Riparazione ABC

Foto 1 - Nascondere i tubi nel bagno

Le fognature e le condutture dell'acqua, essendo in vista, possono rovinare anche il design più originale, quindi è necessario nasconderle.

Regole da seguire quando si nascondono i tubi

Perché il bagno abbia un aspetto elegante e allo stesso tempo tutti i sistemi funzionino correttamente e per un lungo periodo, è necessario seguire alcune regole:

  • Utilizzare tubi con un numero minimo di connessioni, che garantisce il cablaggio corretto e il corretto posizionamento delle apparecchiature;
  • Utilizzare composti per la fabbricazione di cui utilizza lo stesso materiale di tubi. Allo stesso tempo, il margine di sicurezza dovrebbe essere identico, e sarebbe meglio essere più alti.
  • Per avere un accesso rapido e conveniente a gru, valvole e altri elementi dell'attrezzatura durante l'ispezione o riparazioni urgenti, devono essere forniti appositi boccaporti.

Foto 2 - Tubi di plastica nel bagno

Per evitare la formazione di condensa sui tubi materiali isolanti. Se i tubi sono progettati per essere nascosti nel muro, tale isolamento consentirà anche loro di espandersi liberamente, il che è particolarmente importante per i tubi con acqua calda.

Foto 3 - Materiale isolante per tubi

Diversi modi per nascondere i tubi

Se è diventato necessario nascondere le comunicazioni in bagno, ci sono diversi modi provati.

Tubi per mascheratura con mobili

Nascondi tutte le comunicazioni per a cavallo, o mobili da incasso - Il più semplice, veloce e a prima vista un'opzione economica. Ad esempio, se i tubi si trovano per lo più in verticale, è possibile acquistare un cabinet cabinet regolare, della giusta misura. Resta solo da rimuovere la parete posteriore e fare i tagli necessari sui pannelli sopra e sotto. Il risultato è un cabinet in cui è possibile rimuovere un sacco di cose diverse, tra cui ci saranno tubi.

Foto 4 - Tubi di mascheratura dietro il comodino

Tuttavia, questo metodo ha un inconveniente significativo. Nel posto dove vanno i tubi, sempre alta umidità, e raccogliere mobili che possano sopportare un tale carico per lungo tempo è difficile. Puoi inoltre trattare tutte le superfici. materiale impermeabile, ma ci vorrà un sacco di tempo e non è economico.

Installazione di tubi nel muro

Questo metodo è conveniente se la casa è appena in costruzione o è in corso la ristrutturazione. che nascondere i tubi nel muro è necessario fare un cancello, tuttavia, se le pareti del pannello, quindi tali lavori in direzione orizzontale sono vietati. Abbastanza spesso le pareti non sono abbastanza spesse per eseguire questo tipo di lavoro.

Foto 5 - Installazione di tubi nel muro

Va ricordato che per l'installazione nel muro non è possibile utilizzare tubi metallici, così come qualsiasi comunicazione con connessioni filettate. È importante organizzare correttamente i tubi e assicurarsi di prendere in considerazione spessore delle piastrelle, se il fronte sarà effettuato. Successivamente è necessario mettere l'isolamento. Resta solo da fare lavori di intonacatura, chiudere i tubi e può essere revisionato.

Foto 6 - Tubi nel muro del bagno

Foto 7 - Tubi nel muro del bagno

Come usare scatole e nicchie per i tubi di mascheratura

La costruzione della scatola può essere considerata uno dei modi riqualificazione bagno, abbastanza semplice e conveniente. Il profilo metallico della forma desiderata, o di diverse barre di legno della lunghezza e della sezione desiderate, è rivestito con fogli di cartongesso, che necessitano di ulteriore finitura. Più facile e veloce è possibile costruire una scatola con pannelli di plastica.

Foto 8 - Scatola per tubi in bagno

Le nicchie per i tubi di mascheratura sono costruite in modo simile, ma consentono di nascondere non solo le autostrade idrauliche, ma anche una lavatrice, un lavandino, ecc.

Scatole e nicchie hanno un grave svantaggio - loro occupare l'area, che in una piccola stanza è molto importante.

Chiudi la pipa usando una schermata speciale

Attualmente, la scelta degli schermi nei negozi è piuttosto ampia. Si tratta di un telaio con due guide, a cui sono montati pannelli di plastica o cartongesso.

Foto 9 - Foto dello schermo del bagno

Il costo dello schermo è piccolo, mentre sembra molto originale e attraente. Inoltre, è facile da rimuovere, il che rende l'accesso alle comunicazioni abbastanza semplice. Lo svantaggio è lo stesso di quello delle scatole e delle nicchie - ci vogliono alcuni centimetri di area utilizzabile.

Caratteristiche del mascheramento di tubi con un muro di cartongesso. Istruzioni per l'uso

Questa opzione è facile da installare e a basso costo. installare cartongesso è meglio in locali non ancora abitati, dove il proprietario determina il luogo della partizione. Questo tipo di mascheramento per tubi è adatto anche per bagni di grandi dimensioni.

Nella prima fase è necessario preparare tutti i materiali e gli strumenti necessari.

Ora puoi procedere alla costruzione del telaio:

Foto 10 - Installazione di una scatola in cartongesso per tubi

Foto 11 - Installazione della scatola per tubi

Ora puoi procedere al cartongesso in cartongesso:

  1. Spazi vuoti preparati della dimensione desiderata. Per accelerare il processo, questo lavoro può essere fatto in anticipo;
  2. Fogli di fissaggio con viti, il cui tipo è determinato dai materiali utilizzati. I loro cappucci non dovrebbero essere profondamente sepolti;
  3. Tutti i fogli in eccesso devono essere rimossi con una sega o un seghetto alternativo. Se la sua lunghezza è insufficiente, il giunto non dovrebbe coincidere con le travi trasversali.
  4. Attraverso i fori per il ritiro dei tubi e il portello di ispezione;

Foto 12 - Installazione di scatole per tubi

Foto 13 - Scatola per piastrelle

Installazione del condotto per video di tubi in cartongesso

La scelta di un modo per nascondere i tubi dovrebbe essere guidata dalle dimensioni e dallo stile del bagno, nonché dalle preferenze personali e dalle capacità finanziarie. Puoi usare una qualsiasi delle opzioni di cui sopra, mentre nessuno limita a creare la propria strada che sarà più interessante e pratica.

Foto 14 - Una scatola per tubi in bagno

Foto 15 - Scatola per tubi in bagno

Foto 16 - Scatola per tubi in bagno

Registra la navigazione

Aggiungi un commento Annulla risposta

Questo sito utilizza Akismet per combattere lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.

Come nascondere i tubi nel bagno sotto la piastrella

Le condutture dell'acqua e della fogna con le valvole di arresto, situate nel bagno o nella cucina in vista, non aggiungono alla decorazione dell'estetica della stanza. Allo stesso tempo, i tubi di approvvigionamento di acqua fredda e sistemi fognari sono anche una fonte indesiderabile di freddo, che abbassa la temperatura nel bagno. Inoltre, la condensa si forma sulla superficie di questi tubi, che scorre sul pavimento e richiede una pulizia costante.

Prima di nascondere i tubi nel bagno, è necessario condurre un'ispezione approfondita.

Considerare i modi per risolvere questi problemi, a seconda della posizione della pipeline e del suo scopo.

Installazione di nuovi sistemi durante la costruzione o la revisione

Questa situazione semplifica la soluzione del problema, poiché l'installazione da zero con una sequenza di riparazioni ben congegnata consente di riparare il bagno con meno tempo e fatica.

Installazione di impianti idraulici per piastrelle

Cablare i tubi dell'acqua per nascondere il sistema idraulico, eseguire sulle pareti prima della produzione di intonacatura di livellamento. In modo che lo strato di intonaco non debba essere reso troppo spesso, i canali per l'impianto idraulico nelle pareti del bagno sono suddivisi. Una smerigliatrice con un "cutter asciutto", utilizzando una marcatura precedentemente eseguita sulle pareti, esegue tagli paralleli a una distanza dal diametro dei tubi utilizzati, dopo di che un materiale viene tagliato tra i tagli con un perforatore o uno scalpello con un martello.

I tubi nascosti sotto le piastrelle devono essere di ottima qualità, quindi la loro vita utile sarà il più lunga possibile

I tubi nei canali prima di intonacare sono fissati con morsetti temporanei, che possono essere rimossi dopo la polimerizzazione del primo strato della soluzione. I moderni tubi in kapron e metallo-plastica, in virtù dei loro indiscutibili vantaggi in materia di acciaio spostato, non necessitano di isolamento termico. Dopo aver livellato l'intonaco sul cablaggio, si posa la ceramica.

Attrezzature di fognatura

A causa del loro diametro considerevole, i tubi di scarico non sono affondati nelle pareti, poiché la rottura del muro a tale profondità è gravata da un indebolimento della capacità di carico.

Il sistema fognario può essere chiuso con gusci decorativi realizzati in vari modi.

Se il sistema fognario è montato "da zero", quando si scelgono tubi di plastica si dovrebbe preferire la varietà a pareti spesse resistente all'acqua calda, poiché il rivestimento dei tubi di fogna renderà difficile la riparazione quando un materiale a parete sottile si guasta.

Le fognature e le condutture dell'acqua, essendo in vista, possono rovinare anche il design più originale, quindi è necessario nasconderle.

Nella produzione di importanti riparazioni o prestazioni di lavoro nella stanza in uso, la tecnologia per la finitura dei tubi di scarico del bagno è la stessa. Per nascondere il sistema fognario sotto il guscio estetico, è necessario creare una scatola dal telaio e dal coperchio. Per le fognature orizzontali, viene selezionata una sezione rettangolare del condotto, che rende più facile mantenere pulito il pavimento. Di fronte al riser in bagno può essere eseguita sul telaio non solo rettangolare, ma anche a sezione circolare, semicircolare o ovale.

Telaio di produzione

È meglio creare una struttura per la successiva finitura della pipeline di materiali che non temono l'acqua: acciaio, alluminio, plastica. L'uso di profili CD galvanizzati per questo scopo con gli elementi di fissaggio appropriati utilizzati nell'installazione di cartongesso farà risparmiare tempo e fatica. Il telaio è fissato alla parete e al pavimento del bagno con viti autofilettanti, preferibilmente in punti che in seguito dovrebbero essere chiusi con una scatola. Per sigillare saldamente i perni del telaio nella parete e nel pavimento, puoi cementarli in fori "corone" ben forati.

Griglie metalliche sono montate sul telaio installato o direttamente sui tubi

Tra di loro, le parti del telaio sono fissate con rivetti del tipo di scarico o anche con viti autofilettanti. Se il telaio è in acciaio senza rivestimento protettivo, dopo l'installazione sul posto viene coperto con due strati di vernice anticorrosiva (può essere piombo o ferro piombo rosso, diluito in olio essiccante).

Isolamento termico di tubi impiallacciati

L'isolamento termico viene eseguito per eliminare la formazione e l'accumulo di condensa sotto il condotto, dal momento che una leggera condensazione di umidità si verifica sulla superficie di tubi anche di plastica, la conduttività termica del materiale di produzione è prossima allo zero. I tubi sono isolati con gomma sintetica espansa flessibile ("K-Flex"), che è disponibile in tubi sia in lamiera sia in guaina con un diametro interno da 6 a 160 mm.

Il materiale in fogli viene tagliato a strisce, avvolto attorno ai tubi con una spirale o una striscia e fissato con fascette di nylon. Un'incisione longitudinale è fatta sull'involucro tubolare (a volte è già presente), e l'isolamento è posto sul tubo anche con fissaggio con morsetti in nylon.

Se a portata di mano ci sono resti di lana di vetro, quindi per il dispositivo di isolamento termico, è possibile utilizzarlo, basta lavorare con questo materiale in tuta, guanti, occhiali e un respiratore.

Finitura della cornice

Per nascondere i tubi, il telaio deve essere coperto con materiale di finitura impermeabile. L'uso del cartongesso per la produzione di scatole non è escluso, ma richiede un'attenta impermeabilizzazione di tale rivestimento, poiché anche il muro a secco resistente all'umidità (GKLV) non è progettato per il contatto prolungato con l'acqua. E se lo metti sopra un muro a secco per nasconderlo, metti uno strato di materiale resistente all'umidità, quindi l'uso del cartongesso generalmente perde significato. Pertanto, si consiglia di chiudere i tubi nella scatola con piastrelle, plastica, textolite o piastrelle di polistirene espanso estruso con uno spessore di 1-2 cm con uno strato decorativo.

La chiusura dei tubi nella toilette con cartongesso fornirà l'accesso gratuito alle comunicazioni nascoste in caso di riparazione o eliminazione di un incidente.

Il materiale elencato, ad eccezione delle piastrelle di ceramica, è fissato al telaio con viti autofilettanti. I giunti angolari e gli accoppiamenti della scatola con le pareti devono essere nascosti sotto lastre decorative di plastica o metallo, che possono essere incollate con sigillante siliconico.

Posa di piastrelle sul telaio

Per chiudere saldamente i riquadri del telaio, è necessario creare una fondazione solida. La possibilità di utilizzare il cartongesso per questo scopo dovrebbe essere considerata solo come ultima risorsa, in assenza di altri materiali.

Sulla parte superiore del telaio, una rete in acciaio o nylon a maglia fine (2x2 mm) è fissata con rivetti alla tensione, su cui viene applicato uno strato di colla per piastrelle con uno spessore di 2-3 mm con una spatola piatta. In 24 ore, la superficie è pronta per la piastrellatura, che viene posata come su una base normale. Dopo altre 24 ore, i giunti tra le piastrelle vengono strofinati con una miscela di cazzuola resistente all'umidità. I giunti in ceramica agli angoli sono rifiniti con placchette decorative in plastica o metallo per le piastrelle.

Nel bagno, è possibile utilizzare cartongesso resistente all'umidità - GKLV

Se c'è una finestra di revisione nella sezione dei liquami, è necessario fornire l'accesso ad essa. Questo può essere fatto se opposto alle prese d'aria per montare un portello pronto della dimensione richiesta assemblato con una scatola, che sono disponibili in commercio. Ma puoi farlo più facilmente: non mettere la piastrella davanti al boccaporto sulla colla, ma solo pulire le sue articolazioni con silicone colorato. Ciò consentirà, se necessario, di estrarre la piastrella senza danni, quindi anche di posizionarla e nascondere la finestra.

Rivestimento rialzato

Nel bagno ci possono essere due alzate - acqua e fogna. Puoi anche nasconderli in una cornice di sezione rettangolare. A seconda della posizione dei riser, possono essere chiusi in una scatola, o ogni riser viene affrontato separatamente.

Riser impermeabilizzante

Per nascondere un riser verticale, c'è una tecnologia che ti permette di simulare una colonna. L'involucro tubolare isolante "K-Flex" del diametro interno corrispondente e con uno spessore della parete di 1,5-2,0 cm è posto sul riser, il guscio viene posto sul tubo in pezzi di 0,3-0,5 m di lunghezza e tra essi sono lasciati degli spazi vuoti cm.

Montaggio del guscio esterno

Viene selezionato un tubo di plastica a pareti sottili con un diametro interno uguale al diametro esterno di "K-Flex" e lungo tutta la sua lunghezza viene praticata un'incisione da una smerigliatrice. Gli spazi tra i pezzi di guscio "K-Flex" sulla circonferenza del riser sono riempiti con schiuma di poliuretano e, senza aspettare la sua espansione, mettere il riser tagliato lungo il tubo di plastica a parete sottile, estendendo la fessura.

Il tubo è fissato con fascette di nylon in modo che la schiuma espandente non lo apra e venga aperto con una fenditura sulla parete. Il giorno dopo, i morsetti vengono tagliati e si ottiene un riser isolato termicamente in un guscio di tubo di plastica, fissato con la sua superficie interna al riser con anelli di schiuma tra le sezioni dell'isolamento "K-Flex".

Di fronte al mosaico della colonna montante

La superficie della guaina di plastica viene adescata con un primer che migliora l'adesione e viene rifinito con mosaico, posandolo su una miscela adesiva di cemento bianco o un composto a base di poliuretano.

Se il mosaico deve essere posato su una composizione reattiva, la base non deve essere adescata, ma è necessario sgrassarla.

Quando la colla si indurisce, la stuccatura del mosaico viene eseguita e - la fognatura o il riser dell'acqua nel bagno si trasforma in una colonna.

conclusione

Avendo separato i tubi idraulici e le fognature del bagno con piastrelle di ceramica e confrontando le condizioni della stanza con la situazione prima della riparazione, è impossibile non concludere che non è solo estetica, ma anche necessario dotare e chiudere le condutture nelle camere con una bella fodera. standard.

Come nascondere i tubi in bagno - Consigli e suggerimenti dei professionisti! (79 foto)

Comunicazione in bagno o in cucina, come fastidiosi parenti che rovinano l'aspetto generale e riducono il livello di comfort in tutta la stanza.

Accade così che i proprietari lavorino a lungo e duramente per creare interni davvero belli ed eleganti.

Tuttavia, tubi e alzate cercano a tutti i costi di mettere tutti i loro sforzi in fuga, distinguendosi dal quadro generale e attirando un'indebita attenzione su se stessi.

Oltre ai trucchi estetici sporchi, tali parti possono essere anche diverse, ad esempio, i tubi freddi possono ridurre significativamente la temperatura nel bagno e allo stesso tempo aumentare il grado di umidità nella stanza.

A causa della formazione costante di condensa su di essi, che a sua volta gocciolare sul pavimento e dovrà essere pulito regolarmente.

Al fine di mantenere il bagno pulito e ordinato, perché creare tali difficoltà per te stesso se puoi semplicemente mascherare gli "interni" nascondendoli sotto materiali di finitura affidabili.

Si sovrappongono armoniosamente al design generale, creando al contempo un quadro olistico delle tariffe del mattino per il tuo lavoro preferito.

Modi per nascondere la comunicazione

Ci sono diversi modi per far fronte al compito.

Tuttavia, la situazione più semplice sarà quella quando la riparazione nella stanza è fatta da zero e tutte le piccole cose sono prese in considerazione.

L'implementazione della quale può essere pensata inizialmente, in modo che in seguito non ci sarebbero problemi.

Installazione sotto la finitura delle piastrelle

L'impianto idraulico nel bagno deve essere fatto prima di eseguire l'intonacatura. Per non rendere lo spesso strato di intonaco troppo spesso, le comunicazioni dovrebbero essere "annegate" nel muro, per cui i canali sono fatti sotto i tubi.

Questo viene fatto in modo elementare - con i movimenti leggeri della smerigliatrice, i tagli sono realizzati secondo il modello originariamente disegnato di posa parallela del sistema di approvvigionamento idrico. La profondità e la larghezza vengono prese in considerazione in base ai parametri rilevanti dei tubi.

Dopo aver eseguito i "tagli", procedere alla rimozione dei canali risultanti. Questo può essere fatto con uno scalpello o un perforatore. La scelta degli strumenti dipende da quanto ami e apprezzi i tuoi vicini, che apprezzeranno senza dubbio la melodia delle macchine movimento terra.

Vale la pena notare che le moderne comunicazioni in plastica non richiedono alcun ulteriore isolamento termico e dopo aver intonacato il muro, sarà possibile procedere con l'installazione di bellezza in ceramica.

Come gestire i tubi di fognatura?

Probabilmente hai già capito che in questo caso è improbabile che tu possa affogare il tubo nel muro a causa dell'enorme diametro. Dovremo ricorrere a metodi meno radicali, ma non per questo meno efficaci, ovvero le sezioni di rivestimento decorativo, cemento, oleario e bagno.

Di norma, è necessario creare una cornice, che è una scatola che inquadra l'area della fogna e coprirla con un materiale decorativo, in base al tipo utilizzato per la decorazione della parete.

La forma della cornice può essere diversa, ma per maggiore praticità è meglio usare una sezione trasversale rettangolare della scatola, almeno per quelle sezioni che sono orizzontali. Per riser o tubi verticali, è possibile realizzare una scatola con una sezione trasversale rotonda, semicircolare o ovale.

Cornice frontale

Allo stesso modo, puoi fare con l'intero sistema di approvvigionamento idrico. Il telaio può essere installato su tutte le superfici, nascondendo tutti i tubi, ma in questo caso l'area della stanza diminuirà. Se non hai paura di un simile risultato, puoi procedere in sicurezza.

Tuttavia, dovrebbe essere menzionato un dettaglio così importante come l'isolamento della fornitura d'acqua. Il fatto è che anche i più moderni prodotti in plastica non sono assicurati contro la formazione di condensa su di essi, anche se non c'è una significativa formazione di umidità, che può essere la causa di un'eccessiva umidità in una stanza dove l'umidità è già aumentata in modo significativo.

Per evitare i suddetti processi distruttivi o almeno spiacevoli, è necessario avvolgere i tubi con materiale termoisolante, ad esempio gomma flessibile o lana di vetro.

Per finire (nel vero senso della parola) il telaio, è necessario utilizzare materiali resistenti all'umidità che, di fronte all'elemento acqua, non danno un colpo e resistono all'assalto, conservando il loro aspetto originale.

Per tali scopi si adatta perfettamente:

  • plastica;
  • PCB;
  • Piastrella in polistirolo espanso (spessore 1-2 cm);
  • ceramica;

Ad eccezione della ceramica, tutto quanto sopra è montato su un telaio con l'ausilio di normali viti autofilettanti, mentre gli angoli e le giunture sono mascherati da piastre decorative montate su silicone. Per chiudere la scatola con le tessere, devi prima costruire una base sicura.

Per questo è necessario utilizzare una maglia speciale di nylon o acciaio con una dimensione di cella di 2x2 mm. Quindi la superficie risultante viene coperta con colla per piastrelle e dopo un giorno, è possibile procedere alla posa della piastrella, comportandosi come se non ci fosse alcuna maglia e la ceramica appoggia su una parete normale.

Come nascondere i tubi nel bagno: una panoramica dei modi migliori per mascherare la pipeline

Anche la più originale decisione progettuale di un arredo bagno può risultare impossibile a causa di evidenti comunicazioni ingegneristiche. È possibile salvare la situazione solo rimuovendo gli elementi non rappresentabili dal campo visivo.

Come nascondere i tubi nel bagno, mentre fornisce l'accesso alla manutenzione del sistema, diamo un'occhiata più da vicino.

Requisiti materiali per la tenuta dei tubi

La prima cosa che devi fare prima di iniziare a sigillare i tubi nel bagno: decidere il materiale appropriato.

Criteri da guidare nella scelta di un materiale:

  • Leggerezza. Per evitare che la costruzione ingombra lo spazio già limitato, è necessario selezionare i materiali per il fissaggio che non richiedono la costruzione di telai pesanti. È possibile utilizzare le solite stecche di legno o profili metallici.
  • Resistenza all'umidità L'umidità aumentata nel bagno è un evento comune. I materiali utilizzati nella sua costruzione ne saranno certamente influenzati. Pertanto, si dovrebbe dare la preferenza a quelle opzioni che non assorbono l'umidità e non si deformano quando si depositano sulla superficie.
  • Resistenza ai reagenti chimici. Senza l'uso di "prodotti chimici" domestici per mantenere la pulizia in bagno è abbastanza problematico. Durante la pulizia generale della stanza, tutte le superfici verticali e orizzontali sono soggette alla lavorazione. E poiché i materiali utilizzati per il loro rivestimento, dovrebbero trasferire in modo sicuro il contatto diretto con i detergenti per la casa.

I pannelli decorativi decorativi in ​​MDF, i pannelli in plastica e le lastre in cartongesso resistenti all'umidità sono ideali per nascondere le comunicazioni in bagno.

Una varietà di trame di pannelli in gesso 3D che sono stati popolari negli ultimi anni possono imitare legno, mattoni, mosaico e creare fantasie sulle pareti.

Un punto importante: indipendentemente dal tipo di materiale di rivestimento, prima di chiudere i tubi, è necessario assicurarsi che siano affidabili. Una volta chiuso il gasdotto, che presenta dei difetti, esiste un alto rischio che nel prossimo futuro sarà necessario smantellare la struttura in ordine di emergenza.

Possibili modi per mascherare

Opzioni, come nascondere i tubi nel bagno, ce ne sono molti. Differiscono nella forma e nello scopo della costruzione che viene costruita, così come nei tipi di materiali utilizzati. Proponiamo di considerare il più popolare tra loro.

Metodo # 1. La costruzione del pannello in cartongesso

Muro a secco - un materiale pratico e facile da usare, con il quale è facile risolvere molti problemi di interior design e riqualificazione della stanza. Questo materiale sarà anche utile per chiudere esteticamente i tubi del bagno.

La principale differenza tra drywall resistente all'umidità dalla controparte tradizionale: il suo rivestimento è impregnato con composti impregnati e anti-fungini. Esternamente, il materiale si differenzia solo per colore: HL resistente all'umidità dipinto in verde.

La base per la scatola di cartongesso è un telaio assemblato da profili rack con dimensioni di 27 x 60 mm e guide con dimensioni di 26 x 27 mm.

Una scatola decorativa è costruita in più fasi:

  1. La marcatura viene applicata sul pavimento e sulle pareti. Dopo aver determinato il punto più sporgente sulle comunicazioni lungo la superficie verticale, 3-5 cm indietro e disegnare una linea. Lo stesso principio è usato per marcare la superficie orizzontale.
  2. Lungo la linea con tasselli fissare il profilo guida delle lamelle. Per loro fissare il profilo di cremagliere trasversali. Gli elementi sono collegati attraverso l'installazione di morsetti di granchio, ponendoli ad una distanza di 15-20 cm.
  3. Per l'ammortizzazione della struttura, un nastro speciale viene posto nei punti in cui il telaio è collegato alle comunicazioni.
  4. Il telaio è rivestito con strisce di cartongesso. Montando i fogli, è importante assicurarsi che la parte anteriore si trovi all'esterno. Durante il serraggio delle viti, i tappi devono "annegare" nel materiale entro un millimetro.
  5. Prendi la porta per la scatola. Nel disegno finito tagliare un foro sotto il portello tecnico. Per renderlo invisibile, lo sportello della porta ritagliata è piantato su cardini e rivestito con il corpo della scatola con una finitura.
  6. La superficie della scatola viene sfregata con una grattugia e intonacata, sigillando accuratamente tutte le cuciture.

Per migliorare la resistenza degli angoli della scatola prima di applicare lo stucco, è meglio dotarli di angoli perforati. E per fare in modo che la composizione si adatti meglio alle giunture dei fogli, è consigliabile rimuovere un piccolo smusso dai bordi dei fogli prima di iniziare il lavoro.

Se la scatola viene utilizzata per decorare tubi di un sistema di riscaldamento o di acqua calda, nella parte superiore devono essere praticati diversi fori. Attraverso di loro l'aria calda scorrerà nella stanza.

Al fine di rilevare rapidamente in caso di perdita, un piccolo foro dovrebbe essere previsto nella parte inferiore della scatola.

Quando si fissa il profilo al pavimento, è importante provare in modo che al momento della perforazione non ci sia spostamento, poiché ogni errore può influire sulla qualità della struttura.

Se le pareti e il pavimento del bagno sono rivestiti con piastrelle, fare estrema attenzione durante la foratura del rivestimento, in quanto potrebbe sbriciolarsi sotto l'azione dei movimenti di pressatura e rotazione. Per eliminare tale fastidio, è necessario attaccare un pezzo di nastro adesivo sulla zona di perforazione e, quando si lavora con un trapano, ridurre al minimo il numero di giri.

Metodo # 2. Decorare con le piastrelle

Questo metodo è molto simile all'intonaco in cartongesso. Ma coinvolge più lavoro. Il principale vantaggio della scatola di piastrelle è la combinazione riuscita di qualità estetiche e eccellente resistenza all'umidità della struttura. Considerare come sigillare la fogna e le tubature dell'acqua nel bagno con piastrelle di ceramica.

La base per la produzione di scatole può fungere da cornice in legno o metallo. Quando si utilizzano elementi in legno prima di iniziare il lavoro, devono essere trattati con un composto idrorepellente.

Per semplificare il compito e prevenire errori di installazione, è meglio tracciare uno schizzo della struttura futura, su cui è necessario specificare le dimensioni e designare i punti di fissaggio degli elementi.

Procedura indicativa:

  1. Effettuare la misurazione della zona di passaggio dell'acqua e dei tubi di scarico.
  2. Dalle doghe in legno o profili metallici costruire una cornice, fissandolo al pavimento, le pareti del soffitto.
  3. Il telaio è rivestito con fogli di compensato o truciolare resistenti all'umidità.
  4. Sul lato anteriore della struttura fare un buco sotto il portello tecnico.
  5. Pasta di compensato su rete di rinforzo.
  6. Sopra la tessera della pila della griglia. Colla e porta anche il servizio.
  7. Le cuciture interglaciali si strofinano e si ricoprono di mastice antifungino.

La forma della scatola eretta determina in larga misura il tipo di posa dei tubi. È possibile costruire una sporgenza, sotto la quale è conveniente nascondere il bagno combinato di tubi di fognatura. In questo caso, è persino possibile montare un modello integrato della cisterna al suo interno.

Se lo si desidera, la scatola può essere completamente rimossa al livello del lavandino. Tale decisione renderà possibile non solo nascondere tutte le antiestetiche comunicazioni, ma anche fornire ulteriore spazio per la conservazione di bottiglie di prodotti chimici per la casa.

La disposizione del portello di ispezione è una condizione necessaria se la parte della conduttura da decorare è dotata di valvole, contatori o altri elementi dell'attrezzatura.

Metodo # 3. Chiusura in plastica

I pannelli decorativi in ​​plastica sono un'opzione semplice e conveniente per nascondere le comunicazioni. Presentata sul mercato delle costruzioni, un'ampia varietà di tipi, colori e varianti di esecuzione consente di creare un design che integri armoniosamente gli interni già attrezzati.

L'unico inconveniente dei pannelli di plastica è bassa resistenza al fuoco. Sebbene molti produttori garantiscano l'autoestinguenza dei prodotti, non temono meno il fumo di un fuoco aperto. Pertanto, nel bagno, i cui tubi sono decorati con pannelli di plastica, è necessario fare attenzione non solo al fuoco, ma anche al fumo normale.

L'installazione di pannelli di plastica viene eseguita su un telaio preassemblato, la base per la produzione di tutti gli stessi profili metallici. Prima di riporre il telaio, il primo stampo di avviamento viene fissato con delle viti. In modo che la testa della vite non sia visibile, la fissazione viene eseguita attraverso lo scaffale, che è coperto dal pannello successivo.

Le lastre di billet pretagliate vengono alternativamente inserite nella barra, "stringendo" riga per riga. Ogni pannello è spinto al massimo fino alla fine, per affidabilità, fissando il lato libero con viti.

Quando si uniscono i pannelli adiacenti, è importante assicurarsi che i loro bordi si adattino saldamente alle chiusure degli elementi installati.

Nella fase finale dell'installazione, installare la modanatura esterna. Le stesse strisce tagliano i giunti del telaio con il soffitto e il pavimento.

Metodo # 4. Opzione cieca

Vuoi rendere invisibili le pipe di comunicazione, ma permetti comunque di accedervi liberamente? Persiane e tapparelle aiuteranno a risolvere il problema. Per raggiungere il cancello o il contatore, è necessario alzare l'otturatore con un movimento della mano, fornendo pieno accesso all'apparecchiatura.

Il vantaggio principale di tali strutture è che non "mangiano" lo spazio del bagno, e quindi sono adatti per stanze di qualsiasi dimensione.

Se la larghezza dell'apertura sovrapposta è inferiore a 52 cm, viene utilizzata la versione più semplice dei sistemi sul meccanismo del cavo. Per aperture più ampie - sistemi dotati di meccanismi a molla. Progettando di installare un sistema motorizzato sulle gronde elettriche, il progetto è posizionato in modo che il motore sia alloggiato in un involucro sigillato.

Come supporto per l'installazione di tapparelle può fare:

  • costruzione di cartongesso;
  • scatola di plastica;
  • falsi muri

Ci sono due opzioni per l'installazione: con il posizionamento della scatola all'interno e l'installazione all'esterno. Il primo è utilizzato nel caso in cui sia possibile realizzare una rientranza corrispondente nell'apertura. Il secondo è scelto in quelle situazioni in cui le comunicazioni si trovano nelle immediate vicinanze dell'apertura.

Anche piccole distorsioni della struttura non permetteranno alla tela di muoversi liberamente lungo le rotaie, il che comporterebbe una rapida interruzione del sistema. Questo problema può essere prevenuto livellando le superfici o costruendo una scatola.

Quando si installa un modello manuale con un azionamento manuale, la prima cosa da fare è assemblare la scatola secondo le istruzioni del produttore e installare l'albero interno. Quindi effettuare il fissaggio della cassetta, a seconda delle caratteristiche dell'apertura sul soffitto o sulla parete.

Fare un dettaglio per chiudere il fondo dell'apertura per cucire il passaggio del tubo di fognatura orizzontale, è facile. È necessario in base alla larghezza dell'apertura tagliata del pezzo in truciolato. Dovrebbe essere dotato di una nicchia per la fornitura al bagno.

Nel determinare l'altezza delle parti sono guidati dalla lunghezza della tela. Quindi per un'apertura di 240 cm di altezza con una lunghezza di una struttura che include una scatola con una tela di 180 cm, sarà necessario tagliare una parte con un'altezza di 240-180 = 60 cm.

Modo radicale per nascondere i tubi

Installare i tubi nel muro è uno dei modi più dispendiosi in termini di tempo. Ma dà l'opportunità di "uccidere due piccioni con una fava": nascondere brutte comunicazioni e rendere il bagno più spazioso.

Oltre alla complessità dello svantaggio principale di questo metodo è l'incapacità di raggiungere rapidamente la conduttura in caso di emergenza. Pertanto, quando viene implementato, è molto importante fornire misure che riducano al minimo il rischio di perdite:

  • nessuna connessione rimovibile nel muro non dovrebbe essere;
  • per la posa utilizzare tubi e raccordi in polipropilene, che sono convenientemente saldati in un unico pezzo;
  • per la possibilità di posa di tubi caldi e freddi, i tratti devono essere dotati di manicotti in termoflex o in gommapiuma.

L'uso di un manicotto in materiale isolante alleggerirà i tubi freddi dalla formazione di condensa e permetterà ai tubi caldi di espandersi sotto l'azione della temperatura.

Mascheratura di tubi disposti orizzontalmente

La comunicazione orizzontale ravvicinata è più semplice costruendo la stessa scatola di truciolato, compensato o plastica. Per la costruzione di una tale struttura sulle sezioni opposte del muro eseguire il markup.

Un profilo guida è fissato lungo la linea di marcatura con viti autofilettanti. I ponticelli sono inseriti in esso, mantenendo una distanza equidistante di 60 cm. Le billette pretagliate sono attaccate al telaio assemblato.

Se lo si desidera, è possibile creare un design rimovibile. Per fare ciò, in base all'altezza e alla larghezza dei tubi, le tavole vengono tagliate per creare un piano verticale e orizzontale. Sono fissati insieme con un "angolo" perpendicolare. La struttura assemblata viene semplicemente posizionata sopra il posizionamento del tubo.

Video utile sull'argomento

Per nascondere tubi, materiali adatti come pannelli di plastica, fogli di cartongesso o persiane. Dispone di disegni di montaggio nei seguenti video.

Chiudere il cartongesso del tubo:

Fare una scatola di pannelli di plastica:

Installazione del cabinet con tapparelle:

Mostrando un po 'di immaginazione e facendo sforzi per tradurlo, puoi nascondere o nascondere qualsiasi antiestetico sistema di comunicazione, trasformandolo in una decorazione d'interni originale.

Installazione di tubi nel bagno e 2 opzioni per mascherarli

Il principio della distribuzione dell'acqua

Dirò subito che lo schema di giunzione tubolare nel bagno può essere solo una questione di principio, poiché dipende direttamente dalla dimensione della stanza, dal numero e dai tipi di impianti idraulici, nonché dalla compatibilità o dalla separazione della stanza. Ma, tuttavia, ci sono alcuni principi di installazione di approvvigionamento idrico e fognario, che dovrebbero essere osservati in tutte le circostanze.

Cercherò di dirti ora come è fatto, e anche per chiarezza di informazioni, ti suggerisco di guardare il video in questo articolo.

Impianto idraulico e idraulico

2 modi per mascherare i tubi

Scatole verticali e orizzontali

Ci sono due modi comuni per mascherare i tubi e qui è il primo:

  • poiché i tubi del bagno possono essere posati direttamente sul muro, fissandoli con staffe, non è possibile nasconderli sotto le piastrelle di ceramica fino a quando non li si chiude con cartongesso;
  • e qui ci possono essere differenze fondamentali - il fatto è che le pareti in cartongesso significano una cassa, sotto la quale, infatti, le tubature saranno nascoste. E tale disposizione richiede spazio, cioè una riduzione dell'area utilizzabile della stanza;
  • La distanza minima che il telaio verrà allontanato dalla parete è di 27 mm, a questo si aggiungono lo spessore della lastra resistente all'umidità di 12 mm, lo spessore della piastrella 4-9 mm e lo strato di colla 5-6 mm. Di conseguenza, si riceverà una perdita di almeno 5 cm su ciascun lato del bagno, e in alcuni casi questo potrebbe essere un lusso inaccettabile;
  • ma qui puoi prendere un'altra decisione: usa lo stesso muro a secco, ma solo in certi punti. Cioè, creare scatole verticali e orizzontali e posare l'acqua in esse con acque reflue allo stesso tempo;
  • lo svantaggio di questo metodo è che la connessione nascosta dei tubi al rubinetto del bagno in questo caso verrà effettuata mediante la rasatura, in modo da poterli nascondere sotto la piastrella.

Accessori di estremità

  • i tubi sono generalmente fissati con staffe sotto cartongesso, anche se lo faccio con ganci traforati - il costo di installazione è inferiore e la resistenza è maggiore;
  • ma qui è importante fissare il raccordo finale - questo può essere fatto con una presa d'acqua o una clip - entrambe le opzioni sono mostrate nella foto in alto;
  • per il mixer, è necessario che il bordo del raccordo sia a filo (± 2-3 mm) con la piastrella, quindi è meglio usare un morsetto in questi casi, in ogni caso, lo faccio sempre.

Posa di tubature e fognature nelle scanalature

Il secondo modo è il seguente;

  • nel muro con l'aiuto di un macinino con disco diamantato e un perforatore, viene realizzato uno strobo, cioè due linee sono tagliate alla larghezza della scanalatura. Quindi la parte centrale viene rimossa da un perforatore o anche da un martello e uno scalpello convenzionali;
  • la profondità delle scanalature, di regola, dovrebbe corrispondere al diametro del tubo - per l'alimentazione idrica è di 20 mm (SPR), e per le acque reflue è di 50 mm (PVC);

Il principio della fissazione dei tubi: il muro è marchiato in marrone, le porte in grigio, i tubi in rosso. Bianco - sospensioni, viti a croce

  • per fissare i tubi nella cazzuola per gli intonaci successivi, è preferibile utilizzare dei fermagli metallici perforati;
  • Prestare attenzione al diagramma sopra - basta premere il tubo con il gancio e fissare il gancio da soli con viti con tasselli;
  • la distanza tra le sospensioni può essere impostata in modo arbitrario - dipende dalla necessità urgente ed è intesa solo a trattenere il gasdotto al momento dell'intonaco.

rete fognaria

La posa dei tubi nel bagno inizia con il layout della rete fognaria nel luogo di installazione degli impianti idraulici. Ciò è dovuto al fatto che il diametro dei tubi in questo caso è maggiore delle condutture dell'acqua e, risolvendo i problemi di mascheratura, si sta preparando contemporaneamente il terreno per nascondere il sistema di approvvigionamento idrico.

Tabella della pendenza ottimale e minima per i tubi di fognatura

La disposizione di base dei bagni in casa o appartamento

Per cominciare, il sistema fognario richiede una pendenza, indipendentemente da come verrà installata la pipeline. Per il cablaggio interno, potrebbero essere necessari solo due diametri da quelli indicati nella tabella superiore - 50 mm e 100 mm.

Anche se il tubo da 100 mm viene solitamente utilizzato sia per un montante che per la strada. Nella tabella non c'è un diametro di 32 mm, ma è utilizzato per lavastoviglie e lavatrici, dove lo scarico è forzato, quindi, con necessità tecniche, è addirittura possibile consentire la contro pendenza.

La freccia indica un'uscita aggiuntiva per la lavatrice.

L'ordine di installazione di diversi nodi è indicato nel diagramma superiore, ma questo è per un appartamento. E in una casa privata, dove il bagno può superare le dimensioni del soggiorno, questo principio potrebbe cambiare.

Inoltre, potrebbe essere necessario collegare una lavastoviglie o una lavatrice e la barra laterale di queste unità può essere eseguita in qualsiasi luogo adatto alla situazione. Ma gli inserti possono essere evitati - per i bagni, le cabine, i lavelli e i lavandini si vendono sifoni con un rubinetto aggiuntivo (nella foto sopra è indicato da una freccia).

Pulizia della ventola a T del socket

Per essere onesti, per me la cosa più difficile dell'installazione di un sistema fognario in un appartamento è lo smantellamento dello scarico dal tee della ventola - potrebbe essere un tee con una riduzione o solo una prolunga. Per rimuovere questo raccordo è abbastanza difficile - si trova nel socket e compattato con malta cementizia, rimorchio, catrame e così via.

E se aggiungiamo a questo la melma grigliata con la corrosione, allora il sigillo è eccellente - creato dal tempo.

Alcuni rimuovono tali gomiti con l'aiuto di un bruciatore - riscaldano l'articolazione arroventata in modo che tutta la materia organica nella zona di saldatura si bruci, e quindi viene rimossa ruotandola e allentandola. Personalmente, sono contro questo metodo, perché:

  1. in primo luogo, gli odori delle acque reflue saranno distribuiti non solo in questo appartamento, ma nei vicini;
  2. e, in secondo luogo, ci vuole tempo per raffreddare il metallo, e questo è almeno 20 minuti.

Preferisco tirare il sigillo con il vecchio scalpello - e odori di meno e il risultato si ottiene più velocemente - di solito faccio questo lavoro in 20-30 minuti, anche se in alcuni casi può richiedere più di un'ora.

In questa situazione è molto importante non danneggiare la presa del fan tee - altrimenti, dovrai cambiarlo. Ma per sostituirlo, è necessario smontare il montante. Questo non può essere fatto, quindi è necessario sostituire una parte del montante o anche l'intera tubazione, dall'alto verso il basso (la sostituzione del montante nelle vecchie case è necessaria - l'istruzione prevede il suo funzionamento non più di 50 anni, ma non è sempre possibile concordare con i vicini).

piombatura

Schema approssimativo dell'impianto idraulico nel bagno: il blu è il tubo freddo e il rosso è il caldo

Ora vediamo come tenere i tubi nel bagno per la fornitura di acqua calda e fredda e per questo useremo il materiale più popolare (è il migliore per i servizi pubblici) - il polipropilene (PPR). L'attracco qui avviene attraverso la saldatura con uno speciale saldatore, ma non ci concentreremo su questo (solo di passaggio), poiché questo è un argomento per un articolo separato.

Per svuotare la tua coscienza, ti darò un tavolo con la profondità della pipa che entra nel raccordo e il tempo di ritenzione. Il rispetto di queste regole garantisce un buon rendimento e il 100% (!) Affidabilità dell'attracco.

Come decorare tubi in bagno e toilette, senza murarli nel muro

Quando si eseguono riparazioni in bagni e bagni, quasi ogni persona ha una domanda dolorosa: come nascondere tubazioni idrauliche e fognarie in modo che non rovinino l'interno della stanza?

In effetti, se un mezzo-essiccatore cromato può servire come un dettaglio interno, i comuni tubi in acciaio, metallo-plastica o polimero rovinano molto l'aspetto. Per quanto riguarda il layout della fogna, che ha anche un diametro maggiore, può rovinare l'umore di chiunque.

Pertanto, quando si pianificano le riparazioni in bagno, è meglio pensare in anticipo a tutti i modi possibili per nascondere i tubi e non predisporre un mal di testa in caso di perdita.

Esistono due modi principali per camuffare i tubi nel bagno:

  • Inserisci i canali nei muri e installa i tubi al loro interno, quindi intonaci e rifinisci i muri.
  • Posare i tubi nel solito modo e nasconderli con l'aiuto di vari disegni - condotti, podi, falsi muri.

La prima opzione non può essere utilizzata in tutte le situazioni. Inoltre, ora questa opzione non è generalmente raccomandata per l'implementazione, dal momento che l'accesso ai tubi è estremamente difficile e in caso di incidente, i muri dovranno essere scavati, il che comporterà la necessità di effettuare riparazioni nella stanza di nuovo.

Ma ancora questo metodo è ancora usato. Può essere utilizzato per tubi metallici saldati e tubi di rame brasati.

Se i tubi sono collegati con raccordi filettati, questo è assolutamente impossibile. I raccordi sono i luoghi di perdita più probabili e l'accesso ad essi dovrebbe essere libero.

Inoltre, non è permesso murare nei muri dove si trovano i filtri grossolani, i rubinetti e i contatori dell'acqua.

Questo metodo non è adatto nei casi in cui lo spessore del muro di mattoni è piccolo (mezzo mattone) e in edifici a pannelli.

La seconda opzione può essere implementata in diversi modi:

  • Installare una scatola decorativa è il modo più semplice e più ovvio per nascondere le comunicazioni, sia idrauliche che fognarie.
  • Il dispositivo false pareti - questa opzione è più spesso utilizzata nei bagni, dove i tubi si trovano in una nicchia.
  • Rivestire pareti in cartongesso o pannelli di plastica sul telaio con il posizionamento dei tubi nello spazio tra la parete principale e la placcatura.
  • Se la lunghezza delle tubazioni è ridotta, i tubi possono essere nascosti all'interno dei mobili situati nel bagno.
  • Per garantire l'accesso permanente gratuito ai tubi, è possibile utilizzare le tapparelle.
  • Se non vuoi affatto preoccuparti dei disegni decorativi, puoi "inserire" i tubi in reticoli cromati decorativi con una piccola cella. Questa opzione è più adatta per i bagni nello stile di "hi-tech".

Dispositivo di casella

Questa è l'opzione più ovvia e più semplice da eseguire da solo. Se in passato il materiale principale per l'implementazione di questa opzione era il legno, il compensato e il pannello di fibra, l'aspetto sul mercato del cartongesso e i profili per il suo fissaggio hanno notevolmente semplificato il compito. Per un bagno è possibile usare entrambi i normali cartoncini di gesso e resistente all'umidità. Il materiale è anche buono perché è facilmente decorato con piastrelle o dipinto.

La distanza dalle pareti della scatola alle tubature dovrebbe essere di almeno 3 cm.

Ciò consente di ventilare i tubi e consente di azionare lo strumento più liberamente in caso di guasto.

Nella scatola è necessario fornire una porta che fornisce l'accesso alle valvole e ai contatori dell'acqua. Per evitare aperture accidentali, può essere fornito con magneti per mobili. La porta può essere sia in cartongesso che in plastica. Ora in un buon negozio di ferramenta è possibile acquistare tali porte di qualsiasi dimensione e colore.

Se la scatola è rivestita con piastrelle, è meglio acquistare un portello di ispezione speciale, anch'esso rivestito con piastrelle, dopo di che diventa quasi impercettibile.
La scatola può anche essere fatta di pannelli in PVC, che sono anche facilmente montati su un profilo in acciaio. La cosa principale è scegliere pannelli che siano in armonia con il design della stanza. All'interno della scatola è possibile organizzare scaffali per numerosi prodotti per la pulizia e detergenti. In caso di incidente sulle tubazioni, una struttura di questo tipo è ancora più facile da smontare rispetto a quella di un muro a secco.

La scatola può chiudere sia riser verticali che cablaggi orizzontali.

Installazione a parete falsa

Questa opzione comporta l'installazione di una partizione aggiuntiva, che copre completamente una delle pareti della stanza. Ovviamente, questa opzione riduce significativamente il volume utile della stanza. Per un piccolo bagno, non è adatto.

Questa opzione è utilizzata con successo nei servizi igienici, dove i tubi si trovano dietro il gabinetto in una nicchia. Questo spazio e senza una falsa parete non è adatto per l'uso, quindi può essere liberamente chiuso quasi senza perdere lo spazio utile della stanza.

Qui viene anche utilizzato GCR, che di solito viene affiancato da muri dopo l'installazione.

Questo metodo consente anche di organizzare l'installazione di una cisterna nascosta, lasciando solo il pulsante di scarico dell'acqua sulla parete decorativa.

Rivestimento a parete con pannelli in PVC o cartongesso

Questo modo di nascondere le comunicazioni dovrebbe essere usato dove le pareti del bagno sono irregolari, e la placcatura è usata come un modo per dare alla stanza le forme geometriche corrette.
Quindi il posizionamento dei tubi nello spazio tra la parete di base e il rivestimento è del tutto appropriato.

Ma nota che in caso di necessità di smontare la pelle non è facile come una scatola stand-alone. E non dimenticare le finestre oi portelli di revisione, dando accesso ai nodi di comunicazione più problematici.

Nascondere tubi con mobili

Alcune sezioni di tubi possono essere nascoste posizionandole dietro elementi di mobili incorporati. Per i bagni è una buona opzione. Questa opzione ti consente non solo di nascondere la comunicazione, ma anche di trasformare l'intero interno del bagno, liberandoti degli scaffali aggiuntivi. Dopotutto, all'interno degli armadi e dei contenitori non si troveranno solo la pipa, ma tutte le piccole cose come numerose bottiglie, spugne, spugne e altre sciocchezze necessarie.

Lo svantaggio di questa opzione è la difficoltà di selezionare comodini e armadi adatti e la necessità di migliorarli. Inoltre, è necessario utilizzare mobili con materiali che non hanno paura dell'umidità. Pertanto, è più facile ordinare appositamente i mobili per il bagno, anche se costerà molto di più.

Utilizzare le tapparelle

Questa è un'ottima opzione per mascherare i tubi, permettendoti di avere un accesso illimitato e costante a loro. Ma i sistemi rollet non possono essere installati "sul nulla", sono montati su una base già esistente. Quindi in ogni caso dovrà installare la scatola o la falsa parete. Solo al posto di un sistema di tapparelle montato sul portello di revisione.

Non tutti i sistemi di tapparelle sono adatti per l'uso nei bagni, ma solo quelli che sono specificamente progettati per l'impianto idraulico.

Si differenziano dalle solite prestazioni dei materiali, solitamente in plastica o acciaio inossidabile.

Se la larghezza dell'apertura per rotolo non è superiore a 52 cm, vengono utilizzate le tende aperte manualmente. Se l'apertura è più grande, è possibile acquistare un modello con un motore elettrico, che dovrebbe essere racchiuso in una scatola impermeabile.

L'apertura chiusa dal sistema di laminazione può essere piuttosto piccola o uno dei lati della scatola (cioè dal pavimento al soffitto). Quindi l'accesso ai tubi sarà completamente illimitato.

Scatole di metallo decorativo

Molto spesso tali scatole vengono utilizzate per nascondere i tubi di riscaldamento. Hanno una superficie perforata, ma la perforazione è piuttosto piccola, quindi i tubi saranno quasi invisibili, ma saranno dotati di una buona ventilazione.

Le scatole sono di forma rettangolare con spigoli vivi, con angoli arrotondati e ovali. Possono essere cromati o verniciati a polvere in poliestere.

Questi schermi possono essere facilmente rimossi se sono necessarie riparazioni. Sono durevoli e facili da pulire. È chiaro che non è possibile chiudere un hub di comunicazione di grandi dimensioni con una simile scatola, ma maschera bene le sezioni lineari dei tubi. Se il bagno è dotato di uno stile moderno, allora questo metodo può essere considerato.

Quindi, ci sono molti modi per camuffare i tubi. Abbiamo esaminato i principali che vengono utilizzati più spesso. Ci sono anche opzioni più esotiche e costose - ad esempio, incollando fogne con mosaici o trasformandole in colonne greche. Ma per questo è necessario che il bagno abbia il design appropriato.