Fognature riscaldanti in una casa privata - isolamento dei tubi nel terreno

Le acque reflue esterne in una casa privata sono un percorso per il movimento di liquidi e rifiuti e, come ogni sistema di ingegneria, necessita di un'installazione e di un isolamento adeguati per evitare il ristagno e il congelamento dell'acqua nei tubi.

Riscaldare i tubi di fognatura situati nella zona di congelamento del suolo - un prerequisito. Lo scopo dell'isolamento dei tubi è quello di proteggere le fogne dal congelamento nel terreno durante il periodo di gelo.

Metodi di isolamento dei tubi di scarico delle acque reflue esterne

Metodi e tecnologie efficaci

1. Posa di tubi per fognature in una fossa

Questo metodo prevede la posa di condotte fognarie nel terreno al di sotto del livello di congelamento del suolo. Di conseguenza, la tubazione a questa profondità non sarà congelata.

Scavando una fossa per la posa di un tubo di fogna sotto un pendio L'angolo della pendenza di un tubo di fogna

Tuttavia, questo metodo ha notevoli svantaggi:

  • La temperatura invernale in alcune regioni della Russia è così bassa che il terreno si congela abbastanza in profondità. Ad esempio, nella zona centrale della Federazione Russa, la profondità di congelamento è di 1,5-1,6 metri;
  • quantità significativa di sterri. Per installare tubi a tale profondità, è necessario rimuovere una parte significativa del terreno, e questo è un compito laborioso;
  • è difficile fornire l'angolo desiderato del tubo della fogna. Angolo di inclinazione tecnicamente valido di 10-12 °. Per fornire una tale pendenza ad una profondità considerevole e una lunghezza significativa della condotta è difficile. Ad esempio, quando una fossa settica viene deviata a 10 metri, la parte superiore del tubo di scarico dovrebbe essere posizionata a una profondità di 1,6 e la parte inferiore a una profondità di 3 m.
  • isolamento esterno dei tubi delle acque reflue. I punti in cui i tubi salgono verso la superficie della terra, i nodi che collegano i pozzetti al collettore, il punto di ingresso del tubo di scarico nella casa, sono ancora al di sopra del livello di congelamento, e quindi richiedono un ulteriore isolamento;
  • acque reflue coibentate rendono difficile la riparazione del gasdotto, se necessario.

2. Tubi di fognatura riscaldati con elettricità

Per riscaldamento s'intende l'avvolgimento del tubo con un cavo di riscaldamento di potenza sufficiente (circa 20 W per metro, prezzo - 15 cu / m). I tubi riscaldati possono essere posati a una profondità di 0,5 metri. Il cavo è avvolto su un tubo o steso lungo di esso. Il metodo di posa è determinato dalla potenza del cavo, più è alto, più piccolo è il passo dell'avvolgimento.

Acquistare e posare un cavo scaldante solo per le acque reflue non è difficile. Il vantaggio del riscaldamento via cavo è che consente non solo di mantenere la temperatura ottimale nella tubazione, ma anche di scongelare il sistema congelato. Questa possibilità è importante nel paese, perché spesso questi sono alloggi che non vengono usati regolarmente.

3. Isolamento termico delle acque reflue con materiali isolanti termici

Un metodo affidabile con un livello ottimale di costi e un'ampia scelta di riscaldatori consente di scegliere un'opzione accettabile dal punto di vista dell'installazione e del costo del materiale isolante.

Isolamento termico delle tubazioni fognarie - guaina in polietilene espanso

È necessario riscaldare la fogna?

I tubi di fognatura situati sotto il livello di congelamento del suolo non hanno bisogno di isolamento, quelli che sono posati sopra, ma nel terreno, l'uso dell'isolamento è già richiesto.

L'isolamento termico è necessario se:

  1. basso livello di sepoltura dei tubi nel terreno;
  2. la presenza di spire nei tubi;
  3. leggero angolo di inclinazione della condotta della fogna;
  4. ostruzione regolare dei tubi

Isolamento per condotte fognarie

Dato che stiamo parlando dell'isolamento del sistema di fognatura esterno in una casa privata, consideriamo cosa isolare i tubi con le proprie mani. La cosa più importante nel processo di isolamento dei liquami esterni è la scelta del materiale che determinerà le caratteristiche di installazione e garantirà un determinato livello di riduzione della perdita di calore.

Va notato che l'isolamento delle fognature, come tipo separato, è un materiale inesistente. Cioè, non esiste un'unica soluzione e in ogni caso è necessario selezionare un riscaldatore in base alle caratteristiche individuali della pipeline.

L'isolamento termico dei tubi delle acque reflue viene eseguito da uno qualsiasi dei materiali isolanti sul mercato.

Ci sono solo due fattori determinanti nella scelta dell'isolamento:

  • zona climatica. Più bassa è la temperatura invernale, minore è la conducibilità termica dovrebbe avere isolamento;
  • metodo di posa del tubo. La scelta dell'isolamento del tubo dipende dalla profondità di posa dei tubi (sotto o sopra il livello di congelamento). La tecnologia dell'isolamento dei liquami esterni mediante l'isolamento termico è ridotta a due metodi: un tubo viene avvolto con isolamento in più strati o viene costruito un condotto attorno ad esso.

Quale isolamento per i tubi di fogna è meglio scegliere?

Un buon isolante termico per edifici deve soddisfare diversi requisiti:

  1. bassa conduttività termica;
  2. facilità di installazione;
  3. resistenza a vari fattori: umidità, attività biologica, radiazione ultravioletta, esposizione meccanica o chimica;
  4. tenuta ermetica;
  5. uso delle risorse;
  6. prezzo.

Come e cosa isolare la fogna nel terreno?

L'isolamento termico delle tubazioni fognarie viene eseguito mediante isolamento laminato e rigido, in particolare:

ovatta Minerale o basalto (110-125 rubli / mq) o lana di vetro (70-75 rubli / mq), che viene venduto in rotoli o in forma di cilindri rigidi. L'isolamento in lana di cotone è una soluzione eccellente solo se fornisce un'ulteriore protezione dall'umidità. A proposito, l'ovatta nei cilindri è più densa, ma anche più costosa (da 15 rubli / mp. Ordinario, da 70 rubli / mp, folgirovanny);

polyfoam (2560-3200 rub / cub.) o polistirolo espanso o penoplex (3500-5000 rub / cub.). Questi materiali sono resistenti all'isolamento. Il modo più semplice ed economico per riscaldare i liquami con la schiuma di plastica è di sistemare una scatola attorno a un tubo e poi riempirla con lana di cotone o briciole di schiuma (materiale frantumato, briciole di polistirolo).

C'è un materiale più avanzato per l'isolamento delle acque reflue a base di stirene - questo è il guscio PUF (in media 190 rubli / m. Con uno spessore di 25 mm.). Lo spessore massimo del guscio PPU è 100 mm.

Il guscio per tubi in polistirolo espanso è caratterizzato da rigidità e una varietà di diametri interni, in modo che il guscio si avvolga saldamente e strettamente intorno al tubo, fornendo l'indicatore di tenuta necessario. Poiché la gamma di dimensioni dei gusci in polistirene è piuttosto ampia, è possibile eseguire il doppio isolamento con offset. Secondo i produttori, il sistema fognario non si congelerà nemmeno a una temperatura esterna di -30 ° C.

Tubo in polietilene espanso per fognatura Tubo in polietilene espanso (28 rubli / mp). Il diametro interno varia da 15 a 160 mm (lunghezza fissa - 2 metri). Isolamento per tubi di fognatura 110 mm. A causa della semplicità di installazione e del basso costo, la sua installazione è consigliabile solo in una zona climatica calda.

Riscaldamento dei tubi di scarico con polietilene espanso Isolamento dei tubi in polietilene espanso

Penofol (50-56 rubli / sq.m.). Grazie allo strato sventato, si ottiene un effetto thermos.

Penoizol - isolamento a spruzzo. È più spesso usato per il riscaldamento di una fossa settica e la conduttura della fogna insieme. Permette di assicurare la perfetta tenuta.

argilla espansa (60 rubli / sacchetto (0,4 metri cubi)). Tratta scaldavivande. Il riscaldamento dei liquami con argilla espansa è efficace solo se la trincea in cui sono posati i tubi è assolutamente asciutta. Pertanto, spesso l'argilla espansa viene versata in una scatola di schiuma.

L'argilla espansa ha dimostrato di isolare le fogne temporalesche, che devia anche l'acqua nella fossa settica e può creare congestione quando si scongela o si congela l'acqua piovana. Pertanto, anche i tubi della tempesta hanno bisogno di riscaldamento. Poiché in questo caso è difficile proteggere i materiali isolanti dall'umidità, il claydite diventa un isolamento ideale.

Isolamento termico per fognature (alzata di fondo)

Separatamente, è necessario notare la necessità di un isolamento esterno delle acque reflue, che è inteso come un riser di fondo ventilato (cappa di scarico) - un tubo di scarico, allevato sul tetto (o sulla superficie del terreno da una fossa settica) e fornisce ventilazione alla tubazione.

Il riser di fondo è progettato per le perdite d'aria, in modo che la pressione nel sistema sia equalizzata durante lo scarico della toilette. E nella fossa settica dall'attività vitale di batteri si formano gas, che sono anche scaricati attraverso il tubo di fondo.

Il tubo di ventilazione (di fondo) può congelare (condensa di ghiaccio e blocco di ghiaccio si forma) e necessita di riscaldamento. Qualsiasi materiale che sia protetto in modo affidabile dall'umidità e dalla distruzione dei raggi ultravioletti è adatto per l'isolamento termico. Ad esempio, è possibile mettere sul tubo "calze" Stenoflex. La parte del tubo che si trova sopra il tetto è isolata. E non dovresti mettere un cappello in cima al tubo, deve essere libero, altrimenti si bloccherà in questo posto.

Come riscaldare il riser in background fai da te

Al forum, un utente ha suggerito un modo interessante per eliminare l'accumulo di condensa (congelamento) nel tubo dello sfondo.

  • È necessario prendere un filo di rame (è obbligatorio da rame puro, senza treccia, questo è importante), per avvolgerlo in una massa, ma allo stesso tempo "lump" liquido (in modo che l'aria lo attraversi facilmente).
  • Spingere questo fascio di fili nel tubo dall'alto e piegare le estremità del filo in modo che il filo possa essere fissato nella parte superiore del tubo (o cadrà dentro).

Il significato sta nelle proprietà chimiche del rame, ha una conducibilità termica molto elevata. L'aria calda sale attraverso il tubo, il rame accumula calore e scioglie la condensa di condensazione.

conclusione

Il riscaldamento delle fognature in una casa privata è un evento importante che preserverà il normale flusso di condotte fognarie in inverno, prevenendo il congelamento della tubatura e prolungandone la durata.

Come riscaldare i tubi delle fognature

Il riscaldamento dei tubi delle acque reflue dovrebbe essere effettuato nei casi in cui la loro installazione viene effettuata al di sopra del livello di congelamento del suolo. Infatti, spesso accade che una fossa profonda non sia tecnicamente fattibile, può portare a danni ad altri tipi di comunicazioni, richiede molto tempo e denaro. In questo caso, l'isolamento del tubo di fognatura non solo ridurrà il lavoro di posa della condotta, ma aiuterà anche a evitare il suo congelamento. Dopotutto, il tappo di ghiaccio può causare una violazione del deflusso del fluido e persino essere la causa della rottura del tubo. Come isolare i tubi delle fognature in una casa privata? Parliamone di seguito.

Selezione di materiali

Prima di tutto, è necessario decidere quale tipo di isolamento utilizzare per le tubature fognarie. La sua scelta sarà influenzata dalla qualità e dal costo del materiale. I seguenti tipi di isolamento sono sul mercato:

  • polistirolo espanso. Grazie agli speciali granuli densi di questo prodotto, viene fornito un isolamento affidabile del canale, inoltre, il sistema di alimentazione dell'acqua è protetto in modo affidabile dalla penetrazione di acqua dal terreno. Una serratura speciale consente una posa rapida dei tubi nel terreno, senza un tempo significativo dedicato all'isolamento;
  • fibra di basalto. Isolamento affidabile e conveniente. Ti permette di fare il lavoro da solo, in quanto non richiede tecniche di styling speciali. Sulla superficie è presente uno strato impermeabilizzante che impedisce il rigonfiamento del materiale. Per il circuito, c'è un nastro adesivo sul lato del canale. Tuttavia, il costo della fibra di basalto è elevato e non è adatto per la posa di lunghe lunghezze di tubo;
  • La schiuma ha proprietà simili in polistirene. Con un prezzo relativamente basso, è facile da installare, non è necessario installare vassoi speciali per i tubi, ci sono blocchi sulle shell. I giunti sono rinforzati con nastro speciale;
  • Penoizol è un isolante liquido che, dopo la solidificazione, si trasforma in un involucro ermetico denso per un tubo. Non ha bisogno di essere posato, basta elaborare il canale dopo l'installazione. Quando si isolano tubi isolati in schiuma nel terreno, è necessario compattare le pareti della fossa;
  • la schiuma di poliuretano è disponibile sotto forma di gusci con una serratura;
  • Il polietilene espanso deve essere chiuso con nastro di costruzione. In generale, il materiale è leggero ed economico. Adatto per isolare tubi nel terreno;
  • La lana di vetro viene spesso utilizzata per l'isolamento delle acque reflue esterne. Ha un ottimo isolamento termico, ma il cotone è facilmente inzuppato d'acqua e perde le sue proprietà benefiche. Pertanto, è necessario fissare ulteriormente lo strato impermeabilizzante, che aumenta il costo dell'isolamento e rallenta il processo di installazione.

Posa del cavo di riscaldamento

Per un tubo che scorre nel terreno, è stato inventato un nuovo metodo di riscaldamento. Per questo, un cavo che si riscalda dall'elettricità è posto sopra di esso (o anche all'interno). Questo ti permette di scaldare il liquame in quei momenti in cui c'è bisogno. Ad esempio, se nella casa privata in inverno nessuno vive, ma occasionalmente arriva.

Il sistema consente di non scavare una profonda fossa nel terreno. La profondità di 0,5 metri sarà abbastanza. Inoltre, il cavo può essere montato a mano. Di solito non causa alcuna difficoltà.

Gli svantaggi di tale sistema sono un notevole consumo di energia. Inoltre, in inverno, il tubo nel terreno congela considerevolmente, e se l'elettricità è assente abbastanza a lungo, causerà danni ad esso. Soprattutto se la temperatura sulla strada scende sotto -10⁰С.

Il cavo di riscaldamento è di due tipi. Il primo ha bisogno di riscaldare costantemente il sistema di approvvigionamento idrico, e il secondo (autoregolante) funziona solo quando vengono raggiunte le temperature critiche di alcune sezioni di tubo. Di conseguenza, il costo dell'elettricità è significativamente ridotto. Il prezzo di un cavo autoregolante sarà molto più alto, ma con un uso prolungato sarà in grado di pagare da solo.

Lavoro pratico

Hai deciso di scaldare i tubi nel terreno con le tue mani. Cosa è utile sapere prima di iniziare il lavoro:

  • - quando si unisce il materiale sotto forma di "gusci", metterli sul tubo con una piccola "sovrapposizione" di 10 cm. Ciò consentirà di collegare il canale in serie. Sigillare le fughe con nastro adesivo. L'isolamento sarà rotto se anche una certa quantità d'acqua entra nell'articolazione;
  • - selezionare l'isolamento in base al diametro esterno del tubo. Le normali acque reflue sulla strada hanno una dimensione di 110 mm. Si noti che se si è installato uno scarico superiore a 110 mm, è necessario un raggio maggiore di materiali isolanti;
  • - il riscaldatore della rete fognaria esterna è spesso danneggiato dai roditori. Per evitare ciò, stendersi attorno alle parti sporgenti della rete metallica o dell'intonaco di malta con vetro rotto. I parassiti da giardino perdono immediatamente il desiderio di invadere l'isolamento;

Il modo più semplice per isolare i tubi è quello di acquistare uno scarico con uno strato pronto di calore e impermeabilizzazione. Il prezzo di un tale canale supera il costo della plastica con l'isolamento, ma semplifica enormemente il processo di posa.

  • - Tutti i lavori devono essere eseguiti con tempo asciutto. Pioggia e sporco degraderanno in modo significativo la qualità dell'isolamento futuro.

Come isolare una fognatura in una casa privata con le tue mani

Qual è il modo migliore per isolare i liquami in una casa privata?

Quando si guarda, come i lavoratori di abitazioni e servizi comunali con le prime gelate iniziano scavi in ​​tutta la città, si pensa: "L'inverno, come sempre, è arrivato inaspettatamente". I problemi nel sistema fognario sono iniziati con una diminuzione della temperatura ambiente. Ma questo avrebbe potuto essere evitato... Non abbiamo praticamente alcuna influenza sulle attività degli alloggi e dei servizi pubblici. Ma a casa tua devi proteggerti. Comodamente sopravvivere al gelo aiuterà l'isolamento tempestivo dei liquami in una casa privata.

Avete bisogno di tubi di fognatura per l'isolamento termico?

Per risolvere questo problema, ci sono due punti di vista:

1. I tubi di fognatura isolanti non sono necessari. Il motivo principale è l'alta temperatura degli scarichi e il loro movimento costante. In questo stato, non possono congelare. Inoltre, i liquami locali in una casa privata vengono sempre fatti coscienziosamente. Si tratta di materiali di alta qualità, meno usura delle tubazioni e alta resistenza delle connessioni. Congelare tale sistema non può.

2. Le acque reflue sono necessarie per riscaldarsi. Quando la temperatura scende al di sotto dei valori medi, si verifica il congelamento profondo del terreno. In tali circostanze, l'integrità dei tubi e il buon funzionamento del sistema possono essere influenzati.

Qual è il più corretto? Per decidere, è sufficiente ricordare le strade della città con le tubature fognarie scavate. Gli scarichi non solo bloccano il sistema, ma portano anche alla rottura della condotta. Questo succede in proprietà privata. Pertanto, se nella vostra regione il termometro scende sotto lo zero in modo che si congeli attraverso il terreno, è necessario prendersi cura dell'isolamento dei tubi di fogna. In che modo questo può essere fatto, prendi in considerazione di seguito.

Sepolto in profondità, nascosto - e dimenticato

Il riscaldamento delle fognature in una casa privata deve essere eseguito nella fase di progettazione e costruzione del sistema.

Sarà più difficile e più costoso riscaldare il sistema fognario funzionante.

Il modo più semplice per riscaldare: l'ingegneria. La sua essenza è di seppellire i tubi delle fogne al di sotto del livello massimo di congelamento del suolo nella regione. Per la maggior parte delle aree - da mezzo a due metri.

1. Studio dell'atlante climatico di una località specifica e determinazione della profondità del congelamento del suolo.

2. Scavando trincee della giusta dimensione.

3. Realizzare un cuscino di sabbia con uno spessore di almeno dieci centimetri. La sabbia servirà come isolante termico e ammortizzatore.

4. Posa della pipeline. Il suo rivestimento in sabbia (almeno venti centimetri di spessore). Tamper di sabbia. Solo allora la fossa può essere riempita con il terreno precedentemente scavato. Con questo metodo di isolamento termico, anche nelle fogne più severe il gelo sarà sicuro.

  • massima efficienza in assenza di elevati costi di cassa;
  • semplicità.
  • incapacità di usare in regioni con climi troppo rigidi;
  • la complessità del processo, l'enorme quantità di terrapieni (scavare una fossa di un metro di profondità è un problema, cosa si può dire delle fosse più profonde);
  • la complessità della successiva risoluzione dei problemi del sistema (è necessario sollevare montagne di terreno per trovare la posizione del malfunzionamento e, se necessario, sostituire la sezione della tubazione).

Caso materiale isolato

Questo metodo viene utilizzato quando è impossibile seppellire la pipeline più in profondità o un singolo approfondimento dei tubi non sarà sufficiente. Requisiti per i materiali di isolamento termico:

  • basso livello di conduttività termica e alto coefficiente di resistenza al calore (il materiale deve minimizzare o eliminare completamente il trasferimento di calore dalla tubazione alla terra circostante);
  • resistenza agli effetti chimici e batteriologici (l'isolamento non deve decomporsi);
  • alto livello di adesione a metallo e / o plastica;
  • resistenza meccanica;
  • caratteristiche idrofobiche (le proprietà di isolamento termico del materiale devono essere mantenute il più possibile anche quando è bagnato).

Quali materiali sono adatti per il sistema di isolamento fognario?

Venduto in lastre o in rotoli. Vantaggi del materiale:

  • basso trasferimento di calore;
  • facile da usare
  • il contenuto di fenolo nella lana lo rende pericoloso dal punto di vista dell'ecologia (la lana minerale non viene riciclata);
  • insufficiente resistenza alle sollecitazioni meccaniche (la lana minerale sotto carico viene compressa e accartocciata, quindi alcune sezioni della tubatura diventano nude).

L'isolamento ha bisogno dell'isolamento dall'umidità. Per questa lana minerale è avvolto con polietilene o lamina.

Schiuma di plastica

Per isolare tubi venduti sotto forma di "gusci". Vantaggi del materiale:

  • è ecologico;
  • resistente alla temperatura, allo stress fisico; mantiene le sue caratteristiche in condizioni di elevata umidità;
  • lunga durata (la schiuma può essere riutilizzata);
  • piccolo peso;
  • installazione rapida;
  • prezzo basso
  • La combustibilità di molte varietà (schiuma interna deve essere usata con estrema cautela).

Ma per l'isolamento termico del sistema fognario, abbiamo bisogno del materiale all'esterno.

Schiuma di polietilene

Comune moderno isolante termico. Venduto sotto forma di "conchiglie". L'involucro di schiuma di polietilene viene applicato sul tubo attraverso un taglio laterale. Le cuciture dovrebbero spostarsi leggermente per formare una sovrapposizione. Per la sigillatura, sono sigillati con un nastro speciale.

  • resistenza all'umidità elevata, temperature estreme (la schiuma di polietilene non marcisce);
  • durata (vita di servizio garantita - 25 anni).

Schiuma di poliuretano

Per isolare la pipeline è disponibile sotto forma di "gusci" o cilindri senza soluzione di continuità. L'installazione viene eseguita secondo lo stesso schema della posa in polietilene espanso. Se hai acquistato i cilindri, basta metterli sul tubo. La mancanza di cuciture è un'ulteriore garanzia di piena sicurezza del calore.

  • peso ridotto (il tubo non riceve carico aggiuntivo);
  • bassa conduttività termica e assorbimento dell'umidità;
  • aumento della resistenza (la forma di isolamento è mantenuta anche sotto la pressione del terreno versato sopra);
  • basso costo

polistirene espanso

È costituito da granuli fusi di polistirene espanso a sospensione (tipo compatto di schiuma). Per tubi venduti sotto forma di due o tre parti, con i bordi della serratura "a gola profonda". Tale connessione è affidabile ed efficiente. Parti separate del "guscio" vengono messe sul tubo, bloccate con un lucchetto e isolate. È conveniente e semplice utilizzare il polistirolo espanso.

Riscaldamento via satellite

Un altro modo per isolare i liquami in una casa privata è posare un cavo di riscaldamento. O dentro i tubi, o dall'esterno, in uno speciale canale via cavo. Un tale sistema è il più costoso. E in termini di risorse finanziarie e in termini di lavoro. Inoltre, l'isolamento attivo del sistema fognario è volatile. Pertanto, l'uso di un cavo scaldante è giustificato nel caso in cui i primi due metodi siano inefficienti.

Il cavo elettrico riscalda il sistema indipendentemente dalla profondità della tubazione e dalla temperatura ambiente. Gli svantaggi del metodo:

  • prezzo elevato, costi aggiuntivi per l'elettricità;
  • dipendenza dall'elettricità (spento - il riscaldamento della fogna è stato spento);
  • la necessità di attrezzature attorno al gasdotto degli alloggi dei ruberidi (costi energetici aggiuntivi e investimenti finanziari).

Tuttavia, un cavo di riscaldamento può essere collegato solo su alcune parti del sistema fognario e collegato a fonti di elettricità autonome.

Che scaldare il tubo di fogna nel terreno con le proprie mani. video

Quando si depongono le tubature fognarie sulla strada di una casa di campagna, è necessario prendersi cura del loro isolamento. È abbastanza possibile isolare le tubazioni senza aiuto se segui le nostre istruzioni e i nostri consigli passo-passo. Tutti i tubi che sono vicini al suolo o posizionati fuori terra sono a rischio di congelamento. Offriamo di imparare a scaldare il tubo di fogna nel terreno con le tue mani.

Riscaldando i tubi della fogna nella casa privata

Il modo più semplice di riscaldamento è la posa dei tubi al di sotto della profondità del congelamento del suolo. Il livello di congelamento dipende dalla regione, dalle caratteristiche del suolo, dalla vicinanza all'acqua. Se queste cifre sono al di fuori della norma, questo metodo non è adatto. Se il terreno si ghiaccia per un metro e mezzo e l'acqua sotterranea scorre a una profondità di un metro, il sistema fognario sarà sempre riempito d'acqua da terra e le tubature si congeleranno.

Un altro modo riguarda l'uso di apparecchiature più costose ed efficienti. Posa tubi con un cavo di riscaldamento in una casa privata consente di mantenere una temperatura stabile e non consente l'acqua nei tubi di congelare. Il cavo autoregolante funziona come un nastro riscaldante e riscalda i tubi lungo l'intera lunghezza.

Il riscaldamento di potenza è di 30 watt per metro di tubo. Quando si utilizza un nastro con rivestimento in alluminio, è incollato al tubo. Il cavo può essere tagliato in base alle dimensioni desiderate, è incluso in una presa normale. Tale sistema dovrebbe essere dotato di alimentazione elettrica ininterrotta. I tubi con cavo (nastro) devono essere termoresistenti

La posa di tubi con isolamento in una casa di campagna consente di proteggere in modo efficiente e affidabile il sistema di fognatura esterno. Al momento dell'acquisto di un riscaldatore per tubi in casa è necessario prestare attenzione alle sue caratteristiche. Resistenza all'acqua, durata, conduzione del calore, riutilizzabilità, prezzo: tutto questo è molto importante nella scelta.

Tipi di materiali per l'isolamento dei tubi di scarico in casa

La varietà di materiali per l'isolamento delle acque reflue è piuttosto ampia, quindi vale la pena scegliere in base al terreno e alle caratteristiche del funzionamento dei tubi La schiuma è un composto di granuli con una dimensione di circa 0,5 centimetri. I granuli sono collegati quando esposti alla temperatura. Questo isolamento è un cilindro cavo, che viene indossato sul tubo e sigillato con nastro o morsetti di costruzione. Polyfoam è conveniente nel lavoro e sicuro.

Penoplex o polistirene espanso estruso costituito da una sostanza espansa con un gran numero di granuli. Penoplex mantiene carichi significativi sotto terra. Ha un alto tasso di rigidità, è utilizzato in condizioni di bagnato. Penoplex, ad eccezione dell'isolamento dei tubi delle fognature, viene utilizzato per l'isolamento di fondazioni, scantinati e aree cieche.

L'isolon in pellicola è spesso usato per isolare le comunicazioni. Permette di proteggere in sicurezza i tubi dal congelamento e dalla distruzione per molti anni. Questo materiale di alta qualità e poco costoso è abbastanza semplice da montare sui tubi. Il rotolo viene tagliato a strisce e arrotolato su un tubo. Il riscaldatore è fissato con nastro adesivo, nastro adesivo, morsetti in plastica.

Il riscaldamento dei tubi delle acque reflue viene spesso effettuato utilizzando schiuma di poliuretano espanso preformata o spruzzata (schiuma di poliuretano). La schiuma PU viene applicata utilizzando un'installazione speciale. Invece di spruzzare sostanze costose, puoi comprare blocchi pronti con qualsiasi diametro adatto. I blocchi sono fissati con morsetti, nastro di alluminio o altri materiali di collegamento. Questo materiale è resistente all'umidità e all'umidità. È facilmente rimosso e serve per molto tempo.

Guarda il video: come posare correttamente i tubi di scarico di una casa di campagna

Ogni metodo di isolamento è buono a modo suo, quindi il materiale viene selezionato individualmente. Sapendo come e cosa condurre l'isolamento dei tubi di fognatura in una casa privata, puoi risparmiare molto. Proteggi i tuoi liquami durante l'installazione iniziale dei tubi, quindi la riparazione in casa sarà poco costosa e duratura.

Come isolare i tubi in una casa privata con le tue mani?

Oggi è molto popolare vivere nella tua casa di campagna o cottage. I vantaggi di una residenza separata sono la possibilità di organizzare la casa in un modo originale, di costruirla secondo il proprio piano di progetto e di realizzare un moderno design paesaggistico a propria discrezione.

In questo alloggiamento, è necessario prestare particolare attenzione al corretto sistema di fognatura e impianto idraulico. Di seguito consideriamo più in dettaglio come riscaldare i tubi di fognatura in una casa privata.

A tua discrezione, puoi fare le tue fognature con le tue mani oppure acquistare un impianto speciale per il trattamento delle acque. Ma è necessario tener conto che sarà anche molto importante prendersi cura del gasdotto nel suo complesso. Per un lavoro più efficace della rete fognaria nella casa del telaio, vale la pena di lavorare qualitativamente sul riscaldamento delle tubature fognarie.

Riscaldare i tubi di scarico con le proprie mani dovrebbe essere effettuato in tali regioni in cui ci sono spesso basse temperature, a causa delle quali il terreno può congelare.

Ecco perché, al fine di evitare situazioni spiacevoli, è necessario prestare attenzione all'isolamento affidabile e di alta qualità delle tubazioni fognarie. Perché il sistema fognario funzioni correttamente, occorreranno strutture per le acque reflue domestiche.

Puoi isolare i tubi al momento della loro installazione. Nelle regioni settentrionali, di norma, i tubi di polipropilene vengono utilizzati per il trattamento delle acque reflue. Sono abbastanza forti e resistono alle basse temperature.

Di seguito consideriamo diversi metodi di isolamento delle tubazioni fognarie.

1) Posare la condotta al di sotto del livello di congelamento del suolo; vale a dire la posa del gasdotto si trova ad una distanza di 10 cm dallo strato di congelamento del suolo. Questo metodo richiede molto tempo e il costo di costruzione aumenterà in modo significativo. Inoltre, va tenuto presente che in caso di emergenza, dovrai scavare un'intera trincea e, dopo averlo risolto, interromperla nuovamente. Questa opzione è più adatta per le persone che hanno attrezzature speciali o escavatori nella loro zona;

2) Utilizzare cavi elettrici; Questa opzione prevede la posa di cavi all'interno del tubo, che verrà fissato sulla superficie esterna dell'intera tubazione. Per eseguire tale lavoro, è necessario preparare una trincea con una profondità di almeno 0,5 M. Di solito, l'uscita delle tubazioni fognarie in un telaio è basata su una profondità poco profonda, per questo si possono applicare due metodi:

  1. installare la sezione della base principale dei tubi in profondità;
  2. per riscaldare il sistema fognario all'uscita posando un cavo scaldante.

Questo approccio permetterà di isolare il tubo sotto terra, senza tener conto delle condizioni meteorologiche. Ma la seconda opzione ha i suoi svantaggi:

  • alto costo dei cavi;
  • per il funzionamento di tale sistema avrà bisogno di elettricità, e questo porterà a maggiori costi;
  • per mantenere il calore, attorno ai tubi sarà necessario installare un involucro di materiale di copertura;

Sarà necessaria una fornitura continua e costante di elettricità!

3) Utilizzare tutti i tipi di materiali isolanti. Questa opzione è considerata la più comprovata e affidabile. Con questo metodo è necessario isolare i tubi della casa con materiali speciali - traino o lana minerale.

Riscaldare i tubi di scarico con le proprie mani dal traino funzionerà per molti anni, e se lo styling è trattato con una speciale pittura ad olio, allora anche più a lungo. Isolamento più efficiente e affidabile delle tubazioni fognarie con lana minerale.

Per fare questo, è necessario utilizzare un materiale con uno spessore di almeno 5 cm. Non dimenticare che la lana minerale richiede un trattamento aggiuntivo con una composizione speciale impermeabilizzante o una copertura in materiale di copertura.

Come isolare i tubi in strada

Isolamento di tubi dell'acqua

L'impianto idraulico della struttura è diventato parte integrante della nostra vita quotidiana. Senza questa comunicazione in casa non sarà comodo. Ma per la maggior parte dei residenti delle case di legno c'è qualche problema in inverno - è il congelamento dell'acqua nei tubi del sistema di approvvigionamento idrico. Per evitare questo problema, è necessario isolare meglio il tubo e proteggerlo dal gelo con materiali speciali.

Quando si sceglie l'isolamento con materiali convenzionali (lana minerale o schiuma), la posa deve essere effettuata sotto lo strato di congelamento del terreno. Lo strato di materiale isolante termico è posato in un certo spessore, che è raccomandato dal fornitore.

Un punto importante quando si installa la pipeline - deve essere collocato in una scatola speciale. Per questo motivo si ottiene una protezione aggiuntiva e il materiale isolante durerà più a lungo.

Scaldabagno in una casa privata: la scelta dei materiali

Le strutture per il rilascio o lo smaltimento delle acque reflue nelle loro case non sono più una rarità.

Oltre al cablaggio interno sono comparse reti di comunicazione esterne che sono posate nel terreno.

Ciò solleva questioni, ad esempio, è necessario eseguire l'isolamento di un tubo di fognatura in una casa privata, o sarà un lavoro extra.

Aspetti del riscaldamento

La maggior parte delle case si trova in un clima temperato - e questo è un inverno con valori negativi in ​​inverno.

La profondità di congelamento della terra è di 50 cm. fino a 1,5 metri. Ci sono località in cui stiamo parlando del fenomeno opposto: lo scongelamento del terreno ad una profondità di un metro, il resto dello strato è il permafrost.

Argomenti che le acque reflue domestiche hanno una temperatura positiva e non avranno il tempo di indurirsi, in condizioni di forte brina e in presenza di permafrost non funzionerà.

Il liquido entra nel collettore congelato, si raffredda e piccoli volumi possono acquisire valori negativi, forme di brina.

La parte successiva dell'effluente aumenterà le dimensioni dell'accumulo di ghiaccio, - è impossibile scaricarlo continuamente per sciogliere il ghiaccio. Alla fine si forma un tappo di sughero - lo scarico è bloccato.

La via d'uscita da questa situazione è lavorare sulla protezione della struttura di scarico.

Ci sono diversi tipi:

  • Abbassare le linee di comunicazione per il punto di congelamento del suolo;
  • L'uso del riscaldamento elettrico;
  • L'uso di prodotti isolanti.

Posa del tubo per il punto di congelamento al suolo

Questo tipo ha il diritto di esistere nei seguenti casi.

Le portate medie invernali non scendono sotto i -5 ° C. Realizzabile solo nelle regioni meridionali. Ciò è spiegato dal fatto che la profondità di raffreddamento della terra in tali condizioni climatiche non supera i 50 cm.

Tenendo conto della creazione di deflusso con una pendenza costante - e questo può dare ulteriori 50 cm., Il punto di deflusso estremo sarà situato ad una distanza di circa 1 metro dal bordo superiore della terra.

Ne consegue che la profondità del pozzo sotto il lavandino aumenterà in modo significativo.

Conclusione: questa specie non è applicabile nelle regioni più fredde, specialmente con la presenza di permafrost sotterraneo.

L'edificio si trova nella parte superiore del sito con una pendenza totale della superficie rispetto all'edificio residenziale. Quindi è possibile posizionare la fossa settica di ricezione nella parte inferiore del sito.

La pendenza ha fornito educazione naturale. La dimensione della trincea può essere aumentata a un metro, spingendo così verso nord il confine usando questo metodo di protezione termica.

La possibilità di utilizzare attrezzature da costruzione pesanti e la manutenzione di un sistema settico profondamente immerso.

Riscaldamento elettrico

L'uso dell'elettricità per realizzare l'isolamento delle tubazioni fognarie in una casa privata presenta diversi vantaggi:

  • Mantenere valori positivi indipendentemente dalle condizioni meteorologiche esterne;
  • La capacità di lavorare in modalità automatica, - viene attivata quando gli indici del sensore all'interno della cavità scendono al di sotto di 0 ° C;
  • Da installare in luoghi di crisi, dove c'è il rischio di congelamento del rilascio, ad esempio, nella transizione casa-trincea.

Con tutta l'apparente comodità, ci sono una serie di svantaggi:

  • Le spese finanziarie per l'elettricità sono necessarie per alimentare la struttura termoisolante;
  • La dipendenza energetica diretta appare, - in caso di situazioni di emergenza con energia elettrica, c'è il rischio di formazione di ghiaccio;
  • In caso di forti gelate, il consumo di energia aumenta in modo significativo;
  • È necessario creare uno scudo termico nel luogo in cui passa il cavo scaldante, ciò impedirà la dissipazione di energia termica nello spazio circostante;
  • Il costo dell'installazione del riscaldamento via cavo, inclusi i prodotti originali, richiederà significative iniezioni finanziarie.

Conclusione. L'introduzione del trasferimento di calore elettrico è consigliabile se è impossibile utilizzare altri metodi di isolamento termico.

La scelta dei prodotti isolanti

Il metodo più comune è noto sin dal funzionamento di impianti con acque reflue in luoghi con tempo gelido. Inizialmente, abbiamo usato il rimorchio per il riscaldamento, che è stato sostituito da lana di vetro.

Il principio del riscaldamento del collettore di scarico in un edificio privato si basa sulla creazione attorno al sistema di deviazione dello spazio termicamente isolato, che è formato con l'aiuto di vari prodotti:

  • Lana minerale Il materiale più comune e poco costoso. È necessaria una protezione esterna aggiuntiva contro i danni meccanici. È una sostanza "spinosa" che richiede l'uso di dispositivi di protezione;
  • Schiuma di poliuretano. Disponibile in disegni pieghevoli. La connessione è realizzata con nastro adesivo applicato sui lati interni del connettore. I prodotti finiti sono realizzati anche con uno strato isolante applicato in fabbrica;
  • Polyfoam, polistirolo espanso. È una struttura tubolare staccabile collegata l'una all'altra da una serratura integrata. Un tale meccanismo semplifica notevolmente il processo di isolamento protettivo del collettore di scarico;
  • Schiuma di polietilene Prodotto economico con eccellenti proprietà di isolamento termico. È realizzato sotto forma di un tubo avente, da un lato, una cucitura longitudinale, attraverso la quale viene eseguita l'installazione sul collettore. Il fissaggio dell'incisione avviene con lo scotch.

Vantaggi dei prodotti termoisolanti

  • Prodotti convenienti e poco costosi;
  • Possiede proprietà inerti rispetto all'acqua;
  • Assenza o bassa igroscopicità, è un'eccezione, lana di roccia;
  • Elevate caratteristiche di schermatura termica;
  • La facile installazione di isolanti termici sul tubo - la lana di vetro può essere un problema, ma in alcuni casi ciò è giustificato dal suo basso costo.

Assorbimento di calore

L'installazione di una struttura con isolamento termico non è diversa dalla solita, l'unica cosa aggiunta è il lavoro sulle prestazioni delle operazioni di protezione.

Video in aggiunta:

Con un'attenta esecuzione dell'intero processo di meteorizzazione di un canale di scarico delle acque reflue di una casa privata, si può essere sicuri che nessuna brina interromperà il lavoro sulla produzione di acque reflue.

Riscaldamento dei tubi di scarico. Efficaci metodi di installazione

Le moderne fognature in un appartamento o in una casa privata permettono ai residenti di provare tutti i vantaggi della civiltà. È progettato per raccogliere tutti i rifiuti dalla casa e trasportarli a destinazione, cioè al sistema di fognatura centrale o alla fogna quando si tratta di una casa di campagna. I tubi trasportano non solo acqua, ma anche rifiuti solidi.

Durante il funzionamento, potrebbe essere necessario riparare il sistema fognario. Potrebbero esserci anche seri problemi sistemici associati al congelamento dei tubi. Se il sistema fognario non viene adeguatamente manutenuto o vengono commessi errori in qualsiasi fase della riparazione, aumenta il rischio di problemi quali perdite, congelamento e odori sgradevoli. Se non si forniscono tubi per fognatura per la normale manutenzione, non sorprenderti di poter fallire nel primo anno di funzionamento.

Le vecchie tubature in ghisa, che avevano già arrugginito per lungo tempo, rimasero negli appartamenti di edifici a più piani, apparvero piccole crepe e dovettero essere sostituite con urgenza. Ma quelli che sono presi per la revisione del sistema, preferiscono la plastica. Se la casa si trova in una zona in cui, in inverno, la temperatura dell'aria scende notevolmente sotto zero gradi, ha senso prendersi cura di come riscaldare i tubi di scarico in una casa privata.

Riscaldare i tubi delle fognature

Il problema del congelamento dei tubi

Per il normale funzionamento del sistema fognario, è necessario che tutti i suoi elementi svolgano in modo efficiente ed efficace i propri compiti. I problemi più seri che possono sorgere con i tubi di fogna, è il problema del congelamento. È particolarmente pericoloso per coloro che vivono nelle regioni fredde.

Il congelamento dei tubi in inverno è un problema che deve essere risolto rapidamente ed efficientemente. Se non presti la dovuta attenzione, puoi affrontare problemi come:

  • danni alle condotte fognarie;
  • incapacità di trasportare acque reflue;
  • odore persistente e sgradevole in strada e in casa;
  • guasto del sistema fognario.

Per non affrontare tali problemi, occorre prestare attenzione a come eseguire l'isolamento delle tubazioni fognarie. Ci sono abbastanza opzioni, devi solo scegliere quello più adatto e fare un piccolo sforzo per eseguire l'installazione dell'isolamento.

Il problema del congelamento dei tubi

Come affrontare i tubi di congelamento

Spesso i proprietari di case di campagna e aree suburbane si chiedono se sia necessario riscaldare i tubi delle fognature e, in caso affermativo, come farlo? Non c'è una risposta univoca, in quanto vi sono altre opzioni su come evitare il congelamento dei tubi di fognatura. È importante semplicemente installare correttamente il tubo di fognatura, evitando errori tecnologici.

Uno dei modi più efficaci e popolari per combattere il congelamento dei tubi delle acque reflue è la loro collocazione al di sotto del livello di congelamento del suolo. Prende in considerazione il fatto che i tubi, di regola, sono in uno stato non riempito, rispettivamente, non possono congelare nulla. Gli scarichi che vengono trasportati dai tubi hanno una temperatura di circa +20 gradi. Vanno velocemente nel pozzo nero. Lì, sotto l'influenza di microrganismi, si verificano processi naturali, a seguito dei quali i rifiuti vengono marciti con il rilascio di calore. Questo calore non può uscire, quindi va nelle fognature, riscaldandole.

Se il tubo viene posato correttamente alla profondità richiesta, garantendo una pendenza adeguata, non si può temere che il tubo si blocchi durante il periodo freddo dell'anno.

posa dei tubi sotto il livello di congelamento a terra

Quando i tubi hanno bisogno di riscaldamento

Ci sono casi in cui non è possibile posare tubi di fogna al di sotto del livello di congelamento del suolo, quindi la probabilità di problemi con il loro funzionamento durante la stagione fredda aumenta in modo significativo. È necessario riscaldare i tubi di fognatura nei seguenti casi:

  • se la profondità di posa di condotte fognarie inferiore a 50 cm;
  • se ci sono turni, ci sono molte articolazioni;
  • quando la pendenza del tubo non si adatta nell'intervallo da 0,5 a 1,5;
  • se si formano blocchi nella linea fognaria.

profondità di posa dei tubi di fognatura inferiore a 50 cm

I tubi delle fognature devono essere isolati in modo che non scoppino a causa di una forte differenza di temperatura. Nel periodo freddo dell'anno, il tubo può congelarsi, si forma una spina, impedendo il passaggio degli scarichi. Non solo la temperatura dell'aria, ma altri fattori possono influenzare l'efficienza del sistema fognario. Se ci sono problemi con il pozzo nero o durante l'installazione della condotta, sono stati commessi degli errori, anche l'isolamento di alta qualità del tubo di fogna nel terreno non aiuta a evitare problemi.

Affinché il sistema faccia il suo lavoro con alta qualità, è necessario fare attenzione a scegliere il giusto isolamento per il tubo della fogna.

Materiali isolanti popolari

Il mercato moderno offre una vasta selezione di materiali con i quali è possibile decidere come riscaldare il tubo della fogna. Convenientemente, l'isolamento viene venduto non solo sotto forma di lastre, ma anche nel guscio. Ciò consente un'alta qualità e una facile esecuzione dell'isolamento del tubo di fognatura. I materiali più popolari sono i seguenti:

  • schiuma di plastica;
  • cilindri di basalto;
  • lana minerale o lana di vetro;
  • schiuma di poliuretano.

Materiali isolanti per tubi di fognatura

La scelta dell'isolamento dipenderà da quale temperatura prevale nella regione durante la stagione fredda, dal materiale di cui sono composti i tubi di scarico e dalla capacità finanziaria del proprietario.

Polyfoam e polistirolo espanso

Il riscaldamento delle tubazioni fognarie della rete fognaria esterna viene effettuato mediante polyfoam. Questo materiale è caratterizzato da eccellenti qualità di isolamento termico. Viene prodotto l'isolamento sotto forma di guscio. Viene utilizzato per riscaldare la tubazione interna o le tubazioni fognarie che si trovano nel terreno. Il materiale è resistente all'umidità, non distrugge i batteri, è in grado di mantenere perfettamente caldo.

Il guscio di schiuma è progettato specificamente per l'isolamento dei tubi. Ai bordi, ha delle sporgenze che si collegano e creano vestiti caldi per il tubo.

Fibra di basalto

I cilindri di basalto, con l'aiuto dei quali viene eseguito l'isolamento dei tubi di fognatura esterni, sono più costosi della plastica espansa. È possibile riscaldare i tubi di fogna con il loro aiuto senza sforzi particolari. Non ha bisogno di abilità e conoscenze speciali. Quando si utilizza questo materiale termoisolante che si trova nella terra di vaschette per tubi non è richiesto.

Lana di vetro

La lana minerale o la lana di vetro sono il materiale più economico e affidabile. Puoi acquistarlo in qualsiasi negozio di materiali di costruzione ad un costo accessibile. L'unico inconveniente di tale isolamento è che il cotone idrofilo tende a bagnarsi, il che ne riduce il valore. Questo problema può essere risolto se lo strato di cotone idrofilo è avvolto con un isolante idroelettrico, ad esempio, con un film di polietilene.

Lana di vetro per l'isolamento dei tubi di scarico

Schiuma di polietilene

Buon isolamento per tubi di scarico nel terreno - schiuma di polietilene. Ha buone caratteristiche di isolamento termico e irradia calore anche da solo. Il materiale è piuttosto sottile, quindi non è consigliabile utilizzarlo in caso di forti gelate.

Fai attenzione! Per rendere l'isolamento più efficiente, è necessario avvolgere il materiale in diversi strati attorno al tubo. L'isolamento protegge i tubi dall'umidità, adatto per l'uso riutilizzabile.

Lo svantaggio del materiale isolante è che è piuttosto fragile. In caso di maneggevolezza, è facile danneggiare il materiale. Nel supermercato è possibile acquistare materiale per l'isolamento sotto forma di guscio o rotolo.

Schiuma di polietilene per l'isolamento delle tubazioni fognarie

Altri materiali

Ci sono altri riscaldatori che vengono utilizzati per l'isolamento delle tubazioni fognarie sulla strada. Penoizol è considerato altamente efficace. Le sue caratteristiche sono che lui:

  • si presenta sotto forma di un liquido;
  • protegge in modo affidabile i tubi dal congelamento;
  • per il lavoro di installazione richiede l'uso di attrezzature speciali.

Uno svantaggio significativo dell'isolamento è il suo costo elevato, quindi i commercianti privati ​​lo usano molto raramente. Ma nel processo di costruzione di grandi strutture, edifici a più piani, edifici industriali, il penoizol è ampiamente utilizzato per risolvere il problema piuttosto che isolare un tubo di scarico nel terreno.

Le caratteristiche di isolamento termico sono diverse e tale materiale da costruzione come l'argilla espansa. È economico, facile da usare, conveniente. Per eseguire l'isolamento dei tubi di fogna nel terreno, è sufficiente riempire semplicemente la trincea con argilla espansa.

È importante! L'argilla espansa come materiale riscaldante può essere utilizzata in assenza di acqua nelle trincee. Quando è bagnato, Claydite perde completamente le sue proprietà isolanti.

isolamento dei tubi di fognatura penoizol

Installazione di isolamento

Il riscaldamento dei tubi di fogna con le proprie mani viene eseguito quando sono in corso lavori di costruzione per installare un sistema fognario. Alcuni proprietari saltano questa fase. Se ci troviamo di fronte al problema del congelamento dei tubi, dobbiamo eseguire una serie di lavori aggiuntivi, che richiedono molto tempo, in particolare per scavare di nuovo una trincea.

Il processo di isolamento non richiede conoscenze o sforzi particolari. Qui è sufficiente acquistare materiale isolante e posarlo in una fossa di alta qualità. L'installazione dell'isolamento consiste di diverse fasi.

  • Per prima cosa devi preparare una trincea. Se si prevede di utilizzare l'isolamento termico, effettuare una riserva - 5 cm di profondità e 60 cm di larghezza.
  • In fondo alla buca dovrebbe essere versato uno strato di sabbia bianca, speronato.
  • Ci abbassiamo nella pipeline pre-assemblata.
  • Ora avvolgiamo il tubo di scarico con materiale isolante. Nel caso di argilla espansa, l'isolamento può essere semplicemente versato. Se vengono utilizzati gusci, non è necessario alcun lavoro aggiuntivo, ma quando si utilizzano materiali in rotolo, è necessario prestare attenzione per garantire che l'isolamento si adatti saldamente al tubo. A tal fine, il tubo dopo il montaggio del materiale isolante viene avvolto con nastro adesivo.
  • Riempiamo la trincea di sabbia, finendo l'installazione della condotta.

Fai attenzione! Se il materiale isolante non è premuto a fondo contro il tubo, può portare al fatto che perde la sua funzionalità e non protegge il sistema fognario dal congelamento durante forti gelate.

Installazione dell'isolamento dei tubi di fognatura

Metodo di isolamento attivo

C'è un'altra opzione, come isolare tubi di alta qualità in modo che siano completamente protetti dagli effetti delle basse temperature. Questa è un'applicazione via cavo speciale. Questa è probabilmente l'opzione più efficace, ma è anche piuttosto costosa. Per eseguire i lavori di installazione, è necessario acquistare un cavo e collegarlo a una presa elettrica. Consuma energia elettrica, quindi dovrà spendere denaro non solo per l'installazione, ma anche per la manutenzione.

Il cavo di isolamento termico si inserisce nel sistema durante i lavori di costruzione. Deve entrare in contatto con il tubo e di conseguenza si scalda anche. Solo qui e in questo caso non fare a meno del materiale termoisolante. Se inoltre non si avvolge il tubo con un cavo, tutto il calore verrà speso per il riscaldamento dell'ambiente.

Fai attenzione! È possibile riscaldare il tubo di scarico con un cavo scaldante non nell'intera area, ma solo dove il riso è il più freddo.

Il sistema di fognatura esterno deve essere riscaldato. La tubazione interna non può congelare, poiché i liquidi caldi si muovono lungo di essa, e la temperatura all'interno e all'esterno del tubo è esattamente la stessa. Nella stanza in cui sono installati i tubi di scarico e il montante non vi è alcuna differenza di temperatura, quindi la tubazione è protetta dalle fessurazioni. È necessario riscaldare i luoghi che non sono protetti da fattori ambientali - l'uscita del tubo nel cortile e sul tetto.

Riscaldare il cavo delle fognature

Esistono diverse tecnologie efficaci su come riscaldare un tubo di scarico all'aperto. Per scegliere l'opzione più adatta, e anche per decidere se l'isolamento della rete fognaria è realmente necessario, è necessario consultare l'esperto.