Fai da te - Come farlo da solo

Il problema del waterlogging è sempre rilevante. Molti villaggi turistici si trovano in pianura con terreno argilloso o con un alto deposito di acque sotterranee. Dalla fine dell'inverno, quando la neve si scioglie attivamente, il sito non viene più messo piede. E l'acqua a volte costa fino a metà primavera!

Il lavoro del giardino deve essere rinviato ad una data successiva... Sì, e la maggior parte delle piante non è in grado di sopravvivere in tali condizioni! Scegli e pianifica soluzioni al problema.

Stiamo costruendo un sistema di drenaggio

1. Se l'acqua di falda è profonda, e solo l'umidità è interessata dopo lo scioglimento della neve o la pioggia battente, può essere rimossa usando un sistema di scanalature. Bene, se il sito si trova sotto la pista.

Quindi nel punto più basso è possibile predisporre un laghetto o pozzo di scarico, l'acqua da cui sarà facilmente pompata dalla pompa.

Il drenaggio superficiale avviene intorno al perimetro del sito e sempre attorno agli edifici.

Dal punto di vista degli esperti, è una collezione di canali correttamente montati, dotati di trappole di sabbia, nonché griglie protettive che svolgono una funzione decorativa. Ma, per esempio, i proprietari di dacie, le cui abitazioni non sono destinate alla residenza permanente, questa domanda è più facile da risolvere. Le trincee in cemento aperto sono realizzate attorno agli edifici, che possono essere facilmente ripuliti dai rifiuti con un pennello. E lungo le recinzioni, i solchi sono ricoperti di geotessili e pieni di macerie o ciottoli.

Le acque sotterranee possono essere combattute solo con l'aiuto di un oleodotto sotterraneo. Ti consiglio vivamente di non sperimentare te stesso, ma di rivolgersi ad un professionista almeno per determinare il punto di scarico dell'acqua e redigere un piano per la posizione dei tubi di drenaggio.

Peskuem

2. Nelle aiuole e nei letti aggiungere gradualmente sabbia. Migliorerà l'assorbimento del suolo e contribuirà a una distribuzione più uniforme dell'umidità sul suo strato superiore. Per terreno argilloso per 1 mq M occorrono circa 30 kg di sabbia.

Consegniamo il terreno

H. Ma solo quando il drenaggio di superficie è già stato completato sul sito e una casa è stata costruita.

Piantiamo betulla e salice

4. Questi alberi decidui, a spese di un potente apparato radicale, drenano bene il terreno. Sfortunatamente, questo metodo di drenaggio dell'acqua non è adatto per piccole aree.

Come sbarazzarsi delle canne e drenare l'area dall'acqua con le proprie mani, il miglioramento

Terreno paludoso sul sito - un problema per i suoi proprietari. Al momento dell'acquisto di un terreno per determinare l'umidità in eccesso dalla presenza di canne, carici, corsa. Successivamente, i proprietari si trovano di fronte a fumi sgradevoli, zanzare, scarsa crescita delle piante da giardino. Le piante scompaiono a causa dell'accesso insufficiente all'ossigeno alle radici, al loro decadimento, all'esposizione a prodotti tossici (nitrati, acidi, sali di alluminio) formati nella terra paludosa.

Terreno umido e terreno argilloso

È costoso costruire una casa su una zona umida. Dobbiamo costruire una base di palo profonda.

Tutti questi problemi vengono eliminati drenando il territorio. La soluzione al problema esiste e puoi provare a sbarazzarti dell'umidità in eccesso da solo. La chiave del successo in questo è la comprensione della natura delle paludi.

Situazioni diverse: soluzioni diverse

A volte è difficile per uno specialista determinare il motivo della formazione di una palude. In questa situazione, è importante conoscere l'ambiente circostante, ispezionare le terre dei vicini. L'eccesso di umidità del suolo è solitamente due ragioni principali:

  1. Posizionamento assegnato nell'acqua bassa, che porta alla posizione delle acque sotterranee piuttosto vicino alla superficie. Questo motivo è raramente confermato, dal momento che pochi oserebbero acquistare consapevolmente terreno nella palude.
  2. Perturbazione di uno scarico naturale di acqua a causa di piogge abbondanti. Questo problema è associato a diversi fattori: la posizione del sito al di sotto dei suoi vicini (acqua dopo che le piogge vi sono costantemente scese), la posizione vicino alla superficie di uno strato di argilla viscosa o la presenza di una fonte di alimentazione di torbiere.

Tavolo ad acqua alta

L'acqua superficiale superficiale ("riserva idrica superiore") consentirà il drenaggio di un tipo chiuso, realizzato ad una profondità sufficiente. Tale drenaggio è installato lungo il perimetro del sito, così come su tutto il suo territorio. Con acque abbondanti, quando il ritiro negli strati profondi del terreno non porta a un risultato, è necessario un pozzo di drenaggio e una pompa in grado di pompare costantemente acqua e dirottarla fuori dal territorio.

Terreno argilloso

Il terreno con un alto contenuto di argilla non lascia passare l'umidità, e la terra rimane umida per molto tempo dopo la pioggia e la neve che si scioglie. Se allo stesso tempo l'appezzamento di terreno si trova a un'inclinazione, l'afflusso di acqua proviene da quello situato sopra la superficie terrestre. La soluzione ottimale in una situazione simile è l'uso del rinterro e dei fossati aperti per l'accumulo e la rimozione dell'umidità in profondità nella terra.

L'organizzazione del drenaggio di tipo chiuso non è così efficace e la formazione di uno strato di filtrazione sulla superficie della terra non è sempre giustificata. Vedi anche: "Come fare il drenaggio sulla zona intorno alla casa su terreni argillosi con le tue mani".

brughiera

La soluzione ottimale, ma molto costosa, è alzare il livello del terreno e drenare il fossato lungo il perimetro. Prima di drenare il sito, è importante considerare i piani per l'uso del territorio e determinare la profondità del drenaggio. Con stagionamenti stagionali del territorio, è possibile scavare un fossato nella parte più bassa del sito. Oltre a questo, è necessario eseguire canali di drenaggio aperti, spesso situati in tutto il territorio. L'area in pendenza deve essere protetta dallo scivolamento del terreno da parte di piante o geostati.

Drenaggio fossa lungo la trama

Posizione inserita in una valle

È possibile far fronte al ristagno con l'aiuto di una pompa e di un pozzo di drenaggio. Se è appropriato e possibile, il problema sarà risolto da un serbatoio nella parte più bassa del lotto e da un sistema di drenaggio di tipo chiuso eseguito su tutta la sua area. Il drenaggio deve essere eseguito in uno stato in cui non ci sarà distruzione delle fondamenta degli edifici e sarà possibile lo sviluppo delle piante.

Maggiori informazioni sui metodi di disidratazione

L'assegnazione di terreni può essere prosciugata con vari metodi di bonifica del terreno. Prima di scegliere quello giusto, considera i seguenti fattori:

  • resistenza all'acqua del terreno, sua composizione;
  • direzione e livello della posizione delle acque sotterranee;
  • edifici nel giardino;
  • l'altezza con cui vuoi abbassare il livello delle acque sotterranee.
Consegna del terreno per aumentare il livello del sito

Consegna del terreno

Alzare il livello della superficie della trama consentirà l'importazione di terreno fertile fresco. Se il terreno è arato, sarà mescolato con terreno paludoso viscoso e denso, e nel giardino ci sarà l'opportunità di coltivare colture. La terra coltivata in questo modo non richiede fertilizzante per molti anni a venire. Tuttavia, una palude è un ecosistema sostenibile, quindi il suo ritorno alla sua forma originale con il tempo non è escluso.

Fabbricazione della sabbia

Se aggiungi la sabbia nella stessa proporzione con il terreno della trama, la qualità della terra migliora e lo scambio d'aria aumenta. Con l'introduzione supplementare di humus è possibile coltivare verdure, bacche, verdi sul terreno. L'aggiunta di sabbia al suolo paludoso sta creando metodi più efficienti di bonifica del terreno. Il metodo è efficace di per sé, se usato su terreni argillosi con un leggero eccesso di acqua superficiale.

drenaggio

Migliorare il sistema di drenaggio è il modo più efficace per rimuovere l'acqua di superficie per lungo tempo. Per crearlo utilizzare tubi di plastica con fori di piccolo diametro nelle pareti. Innanzitutto è necessario avvolgere tubi con fori con geotessili in 1-3 strati, a seconda delle dimensioni delle particelle del terreno. Sono posizionati in canali pre-preparati alla seguente profondità:

  • per terreni argillosi - 65-75 cm;
  • per loams - di 70-90 cm;
  • per aree sabbiose - fino a 1m.

Gli scarichi (canali sotto i tubi) sono scavati con una pendenza in modo che l'acqua scorra nella parte inferiore del sito (stagno, canale, pozzo). Nei giardini situati sulle zone umide, di solito c'è un fossato per lo scarico generale dell'acqua. Se non è stato ancora creato, è necessario considerare come deviare l'acqua in eccesso in un vicino serbatoio. Lo scarico può essere riempito con macerie o ghiaia. Con questa tecnologia, il miglioramento della situazione è evidente dopo 2 settimane. Vedi anche: "Drenaggio superficiale o acque piovane intorno a una casa privata con un pozzo di drenaggio nella zona con le proprie mani".

Fossi aperti e chiusi

I canali di drenaggio aperti rimuovono l'acqua in eccesso dalla superficie del suolo. Sono realizzati con smussato con un angolo di 20 gradi. Lo svantaggio di questo metodo è lo spargimento rapido, la contaminazione del deflusso di foglie, detriti, acqua stagnante. Tali impianti di drenaggio dovrebbero essere puliti regolarmente con una vanga. Fossi di drenaggio aperti I fossati non vengono utilizzati in aree con terreno sabbioso, poiché la sabbia viene rapidamente lavata e il drenaggio diventa inefficace. È conveniente posizionare il canale di drenaggio aperto sul sito lungo la recinzione, dove non infastidisce nessuno.

Fossi di drenaggio chiusi sono profonde scavi scavati, ricoperti da uno strato di sabbia e camuffati da vialetti da giardino. Hanno un aspetto estetico, il terreno non collassa in loro, l'acqua dentro non fiorisce.

Letti rialzati

Pianificando di coltivare verdure, verdure, fragole, i proprietari di terreni umidi costruiscono letti alti. L'umidità in eccesso viene raccolta tra i letti e la terra con le colture diventa più secca. Con il giusto approccio, è possibile coltivare colture anche in aree con eccesso di acqua. Questa è una foto convincente dei giardini nei Paesi Bassi, avvolta in una rete di canali. Tali condizioni ti permettono di crescere qualsiasi cosa.

La creazione di letti alti permetterà non solo di deviare l'acqua in eccesso, ma anche di decorare il giardino

Scavando uno stagno o un pozzo

Un laghetto decorativo raccoglierà l'umidità in eccesso e lascerà gradualmente evaporare. In questo caso, il territorio del giardino diventerà notevolmente più secco e lo stagno stesso decorerà il paesaggio. L'efficacia di questo metodo è convincente da un chiaro esempio: il canale Cross, costruito per lo stesso scopo nel parco di Versailles.

I pozzi non sono inferiori in efficienza ai fossati. Per crearli nei punti più bassi del sito, scavano buche ricoperte di macerie o sabbia. Il loro diametro nella parte inferiore è di mezzo metro, nella parte superiore - due metri, e la lunghezza è di circa un metro. Dopo la pioggia o la neve che si scioglie, l'umidità in eccesso fluisce gradualmente verso di loro.

Lo stagno raccoglie l'acqua piovana e decora il sito

Piantare alberi che amano l'umidità

Alberi che amano l'umidità aiutano a liberare l'orto in eccesso dall'acqua in eccesso. Salici piangenti, ontani e betulle si sentono bene qui. Tali alberi evaporano il fluido in eccesso attraverso le foglie. Salici e betulle asciugano le zone umide, ma ci vorranno diversi anni per scaricarle sufficientemente. Puoi anche coltivare mirtilli, mirtilli, viburno. Quando il territorio diventa secco, dovresti procedere alla coltivazione delle tue piante preferite.

Ance e carici crescono di solito nelle zone umide. Per combatterli, devi drenare l'area in un modo adatto, ad esempio, dopo aver scaricato l'umidità in eccesso nel flusso più vicino. Queste piante hanno un potente apparato radicale e, solo rimuovendolo, è possibile evitare nuove piantine per un certo tempo. Per fare questo, dovrai scavare buche profonde con le tue mani, pulire ogni radice, posare il ruberoid sul fondo delle fosse. I semi di canne sono ben sparsi, e se la terra rimane bagnata, il problema tornerà.

Misure estreme

Se nessuno dei metodi di bonifica di cui sopra ha dato il risultato desiderato o non si desidera attendere, è possibile invitare specialisti. Con potenti pompe, pompano rapidamente l'umidità non necessaria e l'effetto sarà visibile già in un giorno. Tuttavia, questo è un servizio costoso, e il problema della marshiness potrebbe eventualmente tornare.

In condizioni umide, mirtilli, viburno, mirtilli rossi, marshmallow, menta, ranuncoli, tuia ed erica crescono meravigliosamente. Una buona aggiunta sarebbe uva da ragazza, felci rigogliose, calle, alcune varietà di piante di orchidee.

Metodi di trattare con l'umidità in eccesso nel giardino molto. Tuttavia, quando nessuno di loro ha aiutato, dovrai accettare e creare il tuo angolo della natura. Il proprietario della lottizzazione palustre può coltivare con successo non solo piante da giardinaggio e fiori, ma anche costruire una casa. Per questo ci sono molte soluzioni provate.

Come drenare l'area umida dall'acqua: modi efficaci per affrontare l'eccesso di umidità

L'eccesso di acqua nella dacia porta alla lisciviazione del suolo, a rendimenti inferiori delle colture orticole, alla deformazione degli edifici residenziali e agricoli. In questo caso, chiunque abbia riscontrato un tale problema, è importante sapere come scaricare l'area dall'acqua con le proprie mani.

Cosa influenza la scelta del metodo di disidratazione

L'accumulo di acqua nell'area può verificarsi per molte ragioni, ma le principali sono le seguenti:

  • aumento del livello delle acque sotterranee;
  • il sito si trova nelle pianure, che contribuisce al rapido accumulo di precipitazioni;
  • terreni argillosi e limosi con un basso coefficiente di assorbimento dell'umidità.

I luoghi più problematici del sito sono determinati in bassa stagione, quando scende la quantità massima di precipitazioni, - all'inizio della primavera e nel tardo autunno. Si raccomanda di pompare acqua dal sito durante la stagione secca - in estate.

Il drenaggio rapido del terreno viene effettuato con diversi metodi. Quando si sceglie la soluzione appropriata al problema, è necessario considerare i fattori principali:

  • il tipo e il livello di permeabilità del suolo;
  • dimensione della terra;
  • livello ottimale di abbassamento dell'acqua;
  • il periodo di drenaggio del suolo dalle acque sotterranee;
  • edifici finiti sul sito che richiedono il drenaggio;
  • direzione delle fonti sotterranee;
  • presenza e tipo di vegetazione.

I metodi più popolari di drenaggio di terra sul sito sono il sistema di drenaggio, pozzi di drenaggio e fossati, elementi di progettazione del paesaggio, arbusti e alberi che amano l'umidità.

Sistemi di drenaggio chiusi e aperti

I moderni sistemi di drenaggio consentono di eliminare rapidamente ed efficientemente il fluido in eccesso nell'area. Il drenaggio semplice consiste di una conduttura e di un ricevitore dell'acqua. Il flusso, il lago, il fiume, il burrone o il fossato possono essere usati come prese d'acqua.

Il sistema di drenaggio è disposto dalla presa d'acqua al terreno con l'osservanza della distanza ottimale tra i suoi elementi principali. Su terreni densi con un alto contenuto di argilla, la distanza tra i singoli scarichi dovrebbe essere di 8-10 metri, su terreni sciolti e ondeggianti - fino a 18 metri.

Drenaggio all'aperto

Il sistema di drenaggio aperto o francese è un fossato poco profondo, il cui fondo è pieno di ghiaia e pietre. Tale drenaggio viene regolato in modo piuttosto semplice: viene scavato un fosso di profondità ridotta, con i drenaggi che vengono ritirati in un pozzo di drenaggio o in una fossa profonda fino al livello di uno strato sabbioso che viene usato come piattaforma di drenaggio.

Un pozzo di 1 x 1 m per il drenaggio può avere una struttura chiusa e aperta, il fondo è riempito con ghiaia di media frazione e battaglie di mattoni. Tali strutture non si intasano, ma sono piene di terreno, che viene lavato con acqua. Per questo motivo, è molto più difficile drenare un pozzo di questo tipo rispetto a una grondaia aperta.

Drenaggio chiuso

Un dispositivo tecnicamente complesso che rimuove rapidamente l'acqua in eccesso e ne impedisce il ristagno. La sistemazione del drenaggio chiuso viene effettuata utilizzando tubi di argilla o cemento amianto con posa in un ordine specifico, in linea retta o a spina di pesce. Il drenaggio del tipo chiuso è adatto per aree situate sotto una leggera pendenza, che fornisce il flusso naturale di acqua.

Gli scarichi chiusi sono spesso combinati con sistemi di drenaggio che consentono di rimuovere l'acqua dalla base della casa.

Grondaie e fossati

Molti proprietari scelgono un modo sufficientemente semplice per risolvere il problema del drenaggio delle trame scavando scoli e fossati. La disposizione di un pozzo a forma di cono viene eseguita come segue: nel punto più basso è necessario scavare un fossato con profondità fino a 100 cm, largo fino a 200 cm nella parte superiore e 55 cm nella parte inferiore. Il sistema di drenaggio è abbastanza efficace, dal momento che l'umidità in eccesso può essere rimossa nelle fosse di drenaggio senza l'uso di fondi aggiuntivi.

Il processo di sistemazione delle grondaie è più laborioso, ma non meno efficace. I fossati sono tirati fuori lungo tutto il perimetro del territorio - la profondità e la larghezza sono 45 cm Le pareti sono fatte con un angolo di 25 gradi. Il fondo è costituito da una battaglia di mattoni o ghiaia. Il principale inconveniente dei fossati è il loro graduale spargimento, quindi vale la pena di eseguire tempestivamente la pulizia e il rafforzamento delle pareti con tavole o lastre di cemento.

Elementi di progettazione del paesaggio - ruscelli e stagni

Eliminare efficacemente l'eccesso di acqua nella zona a causa della sistemazione di stagni artificiali e corsi d'acqua. Elementi simili di progettazione del paesaggio possono essere organizzati in aree che si trovano in una leggera pendenza.

Le fonti d'acqua sono meglio sistemate in luoghi bui per evitare la fioritura dell'acqua. Il fondo dello stagno artificiale è disposto con pietra o geotessile.

Per migliorare l'effetto, accanto a un bacino artificiale, puoi atterrare la vegetazione che ama l'umidità - arbusti, piante, erba.

Tali forme paesaggistiche richiamano costruttivamente il sistema di drenaggio francese, poiché sono dotate dello stesso principio.

Piantagioni che amano l'umidità - arbusti, alberi ed erba

Alberi umidi, arbusti ed erbe che sono in grado di pompare l'acqua in eccesso sono utilizzati per drenare il terreno.

Affinché gli spazi verdi rimuovano l'umidità, è necessario sapere quali varietà si consiglia di piantare sulla trama. Questi impianti includono salice, betulla, acero, ontano e pioppo.

Arbusti non meno richiesti: biancospino, rosa canina e vescica. Si sviluppano suoli umidi, ortensie, irga, spirea, chubushnik e lillà amurino.

Per dare al sito fascino ed estetica, vengono piantati fiori da giardino che amano l'umidità come l'iris, l'aquilegia e gli astri.

Il terreno troppo umido non è adatto alla coltivazione di alberi da frutto - pere, mele, prugne e albicocche. Pertanto, quando si scelgono gli alberi, è meglio dare la preferenza alle piantine con un apparato radicale poco profondo. La piantumazione di alberi viene effettuata ad altitudini fino a 55 cm.

Per questo, un piolo viene spinto nel terreno, il terreno attorno ad esso viene scavato fino a una profondità di 25 cm, una piantina preparata è legata al piolo e le radici sono cosparse di terra con l'aggiunta di humus. Il colletto della radice rimane nudo ad un'altezza di 8 cm dal suolo.

Dopo aver completato la semina, la piantina viene versata abbondantemente in acqua per eliminare gli spazi vuoti tra il sistema radicale e il suolo.

È importante! Il terreno eccessivamente umido ha un'elevata acidità, pertanto si consiglia di eseguire ulteriormente il calcare durante l'asciugatura. Ciò migliorerà la qualità del terreno per ulteriori lavori di giardinaggio e domestici.

Durante il funzionamento, le condizioni del terreno sul sito sono attentamente controllate, poiché l'eccessiva umidità può avere un impatto negativo sulle colture da giardino, sugli edifici residenziali e agricoli. La procedura per drenare il terreno è raccomandata contemporaneamente al calcare.

Ora ogni proprietario terriero conosce la risposta alla domanda su come sbarazzarsi dell'acqua nel sito e farlo correttamente. Ciò richiederà tempo libero, desiderio e investimenti finanziari.

Abbiamo raccolto un'informazione frammentaria sull'argomento, l'abbiamo messa in una pila e l'abbiamo abbandonata come una sorta di visione "dell'autore" del problema.

Prima di tutto, è necessario determinare il concetto di drenaggio e cosa si intende per esso.

Parte dell'articolo scritto nell'articolo non ha alcuna relazione con i sistemi di drenaggio e si riferisce alle varietà di sistemazione dei sistemi di acque piovane che sono necessarie IN QUALSIASI TERRA con una struttura di capitale per vivere tutto l'anno.

Questi sistemi possono solo parzialmente sovrapporsi con il drenaggio o essere completamente indipendenti.

In questo caso, ancora implementato erroneamente! Le fogne temporalesche non hanno bisogno di filtrare attraverso il cosiddetto. "Campi di filtrazione", perché l'acqua piovana è già pulita e deve essere rimossa dal sito / struttura per evitare ristagni e / o distruzione delle fondazioni (i campi di filtrazione semplicemente non possono far fronte a forti piogge e tutto il "pozzo" si riempie rapidamente di acqua per sostenere i liquami dalla casa).

Come questo è fatto correttamente - guarda le risorse del profilo in cui le opzioni per organizzare l'acqua piovana sono considerate in dettaglio e di solito non causano difficoltà nell'organizzare.

L'implementazione del sistema di drenaggio è una misura ingegneristica completamente diversa e, prima di tutto, è necessario trovare la domanda principale: ne hai veramente bisogno in linea di principio e quale?

Inondazioni nella primavera del sito dopo un intenso scongelamento della neve o forti piogge non è affatto un segno della necessità di organizzare un sistema di drenaggio (di solito non economico!).

Ciò potrebbe essere dovuto a scarichi improvvisi o mancanze improvvise, caratteristiche del terreno sul sito (l'acqua semplicemente non entra in profondità a causa di terreni argillosi vicino alla superficie, ma la falda può essere molto bassa (ad esempio, 4-8 metri) Ci sono molti suoli del territorio della Federazione Russa (quasi tutte le regioni di Rostov e Volgograd, le pianure del Caspio e tutti i tipi di suolo salino, sono abbastanza comuni in alcune aree della regione di Mosca e Leningrado).

In questo caso, per dotare un sistema di drenaggio aperto attraverso un sistema di drenaggio fossa può essere fatto da chiunque e praticamente senza costi finanziari. I sistemi di drenaggio sono necessari quando c'è un livello persistentemente elevato di acque sotterranee (GWL), che può avere un impatto negativo sulle fondamenta di edifici e colture da giardino. Quali sistemi di drenaggio, le loro necessità, una stima approssimativa di opere e materiali, ecc., Determinano la geologia del sito e il suo piano di costruzione, compresi i piani per le strutture in costruzione (per l'organizzazione del drenaggio delle pareti della fondazione).

Ti consiglio di valutare i pro e i contro prima di acquistare un sito, e decidere se costruirai qualcosa di capitale e costoso (o sii soddisfatto di un capannone su supporti in cemento di superficie) che stai pianificando (o semplicemente arrivando al barbecue).

A volte (e molto spesso) risulta essere più economico pagare più del dovuto per un sito migliore piuttosto che spendere per un drenaggio profondo e scavare tutto con un escavatore.

Dmitry ha ampiamente ragione. Dovresti sempre pensare a quali acque causano ristagni idrici: superficiali o sotterranee. Ma in tutti i casi, il drenaggio è ancora necessario. Le acque piovane sono anche un drenaggio dell'acqua superficiale (vedere SNiP 2.06.03-85). Può essere implementato livellando la superficie dandole una pendenza, facendo piccoli solchi (che è difficile nella manutenzione annuale, poiché sono troppo cresciuti, interrati, ecc.) O piccoli canali chiusi riempiti con materiale grossolano. Per quanto riguarda i terreni salini, in linea di principio, non possono essere nelle regioni di Mosca e Leningrado, e in realtà nella zona di Non-Chernozem della Russia, poiché questa è una zona umida. Qui c'è più precipitazioni che evaporazione naturale. Pertanto, non c'è sale in eccesso, e quindi non ci sono saline. Le ville a Nechernozemie sono state assegnate in condizioni di disagio, su zone umide con un alto livello di acque sotterranee. dove nell'80% dei casi non si può fare a meno di un diverso tipo di drenaggio. Sfortunatamente, non c'è praticamente nessuna letteratura popolare su come affrontare il ristagno idrico nel paese, determinare le ragioni, determinare il progetto, la tecnologia di costruzione del drenaggio.

Come uno degli autori del SNiP "Sistemi di bonifica e strutture" sulla base di 40 anni di esperienza nella progettazione e costruzione del drenaggio, ho scritto 2 opuscoli. 1. Costruzione del drenaggio nelle aree suburbane con le proprie mani. 2. Drenaggio nel paese con le proprie mani (come rimuovere l'acqua in eccesso dal sito). Autore E.I. Kormysh. Entrambi sono usciti nel 2017.

Come drenare l'area dall'umidità in eccesso: tipi di sistemi e loro selezione

La presenza di acqua è la condizione principale per la crescita di quasi tutte le piante, comprese le colture da giardino. Ma se c'è molta acqua, allora questo è già un vero disastro. Questo è familiare a molti proprietari di cottage estivi e case di campagna. Ed è impossibile sopportarlo: nella zona paludosa non solo i fiori e gli alberi del giardino spariranno molto rapidamente, non crescerà nulla nel giardino, ma presto gli edifici ne risentiranno. Il fatto è che nella confusione fangosa, la base dell'edificio comincerà a disperdersi, precipiterà nelle profondità e con il tempo compariranno delle crepe sui muri, che aumenteranno dopo ogni prolungata pioggia. Una triste prospettiva. Ma nessun ospite aspetterà conseguenze così spiacevoli, soprattutto perché c'è una via d'uscita - puoi svuotare la trama.

Drenaggio del suolo

Il drenaggio è l'intero sistema progettato per garantire il deflusso dalle acque superficiali. Ma prima di procedere alla sua sistemazione, è necessario considerare i seguenti fattori:

  1. Il terreno
  2. Il livello al quale si trova l'acqua sotterranea.
  3. Precipitazioni.
  4. Piano di comunicazione
  5. Posizionamento (eventuale) della cantina, cantina o altri edifici sepolti.
  6. La struttura, la composizione del terreno.
  7. La presenza di arbusti, alberi e il loro numero.

Ora resta da scegliere la versione del sistema adatta al sito.

Tipi di sistemi

Drenare il terreno in due modi: dotando il drenaggio profondo o superficiale. Sebbene entrambe le opzioni siano progettate per rimuovere l'umidità in eccesso, la loro posa e il loro lavoro sono completamente diversi.

Pertanto, lo scopo principale del drenaggio superficiale è la rimozione dell'acqua dallo strato superiore del suolo, che si raccoglie dopo le inondazioni, la pioggia e si accumula attorno all'edificio, ai terrazzi, ai percorsi e ad altri oggetti del sito.

Drenaggio superficiale

Per asciugare gli strati superficiali, è possibile equipaggiare il design del sistema lineare o puntuale. Le prese d'acqua nella sistemazione del drenaggio puntuale sono installate dove l'acqua occupa piccole aree. Questo è:

  • diversi recessi del tipo naturale;
  • parti inferiori delle terrazze;
  • zone di porta;
  • ingresso;
  • vicino alle grondaie

Il design di un sistema a punti è così semplice che per la sua fabbricazione non è necessario creare un circuito. Per la sistemazione della struttura, è necessario preparare prese d'acqua piovana, condotte d'acqua, valvole anti-tempesta, fosse settiche, scale.

In modo che il terreno fertile dalle trame che hanno una pendenza di più di tre gradi non viene lavato via, è necessario organizzare il sistema di tempesta. È anche necessario nei seguenti casi:

  1. Quando l'acqua lava via le tracce.
  2. Per drenare il sito dove si trova l'ingresso al garage.
  3. Quando ci sono frequenti piogge lunghe ed è necessario deviare una grande quantità d'acqua dalle fondamenta degli edifici.

Drenaggio lineare

Questo è il nome del sistema di grondaia incorporato nel terreno. Per chiudere le grondaie sono reticolato rimovibile di metallo o materiale plastico.

La condizione principale è che le grondaie debbano essere poste sotto un pendio in modo che le masse d'acqua possano muoversi per gravità. Muovendosi lungo lo scivolo, l'umidità entra nella grinta. Questo elemento è il filtro più semplice da cui l'acqua si muove lungo le linee d'acqua fino alle fognature temporalesche.

Per costruire un drenaggio lineare, è necessario pianificare in anticipo il posizionamento e prepararsi per l'installazione. Inoltre, è necessario dotare la base di cemento per la posa di tutti gli elementi del sistema. Se è necessario creare un bacino di utenza più ampio, è possibile anche concretizzarlo e prevenirlo.

Attenzione! Per migliorare l'efficienza del drenaggio, è necessario combinare costruzioni lineari e puntiformi in un'unica sezione. Quindi il volume d'acqua, anche dopo forti alluvioni, sarà rimosso dal terreno e non sarà in grado di danneggiare gli edifici o le piante.

Drenaggio profondo

Questo è il nome del sistema di canali di drenaggio sotterraneo. Su di loro, le masse d'acqua in eccesso si stanno spostando dal sito. Per raccoglierli si sono sistemati i collettori o i pozzi di drenaggio.

Per il modo in cui vengono raccolte le acque sotterranee, le strutture sono:

  1. Verticale.
  2. Orizzontale.
  3. Combinato (combinare entrambe le versioni precedenti).

Le strutture verticali sono costruite come pozzi nervati. Si trovano nelle falde acquifere. Le unità filtranti e di pompaggio sono posizionate all'interno dei pozzetti. Per questo motivo, tali sistemi sono considerati strutture ingegneristiche che necessitano di manutenzione costante. Pertanto, il drenaggio verticale è usato raramente in un sito privato. Per la stessa ragione, le strutture combinate non sono così spesso costruite.

Il drenaggio orizzontale più semplice e finanziariamente conveniente. E non superficiale, ma di tipo profondo. Gli elementi principali per la sua sistemazione sono gli scarichi. Si tratta di tubi perforati destinati alla posa in discarica di ghiaia nei fossati preparati. In precedenza, i prodotti in cemento-amianto venivano utilizzati per questo scopo, ma si rivelarono dannosi per l'ambiente e furono sostituiti con la plastica.

Consiglio. Oggi, i tubi in PVC non sono usati come al solito, liscio ma corrugato. Questi prodotti sono meno laboriosi da installare e costano meno.

Per evitare che sabbia e terra entrino nei tubi attraverso i fori, sono avvolti in materiale speciale. Questo è un geotessile o materiale fatto di fibra di cocco. La scelta del materiale dipende dal tipo di terreno. Se è limoso o sabbioso, è possibile utilizzare geotessili, mentre altri tipi di terreno possono utilizzare materiale in fibra di cocco. Come geotessili, usano tessuto non tessuto, dornit e altri materiali morbidi, ma non si devono prendere quelli difficili - non lasciano passare l'umidità.

Il lavoro che può essere fatto con le tue mani viene eseguito come segue:

  1. Disegna un layout in cui verrà indicata la posizione del pozzetto di drenaggio.
  2. Prendendo in considerazione lo schema scavare il fosso.
  3. Appoggiati sul fondo della sabbia con uno strato di 10-15 cm, quindi elimina i geotessili. Dovrebbe essere sufficiente per coprire gli scarichi.
  4. Posare gli scarichi in modo che si trovino sotto il pendio e portati al raccoglitore.
  5. Collegare i singoli elementi con tee o traversi.
  6. Avvolgi gli scarichi e metti le macerie sopra e poi uno strato di terra.

Dal raccoglitore è necessario assicurare un'ulteriore scarico di acqua. Un posto del genere può servire come il fossato più vicino, il burrone e, se possibile, il sistema centrale delle tempeste.

Manutenzione dei sistemi di drenaggio

Sebbene i sistemi profondi e di superficie con una disposizione corretta non necessitino di frequenti interventi di manutenzione, è comunque necessario:

  1. Ispezionare regolarmente pozzi e collezionisti. Se necessario, pulirli.
  2. Per rimuovere i depositi dalle pareti dei tubi di drenaggio, è necessario fare il loro lavaggio di capitale. Non è necessario farlo spesso - una volta in 8-10 anni.

Per progettare e posizionare il drenaggio sul sito, assicurarsi di guardare il video con i materiali, le istruzioni sulle caratteristiche del lavoro. Se tutto è fatto correttamente, il drenaggio funzionerà per oltre mezzo secolo, assicurando che per tutto questo tempo l'umidità in eccesso venga drenata dal sito.

Come fare: togliere l'acqua di fusione dal sito

Recentemente, la progettazione del paesaggio ha acquisito grande popolarità insieme al giardinaggio e alla coltivazione di fiori. Tuttavia, gli amanti di giardini e giardini possono affrontare un problema così spiacevole, come l'abbondanza di acqua di fusione sul sito. Ciò impedisce l'inizio di affari del giardino, devi aspettare che l'acqua stessa lasci i prati e i letti e si asciughi. Una grande quantità di acqua di fusione ha un effetto negativo non solo sul giardinaggio, ma anche sulle condizioni della casa di campagna: l'acqua freatica può raggiungere il livello della fondazione, che porta ulteriormente all'umidità e, di conseguenza, alla comparsa di muffa.

Recentemente, la progettazione del paesaggio ha acquisito grande popolarità insieme al giardinaggio e alla coltivazione di fiori. Tuttavia, gli amanti di giardini e giardini possono affrontare un problema così spiacevole, come l'abbondanza di acqua di fusione sul sito. Ciò impedisce l'inizio di affari del giardino, devi aspettare che l'acqua stessa lasci i prati e i letti e si asciughi. Una grande quantità di acqua di fusione ha un effetto negativo non solo sul giardinaggio, ma anche sulle condizioni della casa di campagna: l'acqua freatica può raggiungere il livello della fondazione, che porta ulteriormente all'umidità e, di conseguenza, alla comparsa di muffa.

Da dove viene l'acqua sul sito

I motivi principali per la comparsa di terreni allagati sono:

- livello di acque sotterranee troppo elevato;

- la posizione del sito nelle pianure, a causa della quale c'è un deflusso di acqua dalle altitudini;

- alto contenuto di argilla nel terreno (scarso assorbimento).

Il modo più semplice per determinare quali luoghi sono maggiormente allagati nelle stagioni autunnali o primaverili. In autunno - l'abbondanza di pioggia, e in primavera c'è un disgelo del manto nevoso. Ma per drenare l'area dall'accumulo di acqua dovrebbe iniziare solo in estate.

Soluzioni al problema "acqua"

drenaggio

La soluzione più comune è creare un sistema di drenaggio sul sito. Ciò richiede una rete conduttrice (dove fluirà l'acqua di fusione) e il luogo in cui l'acqua scorrerà. Spesso il ruolo dell'assunzione di acqua è giocato dal serbatoio più vicino - fiume, fiume, lago, stagno. Fin dall'inizio è necessario installare il drenaggio nell'acqua ricevente. Va notato che il sistema di drenaggio dovrebbe essere collocato ad almeno mezzo metro dalla recinzione e un metro dalla casa stessa. Nel caso in cui il terreno nella tua zona sia argilloso, questa distanza dovrebbe essere aumentata a 10 metri, e se il terreno è sabbioso, allora a 20 metri.

Scavare buche

Spesso i giardinieri risolvono il problema con l'acqua di fusione scavando pozzi o fossati. Qui tutto è, in linea di principio, chiaro: le fosse devono essere scavate fino ad una profondità di un metro e larghe 50 cm, le fosse raccoglieranno tutta l'acqua indesiderata dalla trama del giardino.

Per quanto riguarda i fossati, le deviazioni sono più spesso utilizzate. Ti aiuteranno nella lotta contro l'acqua di fusione. Tale fossato ha i seguenti parametri: una profondità di mezzo metro, una larghezza non inferiore a quaranta centimetri, le pareti di un fossato dovrebbero essere tagliate a 30 gradi. Molto spesso è possibile affrontare una situazione in cui il presidente di una partnership con giardini obbliga i proprietari di terreni personali a scavare fossi di drenaggio non solo nella propria area, ma anche tra quelli vicini.

Qual è lo svantaggio di questo metodo di eliminazione dell'acqua di fusione? Prima di tutto, vale la pena notare che le pareti del fossato possono sgretolarsi, il fosso stesso può diventare molto intasato da eccesso di spazzatura. Naturalmente, tutto questo può essere risolto: le pareti devono essere rinforzate con lastre o pannelli di cemento, e la spazzatura dovrebbe essere pulita regolarmente con una vanga o altre attrezzature convenienti. Nel ruolo di assunzione di acqua è di solito un fossato, scavato lungo la strada.

Drenaggio francese

In contrasto con le soluzioni sopra menzionate al problema di inondare il sito con acqua di fusione, il drenaggio francese è meno diffuso, cioè creando un fossato aperto con pareti a strapiombo, che viene quindi riempito di pietre. Puoi fare un fossato di media profondità e permettere all'acqua di fluire nel pozzo, oppure scavare un buco profondo su uno strato di sabbia in cui l'acqua di fusione si infiltrerà. Il pozzo qui significa un pozzo con una profondità di un metro. Può essere chiuso e aperto.

Questo tipo di drenaggio non si intasa e non "fiorisce" al sole, ma può essere ostruito dalla terra, in cui le erbe infestanti iniziano più tardi a germogliare. Di conseguenza, il processo di pulizia di un simile drenaggio è molto più complicato di un semplice canale di drenaggio.

Anche sul tuo cortile puoi fare un drenaggio chiuso. Per fare questo, avrai bisogno di tubi di argilla che hai bisogno di stendere "spina di pesce". Tuttavia, esiste una condizione: il terreno deve essere posizionato almeno leggermente inclinato, in modo che l'acqua possa fluire naturalmente. Tale sistema funziona bene con un alto livello di acque sotterranee e può essere collegato al drenaggio dell'acqua della casa, ma questo processo è piuttosto complicato ed è meglio contattare personale qualificato. Lo svantaggio principale del drenaggio chiuso è l'alto costo.

Lezioni di mascheramento

Se vuoi che il tuo orto abbia un bellissimo paesaggio, allora crea una specie di laghetto o piccolo ruscello. Questo è allo stesso tempo bello e pratico: tutta l'acqua di fusione si accumula nello stagno decorativo. In generale, questo è quasi lo stesso drenaggio francese, ma sembra più attraente a causa della sterilizzazione intorno al territorio (piante e fiori piantati). A proposito, vicino allo stagno artificiale, pianta soprattutto quelle piante che amano l'umidità, e posiziona lo stagno sul lato ombreggiato per evitare che l'acqua "fiorisca". Le più comuni piante che amano l'umidità: betulla, salice, biancospino, rosa selvatica, shadberry, ecc.

Acqua sul sito. Per aumentare il livello o fare il sistema di drenaggio?

L'acqua sul sito non ha mai lasciato nessuno indifferente. Sia i proprietari di diversi appezzamenti suburbani, sia i proprietari di terre alte una volta hanno affrontato la seguente domanda: come si può prosciugare la terra, soprattutto all'inizio della primavera - proprio in quel momento a causa dell'acqua scongelata il livello dell'acqua nella trama inizia a salire, sebbene e per un breve periodo.

Quindi, è necessario capire quali opzioni di drenaggio sono disponibili, quali dovrebbero essere utilizzate e a che ora?

Opzioni di drenaggio del terreno

La prima opzione, che è la più facile e abbastanza possibile per un gran numero di persone, è piantare piantagioni che possono contenere una grande quantità di umidità. È abbastanza difficile chiamare questo metodo davvero eccellente, ma è l'unica via d'uscita per la maggior parte delle persone. Ad esempio, quando è necessario drenare una piccola area e nel mezzo del territorio già pianificato c'è una casa. In tale situazione, le betulle o le querce, che sono considerate amanti dell'umidità, sono le più adatte e contribuiscono alla riduzione dell'acqua nel terreno.

Un altro modo efficace è aumentare il livello del suolo. Non è così difficile farlo: vale la pena scoprire dove ci sono terreni a buon mercato, ordinare diversi camion e sollevare uniformemente il terreno all'altezza desiderata. Tuttavia, bisogna ricordare che è meglio farlo quando la casa non è ancora stata costruita, altrimenti ci sarà il rischio che tutta l'acqua sulla terra sarà raccolta nel posto più basso, cioè vicino alla casa, e quindi potrebbe addirittura trasformarsi in brutto problema


Uno dei migliori modi per uscire da questa situazione potrebbe essere il drenaggio familiare per tutti - ne parleremo più avanti. È consigliabile considerare prima questa opzione sull'esempio di un semplice orto. Un tempo, i bellissimi giardini erano progettati solo da esperti architetti e artigiani in questo campo, e venivano serviti solo da veri giardinieri e da addetti alle pulizie. Grazie a questo, nel corso dei secoli, è stata raccolta una vasta esperienza di diverse varianti di creazione e manutenzione di tali giardini, che sono attualmente utilizzati sia da giardinieri e specialisti dilettanti - questo è il motivo per cui ora è possibile vedere semplici tratti di terra trasformati in paradisi per il riposo normale senza gravi aiuto di esperti. Parliamo di casi in cui l'acqua sulla terra non lascia altra scelta che il drenaggio della terra. E anche familiarizzare con le sue caratteristiche.

Perché abbiamo bisogno di drenaggio sul sito?

Il drenaggio di tale sito è una delle opere più significative nella creazione del vostro giardino personale: è necessario eseguirlo solo dopo misurazioni e pianificazione adeguate. Come dimostra l'esperienza degli anni precedenti, quando un eccesso di pioggia è riuscito a creare una grande quantità di problemi per i giardinieri, il drenaggio rimane ancora una delle migliori opzioni per la protezione contro tali situazioni e occorre o farlo urgentemente o rivedere l'intero sistema di drenaggio in un determinato sito.

In generale, il termine drenaggio ha molti significati:

1. Assorbimento di acqua del suolo.

2. Drenaggio dell'acqua da un appezzamento di terra specifico.

Quando il terreno è molto poroso nell'area, semplicemente non sarà in grado di trattenere l'acqua per un certo tempo, il che è così necessario affinché le piante lo assorbano bene. Se, al contrario, il terreno è piuttosto denso, allora permetterà all'acqua di essere trattenuta sulla superficie stessa, ed è così che non andrà direttamente alle radici della pianta stessa. Se vuoi sapere esattamente quale sia la densità del tuo suolo, allora è necessario scavare un piccolo foro, a circa 1 m di profondità, e versare acqua in quel luogo. Se nel tempo l'acqua scompare completamente, allora il tuo suolo sarà altamente poroso. Se in un paio di giorni non scompare completamente, allora la sua densità sarà piuttosto alta.

Quali sono i metodi di drenaggio?

Il modo più efficace per fare il drenaggio è posare i tubi speciali in modo tale da metterli sottoterra, se lo si fa in luoghi in cui il terreno sarà pesante e molto argilloso, o sarà torboso. È possibile realizzare un tale sistema mediante tubi di plastica, che sono posati in trincee a una profondità di 70 cm. Inoltre, un sistema eccellente in cui i tubi vengono messi come "spina di pesce" - ci deve essere un tubo principale e diversi tubi laterali che si estendono da esso. In questo caso, il tubo più grande deve avere un diametro di circa 10 cm ed essere sottoposto a una leggera distorsione. Il diametro dei tubi laterali può essere più piccolo, circa 7 cm. È inoltre necessario vedere esattamente dove andrà tutta l'acqua non necessaria sul terreno - è consigliabile dirigere il sistema di drenaggio da qualche parte in un fosso o vicino a un corso d'acqua. Se non c'è nulla del genere, la soluzione perfetta sarebbe costruire un piccolo pozzo, anche 1 m di profondità, che deve essere costruito nel punto più basso del giardino.

Immagina di aver già acquisito un ottimo sito, ma quando piove pesantemente, si trasforma semplicemente in una palude. Per tutto il weekend dovremo andare lì a praticare questo giardino, tuttavia, per poterlo percorrere e camminare, dobbiamo andare scalzi - la quantità di acqua sul terreno può essere tale che gli stivali di gomma semplicemente non possono aiutare, l'acqua si insinuerà anche in loro. Questo è molto evidente in primavera, quando l'intero territorio può essere sott'acqua. A causa di ciò, tutte le piantagioni potrebbero presto marcire: nella prima stagione, vale la pena decidere quale sistema di drenaggio scegliere. Per posare i tubi di drenaggio, è necessario scavare un gran numero di fossati nel sito e le tubature sono molto costose.

Attualmente, un gran numero di persone usa un sistema di drenaggio molto divertente, che non vale la pena spendere soldi. Per fare questo, raccogli semplicemente lo strato superiore del terreno fino all'argilla stessa, e al suo posto versa diversi rami, oltre a tronchi d'albero. Sopra di esso è necessario scaricare tutto il terreno che è stato precedentemente raccolto. Questo metodo è molto semplice, non sarà sufficiente per meno buio per molto tempo, e tali azioni dovranno essere prese tutte le stagioni - ci vuole un sacco di tempo per eseguire tutte queste azioni.

Proprio sistema di drenaggio

Una delle migliori opzioni può essere chiamata drenaggio di terra aperto. La prima cosa da fare per questo è scavare un fossato lungo tutto il perimetro dell'intero territorio. Per questo, un escavatore può venire in grado di risparmiare un sacco di tempo e forza. Per effettuare il check-in, è possibile inserire facilmente un tubo nella scanalatura e versare le macerie sopra di esso. Dopo che il fossato è stato scavato lungo tutto il perimetro, tutta l'acqua sul terreno può essere drenata nel fossato principale, che dovrebbe essere posto rigorosamente lungo la strada. Inoltre, attraverso l'escavatore è possibile realizzare un piccolo stagno al centro: sarà un ottimo serbatoio per l'acqua dopo lo scioglimento della neve o la pioggia battente. Bene e, naturalmente, è necessario effettuare in modo che l'acqua da tutto il territorio possa fluire direttamente nei fossati.

Molte persone risolvono questo problema aumentando il livello generale della terra - per questo vale la pena acquistare ulteriori terreni. Va ricordato che 1 cu. m di terra può coprire circa 40 mq. m area sul terreno, a livello di strato di 25 mm. Se si calcola correttamente, allora un prato ha bisogno di uno strato di circa 10 cm, per la semina di semi - circa 15 mm, ma per diverse piante ornamentali o arbusti sono necessari circa 40 cm di terreno nuovo. Allo stesso tempo, è la terra importata che potrebbe non essere di altissima qualità, contenere semi di infestanti, pietre, trucioli o persino microbi.

In alternativa, puoi aumentare il livello di tutti quei luoghi in cui vuoi far crescere tutte le tue piantagioni. Lungo il perimetro, le piantagioni possono essere facilmente piantate segnando circa 3 metri su questa striscia, lasciando un percorso di 1 metro lungo questa striscia, che sarà un fossato. Questa terra può aumentare il livello del luogo in cui queste piantagioni cresceranno in futuro. Di conseguenza, non è necessario acquisire terreno in eccesso, ma collegare il fossato con il fossato principale lungo il percorso, dove scorrerà tutta l'acqua in eccesso sul terreno.

Quando si lavora con i letti, la distanza tra loro deve essere lasciata a circa 50 cm, mentre si rimuove completamente tutta la terra da questa distanza alla stessa argilla, e di nuovo alzando il livello del suolo di tutti i letti. Tutta l'acqua nella zona locale andrà via secondo questi fossati, senza bagnare troppo i tuoi letti. Come risultato di tutte queste azioni, sarete in grado di notare che il livello del suolo in tutti questi luoghi aumenterà molto, il che influenzerà perfettamente l'aspetto generale del vostro giardino.

Come usare le attrezzature da giardino?

Se hai iniziato tutto questo lavoro, allora è molto più facile farlo quando la terra è un po 'bagnata - sebbene sia la più difficile, tuttavia, la terraferma è più difficile da lavorare con una pala e persino con attrezzature speciali. È molto conveniente usare un motocoltivatore per scavare fossati. L'acquisto di questa attrezzatura sarà in grado di giustificarsi, soprattutto se ci si avvicina con grande responsabilità. Fondamentalmente pesa circa 10 kg e aiuta a trasformare tutti i letti e fa un gran numero di altri lavori nell'area locale. Un motocoltivatore può arare terreni sfusi, che dopo questo processo possono essere immediatamente scaricati direttamente sui letti, lasciandosi dietro un certo fossato.

Effetto drenante (video)

Solo in un modo così semplice puoi eseguire un sistema di drenaggio personale nella tua zona. Funzionerà bene, non ci saranno inondazioni. È imperativo che prima di ogni stagione presti molta attenzione a pulire tutti i fossati, compresi i principali, nonché i passaggi, in modo che l'acqua in essi non rimanga. Il grande svantaggio è che durante una forte pioggia i fossati sono pieni d'acqua, e puoi solo trasferirli in alcuni stivali. Tuttavia, il fatto che le tue piantagioni soffriranno di acqua in eccesso, puoi semplicemente dimenticartene, perché tutta l'acqua nella zona locale ora passa attraverso il terreno e scorre direttamente nei fossati. Ma in estate potrai spostarti nel giardino con le stesse pantofole, godendoti il ​​tuo raccolto personale!

Puoi trovare ulteriori informazioni sulla sistemazione del sistema di drenaggio nel nostro video.

Come congelare l'acqua da bere? Corretta depurazione delle acque attraverso il congelamento, i benefici dell'acqua di fusione

L'acqua di fusione è un liquido unico nella sua struttura, che ha proprietà utili ed è indicato per l'uso da quasi ogni persona. Considera quali sono le sue caratteristiche, le sue caratteristiche curative, dove è usato, e se ci sono controindicazioni da usare. Analizzeremo anche diverse opzioni su come congelare l'acqua, in modo che mantenga tutte le sue qualità utili e quali regole dovrebbero essere seguite durante il congelamento.

Cos'è l'acqua di fusione

Gli scienziati hanno dimostrato che l'acqua di fusione contiene la quantità minima di impurità e metalli pesanti, quindi è considerata naturale e rispettosa dell'ambiente. Il consumo regolare di un tale liquido porta ad una pulizia del corpo, un aumento delle sue funzioni protettive, un aumento di forza ed energia. L'acqua è indicata per l'uso indipendentemente dall'età, perché, a causa delle peculiarità della struttura delle molecole, ha solo un effetto positivo sul corpo umano.

Un liquido scongelato può essere ottenuto congelando l'acqua corrente ordinaria, ma è importante aderire a determinate regole, poiché l'acqua può avere fino a 11 diverse modifiche cristalline allo stato solido, dalle quali dipendono direttamente le sue proprietà e qualità utili.

Proprietà dell'acqua di fusione

Con il congelamento, l'acqua ha le proprietà da "rinnovare" e ripristinare l'energia originale, lo stato strutturale e informativo. Pertanto, la sua struttura molecolare è strettamente ordinata. E poiché una persona è al 70% di acqua, è molto importante che tipo di liquido beve e quali proprietà ha.

L'acqua semplice si espande quando si congela, non solo le dimensioni delle molecole cambiano prima del congelamento e dopo lo scongelamento, ma anche la struttura: diventano simili al protoplasma delle cellule umane. È grazie a questa proprietà e al cambiamento delle dimensioni della molecola più facile e veloce penetrare nella parete cellulare, accelerando le reazioni chimiche e i processi metabolici nel corpo.

La differenza tra acqua normale e liquido scongelato è che nel primo caso le molecole si muovono in modo caotico, nel secondo - in modo ordinato, senza interferire l'una con l'altra, quindi producono più energia. Inoltre, l'acqua di fusione è molto più pulita, perché non vi è deuterio (isotopo pesante) in essa, che influisce negativamente sulle cellule viventi. Anche nell'acqua scongelata non ci sono cloruri, sali e altre sostanze e composti pericolosi.

Benefici dell'acqua di fusione

Affinché il fluido possa svolgere tutte le sue funzioni benefiche nel corpo umano, deve essere pulito. È questo criterio che incontra l'acqua ottenuta dallo scioglimento dei ghiacci. Anche nei tempi antichi si credeva che promuovesse il ringiovanimento.

I benefici dell'acqua di fusione per l'uomo sono i seguenti:

  • accelerazione dei processi metabolici;
  • eccellente contro le allergie;
  • rimozione di tossine e tossine dal corpo, riducendo la quantità di colesterolo;
  • rafforzare le funzioni protettive del corpo;
  • migliorare il processo di digestione;
  • aumentare le prestazioni;
  • migliorare la memoria e la qualità del sonno;
  • normalizzazione del sistema cardiovascolare e nervoso;
  • rinnovamento del sangue;
  • effetto anti età, perché l'acqua attiva i processi metabolici nel corpo, che contribuisce al rinnovamento e alla rigenerazione cellulare;
  • perdere peso

Oltre al fatto che una tale acqua adeguatamente strutturata è presa verso l'interno, puoi anche usarla esternamente. Ad esempio, con eczemi, dermatiti o altre malattie della pelle, lozioni speciali contribuiscono alla rapida guarigione delle ferite e riducono il prurito.

Ambito di applicazione

A causa della presenza di un gran numero di proprietà utili, il ghiaccio sciolto viene mostrato per l'uso da quasi ogni persona. Tre bicchieri al giorno prima dei pasti, e dopo una settimana una persona sentirà una vera ondata di forza ed energia.

L'acqua di fusione viene utilizzata sia come profilassi che a scopo terapeutico. Ad esempio, nel trattamento delle malattie del cuore e dei vasi sanguigni è indicato l'uso di un massimo di tre bicchieri di liquidi al giorno. Il primo è necessariamente a stomaco vuoto, e l'ultimo è appena prima di andare a dormire.

Calcolare la dose necessaria per uso terapeutico prendendo in considerazione fino a 6 g di acqua per 1 kg di peso umano. Tale volume viene utilizzato nel caso della forma avanzata della malattia, insieme al trattamento conservativo.

Puoi anche cucinare tisane o fare infusioni di acqua di fusione. Ciò migliorerà le proprietà curative delle piante e ridurrà il possibile rischio di reazioni allergiche.

Per ottenere l'effetto di ringiovanimento, per rimuovere il gonfiore o la cianosi sotto gli occhi, e per rendere l'aspetto più sano, è possibile utilizzare il lavaggio.

È importante ricordare che l'acqua conserva tutte le proprietà utili per 12 ore, quindi queste qualità sono perse.

C'è qualche danno dall'uso dell'acqua di fusione?

Prima di congelare l'acqua per un ulteriore utilizzo, non si deve solo sapere come farlo correttamente, ma anche acquisire familiarità con possibili controindicazioni. Nonostante il gran numero di proprietà utili, con uso improprio e violazione del processo di cottura, il liquido può danneggiare il corpo umano.

Si sconsiglia di bere acqua di fusione esclusivamente, secondo gli esperti. Dovrebbe anche essere introdotto gradualmente nella dieta umana, in modo che il corpo si abitui alla sua corretta struttura. All'inizio vale la pena consumare fino a 100 ml di liquido, quindi non più di 1/3 del volume di cibo liquido che una persona consuma al giorno.

Vale anche la pena ricordare che l'acqua di fusione non è una medicina e non può curare tutte le malattie. Non è possibile rifiutare l'uso di trattamenti conservativi o di altro tipo e utilizzare solo un liquido strutturato senza impurità. L'acqua di fusione accelera il processo di guarigione e ha un effetto positivo sul benessere umano solo se assunto in associazione a farmaci concomitanti.

Come congelare correttamente l'acqua?

Per sciogliere l'acqua conserva tutte le sue proprietà, è necessario rispettare alcune regole.

  1. Per il congelamento viene utilizzata solo acqua ordinaria, non neve naturale o ghiaccio, poiché contengono molti ingredienti sporchi.
  2. Il liquido è congelato in contenitori di plastica o contenitori di vetro resistente.
  3. Sebbene l'acqua di fusione sia indicata per l'uso solo per 12 ore, le sue proprietà utili permangono per otto ore dopo lo scongelamento.
  4. Prima di congelare l'acqua, non bollirla (quando viene riscaldata, la struttura è disturbata e si perdono proprietà utili).
  5. La primavera con una composizione naturale degli elementi, così come l'acqua del rubinetto distillata o filtrata sono ideali per il congelamento.
  6. È meglio sciogliere il ghiaccio in una stanza fresca, a una temperatura leggermente inferiore alle cifre della stanza.
  7. Non riscaldare l'acqua di fusione prima dell'uso (le sue proprietà utili sono mantenute a temperature inferiori a 37 gradi).
  8. Bere adeguatamente un liquido strutturato dovrebbe essere un piccolo sorso tra i pasti, a stomaco vuoto al mattino o prima di andare a letto.

Cucinare a casa

Esistono diversi modi per congelare l'acqua a casa.

Il metodo 1 è il più semplice.

L'acqua distillata o purificata viene versata in un contenitore (poco più della metà) e posta nel congelatore per 8-12 ore. Di conseguenza, si ottiene il ghiaccio, ma se rimane un liquido che non si congela durante questo periodo, si fonde, poiché contiene impurità di metalli pesanti. Il prossimo è il processo di scongelamento e uso. Puoi cucinare su primi piatti liquidi, composte, tè, caffè o assumere in forma pura.

Metodo 2 - acqua di protium.

Questo è un metodo più complicato di congelamento. L'acqua viene versata nel contenitore, posta nel congelatore per 4-5 ore, a seguito della quale sulla superficie si forma una sottile crosta di ghiaccio che contiene deuterio. La temperatura del ghiaccio e dell'acqua è quasi la stessa, la crosta deve essere rimossa e quindi mettere il contenitore nel congelatore per un altro paio d'ore. Quando il liquido viene congelato della metà, l'acqua viene drenata e il ghiaccio deve essere scongelato. Pertanto, l'acqua subisce un doppio processo di pulizia.

Metodo 3: acqua degasata.

Il liquido viene riscaldato ad una temperatura di +96 ° C, quando iniziano a formarsi piccole bolle. Il prossimo è il processo del suo rapido raffreddamento. Questo può essere fatto mettendo il contenitore in acqua fredda o sul balcone. Quindi viene versato in contenitori e messo nel congelatore per 12 ore. Segue il processo di scongelamento standard. Come risultato dell'evaporazione, raffreddamento, congelamento e scongelamento, l'acqua attraversa tutte le fasi del ciclo in natura e si ottiene un liquido biologicamente attivo.

Metodo 4 - congelamento istantaneo dell'acqua.

L'acqua depurata viene versata in un contenitore da 0,5 l, posto in un frigorifero in posizione orizzontale per 1,5 ore. Poi arriva la bottiglia. Un movimento improvviso (che colpisce un contenitore o un forte scuotimento) fa cristallizzare immediatamente il liquido davanti ai nostri occhi.

Metodo 5 - "Talitsa".

Questo fluido è destinato esclusivamente a un uso esterno. L'acqua, con aggiunta di sale e aceto, viene utilizzata per massaggiare alcune zone del corpo. Così le rughe vengono levigate, la pelle diventa più liscia e levigata, la manifestazione delle vene varicose diminuisce, le sensazioni dolorose scompaiono. Puoi sciacquarti la bocca con quest'acqua in caso di mal di gola, stomatite o malattie dei denti, così come fare il bagno. Per 300 ml di acqua è necessario aggiungere 1 cucchiaino. sale e 1 cucchiaino. aceto di tavola Il processo di congelamento e scongelamento standard.

Doppia pulizia: è necessario?

Dopo aver esaminato il processo su come congelare correttamente l'acqua, alcuni si chiedono se possa essere reso più utile dalla doppia pulizia. Questo processo è più complesso, ma l'effetto dell'applicazione sopra.

Come pulire l'acqua due volte?

  1. L'acqua separata viene posta in un contenitore di vetro senza coperchio per 24 ore.
  2. Il liquido viene versato in contenitori di plastica o piatti di vetro resistente e posto nel congelatore.
  3. Quando il primo strato sottile di ghiaccio si forma sull'acqua, viene rimosso perché contiene composti dannosi che si congelano rapidamente.
  4. Il prossimo è il processo successivo di congelamento, ma fino a metà del volume di liquido nel contenitore.
  5. L'acqua non gelata, che è la metà, viene scaricata.

Il resto dell'acqua è scongelato, risulta essere acqua protica a doppia pulizia, che è pronta per l'uso.

conclusione

Vale la pena ricordare che l'acqua di fusione non è una panacea per tutti i mali. Ma può migliorare significativamente la qualità della vita e il benessere di una persona. È importante utilizzarlo con moderazione e aderire correttamente al processo di congelamento. Inoltre, ogni giorno vale la pena di immagazzinare una nuova porzione, perché le sue proprietà utili vengono memorizzate solo per 12 ore, non di più.