Come fare una piscina nella vasca da bagno con le proprie mani - le possibili opzioni

Meglio di un bagno privato può essere solo un bagno con piscina. Ciò è particolarmente vero nei casi in cui non vi è alcun serbatoio naturale nelle vicinanze. Come costruire una piscina nella vasca da bagno con le proprie mani, quali tipi esistono, che cosa dovrebbe essere considerato quando si sceglie e si costruisce? Tutti questi problemi richiedono una considerazione dettagliata quando si tratta della costruzione di un giacimento da solo e per una ragione o l'altra non è possibile utilizzare i servizi di professionisti.

L'opzione ideale è quella in cui è prevista la costruzione della piscina nella fase di progettazione del bagno. Se è già stato eretto, è anche disponibile la possibilità di costruire un serbatoio, ma implica alcune restrizioni sulla scelta del tipo, posizione e altri parametri. Spesso la piscina è "tirata fuori" fuori dal bagno in un padiglione o un'estensione con un tetto o un capannone.

Tipi di piscine

Prima di procedere alla considerazione di come costruire un bagno con una piscina, è necessario familiarizzare con la classificazione dei bacini artificiali per costruzione e tipo di struttura:

  1. Capitale. Rappresenta un oggetto fisso con una base rinforzata in cemento (ciotola), coperto con materiali di finitura. La costruzione della costruzione del capitale è più affidabile di qualsiasi altro tipo, ma richiede tempi e costi finanziari più elevati. La costruzione di un tale pool richiederà almeno 1,5 mesi. Questo tipo è usato per bagni grandi.
  2. Portable. Rappresenta una struttura prefabbricata composta da fondo e pareti. La base è realizzata in lamiera zincata e ha un rivestimento polimerico che garantisce la tenuta del serbatoio. Nel mercato moderno sono presentati in un'ampia scelta di forme e volumi. È possibile installare una piccola piscina nella vasca da bagno o all'aperto (ad esempio sul prato). Alcuni modelli richiedono la sepoltura nel terreno completamente o parzialmente. Caratteristiche distintive di questo tipo: installazione rapida e semplice, compattezza, costo più accessibile rispetto all'oggetto capitale.
  3. Font. Si tratta di un contenitore / ciotola in legno o plastica (leggi: "Quale font di plastica per il bagno è meglio per te e come installarlo"). Il più semplice di tutti i tipi elencati di installazione e messa in servizio. Il pool può essere utilizzato immediatamente dopo la consegna, è necessaria solo una connessione.
  4. Dispositivi di idromassaggio. Sono un modello monolitico già pronto di piccole dimensioni, meglio conosciuto come jacuzzi. Acquistare una mini-piscina per il bagno può essere solo in negozi specializzati. È dotato di un'installazione più complessa, che richiede determinate conoscenze ed esperienze, pertanto la sua installazione deve essere gestita da esperti.

Oggi il mercato offre una vasta gamma di bacini artificiali di tutti questi tipi. Esiste un'ampia selezione in termini di volume, forma, dimensioni, materiali di produzione, categoria di prezzo, funzionalità. Le piscine in cemento, più semplici di quelle in mattoni, sono considerate classiche. Recentemente, la crescente popolarità di ottenere prodotti da polipropilene. Vedi anche: "Quale progetto di un bagno con una piscina da scegliere e come costruirlo."

Costruzione della piscina di capitali

Ogni progetto di costruzione di capitale implica necessariamente design. È nel progetto che vengono visualizzate tutte le sfumature e le caratteristiche della piscina, comprese le dimensioni, la profondità, la forma e così via. È importante sapere non solo come costruire un bagno con una piscina con le proprie mani, ma anche avere un'idea chiara della struttura. Il disegno fatto con competenza con calcoli corretti consente di evitare problemi in futuro con la costruzione e il funzionamento dell'oggetto.

Il peso dell'acqua, anche in un piccolo serbatoio, è di almeno 10 tonnellate, quindi in fase di progettazione diventa spesso chiaro se un serbatoio di tale forma sia possibile in linea di principio. È importante calcolare correttamente lo spessore delle pareti, poiché vi sarà un grande carico su di esse. Certo, oggi puoi trovare progetti già pronti, ma potrebbe dare un aspetto non professionale, quindi anche in questo caso è meglio consultare uno specialista. L'opzione ideale è creare un progetto che tenga conto delle tue esigenze e condizioni esterne.

Ciò che è necessario fossa

Dovrebbe essere più profondo di 25-35 centimetri rispetto al limite massimo e più largo di 50 centimetri. La costruzione dei tubi di scarico viene effettuata attraverso lo scavo con una leggera pendenza in direzione della posizione del pozzo di fognatura o fossa di drenaggio. Il fondo è coperto da uno strato di sabbia, la cui altezza in una forma compressa dovrebbe essere di 10 centimetri.

Lo strato successivo della stessa altezza è pieno di ghiaia. Se si prevede di stazionare il pool di dispositivi nella vasca da bagno e il serbatoio sarà di grandi dimensioni, il passaggio successivo sarà la posa dei fori inferiori. Saranno progettati per assorbire l'acqua per la filtrazione. I tubi vengono posati nei fori, nelle pareti ci sono determinati punti per il montaggio dello scrimer. Inoltre fornisce necessariamente un sito per attrezzature speciali destinate alla pulizia e al filtraggio dell'acqua.

Poiché il serbatoio è una struttura importante, è necessario fare attenzione all'impermeabilizzazione esterna per garantire la sua protezione dalle acque sotterranee. A tale scopo vengono utilizzati materiali speciali con buone caratteristiche di impermeabilità: lastre per coperture, pellicole in PVC, feltri per tetti e altro.

Dopo aver coperto l'intera trincea, può essere colato con uno strato di malta cementizia alta 10-15 centimetri. Per garantire la massima affidabilità del fondo, si consiglia di utilizzare una soluzione di cemento e sabbia di alta qualità in un rapporto di 2: 1 (dove le due parti sono in cemento). Nella fase successiva, viene posata la rete metallica di rinforzo. Sopra di esso viene versato un altro strato simile di soluzione di cemento.

Come fare una piscina in una sauna riscaldata? È in questa fase che viene eseguita l'installazione di elementi riscaldanti e viene fornito anche uno strato di isolamento termico. Come una delle opzioni è possibile considerare la schiuma, che è resistente all'umidità e ha buone proprietà di isolamento termico.

Ma questo materiale richiederà una protezione aggiuntiva contro la pressione: sarà necessario un altro strato di rete di rinforzo e / o geotessili. In questo caso, l'impermeabilizzazione viene posizionata dopo lo strato protettivo e solo dopo viene versata la soluzione concreta.

Le pareti del serbatoio sono costruite contemporaneamente alla costruzione del fondo. Si consiglia di fornire un telaio di rinforzo in ferro attorno al perimetro e installare la cassaforma. Le pareti di riempimento dovrebbero essere continue e di uguale spessore. Per questo motivo, dovresti occuparti della presenza di una betoniera.

L'impastatura manuale in questo caso non è adatta, dal momento che stiamo parlando di una vasta area. In alternativa alla betoniera, si può prendere in considerazione il servizio di consegna della soluzione finita. Se si preferisce quest'ultima opzione, la classe della soluzione W8 deve essere indicata nell'applicazione. Riempire pareti e fondo con calcestruzzo pronto non richiede più di due ore.

È importante prevenire la formazione di vuoti quando si versano le pareti: per rimuovere l'aria dalla soluzione, è possibile utilizzare un vibratore speciale o utilizzare mezzi improvvisati (ad esempio una lunga asta di metallo).

In generale, questo è l'intero processo e le regole relative a come fare una piscina nella vasca da bagno con le proprie mani. L'unica cosa che deve ancora essere considerata è il tempo di indurimento del calcestruzzo - circa 30 giorni. Dopo un mese sarà possibile iniziare a intonacare e livellare le pareti, poi seguiranno i lavori di impermeabilizzazione.

impermeabilizzazione

In molti modi, la scelta del tipo di impermeabilizzazione dipende dall'idea individuale della piscina. Se la piastrella verrà utilizzata come materiale di finitura, è consigliabile prevedere l'impermeabilizzazione liquida del fondo e delle pareti. Solo dopo è possibile iniziare a posare piastrelle sulla composizione idrofoba.

Va ricordato che per un tale serbatoio è impossibile usare piastrelle di ceramica, perché ha una struttura porosa: non solo assorbe bene l'acqua, ma è anche un mezzo eccellente per la formazione di funghi e muffe. È necessario acquistare piastrelle di porcellana, che, ovviamente, sono più costose, ma più affidabili. In alternativa, può essere considerato un mosaico di vetro.

Se si utilizza un film in PVC per la finitura, non è necessaria un'ulteriore impermeabilizzazione. Opzionalmente, una volta puoi trattare con una composizione liquida di azione penetrante. Quando si sceglie un simile materiale di finitura, è preferibile utilizzare tipi più durevoli, con uno spessore di almeno 3 millimetri.

Per evitare di scivolare nella piscina, è necessario scegliere non un film liscio, ma ruvido. Puoi scegliere qualsiasi colore: monofonico, con un motivo, l'effetto di schegge di pietra o mosaici e altri.

Il capitale non deve essere un grande serbatoio, è possibile costruire una piccola piscina nella vasca da bagno, soprattutto se si parla di un'area libera limitata.

Piscine portatili

Rappresenta una struttura prefabbricata composta da pareti, fondo e coperchio in PVC. L'installazione di tali piscine viene effettuata su una piattaforma piana o con una rientranza parziale / piena nel terreno.

Dipende dalla profondità del serbatoio:

  • a 0,7 metri - senza approfondimento;
  • fino a 1,2 metri - parziale;
  • 1,5 metri - pieno.

La forma della ciotola ci sono vari modelli: tondi, ovali, a forma di 8, quadrati. I vantaggi di tali strutture sono evidenti: semplice installazione e connessione, costo più accessibile rispetto agli oggetti capitali. Ma c'è uno svantaggio nella tenuta dei giunti di collegamento. Tuttavia, molti produttori sono stati in grado di risolvere con successo questo problema.

La piscina richiede un controllo separato per un bagno di plastica. Tali modelli sono dotati dell'attrezzatura necessaria. L'installazione di un serbatoio di plastica è possibile in qualsiasi posto vuoto nella vasca da bagno. Per avviare è sufficiente portare acqua e collegare l'attrezzatura per la sua fornitura e filtrazione.

Prestare particolare attenzione al pavimento: se è di legno, è necessario installare piastrelle in granito ceramico per proteggere dall'acqua. In casi estremi, puoi utilizzare la pellicola trasparente. Tuttavia, questo è un modo inefficace ed è meglio considerarlo come una soluzione temporanea al problema.

Piccole piscine

Una grande piscina in un piccolo bagno non è necessaria per ovvi motivi. In tali casi, è consigliabile utilizzare un carattere convenzionale in legno o plastica. Non per niente i nostri antenati hanno usato cisterne di legno, ma oggi è il modo più semplice per fare una piccola piscina in un bagno. Questi prodotti necessitano di cure adeguate, che rappresentano il loro principale svantaggio.

Non immergere o asciugare. Inoltre, nel tempo, gli indicatori di tenuta potrebbero diminuire, il che richiederà alcuni costi per il loro ripristino. Per questo motivo, i prodotti in plastica sono più pratici. Le bolle possono essere acquistate nei negozi o ordinare la loro produzione in base alle loro esigenze.

L'installazione di tali serbatoi è ridotta al minimo: installazione su una superficie piana, per modelli più profondi - profondità parziale / totale. In forma, decorazione, colore e design, queste piscine sono rappresentate nel mercato moderno in un vasto assortimento. Non richiedono particolare cura poiché la plastica è facile da pulire e resistente all'umidità, eliminando il rischio di funghi e muffe. Un altro vantaggio è la mancanza di cuciture, che garantisce il 100% di impermeabilizzazione.

Quale tipo di piscina scegliere - ognuno dovrebbe decidere da solo. Se lo si desidera, e uno sforzo relativamente piccolo, è possibile costruire una struttura di capitale affidabile e godersi le procedure idriche per molti anni. Ma non meno divertente porterà l'uso di qualsiasi altro tipo di piscina.

Piscina nella vasca da bagno - che dovremmo costruire noi stessi!

Non una singola persona russa si rifiuterà di fare un bagno di vapore. Soprattutto quando è dotato di una piscina con acqua fredda, che è così bello tuffarsi dopo il calore del bagno turco. La piscina nel proprio bagno può essere costruita in modo indipendente. È vero, devi spendere una certa quantità di tempo e denaro per la sua sistemazione.

Le piscine per saune private sono divise in diversi tipi. Ognuno di loro è caratterizzato da proprie caratteristiche operative e di design. Le strutture stazionarie più affidabili e durevoli sono basate su una coppa di cemento armato. Tali strutture sono divise in terra e scavate. Sono progettati per qualsiasi profondità, disponibili in una varietà di dimensioni. La scelta di un tipo specifico di piscina dipende solo dai desideri e dalle capacità finanziarie della persona. Le ciotole fisse, di regola, sono montate su una base precedentemente preparata. Il costo della loro costruzione può essere abbastanza serio. Ma il risultato del lavoro è ottenuto senza esagerazioni eccellenti.

Se il proprietario di una casa di campagna non vuole dotare una piscina stazionaria nel suo bagno turco, ha l'opportunità di acquistare una ciotola pieghevole. È molto mobile. Se lo si desidera, una tale struttura è facile da smontare e spostarsi rapidamente in una nuova posizione. La durabilità delle strutture pieghevoli, spesso fatte di materiale in polivinilcloruro, non è così imponente come quella di quelle fisse. Ma le ciotole mobili sono installate molto più velocemente e facilmente, hanno forme e dimensioni. Con il loro potere, tali piscine senza problemi possono essere montate da qualsiasi artigiano di casa.

Piccole saune private, nelle quali è impossibile spremere ciotole più o meno grandi, di solito sono dotate di mini-piscine. Con tale comprensione contenitori speciali realizzati in fibra di vetro, acrilico o legno. Nella maggior parte dei casi, sono realizzati sotto forma di barili o caratteri allungati. Le mini-piscine più famose di legno (larice, faggio, quercia) nella quantità di 500-1500 litri. Costano caro. Pertanto, negli ultimi anni, molte persone hanno rivolto la loro attenzione a tazze di plastica e acrilico più convenienti. La loro capacità raggiunge 5-6 metri cubi.

In un gruppo separato, è possibile selezionare la vasca idromassaggio - strutture di dimensioni compatte dell'idromassaggio in cui una persona si rilassa completamente dopo aver visitato il bagno turco. Nuotare in queste piscine non può essere a causa delle loro piccole dimensioni. Jacuzzi venduta in forma finita. Il loro costo è alto. Non tutti i proprietari di un modesto bagno di campagna possono permettersi di acquistare un laghetto artificiale per una sauna.

Avendo deciso il tipo di serbatoio, decidiamo quale configurazione e dimensioni geometriche avrà. Qui è necessario capire che le grandi dimensioni e la forma complessa della ciotola richiedono grandi costi di costruzione. Se il budget finanziario per la piscina nella vasca da bagno è limitato, scegliere sempre strutture rettangolari (quadrate). La loro installazione richiede meno materiali. E il processo di organizzazione di queste ciotole è notevolmente più semplice.

Quando si sceglie un luogo per costruire una piscina, considerare quanto segue:

  • Dal livello della falda freatica, il fondo di un bacino artificiale per un bagno dovrebbe essere posizionato ad una distanza di oltre un metro.
  • Non è consentito contattare le pareti del muro della sauna con le parti laterali del font da installare. Con questo metodo di installazione aumenta il rischio di fessurazioni nella struttura del bagno.
  • Lo spazio tra le pareti della stanza e la ciotola deve essere depositato in schiuma o riempito con sabbia di costruzione ordinaria.

Se vogliamo ottenere una piscina veramente di alta qualità nella sauna, il suo progetto è il più ordinato in uno studio professionale. Gli specialisti indicheranno in esso le caratteristiche del montaggio della struttura, descriveranno l'attrezzatura necessaria per l'alimentazione e lo scarico dell'acqua, la pulizia e l'esecuzione del vincolo di progettazione della ciotola con l'interno esistente del bagno turco.

In generale, un progetto professionale ti consente di:

  • correggere correttamente le parti incorporate;
  • calcolare la pressione statica e dinamica sul fondo e sulle pareti del serbatoio;
  • selezionare le migliori comunicazioni di ingegneria;
  • decidere quali materiali e in quali quantità saranno necessari per la costruzione dell'edificio che ci interessa;
  • sviluppare misure speciali per l'uso sicuro e veramente confortevole della piscina.

È possibile realizzare un progetto di un serbatoio stazionario per un bagno indipendentemente. In questo caso, puoi utilizzare lo schema presentato da noi sopra o cercare un'opzione più adatta a te. Se si prevede di installare una struttura in plastica pieghevole, una minipiscina o una vasca idromassaggio, si consiglia di concentrarsi sui consigli forniti nelle istruzioni per tali costruzioni. Lì tutto è descritto in modo semplice e chiaro.

Per la costruzione di una ciotola resistente nella vasca da bagno con le proprie mani, sono richiesti i materiali e i dispositivi speciali usuali e noti. Abbiamo bisogno di fare scorta:

  • barre di rinforzo utilizzate per rafforzare alcune parti delle piscine fisse;
  • cemento e sabbia;
  • legname per casseforme, costruzione e decorazione di ringhiere e gradini che conducono al bacino;
  • tubi di sezioni diverse;
  • prodotti di rivestimento (lamiera, piastrelle e così via);
  • pellicola impermeabile;
  • strumento per scavo e altri lavori;
  • attrezzature di pompaggio per l'approvvigionamento idrico e il pompaggio.

La prima fase dei lavori di costruzione è lo scavo del pozzo per la costruzione prevista nella vasca da bagno. La profondità della fossa è di circa 40 cm in più rispetto alla profondità della piscina stessa, la larghezza e la lunghezza - 50 cm in più. È importante! Eseguiamo il fondo del pozzo con una leggera pendenza. Allo stesso tempo, nella parte più bassa della fossa, prima dell'inizio di tutti i lavori di costruzione, avremo bisogno di mettere un tubo di derivazione con un diametro di 8-10 cm, a cui collegheremo un tubo di scarico. Attraverso di esso, l'acqua uscirà dal serbatoio. Poseremo il tubo nella direzione della fogna o del pozzo di drenaggio. Queste strutture dovrebbero essere rimosse dal bagno a 5-6 metri (almeno).

Addormenta il fondo del pozzo con la sabbia. Uno strato di materiale è di circa 5 cm. Si pianta la sabbia e si riempie di pietrisco di dimensioni medie (circa 10 cm). Condensiamo questo strato. È auspicabile eseguire l'operazione a mano speronatura in legno. Ora impastiamo il cemento (1 parte), il pietrisco (5 ore) e la sabbia (3 ore), aggiungiamo acqua, versiamo la miscela preparata di pietrisco e sabbia con la miscela. Ancora meglio, usa il calcestruzzo pronto all'uso. Scegli una marca di materiale W-8. Ha un'elevata resistenza all'umidità e densità. Lo spessore del calcestruzzo è di 10 cm. Dopo la fusione, installiamo una rete di rinforzo sul fondo. Lo ricaviamo dal rinforzo con un diametro di 0,8-1,2 cm. Colleghiamo la rete in un unico pezzo con un filo per maglieria. Riempire il rinforzo con altri 10 cm di cemento.

Quindi, vai alla costruzione dei muri. Montiamo la cassaforma, buttati fuori dalle tavole. Inseriamo elementi di rinforzo (nella forma della stessa trama). Superfici murali in calcestruzzo. Nuance. Calcestruzzo cuciamo con una pala o una barra di ferro. In tal modo otterremo la sua perfetta adesione alla superficie delle pareti. Inoltre, uno strato di calcestruzzo (il cui spessore è di circa 25 cm) deve essere compattato con un costipatore.

Un altro punto importante. Applicare la miscela di calcestruzzo con interruzioni minime. Più tempo passa tra versare le sue singole porzioni, meno durevoli sono le superfici del muro. Dopo che la vasca è completamente in cemento, dobbiamo necessariamente espellere le bolle d'aria dalla composizione usando un martello vibrante o un vibratore profondo.

Dopo che il cemento è stato fissato (ci vogliono circa 30 giorni), abbiamo una piscina pronta a nostra disposizione. Dobbiamo solo portarlo alla mente facendo un lavoro relativamente semplice. Per cominciare, intonacare le pareti della ciotola. Per questi scopi, utilizziamo formulazioni a secco che includono il lattice. Sono caratterizzati da elevata elasticità (sono facili da usare) e resistenza all'acqua (garanzia di funzionamento a lungo termine della struttura). Piantiamo la composizione della fabbrica secondo le raccomandazioni del suo produttore. Abbiamo messo lo strato di intonaco di 2,3-2,5 cm.

Dopodiché, siamo impegnati nell'idropotection della ciotola. Viene eseguito in diversi modi. Il più affidabile di essi è considerato la possibilità di applicare alle parti interne del serbatoio diversi strati di impermeabilizzazione del rivestimento, che vengono poi ulteriormente lavorati con una miscela di adesivo al lattice o una speciale malta cementizia. Quest'ultimo è fatto semplicemente:

  • mescolare 3 parti di sabbia con 1 parte di cemento M400;
  • aggiungere 1 parte di emulsione di ceresite a 10 parti di acqua;
  • mescoliamo tutti i componenti specificati.

Dobbiamo ottenere una consistenza densa della composizione e applicarla immediatamente sulle superfici da trattare, quindi massaggiare con cura con un frattazzo.

Una versione più semplice della protezione contro l'umidità della piscina - posa di film di cloruro di polivinile di dimensioni adeguate. Ha bisogno di coprire l'intera ciotola e fissarla con una composizione adesiva al lattice. La tecnica è semplice, veloce da implementare, ma, sfortunatamente, molto inaffidabile. Il film può rompersi in qualsiasi momento. Dovrà essere cambiato regolarmente, sprecando la tua forza e il tuo denaro per il lavoro non necessario.

Arrivare alla fase più emozionante del lavoro - finire la ciotola fissa finita. Questa procedura viene solitamente eseguita utilizzando:

  • mosaici;
  • piastrelle di porcellana;
  • film spesso di polivinilcloruro (PVC).

Questi materiali hanno i loro vantaggi e svantaggi operativi e altamente decorativi. Il processo più diffuso per la finitura di piscine in mosaico di vetro fatte in casa. Sono di piccole dimensioni (10x10-50x50 mm), che consente di creare da loro immagini intere e pannelli eleganti, per non parlare dei disegni e dei disegni originali, ma semplici.

Mosaico: resistente, resistente alle sollecitazioni meccaniche con porosità minima. Può essere posato su superfici non molto piatte. E il processo di installazione del mosaico provoca una vera delizia per gli amanti del bello, perché hanno la possibilità di creare qualsiasi ornamento con le proprie mani. Il prezzo dei prodotti in vetro ad alta resistenza varia tra 25 e 150 dollari per quadrato.

Al posto del mosaico, molti usano piastrelle in gres porcellanato per piscine. Il costo è di circa 30 dollari, è caratterizzato da un basso tasso di assorbimento dell'umidità, resistenza eccellente, calore elevato e resistenza al gelo. Si consiglia di acquistare prodotti in porcellana con una superficie ruvida. La probabilità di scivolare su di loro è minima.

È vietato l'uso di normali piastrelle di ceramica per la decorazione di piscine. Non è resistente al calore e all'umidità ed è un terreno fertile ideale per i microrganismi.

Se il budget per la costruzione della piscina è piccolo, può essere finito con un film in PVC a quattro strati. Il suo spessore è di 1,5 mm. Strati separati di prodotti simili sono posati con una speciale rete sintetica. I film per bacini artificiali nei bagni e nelle saune non contribuiscono alla formazione di batteri, hanno una superficie ruvida, hanno una resistenza unica ai composti chimici. Il costo di tale materiale è accettabile - 10-15 dollari. E se lo desideri, è facile trovare prodotti di qualità superiore (il loro prezzo raggiunge $ 40-45 per quadrato).

La piscina deve essere riempita con acqua non rigida. Se un liquido della migliore qualità fluisce dal sistema di approvvigionamento idrico, sarà necessario acquistare formule speciali per portarlo agli standard raccomandati (pH - 7.2-7.6). Questi includono:

  • Inizio cloro;
  • Cloro d'urto;
  • coagulante granulare;
  • compresse per una veloce purificazione dell'acqua.

Alcune persone sono allergiche alle sostanze contenenti cloro. Possono essere consigliati di acquistare prodotti contenenti bromo. Non irrita la pelle e le mucose. È vero, le soluzioni contenenti bromo costano un po 'di più. I mezzi sotto forma di compresse, incluse le molecole di ossigeno attivo e gli additivi aggiuntivi, vengono utilizzati per eliminare i microrganismi nell'acqua. Agiscono quasi all'istante.

Una volta ogni 3-4 mesi è necessario svuotare completamente l'acqua dalla tazza ed eseguire la sua accurata pulizia da calce e sporco. È più comodo eseguire questa operazione con l'aiuto di Anticalcite, un composto che rimuove anche lo sporco e il sedimento molto ostinati.

Si consiglia inoltre di investire nell'installazione di filtri. Puoi montare diversi dispositivi: diatomee, cartucce, sabbia. Quali scegliere? Se le finanze lo consentono, acquistiamo dispositivi di diatomea per la filtrazione. Sono di altissima qualità e affidabili, in grado di intrappolare contaminanti a meno di tre micron. Le cartucce sono più economiche, ma vengono filtrate solo particelle di almeno 10 micron. La sabbia viene utilizzata esclusivamente in vasche di piccole dimensioni per dimensioni e profondità. Con la purificazione di grandi volumi d'acqua, semplicemente non ce la fanno.

Come fare una piscina stazionaria nella vasca da bagno con le proprie mani

Un bagno o una sauna è un luogo di vacanza preferito da molte persone e quindi alcuni proprietari di case private decidono di costruire una tale struttura sul loro sito. Ma che bagno senza piscina? Naturalmente, dopo il bagno turco, vuoi nuotare nell'acqua fresca e toglierti tutta la fatica. Pertanto, la piscina nella vasca da bagno può essere fatta con le proprie mani, senza l'aiuto di professionisti.

Piscina nella vasca da bagno o nella sauna - la praticità e la fattibilità della costruzione

Tradizionalmente, siamo abituati al fatto che le piscine sono installate in una sauna finlandese, come questo è assunto dal progetto. Il bagno russo non ha mai avuto una piscina coperta, quindi dopo il bagno turco la gente si è precipitata in inverno proprio nel gelo e si è rotolata nella neve o è saltata nel buco del ghiaccio.

Ma poiché il tempo non si ferma e tutto nel mondo sta migliorando, il nostro bagno ha ora ricevuto una piscina, che è installata al chiuso. Non è solo conveniente, ma anche pratico. Se vivi in ​​un paese o in una casa privata, dove non c'è un fiume vicino, naturalmente, dopo il bagno turco non ci sarà posto dove correre per risciacquare. E se decidi di fare un bagno di vapore in primavera o in estate, quando fa caldo e non c'è neve, allora non avrai nessun posto dove cadere. In generale, una piscina nel bagno di vapore è un must.

Anche se vivi vicino al fiume, non puoi essere sicuro che ci sarà acqua pulita e dopo tale bagno non dovrai più fare il bagno o la doccia. Nella tua piscina, l'acqua sarà sempre pulita, fresca e trattata con speciali agenti antisettici, cioè clorurati. Pertanto, puoi goderti il ​​bagno nella vasca da bagno e nuotare in piscina, anche con bambini piccoli, senza paura di microbi e batteri che si trovano nei fiumi e in altri corpi idrici.

Alcune persone installano una piscina vicino alla vasca da bagno, ma poi devi pulirla costantemente e cambiare l'acqua, poiché l'acqua della strada richiede più attenzione e cura.

L'acqua nella piscina, che è all'interno della stanza, non ha bisogno di cambiare e pulire costantemente, e sarà necessario clorare solo se necessario. Quindi, possiamo dire che quando si pianifica la costruzione di un bagno sul proprio sito, non dimenticare di allocare spazio sul disegno per una piccola piscina.

Costruzione di una piscina domestica: tipi di strutture e il loro dispositivo

Le piscine nella vasca da bagno possono essere di diversi tipi, tipi e disegni. Oggi, ci sono tre tipi di tali strutture, che di solito sono installate nella vasca da bagno. Le piscine possono essere grandi e piccole, profonde e piccole, così come rotonde, quadrate, rettangolari, ovali o hanno una forma geometrica insolita. Tutto dipende dal progetto del bagno e dal posto da assegnare alla piscina.

Se la vasca da bagno è piccola, consigliamo di fare una piccola angolazione della piscina in modo da poterla semplicemente risciacquare dopo il bagno di vapore. E se il progetto prevede un bagno enorme di una vasta area, allora è possibile installare un grande serbatoio dove si può nuotare liberamente.

Le piscine stazionarie sono le più resistenti, confortevoli e resistenti. Sono una ciotola profonda in cemento, che può essere di qualsiasi forma. Una tale struttura può essere affondata nel terreno o collocata sulla superficie. Un pool di calcestruzzo richiederà più tempo per la sua costruzione, così come i fondi per l'acquisto di materiali, ma ha una lunga durata e quindi vi servirà per molti anni. All'interno di solito è impiallacciato con piastrelle.

Le piscine in PVC possono anche essere installate all'interno, affondandole nel terreno durante la costruzione del bagno o lasciate in superficie. Ma tali serbatoi non differiscono nella loro lunga durata, hanno determinate condizioni per il loro funzionamento e sono piuttosto costosi. Se una crepa appare in un tale pool, dovrà essere cambiata, e questo è un grande investimento di tempo e denaro. Pertanto, se si sceglie questo tipo di design per un bagno, allora è meglio renderlo mobile in modo che, se necessario, è possibile rimuoverlo dalla stanza.

Le piscine SPA con idromassaggio realizzate in uno speciale materiale resistente non sono pensate per il nuoto, ma solo per le procedure di rilassamento dell'acqua. Poiché tali strutture sono vendute già in forma finita, non è sempre possibile scegliere la dimensione o la forma richiesta per il proprio progetto di bagno. Vorrei anche dire che l'idromassaggio non sarà del tutto appropriato nella vasca da bagno, quindi è meglio abbandonare un'idea del genere se, ovviamente, non è nei vostri piani.

Galleria del progetto

Preparazione per la costruzione: disegni, dimensionamento a seconda dell'area della stanza

Poiché costruiremo una piscina all'interno del bagno, il disegno deve essere compilato in conformità con questa decisione. Se il bagno è abbastanza grande, allora per la piscina è possibile assegnare una stanza separata che può essere attrezzata a sua discrezione.

  • Se non c'è abbastanza spazio, può essere installato nella stanza di lavaggio sotto forma di un font piccolo. In ogni caso, tutti i calcoli sono effettuati nella fase di marcatura del territorio e della fondazione del bagno, poiché la piscina stazionaria richiede innanzitutto uno scavo adeguato.
  • Inoltre, quando si sceglie un sito per la costruzione di una piscina, è necessario tenere conto del fatto che tutti i sistemi di approvvigionamento idrico e gli impianti fognari devono essere calcolati tenendo conto del fatto che questo corpo idrico richiederà una costante depurazione dell'acqua e una corretta circolazione. Inoltre, la vicinanza delle acque sotterranee dovrebbe essere considerata, dal momento che la struttura non dovrebbe essere più vicina di un metro a loro. Altrimenti, l'acqua freatica semplicemente eroderà le fondamenta e la distruggerà.
  • Le pareti della piscina non dovrebbero entrare in contatto con le pareti del bagno, poiché l'acqua eserciterà una forte pressione su di esse e causerà crepe. Pertanto, è necessario coprire la distanza tra il serbatoio e le pareti con sabbia o plastica espansa.

La dimensione della piscina è importante, poiché solo quando si costruisce una struttura quadrata o rettangolare è possibile risparmiare spazio e ridurre il consumo di materiali.

Costruiremo una piscina con una dimensione di 2,2x2,2 metri e una profondità di 1,5 metri. Sarà un piccolo stagno per un bagno in cui sia adulti che bambini possono nuotare.

La scelta del materiale: consigli maestri

È abbastanza semplice scegliere il materiale per una piscina stazionaria, poiché qui occorrerà principalmente solo malta cementizia di alta qualità miscelata con cemento, sabbia, ghiaia e acqua.

Per il primo lancio della base (in basso) della piscina, puoi prendere il marchio di cemento M100 e questo sarà sufficiente. Si raccomanda che le pareti e il fondo del serbatoio siano realizzati solo con il cemento del marchio M400, poiché la sua composizione contiene le sostanze necessarie per tale costruzione (mastice, idrossistenti, ecc.). Il lavoro finale viene eseguito anche con l'uso di cemento di questo marchio, che ha un alto grado di impermeabilità.

La composizione della miscela di calcestruzzo deve essere adeguatamente verificata, poiché la qualità della costruzione della vasca da piscina dipende da essa.

  • La sabbia dovrebbe avere una frazione non superiore a 1,5-2 mm. Non avere impurità di argilla e altre impurità. Inoltre non usare sabbia siltata.
  • Pietrisco e ghiaia devono essere prelevati da roccia solida senza impurità. Frazione di circa 1-2 mm.
  • Il grado di cemento 400 deve essere fresco (durata di conservazione dalla data di produzione di non più di 3 mesi).
  • L'acqua è usata solo pulita e morbida (dal fiume o stagno non può essere presa).

La soluzione concreta viene preparata in proporzione esatta: 1 parte di cemento, 3 parti di sabbia e 5 parti di macerie. Una parte dell'acqua è determinata dal rapporto con l'intera massa della miscela secca. Per una maggiore stabilità del calcestruzzo, prima di utilizzarlo, è necessario utilizzare additivi idraulici (per 4 kg di additivo per 1 metro cubo di soluzione di cemento).

Calcolo della quantità di materiale e degli strumenti necessari

Per la costruzione di calcestruzzo fisso, abbiamo bisogno di una grande quantità di materiali e strumenti vari.

  • Grado di cemento 100 e 400;
  • Sabbia fine 1,5-2 mm;
  • Pietra schiacciata;
  • Armatura (aste lunghe con diametro di 1,2-1,4 mm);
  • Rete di rinforzo;
  • Tavole di legno per cassaforma;
  • Pompe per il riempimento della piscina con acqua;
  • Tubi di plastica di diversi diametri;
  • Pellicola impermeabilizzante;
  • cartone catramato;
  • Soluzione di colla con lattice;
  • Struttura della piscina;
  • geotessili;
  • Fogli di metallo;
  • Mosaico o gres porcellanato.

strumenti

  • pala;
  • Betoniera;
  • cazzuola;
  • Capacità per soluzione;
  • livello;
  • piombino;
  • bulgara;
  • puncher;
  • Rettificatrice;
  • Pestelli.

Per miscelare 1 cubo / metro di cemento o 2400 kg è necessario:

  • 325 kg di cemento;
  • 170 l. - acqua;
  • 625 kg di sabbia;
  • 1250 kg di macerie

Istruzioni dettagliate sulla costruzione di una piscina nella vasca da bagno con le proprie mani

  1. Iniziamo a scavare una fossa nel punto in cui si trova la piscina. Le sue dimensioni lungo tutto il perimetro dovrebbero essere più larghe di mezzo metro rispetto alla ciotola stessa su ciascun lato, cioè 2,7x2,7 metri e ad una profondità di 30-40 cm (1,9 metri) in più.

Suggerimenti per la finitura, l'uso e la cura

Le piastrelle di ceramica non dovrebbero essere prese per rivestire la piscina, in quanto ha una base porosa, assorbe acqua ed è inadatta per tali strutture.

Gli esperti consigliano di utilizzare piastrelle di porcellana o mosaico per finire la piscina. Il primo è molto più forte della piastrella di ceramica e ha una lunga durata.

Il mosaico di vetro è una delle migliori opzioni materiali per affrontare la piscina. Non solo ha un'alta qualità di lavorazione, ma anche un aspetto bellissimo, oltre a un prezzo accessibile rispetto alle piastrelle in gres porcellanato, che possono costare fino a $ 50 o più per 1m 2.

Ma se hai bisogno di risparmiare denaro, puoi usare uno speciale film in PVC, che ha i seguenti vantaggi:

  • Facile installazione
  • Facilità di cura.
  • Aspetto estetico.
  • Prezzo ragionevole
  • La possibilità di smontaggio e sostituzione.
  • Ampia scelta di palette di colori.

Dopo aver completato tutti i lavori di costruzione e finitura della piscina, installiamo apparecchiature aggiuntive: sistemi di filtrazione, pompe per l'iniezione dell'acqua, dispositivi di riscaldamento e illuminazione.

Cura e manutenzione

Per riempire il serbatoio viene utilizzato solo l'acqua del rubinetto. È molto importante tener conto della sua qualità, poiché l'acqua dura causerà la rapida comparsa di depositi di calcare sulle pareti della piscina.

È necessario monitorare il livello di pH (il suo tasso è da 7,2 a 7,6). Per mantenere lo stato d'acqua richiesto ci sono varie sostanze per la cura:

  • Shock-cloro.
  • Coagulante in granuli.
  • Cloro lunga vita
  • Per il trattamento dell'acqua istantaneo - inizio cloro.
  • Compresse contenenti cloro e altri mezzi.

Poiché i farmaci contenenti cloro hanno un odore strano e per alcune persone sono allergeni, gli esperti raccomandano l'uso di bromo, che non irriterà le mucose degli esseri umani e della pelle.

Le compresse attive di ossigeno, che combinano diverse sostanze detergenti, aiuteranno il corpo a eliminare in modo rapido e sicuro tutti i batteri e i microorganismi pericolosi presenti nell'acqua.

Per mantenere la pulizia in piscina, l'acqua deve essere cambiata almeno tre volte all'anno. Pulire la tazza del serbatoio con mezzi speciali. Per la rimozione di una limy raid viene utilizzata una soluzione speciale.

La regolare purificazione dell'acqua nella piscina viene effettuata utilizzando filtri installati. Questo è molto importante, poiché in loro assenza l'acqua dovrà essere cambiata molto più spesso.

  • Attualmente vengono utilizzati diversi dispositivi di filtrazione: il filtro a sabbia purifica l'acqua con sabbia di quarzo, che deve essere periodicamente cambiata (circa una volta all'anno). Questi sono dispositivi economici e convenienti che sono l'ideale per l'uso in una piccola vasca da bagno.

Video correlati

La costruzione di una piscina stazionaria non può essere definita semplice, rapida e facile, ma poiché il bagno non è costruito per un anno e deve essere correttamente "completato", è necessario cercare di costruire un serbatoio durevole e affidabile per la tua famiglia. La cosa principale è attenersi rigorosamente alle istruzioni degli specialisti quando si costruisce una tale struttura e, se necessario, contattare gli artigiani professionisti per consigli utili.

Bagno con piscina

Il proprio bagno ben attrezzato sarà il luogo ideale per rilassarsi con la famiglia, la compagnia amichevole e anche da solo, specialmente se equipaggiate il bagno turco con una piscina. La sistemazione di una piscina in una sauna o un bagno può essere fatta con le tue mani - non c'è nulla di super complicato in questo evento, devi solo familiarizzare con il manuale, ricordare alcune sfumature importanti e fare tutto secondo le istruzioni.

Bagno con piscina

Contenuto istruzioni dettagliate:

Tipi di piscine per un bagno

Ci sono diversi tipi di piscine per il bagno.

stazionario

Bagno con piscina

Sono considerati i più affidabili. La base di tale vasca è rappresentata da una vasca in cemento armato. Il lavoro sulla disposizione di una tale costruzione richiede una preliminare scavo della fossa e il versamento delle fondamenta. La piscina può avere una grande varietà di dimensioni, profondità e forma - tutto dipende dalle preferenze del proprietario e dell'area del suo bagno.

smontabile

Design mobili molto convenienti. Vantaggio: se necessario, una piscina di questo tipo può essere smontata, spostata e assemblata in un nuovo luogo. La base del progetto è il polivinilcloruro.

I design pieghevoli sono estremamente semplici da installare, possono essere di varie dimensioni e sono venduti a un costo accessibile.

Tra gli inconvenienti, è necessario notare una minore affidabilità e una minore resistenza rispetto ai pool stazionari.

mulinello

Spesso installato in vari centri termali e complessi bagno semplici. Hanno dimensioni ridotte - nuotare in una piscina di questo tipo non ci riuscirà, ma puoi immergerti dopo il bagno turco e rilassarti ulteriormente sotto l'influenza dell'idromassaggio.

Le piscine termali sono vendute già pronte e non necessitano di un'installazione separata.

Quando scegli un tipo specifico di piscina, lasciati guidare dalle dimensioni del tuo bagno e dalle preferenze personali. Questa guida discuterà la procedura per organizzare un progetto fisso a tutti gli effetti.

Cosa devi fare prima di iniziare il lavoro principale?

Prima di iniziare la costruzione della piscina, seleziona le dimensioni e la forma della struttura che più ti si addice, e seleziona anche un posto conveniente dove posizionare il serbatoio.

Progetti di bagni con piscina

Quando si sceglie un luogo, essere guidato dalle preferenze personali, non ci sono raccomandazioni speciali in questo momento. La cosa principale è che il fondo della piscina dovrebbe essere ad almeno 50-100 cm dalla falda acquifera.

Progetto standard di un bagno con piscina

È per la protezione dalle acque sotterranee e in generale per aumentare l'affidabilità della struttura della piscina da equipaggiare su una fondazione separata.

Preparare in anticipo tutte le attrezzature necessarie per la sistemazione della piscina. L'elenco di strumenti e materiali varierà in base alla configurazione scelta del font.

Progetti di bagni con piscina

In generale, è necessario un kit di costruzione standard, che include i seguenti dispositivi:

  • pala;
  • livello;
  • tavole per cassaforma;
  • calcestruzzo pronto o capacità e componenti per la sua preparazione;
  • vari tipi di strutture in acciaio (canali, angoli, ecc.);
  • materiale impermeabilizzante. Film plastico perfettamente adatto con uno spessore di circa 0,7 mm. Utilizzare un film con un rivestimento acrilico - questo materiale normalmente tollera l'esposizione al cloro ed elimina la possibilità di formazione di alghe. Se lo desideri, puoi scegliere un materiale più moderno e costoso.

Decidi in anticipo se comprerai il cemento o lo preparerai tu stesso. I professionisti raccomandano l'uso del calcestruzzo con un alto tasso di assorbimento d'acqua. L'opzione migliore - cemento W8. Questo materiale ha una struttura densa e assorbe la quantità minima di umidità.

Progetto bagno con piscina

Progetto bagno con piscina

Preparare in anticipo il piano della piscina. È meglio se la costruzione della piscina è stata originariamente incorporata nel progetto del bagno. Tuttavia, anche in un bagno turco pronto, è possibile costruire un bacino artificiale senza problemi.

La progettazione è una fase molto cruciale, le caratteristiche principali della piscina finita dipendono direttamente dalla qualità e dalla correttezza dell'esecuzione.

Progetto bagno con piscina

Quando si redige un progetto, effettuare le seguenti operazioni:

  • risolvere problemi di legame architettonico. Considerare se la piscina del vostro bagno dovrebbe essere equipaggiata con una varietà di aggiunte come cascate artificiali, scivoli, ecc.;
  • progettare i singoli elementi della piscina;
  • calcolare le strutture portanti.

In assenza di capacità progettuali, affidare la stesura di disegni a specialisti qualificati o trovare tutta la documentazione necessaria in open source. I disegni ti permetteranno di far fronte alla sistemazione della piscina il prima possibile.

Progetto di progetto di un bagno con piscina

Con l'aiuto di un progetto ben progettato, puoi risolvere i seguenti compiti:

  • calcolare i parametri principali della ciotola di un serbatoio artificiale;
  • raccogliere attrezzature per la sistemazione della piscina;
  • pianificare comunicazioni ingegneristiche;
  • provvedere all'installazione di elementi incorporati;
  • prendere in considerazione le principali e ulteriori sfumature di utilizzo comodo e sicuro della piscina;
  • calcolare la quantità richiesta di materiali per la costruzione e la decorazione;
  • calcolare il costo approssimativo della sistemazione della vasca da bagno.

È meglio che una nota esplicativa dettagliata sia inclusa nei disegni che indicano momenti come:

  • apparecchiature installate;
  • metodi di pulizia e sostituzione dell'acqua;
  • reagenti usati;
  • altre sottigliezze e importanti sfumature della disposizione del bacino e della sua ulteriore operazione.

Guida alla costruzione della piscina nella vasca da bagno

Guida alla costruzione della piscina nella vasca da bagno

Il lavoro sull'autocomposizione della vasca da bagno viene effettuato in più fasi.

1. fornitura di acqua
2. tubo di scarico (troppo pieno)
3. tubo per drenare l'acqua
4. scudi in legno
5. miscela di drenaggio
6. fossa (pareti laterali)
7. cunei per il fissaggio
8. lastre di metallo
9. scala
10. parco giochi
11. La parte interna dello scudo di legno
12. La parte esterna dello scudo di legno
13. bar
14. elementi di fissaggio (chiodi, bulloni)
15. guida per il serraggio
16. pellicola isolante (PVC)

Il primo passo Scavare una fossa Selezionare la profondità e le dimensioni del pozzo in base ai dati di progetto. La profondità della fossa dovrebbe essere circa 15 cm più alta della profondità del bacino futuro.

Il secondo passo Coprire il fondo della fossa con uno strato di ghiaia di 5-8 cm.

Riempi il fondo della fossa con uno strato di ghiaia di 5-8 cm

Il terzo passo. Riempi il primo strato di cemento.

Riempi il primo strato di cemento

Quarto passo Posare la rete di rinforzo.

Quinto passo Riempi il secondo strato di cemento.

Il sesto passo. Installare pannelli di casseforme per pareti.

Installare pannelli di casseforme per pareti

Installare pannelli di casseforme per pareti

Settimo passo. Riempi le pareti di cemento. In questo caso, la ciotola deve essere versata in un colpo solo, dal momento che il versamento di pareti in più fasi determinerà una significativa diminuzione dell'affidabilità della struttura.

Riempi le pareti di cemento

Dopo il getto, il calcestruzzo deve essere adeguatamente trattato per rimuovere l'aria in eccesso. Per questa operazione è meglio usare un martello vibrante.

In assenza di tali, forare semplicemente il cemento con una barra di rinforzo in diversi punti. In futuro, i vuoti dovranno essere accuratamente riempiti con una soluzione.

Pareti piscina in cemento

Allineare il riempimento e lasciarlo asciugare per circa un mese. Periodicamente innaffia il cemento con acqua per evitare crepe.

Se non hai tempo di aspettare, invece di una ciotola di cemento, puoi costruire una struttura prefabbricata di cassoni. Questi prodotti sono lastre di metallo. Tra di loro, il cemento viene versato. Alla fine delle cuciture saldate.

La versione con cassoni ha un grosso svantaggio: le cuciture possono essere depressurizzate. Pertanto, dare la preferenza a questo metodo è necessario solo come ultima risorsa.

L'ottavo passo. Eseguire l'impermeabilizzazione del calcestruzzo essiccato. Ci sono diverse opzioni per organizzare la protezione dall'umidità. Il metodo più rapido e più economico è una semplice pavimentazione di film in polietilene. Basta coprire con un film la superficie interna della ciotola di cemento.

Un metodo di impermeabilizzazione più moderno, affidabile e di alta qualità è il rivestimento del calcestruzzo con composti speciali come l'osmosi. Tali fondi vengono applicati in un doppio strato su una superficie preumidificata. Un terzo strato di un adesivo speciale con un additivo al lattice viene applicato sulla parte superiore. Il risultato è la protezione più affidabile e di alta qualità dall'umidità.

Opzioni di finitura

In conclusione, completerai la finitura di fronte alla piscina. Per questo è possibile utilizzare una varietà di materiali.

piastrella

Pool Tiling

Per le piscine di rivestimento sono state utilizzate piastrelle in gres porcellanato speciali. Questo materiale ha una densità maggiore e un tasso di assorbimento dell'acqua molto più basso rispetto alla popolare controparte ceramica. Questa tessera è piuttosto costosa.

È importante che il coefficiente di assorbimento dell'acqua del rivestimento non sia superiore al 3%. Non è raccomandato l'uso di piastrelle di ceramica per la finitura di piscine. Questo materiale ha una struttura porosa, assorbirà e accumulerà umidità, creando così condizioni favorevoli per la riproduzione di vari microrganismi dannosi.

Quando si sceglie una tessera, dare la preferenza agli elementi con una superficie ruvida - essi non scivolano così tanto rispetto alle controparti lisce.

mosaico

Ci sono diversi tipi di mosaico. L'opzione migliore in termini di qualità e costo è un mosaico in vetro temperato. È un materiale denso e resistente che assorbe perfettamente gli effetti dell'umidità.

Il principale vantaggio del mosaico è la capacità di implementare i progetti di design più interessanti e insoliti - anche le immagini reali possono essere disposte da piccoli elementi del rivestimento.

Allo stesso tempo, il mosaico è insolitamente resistente, affidabile e non poroso.

Film a base di PVC

Se non vuoi scherzare con piccoli dettagli a mosaico, puoi tagliare i muri della piscina con un film speciale.

Il materiale più economico per finire la piscina. Ha uno spessore di circa 1-1,5 mm.

Il film in PVC è caratterizzato da eccellenti proprietà impermeabilizzanti. Il materiale è composto da 4 strati. Tra il 2 ° e il 3 ° strato giace una maglia sintetica resistente che aiuta a migliorare le caratteristiche prestazionali del film.

Questo rivestimento sopporta una varietà di effetti naturali e chimici. Il materiale è estremamente semplice e senza pretese nella cura.

Lo strato superiore del film ha una certa ruvidità, che rende il materiale meno scivoloso e più resistente a vari microrganismi.

Sotto il film c'è una tela geotessile preconfezionata.

Di fronte alla piscina con film in PVC

Quindi, se c'è abbastanza spazio nella vasca da bagno, tempo libero e budget, puoi tranquillamente procedere alla sistemazione di una piscina stazionaria a tutti gli effetti. Se hai problemi con uno dei parametri menzionati, installa un font piccolo o un barile invece di una ciotola di cemento.

Tali contenitori, ovviamente, non sono comodi e spaziosi come la piscina considerata in precedenza, ma consentono di immergersi dopo il bagno turco e raffreddare il corpo. Per il resto, sii guidato dai tuoi bisogni e dalle tue abilità, segui le istruzioni e tutto funzionerà sicuramente.

Bagni, saune e piscine

Ogni persona russa ama fare il bagno nel bagno! Bene, se nella sauna c'è anche una piscina con acqua fresca, che dà vigore e rinfresca perfettamente dopo l'aria calda, questo è generalmente meraviglioso. Certo, la costruzione di un po 'costoso in termini finanziari, se per questa attività di assumere specialisti. Ma c'è un'altra opzione: fare una piscina per il bagno stesso. Sembra che tu sia interessato anche alla questione di come costruire una piscina nella vasca da bagno. E il nostro articolo ti aiuterà a imparare come farlo correttamente.

Sommario:

Tipi di piscine

Hai sognato a lungo di costruire uno stabilimento balneare sul tuo sito e ora stai pensando di organizzare una piscina. Immagina come dovrebbe essere esattamente la piscina futura, dove collocarla e come decorarla. Vediamo per cominciare, che tipo di piscine sono per tipo.

Le piscine stazionarie sono chiamate il tipo più durevole e durevole. La loro base è una ciotola in cemento armato, che di solito è posta in un foro scavato in precedenza - sulla fondazione. Inoltre, tali disegni sono di qualsiasi dimensione e profondità. Sono divisi in scavati e macinati.

Le piscine pieghevoli sono le cosiddette strutture "temporanee". Una piscina di questo tipo è nota per la sua mobilità: in qualsiasi momento, se lo si desidera, il proprietario del bagno può essere smontato e messo in un altro luogo. Di solito sono realizzati in PVC, motivo per cui sono un po 'inferiori ai prodotti fissi in termini di resistenza, ma i loro vantaggi risiedono in facilità, varietà di dimensioni e forme, basso prezzo della piscina per un bagno e velocità di installazione.

Le piscine termali sono conosciute come progetti di idromassaggio. La loro caratteristica distintiva è di piccole dimensioni perché sono progettati per l'idromassaggio e il relax. Ma per il nuoto, non sono adatti. Tali prodotti sono venduti già pronti, non necessitano di installazione e installazione speciali. Non di rado sono chiamati jacuzzi per sbaglio. Tuttavia, "Jacuzzi" è solo il nome della compagnia più famosa che li produce e il nome della persona che ha sviluppato l'idromassaggio.

Per quegli sviluppatori, l'area o le capacità finanziarie che non consentono di attrezzare un grande serbatoio, ci sono mini piscine speciali per un bagno. Questo è un tipo diverso di caratteri e barili. I piccoli serbatoi dell'acqua sono fatti di legno, acrilico o plastica. Il volume medio delle botti di legno è di 350 - 1500 litri, acrilico e vetroresina - 2 - 6 metri cubi.

Sebbene i modelli classici siano considerati caratteri in legno. Le specie più adatte per fonts e botti sono quercia, faggio e larice. Tuttavia, le mini piscine in vetroresina non sono meno richieste, specialmente nei bagni moderni.

Selezione della posizione

Hai già determinato il tipo di piscina per il bagno. In questa fase, prima di tutto, è necessario decidere dove sarà posizionata la piscina: fuori dalla stanza o all'interno. Le dimensioni del prodotto futuro e le peculiarità del suo utilizzo dipendono da esso - solo durante la stagione calda o per tutto l'anno.

Vale la pena ricordare ancora una volta che è necessario considerare la vicinanza di acque sotterranee. Non avvicinare la struttura alla falda che a una distanza di un metro. C'è una soluzione per analizzare il pavimento nella vasca da bagno e creare una rientranza nelle fondamenta. Ma questo metodo non è adatto nel caso di una posizione vicina alla falda acquifera della casa, perché in futuro possono offuscare le fondamenta.

È necessario tenere conto del fatto che le pareti del serbatoio non devono toccare le pareti del bagno, poiché l'acqua, esercitando una pressione sulle pareti, può provocare la formazione di crepe in esse. A proposito, anche una piccola piscina può contenere circa 10 tonnellate di acqua in sé. In tali casi, è necessario lasciare un piccolo spazio tra le pareti della sauna e la piscina, che dovrebbe essere coperta di sabbia. Puoi anche posare la schiuma.

Se si decide di costruire non in una sauna, ma in un'estensione, la soluzione migliore è preinstallare una fondazione speciale per la piscina. In questo caso, non hai paura delle acque sotterranee.

Configurazione e forma

Come per qualsiasi lavoro di costruzione, tutto dovrebbe iniziare con la creazione del progetto. Un punto importante è considerato come si prevede di costruire una piscina nella vasca da bagno - da zero o un serbatoio dovrebbe essere costruito in una sauna esistente. Quando si sviluppa un progetto di piscina, si consiglia di determinare le dimensioni, la forma, prendere una decisione sul rifornimento idrico e scarico, impermeabilizzazione e progettazione.

Pensa alla forma e alle dimensioni delle ciotole del futuro serbatoio, perché queste caratteristiche influenzano il costo di costruzione nel modo più diretto. Più complessa è la configurazione e maggiore è la dimensione, maggiore è l'indicatore del prezzo di costo. Considera che quando si costruisce una piscina rettangolare, sarà possibile risparmiare, poiché il consumo di materiali è inferiore. Ma la forma arrotondata è più attraente e perfettamente in armonia con il paesaggio e il design circostante.

Progetto di piscina da bagno

Se non ti piacciono i progetti esistenti, puoi ordinare una serie completa di disegni della piscina per il bagno con tutti gli schemi idraulici e le note di installazione. I disegni semplificano notevolmente l'installazione e la costruzione del lavoro.

Il progetto realizzato con competenza consente:

  • calcolare i carichi dinamici e statici sul bacino della piscina, che è un punto importante quando si pianifica un bagno in legno con un laghetto;
  • apprendere gli effetti del carico d'acqua sul suolo e componenti strutturali del bagno turco;
  • raccogliere servizi e attrezzature;
  • installare correttamente i prodotti ipotecari;
  • prendere in considerazione tutte le condizioni per un funzionamento comodo e sicuro della struttura;
  • calcolare la quantità richiesta di materiali e determinare il prezzo di costruzione.

In un progetto di vasca correttamente redatto con una piscina, sono indicati l'equipaggiamento da installare, i reagenti, i metodi di trattamento dell'acqua e altri dettagli. Inoltre, come parte del processo, viene realizzata una rilegatura architettonica, che consiste nel dotare la piscina di accessori: una cascata, un trampolino e le diapositive.

Dopo aver completato la fase di progettazione e aver apportato alcune aggiunte, oltre a correggere errori, puoi iniziare a fare dei passi concreti verso la realizzazione del sogno della tua piscina nella vasca da bagno.

Acquisto di materiali

I materiali e le attrezzature di cui hai bisogno per costruire una piscina nella vasca da bagno con le tue mani, puoi acquistare in qualsiasi negozio di ferramenta: nel mercato libero ci sono assolutamente tutti i materiali. Ecco di cosa hai bisogno:

  • cemento, che è destinato alla miscelazione di miscele di calcestruzzo;
  • un albero che andrà alla costruzione di casseforme ed è utile per la decorazione o singoli elementi - gradini o ringhiere;
  • rinforzo metallico, il suo scopo è quello di rafforzare gli elementi del serbatoio, che stanno vivendo carichi aumentati;
  • pompe che semplificano e accelerano il riempimento del serbatoio con acqua dolce, nonché la rimozione di acqua vecchia;
  • tubi di vari diametri;
  • film speciale che serve per il dispositivo di un affidabile strato impermeabilizzante di una struttura;
  • materiali di finitura come piastrelle e lamiera.

Pozzo di fondazione

Dopo tutto quanto sopra, è possibile iniziare ad affrontare il problema di come fare una piscina in un bagno situato sul tuo sito. Il primo stadio è lo scavo di un pozzo, le cui dimensioni dovrebbero essere maggiori della lunghezza e della larghezza della piscina futura, circa mezzo metro e in profondità - 35-45 centimetri. Inizialmente, il fondo è fatto con una certa pendenza, e nel punto più profondo è necessario installare il tubo di diramazione del tubo di scarico, che ha un diametro di 7-10 centimetri, prima di iniziare il lavoro.

Qui si dovrebbe anche posare un tubo con una leggera inclinazione verso il pozzo di drenaggio o il sistema fognario, che dovrebbe essere situato ad almeno 5 metri di distanza dalla piscina. Sul fondo del pozzo, è necessario riempire, livellare e compattare la sabbia con uno spessore di 4-5 centimetri, quindi uno strato di 10 centimetri di pietra frantumata non grande, che viene compattato usando un tamper di legno.

Dopo di ciò, uno strato di cemento di 10 centimetri, una rete di rinforzo e quindi altri 10 centimetri di cemento vengono posizionati sulla base preparata. Tali tecnologie forniscono forza e fondo a lungo termine del pool. È auspicabile che il calcestruzzo abbia un alto coefficiente di assorbimento d'acqua del calcestruzzo. La soluzione migliore sarebbe utilizzare il marchio concreto W-8, è la struttura più densa rispetto ad altre marche. Inoltre, questo cemento assorbe un minimo di umidità.

Pareti dello stagno

La cementazione delle pareti della piscina deve essere eseguita simultaneamente con lavori relativi al getto del fondo. Dopo aver versato il fondo, è consuetudine installare e serrare i pannelli di casseforme di legno, posizionare la rete di rinforzo e concrezionare le pareti della piscina, avvitare a baionetta il calcestruzzo per unire il calcestruzzo della parete e del fondo. Il metodo simile del dispositivo della piscina in un bagno permette di evitare l'apparizione tra cuciture tra una parete e il fondo della piscina.

Lo spessore del calcestruzzo sugli elementi della piscina dovrebbe essere lo stesso - circa 20-25 centimetri. L'ulteriore cementazione delle pareti deve essere eseguita senza una lunga pausa tra le singole porzioni, è indispensabile eseguire la giunzione con una barra metallica e compattare il calcestruzzo con un costipatore di legno.

E la vasca della piscina dovrebbe essere versata in un unico passaggio, perché il riempimento, eseguito in più fasi, ridurrà significativamente l'affidabilità della piscina. Prima che il calcestruzzo si indurisca, è necessario "soffiare" le bolle d'aria da esso, l'effetto migliore può essere ottenuto con l'aiuto di un martello vibrante.

Stuccatura in piscina

La fase finale di costruire una piscina per un bagno con le proprie mani è la decorazione delle pareti del serbatoio. Posa il cemento sul fondo e sui muri, devi aspettare che si indurisca. Dovrà attendere circa un mese prima dell'essiccamento finale. Di tanto in tanto si consiglia di bagnare leggermente la superficie con acqua per evitare fessurazioni dovute all'asciugatura.

Per gli sviluppatori che per qualche motivo non vogliono aspettare così a lungo, c'è un'alternativa alla disposizione della ciotola di cemento - è possibile utilizzare i cassoni quando si costruisce un bagno con una piscina con le proprie mani - piastre di metallo speciali tra cui è necessario versare il calcestruzzo e quindi preparare le cuciture. Ma in questo caso c'è un grosso inconveniente: le cuciture possono essere depressurizzate in qualsiasi momento. Pertanto, questa opzione, anche se è veloce ed economica, ma, tuttavia, non così affidabile.

Quando il calcestruzzo è asciutto, è necessario rimuovere la cassaforma e procedere alla intonacatura del massetto cementizio, che ha uno spessore di 22-25 millimetri. Affinché l'intonaco rimanga in superficie bene e per lungo tempo, è necessario utilizzare composizioni impermeabili per lavori di riparazione con il lattice. Intonaci con additivi simili saranno più elastici e otterranno un'ulteriore resistenza all'acqua.

Permeabilità e impermeabilità

Dopo di ciò, la costruzione della piscina nel bagno richiede la creazione di impermeabilizzazione. L'opzione più economica e veloce è quella di posare un film di PVC, che è coperto con l'intera superficie interna della ciotola. L'opzione più solida è quella di rivestire l'interno di una ciotola di cemento con uno strato di materiale impermeabilizzante, che viene solitamente applicato alla superficie in due strati. Il terzo strato è una speciale miscela adesiva con l'aggiunta di lattice.

Al fine di ridurre la permeabilità all'acqua della miscela sabbia-cemento, che è impastata in un rapporto di 1: 3, è necessario chiudere l'emulsione di ceresite: 1 volume di ceresite è mescolato con 10 volumi di acqua.

La soluzione cemento-sabbia deve avere una consistenza pastosa e spessa. Dopo la miscelazione, la malta deve essere immediatamente posata su una superficie di calcestruzzo precedentemente pulita da polvere e sporcizia, e anche inumidita con acqua. Quando l'acqua è completamente assorbita, la soluzione deve essere applicata e strofinata sulla superficie del calcestruzzo per migliorare l'adesione. Quindi viene livellato con un raschietto, dopo di che il massetto viene accuratamente sfregato con un galleggiante.

La finitura della piscina non è raramente del tipo combinato. Ad esempio, è possibile decorare il fondo con un massetto impermeabile cementizio e rivestire le pareti con piastrelle, che sono solitamente pre-fissate su pareti intonacate, dove lo strato di cemento deve essere livellato, e sulla sua superficie per applicare rischi che migliorano l'adesione alla piastrella.

Fodera della piscina

Ora, quando hai imparato in pratica come fare una minipiscina in un bagno, è iniziata la fase finale dei lavori di costruzione - affrontando. Ci sono molte opzioni e tipi di materiali per il rivestimento. Pertanto, è necessario decidere quale sarà il colore e l'aspetto finale del pool futuro. I tipi più comuni di rivestimento sono la finitura di mosaici, piastrelle e film in PVC. Pertanto vale la pena analizzare quali sono i vantaggi e gli svantaggi di ciascuna soluzione.

piastrella

Per piscine progettate per la sauna, sviluppate piastrelle in gres porcellanato speciali. Il suo vantaggio è che è molto più denso dei prodotti ceramici e assorbe molta meno acqua.

Al momento dell'acquisto di una piastrella per affrontare una ciotola di un serbatoio, è necessario prendere in considerazione il tasso di assorbimento dell'umidità, che non dovrebbe essere superiore al 3%. La piastrella di ceramica non è adatta per rivestire le piscine, perché assorbe l'acqua a causa della sua porosità e diventa un terreno fertile per alghe, muffe e batteri. E la bassa resistenza al gelo, la plasticità e la resistenza al calore lo rendono inadatto alle superfici del bagno con una piscina calda, che sono costantemente in contatto con l'acqua.

Pertanto, la scelta deve essere fatta a favore di piastrelle in gres porcellanato speciali per piscine. Il suo costo varia da $ 25 a $ 35 per metro quadrato. E un altro punto è che sulla superficie bagnata del serbatoio si può scivolare, è meglio comprare piastrelle con una superficie ruvida.

mosaico

Il migliore di questo materiale per la categoria è un mosaico fatto di vetro. Ha una buona resistenza all'acqua, densità e durata. La scala del valore per le copertine dei mosaici è di $ 24- $ 146 al metro quadro.

Quali sono i vantaggi del mosaico? A causa delle piccole dimensioni della piastrella (da 1 a 1 - da 5 a 5 centimetri), ci sono molte opportunità per le scelte stilistiche, da questi pezzi è possibile stendere la superficie con qualsiasi irregolarità fornita dal disegno e ci sono molte possibilità che consentono di disporre vari ornamenti, modelli e persino le foto Gli importanti vantaggi di un mosaico risiedono nella non porosità, nella straordinaria resistenza all'usura e nell'affidabilità.

film

Il più economico dei materiali di rivestimento è il film in PVC, il cui spessore è di 1-1,5 millimetri. Il film ha eccellenti proprietà impermeabilizzanti ed è realizzato in una forma a 4 strati, dove c'è una forte rete di materiale sintetico tra il terzo e il secondo strato. Il materiale non è esposto a influenze naturali e chimiche, è molto facile da pulire, ha uno strato ruvido sulla parte superiore ed è resistente ai microrganismi nocivi.

Il costo raggiunge $ 10-40 al metro quadrato. Viene posato utilizzando una striscia di fissaggio in metallo. Sulla striscia che è attaccata con viti alle pareti della piscina, è consuetudine applicare un rivestimento di plastica, e quindi saldare il film ad esso, avendo precedentemente posizionato una tela geotessile al di sotto di essa.

Quindi, è difficilmente possibile immaginare un moderno bagno turco senza font o una piscina di plastica per un bagno con acqua fresca, e talvolta anche ghiaccio. È stato stabilito che è l'immersione in acqua fredda dopo un buon riscaldamento per 3-5 minuti che provoca un rilascio attivo di endorfine nel sangue. Il rilascio di queste sostanze ha un effetto ringiovanente, allevia lo stress, l'affaticamento cronico e rafforza le difese dell'organismo.