Smontaggio della rete fognaria in ghisa: analisi, calafataggio

Quando una persona fa una revisione nel suo appartamento, questo tipo di lavoro, come la sostituzione del sistema fognario, è uno dei principali. Ciò è dovuto al fatto che nella maggior parte dei casi i tubi in ghisa vengono installati nei locali residenziali.

Contenuto dell'articolo:

Strumenti e materiali necessari per tappare i tubi

Quale strumento verrà utilizzato per smantellare gli elementi del liquame con le proprie mani, dipende dal materiale utilizzato per la goffratura.

Per lo più a portata di mano dovrebbe essere:

Strumento di tappatura

  • Bulgaro - usato per tagliare un pezzo di tubo;
  • dischi da taglio, da molatura;
  • maschera protettiva, occhiali protettivi, copricapo (nel caso di tubi per calafataggio collegati allo zolfo);
  • fiamma ossidrica - necessaria per il riscaldamento;
  • martello, cacciaviti di varie lunghezze e spessori;
  • chiave a tubo;
  • scalpello.

Bulgaro e fiamma ossidrica

Se ti occupi di elementi in ghisa, allora nell'arsenale dovrebbero esserci: un perforatore, un cuneo / cuneo d'acciaio, un piede di porco o un estrattore di chiodi, un tagliatubi, un secchio di ferro pieno d'acqua.

Prima di mettersi al lavoro, non farà male elaborare un piano d'azione, che dipende da come sono collegati i tubi di fogna.

Come fa la ghisa?

Se hai intenzione di smontare completamente la costruzione in ghisa dai tubi per sostituirla con una in plastica, puoi romperla con un martello.

Non sarà difficile, perché il materiale stesso è molto fragile. Ma se hai intenzione di smontare una parte specifica, allora dovresti ricorrere a metodi più leali.

Prima di smantellare il sistema fognario in ghisa, è necessario ispezionare l'intero sistema e determinare chiaramente quale area deve essere riparata.

Dopodiché, l'erogazione dell'acqua viene disattivata, rispettivamente, nessuna rete fognaria entrerà nel sistema fognario.

Tagliamo la sezione di tubo desiderata

  • la sezione della sezione del tubo che si trova sotto il giunto è tagliata;
  • quindi il tubo e la campana devono essere separati. I metodi per il calafataggio saranno descritti di seguito;
  • se la connessione è difficile da smontare, è possibile utilizzare una fiamma ossidrica oppure eseguire tagli circostanti lunghi 20 mm.

Smantellare lo scarico del ferro usando una lampada

Considerando che lo smantellamento dei liquami in ghisa con le tue mani può essere traumatico, non trascurare i mezzi di protezione e le regole di sicurezza.

Calafataggio di tubi grigi collegati

La sostituzione del sistema fognario, i cui componenti sono stati assemblati con zolfo durante l'installazione, inizia con le seguenti azioni:

Calafataggio di tubi di zolfo collegati

  • arresto dell'approvvigionamento idrico;
  • scollegare il tubo flessibile che conduce alla canna di scarico della tazza del water;
  • rimuovere completamente il dispositivo idraulico svitando i bulloni;
  • liberare il bagno da mobili ed elettrodomestici.

Il modo migliore per determinare se lo zolfo è stato utilizzato, o no, è quello di portare una fiamma ossidrica al tubo.

La particolarità dello zolfo è che a temperature elevate inizia a sciogliersi, che è accompagnato dalla comparsa di un odore sgradevole.

Come smantellare la fogna di ferro:

  1. Innanzitutto, viene selezionato un tubo che si trova lontano dal riser. Con un martello si rompe, è meglio usare uno strumento con un polimero o una base di plastica, perché gli ugelli metallici portano all'ostruzione della fogna.

Rompere il tubo di ghisa con un martello

Equipaggiamento protettivo personale

Rimozione dello zolfo e raffreddamento del tee

Come puoi vedere, capire come smantellare il sistema fognario in ghisa non è affatto difficile.

Soprattutto, non dimenticare di rimuovere lo zolfo residuo dal riser e lasciarlo raffreddare.

Se il sistema in ghisa si è rivelato solido, è possibile eseguire tagli attorno al tubo che deve essere rimosso. Ciò faciliterà la sua rimozione dal riser. Non è possibile smontare la tubazione?

Basta collegarlo con tubi di plastica, e questo può essere fatto usando le maniche di transizione.

Il processo di smantellamento dei tubi collegati da cemento e cabol

Parlando di come smontare il vecchio sistema fognario in ghisa, collegato con il cemento, vale la pena notare che il processo non è molto diverso da quanto sopra, ma è più sicuro.

Ciò è spiegato dal fatto che lo zolfo durante la fusione emette monossido di carbonio.

E tutto inizia con un taglio di una certa parte del tubo in ghisa, per il quale è necessario ritirarsi dai punti di separazione di circa 30 cm.

Il cemento congelato viene buttato via con un martello, che è necessario colpire con un cacciavite inserito nel foro.

Smontaggio del collegamento con cemento e cabol

È importante sapere che non devi affrettarti in questa faccenda, perché puoi danneggiare la presa.

Dopo aver rotto il cemento alle articolazioni:

  • dovrebbe cercare di allentare il tubo principale. Se sei interessato a come smontare il sistema fognario in ghisa senza riscaldamento, allora dovresti sapere che è permesso rimuovere la cabina;
  • se anche senza un cavo non è possibile allentare il tubo, allora il calore forte o una chiave speciale aiuterà. Ad esempio, per tubi con un diametro di 50 mm è necessario l'utensile numero 3, numero 4, ma per il T è necessario un altro tubo.

Sembra un taxi

L'intero processo di smantellamento potrebbe richiedere un tempo diverso. Chi quindi riesce a far fronte a questo compito entro un'ora, mentre altri devono essere impegnati tutto il giorno.

Rimuovere il ferro da stiro correttamente

La croce è nella parte inferiore del montante principale.

Puoi estrarlo da lì in vari modi.

  1. Usando un cacciavite e un martello, l'intero processo consiste nel picchiettare delicatamente sul tee per un po 'di tempo, finché non si formi uno spazio tra esso e il capezzolo. Quindi, con un cacciavite, ci si immerge profondamente e si tira fuori un vecchio tee usando un metodo di aggancio. Lo svantaggio di questo metodo è la sua durata e spesso inefficienza, puoi leggerlo sul forum.

Usando un cacciavite e un martello

Con l'uso di smerigliatrici

Fino ad ora, non è stato deciso come rimuovere la ghetta in ghisa, quindi scegliere il terzo metodo, è il più affidabile ed efficiente.

Ora capisci come smantellare la fogna di ferro, e questo viene fatto in più fasi.

Se sai come gestire gli apparecchi elettrici, oltre a seguire le istruzioni di sicurezza, allora affronta questo difficile compito a prima vista.

Smontaggio del tubo in ghisa

Il passo più difficile nella sostituzione del vecchio gasdotto è lo smantellamento del tubo in ghisa, che ha funzionato da solo. In precedenza nella costruzione di comunicazioni utilizzate tubi in ghisa, il cui collegamento avveniva con malta cementizia, zolfo o alluminio. Le tubazioni assemblate usando le ultime due sostanze sono suscettibili di distruzione con grande difficoltà, quindi è necessario prepararsi per lunghi lavori di smantellamento. E sulla tecnologia della loro implementazione ti dirò questo articolo.

Posa di una nuova fogna inizia spesso con lo smantellamento del vecchio

Corso generale di lavoro

All'inizio può sembrare che lo smantellamento delle comunicazioni obsolete sia un pushover, perché la rottura non sta costruendo. Tuttavia, ha bisogno dell'approccio giusto e qualificato, perché altrimenti è facile danneggiare il montante collegando più appartamenti contemporaneamente. E questa è una vera catastrofe, la cui conseguenza sarà la necessità di sostituire il riser comune e, naturalmente, l'indignazione illimitata dei vicini.

Smontare con cautela il tubo di ghisa, seguendo questa sequenza:

  1. Spegni il flusso d'acqua nell'appartamento.
  2. Scollegamento del tubo che fornisce acqua alla cisterna dalla tazza del water con una chiave regolabile.
  3. Smontaggio del WC (è necessario svitare i bulloni che lo fissano al pavimento).

Bagno dopo lo smantellamento del bagno

  1. Rilascio dello spazio del bagno da corpi estranei e apparecchiature che possono interferire con la sostituzione della tubazione (bidet, lavello, lavatrice, ecc.).
  2. Smontare il vecchio sistema fognario. A causa del fatto che la ghisa è caratterizzata da un'elevata fragilità, i tubi posizionati a una certa distanza dal riser possono essere facilmente spezzati con un martello.
  3. Rimozione di tubi collegati direttamente al vecchio montante.
  4. Impostare il bracciale sulla presa a T. Innanzitutto è necessario eseguire una pulizia accurata della presa da vecchi lubrificanti che impediscono l'installazione di qualità del nuovo sistema di fognatura.

Istruzioni per lo smontaggio

Giunti del bruciatore di distruzione

Se i giunti della tubatura in ghisa sono sigillati con zolfo, questo a volte complica il compito di smantellamento. Tuttavia, in questo caso, abbiamo alcuni suggerimenti su come smontare le tubazioni fognarie in ghisa. Come ogni sostanza chimica, lo zolfo viene distrutto sotto certe influenze, vale a dire - con riscaldamento prolungato a fiamma aperta. Le alte temperature lo rendono viscoso e plastico, rendendo molto facile rimuovere le sostanze dalla superficie.

Riscaldamento a zolfo con bruciatore a gas

Per smantellare il tubo collegato all'uso di zolfo, preparare un martello e uno scalpello, nonché un bruciatore a gas per il riscaldamento. A proposito, il bruciatore può essere sostituito con una fiamma ossidrica.

Quando la conduttura viene riscaldata, una lampada o un bruciatore emetteranno un gas dannoso per la salute - anidride solforosa. Inoltre, il fuoco aperto è anche pericoloso. Pertanto, le misure per proteggere la vita, la salute e l'ambiente sono obbligatorie. Le operazioni di riscaldamento dello zolfo possono durare diverse ore, in modo che i prodotti della combustione non danneggino i polmoni, è necessaria una maschera antigas e uno schermo protettivo in metallo o amianto sarà adatto per prevenire l'accensione accidentale di mobili e altri elementi interni.

Pulizia congiunta con un cacciavite

Risoluzione dei giunti senza bruciatore (video)

Se non è possibile utilizzare il masterizzatore, ti suggeriamo di familiarizzare con il video qui sotto.

Istruzioni per lo smontaggio

Lo smontaggio è consigliabile iniziare con l'analisi di tubi che si trovano a una distanza dal riser. È semplice e i problemi, molto probabilmente, non sorgono se si usa uno scalpello e un martello, perché la ghisa è un metallo molto fragile.

Quindi, considera come rimuovere il tubo di scarico in ghisa:

  1. La distruzione con un martello viene eseguita finché la traversa non viene inserita nel montante.

Hammer rompi i siti sulla croce

  1. Successivamente è necessario allentarlo gradualmente all'interno del riser. Puoi lasciare una sezione di tubo collegata alla croce, quindi l'operazione per distruggere la croce sarà semplificata. Alcuni esperti, al contrario, rimuovono al massimo i tubi in ghisa, esponendo le articolazioni al massimo.
  2. Coprendo i dispositivi di protezione e chiudendo i mobili con gli schermi, dovresti iniziare a riscaldare lo zolfo. Il lavoro andrà più veloce se due persone parteciperanno allo smantellamento: uno scioglie le articolazioni con una fiamma ossidrica o una torcia a gas e il secondo rimuove lo zolfo viscoso.
  3. Quando più zolfo viene rimosso dalle articolazioni, il ragno viene rimosso dal riser.

Tubo smontato al montante

Possibili problemi

Lo smantellamento del vecchio gasdotto dovrebbe essere effettuato al massimo possibile, poiché è meglio tagliare il tubo di ghisa fino al punto di passaggio verso la presa. Quindi l'unione di una nuova pipeline di plastica e di un tubo di ghisa richiederà meno tempo e sforzi. Non esitare a tagliare il tubo in ghisa, usa la smerigliatrice.

Come tagliare un tubo di ghisa, se non si dispone di una smerigliatrice? Prendi un seghetto e inizia a lavorare, ma questo, naturalmente, aumenterà la durata delle operazioni di smantellamento.

Tagliare un tubo di ghisa con una smerigliatrice

Se i tentativi di smantellamento non hanno avuto successo, non dovresti scoraggiarti: i giunti di transizione sono venduti nei negozi, progettati specificamente per collegare tubi in ghisa e plastica.

A volte può essere difficile tagliare i tubi di plastica. Prova a tagliarlo a metà della circonferenza, quindi applica una leggera pressione o produci una leggera rotazione: il tubo scoppierà.

Prima di collegare i tubi in ghisa e i materiali polimerici, è necessario pulire i primi dallo zolfo applicando tutto lo stesso riscaldamento. Dopo che lo zolfo è stato rimosso, i tubi vengono lasciati raffreddare, di norma, per diverse ore. Nella fase finale, l'installazione di una nuova rete fognaria. È meglio acquistare tubi da materiali moderni: plastica o metallo-plastica.

Come rimuovere una maglietta in ghisa

Calcola tu stesso il costo della riparazione

Calcola l'ordine con noi

Scarica il listino prezzi con una calcolatrice per te

Si tratterà di acque reflue nell'appartamento del vecchio edificio, su come rimuovere il ferro da stiro che esce dal riser tee.

Come rimuovere la fogna a ferro di cavallo

Perché questo?

  • È scomodo nell'ulteriore layout
  • Non estetico
  • Impossibile installare l'installazione
  • È più lungo della plastica

Io personalmente devo sempre sparargli, quindi tutto ciò che scrivo sul sito non è un telefono danneggiato, tutti i miei articoli provengono da esperienze personali, ma ho una grande esperienza.

Ci sono un paio di modi per rimuovere il tee, il primo dei quali te lo dirò, non è consigliabile usarlo per coloro che non vivono all'ultimo piano, perché lo capirai più tardi.

Come rimuovere una maglietta per ghisa, metodo numero 1

Cosa dobbiamo lavorare:

  • Bulgaro, il più piccolo
  • Perforatore o scalpello
  • martello

Cominciamo, ti dirò subito che non provi a fare tutto con un martello, non puoi colpire il ferro con forza, il ferro non è acciaio ordinario, non lo piega, se il tee che si collega al riser scoppia, sarà molto più problematico.

Troviamo il punto di congiunzione del nostro tee, entra nel tee riser, prendiamo il macinino e tagliamo prima del giunto, subito prima dell'estensione, tagliamo il nostro tee, completamente in un cerchio appena tagliato, e non ne hai bisogno, taglia un poco più della metà in un cerchio.

Dopo che prendiamo il martello e battiamo il tee, il sottotaglio si spezzerà.

Un pezzo è rimasto nel tubo, si trova saldamente lì e proprio non ce la fa, è necessario tagliarlo dall'interno del tubo lungo, prendere una smerigliatrice, il disco per metallo non dovrebbe essere nuovo, è necessario un disco di terra, il nuovo non si adatta al tubo, taglia il tubo dall'interno lungo due o meglio in tre parti, è necessario tagliare completamente il tubo, ma cercare di non tagliare il raccordo a riser

Ora prendiamo uno scalpello e lo martelliamo tra il nostro tubo tagliato e il collo del tee, i pezzi rimanenti cadranno.

Ho descritto il primo metodo, ma come ho detto prima, se non vivi all'ultimo piano, è meglio non farlo, perché i vicini useranno l'acqua dall'alto e verrà un po 'd'acqua, a volte l'acqua scorre molto intensamente, puoi inondare i vicini dal fondo.

Come rimuovere il video di ferro da cucire

Come rimuovere una maglietta per ghisa, metodo numero 2

Per il secondo metodo, abbiamo bisogno di:

  • Bruciatore a gas
  • Perforatore o scalpello
  • martello

Prima di iniziare il lavoro, vai al negozio e acquista un nuovo tee di plastica, una transizione gengivale da metallo a plastica 110, e tappi per il tee e un altro respiratore, necessario per mettere subito un nuovo tee off per metterne uno nuovo in modo che nessuno venga riempito e anche per annusare con la fogna non è andato all'appartamento.

Succede che il riser si trova dietro il muro, e vediamo nel bagno solo il collo del tee da cui esce già il tee che dobbiamo rimuovere, quindi il muro intorno al collo deve essere rimosso in modo che ci sia accesso al collo, 5 cm è sufficiente

Abbiamo liberato l'accesso ora prendiamo una torcia a gas o una fiamma ossidrica, incendiamo e riscaldiamo la giunzione del nostro paziente con la maglietta rialzata, dobbiamo riscaldarci dappertutto in un cerchio, dal basso, dal lato, dall'alto.

Di solito, i giunti delle fogne venivano sigillati con zolfo tecnico, meno spesso con cemento, se l'articolazione è piena di zolfo, lo capirai, poiché lo zolfo si scalda e si scioglie, l'odore sarà sgradevole, lo zolfo brucerà in alcuni punti, quindi è meglio indossare un respiratore martello sul tee.

Scaldiamo fino a quando non inizia a muoversi, per questo è necessario bussare con un martello, ma per iniziare a mescolare è necessario scaldarlo bene da tutti i lati, non appena si nota che ha iniziato a muoversi, lo prendiamo e lo scuotiamo finché non lo tiriamo fuori, l'importante è abbatterlo lì andrà di nascosto.

Se il tee non è pieno di grigio, lo capirai, lo zolfo puzza e brucia, poi il tee viene imbrattato di cemento, in questo caso è solo lentamente a scorgere il tutto e allentarlo, è inutile riscaldare, o il metodo n. 1 sopra descritto.

Ti dirò come mettere una maglietta di plastica in un altro articolo.

Attenzione

Stai attento con la maglietta rialzata, non danneggiarla! In caso di dubbio, non intraprendere questa attività, contatta i professionisti! L'impianto idraulico funziona a San Pietroburgo e nella regione di Leningrado

Come smantellare la vecchia fogna in ghisa da sola?

Quando si revisiona un bagno, uno dei passaggi obbligatori è la sostituzione delle utilità. Questo processo precede lo smantellamento del sistema fognario, che è rimasto dopo la costruzione della casa. Nelle case moderne è abbastanza facile. Ma negli appartamenti del vecchio fondo dovrà lavorare sodo. Di norma, le tubazioni di scarico sono in ghisa e sigillate alla coscienza. Come rimuoverli senza interrompere il sistema di drenaggio in tutta la casa? Si può imparare da questo materiale.

Analisi delle fogne in ghisa: qual è la difficoltà?

Il sistema fognario standard nelle case di costruzione sovietica è costituito dai seguenti elementi:

  • riser principale passando tra i piani;
  • rubinetto sagomato (a croce o a T) per collegare il montante con la parte principale all'interno dell'appartamento;
  • cablaggio interno

Il riser principale non è un tubo solido, ma un insieme di sezioni in ghisa, la cui lunghezza è uguale all'altezza del soffitto dell'appartamento. Tutte queste sezioni sono unite. Alla fine superiore, ognuno ha una campana in cui è inserita una estremità inferiore dritta del gomito sagomato. Quest'ultimo è collegato allo stesso modo con la sezione successiva. Tutti i giunti sono sigillati in modo affidabile con malta di zolfo o carbolico o cemento.

È importante! Quando si smantella il gasdotto, la difficoltà principale non è quella di danneggiare la presa della sezione sottostante. Rimarrà in funzione dopo la sostituzione del sito del riser, quindi non ci dovrebbero essere crepe e schegge.

L'opzione più semplice da smantellare

Il modo ideale per sostituire i tubi di scarico è concordare con i vicini sul montante e sostituire la tubazione in diversi, o addirittura in tutti gli appartamenti. In questo caso, le difficoltà con come smantellare il sistema fognario in ghisa, semplicemente non si presenteranno. Il riser può essere tagliato a pezzi o almeno rotto con una mazza, senza preoccuparsi della sua sicurezza.

Un'altra buona opzione è quando i vicini di casa non si oppongono a sbloccare un buco nel pavimento tra i vostri appartamenti e lavorare nel loro bagno. In questa situazione, è possibile rimuovere l'intera sezione in ghisa sul tee, che si trova al piano superiore. Ma ahimè, non è sempre possibile realizzare queste opzioni. Quello che segue è un piano d'azione nella forma più complessa - quando l'area di lavoro è limitata a un solo appartamento.

Ti consigliamo di scoprire quali guasti possono verificarsi con il water e come risolverli con le tue mani.

Leggi: quali sono i vantaggi dei mobili per il bagno Opadiris?

Fasi di analisi fognaria

Lo smantellamento del sistema fognario nell'appartamento include i seguenti passaggi:

  • lavoro preparatorio;
  • rimozione del cablaggio all'interno dell'appartamento;
  • smantellamento del montante delle fognature;
  • rimozione dell'uscita del ventilatore.

L'ultimo stadio è il più responsabile. Ma, come dicono gli idraulici esperti, la cosa principale nel corso di questo è agire con sicurezza e pazienza. Per rimuovere delicatamente il tee / croce dalla presa della sezione inferiore, ci vorrà molto tempo. Di solito il processo dura 4-5 ore a seconda di quali metodi di sigillatura dei tubi sono stati applicati dai costruttori della casa.

Cosa ti serve per il lavoro

Prima di iniziare lo smantellamento, fai scorta con gli strumenti e gli indumenti necessari. Come con qualsiasi lavoro di costruzione, è meglio scegliere una tale tunica, che non è un peccato essere gettati via dopo la fine del processo. Inoltre, dovresti prenderti cura dei dispositivi di protezione individuale:

  • guanti: gomma e tessuto;
  • occhiali protettivi;
  • buon filtro per la respirazione o maschera antigas.

Dagli strumenti che ti serviranno:

  • Sega bulgara con una serie di dischi per metallo;
  • scalpello o cacciavite grosso;
  • mazza o martello pesante;
  • rottame / raccogli-chiodi / tirando;
  • cacciavite sottile e durevole;
  • scalpello;
  • una torcia per fiamma o un potente essiccatoio per l'edilizia.

Queste cose ti saranno utili in ogni caso. Ma oltre a questo set, potrebbero essere necessari altri strumenti. Ciò dipenderà dal progresso del lavoro.

Suggerimento: non è necessario iniziare a smantellare il sistema di fognatura da solo. Assicurati di trovarti un assistente per questo evento.

Fase preparatoria

Prima di iniziare a smantellare il sistema fognario in ghisa con le tue mani, è necessario fare un po 'di preparazione. Spegnere l'acqua nell'appartamento e scollegare dal tubo di scarico tutti gli impianti idraulici della casa. Per cancellare un sito attorno a un montante e un cablaggio intra. In alcune case, i tubi delle acque reflue sono incassati nel massetto o nascosti in nicchie nel muro. Se questo è il caso, dovrai lavorare un pugno per assicurarti il ​​libero accesso a loro.

Successivamente, è necessario spegnere l'acqua attorno al riser. Sarà anche utile avvertire tutti i vicini dei piani superiori che sono in corso lavori idraulici nell'appartamento, e non dovrebbero ancora usare il sistema fognario. Rimuovere mobili, tessuti ed elettrodomestici dal bagno. Se i tubi dell'acqua nell'appartamento sono già stati sostituiti, è necessario chiuderli con uno schermo di materiale resistente al calore per non danneggiare il processo. Successivamente, puoi procedere al lavoro principale.

Vi consigliamo di leggere quali materiali sono fatti pannelli per bagni.

Smontiamo il cablaggio interno

Questa fase di solito richiede meno tempo. L'oleodotto all'interno dell'appartamento non ha senso per rimanere intatto, quindi non ha bisogno di smontare. Basta tagliare il drenaggio che porta al bagno, al lavandino e ad altri impianti idraulici con l'aiuto del macinino, quindi tagliarlo o tagliarlo a pezzi più piccoli e portarlo fuori dall'appartamento.

Attenzione! Il primo taglio deve essere eseguito il più vicino possibile alla presa dell'uscita del ventilatore.

Smontare il riser

Lo smontaggio del riser dovrebbe essere effettuato con estrema cautela. Prima di tutto, è necessario eseguire un paio di tagli orizzontali nella parte superiore del tubo, a una distanza di 10-15 cm dal soffitto. Non è necessario segare completamente il tubo, è meglio lasciare una sezione di 3-5 cm di dimensioni, quindi estrarre delicatamente l'anello tra i tagli e una mazza.

È importante! Dopo questa operazione, vale la pena di collegare il resto del tubo che fuoriesce dal soffitto con stracci e involucro di plastica.

Successivamente, la sezione viene archiviata dal basso a una distanza di circa mezzo metro dal tee / croce. Quindi, rimuovere i morsetti che fissano il tubo alla parete. Quindi la sezione viene tagliata lungo la linea della sega, rimossa dal punto e rimossa dalla stanza.

Tee di analisi

La procedura per lo smontaggio del tee / crosspiece dipenderà da come il suo giunto è sigillato alla sezione inferiore del tubo di fogna. Se il cemento viene utilizzato come sigillante, l'uscita di sfiato viene delicatamente allentata con il rottame. Nel processo, puoi provare a staccare e rimuovere piccoli pezzi di cemento con un cacciavite stretto. Se lo strato di cemento è molto spesso, viene abbattuto con un martello e uno scalpello. Dopo aver rimosso la massa del mastice, il ragno viene accuratamente rimosso dalla presa.

È importante! Quando si scheggia il cemento, è necessario provare in modo che i suoi pezzi non cadano sotto il riser.

Se il tee è sigillato con zolfo, per estrarlo, è necessario riscaldarlo a lungo con una fiamma ossidrica o un asciugacapelli. Nel processo di riscaldamento del mastice solforico si scioglierà. Il rubinetto deve essere costantemente allentato per accelerare il processo di fusione. Appena possibile, viene rimosso dalla presa.

Attenzione! Questa procedura è accompagnata da un odore molto sgradevole. Si consiglia di tenerlo in una maschera antigas.

Se la presa della ventola non si presta ad alcuna manipolazione, viene semplicemente tagliata dal macinatore ad una distanza di 5-6 cm dalla presa inferiore. Dopodiché, il resto del riser viene pulito e vengono collegati nuovi tubi con l'aiuto di adattatori speciali.

Come smontare le fogne in ghisa

Sostituire la vecchia pipeline non è un compito facile, complicato dalla necessità di smantellare la fogna di ferro. La complessità del processo è influenzata dal materiale utilizzato per collegare i tubi.

La malta di cemento viene facilmente rimossa, quando si fissano le parti con zolfo, il lavoro richiede più tempo e richiede più sforzo.

Contenuto dell'articolo:

Quali strumenti devono essere preparati ↑

Per l'analisi del sistema fognario, che è stato coniato con cemento, alcuni materiali saranno utili. Nel corso del lavoro, possono sorgere difficoltà per essere pronti a preparare meglio il set completo in una volta.

I seguenti strumenti e materiali potrebbero essere necessari per smantellare i liquami di ghisa:

  • Bulgaro, per tagliare un pezzo di tubo;
  • dischi da taglio e da smerigliatura;
  • maschera antigas o maschera speciale, occhiali protettivi, copricapo durante lo smontaggio di un oleodotto con zolfo;
  • fiamma ossidrica per scaldare tubi;
  • martelli e cacciaviti di diverse lunghezze e spessori, per l'allentamento di prodotti;
  • chiave per tubi, usata per non bruciarsi le mani;
  • scalpello.

In caso di distruzione del sistema fognario in ghisa, questo elenco sarà completato con i seguenti strumenti:

  • pugno;
  • coltello in metallo resistente;
  • scalpello e cuneo in acciaio;
  • estrattore o rottami di chiodi;
  • tagliatubi;
  • secchio di ferro con acqua.

Prima di iniziare a smantellare la pipeline, è necessario determinare in che modo i prodotti sono collegati.

Foto: determina come vengono collegati i prodotti

Smontaggio durante il collegamento dei tubi grigio ↑

Qualsiasi lavoro deve essere avviato con precauzioni.

Per escludere situazioni di emergenza, è necessario eseguire le seguenti operazioni:

  • chiudere il flusso d'acqua sul riser;
  • scollegare il tubo che porta alla cisterna del WC;
  • rimuovere completamente il WC, per questo è necessario svitare i bulloni che lo fissano al pavimento;
  • togliere dal bagno tutte le attrezzature che interferiscono con il lavoro (lavatrice, bidet, lavandino).

Tubi lontani dal riser possono essere semplicemente rotti con un martello. Tutte le costruzioni che portano ad esso sono cancellate. Lo smantellamento dei tubi, sigillato con zolfo, difficile a causa delle sue proprietà.

Nel tempo, diventa molto resistente, come una pietra, tenendo i tubi saldamente con il riser. Le linee di diluizione vengono distrutte facilmente, in un punto vicino al montante, è necessario agire con maggiore attenzione.

È importante! Perché i movimenti incuranti possono danneggiare il tee. In questo caso, dovrai sostituire il sito del riser e questo è un processo che richiede molto tempo.

Come smontare la vecchia fogna in ghisa in assenza di informazioni, come è stata montata? Per determinare il metodo di connessione è necessario portare una torcia per fiamma al tubo.

Se la sostanza inizia a sciogliersi e si sparge un odore sgradevole, significa che il gasdotto è costruito con zolfo.

Per distruggerlo, devi eseguire le seguenti azioni:

  • selezionare un tubo ad una distanza considerevole dal riser e iniziare a romperlo con un martello. Poiché la ghisa è un materiale fragile, è facilmente soggetta a danni meccanici. Si consiglia di utilizzare un martello con un polimero o una base di plastica. Gli ugelli metallici possono causare l'ostruzione dei tubi. Con un forte colpo, parte del tubo in ghisa rimane all'interno del sistema;
  • Le azioni del martello vengono eseguite prima di rilevare la croce del prodotto che porta al riser. Quindi deve essere allentato. Questo sarà più facile da fare se lasci una piccola sezione di tubo;
  • preparare una fiamma ossidrica o una torcia a gas. Quindi, indossare dispositivi di protezione, proteggere gli oggetti domestici e si può andare al lavoro. In questa fase, lo smantellamento viene eseguito da due maestri. Uno specialista riscalda lo zolfo, sciogliendolo gradualmente, l'altro in questo momento scuote la pipa. Per evitare scottature, i lavori devono essere eseguiti con guanti;
Foto: smontaggio quando si collegano i tubi grigi
  • dopo il lavoro eseguito, quando la sostanza utilizzata per la connessione è quasi esaurita, è possibile ottenere una croce dal riser in ghisa. Nel processo di estrazione dei prodotti dovrebbe essere attento. Soprattutto quando si rimuovono i tubi collegati a un tee;

In questo caso, la smerigliatrice taglia una parte del prodotto, lasciandone una lunghezza di 10 cm. Viene rimosso con cura e rimosso con cura dallo zoccolo. Se non è presente una smerigliatrice angolare, è possibile utilizzare un seghetto per metallo, ma tale strumento ritarderà in modo significativo il disassemblaggio.

  • quindi effettuare la rimozione dei residui di zolfo dal riser. Per l'installazione di nuove tubature per liquami deve essere lasciato a raffreddare per un'ora.

Le fognature in ghisa possono essere molto forti. Se è impossibile rimuovere il tubo, è necessario effettuare tagli attorno ad esso ogni 20 mm. Dopodiché, è facile uscire dal riser.

Se il sistema non può essere smontato ed è necessario collegare la tubazione con tubi di plastica, è possibile utilizzare i manicotti di transizione per fissarli.

Il lavoro è associato a un pericolo per la salute umana, poiché il gas solforico viene rilasciato quando i composti vengono riscaldati. Una persona che esegue lo smontaggio deve prendere precauzioni: indossare una maschera antigas e assicurarsi che la stanza sia costantemente arieggiata.

È importante! La distruzione del sistema fognario può richiedere diverse ore, quindi è importante osservare le precauzioni. Poiché i lavori sono collegati a fuoco aperto, è necessario proteggere dal fuoco i mobili o altri elementi decorativi del bagno con uno schermo speciale.

Smontaggio quando si collegano i tubi con cemento e cabina ↑

Il processo di distruzione delle acque di scarico in ghisa alla sua connessione con il riser con l'aiuto del cemento differisce leggermente dalle azioni sopra descritte.

Il suo principale vantaggio è la sicurezza del lavoro dovuta all'assenza di monossido di carbonio, che viene emesso dallo zolfo. Lo smontaggio inizia con un taglio di un pezzo di tubo in ghisa.

Per fare ciò, è necessario allontanarsi di una certa distanza dal luogo di separazione, circa 30 cm. Quindi un cacciavite viene messo nel foro e il cemento congelato viene abbattuto con un martello.

È importante! È meglio non precipitarsi in questa fase, poiché le azioni incuranti possono danneggiare la presa.

Dopo aver rotto tutto il cemento, dovresti provare ad allentare il tubo. Se non funziona, allora devi prendere una cabola con un cacciavite.

Di solito, dopo tali azioni, il tubo oscilla facilmente. Ci sono situazioni in cui non puoi prendere un taxi o spostare la pipa. In tali casi, ricorrere al riscaldamento della connessione per mezzo di una fiamma ossidrica.

Un forte riscaldamento aiuterà a sciogliere il tubo e a portarlo con una chiave. Per prodotti con un diametro di 50 mm, utilizzare l'utensile numero 3 o 4, per un tee con un diametro di 100 mm, viene utilizzato un altro tubo.

Foto: dopo aver rotto tutto il cemento, dovresti provare ad allentare il tubo

Per non bruciarsi, il lavoro deve essere eseguito in tale sequenza. Prima metti i guanti, poi inserisci il rinforzo nel tubo, dopodiché puoi iniziare a scaldarlo.

Una persona brandisce una torcia o una lampada, la seconda scioglie delicatamente il prodotto. La durata del lavoro va da 1 ora a un giorno intero. Lo smantellamento è completato con l'installazione di nuovi tubi di scarico.

Come rimuovere il ferro tee fogna ↑

Tee o crosspiece si trovano nella parte inferiore del riser. La sua estrazione dal sistema può essere eseguita con vari metodi.

Su quale principio fa un armadio a secco per dare la chimica, scoprire nella pagina.

Ci sono tre modi:

  • con un cacciavite e un martello. Questa opzione comporta un'attenta spillatura sul tee prima dello spazio tra il tubo e la traversa. Andando in profondità con un cacciavite in questo buco con il tempo è possibile rimuovere il tee. Il metodo non sempre dà un risultato positivo e il lavoro viene eseguito a lungo;
  • metodo di riscaldamento Viene effettuato utilizzando una torcia a gas o una fiamma ossidrica. Il metodo è più veloce, ma la stanza è piena di fumo sgradevole. Fondamentalmente è scelto quando si lavora con un tubo di piccolo diametro, per esempio 75 mm;

Lo smantellamento può essere effettuato indipendentemente o ricorrere all'utilizzo di una saldatrice a gas. Per cominciare, tagliare la presa della croce in modo da poter avviare una fiamma ossidrica nel tubo.

La regolazione della spinta nel riser è assicurata dalla posa di uno schermo metallico sulla parte superiore del tubo. Se ci sono dei buchi formati durante l'installazione della fornitura d'acqua, allora devono chiudere l'intonaco o il cemento.

È importante! Tali precauzioni sono prese per garantire che i residui di zolfo non penetrino nel bagno del vicino. Per evitare che cada nel riser, viene chiuso con un cuneo. Si consiglia di eseguire il riscaldamento in modo uniforme in modo da non far scoppiare la presa.

Quando si lavora con una fiamma ossidrica, controllare se il tubo oscilla. Non appena il processo di allentamento, è necessario ottenere un tee con tasti regolabili. Per eliminare i residui di zolfo, la traversa deve essere collocata in un secchio con acqua fredda.

Foto: lavorando con una fiamma ossidrica

  • con l'aiuto del macinino. È necessario tagliare i pezzi del tee da esso, in modo che resti un piccolo segmento che lascia il tubo. Per ulteriori lavori è necessario un disco con un diametro ridotto, inferiore a 110 mm, deve passare all'interno del tubo. Quindi è necessario accendere lo strumento e tagliare i resti del prodotto. Avanti nella pipa mettere il tappo. Deve essere affidabile in modo da non penetrare il riser durante il funzionamento. Usando un martello, elimina la parte tagliata della croce.

Dopo aver rimosso l'ugello, è necessario pulire questo luogo dai resti di prodotti di ferro. Il terzo metodo è considerato il più affidabile, sebbene richieda un tempo considerevole per completarlo.

Foto: dopo aver rimosso il tubo, è necessario pulire questo luogo di resti di ferro

Come smontare un montante in ghisa ↑

Come il lavoro precedente, lo smantellamento del riser inizia con la determinazione di come è avvenuta la caccia alle cuciture. Potrebbe essere realizzato con soluzioni a base di cemento o suoi composti con sabbia, liquido polimero-cemento o zolfo.

Quest'ultima opzione è meno desiderabile, quindi la sua presenza dovrebbe essere esclusa. Per fare questo, prendi uno scalpello e raccogli la cucitura tra la croce e il taglio del tubo sagomato. Lo scopo di queste azioni è arrivare al sigillante.

Se, scivolando su di esso, si sente uno scricchiolio sgradevole, allora la connessione è grigia. Per confermare la congettura, è necessario rimuovere un pezzo di sigillante e accenderlo.

Un odore sgradevole, una fiamma blu e un fuoco rapido confermano che il supporto è grigio.

Foto: montante in ghisa di smontaggio

Quindi procedere al lavoro sulla parte superiore del riser. Con l'aiuto di un tagliatubi o una smerigliatrice, i tagli sono fatti sul tubo.

Dovrebbero essere orizzontali con uno spazio di 10-15 cm tra loro, il posto migliore per loro è il centro del riser. I tagli non dovrebbero essere fatti in modo uniforme, meglio quando convergono quasi sul bordo del prodotto.

Tagliare i fori fino alla fine non può essere, perché può portare a un collasso della parte superiore del sistema. Il drawdown è irto di un morsetto del disco, danni alla piastrella, riser idraulici o tagli alle mani.

Ora, per mezzo di un cuneo, puoi agganciare e rimuovere l'anello. Se non ci sono cunei, il lavoro viene eseguito usando uno scalpello o un cacciavite. Per questo, è necessario effettuare tagli aggiuntivi, solo quelli verticali nella stessa area.

È importante! Non è consigliabile tagliarli fino alla fine, in modo che un pezzo di tubo non sia nella fogna.

Quindi, usando un cacciavite, rompono un pezzo del prodotto e il resto viene rotto con un martello. Il foro risultante deve essere chiuso con un cuneo di stracci.

Quindi puoi passare alla seconda fase dello smontaggio, tagliando la parte superiore del riser. È necessario effettuare la presa in considerazione dei prodotti che si prevede di installare. Il resto del tubo deve essere uguale in altezza con la parte sagomata.

Usando questi dati, dovresti eseguire calcoli e mettere un segno sul riser su cui fare un'incisione. Effettuare il trasporto con l'aiuto di una smerigliatrice o tagliatubi, cercando di renderlo perpendicolare al tubo.

Per mantenere la linea corretta utilizzando il nastro adesivo, che impone sul prodotto.

Diagrammi del dispositivo e l'operazione di alcune fosse settiche, vedere l'articolo.

Il dispositivo biofiltro per fosse settiche è sulla pagina.

Le seguenti azioni richiederanno l'uso della forza fisica e della destrezza. È necessario premere bruscamente in un punto sul tubo. Rassegnato alla forza della pressione, dovrebbe rompersi facilmente, perché la ghisa è sensibile ai danni meccanici.

Il successo del processo dipende dalla distanza alla quale il prodotto proviene dalla parete e dal taglio corretto. La distanza ottimale è di almeno 3 cm. E il taglio dovrebbe occupare 3/4 del perimetro totale.

Se il tubo è molto vicino al muro, il lavoro viene diviso in più fasi. Dopo aver eseguito la marcatura, è necessario ritirarsi da essa ad una distanza di 10-15 cm ed estrarre questo pezzo. Quindi eseguire l'incisione corretta e rimuovere l'intero tubo in piccoli pezzi.

Il sistema fognario in una casa privata è associato all'installazione di un nuovo sistema. Per preparare la parte superiore del tubo per l'installazione, è necessario tagliare l'area di taglio con una smerigliatrice con una smerigliatrice.

Lo smantellamento delle acque di scarico del ferro viene effettuato in più fasi. Per l'auto-realizzazione, è necessario essere in grado di gestire gli apparecchi elettrici e seguire le istruzioni di sicurezza.

I lavori sono considerati difficili e pericolosi per la salute, quindi è meglio rivolgersi a specialisti.

Analisi della rete fognaria dalla ghisa

Ogni persona nella sua vita ha affrontato almeno una volta il problema della revisione delle proprie case. C'è sempre la questione di riparare o sostituire un sistema fognario, cavi elettrici, tubi dell'acqua, perché questa è la prima cosa che inizia questa riparazione. Nella maggior parte dei casi, prima dell'inizio delle riparazioni principali, sono installati ovunque fognature in ghisa e tubi dell'acqua.

Schema di connessione di tubi di fogna.

Prima di sostituirli con nuovi, è necessario smantellare quelli vecchi. In questo articolo considereremo la questione di come smontare le fogne in ghisa. Prepara lo strumento di cui hai bisogno per lavorare. Ecco una lista dei necessari:

  • bulgara;
  • scalpello;
  • blowtorch;
  • maschera antigas, garza o respiratore;
  • un martello;
  • cacciavite;
  • chiave a tubo.

Prima di tutto, prima di iniziare a smontare il sistema, è necessario decidere su cosa "piantare" i tubi, cioè su cosa è stato usato per la connessione: zolfo o tacchi e cemento.

Come smantellare i liquami di ghisa quando si collegano i tubi grigi

Schema di installazione di condotte fognarie.

Per assicurarsi di aver usato lo zolfo, la ghisa della giunzione dovrebbe essere riscaldata con una fiamma aperta di una fiamma ossidrica. Lo zolfo entra in uno stato liquido, appare un odore caratteristico, che non può essere confuso con nulla. Quindi, prendi uno scalpello e rompi i tubi in ghisa, lasciando il nodo, che è collegato direttamente al riser. Se possibile, la sezione non necessaria dei tubi di fognatura deve solo tagliare la smerigliatrice, liberando così il percorso della connessione.

Si consiglia di fare tutto questo lavoro insieme, perché lo zolfo si indurisce molto rapidamente, ed è difficile bruciarlo e scuotere il tubo da solo. È importante ricordare che è necessario bruciarlo in una maschera antigas, poiché emette sostanze molto dannose per la salute umana. Assicurarsi di aprire la finestra e assicurare una buona ventilazione. Devi anche occuparti della sicurezza antincendio. Per fare ciò, fai in modo che tutto l'ambiente circostante fornisca oggetti pericolosi, o almeno proteggerli con uno schermo di metallo o di amianto. Utilizzare una fiamma ossidrica dovrebbe essere molto attento. È vietato toccare la ghisa a mani nude per evitare ustioni. Quando si smantella il sistema di fognatura in ghisa nell'appartamento, è più opportuno sostituire questa lampada con un bruciatore e una bomboletta di gas.

Quindi è necessario eliminare tutti i composti dallo zolfo e allentare la T della fogna in ghisa (traversa). Se lo zolfo ha esaurito tutto, allora è fatto molto facilmente. Quindi, rimuovi i suoi resti e lascia raffreddare la croce. È necessario assegnare circa un'ora per questo, dopo di che è possibile iniziare l'installazione di nuove tubazioni fognarie.

Come smantellare la fogna di ferro quando si collegano i tubi con cemento e cabol

Se per collegare i tubi delle fogne venissero usati cemento e cabol, il processo di smantellamento sarebbe quasi lo stesso. Sarà più facile solo a causa dell'assenza di monossido di carbonio, che è presente durante la combustione dello zolfo. Prendiamo il macinino e, allontanandoci di 30 cm dal luogo in cui ci sarà una disconnessione, tagliamo la parte residua delle tubature fognarie. Quindi, usando un martello e un cacciavite, abbassiamo il cemento. Metti il ​​cacciavite sul cemento e battilo con cura con un martello. È necessario lavorare con attenzione in modo da non cadere sulla presa in ghisa, che può scoppiare da questo. Quando il cemento è finito, prova ad allentare il tubo. Se non funziona, è necessario rimuovere l'intero tallone dalla connessione utilizzando un cacciavite sottile. Dopodiché, dovrebbe essere ben allentato e può essere rimosso facilmente.

Nel caso in cui sia impossibile estrarre l'intera cabina e il tubo non sia allentato, non si può fare a meno dell'aiuto di una fiamma ossidrica. puoi allentarlo solo quando riscaldi la campana con una fiamma ossidrica. Per allentare ed estrarre un tubo con un diametro di 50 mm, è necessario utilizzare la chiave stringitubo numero 3 o 4. Con un diametro del tubo di scarico da 100 mm, può essere allentato dopo il riscaldamento con un tubo di diametro diverso. Per fare ciò, inserire un pezzo di tubo di diametro minore nella traversa e scuoterlo in direzioni diverse, a seconda della posizione verticale o orizzontale del tee.

La fase finale è l'installazione di nuovi tubi. Attualmente, i tubi di plastica sono molto popolari. Soddisfano tutti i requisiti dei moderni sistemi di depurazione esterna e interna e rappresentano una soluzione vantaggiosa sia per un edificio residenziale che per un edificio commerciale.

Quando si lavora, è necessario essere pazienti, poiché l'intero smantellamento del sistema fognario in ferro richiede da un'ora a un'intera giornata. Dipende dalla tua esperienza e dal tuo sistema fognario.

Come rimuovere la fogna a ferro di cavallo

Sostituendo le acque reflue di ferro con la plastica, fallo tu stesso

I tubi in plastica sono utilizzati per creare diversi tipi di condotte a causa di molti vantaggi: resistenza alla corrosione, peso ridotto, installazione semplice. Pertanto, sostituire la rete fognaria in ferro con la plastica è un'ottima soluzione, ma non è così facile smantellare i vecchi tubi. Per questo lavoro, hai bisogno di esperienza nell'uso di utensili elettrici. La sostituzione è necessaria per rispettare le norme di sicurezza. Come guardare i prodotti in plastica può essere visto nella foto.

I vantaggi dei tubi di plastica:

  • prezzo basso, rispetto ad altri tipi di prodotti simili;
  • durata (servire per diversi decenni);
  • non arrugginire;
  • peso ridotto, che facilita il processo di installazione e consente di eseguirlo autonomamente.

Preparazione per la sostituzione di acque reflue di ferro in plastica

Lo smantellamento dei liquami di ferro con le loro mani inizia con la preparazione degli strumenti.

Il lavoro è fatto con:

  • scalpelli;
  • un martello con un ugello (di gomma o di legno);
  • pugno;
  • gouges;
  • 2 chiavi regolabili, coltelli, cacciavite, rottame, cuneo in acciaio per parti di tubo parsing;
  • smerigliatrici, dischi per macinazione e 3-4 pezzi di dischi da 125 millimetri.

Prima dello smantellamento, viene determinato come le parti in ghisa (in particolare, croci e tee) siano state collegate alla sezione sagomata, per la quale si trovava un giunto - di solito è posizionato più in alto rispetto al livello del rivestimento del pavimento. Se una piastrella è posata sul pavimento o c'è un massetto, sarà necessario un punzone o uno scalpello per la ricerca. È necessario lavorare con loro attentamente - è impossibile danneggiare la campana che rimane nel soffitto.

La connessione tra tees, croci e pipe può essere effettuata in tre modi:

  • riempimento grigio;
  • miscela polimerica;
  • soluzione per calafataggio Puoi usare cemento-sabbia o cemento.

Smantellamento di vecchi liquami di ghisa

Per quanto riguarda come smantellare il sistema fognario in ghisa, questo lavoro procede per fasi:

  1. Il tubo verticale viene tagliato da un tagliatubi. Se non è lì, allora questo lavoro può essere fatto da un macinino, avendo eseguito due tagli con un intervallo di 10-15 centimetri l'uno dall'altro. Devono essere posizionati con un piccolo angolo l'uno rispetto all'altro, e convergono vicino al muro dove il tubo non taglia in modo che la parte superiore non affondi. Il prodotto viene tagliato di 3/4 rispetto al perimetro. Con l'uso di un cuneo trainato da entrambi i lati, l'area di taglio viene scoppiata con uno scalpello e i resti vengono abbattuti con un martello. I pezzi vengono estratti con cura in modo che non cadano all'interno della fogna e quindi non intasano il sistema.
  2. Successivamente, il bordo superiore viene tagliato ad un'altezza specifica. Per connettere ulteriormente con facilità la fogna di ferro con la plastica, lasciare la parte superiore del tubo che proviene dal soffitto. La sua altezza deve corrispondere ai parametri del prodotto sagomato premuto durante l'installazione di prodotti in plastica. Il taglio viene eseguito rispetto alla linea orizzontale, pertanto il punto di taglio viene pre-marcato con nastro adesivo. Applicando un forte colpo diretto verso il muro, il tubo viene distrutto nel punto in cui è stata effettuata l'incisione. I prodotti in ghisa sono fragili e non si possono verificare problemi.
  3. In genere, la parte inferiore del riser ha diversi componenti. Possono essere revisioni, accoppiamenti e altri elementi. Per verificare la forza della connessione è necessario attentamente, cercando di non danneggiare la presa inferiore, il resto del tubo. Se è possibile, inizia a tirarlo fuori in alcune parti, aiutandolo con un piede di porco.

Sostituire la rete fognaria con la plastica non è particolarmente difficile. Se la connessione del tubo con gli elementi sagomati è rigida, quindi per smontare la struttura è necessario svuotare il giunto allentando il prodotto. Quando la giunzione degli elementi di collegamento si espande in modo significativo, è possibile utilizzare un perforatore con una coclea sottile che non ha una punta vincente. La soluzione che collega gli elementi, tenta con cura di martellare, e i resti vengono rimossi con uno scalpello.

Lo smontaggio può essere difficile se la giuntura è praticamente assente e la soluzione ha incollato gli elementi tra loro troppo saldamente. In questo caso, usa il vecchio panno di metallo per espandere la giunzione. Se alla fine non è riuscito a smontare il giunto, è necessario tagliare la parte sagomata a 2-3 cm sopra il giunto.

Un pezzo di tubo, che è rimasto nella presa, viene tagliato da una smerigliatrice, mentre rimuove la protezione, a diversi angoli di inclinazione del disco. I frammenti dei raccordi rimanenti all'interno dei tubi vengono rimossi utilizzando un cuneo speciale.

In come smontare il vecchio sistema fognario in ghisa, non c'è nulla di difficile. È solo necessario mostrare pazienza.

Preparazione per l'installazione di tubi di plastica con le proprie mani

La sostituzione richiederà materiali:

  • tubo di plastica con un diametro di 50 millimetri;
  • montaggio per il montante;
  • polsino di gomma (fogna di transizione dalla ghisa alla plastica);
  • elementi sagomati in plastica (croce, a T, tubo di compensazione, a volte revisione).

Per quanto riguarda gli strumenti, è necessario:

  • un martello;
  • pugno;
  • telaio semicircolare per abbassare il tubo di compensazione dell'abbassamento;
  • sapone liquido;
  • pennarello
  • precipitare.

Una volta preparati tutti i materiali e gli strumenti, è possibile procedere con la sostituzione della ghiaia in ghisa con la plastica.

Installazione di tubi di plastica per fognatura

I lavori per la sostituzione del montante della fognatura dovrebbero iniziare con l'inserimento nella presa della parte inferiore del tubo della cuffia in gomma. Viene inserito un tee o una croce e il sapone viene applicato sulla faccia finale. Se la connessione si rivela improvvisamente allentata, viene compattata usando il silicone o il lenzuolo sottovento (leggi: "Come collegare un tubo di scarico in ghisa con uno di plastica - opzioni ed esempi").

I tubi sono tagliati alla lunghezza calcolata, alla fine dovrebbe essere smussato o levigato. Per determinare con precisione la lunghezza del prodotto, in esso fino a quando non si ferma tubo di compensazione posto. Quindi, la struttura risultante viene anche inserita nel resto del tubo in ghisa, situato nel soffitto superiore, fino al limite. La dimensione minima dello spazio vuoto, che deve rimanere tra il raccordo a T o la traversa e l'assieme risultante, non può essere inferiore a mezzo centimetro. Il pre-assemblaggio viene eseguito senza l'utilizzo di pad e polsini in gomma.
Per quanto riguarda il modo in cui collegare il sistema fognario in ghisa con la plastica, non ha senso utilizzare ugelli per questo scopo al posto degli accoppiamenti scorrevoli.

Diversi supporti sono posizionati nel muro. Se i soffitti hanno un'altezza standard, tre pezzi sono sufficienti, se sono alti, quindi 4.

Per eseguire l'assemblaggio finale, assemblano tutti i polsini e le guarnizioni necessari, mettono sapone sulle estremità dei prodotti, collegano i tubi. Dopo l'installazione finale del montante e il completamento del serraggio delle fascette di fissaggio, il sistema fognario viene controllato per il funzionamento facendo passare un grande volume di acqua attraverso di esso. La sostituzione può essere considerata definitiva solo dopo aver completato con successo i test.

Dato che il riser in plastica ha meno isolamento acustico rispetto alla ghisa, è possibile installare una scatola protettiva (leggi anche: "Isolamento acustico di un montante per fognatura con le tue mani").

Non c'è nulla di difficile nel cambiare il sistema fognario in ghisa in plastica. È solo necessario seguire esattamente le istruzioni. Se ci sono dubbi che sarà possibile eseguire correttamente questo lavoro, è necessario contattare gli esperti. Il sistema di fognatura in plastica, a condizione che il lavoro sia svolto correttamente, durerà per decenni senza richiedere riparazioni. Per questo motivo, se i tubi in ghisa hanno dato una perdita, è meglio cambiarli immediatamente in plastica.

Lascia un feedback:

La tecnologia di goffratura dei tubi di scarico in ghisa fai da te in 5 semplici passaggi

La colata di tubi in ghisa viene effettuata durante lo smantellamento o la riparazione del sistema fognario danneggiato. La tecnologia di calafataggio dipende dal metodo di unione delle giunture (tipo di materiale da otturazione): le parti in cemento sono ordinatamente spezzate con un martello, e il grigio caldo viene riscaldato da una fiamma ossidrica, mentre lo smantellamento della vecchia fogna in ghisa è più difficile. di quanto raccolto di recente, come nel corso degli anni si arrugginisce e aumenta lo spessore dei sedimenti. In ogni caso, questo processo ad alta intensità di lavoro, la ghisa, per tutti i suoi meriti, si riferisce a materiali fragili e crepe sotto l'applicazione diretta della forza.

La cosa più difficile è separare i tubi di scarico in ghisa dai giunti del cablaggio residenziale e dai montanti di costruzione, senza esperienza, è meglio affidare questi siti a specialisti.

Avvia e ripara la sequenza

Il modo più semplice per smantellare le fognature in ghisa è tagliarlo con una smerigliatrice o un tagliafiamme. Ma è inaccettabile quando si riparano con i montanti degli appartamenti vicini coinvolti o sostituendo la tazza del water. Una parte del problema viene eliminata se il metodo di goffratura è noto in anticipo, ma più spesso diventa chiaro nel processo di smontaggio del sistema.Prima dell'inizio del lavoro, la linea di alimentazione dell'acqua viene necessariamente disattivata.In generale, la fusione di tubi in ghisa con le proprie mani avviene nella seguente sequenza:

  1. Ispezione visiva dei liquami e chiarificazione del grado di complessità del lavoro.
  2. Determinazione del metodo di goffratura toccando un tappo.
  3. Attacchi a calafataggio direttamente nelle tubazioni di scarico.
  4. Cancellare l'area rimanente.
  5. Sostituendo la nuova sezione e nascondendo le cuciture delle articolazioni.

Come evitare problemi

La misura preventiva è quella di pulire periodicamente i tubi in ghisa dai depositi di ruggine e calcare.

Si consiglia di sostituire le aree danneggiate con plastica, il suo funzionamento e lo smontaggio avvengono senza problemi. Dopo il calafataggio, controllare l'area vicino allo zoccolo per la presenza di pezzi scheggiati, e se vengono trovati (o detriti di costruzione), estrarli attentamente.

Per smontare correttamente il sistema fognario in ferro, i lavori dovrebbero iniziare con un'ispezione visiva delle giunzioni: le guarnizioni in cemento sono di colore grigio e saldate in grigio e giallastro. In caso di depositi di calcare intensi sulla presa, il colore non sarà visibile, puoi provare a identificarlo su una scollatura ben fatta. Se questo non aiuta, l'articolazione inizia a bussare con un martello, al fine di ridurre il rischio di spaccature - gomma o legno. Ulteriori azioni dipendono dal fatto che il tubo della fogna stia sconcertando, l'immobilità delle articolazioni indica la tenuta dello zolfo, aumenta il rischio di danni.

Tubo di ferro per calafataggio

Per silenziare un tubo di scarico con un rivestimento in cemento, è necessario rimuovere il sigillo con un martello speciale. Forti colpi sono inaccettabili, il cemento si spacca in piccoli pezzi. Dopodiché, viene cercato il bordo della cabina (la fune viene avvolta attorno allo zoccolo per aumentare la tenuta) e viene effettuato un tentativo di svolgerlo. Non è necessario estrarre l'intera cabina, è sufficiente solo per liberare spazio e allentare il tubo di ghisa che entra nella presa. Il modo più comodo per tirare la corda è con un gancio, se esiste una possibilità (spazio libero), quindi un cacciavite viene inserito nella fessura tra la presa e la presa. Solo dopo che l'ugello inizia a oscillare, è permesso estrarre il tubo di ghisa dalla presa. Per fare ciò, viene tirato indietro nella direzione trasversale e scorre alla fine.

Se sorgono difficoltà nel processo di calafataggio (il tubo rimane fermo o richiede una forza considerevole per allentarlo), questo può essere spiegato da due possibili ragioni:

  • tubi coalizzati durante il funzionamento;
  • per sigillare, non usavano una cabola con cemento, ma zolfo.

Nel primo caso, rimane solo per tagliare il tubo di ghisa con una smerigliatrice direttamente sopra la presa, quindi fare 2-3 incisioni interne con un disco con un diametro più piccolo.

I resti vengono accuratamente scheggiati con uno scalpello, è importante evitare l'ingresso di elementi metallici all'interno della fogna. Successivamente, l'interno della presa viene pulito e asciugato con un panno.

È più difficile smontare i tubi di ghisa delle acque reflue con un tappo di zolfo, è necessario un trattamento termico della sezione del giunto - riscaldando con una fiamma ossidrica a diverse centinaia di ° C, lo stato desiderato viene determinato visivamente (il tubo diventa rosso). In questo caso, il sigillante brucia e il tubo diventa libero. Un avvertimento importante: è consentito rimuovere il tubo di fognatura in ghisa non prima di 15 minuti dopo il riscaldamento, è impossibile allentare e influenzare le articolazioni riscaldate. Come nel caso di un calafataggio di un tubo con una cabina, non è consentito soffiare sui tubi, il tubo che è diventato inutilizzabile viene accuratamente svitato (senza sforzo e pressione).

La sostituzione della tazza della toilette avviene secondo le stesse regole. Si raccomanda di seguire semplici regole: scollegare l'alimentazione idrica, scaricare il serbatoio al massimo e smontare la toilette. Quando si fissano i talloni o una connessione a dado, è più semplice sostituire il WC con le proprie mani: è svitato, allentato e rimosso dal tubo di scarico.

Suggerimento: per evitare che gli odori sgradevoli penetrino nell'appartamento e all'interno del sistema fognario, si consiglia di tappare il foro di scarico con una zappa.

Per battere sul tubo di fogna è severamente vietato, è lo stesso che battere direttamente con una mazza su una ghisa. Pertanto, i colpi vengono applicati al collo, e quindi il bagno è rotto in pezzi. Quando la base è staccata, l'acqua ne fuoriesce, è consigliabile preparare uno straccio in anticipo e un secchio per raccoglierlo. Assicurati di tenere i bordi della pietrula del tubo di ferro residuo da pezzi di terracotta. Questo è fatto con uno scalpello o un cacciavite, questo stadio è molto responsabile (il tubo va a terra, se è danneggiato, i problemi sorgono). Nell'area di particolare rischio sono comuni alzate con tee (con cablaggio in ghisa alla vasca da bagno) e vecchi water con composti spalmati di cemento, in questo caso è meglio affidare la calafatatrice agli specialisti.

Come smontare la fogna di ferro: rimuovere la maglietta di ferro, alzata, foto, video

Scatola di risparmio di energia elettrica
Leggi le recensioni qui

Come smontare le fogne in ghisa

Sostituire la vecchia pipeline non è un compito facile, complicato dalla necessità di smantellare la fogna di ferro. La complessità del processo è influenzata dal materiale utilizzato per collegare i tubi.

La malta di cemento viene facilmente rimossa, quando si fissano le parti con zolfo, il lavoro richiede più tempo e richiede più sforzo.

Per l'analisi del sistema fognario, che è stato coniato con cemento, alcuni materiali saranno utili. Nel corso del lavoro, possono sorgere difficoltà per essere pronti a preparare meglio il set completo in una volta.

I seguenti strumenti e materiali potrebbero essere necessari per smantellare i liquami di ghisa:

  • Bulgaro, per tagliare un pezzo di tubo;
  • dischi da taglio e da smerigliatura;
  • maschera antigas o maschera speciale, occhiali protettivi, copricapo durante lo smontaggio di un oleodotto con zolfo;
  • fiamma ossidrica per scaldare tubi;
  • martelli e cacciaviti di diverse lunghezze e spessori, per l'allentamento di prodotti;
  • chiave per tubi, usata per non bruciarsi le mani;
  • scalpello.

In caso di distruzione del sistema fognario in ghisa, questo elenco sarà completato con i seguenti strumenti:

  • pugno;
  • coltello in metallo resistente;
  • scalpello e cuneo in acciaio;
  • estrattore o rottami di chiodi;
  • tagliatubi;
  • secchio di ferro con acqua.

Prima di iniziare a smantellare la pipeline, è necessario determinare in che modo i prodotti sono collegati.

Qualsiasi lavoro deve essere avviato con precauzioni.

Per escludere situazioni di emergenza, è necessario eseguire le seguenti operazioni:

  • chiudere il flusso d'acqua sul riser;
  • scollegare il tubo che porta alla cisterna del WC;
  • rimuovere completamente il WC, per questo è necessario svitare i bulloni che lo fissano al pavimento;
  • togliere dal bagno tutte le attrezzature che interferiscono con il lavoro (lavatrice, bidet, lavandino).

Tubi lontani dal riser possono essere semplicemente rotti con un martello. Tutte le costruzioni che portano ad esso sono cancellate. Lo smantellamento dei tubi, sigillato con zolfo, difficile a causa delle sue proprietà.

Nel tempo, diventa molto resistente, come una pietra, tenendo i tubi saldamente con il riser. Le linee di diluizione vengono distrutte facilmente, in un punto vicino al montante, è necessario agire con maggiore attenzione.

È importante! Perché i movimenti incuranti possono danneggiare il tee. In questo caso, dovrai sostituire il sito del riser e questo è un processo che richiede molto tempo.

Come smontare la vecchia fogna in ghisa in assenza di informazioni, come è stata montata? Per determinare il metodo di connessione è necessario portare una torcia per fiamma al tubo.

Se la sostanza inizia a sciogliersi e si sparge un odore sgradevole, significa che il gasdotto è costruito con zolfo.

Per distruggerlo, devi eseguire le seguenti azioni:

  • selezionare un tubo ad una distanza considerevole dal riser e iniziare a romperlo con un martello. Poiché la ghisa è un materiale fragile, è facilmente soggetta a danni meccanici. Si consiglia di utilizzare un martello con un polimero o una base di plastica. Gli ugelli metallici possono causare l'ostruzione dei tubi. Con un forte colpo, parte del tubo in ghisa rimane all'interno del sistema;
  • Le azioni del martello vengono eseguite prima di rilevare la croce del prodotto che porta al riser. Quindi deve essere allentato. Questo sarà più facile da fare se lasci una piccola sezione di tubo;
  • preparare una fiamma ossidrica o una torcia a gas. Quindi, indossare dispositivi di protezione, proteggere gli oggetti domestici e si può andare al lavoro. In questa fase, lo smantellamento viene eseguito da due maestri. Uno specialista riscalda lo zolfo, sciogliendolo gradualmente, l'altro in questo momento scuote la pipa. Per evitare scottature, i lavori devono essere eseguiti con guanti;

Scatola di risparmio di energia elettrica
Leggi le recensioni qui

Foto: smontaggio quando si collegano i tubi grigi

  • dopo il lavoro eseguito, quando la sostanza utilizzata per la connessione è quasi esaurita, è possibile ottenere una croce dal riser in ghisa. Nel processo di estrazione dei prodotti dovrebbe essere attento. Soprattutto quando si rimuovono i tubi collegati a un tee;

In questo caso, la smerigliatrice taglia una parte del prodotto, lasciandone una lunghezza di 10 cm. Viene rimosso con cura e rimosso con cura dallo zoccolo. Se non è presente una smerigliatrice angolare, è possibile utilizzare un seghetto per metallo, ma tale strumento ritarderà in modo significativo il disassemblaggio.

  • quindi effettuare la rimozione dei residui di zolfo dal riser. Per l'installazione di nuove tubature per liquami deve essere lasciato a raffreddare per un'ora.

Le fognature in ghisa possono essere molto forti. Se è impossibile rimuovere il tubo, è necessario effettuare tagli attorno ad esso ogni 20 mm. Dopodiché, è facile uscire dal riser.

Se il sistema non può essere smontato ed è necessario collegare la tubazione con tubi di plastica, è possibile utilizzare i manicotti di transizione per fissarli.

Il lavoro è associato a un pericolo per la salute umana, poiché il gas solforico viene rilasciato quando i composti vengono riscaldati. Una persona che esegue lo smontaggio deve prendere precauzioni: indossare una maschera antigas e assicurarsi che la stanza sia costantemente arieggiata.

È importante! La distruzione del sistema fognario può richiedere diverse ore, quindi è importante osservare le precauzioni. Poiché i lavori sono collegati a fuoco aperto, è necessario proteggere dal fuoco i mobili o altri elementi decorativi del bagno con uno schermo speciale.

Il processo di distruzione delle acque di scarico in ghisa alla sua connessione con il riser con l'aiuto del cemento differisce leggermente dalle azioni sopra descritte.

Il suo principale vantaggio è la sicurezza del lavoro dovuta all'assenza di monossido di carbonio, che viene emesso dallo zolfo. Lo smontaggio inizia con un taglio di un pezzo di tubo in ghisa.

Per fare ciò, è necessario allontanarsi di una certa distanza dal luogo di separazione, circa 30 cm. Quindi un cacciavite viene messo nel foro e il cemento congelato viene abbattuto con un martello.

È importante! È meglio non precipitarsi in questa fase, poiché le azioni incuranti possono danneggiare la presa.

Dopo aver rotto tutto il cemento, dovresti provare ad allentare il tubo. Se non funziona, allora devi prendere una cabola con un cacciavite.

Di solito, dopo tali azioni, il tubo oscilla facilmente. Ci sono situazioni in cui non puoi prendere un taxi o spostare la pipa. In tali casi, ricorrere al riscaldamento della connessione per mezzo di una fiamma ossidrica.

Un forte riscaldamento aiuterà a sciogliere il tubo e a portarlo con una chiave. Per prodotti con un diametro di 50 mm, utilizzare l'utensile numero 3 o 4, per un tee con un diametro di 100 mm, viene utilizzato un altro tubo.

Per non bruciarsi, il lavoro deve essere eseguito in tale sequenza. Prima metti i guanti, poi inserisci il rinforzo nel tubo, dopodiché puoi iniziare a scaldarlo.

Una persona brandisce una torcia o una lampada, la seconda scioglie delicatamente il prodotto. La durata del lavoro va da 1 ora a un giorno intero. Lo smantellamento è completato con l'installazione di nuovi tubi di scarico.

Tee o crosspiece si trovano nella parte inferiore del riser. La sua estrazione dal sistema può essere eseguita con vari metodi.

Su quale principio fa un armadio a secco per dare la chimica, scoprire nella pagina.

Ci sono tre modi:

  • con un cacciavite e un martello. Questa opzione comporta un'attenta spillatura sul tee prima dello spazio tra il tubo e la traversa. Andando in profondità con un cacciavite in questo buco con il tempo è possibile rimuovere il tee. Il metodo non sempre dà un risultato positivo e il lavoro viene eseguito a lungo;
  • metodo di riscaldamento Viene effettuato utilizzando una torcia a gas o una fiamma ossidrica. Il metodo è più veloce, ma la stanza è piena di fumo sgradevole. Fondamentalmente è scelto quando si lavora con un tubo di piccolo diametro, per esempio 75 mm;

Lo smantellamento può essere effettuato indipendentemente o ricorrere all'utilizzo di una saldatrice a gas. Per cominciare, tagliare la presa della croce in modo da poter avviare una fiamma ossidrica nel tubo.

La regolazione della spinta nel riser è assicurata dalla posa di uno schermo metallico sulla parte superiore del tubo. Se ci sono dei buchi formati durante l'installazione della fornitura d'acqua, allora devono chiudere l'intonaco o il cemento.

È importante! Tali precauzioni sono prese per garantire che i residui di zolfo non penetrino nel bagno del vicino. Per evitare che cada nel riser, viene chiuso con un cuneo. Si consiglia di eseguire il riscaldamento in modo uniforme in modo da non far scoppiare la presa.

Quando si lavora con una fiamma ossidrica, controllare se il tubo oscilla. Non appena il processo di allentamento, è necessario ottenere un tee con tasti regolabili. Per eliminare i residui di zolfo, la traversa deve essere collocata in un secchio con acqua fredda.

Foto: lavorando con una fiamma ossidrica

  • con l'aiuto del macinino. È necessario tagliare i pezzi del tee da esso, in modo che resti un piccolo segmento che lascia il tubo. Per ulteriori lavori è necessario un disco con un diametro ridotto, inferiore a 110 mm, deve passare all'interno del tubo. Quindi è necessario accendere lo strumento e tagliare i resti del prodotto. Avanti nella pipa mettere il tappo. Deve essere affidabile in modo da non penetrare il riser durante il funzionamento. Usando un martello, elimina la parte tagliata della croce.

Dopo aver rimosso l'ugello, è necessario pulire questo luogo dai resti di prodotti di ferro. Il terzo metodo è considerato il più affidabile, sebbene richieda un tempo considerevole per completarlo.

Come il lavoro precedente, lo smantellamento del riser inizia con la determinazione di come è avvenuta la caccia alle cuciture. Potrebbe essere realizzato con soluzioni a base di cemento o suoi composti con sabbia, liquido polimero-cemento o zolfo.

Quest'ultima opzione è meno desiderabile, quindi la sua presenza dovrebbe essere esclusa. Per fare questo, prendi uno scalpello e raccogli la cucitura tra la croce e il taglio del tubo sagomato. Lo scopo di queste azioni è arrivare al sigillante.

Se, scivolando su di esso, si sente uno scricchiolio sgradevole, allora la connessione è grigia. Per confermare la congettura, è necessario rimuovere un pezzo di sigillante e accenderlo.

Un odore sgradevole, una fiamma blu e un fuoco rapido confermano che il supporto è grigio.

Quindi procedere al lavoro sulla parte superiore del riser. Con l'aiuto di un tagliatubi o una smerigliatrice, i tagli sono fatti sul tubo.

Dovrebbero essere orizzontali con uno spazio di 10-15 cm tra loro, il posto migliore per loro è il centro del riser. I tagli non dovrebbero essere fatti in modo uniforme, meglio quando convergono quasi sul bordo del prodotto.

Tagliare i fori fino alla fine non può essere, perché può portare a un collasso della parte superiore del sistema. Il drawdown è irto di un morsetto del disco, danni alla piastrella, riser idraulici o tagli alle mani.

Ora, per mezzo di un cuneo, puoi agganciare e rimuovere l'anello. Se non ci sono cunei, il lavoro viene eseguito usando uno scalpello o un cacciavite. Per questo, è necessario effettuare tagli aggiuntivi, solo quelli verticali nella stessa area.

È importante! Non è consigliabile tagliarli fino alla fine, in modo che un pezzo di tubo non sia nella fogna.

Quindi, usando un cacciavite, rompono un pezzo del prodotto e il resto viene rotto con un martello. Il foro risultante deve essere chiuso con un cuneo di stracci.

Quindi puoi passare alla seconda fase dello smontaggio, tagliando la parte superiore del riser. È necessario effettuare la presa in considerazione dei prodotti che si prevede di installare. Il resto del tubo deve essere uguale in altezza con la parte sagomata.

Usando questi dati, dovresti eseguire calcoli e mettere un segno sul riser su cui fare un'incisione. Effettuare il trasporto con l'aiuto di una smerigliatrice o tagliatubi, cercando di renderlo perpendicolare al tubo.

Per mantenere la linea corretta utilizzando il nastro adesivo, che impone sul prodotto.

Diagrammi del dispositivo e l'operazione di alcune fosse settiche, vedere l'articolo.

Il dispositivo biofiltro per fosse settiche è sulla pagina.

Le seguenti azioni richiederanno l'uso della forza fisica e della destrezza. È necessario premere bruscamente in un punto sul tubo. Rassegnato alla forza della pressione, dovrebbe rompersi facilmente, perché la ghisa è sensibile ai danni meccanici.

Il successo del processo dipende dalla distanza alla quale il prodotto proviene dalla parete e dal taglio corretto. La distanza ottimale è di almeno 3 cm e l'incisione dovrebbe occupare 3/4 del perimetro totale.

Se il tubo è molto vicino al muro, il lavoro viene diviso in più fasi. Dopo aver eseguito la marcatura, è necessario ritirarsi da essa ad una distanza di 10-15 cm ed estrarre questo pezzo. Quindi eseguire l'incisione corretta e rimuovere l'intero tubo in piccoli pezzi.

Il sistema fognario in una casa privata è associato all'installazione di un nuovo sistema. Per preparare la parte superiore del tubo per l'installazione, è necessario tagliare l'area di taglio con una smerigliatrice con una smerigliatrice.

Lo smantellamento delle acque di scarico del ferro viene effettuato in più fasi. Per l'auto-realizzazione, è necessario essere in grado di gestire gli apparecchi elettrici e seguire le istruzioni di sicurezza.

I lavori sono considerati difficili e pericolosi per la salute, quindi è meglio rivolgersi a specialisti.