato nel lavoro;
  • restrizione al lavoro con profondità;
  • alcuni modelli hanno un cavo elettrico corto.

Si consiglia di installare la pompa su una superficie perfettamente piana e per ridurre le vibrazioni utilizzare un tappetino di gomma. Un tubo flessibile non può essere utilizzato come tubo di aspirazione dell'acqua. La pompa funziona secondo un principio autoadescante: nel tubo può formarsi una zona di aspirazione che chiude le pareti del tubo e blocca l'accesso all'acqua.

Le unità sommergibili vengono utilizzate raramente per l'irrigazione, poiché sono progettate per funzionare con pozzi o pozzi con una profondità di oltre 10 metri. Se per qualche motivo i proprietari decidessero di abbeverare i letti con acqua fredda, questa pompa sarà il miglior aiuto. L'unità viene abbassata nella fornitura d'acqua al di sotto del livello del liquido e fornisce acqua attraverso il tubo. Un parametro tecnico molto importante è la pressione massima che un dispositivo può creare. Ad una profondità di 10 metri, una testa di 30-40 metri è adatta, le fonti più profonde richiedono una testa di almeno 80 metri.

  • alte prestazioni;
  • operazione silenziosa;
  • durata e affidabilità.
  • manutenzione e installazione complesse;
  • l'uso stagionale richiede lo smantellamento per il periodo invernale;
  • abbastanza alto costo.

Gli aggregati centrifughi e di vibrazione sono adatti per lavorare in profondità. I primi sono costosi, il secondo costa ai proprietari un po 'meno. Tuttavia, i modelli di vibrazione hanno un grosso svantaggio: le pompe temono l'ingresso del fango di fondo e rapidamente falliscono durante l'interramento.

Se prevedi di attingere acqua da un bacino naturale, dovrai acquistare un modello di drenaggio. Tali pompe sono dispositivi abbastanza versatili che non temono le impurità meccaniche nell'acqua. Possono essere utilizzati per pulire i liquami, il drenaggio di scantinati e pozzi di costruzione. La presenza di un trituratore ti consente di immergere in sicurezza la pompa sul fondo dello stagno: il meccanismo agirà facilmente contro piccole impurità organiche e meccaniche.

  • versatilità;
  • affidabilità;
  • potenza sufficiente
  • alto costo di alcuni modelli.

Le pompe apportano il principale beneficio alle piante con la loro capacità di macinare le impurità organiche - di conseguenza, il fertilizzante ecologico arriva ai letti.

Se i proprietari non hanno il tempo di controllare il processo di irrigazione, è anche possibile acquistare speciali stazioni di pompaggio dotate di un timer per la programmazione dell'irrigazione e un accumulatore idraulico con un pressostato. La funzione della regolare regolazione della pressione ti consentirà di personalizzare il sistema in base a requisiti specifici. L'unica cosa a cui bisogna prestare attenzione è che tali pompe non funzionano con acqua contenente impurità meccaniche. Sono progettati per pozzi, pozzi e serbatoi di stoccaggio puliti.

Panoramica del modello

Karcher

Il marchio conosciuto nel mondo fornisce al mercato pompe di alta qualità per lavorare con serbatoi di accumulo (barili, eurocubes).

  • produttività - da 2 a 4 metri cubi all'ora;
  • potenza: 600-800 watt;
  • tubo di irrigazione incluso (20 m).
  • affidabilità;
  • facile manutenzione;
  • mobilità;
  • a basso rumore

Prezzo da 2 500 rubli.

Grundfos

Il marchio danese di fama mondiale offre per l'irrigazione due linee di pompaggio di qualità - JP e MQ. Queste sono unità centrifughe del tipo a superficie aspirante con diversi vantaggi:

  • compatto;
  • affidabilità;
  • semplicità di funzionamento e installazione;
  • basso rumore (utilizzando un design speciale del motore);
  • disponibilità dell'unità di protezione da surriscaldamento.
  • potenza - da 220 watt;
  • Produttività - 3,5 metri cubi all'ora.

Si raccomanda l'uso per l'assunzione di acqua dai serbatoi artificiali.

Prezzo da 9 000 a 24 000 rubli, a seconda del modello.

Gardena

Le pompe della serie Comfort del marchio tedesco sono unità sommergibili universali adatte per il lavoro in pozzi e serbatoi accumulativi. Dotato di un interruttore a galleggiante che impedisce al motore di surriscaldarsi e di funzionare a secco.

  • capacità - fino a 4.000 litri di acqua all'ora;
  • potenza: 500 watt;
  • testa - da 20 metri;
  • profondità di immersione - fino a 10 metri.
  • affidabilità;
  • alte prestazioni;
  • lavoro silenzioso.

Prezzo da 8 000 rubli, a seconda del modello.

Le centrali solari possono fornirti l'elettricità necessaria, anche in isolamento dalla civiltà. Come? Lo scoprirete nel nostro articolo.

Come risparmiare spazio nel magazzino se sei impegnato nell'elaborazione o nella conservazione dei rifiuti, leggerai il materiale sul link http://greenologia.ru/othody/vyvoz/kommunalnaya/press-kompactory.html.

JEELEX

Per lavorare con acqua inquinata contenente impurità organiche e meccaniche, l'attrezzatura di pompaggio di questo marchio russo-cinese è l'ideale. Queste unità si differenziano per il costo di bilancio e le eccellenti qualità operative.

Caratteristiche principali (modello 220/14):

  • prestazione - 13,2 metri cubi all'ora;
  • potenza - 660 watt;
  • profondità di lavoro - fino a 8 metri.
  • costo di bilancio;
  • facilità di installazione e funzionamento;
  • affidabilità;
  • operazione silenziosa;
  • protezione contro il surriscaldamento.

Motopompa per irrigare il giardino: come scegliere?

La pompa a motore per l'irrigazione di un orto è uno strumento indispensabile per i proprietari di una casa di campagna o di una casa oggi. Questo dispositivo consente di pompare acqua da un pozzo o da un serbatoio. Una vasta gamma di tali attrezzature sul mercato lo rende accessibile e comune. Prima di acquistare una motopompa, è necessario familiarizzare con tutte le funzionalità del dispositivo.

Il principio della motopompa

Cos'è? La motopompa è una pompa progettata per il fluido di pompaggio, dotata di un motore a combustione interna. In base al tipo di motore e combustibile utilizzato, ci sono le elettropompe, una pompa motore a benzina funzionante a gasolio o diesel. La loro attrezzatura è di serie: serbatoio del carburante, motore diretto, marmitta, filtro, pompa. Il principio di funzionamento risiede nel fatto che gli alberi del motore e della pompa con pale della girante creano una forza centrifuga ed espellono l'acqua dal tubo di aspirazione nell'alloggiamento. Dopo di che la pressione dell'acqua viene spinta attraverso il tubo esterno.

Le motopompe hanno trovato applicazione in molte aree di attività economica e l'irrigazione del giardino non è diventata un'eccezione. Alcuni proprietari di aree suburbane persino costruiscono l'approvvigionamento idrico autonomo usando questo meccanismo.

Difficoltà nel funzionamento dell'unità di solito non si presentano. È di piccole dimensioni, non stazionario, facile e non è difficile da lavorare, ci saranno abbastanza abilità di base nella gestione di attrezzi e attrezzature da giardino. E grazie al peso ridotto, anche un'amante fragile sarà in grado di lavorare con lei.

Consigli di base a cui prestare attenzione quando si lavora con la motopompa

Non consentire all'unità di funzionare a "funzionamento a secco", è necessaria acqua per evitare il surriscaldamento del meccanismo. Per evitare danni, è necessario pre-riempire la pompa di liquido. Monitorare il livello dell'olio, mantenere pulito il sistema di filtrazione. Accendere / spegnere la pompa del motore solo dall'algoritmo specificato nelle istruzioni. È meglio assicurarsi che i tubi non siano piegati: ciò prolungherà la vita utile dell'apparecchiatura. Le prese d'aria nel tubo di alimentazione possono diventare un malfunzionamento della pompa. La pressione dell'acqua dipende dalla lunghezza del tubo (più corto è, maggiore è la pressione). Nel periodo invernale, la pompa motore deve essere immagazzinata in anticipo per scaricare il carburante e sostituire l'olio.

Come scegliere una pompa per annaffiare il giardino

Giardino, giardino, aiuole, prati - tutto necessita di irrigazione regolare. Le pompe convenzionali per l'approvvigionamento idrico non sempre fanno fronte a questo compito - l'irrigazione ha le sue caratteristiche, perché la pompa per l'irrigazione del giardino, del giardino, del giardino fiorito e del prato viene scelta separatamente, con un approccio completamente diverso.

Per irrigare il giardino è necessario selezionare correttamente la pompa

Categorie di sorgenti idriche e pompe per l'irrigazione

La scelta della pompa per l'irrigazione del giardino dipende dalla fonte d'acqua. Potrebbe essere:

  • bene;
  • bene;
  • fiume, stagno, piscina;
  • contenitori e barili.

Nel caso di un pozzo e di un pozzo, saranno determinanti le caratteristiche tecniche - è necessario che l'acqua con una pressione adeguata venga consegnata al sito di irrigazione. Modelli - in linea di principio, qualsiasi. Scegli il tuo gusto.

Se stiamo parlando di un laghetto o di un bacino fluviale, i requisiti tecnici vengono aggiunti ai requisiti relativi al grado di inquinamento delle acque. Se l'acqua nella piscina può ancora essere considerata pulita in modo condizionale, allora ci sarà abbastanza inquinamento nel fiume o nel laghetto, quindi le attrezzature convenzionali non funzioneranno. I modelli convenzionali in questo caso non funzioneranno, in quanto sono progettati per l'acqua pulita. L'acqua contaminata può pompare il drenaggio e le pompe da giardino. Qui tra queste categorie e vale la pena cercare una pompa per annaffiare il giardino in questo caso.

Non tutte le pompe sono adatte per annaffiare un orto da un fiume o un laghetto.

Quando si annaffia da serbatoi e barili, il compito diventa ancora più interessante. Anche l'acqua in questo caso non è pulita, quindi le pompe di drenaggio sono adatte, ma non tutte, ma quelle di potenza più bassa. Riguarda il volume d'acqua che può essere contenuto nella canna. Con una grande capacità di 200 litri di acqua, una pompa di potenza media si espirerà in 1-3 minuti. Durante questo periodo avrai un po 'di tempo per innaffiare, ma non c'è più acqua. Pertanto, il migliore in questo caso, il più basso consumo (sono part-time e il più economico). Al momento dell'acquisto, si ricorda che la pompa è dotata di un sensore di livello a galleggiante. Se rimane poca acqua, questo sensore si spegne.

Alcune aziende producono pompe speciali per batteria. Si distinguono precisamente per la bassa produttività e la capacità di pompare acqua contaminata, hanno dimensioni e peso ridotti, ma a un prezzo più costoso rispetto a sistemi di drenaggio simili. Ma la pompa a canna per l'irrigazione del giardino è compatta e leggera.

La pompa per l'irrigazione dell'orto dalla canna Karcher SBP 3800 piace a tutti tranne il prezzo

A proposito, per risolvere il problema con acqua a finire rapidamente in un barile è semplice. Sul sito ci sono di solito diversi. Appena sopra il livello inferiore, è possibile saldare raccordi con rubinetti e collegare tutti i barili con tubi. Quindi sarà possibile pompare l'acqua da tutti i barili senza spostare il tubo.

Tipi di pompe, i loro vantaggi e svantaggi quando vengono utilizzati per l'irrigazione

Scegliere una pompa per annaffiare il giardino non è facile: è necessario decidere su molti parametri, tenere conto delle caratteristiche delle pompe e delle fonti d'acqua. È necessario raccogliere una tale "coppia" in modo che sia conveniente per l'acqua, e l'attrezzatura funzionasse in modalità normale, non in emergenza.

sommergibile

Le pompe sommergibili possono essere utilizzate per pompare acqua da qualsiasi fonte di volume sufficiente - beh, bene. È problematico pompare da uno stagno e da un fiume anche con una quantità sufficiente di acqua - l'acqua non è pulita, ei modelli normali si sentono normali solo con esso. Con un desiderio molto grande, puoi creare una camera filtro nella quale posizionare la pompa stessa. Ma questa è anche un'opzione controversa: le pareti della camera potrebbero strapparsi o intasarsi.

In pozzi o pozzi possono essere utilizzate pompe sommergibili sia vibranti che centrifughe. La differenza è che la centrifuga può "trasportare" l'acqua su lunghe distanze e sollevare da grandi profondità. Le vibrazioni hanno caratteristiche più modeste, una risorsa più piccola, sono più esigenti sulla purezza dell'acqua, ma il loro prezzo è molto più basso. Questo spiega la loro popolarità.

Le pompe sommergibili sono di diversi tipi (vortice e vibrazioni), possono funzionare con acqua diversa, pulita, sporca e molto sporca

Per quanto riguarda il fiume e lo stagno, hanno già detto che ci sono ancora dei contenitori. Non è possibile inserire un'unità centrifuga in un barilotto o un eurocube - lo si sgonfierà in pochi secondi. Le vibrazioni creeranno un ruggito molto forte, anche se l'acqua verrà "tirata" per alcuni minuti. Ma il ruggito è tale che i vicini possono venire. Quindi anche non molto adatto per tali condizioni di lavoro.

Quindi, per una pompa sommergibile per l'irrigazione di un orto è adatto se la fonte d'acqua è un pozzo o un pozzo senza sabbia.

drenaggio

Le pompe di drenaggio sono prevalentemente sommergibili. Ciò che li distingue è la capacità di lavorare con acqua fangosa e inquinata. A questo proposito, le pompe di drenaggio vengono utilizzate solo per irrigare l'orto da fonti d'acqua aperte: fiumi, stagni, ecc.

Ma ricorda che l'acqua sporca non è la lenticchia d'acqua e la tina, ma l'acqua, che contiene particelle solide con dimensioni non superiori a 5 mm. Ma alcuni produttori definiscono altri telai per le loro attrezzature: spesso la dimensione delle particelle non deve superare i 3 mm. Pertanto, se il serbatoio è fortemente inquinato, è necessaria la stessa camera con pareti a griglia, che manterrà grandi contaminanti. Se sei riluttante a fare confusione con questo, e l'acqua è veramente sporca, puoi usare non una pompa di drenaggio per l'irrigazione, ma una fecale. Può persino pompare il limo. Ci sono modelli con un distruggidocumenti che cadono in grandi oggetti in pochi secondi.

La pompa di drenaggio sommergibile può fornire acqua da un fiume o un laghetto.

Quindi, la pompa di drenaggio per l'irrigazione dell'orto è buona se l'acqua ha una quantità significativa di impurità, ma non più di 3-5 mm. Per i grandi contaminanti, è più opportuno usare un'unità fecale.

barile

Un altro tipo di elettropompe sommergibili, progettate specificamente per l'irrigazione di piccole vasche - pompe a barilotto. Hanno una piccola prestazione, bassa potenza e dimensioni, basso rumore. Quando il livello dell'acqua nel serbatoio diminuisce, aumentano gradualmente la pressione in modo che la pressione di uscita rimanga stabile. In generale, una tale pompa per annaffiare il giardino è un buon acquisto, ma... se si è soddisfatti del prezzo.

La pompa di irrigazione per barili è molto confortevole e silenziosa, ma i prezzi non sono incoraggianti

L'ingresso della pompa del barilotto è chiuso con un filtro a rete da grandi contaminanti. Ma questo non è sempre abbastanza. Se c'è molto sporco nella canna, creare un filtro aggiuntivo. Puoi anche far cadere un pezzo di garza o altro tessuto a rete (vecchio tulle, per esempio) nella canna, fissarlo in modo che non arrivi al fondo. L'unità può essere abbassata in questo tessuto. In questo caso, funzionerà più a lungo senza manutenzione (deve essere periodicamente pulito dallo sporco che si accumula all'interno). Il tessuto all'interno durante il lavoro non si restringerà - c'è una griglia lì, quindi l'opzione è abbastanza capace.

esterno

Per irrigare un orto da un fiume o da un laghetto, le pompe da esterno sono più adatte. Solo il tubo flessibile viene abbassato nella sorgente e l'unità stessa rimane sulla superficie. Basta tenere a mente che il tubo deve essere rinforzato, il solito appiattisce la pressione negativa creata durante il funzionamento.

Gli svantaggi di questo tipo di equipaggiamento includono il loro peso - di solito sono piuttosto pesanti, il che rende difficile il trasporto. Il loro corpo è fatto di acciaio o ghisa, ma chiaramente non è leggero. Per eliminare questo inconveniente, sono state inventate speciali pompe da giardino. Il loro corpo è fatto di plastica, il che li rende molto più facili - anche una donna può facilmente gestire il trasporto. Inoltre, le pompe da giardino sono più adatte per il pompaggio non è acqua abbastanza pulita. Quindi per annaffiare un orto da un fiume è una buona scelta.

Tutte sono buone pompe all'aperto, ma per riempirle prima di iniziare il lavoro - non è il compito più interessante

Nel lavorare con le pompe di aspirazione esterne c'è una sfumatura: per avviarle è necessario prima riempire la pompa stessa e il tubo. La pompa esterna per l'irrigazione del giardino può essere autoadescante dal modo in cui funziona, quindi è necessario "riempire" un po '- solo la capacità della pompa, che è di diverse centinaia di millilitri. Se il modello è una normale aspirazione, è necessario riempire l'intero tubo e la capacità dell'unità, e questo può essere superiore a una dozzina di litri. Poiché l'irrigazione è un'azione periodica, è stancante riempire ogni volta un tale sistema. Perché per innaffiare il giardino usando pompe esterne autoadescanti o cercando qualcos'altro.

Esistono pompe vortex esterne (centrifughe), ma sono adatte solo per acqua pulita. Cioè, questa è un'altra opzione per un pozzo o un pozzo, ma con una profondità ridotta. Il loro vantaggio è che non hanno bisogno di essere versati, anche se in peso sono difficili da trascinare da un posto all'altro.

Stazioni di pompaggio per l'irrigazione del giardino

Se lo si desidera, è possibile utilizzare per il pompaggio del giardino non una pompa, ma una stazione di pompaggio. Questa è, in linea di principio, un'opzione ideale: la pressione è stabile e può essere regolata entro limiti piuttosto ampi, mentre il motore funziona normalmente - si accende e si spegne. Ma senza difetti in alcun modo. Le stazioni di pompaggio sono solitamente dotate di pompe di superficie per acqua pulita. Dovranno riempire prima di iniziare, sono due. Sono pesanti - questi sono tre. E il prezzo non è sempre felice: sono le quattro.

Stazione di pompaggio per irrigare il giardino - conveniente, ma non economico

Tuttavia, se lo si desidera, è possibile assemblare la stazione da soli e sulla base di qualsiasi pompa (pompa di drenaggio, ad esempio). Avrete bisogno di un idroaccumulatore, un pressostato, un manometro e un raccordo a cinque poli o una serie di connessioni flessibili con dadi di diametro adeguato. È anche possibile assemblare l'intero sistema su polipropilene o plastica, a chi è abituato. Non così difficile, così realisticamente capire.

requisiti

Quando si sceglie una pompa per l'irrigazione, è necessario prendere in considerazione le specifiche del funzionamento di questi dispositivi. Differisce ancora significativamente dalle solite condizioni di lavoro che vengono utilizzate per l'approvvigionamento idrico a casa.

produttività

L'irrigazione del giardino può essere un aggregato di qualsiasi tipo, ma c'è un avvertimento: la potenza deve essere scelta in modo tale che quando si usano ugelli (pistola per irrigazione, irrigatore, ecc.) Non si strappi il tubo. E non il momento più piacevole è che con una semplice irrigazione basale è necessaria meno produttività - un getto forte semplicemente pulisce il terreno. Quando si utilizzano gli irrigatori o le pistole per irrigazione, la pressione dovrebbe essere maggiore - al fine di catturare una vasta area.

L'unica via d'uscita accettabile è quella di posizionare un tee all'uscita di una pompa di potenza decente. Ad una presa, collegare un tubo per l'irrigazione, al secondo attraverso una valvola un tubo che scaricherà parte dell'acqua verso la fonte. Con tale connessione, regolando la quantità di acqua restituita dalla valvola, sarà possibile cambiare la testa di irrigazione e in una vasta gamma.

Le pompe di superficie per irrigare il giardino in custodie di plastica sono modelli da giardino, che sono stati sviluppati proprio per questo scopo.

Un tale sistema è molto utile quando si innaffia dalle botti. Quando si utilizzano anche sistemi di drenaggio convenzionali, i tamburi vengono pompati molto rapidamente. Tale messa a fuoco con il ritorno dell'acqua consente di allungare il flusso e versare una vasta area.

Se stai cercando una pompa per l'irrigazione di un orto con bassa produttività, scoprirai che è difficile trovare unità di buone marche a bassa potenza. Se lo sono, quindi a un prezzo elevato. Ma ci sono un sacco di pompe cinesi a bassa capacità a basso costo, che sono anche progettate per il pompaggio di acqua sporca. Questa è solo l'opzione necessaria per l'irrigazione dal barile, dallo stagno o dal fiume. È vero, la percentuale di matrimonio ha un alto - 20-30%.

Le soluzioni in questo caso sono due: acquistare una pompa economica, se necessario comprarne una nuova. La seconda via è ridurre le prestazioni di un'unità normale. Questo può essere fatto installando un tubo di diametro più piccolo in uscita. Ma per la pompa non funziona, funzionerà, ma il tasso di usura aumenterà in modo significativo. Per migliorare le condizioni di lavoro, è possibile portare al punto di irrigazione con un tubo di dimensioni regolari e solo successivamente installare un adattatore. Questo non è qualcosa che migliorerà drasticamente la situazione, ma il consumo di acqua sarà inferiore e la pressione sarà forte - è possibile utilizzare gli irrigatori e altri ugelli.

Protezione contro il surriscaldamento e la marcia a secco

Poiché la pompa funziona per l'irrigazione dell'orto per un lungo periodo di tempo e spesso non è nella modalità migliore, è possibile che il motore si surriscaldi. Pertanto, è molto desiderabile avere una protezione contro il surriscaldamento (relè termico). Un'opzione molto utile è che quando viene raggiunta la temperatura di soglia, l'alimentazione viene semplicemente disattivata.

Questo galleggiante spegne la pompa quando l'acqua diventa bassa.

In qualsiasi fonte d'acqua può essere piccola. Anche da un pozzo o da un pozzo può essere sgonfiato. Se la pompa funzionerà per un po 'di tempo senza acqua, si brucerà - l'acqua serve anche a raffreddare la cassa allo stesso tempo. Perché mettere la protezione contro la marcia a secco. Il modo più popolare, semplice, affidabile ed economico è un galleggiante. Questo è un sensore di livello dell'acqua che, se la sua quantità è insufficiente, interrompe semplicemente il circuito di alimentazione. Esistono pompe per l'irrigazione del giardino, che vengono immediatamente fornite con tale dispositivo e, in caso contrario, è possibile installarlo da soli collegando i fili dal sensore allo spazio di uno dei fili di alimentazione.

Definizione dei parametri

Per quanto riguarda le prestazioni, abbiamo già deciso - ne ha bisogno una piccola - circa 3-5 metri cubi all'ora (si tratta di 3000-5000 litri all'ora), che è più che sufficiente per irrigare il giardino.

Ciò che deve essere considerato è la pressione della pompa. Questa è la quantità di acqua che può essere pompata. La pressione di solito consiste di due componenti: verticale e orizzontale. Verticale - questa è la profondità da cui devi sollevare l'acqua. Ecco, così com'è, così è - ogni metro di profondità è pari a un metro di pressione. Solo nelle specifiche tecniche delle pompe esiste una linea come la "profondità massima di aspirazione". Quindi, dovrebbe essere maggiore della profondità disponibile di almeno il 20-25%. Puoi prendere il culo, ma solo le attrezzature di marca, dal momento che le cifre cinesi sono generalmente molto sopravvalutate.

Pompa da giardino per irrigazione Set da giardino BP 4

La componente orizzontale della testa della pompa è la distanza che l'acqua sollevata dovrà essere trasportata al sito di irrigazione (prendere il punto più distante nel calcolo). Quando si utilizza un tubo o tubo in pollici, si considera che sia necessario un metro di sollevamento per 10 metri di un tubo orizzontale. Quando si riduce il diametro della figura diventa più piccolo - ad esempio, in 3/4 pollici prendere in considerazione 7 metri di tubo / tubo flessibile a 1 metro di sollevamento.

Devono anche tenere conto della resistenza dei tubi (tubi). Per questo, è necessario aggiungere circa il 20% al valore calcolato.

Un esempio del calcolo della pressione. Lo specchio d'acqua è a una distanza di 6 metri dalla superficie, pomperemo da una profondità di 8 m, sarà necessario trasmettere dal punto di aspirazione a 50 m. Il tubo entra. Pertanto, consideriamo la pressione orizzontale di 10 m.

Quindi: la pressione totale di 8 m + 50m / 10 = 13 m Aggiungiamo il margine per le perdite alle giunture (20% di 13 m è 2,6 m), otteniamo 15,6 m, dopo l'arrotondamento - 16 m Quando si sceglie una pompa per l'irrigazione Guardiamo alla sua massima pressione non inferiore a questa cifra.

pompe

Informazioni utili:

Una pompa è un'unità progettata per spostare liquidi. Oggi la pompa dell'acqua viene utilizzata per case private, cottage, ecc. La maggior parte di questi sono dispositivi per il pompaggio e l'aspirazione di liquidi e, di regola, le apparecchiature di pompaggio sono suddivise in base al principio di funzionamento.

Abbiamo raccolto un'enorme quantità di informazioni utili riguardanti le attrezzature di pompaggio e le pompe dell'acqua:

  • articoli informativi nella parte inferiore della pagina;
  • recensioni e test a sinistra sotto il catalogo dei prodotti;
  • risposte alle domande più frequenti (faq).

Viste sommergibili

Una tale pompa viene immessa direttamente nell'acqua. Nella vita di tutti i giorni, tali dispositivi sono spesso utilizzati per l'irrigazione e in qualsiasi posto dove l'acqua deve essere sollevata dalla profondità. La profondità dei bacini dove vengono utilizzate le pompe sommerse non supera i 10 metri. Di norma, questo tipo di pompa dell'acqua è focalizzato su un'unica fonte d'acqua.

Modelli di superficie

La pompa domestica è progettata per raccogliere acqua, si trova quasi a filo con lo specchio del serbatoio.

Tipi di circolazione

Questo tipo di pompa dell'acqua garantisce l'affidabilità del sistema di alimentazione idrica e del riscaldamento centralizzato. Grazie a questa unità viene effettuata e migliora la circolazione dell'acqua nei tubi. Tale dispositivo è installato nella pipeline. Di solito sono utilizzati nelle case la cui area non supera i 150 metri quadrati.

Varietà di pozzi

Queste sono pompe per l'acqua che funzionano a grandi profondità, pozzi. Al momento dell'acquisto, è necessario concentrarsi sul rapporto tra potenza e tempo, ovvero la quantità di acqua che ciascuna unità può pompare in un minuto. Non è nemmeno importante tenere conto di quanto può essere elevata questa acqua.

Tipi di fogna (fecale)

Con questa pompa domestica, puoi pulire facilmente i pozzi neri o rimuovere i rifiuti domestici. Rispetto ad altre specie, questo tipo è il più potente dal momento che si occupa di rifiuti organici. Tale pompa idraulica viene utilizzata non solo per scopi domestici, ma viene anche utilizzata dai servizi pubblici.

Tipi di drenaggio

Questo è praticamente lo stesso di fecale, con la sola differenza che la dimensione massima delle particelle del rifiuto che passa attraverso la pompa dell'acqua è di un massimo di 30 mm.

Le pompe per acqua che presentiamo soddisfano tutti gli standard europei con standard di qualità e sicurezza. È anche facile acquistare una pompa dell'acqua e altre attrezzature di pompaggio, basta aggiungere il modello che ti piace all'ordine o chiamare i nostri gestori.

Pompe per irrigazione - Varietà e linee guida per la selezione

I proprietari di terreni estivi affrontano ogni estate le difficoltà legate alla necessità di annaffiare giardini e giardini domestici. La complessità di questa occupazione può essere significativamente ridotta utilizzando attrezzature speciali: una pompa per l'irrigazione, di cui parleremo in questo articolo.

Pompa d'irrigazione

Parleremo delle varietà di pompe per l'acqua, delle loro caratteristiche tecniche e caratteristiche di scelta, oltre a presentare una panoramica dei modelli più popolari dei principali produttori mondiali di tali apparecchiature.

1 Cosa considerare quando si sceglie una pompa?

Esistono molti tipi di pompe per l'irrigazione, che si differenziano non solo per caratteristiche tecniche e produttività, ma anche per il loro scopo funzionale. Scopo personale dell'attrezzatura - che tipo di acqua pomperai, ed è il criterio principale per la sua scelta. Poiché l'acqua perfettamente pulita non è necessaria per annaffiare le piante, molti giardinieri usano acqua piovana o acqua tecnica, precedentemente utilizzata, che non è perfettamente pulita e contiene particelle meccaniche. Lo stesso vale per l'acqua che proviene da un pozzo o da un pozzo.

Questo fattore rende il requisito principale per una pompa da giardino: la capacità di lavorare con liquidi contaminati. Le attrezzature per uso domestico sono classificate in varietà in base al tipo di ambiente di lavoro, in base a questa classificazione si distinguono le pompe a botte, il drenaggio, le unità di superficie e le unità sommergibili.

Irrigazione con una pompa di superficie

Oltre al tipo di pompa selezionato in accordo con la fonte del sito, è necessario considerare le caratteristiche tecniche dell'attrezzatura. Prima di acquistare, è necessario determinare i seguenti dati iniziali:

  • la distanza dal giardino al punto estremo di presa d'acqua;
  • la presenza di una differenza di altezza in linea retta tra il punto di ingresso dell'acqua e l'area irrigata;
  • l'area di irrigazione pianificata, da cui dipende direttamente la scelta delle prestazioni dell'unità;
  • tipo di irrigazione - gocciolamento, aspersione, sotto la radice.

La capacità di irrigazione, secondo gli standard SNiP, dovrebbe essere di 5 litri per m 2 di territorio durante il giorno. A seconda della temperatura dell'aria e delle condizioni del terreno, questo numero può variare tra 3-6 litri. È auspicabile che la dose giornaliera per l'irrigazione manuale sia stata effettuata entro un'ora, il che consentirà di eliminare il tempo non necessario. Vale a dire, per un giardino o un giardino con un'area di 100 m 2, è necessaria una pompa, che pompa una media di 500 l / h. Le prestazioni sono sempre specificate nel manuale tecnico dell'unità. La designazione può essere eseguita in metri cubi, 1 cubetto = 1000 l di acqua.
al menu ↑

1.1 Come scegliere una pompa per annaffiare il giardino? (Video)

1.2 Calcolo della pressione richiesta (potenza)

La testa della pompa determina l'altezza a cui può sollevare il liquido dal pozzo e la massima distanza di pompaggio dell'acqua. Un metro di sollevamento dell'acqua in verticale corrisponde sempre a 10 metri del suo trasporto in orizzontale (presupponendo l'uso di una sezione di tubi in pollici). Sulla base di questo, una pompa progettata per un'altezza di 30 litri può pompare acqua su una distanza di 300 metri.

Eseguire il calcolo della potenza richiesta dell'apparecchiatura su un esempio specifico. Dati iniziali - l'altezza dell'acqua è di 5 metri e la distanza dal giardino al pozzo è 40 m:

  1. Determinare la lunghezza richiesta della tubazione: 40 + 5 = 45 m.
  2. Calcoliamo la lunghezza aggiuntiva dei tubi necessari per compensare la perdita di pressione dell'acqua, sarà pari al 20% della lunghezza totale del gasdotto. In questo caso - 45 * 0,2 = 9 m.
  3. Aggiungere la lunghezza risultante all'altezza del consumo di acqua: 5 + 9 = 14 m.
  4. Aggiungiamo 10 m di gasdotto come riserva di energia, necessario per garantire il normale funzionamento dell'apparecchiatura, senza sovraccarichi e picchi di pressione. Riassumiamo i dati: 14 + 10 = 24 m.

Di conseguenza, il calcolo ci ha mostrato che per questo caso è necessario un aggregato con un'altezza minima di aspirazione di 24 metri.
al menu ↑

2 Classificazione e tipi di pompe

Le attrezzature per l'irrigazione, in base al principio di funzionamento e alla fonte d'acqua, sono classificate in 5 varietà principali

  • tamburi di fusti;
  • superficiale;
  • drenaggio;
  • immersione;
  • pompe per irrigazione a goccia.

Considerare ogni classe di equipaggiamento in modo più dettagliato.
al menu ↑

2.1 Aggregati di botte

La pompa del barilotto per l'irrigazione del giardino è progettata per funzionare con piccoli serbatoi di stoccaggio - barili, coloni, eurocubes. Tale apparecchiatura ha dimensioni compatte, il suo peso raramente supera i 4 kg. Una pompa a canna è dotata di motori a vibrazione a bassa potenza, che, da un lato, riduce il suo prezzo e, dall'altro, limita il livello massimo di aspirazione dell'acqua di 1-1,2 metri.

Come i sistemi più avanzati, la pompa di irrigazione della canna ha un filtro meccanico che consente di pompare liquidi moderatamente contaminati. Tra i vantaggi di questa apparecchiatura: il livello minimo di rumorosità sul lavoro, costi accessibili. Modelli provati - Gardena 4000/2, Kärcher BP-1.
al menu ↑

2.2 Unità di superficie e immersione

Una pompa di irrigazione di superficie è necessaria quando viene utilizzata come fonte di aspirazione di pozzi o pozzi, ma è anche possibile pompare acqua da uno stagno o da un fiume. La potenza di questa tecnologia è sufficiente per sollevare l'acqua fino a un'altezza di 10 metri, mentre l'attrezzatura stessa viene installata sulla superficie e il tubo di aspirazione viene abbassato nella sorgente.

Si noti che la lunghezza del tubo di aspirazione non deve superare i 9 metri (compresa l'altezza verticale dell'immersione), quindi installare la pompa sul sito e lanciare un tubo lungo allo stagno o pozzo non funzionerà. L'unico svantaggio significativo di tali apparecchiature è un elevato livello di rumore durante il funzionamento, i vantaggi sono sufficienti per qualsiasi scopo di funzionamento domestico, potenza e affidabilità quando si lavora su partenze frequenti.

Pompa di superficie nel pozzo

Esistono due tipi di aggregati di superficie: vortice e centrifuga, le differenze tra loro si trovano nel principio di funzionamento. L'attrezzatura Vortex è progettata per pompare acqua pulita, mentre è in grado di produrre una pressione di alimentazione più elevata alla stessa potenza del motore, mentre la tecnologia centrifuga è progettata per funzionare con acqua inquinata, questa è la scelta migliore per l'irrigazione da uno stagno o da un fiume. Il modello di vortice consigliato è Gardena 3000/4, quello sommergibile è Karcher VR-3.

Rimozione della pompa sommergibile dal pozzo

La pompa sommergibile è un'alternativa alle apparecchiature di superficie. Durante il funzionamento, viene posizionato all'interno del pozzo o del pozzo e attira acqua direttamente attraverso l'ugello di aspirazione nell'alloggiamento. A seconda del modello, il tubo può essere posizionato sul fondo o sulla parte superiore del case, la seconda opzione è preferibile a causa del minor rischio di interramento.

La pompa sommergibile può essere equipaggiata con un motore a vibrazione o centrifugo. I motori a vibrazione sono a bassa potenza, ma economici, mentre le unità centrifughe sono dotate di unità produttive e piuttosto costose, come la Karcher BP-6 DW.
al menu ↑

2.3 Aggregati di drenaggio

Ha senso scegliere una pompa di drenaggio per irrigare i giardini quando uno stagno inquinato o un pozzo viene utilizzato come fonte di acqua. Tali apparecchiature sono progettate specificamente per funzionare con un liquido contenente una grande quantità di impurità meccaniche.

Scarico del giardino nel lavoro

Da altri tipi di apparecchiature, le unità di drenaggio si distinguono per il fatto che, oltre al filtro schermo, è installato un chopper (albero del coltello), che macina tutti i detriti nell'acqua, eliminando così la possibilità di intasare l'involucro. Tuttavia, ci sono anche differenze negative, vale a dire un livello relativamente basso di pressione, a causa del quale l'uso di una pompa di drenaggio per l'irrigazione che utilizza un irrigatore non funzionerà. Una linea ben consolidata di drenaggio SP dell'azienda Kärcher, ovvero il modello SP-1 e SP3.
al menu ↑

2.4 Attrezzatura per irrigazione a goccia

La pompa per l'irrigazione a goccia può essere qualsiasi - sommergibile, canna o superficie. Idealmente, dovrebbe essere dotato di un pressostato e di un timer, attraverso il quale è possibile impostare la pressione desiderata e il tempo di alimentazione dell'acqua. Ciò rende possibile dotare il sistema di irrigazione automatica, riducendo significativamente i costi di manodopera per la cura del giardino o del giardino.

Schema del sistema di irrigazione a goccia

Tuttavia, il calcolo di tali apparecchiature è in qualche modo diverso da quello da noi considerato in precedenza. Qui è necessario determinare la lunghezza totale della pipeline di gocciolamento e determinare il numero di contagocce. Poiché un contagocce standard per ora consuma una media di circa 1 litro di acqua, il loro numero sarà la capacità della pompa richiesta. Consigliato per l'acquisto del modello - Sprut MRS-3, DP750A.
al menu ↑

2.5 Recensioni

La cosa migliore delle pompe per l'irrigazione vi dirà i proprietari di tali attrezzature.

V.S. Loginov, 38 anni:

Ho portato Karcher SP-1 alla dacia, mentre prendiamo l'acqua da un vecchio pozzo interrato. Nonostante la forte contaminazione dell'acqua, la pompa ha funzionato per una seconda stagione senza problemi. Per i suoi 7 mila è un grande cavallo di battaglia, che non ha analoghi in questa categoria di prezzo.

S.D. Pashin. 27 anni:

Dato che guadagno con l'agricoltura, non risparmio sull'attrezzatura che mi nutre. Per l'irrigazione viene utilizzata la pompa di superficie Leo XKJ-1309, ne sono stati necessari più di 50.000. Dato che l'unità è dotata di un timer e di un pressostato, in base ad essa ho fatto un sistema di irrigazione automatico con le mie mani, il cui lavoro non richiede il mio intervento. Sono completamente soddisfatto dell'acquisto.

Come scegliere una pompa per annaffiare il giardino a seconda della fonte d'acqua

Affinché le case estive possano giustificare la sofferenza dei loro proprietari, che trascorrono l'intera estate a preoccuparsi del raccolto futuro, è necessario stabilire un'annaffiatura stabile. È vero che negli anni piovosi, il tempo aiuta largamente i giardinieri, ma nel caldo è necessario al mattino o alla sera correre con annaffiatoi e secchi per "irrigare" l'impianto. E tutto perché i diagrammi di dacia sono ancora privati ​​della riserva idrica centrale, e devi uscire da solo. Ma c'è ancora un modo per facilitare l'irrigazione, liberando i proprietari di secchi pesanti che in seguito ritorna al dolore nella colonna vertebrale. Hai solo bisogno di andare al negozio dove vengono vendute le pompe per irrigare il giardino e trovare un sistema adatto.

contenuto

  • Da dove prendiamo l'acqua?
  • Selezioniamo la pompa per la fonte d'acqua
    • Irrigazione dai serbatoi: pompa a botte
    • Pompe di superficie: "amici" con stagni e pozzi poco profondi
    • Pompa sommergibile: in grado di prelevare acqua da un pozzo
    • Stagno o palude sporco: una pompa di drenaggio si precipita in soccorso
    • Pompe di irrigazione automatiche con timer

    Da dove prendiamo l'acqua?

    Determinare innanzitutto dove si ottiene l'acqua per l'irrigazione. Dal punto di vista delle piante, l'acqua dovrebbe essere mantenuta fresca e calda. La purezza non gioca un ruolo speciale. La cosa principale è che non ci sono sostanze chimiche o altro "veleno". La fonte migliore è, ovviamente, l'acqua piovana, che i proprietari raccolgono in barili, bacini e altri utensili, installandola sotto le grondaie. Se un pozzo viene scavato nel paese o un pozzo viene trivellato, allora l'acqua viene prelevata da lì. È vero che alle piante da giardino non piace molto la "doccia fredda", che causa la putrefazione delle radici, ma puoi prima riempire il serbatoio con acqua, e dopo averlo riscaldato sotto il sole, inizia ad annaffiare.

    Un'altra buona fonte è un laghetto, una piscina o uno stagno. In ognuna di esse, l'acqua deve essere periodicamente aggiornata, in modo che i residenti estivi ricevano un doppio beneficio: innafferanno il giardino e puliranno la struttura dell'acqua. È vero, le piscine saranno utili solo se non si usano prodotti chimici per pulirle e disinfettarle. Alcuni residenti estivi, che sono stati fortunati ad avere un terreno vicino a un bacino naturale (fiume, lago), trasportano l'acqua da lì. Sulla base di quale delle suddette fonti ti fornisce acqua, scegli le pompe per l'irrigazione delle aree suburbane.

    Selezioniamo la pompa per la fonte d'acqua

    Per gli scopi del giardino, è possibile utilizzare quattro tipi di pompe dell'acqua: tamburo, superficie, sommergibile e drenaggio.

    Irrigazione dai serbatoi: pompa a botte

    Una versione a barile è considerata facile da installare e comoda da usare. È stato creato appositamente per pompare acqua da serbatoi di stoccaggio, come barili, eurocubes, ecc.

    La pompa a canna può pompare acqua dai serbatoi fino a 1,2 m

    Il peso di tali sistemi è di non più di 4 kg, quindi è possibile girarlo attorno a tutto il sito, installandolo alternativamente sui serbatoi, che sono stati collocati per raccogliere le precipitazioni. Molto spesso, la pompa per l'irrigazione dalla canna è progettata per un serbatoio con una profondità fino a 1,2 m, è fissata sul bordo del serbatoio, inserita in una rete elettrica e inizia l'irrigazione. C'è un regolatore di pressione sulla pompa con il quale è possibile installare più o meno pressione, un filtro che trattiene detriti e un tubo.

    Un grande vantaggio delle pompe a canna è considerato basso rumore. Quando si sceglie questo modello, è necessario prestare attenzione a quale volume di capacità è progettato, quanto è in grado di pompare acqua all'ora. Le più affidabili sono le pompe con meccanismi a due stadi. Hanno prestazioni più elevate e una maggiore durata. Quindi i giardinieri, che hanno una grande area sotto il giardino e il giardino fiorito, dovrebbero prestare attenzione a sistemi potenti.

    La pompa del barilotto leggero può essere trasportata ovunque nell'area.

    Le pompe a botte sono anche convenienti perché puoi diluire l'acqua con tutti i tipi di fertilizzanti e innaffiare il giardino con soluzioni già pronte.

    Pompe di superficie: "amici" con stagni e pozzi poco profondi

    Se la fonte principale di acqua è un serbatoio naturale o artificiale, oltre a un laghetto, una piscina o un pozzo poco profondo, è necessario acquistare una pompa di superficie. È progettato per pompare acqua da profondità fino a 10 metri.

    Pompe di superficie per ridurre le vibrazioni su tappetini in gomma

    Una tale unità viene solitamente installata a terra e l'iniezione viene eseguita utilizzando uno speciale tubo di aspirazione dell'acqua, che viene abbassato nella sorgente. D'altra parte, un tubo metallico è collegato. Non è consigliabile utilizzare tubi di gomma per portare il liquido in superficie, poiché l'unità pompa acqua per aspirazione. Da questo dentro il tubo può formare aria sottile. Di conseguenza, le pareti si restringeranno e non consentiranno al flusso d'acqua di muoversi normalmente verso l'alto. Tali sistemi sono popolari per la facilità di installazione: è sufficiente posizionare l'unità su una superficie piana e asciutta e collegare i tubi. È interessante notare che tali pompe possono produrre un getto potente al livello di 30-50 metri, in modo che da un posto si possa versare la maggior parte dei letti.

    Un unico neo! Le unità di superficie sono molto rumorose, quindi sono nascoste nella dependance per liberarsi almeno in qualche modo del "ringhio". È anche possibile ridurre il rumore posizionando il sistema su un tappetino gommato che sopprime le vibrazioni.

    Pompa sommergibile: in grado di prelevare acqua da un pozzo

    Le pompe sommergibili per giardini sono usate di rado, ma se un pozzo viene punzonato alla dacia o nel pozzo il livello dell'acqua è inferiore a 10 metri, allora non si può fare a meno di loro. Sono abbassati sotto il livello dell'acqua nella sorgente, e il liquido entra nella superficie attraverso tubi normali. Un importante indicatore di sistemi sommergibili è l'altezza a cui sono in grado di aumentare il flusso d'acqua. Se il pozzo è poco profondo, allora un modello semplice, progettato per 40 metri di altezza, si adatta perfettamente al sollevamento del fluido. Per maggiori profondità, è necessario cercare modelli in grado di spingere il getto a 80 metri.

    Le pompe sommergibili sono difficili da installare, quindi vengono utilizzate raramente nell'irrigazione.

    Tra gli aspetti negativi, possiamo menzionare la complessità dell'installazione e della manutenzione, che dovrebbe essere effettuata solo da professionisti, nonché la necessità di pulire per l'inverno, se durante questo periodo il sistema non verrà utilizzato. E lo smantellamento richiede anche l'invito di specialisti. Le pompe sommergibili esistono in due versioni: vibrante e centrifuga. Il prezzo delle vibrazioni è inferiore, ma hanno paura di cadere nel limo. Le pompe centrifughe sollevano l'acqua lavorando le lame e le ruote con tale forza che l'acqua sporca non le spaventa. Ma il loro costo è più alto, a volte.

    Stagno o palude sporco: una pompa di drenaggio si precipita in soccorso

    Le pompe di drenaggio sono prodotte per altri scopi: pompano stanze allagate e pozzi neri. Quindi niente spazzatura e detriti non hanno paura di loro. Per i letti di irrigazione, un sistema di macinatura è adatto per il pompaggio di scarichi a freddo. Se fango, foglie e altri detriti entrano dentro, l'elicottero li taglia a pezzetti e li dà al giardino con l'acqua. Per serbatoi naturali molto sporchi - questa è l'opzione migliore, perché altri modelli saranno ostruiti da particelle solide di grandi dimensioni. A proposito, macinando il limo ei piccoli abitanti del bacino, una tale pompa fornirà al terreno ulteriori fertilizzanti naturali.

    Le pompe per il drenaggio sono adatte ai residenti estivi che usano l'acqua dei serbatoi.

    Pompe di irrigazione automatiche con timer

    I proprietari che non hanno il tempo di fare molte ore di irrigazione, ha senso acquistare una pompa per l'irrigazione a goccia. Tali sistemi sono equipaggiati con un pressostato, un manometro e un idroaccumulatore. Questi meccanismi funzionano nella modalità stabilita automaticamente dalla persona. Per l'irrigazione a goccia, è necessario impostare il livello minimo di pressione, quindi l'acqua scorrerà lentamente. In tali sistemi, vi è un controllo sia manuale che automatico eseguito dal timer.

    Il sistema automatico consente di impostare la modalità richiesta per l'irrigazione a goccia

    Quando si sceglie una particolare opzione di pompa, prestare attenzione a quale acqua è stata progettata. Quindi, le unità di irrigazione possono essere utilizzate solo per pozzi, pozzi e serbatoi, perché eventuali detriti piccoli intasano il sistema e lo disabilitano rapidamente. Le restanti fonti (serbatoi, pozze, stagni, ecc.) Richiedono una pompa di drenaggio o anche una pompa fecale, a seconda del grado di contaminazione dell'acqua.