Varianti di collegamento di tubi in plastica per fognatura - i vantaggi e gli svantaggi dei metodi

A causa della diversa nomenclatura delle parti nel sistema di drenaggio, è possibile garantire il collegamento tra i tubi di plastica delle acque di scarico l'un l'altro in vari modi.

Sostituzione di materiali obsoleti con plastica

I tubi di plastica sono sempre più utilizzati per l'approvvigionamento idrico e lo smaltimento delle acque reflue. Tutti i materiali dai quali sono fatti i componenti della pipeline (polivinilcloruro, polipropilene, polietilene, polibutilene) sono termoplastici, vale a dire a temperature elevate, si ammorbidiscono e al successivo raffreddamento ritornano al loro stato originale (struttura e proprietà fisiche del termoplastico).

Ogni anno nel sistema delle acque reflue per sostituire i materiali di scarto vengono nuove, più promettenti.

Fogne e collegamenti andati via:

  • Tubi di cemento che sono piuttosto pesanti, difficili da trasportare e installare. Fino ad oggi, hanno trovato un'applicazione di successo nella costruzione di case rurali e ville locali.
  • Collegamento in cemento-amianto di tubi di fognatura di diverso diametro, caratterizzato da maggiore fragilità. Come un inconveniente, bassa larghezza di banda. Ma i tubi di cemento-amianto sono resistenti agli attacchi chimici, alle variazioni di temperatura e alla corrosione, facili ed economici.
  • I tubi in ghisa hanno molti vantaggi. Pertanto, per molti anni sono rimasti leader nel sistema di drenaggio. Ma allo stesso tempo i prodotti in ghisa presentano molti svantaggi, in primo luogo, un sacco di peso e una tendenza all'intasamento rapido.

Se parliamo di condotte di plastica, a differenza dei loro "fratelli", non presentano gli svantaggi sopra menzionati. Cioè, i prodotti in plastica possono funzionare per molto tempo senza problemi - fino a cento anni; non sono soggetti a ruggine, corrosione, reazioni chimiche, mezzi aggressivi; molto resistente, durevole, ecc. Questi tubi possono essere montati in vari modi, ognuno dei quali dà un risultato eccellente.

Grazie alla superficie interna perfettamente liscia, le costruzioni in plastica PVC hanno un'elevata capacità di carico. Come un altro "plus": la loro leggerezza, quindi lavorare con loro è un piacere. Ora parliamo di come collegare i tubi di plastica delle fogne.

Come costruire un sistema fognario dai tubi in PVC

Durante l'installazione e il montaggio di tubi in plastica, diramazione nella giusta direzione del fluido in movimento, sono necessari raccordi specifici (parti sagomate). Grazie al loro utilizzo, puoi costruire il design desiderato di condotte.

I raccordi coinvolti nell'assemblaggio delle acque reflue domestiche includono:

  • frizione;
  • Crossings;
  • transizioni;
  • revisione contabile;
  • polsini di tenuta;
  • T;
  • rubinetti.

La pipeline di plastica include componenti staccabili o di un pezzo. Nella prima variante vengono utilizzate le flange o gli accoppiamenti, pertanto, quando si costruisce una rete fognaria, non saranno necessari materiali costosi e strumenti specifici. Di conseguenza, l'installazione stessa da un punto di vista finanziario sarà poco costosa.

Come inserire un tubo di fognatura nel tubo utilizzando elementi all-in-one? Per fare questo, avrete bisogno di adesivi, saldature, accessori speciali, tutti i tipi di attrezzi. Il risultato saranno connessioni durature e ermetiche, che soddisfano i consumatori con la loro affidabilità.

Se hai bisogno di una rete fognaria completamente staccabile, a questo scopo è preferibile preferire le flange o gli accoppiamenti, che a loro volta sono classificati in filettatura e compressione. Con il loro aiuto, il lavoro di assemblaggio si svolge abbastanza rapidamente e non richiede competenze speciali. Ma, sfortunatamente, nel corso degli anni, la tenuta degli assiemi collassabili è stata interrotta, le giunture di testa si sono srotolate e fluiscono.

Pertanto, oggi le tubazioni rimovibili vengono utilizzate di rado e quindi per l'installazione di rami con una sezione inferiore a meno di 6,3 cm dai lavandini, dalle vasche da bagno e dai pallet. Qual è l'installazione di un elemento pieghevole?

Prima di tutto, gli esperti stringono un anello di tenuta e un dado di bloccaggio su un tubo. Quindi il prodotto del tubo viene inserito nel raccordo di accoppiamento e il collegamento viene fissato con un dado aggiuntivo. È avvitato molto strettamente sulla filettatura dalla fine dell'accoppiamento. Il lavoro può essere considerato completato. Vedi anche: "Opzioni per il collegamento di tubi in PVC, che è meglio usare."

Elevata tenuta dei giunti con connessioni permanenti

Come collegare i tubi sanitari basati sulla tecnologia socket? Proviamo a capirlo. Questa tecnica è considerata il metodo più semplice e comune di docking. Può essere facilmente eseguito a casa, senza avere competenze nel lavoro.

La sequenza di azioni viene eseguita secondo lo schema:

  1. Pulire i giunti (presa, estremità liscia del prodotto tubolare), munirsi di anelli di tenuta in gomma.
  2. Coprire l'estremità liscia del tubo con sapone liquido o grasso con silicone.
  3. Collegare entrambe le parti del tubo fino all'arresto in modo che non vi sia alcun gioco.
  4. Indossare l'estremità liscia dell'etichetta del tubo corrispondente alla profondità effettiva del dock.

Quindi è necessario, a seconda del rischio, scollegare i tubolari di 10 mm rispetto al livello di maggiore penetrazione. L'erogatore deve essere diretto contro la direzione del flusso (leggi anche: "Che cos'è la presa per la fogna, i tipi e le caratteristiche dell'installazione").

Considera un altro modo: come connettere i tubi di plastica per i liquami utilizzando gli adesivi. Prima di tutto, è necessario acquistare colla termoplastica di alta qualità nel reparto edile, quindi pulire le superfici trattate dallo sporco, carteggiare e passare con una miscela per sgrassare.

Quindi applicare la colla sulle superfici trattate, inserire i bordi dei tubi l'uno nell'altro e tenere in questa posizione per circa due minuti. Questa volta sarà sufficiente per la connessione. Ma per una maggiore affidabilità e tenuta del giunto è meglio coprirlo con colla sopra.

Un'altra tecnica che fornisce un collegamento estremamente affidabile di tubi in PVC è la saldatura delle loro parti mediante speciali strumenti di saldatura. Tale attrezzatura è venduta in negozi specializzati. Le regole per l'utilizzo del dispositivo sono semplici, quindi anche un non professionista può eseguire questa procedura. La saldatura di tubi per fognatura consiste nel fondere le estremità dei tubi di plastica uniti e allo stesso tempo serrare a fondo i prodotti riscaldati. E in un paio di minuti manterrai un sistema monolitico, assolutamente stretto.

Linee di fognatura in ghisa e PVC contemporaneamente

Nell'ambito dell'edilizia abitativa e dei servizi comunali, il lavoro di sostituzione di vecchi tubi in ghisa con quelli in plastica non è completato al 100%. Spesso gli operai ZhEKov usano un metodo più economico: la connessione di tubi per fognatura in PVC con strutture in ghisa. Questa procedura viene eseguita in base al metodo di presa, così come l'unione di tubi in ghisa pura ed è identica alla connessione di prodotti in plastica (leggi: "Come avviene il collegamento di tubi in ghisa tra loro e con plastica o acciaio").

In primo luogo, considerare la sequenza di azioni quando si collegano tubi di ghisa. Prima di tutto, è necessario pulire le loro estremità, inserire la parte liscia nella presa e procedere alla sigillatura del giunto. Una caratteristica distintiva di questa procedura rispetto ai prodotti in PVC è la pressatura delle funi in fibra organica oliata invece degli o-ring. Vedi anche: "Tipi di tubi idraulici in PVC per impianti idraulici, fognature e riscaldamento".

La prossima è la sigillatura delle articolazioni:

  1. Inserire l'estremità del tubo nella presa e centrarlo con fermi in legno o metallo che è necessario guidare nello spazio libero tra i tubi.
  2. Avvitare la bobina del cavo oliato sul giunto e spingere le fibre lì. Quest'ultimo dovrebbe cadere circa il 75% della profondità della presa.
  3. Fai un altro giro di sigillo e approfondiscilo nell'orbita.
  4. Ripetere la corda sul giunto fino a quando la corda è completamente sulla superficie del giunto.

Lavori di finitura sulla sigillatura dell'imposizione di un cerotto sulla parte superiore delle fibre pressate. Sostituire il mastice di cemento su silicone o mastice bituminoso. Il risultato è una connessione altamente affidabile. Non dimenticare che dopo il tempo, la sequenza di azioni per la sigillatura deve essere ripetuta.

I tubi di plastica per le fognature con ghisa si collegano allo stesso sistema di prese, ma è necessario solo un adattatore speciale in gomma e la pulizia obbligatoria della presa di ferro dal fango.

Usando il lino e il silicone per l'avvolgimento

Con un collegamento misto di tubi per fognatura (metallo + termoplastico), è anche possibile utilizzare un mulinello di lino sanitario.

La sequenza di azioni è la seguente:

  1. Avvolgimento del lino antivento alla giunzione del prodotto in ghisa con plastica.
  2. Attaccare i tubi.
  3. Spingere il lino nello spazio tra i tubi con un piccolo cacciavite o una cazzuola stretta.
  4. Trattare il sito di unione con una miscela polimero-cemento.
  5. Attendere 1-1,5 giorni fino a quando l'incrocio non si blocca.

Con un piccolo spazio tra i prodotti, la bobina può essere sostituita con silicone sanitario. In via preliminare, con particolare cura, asciugare entrambi i tubi con un essiccatoio per edifici e riempire il vuoto il più profondamente possibile con un composto di silicone usando una pistola per edilizia. Dopo 4-6 ore, il sigillante si asciugherà e il sistema fognario sarà completamente riparabile.

Ora hai un'idea completa di come collegare i tubi di plastica delle fognature.

Come collegare i tubi di fognatura

Se ti trovi di fronte alla necessità di gettare liquami e non sai come collegare i tubi fognari, non preoccuparti: ricorda la tua infanzia e gioca... nel costruttore.

Il fatto è che i tubi moderni per questo scopo sono fatti di PVC (plastica, in altre parole). E per la comodità della loro installazione, vengono emessi diametro e lunghezza rigorosamente definiti. Bene, dal momento che le tubature non sono sempre poste solo rigorosamente diritte, a loro in qualsiasi negozio che vende tali merci, è possibile trovare raccordi girevoli. Tutto ciò è molto simile al designer dei bambini, in quanto gli elementi del sistema fognario, se non si approfondiscono particolarmente nel processo stesso, vengono semplicemente inseriti l'uno nell'altro. Come risultato, si ottiene una connessione forte e affidabile che non perde, non lascia l'odore sgradevole e può servire per un lungo periodo senza sostituzione o riparazione.

adattamento

Tubi e raccordi per fognatura

Ma torniamo agli accessori. I raccordi sono elementi aggiuntivi ai tubi, che aiutano a combinarli in un'unica struttura. È consuetudine distinguere gli accessori in base a:

  • disegni - indicatori di direzione (quadrati), tee, accoppiamenti, estensori, tappi, ecc.;
  • assegnazione - collegamento e intermedio;
  • forme - a forma di L, a forma di T, dritto.

Modalità di collegamento dei tubi in PVC delle fognature

Non dovresti pensare che tutti i raccordi sopra elencati siano elementi diversi. In effetti, lo stesso adattamento è in ogni riga della classificazione con un nome diverso. Prendiamo, ad esempio, un giunto che serve per collegare due tubi di fogna. Di progettazione, questo raccordo sarà solo un "accoppiamento", per scopo - intermedio, in forma - dritto.

Basandosi su una classificazione simile di raccordi, è molto più facile immaginare di cosa si abbia esattamente bisogno per collegare i tubi in un unico progetto.

Raccogliamo sistemi fognari per casa o appartamento

Processo di connessione del tubo

Prima di capire come collegare i tubi di fogna, è necessario comprendere il principio di assemblaggio di tutto il sistema di fognatura.

  • Quindi, tutto il lavoro dovrebbe iniziare con la creazione di un disegno in cui è necessario rappresentare il tuo futuro sistema. Prendi un foglio di carta e disegna schematicamente tutti gli apparecchi idraulici che devono essere collegati alla rete fognaria (lavandino, WC, doccia o vasca da bagno, ecc.).

Schema fognario tipico

  • Quindi collegarli con le linee al montante principale della fogna. Ogni linea è una pipa. I tubi saranno interconnessi usando raccordi.
  • Si prega di notare che i tubi di fognatura in casa di solito hanno solo due tipi: con un diametro di 50 e 110 mm. Quindici millimetri sono progettati per drenare scarichi da lavandini, lavandini, vasche da bagno e docce, nonché da lavatrici e lavastoviglie. Se ci sono troppi dispositivi idraulici su una linea, il suo diametro dovrebbe essere aumentato a 110 mm, altrimenti si avranno spesso problemi di blocco.
  • Ma la toilette è collegata solo attraverso un tubo con un diametro di 110 mm, mentre il collegamento del dispositivo sanitario stesso è di solito realizzato con corrugazioni flessibili, che viene inserito nel tubo della fogna.
  • Dopo aver compreso quali elementi del sistema fognario è composto, è possibile andare a fare acquisti. Dal momento che è quasi impossibile rovinare i tubi delle acque reflue quando si lavora con essi, non si dovrebbero acquistare componenti con un margine. Ancora più importante, non dimenticare che ogni tubo ad una estremità ha un'estensione in cui verrà inserita un'altra tubazione. Se tagli il tubo lungo con un seghetto (il taglio deve essere rigorosamente perpendicolare) in due parti, il secondo elemento non avrà tale estensione e per collegarlo ad un altro tubo o raccordo dovrai prima installare l'accoppiamento. Allo stesso tempo, il costo di diversi set di tubi (uno con un accoppiamento o due corti) sarà approssimativamente lo stesso.
  • Il primo nel sistema fognario sarà un segnale di svolta, a cui collegherete il tubo flessibile del dispositivo sanitario (sifone) su un lato e il tubo sull'altro. Naturalmente, è possibile fare a meno di questo raccordo collegando il sifone direttamente al tubo, ma in questo caso, se il giunto non è stretto, c'è la possibilità che il giunto si disperda.
  • Quando si inserisce un tubo in un raccordo (o viceversa), assicurarsi di osservare due condizioni:
    • una guarnizione di gomma deve essere posta nel giunto (è venduta nel kit);
    • il tubo deve entrare nel raccordo (o in un altro tubo) fino alla profondità possibile.

Schema di depurazione nell'appartamento

  • Inoltre, nei punti di collegamento a questa tubazione di altri impianti idraulici, vengono montati i raccordi a T. Se è necessario collegare tubi di diverso diametro, utilizzare un adattatore di adattamento speciale.
  • Raccogliendo il sistema fognario, non dimenticare di creare la pendenza del tubo necessaria, altrimenti il ​​sistema non garantisce la rimozione del fluido.
  • Per assemblare il sistema, è necessario passare dai dispositivi sanitari al montante principale in modo che le articolazioni non interferiscano con il flusso dell'acqua.

Acque luride all'aperto

Fognatura esterna e interna

A differenza della casa o della casa, le acque di scarico esterne (costruite nell'area locale) sono assemblate senza raccordi girevoli. Invece, si consiglia di disporre i pozzetti - faciliteranno la pulizia. Dopo tutto, tutti i tubi saranno nascosti nel terreno ed è abbastanza difficile scavarli ogni volta che si intasano con te, e la pulizia attraverso i raccordi che vanno sulla superficie del terreno non è sempre possibile.

Certamente, i tubi per fognature all'aperto hanno un diametro maggiore dei tubi di una casa.

Ciascuno di essi, tagliando nel tubo esterno, aumenta il suo diametro di una taglia.

Se il tubo esterno è comune agli altri due con un diametro di 110 mm, il suo diametro non deve essere inferiore a 160 mm; per tre tubi da 110 mm ciascuno - con un diametro di almeno 200 mm. Questa regola si applica ai piccoli edifici, a condizione che la distanza dalla fogna più vicina non superi i 30-40 metri. In altri casi, il tubo esterno deve avere un diametro maggiore per funzionare "con un margine".

video

Più spesso nel processo di installazione di acque reflue è necessario collegare tubi di diversi diametri. Pertanto, ti consigliamo di guardare un video utile relativo a questo problema:

Come collegare i tubi di fognatura: consigli utili e trucchi

Posa dei liquami: un compito importante. Il comfort dei residenti della casa dipende direttamente da questo. La prima cosa che devi affrontare è una connessione fognaria. Qualcosa in questo processo assomiglia a un gioco con un designer per bambini.

Esistono diversi modi per collegare i tubi di scarico

Come collegare i tubi di fogna: concentrarsi sul materiale

Prima di pensare al metodo di collegamento dei tubi fognari, è necessario determinare il materiale. Oggi possiamo parlare di:

  • polimerico (PVC);
  • ghisa;
  • acciaio;
  • cemento amianto;
  • calcestruzzo;
  • ceramica;
  • tubi corrugati.

Le prime due opzioni vengono utilizzate molto spesso e il resto no. Sui prodotti ondulati si può parlare solo di componenti del sistema fognario di grandi impianti industriali o reti esterne di abitazioni private.

I tubi in ghisa vengono utilizzati quando si tratta del sistema esterno. Non hanno quasi paura della corrosione, a differenza dell'acciaio, ma per i liquami domestici sono troppo pesanti. Soprattutto se lo fai da solo. Prodotti in ghisa - una grande opzione per i riser. Affrontare il legame di singoli elementi può solo specialista. Tali tubi si attaccano costantemente allo spreco, perché il loro lato interno è coperto di bordi ruvidi. Il rischio aumenta significativamente durante la stagione fredda. Con i prodotti polimerici ci sono meno problemi.

Più spesso usato per tubi in PVC per fognatura domestica

Come collegare i tubi delle fognature al PVC e qual è il loro vantaggio

Il materiale principale utilizzato per la produzione di tubi per fognatura - PVC. La particolarità di questo materiale è l'addolcimento. Quando esposto a temperature elevate, diventa morbido, ma una volta raffreddato, ritorna al suo stato precedente. Ora praticamente non si usano tubi metallici, perché per le loro caratteristiche sono molto inferiori alla plastica. Prima di collegare le tubature fognarie, identificare gli argomenti principali a favore di questi ultimi:

  • nessuna probabilità di danni da corrosione. Non c'è bisogno di spendere soldi e tempo per isolare tubi che saranno posati sotto terra;
  • resistenza agli agenti chimici e agli ambienti corrosivi;
  • alto rendimento grazie alla superficie interna liscia;
  • facilità di tubi di plastica;
  • facilità di installazione, la possibilità di costruire una pipeline di qualsiasi progetto;
  • sfruttamento a lungo termine. Tali tubi possono rimanere utili per tutto il secolo.

L'unica cosa che è un inconveniente del PVC sono i suoi limiti di capacità, ma questo punto può essere risolto selezionando tubi di diametro maggiore. È suscettibile alla formazione di elementi di diverse configurazioni. Il diametro e la lunghezza strettamente definiti di ciascun elemento semplificano la procedura di selezione delle parti.

Buon consiglio! I tubi di plastica possono anche essere usati per i sistemi di fognatura esterni, ma bisogna fare attenzione che non soffrano in inverno a causa di forti gelate. La salvezza in questa situazione è un isolamento morbido.

Un ruolo importante nel processo di collegamento dei tubi di scarico delle acque di scarico domestico è giocato dai raccordi, che sono connettori. Aiutano ad ottenere un design sigillato che non consente odori sgradevoli e umidità. Sulla sostituzione e la riparazione di tali elementi non devi pensare per molto tempo.

Una varietà di raccordi viene utilizzata per collegare i tubi in PVC.

Collegamento di tubi di plastica per fognatura mediante raccordi

Per collegare il tubo di fognatura utilizza diversi tipi di raccordi. Essi variano in:

  • scopo (intermedio e di collegamento);
  • strutture (tee, estensori, giunti, frecce);
  • forma (dritta, a forma di L, a forma di T).

Se utilizzi questa classificazione durante la selezione dei materiali, sarà molto più semplice per te determinare i modelli specifici e spiegarli al venditore.

Buon consiglio! Quando si inserisce il tubo nel raccordo, è necessario inserire una guarnizione di gomma nel giunto.

Cosa devi fare prima di iniziare a collegare i tubi della fogna

I tubi delle acque reflue fanno parte di un grande sistema. Per completare questa attività, è necessario eseguire inizialmente le seguenti azioni:

  1. Creare un sistema di disegno. Assicurati di considerare tutti gli oggetti per i quali dovrai fornire una connessione (bagno, doccia, toilette).
  2. Determinazione delle giunture dei tubi con il riser principale. Considera le connessioni: è qui che sono necessari i raccordi.
  3. È necessario fornire che i tubi di fognatura per le case siano di due diametri: 110 e 50 mm. Questi ultimi sono ideali per fare la doccia, lavare e fare il bagno, lavatrici.

Quando si acquistano tubi per fognatura, gli esperti non consigliano di prendere il materiale con un margine, perché anche se si fa il lavoro da soli, è quasi impossibile rovinarli.

I tipi di raccordi e la quantità necessaria per l'installazione dipendono dal piano di scarico

Un raccordo-segnale collega il sifone (un tubo che esce dall'impianto idraulico) e un tubo di scarico in metallo o PVC. Alcuni artigiani non usano questo elemento di collegamento, ma questo è irto di una violazione della costrizione. È improbabile che tu voglia avere costantemente una pozzanghera nel tuo bagno o in cucina a causa della perdita del giunto.

Per il sistema fognario servito per un lungo periodo, prestare attenzione a questi momenti:

  • la necessità di garantire una certa dimensione della pendenza dei tubi. Questo aiuta a drenare il liquido il più rapidamente possibile. Contare l'inclinazione in modo che la diminuzione non superi i 2-3 cm per metro di tubo;
  • è necessario avviare la disposizione del sistema con le proprie mani dagli strumenti nella direzione del montante principale. Il flusso d'acqua non sarà difficile articolazioni.

Caratteristiche della disposizione del sistema fognario esterno

Intra-house o intra-sewage richiede l'uso di accessori. Un caso diverso è il sistema esterno. È posato sulla zona locale. Un prerequisito: la disposizione dei pozzi. Tali strutture consentono di pulire facilmente la fogna. Avendo appreso come sono collegati i tubi di scarico, diventa ovvio che il sistema esterno prevede l'uso di tubi di diametro maggiore.

Buon consiglio! Assicurati di considerare il fatto che quando si inserisce il tubo della fogna nell'esterno, è necessario aumentare la dimensione di quest'ultimo. È meglio prendere un modello con un "margine" in modo che quando si presenta la necessità di collegare un nuovo idraulico, non è necessario cambiare l'intero sistema.

Dopo aver terminato il lavoro preparatorio, puoi metterti al lavoro. Tipi di tubi per fognature e connessioni offrono due opzioni per eseguire il lavoro: connessioni staccabili e in un unico pezzo.

Per i liquami esterni sarà necessario attrezzare i tombini

Come collegare i tubi di scarico: metodi rimovibili

Le connessioni staccabili possono essere flangiate o accoppiate. Per i tubi in PVC, il primo metodo è migliore. La tenuta con le proprie mani aiuta a ottenere l'uso di elementi di fissaggio in ghisa e guarnizioni in gomma. I lavori consistono nelle seguenti fasi:

  • taglio del tubo. Il taglio uniforme ideale è importante. Lo smusso non è fatto;
  • vestire la flangia libera sul taglio;
  • inserire la guarnizione di gomma. Dovrebbe sporgere di 10 cm dal taglio;
  • posare la flangia sulla guarnizione e collegarla con controflange;
  • fissaggio di bulloni.

Le connessioni di accoppiamento vengono utilizzate durante i lavori di riparazione o durante l'installazione di sistemi non a pressione e a pressione. Per il funzionamento di sistema di alta qualità è necessario:

  • le estremità degli elementi da unire vengono tagliate ad angolo retto;
  • è necessario applicare l'accoppiamento al luogo di combinazione in modo tale che la sua parte centrale sia alla giunzione dei tubi;
  • un segno è fatto sui tubi corrispondenti alla posizione del giunto;
  • l'accoppiamento dall'interno e le estremità dei tubi sono trattati con un lubrificante speciale;
  • uno dei tubi è inserito nell'accoppiamento al limite;
  • i tubi devono essere installati in modo tale che l'asse sia unificato;
  • sul secondo tubo, l'accoppiamento avanza fino al segno fatto in precedenza.

Questo metodo consente, se necessario, di smontare la tubazione, ma durante l'installazione è necessario prestare attenzione alla tenuta della connessione.

Per rendere la connessione rimovibile, è possibile utilizzare accoppiamenti o flange

Dispone di metodi di incollaggio all-in-one

I giunti permanenti sono suddivisi in base alla tecnica utilizzata:

  • "Nella campana". Per la sua realizzazione è necessario collegare la campana con l'anello di gomma e l'estremità liscia del tubo, pre-pulire e sgrassare la superficie. Assicurati di smussare con una finitura liscia. Collegare le superfici accuratamente con grasso al silicone e assicurarsi che il loro asse longitudinale coincida. L'estremità liscia deve essere inserita nella presa. Non spingere il tubo oltre il segno di montaggio;
  • saldando: presa e calcio. Quando si utilizza il primo metodo, la parte interna della presa di un tubo e la superficie esterna dell'estremità liscia del secondo vengono fuse utilizzando una saldatrice. Quando si esegue la saldatura di testa, è necessario fondere le estremità, che saranno collegate direttamente al giunto stesso. Per fare ciò, utilizzare una pressione moderata;
  • incollando. Hai bisogno di una colla speciale che lubrifica le estremità di collegamento. La scelta della colla dipende dal materiale del tubo. Campioni di metallo e plastica richiedono BF-2, polimero e metallo - resina epossidica, gomma e metallo - 88N.

Qual è il collegamento più affidabile di condotte fognarie

Il tipo più semplice di connessione è "nella presa". Non può nemmeno eseguire uno specialista. La principale garanzia di tenuta è l'anello in gomma della presa. La campana deve essere diretta nella direzione opposta da dove è diretta l'acqua.

Buon consiglio! Invece di lubrificante per tubi, se non è a portata di mano, è possibile utilizzare detersivo o sapone liquido.

La saldatura è un metodo molto complicato. Avrai bisogno di attrezzature speciali, ma l'affidabilità di questo metodo è molto alta.

La saldatura è un metodo affidabile, ma richiede l'uso di attrezzature e abilità speciali per lavorarci.

La penetrazione reciproca della colla a livello molecolare è la chiave per un'elevata forza di adesione quando si usa la colla. Assicurati di pulire la superficie dalla sporcizia che prevedi di incollare. Devono anche essere sgrassati. In questo caso, è necessario agire molto rapidamente.

I raccordi vengono fissati mediante anelli di tenuta. L'installazione viene eseguita in modo indipendente. Questo metodo è adatto per tubi di piccolo diametro. Fissare i tubi in modo tale che le articolazioni abbiano un accesso costante e si possano eliminare i blocchi. Prima di collegare i tubi di fognatura in PVC, non è necessaria una preparazione speciale, a differenza dei modelli in metallo.

I suggerimenti contribuiranno a garantire l'integrità del sistema e ad evitare di dover eseguire costantemente riparazioni. Una connessione scarsa può causare spiacevoli sorprese associate a perdite o sblocchi.

Come collegare i tubi di fognatura

Come collegare i tubi di fognatura

L'installazione di condotte fognarie nel vostro appartamento potrebbe essere autonoma. Non è necessario invitare specialisti qualificati per questo. L'industria moderna produce una vasta gamma di tubi per fognatura, che sono facilmente assemblati in un sistema completo di smaltimento delle acque reflue.

Ma una vasta gamma di tubi ha portato ad un aumento significativo del numero di modi per collegarli. Pertanto, la scelta del metodo di connessione dipende non solo dalle competenze del master, ma anche dal materiale di fabbricazione dell'attrezzatura. È più facile collegare tubi idraulici in plastica, è più difficile lavorare con la ghisa, ma in ogni caso, il sistema dovrebbe funzionare correttamente - è necessario sapere come collegare correttamente i tubi di fogna.

La nomenclatura dei componenti del sistema fognario

Il sistema di smaltimento delle acque reflue è un sofisticato equipaggiamento ingegneristico. Oltre alla fognatura stessa, include servizi igienici, come lavandini, servizi igienici, bagni e così via, e dispositivi di collegamento che hanno un nome comune - accessori.

L'installazione di un sistema fognario inizia con la stesura del progetto, il cui sviluppo determina quanti nodi di connessione del sistema fognario si avrà a casa.

In generale, i tubi per le fognature possono essere collegati in due modi: rimovibili e monopezzo. Quando si collegano le guarnizioni vengono anche utilizzate per garantire la tenuta delle giunzioni di collegamento. La saldatura è più affidabile che rimovibile, ma richiede l'uso di attrezzature specializzate e determinate abilità.

Colleghiamo tubi di plastica per fognatura

Il materiale più popolare ed economico per la costruzione del sistema fognario sono i tubi di plastica. Il materiale della loro fabbricazione è polipropilene o polivinilcloruro. Sono molto leggeri, facili da installare. L'unico inconveniente è l'aumento del rumore, in modo che il montante della fognatura di tali tubi debba essere chiuso con un condotto, altrimenti sarete a conoscenza di tutto ciò che accade con i vicini sopra il pavimento.

Schema di collegamento di tubi per fognatura (plastica)

Metodo di connessione "alla presa"

I tubi per fognatura in plastica sono disponibili in diverse misure, sia in sezione che in lunghezza. Da loro è facile, come da un designer per bambini, qualsiasi attrezzatura è assemblata, di qualsiasi complessità. Il processo di unione "al socket" è il seguente:

  • I collegamenti dei tubi (estremità liscia e presa) vengono accuratamente ripuliti dai detriti.
  • Alla giunzione deve essere un isolamento in gomma. Se non lo è, devi trovare la taglia giusta.
  • Grasso al silicone o normale sapone liquido viene applicato uniformemente sull'estremità liscia del tubo. Quindi collegare i tubi in modo che tra di essi non vi sia alcun gioco, fino a quando non si arresta. Sulla pipe inserita, facciamo un segno che ci mostrerà la profondità della connessione.
  • Quindi i tubi sono sganciati a 1 centimetro dalla penetrazione più profonda.

Collegamento di tubi attraverso la presa

Lo stesso metodo può essere applicato quando si collegano i tubi di drenaggio.

Collegamento dello schema di tubi in plastica per fognature

Video - schema di connessione di un tubo di fogna attraverso una campana

Colleghiamo tubi di plastica su una base di colla

Il sistema di tubazioni per fognature realizzato in polivinilcloruro fa molto parte della colla speciale interconnessa. Per fare ciò, è necessario eseguire le seguenti operazioni:

  • Pulire e sgrassare le superfici che entrano in contatto l'una con l'altra durante l'incollaggio.
  • Spazzolare la colla sulle superfici da incollare.
  • Inserire i tubi di scarico in PVC l'uno nell'altro e fissarli in una posizione fissa per circa un minuto. Durante questo tempo, la colla afferrerà. Luoghi con un giunto devono essere sigillati con un altro strato adesivo. Lo strato adesivo dovrebbe trovarsi sulle giunture sotto forma di un piccolo rullo. Ciò darà ulteriore forza alla struttura e garantirà contro la fuoriuscita di acque reflue.

Schema di collegamento di tubi di plastica con colla

Colleghiamo tubi di plastica con cuciture saldate

Alcuni tipi di tubi di plastica per fognatura possono essere saldati insieme. Per eseguire una tale operazione sono necessarie attrezzature specializzate: una saldatrice per plastica. Con esso, le estremità dei tubi sono riscaldate, le loro estremità cominciano a sciogliersi. Le estremità dei tubi che si sciolgono dalle alte temperature vengono premute insieme e fissate per un po 'finché la plastica non si raffredda e si raffredda. Di conseguenza, tra le estremità dei tubi di plastica si forma una connessione solida, che è completamente identica nelle proprietà di resistenza a una sezione di tubo normale.

Video lezione - come saldare tubi di plastica con le proprie mani

Colleghiamo tubi di plastica con raccordi

Acquisire o affittare una saldatrice ha senso se si esegue una grande quantità di lavori di installazione. Nel caso in cui l'intero sistema fognario abbia diversi giunti articolati, è più facile da installare utilizzando raccordi o giunti. Questo metodo di collegamento è consigliato anche per il fissaggio di tubi e manicotti corrugati. In ogni caso, quando si utilizza un raccordo per il collegamento di tubi, è necessario utilizzare guarnizioni in gomma o silicone per garantire la tenuta del giunto.

E ancora una cosa: i tubi di plastica non hanno una resistenza molto elevata alla flessione. Pertanto, per non afflosciarsi - è meglio montarli lungo le pareti speciali con parentesi speciali.

Saldatrice per tubi di plastica

Colleghiamo i tubi delle fognature in ghisa

Tradizionalmente, la ghisa veniva utilizzata per creare acque reflue. È un materiale abbastanza resistente, sebbene fragile. Inoltre, è molto più difficile da installare rispetto alle nuove tubazioni in plastica. Tuttavia, in molti casi è più vantaggioso utilizzare la ghisa. Si distingue per un buon isolamento acustico e non è sempre possibile collegare un nuovo tubo di plastica ai vecchi tubi in ghisa. Per collegare i tubi di scarico in ghisa è necessario eseguire i seguenti passaggi.

Connessione per fognatura in ghisa

I tubi in ghisa, come la plastica, hanno le prese. Possono essere inseriti l'uno nell'altro come una bambola matrioska.

Dopo che la parte liscia del tubo in ghisa applicato viene introdotta nella presa, tra di loro si forma uno spazio. Questo spazio deve essere intasato da un sigillo. La maggior parte della parte per questi scopi sta usando il rimorchio tradizionale del lino.

Sulla parte superiore del materiale di tenuta, la giunzione tra i tubi è coperta da una malta di cemento liquido. Per questi scopi, si consiglia di utilizzare cemento con il marchio "400". Nel processo di maturazione, la malta cementizia assorbe intensamente l'umidità. Per evitare la formazione di crepe nella giunzione, il giunto viene coperto con uno straccio umido, che deve essere inumidito regolarmente.

Oltre al cemento, il giunto può essere sigillato in altri modi. Per questo, qualsiasi dispositivo impermeabilizzante è adatto, ad esempio, come il mastice bituminoso o il normale sigillante siliconico.

Colleghiamo il tubo di scarico in ghisa con un WC

Quando acquisti un nuovo bagno e lo installi, fai attenzione allo schema di prelievo dei lavandini. Può essere verticale, dritto o obliquo.

Installazione di una tazza del gabinetto con un rilascio verticale

Tali strutture possono essere trovate come nelle case del vecchio, ancora costruito da Stalin, e in nuovi edifici. La difficoltà di installare un tale dispositivo sanitario è che devi prendere il bagno nel negozio, che con il suo foro di scarico può arrivare sul tubo di diramazione del tubo di fogna e allo stesso tempo adattarsi alla distanza dal tubo al muro.

L'installazione di una toilette di questo tipo è piuttosto semplice: viene installata da un foro di scarico sul tubo di diramazione del tubo di scarico. Tra la tubazione e lo scarico della toilette viene inserito un bracciale in gomma che sigilla in modo affidabile la connessione e impedisce la diffusione degli odori.

Polsino di gomma per sigillare

Installazione di una toilette con rilascio obliquo

Il rilascio obliquo è comune nelle case di costruzione successiva. Massicciamente equipaggiata con una casa idraulica di questo tipo, iniziò circa 60 anni del secolo scorso. In questo caso, il rilascio obliquo del tubo di scarico del dispositivo sanitario viene abbassato direttamente nell'ingresso del sistema fognario. La giunzione può essere riempita con un sigillante e, nel caso di acque reflue in ghisa, viene ulteriormente sigillata con una soluzione di cemento o un altro isolante idro. Inoltre, un ulteriore isolamento può essere fornito con un bracciale di gomma.

Usando un adattatore di plastica per collegare la toilette

Installazione di una tazza del gabinetto con un rilascio orizzontale

Una tale progettazione di dispositivi sanitari si trova in quasi tutte le apparecchiature prodotte all'estero. Di norma, si consiglia di acquistare una toilette di questo tipo se si cambia completamente l'intero sistema fognario in un appartamento o semplicemente lo si costruisce di nuovo. Impara che una tazza del water richiede un po 'di spazio da una parete verticale: tale toilette può essere collegata a un tubo di fognatura mediante un normale tubo corrugato di ampia sezione.

Installazione di un tubo di scarico per una toilette con una presa orizzontale

L'installazione di condotte fognarie in materiali diversi è abbastanza economica anche per un utente non molto preparato. Usando le tue conoscenze puoi risparmiare in modo significativo sugli stipendi degli artigiani ingaggiati.

Collegamento di tubi di plastica per fognatura

Il termine tubo di plastica generalizza, che include prodotti da termoplastico. A sua volta, questo include tubi realizzati in polietilene, polivinilcloruro, polibutilene o polipropilene, ecc.

La maggior parte delle condutture per le acque di scarico sono costituite da tubi di plastica, quindi in questo articolo consideriamo la connessione di tali prodotti. Dopotutto, l'affidabilità e la durata dell'intero sistema dipendono dalla corretta connessione.

Metodi di connessione

Ci sono diverse opzioni per il montaggio di tubi di plastica:

Tutti questi metodi forniranno una connessione duratura, stretta e affidabile. Ora li analizziamo in modo più dettagliato.

Video: come collegare facilmente i tubi per fognature e altri suggerimenti per l'installazione di fognature

Nella presa

Questa è l'opzione più semplice e quindi più popolare. Il lavoro è diviso in diverse fasi:

  1. Pulire il tubo e l'estremità del tubo da polvere e sporco.
  2. Controlliamo la presenza di una guarnizione in gomma che fornisce tenuta.
  3. Lubrificare il tubo con grasso al silicone e inserirlo nella presa. Sul tubo, è necessario pre-marcare la profondità di inserimento.
  4. Tirare con cautela il tubo indietro di 1 cm focalizzandosi sul segno.

Comprimendo l'estremità del tubo con l'anello di gomma della presa, si ottiene una connessione stretta.

Con la colla

Questo, non meno semplice, metodo è utilizzato per l'installazione di tubi in PVC. Per tali composti, viene utilizzata una colla speciale. Il lavoro è il seguente:

  • Le superfici incollate vengono pulite e sgrassate.
  • Applicare la colla sulla superficie preparata.
  • I tubi sono inseriti l'uno nell'altro e li tengono in questa posizione per 1 minuto.
  • Per aumentare la tenuta del giunto, i tubi sono rivestiti con un altro strato di colla.

saldatura

La prossima connessione è la saldatura. Per fare questo, è necessario acquistare attrezzature speciali con l'aiuto di cui viene riscaldata la plastica. I tubi riscaldati alla temperatura alla quale la plastica inizia a fondere vengono premuti insieme per diversi minuti.

Dopo il completo raffreddamento, si scopre un composto monolitico, caratterizzato da una maggiore tenuta. Lo svantaggio di questo metodo è la necessità di acquistare attrezzature speciali, il che è piuttosto costoso.

Con raccordi

È possibile collegare tubi di plastica con raccordi speciali. Questo metodo viene spesso utilizzato quando sono richieste una o due connessioni in una tubazione di piccolo diametro. Inoltre, questo metodo è popolare con la connessione di tubi corrugati. Per l'installazione sulla condotta impostare l'accoppiamento con una guarnizione in gomma.

Fasi di installazione di tubi di plastica per fognatura

La costruzione di un sistema fognario inizia con la preparazione, vale a dire la costruzione di un sistema fognario, il calcolo dei materiali necessari, ecc. E per questo è necessario:

  1. considerare tutti gli utenti dell'acqua;
  2. disegnare uno schema - dove ci saranno svolte, curve, per determinare il numero di raccordi;
  3. calcolare il numero richiesto di tubi e altri materiali.

Le acque reflue domestiche sono spesso un sistema a flusso libero, il che significa che gli scarichi sono mossi dalla gravità, a causa della pendenza uniforme verso il riser. L'inclinazione corretta garantisce un flusso d'acqua ininterrotto. L'installazione inizia nel punto più lontano dello smaltimento delle acque reflue, da esso viene calcolata la pendenza, che corrisponde a 2 cm per 1 metro di tubazione.

La scelta del metodo di collegamento dei tubi di scarico in plastica dipende dalle loro caratteristiche, dalla disponibilità di capacità e strumenti. Se non si è sicuri di poter eseguire autonomamente tutto il lavoro con alta qualità, è meglio affidarlo a specialisti, che eliminano la comparsa di perdite e svolgono attività di riparazione.

Video: installazione di tubi di plastica per fognatura

Collegamento di tubi di plastica per fognatura: il nostro sistema è a tenuta stagna

Strumenti necessari

Il collegamento di tubi di plastica per fognatura viene effettuato in vari modi. Ciò è dovuto a una vasta gamma di prodotti simili.

Tubi di plastica - invece di materiali obsoleti

I prodotti a cui siamo interessati sono tubi per l'approvvigionamento idrico e lo smaltimento delle acque reflue, realizzati in polipropilene, polivinilcloruro, polietilene e polibutilene. Questi materiali termoplastici sono in grado di ammorbidire se riscaldati a temperature elevate, e al successivo raffreddamento ripristinano completamente la loro struttura e le loro qualità fisiche. Negli ultimi anni, i sistemi di drenaggio sono stati creati con l'aiuto di tali prodotti. Stanno tranquillamente spingendo tipi obsoleti di condotte di scarico e connessioni dal mercato:

  • Di cemento Tali prodotti per tubi sono ora usati solo per la costruzione di fognature locali di case di campagna. Le strutture in calcestruzzo sono pesanti, molto difficili da trasportare e installare.
  • Cemento amianto Questi tubi sono descritti da una maggiore resistenza agli effetti chimici e termici, nonché alla corrosione, ai costi accessibili e alla bassa massa. Ma il loro throughput è piuttosto basso, e quando si installano reti di cemento-amianto, c'è un'alta probabilità di rottura e deformazione dei tubi a causa della loro eccessiva fragilità.
  • Dalla ghisa. Questi prodotti hanno molti vantaggi operativi. Per questo motivo, vengono sempre utilizzati attivamente per costruire reti fognarie. Ma gli svantaggi dei tubi in ghisa pesano, vanno da un grande peso e termina con la loro tendenza a un rapido intasamento.

Tubo di plastica per fognatura

Le tubazioni in plastica sono prive di quasi tutti gli aspetti negativi di altre tubazioni fognarie. Non hanno paura dei composti chimici e dei fluidi corrosivi, funzionano senza incidenti fino a 80-100 anni, hanno un alto livello di elasticità e resistenza meccanica, non arrugginiscono durante il funzionamento a lungo termine e sono installati secondo diversi metodi con risultati di qualità garantiti delle misure di assemblaggio.

Inoltre, i tubi in PVC hanno un rendimento elevato grazie alla loro superficie perfettamente liscia (interna). Il vantaggio indiscusso è il peso ridotto di tali prodotti. Lavorare con loro è davvero semplice e facile. Successivamente, descriviamo come la connessione dei tubi di scarico realizzati con materiali termoplastici che utilizzano tecnologie diverse.

Costruiamo sistemi in PVC: parti sagomate e metodi di assemblaggio

Elementi speciali sono usati per installare e fissare tubi di plastica, oltre che per ramificare i flussi che li attraversano. Si chiamano raccordi o accessori. Tali parti consentono di creare la progettazione desiderata delle condotte. Sotto i raccordi utilizzati nel processo di assemblaggio di liquami interni, capire:

  • Crossings;
  • frizione;
  • polsini di tenuta;
  • rubinetti;
  • revisione contabile;
  • transizioni;
  • tees.

Connessioni di tubi in PVC

La pipeline di prodotti in plastica viene creata tramite connessioni rimovibili o permanenti. Nel primo caso vengono utilizzate flange o accoppiamenti. Tali metodi di costruzione di una rete fognaria non richiedono l'uso di strumenti speciali e materiali costosi, il che riduce il costo dei lavori di installazione. I giunti permanenti sono realizzati con adesivi, saldature, raccordi speciali. In questo caso, i giunti sono ottenuti come affidabili, resistenti e durevoli. Ma questo diventa possibile solo con l'uso di speciali. strumento e composizioni speciali.

Il collegamento di condotte con l'aiuto di flange o giunti (possono essere compressi e filettati) consente di realizzare una rete fognaria completamente smontabile. E tutto il lavoro viene svolto rapidamente e senza problemi. Ma col tempo, i nodi pieghevoli iniziano a rilassarsi, il che porta alla perdita dell'articolazione. Pertanto, le connessioni staccabili sono ora utilizzate raramente ed esclusivamente per l'installazione di rami con una sezione trasversale non superiore a 6,3 cm da pallet, vasche da bagno e lavelli. Il processo di montaggio dell'elemento collassabile è il seguente. Innanzitutto, stringere l'anello di tenuta e il controdado sul tubo. Quindi posizionare il prodotto tubolare nel raccordo di accoppiamento e fissare il collegamento con un altro dado. Deve essere avvitato a fondo sulla filettatura disponibile all'estremità dell'accoppiamento utilizzato. A questo lavoro è considerato completato.

Connessioni monoblocco - per un'elevata tenuta dei giunti

Il metodo più comune e semplice per collegare i tubi fognari è la tecnologia socket. Può essere implementato da qualsiasi artigiano domestico. Lo schema della sua implementazione è il seguente:

  1. Pulire le aree di connessione del sistema (la presa e l'estremità liscia del tubo), dotarle di elementi di tenuta in gomma.
  2. Applicare sapone liquido (o meglio, lubrificante a base di silicone) sull'estremità liscia del prodotto di plastica.
  3. Collegare le due parti della tubatura fino a quando non si ferma, assicurandosi che tra loro non ci sia il minimo gioco.
  4. Metti un rischio su un tubo con una finitura liscia. Questa etichetta ti mostrerà la profondità (reale) della connessione.

Tubi di plastica sotto il bagno

Dopodiché, dovrai solo sganciare i tubi dal livello della loro massima penetrazione di circa 10 mm (essere guidato dal marchio impostato in precedenza). La campana è sempre diretta in relazione al flusso del mezzo nella direzione opposta. Ora vediamo come collegare i tubi di fognatura usando adesivi. Non ci sono anche difficoltà qui. Devi comprare una buona colla nel negozio di ferramenta (ascoltare i consigli dei venditori, ti offriranno la composizione ottimale per combinare materiali termoplastici), pulire accuratamente le superfici dei prodotti da incollare, poi carteggiare e trattare ulteriormente con una miscela sgrassante.

Successivamente, applica la colla ai tubi preparati, inserisci i bordi di questi ultimi l'uno nell'altro, mantienili in questa posizione per uno o due minuti. Connessione completata! Per aumentare la sua tenuta, si raccomanda di applicare la composizione adesiva anche sul giunto fatto. Il collegamento più forte e affidabile dei tubi in PVC è assicurato dal metodo di saldatura con dispositivi speciali.

Come quest'ultimo, le unità vengono solitamente utilizzate per riscaldare le estremità di tubi e ferri di saldatura speciali. Sia il primo che il secondo dispositivo sono venduti in negozi specializzati. Lavorare con attrezzature di saldatura simili è facile. Le regole del loro uso possono essere apprese in un paio di minuti. Come collegare i tubi di fognatura usando un saldatore o una saldatrice speciale per plastica? Brainer. Sarà necessario fondere le estremità dei tubi in PVC da unire con l'aiuto di questi dispositivi, quindi premere i prodotti riscaldati tra loro molto strettamente. In pochi minuti riceverai una connessione monolitica, assolutamente stretta.

Fogne da tubi in ghisa e PVC: colleghiamo tutto!

Lontano da tutti i grattacieli e gli edifici residenziali, i vecchi tubi in ghisa sono sostituiti da quelli in plastica. In tali situazioni, misure per creare complessi di acque reflue di alta qualità. Il collegamento dei tubi in ghisa viene effettuato con un unico metodo, a forma di campana. La tecnologia della sua implementazione è identica alle operazioni eseguite durante il montaggio di strutture in PVC. Pulire le estremità dei tubi, inserire l'estremità liscia nella presa e quindi procedere alla sigillatura del giunto risultante. Questo è dove si trova la caratteristica. I prodotti sono pressati (coniato) non con anelli di tenuta, ma con corde speciali (oliate) da fibre di origine organica.

Collegamento di tubi in ferro e PVC

Sigillare giunti in tali situazioni è il seguente:

  1. Inserire l'estremità di un tubo di ghisa nella presa, centrarla con supporti di metallo o di legno. Dovrebbero essere guidati direttamente nello spazio tra i prodotti di tubazioni.
  2. Avvolgete un giro del cavo sull'articolazione e spingete le fibre dentro di esso. Sono tenuti ad immergere circa il 75% della profondità della presa.
  3. Fai un altro giro del cavo. Ripeti il ​​processo di approfondimento nel socket.
  4. Quindi alternare alternativamente le restanti spire secondo lo schema descritto fino a quando la fune si trova sulla superficie del giunto.

Il lavoro finale per sigillare la connessione di prodotti fatti di ghisa - l'imposizione di una patch di cemento sulle fibre pressate. Invece del cemento, è consentito l'uso di mastice siliconico o bituminoso. La connessione risultante ti darà alta affidabilità. Tuttavia, dopo un po 'di tempo, la procedura per sigillare il giunto potrebbe dover essere ripetuta. Con il metodo socket, è anche possibile collegare tubi in PVC con prodotti in ghisa. Per questo è necessario uno speciale adattatore in gomma (bracciale). Avrai bisogno di iniziare a pulire bene la presa di ghisa dalla sporcizia.

Quindi trattare l'adattatore con la sua parte esterna con sigillante siliconico. Ora è necessario posizionare delicatamente il bracciale nella presa, quindi inserire un nuovo tubo di plastica nell'adattatore.

Nei casi in cui un prodotto in ghisa non ha una presa, la tecnologia di collegare un tubo di plastica ad essa sarà leggermente diversa. È necessario tagliare un pezzo di tubo di ghisa con una smerigliatrice. È molto importante eseguire l'operazione in modo che il bordo del prodotto tagliato sia il più liscio e liscio possibile. Dopo di ciò, il tubo in ghisa deve essere serrato in gomma adattatore. I bordi di quest'ultimo devono essere trattati con un sigillante. Ora indossi un altro adattatore sulla struttura montata. Questo elemento è già fatto di plastica. È anche necessario applicare uno strato di sigillante. E poi coraggiosamente inserire il prodotto in PVC nell'adattatore e godersi la tenuta del collegamento ottenuto di due tubi da materiali completamente diversi.

Lino e silicone: come usarli per l'attracco?

Il materiale misto (metallo più materiale termoplastico) dei tubi delle acque reflue viene talvolta eseguito utilizzando l'avvolgimento di lino. La procedura per questi casi è la seguente:

  • nell'area in cui il tubo in ghisa sarà collegato a quello in plastica, avvolgere la bobina di lino;
  • prodotti di tubi per pontili;
  • utilizzare una cazzuola stretta o un piccolo cacciavite per spingere il lino nello spazio tra i tubi;
  • Con una composizione polimero-cemento (colla PVA + acqua + cemento), si elabora il composto di plastica e ghisa.

Collegamento di tubi con Lena

Dopo tutte queste semplici attività, è necessario attendere 24-36 ore. Non usare la fogna in questo momento! Dovremo soffrire, finché la ghisa e il tubo di plastica non si afferreranno saldamente. Se lo spazio tra i due tubi è molto piccolo (fino a 2 mm), è consentito utilizzare il silicone sanitario invece di avvolgersi. Dovrai asciugare a fondo le tubazioni in plastica e ghisa con un essiccatoio per edilizia, quindi riempire lo spazio tra di loro con un composto di silicone. Un'operazione simile dovrebbe essere eseguita con una pistola da costruzione.

Cerca di alimentare il silicone il più profondamente possibile nella fessura. Quindi la connessione sarà davvero forte e duratura. Il composto sigillante si asciuga entro 4-6 ore. Dopo questo tempo, puoi usare il sistema fognario.