Cabina doccia fai-da-te: istruzioni di montaggio passo-passo

Le cabine doccia oggi sostituiscono sempre più il solito bagno. Se il posto è veramente piccolo, il bagno è un lusso. È molto più semplice, economico e pratico installare una cabina doccia piuttosto che installare una vasca da bagno.

Se hai assemblato una cabina doccia con le tue mani, puoi risparmiare molto, anche se non è un lavoro facile, soprattutto se viene fatto per la prima volta.

Tipi di box doccia

Prima di procedere direttamente alla descrizione del processo di assemblaggio, consideriamo brevemente i principali tipi di docce disponibili in commercio e i criteri principali per la loro selezione.

L'angolo doccia (o una semplice cabina doccia) è un design semplice dal pallet e dai tapparelle. Invece delle pareti, che sono caratteristiche di un box doccia a tutti gli effetti, vengono utilizzate le pareti della stanza. Non c'è il soffitto all'angolo della doccia. I suoi principali vantaggi sono il basso costo e la compattezza.

I modelli più "intelligenti" hanno un tetto e delle pareti. Le costose unità multifunzionali dispongono di una ricca dotazione tecnica: un bagno turco o una doccia multigetto, una modalità di vapore aromatizzato, diversi tipi di idromassaggio, modalità aggiuntive, luci varie.

Il controllo di tali cabine viene effettuato da un sistema elettronico complesso. Prima di acquistare una cabina costosa dotata di una funzione idromassaggio, è necessario prima di tutto scoprire il livello di pressione dell'acqua nei tubi.

I box doccia combinati sono una sorta di compromesso per chi ama fare il bagno con l'idromassaggio e fare una doccia completa a casa. I modelli combinati si distinguono per un design originale ed elegante: spesso sono posizionati sul mercato come centri SPA di casa. Puoi scegliere un modello di qualsiasi forma che meglio si adatta alle dimensioni e al layout del tuo bagno: rotondo, quadrato, ovale, poligonale, ecc.

Per un piccolo bagno, una stalla d'angolo che non occupa molto spazio è la cosa migliore. Gli stand d'angolo sono molto apprezzati dai proprietari di appartamenti con una pianificazione tipica, quindi i produttori producono un gran numero di modelli in varie categorie di prezzo.

Pallet come elemento necessario di una cabina doccia

Una delle parti principali di ogni box doccia è un pallet. Il suo scopo principale è quello di raccogliere e rimuovere l'acqua sporca attraverso un sistema di drenaggio. Le caratteristiche di installazione del pallet dipendono direttamente dalla sua forma: angolare, rettangolare, rotonda, ovale.

A seconda dell'altezza dei lati, la padella può essere poco profonda (piana) o profonda, simile a un bagno.

A causa dell'altezza ridotta della tavola dei prodotti piatti, il comfort durante l'utilizzo della cabina è notevolmente aumentato, poiché non è necessario superare un ostacolo elevato. Tuttavia, tali pallet richiedono un efficace sistema di drenaggio dell'acqua, poiché non possono ospitare una grande quantità di liquido.

Bagno di pallet A differenza del modello precedente, questo pallet è abbastanza profondo, che consente di non preoccuparsi della velocità del drenaggio dell'acqua. Alcuni modelli prevedono il loro utilizzo come un piccolo bagno.

Al momento dell'acquisto di una cabina doccia, prima di tutto, è necessario prestare attenzione non al numero di funzioni e aspetto, ma al pallet del prodotto, poiché vi sono maggiori requisiti per questo elemento. Un pallet di alta qualità deve avere un carico elevato e, con il peso massimo consentito dall'utente, non rompere, piegare o deformare.

I pallet per box doccia sono realizzati con materiali diversi: costosi ed economici, di alta qualità e non molto.

Ad esempio, faience. Il noto materiale utilizzato nella produzione di water. Il vassoio in terracotta è completamente igienico, facile da pulire e resiste al peso.

La pietra artificiale è un materiale affidabile e durevole, bello e igienico, ma costoso. Ma i piatti doccia smaltati sono economici e resistenti. Tra i difetti, è necessario notare solo la fragilità dello smalto (tuttavia, il rivestimento dello smalto può essere facilmente ripristinato o sostituito con l'acrilico), così come il crash dell'acqua che cade sulla superficie metallica della padella.

I pallet acrilici sono i più popolari. La superficie acrilica non assorbe affatto lo sporco, si scalda istantaneamente, non si scurisce con il tempo.

La mancanza di pallet in acrilico - inconveniente nell'installazione, poiché richiede l'installazione di un telaio speciale. Come tale, viene utilizzata una costruzione in alluminio con viti di regolazione, con la quale è possibile selezionare l'altezza desiderata del pallet.

Quali sono le tende

Il secondo elemento più importante è la tenda della cabina, che può essere oscillante e scorrevole. Le porte a battente richiedono più spazio. Sono single-leaf e two-fold.

Per quanto riguarda le persiane scorrevoli, hanno da due a sei lembi, che sono tenuti da un nastro magnetico di gomma. I ciechi si muovono su rulli nascosti all'interno della cornice della doccia. Le tende di qualità dovrebbero aprirsi e chiudersi quasi in silenzio.

Le tende per box doccia sono realizzate in polistirene o vetro temperato di alta qualità. I prodotti in polistirolo sono abbastanza economici e hanno un peso ridotto, ma perdono rapidamente trasparenza, rimangono macchie. Le tende di vetro sono prodotti costosi di alta qualità.

L'acqua e lo sporco si lavano molto facilmente dalla superficie del vetro, poiché non assorbe nulla e non si appanna nel corso degli anni. È inoltre possibile acquistare una cabina con tende dal classico vetro trasparente, colorato, colorato e ruvido.

Installazione step-by-step di una cabina doccia

Come assemblare correttamente una cabina doccia, senza errori critici che influenzano la funzionalità della struttura? È abbastanza possibile e nemmeno molto difficile se segui rigorosamente le istruzioni e segui le regole di installazione per questo prodotto sanitario.

È difficile assemblare un box doccia da zero se è necessario lavorare in uno spazio ristretto, quindi tutte le manipolazioni devono essere eseguite lentamente, in più fasi, con il montaggio e la regolazione della struttura finita. Questo approccio ti consente di fare solo una coppia di lavoratori, mentre i professionisti lavorano quasi sempre insieme per risparmiare tempo.

Cosa ti serve per un assemblaggio di alta qualità

È necessario un set completo di accessori. Prima di acquistare, è necessario verificare attentamente la disponibilità di tutte le parti e la loro qualità. In presenza di difetti, danni e incongruenze nelle dimensioni, è necessario richiedere la sostituzione della parte o rifiutarsi di acquistare il modello selezionato.

Inoltre, per il montaggio e l'installazione della cabina doccia con le tue mani, avrai bisogno di un posto appositamente preparato e di una serie di strumenti:

  • trapano e miglior cacciavite sulla batteria;
  • punte di metallo (6 e 3 mm), punte per viti;
  • livello di costruzione (per regolare il pallet rispetto al pavimento);
  • cacciaviti figurati e piatti;
  • chiave regolabile o un set di chiavi della dimensione desiderata;
  • nastro adesivo o rimorchio;
  • sigillante per sigillare giunti.

Se non ci sono tubi flessibili per il collegamento dell'acqua calda e fredda, dovresti anche preoccupartene in anticipo.

Istruzioni per il montaggio dell'installazione di un box doccia

Nella fase preparatoria del lavoro, viene selezionata una piattaforma di lavoro, in cui, infatti, lo stand sarà assemblato. Va notato che molti modelli sono grandi, quindi è consigliabile assemblare le singole unità in un'altra stanza adiacente al bagno.

Tutti gli strumenti devono essere posizionati in modo che possano essere raggiunti liberamente nel processo. Potete assemblare la cabina da soli, ma è comunque vivamente consigliato farlo insieme, perché in alcune fasi del montaggio è necessario abbinare accuratamente alcuni dettagli.

Le pareti e il pavimento adiacenti alla cabina devono essere uniformi, senza gocce. Inizia installando uno scarico. Per i pallet realizzati in acrilico, il giunto viene lavorato con un sigillante trasparente.

Il prossimo passo è installare la struttura dal profilo in acciaio sul fondo. Questo telaio sarà installato un piccolo tacchetti per le gambe.

Successivo - borchie di montaggio. Li infiliamo nei fori destinati a questo scopo nel telaio, nelle fessure del pallet che ruotiamo il più strettamente possibile.

La parte corta del telaio ha uno speciale dado saldato rigidamente, necessario per il montaggio della gamba centrale. Dopo che la gamba è stata avvitata, il dado viene installato, dopo di esso il contro-lavatrice, poi un altro dado.

Installiamo tutte le altre gambe sui prigionieri, dopodiché il pallet può essere spostato nel luogo di installazione e fissato in modo uniforme utilizzando un livello. Per vasche da bagno profonde, sarà sufficiente un piano orizzontale più o meno piatto, ma i pallet poco profondi dovrebbero essere impostati rigorosamente secondo le istruzioni, rispettando gli angoli di inclinazione indicati.

Successivamente, è necessario controllare il sifone per perdite e senza perdite. Per fare questo, coprire il foro di scarico e raccogliere circa la metà della pentola d'acqua. Dopo mezz'ora, ispezioniamo attentamente il pallet per rilevare perdite e microfessure. Quindi, infine, stringere tutti i dadi, fissare la loro posizione. Colleghiamo il pallet al sistema di scarico con un tubo flessibile.

Ora è possibile procedere all'assemblaggio di pareti, tende e installazione di tutte le altre apparecchiature, in particolare, all'assemblaggio del telaio. Per prevenire la corrosione, i telai sono spesso realizzati in alluminio. Ogni lato del telaio, a seconda del tipo di cabina, assemblato separatamente.

Si consiglia di trattare tutti i giunti dall'esterno con un sigillante a base acrilica. Per i giunti interni, è meglio usare un sigillante sanitario incolore. Quasi tutti i supporti nei modelli a basso costo sono realizzati con viti metalliche. Per una maggiore resistenza e durata dei giunti, si consiglia di sostituire le viti con bulloni M5, dadi e rondelle.

Tutti gli elementi di fissaggio non devono essere bloccati immediatamente contro l'arresto - ciò avviene solo dopo l'installazione finale. L'apparecchio viene infine fissato dopo che tutti gli elementi della cabina doccia sono stati verificati per la funzionalità. Dopo di ciò, è possibile sigillare tutte le cuciture, i giunti e procedere all'assemblaggio dei profili del telaio.

Come potete vedere, l'installazione e il montaggio della cabina doccia possono essere eseguiti a mano. Tuttavia, prima di iniziare l'installazione, è indispensabile familiarizzare con le istruzioni e considerare l'ordine di lavoro.

Caratteristiche del montaggio di modelli aperti

Poiché la progettazione di cabine aperte è piuttosto semplice e consiste in un unico telaio in alluminio, l'assemblaggio di solito non causa particolari difficoltà. Dopo aver raccolto un telaio di alluminio, procedere immediatamente alla sua installazione su un pallet.

L'estremità del telaio in alluminio è fissata all'ala del profilo di transizione con elementi di fissaggio o fermi speciali. Tutte le cuciture delle articolazioni sono trattate con sigillante. Non appena il telaio è fissato saldamente alla parete, montare gli elementi non udenti trasparenti. Il kit deve necessariamente includere clip di montaggio speciali, necessarie per fissare gli occhiali sordi nel telaio della cabina doccia.

Il vetro è fissato, premendolo saldamente al telaio e fissandolo con le clip, ma non serrandolo troppo in modo che non si spezzi. Nei modelli a cabina aperta, le porte scorrevoli sono spesso fornite. Ci sono rulli speciali sul telaio della porta. Sono installati nelle fessure di guida inferiore e superiore. Per chiudere saldamente le porte l'una con l'altra, una copertura di plastica magnetica è posizionata sulle loro estremità esterne.

Assemblaggio di strutture chiuse

Questa opzione è quasi identica al metodo descritto sopra, ma con alcune piccole differenze.

Le pareti del box doccia sono assemblate separatamente e fissate al pallet nella forma pronta e assemblata. Prima di tutto, le pareti posteriori della cabina, in cui si trovano gli ugelli per l'idromassaggio, sono montate e solo allora viene installata la parte anteriore.

Nel processo di installazione, rispettare le norme di sicurezza e collegare i tubi flessibili della cabina con il sistema di alimentazione dell'acqua calda e fredda con la massima qualità.

Nei modelli chiusi, le parti cieche del pannello frontale sono impostate in modo diverso. Più spesso per questo scopo vengono utilizzati dettagli aggiuntivi dalla forma in alluminio. Per installare il foglio viene applicato al bordo del telaio, contrassegnare la posizione del profilo di rinforzo di montaggio, che svolge contemporaneamente il ruolo di irrigidimenti per l'intera struttura.

Quindi, con un trapano o un cacciavite, praticare fori per viti o viti autofilettanti, premere saldamente il profilo sul vetro e fissarlo al telaio. Sigillano tutte le giunture e le giunture, controllano gli elementi del box doccia per la funzionalità e quindi installano il pannello decorativo (grembiule) sul pallet. Ricorda che è necessario concentrarsi sulle istruzioni e lo schema per il montaggio della doccia.

Le sfumature di installare una cabina d'angolo

Corner: le opzioni più comuni per le docce, poiché occupano poco spazio e sono poco costose.

Prima dell'installazione, assicurarsi che la distanza tra le pareti a diverse altezze sia la stessa. Il telaio della cabina d'angolo è molto rigido, e tutte le irregolarità del muro dopo l'installazione saranno visibili sotto il telaio, inoltre, attraverso le fessure nella stanza otterrà acqua. Se si tenta di tirare il telaio più vicino al muro, può essere deformato, dopo di che sarà impossibile installare porte e parti cieche della cabina.

Video utile sull'argomento

Puoi saperne di più sul montaggio di box doccia guardando i seguenti video.

Disponibile e rapidamente su tutte le fasi dell'assemblaggio:

Sottigliezze di installazione di una cabina doccia "Liza":

Come potete vedere, l'assemblaggio del box doccia non è particolarmente complicato, con l'eccezione dell'installazione di modelli intelligenti con una ricca funzionalità. Non dimenticare di controllare tutti i dettagli sulla performance. Molto probabilmente, dovrai riavvolgere qualcosa, stringere e fissarlo, ma l'esperienza di installazione sarà molto utile se hai bisogno di cambiare o riparare il box doccia.

Assemblare una cabina doccia con le tue mani passo dopo passo, foto e istruzioni video.

Assemblare una cabina doccia con le proprie mani, passo dopo passo, foto e video istruzioni

Ogni giorno sempre più persone decidono di acquistare una cabina doccia per il loro bagno e non è facile, perché nel nostro ritmo moderno e veloce della vita, a volte il bagno è semplicemente assente. Si scopre che il bagno stesso è inattivo e prende un posto nel bagno, infatti puoi semplicemente mettere una cabina doccia e persino sistemare un po 'di cose necessarie, come una lavatrice o dei bei mobili per il bagno.

Ma se tutto è semplice con il bagno, portato e installato, e puoi prendere le procedure dell'acqua, poi con una doccia il processo di assemblaggio e installazione è un po 'più complicato e più lungo.Molte persone sono spaventate e dopo l'acquisto si rivolgono a professionisti che raccolgono docce.

  • Istruzioni video per l'assemblaggio e l'installazione di una cabina doccia, sull'esempio della cabina doccia Erlit

Da un lato, questo è corretto, ma se hai mani e una testa, allora perché pagare un extra denaro. Il prezzo per il lavoro di assemblaggio di una cabina doccia può essere molto grande, tutto dipende dalle dimensioni del tuo bagno e dalle dimensioni della tua cabina doccia. avete un grande bagno e un piccolo box doccia, sarà facile per gli installatori montare il prodotto rapidamente e facilmente, e non ci vorranno molti soldi da voi, ma comunque saranno almeno tremila rubli per il montaggio e l'installazione.

Pertanto, in questo manuale, prenderemo in considerazione come assemblare la cabina doccia con le proprie mani, senza ricorrere all'aiuto degli installatori.Si prega di notare che quasi tutte le cabine, in particolare quelle fabbricate in Cina, sono assemblate allo stesso modo, ad esempio il montaggio di una cabina doccia da 90 a 90 centimetri non è sufficiente la differenza tra l'assemblaggio di una cabina doccia 80 per 80 centimetri, o 120 per 80 centimetri. Anche il produttore, ad esempio l'assemblaggio di una cabina doccia Niagara, non è molto diverso dall'assemblaggio di una cabina doccia Erlit o dal montaggio di una cabina doccia IKA. Io e le sfumature, ma il principio e l'algoritmo di assemblaggio e installazione saranno simili all'80-90 percento.

  • Cabina rettangolare per montaggio di istruzioni video

Molto spesso è possibile vedere il box doccia nello showroom in qualche negozio, e molti possono avere l'impressione che sia di scarsa qualità tutti i sonagli, barcollanti. Ma non è così, perché molto spesso i campioni delle esposizioni sono raccolti male e il loro scopo è mostrare il box doccia assemblato visivamente. Infatti, l'80 percento delle sue prestazioni dipende dall'assemblaggio della cabina doccia, dal modo in cui lo assemblate, che rimarrà con voi per così tanto tempo.

Quindi, hai comprato una cabina doccia. Assemblare la doccia da fare in una stanza pulita e rinnovata. Le piastrelle devono essere disposte sia a pavimento che a muro, a proposito, non è possibile posare le piastrelle dietro la cabina doccia e risparmiare su questo.

La distribuzione di acqua calda e fredda, così come il sistema fognario dovrebbe essere fatto, nelle figure sottostanti è possibile vedere lo schema di collegamento per le cabine doccia che misurano 90 * 90 centimetri

e 120 * 80 centimetri

Inoltre, se c'è una radio, luci o cappucci nella cabina doccia, è necessario collegare una presa di messa a terra.

Se raccogli una cabina doccia in inverno, allora dovrebbe portare a temperatura ambiente, quindi, dopo aver portato le scatole nell'appartamento, aprile e aspetta un paio d'ore.

Strumenti necessari per il montaggio di una cabina doccia:

  1. Cacciavite o trapano
  2. Sigillante siliconico
  3. Un set di cacciaviti a croce e punte per cacciavite
  4. Chiave 14,17,19 o chiave regolabile
  5. Punte da trapano
  6. livello
  7. Puletka
  8. matita

Il montaggio di qualsiasi doccia può essere suddiviso in più fasi.

  1. Assemblaggio del pallet (se smontato *,)
  2. Regolazione del livello del pallet
  3. Assemblaggio centrale del pannello (se non montato *)
  4. Installazione delle pareti posteriori e del pannello centrale (se smontato)
  5. Assemblaggio e installazione di finestre e porte anteriori
  6. Installazione di allegati e attrezzature decorative.
  7. Installazione del tetto
  8. Connettiti alla fogna

* Alcuni produttori hanno già montato piatti doccia, pannello centrale e parete posteriore.

Prima del montaggio, stendere un cartone sul pavimento, aiuta a non graffiare il pallet e protegge anche il vetro della cabina doccia. Tra l'altro con gli occhiali, fai attenzione, non metterli sulla piastrella, solo su cartone. È anche possibile per una persona montare una cabina doccia, ma è molto più conveniente invitare un assistente, quindi l'assemblaggio andrà più veloce e più comodamente.

1 FASE. Assemblaggio del piatto doccia

È possibile saltare questo passaggio se si dispone di un pallet già assemblato, alcuni produttori li forniscono in un modulo già assemblato. Se è così, vai direttamente al secondo stadio.

1. Posare un cartone dall'imballaggio del pallet su un pavimento in un bagno

2. Rimuovere il piatto doccia e appoggiarlo a testa in giù.

3. Rimuovere il telaio metallico, avvitare i rack e le gambe su di esso. Provalo sul piatto doccia. Avvitatelo con le viti incluse nel kit. Stringere saldamente i dadi con le chiavi.

Attenzione, non confondere la lunghezza delle viti, in modo da non forare il pallet. Assicurarsi inoltre di fissare i montanti e il telaio del pallet nei mutui che si trovano sul pallet.

4. Premere gli angoli del pannello frontale attorno al perimetro del pallet. Installa il pannello frontale.

5. Avvitare lo scarico al pallet.

Il pallet è assemblato, alcuni per una maggiore resistenza del pallet, prima di installare la carcassa sega di billet lungo il raggio del pallet, quindi avvitare il pallet, si ottiene questo disegno: pallet-paneer-frame. Sarà molto affidabile e durevole. Oppure, per rafforzare, puoi mettere i mattoni sotto il pallet, specialmente in quei luoghi dove non c'è cornice. Queste misure, ti consigliamo di fare per migliorare l'affidabilità del pallet.

2.ETAP Regolazione del livello del pallet

1. Trasforma il pallet sulle gambe e posizionalo nel punto in cui ti trovi.

2. Utilizzando un livello verticale e ruotando le gambe, regolare il piatto in modo che sia a livello.

Puoi anche collegare uno scarico temporaneo nella fogna e cercare di attingere acqua nella padella e vedere come andrà l'acqua. Se necessario, regola la pendenza dell'acqua con l'aiuto delle gambe in modo che possa facilmente andare via.

3. ETAP: assemblaggio del pannello centrale

Se si dispone di un pannello doccia assemblato incluso nel kit, quindi procedere al passaggio successivo.

1. Rimuovere il pannello centrale ei componenti dalla scatola (mixer, radio, ugelli)

2. Stringere gli ugelli e il miscelatore.

Per un'affidabilità ancora maggiore, è possibile lubrificare i punti di contatto tra gli ugelli con sigillante siliconico.

4. Premere il pannello di controllo.

5. Rimuovere la pellicola protettiva dal pannello.

4.ETAP Installazione delle pareti posteriori e del montante centrale

È possibile saltare questo passaggio se la parete posteriore e il supporto sono montati nel kit. Questo lavoro è fatto meglio insieme.

1.Rimuovere la parete posteriore delle scatole (non è importante che si tratti di plastica o vetro)

Guardare attentamente attraverso i fori, dove la parte superiore e dove il fondo, e anche vedere quale muro è giusto, che è rimasto.

2. Installare una parete sul pallet, avendo precedentemente perso il punto di contatto tra il muro e il pallet con sigillante siliconico, stringere con bulloni o viti autofilettanti (a seconda di ciò che si ha nel kit). A volte capita che non ci siano fori per i bulloni sul piatto doccia, quindi è necessario forarli mettendo le pareti posteriori e il pannello centrale sul pallet.

3. Tenere con cura la parete posteriore e posizionare il rack centrale sul pallet, quindi lubrificare i punti di contatto con il pallet e con la parete con il sigillante e avvitarli insieme (bulloni o viti, dipende dalla configurazione)

4. Per analogia, posizionare con cura la seconda parete posteriore sul pallet, ingrassare i punti di contatto del pallet e del pannello centrale con un sigillante e fissarli con bulloni o viti autofilettanti. Su questo muro posteriore puoi già stare da solo, non puoi sostenerlo, ma stai attento, perché non è molto affidabile.

5.ETAPE Montaggio e installazione di finestre e porte anteriori

Questo lavoro è anche fatto meglio da due persone con un assistente.

1. Togliere le porte e il vetro dalle scatole e posizionarle verticalmente.Assicurarsi di allargare il cartone in modo da non rompere il vetro, il vetro temperato ha angoli molto fragili.Evitare anche i profili orizzontali verticali e le guarnizioni di gomma. L'attenzione determina immediatamente quale profilo orizzontale è superiore e quale è più basso, a volte sono di larghezza diversa, di solito ci sarà un profilo superiore più largo.

2. Mettere le guarnizioni in gomma sui vetri laterali, ungerle con un sigillante e inserirle nei profili verticali. Attenzione, è necessario inserirlo uniformemente e delicatamente, se qualcosa non va dentro, non è necessario colpirlo con un martello o tirare il vetro sopra la frattura, fermarsi e riprovare, spesso diventa molto stretto.

3. Utilizzando viti lunghe e un cacciavite, collegare e serrare i profili verticali e orizzontali. Tenere delicatamente il profilo orizzontale e inserire i fori del profilo verticale con una vite. Innanzitutto, puoi fissare il profilo orizzontale a una metà verticale con il vetro, quindi sull'altro.

4. Avvitare gli angoli del supporto del finestrino laterale sul profilo orizzontale.

5. Mettere insieme la parete frontale sul pallet, dopo aver pre-lubrificato il punto di contatto del profilo e il pallet con sigillante siliconico.

6. Fissare la parete anteriore e posteriore tra di loro con viti autofilettanti, è possibile anche ingrassare il punto di contatto delle pareti con silicone.

7. Avvitare i rulli sulla porta, di solito ce ne sono 8, 4 superiori e 4 inferiori, non confondere.

8. Installare con cura le porte nelle guide sui profili orizzontali

9. Serrare i paraurti della porta forniti con i rulli ai profili orizzontali

10. Installare le guarnizioni in gomma e regolare le porte.

6.ETAP Installazione di attrezzature incernierate e decorative

1. Rimuovete e attaccate alla parete di fondo tutto ciò che viene fornito con la vostra cabina doccia, di solito mensole, specchi, porta asciugamani, doccette e massaggio ai piedi.

Anche avvitare le manopole alle porte.

In questa fase, la tua cabina è quasi diventata un aspetto finito.

7.ETAP Installazione del tetto

1. Rimuovere il tetto e rimuovere la pellicola protettiva da esso.

2.Se si dispone di radio, paraluce o retroilluminazione, quindi avvitare l'altoparlante, la ventola e la retroilluminazione ai fori corrispondenti. Inoltre, se hai una doccia tropicale avvitala. A volte c'è un alimentatore sul tetto e lo si avvita.

3. Installare e avvitare le coperture decorative che nascondono la ventola e l'altoparlante.

4. Installare il tetto e fissarlo alla parete posteriore. Il contatto tra il tetto e la parete posteriore non ha bisogno di essere rivestito con silicone.

8.ETAP Connetti ai liquami

1. Collegare tutti i tubi flessibili che si trovano dietro il box doccia, vale a dire i tubi dal miscelatore al soffione, il doccino.Se si dispone di un idromassaggio e un massaggio ai piedi, collegare anche questi tubi al miscelatore.

2. Collegare i cavi dell'alimentatore al pannello di controllo, alla dinamica, alle cappe e alle lampade di illuminazione (se si hanno queste opzioni nella doccia)

3. Spostare la cabina nel punto in cui si trova e collegarla all'acqua calda e fredda, nonché al sistema fognario e all'elettricità (se si hanno funzioni correlate all'elettricista).

4. Inoltre, non dimenticare di rimuovere il film protettivo dal pallet.

A questo punto, il tuo gruppo cabina doccia può essere considerato completo. Come puoi vedere, assemblare una cabina doccia d'angolo con le tue mani non è così difficile come potrebbe sembrare. Spero che il nostro montaggio passo-passo di una cabina doccia vi aiuterà in questo modo, in questa istruzione, abbiamo considerato che l'assemblaggio di cabine doccia angolari con un piatto doccia profondo, cabine doccia con un piatto doccia basso e cabine doccia rettangolari saranno anche circa lo stesso. niente di sbagliato in questo. Inoltre, quasi tutte le docce, quasi tutti i produttori cinesi sono assemblati quasi allo stesso modo, con rare eccezioni.

Assemblaggio di una cabina doccia: come eseguire autonomamente l'installazione, le istruzioni di foto e video

Effettuando riparazioni, molti preferiscono le docce e le scatole, invece dei bagni tradizionali. Assemblare una cabina doccia con le proprie mani non è un compito difficile se si conosce la sequenza di azioni (per questo, le nostre istruzioni video sono adatte) e disporre degli strumenti necessari.

Scegliere una doccia

La scelta di una cabina doccia dipende innanzitutto dalle aspettative estetiche e dal budget dell'appartamento.

Convenzionalmente, le cabine doccia possono essere divise in tre tipi:

  • angoli doccia semplici. Si tratta di normali baracche, che per la maggior parte non hanno un tetto, e le pareti del bagno fungono da pareti laterali. Eseguono solo le funzioni dell'anima e non richiedono competenze speciali per eseguire l'installazione;
  • docce semplici Più costosi, hanno 4 pareti e un tetto. Di solito equipaggiato con diversi ugelli, la cui pressione dell'acqua può essere regolata, oltre ad avere la funzione di un idromassaggio;
  • docce e cabine multifunzionali. Si tratta di cabine con ricche attrezzature tecniche: doccia Charcot, generazione di vapore, bagno turco, funzione di pioggia tropicale, ecc. Spesso, tali modelli sono dotati di una varietà di luci, radio. A causa dell'abbondanza di funzioni, sono abbastanza difficili da installare e richiedono determinate abilità.
  • Inoltre, le cabine si differenziano nel materiale per la produzione di pallet (acrilico, plastica, acciaio, ghisa), il materiale per la produzione di porte (vetro resistente agli urti, plastica), il tipo di apertura (incernierato, scorrevole, doppio, pieghevole). La dimensione e la forma della cabina devono essere scelte in base all'area del bagno.

Preparazione per l'installazione della cabina

Dopo che la cabina viene selezionata e consegnata, sorge la domanda: come collegare una cabina doccia? Devo invitare uno specialista o posso gestire questo lavoro da solo? Se c'è uno schema di assemblaggio e un insieme minimo di conoscenze, allora è del tutto possibile farlo da soli.

Strutturalmente, la cabina doccia è composta da quattro elementi principali:

  • pallet con piedini regolabili,
  • il tetto
  • porte con meccanismo a rulli
  • pannelli laterali e laterali.

Il pacchetto include uno schema dettagliato per l'assemblaggio in russo. La sua presenza deve essere verificata in fase di consegna. Prima di iniziare l'installazione di una cabina doccia con le proprie mani, è necessario verificare la presenza di tutti i componenti in conformità con le istruzioni e rilasciarli dal film di imballaggio.

In anticipo è necessario preparare tutti gli strumenti e i materiali che saranno necessari durante il processo di installazione. Questi includono:

  • utensili - chiavi, cacciaviti, cacciavite, trapano, livella, metro a nastro, vite per filettare;
  • materiali di consumo - nastro sigillante, sigillante e isolante per la doccia;
  • raccordi per fognature - sifone, raccordi, tubi e tubi.

Se è necessario collegare la cabina all'alimentazione, potrebbero essere necessari anche gli utensili elettrici e gli accessori elettrici.

È importante! I modelli a basso costo di cabine doccia non sono difficili da assemblare e collegare al sistema fognario da soli. Se la cabina prevede molte funzioni, è preferibile affidare il proprio assemblaggio a uno specialista, poiché la violazione delle regole di installazione porta alla cessazione del servizio di garanzia.

Passaggi di installazione della cabina

L'assemblaggio della cabina doccia viene eseguita in fasi:

  • installazione della base di una cabina con una fornitura di fognatura;
  • installazione di pareti, porte e tetto cabina;
  • impianti idraulici ed elettrici;
  • prova di tenuta e test di funzionamento.

Durante il montaggio nella fase iniziale, i dispositivi di fissaggio non devono essere serrati completamente. Si consiglia di assemblare per la prima volta, assicurarsi che tutti gli elementi siano posizionati e collegati correttamente, quindi solo serrare i fermi fino all'arresto.

Selezione di sigillanti

Sigillante: un materiale di consumo piuttosto importante utilizzato durante l'installazione della doccia. La sua qualità determinerà la sua ulteriore operazione. Esistono due tipi principali di sigillanti utilizzati nell'installazione:

  • acrilico. Più conveniente, è sufficientemente resistente alla temperatura e all'umidità. Ma dall'interazione costante con l'acqua può perdere le sue proprietà, quindi deve essere usato con cautela;
  • Silicone. Questo è il tipo più comune. Il costo è leggermente superiore all'acrilico, ma allo stesso tempo riempie accuratamente tutti i solchi e le giunture e previene il verificarsi di muffe. Quando si sceglie un sigillante siliconico, è necessario prestare attenzione alla composizione - non ci dovrebbero essere impurità di resine in esso. La scelta è meglio fare a favore di sigillanti più costosi.

Montaggio in cabina

L'installazione del pallet viene eseguita contemporaneamente all'installazione dello scarico. A questo stadio dovrebbe essere prestata particolare attenzione, dal momento che la violazione dell'integrità della struttura può portare a scarichi e inondazioni.

L'installazione del pallet viene eseguita nella seguente sequenza:

  • le gambe sono attaccate al pallet e sono installate su una superficie orizzontale. Con l'aiuto del livello, viene calcolata la posizione richiesta, le gambe vengono ruotate all'altezza desiderata e fissate;
  • collegamento al vassoio del sifone. Per la connessione, è preferibile utilizzare un tubo rigido, piuttosto che una corrugazione, poiché col passare del tempo il tubo potrebbe incurvarsi e intasarsi;
  • il sifone si collega alla fogna.

È necessario installare il pallet il più vicino possibile allo scarico della fognatura. Se ciò non è possibile, potrebbe essere necessario utilizzare una pompa di scarico con un'elettrovalvola.

È importante! Utilizzare un sigillante per collegare le parti della cabina doccia e delle fognature, come le guarnizioni sebbene forniscano una connessione affidabile, ma nel tempo potrebbe indebolirsi.

Installazione di pareti di cabina

Anche l'installazione delle pareti della cabina doccia deve essere eseguita nel seguente ordine:

  • le costruzioni di guida in cui verranno successivamente inseriti gli occhiali sono delicatamente rivestite con un sigillante trasparente;
  • gli occhiali sono installati e pressati da gambe speciali, su di essi è montata una guarnizione;
  • il silicone viene applicato sul bordo della padella;
  • i pannelli laterali sono fissati al pallet.

In caso di contatto con il vetro del sigillante, è necessario rimuoverlo immediatamente, dopo aver asciugato la rimozione senza lasciare traccia sarà abbastanza difficile.

La struttura assemblata deve essere lasciata per qualche tempo, fino a quando il sigillante e il silicone non sono completamente asciutti. Di solito ci vogliono fino a due giorni.

Installazione delle porte del tetto e della cabina

Prima di fissare il tetto della cabina della doccia, vengono installati un annaffiatoio, una ventola e un'illuminazione. Lo stesso design può includere la presenza di dinamiche, è anche montato in anticipo. Tutte le parti sono montate su viti e sigillante che eliminano le perdite.

Dopo aver assemblato il tetto, viene fissato con viti e sigillante.

Le porte doccia possono essere installate prima o dopo il fissaggio del tetto, a seconda del modello. Le porte scorrevoli sono fissate su rulli speciali sul telaio. Di solito sono 8 rulli (4 in alto e in basso). Dopo aver installato le porte, è possibile procedere all'installazione delle maniglie e all'installazione degli accessori. Tutti i ripiani e i supporti sono installati.

Collegamento della cabina all'alimentazione

L'installazione di una cabina doccia con le proprie mani non sempre prevede il collegamento dell'alimentazione. Questo può richiedere un modello dotato di un generatore di vapore o idromassaggio.

La connessione deve essere effettuata utilizzando un cavo in rame con una sezione trasversale di 2 mq. Se la cabina consuma più di 5 kW all'ora, sarà necessaria anche l'installazione di una macchina separata.

Collegamento della cabina alla rete idrica

Quando il montaggio della doccia è quasi finito, è necessario collegarlo alla rete idrica.

Ciò richiederà tubi e tubi metallici. Procedura di installazione:

  • prima di tutto vengono preparati tutti i materiali, le tubazioni vengono tagliate e vengono selezionati raccordi e rubinetti;
  • l'impianto idraulico nel bagno è bloccato, i rubinetti sono collegati per fornire acqua alla cabina;
  • i rubinetti sono collegati alla cabina doccia tramite tubi pre-preparati;
  • l'acqua è fornita per la prova di tenuta.

I getti idromassaggio sono spesso ostruiti da calcare. Per un funzionamento prolungato e senza problemi del box doccia, è consigliabile utilizzare filtri che puliscano l'acqua prima che entrino nell'ugello.

Se la cabina è installata ai piani superiori di edifici a più piani, quindi per garantire le sue funzioni (ad esempio, l'idromassaggio), potrebbe esserci una mancanza di pressione dell'acqua. Allora avrai bisogno di una pompa e di un serbatoio di approvvigionamento idrico. Ma è piuttosto un'eccezione alla regola: di solito basta la pressione dell'acqua per il funzionamento della doccia.

Il primo lancio della doccia

Quando l'installazione del box doccia con le sue mani è giunta al termine, rimane solo per fare il primo lancio e controllarne il funzionamento.

Prima di iniziare è necessario verificare ancora una volta l'affidabilità del fissaggio di tutti i dadi, la tenuta dei fori e dei giunti. Il pallet è meglio controllare sotto il peso del suo stesso peso - per calpestarlo. Non dovrebbe emettere suoni e barcollare.

Dopo un controllo visivo, è possibile attivare l'approvvigionamento idrico. È meglio lasciare la cabina con l'acqua per 10-15 minuti per assicurarsi che sia ben stretta. Se vengono trovate anche macchie minime, devono essere eliminate.

Seguendo la procedura descritta nell'articolo, la cabina può essere collegata nel più breve tempo possibile e senza costi finanziari.

Come assemblare una cabina doccia?

Il mercato idraulico moderno, non in ritardo, è al passo coi tempi ed è in grado di offrire anche il consumatore più esigente per risolvere compiti insopportabili nella lotta di attrezzature speciali. In precedenza, il problema di installare una cabina doccia a casa sarebbe stato impossibile da gestire. Questo disegno era considerato un evento raro. Ma con il miglioramento delle tecnologie nel settore delle tubature iniziò ad apparire materiali a basso costo e di qualità piuttosto elevata. Tale progresso della produzione ha causato una riduzione del costo di questo tipo di prodotto.

Caratteristiche speciali

Un dispositivo idraulico alternativo a una vasca da bagno in cui vengono prese le procedure dell'acqua è chiamato una doccia. Nei negozi specializzati è possibile trovare un'abbondanza di cabine di varie forme, dimensioni e disegni realizzati con materiali diversi.

La cabina doccia in confronto con un bagno ha molti vantaggi:

  • è molto più compatto e può adattarsi anche nel bagno più piccolo, consentendo di installare nel bagno tutti gli impianti idraulici necessari;
  • l'acqua è utilizzata in modo più economico rispetto al bagno 5-7 volte;
  • è più comodo lavare e maneggiare un dispositivo del genere;
  • il bagno rimane sempre asciutto, si evita la formazione di muffe e funghi, assicurandosi una comoda doccia;
  • Installando una cabina, puoi risparmiare tempo, poiché fare la doccia è molto più veloce che riempire un bagno con acqua.

Idrobox moderni sono diventati un'opzione ideale per piccoli appartamenti, monolocali. Anche i proprietari di case private hanno cominciato a dare loro la preferenza, perché oltre ai vantaggi di cui sopra, ha molti accessori aggiuntivi, come uno specchio, un sedile, penne, scaffali per prodotti per l'igiene, portasciugamani e salviette, vari annaffiatoi e massaggiatori per i piedi. È importante essere in grado di raccogliere non solo l'anima stessa, ma anche il suo fondo, cioè il pallet.

Hydroboxes hanno diverse funzioni. Molte sono dotate di idromassaggio, ventilatore, cappa, illuminazione e illuminazione decorativa, e le cabine elettroniche consentono di ascoltare la radio o la musica da una porta flash, per ricevere telefonate. Tutto ciò può essere controllato usando il telecomando.

Le cabine doccia possono essere sia prefabbricate che monoblocco. Prefabbricati differiscono da monoblocco in quanto l'installazione è possibile direttamente nell'angolo della stanza, la parete di fondo è completamente assente, e le parti laterali sono attaccate alle pareti del bagno ed esclusivamente al pallet. Monoblocco stesso versatile e facile da installare, ha una vasta gamma e viene acquistato per appartamenti con qualsiasi area.

Hydroboxes può essere fatto di vari materiali sia in acrilico che in ghisa. Le porte, altrimenti chiamate "tende", sono realizzate in vetro temperato speciale racchiuso in una struttura metallica. A volte nelle versioni di bilancio delle bancarelle porta sono realizzati in polistirolo.

Le cabine doccia possono essere diverse per caratteristiche, funzionalità e design. Sono aperti, cioè non hanno il soffitto e il muro posteriore, ma solo le porte. Altrimenti, questa cabina si chiama doccia. E ci sono anche box chiusi o flessibili, possono essere collocati in qualsiasi parte dell'appartamento dove c'è l'approvvigionamento idrico e il drenaggio. Tali docce sono coibentate dall'alto e ai lati, hanno diverse forme geometriche a seconda del pallet (rotondo, semicircolare, angolare, quadrato, rettangolare). Installare una cabina doccia aperta è piuttosto problematico rispetto a una cabina chiusa. È necessario preparare con cura il pavimento e le pareti, livellarli ed eliminare le fessurazioni, per garantire impermeabilizzazioni di alta qualità.

Tutti i dispositivi per la doccia possono essere suddivisi in diversi tipi.

  • Una cabina doccia è un design aperto o chiuso, che, nonostante le sue funzioni più semplici, è dotato di una vasta selezione di ugelli. In genere, tali dispositivi sono un'opzione di budget per il consumatore.
  • Una cabina doccia può essere chiusa e ha una o più funzioni. È dotato di un pallet con i lati più alti. Il pallet può avere una forma geometrica diversa.
  • Una cabina doccia con vasca è in grado di combinare sia una cabina doccia che un bagno standard. La funzionalità di tale dispositivo sorprenderà una ricca lista di opzioni aggiuntive. Il pallet è abbastanza voluminoso e spazioso, e questo è simile al solito bagno.
  • Cabina idromassaggio Questo tipo di hydroboxing chiuso differisce dalle altre cabine in quanto include la funzione di idromassaggio, che viene effettuata con l'aiuto di vari ugelli intercambiabili.
  • Anche la scatola dell'idromassaggio è chiusa in base al tipo di costruzione. Include un idromassaggio, ma a differenza di una cabina idromassaggio, i getti d'acqua sono diretti verticalmente a causa di ugelli che sono incorporati nella parete posteriore.
  • Scatola calda con bagno Tale dispositivo è piuttosto dimensionale, ha una padella spaziosa e lunga con lati come una vasca da bagno, che consente di fare una doccia e rilassarsi in bagno. Gli ugelli, che sono installati su tutta la padella, consentono di godere dell'idromassaggio.
  • La scatola idromassaggio con sauna include la funzione del "bagno turco", e anche a causa delle alte temperature è possibile ottenere l'effetto di una sauna russa o finlandese. Le dimensioni di una cabina di questo tipo sono molte volte più grandi dello standard, per comodità, i sedili integrati.

Come raccogliere?

L'hydroboxing standard include i seguenti componenti:

  • vassoio;
  • porte con funzione di porta;
  • un meccanismo per l'alimentazione dell'acqua nella cabina;
  • il tetto.

Per prima cosa è necessario preparare gli strumenti necessari per un assemblaggio di successo:

  • sifone;
  • rondelle;
  • coltello affilato;
  • sigillante siliconico;
  • livello di costruzione;
  • strappo;
  • spazzole;
  • guanti.

Il prossimo passo sarà la selezione del sito di installazione della cabina e la sua preparazione. È noioso essere vigili: l'installazione di una cabina doccia prevede una superficie piana e liscia per l'installazione. Inizialmente, è necessario eliminare i difetti, per portare il più possibile l'acqua e il sistema fognario, è necessario ricordare che lo scarico della cabina deve essere posizionato molto vicino allo scarico comune. Ciò semplificherà il processo di connessione alla rete fognaria.

Ora puoi procedere all'installazione del pallet. Questo non sarà difficile da fare se indossi i guanti, dato che include fibra di vetro e segui tutte le regole. Avvitando le gambe, che sono regolate da apposite viti, il pallet deve essere installato rigorosamente in orizzontale usando un livello di costruzione. Nel caso in cui la padella sia in acrilico, sotto di essa è necessario installare un telaio per aumentare la resistenza dell'intero box doccia, collegare immediatamente alla rete fognaria e alla rete idrica. Con l'aiuto del processo di sigillatura in pasta tutte le articolazioni.

Se fatto correttamente, è possibile procedere all'installazione di pareti e porte. Questo può essere fatto facilmente con l'aiuto delle istruzioni allegate ai dettagli della cabina. Nel pallet ci sono aperture speciali in cui le pareti sono fissate con viti. Le porte sono attaccate in modo simile, solo che possono differire in apertura: si aprono o si allontanano. Ma prima devi installare un hardware speciale per porte.

Completa l'installazione dell'installazione della cabina doccia della parte superiore, o meglio del tetto. La sua installazione è conforme allo schema allegato. Vale la pena di essere estremamente attenti qui, in quanto alcuni modelli di hydrobox prevedono una retroilluminazione integrata nel tetto. L'isolamento deve essere effettuato al massimo livello e l'acqua non deve entrare in contatto con i contatti. Trattare i punti richiesti con un sigillante protettivo, dopodiché è possibile passare agli elementi di fissaggio per i raccordi aggiuntivi.

Come connettersi?

Per controllare la cabina doccia in azione, deve essere collegata alle comunicazioni. L'auto collegamento non sarà un grosso problema se si sceglie un sito di installazione conveniente, mentre lo scarico delle acque reflue deve essere posizionato direttamente sotto lo scarico dell'idrobox. Sifone e prugne sono unite con una corrugazione flessibile, quindi è necessario elaborare le articolazioni con silicone. Se questi due scarichi si trovano a una grande distanza l'uno dall'altro, sarà necessario collegarli con un tubo in PVC, T di transizione e rubinetti.

Installazione e montaggio di una cabina doccia indipendente. Come assemblare una cabina doccia con le proprie mani. Assemblare e installare docce da soli secondo le istruzioni. - LLC "Master-Ekaterinburg" - servizi idraulici ed elettrici, ripristino bagno, marito per un'ora e riparazione di appartamenti +7 (343) 342 - 20 - 42

Contenuto dell'articolo

  • Acquisto di una cabina doccia - 1 parte
  • Strumenti e materiali - 1 parte
  • Assemblaggio di un piatto doccia - 1 parte
  • Installazione dello schermo (grembiule) - 1 parte
  • Il montaggio del soffitto della doccia - 1 parte

Assemblaggio del telaio per l'installazione delle porte della cabina doccia Opzione numero 1

- 1 parte

  • Montaggio del telaio per l'installazione della porta della doccia -

    Opzione numero 2

    - 1 parte

  • Il montaggio delle pareti della doccia - 1 parte
  • Assemblaggio centrale del pannello - 1 parte
  • Gruppo idromassaggio - 1 parte
  • Installazione di un'unità di controllo cabina doccia - 1 parte
  • Installazione e fissaggio del pannello centrale, delle pareti posteriori e del telaio della porta sul pallet - parte 2
  • Installazione del tetto del box doccia - parte 2
  • Posizionamento della struttura risultante sul piatto doccia - parte 2
  • Sigillatura - parte 2

    Assemblaggio e installazione di porte - Opzione numero 1 rulli

    - Parte 2

  • Assemblaggio e installazione di porte - Opzione numero 2 rulli - parte 2
  • Hydrotesting - parte 2
  • Le migliori cabine per l'installazione di una sala video - parte 2
  • Installazione della cabina elettrica dell'acquazzone - parte 2
  • Commenti e domande - 1 parte, 2 parti
  • Dopo aver rovistato su Internet, ho capito una cosa interessante: ci sono molti video che mostrano i punti principali, ma in realtà non ci sono istruzioni passo-passo con le foto per installare e montare le cabine doccia con le proprie mani, e cosa c'è scritto come risultato del lavoro dei giornalisti ordinari senza conoscenza dell'installazione infissi idraulici. Tali suggerimenti non sono adatti perché sono silenziosi riguardo le principali sfumature e segreti, non sapendo quali possono essere rigidamente nosyachit quando si monta la cabina. Se dubiti delle tue capacità, puoi contattare la nostra società, Master Ekbov LLC, per installare una cabina doccia in cui lavoro fino ad oggi, oppure puoi contattare la sede del Master Workshop Peter nel sito web di San Pietroburgo: www.masterovoj -piter.ru.

    Questa istruzione è adatta per assemblare docce d'angolo con una forte deriva della maggior parte delle marche come Appollo (Apollo), Aquanet (Aquanet), Aquapulse (Aquapulse), Asanas (Casanade), Cascade (Cecares), Faro (Faro), Iddis (Idis), Niagara (Niagara), Serena (Sirena), Triton (Triton), Victoria (Victoria), OSK (USK), Borneo (Borneo), Artex (Artex), Aidele (Adel), Sanitrend (Sanitrend), Weber (Weber) e altri.

    Quindi, presento alla vostra attenzione

    Come assemblare una cabina doccia: molti assemblatori non lo sanno!

    Se non c'è abbastanza spazio, è meglio rinunciare al bagno nella stanza di lavaggio, dal momento che è molto più pratico assemblare il box doccia, più sono ora accessibili. Ma è possibile farlo da soli senza il coinvolgimento di specialisti?

    I componenti della doccia

    Non si tratta di cabine doccia monolitiche fornite in assemblaggio, ma di quelle ordinarie assemblate, che sono particolarmente apprezzate dai proprietari di piccoli appartamenti cittadini, ad esempio il produttore IKA. Gli stessi dispositivi includono docce ad angolo. L'intero dispositivo non è così complicato da considerarlo qualcosa di fantastico, e consiste dei seguenti "cubi": la parte superiore (cupola), la parte inferiore (pallet), la parte posteriore con pareti laterali, porte scorrevoli, schermo, rack verticali.

    Cabina doccia

    I tempi in cui simili costruzioni ingombranti che ciascuno di noi trascinava da un negozio all'altro, passavano inevitabilmente. Tuttavia, non dovresti mostrare troppa fiducia nel servizio di consegna. Una volta che il kit è stato consegnato a te, attentamente in presenza di traslocatori, ispeziona le parti di cui sopra per verificarne l'integrità. Soprattutto vale la pena esplorare i componenti in vetro, che, pur essendo fatti di una composizione abbastanza forte, richiedono ancora un'attenzione particolare per sé stessi durante il trasporto e l'assemblaggio.

    Preparazione per il montaggio: cosa è necessario avere?

    Inutile dire che hai bisogno di cacciaviti, trapani e altri strumenti standard. Ma ci sono ancora diversi componenti importanti, senza i quali non si può nemmeno iniziare a leggere come assemblare una cabina doccia:

    • sifone aggiuntivo (questa parte è solitamente inclusa nel kit, ma la sua qualità di solito non è come previsto);
    • sigillante siliconico;
    • filo di tenuta, nastro adesivo o stoppa;
    • livelli di costruzione di varie lunghezze (2 o 3 pezzi).

    Strumenti per assemblare la cabina doccia

    Dopo aver preparato la scatola con i set di accessori e falegnameria e le "aggiunte" sopra menzionate, iniziare a montare la cabina. Va notato che i componenti sono meglio combinati nella stanza, perché molti bagni sono troppo compatti e l'assemblaggio direttamente sul posto porterà solo disagi. Ci rivolgiamo alle istruzioni.

    Metterlo nel giusto ordine

    Ora passeremo attraverso i gradini fino in fondo, come assemblare la cabina doccia, cercheremo di prevedere tutti i disagi e gli eventuali errori.

    Come assemblare una cabina doccia con le proprie mani - schema passo dopo passo

    Step 1: Pallet

    Tocca il pallet con i guanti. È fatto di fibra di vetro e c'è l'opportunità di ferire seriamente la mano, mettendo una scheggia sotto la pelle. Un avvertimento su questo è in tutte le istruzioni. Coprire il pavimento con del materiale in modo da non graffiare e danneggiare il pallet della cabina, quindi posarlo capovolto su questo letto. Prendendo lunghi perni filettati, che verranno poi utilizzati come gambe, avvitali nelle prese esistenti. Di solito quattro parti di questo tipo sono incluse nel kit della cabina IKA. Alcuni tipi di pallet sono realizzati in acrilico e pertanto il kit può includere un telaio speciale che aumenta la resistenza della struttura. In questo caso, tutti i fori sono pronti e l'assemblatore deve solo installare le parti di fissaggio necessarie in determinati punti.

    Dopo che tutti i dettagli delle gambe sono stati assemblati e sono stati attaccati alla base, è possibile installare il sifone e i tubi corrugati. Ora la parte completa della cabina doccia deve essere posizionata sul luogo del bagno, dove verrà posizionata nei prossimi anni. I tubi corrugati dal sifone sono collegati ai relativi scarichi e le gambe devono essere regolate usando i livelli sopra la parte in modo che la posizione orizzontale sia il più vicino possibile all'ideale. Posizionare uno schermo decorativo sulla parte superiore del pallet.

    • Anche il luogo in cui viene installato il pallet deve essere accuratamente livellato il più lontano possibile.
    • Anche l'impermeabilizzazione di giunti filettati di tubi corrugati con un sifone e fori di drenaggio con l'aiuto di un filo di tenuta, del nastro adesivo o del rimorchio è utile.
    • Quando si monta il telaio, sarà abbastanza buono se si creano guarnizioni di schiuma tra esso e il pallet.
    • Il tubo corrugato è la migliore curva a forma di ferro di cavallo per bloccare gli odori dal foro di scarico.
    • Lo schermo decorativo deve essere installato dopo che la posizione orizzontale è stata regolata e la tenuta del dispositivo di drenaggio è stata attentamente controllata.

    Passaggio 2: muri

    Potresti essere disgustato dall'idea di assemblare un box doccia con le tue mani solo perché l'elegante sistema di funzionamento delle pareti sembra complicato e richiede un'accurata ricerca degli errori. Ma qui non ci saranno particolari difficoltà. Qualsiasi istruzione indica come installare e allineare scanalature e punte. La rigidezza si ottiene dopo, quando tutti i bulloni di collegamento sono serrati. All'inizio, hanno solo bisogno di esca e alla fine girano dopo aver montato tutti gli elementi.

    Se le pareti sono in vetro spesso temperato, prestare estrema attenzione durante l'assemblaggio.

    È meglio contrassegnare immediatamente i lati superiore e inferiore dopo aver disimballato, in modo da non creare ulteriori rischi durante lo spostamento degli oggetti. Si noti che una sezione sottile delle pareti con molti fori e tagli è sempre posizionata verso il basso. Il fissaggio del componente di vetro avviene dopo che un sigillante è stato messo sul suo bordo inferiore e il sigillante siliconico è posto nella scanalatura della vaschetta. Quindi è necessario serrare i bulloni e lasciare le pareti da solo, finché non è completamente indurito.