Come sostituire il rubinetto nella doccia?

Va notato che i rubinetti hanno molte più probabilità di fallire nelle docce. Questo è dovuto al loro tipo di installazione. Tuttavia, la loro riparazione è possibile. La sostituzione completa del mixer deve essere eseguita solo se il filo è rotto o marcito.

È facile scegliere cabine doccia sul sito mirsant.com.ua. Il consulente aiuterà nella scelta del modello più adatto. Non dimenticare che dovresti scegliere box doccia e cabine solo produttori europei.

Come scegliere un rubinetto doccia per la sostituzione?

Il più immediatamente comincia a cercare la marca di doccia. Non sospettano nemmeno di poter acquistare un mixer di un'altra marca. Tutto ciò che serve è prestare attenzione alla spaziatura del mixer al momento dell'acquisto:

Naturalmente, questo dovrebbe corrispondere al numero di modalità. Tuttavia, potrebbe essere possibile gestirlo con un po 'di sangue. Stiamo parlando della sostituzione della cartuccia. Questo può essere fatto in caso di distruzione delle scorte.

Il mercato offre varie varianti di kit di riparazione. Naturalmente, in questo caso, si raccomanda di aderire ai produttori occidentali. Raramente, quando le cartucce di un mixer si adattano a un altro. A meno che non possiedano lo stesso fattore di forma e operino con lo stesso numero di modalità.

Processo di sostituzione della cartuccia

Per fare ciò, è necessario preparare in anticipo gli strumenti necessari: occorrerà un set di cacciaviti e una chiave per il gas (è possibile utilizzare una chiave regolabile come ricambio).

Sposta la doccia dal muro. Se questo non è possibile, dovrai smontarlo completamente. Smontaggio del miscelatore (ovviamente, in anticipo, è necessario scollegare l'acqua dall'impianto di alimentazione dell'acqua e scaricare l'acqua residua nei tubi).

Nel complesso, la riparazione di tali mixer è impossibile. Perfino i professionisti sostituiscono semplicemente la parte rotta con una nuova. In altre parole, la riparazione di un miscelatore doccia può essere eseguita da chiunque abbia un set di strumenti e un pezzo di ricambio.

Installare il miscelatore e montare il box doccia nell'ordine inverso.

I prezzi dei mixer sul sito www.mirsant.com.ua riflettono i prezzi medi di mercato reali. Una vasta gamma ti permetterà di scegliere l'opzione perfetta, sia nello stile che nella funzionalità.

Il video dimostrerà il processo di riparazione del mixer dalla cabina doccia:

Sostituzione della cartuccia nella doccia del rubinetto.

Buona giornata In un vicolo cieco metti la cartuccia nel rubinetto della doccia cinese. Come girarlo? Non c'è dado.

Non è necessario torcerlo, se non funziona, allora è più economico cambiare il mixer.

AppolloRussi ha scritto:
Non torcerlo

E 'ancora separato dal muro del Nuna, viene rimosso molto probabilmente dentro / tutto /, e il dado è un anello decorativo brillante, una volta diventato pedinato Svitare le emorroidi, le diapositive e l'acido dentro l'acido.In una parola, celeste.

In precedenza, usavo un elastico per torcere questi anelli, poi mi resi conto che non potevo ancora essere ripristinato e scremato, e non è una questione di paradiso, ma di acqua.

SergoID ha scritto:
Buona giornata In un vicolo cieco metti la cartuccia nel rubinetto della doccia cinese. Come girarlo?

La domanda è semplice, hai una cartuccia del genere?
Tali cartucce provengono solo dalle cabine doccia, prima di cambiarle è necessario acquistarle.

Il principio di sostituzione è semplice;
1) Disconnettere l'intero mixer dal rack.
Si rimuove l'anello con una fascia elastica dal rivestimento nichelato ed è tuo.
2) Il rubinetto del rack può essere avvitato su 2 bulloni svitandoli e può essere incollato al silicone tagliato.
3) Prendere una pinza, un coccodrillo o una chiave per il gas, spugnare l'attrezzo con del nastro e svitare il rivestimento di nichelatura sul filo.
Quando sviti la cartuccia sarà nelle tue mani.
Mettendo una nuova cartuccia, guarda la custodia sotto la cartuccia, mettila in modo corretto, altrimenti non raccoglierai tutto.

Sostituzione della cartuccia doccia

Cari visitatori del nostro sito, se siete venuti a questa pagina su una query di ricerca, probabilmente avete un interesse in questo, e speriamo che possiamo aiutarvi a risolvere i vostri problemi.
Iniziamo in ordine.
Quattro anni fa abbiamo acquistato la doccia Aquaboom (Aquabum), che è stata estremamente gradita.

Dopo circa un anno di funzionamento della cabina, la prima campana suonò per un piccolo guasto. Tagliare le fessure delle manopole in plastica. A proposito, questa manica è un elemento separato e, secondo il suo modello, un tornitore familiare, in due ore, ha scolpito lo stesso in bronzo. Il problema della riparazione della cabina doccia è stato chiuso per altri tre anni.
All'improvviso dal nulla, da sotto il manico del mixer iniziò a gocciolare per primo, e poi scappare completamente da un sottile getto d'acqua. Sembrerebbe nulla di complicato, sostituire la cartuccia con le proprie mani senza il coinvolgimento di uno specialista e vivere in pace, ma no, non tutto è così semplice...
Prima di tutto, ho interrotto l'alimentazione idrica alla cabina doccia con valvole di intercettazione.
Dopo aver rimosso un piccolo tappo di plastica sulla maniglia del miscelatore e aver svitato la vite con un cacciavite dritto sottile, ho rimosso la maniglia dalla cartuccia.

Dopo aver esaminato l'interno del nodo che si apriva per me con una torcia elettrica, ho trovato una crepa decente alla fine della cartuccia, posso persino dire una pausa. Probabilmente qualcuno dalla casa ha premuto energicamente la leva (non ha un tappo in quanto tale). Bene, tutto è chiaro, è necessario rimuovere e cambiare la cartuccia.
Cercando di svitare l'unità di metallo chiudendo la cartuccia con un'eruzione cutanea (è chiaramente visibile che c'è un filo esterno), ho subito una sconfitta completa. Nessun movimento Devo "fumare" su Internet. Sfortunatamente, per questo tipo di miscelatore doccia Aquaboom, non ho trovato nulla. Ma ho trovato molti consigli su come svitare tali nodi. E i balli con un tamburello sono iniziati intorno alla cabina...
Versai dell'acqua bollente su di esso, rovesciai le connessioni con l'olio della macchina, serrai due pinze laterali dai lati, pestò, svitò la chiave del gas attraverso le guarnizioni di gomma, tutto invano. Dalle mie azioni energetiche, il pezzo cilindrico di ferro cominciò a deformarsi, e in effetti per la cartuccia è il carico aerodinamico principale (a giudicare dalla posizione), e come è stato scritto negli articoli, puoi ancora romperlo fisicamente, e questo è già una riparazione in una categoria di prezzo completamente diversa...
Alla fine, in preda alla disperazione, ho deciso di provare l'ultima scoperta completa nella rimozione del famigerato pezzo di ferro. Versato il nodo con acqua bollente, picchiettato in un cerchio, strizzato le costole con le pinze su entrambi i lati, che è stata la forza ha cominciato a girare...
Da qualche parte scattò un po ', ma camminò lentamente ma sicuramente. Svitare l'intero nodo con una rondella rotonda che si adatta perfettamente alla parete del box doccia.

Svitare la famigerata cartuccia del miscelatore era nelle mie mani. Intorno e anche sul filo tutto è in sigillante. Durante l'assemblaggio c'era un anello di tenuta in gomma che sigillava i lati esterno e interno del rack, e come si rivelò in seguito, era un dado. Sì, il dado, con l'aiuto di cui era necessario inizialmente smontare il nodo di assemblaggio della cabina doccia di questo marchio. Ma nessuno pensò, e non volle strisciare sopra la cabina, nonostante lei fosse in piedi nell'angolo, era praticamente bloccata su tutti i lati.

Bene, dopo che è una questione di tecnologia. Nel più vicino negozio di sanitari, siamo stati selezionati una cartuccia adatta al prezzo di 150 rubli. Dopo aver pulito la superficie dei vecchi sigillanti, applicando un nuovo sigillante siliconico sanitario, inserendo la cartuccia nelle scanalature, abbiamo prima storto l'anello interno (a proposito, la rondella esterna quindi svitato facilmente) premendo saldamente la cartuccia, e quindi installando l'anello di gomma sigillante, abbondantemente impregnato di sigillante, avvitato sull'esterno ghiera di bloccaggio con design a rondella sul retro della cabina.
Il risultato - la procedura di sostituzione della cartuccia del miscelatore doccia con le sue mani pazze senza la conoscenza della parte materiale, ha richiesto 5 ore. Ora farei lo stesso lavoro da zero in 20-30 minuti.
Ancora una volta voglio chiarire chi ha affrontato questo tipo di mixer. Il supporto cilindrico interno, mediante il quale la cartuccia di miscelazione e di alimentazione dell'acqua viene pressata contro la controparte, ha sia filettature interne che esterne. L'interno è avvitato ma la controparte, premendo a fondo la cartuccia, e sulla filettatura esterna, l'anello di tenuta interno in metallo e il controdado, che è avvitato sul lato posteriore della cabina doccia.
Saremo estremamente felici se questo articolo sulla sostituzione della cartuccia del miscelatore della doccia con le sue stesse mani abbia aiutato qualcuno.

Riparazione mixer doccia fai-da-te: difetti tipici e loro rimozione

Quello che più spesso si rompe in rubinetti, gestito con una doccia? Il nostro articolo è dedicato ai tipici malfunzionamenti di questi impianti idraulici e alla loro eliminazione. Non pretende di essere completo: il nostro compito è di far conoscere al lettore solo i problemi più caratteristici delle costruzioni comuni.

Miscelatore doccia integrato.

Tipi di mixer

Iniziamo con una piccola digressione lirica.

Il dispositivo del miscelatore per una cabina doccia è definito innanzitutto dal fatto che è per la cabina:

  • Le scatole chiuse sono dotate di dispositivi idraulici preinstallati, che sono montati, di regola, sul pannello posteriore della cabina.

Un punto importante: in questo caso, la sostituzione del miscelatore nella doccia richiede l'accesso libero alla sua parete posteriore. Di conseguenza, il collegamento al sistema fognario deve essere mobile (ad esempio un tubo corrugato) o facilmente smontabile.

  • Le cabine aperte a parete consentono l'utilizzo di comuni miscelatori a parete ampiamente utilizzati. Di conseguenza, l'elenco dei problemi tipici in questo caso sarà lo stesso di qualsiasi altro dispositivo con doccia.

Strumenti integrati

Il loro dispositivo è il più possibile unificato: una cartuccia ordinaria con piastre in ceramica è la stessa per regolare la pressione dell'acqua - la stessa di qualsiasi altro miscelatore monocomando. La seconda cartuccia in ceramica è responsabile del passaggio alla modalità doccia.

L'aspetto del mixer assemblato.

cartucce

Eliminando la causa di forza maggiore, ad esempio danni meccanici all'alloggiamento del miscelatore, i malfunzionamenti di questi prodotti si riducono al guasto di una delle cartucce.

Come scegliere e sostituire il mixer nella doccia da soli

Rubinetti doccia Come determinare correttamente quale mixer è esattamente necessario per la rottura e come sostituirlo.

La prima cosa a cui devi prestare attenzione è il numero di modalità del mixer.

  • Video, come raccogliere, smontare e cambiare il mixer nella doccia con le proprie mani

Se guardi il tuo rubinetto dal retro, puoi avere diverse uscite. Quante uscite vedi, significa così tante modalità per il tuo mixer.

Per esempio

la prima uscita è una doccia tropicale

seconda uscita - doccetta,

la terza via è un massaggio alla schiena

quarta uscita - massaggio ai piedi.

Il collegamento dell'acqua ai rubinetti nelle docce ha sempre accesso al dado

Il secondo punto, è necessario prestare attenzione alle conclusioni stesse che collegano le modalità.

Sono entrambi sul dado e sui morsetti.

Il terzo punto: i miscelatori hanno una distanza centrale diversa tra il selettore di modalità e il regolatore dell'acqua fredda calda.

Di conseguenza, è necessario misurare la distanza dal centro dell'impugnatura al centro dell'impugnatura e quindi è possibile selezionare correttamente il mixer.

Tuttavia, va notato che non è sempre necessario avere una dimensione esatta. Se hai 10 cm e intendi 9 o 11 cm, puoi facilmente metterlo. Perché a spese delle tazze decorative che coprono i fori, è possibile espandere una piccola distanza, limare o tagliare.

Parliamo di smontare il mixer stesso.

La modalità di accensione dell'acqua calda fredda è in genere nella parte inferiore e il selettore di modalità è in genere nella parte superiore.

Entrambe le parti del mixer possono rompersi. Il regolatore di commutazione dell'acqua fredda calda di solito si rompe a causa dell'elevato contenuto di calcare all'interno, la rete è intasata e inizia a fuoriuscire dal fondo.Questa cartuccia di solito costa meno della cartuccia di commutazione modalità.

La cartuccia dell'interruttore solitamente si rompe quando il miscelatore viene usato in modo improprio. Cosa fanno le persone senza sapere come usare correttamente il mixer. Si accende la pressione dell'acqua e si utilizza una delle funzioni, ad esempio una doccia a pioggia, e si decide di passare a una doccetta. Passi da una funzione all'altra senza spegnere l'acqua. In tal caso, si verifica uno shock idraulico e, dopo un certo numero di tali commutazioni, il mixer non funziona. Di solito tale operazione dura per un anno e mezzo. Pertanto, sarà corretto spegnere la pressione dell'acqua quando si passa da una modalità all'altra, quindi il mixer servirà per un lungo periodo di tempo.

Rimozione delle manopole dal mixer.

La manopola del regolatore dell'acqua calda fredda viene rimossa ovunque nello stesso modo. Sotto c'è un tappo di plastica, blu-rosso. Rimuovendo quello, usi un cacciavite a croce o una chiave esagonale, fai qualche giro in senso antiorario e la manopola del regolatore si rimuove facilmente.

Il quadrante della modalità può essere trattato diversamente.

Ad esempio, un piccolo manico è svitato dal lato e una vite che trattiene la maniglia è anche svitata con un cacciavite o una testa esagonale. Potrebbe essere lo stesso tappo di plastica del regolatore dell'acqua. Inoltre, a volte la manopola dell'interruttore di modalità si gira a metà, quindi vedrai un dado o un ingranaggio che devi svitare e rimuovere la maniglia.

Dopo aver rimosso le manopole dal mixer, è possibile vedere un controdado nella parte superiore dell'interruttore, che è semplicemente svitato con una chiave inglese. La tazza decorativa viene rimossa e in questa fase è possibile vedere la cartuccia superiore dell'interruttore di modalità.

Anche la cartuccia viene svitata con una chiave e rimossa a mano, a volte non è facile da fare. La cartuccia ha tanti buchi quanti i modi nella doccia.

Con questa cartuccia, puoi venire al negozio e sceglierne uno simile.

Tutto procede in ordine inverso, ci sono le linguette di atterraggio sulla cartuccia e le scanalature sul mixer. È importante stringere e avvitare bene, altrimenti l'acqua potrebbe scorrere.

La cartuccia inferiore, o la cartuccia di regolazione dell'acqua, può avere una tazza avvitabile, oppure può essere generalmente inserita e disinserita attraverso la gomma di tenuta.

Quindi la tazza del mixer stesso, che contiene la cartuccia, viene svitata manualmente, a volte è molto difficile svitarla all'interno a causa del rivestimento interno.

Quindi è possibile ottenere la cartuccia stessa. La cartuccia ha anche sporgenze e scanalature che devono entrare nell'assieme.

Per scegliere la cartuccia giusta, è necessario concentrarsi sul diametro della cartuccia stessa, nonché sulle sporgenze e scanalature sulla cartuccia stessa.

Tutto andrà altrettanto bene in ordine inverso.

Sostituzione del miscelatore nella doccia: restituiremo il dispositivo sanitario alla vita

Sostituire il mixer nella doccia è un processo abbastanza semplice. Qualunque padrone di casa, avendo capito le regole per eseguire un'operazione del genere, lo implementerà facilmente, restituendo le apparecchiature sanitarie alle condizioni di lavoro.

Cartuccia - l'elemento principale della gru a leva

Nessuno è assicurato contro la rottura di apparecchiature sanitarie nel bagno. Anche se di recente hai avuto una profonda revisione del bagno, non c'è alcuna garanzia che dopo un po 'non sarà necessario riparare o cambiare l'attrezzatura utilizzata. Per non chiamare costantemente i maestri idraulici, ha senso imparare come cambiare da solo gli elementi logori degli apparecchi sanitari e risolvere i loro piccoli guasti. E poi l'attrezzatura nel tuo bagno sarà sempre funzionante.

Cartuccia per mixer

Ora molti invece di bagni ingombranti installano box doccia compatti e puliti. Occupano un minimo di spazio e offrono l'opportunità di prendere comodamente i trattamenti dell'acqua. Le cabine di noti produttori hanno un alto livello di affidabilità. Ma hanno un problema: i guasti frequenti del mixer (viene spesso chiamato gru a leva). È un dispositivo elementare il cui compito è quello di mescolare in proporzioni determinate il flusso totale di getti di acqua calda e fredda.

La parte principale del mixer è la cartuccia (cassetta). Questo elemento fornisce il flusso di acqua di una certa temperatura.

Le cartucce strutturalmente sono diverse. Allo stesso tempo, il principio della loro azione è sempre lo stesso. Nel caso del dispositivo ci sono due dischi (rotanti e fissi) e diversi fori. Fanno tutto il lavoro. I fori sono combinati in posizioni diverse cambiando la posizione dei dischi, che consente all'utente di regolare la temperatura e la pressione dell'acqua.

I modelli di cartucce attuali possono avere due o più modalità di commutazione. Tali dispositivi sono fatti di leghe di ottone, acciaio inossidabile, plastica, ceramica. Cassette di metallo e ottone sotto l'influenza di umidità costante rapidamente falliscono. Gli infissi in ceramica sono più affidabili, ma il loro costo è oggettivamente alto. Per questi motivi, le cartucce di plastica sono considerate le più popolari. Sono economici. E in termini di affidabilità, tali strutture non sono molto peggiori di quelle in metallo.

Perché i mixer falliscono: 4 motivi principali

Rottura delle cartucce dovuta a vari motivi. Individuiamo alcuni dei più comuni:

  1. Installazione errata della gru e gravi violazioni durante il suo funzionamento.
  2. Scarsa qualità dell'acqua Forse il motivo più comune per la sostituzione della cartuccia nel mixer. Non è un segreto per nessuno che il liquido scarsamente purificato sia fornito attraverso i sistemi di approvvigionamento idrico domestico. Distrugge gli elementi delle apparecchiature sanitarie. A causa di ciò, appaiono depositi di sale che disabilitano l'attrezzatura in questione.
  3. Difetti (fabbrica) nella progettazione della gru, il suo assemblaggio di scarsa qualità. Molto spesso, tali problemi vengono rilevati nei mixer economici cinesi.
  4. Piastre usurate e parti mobili a seguito di un uso prolungato della cartuccia.

Per capire che il mixer deve essere sostituito o riparato è facile. Questa necessità è segnalata dalla perdita di cartuccia. Alla congiunzione degli elementi del design sanitario, l'acqua comincia ad apparire. Se in tali casi non si sostituisce immediatamente la cassetta, molto presto il corpo della valvola si affloscia e sarà necessario acquistare e installare un nuovo dispositivo.

La riparazione è necessaria anche nei casi in cui le modalità operative standard del mixer sono violate - è difficile (e talvolta impossibile affatto) regolare il flusso e la sua temperatura, invece dell'acqua fredda viene servita calda e così via. Spesso, se una cassetta della leva si rompe, è impossibile chiudere o aprire l'acqua. Ognuno di questi guasti dovrebbe essere risolto immediatamente smontando il vecchio e installando una nuova cartuccia.

Scegli una cassetta e montala tu stesso

Si consiglia ai professionisti di utilizzare sempre i modelli di cartucce originariamente installati nel mixer per la cabina. Ma se non riesci a trovare un dispositivo del genere, non farti prendere dal panico. È possibile montare un nastro da un altro produttore. La cosa principale è che la distanza tra le aste coincide completamente con la dimensione del rubinetto nella doccia. Non avrai problemi a scegliere una cartuccia. La distanza sopra indicata è caratterizzata da valori standard: 150, 125, 100 o 145 mm. Basta misurare la distanza tra il raccordo del mixer e la leva con cui si seleziona la modalità di funzionamento del dispositivo. E quindi acquistare una cassetta con dimensioni adeguate.

Nella maggior parte dei casi, i miscelatori con due rubinetti sono dotati di cartucce in ceramica e ottone con guarnizioni in gomma o paronitnymi. E su strutture a leva singola il più delle volte mette i nastri a palla. Dopo aver acquistato una nuova cartuccia e fatto scorta con strumenti semplici - una chiave a brugola, una pinza, un set di cacciaviti, è possibile procedere direttamente alla sostituzione del prodotto guasto. Per iniziare, è necessario chiudere le valvole sui tubi attraverso i quali viene fornita acqua alla cabina doccia.

Quindi la gru deve essere smontata. Questo processo non è necessario per avere paura. Come smontare autonomamente la doccia del miscelatore? Elementare! L'algoritmo per eseguire il lavoro è il seguente:

  1. Dalla parte anteriore del dispositivo a leva rimuovere il tappo. Sotto c'è una vite che deve essere svitata.
  2. Smontare la leva. In alcuni casi, questa procedura è associata a determinate difficoltà a causa del fatto che esiste una scala rigida sulla struttura. Il problema è risolto semplicemente - il rubinetto deve essere versato con acqua calda (anche l'acqua bollente è possibile). Ciò porterà all'espansione della maniglia, dopo di che è possibile rimuovere la leva senza sforzo.
  3. Svitare il dado (bloccaggio) - fissa la cartuccia, smonta la cartuccia.
  4. Pulire il miscelatore dall'interno, controllare le condizioni degli anelli di tenuta. Se quest'ultimo ha dei difetti, è consigliabile cambiarli immediatamente, in modo che dopo un po 'non si smonti di nuovo il rubinetto.
  5. Metti una nuova parte.
  6. Fissare una nuova cassetta con un dado, rimontare la parte anteriore della gru, serrare la vite.

Tutti i lavori per l'installazione di una nuova cassetta sono stati completati. Controllare la funzionalità del mixer (testare il suo funzionamento in diverse modalità) e visivamente per la tenuta. E poi sentiti libero di usare il tuo box doccia. Se la sostituzione della cassetta non risolve il problema, e il rubinetto non funziona come previsto, dovrai cambiare completamente il mixer. In questo caso, sarà necessario svitarla (il supporto del dispositivo si trova sulla parete posteriore della cabina doccia) e montare un nuovo prodotto. È chiaro che un'operazione del genere richiederà costi finanziari più seri. Il mixer è cassette più costose.

Fai attenzione! Se non è possibile raggiungere la parete posteriore della cabina (nel punto di fissaggio della gru), sarà necessario smontare completamente l'hydroboxing. È meglio affidare questa operazione a specialisti. Le conoscenze e le abilità di un normale artigiano domestico potrebbero non essere sufficienti per smontare e rimontare il box doccia.

Riparare una cabina doccia: come risolvere il danno popolare alla cabina doccia con le proprie mani

Belle cabine di plastica riempivano rapidamente il mercato mondiale e silenziosamente si trasferivano negli appartamenti dei cittadini e delle case dei residenti rurali. Sono amati per praticità e funzionalità.

Nel tempo, alcuni elementi delle scatole falliscono, altri si logorano, ma i proprietari abili riparano il box doccia e riparano o sostituiscono le parti da sole.

Revisione dei guasti frequenti

Docce economiche con un minimo di funzioni o costose scatole idromassaggio sono progettate per l'igiene quotidiana: fare la doccia.

Alcuni di loro possono essere usati come un bagno. Si tratta di dispositivi complessi costituiti da molti dettagli. Ci sono molte modifiche delle scatole: da aprire, simile a una doccia ordinaria con partizioni protettive, a chiuso, sigillato e imbottito di componenti elettronici.

Anche i modelli semplici assemblati a mano e le complesse modifiche di fabbrica sono rotti, con alcuni dei problemi comuni. Ad esempio, una qualsiasi delle cabine presentate potrebbe rompere lo schermo protettivo o fallire il mixer.

L'elenco dei guasti più frequenti riscontrati dagli utenti di box doccia:

  • usura della scala o blocco idraulico installato sotto il fondo;
  • deformazione del pallet o comparsa di fessure sulla sua superficie;
  • danni meccanici alle porte o agli schermi protettivi;
  • rottura dei rulli porta o delle cerniere che sono responsabili dell'apertura;
  • guasto dell'apparecchiatura della doccia - annaffiatoio, tubo flessibile, miscelatore.

Modelli complicati con controllo elettronico possono rompere componenti elettrici o causare malfunzionamenti del software.

Solo gli specialisti sono in grado di gestire da soli l'elettronica: è meglio sostituire il vetro rotto o una padella deformata, ma un danno minore può essere risolto da soli.

Ad esempio, per riparare i rulli, per ripristinare il pallet, per pulire il filtro sanitario o per pulire i graffi sullo schermo di plastica, anche un dilettante può farlo.

Istruzioni per la riparazione del box doccia

La riparazione professionale è un altro spreco del bilancio familiare, inoltre, a volte è necessario ripristinare urgentemente le parti. Pertanto, scopriremo come risolvere da soli una cabina doccia rotta, senza il coinvolgimento di artigiani qualificati. Considera solo quelle situazioni in cui non hai bisogno di abilità speciali.

Come tornare al mixer

La struttura del miscelatore incorporato di una cabina doccia differisce dal tipo tradizionale installato su un lavandino o sopra un bagno.

Consiste di un'unità di controllo - due maniglie e comunicazioni di lavoro - un sistema di tubi sottili. Per la commutazione dell'acqua calda / fredda incontra la prima cartuccia ceramica con fori, la seconda regola il flusso dell'acqua nella giusta direzione.

Comprendere che la cartuccia è difettosa o incrinata, è possibile a causa della perdita che è apparsa. L'acqua inizia a fuoriuscire mentre la gru è accesa, o costantemente. Nel primo caso, è probabile che il sigillo si usura, nel secondo - una fessura nella cartuccia.

È anche possibile il contrario: l'acqua non scorre bene nella doccia. Ciò è dovuto all'ostruzione: nel tempo i fori si intasano di calcare o depositi corrosivi.

Per far fronte al problema, è necessario smontare completamente l'unità di miscelazione. Per lavoro avrai bisogno di un set di cacciaviti, pinze con gambe strette. Scopo: smontare il miscelatore, individuare la causa della perdita, riparare o sostituire la parte, installare l'unità in posizione.

Come smontare il miscelatore della doccia?

Qualcosa cominciò a perdere mixer nella doccia. Aiuto, come smontarlo e correggerlo correttamente? Leva del rubinetto

Assolutamente non abbastanza informazioni.

Che tipo di mixer? Qual è il box doccia? Perché smontare l'intero mixer?

Gocciolante dove?

I rubinetti della doccia non sono molto diversi per i rubinetti del bagno.

Spesso, i rubinetti convenzionali sono installati nella doccia.

I rubinetti doccia possono essere dotati di una cartuccia "a farfalla" e possono essere controllati tramite pulsanti a sfioramento.

Cosa stai chiedendo esattamente?

Ammetto (visto che vedi che gocciola) che hai un miscelatore doccia normale (spesso questi sono miscelatori senza beccuccio o con un beccuccio grande, non girevole).

Per iniziare, prendiamo la decisione giusta, se gocciola tra il dado e l'eccentrico, proviamo a stringere leggermente il dado senza rimuovere il miscelatore, molto spesso questo è sufficiente;

Se, tuttavia, per qualche motivo è necessario smontare il miscelatore, quindi sovrapporre l'acqua (due gru principali sulle bretelle).

Successivamente, rimuovere l'annaffiatoio con un tubo (il più delle volte montato sul fondo del mixer, un dado.

Successivamente, svitare i dadi che sono avvitati agli eccentrici. Metti uno straccio o un cellophane sotto il dado per non graffiarlo.

Miscelatore in mano

Poi di nuovo, devi sapere che tipo di mixer.

Se c'è una cartuccia sotto la maniglia, rimuoveremo il cappuccio di plastica, è sotto la maniglia (ci sono due fasce blu e rosse sul cappuccio, fai leva con un cacciavite).

Sotto la vite sotto il cacciavite a croce, almeno sotto l'appartamento.

Indebolito il manico su te stesso.

Prima di noi è la parte aperta del mixer, in considerazione, troviamo il dado che contiene la cartuccia.

Spegni la cartuccia.

Non c'è più nulla da smontare in mixer di questo tipo. È possibile lavare la maglia della cartuccia, sostituire la guarnizione, potrebbe non essere necessario sostituire completamente la cartuccia.

Il miscelatore "ala" è praticamente smontato allo stesso modo, le spine (ora ce ne sono due).

Hanno preso gli "agnelli" svitando la scatola dell'asse della gru,

Spesso i miscelatori iniziano a gocciolare a causa della ruggine, metti un filtro grossolano (montato subito dopo le gru principali), questo risolverà il problema, in ogni caso eliminerà uno dei principali.

Smontiamo una cabina doccia: consigli utili da un professionista

Le cabine doccia sono così saldamente radicate nella nostra cerchia familiare di comfort che è già impossibile immaginare la vita senza attrezzature così convenienti ed economiche. Particolarmente costose sono le docce ai proprietari di piccoli appartamenti con il loro eterno problema di tenuta. Tuttavia, prima o poi arriva il momento in cui l'animale domestico universale deve essere smantellato - in connessione con la sostituzione, il trasferimento o la riparazione dei locali. Studiamo come smontare il box doccia in modo da non rompere nulla e, se necessario, dargli una seconda vita.

Preparazione per lo smantellamento

Per rimuovere il silicone si dovrebbe fare scorta di un agente chimico speciale.

Dovresti sapere che, se per il montaggio e l'installazione di un box doccia, era necessario l'aiuto di uno specialista, allora le sue conoscenze e abilità sarebbero state sufficienti a smantellarlo. Pertanto, forniamo gli strumenti e i materiali necessari per il lavoro. Avremo bisogno di:

  • Coltello affilato sottile (puoi carta da parati);
  • Cacciavite o set di cacciaviti;
  • Chiave regolabile e chiavi idrauliche;
  • Agente chimico per il sigillante in dissolvenza (ad esempio, PENTA-840).

Il lavoro deve essere fatto con attenzione, lentamente. Ricorda che la doccia può essere ancora necessaria per la reinstallazione o la vendita sul mercato secondario.

Disconnessione dalle comunicazioni

Prima di smantellare la cabina deve essere scollegato dalla rete fognaria, dalla rete idrica e dall'elettricità. Per fare questo, eseguire il lavoro in fasi:

  • Disalimentare completamente il dispositivo;
  • Chiudere l'alimentazione dell'acqua calda e fredda utilizzando le valvole installate sulla relativa rete;
  • Con l'uso di chiavi regolabili e idrauliche, scollegare l'alimentazione flessibile di acqua calda e fredda;
  • Scollegare il tubo di scarico dalla linea di fognatura.

Se stai per installare una doccia nuova o vecchia nello stesso luogo, non è necessario smontare valvole e tees, perché saranno necessari di nuovo.

Quando si scollega il tubo di scarico, notare come è collegato lo scarico. È meglio se la costruzione fornisce il sifone. Per scollegare è necessario solo rimuovere il tubo corrugato da esso. Se la connessione comporta lo scarico attraverso un raccordo a T regolabile, quindi svitare i morsetti e quindi smontare il collegamento filettato.

Rimozione di apparecchiature aggiuntive

Rimuovere tutti gli oggetti non necessari prima di smontare.

Dopo aver disconnesso da comunicazioni esterne, smontare le apparecchiature aggiuntive installate all'interno della cabina. Rimuovere tutti i ripiani, specchi, dispenser, portasciugamani e così via. Inoltre, rimuovere il miscelatore della doccia con tubo flessibile e annaffiatoio.

Il metodo principale di fissaggio del divisore per doccia è un collegamento filettato con un dado centrale.

La rimozione del soffione può essere necessaria non solo quando si smonta la cabina, ma anche se è completamente sostituita o riparata. Le annaffiatoi di vecchia costruzione sono molto facili da capire. Se sei il proprietario di un nuovo dispositivo, fai attenzione al cappuccio decorativo. È sotto la vite di fissaggio. Per rimuovere questa spina, staccare il bordo con un coltello affilato, un cacciavite piatto sottile o un punteruolo. Cerca di non danneggiare la superficie dell'annaffiatoio. Dopo aver svitato la vite di fissaggio, scollegare le parti del dispositivo. I fori per la doccia possono essere puliti usando lo stesso punteruolo. In caso di un rivestimento ricco di calce, immergere gli elementi nella soluzione di acido acetico. Successivamente, lavare gli elementi costruttivi con acqua tiepida con qualsiasi detergente. Durante il montaggio delle parti, non dimenticare di installare una guarnizione di gomma tra di loro. Dopo di ciò, l'annaffiatoio può essere utilizzato durante la reinstallazione della doccia.

Il divisorio superiore della doccia è smontato a seconda del suo design - sia rimuovendo il dado di plastica centrale, o svitando le viti attorno al suo perimetro. Cerca di non danneggiare gli elementi di tenuta della struttura. Non è necessario smontare rubinetti e rubinetti montati sulle pareti laterali o posteriori dell'alloggiamento.

Dopo che questa fase di smontaggio è stata completata, nulla di più dovrebbe rimanere all'interno della cabina.

smantellamento

Prima di procedere allo smontaggio finale delle apparecchiature, è necessario elaborare tutte le guarnizioni in silicone con uno speciale agente chimico. È possibile rimuovere il vecchio silicone con un coltello, ma questo è pieno di graffi sulla plastica morbida.

Ricorda che i composti trattati con un solvente per sigillanti devono essere smontati in 15 minuti, altrimenti dovrai ripetere il trattamento.

Alcuni "esperti" consigliano in assenza di una composizione speciale per usare benzina o solvente. Se la cabina va "ad emettere", assicurati di usarli. Altrimenti, è meglio usare un coltello. Per lo meno, ci saranno meno danni.

Il processo di smontaggio dell'apparecchiatura della doccia inizia con la porta. Quindi procedere alla rimozione del vetro laterale o dei pannelli di plastica, rimuovere il telaio e, nella fase finale, smontare il pallet.

Come rimuovere la porta

Le porte della maggior parte delle docce sono incernierate su ruote.

Le porte di tutte le docce sono uguali. Sono montati su rulli che poggiano sulle guide. Per rimuoverli, allentare le viti dei rulli superiori per ottenere il gioco necessario, sufficiente per superare l'altezza del lato della guida. Quindi rimuovere i rulli inferiori dalle guide. Ora, per smontare la porta, basta sollevarla leggermente e tirarla verso l'interno.

Le porte di vetro delle cabine della doccia sono elementi piuttosto massicci del suo design, quindi per rimuoverle è meglio ricorrere all'aiuto di qualcuno della famiglia.

I lavori di smantellamento delle porte devono essere eseguiti con molta attenzione, perché il vetro caldo da cui sono fatti può rompersi dal minimo soffio.

Rimuovere i pannelli laterali

Rimozione dei pannelli laterali in vetro è uno dei compiti più difficili, nonostante il fatto che siano attaccati al telaio è molto semplice. Dal lato delle pareti vengono inseriti nella scanalatura dei profili laterali del telaio, e dall'altro vengono premuti contro il montante centrale. I pannelli di vetro superiore e inferiore contengono elementi di fissaggio speciali. Questo dispositivo di fissaggio deve essere rimosso per primo. Quindi, svitare le viti che fissano il rack centrale e farlo scorrere al centro del box doccia. Successivamente, i pannelli laterali di vetro vengono spostati in modo tale che il loro bordo si estenda dalla scanalatura del profilo laterale, e sia schiacciato verso l'interno. Il lavoro può essere complicato da guarnizioni in silicone che aderiscono al pannello e ai profili. Per facilitare il processo, è possibile passarli lungo il lato degli elementi metallici con un coltello da parati.

Smontaggio del telaio

È più comodo smontare il telaio con un assistente

Innanzitutto, svitare le viti che fissano le pareti dell'alloggiamento, il pallet e il soffitto al telaio. Quindi rimuovere il sigillante siliconico da tutte le connessioni. Subito dopo, la maiuscola può essere rimossa.

Per facilitare lo smontaggio del telaio, rimuoverlo dal pallet.

In presenza di un assistente, è possibile rimuovere il telaio dal pallet insieme ai pannelli laterali in vetro. Ciò faciliterà il loro smantellamento.

Il piatto doccia è stato smontato per ultimo.

Le pareti laterali del telaio vengono rimosse solo dopo aver rimosso il sigillante, rimuovendo le viti per fissarle agli archi. Quindi, svitare gli elementi di fissaggio dalle guide a parete. I lavori di smontaggio devono essere eseguiti con la massima cura possibile, facendo attenzione a non tagliare le scanalature delle viti e a non danneggiare le parti del telaio. L'arco superiore e inferiore è fissato alle guide a parete con viti lunghe. Senza il rischio di rompere i fori filettati negli archi, possono essere svitati utilizzando un cacciavite.

Dopo aver smontato il telaio, rimuovere il corpo (posteriore) del box doccia dal pallet.

Smontare il pallet

Dopo averlo accuratamente smontato, la cabina doccia può essere reinstallata.

Considerati fortunato se il box doccia è installato su un telaio speciale o direttamente sul pavimento del bagno. In caso di installazione nel massetto, non sarà facile. In ogni caso, è necessario rimuovere la striscia protettiva installata attorno al perimetro inferiore, avendo precedentemente sciolto il silicone sigillante. Quando si installa il pallet su un telaio con le gambe, viene semplicemente spostato sul lato insieme alla base. Se il pallet viene montato nel massetto, dopo aver rimosso il nastro protettivo, provare a strapparlo dal telaio metallico con l'aiuto degli strumenti disponibili. Puoi persino usare il supporto per macchina piatta. Applica con attenzione lo sforzo sul fondo, ricorda la fragilità della plastica dalla quale è fatto. Dopo aver staccato il pallet da un telaio metallico, rimuoverlo e metterlo da parte. Il telaio di supporto stesso può essere liberato dal massetto utilizzando un perforatore che opera nella modalità del bump.

Spesso un pallet montato su un massetto è recintato con piastrelle di ceramica o uno schermo decorativo. Se non sei sicuro delle tue capacità, per il suo smantellamento in questo caso è meglio contattare il comandante.

Se è necessario smontare la doccia, è possibile utilizzare le istruzioni per il suo assemblaggio. Lo schema, che è presente in esso, fornirà una comprensione aggiuntiva dei principi della connessione di elementi strutturali.

Sostituzione della cartuccia doccia

Cari visitatori del nostro sito, se siete venuti a questa pagina su una query di ricerca, probabilmente avete un interesse in questo, e speriamo che possiamo aiutarvi a risolvere i vostri problemi.
Iniziamo in ordine.
Quattro anni fa abbiamo acquistato la doccia Aquaboom (Aquabum), che è stata estremamente gradita.

Dopo circa un anno di funzionamento della cabina, la prima campana suonò per un piccolo guasto. Tagliare le fessure delle manopole in plastica. A proposito, questa manica è un elemento separato e, secondo il suo modello, un tornitore familiare, in due ore, ha scolpito lo stesso in bronzo. Il problema della riparazione della cabina doccia è stato chiuso per altri tre anni.
All'improvviso dal nulla, da sotto il manico del mixer iniziò a gocciolare per primo, e poi scappare completamente da un sottile getto d'acqua. Sembrerebbe nulla di complicato, sostituire la cartuccia con le proprie mani senza il coinvolgimento di uno specialista e vivere in pace, ma no, non tutto è così semplice...
Prima di tutto, ho interrotto l'alimentazione idrica alla cabina doccia con valvole di intercettazione.
Dopo aver rimosso un piccolo tappo di plastica sulla maniglia del miscelatore e aver svitato la vite con un cacciavite dritto sottile, ho rimosso la maniglia dalla cartuccia.

Dopo aver esaminato l'interno del nodo che si apriva per me con una torcia elettrica, ho trovato una crepa decente alla fine della cartuccia, posso persino dire una pausa. Probabilmente qualcuno dalla casa ha premuto energicamente la leva (non ha un tappo in quanto tale). Bene, tutto è chiaro, è necessario rimuovere e cambiare la cartuccia.
Cercando di svitare l'unità di metallo chiudendo la cartuccia con un'eruzione cutanea (è chiaramente visibile che c'è un filo esterno), ho subito una sconfitta completa. Nessun movimento Devo "fumare" su Internet. Sfortunatamente, per questo tipo di miscelatore doccia Aquaboom, non ho trovato nulla. Ma ho trovato molti consigli su come svitare tali nodi. E i balli con un tamburello sono iniziati intorno alla cabina...
Versai dell'acqua bollente su di esso, rovesciai le connessioni con l'olio della macchina, serrai due pinze laterali dai lati, pestò, svitò la chiave del gas attraverso le guarnizioni di gomma, tutto invano. Dalle mie azioni energetiche, il pezzo cilindrico di ferro cominciò a deformarsi, e in effetti per la cartuccia è il carico aerodinamico principale (a giudicare dalla posizione), e come è stato scritto negli articoli, puoi ancora romperlo fisicamente, e questo è già una riparazione in una categoria di prezzo completamente diversa...
Alla fine, in preda alla disperazione, ho deciso di provare l'ultima scoperta completa nella rimozione del famigerato pezzo di ferro. Versato il nodo con acqua bollente, picchiettato in un cerchio, strizzato le costole con le pinze su entrambi i lati, che è stata la forza ha cominciato a girare...
Da qualche parte scattò un po ', ma camminò lentamente ma sicuramente. Svitare l'intero nodo con una rondella rotonda che si adatta perfettamente alla parete del box doccia.

Svitare la famigerata cartuccia del miscelatore era nelle mie mani. Intorno e anche sul filo tutto è in sigillante. Durante l'assemblaggio c'era un anello di tenuta in gomma che sigillava i lati esterno e interno del rack, e come si rivelò in seguito, era un dado. Sì, il dado, con l'aiuto di cui era necessario inizialmente smontare il nodo di assemblaggio della cabina doccia di questo marchio. Ma nessuno pensò, e non volle strisciare sopra la cabina, nonostante lei fosse in piedi nell'angolo, era praticamente bloccata su tutti i lati.

Bene, dopo che è una questione di tecnologia. Nel più vicino negozio di sanitari, siamo stati selezionati una cartuccia adatta al prezzo di 150 rubli. Dopo aver pulito la superficie dei vecchi sigillanti, applicando un nuovo sigillante siliconico sanitario, inserendo la cartuccia nelle scanalature, abbiamo prima storto l'anello interno (a proposito, la rondella esterna quindi svitato facilmente) premendo saldamente la cartuccia, e quindi installando l'anello di gomma sigillante, abbondantemente impregnato di sigillante, avvitato sull'esterno ghiera di bloccaggio con design a rondella sul retro della cabina.
Il risultato - la procedura di sostituzione della cartuccia del miscelatore doccia con le sue mani pazze senza la conoscenza della parte materiale, ha richiesto 5 ore. Ora farei lo stesso lavoro da zero in 20-30 minuti.
Ancora una volta voglio chiarire chi ha affrontato questo tipo di mixer. Il supporto cilindrico interno, mediante il quale la cartuccia di miscelazione e di alimentazione dell'acqua viene pressata contro la controparte, ha sia filettature interne che esterne. L'interno è avvitato ma la controparte, premendo a fondo la cartuccia, e sulla filettatura esterna, l'anello di tenuta interno in metallo e il controdado, che è avvitato sul lato posteriore della cabina doccia.
Saremo estremamente felici se questo articolo sulla sostituzione della cartuccia del miscelatore della doccia con le sue stesse mani abbia aiutato qualcuno.