Dispositivo di drenaggio intorno a una casa privata - sistema di drenaggio dell'acqua dal sito e dalla fondazione

Dì subito, drenaggio e impermeabilità: sono concetti diversi e uno di essi non esclude l'altro. Drenaggio intorno alla casa (sistema di drenaggio) consente di rimuovere o ridurre il livello dell'acqua sul sito.

Il pericolo sta sia all'esterno (precipitazioni, alluvioni) che dall'interno (acque sotterranee). L'impermeabilizzazione protegge le fondamenta della struttura dall'ingresso di acqua all'interno.

Ma anche le fondamenta, che sono qualitativamente isolate dall'acqua, non proteggeranno le fondamenta di una casa privata (cantina) e di un seminterrato dall'ingresso di acqua per lungo tempo. Dopo tutto, se l'acqua preme costantemente, troverà punti deboli nell'impermeabilizzazione. E al contrario, se lo prendi in tempo - la tua casa o il tuo cottage saranno al sicuro.

Drenaggio in casa con le proprie mani

Quando è necessario un sistema di drenaggio:

  • posizione della trama Più è basso - più urgente è il problema del drenaggio;
  • qualità del suolo - su terreni argillosi e limosi, il livello dell'acqua diminuisce lentamente;
  • precipitazioni nella tua zona;
  • livello delle acque sotterranee;
  • la penetrazione degli edifici rimanenti sul sito. Se un edificio vicino ha una fondazione fortemente sepolta, l'acqua non avrà posto dove andare e si accumulerà sulla superficie, aumentando il rischio di inondazioni;
  • la presenza di rivestimenti impermeabili - percorsi in cemento, cortile in asfalto - sono luoghi inaccessibili per la penetrazione dell'acqua.

Il drenaggio del dispositivo intorno alla casa con le sue mani eliminerà i problemi causati dai fattori sopra elencati.

Tipi di sistemi di drenaggio

A seconda della gravità del problema di inondare il sito, ci sono diversi modi per effettuare il drenaggio intorno a una casa privata.

Drenaggio superficiale

Questo tipo può essere attribuito alle fogne temporalesche (acqua piovana). Il vantaggio di tale drenaggio è che la sua disposizione è più semplice e accessibile dopo aver eseguito la maggior parte dei lavori sul sito. I sistemi di drenaggio di superficie consentono di deviare solo la pioggia e l'acqua di fusione, non possono far fronte alle acque sotterranee.

Esistono due tipi di dispositivi di drenaggio superficiale: lineare e drenaggio puntuale.

Drenaggio lineare

Si concentra sulla rimozione di tempeste o acqua di fusione da tutto il sito e da casa, in particolare. L'acqua scorre in canali scavati nel terreno e drenati in un pozzo di drenaggio. Di regola, i canali hanno una forma lineare lineare e sono chiusi con barre.

Drenaggio spot

Si concentra sul drenaggio rapido dell'acqua generata da fonti locali (ad esempio, sotto le grondaie del tetto, i rubinetti per l'irrigazione, ecc.). I drenaggi puntuali sono coperti con grate metalliche decorative per evitare l'intasamento del canale con detriti e foglie. I tubi di drenaggio sono disposti da ciascun punto, che sono collegati al tubo principale principale che conduce al pozzo di drenaggio.

Il drenaggio combinato combina i due sistemi sopra citati: drenaggio puntuale e lineare.

Secondo il modo in cui il drenaggio del dispositivo può essere aperto e chiuso

Drenaggio all'aperto

Il sistema di trincee, grondaie, grondaie o vassoi di raccolta.

Questo drenaggio è una fossa, progettata per drenare la tempesta e sciogliere l'acqua dalla casa e dal sito.

Il principio del sistema di drenaggio aperto

Lungo tutti i lati del sito e intorno alla casa, un fossato è scavato fino a mezzo metro di larghezza e 50-60 cm di profondità. Tutte queste trincee sono collegate a una fossa di drenaggio comune.

Affinché l'acqua possa fluire liberamente nella trincea dal lato della casa in un fosso, una smussatura viene eseguita con un angolo di 30 °, e una pendenza verso la fossa principale di acqua (o pozzo di scarico) consentirà all'acqua di fluire per gravità nella giusta direzione.

Il vantaggio di un sistema di drenaggio aperto è basso costo e alta velocità di lavoro. Tuttavia, se è necessaria una grande quantità di acqua scongelata e piovana, sarà necessario predisporre una linea di drenaggio profonda in cui possa cadere qualcuno. I muri del fossato non sviluppati sono distrutti. Un tale sistema rovina l'aspetto del sito.

È possibile aumentare la durata e aumentare la sicurezza di tale sistema utilizzando vassoi speciali (in plastica o cemento), che sono coperti con reticoli in alto.

Drenaggio aperto intorno alla casa

Drenaggio chiuso

Ha un aspetto più estetico rispetto al precedente, in quanto è dotato di una griglia protettiva, ma il fossato di ricezione è molto più stretto e più piccolo. Le loro opinioni sono presentate nella foto.

Drenaggio chiuso intorno alla casa

Drenaggio del materiale di riempimento - sistema di trincee interrato

Viene utilizzato nel caso in cui l'area della trama è piccola ed è impossibile o poco pratica effettuare un drenaggio aperto. Lo svantaggio di questo sistema è l'incapacità di mantenere la trincea dopo l'accordo senza smantellarlo.

Un corretto drenaggio intorno a una casa di questo tipo è organizzato in più fasi.

  • una fossa viene scavata a una profondità di circa un metro con l'osservanza obbligatoria di un pendio verso il pozzo di scarico (drenaggio);
  • i geotessili sono posti sul fondo della fossa;
  • la trincea è ricoperta di ghiaia, macerie, ecc.;
  • in cima a uno strato di erba. Questa fase è facoltativa, ma ti consente di dare al sito un aspetto più estetico.

Drenaggio profondo

L'astrazione di una grande quantità di acque sotterranee richiede l'installazione di un sistema solido - drenaggio profondo del sito. Il dispositivo del sistema di drenaggio profondo viene utilizzato in aree con terreno argilloso situato in pianura e caratterizzato da un alto livello di acque sotterranee.

Il processo del dispositivo è laborioso e consiste nella posa di tubi (il diametro dipende dalla quantità di acqua prelevata) dalle perforazioni in trincee profonde (dipende dall'altezza delle acque del suolo).

Drenaggio chiuso - sistema di tubazioni

Schema del dispositivo di drenaggio chiuso, tubo e metodo di installazione

Come fare il drenaggio intorno alla casa con le proprie mani

Istruzioni passo-passo sull'installazione del drenaggio chiuso

  • Determinare la posizione del sistema di drenaggio chiuso, che può essere implementato in due versioni:
  1. passare solo vicino alla fondazione, ad es. intorno alla casa (drenaggio delle pareti), impedendo all'acqua di entrare direttamente nella casa.
  2. situato in tutto il sito, proteggendo così la cantina del cottage, così come le piantagioni e altri annessi.

Dispositivo di drenaggio di tipo chiuso (continuo, a parete)

Lo schema di drenaggio intorno alla casa è mostrato nella foto.

  • Delinea la posizione dei canali di drenaggio sul sito. Di solito con questo scopo usano dispositivi come un telemetro laser e un livello. Ma puoi rendere più facile rintracciare dove rimangono i solchi d'acqua dopo la pioggia - lì dovrebbe esserci una fossa di drenaggio.
  • Scavare trincee Quando si scava è necessario osservare la differenza di altezza. Dopo tutto, l'acqua dovrebbe fluire nel pozzo di drenaggio e non accumularsi nei tubi.

Trenching per il drenaggio di un terreno di una casa di campagna

  • Lay lo strato di geotessile. Il suo ruolo nel drenaggio è quello di filtrare l'acqua dalle impurità che possono intasare la perforazione del tubo di drenaggio.

Posa di geotessili sul fondo della fossa sotto il drenaggio

Puoi prendere qualsiasi geotexil, purché sia ​​buono entrare e filtrare l'acqua. È meglio non prendere un denso geotessile agugliato, come Passa male l'acqua.

  • Riempi il fondo (in basso) della trincea con la ghiaia.

Posa di un tubo forato Posare un tubo perforato - la base del sistema di drenaggio. I tubi possono essere in ceramica o plastica. Ma in qualsiasi tipo di tubi ci deve essere una perforazione per ricevere acqua (la perforazione può essere fatta indipendentemente con un trapano). I tubi sono interconnessi per mezzo di una croce o di un tee. Materiale preparato per il sito www.moydomik.net

  • Rimuovere le estremità del tubo per i tombini. Questi pozzetti sono installati a tutti i giri al fine di essere in grado di prendersi cura del sistema. Ad esempio, pulire il tubo con la pressione dell'acqua o valutare la variazione del livello dell'acqua.

Rimuovere le estremità del tubo nel pozzetto di scarico. Questo è l'ultimo componente di un sistema di drenaggio chiuso.

Scaricare i tubi verso i tombini

Per funzione, i pozzetti di drenaggio sono divisi in due tipi:

  1. accumulando. Tale pozzo ha un fondo sigillato. L'acqua si accumula al suo interno e viene quindi utilizzata per l'irrigazione;
  2. assorbente. Bene senza un fondo, l'acqua in esso gradualmente va nel terreno.
  • Per riempire il geofabric con le macerie non raggiungendo il livello superiore del terreno di 200 mm.
  • Riempire il tubo di scarico con le macerie fino ad un'altezza di 300 mm.
  • Avvolgere i tubi con un geotessificatore sovrapposto e fissare i giunti con una corda.
  • Coprire la sabbia, terra e / o deporre la zolla.

Assorbire bene e drenare il tubo di drenaggio geoteksitel

Il sistema di drenaggio finito nella sezione è mostrato nella foto.

Lo schema del sistema di drenaggio nella sezione

Quali dei tipi di drenaggio sopra indicati si adattano a te: puoi determinare solo conoscendo le caratteristiche del sito. In generale, dovresti scegliere il drenaggio intorno alla casa, il costo del lavoro sulla sistemazione e il funzionamento del quale è il più basso, e, naturalmente, che puoi fare con le tue mani. Allo stesso tempo, dovrebbe svolgere il ruolo di drenaggio in modo affidabile e di qualità. Dopotutto, secondo gli esperti, il corretto drenaggio intorno alla casa prolungherà la sua vita per oltre 50 anni.

Sistema di drenaggio del bilancio e sistemi di liquami di tempesta dagli utenti del portale

I membri di FORUMHOUSE condividono la loro esperienza nella costruzione di sistemi di drenaggio a basso costo e di drenaggio delle acque piovane.

Costruttori esperti e gente di campagna sanno bene che l'acqua "extra" sul sito è cattiva. L'acqua in eccesso porta ad allagamenti del piano interrato e al piano seminterrato, lisciviazione della base, allagamento dei letti, ristagno, ecc. Di conseguenza, in primavera, autunno e anche in estate non si può passare attraverso la casetta estiva senza stivali di gomma.

In questo articolo considereremo:

  • Come equipaggiare la diversione di acqua sul sito.
  • Come costruire una fognatura temporanea con le tue mani.
  • Dispositivo di drenaggio Come fare un drenaggio economico e drenare le zone umide.

Che tipo di acqua impedisce allo sviluppatore di vivere e al proprietario della casa in campagna

Sui tipi di acque superficiali e sotterranee, nonché sul sistema di drenaggio e di acque piovane, è possibile scrivere un libro separato. Pertanto, lasceremo al di fuori dello scopo di questo articolo un elenco dettagliato dei tipi e delle cause delle acque sotterranee e ci concentreremo sulla pratica. Ma senza un minimo di conoscenze teoriche da prendere per un accordo indipendente di drenaggio e fognatura - buttando via i soldi.

Il fatto è che anche il sistema di drenaggio errato funziona per i primi anni. Poi, a causa di intasamento (fango) del tubo di drenaggio avvolto con geotessile, che è stato posato in argilla, argilla, ecc. il drenaggio del suolo smette di funzionare. E i soldi per la sistemazione del drenaggio sono già stati spesi e, cosa più importante, la costruzione del drenaggio è associata a una grande quantità di sterri con il coinvolgimento della tecnologia.

Pertanto, è difficile e costoso scavare e spostare semplicemente il tubo di drenaggio 3-5 anni dopo la posa. Il sito è già stato abitato, è stato realizzato un progetto paesaggistico, è stata predisposta un'area cieca, un gazebo, un bagno, ecc.

Dovremo lottare per modificare il drenaggio in modo da non trasformare l'intera area.

Pertanto, la costruzione del drenaggio dovrebbe sempre basarsi sui dati della ricerca geologica del suolo (che aiuterà a trovare uno strato impermeabile sotto forma di argilla a una profondità di 1,5-2 m), indagini idrogeologiche e una chiara conoscenza del tipo di acqua che conduce all'allagamento della casa o al ristagno del sito.

Le acque superficiali sono di natura stagionale, associate al periodo di scioglimento della neve e all'abbondanza di piogge. Le acque sotterranee sono divise in tre gruppi principali:

  • Acqua capillare
  • Acqua sotterranea
  • Arroccato.

Inoltre, l'acqua superficiale, se non viene rimossa in tempo, quando viene infiltrata (assorbita) nel terreno si trasforma in acqua freatica.

Conclusione: il deflusso superficiale dovrebbe essere rimosso dalle acque piovane (pioggia) e non tentare di effettuare il drenaggio superficiale!

Il sistema fognario Storm è un sistema costituito da vassoi, tubi o fossati scavati nel terreno, che prelevano l'acqua dal drenaggio all'esterno del sito + l'organizzazione competente dello sgombero nel territorio del cortile. Ciò eviterà zone stagnanti nell'area (lenti, piscine) in cui si accumulerà acqua, che semplicemente non ha luogo dove andare e ulteriori ristagni.

Gli errori principali che vengono fatti quando un dispositivo di drenaggio separato:

  • Mancato rispetto della corretta pendenza dei tubi di scarico posati. Se prendiamo la media, la pendenza viene mantenuta nell'intervallo da 0,005 a 0,007, vale a dire 5-7 mm per 1 metro di corsa del tubo di drenaggio.
  • Utilizzo di tubi di drenaggio in geotessile sul terreno "sbagliato". Il tubo in geotessili per evitare il suo insabbiamento viene utilizzato su terreni costituiti da terreno pulito e sabbie grosse.
  • Utilizzare al posto delle macerie di calcare più economiche in granito, che alla fine vengono lavate via con acqua.
  • Risparmio su geotessili di alta qualità, che devono avere determinate proprietà idrauliche che influiscono sulla qualità del drenaggio. Questa è una dimensione effettiva dei pori di 175 micron, vale a dire 0,175 mm, così come il cf trasversale, che dovrebbe essere di almeno 300 m / giorno (con un singolo gradiente di pressione).

Fogna tempesta poco costosa con le sue mani

La prima cosa che viene in mente al fine di dotare la versione di bilancio del sistema di acque reflue tempesta sul sito è di installare vassoi speciali.

I vassoi possono essere fatti di cemento o plastica, ma il prezzo per loro "morde". Questo costringe gli utenti del nostro portale a cercare opzioni più economiche per l'organizzazione di sistemi fognari e sistemi di drenaggio dal sito.

Ho bisogno di fare un temporale non costoso, lungo circa 48 metri, sul bordo del recinto, per drenare l'acqua di fusione che viene dal mio vicino. L'acqua deve essere deviata nel fosso. Ho pensato a come rendere il drenaggio dell'acqua. All'inizio mi è venuto in mente di acquistare e installare vassoi speciali, ma poi le griglie "extra" sarebbero rimaste da loro, e non ho bisogno di un'estetica speciale per le piogge. Ho deciso di acquistare tubi di cemento-amianto e li ho visti con una smerigliatrice, ottenendo così un vassoio fatto in casa.

Nonostante il budget di questa idea, la presenza della necessità di tagliare in modo indipendente i tubi di cemento-amianto non ha attratto l'utente. La seconda opzione è la possibilità di acquistare grondaie (in plastica o metallo) e di posarle sulla base preparata in uno strato di cemento di circa 100 mm.

Gli utenti del portale hanno dissuaso Denis1235 da questa idea a favore della prima opzione, che è più duratura.

Avvicinandosi all'idea di un temporale poco costoso, ma non volendo confondere con il taglio indipendente dei tubi, Denis1235 ha trovato un impianto che produce tubi di cemento-amianto, dove vengono immediatamente tagliati in pezzi lunghi 2 metri (in modo che non creino 4 metri durante il trasporto) e portino vassoi pronti al sito. Resta solo da sviluppare uno schema per la posa di vassoi.

Il risultato è stata la seguente "torta":

  • La base del suolo sotto forma di un letto.
  • Uno strato di sabbia o sabbia e ghiaia ha uno spessore di circa 5 cm.
  • Calcestruzzo circa 7 cm.
  • Vassoio per tubi in cemento-amianto.

Alla fine, ho fatto l'acqua piovana del budget del cottage. Ci sono voluti: 2 giorni per scavare una trincea, altri due giorni per cementare e installare la pista. Ho speso 10 mila rubli su vassoi.

La pratica ha dimostrato che la pista è stata ottimamente "svernata", non ha fenduto e ha intercettato l'acqua di un vicino, lasciando la trama asciutta. Interessante anche la variante delle acque piovane (temporali) dell'utente del portale con il nickname yury_by.

perché la crisi non pensa di finire, quindi mi sono chiesto come organizzare le fogne temporalesche per drenare l'acqua piovana da casa. Voglio risolvere il problema, risparmiare denaro e fare tutto qualitativamente.

Dopo averlo riflettuto, l'utente ha deciso di realizzare uno scarico dell'acqua piovana per drenare l'acqua sulla base di tubi corrugati a doppia parete flessibili (costano 2 volte meno dei tubi di scarico "rossastri"), che vengono utilizzati per posare i cavi di alimentazione sottoterra. Ma, da allora la profondità del percorso di drenaggio è di soli 200-300 mm con un diametro del tubo di 110 mm, yury_by temeva che il tubo corrugato potesse rompersi in inverno se l'acqua si infiltrava tra due strati.

Di conseguenza, yury_by ha deciso di utilizzare un tubo "grigio" a basso costo, utilizzato per la costruzione di acque reflue interne. Anche se temeva che i tubi che non avevano una tale rigidità come le "teste rosse" si rompessero nel terreno, la pratica dimostrò che non era successo nulla a loro.

Se sali sul tubo "grigio", si trasforma in un ovale, ma nel luogo in cui l'ho seppellito, non ci sono carichi significativi. Solo prato e c'è un carico pedonale. Mettendo il tubo nella trincea e cospargendolo con il primer ho fatto in modo che mantenessero la loro forma e la pioggia funzionasse.

All'utente è piaciuta l'opzione di installare un'acqua piovana poco costosa basata su condutture fognarie "grigie", tanto che ha deciso di ripeterlo. Tutte le sfumature del processo dimostrano chiaramente le seguenti foto.

Scavando una fossa sotto il pozzo di drenaggio per raccogliere l'acqua.

Livellare la base per livello.

Installa un anello di cemento.

Il prossimo stadio - ci addormentiamo in fondo alla frazione di ghiaia 5-20.

Lanciare bene dalla copertura in cemento fatto in casa.

lotto

Per prevenire danni causati da acqua di fusione e precipitazioni intense, è possibile attraverso la disposizione del drenaggio superficiale. Questo sistema serve a raccogliere e rimuovere le precipitazioni in eccesso, che spesso riscaldano l'area adiacente, e con esso alberi da frutto (e altre piantagioni), fondazioni e scantinati. L'articolo discuterà il sistema di drenaggio superficiale.

contenuto:

Vantaggi del drenaggio superficiale

Il sistema di dispositivi non richiede investimenti finanziari seri, a causa della riduzione degli sterri. Di conseguenza, la probabilità di violazione della resistenza strutturale del suolo, cioè la subsidenza, è ridotta.

  • A causa dell'organizzazione di un sistema di drenaggio esterno di tipo lineare, la copertura del territorio per il bacino idrografico è stata notevolmente ampliata, riducendo al contempo le dimensioni della linea fognaria.
  • Il sistema può essere eseguito senza violare l'intera integrità del manto stradale esistente. Ecco un tie-in in base alla larghezza delle grondaie.
  • Il sistema è adatto per l'installazione su terreni sassosi o instabili. E anche in quei posti dove non c'è l'opportunità di fare lavori profondi (monumenti architettonici, servizi sotterranei).

Tipi di drenaggio

I sistemi di drenaggio fanno parte delle fogne temporalesche, che vengono utilizzate per il miglioramento dei territori sia pubblici che privati. Esistono 2 tipi di sistemi: lineare e punto.

  • Il sistema lineare è costituito da grondaie, una trappola di sabbia e, a volte, da una presa d'acqua piovana. Questo design affronta il suo compito in vaste aree. Quando è organizzato, gli sterri sono ridotti al minimo. La sua installazione è necessaria in aree con terreno argilloso, o la cui pendenza è superiore a 3º.
  • Il sistema a punti è un ingresso di acqua piovana localmente localizzato, collegato sotto terra da condutture. Il sistema è ottimale per la raccolta dell'acqua proveniente dalle grondaie dei tetti. Inoltre, la sua installazione è consigliabile in aree con aree modeste o quando ci sono restrizioni per organizzare il drenaggio lineare.

Ogni sistema è efficiente, ma combinarli è l'opzione migliore quando si organizza un sistema di drenaggio.

Dispositivo di drenaggio per drenaggio

Per organizzare il drenaggio lineare o puntuale, vengono utilizzati vari elementi e dispositivi, in cui ogni componente soddisfa il suo scopo. La loro associazione competente porta a un lavoro produttivo.

scivoli

I vassoi di drenaggio - parte integrante del sistema lineare, sono utilizzati per raccogliere le precipitazioni e l'acqua di fusione. Successivamente, dirigono l'umidità in eccesso nel sistema fognario o, almeno, vengono portati via dal sito. I canali sono fatti di cemento, polimero e plastica.

  • I prodotti in plastica sono leggeri e facili da installare. Soprattutto per questo, sono stati sviluppati tappi, adattatori, elementi di fissaggio e altri elementi per facilitare il montaggio e l'installazione del sistema. Nonostante le elevate caratteristiche tecniche (resistenza e resistenza al gelo) del materiale utilizzato, sono limitati a un carico fino a 25 tonnellate. Tali grondaie sono installate in aree suburbane, aree pedonali, piste ciclabili, dove non sono previsti impatti meccanici elevati.
  • Vassoi in cemento: indubbiamente resistenti, durevoli e convenienti. Sono in grado di sopportare un carico molto solido. La loro installazione è consigliabile nel campo dei trasporti, ad esempio, su strade di accesso o in prossimità di garage. Griglie in acciaio o ghisa montate sopra. Il sistema di fissaggio affidabile non consente di modificare la posizione durante il funzionamento.
  • Canali in calcestruzzo polimerico combinano le migliori prestazioni di plastica e cemento. Con un peso ridotto, i prodotti assumono un carico significativo e si distinguono per le proprietà fisiche e tecniche più elevate. Di conseguenza, hanno un prezzo decente. Grazie alla superficie liscia delle grondaie, la sabbia, le foglie sparse, i rami e gli altri rifiuti stradali passano senza difficoltà. L'installazione competente e la pulizia periodica garantiscono un servizio di drenaggio a lungo termine.

Ricevitori di sabbia

  • Questo elemento del sistema è responsabile del filtraggio dell'acqua da sabbia, terra e altre particelle sospese. La spazzatura è dotata di un cestino in cui vengono raccolti i detriti estranei. Le apparecchiature installate nelle immediate vicinanze dello scarico nel sistema fognario garantiranno il funzionamento più efficiente.
  • Le trappole di sabbia, così come i vassoi, devono corrispondere al tipo di carico. Poiché questo elemento si trova nello stesso fascio con altri componenti del sistema di drenaggio, deve essere dello stesso materiale degli altri anelli della catena.
  • La sua parte superiore ha la stessa forma della grondaia. Inoltre è chiuso da una griglia di drenaggio, quindi, la grinta è apparentemente non visibile. Per ridurre il suo livello di ubicazione (sotto la profondità del congelamento del suolo) è possibile impostando questi elementi uno sopra l'altro.
  • Il design del separatore di sabbia prevede la presenza di rami laterali per il collegamento ai tubi della fognatura sotterranea. Le uscite di piombo dei diametri standard si trovano significativamente più in alto rispetto al fondo, quindi piccole particelle si depositano e rimangono lì.
  • Il ricevitore può anche essere fatto di cemento, polimero e polimeri sintetici. Il pacchetto include acciaio, ghisa, reticolo di plastica. La sua scelta viene effettuata in base al volume previsto di acqua deviata e al livello di carico nell'area della sua installazione.

Prese d'acqua piovana

  • Sciogli il disgelo e l'acqua piovana raccolta dai tubi di scarico dal tetto dell'edificio cade sulla zona cieca. In queste zone sono installati recipienti di acqua piovana, che sono contenitori di forma quadrata. La loro installazione è consigliabile anche in quei luoghi in cui non è possibile equipaggiare il drenaggio superficiale del tipo lineare.
  • Poiché i bacini di drenaggio funzionano come una trappola di sabbia, vengono integrati con un raccoglitore di rifiuti che viene pulito regolarmente con un sifone che protegge dalle sostanze odorose provenienti dal sistema fognario. Sono inoltre dotati di ugelli per il collegamento a tubi di scarico sotterranei.
  • Il più delle volte sono realizzati in ghisa o plastica resistente. La parte superiore ha una griglia, percepisce il carico, impedisce l'ingresso di detriti di grandi dimensioni e svolge una funzione decorativa. La griglia può essere in plastica, acciaio o ghisa.

Griglie di drenaggio

  • La griglia fa parte del sistema di drenaggio superficiale. Assume lo stress meccanico. Questo è un elemento visibile, quindi il prodotto ha un aspetto decorativo.
  • La griglia di drenaggio è classificata in base ai carichi operativi. Per la casa sono adatti i prodotti di trama nazionale di classe A o C. Per questi scopi vengono utilizzati grigliati in plastica, rame o acciaio.
  • I prodotti in ghisa sono famosi per la loro durata. Tali griglie vengono utilizzate per organizzare aree con un elevato carico di trasporto (fino a 90 tonnellate). Sebbene la ghisa sia suscettibile alla corrosione e richieda una verniciatura regolare, non esiste semplicemente un'alternativa alla sua resistenza.
  • Per quanto riguarda la durata delle griglie di drenaggio, i prodotti in ghisa dureranno almeno un quarto di secolo, l'acciaio - circa 10 anni, le griglie in plastica dovranno essere cambiate già in 5 stagioni.

Drainage Design

Il calcolo del sistema su grandi aree viene eseguito secondo il progetto idroelettrico, che tiene conto delle più piccole sfumature: intensità delle precipitazioni, progettazione del paesaggio e molto altro. Sulla sua base, viene determinata la lunghezza e il numero di elementi del sistema di drenaggio.

  • Per le aree suburbane o suburbane è sufficiente tracciare un piano del territorio in cui è indicata la posizione del drenaggio. Inoltre calcola il numero di grondaie, elementi di collegamento e altri componenti.
  • La larghezza dei canali è selezionata in base alla larghezza di banda. La larghezza ottimale dei vassoi per la costruzione privata è di 100 mm. In luoghi con drenaggio aumentato, le grondaie possono essere utilizzate con una larghezza fino a 300 mm.
  • L'attenzione dovrebbe essere prestata al diametro delle curve. La sezione standard dei tubi per fognatura è di 110 mm. Pertanto, se la presa ha un diametro diverso, è necessario utilizzare un adattatore.

Il rapido deflusso dell'acqua attraverso il canale fornirà una superficie con una pendenza. Puoi inclinare nei seguenti modi:

  • uso di pendenza naturale;
  • eseguendo gli sterri per creare una pendenza della superficie (con differenze minime);
  • raccogliere vassoi con altezze diverse, applicabili solo in piccole aree;
  • per acquistare canali, in cui la superficie interna è fatta sotto la pendenza. Di regola, tali prodotti sono fatti di cemento.

Fasi del drenaggio lineare del dispositivo

  • Attraverso lo spago teso, i confini del drenaggio sono disposti. Se il sistema passa sul sito in cemento, la marcatura viene eseguita con sabbia o gesso.
  • Il prossimo è lo scavo. Un martello viene utilizzato nell'area dell'asfalto.
  • La larghezza della trincea dovrebbe essere maggiore del vassoio di circa 20 cm (10 cm su ciascun lato). La profondità sotto le grondaie dei materiali leggeri viene calcolata tenendo conto del cuscino di sabbia (10-15 cm). Sotto vassoi di cemento, si posa prima uno strato di pietrisco, quindi si carteggiano 10-15 cm ciascuno. Si noti che la griglia di drenaggio dopo l'installazione deve essere posizionata 3-4 mm più in basso rispetto al livello della superficie. Il fondo della trincea può essere versato e magra cemento, ma tali azioni vengono eseguite, se non previsto per il passaggio dei veicoli.
  • Un sistema di drenaggio è in fase di montaggio. I vassoi sono impilati in una trincea e la linguetta e la scanalatura sono fissate insieme per mezzo di legature. Spesso i prodotti sono contrassegnati da una freccia che indica la direzione del movimento dell'acqua. Se necessario, la giunzione è sigillata con componenti polimerici.
  • La prossima scatola di spazzatura montata. La linea di drenaggio per mezzo di raccordi è collegata al ricettacolo di sabbia e ai tubi di fognatura.
  • Lo spazio vuoto tra i solchi e le pareti della fossa è pieno di macerie o di terra scavate prima e accuratamente pigiate. È anche possibile riempire di sabbia e ghiaia.
  • I canali installati sono chiusi con griglie protettive e decorative. Va notato che se si utilizzano vassoi di plastica quando si sistema il sistema di drenaggio, la griglia è installata e il calcestruzzo è pieno di spazio.

Fasi di sistemazione del punto di drenaggio

  • Nelle aree con il più grande accumulo di umidità, il pozzo di fondazione viene estratto. La larghezza della fossa deve essere uguale alla dimensione del contenitore del canale. Va notato che il reticolo dovrebbe essere anche leggermente al di sotto della superficie della terra.
  • Il dragaggio viene effettuato anche in punti in cui è prevista una linea per una linea o un tubo. Qui è importante osservare una pendenza di circa 1 cm per metro lineare.
  • Il fondo del pozzo viene speronato e il cuscino di sabbia si deposita in uno strato di 10-15 cm, su cui viene versato un impasto di cemento di circa 20 cm di spessore.
  • Quindi, impostare l'ingresso dell'acqua piovana a cui sono collegati i vassoi di drenaggio o i tubi di scarico.
  • Alla fine, installano il sifone, inseriscono il cestino dei rifiuti e installano la griglia.
  • La struttura del canale consente di installare diversi contenitori uno sopra l'altro. Ciò rende possibile l'approfondimento del tubo di espulsione al di sotto del congelamento del terreno.

Piccoli canali seduti

Suoli pietrosi rendono difficile l'installazione di grondaie in dimensioni standard. A questo proposito, alcuni produttori offrono prodotti con una profondità ridotta, dove l'altezza del canale è di 95 mm.

  • Di solito i vassoi sono fatti di plastica con elevate caratteristiche fisiche e tecniche. Il pacchetto comprende griglie di drenaggio in acciaio zincato, rivestimento polimerico resistente all'abrasione.
  • Tali canali sono ampiamente utilizzati in aree con una piccola quantità di acque reflue. Con il loro aiuto, sarà possibile organizzare un drenaggio superficiale efficace con il minimo movimento terra.

Un sistema di drenaggio tempestivo e ben organizzato salverà le fondamenta e gli spazi verdi dal riscaldamento stagionale, conferendo al paesaggio un aspetto curato. I costi dell'accordo si ripagano rapidamente. Il sistema prolungherà la vita dell'edificio, ridurrà il costo delle riparazioni e i servizi aggiuntivi. La lotta laboriosa e costosa contro la muffa nel seminterrato a causa dell'elevata umidità eviterà.

Come realizzare le grondaie con le proprie mani: sfumature tecniche e specificità di installazione

L'acqua atmosferica è una delle cause principali dell'usura precoce e della distruzione delle strutture edilizie. Se non proteggete la casa dal suo impatto distruttivo, la famosa fonte di vita "metterà a dura prova" la base e l'area cieca.

Eliminare l'impatto negativo del sistema di drenaggio può, con la costruzione di cui il padrone di casa può facilmente far fronte. Per prima cosa devi capire come sistemare uno scarico con le tue mani in modo che serva in modo impeccabile.

contenuto

Sistemi di drenaggio per abitazioni private

Tra le funzioni affidate ai sistemi di copertura ci sono le azioni sullo smaltimento delle acque. Le acque reflue e l'acqua di fusione contribuiscono alla pendenza, caratteristica non solo dei tetti inclinati, ma anche dei tetti piani. Tuttavia, il lavoro sulla protezione delle facciate e dell'area cieca con la fondazione non può essere incline a eseguire la configurazione inclinata. Per proteggere le strutture situate sotto il tetto, è necessario uno scarico.

Classificazione per grado di organizzazione

Affinché il risultato dello sforzo investito diventi causa di orgoglio abbastanza giustificato, è necessario comprendere le sottigliezze costruttive e le sfumature tecnologiche del sistema di drenaggio.

Secondo il grado di organizzazione, i sistemi di drenaggio sono divisi in due tipi, questi sono:

  • Fuggitivo. Secondo lo schema non organizzato, il deflusso delle precipitazioni e i risultati dello scioglimento della neve vengono effettuati liberamente. Su tutte le aree delle pendenze, l'acqua scorre semplicemente verso il basso fino alla zona cieca, al terreno o al sentiero lastricato, infliggendo in modo persistente al danno impercettibile la proprietà in un primo momento.
  • Organizzato da Secondo lo schema organizzato, tutti i tipi di acqua atmosferica che scorrono lungo i pendii vengono catturati dagli scivoli o dagli imbuti di ingresso dell'acqua. Quindi vengono scaricati attraverso condotte fino a punti destinati alla raccolta e allo smaltimento degli scarichi delle tempeste.

Si noti che i regolamenti di SNiP 31-06-2009 consentono l'uso di opzioni non organizzate nella costruzione privata. Le norme autorizzate a non utilizzare il sistema di drenaggio nella disposizione dei tetti delle case a uno o due piani. È vero che non è prevista l'installazione di cornicioni allo stesso tempo di un vero e proprio piano da 60 cm, mentre i pannelli e le balconate dovrebbero essere dotati di deflettori con deflettori.

La versione organizzata è obbligatoria per gli edifici con un'altezza di tre metri, ma i proprietari zelanti non si arrendono quando equipaggiano case a un piano e edifici per uso domestico. Vale la pena, se si fanno le proprie mani non sono troppo costosi, e i benefici di esso sono molto reali ed economicamente tangibili.

I sistemi di drenaggio delle varietà organizzate, a loro volta, sono suddivisi in versioni interne ed esterne. Gli scarichi interni sono tipici dei tetti piani. Gli esterni sono universali, partecipano con successo alla sistemazione di quasi tutti i tipi di strutture di copertura. Qui studieremo attentamente il loro dispositivo e la tecnologia di installazione.

Specificità costruttiva delle fognature

Tutti i sistemi di drenaggio esterno dell'acqua da tetti di qualsiasi tipo e pendenza comprendono due componenti principali:

  • Dispositivi di ricezione dell'acqua Questi includono grondaie, vassoi e imbuti, progettati per la raccolta diretta dell'acqua che scorre dai piani inclinati.
  • Pluviali. Aree di drenaggio verticale progettate per drenare l'acqua raccolta e quindi trasferirla nelle fognature temporalesche o scaricare le acque reflue al suolo oltre la zona cieca.

Nella famiglia di grondaie esterna, c'è anche una suddivisione in sistemi con grondaie a muro, montate e remote, ma hanno solo una differenza nel layout del dispositivo di aspirazione. L'opzione di parete da noi studiata come la più semplice e pratica è più richiesta.

Per il fissaggio dei sistemi di drenaggio alle travi, alla cassa o al pannello frontale del tetto attrezzato, vengono utilizzate staffe. Per il fissaggio delle sezioni orizzontali delle pinze usate di scarico. Insieme, un set di elementi di base e elementi di fissaggio consente di creare rapidamente e facilmente, come un designer, l'assemblaggio e l'installazione di uno scarico.

La scelta degli elementi di fissaggio per il fissaggio delle grondaie dipende dal tipo di lavori di costruzione (riparazione effettuata o nuova costruzione):

  • Le staffe metalliche lunghe vengono utilizzate nel sistema di drenaggio del dispositivo prima della posa del rivestimento. Attaccali alle gambe del listello o del piedistallo.
  • Brevi parentesi di metallo sono usate nel processo di riparazione. Sono fissati sulla tavola frontale.
  • I ganci di plastica vengono utilizzati durante le riparazioni o in nuove costruzioni, se viene posato un sistema di drenaggio in plastica. Le parti in plastica sono fissate alla piastra frontale.

Le staffe sono fissate con elementi anticorrosione con tappi larghi con un diametro non superiore a 8 mm. Il montaggio produce viti zincate, viti con rondelle pressa, viti per tetti convenzionali. Il diametro della parte operativa del dispositivo non è inferiore a 4,2 mm.

La fase di installazione del gancio determina il materiale da cui viene effettuato lo scarico. Per i sistemi metallici, varia da 60 cm a 90 cm, per circuiti in rame sensibili alla deformazione da 30 a 60 cm. I supporti per ganci sono installati sotto vasche di plastica in 50 - 60 cm.

Il set di sistema di drenaggio può essere acquistato in assemblaggio completo e preparato per l'installazione. I suoi elementi modulari sono fabbricati in modo tale che è possibile costruire uno scarico per un tetto di qualsiasi dimensione e configurazione dai singoli componenti senza alcun problema. Utilizzando i prototipi industriali come modello, è possibile creare elementi da materiali accessibili e disponibili, ad esempio, da bottiglie di plastica, lastre di copertura o tubi di scarico polimerici.

Scarichi e prese d'aria sono disponibili in sezioni rotonde, rettangolari e combinate. Le viste rettangolari e combinate sono più "larghezza di banda". Questa caratteristica non è troppo interessante per i proprietari privati, perché per la disposizione dei cottage il più delle volte abbastanza opzioni con una grondaia ovale.

La dimensione del sistema di drenaggio dipende dall'area del tetto trattato:

  • Se la superficie del tetto non supera 70 m², la gronda deve essere di Ø 100 mm e i tubi di scarico Ø 75 mm.
  • Se la superficie del tetto varia da 70 m² a 120 m², la grondaia richiede Ø 125 mm, tubi di scarico Ø 90 mm.

Tuttavia, quando si sceglie la forma e la sezione del sistema, non è necessario concentrarsi solo sulle caratteristiche tecniche, dal momento che Il drenaggio gioca un ruolo significativo nella progettazione dell'esterno.

Materiali utilizzati nella produzione

Le specifiche del funzionamento delle acque reflue esterne limitano la scelta dei materiali adatti alla produzione di sistemi. È chiaro che dovranno sopportare tutto il contatto diretto con i fenomeni atmosferici. Quindi, gli elementi delle grondaie devono essere resistenti al gelo, "indifferenti" alle forti piogge, ai depositi di neve e al sole cocente.

Nella fabbricazione di tubi di scarico, imbuti di aspirazione e grondaie, vengono utilizzati i seguenti materiali:

  • Tetto in acciaio In via prioritaria, opzioni zincate, spessore lamiera 0,63 mm o 0,7 mm.
  • Acciaio per tetti resistente alla corrosione. Analogico della posizione precedente, ma con un guscio polimerico protettivo-decorativo. Nella produzione di lamiera utilizzata con uno spessore da 0,6 mm a 0,7 mm.
  • PVC. Il polivinilcloruro rilascia scarichi di plastica leggeri con uno spessore di parete compreso tra 2,2 mm e 3,3 mm.
  • Alluminio. I sistemi sono realizzati in metallo leggero resistente con uno spessore di 0,8 mm. Le funzioni decorative e protettive delle grondaie in alluminio sono eseguite da un guscio polimerico.
  • Rame. Materiale d'elite, piacevole vita di 150 - 200 anni, ma il calore di raffreddamento di un prezzo solido. Spessore della parete 0.6 mm.
  • Zinco-titanio. Nuova parola nella produzione di grondaie con prestazioni eccellenti. Il prezzo è anche impietoso, ma i promessi 100 anni di servizio senza problemi ti fanno guardare con interesse questa posizione commerciale. Lo spessore del materiale utilizzato nella produzione di 0,7 - 0,8 mm.

La scelta del sistema di drenaggio per tipo di materiale non si concentra solo sulle preferenze personali e sulle capacità finanziarie del futuro proprietario. Dipende in gran parte dal tipo di coperture e dalle caratteristiche architettoniche di una casa privata.

Le opzioni costose in rame e zinco-titanio sono appropriate sui tetti con piastrelle in ceramica, rame per tetti in lamiera, piastrelle in ardesia. Il PVC a basso costo è in perfetta armonia con un tetto morbido, lo scarico in acciaio è perfettamente abbinato a piastrelle metalliche e pavimenti corrugati.

Per motivi puramente economici, i più richiesti sono grondaie in acciaio zincato e PVC. Il primo durerà 10 anni, il secondo 25 - 35 anni a seconda delle assicurazioni del produttore. È difficile selezionare l'opzione migliore per la resistenza agli attacchi atmosferici, perché le loro caratteristiche di prestazione sono molto simili. Tuttavia, il metallo è preferito nelle regioni settentrionali e la plastica nella zona climatica temperata.

Non ci sono particolari differenze nella progettazione e nella sequenza di installazione degli scarichi in acciaio e polimero. Quasi le stesse grondaie, tubi, imbuti sono completati appositamente per loro con rami fabbricati, giunti, tee, tappi.

È necessario prendere in considerazione solo il fatto dell'espansione lineare che si verifica quando i sistemi sono riscaldati. Il polimero capace di allungarsi è 5 volte più del metallo, i cui movimenti lineari possono essere completamente trascurati.

Opzioni per l'autoproduzione

È improbabile che la costruzione elementare della grondaia confonda l'artigiano domestico. Tutto è molto semplice: dopo la marcatura eseguita meticolosamente, la lamiera dovrebbe essere tagliata a strisce e piegata secondo la configurazione preferita della sezione. Il taglio e la piegatura possono essere eseguiti manualmente, ma sarebbe più saggio farlo su una macchina piegatrice.

Con i tubi devi armeggiare. Possono essere costituiti da più collegamenti a seconda dell'altezza della sezione della tubazione e della dimensione del foglio. L'algoritmo della produzione manuale di tubi di scarico è simile a questo:

  • Taglio. Viene effettuato con particolare attenzione e tenendo conto delle quote su connessioni valtsevy.
  • Formazione di bordi longitudinali. Le piegature sono fatte sulla falsariga delle tolleranze per le giunzioni dei rulli.
  • Rolling blanks. Prodotto su macchine a rulli o manualmente con un mandrino: un tubo lungo rettilineo o barra.
  • Collegamento tramite rullo. Gli spazi vuoti sono collegati secondo il codice e premuti sul mandrino precedentemente applicato.
  • Il restringimento di uno dei lati del collegamento. Stretto su 5 - 6 mm in modo che il collegamento superiore entri liberamente nell'elemento inferiore.
  • La formazione della rigidità dei rulli. Si formano lungo i bordi superiore e inferiore delle maglie facendo rotolare il filo. È fatto manualmente o per mezzo di una zigmachine.
  • Tubo di scarico di montaggio.

I laminati in metallo richiedono il massimo sforzo se eseguiti manualmente. Ciascuno dei pezzi tagliati è impilato sotto il mandrino e, stringendo i bordi, si piega attentamente in un punto.

Assicurandosi la formazione di un piano sufficientemente curvo, il pezzo viene spostato di 20º - 30º rispetto al mandrino usato. Quindi piegare nuovamente finché non assume la configurazione richiesta.

Molto più semplice è la produzione di acque reflue da tubi di fogna polimerici. Sono prodotti con una gamma piuttosto ampia di pezzi sagomati adatti alla costruzione di sistemi a tutti gli effetti. In effetti, il padrone di casa dovrà eseguire solo lo scivolo dissolvendo l'intero tubo in due parti simmetriche.

Assemblaggio e installazione autografa

In caso di nuova costruzione, l'installazione dei sistemi di drenaggio viene effettuata su un pavimento in bozza solida completamente preparato, travi o casse ben fisse. Tutti i lavori sulla base del dispositivo per la posa del tetto al momento della costruzione dello scarico devono essere completati.

Quando si esegue un ripristino di riparazione del sistema di copertura, è necessario eliminare i difetti in anticipo o sostituire completamente la scheda frontale.

Regole di progettazione e calcolo

Prima di iniziare il percorso di drenaggio, è necessario riflettere attentamente e disegnare uno schema di posa. L'addestramento progettuale aiuterà a calcolare correttamente il consumo di tubi, grondaie, il numero di imbuti e accessori. È meglio provare diverse varianti in anticipo sul disegno e decidere come si può ottenere un drenaggio perfetto con le proprie mani in modo da poter investire i propri sforzi e fondi.

La configurazione del sistema di drenaggio nel piano dipende dalla struttura del tetto:

  • Equipaggiato in doppia inclinazione con due scanalature lungo ciascuna grondaia. Se la lunghezza della pista non è superiore a 12 m, un imbuto è montato sullo scivolo in un angolo adatto per l'installazione di un tubo di scarico. Se più di 12 m, sono installati in entrambi gli angoli imbuti di drenaggio e una compressione nel mezzo del pendio.
  • Le tettoie forniscono una grondaia. Il numero di imbuti di adduzione e compressione è calcolato in base alle regole standard per i piani inclinati, come nel paragrafo precedente.
  • A quattro falde equipaggiato con grondaie lungo il perimetro. Tutti gli angoli sono dotati di imbuti per l'aspirazione dell'acqua. Le lunghe pendenze sono dotate di imbuti a compressione, che si consiglia di posizionare simmetricamente l'una rispetto all'altra.

Sono necessari imbuti a compressione per fornire una riserva per l'espansione lineare quando lo scarico viene riscaldato. Allo stesso tempo, svolgeranno il ruolo di rinforzi e impediranno il cedimento della lunga grondaia.

Il calcolo del numero di elementi rotanti e di drenaggio è molto individuale. Tutto dipende dall'area del tetto da costruire, dall'altezza dell'edificio e dalla lunghezza delle piste. Esistono regole generali per il montaggio e l'installazione degli scarichi, che devono essere considerati indipendentemente dal tipo di costruzione, dal materiale del sistema, dalla configurazione e dalle dimensioni del tetto:

  • L'installazione del drenaggio viene eseguita secondo lo schema "top-down". Inizialmente, la parte di aspirazione viene assemblata e assemblata: scivoli con imbuti, quindi tubi di scarico.
  • Le grondaie sono obbligatorie installate con una pendenza in direzione dell'imbuto di presa dell'acqua. La pendenza è formata dall'abbassamento di un sistema di 2-3 mm per ogni metro lineare.
  • La sporgenza del tetto deve sovrapporsi alla grondaia di 1/3 della sua larghezza in modo che durante le forti piogge le gocce non trabocchino attraverso il dispositivo di aspirazione dell'acqua.
  • Il bordo esterno della grondaia dovrebbe essere 2 cm sotto la linea che estende la pendenza in modo condizionale.
  • Tra l'esterno del pannello frontale e il bordo del cornicione dovrebbe essere 30 - 70 cm.

Se non esiste la possibilità tecnica di installare la grondaia in base alle distanze specificate, il tetto è necessariamente dotato di protezioni antineve.

Quando si progetta, si deve notare che il montaggio dei morsetti della grondaia alla parete coperta con il binario di raccordo può essere effettuato solo sulla stecca.

Installazione del polimero

Assumeremo che la fase cruciale della progettazione e dei calcoli sia stata completata con successo. Esaminiamo le specifiche dell'installazione di scarico in PVC, perché un articolo separato è dedicato al sistema di metallo.

Non dimenticare che gli elementi polimerici hanno le proprietà di espandersi quando riscaldati. Pertanto, ci ritiriamo dal bordo della tavola frontale di 5-10 cm su entrambi i lati, se il sistema è di forma lineare, e usiamo componenti a compressione su pendenze lunghe e angoli.

Si consideri l'esempio più semplice di installazione del sistema di drenaggio su una rampa con staffe di montaggio sulla scheda frontale. Una grondaia sarà posta lungo la sporgenza della grondaia, che termina in un imbuto di presa dell'acqua comodo per raccogliere l'acqua con un riser ad esso collegato.

Le azioni di un installatore indipendente saranno le seguenti:

  • Pannello frontale di layout. Segna il punto di attacco della staffa estrema sotto la grondaia. Non dimenticare che dovrebbe essere 3 × N mm sopra il punto opposto in cui verrà posizionato l'imbuto (distanza N tra i punti di fissaggio in m). Segna il punto dell'asse centrale dell'imbuto secondo i calcoli.
  • Installa la staffa estrema e l'imbuto in base al markup. È meglio acquistare un imbuto già con una spina situata sul lato richiesto del pozzetto.
  • Tra i punti estremi stabiliti del sistema estendiamo il filo. Indicherà la linea di montaggio delle parentesi intermedie. La staffa più vicina all'imbuto deve essere rimossa da una distanza specificata dal produttore (5-10 cm). Secondo il markup facciamo l'installazione di parentesi intermedie.
  • Installa la grondaia. I suoi elementi sono spinti fino al bordo più lontano dei ganci e scattano in posizione. Su parti fabbricate in fabbrica, vi sono contrassegni della direzione di assemblaggio, bordi limitatori e segni di temperatura che indicano la posizione in cui le parti devono essere unite a determinati gradi. Lavoriamo secondo le istruzioni del produttore.
  • Dotare il bordo della presa per grondaia. Se hai comprato un imbuto senza tappo, anche quello.

L'assemblaggio del riser di scarico viene solitamente eseguito dopo la posa della copertura. Il processo può essere suddiviso in tre fasi: la costruzione della transizione al montante, il dispositivo direttamente riser e la connessione dell'uscita.

Le fasi finali dell'assemblaggio del sistema di drenaggio sono le seguenti:

  • Abbiamo inserito il ginocchio dell'adattatore sul ginocchio di transizione. Dovrebbe andare fino in fondo. Per andare al tubo di scarico saranno necessarie due ginocchia con un angolo uguale. Le ginocchia di transizione vengono rilasciate a 67º o 45º.
  • Applichiamo alla parete il secondo ginocchio con un angolo uguale. Misuriamo la distanza tra loro e tagliamo il tubo della dimensione ottenuta. Abbiamo tagliato con un seghetto, abbiamo tagliato il taglio delle sbavature.
  • Raccogliamo la transizione, il ginocchio inferiore è fissato con un giogo.
  • Sulla facciata rigorosamente sotto l'imbuto segniamo e fissiamo i morsetti sotto il tubo di scarico. Distanza standard tra i morsetti 1,5 m, massimo 1,7. Ma dovrebbe risultare in modo che per ogni sezione di tubo ci debba essere almeno un morsetto.
  • Segna il punto per il montaggio del drenaggio, il cui bordo inferiore dovrebbe essere 25 - 40 cm dal suolo.
  • Fissare i morsetti, raccogliere il tubo di scarico, i morsetti non devono essere serrati fino all'arresto per lasciare il sistema di scarico a muoversi leggermente con espansione lineare.

Se nell'installazione sono stati utilizzati giunti, i loro punti di attacco devono essere annotati per fissare ulteriori morsetti nei punti contrassegnati. Non dimenticare che il tubo di scarico dovrebbe essere perfettamente verticale, perché i segni sulla facciata sono eseguiti con un filo a piombo.

Al completamento del lavoro di assemblaggio, vengono stabiliti i mezzi per la sua protezione contro l'intasamento. È desiderabile dotare la grondaia di una griglia per evitare l'intasamento dalla penetrazione di detriti e fogliame. Se il sistema di drenaggio è troppo leggero o non è presente alcuna griglia adatta per la vendita, una griglia simile a un cestello rovesciato viene messa nell'imbuto.

Video per aiutare gli installatori indipendenti

Istruzioni per l'installazione del sistema di drenaggio in plastica:

La specificità del montaggio e dell'installazione del drenaggio dei metalli:

Dimostrazione dettagliata della produzione di tubi di drenaggio delle acque reflue:

Con l'installazione, il montaggio e anche la produzione di sistemi di drenaggio possono essere gestiti personalmente. La cosa principale è seguire le regole tecnologiche e rispettare le istruzioni del produttore.

Drenaggio superficiale, materiali e installazione delle proprie mani

L'interesse crescente dei proprietari di siti privati ​​per l'installazione di sistemi di drenaggio superficiale è tutt'altro che accaduto, perché con il loro aiuto è possibile proteggere in modo affidabile la topografia della superficie o le fondamenta dell'edificio dagli effetti negativi delle precipitazioni. Piogge abbondanti, così come la neve, sono in grado di distruggere la struttura della casa, inondando la cantina o rovinando gli spazi verdi esistenti. Sarà possibile evitare tutte queste spiacevoli conseguenze se è ragionevole progettare e installare correttamente il drenaggio superficiale. Tutte le sue parti costitutive dovrebbero essere installate come un unico sistema, in modo completo. Questo sicuramente aiuterà con la soluzione di questi problemi.

Progettare un sistema di drenaggio superficiale

Il design è una fase molto importante del lavoro associata a garantire la corretta sistemazione del drenaggio. Copre i seguenti aspetti importanti:

  • determinazione del tipo ottimale di sistema di scarico dell'acqua nel sito;
  • mappatura della posizione dei canali, dei punti di ingresso dell'acqua e dei luoghi di scarico;
  • definizione e acquisto dei materiali necessari nella giusta quantità.

La soluzione di tutti questi compiti sarà impossibile da raggiungere senza tenere conto di un numero di punti molto importanti. Non ce ne sono così tanti, ma il risultato finale del lavoro svolto dipenderà in gran parte da loro. Quindi, un'attenzione speciale dovrà essere pagata:

  • il tipo di terreno e la sua durezza;
  • vista di superficie;
  • livello delle acque sotterranee;
  • schema di localizzazione sul sito di vari edifici, strutture, percorsi, aiuole;
  • frequenza e intensità delle precipitazioni.

In caso di terreno solido che consente l'umidità in piccole quantità, sarà necessario installare più canali. Il terreno argilloso contribuisce al verificarsi di ristagni idrici, e quindi richiede la costruzione di drenaggio sotterraneo. Sarà impossibile fare a meno di maniche aggiuntive in caso di differenza nell'altezza della sezione. Tutti questi fattori apporteranno le proprie correzioni alle stime dei costi, ma nonostante questo, si può sostenere che la progettazione e l'installazione di un tale sistema di drenaggio è molto vantaggiosa.

Creazione di un sistema di drenaggio integrato nel sito

Le principali funzioni di drenaggio dovrebbero includere la protezione di edifici fondazioni, evitando superfici impantanando e la formazione di ghiaccio in inverno e in estate, pozzanghere e la prevenzione dell'erosione del suolo. Il metodo più efficace in questo caso la creazione di un sistema di drenaggio completo costituito da più parti:

  • sistemi di drenaggio del tetto;
  • drenaggio superficiale;
  • drenaggio dell'acqua interna;
  • sistemi di estrazione delle acque sotterranee;
  • canali di drenaggio

I complessi sistemi di drenaggio superficiale sono suddivisi in due tipi principali: lineare e punto. E se il primo tipo è progettato per raccogliere precipitazioni da grandi aree, il secondo - per la raccolta locale di acqua piovana dalla superficie.

Caratteristiche dell'installazione del drenaggio lineare

Meglio di tutti sistema di drenaggio lineare per superficie piana sul territorio del quale l'acqua non è in grado di drenare nei luoghi previsti, e si disperde in tutto il sito. Risolvere questa situazione sgradevole può essere realizzato installando un insieme di grondaie con barre ad impedire la penetrazione di detriti di grandi dimensioni.

I canali situati in tutto il sito fungono da prese e condotte. I ricevitori di sabbia sono responsabili del filtraggio dell'acqua piovana da vari detriti - terra, pietre piccole, sabbia. Installano i ricevitori di sabbia prima dei liquami, poiché questa misura preventiva protegge questi ultimi dall'occlusione.

Un altro elemento importante del sistema di drenaggio superficiale sono i pallet delle porte, che vengono utilizzati per pulire le suole delle scarpe. Le grate per prati evitano efficacemente l'acqua dal sito. I vassoi impilabili nelle trincee dovrebbero avere una pendenza di 5˚. Determinare la correttezza della pendenza può essere lanciato un potente flusso d'acqua. Se il flusso d'acqua inizia a muoversi liberamente verso l'ingresso dell'acqua, il livello della pendenza viene determinato correttamente.

La posa dei vassoi di drenaggio è consigliata sui lati del rivestimento. Questo aiuterà a proteggere il calcestruzzo o percorsi di piastrelle nella zona, che è, per proteggerli dalla biancheria da letto di sabbia impregnato d'acqua, e così via, seguito da instabilità e fessure.

Principali funzioni del drenaggio puntuale

evacuazione è opportuno stabilire se ci sono problemi associati con forti flussi di acqua durante le piogge o alluvioni, come il loro scopo principale - la raccolta dell'acqua locale. Questo tipo di raccolta dell'acqua sarà un'ottima aggiunta per un sistema lineare di rimozione dell'umidità.

Il design di questo sistema stesso è un insieme di ricevitori d'acqua situati nelle aree più problematiche del sito. Questi luoghi sono determinati osservando i punti di accumulo di acqua dove si accumula e viene ritardato di più.

Quando si installa il punto di drenaggio, è possibile utilizzare pozzetti di drenaggio come pozzi o cordoli, nonché tubi di scarico di plastica. Le pareti terminali dei vasi forniscono connessioni speciali con tubi aventi un diametro di 50-160 mm.

Per ottenere il miglior risultato nella lotta contro le precipitazioni è possibile l'uso razionale dei due sistemi sopra descritti contemporaneamente.

Raccomandazioni sulla scelta dei materiali per l'installazione del drenaggio superficiale

La scelta corretta dei materiali per l'installazione del drenaggio dipende da fattori quali il tipo di rivestimento disponibile, il rilievo del sito e le condizioni climatiche. Quando si tiene conto di tutte queste sfumature, al momento dell'inizio del lavoro si consiglia di avere a disposizione:

  • scavatrice di trincee;
  • calcestruzzo a getto di trincea;
  • prese d'acqua, vassoi, grondaie;
  • griglie per la raccolta di impurità tecniche di grandi dimensioni;
  • ricevitore di sabbia per il filtraggio dell'acqua.

Tutti i materiali sopra citati dovrebbero essere di altissima qualità, da allora dipenderà da loro l'affidabilità del sistema di drenaggio superficiale e la sua durata.

Tipi di vassoi e prese per il sistema di drenaggio

I vassoi e le prese d'acqua piovana sono i principali elementi del drenaggio. Sono suddivisi in categorie di tiro: cemento, plastica e cemento polimerico. La scelta del materiale in ciascun caso dipenderà dallo scopo del sito in cui sono destinati a essere costruiti.

  • I vassoi in cemento sono solitamente protetti da grate in ghisa o acciaio e sono dotati di fissaggi speciali che aumentano l'affidabilità del sistema nel suo complesso. Tra i principali vantaggi di questi vassoi sono l'elevata resistenza, la resistenza all'umidità e l'autopulizia. Le grondaie in calcestruzzo non sono molto costose e possono sopportare in sicurezza carichi fino a 90 tonnellate.
  • I vassoi di plastica sono facili da installare, hanno un rendimento elevato, duraturo, relativamente leggero. Considerando che il carico massimo per i vassoi di plastica è una norma di 25 tonnellate, il loro utilizzo in aree con un carico maggiore non è raccomandato. Questo consiglio non si applica ai vassoi di classe F, con ugelli in acciaio e griglia in ghisa. Le esche in cemento e plastica possono essere utilizzate con successo anche con un budget limitato. I vassoi di plastica sono installati nelle aree pedonali e il calcestruzzo dovrebbe essere preferito a carichi più elevati, ad esempio, dove c'è un movimento di veicoli.
  • I vassoi in cemento polimerico sono una sorta di sintesi di prese d'acqua in cemento e plastica, in quanto combinano tutte le loro migliori qualità. Sono resistenti, resistenti all'umidità, resistenti agli effetti dinamici, hanno un rendimento eccellente. Costano davvero più costosi, ma pagano abbastanza velocemente, poiché mantengono perfettamente tutti i loro vantaggi tecnici anche dopo la scadenza della durata dichiarata dal produttore.

per ingressi drenaggio reticolo può essere dei seguenti tipi: acciaio, ghisa, zincato, plastica, metallo, plastica e stampata. Tutti hanno i loro vantaggi, ma i più pratici sono le griglie in ghisa. La loro vita di servizio raggiunge i 30 anni. In grigliati metallici è un massimo di 10 anni, mentre il polimero è a soli 5 anni.

Caricare vassoi e grondaie di classe

Quando si seleziona vassoi e insenature, è una parte importante di drenaggio superficiale, è obbligatorio prendere in considerazione la classe del loro carico, che dipende dal luogo di requisiti applicativi e larghezza di banda.

  • Alla disposizione di piazze, zone di parco, siti pedonali, applica prodotti con marcatura speciale - E 1,5 t.
  • Quando si installa un sistema di drenaggio su strade con intensità di traffico bassa e media, è necessario acquistare prodotti con la marcatura B 12,5 te C 25 t.
  • Per il drenaggio della superficie di tali oggetti di grandi dimensioni come le piante, terminali di carico, aeroporti, per il rifornimento autoveicoli, i prodotti più adatti diventano oggetti della classe D o E 40 t 60 t.
  • Nel caso di costruzioni private in aree pedonali, prestare attenzione alle griglie della classe A 15. I prodotti della classe B 125 sono più adatti per le aree di parcheggio.