lotto

Se hai sognato a lungo di creare un pittoresco bacino compatto nel tuo cottage estivo o se la tua trama ha accesso a un fiume oa un piccolo laghetto naturale, prima o poi incontrerai il problema di preservare le sue rive, a causa della costante tendenza a sbriciolare le rive dello stagno. Questo processo è abbastanza naturale e contribuisce non solo alla perdita della forma del serbatoio, ma anche alla sua interruzione e trasformazione in una palude. L'intensificazione dei lavori di costruzione e, di conseguenza, vari fattori creati dall'uomo all'interno delle zone costiere contribuiscono anche alla distruzione naturale della costa e, nel peggiore dei casi, alle inondazioni di edifici residenziali. Per domare l'elemento ostinato dell'acqua e prolungare la gioia di comunicare con esso, è necessario curare l'attuazione tempestiva delle misure di rafforzamento della costa, la cui negligenza provocherà non solo la subsidenza del suolo, ma anche il suo parziale collasso. Questi processi sono pericolosi non solo per gli esseri umani e le loro case, ma anche per le piante e altri elementi del paesaggio, pertanto è necessario adottare misure preventive tempestive per rafforzare le rive del laghetto. Qual è l'essenza di questi eventi? Considera questo articolo.

contenuto

Rafforzare le rive dello stagno: sfumature importanti

Prima di rispondere alla domanda: "Come rafforzare le rive del laghetto con le proprie mani?", È necessario considerare un numero di punti che ogni proprietario terriero deve valutare prima di lavorare direttamente per rafforzare la costa. Quali sono le caratteristiche della protezione bancaria e cosa cercare in ogni caso? Considerare ulteriormente.

  • In primo luogo, occorre prestare attenzione alle caratteristiche del suolo;
  • In secondo luogo, è importante tenere conto delle peculiarità della riva del laghetto, ad esempio, la sua altezza, la pendenza della sua pendenza;
  • In terzo luogo, è importante tenere conto di come cade la terra, solo dalla superficie della costa o nella sua parte subacquea;
  • Inoltre, è importante prendere in considerazione quando è stato costruito il bacino idrico e per quanto tempo è iniziato lo spargimento delle sue banche;
  • È necessario prendere in considerazione la posizione dello stagno, poiché è su questo che dipende la scelta del metodo preferito per rafforzare le sponde del bacino, poiché nel processo di lavoro è importante non disturbare il paesaggio generale del sito;
  • È importante tenere in considerazione lo scopo della zona costiera, che si tratti di una casa residenziale nelle vicinanze o di un angolo deserto;
  • E, infine, non dobbiamo dimenticare le caratteristiche del clima in ogni singola area, ad esempio la nitidezza delle differenze di temperatura e le precipitazioni medie annuali.

I principali modi per rafforzare la costa

Per ottenere il successo a lungo termine delle attività di rafforzamento della costa, è necessario un approccio completo alla soluzione di questo problema. Prima di iniziare a cercare la risposta alla domanda: "Come rafforzare la banca dello stagno?", Considera i principali modi per rafforzare le rive del laghetto nel paese, che possono essere suddivisi nei seguenti tipi:

Tecnico, che comporta l'uso di strutture tecniche specializzate, ad esempio geogriglie, materassi speciali o strutture in gabbioni;

Biologico, che coinvolge la messa a dimora di piante che contribuiscono all'indebolimento dei processi di erosione, ad esempio il larice, la canna o altre specie erbacee. Tuttavia, gli svantaggi di questo metodo sono l'effetto, ritardato nel tempo, a seguito del quale gli esperti raccomandano di privilegiare i metodi tecnici.

Se consideriamo più dettagliatamente i metodi tecnici per rafforzare il litorale, tra questi ci sono le seguenti tecniche utilizzate più spesso nella pratica dei proprietari terrieri:

  • Misure di protezione della riva con l'utilizzo di reti anti-erosione, caratterizzate da peso ridotto, ma allo stesso tempo elevata resistenza e flessibilità. La base della sua capacità di rinforzare la banca è il riempimento del geomat con particelle di terreno vegetale, dopo di che i sistemi di radici delle piante lo fissano con lo strato di terreno sottostante, trasformandolo in un campo rinforzato;
  • L'uso delle geogriglie - un metodo quasi simile al precedente. Dopo aver riempito le celle del reticolo con materiali antisdrucciolevoli, come ciottoli di fiume o di mare, così come graniglia di marmo, può essere utilizzato per organizzare una comoda discesa in acqua;
  • Per rafforzare le rive del laghetto, è possibile utilizzare una stuoia di cocco costituita da un insieme di corde intrecciate con una struttura fibrosa e densità non uniforme. Si trova sulla superficie marginale dello stagno;
  • L'installazione di gabbioni è un altro metodo tecnico popolare per rafforzare il serbatoio. Sono muri di contenimento a forma di scatola e vengono utilizzati quando altri metodi non forniscono risultati efficaci. In questo caso, diventano elementi indispensabili per rafforzare le sponde collassanti e allo stesso tempo si inseriscono armoniosamente nel paesaggio circostante.

Riva della foto dello stagno

La necessità di un'azione urgente: studiare la situazione

Prima di prendere una decisione in merito al rafforzamento delle rive del laghetto, è necessario effettuare la preparazione ingegneristica dell'area, che, prima di tutto, riguarda lo studio dell'ambiente:

  • In primo luogo, determinare le aree caratterizzate da forti pendenze;
  • Quindi, effettuare un'indagine approfondita sull'intera fascia costiera;
  • Produce la definizione di dati sul livello dell'acqua e altri parametri idrologici.
  • Un indicatore dell'affidabilità della linea costiera è la sua stabilità, anche nel suo stato non stirato, se questo non è il caso, in un modo o nell'altro, vi è la necessità di modificare la pendenza delle pendenze, che richiederà complessi calcoli matematici.

Base tecnica per le attività di rafforzamento della costa:

Nella maggior parte dei casi, le misure di protezione della costa vengono eseguite utilizzando macchinari pesanti, quali bulldozer, trattori, draghe, che saranno necessari per riempire geogriglie e geomati con sedimenti di fondo. Se hai bisogno di rafforzare le rive del laghetto di piccole dimensioni, puoi farcela usando solo draghe manuali, il cui utilizzo consentirà di ottenere risultati efficaci. Dal momento che hanno dimensioni compatte e peso ridotto, puoi spostarli manualmente attorno al sito.

Rafforzare le coste gentili: i metodi principali e le loro caratteristiche

Se il tuo laghetto è caratterizzato dalla presenza di una spiaggia in pendenza, puoi rafforzarlo con i seguenti metodi:

  • Utilizzo di geogriglie;
  • Uso di stuoie di cocco;
  • Rafforzare la costa con l'aiuto dei materassi Reno.
  • Considerare ogni metodo in modo più dettagliato.

Fortificazione Geolattice

Questo metodo è considerato una delle più efficaci attività di rafforzamento della costa. La geogriglia è una struttura tridimensionale costituita da nastri polimerici, fissati in celle separate, che si trovano principalmente in uno schema a scacchiera. Nel processo, la geogriglia è allungata sul pendio e fissata con ancore. Successivamente, le cellule vengono riempite di terra o ghiaia e seminate con piante le cui radici costituiscono un ulteriore rinforzo del pendio costiero. Quindi, considera l'ordine di lavoro in modo più dettagliato.

Innanzitutto, prepara i materiali e gli strumenti necessari:

  • Geotessili non tessuti;
  • geogriglia;
  • Pietra schiacciata;
  • Calcestruzzo resistente al gelo;
  • pala;
  • raschietto;
  • Spillatrice pneumatica;
  • Ancoraggi a forma di L

La sequenza di lavori:

Il lavoro deve iniziare con la preparazione della superficie di lavoro, che è quella di rimuovere il suolo superficiale. Quindi la superficie trattata viene livellata e coperta con geotessile non tessuto, che funge da strato di drenaggio. Successivamente, una geogriglia viene disposta sulla superficie, che è pretensionata e fissata con l'aiuto di ancore, che sono sfalsate. In questo caso, la geogriglia in forma espansa assume la forma di un rettangolo. I moduli della geogriglia sono fissati con l'uso di un pneumostepler e di ancoraggi comuni. Successivamente, le celle della geogriglia devono essere riempite con materiale del suolo, ad esempio terreno, macerie, cemento resistente al gelo. Se vuoi sorprendere gli ospiti con un design non standard o semplicemente per accontentare i tuoi occhi, puoi riempire le celle della geogriglia con materiali multicolori.

Rafforzare le coste delle stuoie di cocco

Questo materiale è più utilizzato per rafforzare le rive dello stagno con una base di film. Questo perché ha un caratteristico colore scuro e può nascondere con successo un film antiestetico in caso di diminuzione del livello dell'acqua. Inoltre, la struttura polimerica del materiale è favorevole per la flora che ama l'umidità a germogliare attraverso di essa, che funge anche da ulteriore rinforzo del suolo e decorazione decorativa della costa. La tecnologia che pone le stuoie di cocco non è una complessità diversa. Consideralo in modo più dettagliato:

  • La posa del materiale inizia con la battigia. Nel processo, il materiale non richiede tensione;
  • La parte inferiore del materiale è posizionata a 0,5 metri in basso vicino al bordo del serbatoio;
  • La parte superiore è fissata a terra con armature;
  • La stuoia di cocco è fissata sul film in PVC usando una colla idrorepellente di montaggio;
  • La tecnologia di sovrapposizione di 15-20 cm viene utilizzata per fissare l'articolazione delle superfici, tenendo presente che la sovrapposizione viene eseguita dal lato inaccessibile per la visualizzazione;
  • Il tappeto, che è in cima, è coperto con un substrato vegetale;
  • Una stuoia immersa in acqua deve essere ricoperta da sabbia o ghiaia a grana fine.
  • Dopo aver implementato le attività di protezione della costa, è necessario rafforzare la costa con una pietra naturale o artificiale, e se non si dispone di tale opportunità, è necessario ricorrere all'aiuto della vegetazione. Flora, svolgendo la funzione di un elemento decorativo, fruga efficacemente lo stagno e sembra la più naturale ed elegante.

Vantaggi delle stuoie di cocco

  • Alta resistenza ai raggi UV;
  • Maggiore resistenza e stabilità alle sostanze formate a seguito della decomposizione di sostanze di origine organica;
  • La massima cordialità ambientale;
  • Struttura fibrosa, la cui caratteristica distintiva è la capacità delle piante di crescere attraverso di essa;
  • Disponibilità del materiale e facilità di installazione.

Rafforzare le rive dello stagno con l'aiuto dei materassi Reno

Nonostante i materassi Reno abbiano molto in comune con i gabbioni tradizionali, si distinguono da questi ultimi per una notevole larghezza e altezza ridotta (non più di 17-30 cm). I materassi Renault sono strutture a gabbione di tipo planare realizzate in rete metallica, caratterizzate da doppia torsione con rivestimento in polimero o zinco. Progettare era caratterizzato da sufficiente rigidità, il design è diviso in sezioni usando diaframmi interni.

Rafforzando le rive del laghetto, le sezioni dei materassi Reno sono riempite con pietre naturali, creando una solida struttura monolitica. Le caratteristiche distintive dei materassi Reno, come la resistenza, la permeabilità e la stabilità strutturale, sono aumentate solo nel corso degli anni, a causa della crescita graduale della vegetazione attraverso le cellule dei materassi. A causa della struttura reticolare dei materassi, l'acqua e l'aria passano liberamente attraverso di essi, il che rende la costruzione resistente alla decomposizione. A causa di questi vantaggi, la vita operativa della struttura supera i 25 anni.

I materassi Reno sono utilizzati principalmente per coprire grandi aree. Non solo proteggono la costa dai processi erosivi, ma fungono anche da base per particolari muri di sostegno, rappresentati da gabbioni a forma di scatola. Grazie alla flessibilità dei materassi, nel processo di installazione si può dare loro qualsiasi forma desiderata.

Rafforzare i pendii ripidi: quali opzioni scegliere?

Per rafforzare le rive del laghetto, caratterizzato dalla presenza di forti pendenze, sono adatte le seguenti opzioni:

  • Rinforzo con muri di sostegno;
  • Rafforzare le rive dello stagno con pile di legno;
  • E infine, l'uso dei gabbioni.

Considerali singolarmente.

Rinforzo delle rive dello stagno

Se si ha a che fare con un terreno con terreno difficile, l'opzione ideale per la protezione della banca sarà l'uso di muri di contenimento, la cui costruzione può essere fatta da mattoni, legno, pietra o blocchi prefabbricati. Usando questa opzione, puoi cambiare completamente la percezione visiva dello stagno, ed espandere significativamente il suo spazio. I muri di contenimento, caratterizzati da un'elevata resistenza, riescono a resistere con successo alla sedimentazione del suolo costiero e alla sua sfocatura. L'uso dei muri di sostegno rimane pertinente se è necessario disporre di una disposizione verticale della zona costiera e della costa. Nella maggior parte dei casi, l'installazione di muri di sostegno viene effettuata sulla base, nel ruolo di strutture o pile reticolari Renault. Con elevata mobilità e terreno eccessivamente sciolto, l'altezza del muro di contenimento non deve essere inferiore a 1 metro.

Rafforzare le rive dello stagno con pile di legno

Nonostante il fatto che le pile di cemento armato abbiano la maggiore resistenza, nella pratica del rafforzamento delle rive del laghetto, le pile di legno hanno trovato il più grande uso.

Usando specie come quercia, larice e altre razze che sono caratterizzate da un'elevata resistenza per la loro fabbricazione, è possibile costruire un design robusto, il cui periodo di funzionamento sarà di almeno 50 anni. Specialisti in questo campo danno la massima preferenza al larice siberiano orientale, le cui proprietà speciali gli consentono di conservare le sue proprietà originali per molti anni. Inoltre, la spiaggia ripida, incorniciata da tronchi trattati, selezionati in diametro, sembra molto impressionante. Per quanto riguarda le pile di cemento armato, nonostante la loro grande forza, sembrano grigie e opache. Tuttavia, la qualità della struttura di protezione della costa potrebbe deteriorarsi se il legno si scurisce.

Rafforzare le rive dello stagno con strutture di gabbioni

Il costante desiderio umano di vivere in armonia con la natura e se stesso e lo sviluppo simultaneo di tecnologie innovative ha portato ad un graduale aumento della domanda di rafforzamento delle rive del laghetto con strutture di gabbioni che possono ridurre il grado di impatto dell'acqua sulla costa e prevenirne l'erosione. Dal punto di vista della costruzione, i gabbioni sono massicci blocchi riempiti di materiale lapideo, ad esempio ciottoli o ciottoli.

A causa della sua struttura reticolare, i gabbioni sono resistenti alle falde acquifere e alla mobilità del suolo. I maestri sostengono che la vita di servizio dei gabbioni è di almeno 80 anni, mentre la loro forza aumenta solo con l'età a causa della vegetazione che germoglia attraverso di loro. L'uso di blocchi di gabbioni contribuisce alla creazione di un ideale litorale continuo, che non solo acquisisce un aspetto nobile. Ma anche perfettamente in armonia con il paesaggio circostante. L'uso di gabbioni non interferisce con la crescita della vegetazione e degli arbusti costieri e può essere combinato con successo con il rafforzamento della costa in altri modi, ad esempio, larici o geogriglie.

Metodi biologici - rafforzare la costa del larice

I modi biologici per rafforzare la costa, nonostante il risultato ritardato, sono considerati tra i più affidabili e durevoli. Uno dei modi più ecologici e affidabili per prevenire l'insabbiamento e la crescita eccessiva di un laghetto con canne, oltre a rafforzare le sue coste è piantare il larice siberiano, superando altri tipi di legno nelle sue caratteristiche. Nonostante la lunga permanenza in acqua, i tronchi di larice non sono soggetti a marcire e sono resistenti anche alle gelate più severe. La sua forza e durata non ha nemmeno senso menzionare in aggiunta. I tronchi di larice sono molto rispettosi dell'ambiente e la loro presenza nell'acqua non viola l'ecosistema dei bacini. La protezione della banca con l'aiuto di larice non ha bisogno di ulteriore manutenzione durante la sua lunga vita di servizio (oltre 50 anni).

Quando svolgere attività di protezione dalla costa?

Molti proprietari terrieri che hanno deciso di attrezzare lo stagno nel loro sito di campagna, probabilmente si sono chiesti: "Quando dovremmo iniziare l'implementazione delle misure di protezione della costa?" Gli esperti ritengono che ciò dovrebbe essere fatto nella fase di sistemazione della fossa. Se stiamo parlando di un bacino naturale, le misure preventive per rafforzare le sue banche si realizzano in breve tempo nel momento in cui sorge la minaccia di distruzione delle sue sponde. Misure tempestive impediranno la distruzione del litorale del laghetto e risparmieranno in modo significativo eventuali riparazioni.

Come rafforzare le sponde del bacino nel loro cottage estivo

Molti proprietari di aree suburbane sognano un pittoresco laghetto compatto con cigni. Mi vengono in mente immagini familiari dei romanzi di Turgenev, intrisi di romanticismo e speciale stile rurale.

E se i sogni diventano realtà, e davanti ai tuoi occhi cresce un bellissimo laghetto, non sono i pensieri degli eroi di Turgenev che iniziano ad eccitarti. L'erosione del suolo è una fonte costante di problemi. Questo fenomeno si sforza di distruggere la riva abilmente giustiziata, distruggendo tali nobili imprese.

Con questo processo naturale, il corpo d'acqua inizia a perdere la sua forma perfetta, una parte sostanziale del fondo è insabbiata, e un laghetto elegante si trasforma in una palude. Per risolvere questo problema, esiste un metodo di costruzione universale: rafforzare la costa.

Perché devo rafforzare la costa?

L'acqua nella natura non è in grado di creare. Rapidi flussi d'acqua schiacciano anche rocce dure, forti piogge causano frane. A questo proposito, l'acqua calma, sebbene sembri molto più sicura, non può rifiutare il suo effetto distruttivo.

Solo le coste rocciose naturali possono resistere all'acqua. Ma in tutta onestà, notiamo che le formazioni rocciose si trovano nelle aree suburbane estremamente rare. Per preservare la forma originale e l'aspetto dello stagno, per prolungare il suo ciclo vitale, è necessario ricorrere alla tecnologia per rafforzare la riva del bacino.

Le procedure tecniche che utilizzano materiali artificiali e naturali sono generalmente considerate il mezzo più efficace per proteggere il suolo debole dall'erosione. La fattibilità dell'utilizzo di un metodo e di un materiale particolari che sarete in grado di determinare leggendo le raccomandazioni degli esperti.

Come rafforzare la riva del bacino idrico?

Un approccio integrato competente alla progettazione della riva del serbatoio vi permetterà di ottenere un aspetto estetico, allo stesso tempo di rafforzare in modo affidabile la stabilità della costa. Questo è l'unico modo per prevenire la minaccia di erosione del suolo costiero.

Allo stesso tempo, trovare informazioni sulla scelta dei materiali, il metodo di installazione di impermeabilizzazione, bordatura e altre operazioni di costruzione può essere trovato abbastanza facilmente nelle profondità di Internet. Tuttavia, non ci sono raccomandazioni chiare per rafforzare la linea costiera nella rete. Riempire il vuoto

Stagno con base in cemento: quali materiali scegliere?

Per la ragione che la linea costiera è idealmente visibile da tutti i punti del sito, i materiali per il rafforzamento e la decorazione devono necessariamente inserirsi nello stile generale del paesaggio. I materiali più comuni per la decorazione sono:

  • di marmo;
  • ciottoli;
  • rocce;
  • lastre per pavimentazione;
  • legno duro;
  • granito.

A condizione che la fondazione del serbatoio sia concretizzata, l'opzione migliore sarebbe optare per trucioli di marmo, mosaico di vetro o gettoni di ceramica. I materiali di finitura possono essere posati efficacemente sulla malta di cemento e sabbia. In questo caso, si consiglia ai costruttori di incorporare frammenti di vetro e ceramica nel cemento, altrimenti i bordi taglienti possono essere feriti.

La condizione principale per un pacchetto di lavoro di successo è considerata un'installazione affidabile di ciascun elemento, che si tratti di un masso decorativo o di una parte di rinforzo in un luogo specifico. Pertanto, il fissaggio di blocchi di mattoni, lastre di pavimentazione o pietre naturali viene effettuato con l'ausilio di malte cementizie con additivi anti-umidità.

Un altro punto importante: perché quando si decora la linea costiera si utilizza la flora delle piante, si consiglia di fornire aree di terra per la semina. Le piante e gli alberi che amano l'umidità sono perfettamente combinati con un laghetto artificiale.

Stagno con base per film

Se il fondo del serbatoio è isolato per mezzo di un film impermeabilizzante, è possibile utilizzare come litorale una pellicola decorativa speciale rivestita di ghiaia. L'imitazione della roccia nasconderà l'origine artificiale del materiale. L'installazione del film è fatta sopra lo strato impermeabilizzante principale. I bordi del materiale sono fissati con un adesivo alla base. Inoltre, si raccomanda di scegliere una colla speciale per opere idrauliche. In questo caso, il bordo roccioso del materiale di finitura sporge oltre la linea di costa.

Il processo di installazione è coronato da elementi decorativi. Lungo il bordo del laghetto artificiale installare pietre di varie forme e dimensioni. In questo caso, i designer consigliano di creare una sorta di linea del paesaggio, che ricorda il quadro naturale. Questo è il metodo più economico e più semplice per costruire con le proprie mani una decorazione spettacolare del bacino.

Tappetini di cocco

Le stuoie di cocco sono utilizzate nel processo di rafforzamento del litorale di un serbatoio con una base di film e bordi trasparenti. Questo materiale ha un caratteristico colore scuro che nasconde l'aspetto sgradevole del film quando il livello dell'acqua scende. A causa della somiglianza del colore con il terreno naturale, le stuoie mascherano le parti costruttive della struttura artificiale. Inoltre, attraverso la struttura del materiale la flora che ama l'umidità germoglia perfettamente. Piante e cespugli decorano perfettamente la linea costiera e le radici della vegetazione servono come ulteriore rinforzo del terreno.

Il lato tecnologico della posa delle stuoie di cocco non è complicato. La solita persona media sarà in grado di affrontare le complessità del montaggio. Quindi, come rafforzare la riva del bacino con l'aiuto di questo materiale:

  1. La posa inizia dalla parte costiera. In questo caso, il materiale da costruzione non è allungato.
  2. La parte inferiore si trova a mezzo metro lungo il bordo del serbatoio.
  3. La parte superiore è fissata a terra con armature.
  4. Per il fissaggio del materassino alla pellicola impermeabilizzante in PVC viene utilizzata la colla per l'impermeabilizzazione.
  5. La giuntura dei tessuti è fissata dalla tecnologia di sovrapposizione di 20 cm. Si noti che la direzione della sovrapposizione deve essere posizionata sul lato inaccessibile.
  6. Il tappetino sulla parte superiore è coperto con un substrato vegetale.
  7. Coprimaterasso sommerso con ghiaia a grana fine e sabbia.

Se non è possibile decorare la costa con formazioni di pietra artificiale o naturale, la vegetazione viene in soccorso. La flora sotto forma di paesaggio che si affaccia sul laghetto sembra elegante e il più naturale possibile. I paesaggisti usano questa tecnica per creare uno stile paesaggistico.

Vantaggi delle stuoie di cocco

Tra i vantaggi assoluti delle stuoie di cocco vale la pena notare:

  • resistenza all'esposizione ai raggi ultravioletti;
  • resistenza alle sostanze derivanti dalla decomposizione di sostanze di origine organica;
  • cordialità ambientale;
  • facilità di installazione (per rafforzare la costa con le proprie mani);
  • praticità ed efficienza (una protezione di alta qualità contro il lavaggio è garantita per molto tempo);
  • disponibilità materiale;
  • una struttura fibrosa unica che consente alle piante di germogliare da sole (fungono da rinforzo aggiuntivo a causa del sistema radicale).

Le stuoie mascherano qualitativamente lo strato impermeabilizzante e fungono da habitat per i rizomi di alcune piante nella zona costiera.

Certo, non puoi usare le stuoie per rafforzarle. A questo scopo, si adatteranno altri mezzi, ma i bordi dell'impermeabilizzazione saranno camuffati come un prato fino a una profondità di circa 10 cm. Con l'inevitabile caduta del livello dell'acqua, un film sgradevole si rivelerà al mondo. Soprattutto, una pozzanghera apparirà regolarmente nella zona costiera dopo la pioggia. Se in estate le pozzanghere spariscono rapidamente, allora in autunno il proprietario dello stagno sarà spesso disturbato.

L'uso di tappetini risolverà l'intero complesso di possibili problemi:

  • maschererà lo strato impermeabilizzante;
  • preservare l'integrità della costa;
  • contribuirà ad evitare il verificarsi di aree allagate sul prato.

Altre opzioni per rafforzare la riva del bacino

1. Rete anti-erosione.

Il materiale è flessibile, resistente e leggero. Geomat quando pianta piante crea una tela solida.

Metodo semplice, ma non per questo meno efficace. Le cellule, piene di materiale decorativo, creano un effetto interessante.

3. Pali in cemento, metallo e plastica.

Il metodo è produttivo con pendenze ripide.

4. Supporti in legno.

Il larice per pendii ripidi sembra l'opzione migliore.

Il metodo prevede la costruzione di muri di contenimento sotto forma di scatole, dove sono posizionate le pietre.

La riva è rafforzata dal sistema di radici delle piante.

Come rafforzare la riva del bacino con le tue mani

Si consideri ad esempio alcune delle opzioni più comuni per rafforzare la costa. Tutti i metodi prevedono l'installazione delle proprie mani.

Rafforzare la riva dello stagno attraverso le geogriglie.

Per questo avrai bisogno di:

  • ghiaia;
  • pala;
  • calcestruzzo resistente al gelo;
  • raschietto;
  • pneumatica;
  • ancorare;
  • geotessili non tessuti.
  1. La superficie del pendio costiero è livellata.
  2. Viene creata una forma di pendenza (più dolce è la pendenza, più stabile è la struttura).
  3. Geogrid è installato.
  4. Il materiale è tensionato e rinforzato con ancoraggi utilizzando la tecnologia in stile scacchi.
  5. Tutti i moduli sono fissati tra di loro tramite pneumospettore.
  6. Le cellule della geogriglia sono piene di cemento, terra e altri additivi. Curiosamente, il riempimento deve essere fatto manualmente, altrimenti si può danneggiare la struttura del materiale.
Vedi anche: Come ho fatto un lago con le mie mani

Rafforzare la riva dello stagno con le piante

Con le tue mani è difficile costruire con l'aiuto della vegetazione. Le piante devono necessariamente avere un potente sistema di radici ramificate, avere uno stato stazionario per allagare. Quando si rafforzano le rive dei fiumi, questo metodo è accettabile se la velocità del flusso non supera 1 m / se le onde non raggiungono 0,3 m.

Peculiarità del rafforzamento del litorale con le piante:

1. Nella zona di superficie arbusto piantato e specie erbacee di flora:

2. La vegetazione acquatica (ad esempio l'iride acquatica) è piantata nella zona subacquea.

Dopo lo sbarco, viene eseguita la fasciatura obbligatoria.

Rafforzare la riva dello stagno con gabbioni

  1. Innanzitutto, la scatola è realizzata in rete galvanizzata o metallica. Successivamente sarà riempito con grosse pietre che coprono i parametri della cella mesh.
  2. Una scatola vuota è fissata agli angoli per mezzo di aste.
  3. Allegare alla casella successiva e così via.
  4. Per dare una maggiore durata dalla faccia il telaio di legno si fissa. Tale struttura non si deforma nel tempo, ma diventa più affidabile grazie al terreno e alle piante. Riempiendo le celle, le piante collegano il telaio con il terreno.

Il rafforzamento con l'aiuto di esperti di gabbioni considera meritatamente la più affidabile e di alta qualità. I gabbioni sono perfettamente combinati con il paesaggio, hanno un effetto benefico sulla formazione della microflora nello stagno per la piscicoltura e la crescita produttiva delle piante.

conclusione

Certo, rafforzare la costa di un bacino artificiale è un compito difficile e responsabile. L'opzione più affidabile è installare pile di cemento o metallo. Tuttavia, questo metodo non è razionale per la creazione di uno stagno compatto per la dacia. Stabilire in modo indipendente tali supporti non è possibile. L'opzione migliore sarebbe la progettazione di gabbioni. La tecnologia consente di utilizzare le proprie risorse per svolgere un complesso di operazioni di rafforzamento, allo stesso tempo per migliorare lo stagno. La cosa principale è eseguire un lavoro per rafforzare il suolo è necessario nella fase di creazione del serbatoio stesso.

Come rafforzare la riva del laghetto o pendio - una panoramica di modi e suggerimenti

Molti proprietari terrieri si trovano ad affrontare il problema della dispersione del suolo lungo la riva di uno stagno o di un lago. Qualcuno vive nelle immediate vicinanze del bacino, qualcuno ha un cottage lì. Anche coloro che hanno costruito uno stagno sul proprio territorio da soli non sono immuni da tale fastidio, se tutte le possibili conseguenze non sono state prese in considerazione al momento e le misure necessarie non sono state prese durante la fase di costruzione.

Non è del tutto corretto parlare "in generale" del rafforzamento della costa. In ogni caso, è necessario valutare un numero di punti.

  • Innanzitutto, le caratteristiche del terreno.
  • In secondo luogo, le "caratteristiche" della costa - la pendenza del pendio, la sua altezza.
  • In terzo luogo, come si sbriciola la terra - solo dalla superficie o attraverso l'intera area della "fetta", compresa la parte "subacquea"?
  • In quarto luogo, quanto tempo è passato dal momento che il serbatoio artificiale è equipaggiato?
  • In quinto luogo, la posizione del "problema" posto. Dopo tutto, la scelta del metodo di rafforzamento dipende da questo. Ad esempio, per non disturbare il panorama generale del sito.
  • Sesto, lo scopo di questa parte del territorio. Una cosa è se è un angolo deserto, ed è un altro se si trova nelle vicinanze di un edificio o, ad esempio, di una darsena. Anche se gli stagni di queste dimensioni per la maggior parte dei nostri concittadini - un'eccezione alla regola.
  • Settimo, le caratteristiche del clima (intensità delle precipitazioni, cadute di temperatura, ecc.).

Pertanto, questa non è una domanda facile. Ora vale la pena elencare i principali, i più usati metodi di svolgimento delle attività per rafforzare le rive del bacino.

Da pile

Questo metodo è utilizzato per pendii relativamente ripidi. Vengono utilizzati prodotti in metallo, cemento armato, legno (ma solo singole specie, ad esempio larice), anche in plastica. In realtà, questo disegno ricorda un muro di tronchi, che in passato erano portati in giro per le antiche città. Ma costruire un tale "tyn" a mano è improbabile che abbia successo, dal momento che le pile dovranno essere macellate.

gabbione

In effetti, questo è uno dei modi estremi in cui gli altri non danno l'effetto desiderato. Un muro "di contenimento" è costruito con scatole speciali che proteggono il terreno dallo scivolamento. Più adatto per grandi aree e richiede l'uso di mezzi tecnici.

Maglia antierosione

Come specie - una stuoia di cocco, che viene deposta sulle rive del bacino idrico, i materassi Reno.

Muro artificiale

Per la sua costruzione viene utilizzata la rete di rinforzo (o reticolo), che si trova lungo la costa e riempita di pietra (macerie, galtovanny o altro). Assomiglia a una sorta di cassaforma, uno dei lati della quale è la riva del serbatoio.

Piantare la vegetazione

Questo metodo è abbastanza efficace, ma richiede conoscenze speciali. È necessario raccogliere non solo le piante che amano l'umidità adatte a questo suolo (composizione, acidità, ecc.), Ma anche un sistema radicale che si ramifica bene e, quindi, "legherà" in modo affidabile il terreno in un determinato "territorio".

geogriglia

Piuttosto una tecnologia semplice in cui una sorta di "rinforzo" della superficie. La parte superiore è spesso piena di briciole di materiali duri (ad esempio, marmo) o piccoli ciottoli. Ma questo metodo è applicabile per una pendenza relativamente delicata.

Vale la pena soffermarsi su questa tecnica in modo più dettagliato, poiché viene utilizzata più ampiamente in singole aree. È abbastanza semplice elaborare il territorio "problematico" in base a questo metodo e tutto il lavoro può essere svolto in modo indipendente, senza pagare i servizi di specialisti e l'attrezzatura di noleggio.

Il metodo per rafforzare la geogriglia di terra

  1. Il lavoro inizia con la rimozione del terriccio. È necessario preparare una "piattaforma" per la posa del materiale. Di conseguenza, tutte le irregolarità che sporgono dai rizomi di terra dovrebbero essere eliminate.
  2. La geogriglia è rettangolare. Dopo che è sparso a terra, deve essere riparato. A tale scopo vengono utilizzati speciali "ancore" lungo il perimetro e
  3. all'interno (è più comodo sistemare gli elementi di fissaggio in modo sfalsato). A proposito, sono inclusi.
  4. Le tele vicine sono fissate l'una all'altra con punti metallici (costruzione spillatrice) e inoltre un'ancora lungo il giunto.
  5. Riempiendo le celle. Questo oggetto dipende dall'immaginazione del proprietario. Naturalmente, è necessario prendere in considerazione la progettazione generale del sito. Come opzioni - ciottoli (possibile con sabbia di grandi frazioni), soluzione di cemento (marchio resistente al freddo), pietre naturali o artificiali. Il significato è rafforzare la "pavimentazione" creata dall'alto. La pratica mostra che è più opportuno riempire la griglia con la terra e piantare i semi delle piante. Le loro radici proteggono ulteriormente il terreno.

Il vantaggio di questo metodo risiede non solo nella semplicità della tecnologia. L'installazione della geogriglia non cambierà l'aspetto del sito e non richiederà grandi costi di materiale. Ad esempio, un prodotto con celle di 16 x 16 cm avrà un costo di 92 rubli / m2. Anche se ci sono opzioni più economiche - 50, 75 rubli.

Esistono altri metodi altrettanto efficaci. Fortunatamente, la nostra gente non soffre di mancanza di idee originali. Ad esempio, il rafforzamento delle piste da fondo con pietre che decorano il paesaggio naturale. Vengono anche utilizzati tasselli in PVC. Pertanto, è necessario concentrarsi sulle condizioni locali e le loro capacità.

Quando si sceglie un metodo per rafforzare la costa o la pendenza, è necessario tener conto della fattibilità dell'uso di questi o di altri materiali, la loro durata di servizio in un clima locale. Ad esempio, se la costa è bassa, ma la costa ha una lunghezza notevole, non ha senso impegnarsi nell'installazione di pile, anche se sembra originale ed efficace per qualcuno. Inoltre, molto spesso il risultato desiderato può essere ottenuto combinando metodi separati, poiché il danno può essere "puntuale", e inoltre - "diverso".

Bestgardener.info

Come fare uno stagno nel paese con le proprie mani un laghetto decorativo artificiale nel giardino e sul sito passo dopo passo

Dato il rilievo del fondo e le sponde del bacino, tutti dovranno affrontare il fatto che il film sarà ripiegato. Allo stesso tempo, si consiglia agli utenti di creare una piega di grandi dimensioni e non molte piccole. La piega formata può essere appiattita con pietre o incollata alla parte principale del film.

Posa del film sotto il laghetto È importante che il film posato si trovi sulla superficie del pozzo senza tensione. In caso contrario, dopo aver riempito il laghetto con acqua, può ancora più allungarsi e strapparsi.

Per riparare il film, è sufficiente scavare una trincea ausiliaria. Dopo aver posato il film, puoi aggiustarlo con le aste e riempire la trincea di macerie.

Dopo che il film è stato posato, il pozzo è pieno di pietre.

Suggerimento: in basso, scegli una grossa pietra. Il fondo piatto della pietra impedirà la possibilità di rottura del film. Per i muri è meglio usare pietre arrotondate, come quelle piatte che scivolano.

Al completamento del lavoro, il pozzo viene riempito d'acqua. E devi sottometterlo senza pressione al centro del pozzo.

Solo dopo che l'acqua nella fossa è sopravvissuta per 1-2 giorni, il film può essere tagliato.

7.6 Rafforzamento delle sponde dello stagno

Uno stagno fatto in casa nel giardino sarà curato e affidabile, solo quando ci sono spiagge bellissime e resistenti.

A seconda del tipo di terreno, lo stagno dovrebbe avere una pendenza:

  • Quando chernozem o argilla - è permesso fare pareti verticali;
  • Quando il terreno sabbioso - in pendenza.

Gli utenti pratici ritengono che la pendenza ottimale per la riva del bacino sia di 45 °. Un tale angolo non permetterà alla spiaggia di sbriciolarsi e impedire il rigonfiamento del ghiaccio durante il congelamento / scongelamento.

Eseguendo la decorazione e la decorazione delle rive dello stagno, prendi in considerazione le piante che verranno piantate su di loro. Dal momento che crescono a diverse profondità, occorre prestare attenzione ai banchi di sbarco formati ad una certa profondità.

Nel processo di scavare la fossa, ogni proprietario dovrà inevitabilmente affrontare la questione di come rafforzare la riva dello stagno.

I seguenti metodi di ingegneria sono adatti per rafforzare la riva:

Per una costa gentile:

  • Geomat;
  • Geogriglia (polimero forato);
  • Geogriglia.

Materiale per rafforzare la riva dello stagno

Si consiglia agli artigiani di usare un grilletto più familiare, le cui celle sono intasate di terra con semi di trifoglio (o altre erbe perenni) o per rinforzare la riva dello stagno con piante e cespugli.

Per la spiaggia ripida:

  • gabbioni;
  • Pile (maschio o femmina o normale);
  • Muri di sostegno

Modi per rafforzare la riva dello stagno

I metodi biologici non possono peggiorare la costa. La foto mostra piante che non solo possono rafforzare la riva, ma anche decorare un bacino artificiale.

Piante per rafforzare la riva dello stagno

Consiglio. Per una maggiore affidabilità, è meglio combinare metodi ingegneristici e biologici per rafforzare la riva del bacino idrico.

Fase 8 - Costruire uno stagno nel paese con le proprie mani

Fare un laghetto artificiale Acqua al cottage diventerà un elemento completo del design del giardino solo con la sua decorazione finale.

Come rafforzare la riva del bacino con le tue mani

Rafforzare la riva: la necessità e i tempi delle opere di fortificazione

Se la tua casa o terreno si trova vicino alla costa di un bacino naturale, o hai un bacino artificiale creato sul sito, devi pensare a come rafforzare la costa. L'acqua ha un grande potere distruttivo e, se questo non viene fatto, la costa sarà gradualmente dilavata con acqua e collasserà. È meglio produrre il serbatoio artificiale dell'acqua durante lo sviluppo dello scavo o durante la formazione della ciotola.

Il rafforzamento delle sponde dei bacini naturali viene effettuato al momento del massimo declino del livello dell'acqua - alla fine dell'estate o in autunno. Le prime misure non permetteranno processi distruttivi e salveranno le tue finanze.

Tecnologie di bioingegneria per rafforzare la costa

Questo metodo consente di rafforzare la costa e allo stesso tempo di lasciare il serbatoio nella sua bellezza naturale. Può essere utilizzato con una portata d'acqua non superiore a 1 m / s.

Piante speciali che crescono in natura sulle rive di fiumi e laghi sono piantate. Da alberi è un pioppo nero o un salice piangente, da cespugli è olivello spinoso, ribes rosso e un albero di mirtillo. È necessario utilizzare carice, canna, iris palustre, tifa e altre piante il cui habitat naturale è vicino all'acqua. La terra costiera è completamente ricoperta di biomat da fibre naturali o erba artificiale. Questo metodo di rafforzamento della costa è considerato il più costoso di tutti.

Uso della pietra naturale

Se le sponde del serbatoio sono in grado di deviare non più di 20˚, la riva può essere rinforzata con ciottoli e massi di varie dimensioni. Tale rafforzamento darà alla tua banca un aspetto bello e unico. Le pietre sono posate su una base portante: una geogriglia o un geotektil, questo impedisce alle pietre di sprofondare nel limo o scivolare sulla costa.

Questo è un lavoro duro e minuzioso, ma i risultati ne valgono la pena. La costa sembra naturale e ben conservata.

Rafforzare la costa con pile di legno

Un altro metodo di abbellimento decorativo delle rive può essere eseguito utilizzando pile di legno. Questo metodo viene utilizzato se il terreno attorno al serbatoio non è mobile o allentato. Per la fabbricazione di pile usate solo legno duro - larice, quercia o acacia.

Questo metodo può essere utilizzato sulle rive più ripide. L'installazione viene eseguita utilizzando attrezzature speciali o metodo manuale. Più armoniosamente, un tale rafforzamento si affianca agli edifici realizzati in legno naturale.

Uso di gabbioni

Lavorare con l'uso di gabbioni è uno dei metodi di protezione della banca capitale. I gabbioni sono realizzati in rete zincata e riempiti con pietra naturale durante l'installazione. Al suolo, pieni di gabbioni, fissati con ancore, tra di loro sono anche collegati in una struttura monopezzo. Questo metodo di rafforzamento della costa è ampiamente utilizzato in Europa e garantisce la conservazione della chiarezza della costa per molti decenni.

Inoltre, questa spiaggia sembra abbastanza naturale e perfettamente in armonia con gli edifici, rivestiti in pietra naturale.

Rafforzamento della riva con linguetta in PVC

Questo metodo di protezione della banca capitale è considerato il più rapidamente eretto e il più economico. È usato su banche ripide e ripide. Le pile di fogli sono collegate in un'unica parete protettiva durante l'installazione. La loro installazione viene effettuata con l'ausilio di speciali attrezzature idrauliche. Tra di loro, le pile sono saldamente fissate con nervature longitudinali.

Metodi di capitale per rafforzare la costa per ridurre al minimo la probabilità della loro distruzione per molti anni.

Se trovi un errore, seleziona il frammento di testo e premi Ctrl + Invio.

Come rafforzare le pareti dello stagno

Rafforzare le pareti del bacino. La mia esperienza

Anela, grazie! Personalmente, mi sembra che tutto ciò che riguarda l'elemento acqua e sia collegato ad esso sia molto, molto importante. Nella letteratura sulla tecnologia stessa della costruzione e tutti i tipi di trucchi del dispositivo e il "funzionamento" delle informazioni, è o abbastanza frammentato o per niente. Qui, l'idea di costruire uno "stagno di terra" è sprofondata nella mia anima, ora trascino un po 'di informazioni nel mio salvadanaio, tutti i pro ei contro. Riguardo al fatto che la costa può essere lavata via con l'acqua di fusione e non si è nemmeno accasciata, ho copiato il tuo articolo su un computer, lo scoprirò lentamente. Sì, si è rivelato essere una struttura complessa, una struttura idraulica diretta , ma sembra comprensibile. E la vista dallo stagno, nel frattempo - semplicemente stupenda! - È assolutamente meraviglioso e naturale (e le pietre formate naturalmente) non si può dire delle opere di molti paesaggi. Anela, hai acqua di falda vicino alla superficie in estate, l'acqua dello stagno non va via molto? Abbiamo anche un terreno pesante, argilloso, e l'acqua è abbastanza vicina, ma esattamente entro la metà dell'estate lo stagno di drenaggio (non superficiale - più di 1,5 metri di profondità) si asciuga completamente e resiste alle piogge autunnali.

Dal momento che il fondo del serbatoio è una lastra di calcare naturale e le pareti sono di argilla solida fino in cima, allora penso che l'acqua non vada via per via del drenaggio, non c'è nessuna ricarica naturale (chiavi sotterranee). Nell'estate calda del 2002, quando si consumava molta acqua per l'irrigazione, entrò più della metà vuota nella primavera del 2003. E solo perché il 2003 era piovoso e c'era acqua nel pozzo, pompavamo continuamente l'acqua nello stagno. una palude, ma a causa dell'elevazione artificiale della trama è molto secca e il problema delle innaffiature è costante. Ecco perché non sai cosa è meglio - è dolce, e senza acqua è peggio.

E anche se la costruzione del serbatoio e la sua sistemazione sono costose, ogni minuto libero passa accanto allo stagno, ed è particolarmente interessante quando la razza Karasiki e poi gli avannotti si affollano in stormi vicino alla superficie. "anormale", sebbene sia facilmente tirato fuori da un rastrello su un lungo bastone.

E quest'albero non è come l'equiseto? - Attenzione! Oh, rispetta l'umidità. Meglio quel filo culturale si assesta gradualmente intorno allo stagno, e il mio sogno è quello di guardare il salice piangere nell'acqua.
E sì, l'acqua attira tutti nel suo misterioso maelstrom, e la vita non è divertente :), interessante!

Galya ti ha mandato una foto: è un'alga lunga 2 metri che riempie lo stagno in modo che sia impossibile persino nuotare.

Anela, acqua dalla barba dritta :))
Classe, beh, a tutti piace il tuo stagno :)

Anela,
Il tuo laghetto è solo un sogno che si avvera, almeno il mio, ma scrivi che c'è una palude nelle vicinanze Ci sono state più zanzare nel sito dopo la comparsa dello stagno, stiamo mangiando dei succhiasangue, ho paura di fare uno stagno.

Valia,
Non penso che il nostro stagno fosse un luogo in cui allevare le zanzare, e anche dopo che il sito è diventato più alto, la popolazione di questa creatura vivente è diminuita in modo significativo, quindi non abbiate paura e andate avanti! E sotto la palude, intendevo dire che tutta Pietroburgo era costruita su una palude, e non il fatto che abbiamo una torbiera invalicabile.

Non ci sono problemi con le zanzare in presenza di pesci e rane nello stagno (e forse anche alcune altre creature viventi).

Testimonio :) abbiamo uno stagno pubblico dietro il lotto, ma non ci sono zanzare.

Il nostro sito, non solo sulla palude stessa, è di sabbia solida, e la palude non è molto lontana, in una pianura: grazie a ciò, l'aria è sorprendentemente pulita e "gustosa". Ma quante zanzare abbiamo. Finché non ho comprato questo sito non sapevo che ce ne fossero così tanti, non mi ero reso conto delle rane, grazie, Oksana.

Come rafforzare la riva del bacino con le tue stesse mani?

Data di pubblicazione: 7 giugno 2015.

Il suolo costiero dei corpi idrici è vulnerabile e dopo qualche tempo è soggetto a deformazione sotto l'influenza di processi di umidità e agenti atmosferici. Materiali ecologici come gabbioni e griglie polimeriche aiutano a costruire una linea eccellente e duratura della riva dei bacini artificiali e naturali.

Il rafforzamento delle coste con l'aiuto di questi materiali è ampiamente utilizzato sia per l'organizzazione di aree con grandi corpi idrici naturali, sia per la costruzione di bacini artificiali entro i confini del design del paesaggio. Il compito principale del rafforzamento della costa è il rinforzo degli strati di terreno più vicini alla superficie per prevenire il danneggiamento e gli agenti atmosferici. I materiali principali utilizzati per migliorare le linee costiere erano bar, pali e pietre, e il paesaggio territoriale è stato anche realizzato nell'ambito della protezione costiera. L'invenzione degli ultimi materiali geocentetici ha permesso di rafforzare le linee costiere con il massimo effetto, oltre a realizzare diversi progetti di progettazione del paesaggio.

Caratteristiche dei materiali e delle tecnologie di protezione costiera:

  • Piantare erbe perenni e arbusti. Contribuisce alla base dello strato di tappeto erboso, che impedisce il lavaggio della costa. Gli svantaggi più importanti sono il lungo tempo di formazione del sistema radicale di arbusti ed erba, la dipendenza dal clima e la qualità del suolo;
  • Pavimenti di cocco Il materiale più puro è adatto per l'uso in aree protette. Gli svantaggi delle pavimentazioni in cocco comprendono bassi tempi di servizio, bassa resistenza al freddo e restrizioni di utilizzo (serbatoi o serbatoi con una corrente debole);
  • Legno duro (larice, quercia). Permette di aumentare i pendii ripidi, ha una bella vista e una durata sufficiente. Lo svantaggio principale delle pile di legno è la qualità della distruzione graduale sotto l'influenza della copertura di ghiaccio, che appare nelle cavità e nelle fessure del materiale di legno durante la stagione fredda;
  • Mucchi di metallo e cemento. Possono persino rinforzare la linea costiera con una grande pendenza. L'inconveniente principale è l'installazione pesante, che richiede l'uso di attrezzature speciali, nonché un aspetto non molto bello;
  • Reticolo polimerico Spesso utilizzato nella costruzione di strade e per rafforzare gli strati superiori del terreno. Il riempitivo può essere ghiaiato e terra. Dopo che l'erba è germogliata, la griglia diventa invisibile, quindi questo materiale è ampiamente utilizzato nel design;
  • Gabbioni che sono pieni di macerie o pietre. Il metodo più affidabile per rafforzare la costa, adatto per lavorare con le sponde di forte pendenza. L'aspetto e il design dei gabbioni sono adatti per la realizzazione di un numero enorme di progetti nel campo della progettazione del paesaggio.

I materiali più recenti più comuni per rafforzare la costa sono gabbioni e grate sfuse, che combinano la sicurezza per l'ambiente, un aspetto discreto e una lunga durata. L'installazione di tali strutture non comporta l'uso di attrezzature speciali, rendendo possibile la produzione anche in aree con una superficie complessa e piccole aree.

Rafforzamento delle sponde con grate sfuse

I reticoli di massa sono una costruzione di bande di polimeri che vengono uniti mediante saldatura.

Le griglie sono invulnerabili agli effetti dell'acqua e degli organismi fungini, tollerano bene le basse temperature e le forze meccaniche. Le celle di massa del reticolo sono disposte sotto forma di pedine e possono essere riempite con varie composizioni di massa. Si raccomanda di utilizzare una griglia di questo tipo quando si lavora con linee costiere di pendenza bassa e moderata. In condizioni difficili, la pietra frantumata viene utilizzata come riempitivo, nel caso di acque stagnanti e piccole correnti si possono usare zolle, ciottoli e graniglia di marmo. Un metodo noto per rinforzare la costa con una griglia è quello di addormentarsi con una carcassa rinforzata con torba - dopo la comparsa di arbusti ed erbe perenni, la griglia non è distinguibile da distanza ravvicinata e l'intera struttura è rinforzata dalle radici delle piante. Questa opzione viene spesso utilizzata per le aree costiere del paesaggio, che consistono in terreni argillosi. Molto spesso, tali grate sono utilizzate per costruire le rive dello stagno con le proprie mani.

  • Operazioni preparatorie: rimozione degli strati superiori di terreno, radici, pietre, tamponamento manuale;
  • Assemblaggio del telaio rinforzato: installazione di parti della griglia, fissaggio con bulloni di ancoraggio, collegamento di parti mediante una pinzatrice pneumatica;
  • Addormentarsi per riempitivo.

Rafforzare la costa con gabbioni

Rafforzare la riva del fiume con le proprie mani può essere fatto in un altro modo, vale a dire con l'aiuto di gabbioni. I gabbioni sono strutture cellulari volumetriche fatte di barre di metallo zincato, che sono divise in sezioni e riempite con pietre, pietrisco o ciottoli. Da quale superficie di un sito e gli scopi del design sono stati applicati gabbioni o gabbioni cubici nella forma di un materasso di Reno.

Il gabbione per rafforzare la costa aiuta non solo a rafforzare la costa, a prevenire i processi di invecchiamento e di lavaggio, ma anche a trasformare la costa, creando una bella linea liscia. Se la costa del bacino idrico è resa ripida, i gabbioni adiacenti all'acqua possono essere rinforzati con speciali scudi in legno duro. Differenza tra mucchi di cemento e metallo, i gabbioni non sono solo durevoli, ma vengono gradualmente inclusi nel sistema ecologico dei corpi idrici.

  • Operazioni preparatorie: livellamento del terreno, tamponamento manuale, se necessario, organizzazione dello strato geotessile;
  • Installazione di gabbioni: il nuovo telaio è fissato alle pareti con aste e fissato a terra con ancore;
  • Riempitivo di riempimento.

In luoghi con terreno molto umido, oltre a grate e gabbioni, vengono utilizzati materiali di drenaggio per proteggere le coste. I tessuti non tessuti più comunemente utilizzati - un tessuto resistente di fibre polimeriche, che ha le proprietà di un filtro con una valvola di ritegno e forma uno strato di fori di drenaggio tra il terreno e il telaio rinforzato.