Come rimuovere il sifone dal bagno

Domanda: Se non c'è una smerigliatrice, in quale altro modo rimuovere il vecchio troppopieno nel bagno?

Risposta: è molto raro che si possa smontare il "buono", long-serving, reggia da bagno, ma si dovrebbe assolutamente provare. Puoi provare a smontare solo le reggette, che hanno un otturatore in ottone; Se il rilascio è silumin, allora non dovresti provare. "Bulgaro" è apparso relativamente di recente, e prima di questo, il lavoro di sostituzione delle cinghie doveva essere risolto in vari modi.

1. Provare a svuotare e scaricare. L'utensile di inversione può essere realizzato da un tubo d'acciaio del diametro di un pollice. Alla fine del tubo con un seghetto, è necessario fare dei tagli una croce - alla croce, come una croce nel trabocco, e con l'aiuto di una chiave e "svedesi" provare a smontare l'imbracatura. Lo strumento più semplice per lo smontaggio può essere una pinza, i cui "ugelli" si adattano ai fori di scarico e una barra di leva, ad esempio, può fungere da leva di rotazione. Le pinze sono meglio utilizzare alcune vecchie, perché possono essere deformate applicando una forza sufficiente. Prima di allontanarmi, ho sempre riscaldato la parte in ghisa del giunto sotto il bagno. All'inizio usavo il combustibile secco per questo scopo (è difficile dirigere la fiamma nella giusta direzione) o una fiamma ossidrica (molto pericolosa nell'appartamento), e dopo di essa - i bruciatori di gas quando sono comparsi. Il riscaldamento è sempre ottimo, facilita il processo di smontaggio.

In tutti i casi, era necessario "scopare" con lo smontaggio solo dalla disperazione, al fine di preservare le vecchie cinghie per ulteriore uso, perché non c'era posto per ottenerne una nuova; non quello ora. Dopo la vendita di vari impianti idraulici, è scomparsa la necessità di smontare le vecchie apparecchiature - solo una perdita di tempo. È facile smantellare la vecchia imbracatura di Vann con un normale seghetto. Il taglio deve essere fatto sotto il fondo del bagno; una guarnizione di gomma è visibile tra il fondo della vasca e il raccordo in ghisa del cablaggio; qui, su di esso e tagliato. L'ottone viene segato molto facilmente e il silumin è persino più leggero; il taglio dura solo pochi minuti. La griglia di troppopieno deve essere tagliata all'esterno e rotta con uno scalpello o un cacciavite piatto.

Un'altra opzione di smantellamento, più complicata, deve essere applicata quando non c'è la possibilità di tagliare con un seghetto sotto il bagno, cosa molto rara. In questo caso, è necessario tagliare il rilascio dall'alto in segmenti usando un seghetto e uno scalpello o un cacciavite piatto, usando un martello, per rimuovere il rilascio nelle parti. Anche questo lavoro non richiede molto tempo e viene eseguito molto rapidamente, nonostante l'apparente complessità.

Come sostituire il sifone in bagno

Sifone - apparecchio idraulico protettivo. Impedisce all'odore di fogna di entrare nella stanza e impedisce i tubi intasati. Ci sono diversi modelli di sifoni per lavandini e vasche da bagno. Sostituire il compito del sifone del bagno non è difficile. I lavori possono essere fatti a mano.

Sifone: apparecchio sanitario protettivo facile da sostituire.

Cos'è un sifone da bagno

Sifone sotto il bagno, costituito da un tubo di scarico e troppopieno. Convergono davanti al cancello dell'acqua e creano un tubo. Questo tubo drena nella fogna. Scolare questo buco nel fondo del bagno e traboccare - sul muro del bagno. Trabocco fatto in modo che l'acqua dal serbatoio non fuoriesca dai bordi.

Oggi i sifoni per il bagno sono fatti in modo che possano essere facilmente regolati. Questa è una funzione necessaria, poiché i diversi bagni hanno fori di scarico e di troppopieno in modi diversi.

I tubi per i sifoni nel bagno sono principalmente corrugati. Sono comodamente posizionati sotto il serbatoio.

Il mercato moderno offre sifoni di scarico automatici. Un tappo premendo il pulsante chiude il foro di scarico in modo che l'acqua si raccolga nel bagno, e si apre allo stesso modo per rilasciare gli scarichi. L'acqua viene alimentata attraverso il troppo pieno e solo il miscelatore è installato sulla parete del bagno. Il mixer con un sifone è collegato da un tubo speciale.

Materiali per la fabbricazione di sifoni

I produttori fanno i sifoni da bagno da una varietà di materiali. Più comunemente usato:

  • in ottone;
  • di rame;
  • plastica - polivinilcloruro e poliisopropilene.

I dispositivi metallici sono molto costosi, ma perdono la plastica in molti modi. La plastica non diventa verde, è facile prendersene cura, i dettagli in caso di danni sono facili da trovare e sostituire.

Il propilene è migliore del PVC nelle proprietà. Il PVC non tollera l'azione dell'acqua calda, e in effetti gli scarichi nel bagno sono per lo più caldi. Il propilene è termicamente e chimicamente stabile, quindi il sistema di questa plastica durerà per un tempo molto lungo, per diversi decenni. Particolarmente bene propilene adatto per bagno acrilico.

I sistemi di polivinilcloruro più convenienti, quelli in propilene sono più costosi, i sistemi più costosi sono quelli in metallo.

Set completo di sistemi di scarico in plastica

Quando è necessario installare un nuovo sifone in bagno, è preferibile dare la preferenza ai dispositivi in ​​propilene. Prima di effettuare un acquisto, assicurati di controllare la completezza della configurazione, in modo che tutti i dettagli del design siano a posto.

Il kit include:

  1. Tubi di scarico rigidi o piegati (corrugati).
  2. Scarico con metallo filettato
  3. Tappi di scarico in gomma.
  4. Noci di plastica (due pezzi).
  5. Caso polsino da gomma.
  6. Regolazione del polsino.
  7. Vite in acciaio per massetto.
  8. Tappo di scarico decorativo in acciaio inossidabile.
  9. Tappi di drenaggio. Devono essere fatti in silicone o gomma termostabile. I prodotti da polietilene è meglio non comprare.
  10. Tappo per svuotare la gomma.
  11. Alloggiamento del sifone per bottiglia o ginocchio.
  12. Se il sifone è una bottiglia, il kit è completato da un tappo inferiore con una guarnizione in gomma a forma di anello.

Sifone-bottiglia - un modello affidabile che è facile da usare.

Il modello di bottiglia è il più conveniente e affidabile. Tale sifone è facile da pulire, è più affidabile conservare detriti di grandi dimensioni, se un pezzo di gioiello o una moneta cade accidentalmente nello scarico, saranno facilmente rimossi.

Parti del kit devono essere esaminate attentamente per individuare eventuali crepe, intaccature, ammaccature e rotture del filo.

Cosa è necessario per sostituire il sistema di scarico

Sostituire il sifone sotto la tazza del bagno è fatto a mano o chiamare un idraulico professionista. Se non c'è esperienza in materia idraulica, allora è meglio fidarsi di un professionista.

Per sostituire il sistema di scarico con le tue mani avrai bisogno di un set di strumenti e materiali.

  1. Cacciavite piatto, pinze. Necessario per smantellare il vecchio sifone.
  2. Materiale per sigillare I sigillanti siliconici sono più comunemente usati. Sigillanti di gomma molto affidabili, ma anche molto costosi.
  3. Nastro isolante bianco.
  4. Pastiglie di gomma. Hanno bisogno di fare scorta nel caso in cui, se i componenti delle guarnizioni non sono abbastanza.
  5. Torcia elettrica.
  6. Secchio e stracci.

Il materiale di qualità per la sigillatura è facile da scegliere. Hai solo bisogno di annusare il contenuto della bottiglia o della tuba. Un buon sigillante è inodore. Un materiale che odora di aceto ha un'alta acidità, non sarà affidabile.

Smantellare il vecchio sifone

Lo smantellamento di vecchie apparecchiature è una fase preparatoria importante prima di installare un nuovo sifone.

Il sifone di plastica sovietico può essere rimosso solo con una pinza e un cacciavite. Le fasi del lavoro sono le seguenti.

  1. Spegni l'acqua nel bagno.
  2. Sotto la scodella del bagno nel punto di scarico, stendi uno straccio e metti un po 'di contenitore.
  3. Le pinze in senso antiorario svitano prima lo scarico, quindi tracimano.
  4. Rimuovere i tubi da troppo pieno e troppo pieno.
  5. Rimuovere il tubo di scarico comune dal sistema di fognatura.

Per lo smantellamento dei lavelli in ghisa e degli straripamenti occorre una smerigliatrice

Prima di cambiare il sifone, puliscono tutti gli elementi di collegamento dalla sporcizia, rimuovono il vecchio materiale della guarnizione. Il tubo di scarico all'ingresso deve essere pulito con smeriglio e pulito con un panno umido.

Installazione di un nuovo sifone

Dopo il successo dello smantellamento e della pulizia preparatoria, viene avviato il lavoro per l'installazione di un nuovo sifone. Sostituendo lo scarico nel bagno si esegue secondo le istruzioni.

  1. Inserire una guarnizione pre-lubrificata con un sigillante nello scarico nella parte inferiore della vasca.
  2. Montare la bocca dello scarico. Prendi uno scarico, metti una guarnizione e attaccalo al fondo del foro nella parte inferiore della ciotola. Metti il ​​rivestimento superiore (rete) su di esso, fissa la vite, tenendo la parte inferiore del collo. La vite viene ruotata in senso orario, non è necessario torcere molto forte, la plastica potrebbe scoppiare.
  3. Prendi i dettagli del troppopieno superiore. Rivestire il luogo in cui verrà piantata la guarnizione (sulla parte) con silicone. È necessario che sia ben saldo durante l'installazione del troppo pieno. Applicare la guarnizione, rivestirla con silicone sopra.
  4. Prendi un piccolo tubo corrugato, allungalo. Metti un dado sul campanello e poi una guarnizione conica, con un largo bordo sul dado.
  5. Installare il troppopieno insieme al tubo corrugato nel bagno. Tutti i bulloni vengono prima delicatamente ritorti con le dita, quindi fermarsi con un cacciavite. I dadi dei tubi devono essere girati con cura in modo che non scoppi dalla pressione.
  6. Collegare l'estremità del tubo di troppopieno corrugato alla bocca dello scarico sotto il bagno. Stringere delicatamente il dado.
  7. Procedere al montaggio e all'installazione del sigillo ad acqua del sifone. Collegarlo con un dado a cappuccio con un collo di drenaggio usando una guarnizione piatta o conica. La guarnizione conica è portata larga sul dado.
  8. Collegare il secondo tubo corrugato alla tenuta dell'acqua.
  9. Collegare il sifone alla tubazione fognaria comune. Ingrassare le connessioni filettate con silicone. Se necessario, utilizzare del nastro isolante.

Il lavoro può essere considerato completato dopo aver testato un nuovo sistema di bypass:

  1. È troppo presto per pulire il secchio del bagno.
  2. Per controllare il bagno fino a un terzo del volume è riempito d'acqua.
  3. Se non ci sono perdite, prova a sciacquare l'acqua.
  4. Di nuovo, niente scorre o gocciola - il sistema è assemblato correttamente, tutte le parti sono fissate saldamente e saldamente.
  5. Se da qualche parte è fluito, è necessario scaricare l'acqua completamente e controllare tutte le connessioni, serrare i dadi, eliminare le distorsioni.

Sifoni puliti con sostanze chimiche o cavi speciali. Ci sono sifoni (bottiglie) pieghevoli, in cui viene rimossa la parte inferiore. Pulirli è molto facile.

Il sifone nel bagno è parte integrante del sistema di drenaggio. Proteggerà il bagno dagli odori sgradevoli e dalle tubazioni che si intasano con i capelli e altre sostanze solide. Sostituire il sifone in bagno con il giusto approccio sembrerà un compito facile, ma se non c'è fiducia in se stessi, è meglio affidare il lavoro a un professionista.

Sifone da bagno - dettagli di installazione o come risparmiare un budget familiare

Se noti che il sifone ha fallito nel bagno, non affrettarti a chiamare i meccanici. Il fatto è che la sua sostituzione è una procedura abbastanza semplice che richiede solo pochi minuti di tempo. L'unica cosa è che devi prima familiarizzare con alcune delle sfumature di questo lavoro, quindi ti dirò come installare correttamente un sifone da bagno con troppopieno.

Sifone per l'installazione nella vasca da bagno

Alcune parole sullo scopo e le caratteristiche del dispositivo

Prima di tutto, lascia che ti ricordi che il compito di qualsiasi sifone è quello di fornire un sigillo d'acqua che impedisce all'odore sgradevole di entrare nel sistema fognario. In realtà, questo è un serbatoio situato tra lo scarico del bagno e il sistema fognario, in cui rimane sempre una piccola quantità di acqua. Il sifone può essere realizzato sotto forma di tubo piegato o fiasco.

Va notato che esternamente, questi dispositivi assomigliano a sifoni per il lavandino in bagno o per il lavaggio in cucina, tuttavia, hanno alcune peculiarità - la presenza di trabocco. Questo è un tubo flessibile aggiuntivo che si collega al foro situato nella parte superiore della vasca. Poiché non è difficile indovinare, il foro di scarico aggiuntivo impedisce il tracimazione dell'acqua dall'alto.

Serratura idraulica all'interno del sifone

Inoltre, ci sono alcune altre caratteristiche:

  • la rete è più profonda, che consente di bloccare il foro di scarico con un tappo;
  • di regola, un sifone di questo tipo è più piatto, il che consente di regolare il bagno in basso rispetto al pavimento, rendendolo quindi più comodo da usare.

Naturalmente, recentemente i modelli a sifone sono migliorati e diventano più complessi. Pertanto, se vieni al negozio per acquistare un sifone, il venditore potrebbe chiederti quale modello ti serve: automatico o semiautomatico?

Meccanismo di scarico semiautomatico

Naturalmente, molti neofiti non hanno mai sentito parlare di tali innovazioni, quindi non sanno assolutamente come scegliere un dispositivo. Dopo tutto, l'acqua cade così nello scarico senza aiuto.

In realtà, stiamo parlando di gestione del dispositivo, o meglio, del tappo che chiude lo scarico. I dispositivi automatici e semi-automatici hanno le seguenti caratteristiche.

Alcuni modelli di tali dispositivi aprono automaticamente la spina quando aumenta il flusso attraverso il troppo pieno.

Si noti inoltre che i dispositivi differiscono anche per i materiali. Certamente, molto spesso sono fatti di plastica. Tuttavia, i prodotti costosi vengono in rame o ottone.

Per un bagno in acrilico, è meglio usare un sifone di plastica, e per un classico in ghisa o in metallo, è possibile utilizzare uno splendido scarico in rame che sarà visibile.

Per decidere quale sia meglio scegliere un sifone ognuno dovrebbe possedere. Qualcuno è abbastanza soddisfatto del design classico con un tappo di sughero e qualcuno potrebbe voler massimizzare la comodità di gestire lo scarico.

Naturalmente, si dovrebbe tenere presente che il prezzo per tutti i modelli è diverso. Ad esempio, i dispositivi automatici costano 1000-1500 rubli. Ordinario con un tappo di sughero - circa 300 rubli.

Riparare o cambiare sifone

Eliminazione di perdite e pulizia

Se noti che il vecchio sifone scorre o che l'acqua non passa attraverso di esso, ciò non significa che il dispositivo debba essere cambiato. È possibile che il malfunzionamento si risolva facilmente come segue:

  1. determinare dove è stato il flusso. Per fare ciò, asciugare il dispositivo e quindi tracciare dove si forma l'umidità;

È possibile determinare visivamente la posizione della perdita.

  1. se l'acqua scorre nelle giunture, che è il più delle volte il caso, smontare il giunto, asciugarlo, quindi trattare la giunzione con sigillante siliconico, quindi rimontare;
  2. se il sifone non perde acqua, smontarlo e scuotere tutta la spazzatura. Ci sono alcune opzioni su come pulire il sifone. La cosa più difficile è eliminare l'intasamento nella corrugazione, poiché è facile danneggiare il cavo.
    In questi casi, cerca di raddrizzare il tubo e spingere il tappo fuori dalla spazzatura con un bastone con una superficie liscia.
  3. In alcuni casi, sorgono problemi più seri: si tratta di crepe nelle parti in plastica della struttura. L'altro giorno ho avuto a che fare con un problema simile - il bagno in ghisa si è leggermente abbassato sui pavimenti in legno, per cui il tubo di plastica, che ha fornito una connessione rigida del sifone con il sistema fognario, si è semplicemente rotto.

Nel mio caso, lo sbocco è appiattito.

In tali situazioni, non tentare di sigillare le fessure con un sigillante, in quanto ciò può portare al fatto che a un certo punto tutti i contenuti del bagno in pochi secondi saranno sul pavimento. Se il malfunzionamento è grave, è necessaria la sostituzione del sifone.

Diagramma del dispositivo Sifone

Installare un nuovo sifone

Prima di tutto, noto che tutti i tipi di sifoni nel loro insieme hanno una struttura simile, costituita dai seguenti elementi principali:

  • maglia, che è installata sulla parte superiore del foro di scarico;
  • guarnizione - situata tra l'uscita e il bagno;
  • tubo di scarico - situato sotto il bagno e collega il foro di scarico con un tee;
  • tee: fornisce un overflow di connessione al sifone;
  • tubo di troppo pieno - collega il foro di troppo pieno con un raccordo a T;
  • uscita di sfioro e rete - attaccata al foro di scarico superiore della vasca e collegata al tubo di troppo pieno;
  • sifone - l'elemento strutturale principale in cui si forma il sigillo d'acqua. Spesso i sifoni sono costituiti da due metà, che consente loro di smontare e rimuovere rapidamente la spazzatura;
  • branch pipe - è una sezione intermedia tra sifone e fognatura;
  • polsino - fornisce la tenuta del collegamento di un tubo di diramazione con la rete fognaria.

Devo dire che ci sono anche strutture più semplici che sono una corrugazione, a forma di curva. Di conseguenza, un tubo funge allo stesso tempo da una presa, un sifone e un tubo di diramazione. Di conseguenza, le istruzioni di installazione sono ancora più semplici.

Prima di rimuovere il vecchio sifone, raccogliere tutta l'acqua dal bagno e preparare il contenitore per sostituirlo sotto il bagno, poiché durante il processo di smontaggio l'acqua probabilmente si scaricherà.

Il processo di installazione di un sifone può essere suddiviso in più fasi:

Le fasi principali dell'installazione del sifone

Nella foto - la presa con un dado e una guarnizione a cono

Ora considera come cambiare il sifone:

  1. prima devi smantellare il vecchio sifone. Per fare ciò, di regola, è necessario svitare il bullone posto al centro dell'uscita nella griglia. Nei modelli più vecchi è necessario svitare il dado in plastica situato sotto la vasca.
    Prima di svitare il dado, chiedi aiuto a qualcuno, in modo che la seconda persona regga la griglia, che si trasformerà nel processo di svitamento del dado;
  2. quindi svitare il bullone che collega la rete di troppo pieno all'uscita;
  3. ora semplicemente estraete la presa dal tubo di scarico con le vostre mani. Fallo con attenzione in modo che il chip non rimanga all'interno, come nel mio caso. È vero, ho facilmente schiacciato il frammento di plastica con un cacciavite a lama e un martello, dopo di che ho rimosso con cura i frammenti;
  4. Ora viene assemblato il nuovo sifone. Questa operazione dipende dal modello del dispositivo, quindi, prima di assemblare il sifone del bagno, leggere le istruzioni, che devono essere necessariamente incluse;

Schema di assemblaggio del sifone

  1. Ulteriore installazione del problema. Per fare questo, prima di tutto, pulire il foro nella stanza da bagno dal basso e dall'alto, quindi applicare un sigillante alla guarnizione installata sotto il bagno;
  2. quindi posizionare la guarnizione sulla presa e premere la parte verso il basso fino all'uscita del bagno;
  3. inoltre, la seconda persona dovrebbe inserire una griglia nel foro di scarico e serrarla con un bullone avvitato nel dado di scarico;
  4. Ora l'installazione del sifone stesso. È attaccato alla presa con un dado e una rondella conica. Per affidabilità, i giunti possono anche essere lubrificati con sigillante;
  5. quindi seguire lo stesso principio per installare l'uscita del troppopieno con la rete, quindi collegare il tubo di derivazione ad esso con un dado a cappello, quindi collegare la sua parte inferiore con un raccordo a T sifone;
  6. quindi collegare il tubo di scarico alla fogna con un bracciale di gomma. Posizionare la giunzione necessariamente promazhte sigillante.

Le persone sono spesso interessate a come installare un sifone per un lavandino. In effetti, la procedura viene eseguita nella stessa sequenza, l'unica cosa è che l'overflow viene espulso dallo schema.

Un sifone piatto per un lavello è installato secondo lo stesso principio.

Ecco, infatti, tutte le informazioni su come installare correttamente il sifone, che volevo condividere con voi. Devo dire che, a seconda del modello, alcune delle sfumature di installazione potrebbero differire dallo schema precedente. Tuttavia, anche i dispositivi automatici complessi vengono assemblati in modo molto semplice e rapido, l'unica cosa, come detto sopra, è assicurarsi di familiarizzare con il disegno dell'assemblaggio.

conclusione

Il sifone da bagno non è generalmente difficile da sostituire. Per fare ciò, basta seguire la sequenza di azioni sopra descritta e prestare attenzione anche alla tenuta di tutte le connessioni.

Dal video in questo articolo puoi scoprire come sta andando un sifone semiautomatico. Se alcuni momenti non ti sono completamente chiari o se ci sono difficoltà nel processo di sostituzione, fai domande nei commenti e sarò felice di risponderti.

Come cambiare il sifone in bagno?

Sostituire il sifone in bagno è richiesto meno frequentemente. Tuttavia, per questo tipo di lavoro non è sempre possibile invitare un maestro esperto. In questo caso, puoi intraprendere un processo simile con le tue mani. Non si deve presumere che la sostituzione del sifone sia un'occupazione lunga e minuziosa che un principiante non può fare. Dopotutto, se prepari in anticipo tutti i materiali e gli strumenti, e segui chiaramente le istruzioni passo-passo chiaramente, avrai successo in tutto e sarai soddisfatto del lavoro svolto. Come modificare correttamente e rapidamente il sifone, descritto in dettaglio di seguito.

Qualsiasi bagno ha le sue riparazioni necessarie, non è necessario invitare uno specialista per eseguirle, è possibile gestire alcune delle riparazioni da soli.

Cosa è necessario per sostituire il sifone?

Prima di sostituire il sifone nel bagno, è necessario preparare quanto segue:

  • Bulgaro con una ruota da taglio;
  • cacciavite piatto e Phillips;
  • sigillante siliconico;
  • un martello;
  • pinze;
  • set di esagoni.

E, naturalmente, per il lavoro sarà necessario acquistare un sifone. Va notato che tutti i modelli moderni hanno uno scarico. Sono molto convenienti e non così difficili da installare. Quindi sentiti libero di decidere sul loro acquisto.

Fase 1: smantellamento

La sostituzione del sifone dovrebbe iniziare con lo smontaggio, perché se non si rimuove il vecchio prodotto, non sarà possibile installarne uno nuovo. Pertanto, è necessario armare con una pinza e svitare lo scarico di plastica dal bagno, quindi traboccare. Affinché tu possa svolgere tale lavoro più velocemente, non è necessario solo tirarli verso di te, ma ruotare in senso orario. Quindi lo scarico e il trabocco verranno smontati senza difficoltà.

È importante notare che in alcuni casi possono essere realizzati non in plastica, ma in ghisa. Di solito tali prodotti sono dotati di vecchi bagni.

Schema del sifone del dispositivo per il bagno.

Di conseguenza, in questo caso, lo smantellamento è richiesto secondo uno schema diverso. Avrai bisogno di armarti di una smerigliatrice e con l'aiuto di essa dovrai fare seghe ordinatamente intorno allo scarico. La loro profondità dovrebbe essere di circa 3-5 cm. Successivamente, viene preso un cacciavite, guidato dolcemente sotto lo scarico, ed è scollegato usando. Lavoro simile deve essere fatto con overflow. Quindi viene preso il martello e il sifone si allenta. Innanzitutto, viene estratto dai fori del bagno e poi dalla fogna.

Si prega di notare che quando si utilizza la smerigliatrice, è necessario indossare una maschera protettiva sugli occhi. Questo li proteggerà da particelle di metallo e polvere.

Fase 2: sostituzione del nuovo sifone

Dopo che il vecchio sifone è stato completamente rimosso, può iniziare l'installazione di uno nuovo. Prima di tutto, dovrai disimballare il kit e trovare una guarnizione bianca, che sarà realizzata sotto forma di un anello con i bordi curvi verso l'esterno. Prima di installarlo nel bagno, sarà necessario elaborare a fondo la superficie del silicone con silicone. Inoltre, il kit è possibile trovare un'altra guarnizione. Sarà più spesso del precedente. Non è necessario elaborare il sigillante.

Cablaggio del sifone al bagno: 1. miscelatore, 2. miscelatore, 3. guarnizione, 4. dado di fissaggio, 5. tubo flessibile, 6. tubo di alimentazione, 7. unità di troppo pieno, 8. tubo di scarico combinato, dispositivo di scarico 9. 10. anello di compressione, 11. giunto di compressione, 12. sifone a doppia rotazione.

Quindi una guarnizione rivestita di silicone viene prelevata e installata nel foro di scarico, quindi viene montata la seconda. Assicurarsi che siano saldamente fissati. Successivamente, la parte di ritorno dello scarico viene prelevata e montata lungo il foro, e immediatamente viene installata una griglia con un bullone, che dovrà essere serrata con un cacciavite piatto.

Ora l'overflow deve essere sostituito, poiché il lavoro con la parte di scarico del sifone è già stato completato. Tutte le parti vengono solitamente assemblate, quindi sarà necessario smontarle. Di conseguenza, otterrete tre prodotti: un reticolo con un bullone, una guarnizione, un design filettato e un tubo flessibile. Affinché l'installazione sia di qualità, è necessario creare un sigillo. Per fare questo, prendi una guarnizione, e la sua sede è accuratamente lubrificata con silicone. Quindi è fissato sul prodotto filettato. Da sopra, la guarnizione dovrà anche essere trattata con silicone per garantire un'elevata idrofobicità.

Quindi, prendi un tubo corrugato e delicatamente teso. Quindi viene inserito un dado (viene fornito anche con il kit sifone), quindi la parte filettata è fissa. È necessario assicurarsi che l'assieme sia passato correttamente e che tutte le connessioni siano serrate saldamente. Quindi, dopo aver installato il sifone nel bagno, non ci saranno perdite.

Ora è necessario installare il design del tubo corrugato nel foro di troppo pieno della vasca. Qui è necessario agire con attenzione, utilizzare nel corso di questo cacciavite piatto. Non dovrebbe essere nel corso di questo troppo difficile tirare il tubo, perché i tubi corrugati non hanno elevata affidabilità e durata, quindi non resistono a danni meccanici.

Schema di collegamento del sifone con scarico e troppopieno al bagno.

Quando un tubo con una guarnizione viene messo nel troppo pieno, sarà necessario montare il bullone dall'interno del bagno. Dovrà essere stretto il più possibile. Successivamente, l'estremità del tubo di troppopieno viene installata nel foro di scarico, quindi il dado di plastica viene serrato. Con questo overflow tutto il lavoro sarà completato.

Il prossimo passo è assemblare il sifone. Innanzitutto viene presa una parte con due prese e viene inserita una guarnizione piatta. Dovrà essere fregato. Quindi è necessario alla fine della parte in cui vi è un grande dado, installare una guarnizione conica. Dovrà essere sicuro di girare. La struttura finita dovrebbe essere montata sul fondo dello scarico. Questo è fatto attraverso un grande dado.

Quindi la parte a tenuta stagna viene montata sulla parte corrugata installata con 2 prese. Dovranno inoltre essere utilizzati elementi di fissaggio già presenti nei dettagli. Ora viene eseguita l'ondulazione (sono inclusi anche i tubi per l'installazione) e il suo zoccolo è installato nel sistema fognario e l'altra estremità nel sifone. Quindi è necessario regolarli e stringere attentamente i dadi. Questo lavoro di installazione sarà completato.

Passaggio 3: eseguire l'hydrotesting

Per scoprire quanto sei riuscito a sostituire il sifone, devi versare acqua nella vasca da bagno. Quindi è necessario prestare attenzione alle connessioni che hanno tubi. Non dovrebbero perdere. Se necessario, stringere gli elementi di fissaggio su di essi. Inoltre, fare attenzione alla presenza di perdite tra il troppopieno e il bagno.

Quindi chinati e guarda il punto di scarico (dalla parte esterna), a volte noterai che l'acqua perde. Se questo sarà osservato, sarà necessario aggiungere un sigillante siliconico extra. Dopo di ciò, la parte esterna dello scarico cesserà di fluire, il che significa che l'umidità non cadrà sui tubi situati sotto l'impianto idraulico, il che impedirà il loro guasto prematuro.

Ecco come il vecchio sifone viene sostituito con uno nuovo. Nel corso di tale lavoro, devi fare molto, ma dopo aver fatto tutto questo, sarai in grado di completare il processo correttamente e in breve tempo. Quindi, quando avrai di nuovo bisogno di cambiare il sifone, non chiamerai l'idraulico, e tutto questo funzionerà di nuovo con le tue mani. Questo ti farà risparmiare un sacco di soldi. Buona fortuna con l'installazione!

Sostituzione e riparazione del sifone sotto il lavandino: 5 utili suggerimenti idraulici

Il sifone ha importanti funzioni: grazie alla presa d'acqua, non consente agli odori provenienti dai liquami di entrare nella stanza e protegge i tubi da frequenti blocchi. Se il sistema di scarico è usurato o fuori servizio, la sua sostituzione non deve essere rimandata a più tardi. È facile cambiare il sifone sotto il lavandino da solo, non richiede abilità speciali e strumenti complessi, la cosa principale è sapere come farlo correttamente.

Tipi di sifoni

Prima di sostituire il sifone dovrà selezionare e acquistare un nuovo prodotto. Per iniziare, fai conoscenza con le varietà di questo dispositivo.

Secondo il principio di azione, i sifoni utilizzati nel lavandino in cucina o nel lavabo del bagno sono suddivisi nelle seguenti tipologie:

  • Imbottigliato con un tubo immerso (tappo dell'acqua creato da due cilindri, uno dei quali inserito nell'altro). Viene utilizzato più spesso di altri tipi a causa della possibilità di rimuovere lo sporco accumulato svitando la spina dal basso.
  • Bottiglia con due partizioni.
  • Pipe. Un tale prodotto ha l'aspetto di un tubo piegato nella forma della lettera "S" o "U", a causa della piegatura di cui è stato creato un blocco idraulico.
  • Ondulato. È una corrugazione di plastica, curva e fissata nella posizione desiderata con un giogo.

In precedenza, i dispositivi di drenaggio erano realizzati in acciaio e ghisa, ma ora le materie plastiche pratiche e poco costose sono più comunemente utilizzate per i sifoni e altre attrezzature idrauliche. Non è soggetto a corrosione, non marcisce e non intrappola lo sporco. La plastica tollera la pulizia con l'uso di cavi e prodotti chimici.

I prodotti più economici sono realizzati in polietilene e PVC, la loro durata di vita non supera i 6 anni. I sifoni in polipropilene e plastica ABS vivranno più di 10 anni.

I sifoni in ottone cromato hanno un aspetto spettacolare, ma la loro resistenza non è molto superiore a quella dei prodotti in plastica. I più affidabili sono i dispositivi in ​​acciaio inossidabile.

Come scegliere un dispositivo di scarico?

Il prodotto è semplice e facile da smontare per verificare l'assenza del matrimonio. Non ci dovrebbero essere difetti sulla superficie e nelle connessioni filettate. Le guarnizioni sono applicate elastiche e lubrificate con silicone sigillante.

Il prezzo può variare in modo significativo. Un semplice sifone di plastica di qualsiasi modifica può essere acquistato per 100-300 rubli. Per un prodotto con cromo o con rubinetti aggiuntivi dovrà pagare da 400 a 1000 rubli. Il prezzo dei dispositivi in ​​ottone inizia da 1000 rubli. e può raggiungere 15 mila rubli. I più costosi sono i sifoni a bottiglia cromati in ottone o acciaio.

Dimensioni e selezione del tipo di dispositivo

I sifoni hanno dimensioni standard e sono generalmente compatibili con qualsiasi lavandino. La sezione dei rami dipende dal volume dell'acqua di scarico. Al momento dell'acquisto, è necessario ricordare di verificare la completezza e la conformità con il diametro del vecchio dispositivo di scarico.

Suggerimenti per la scelta del tipo di sifone:

  • Il prodotto con una lampadina pieghevole è consigliato per la cucina: è facile da pulire dai residui di cibo. Il sifone della bottiglia con uno scarico sotto forma di corrugazioni, come nella foto, è più facile da installare rispetto ad altri.
  • È più difficile raccogliere un tubo di scarico, perché ha una struttura rigida: i suoi tubi di derivazione devono essere allineati con precisione con i fori del lavandino e del lettino.
  • Se ci sono problemi con lo spazio libero o la posizione scomoda dei tubi, verrà salvata la posizione del flauto a sifone.
  • Per i lavelli da cucina, è meglio prendere un lavandino con pareti lisce, poiché le corrugazioni sono rapidamente intasate dalla sporcizia.
  • Se non c'è assolutamente spazio sotto il lavandino, dovresti scegliere un sifone piatto speciale.

Per installare il dispositivo per il drenaggio è necessario acquistare sigillante siliconico inodore. Le formulazioni acide non funzioneranno.

Sostituzione sifone

Il processo di sostituzione del sifone sotto il lavandino consiste nei seguenti passaggi:

  • Smantellare la vecchia prugna. Il lavoro è fatto sul secchio. Uno straccio è preparato in anticipo, che dovrebbe immediatamente chiudere il buco nel tubo di fogna per evitare odori sgradevoli.
  • Dopo lo smontaggio, lo sporco rimanente viene rimosso e il tubo di fognatura viene pulito.
  • I collegamenti filettati sull'alloggiamento del sifone sono controllati per le bave. Se lo sono, vengono accuratamente tagliati con un coltello. È inoltre necessario assicurarsi che tutte le guarnizioni siano in posizione.
  • La griglia di scarico del lavello viene livellata e installata sulla guarnizione o sul sigillante in modo che non vi siano perdite.
  • Una guarnizione spessa viene posta sull'uscita del lavandino, dopo di che viene posizionata nella parte inferiore al centro del foro di scarico del lavello. Una vite viene inserita nel foro centrale e fissata con un cacciavite in modo che la griglia di scarico e l'uscita siano premute contro il lavandino.
  • Going dispositivo fiasco. Sotto di esso, è necessario installare una guarnizione di gomma e fissare il coperchio. Un dado a cappuccio e una guarnizione a forma di cono sono messi sull'uscita del lavandino. La parte superiore del sifone è montata su di essa, dopo di che viene avvitato il dado di raccordo dell'uscita. Una tale connessione è affidabile e stretta. Viene spesso utilizzato in sistemi non a pressione. Un tubo di scarico è collegato al pallone.

I design di Siphon possono variare. L'ordine di assemblaggio di ciascuno di essi è indicato nelle istruzioni allegate. Lo schema del dispositivo classico è in questo articolo.

  • Il tubo di scarico dovrebbe essere asciugato e un manicotto unto con un sigillante dovrebbe essere installato in esso.
  • L'estremità di scarico del tubo di scarico è dimensionata per adattarsi, quindi inserita nel tubo di scarico, dove è sigillata con un bracciale.
  • Per qualche tempo, l'acqua viene pompata nel lavandino per verificare la tenuta delle connessioni.

Questo manuale descrive l'installazione del sifone della bottiglia. Un dispositivo di drenaggio del tipo a tubo è ancora più facile da installare, poiché non è necessario raccogliere il pallone. Il dispositivo arricciato dovrebbe essere piegato nella forma della lettera "S" e fissato con l'aiuto di una cinghia che entra nel kit.

Consigli utili

I seguenti suggerimenti ti aiuteranno a gestire lo scarico senza problemi:

  1. Quando si installa il sifone, è necessario garantire una disposizione simmetrica della griglia di drenaggio rispetto al foro nel lavandino.
  2. La pulizia del dispositivo viene effettuata fornendo acqua calda, che scioglie bene i depositi di grasso. Per accelerare il processo, applicare la soda o detergenti speciali. Sono versati nel buco, e poi intensamente arrossati, facendo il bucato.
  3. L'uso di uno stantuffo consente di pulire periodicamente il dispositivo senza smontare il pozzetto.
  4. La tenuta della filettatura non garantisce la tenuta delle connessioni. Le guarnizioni in gomma offrono una protezione affidabile contro le perdite. Se indossati, dovrebbero essere sostituiti.
  5. Non è consigliabile versare liquidi troppo inquinati nel lavandino. Al momento del rilascio, viene installato un piccolo filtro, che deve essere periodicamente pulito.

Riparazione del sifone

Se il dispositivo di scarico inizia a perdere, ci possono essere diversi motivi per il malfunzionamento:

  • Installazione inadeguata: giunzione non corretta di giunti, filetti inclinati, dadi allentati, uso di guarnizioni inadatte;
  • ostruzione;
  • usura delle guarnizioni - nel tempo, le guarnizioni si induriscono e si restringono, quindi iniziano a far scorrere l'acqua;
  • danno - crepe o scheggiature.

Per la riparazione è necessario installare un contenitore per scaricare il liquido dal basso.

  • In caso di qualità costruttiva insoddisfacente, il prodotto deve semplicemente essere smontato e assemblato correttamente.
  • In caso di intasamento, la parte inferiore del sifone deve essere svitata, quindi pulire il sistema fognario con un cavo o un filo.
  • Nel luogo in cui scorre lo scarico, la guarnizione di gomma si trasforma in una nuova, imbrattata di vaselina o sapone liquido. In questo caso, i giunti sono trattati con sigillante.

Consigli idraulici: se non è possibile acquistare nuove guarnizioni, è necessario lubrificare le vecchie guarnizioni con sigillante o colla siliconica e reinstallarle. L'acqua può essere rilasciata dopo che il materiale si è indurito. Tale connessione durerà ancora qualche anno.

  • Un sifone rotto dovrebbe essere sostituito immediatamente. Se per qualche motivo questo non è possibile, avrai bisogno di colla epossidica e una benda o fibra di vetro per la riparazione. La parte incrinata - una pipa o una fiaschetta - viene essiccata, lavorata con carta vetrata e solvente. L'adesivo viene diluito secondo le istruzioni, applicato sulla superficie della parte, quindi viene avvolto con una benda o un panno. Dopo la solidificazione della composizione del dispositivo è pronto per l'uso.

conclusione

Grazie al sifone, l'acqua di scarico va giù nello scarico, e gli odori da esso non rientrano nella stanza. La durata del dispositivo è limitata, quindi deve essere modificata di volta in volta. L'installazione di un nuovo prodotto è un'operazione semplice, per la quale non è necessario chiamare un idraulico.

Smontaggio del vecchio sifone in ghisa

Per ottenere informazioni complete e affidabili, abbiamo intervistato un restauratore professionista con l'esperienza di Alexey Zaguzin

Come rimuovere il vecchio sifone in ghisa?

Per iniziare, guarda il video. Se ti piace il video, assicurati di mettere "CLASS".

Inoltre, abbiamo pubblicato le foto dei principali processi per la rimozione del vecchio sifone in ghisa.

Secondo il nostro professionista, non è possibile smantellare un sifone come nella foto, senza tagliare. A differenza dei moderni sifoni di plastica, non può essere semplicemente svitato.

La migliore soluzione per la rimozione oggi è il taglio della smerigliatrice a sifone.

Di conseguenza, per il lavoro che dobbiamo avere:

  1. Bulgaro e disco da taglio piccolo
  2. Grande martello e scalpello

Iniziamo a smantellare il sifone

Inizia meglio con l'overflow. A volte viene semplicemente rimosso con una pinza, ruotato in senso antiorario. Se il bulgaro è ancora nelle mani, quindi fai un'incisione nel mezzo della tazza di ghisa, come mostrato.

Con l'aiuto di un martello e uno scalpello, abbatteremo semplicemente le due metà. In questa fase, non sorgono difficoltà.

Come puoi vedere nella figura, c'è una pipa che spunta, ma in questa fase non la tocchiamo, ma andiamo in fondo allo scarico.

Con l'aiuto della smerigliatrice, sega delicatamente la parte superiore in ghisa dello scarico sotto forma di un asterisco. Quanto più spesso file, tanto più facile è abbattere

Lo scalpello viene posto sotto il petalo del sifone tagliato e fatto fuoriuscire con un forte colpo di martello. Quindi liberiamo l'intera parte superiore. Altro bagno superiore non regge niente

Ecco come appare un bagno con le versioni segate. Resta solo da ottenere il sifone da sotto il bagno

Sotto il lavandino del bagno è come segue. Abbiamo appena allentare il vecchio sifone sotto il bagno e viene gradualmente rimosso dalla fogna.

Dopo l'estrazione, rimane un buco dove successivamente verrà inserito un nuovo sifone attraverso un manicotto di gomma. Se non c'è ancora un sifone, allora è meglio chiudere l'apertura con un panno.

Sembra un vecchio sifone. Non essere intimidito dal suo aspetto, ma semplicemente buttalo via. I nuovi sifoni sembrano migliori)))

La rimozione del sifone è completa.

È possibile eseguire un bagno di riempimento senza smontare il sifone. La nostra risposta è "NO!"

Se sei interessato a vedere cosa è successo con il nostro bagno dopo aver smantellato e rivestito il bagno con acrilico liquido, guarda le foto seguenti.

Ordina una chiamata gratuita e ti contatteremo entro 15 minuti!

Chi siamo

Sei stato alla ricerca di professionisti che eseguiranno il restauro dello smalto del tuo bagno non è costoso, di alta qualità e in tempo? Siamo estremamente attenti ai vostri desideri e non abbiamo inventato ulteriori posizioni nel listino prezzi (osserviamo i prezzi specificati telefonicamente). Apprezziamo molto i nostri clienti, quindi prestiamo molta attenzione ai dettagli - nella misura in cui nessuno dei nostri artigiani entra nella tua casa con scarpe sporche.

Dettagli di contatto

Indirizzo: Minsk, Landera str., 24

Telefono: 8 029 951-84-24 (led)

Installare un sifone in bagno con le proprie mani

L'installazione di un sifone per il bagno è necessaria per la sostituzione o l'esecuzione di lavori di riparazione con attrezzature idrauliche, oltre a eliminare il blocco risultante.

Prima di installare questo dispositivo, è necessario determinarne le dimensioni e il design generali. L'utente deve eseguire i lavori di riparazione con particolare cura, poiché una forza eccessiva da parte sua durante il serraggio del dado può rompere la fragile struttura in plastica. Nel nostro articolo daremo un'occhiata al dispositivo di diversi tipi di apparecchi sanitari, parleremo del loro assemblaggio e sostituzione.

Bath Siphon Design

Gli elementi principali di ogni sifone sono considerati come uno scarico, così come i blocchi di overflow, consideriamoli più in dettaglio:

  • Il tubo di scarico è fissato sul fondo della vasca e serve per scaricare l'acqua accumulata.
  • L'unità di trabocco è fissata sulla parete della vasca in prossimità dei suoi bordi. Questo elemento fornisce protezione contro il trabocco del liquido se l'utente ha dimenticato di chiudere i rubinetti.

Il foro di scarico nel bagno serve non solo a scaricare l'acqua sporca. Questa parte del sifone è realizzata in modo tale da bloccare la penetrazione di odori sgradevoli dal sistema fognario nella stanza. La composizione dell'unità di scarico è composta da 4 componenti:

  • il collo;
  • tubo di scarico;
  • corrugazione flessibile;
  • tubo che collega la vasca alla fogna.

Il collo è fissato nella parte inferiore del bagno con una vite in acciaio, che fissa saldamente le parti interne ed esterne del sifone. Per evitare perdite durante il funzionamento di apparecchiature idrauliche, è necessario installare e stringere correttamente gli anelli di tenuta.

Nella progettazione del collo del trabocco c'è un tubo di scarico, che prevede lo scarico del liquido in eccesso, l'acqua scorre nella fogna sotto una leggera pressione. Ha una forma arcuata - grazie a questo disegno, questa parte contiene sempre dell'acqua. Questo fluido impedisce agli odori sgradevoli di entrare nel sistema fognario. Nella barriera artificiale dovrebbe essere da 300 a 400 millilitri di acqua.

Oltre alle parti descritte, per assemblare il sifone vengono utilizzati dadi, viti e guarnizioni in plastica (coniche o piatte).

Come raccoglierlo?

Nonostante la varietà di modelli a sifone, sono assemblati secondo un algoritmo simile:

  1. Prendiamo il pozzetto e fissiamo nella parte inferiore di questa parte la guarnizione più dimensionale, evitando distorsioni.
  2. Colleghiamo la coppa e la tubazione di troppo pieno l'una con l'altra utilizzando una guarnizione speciale. Quando si montano i modelli in acciaio dei sifoni, le connessioni filettate sono inoltre sigillate con un nastro FUM.
  3. Nella parte superiore e laterale del dispositivo ci sono due fori con diversi diametri. Uno di questi è utilizzato per il collegamento con scarico laterale, il secondo è utilizzato per il collegamento al sistema fognario. Sotto il diametro di ciascun foro selezionare la guarnizione conica e i dadi a cappello necessari.
  4. Collegare il tubo allo scarico centrale. Mettiamo un dado e una guarnizione, mentre l'estremità affilata del sigillo dovrebbe essere rivolta verso l'ugello, e l'estremità smussata dovrebbe guardare la coppa. Allo stesso modo collega la corrugazione che porta alla fogna.
  5. Il collegamento al bagno è realizzato con una vite. Per fare ciò, nella parte superiore dell'anello di tenuta della pila di scarico, quindi una griglia metallica. Tutte le parti sono saldamente fissate l'una all'altra usando una connessione bullonata.
  6. Nel punto di contatto tra il tubo di plastica e l'uscita di scarico, una sigillatura delle parti di unione viene applicata con un sigillante. Dopo che si asciuga (4-6 ore), è possibile utilizzare il bagno per lo scopo previsto.

Istruzioni per l'installazione passo passo

Successivamente, consideriamo come inserire diversi modelli di sifoni.

Dalla plastica

Prima di installare lo scarico di plastica, è necessario spegnere l'acqua e verificare la tenuta delle tubazioni. Le pastiglie danneggiate e asciugate vengono sostituite con nuove.

La sostituzione di un sifone di plastica danneggiato viene eseguita secondo il seguente algoritmo:

  1. Fissare in modo affidabile la griglia di protezione con il tubo di ricezione. Per una sigillatura di alta qualità è necessaria un'attenta pulizia dei punti di contatto. Le superfici sono trattate con carta vetrata o prodotti chimici speciali.
  2. Applicare alla flangia un sottile strato di sigillante, installare la guarnizione. Stringere delicatamente la connessione filettata. Lo sforzo dovrebbe essere sufficiente per completare la sigillatura. Un serraggio eccessivo provoca deformazioni o danni al condotto di ricezione.
  3. Collegare il foro di troppopieno corrugato e il sifone. Nei punti di fissaggio installare guarnizioni di tenuta, che sono serrate con dadi speciali.
  4. Colleghiamo il sifone al sistema fognario. Nei punti di contatto delle parti operative lo strato di sigillante rimane all'interno.
  5. Dopo il completamento del lavoro di installazione e l'asciugatura della soluzione di tenuta, controlliamo la tenuta del sistema. Per fare ciò, basta accendere e guardare il passaggio del fluido attraverso la tubazione. In punti di perdita serrare i dadi o cambiare la posizione delle guarnizioni.

Ottone non pieghevole

Prima di installare un tale modello di sifone, è necessario verificare l'unione del tubo del dispositivo con il sistema fognario. La tubazione deve entrare nella fogna con una piccola angolazione, entrare nel foro di almeno 5 centimetri. Se non lo fai, la guarnizione in gomma non sarà in grado di fornire la necessaria tenuta della connessione. Qualche tempo dopo l'installazione, appariranno delle perdite.

Per prima cosa è necessario installare il troppopieno nel punto giusto, lubrificare il punto in cui il sifone si unisce al fondo del bagno. Dopo aver assemblato l'intera struttura in una singola unità, i dadi vengono serrati, il che rende possibile fissare il sifone nella posizione desiderata e ottenere la sigillatura delle connessioni.

Semi automatico

Durante l'installazione di tali modelli, potrebbero esserci delle difficoltà. Ciò è dovuto al fatto che tali dispositivi non sono separabili, il foro di scarico del sifone non è sempre combinato con l'ingresso della rete fognaria.

Prima dell'installazione, controllare il dispositivo semiautomatico per l'inceppamento, il tappo deve aderire perfettamente alla sella. Dopo aver installato il troppopieno e il sifone, il tubo di scarico viene fissato al sistema di fognatura. Quindi mettere le guarnizioni in gomma e stringere la filettatura.

Suggerimento: Utilizzare i servizi di dipendenti del produttore di un sifone semiautomatico. Gli esperti non solo controllano il corretto funzionamento dell'apparecchiatura, ma sono obbligati a fornire una garanzia per il funzionamento del prodotto.

come rimuovere il sifone dal bagno

Come in cinque minuti per rimuovere il vecchio sifone sovietico in ghisa dal bagno e installarne uno nuovo.

Se si dispone di un bagno in buone condizioni, e l'idraulico invitato dice che è necessario modificarlo, come il vecchio.

Come cambiare le reggette da bagno

Assemblaggio e installazione di un sifone da bagno

PROGETTAZIONE, RIPARAZIONE E RIFINIZIONE IN ULYANOVSK -https: //www.youtube.com/user/themostfamousMASTER Workshop sull'assemblaggio e l'installazione di un sifone.

Come svitare il vecchio sifone? (non svita la vite)?

Ci possono essere delle stuoie sul video! Arrivò alla sostituzione del sifone, comprò il sifone tornato a casa e la vecchia vite.

Sostituzione delle fogne di ferro (parte 1 di 3)

Le parti 2 e 3 guardano il mio sito: http://santehuroki.ru/lezhak/ Tutte le domande e i commenti - ibid.

Dispositivo semiautomatico a sifone per bagno Alca Plast 51CR

Panoramica del sifone semiautomatico del bagno Alca Plast. Puoi controllare il prezzo qui http://ilovemyhouse.com.ua/catalog/sifony-pod-vannu/alca-plast/?3.

Come tagliare il sifone del bagno in ghisa (sink-pereliv).

Visita il nostro sito https://vanna-blesk.com/ e aggiungi ai nostri gruppi. : VK: https://vk.com/vanna_blesk_com OK: http://ok.ru/group/531901591062.

Sifone per cabine doccia con il pulsante ClickClack

Il diametro è min 46mm - max 60mm (diametro esterno), il diametro di uscita del tubo corrugato è 40 mm. Funzione Clickclack, montaggio a sifone.

Sostituire il sifone in bagno / Tagliare il sifone sovietico e la vecchia fogna.

Mi scuso per questo video, ho dimenticato la fotocamera. Taglio e cambio il vecchio sifone di ottone sovietico.

Tappi sifone per il bagno di smontaggio

Smontaggio, riparare i tappi dal sifone del bagno.

sostituzione del sifone in bagno

Brevemente su come sostituire il sifone nella stanza da bagno Iscriviti al canale https://www.youtube.com/c/Santechnika1 Gruppo Vk http://vk.com/santehnik_yaroslavl.

Installazione di un set di scarico per vasca HANSGROHE Exafill 58113 000

La manopola rotativa e la valvola al sifone marca semi-automatica Viega 103 378

Panoramica delle prese cromate con trappole da bagno prodotte dall'azienda tedesca Viega.Multiplex e Simplex Ottieni il prezzo.

COME PULIRE UN SIFONE IN UN BAGNO NON PASSA ALL'ACQUA PER SCARICARE

Come pulire lo zoccolo in bagno senza l'aiuto di uno specialista.

V155 Sifone per vasca Aquant - sifone universale per tutti i tipi di bagni, installazione

I sifoni Aquant sono un prodotto economico e tecnicamente verificato nella categoria della matematica. La principale differenza.

Bagno di reggiatura di ricambio. Smontaggio e montaggio.

Forse molto - ci sarebbe un desiderio.

Troppopieno del bagno (parte 2 - sostituzione)

Come ho cambiato il sifone sotto il bagno.

Installazione di un sistema di troppopieno di scarico per bagno acrilico Villeroy Boch Squaro Edge 12

Sistema di istruzioni dettagliate per l'installazione del sistema di drenaggio per il bagno in acrilico Villeroy Boch Squaro Edge 12.

come raccogliere correttamente il sifone per il bagno

Nel video mostrerò come sta andando il sifone ANI LAYER E255 per il bagno, con troppo pieno.

Vasca da bagno semiautomatica Viega Multiplex

Panoramica del sifone semiautomatico per la vasca Viega Multiplex 308 889. Il sifone è di tipo non standard, con un tubo di troppopieno esteso.

Come cambiare il sifone in bagno?

Sostituire il sifone in bagno è richiesto meno frequentemente. Tuttavia, per questo tipo di lavoro non è sempre possibile invitare un maestro esperto. In questo caso, puoi intraprendere un processo simile con le tue mani. Non si deve presumere che la sostituzione del sifone sia un'occupazione lunga e minuziosa che un principiante non può fare. Dopotutto, se prepari in anticipo tutti i materiali e gli strumenti, e segui chiaramente le istruzioni passo-passo chiaramente, avrai successo in tutto e sarai soddisfatto del lavoro svolto. Come modificare correttamente e rapidamente il sifone, descritto in dettaglio di seguito.

Qualsiasi bagno ha le sue riparazioni necessarie, non è necessario invitare uno specialista per eseguirle, è possibile gestire alcune delle riparazioni da soli.

Cosa è necessario per sostituire il sifone?

Prima di sostituire il sifone nel bagno, è necessario preparare quanto segue:

  • Bulgaro con una ruota da taglio;
  • cacciavite piatto e Phillips;
  • sigillante siliconico;
  • un martello;
  • pinze;
  • set di esagoni.

E, naturalmente, per il lavoro sarà necessario acquistare un sifone. Va notato che tutti i modelli moderni hanno uno scarico. Sono molto convenienti e non così difficili da installare. Quindi sentiti libero di decidere sul loro acquisto.

Fase 1: smantellamento

La sostituzione del sifone dovrebbe iniziare con lo smontaggio, perché se non si rimuove il vecchio prodotto, non sarà possibile installarne uno nuovo. Pertanto, è necessario armare con una pinza e svitare lo scarico di plastica dal bagno, quindi traboccare. Affinché tu possa svolgere tale lavoro più velocemente, non è necessario solo tirarli verso di te, ma ruotare in senso orario. Quindi lo scarico e il trabocco verranno smontati senza difficoltà.

È importante notare che in alcuni casi possono essere realizzati non in plastica, ma in ghisa. Di solito tali prodotti sono dotati di vecchi bagni.

Schema del sifone del dispositivo per il bagno.

Di conseguenza, in questo caso, lo smantellamento è richiesto secondo uno schema diverso. Avrai bisogno di armarti di una smerigliatrice e con l'aiuto di essa dovrai fare seghe ordinatamente intorno allo scarico. La loro profondità dovrebbe essere di circa 3-5 cm. Successivamente, viene preso un cacciavite, guidato dolcemente sotto lo scarico, ed è scollegato usando. Lavoro simile deve essere fatto con overflow. Quindi viene preso il martello e il sifone si allenta. Innanzitutto, viene estratto dai fori del bagno e poi dalla fogna.

Si prega di notare che quando si utilizza la smerigliatrice, è necessario indossare una maschera protettiva sugli occhi. Questo li proteggerà da particelle di metallo e polvere.

Fase 2: sostituzione del nuovo sifone

Dopo che il vecchio sifone è stato completamente rimosso, può iniziare l'installazione di uno nuovo. Prima di tutto, dovrai disimballare il kit e trovare una guarnizione bianca, che sarà realizzata sotto forma di un anello con i bordi curvi verso l'esterno. Prima di installarlo nel bagno, sarà necessario elaborare a fondo la superficie del silicone con silicone. Inoltre, il kit è possibile trovare un'altra guarnizione. Sarà più spesso del precedente. Non è necessario elaborare il sigillante.

Cablaggio del sifone al bagno: 1. miscelatore, 2. miscelatore, 3. guarnizione, 4. dado di fissaggio, 5. tubo flessibile, 6. tubo di alimentazione, 7. unità di troppo pieno, 8. tubo di scarico combinato, dispositivo di scarico 9. 10. anello di compressione, 11. giunto di compressione, 12. sifone a doppia rotazione.

Quindi una guarnizione rivestita di silicone viene prelevata e installata nel foro di scarico, quindi viene montata la seconda. Assicurarsi che siano saldamente fissati. Successivamente, la parte di ritorno dello scarico viene prelevata e montata lungo il foro, e immediatamente viene installata una griglia con un bullone, che dovrà essere serrata con un cacciavite piatto.

Ora l'overflow deve essere sostituito, poiché il lavoro con la parte di scarico del sifone è già stato completato. Tutte le parti vengono solitamente assemblate, quindi sarà necessario smontarle. Di conseguenza, otterrete tre prodotti: un reticolo con un bullone, una guarnizione, un design filettato e un tubo flessibile. Affinché l'installazione sia di qualità, è necessario creare un sigillo. Per fare questo, prendi una guarnizione, e la sua sede è accuratamente lubrificata con silicone. Quindi è fissato sul prodotto filettato. Da sopra, la guarnizione dovrà anche essere trattata con silicone per garantire un'elevata idrofobicità.

Quindi, prendi un tubo corrugato e delicatamente teso. Quindi viene inserito un dado (viene fornito anche con il kit sifone), quindi la parte filettata è fissa. È necessario assicurarsi che l'assieme sia passato correttamente e che tutte le connessioni siano serrate saldamente. Quindi, dopo aver installato il sifone nel bagno, non ci saranno perdite.

Ora è necessario installare il design del tubo corrugato nel foro di troppo pieno della vasca. Qui è necessario agire con attenzione, utilizzare nel corso di questo cacciavite piatto. Non dovrebbe essere nel corso di questo troppo difficile tirare il tubo, perché i tubi corrugati non hanno elevata affidabilità e durata, quindi non resistono a danni meccanici.

Schema di collegamento del sifone con scarico e troppopieno al bagno.

Quando un tubo con una guarnizione viene messo nel troppo pieno, sarà necessario montare il bullone dall'interno del bagno. Dovrà essere stretto il più possibile. Successivamente, l'estremità del tubo di troppopieno viene installata nel foro di scarico, quindi il dado di plastica viene serrato. Con questo overflow tutto il lavoro sarà completato.

Il prossimo passo è assemblare il sifone. Innanzitutto viene presa una parte con due prese e viene inserita una guarnizione piatta. Dovrà essere fregato. Quindi è necessario alla fine della parte in cui vi è un grande dado, installare una guarnizione conica. Dovrà essere sicuro di girare. La struttura finita dovrebbe essere montata sul fondo dello scarico. Questo è fatto attraverso un grande dado.

Quindi la parte a tenuta stagna viene montata sulla parte corrugata installata con 2 prese. Dovranno inoltre essere utilizzati elementi di fissaggio già presenti nei dettagli. Ora viene eseguita l'ondulazione (sono inclusi anche i tubi per l'installazione) e il suo zoccolo è installato nel sistema fognario e l'altra estremità nel sifone. Quindi è necessario regolarli e stringere attentamente i dadi. Questo lavoro di installazione sarà completato.

Passaggio 3: eseguire l'hydrotesting

Per scoprire quanto sei riuscito a sostituire il sifone, devi versare acqua nella vasca da bagno. Quindi è necessario prestare attenzione alle connessioni che hanno tubi. Non dovrebbero perdere. Se necessario, stringere gli elementi di fissaggio su di essi. Inoltre, fare attenzione alla presenza di perdite tra il troppopieno e il bagno.

Quindi chinati e guarda il punto di scarico (dalla parte esterna), a volte noterai che l'acqua perde. Se questo sarà osservato, sarà necessario aggiungere un sigillante siliconico extra. Dopo di ciò, la parte esterna dello scarico cesserà di fluire, il che significa che l'umidità non cadrà sui tubi situati sotto l'impianto idraulico, il che impedirà il loro guasto prematuro.

Ecco come il vecchio sifone viene sostituito con uno nuovo. Nel corso di tale lavoro, devi fare molto, ma dopo aver fatto tutto questo, sarai in grado di completare il processo correttamente e in breve tempo. Quindi, quando avrai di nuovo bisogno di cambiare il sifone, non chiamerai l'idraulico, e tutto questo funzionerà di nuovo con le tue mani. Questo ti farà risparmiare un sacco di soldi. Buona fortuna con l'installazione!