Come collegare due tubi dello stesso diametro senza saldatura

Tubi con un diametro di ½ pollice o ¾ di pollice sono solitamente usati per organizzare l'approvvigionamento idrico. Sono collegati da un pollice o filo metrico, tagliato alle estremità dei prodotti. La designazione del filo corrisponde al diametro del prodotto.

Diversi diametri - nessun problema!

Cosa fare se è necessario collegare prodotti con diametri diversi? Il lavoro è fatto secondo lo schema standard, tuttavia ci sono sfumature. In un negozio specializzato è necessario acquistare accessori per tubi di diverso diametro. Sono in vendita t-shirt, croci, gomiti (o angoli), adattatori, giunti e altre parti sagomate appositamente progettate per prodotti con diversi diametri. Quali parti comprare dipende dalle specifiche della prossima installazione di approvvigionamento idrico. Come è ovvio, è possibile collegare due prodotti con diversi diametri e diversi contemporaneamente.

I tubi dell'acqua sono collegati con un giunto, un giunto e dadi di bloccaggio. Queste parti sono avvitate sulle filettature dei prodotti. Alla fine di uno dei prodotti, viene tagliato un filo di sette giri. Il lavoro viene eseguito per mezzo di un metro, fissato in un supporto, dotato di due maniglie. Per comodità, il prodotto si blocca in una morsa o in un morsetto speciale. Quindi puoi agire su due possibili schemi.

Colleghiamo i prodotti con le nostre mani attraverso l'accoppiamento

Il metodo è adatto nei casi in cui uno dei tubi dell'acqua è diritto, non ha angoli o è corto. Per la procedura di collegamento dei prodotti sarà necessario un accoppiamento. La designazione della filettatura dovrebbe corrispondere al diametro dei prodotti collegati. Considera l'algoritmo delle azioni:

  1. Ad un'estremità del prodotto con un filo in uno strato uniforme, in senso orario rispetto all'estremità di lavoro del prodotto, le creste di canapa vengono avvolte a 5-6 giri. La canapa dovrebbe essere pre-raddrizzata;
  2. Il prodotto, la fine con la canapa, è immerso in un contenitore con pittura ad olio. Il filo dovrebbe essere completamente immerso nella composizione dell'inchiostro. La pittura e la canapa sono necessarie per migliorare la tenuta, eliminare le lacune. Quindi otteniamo il prodotto, sul lato di lavoro con una chiave a tubo giriamo il giunto, seguendo la direzione di una direzione in senso orario. Ripida finché non ci vuole un grande sforzo per continuare. Non esagerare, altrimenti la parte potrebbe esplodere.

Suggerimento: l'estremità del tubo dell'acqua non può essere immersa nella vernice. È sufficiente lubrificarlo con una composizione di pittura ad olio usando una comune spazzola.

Colleghiamo i prodotti con le loro mani senza saldatura

Questo metodo è ottimale in questi casi se il secondo tubo dell'acqua ha una lunghezza, angolazioni e parametri sufficienti a rendere non convenienti i serraggi. Ripetiamo l'algoritmo sopra descritto (canapa, pittura ad olio e così via) con uno dei prodotti. Quindi, fai quanto segue:

  1. Sul secondo elemento, più lungo, c'è una discussione estesa. Tale che l'accoppiamento e il dado sono andati completamente sul prodotto, e rimaneva un bordo libero di 2-3 mm.
  2. Le estremità con il filo in entrambi i prodotti si ancorano, quindi il primo prodotto viene ruotato fino alla battuta con una canapa fino alla battuta. Prima stringere il controdado e poi la frizione;
  3. La canapa viene riavvolta, viene applicata una composizione colorante, e solo allora il dado di bloccaggio viene avvitato finché non viene fissato saldamente alla frizione. La canapa funge da sottile barriera tra il controdado e il giunto. La canapa compressa fornisce una migliore tenuta del sistema idraulico, impedisce il flusso di acqua durante il funzionamento.

Suggerimento: è importante non esagerare quando si serra il controdado se si è scelto il metodo di unione dei prodotti senza saldature. Altrimenti, scoppierà per un breve periodo. Ma anche con i suoi problemi di torsione insufficienti sono possibili. Se si vede che l'acqua perde durante la corsa di prova tra il giunto e il controdado, serrare con cura il dado di bloccaggio.

conclusione

Senza saldatura, si consiglia di installare solo tubi dell'acqua con diametro medio piccolo usato per l'organizzazione di impianti idraulici per le esigenze domestiche. Se il diametro dei prodotti è grande, questo metodo di connessione non è razionale, poiché è piuttosto costoso e meno affidabile sotto carichi elevati. Tuttavia, se si installa l'impianto idraulico in un appartamento o in una casa privata, questi metodi si adattano perfettamente a te.

Tipi di connessioni di tubi

Se è necessario scegliere il metodo di collegamento dei tubi a casa, è necessario determinare il materiale dei tubi e il loro scopo. La tua scelta dipenderà da questo.

Metodi e tipi di giunzioni di tubi

La durata della condotta dipende da come i tubi sono interconnessi, dalla loro corretta costruzione e dalla qualità delle parti. I principali requisiti per la connessione: la conservazione della resistenza durante il lavoro sotto pressione, la resistenza agli influssi esterni negativi e la facilità di installazione.

Connessione per tubo filettato

Uno dei modi rimovibili è quello di collegare i tubi usando un filo, che viene utilizzato se devi smontare i tubi. I giunti divisi non sono collocati in quei punti che sono difficili da raggiungere, altrimenti sarà difficile ripararli in caso di perdite. Vantaggi del metodo:

  • adatto per il collegamento di tubi di diverso diametro;
  • l'assemblaggio può essere effettuato da una persona senza esperienza, abilità professionali e senza strumenti speciali;
  • se vengono utilizzate guarnizioni, la filettatura fornirà una tenuta elevata.

L'unico inconveniente di una tale connessione è la difficoltà di tagliare il filo stesso, per il quale vengono utilizzati strumenti speciali.

I tubi filettati sono contrassegnati, se si guarda da vicino, è possibile vedere una frazione di due numeri, il numeratore mostra il diametro interno e il denominatore mostra la dimensione esterna del tubo.

Metodi di aggancio filettati

Il collegamento dei tubi tramite una filettatura può essere eseguito in diversi modi, ma due di essi sono maggiormente richiesti: filo a strisce e bidirezionale.

La connessione con la ghiandola viene utilizzata in quei casi in cui i tubi sono fissi, non possono essere ruotati attorno all'asse. Per questo, è necessario che ci siano due lunghezze di tubo con lunghezze di filo diverse. Preparare giunto, controdado, qualsiasi guarnizione. Accoppiamento - collega i due tubi, il controdado mantiene l'accoppiamento, rendendolo immobile, e la guarnizione impedisce all'acqua di fluire tra le filettature. La connessione si verifica come segue:

  • avvitare il controdado e la bussola sulla filettatura lunga;
  • condurre un segmento con una filettatura corta e fare le prime spire del giunto e del controdado senza sigillare, in modo da facilitare la ricerca dell'estremità del tubo da attaccare;
  • serrare il controdado al raccordo ad una distanza di circa 2-4 mm, la distanza tra loro deve essere riempita con un sigillante;
  • fili di lino o canapa sono avvolti sui fili da soli, in senso orario e poi sono avvolti attorno alla frizione e al controdado.

In questo metodo di collegamento, il dado e il giunto sono, per così dire, trascinati da un lungo filo a uno corto, pertanto è stato chiamato sgon.

La filettatura bidirezionale prevede l'uso di un giunto, che viene avvitato simultaneamente su due tubi contemporaneamente. I tubi dovrebbero avere fili multidirezionali in modo che l'accoppiamento li unisca.

Se uno dei fili inizia a passare acqua, sarà necessario torcere il giunto da entrambi i tubi, e questo non è molto conveniente.

Metodi per sigillare le connessioni filettate

Uno degli inconvenienti del collegamento di tubi con filettature è la sigillatura insufficiente, se non si utilizzano guarnizioni speciali, ciò è particolarmente vero per i tubi del gas o ad alta pressione. Ora puoi acquistare sigillanti completamente diversi, per ogni gusto e prezzo - considera alcuni di loro.

Cosa sono i raccordi filettati

L'elemento filettato più comune per una connessione plug-in di tubi diversi è un raccordo con fili interni ed esterni. Con il loro aiuto, puoi montare facilmente i tubi o effettuare la loro ricostruzione, purché i punti di giunzione siano in luoghi facilmente accessibili. Meno - richiede un monitoraggio costante della loro condizione.

Materiali utilizzati per la produzione di raccordi: ghisa, ottone, rame, bronzo e acciaio inossidabile. Al fine di aumentare la loro protezione anticorrosione, questi prodotti sono rivestiti con zinco, nichel o cromo.

Questi elementi di collegamento possono essere di diverse modifiche:

  • giunti - utilizzati per collegare tubi diritti, avere una filettatura all'interno;
  • raccordi angolari sono utilizzati per collegare tubi che corrono in direzioni diverse;
  • tee, croci consentono di effettuare il collegamento di più tubi, possono collegare tubi di materiali diversi e con diversi diametri;
  • tappi - per chiudere il foro nel tubo.

Accoppiamento con controdado

L'accoppiamento e il controdado sono applicati su tubi con filettatura corta e lunga con il metodo di sgon. Affinché una tale connessione sia stretta, è necessario seguire le regole:

  • utilizzare sigillo: lino con olio di lino, stucco di grafite;
  • assicurarsi che i fili non cadano all'interno del tubo, altrimenti potrebbe ostruire;
  • utilizzare la chiave scorrevole in modo che la frizione sia bloccata sulla fuga, non consentirà alla frizione di muoversi durante l'uso;
  • se non è possibile spingere il giunto fino alla fine, allora la struttura dovrebbe essere smontata, riducendo lo strato del sigillo e nuovamente assemblare tutto;

Il rispetto di queste regole non garantisce che la connessione sia a tenuta stagna, tuttavia a volte si dovrebbe effettuare un'ispezione visiva di questo luogo per assicurarsi che non vi siano perdite.

Attacco per tubo smontabile senza filettatura e senza saldatura

Esistono molti altri modi per connettere i tubi senza fili in modo che possano essere ulteriormente separati.

La scelta del metodo dipenderà da quanto è necessario per fissare il tubo possono essere flessibile - plastica, polipropilene e polietilene, rigida e - acciaio, ghisa e altri metalli ferrosi.

Julia Petrichenko, esperta

Con la frizione

Ci sono situazioni in cui è difficile sostituire una sezione di tubo senza un filo. In questo caso, utilizzare un accoppiamento speciale, che consiste in:

  • alloggio;
  • 4 rondelle e due dadi;
  • due cuscinetti di gomma.

Per collegare i due tubi, è necessario passare le loro estremità attraverso i dadi, le rondelle e le guarnizioni e collegarli all'interno della custodia. Ora rimane solo per stringere i dadi. Le guarnizioni sono compresse e forniscono tenuta, se ciò non accade, è necessario aggiungere un altro anello di guarnizione.

La cosa più importante è scegliere un accoppiamento del diametro richiesto. Se si prende una frizione grande, la perdita non può essere eliminata.

Giunto a flangia in tubo di acciaio

L'accoppiamento flangiato viene utilizzato principalmente per tubi in acciaio. La flangia è una parte per la riparazione e l'installazione di singole parti della pipeline. Con questa combinazione di tubi prendere in considerazione diversi punti:

  1. I dadi non dovrebbero essere distorti, quindi la sequenza del loro avvolgimento è la seguente: inizialmente ruotano i dadi l'uno contro l'altro e non attorno alla circonferenza.
  2. Per l'impianto idraulico utilizzando una striscia di cartone di straccio, impregnato di olio di lino.
  3. Per i tubi di riscaldamento è necessario un rivestimento di cartone di amianto.
  4. Le estremità dei bulloni non devono sporgere dai dadi più della metà.
  5. Il diametro interno della guarnizione deve essere leggermente più grande del diametro del tubo e quello esterno non deve toccare i bulloni.
  6. Non si dovrebbero usare più guarnizioni per una flangia, questo ridurrà la tenuta.

La connessione a flangia è utilizzata per tubi di diametro sia piccolo che largo. Può essere utilizzato per tubi del gas, camini, fognature e altri.

Pinza per tubi

Per l'installazione di tubi in plastica, vengono utilizzati raccordi a pinza, costituiti da un corpo in cui sono posizionati un anello di compressione e una guarnizione in gomma. vantaggi:

  • basso costo e disponibilità;
  • affidabilità;
  • facilità di installazione;
  • possibilità di riutilizzo della pinza.

Prestare attenzione che a volte tale fissaggio si indebolisce, pertanto è necessario effettuare di volta in volta un inasprimento.

Il collegamento dei tubi in questo modo è semplice: la pinza viene prima inserita nel tubo, quindi il dado esterno viene serrato. Inoltre, vieni con la seconda pipa. Va ricordato che questa parte esercita un'alta pressione sul tubo, quindi quando si serra il dado, è importante non torcerlo per evitare il verificarsi di cricche e crepe.

Utilizzo dei morsetti

I tipi di connessioni sono diversi, uno di questi è un raccordo rapido di tubi. Viene eseguito con l'aiuto di morsetti - il dispositivo, nella forma di un anello di metallo con un meccanismo di serraggio: dadi con una filettatura metrica. Questo metodo è progettato per creare una tenuta del tubo flessibile, tubi in gomma con una base solida. L'installazione non richiede sforzo.

Morsetti possono essere diversi, ad esempio, in vendita può essere trovato filo di primavera, che opera sul principio di mollette. Nonostante la semplicità del design, tali dispositivi possono garantire la completa tenuta della connessione.

Raccordi a compressione

Per collegare tubi di plastica utilizzare raccordi a compressione. Queste parti consentono di effettuare ramificazioni e svolte, nonché di aumentare la lunghezza dei prodotti. vantaggi:

  • non necessita di monitoraggio costante, non stringere periodicamente i bulloni;
  • può essere posato in calcestruzzo o in profondità;
  • alto grado di tenuta, non cede alla corrosione;
  • installazione facile e veloce.

Tipi di connessione permanente delle condotte

A volte ci sono situazioni in cui è necessario effettuare la connessione in modo che in futuro sia impossibile smontare l'intera struttura. Tali metodi forniscono la sigillatura completa dei tubi e aumentano la loro resistenza, che è importante per i gasdotti e gli impianti di riscaldamento.

Saldatura tubi metallici

La saldatura dei tubi viene utilizzata principalmente per prodotti metallici. Questo metodo richiede il coinvolgimento di specialisti, perché senza capacità e attrezzature è impossibile ottenere la qualità del cordone di saldatura.

La saldatura viene eseguita utilizzando gas, alternata e corrente continua, per questo sono necessarie unità di saldatura: automatica o semiautomatica.

Esistono due tipi di saldatura:

  • Socket, quando l'estremità esterna di un tubo è fuso e la parte interna del secondo socket, allora queste parti sono collegate;
  • La saldatura testa a testa scioglie entrambe le estremità dei tubi e quindi sono semplicemente uniti tra loro, producendo una saldatura.

Tubi in polimero di saldatura

Dal momento che la plastica ha un basso punto di fusione, è facile collegarli se c'è uno speciale saldatore. Basta sciogliere le estremità del tubo e quindi semplicemente collegarle. Il tubo così ottenuto non sarà inferiore in solidità solida, poiché il materiale è collegato a livello molecolare.

Questo metodo è conveniente quando è necessario sostituire una parte del tubo. Per fare questo, è sufficiente tagliare la parte danneggiata, e al suo posto per saldare una nuova sezione senza difetti.

Sigillante Push-Fit rivestito Butler

Il collegamento di tubi metallici con un rivestimento resistente alla corrosione con l'ausilio di apparecchiature "Butler" viene utilizzato nei seguenti settori: petrolio e gas, abitazioni e servizi pubblici. Ma più spesso viene utilizzato per la costruzione di oleodotti e la posa di tubi destinati al trasporto di gas.

Il significato della connessione è che i tubi preparati nell'impianto sono collegati premendo uno sull'altro. Il principale vantaggio è la possibilità di installazione in qualsiasi condizione climatica.

Accoppiamento a crimpare e raccordi a pressare

Il collegamento di un pezzo può essere realizzato utilizzando raccordi a compressione sotto forma di raccordi a pressare. All'interno c'è una cintura di polimeri resistenti, simile alla gomma. Per connetterti, devi preparare l'estremità del tubo, spelarlo e inserirlo nella manica di aggraffatura. Dopo di ciò, utilizzando una ganascia, è necessario serrare il tubo in questo giunto. Questo metodo viene utilizzato quando non è possibile realizzare una filettatura o applicare la saldatura.

  • resistenza alle vibrazioni;
  • durata nel tempo;
  • resiste ad alta pressione.

Raccordi a trazione

Se è necessario nascondere gli elementi di collegamento, è possibile utilizzare raccordi a trazione per questo scopo. L'installazione inizia senza preparazione preliminare delle estremità dei tubi, non è necessario selezionare con attenzione il diametro del tubo per il diametro del raccordo di collegamento. Con l'aiuto della pressione esercitata sul manicotto, che si trova all'interno del tubo sulle sue pareti esterne, si ottiene una tenuta assoluta.

Innanzitutto, l'accoppiamento viene allungato al giunto, le estremità del tubo vengono espanse con l'aiuto di un espansore, ora è necessario posizionare un raccordo e una guarnizione all'interno. Accoppiamento della tensione della morsa al posto dove i tubi di aggancio.

Raccordi a innesto (raccordi a pressione)

Questo raccordo è costituito da un anello di tenuta, un alloggiamento, un involucro esterno e un anello interno. Affinché la fine del tubo entri facilmente nella parte, è necessario applicare una leggera forza, non sono richiesti dispositivi speciali.

Tali raccordi vengono utilizzati negli angoli o in spazi ristretti in cui è scomodo effettuare la connessione in un altro modo.

Collegamento di tubi di diverso diametro

Per questo, è possibile utilizzare accoppiamenti, adattatori, croci e altri accessori.

L'impianto idraulico può essere ancorato con una frizione e un controdado nel caso in cui il tubo sia diritto e senza spigoli. Per collegamenti brevi utilizzare una frizione, se è lunga - aggiungere un controdado. Sull'accoppiamento devono essere indicati i diametri per i quali è adatto. Questo metodo è applicabile solo per tubi di piccole dimensioni, per diametri grandi è preferibile collegarli mediante saldatura.

Come possiamo vedere, ci sono molti modi per collegare i tubi. È possibile collegare i tubi in modo che non possano essere smontati in futuro, tali metodi sono utilizzati in luoghi difficili da raggiungere per aumentare la forza e la tenuta della connessione.

La maggior parte dei metodi non richiede conoscenze e abilità speciali, anche un principiante può gestirne alcuni. Che esperienza hai, i nostri lettori? Quale metodo di collegamento dei tubi usi più spesso e quale pensi sia il più inaffidabile?

Quali sono le connessioni dei tubi di fogna a seconda del materiale utilizzato per la condotta

La connessione dei tubi delle acque reflue è la prima priorità quando si installa un sistema di drenaggio. Su come correttamente viene eseguito il processo tecnologico, dipende la vita confortevole degli inquilini in casa. In generale, l'attracco dei prodotti per tubi è in qualche modo simile al designer Lego.

Orientamento materiale

Arrivare al lavoro serio - la scelta dell'opzione di attracco tubi per fognatura, è importante sapere in anticipo quale materiale dovrà affrontare.

Ad oggi, i seguenti sistemi sono utilizzati nei sistemi di smaltimento dell'acqua:

Molto spesso vengono utilizzati i primi due tipi di materiale, altri sono piuttosto rari. I tubi corrugati sono richiesti in condotte esterne di edifici privati ​​o come componenti di reti di grandi impianti industriali.

I tubi in ghisa hanno trovato applicazione nei sistemi di drenaggio esterni. Rispetto all'acciaio, sono piuttosto pesanti, quindi non sono adatti per i liquami domestici, soprattutto se installati da una sola persona. Ma allo stesso tempo, i tubi in ghisa non hanno paura della corrosione, come l'acciaio, e hanno una lunga durata, oltre che nella richiesta negli impianti di riscaldamento, in particolare quando si installano le bretelle. Anche se non tutti eseguiranno la connessione di elementi complessi in tubi di ghisa. Come un meno di tali prodotti - incollaggio regolare dei rifiuti all'interno del tubo a causa della superficie irregolare. In inverno, durante la stagione di riscaldamento, sono più soggetti a intasamento. Sullo sfondo, i prodotti polimerici sono più pratici.

Tubi di plastica: connessione vantaggiosa

Recentemente, i prodotti di polivinilcloruro sono all'apice della popolarità, spostando gli analoghi metallici, che nei loro parametri tecnici sono molto inferiori alla plastica. La caratteristica principale dei tubi in plastica è l'addolcimento a temperature elevate e il loro ritorno allo stato originale alle basse temperature (leggi: "Le opzioni di collegamento per i tubi in plastica delle acque reflue sono i vantaggi e gli svantaggi dei metodi").

Per capire come collegare i tubi di plastica delle fognature, è necessario considerare gli argomenti positivi a loro favore:

  • proprietà anti-corrosione, grazie alle quali i prodotti in PVC possono essere posati in sicurezza senza l'isolamento aggiuntivo e allo stesso tempo risparmiare in modo significativo;
  • resistenza chimica a sostanze e mezzi aggressivi;
  • piccolo peso di tubi di plastica;
  • eccellente rendimento grazie ad una superficie interna liscia;
  • durata dell'operazione, che può raggiungere 100 anni;
  • facile installazione, che consente di realizzare il drenaggio di qualsiasi varietà.

Come un meno nel funzionamento dei tubi in PVC - larghezza di banda limitata. Anche se questo svantaggio può essere completamente risolto se si raccoglie un tubo più grande. Conoscendo il diametro e la lunghezza del prodotto, è facile prelevare parti dalla rete fognaria in plastica. Sapendo teoricamente come collegare due tubi di diverso diametro, si può procedere ad azioni pratiche.

Anche questo tipo di tubi viene utilizzato con successo per reti esterne della rete fognaria. Allo stesso tempo nel freddo pungente, è necessario prestare attenzione all'isolamento termico, ad esempio, l'acquisizione di isolamento morbido.

Giunzione in PVC di tubi per fognature, raccordi

Spesso le case di tubi di plastica sono unite insieme con gli accessori. Questo è un tipo di connettori che assicurano la tenuta della struttura, escludendo la penetrazione di umidità e l'odore sgradevole del sistema. Grazie alla vasta gamma di questi prodotti, i lavori di riparazione sono facilitati e gli elementi logori vengono sostituiti con quelli nuovi.

Considerare come collegare i tubi di scarico con raccordi.

Questi ultimi sono classificati in specie che differiscono in:

  • funzioni (accessori intermedi o di collegamento);
  • strutture (accoppiamenti, tee, frecce, prolunghe, ecc.);
  • forma (dritta, a T ea forma di L).

Usando questa classificazione, potrete selezionare facilmente il materiale del tubo appropriato e spiegare nel negozio quali modelli di accessori siete interessati.

Quando si inserisce il tubo nel raccordo, ricordarsi di pre-inserire la guarnizione in gomma.

Passi preliminari prima del collegamento

Come collegare i tubi di scarico che sono componenti di un sistema di grandi dimensioni? La risposta a questa domanda include diverse azioni sequenziali.

Prima di tutto, hai bisogno di:

  1. Preparare un disegno di sistema. È importante prendere in considerazione gli oggetti nella casa o nell'appartamento a cui è previsto di posare i tubi di drenaggio, ad esempio un bagno con doccia, un bagno e un bagno.
  2. Determinare i giunti dei tubi con il montante centrale, ed è qui che saranno necessari i raccordi.
  3. Ricorda che i tubi per le acque reflue del settore privato sono classificati in due tipi in base alla dimensione della sezione: 110,50 mm. È quest'ultima opzione che sarà la soluzione ideale per la posa di tubi per box doccia, vasca da bagno, lavandino, lavatrice.

Prima di acquistare tubi di drenaggio, è necessario calcolare in anticipo le riprese necessarie del materiale in modo da non sprecare denaro su plastica in eccesso. Dopotutto, questi prodotti non possono essere rovinati.

Tra i connettori di grande importanza è il raccordo-segnale, destinato all'attracco del sifone (tubo dal dispositivo sanitario) e ai tubi di drenaggio in PVC o metallo. Alcuni esperti trascurano questo elemento di collegamento, e invano. Dopotutto, la sua assenza può violare la rigidità del sistema e l'articolazione attraverserà costantemente l'acqua.

Al fine di garantire la durata del sistema di drenaggio, è necessario notare alcune sfumature:

  1. Fornire una pendenza specifica dei tubi, che viene calcolata tenendo conto della quantità di riduzione - non più di 2-3 cm / m del prodotto. Questo indicatore è necessario per il drenaggio rapido.
  2. Quando si sistema la tubazione, iniziare dall'impianto idraulico al montante centrale, in modo che in seguito le articolazioni non interferiscano con il flusso di fluido nel sistema.

Sapendo come collegare i tubi di scarico nelle fasi iniziali, sarete in grado di assicurare il sistema in anticipo contro possibili perdite.

I principali dettagli di posa delle acque reflue esterne

I raccordi sono utilizzati nella sistemazione di fognature interne o condominiali. Molto diversa è la situazione con il sistema esterno, che è montato sul sito vicino alla casa. In questo caso, è necessario iniziare con la disposizione dei pozzi destinati alla purificazione dell'acqua.

Avendo capito come collegare i tubi delle acque reflue, diventa chiaro che un sistema esterno richiede prodotti di diametro maggiore.

Assicurati di prendere in considerazione il fatto che il diametro del tubo esterno deve leggermente superare le dimensioni della fogna. È meglio prendere il materiale con un "margine" piuttosto che cambiare l'intero sistema di drenaggio quando c'è il desiderio di collegare nuovi dispositivi idraulici.

Dopo aver completato le azioni preparatorie, è possibile procedere a una questione seria: la connessione delle tubature fognarie. In base ai tipi e ai giunti dei tubi, esistono due tipi di connessioni: rimovibili e monopezzo.

Metodo staccabile per tubo di accoppiamento

Tali collegamenti sono classificati in flangia e accoppiamento. Per i tubi di plastica è meglio applicare la prima opzione. Per ottenere una tenuta eccellente, è meglio utilizzare elementi di fissaggio in ghisa e guarnizioni in gomma nei giunti rimovibili.

Analizziamo per gradi come collegare correttamente i tubi fognari usando le flange:

  1. Tagliare il tubo molto agevolmente, senza smussi.
  2. Indossare una flangia senza taglio.
  3. Inserire una guarnizione di 10 cm sporgente dalla linea di taglio.
  4. Posizionare una flangia e collegarla con controsoffitti.
  5. Bolt on.

Durante la riparazione o l'installazione di sistemi a pressione / a flusso libero vengono utilizzati giunti di accoppiamento.

Affinché il sistema funzioni senza problemi, è necessario:

  1. Prima di collegare i tubi l'uno all'altro, tagliare le estremità a 90 °.
  2. Attaccare il giunto alla giunzione in modo che si trovi proprio nel mezzo del connettore.
  3. Segna la posizione del giunto sui tubi.
  4. Trattare con grasso speciale le estremità dei tubi e dei raccordi dall'interno.
  5. Inserire uno dei tubi nel giunto finché non si arresta.
  6. Collegare i tubi senza inclinazione per ottenere un singolo asse.
  7. Far scorrere l'accoppiamento sul secondo tubo fino al segno precedentemente fatto.

Questo metodo rimovibile è molto conveniente quando si smonta la pipeline se necessario. Durante il montaggio, viene prestata molta attenzione al sigillante per giunti.

Tutti i tipi: sfumature

Ora capiremo come attraccare i tubi di fognatura usando una tecnica a un pezzo.

I modi sono diversi, ma qui sono i più comuni:

  1. "Nella campana". Secondo la teoria, la campana con un anello di gomma è collegata all'estremità liscia del tubo. Prima di iniziare il lavoro, tutte le superfici vengono pulite e sgrassate e lo smusso viene rimosso dall'estremità piatta del tubolare. Prima di unire, entrambe le superfici sono trattate con un grasso al silicone e, in caso di assenza, con un sapone liquido o un detergente, e poi unite. In questo caso, gli assi longitudinali di entrambi i prodotti devono coincidere. La parte piatta è inserita nella presa non più profonda del segno precedentemente fatto.
  2. Saldatura: presa o calcio. Secondo la teoria della prima variante, la saldatura con pressione moderata si scioglie: il lato interno della presa di un tubo e il lato esterno dell'estremità liscia dell'altro. Se la saldatura end-to-end viene eseguita, le estremità di entrambe le condotte e il punto stesso del giunto vengono fuse. Quest'ultima tecnica ci consente di capire come collegare tubi dello stesso diametro.
  3. Bonding. Secondo questo metodo, le estremità di collegamento sono coperte con colla speciale. Viene scelto in base al materiale del tubo. Ad esempio, BF-2 è adatto per metallo e plastica, la colla epossidica è adatta per polimeri e metalli e 88H per gomma e metallo.

L'opzione di connessione più affidabile

Il metodo "socket" è considerato il tipo più accessibile e facile che anche un dilettante eseguirà. Ma questa opzione non garantisce una tenuta elevata, dal momento che fornisce solo un anello di gomma nella presa. Quest'ultimo viene inserito nel tubolare nella direzione opposta rispetto alla direzione del movimento dell'acqua.

I raccordi vengono fissati mediante anelli di tenuta. Questo metodo è applicato a tubi in PVC di piccolo diametro e consente di capire come collegare due tubi con una filettatura. Rispetto ai modelli in metallo, non è necessaria una preparazione preliminare per lavorare con la plastica.

Il metodo di saldatura richiede ulteriori conoscenze e abilità nel funzionamento della saldatrice. Ma allo stesso tempo, questo metodo è molto affidabile.

L'eccellente resistenza del composto fornirà una colla speciale. Ma prima di usarlo, è necessario pulire le superfici dalla contaminazione e sgrassarle accuratamente. Le azioni devono essere fatte abbastanza velocemente.

Le nostre raccomandazioni ti aiuteranno a comprendere il difficile compito di unire le tubazioni fognarie. Completando una connessione di qualità, ci si salva dallo spiacevole flusso e dalle raffiche della rete, riparazioni frequenti e infinite spese finanziarie.

Come collegare tubi di diverso diametro

Tipi di connessioni di tubi

Se è necessario scegliere il metodo di collegamento dei tubi a casa, è necessario determinare il materiale dei tubi e il loro scopo. La tua scelta dipenderà da questo.

Metodi e tipi di giunzioni di tubi

La durata della condotta dipende da come i tubi sono interconnessi, dalla loro corretta costruzione e dalla qualità delle parti. I principali requisiti per la connessione: la conservazione della resistenza durante il lavoro sotto pressione, la resistenza agli influssi esterni negativi e la facilità di installazione.

Connessione per tubo filettato

Uno dei modi rimovibili è quello di collegare i tubi usando un filo, che viene utilizzato se devi smontare i tubi. I giunti divisi non sono collocati in quei punti che sono difficili da raggiungere, altrimenti sarà difficile ripararli in caso di perdite. Vantaggi del metodo:

  • adatto per il collegamento di tubi di diverso diametro;
  • l'assemblaggio può essere effettuato da una persona senza esperienza, abilità professionali e senza strumenti speciali;
  • se vengono utilizzate guarnizioni, la filettatura fornirà una tenuta elevata.

L'unico inconveniente di una tale connessione è la difficoltà di tagliare il filo stesso, per il quale vengono utilizzati strumenti speciali.

I tubi filettati sono contrassegnati, se si guarda da vicino, è possibile vedere una frazione di due numeri, il numeratore mostra il diametro interno e il denominatore mostra la dimensione esterna del tubo.

Metodi di aggancio filettati

Il collegamento dei tubi tramite una filettatura può essere eseguito in diversi modi, ma due di essi sono maggiormente richiesti: filo a strisce e bidirezionale.

La connessione con la ghiandola viene utilizzata in quei casi in cui i tubi sono fissi, non possono essere ruotati attorno all'asse. Per questo, è necessario che ci siano due lunghezze di tubo con lunghezze di filo diverse. Preparare giunto, controdado, qualsiasi guarnizione. Accoppiamento - collega i due tubi, il controdado mantiene l'accoppiamento, rendendolo immobile, e la guarnizione impedisce all'acqua di fluire tra le filettature. La connessione si verifica come segue:

  • avvitare il controdado e la bussola sulla filettatura lunga;
  • condurre un segmento con una filettatura corta e fare le prime spire del giunto e del controdado senza sigillare, in modo da facilitare la ricerca dell'estremità del tubo da attaccare;
  • serrare il controdado al raccordo ad una distanza di circa 2-4 mm, la distanza tra loro deve essere riempita con un sigillante;
  • fili di lino o canapa sono avvolti sui fili da soli, in senso orario e poi sono avvolti attorno alla frizione e al controdado.

In questo metodo di collegamento, il dado e il giunto sono, per così dire, trascinati da un lungo filo a uno corto, pertanto è stato chiamato sgon.

La filettatura bidirezionale prevede l'uso di un giunto, che viene avvitato simultaneamente su due tubi contemporaneamente. I tubi dovrebbero avere fili multidirezionali in modo che l'accoppiamento li unisca.

Se uno dei fili inizia a passare acqua, sarà necessario torcere il giunto da entrambi i tubi, e questo non è molto conveniente.

Metodi per sigillare le connessioni filettate

Uno degli inconvenienti del collegamento di tubi con filettature è la sigillatura insufficiente, se non si utilizzano guarnizioni speciali, ciò è particolarmente vero per i tubi del gas o ad alta pressione. Ora puoi acquistare sigillanti completamente diversi, per ogni gusto e prezzo - considera alcuni di loro.

Cosa sono i raccordi filettati

L'elemento filettato più comune per una connessione plug-in di tubi diversi è un raccordo con fili interni ed esterni. Con il loro aiuto, puoi montare facilmente i tubi o effettuare la loro ricostruzione, purché i punti di giunzione siano in luoghi facilmente accessibili. Meno - richiede un monitoraggio costante della loro condizione.

Materiali utilizzati per la produzione di raccordi: ghisa, ottone, rame, bronzo e acciaio inossidabile. Al fine di aumentare la loro protezione anticorrosione, questi prodotti sono rivestiti con zinco, nichel o cromo.

Questi elementi di collegamento possono essere di diverse modifiche:

  • giunti - utilizzati per collegare tubi diritti, avere una filettatura all'interno;
  • raccordi angolari sono utilizzati per collegare tubi che corrono in direzioni diverse;
  • tee, croci consentono di effettuare il collegamento di più tubi, possono collegare tubi di materiali diversi e con diversi diametri;
  • tappi - per chiudere il foro nel tubo.

Accoppiamento con controdado

L'accoppiamento e il controdado sono applicati su tubi con filettatura corta e lunga con il metodo di sgon. Affinché una tale connessione sia stretta, è necessario seguire le regole:

  • utilizzare sigillo: lino con olio di lino, stucco di grafite;
  • assicurarsi che i fili non cadano all'interno del tubo, altrimenti potrebbe ostruire;
  • utilizzare la chiave scorrevole in modo che la frizione sia bloccata sulla fuga, non consentirà alla frizione di muoversi durante l'uso;
  • se non è possibile spingere il giunto fino alla fine, allora la struttura dovrebbe essere smontata, riducendo lo strato del sigillo e nuovamente assemblare tutto;

Il rispetto di queste regole non garantisce che la connessione sia a tenuta stagna, tuttavia a volte si dovrebbe effettuare un'ispezione visiva di questo luogo per assicurarsi che non vi siano perdite.

Attacco per tubo smontabile senza filettatura e senza saldatura

Esistono molti altri modi per connettere i tubi senza fili in modo che possano essere ulteriormente separati.

La scelta del metodo dipenderà da quanto è necessario per fissare il tubo possono essere flessibile - plastica, polipropilene e polietilene, rigida e - acciaio, ghisa e altri metalli ferrosi.

Con la frizione

Per collegare i due tubi, è necessario passare le loro estremità attraverso i dadi, le rondelle e le guarnizioni e collegarli all'interno della custodia. Ora rimane solo per stringere i dadi. Le guarnizioni sono compresse e forniscono tenuta, se ciò non accade, è necessario aggiungere un altro anello di guarnizione.

La cosa più importante è scegliere un accoppiamento del diametro richiesto. Se si prende una frizione grande, la perdita non può essere eliminata.

Giunto a flangia in tubo di acciaio

L'accoppiamento flangiato viene utilizzato principalmente per tubi in acciaio. La flangia è una parte per la riparazione e l'installazione di singole parti della pipeline. Con questa combinazione di tubi prendere in considerazione diversi punti:

  1. I dadi non dovrebbero essere distorti, quindi la sequenza del loro avvolgimento è la seguente: inizialmente ruotano i dadi l'uno contro l'altro e non attorno alla circonferenza.
  2. Per l'impianto idraulico utilizzando una striscia di cartone di straccio, impregnato di olio di lino.
  3. Per i tubi di riscaldamento è necessario un rivestimento di cartone di amianto.
  4. Le estremità dei bulloni non devono sporgere dai dadi più della metà.
  5. Il diametro interno della guarnizione deve essere leggermente più grande del diametro del tubo e quello esterno non deve toccare i bulloni.
  6. Non si dovrebbero usare più guarnizioni per una flangia, questo ridurrà la tenuta.

La connessione a flangia è utilizzata per tubi di diametro sia piccolo che largo. Può essere utilizzato per tubi del gas, camini, fognature e altri.

Pinza per tubi

Per l'installazione di tubi in plastica, vengono utilizzati raccordi a pinza, costituiti da un corpo in cui sono posizionati un anello di compressione e una guarnizione in gomma. vantaggi:

  • basso costo e disponibilità;
  • affidabilità;
  • facilità di installazione;
  • possibilità di riutilizzo della pinza.

Prestare attenzione che a volte tale fissaggio si indebolisce, pertanto è necessario effettuare di volta in volta un inasprimento.

Il collegamento dei tubi in questo modo è semplice: la pinza viene prima inserita nel tubo, quindi il dado esterno viene serrato. Inoltre, vieni con la seconda pipa. Va ricordato che questa parte esercita un'alta pressione sul tubo, quindi quando si serra il dado, è importante non torcerlo per evitare il verificarsi di cricche e crepe.

Utilizzo dei morsetti

I tipi di connessioni sono diversi, uno di questi è un raccordo rapido di tubi. Viene eseguito con l'aiuto di morsetti - il dispositivo, nella forma di un anello di metallo con un meccanismo di serraggio: dadi con una filettatura metrica. Questo metodo è progettato per creare una tenuta del tubo flessibile, tubi in gomma con una base solida. L'installazione non richiede sforzo.

Morsetti possono essere diversi, ad esempio, in vendita può essere trovato filo di primavera, che opera sul principio di mollette. Nonostante la semplicità del design, tali dispositivi possono garantire la completa tenuta della connessione.

Per collegare tubi di plastica utilizzare raccordi a compressione. Queste parti consentono di effettuare ramificazioni e svolte, nonché di aumentare la lunghezza dei prodotti. vantaggi:

  • non necessita di monitoraggio costante, non stringere periodicamente i bulloni;
  • può essere posato in calcestruzzo o in profondità;
  • alto grado di tenuta, non cede alla corrosione;
  • installazione facile e veloce.

Tipi di connessione permanente delle condotte

A volte ci sono situazioni in cui è necessario effettuare la connessione in modo che in futuro sia impossibile smontare l'intera struttura. Tali metodi forniscono la sigillatura completa dei tubi e aumentano la loro resistenza, che è importante per i gasdotti e gli impianti di riscaldamento.

Saldatura tubi metallici

La saldatura dei tubi viene utilizzata principalmente per prodotti metallici. Questo metodo richiede il coinvolgimento di specialisti, perché senza capacità e attrezzature è impossibile ottenere la qualità del cordone di saldatura.

La saldatura viene eseguita utilizzando gas, alternata e corrente continua, per questo sono necessarie unità di saldatura: automatica o semiautomatica.

Esistono due tipi di saldatura:

  • Socket, quando l'estremità esterna di un tubo è fuso e la parte interna del secondo socket, allora queste parti sono collegate;
  • La saldatura testa a testa scioglie entrambe le estremità dei tubi e quindi sono semplicemente uniti tra loro, producendo una saldatura.

Tubi in polimero di saldatura

Dal momento che la plastica ha un basso punto di fusione, è facile collegarli se c'è uno speciale saldatore. Basta sciogliere le estremità del tubo e quindi semplicemente collegarle. Il tubo così ottenuto non sarà inferiore in solidità solida, poiché il materiale è collegato a livello molecolare.

Questo metodo è conveniente quando è necessario sostituire una parte del tubo. Per fare questo, è sufficiente tagliare la parte danneggiata, e al suo posto per saldare una nuova sezione senza difetti.

Sigillante Push-Fit rivestito Butler

Il collegamento di tubi metallici con un rivestimento resistente alla corrosione con l'ausilio di apparecchiature "Butler" viene utilizzato nei seguenti settori: petrolio e gas, abitazioni e servizi pubblici. Ma più spesso viene utilizzato per la costruzione di oleodotti e la posa di tubi destinati al trasporto di gas.

Il significato della connessione è che i tubi preparati nell'impianto sono collegati premendo uno sull'altro. Il principale vantaggio è la possibilità di installazione in qualsiasi condizione climatica.

Accoppiamento a crimpare e raccordi a pressare

Il collegamento di un pezzo può essere realizzato utilizzando raccordi a compressione sotto forma di raccordi a pressare. All'interno c'è una cintura di polimeri resistenti, simile alla gomma. Per connetterti, devi preparare l'estremità del tubo, spelarlo e inserirlo nella manica di aggraffatura. Dopo di ciò, utilizzando una ganascia, è necessario serrare il tubo in questo giunto. Questo metodo viene utilizzato quando non è possibile realizzare una filettatura o applicare la saldatura.

  • resistenza alle vibrazioni;
  • durata nel tempo;
  • resiste ad alta pressione.

Se è necessario nascondere gli elementi di collegamento, è possibile utilizzare raccordi a trazione per questo scopo. L'installazione inizia senza preparazione preliminare delle estremità dei tubi, non è necessario selezionare con attenzione il diametro del tubo per il diametro del raccordo di collegamento. Con l'aiuto della pressione esercitata sul manicotto, che si trova all'interno del tubo sulle sue pareti esterne, si ottiene una tenuta assoluta.

Innanzitutto, l'accoppiamento viene allungato al giunto, le estremità del tubo vengono espanse con l'aiuto di un espansore, ora è necessario posizionare un raccordo e una guarnizione all'interno. Accoppiamento della tensione della morsa al posto dove i tubi di aggancio.

Questo raccordo è costituito da un anello di tenuta, un alloggiamento, un involucro esterno e un anello interno. Affinché la fine del tubo entri facilmente nella parte, è necessario applicare una leggera forza, non sono richiesti dispositivi speciali.

Tali raccordi vengono utilizzati negli angoli o in spazi ristretti in cui è scomodo effettuare la connessione in un altro modo.

Collegamento di tubi di diverso diametro

Per questo, è possibile utilizzare accoppiamenti, adattatori, croci e altri accessori.

L'impianto idraulico può essere ancorato con una frizione e un controdado nel caso in cui il tubo sia diritto e senza spigoli. Per collegamenti brevi utilizzare una frizione, se è lunga - aggiungere un controdado. Sull'accoppiamento devono essere indicati i diametri per i quali è adatto. Questo metodo è applicabile solo per tubi di piccole dimensioni, per diametri grandi è preferibile collegarli mediante saldatura.

Come possiamo vedere, ci sono molti modi per collegare i tubi. È possibile collegare i tubi in modo che non possano essere smontati in futuro, tali metodi sono utilizzati in luoghi difficili da raggiungere per aumentare la forza e la tenuta della connessione.

Metodi per il collegamento di tubi senza saldatura

Oggi ci sono molti altri modi per collegare i tubi rispetto alla saldatura tradizionale e all'incisione. Dipende dal materiale con cui sono realizzati i prodotti.

Metallo (ghisa, acciaio, rame, acciaio inossidabile) e polimero (metallo, plastica, polivinilcloruro, polietilene) richiedono un approccio diverso.

Metodi per il collegamento di tubi flessibili

I raccordi vengono utilizzati per collegare tubi flessibili senza utilizzare una saldatrice. Possono anche essere collegati da frizioni che racchiudono gran parte della connessione. Con l'aiuto di raccordi collegare tubi che hanno un diametro fino a 32 centimetri. Tuttavia, per assemblare in modo simile un sistema di grande diametro è considerato poco pratico - il giunto avrà una bassa affidabilità.

Raccordi a compressione sono utilizzati per collegare tubi in polietilene di piccolo diametro. Questo metodo è considerato non costoso e affidabile. Se il tubo ha un diametro medio, è meglio usare un manicotto di accoppiamento.

Il dispositivo del raccordo di compressione del nodo di connessione

Tubi rigidi

I principali metodi di collegamento di condotte rigide:

  • incollaggio;
  • uso di fascette stringitubo;
  • usando accoppiamenti.

Nei sistemi idrici utilizzare la connessione a flangia.

bagliore

Le prese di collegamento possono essere rimovibili e monopezzo. Questo metodo è utilizzato per i sistemi che non sono soggetti a pressione. Gli esempi includono l'unione di tubi in ghisa e plastica nei sistemi fognari:

I morsetti possono essere usati. Al morsetto di giunzione indossato con rivestimento in gomma.

Per collegare tubi in plastica o polipropilene, utilizzare colla. In questo caso, il sistema diventa un pezzo unico.

Nell'industria, i tubi sono collegati in modo pin o articolato. Con l'aiuto delle cerniere è possibile evitare torsioni nel sistema di condotte. Una connessione capezzolo viene utilizzata per inserire i calibri.

Connettore a perno per condotte

Premendo e flaring

Per il collegamento di tubi di rame, l'iniezione è ben collaudata. Il lavoro può essere fatto rapidamente e facilmente. Innanzitutto, un cosiddetto raccordo viene eseguito con l'aiuto di un expander di tubi. L'altra estremità è inserita in essa è inserita. La pressa speciale produce una connessione a morsetto. Fatto!

E ancora i tubi di rame possono essere collegati a flaring. Se necessario, questo prodotto può essere smontato.

Esistono molti modi per collegare i tubi senza saldatura e filettatura. Ognuno è perfetto per questo o quel tipo di tubo. Ma hanno i loro vantaggi e svantaggi

Le connessioni più forti sono flangiate.

I raccordi sono buoni perché puoi smontare il sistema in qualsiasi momento.

Solo nota! Nel sistema di riscaldamento non può utilizzare senza fili e saldatura senza saldatura.

Il collegamento di tubi dell'acqua di diversi diametri

Tubi con un diametro di ½ pollice o ¾ di pollice sono solitamente usati per organizzare l'approvvigionamento idrico. Sono collegati da un pollice o filo metrico, tagliato alle estremità dei prodotti. La designazione del filo corrisponde al diametro del prodotto.

Diversi diametri - nessun problema!

Cosa fare se è necessario collegare prodotti con diametri diversi? Il lavoro è fatto secondo lo schema standard, tuttavia ci sono sfumature. In un negozio specializzato è necessario acquistare accessori per tubi di diverso diametro. Sono in vendita t-shirt, croci, gomiti (o angoli), adattatori, giunti e altre parti sagomate appositamente progettate per prodotti con diversi diametri. Quali parti comprare dipende dalle specifiche della prossima installazione di approvvigionamento idrico. Come è ovvio, è possibile collegare due prodotti con diversi diametri e diversi contemporaneamente.

I tubi dell'acqua sono collegati con un giunto, un giunto e dadi di bloccaggio. Queste parti sono avvitate sulle filettature dei prodotti. Alla fine di uno dei prodotti, viene tagliato un filo di sette giri. Il lavoro viene eseguito per mezzo di un metro, fissato in un supporto, dotato di due maniglie. Per comodità, il prodotto si blocca in una morsa o in un morsetto speciale. Quindi puoi agire su due possibili schemi.

Colleghiamo i prodotti con le nostre mani attraverso l'accoppiamento

Il metodo è adatto nei casi in cui uno dei tubi dell'acqua è diritto, non ha angoli o è corto. Per la procedura di collegamento dei prodotti sarà necessario un accoppiamento. La designazione della filettatura dovrebbe corrispondere al diametro dei prodotti collegati. Considera l'algoritmo delle azioni:

  1. Ad un'estremità del prodotto con un filo in uno strato uniforme, in senso orario rispetto all'estremità di lavoro del prodotto, le creste di canapa vengono avvolte a 5-6 giri. La canapa dovrebbe essere pre-raddrizzata;
  2. Il prodotto, la fine con la canapa, è immerso in un contenitore con pittura ad olio. Il filo dovrebbe essere completamente immerso nella composizione dell'inchiostro. La pittura e la canapa sono necessarie per migliorare la tenuta, eliminare le lacune. Quindi otteniamo il prodotto, sul lato di lavoro con una chiave a tubo giriamo il giunto, seguendo la direzione di una direzione in senso orario. Ripida finché non ci vuole un grande sforzo per continuare. Non esagerare, altrimenti la parte potrebbe esplodere.

Suggerimento: l'estremità del tubo dell'acqua non può essere immersa nella vernice. È sufficiente lubrificarlo con una composizione di pittura ad olio usando una comune spazzola.

Colleghiamo i prodotti con le loro mani senza saldatura

Questo metodo è ottimale in questi casi se il secondo tubo dell'acqua ha una lunghezza, angolazioni e parametri sufficienti a rendere non convenienti i serraggi. Ripetiamo l'algoritmo sopra descritto (canapa, pittura ad olio e così via) con uno dei prodotti. Quindi, fai quanto segue:

  1. Sul secondo elemento, più lungo, c'è una discussione estesa. Tale che l'accoppiamento e il dado sono andati completamente sul prodotto, e rimaneva un bordo libero di 2-3 mm.
  2. Le estremità con il filo in entrambi i prodotti si ancorano, quindi il primo prodotto viene ruotato fino alla battuta con una canapa fino alla battuta. Prima stringere il controdado e poi la frizione;
  3. La canapa viene riavvolta, viene applicata una composizione colorante, e solo allora il dado di bloccaggio viene avvitato finché non viene fissato saldamente alla frizione. La canapa funge da sottile barriera tra il controdado e il giunto. La canapa compressa fornisce una migliore tenuta del sistema idraulico, impedisce il flusso di acqua durante il funzionamento.

Suggerimento: è importante non esagerare quando si serra il controdado se si è scelto il metodo di unione dei prodotti senza saldature. Altrimenti, scoppierà per un breve periodo. Ma anche con i suoi problemi di torsione insufficienti sono possibili. Se si vede che l'acqua perde durante la corsa di prova tra il giunto e il controdado, serrare con cura il dado di bloccaggio.

Senza saldatura, si consiglia di installare solo tubi dell'acqua con diametro medio piccolo usato per l'organizzazione di impianti idraulici per le esigenze domestiche. Se il diametro dei prodotti è grande, questo metodo di connessione non è razionale, poiché è piuttosto costoso e meno affidabile sotto carichi elevati. Tuttavia, se si installa l'impianto idraulico in un appartamento o in una casa privata, questi metodi si adattano perfettamente a te.

Collegamento di tubi metallici senza saldatura e filo

I proprietari di non solo case private, ma anche appartamenti in moderni grattacieli spesso devono affrontare la necessità di collegare tubi metallici. Per questo è possibile utilizzare una varietà di metodi, materiali e strumenti. I metodi più usati di docking con filettatura e saldatura. Ma ci sono alternative. Dopotutto, non è sempre possibile raggiungere comodamente l'area problematica.

Qualsiasi tubo metallico può essere collegato senza l'uso di saldatrici e filettature

Argomenti aggiuntivi

Molti professionisti raccomandano il collegamento di tubi metallici senza saldatura. Giustificano il rifiuto del metodo tradizionale per i seguenti motivi:

  • costi di saldatura piuttosto alti. Se è necessario agganciare solo alcuni prodotti, è poco conveniente usare attrezzature di saldatura professionali;
  • complessità di implementazione. In realtà, questo fattore si applica alla maggior parte dei lavori di costruzione. Non è un segreto che spesso vengono effettuati in stanze anguste con elevata umidità. Inoltre, potrebbe non esserci alimentazione, la cui potenza sarà sufficiente per il funzionamento della saldatrice. In questo caso, senza sapere come i tubi sono collegati senza saldatura, l'appaltatore non affronterà il compito;
  • mancanza di mobilità. L'emergere di una situazione di maggiore pericolo, ad esempio, una svolta o un incidente, richiede la risposta più rapida ed efficace. Su invito di uno specialista con le vostre attrezzature per la saldatura ci vorrà molto tempo. Se la situazione è davvero estrema, puoi aspettarti le conseguenze più negative.

Tipi di accessori

Per il collegamento di tubi metallici senza avvitarli senza saldatura, vengono utilizzate parti chiamate "raccordi". Sono classificati secondo due criteri principali.

I raccordi a pressa sono disponibili in diverse forme e configurazioni, questo consente di montare il sistema con spire e rami

Il primo è i diametri uguali dei tubi di attestatura. In base a questi criteri, i raccordi sono:

  • linee rette. Utilizzato per connettere prodotti con le stesse dimensioni della sezione;
  • transizione. Usato nei casi in cui tubi di diverso diametro si incontrano.

Il secondo criterio è la destinazione. I raccordi sono divisi in:

  • angoli e curve. Vengono installati quando è necessario cambiare la direzione delle tubazioni a diversi angoli di inclinazione;
  • tees. Sono usati per creare rami dal flusso principale;
  • frizione. Sono utilizzati per aumentare la lunghezza del segmento rettilineo della pipeline senza filettatura e saldatura. Questa vista è la più semplice. Tuttavia, è più richiesto. L'uso di un giunto facilita la sostituzione di un pezzo di un tubo danneggiato senza dover sostituire l'intera struttura;
  • attraversare. Questo connettore offre la possibilità di dividere il flusso in più direzioni;
  • raccordi. Fornire il collegamento di tubi metallici con rubinetti flessibili;
  • adattatori (raccordi, sgordi, capezzoli). Tali parti sono utilizzate per collegare tubi di dimensioni diverse;
  • cappucci, berretti. Utilizzato per bloccare i fori di estremità.

Secondo il metodo di installazione, i raccordi a crimpare più diffusi.

È importante! Tali raccordi dimostrano un'elevata efficienza nell'organizzare reti stradali e condutture in appartamenti e case private.

Con l'aiuto di raccordi a crimpare, è possibile montare qualsiasi sistema, compresa la fornitura di acqua calda e riscaldamento

Vantaggi dei raccordi a crimpare

I raccordi a crimpare per tubi metallici prodotti dall'industria moderna possono essere pressati e dotati di uno o due anelli di compressione. È con il loro aiuto che la parte di collegamento è collegata al tubo. Gli anelli sono premuti strettamente, così spesso in caso di emergenza, i raccordi a pressa dovranno essere tagliati e sostituiti con nuovi. Sembrerebbe, non la migliore soluzione tecnica. Tuttavia, la maggior parte dei professionisti che sanno come i tubi sono collegati senza saldatura e filettatura in altri modi preferiscono i raccordi a pressare. Spiegano la loro scelta, in primo luogo, dal fatto che queste parti possono essere installate in quei luoghi in cui non è possibile montare tutti gli altri tipi di raccordi.

Tra i vantaggi dei raccordi a crimpare, gli esperti sottolineano:

  • senza saldatura e altri lavori aggiuntivi, si ottiene una chiusura assoluta dell'ambiente di lavoro;
  • la connessione del tubo è molto affidabile;
  • i raccordi a pressare sono caratterizzati da un alto tasso di fatica a vibrazione.

Oggi tali parti sono ampiamente utilizzate in metrologia, compressori e apparecchiature per turbine a gas, per la strumentazione di legatura e dispositivi di automazione, nonché in sistemi con un alto livello di pressione di esercizio.

Collegamento corretto dei tubi senza saldatura e filo. metodi

La scelta del metodo è determinata dal tipo di prodotti pianificati per l'ancoraggio. I tubi sono convenzionalmente suddivisi nelle seguenti categorie:

Il primo tipo è costituito da tubi in ghisa, tubi in acciaio da metalli non ferrosi o PVC. Il secondo tipo - prodotti realizzati in polietilene, polipropilene e metallo-plastica.

Un collegamento affidabile può essere ottenuto solo se i raccordi sono prodotti da una società rispettabile che garantisce la qualità.

1. Per collegare due tubi metallici senza filettatura e saldatura, solitamente vengono utilizzati giunti. Sono dotati di supporti speciali e sono caratterizzati da un'elevata resistenza dovuta al fatto che sono fatti di materiali rigidi. Ma queste proprietà sono inerenti solo ai prodotti dei leader mondiali in questo segmento del mercato sanitario - produttori provenienti da Svizzera, Svezia e Francia. I giunti sono utilizzati per unire tubi di materiali diversi o diametri diversi.

2. Un'altra opzione per il collegamento di tubi senza saldatura e filettatura è l'uso di flange. Queste parti sono dotate di una guarnizione in gomma. La sequenza dei lavori è la seguente:

  1. L'area di attacco è tagliata. Il taglio viene eseguito rigorosamente perpendicolare all'asse longitudinale del tubo. Non è necessario smussare alla fine.
  2. Su un taglio si mette la flangia.
  3. Quindi viene inserita una guarnizione di gomma con la condizione che si estenda oltre i bordi del taglio di 8-10 centimetri.
  4. Successivamente, la flangia rivestita è collegata alla controparte, montata nello stesso modo sul secondo tubo metallico.

Suggerimento: Stringere i bulloni senza eccessiva forza. Non una volta i fatti sono stati osservati che questi elementi di fissaggio sono scoppiati o si sono rotti.

La risposta alla domanda su come i tubi metallici siano collegati senza saldatura mediante flange sarà incompleta senza menzionare i seguenti punti:

  • Le guarnizioni multiple non sono raccomandate per una flangia. Ciò potrebbe causare una riduzione della tenuta;
  • per ottenere un giunto stretto, i dadi non devono essere serrati uniformemente attorno alla circonferenza, ma disposti in coppie diametralmente opposte;
  • per l'impianto idraulico viene utilizzato un tampone di cartone raggrumato con semi di lino;
  • per i tubi di riscaldamento utilizzare una guarnizione di cartone di amianto;
  • i bulloni non dovrebbero sporgere più della metà dai dadi;
  • il diametro esterno della guarnizione non deve toccare i bulloni e il diametro interno deve leggermente superare il diametro del tubo stesso.

Il metodo di connessione flangia è indispensabile per tubi di grande diametro

Dopo aver appreso come i due tubi sono collegati senza saldatura a flangia, è possibile dotare correttamente l'impianto fognario e il camino, nonché la conduttura di alimentazione del gas in una casa privata.

3. Anche l'accoppiamento con la frizione Gebo è ampiamente utilizzato. Questa parte è una forma di raccordo a compressione. Con esso, l'attracco di tubi metallici viene effettuato abbastanza rapidamente, e senza l'uso di strumenti speciali. L'installazione dei componenti del giunto Gebo sul tubo viene eseguita nella seguente sequenza:

  1. All'inizio viene messo il dado.
  2. Quindi gli anelli: bloccaggio, bloccaggio, tenuta.
  3. Quindi il giunto viene messo su fino alla metà e il dado viene serrato.
  4. La seconda parte è collegata al raccordo nella stessa sequenza.

4. È possibile collegare due tubi senza filettatura e saldatura utilizzando una clip di riparazione e assemblaggio. Questo raccordo sembra un accoppiamento o una maglietta a due pezzi. Le due metà sono serrate.

È necessario notare che lo scopo principale delle clip di riparazione e montaggio è di eseguire riparazioni temporanee, ad esempio quando compaiono crepe. In caso di emergenza, possono essere utilizzati anche per la giunzione dei tubi. L'installazione viene eseguita come segue:

  • Prima di tutto, è necessario raggiungere l'assoluta scorrevolezza della superficie. Per fare questo, le sezioni della tubazione su cui verrà installato il raccordo dovrebbero essere pulite dalle irregolarità formate da vernice o ruggine;
  • poi un sigillo di gomma viene messo sul tubo. La sua incisione è rivestita con silicone sigillante.
  • quindi entrambe le metà del raccordo devono essere posizionate sulla guarnizione in gomma e serrate con bulloni.

Suggerimento: Assicurarsi che la copertura del tubo sia completa.

Il morsetto di collegamento è un modo semplice per collegare temporaneamente due tubi senza saldatura

Come puoi vedere, questo metodo è anche estremamente semplice. Lo stesso principio è incorporato nella connessione con un morsetto. L'unica differenza è che non è stretta su entrambi i lati, ma solo su uno. Tuttavia, l'uso di morsetti fornisce una connessione più affidabile rispetto alla clip di riparazione e di montaggio.

Collegamento senza filettatura e saldatura di tubi metallici profilati

Molto spesso, questa procedura viene eseguita utilizzando sistemi di granchio e morsetti.

1. Sistemi di granchio. Tali disegni sono staffe di collegamento con elementi di fissaggio. Realizzato in lamiera zincata con uno spessore di 1,5 millimetri. I punti metallici delle due metà sono assemblati con bulloni e dadi. Una volta assemblati, formano un elemento a forma di "T", "X" o "G", in grado di afferrare saldamente le estremità di più tubi (fino a quattro). Sulla forza di tali elementi di fissaggio paragonabili al giunto saldato. L'uso di sistemi di granchio offre l'opportunità in breve tempo di assemblare e smontare strutture di telaio complesse.

Tra gli svantaggi di questo metodo, vale la pena evidenziare:

  • è possibile unire elementi solo con un angolo di 90 gradi;
  • È impossibile utilizzare un sistema a granchio per prodotti con una grande sezione trasversale.

2. Morsetti di fissaggio. Con l'aiuto di queste parti è possibile creare progetti di qualsiasi grado di complessità, che vanno da pensiline e baldacchini, compresi scaffalature e recinzioni, e termina con serre e recinti per animali. Il vantaggio principale di tali elementi di fissaggio è che la resistenza del giunto è vicina alla saldatura e che il montaggio / smontaggio della struttura può essere eseguito più di una volta. Inoltre, farlo sotto la forza e non professionale.

I metodi per collegare tubi metallici, alternativi alla filettatura e alla saldatura, sono numerosi. Ognuno è bravo a modo suo. E per fare una scelta dovrebbe essere soggetto a condizioni specifiche. Alcuni richiedono la presenza di abilità e attrezzature speciali, mentre altri possono essere implementati anche dai maestri dei novizi.

Colleghiamo tubi d'acciaio senza saldatura

Quando si collegano e riparano tubi metallici, di regola viene utilizzato un giunto filettato o una saldatura. Ma in alcuni casi non è possibile tagliare nuovi fili e la saldatura è estremamente difficile da eseguire a causa dell'aumento del rischio di incendio o dell'inaccessibilità della giunzione di diverse sezioni dell'autostrada.

Inoltre, questi lavori richiedono notevoli costi finanziari e di tempo, e in questo caso utilizzano metodi di connessione dei tubi senza saldatura e filettatura, che consentono risultati affidabili e duraturi senza grandi investimenti e il prima possibile. Parleremo brevemente di questi metodi.

Una breve panoramica dei metodi di collegamento e riparazione delle condotte

I tubi metallici hanno una certa durata di servizio e sono particolarmente suscettibili alla corrosione nell'area delle connessioni filettate ad alte temperature del liquido. A volte, a causa della scarsa qualità del materiale, si verificano fistole nel corpo dei tubi, che richiedono una riparazione urgente, e fessure e schegge da stress meccanico possono verificarsi nelle tubazioni fognarie in ghisa.

Le circostanze di forza maggiore richiedono una risposta rapida, assicurando una riparazione affidabile dei tubi di gas, acqua, riscaldamento e fognatura senza filettatura e saldatura. Nell'industria c'è l'esperienza di una tale connessione di gasdotti e oleodotti, che fornisce non solo un collegamento stretto, ma anche l'assenza di corrosione nelle parti del calcio.

La necessità di riparazioni rapide e di alta qualità, così come l'implementazione di collegamenti con una diramazione dalla linea principale, ha spinto i tecnici verso una serie di soluzioni progettuali. Il principio principale di ciascuno di essi è la connessione di tubi senza saldatura, che fornisce una connessione stretta e duratura dei giunti, anche a pressione elevata e mezzi caldi nel sistema.

Questo processo viene eseguito utilizzando i seguenti dispositivi più popolari:

  • lavori di riparazione con un morsetto, questo metodo può eliminare il malfunzionamento del sistema idraulico, sistema fognario e persino riparare il tubo marmitta dell'auto;
  • attacco a flangia imbullonato con guarnizioni in gomma;
  • clip di riparazione e installazione per sistemi di approvvigionamento idrico;
  • Raccordo Hebebo o raccordo a compressione, che consente di collegare sezioni e realizzare rami dal tubo principale, dove la temperatura del vettore non è superiore a 80 ° C con possibilità di riutilizzo;
  • installazione di tubi, elementi di tornitura e rami con l'ausilio di raccordi a pressare, che comprimono i tubi con l'aiuto di press-ticks e garantiscono un'elevata resistenza e tenuta della connessione permanente.
  • connessioni del tronco basate sui manicotti termoretraibili sigillati che utilizzano attrezzature speciali.

Contrariamente ai tubi saldati, i giunti basati sulle guarnizioni non richiedono un taglio speciale delle estremità, ma devono essere puliti solo da contaminazioni, irregolarità, ruggine e sbavature di metallo per garantire la tenuta del sito di giuntura.

Articolazione di tubi con morsetti, flange e clip

I dispositivi più semplici per riparazioni rapide e giunzioni di tubi, solitamente fissati con bulloni e composti da due parti, che vengono montati sul tubo e fissati con l'aiuto di una guarnizione in gomma nel punto giusto. Un'eccezione è rappresentata dalla connessione a flangia dei tubi del gas, che è bullonata attraverso una guarnizione di gomma per sostituire un segmento della tubazione.

La sostituzione degli scarichi di scarico di metallo e plastica durante le riparazioni si basa anche sulla sostituzione delle aree danneggiate con l'installazione di guarnizioni in gomma senza serraggio perché non c'è pressione in esse. Qui la cosa principale è prevenire perdite, gocciolamento d'acqua e la comparsa di odori.

Un tie-in rapido o una riparazione con morsetti e clip non è completamente affidabile, specialmente in sistemi con pressione e temperatura elevate del vettore, ed è una misura temporanea. Morsetti di vari disegni sono strutture tubolari monoblocco o rimovibili e sono serrati attraverso guarnizioni in corrispondenza di punti di rottura con bulloni.

Sono progettati per il diametro di tutti i tubi usati fino a 1520 mm e sono singoli, doppi o tripli. Si distinguono per l'installazione rapida in un'area danneggiata, ma richiedono un serraggio accurato e coerente dei bulloni senza distorsioni e deformazioni delle guarnizioni.

La connessione con l'aiuto di clip di riparazione è più affidabile perché sono una cassa stampata in metallo verniciato, composta da due parti staccabili. Questo metodo utilizza anche una spessa guarnizione di gomma, ed entrambe le parti sono imbullonate insieme.

L'installazione di morsetti e clip viene eseguita nella seguente sequenza:

  • l'area di emergenza deve essere accuratamente pulita da trucioli metallici, irregolarità, ruggine e altri contaminanti;
  • nel caso di un morsetto sul luogo del danno, un tampone di gomma viene avvolto e sigillato;
  • se è montata una graffetta di riparazione, viene inserita una guarnizione di gomma, il cui taglio è lubrificato con un composto sigillante siliconico;
  • quindi i bulloni sono serrati in modo coerente e senza distorsioni, nel caso della clip trasversale.

Le clip di riparazione consentono di creare un inserto a forma di croce o a forma di T e vengono utilizzate anche quando si collegano due sezioni della tubazione.

Collegamento di tubi metallici mediante raccordi a pressare e giunti

Il sistema di raccordi a pressare consente di realizzare connessioni robuste, resistenti e durature di tubazioni per vari scopi, fino al riscaldamento, ed è progettato per l'alta pressione e la temperatura del vettore. Anche nell'assortimento ci sono tee e ginocchia girevoli con un angolo di 45 ° e 90 °, e se si dispone di attrezzature per il congelamento, è possibile collegare in modo rapido ed efficiente nuovi radiatori direttamente nella stagione di riscaldamento. Un inconveniente significativo di questo sistema è l'alto costo delle apparecchiature poiché questo metodo richiede l'uso di uno strumento speciale per l'aggraffatura di raccordi o pinze per la stampa.

Una soluzione più semplice al problema di unire tubi in acciaio, ghisa e plastica è l'uso di giunti UR-01 split con bulloni a doppia faccia sui bulloni. Questi prodotti sono utilizzati per collegare tubi con un diametro da 50 a 300 mm e mantenere la pressione fino a 16 atm. I giunti sono dotati di anelli di espansione in poliossimetilene con fermi di tipo bicromet e i cappucci del corpo e della pressione sono realizzati in ghisa verniciata ad alta resistenza. Gli o-ring sono realizzati in gomma etilene-propilene e l'intero design consente di compensare una leggera deviazione angolare, trattenere il colpo d'ariete e proteggere dai carichi di trazione.

La frizione a compressione Gebo, disponibile in versione unilaterale e bifacciale e che consente di eseguire attacchi e giunti angolari, è anche una soluzione split-in economica. Consiste delle seguenti parti principali:

  • cassa singola resistente o doppia faccia principale;
  • anello di tenuta conico in gomma;
  • anello di serraggio metallico;
  • anello di bloccaggio diviso con intaglio per il fissaggio sulla superficie del tubo;
  • un dado filettato che fornisce un morsetto, un sigillo ermetico e la fissazione dell'intera struttura.

In un design a doppia faccia, l'accoppiamento ha anelli di compressione su entrambi i lati e serve per collegare senza fili due parti. Il processo di assemblaggio è estremamente semplice, ma richiede una pulizia efficace del sito di installazione dall'inquinamento da ruggine e trucioli metallici. La fissazione affidabile in termini di resistenza e durata non è peggiore delle connessioni filettate ed è garantita sia dall'attrito della guarnizione che dal fissaggio sul corpo del tubo mediante un anello di compressione. Uno dei vantaggi di questo design è la possibilità di riutilizzare questo elemento con la sostituzione dell'anello di gomma su un nuovo prodotto.

Cosa abbiamo alla fine?

I modi in cui abbiamo considerato di connettere i tubi senza saldatura e filettatura sono una rapida opportunità per eliminare una svolta nell'approvvigionamento di acqua calda e fredda e nei sistemi fognari. La corretta formulazione del problema e la corretta scelta del prodotto vi forniranno la risoluzione dei problemi e risparmi sostanziali in una situazione imprevista che può verificarsi in ogni casa.