Come pulire i tubi delle fognature

I tubi di solito si intasano nel momento più inopportuno, di solito succede al mattino, quando sei in ritardo per lavoro o anche peggio, quando hai bisogno di fare il bagno o andare in bagno, e in bagno o in cucina è intasato. In questo articolo discuteremo i principali modi efficaci per pulire rapidamente i tubi delle fognature con poco sforzo.

Come scoprire che cosa è esattamente intasato nel tubo della fogna

Definire il problema nel tempo e adottare misure rapide è il nostro compito principale, per questo inizieremo ad agire rapidamente, quindi dovremo interrompere, in primo luogo determinare se l'acqua nelle altre fognature è drenata, che si tratti di servizi igienici, lavandini, vasche o docce. Se l'acqua non si fonde in nessuno di essi, allora abbiamo grossi problemi, perché nei grattacieli, in particolare sui primi piani, il tubo di livello a volte si intasa e l'acqua inizia non solo a non fondersi, ma anche in rari casi sale verso l'alto dalla tazza del water o dal bagno, quindi, comporre il numero di operatori idraulici o degli alloggi e chiamarli.

È molto facile trovare il numero di ZHEKA nell'ingresso e leggere il telefono sul quadro elettrico.

Questo è un blocco che deve il suo aspetto al grasso. Sì, sì, il grasso si attacca ai tubi all'interno, e i capelli iniziano ad aderire ad esso, e altri rifiuti che entrano accidentalmente nel lavandino attraverso il foro di scarico.

Il blocco meccanico avviene principalmente per colpa dello stesso inquilino - un esempio frequente di blocco meccanico è la carta igienica, che viene gettata nella toilette quasi ogni giorno. A volte la carta non è corrosa dall'acqua e si forma un blocco, che può essere rimosso solo con mezzi speciali che corrodono la carta e i detriti accumulati.

Ostruzione nel sifone

Il sifone è un dispositivo che puoi vedere qui sotto nella foto, che funge da barriera che ci protegge dagli odori sgradevoli - questo è un tipo di filtro, dall'odore diretto delle acque reflue. Ma nel tempo, il grasso entra nel sifone, che a sua volta accumula i depositi rimanenti all'interno.

È molto facile pulire il sifone - svitarlo e risciacquarlo con acqua calda con l'aggiunta di FARRY o altri liquidi per stoviglie - questo rimuoverà lo sporco dall'interno.

Hai un nuovo appartamento e di tanto in tanto compaiono blocchi. Non sai come affrontare questo? La risposta è semplice, questa è l'opzione peggiore di tutti sopra considerata. Si tratta di un blocco tecnogeno che non può essere risolto con mezzi improvvisati, in quanto si verifica a causa dell'errore di progettazione del sistema fognario, purtroppo questo non è raro.

Come pulire il blocco risultante?

Puoi pulire il sistema fognario usando vari metodi. L'efficacia di questi metodi dipende dalla gravità del blocco. Considera questi metodi.

Mezzi per eliminare un blocco in un tubo

Strumenti pratici - pulizia dei tubi con soda.

Se non disponi di strumenti speciali che con l'aiuto della loro composizione caustica ti aiuteranno a gestire le fognature, allora usa le misure improvvisate. Quindi: fate bollire diversi bollitori di acqua calda e aggiungete un sorso di soda all'acqua calda - questo decomporrà il grasso nel tubo e libererà il blocco.

mezzi chimici.

Gli agenti chimici sono farmaci che, con l'aiuto della loro composizione caustica, eliminano il blocco.

Come pulire il tubo con uno stantuffo.

Uno stantuffo è un dispositivo che è possibile osservare nella foto sotto questo dispositivo è stato utilizzato dai nostri nonni. Per pulire il tubo con l'aiuto di uno stantuffo, è sufficiente collegarlo al foro nel lavandino e spingerlo attivamente - ciò consentirà di spostare leggermente il blocco risultante e organizzare il movimento dell'acqua nel tubo.

Cavo sanitario in acciaio - l'assistente contro un blocco.

Gli strumenti di cui sopra non ha aiutato? Non disperare, c'è l'ultimo consiglio affidabile: usa un cavo idraulico in acciaio con l'aiuto di questo: gli idraulici di solito puliscono lo zoccolo nella toilette o nel bagno, basta spingerlo al blocco e scorrere un po '- questo eliminerà il blocco del 90% delle volte.

Video: come pulire rapidamente il tubo della fogna

Come e come puoi pulire i tubi a casa da forti intasamenti nel lavandino o nel bagno?

descrizione

Come pulire il tubo dall'ostruzione? Probabilmente, molti hanno dovuto affrontare il problema dei blocchi nei tubi di scarico. Spesso si verifica a causa del grande accumulo di rifiuti domestici nei tubi, ad esempio, capelli, grasso o residui di cibo. Spesso, tutti i tipi di oggetti quotidiani che sono sempre a portata di mano aiutano a far fronte a questo. Se il blocco è più grande, devi cercare aiuto da professionisti con competenze professionali. Per far fronte al blocco di una scala più ampia, è necessario acquisire dispositivi e conoscenze speciali che aiuteranno a gestirlo personalmente a casa.

Eliminazione dei blocchi nelle condotte

La comparsa di blocchi nei tubi è un problema piuttosto spiacevole e la sua eliminazione è un compito laborioso. Spesso, i blocchi nelle condutture appaiono a causa di residenti irresponsabili, che scaricano il cibo avanzato nella toilette, gettano carta igienica e articoli per l'igiene personale. Inoltre, i blocchi nelle condutture, specialmente in cucina, possono apparire se non c'è una rete speciale sul lavandino, che ritarda i residui di cibo. La sua assenza aumenta notevolmente le possibilità di intasamento del tubo. Ci sono molti rimedi popolari principali per eliminare i blocchi in tubi di plastica con l'aiuto di rimedi popolari.

Un litro di acqua calda, leggermente raffreddato, sfocia nello scarico stesso. Lasciare agire per 20 minuti, quindi utilizzare lo stantuffo.

Versare un bicchiere di soda nello scarico e poi versare alcuni bicchieri di acqua calda. Ciò comporterà una miscela chimica che dovrebbe pulire i tubi ed eliminare la causa dell'ostruzione.

Versa mezzo bicchiere di soda nello scarico, quindi versa mezzo bicchiere di aceto purificato. In questo caso, deve avvenire una reazione chimica, con conseguente formazione di schiuma. Sarà necessario chiudere lo scarico con un tappo di sughero per alcuni minuti. Dopo la procedura, versare circa 1 litro di acqua calda nello scarico. Di conseguenza, tutti i depositi sui tubi dovrebbero dissolversi.

Se la rete fognaria è ostruita a causa della grande quantità di grasso, è necessario versare mezzo bicchiere di sale e soda nel tubo di scarico, quindi versare un litro di acqua molto calda e lasciarlo per una notte.

conchiglia

Cancellare uno zoccolo in un lavandino è una cosa laboriosa, ma necessaria. I problemi di questa natura si verificano abbastanza spesso, quindi è meglio imparare una volta piuttosto che chiamare costantemente gli specialisti. Successivamente verranno discussi diversi metodi di pulizia degli zoccoli in bagno e in cucina.

Uso di uno stantuffo. Molto spesso in cucina c'è un blocco nel sifone, che si collega al tubo della fogna. Il sifone è costruito in modo tale da trattenere l'acqua che scorre nello scarico, senza cadere nel sistema fognario. Si attarda nel sifone grazie al suo tubo ricurvo. Questo tubo è progettato per mantenere gli odori sgradevoli, impedendo così la loro diffusione. Il modo più economico e più semplice per eliminare il blocco nei tubi di plastica è quello di utilizzare uno stantuffo. Spesso, è abbastanza efficace per pulire la pipa. Solo un meraviglioso stantuffo affronta piccole particelle di cibo nei lavandini della cucina, ma con particelle più grandi non può farcela.

L'uso di fondi basati su composti chimici. Rispetto al metodo precedente, non è necessario lavorare fisicamente. Il prodotto acquistato deve essere versato nello scarico e attendere circa 6 ore, o anche meglio - lasciarlo per tutta la notte.

Analisi e pulizia del sifone. Dopo aver usato i metodi precedenti, non sei riuscito a sbarazzarti del blocco, devi passare a misure più estese, come smontare e pulire il sifone. Spesso, è lui che accumula una grande quantità di spazzatura in se stesso a causa della forma curva. In primo luogo, lo smantellamento del sifone stesso viene effettuato, è abbastanza facile se il sifone è fatto di plastica. La cosa principale - non dimenticare di mettere un secchio sotto di esso. Quindi svitare gli anelli del sifone, quindi scollegarlo. Ora tutti i detriti raccolti nel tubo vengono rimossi, il tubo di scarico viene lavato con acqua bollente e detergente. È abbastanza problematico eseguire questa pulizia con un sifone in ghisa, perché non è facile svitare i bulloni arrugginiti, è anche abbastanza difficile rimuovere il coperchio e pulirlo con un cavo.

Utilizzo del cavo idraulico. Questo metodo è adatto in caso di intasamento non del sifone stesso, ma del tubo di fognatura. Ciò richiederà uno speciale cavo flessibile che non danneggi le pareti del tubo.

Ciotola del water

Prima di iniziare a eliminare il blocco nella toilette, devi prima capire le ragioni del suo verificarsi. Molto spesso, la toilette non viene utilizzata per il suo scopo principale. Molte persone vi gettano i resti di cibo, carta e persino oggetti per l'igiene personale e infantile. Inoltre, dopo la pulizia, l'acqua sporca viene versata nel tubo di scarico, aggiungendo detriti e sporco ai tubi.

Ad un certo punto, un forte blocco viene semplicemente formato nelle condotte fognarie, che in seguito rifiuta di accettare i rifiuti, e in una delle peggiori opzioni li riporta indietro.

Per evitare una tale situazione, è sufficiente mettere una barriera prima di scaricare l'acqua. Negli edifici a più piani, i vicini che vivono al piano superiore, che hanno ottenuto un riser comune, potrebbero essere i colpevoli dei blocchi.

Per pulire lo zoccolo nella toilette, si usano gli stessi metodi della cucina. Questo è l'uso di uno stantuffo, prodotti chimici speciali e un cavo flessibile. Se il blocco non è troppo serio, è sufficiente utilizzare uno stantuffo o un mezzo chimico, ma se il blocco si è formato in qualcosa su larga scala, è meglio usare un cavo flessibile con il quale è necessario lavorare con molta attenzione. Se il bagno è intasato, il problema deve essere risolto immediatamente e non essere accantonato.

Come prevenire i blocchi?

Assolutamente ognuno dei metodi sopra elencati è abbastanza buono, ma è meglio prevenire regolarmente i blocchi piuttosto che spendere un sacco di energia per eliminarli. Spesso, si verificano forti blocchi dovuti a grandi accumuli di detriti e tutti i tipi di residui organici. Per evitare un blocco, è meglio mettere delle barriere speciali sull'attrezzatura, cioè reti che possano intrappolare i detriti su se stesse. È anche desiderabile almeno occasionalmente sciacquare accuratamente lo scarico con acqua molto calda. Più volte al mese, versare il sistema con uno scovolino speciale. Sostituendo il sistema di tubazioni, è meglio installare apparecchiature in plastica, perché la plastica durerà più a lungo e la corrosione non apparirà sulle sue pareti.

Come pulire i tubi dai blocchi: 8 modi efficaci

Per pulire il tubo dall'intasamento nel lavandino senza troppi sforzi, è sufficiente eseguire alcuni semplici passaggi. Il blocco si forma a causa di impurità nell'acqua, corrosione dei tubi o sporco lavato dalle stoviglie. Vediamo quali sono i modi efficaci per pulire i tubi dai blocchi.

Blocco grasso

Come usare per pulire il cavo

È pericoloso usare il cavo per tubi di plastica.

Intasamento pesante: utilizzare prodotti finiti chimici

Puliamo il tubo in cucina

Se non c'è acqua nel lavandino in cucina o un odore sgradevole proviene dal lavandino, e il bagno e i servizi igienici sono ok, il problema è sorto nel sistema di scarico della cucina. Esistono diversi modi universali ed efficaci per pulire il tubo dall'ostruzione a casa in cucina.

Il sistema di fognatura del dispositivo in cucina

Ogni casa ben tenuta dispone di un sistema fognario che svolge la funzione di rimozione dei rifiuti liquidi e dell'acqua utilizzata. Per comodità ed efficienza, lo smaltimento dell'acqua è organizzato sotto forma di un'unica rete composta da tubi di diversi diametri, giunti, serrature idrauliche e elementi aggiuntivi.

La costruzione del sistema fognario dipende dal tipo di edificio e dal particolare layout. Le caratteristiche comprendono la posizione, i diametri e le lunghezze dei tubi, il posizionamento degli elementi sanitari, la posizione dei riser, ecc.

Il classico dispositivo del sistema fognario.

  1. Il riser è una linea principale centrale situata verticalmente. Vengono portati tubi orizzontali dai lavandini, un bagno, una tazza del water. Include un'uscita del ventilatore: un tubo, che viene visualizzato sopra il livello del tetto per garantire il sistema di ventilazione e il suo funzionamento efficace.
  2. I principali rami orizzontali dai dispositivi sanitari.
  3. Le linee del riser e del tronco includono curve, elementi di collegamento, revisioni.

Il dispositivo del ramo principale con le forniture per il drenaggio di lavandini, WC, bagno o doccia dipende dalla disposizione dell'appartamento o della casa. La prima opzione: servizi igienici e bagno si trovano su un lato del montante, e la cucina - dall'altro, i rami principali saranno deviati in diverse direzioni. Tali sistemi di drenaggio sono tipici per le singole case.

La seconda opzione: la cucina, il bagno e il bagno si trovano su un lato del montante. Quindi i carrelli vengono integrati uno alla volta nel ramo principale. Un tale sistema è tipico per gli appartamenti nelle case.

Il sistema fognario in cucina include i seguenti elementi:

  1. pulizia;
  2. sifone;
  3. tubo di alimentazione;
  4. sezione del ramo principale.

L'elemento chiave del drenaggio dal lavello della cucina - sifone. Questo elemento risolve il problema della protezione dall'ingresso attraverso i tubi nella stanza odore sgradevole dalla fogna. Una manica speciale è piena di acqua che non lascia passare.

  1. Dadi sulle articolazioni.
  2. Guarnizioni di tenuta.
  3. Tubo di scarico.
  4. Tubo di scarico
  5. Tank. Svolge il compito di un sigillo d'acqua.

Cause e segni di blocco nel tubo

Cosa fare se il tubo è ostruito in cucina? Prima di tutto, affrontiamo le cause e i segni di questo problema. Un blocco è un ostacolo che interferisce o blocca completamente il passaggio dell'acqua. Si verifica per due motivi principali.

Il primo è ottenere un oggetto estraneo nel sistema. Un tale scenario nei dispositivi moderni è improbabile, dal momento che il sink sink è dotato di una mesh di rilascio. Non consente agli oggetti di grandi dimensioni di cadere nei tubi. Diversi piccoli elementi possono costituire un blocco: la buccia di frutta o verdura, terra, ciottoli, piccole ossa, ecc.

La seconda ragione - la graduale formazione di placca sulle pareti dei tubi, che cresce e restringe il diametro di lavoro, che influisce sulla permeabilità del liquido. La principale fonte di placca è costituita da depositi di grasso provenienti da detriti alimentari, detergenti, sapone. La pellicola della placca avvolge parti della superficie interna della linea di fogna. Piccole particelle si attaccano al grasso corporeo e formano un blocco.

Aree problematiche in cui si verificano spesso blocchi:

  1. Siphon - l'area più vulnerabile.
  2. Curve di linee fognarie.
  3. Giunti.

I segni che il tubo è ostruito in cucina sono le seguenti manifestazioni:

  1. lento ritiro dell'acqua dal lavandino;
  2. odore sgradevole;
  3. il liquido del lavandino non scompare del tutto.

Tre modi per pulire

Dopo aver considerato il sistema di fognatura del dispositivo, è possibile determinare come pulire il tubo di fogna in cucina. Per superare un blocco, utilizzare diversi metodi. Tutti i metodi sono divisi in due gruppi in base alla natura dei mezzi utilizzati.

Si consiglia di utilizzare i metodi combinati di pulizia dei liquami dai blocchi. L'uso di uno stantuffo e un cavo dovrebbe essere combinato con il versamento di prodotti chimici. È assolutamente necessario eseguire un'analisi preventiva del sifone con pulizia e risciacquo.

meccanico

Il metodo meccanico prevede l'uso di speciali strumenti idraulici. Per eliminare l'intasamento, utilizzare due strumenti: pistone e cavo idraulico.

Uno stantuffo è un dispositivo costituito da una ciotola di gomma e una maniglia. Prende a pugni un blocco con la pressione. Strumento efficace per combattere gli ingorghi. Ma non elimina l'incursione sui muri dei tubi. Adatto per sfondare blocchi deboli e medi.

Cosa fare per pulire i tubi con uno stantuffo:

  1. Stantuffo della tazza montato sul foro di scarico del lavello. La maniglia deve essere in posizione verticale.
  2. Con l'aiuto dell'impugnatura si produce pressione sulla tazza. Esegui 10-15 movimenti alternativi.
  3. Aria e acqua passano nei tubi e bloccano la pressione con la pressione.
  4. Dopo aver applicato lo stantuffo, inserire l'acqua e passare attraverso i tubi. Se il liquido va bene, è stato possibile rompere il blocco.
  5. Se necessario, la procedura viene ripetuta più volte.

Se lo stantuffo non può rompere il blocco, ricorrere a un cavo. Questo è uno strumento sanitario per la rimozione meccanica della congestione nei tubi. Consiste del filo. La lunghezza del cavo dipende dal modello. Per svuotare il ramo del tubo del tronco, è adatto per 2,55 m. Per il lavoro con tubi di maggiore lunghezza (rompendo la congestione del riser), viene utilizzato un filo da 5 m.

Ad un'estremità del cavo c'è una maniglia. Ti permette di far scorrere il filo attorno all'asse. Questa procedura rimuove la placca dalle pareti del tubo. L'altra estremità del cavo ha una molla a coste per una penetrazione più efficace dei blocchi.

Come pulire la fogna in cucina con un cavo:

  1. Per comodità, il cavo dovrebbe prima smontare il sifone (vedi sotto). La struttura del sifone ostacola il movimento del filo.
  2. Dopo aver rimosso il sifone nel tubo della fogna, il cavo scorre. Quando si sposta il filo bisogna tenere conto delle curve dei tubi. Nei punti di svolta il cavo può appoggiarsi contro un ostacolo. Per superare una sezione difficile, il filo viene fatto scorrere con la maniglia.
  3. Al posto del blocco il cavo poggerà sull'ostacolo. Per sfondare, fanno un movimento avanti e indietro con il filo che scorre attorno al suo asse.
  4. Se il movimento va di nuovo, il blocco è rotto. Il cavo viene spinto nel tubo per l'intera lunghezza, poiché il sistema può formare diversi blocchi.
  5. Dopo l'evento, il cavo viene estratto. Installa il sifone e lascia passare l'acqua.
  6. Se necessario, la procedura viene ripetuta.

Metodo chimico

Il metodo chimico prevede l'uso di mezzi speciali per la pulizia dei tubi. La loro composizione include speciali composti aggressivi che si legano e distruggono la congestione, oltre a rimuovere la placca sulle pareti del sistema fognario.

Oggi non mancano mezzi chimici per combattere i blocchi. Prima di acquistare e applicare, è necessario familiarizzare con le istruzioni in cui sono indicati lo scopo, la composizione, il metodo di utilizzo e il dosaggio. I detergenti per tubi sono disponibili in tre forme:

Come pulire la fogna in cucina con l'aiuto di prodotti chimici.

  1. Versare il prodotto nel foro di scarico. Il volume è specificato nelle istruzioni.
  2. La shell viene lasciata per 46 ore.
  3. Dopo il tempo specificato, il tubo viene versato con acqua dal rubinetto.
  4. Se il blocco non è riuscito a sfondare, ripetere l'azione.

Mezzi improvvisati

In caso di assenza di strumenti e strumenti speciali, il blocco può essere rimosso con metodi tradizionali. Per la pulizia a casa usare:

Come pulire la pipa in cucina con l'aiuto di rimedi popolari.

  1. Uno dei prodotti disponibili viene posizionato nel foro di scarico del lavandino: sale (tazza), soda (tazza), detersivo in polvere (misurino). Utilizzare attivamente il composto di diverse sostanze: soda e aceto (vetro e 250 ml), soda e sale (in un bicchiere).
  2. La shell viene lasciata per 46 ore.
  3. Dopo un po ', l'acqua viene versata nel buco sotto pressione.

Smontare il tubo e il sifone

Per pulire i tubi e rimuovere la placca, è necessario smontare il sistema. Per fare questo, smontare il sifone.

Cosa fare quando si smonta il sifone.

  1. Sotto il lavandino lo spazio è liberato. Rimuove tutto ciò che può interferire con il lavoro. Indossare guanti di gomma sulle mani. Preparare una torcia elettrica, una spazzola sottile, stracci e un contenitore (ciotola o secchio).
  2. Sotto il sifone, nelle giunture dei tubi, sostituiscono il contenitore preparato.
  3. Allentare con cautela i dadi sui giunti del serbatoio del sifone con il tubo di scarico e il tubo di scarico. È importante non perdere le guarnizioni che forniscono tenuta.
  4. Rimuovere con cautela il serbatoio. Viene lavato e pulito con una spazzola sottile.
  5. Nel tubo attraverso il cavo di spinta del tubo di scarico. Viene pulito spingendolo e arrotolandolo.
  6. Dopo aver pulito il sifone è impostato sul posto.
  7. Passare acqua sotto pressione per verificare la tenuta del gruppo. Alle articolazioni non deve gocciolare acqua. Puoi controllare questo mettendo panni o tovaglioli asciutti sotto questi posti. Se durante il giorno sono rimasti asciutti, tutto è in ordine.

Odori sgradevoli

Blocchi satellitari nei tubi - un odore sgradevole. Durante il normale funzionamento e l'uso continuo del sifone, gli odori non penetrano nella stanza. Se dal foro del lavandino si sente ancora l'odore, è necessario controllare le condizioni del sifone. Per fare questo, deve essere smontato e pulito. In parallelo, le superfici interne dei tubi vengono pulite. Per questo in forma pennello sottile.

L'odore può comparire in una situazione di prolungato non utilizzo di acque reflue. In tali casi, l'acqua nella manica del sifone si asciugherà, l'odore passerà liberamente nelle stanze attraverso i tubi. Per ridurre la probabilità di evaporazione dell'acqua, è necessario eliminare alcune gocce di olio vegetale. Creerà un film che rallenterà l'evaporazione del liquido.

Per eliminare l'odore, saranno efficaci sostanze chimiche speciali, che rimuoveranno la placca sulle pareti dei tubi - un ambiente favorevole per lo sviluppo di batteri che causano l'odore.

Misure preventive

Per non intasare il sistema fognario in cucina, è necessario attuare misure preventive.

  1. Ogni 3-4 settimane per utilizzare prodotti chimici speciali per la pulizia.
  2. Una volta al mese per pulire lo stantuffo.
  3. Una volta all'anno pulire il sistema con un cavo, smontare e risciacquare il sifone.

L'adozione di misure preventive ridurrà la probabilità di gravi intasamenti dei tubi delle acque reflue in cucina. È meglio eliminare le cause del problema piuttosto che affrontarne le conseguenze.

Come pulire lo zoccolo nella pipa in cucina - 11 metodi efficaci e prevenzione della comparsa di ingorghi

Purtroppo, l'intasamento del lavandino in cucina non è raro. Ho più di una volta dovuto pulire il tappo del tappo della cucina con le mie mani. Voglio condividere con voi come eliminare l'intasamento nel lavandino a casa.

Metodi efficaci

Come sfondare il lavandino e allo stesso tempo pulire la fogna? Esistono molti metodi comprovati. Il tempo di azione, il prezzo dei fondi speciali e la quantità di sforzi impiegati sono le loro principali differenze. In modo che tu possa trovare il metodo migliore, ti presenterò il più efficace.

Mezzi improvvisati: 6 modi

Al fine di pulire il tubo di alta qualità e non danneggiare la sua costruzione, prima di tutto è necessario ricorrere ai metodi più semplici.

Le istruzioni presentate nella tabella ti diranno come pulire il lavandino in cucina con mezzi improvvisati:

Il risciacquo con acqua calda è adatto per tubi di plastica. Accendere l'acqua calda massima per 10 minuti.

È possibile eliminare lo scarico con abbondanza di soda. Metti un pacchetto di bicarbonato nel foro di scarico e lascialo riposare per 30 minuti. Quindi scolare dell'acqua.

Il denso sughero di grassi e rifiuti alimentari può essere eliminato con sale da cucina ordinario.

Versare in uno scolo un grande bicchiere di sale e riempire immediatamente con la stessa quantità d'acqua.

  1. Mescolare in una ciotola un bicchiere di soda e un bicchiere di sale.
  2. Aggiungere 2 tazze d'acqua e mescolare bene.
  3. Scolare il composto in uno scarico.
  4. Attendere 15 minuti e sciacquare il tubo con acqua corrente.
  1. Versare un bicchiere di soda nello scarico.
  2. Versare 200 ml di aceto sopra.
  3. Collegare il foro con il tappo e attendere 20 minuti.
  4. Risciacquare sotto l'acqua corrente.

Con l'aiuto di soda e aceto, puoi anche eliminare il denso tappo vecchio grasso.

Versare 2 misurini di polvere (esempio nella foto) nello scarico e accendere l'acqua per 5 minuti. Gli zoccoli sciolti scompariranno.

È adatto solo detersivo per bucato granulare.

Pulizia meccanica: 3 metodi

Ora scopriamo come pulire i liquami in cucina con strumenti idraulici speciali:

Come usare uno stantuffo? Il meccanismo è abbastanza semplice:

  1. Lo scarico della tazza copre il foro di scarico.
  2. Con l'aiuto della maniglia dell'utensile vengono fatti diversi sobbalzi nella direzione del flusso.
  3. Il processo viene ripetuto 15-20 volte.
  4. Lo stantuffo si estende verso l'alto.

Se c'è acqua nel lavandino, lo stantuffo viene posizionato sullo scarico in modo che il liquido copra completamente la ciotola.

  1. Spingere il cavo attraverso lo scarico il più profondamente possibile.
  2. Ad un certo punto sentirai un sigillo nel tubo: questo è un blocco.
  3. Inizia a far scorrere il cavo in parallelo sollevandolo e abbassandolo.
  4. Non appena senti che il cavo è libero di scorrere attraverso i tubi, la spina viene rimossa.

Invece di un cavo idraulico speciale, è possibile utilizzare gli strumenti disponibili con design simile. Ad esempio, un tubo di campagna sottile.

  1. Metti un secchio vuoto sotto il lavandino.
  2. Usando una chiave inglese, rimuovere il sifone (svitare il coperchio del tombino o svitare la coppa).
  3. Con uno strumento oblungo (nel nostro caso un cacciavite), raschia via il grasso accumulato e il cibo avanzato dal sifone.
  4. Metti il ​​sifone in posizione.

Pulizia chimica: 2 prodotti

È possibile eliminare l'intasamento con l'aiuto di prodotti chimici domestici aggressivi. Tali fondi sono disponibili in forma liquida e alla rinfusa. Istruzioni su come usarli correttamente:

  1. Versare tutta la polvere nello scarico.
  2. Lasciare per 8-10 ore, e meglio di notte.
  3. Scolare un po 'd'acqua e vedere il risultato.
  4. Ripeti se l'effetto desiderato non è raggiunto.

È severamente vietato utilizzare il lavandino mentre la polvere è all'interno del tubo.

  1. Scuotere bene il contenuto all'interno del contenitore.
  2. Versare circa 250 ml di detergente nel lavandino.
  3. Lascia in questa forma per 4 ore.
  4. Dopo un po ', attivare la pressione massima dell'acqua per 5 minuti.
  5. Se necessario, ripetere il processo dall'inizio.

Ingorghi

Per l'idraulico della cucina servito il più a lungo possibile, provare a seguire i seguenti consigli:

  • Non versare olio per cucinare nel lavandino.
  • Assicurarsi di rimuovere i detriti di grandi dimensioni dai piatti prima di lavarli.
  • Coprire il foro di scarico con una rete protettiva.
  • Pulire settimanalmente il lavello della cucina con acqua calda o uno stantuffo.
La rete terrà grandi residui di cibo sulla superficie del lavandino.

Ora conosci tutti i modi efficaci per eliminare l'intasamento nel lavello della cucina. A proposito, tutti questi metodi sono ottimi per la pulizia dei tubi nel bagno. Prova ad aderire alle raccomandazioni proposte in modo che il tuo idraulico duri molto a lungo. Il video in questo articolo darà istruzioni visive. Se avete domande o commenti, aspettateli nei commenti.

"Sami coi baffi" eliminano i tubi di intasamento domestici

Nella lista delle difficoltà quotidiane, i problemi domestici non sono gli ultimi. Un blocco nelle tubature di casa è un problema frequente di casa. Fortunatamente, puoi pulirlo senza ricorrere agli impianti idraulici. Inoltre, non è necessario acquistare immediatamente detergenti speciali in una sola volta - utilizzare il fatto che in ogni casa ci sia prima di rimuovere il tappo. Le condizioni principali per il successo sono calme e con un'ora o altro tempo libero.

Cause di blocchi

L'acqua nei tubi può ristagnare per diversi motivi:

  • I tubi di ghisa sono spesso intasati a causa della comparsa di irregolarità corrosive sulle pareti interne. Soprattutto spesso tali incursioni sono soggette al segmento del rilascio del lavello della cucina al rilascio del bagno.
  • I tubi di plastica sono spesso intasati a causa di un'errata installazione delle apparecchiature di scarico. La minima violazione dell'angolo di inclinazione in relazione al riser - e la congestione è fornita. Soprattutto spesso intasato nel lavello della cucina

Esistono anche cause universali cosiddette che non dipendono dal materiale del tubo:

  • Grasso e sporco, attaccati alle pareti interne, contribuiscono al fatto che piccoli detriti aderiscono a questa placca. Gradualmente si forma una massa densa che non lascia passare l'acqua.
  • Calcare, che si deposita sulle pareti dei tubi a causa delle impurità che compongono l'acqua.
  • Sabbia e terra che entrano nel lavandino o nel bagno durante il lavaggio di scarpe o animali domestici.
  • Oggetti estranei che cadono nella fogna. Dovrai chiamare specialisti che ti aiuteranno con le installazioni idrauliche per far fronte a questo problema (specialmente se stiamo parlando di un grattacielo) o per recuperare l'oggetto da solo.
  • Detergenti con tensioattivi (tensioattivi) che potenziano la capacità dell'acqua di inumidire il corpo. Cioè, le sostanze che formano sapone, polveri e gel per la pulizia, ecc. I tensioattivi possono agire sul sistema fognario allo stesso modo del grasso.

Pertanto, indipendentemente dal materiale di cui è costituito il sistema fognario, prima o poi tutti dovranno affrontare l'ostruzione dell'acqua nei tubi. Quindi, è necessario armarsi con il modo più semplice (ma allo stesso tempo efficace!) Per risolvere il problema.

Inizia pulendo il lavandino o il lavandino

Drenaggio più spesso intasato in cucina o in bagno. È lì che grassi e piccoli detriti (residui di cibo, capelli) risultano essere molto per ragioni oggettive. Più velocemente inizi una "guerra" per il libero passaggio dell'acqua, meglio è. E prima devi applicare una semplice istruzione in quattro passaggi:

  1. Acqua bollente Se i tubi sono in acciaio o ghisa, è necessario versare circa 1 litro di acqua bollente. Se è di plastica, è sufficiente lasciare l'acqua calda dal rubinetto un piccolo rivolo di 20 minuti.Questo è un modo ideale per sciogliere un pezzo di sapone che è caduto nello scarico.
  2. Soda e sale. In un bicchiere d'acqua ci addormentiamo ½ cucchiaio. sale e 1 cucchiaio. soda, mescolare bene e versare nello scarico. Dopo 10-15 minuti, pulire lo stantuffo o uno straccio piegato nella diga.
  3. Aspirapolvere Un passo piuttosto insolito, ma molto efficace. L'unica condizione: nell'aspirapolvere dovrebbe essere la funzione di soffiaggio. È necessario sigillare il tubo con un panno e inserirlo nello scarico. Una volta attivato, un forte flusso d'aria spingerà attraverso la spina risultante.
  4. Pulire il sifone Per fare questo, rimuoverlo e, ben ripulito dai detriti dall'interno, lavare con acqua corrente.

Se i passaggi non sono stati d'aiuto, il tappo è già troppo stretto e devi agire diversamente.

Come determinare che il tappo non sia nel sifone e poi nel tubo

Prima di procedere con la pulizia profonda, è necessario accertarsi che il problema non si trovi nel lavandino, nella toilette o nel bagno, ma nel tubo. Per fare ciò, lavare l'acqua in tutto il sistema e valutare:

  • l'acqua si accumula in diversi impianti idraulici (ad esempio, in una vasca da bagno e un lavandino), il che significa che vi è una congestione generale localizzata in uno dei punti di connessione idraulici al sistema fognario;
  • l'acqua si accumula solo nel lavandino (o nella vasca da bagno, nel bagno, nel lavandino) - quindi il blocco locale, che è più facile da gestire, dato che è formato da sifoni, otturatore dell'acqua della tazza e elettrodomestici (lavatrici, lavastoviglie);
  • il liquido ristagna in tutto il sistema fognario - una congestione globale che richiede un intervento professionale.

Indipendentemente, è possibile risolvere il problema con locale e generale. Per fare questo, scollegare il sifone, la corrugazione del lavello, il lavandino, il bagno e fare la pulizia dei fori di drenaggio del tubo di scarico. Cioè, possiamo versare un agente chimico in questi buchi, versare i granuli, ma il modo principale è di pulirlo con un cavo. E se non ci sono mani d'uomo per liberare prugne e lavorare con loro, allora stiamo cercando di influenzare il problema con metodi chimici e semplici.

Se c'è un blocco nei tubi, è necessario pulire i tubi di scarico, indicati nello schema come prese

Soluzioni meccaniche ai problemi a casa

Il compito di una tale variante di esposizione è quello di rompere il tappo in piccole parti, che possono essere rimosse dalla superficie o possono essere facilmente lavate nello scarico. I metodi meccanici di pulizia sono particolarmente efficaci per la cucina, dove la causa del sughero è spesso il residuo di cibo.

pistone

Questa è una specie di idraulico da primo soccorso amatoriale, cioè ognuno di noi. È facile usare lo stantuffo e la colonna idraulica, che si forma a causa dell'effetto del vuoto.

  1. Raccogliamo acqua nel lavandino.
  2. Premiamo lo stantuffo sul lavandino e premiamo.
  3. Facciamo diversi movimenti in avanti, e l'ultimo, il più forte, strappa lo stantuffo dal foro di scarico. Qui è importante calcolare correttamente la forza, altrimenti è possibile danneggiare i dettagli del lavaggio.
  4. Se necessario, ripetere 3-4 volte.

Questo è interessante! Con ingorghi stradali vecchi e troppo fitti nelle tubature, lo stantuffo non aiuta.

Nota: se hai un lavandino in due pezzi nella tua cucina, allora è meglio prendere due pistoni - per entrambe le ciotole. Inoltre, la procedura di pulizia deve essere eseguita simultaneamente (cioè, non si può fare a meno di un assistente). Se non c'è un secondo stantuffo, è possibile chiudere il secondo scarico con uno straccio, premendolo strettamente contro il foro.

Cavo idraulico

Una spazzola o una spirale su un filo di acciaio con la maniglia si adatta perfettamente a una pulizia profonda dei tubi.

  1. Posiziona il pennello o l'elica nel lavandino.
  2. Scorriamo il dispositivo, dirigendolo da se stesso, verso il basso o verso se stesso, tirando fuori il tappo.
  3. Di tanto in tanto diamo acqua al lavandino in modo che gli elementi del tappo passino nella fogna.

Il cavo metallico è utilizzato per pulire i tubi metallici, ed è anche possibile eliminare la ruggine dalle pareti interne. Un cavo flessibile fatto di filo intrecciato in una "guaina" di guaina elastica viene applicato alla plastica, evitando una forte pressione meccanica.

Video: come pulire il tubo sul montante centrale

Alternativa a una corda - mezzi improvvisati

Cosa succede se non c'è il cavo in casa? Invocare l'aiuto dell'immaginazione e dell'esperienza popolare.

  1. Dall'alto al basso, incolliamo la bottiglia con strisce di nastro in modo che possiamo creare una spirale: sul bordo del nastro adesivo, traccia le linee con un pennarello.
  2. Sulle linee pianificate tagliamo la bottiglia.
  3. Congedo inferiore: sarà una penna.
  4. A spirale le tacche con un angolo di 45 gradi.
  5. Mettiamo il cavo nello scarico e lentamente estraiamo la "maniglia": sulla "frangia" dell'elica si aggrappa la spazzatura che si è accumulata nel tubo. Il cavo della bottiglia può essere utilizzato anche per tubi di plastica.

Questo è interessante! Per pulire il lavandino per il sifone, è possibile utilizzare un appendiabiti in metallo. Le pinze da taglio devono essere tagliate in modo tale da lasciare un piccolo gancio a un'estremità: eseguirà la funzione di un pennello.

Conclusione: dei metodi meccanici per tubi in plastica, è adatto solo un cavo flessibile o un cavo fatto in casa da una bottiglia di plastica.

Questo è interessante! La pulitrice a spirale è un tipo di cavo più avanzato che ruota automaticamente la spirale. Ma un tale accordo è piuttosto costoso, anche se sarà molto utile per i proprietari di bagni privati.

agenti chimici

I produttori di prodotti chimici per la casa offrono una vasta gamma di strumenti speciali:

  • liquido (ad esempio, "Tiret" (senza l'odore di ammoniaca), "Mr. Muscle" (con l'odore di ammoniaca) - agisce delicatamente sul materiale, ma elimina efficacemente il blocco, specialmente nella plastica);
  • le polveri (ad esempio, Komet - non sono sempre convenienti da usare, soprattutto se l'acqua non si stacca affatto);
  • acido (ad esempio "talpa");
  • alcalino (ad esempio, "Bianco", "Domestos").

Nonostante la pubblicità, questi strumenti (soprattutto alcalini e acidi) in pratica non dovrebbero essere usati spesso per pulire i tubi di plastica. Soprattutto su Internet puoi trovare migliaia di "storie dell'orrore", come la Talpa ha mangiato una pipa. Naturalmente, molto dipende dalla qualità della plastica, ma non è raccomandato l'uso della chimica più spesso di 1 volta al mese.

Questo è interessante! Gli alcali si trovano in quasi tutti i detergenti in diverse dosi. È attraverso questo composto che avvengono la dissoluzione e la disinfezione.

I prodotti chimici devono usare le istruzioni descritte sulla confezione. Di solito lo schema è il seguente: la sostanza viene riempita (riempita), lasciata per un po 'di tempo e lavata via con acqua. Ad esempio, prima di usare "Mole" è necessario far entrare acqua bollente nello scarico, e dopo la fine dell'azione, lavare lo scarico con un getto freddo.

Questo è interessante! Per tubi di plastica, pistone e prodotti chimici domestici sono i più adatti.

Video: stantuffo o chimica: come pulire lo zoccolo nelle tubature di casa

Modi popolari

Puoi anche pulire i tubi con strumenti che sono stati controllati più di una volta.

Soda e aceto

  1. Versare la soda nello scarico e versare l'aceto in un rapporto 1: 1 (per la prima volta si può prendere ½ cucchiaio).
  2. Chiudi il foro con un tappo.
  3. Dopo 5-7 minuti con una piccola pressione di acqua calda, sciacquiamo lo scarico.
Soda e aceto - questo è il rimedio popolare più famoso per la pulizia dello scarico

Questo è interessante! Se il tubo di scarico è fatto di corrugazioni sottili, è impossibile versare acqua bollente sulla reazione di soda con aceto - può scoppiare.

Aceto e Alka-Seltzer

Se non c'era la soda in casa, ma c'è una cura per i postumi della sbornia, allora si sostituiscono perfettamente. Vero, solo per pulire lo scarico.

  1. Nel lavandino lancia 2 tavolette Alka-Seltzer.
  2. Riempi con 1 cucchiaio. aceto.
  3. Dopo 5 minuti, sciacquare con una grande pressione di acqua calda.
La cura per la sbornia è un ottimo sostituto per la soda

Questo è interessante! Questo metodo elimina non solo la spazzatura, ma anche l'odore sgradevole che un lavandino può emettere.

Come pulire il tubo attraverso lo scarico nella vasca da bagno, doccia o servizi igienici

Per eliminare gli ingorghi nelle prugne del bagno o nella toilette, puoi utilizzare tutti i metodi tradizionali sopra elencati (con le stesse restrizioni). Ma usare il cavo nella toilette non funzionerà. Il filo passerà semplicemente lungo il montante.

Se stiamo parlando di una doccia o di un bagno, allora per prima cosa si consiglia di provare a sciacquare lo scarico con un tubo da doccia.

  1. Rimuovere l'annaffiatoio e la guarnizione di gomma con un flessibile per doccia.
  2. Applichiamo un annaffiatoio a uno dei fori di scarico e lasciamo una forte pressione dell'acqua (preferibilmente calda).
  3. Lavare per 5-10 minuti. Se l'acqua fuoriesce da altri fori di scarico, chiudili con un panno.
  4. Ripeti la procedura con tutti i fori di drenaggio.

Questo è interessante! L'acqua calda eliminerà anche i depositi di grasso.

Video: come pulire rapidamente il bagno

Come pulire il sifone

Se il blocco è locale, quindi più spesso, si trova nel sifone.

  1. Svitiamo il dado di plastica con il quale il tubo viene bloccato nel sifone di scarico.
  2. Tiriamo fuori il sifone e lo abbassiamo in una bacinella per un'ulteriore pulizia (togliamo tutto lo sporco con una mano o un pennello).
  3. Versare la miscela soda-acetica nel tubo collegato al sistema fognario (come descritto sopra).
  4. Dopo la reazione, versare un bicchiere di aceto.
  5. Ripeti l'aggiunta di aceto finché il sibilo non si ferma.
  6. Dopo 15-20 minuti, versare 2-3 litri di acqua calda (non acqua bollente!) Nel tubo.
  7. Fissare il sifone in posizione, stringere il dado di plastica.

I passaggi da 3 a 6 sono necessari se c'è un tubo nel tubo. Se la pulizia del sifone è un evento regolare non causato dall'ostruzione dell'acqua, non è necessario utilizzare la miscela di soda e aceto.

Come rimuovere l'odore sgradevole dallo scarico

È logico che per eliminare l'odore è necessario rimuovere il tappo - la causa della diffusione di batteri che provocano una disgustosa ambra.

In questo caso, aiuti semplici trucchi:

  • Addormentarsi senape secca, versare acqua calda, lasciare agire per 10 minuti e risciacquare.
  • Una soluzione liquida di polvere sbiancante elimina efficacemente l'odore, tuttavia, ucciderà il suo, non per tutti.
  • I deodoranti per ambienti sono un modo rapido per eliminare l'odore sgradevole dallo scarico, tuttavia, il problema verrà risolto solo per alcune ore.
Il blocco è solitamente accompagnato da un odore sgradevole della prugna.

A volte la causa di un odore sgradevole dallo scarico può essere la mancanza di un sigillo d'acqua - una sorta di blocco dell'acqua che impedisce all'odore di fuggire dalla fogna all'appartamento. Trappola d'acqua nel sistema fognario fornisce sifone. L'installazione errata di quest'ultimo potrebbe causare l'ingresso di odori nella stanza.

La soluzione al problema dipende dal tipo di sifone:

  • Se il sifone è un tipo di bottiglia, è necessario regolare la posizione del tubo di scarico in modo che si trovi a due o tre centimetri sotto il livello dell'acqua. Altrimenti, l'evaporazione avverrà al di sopra del blocco dell'acqua.
  • Se il sifone è un tubo, allora forse il tubo di scarico per qualche motivo si è raddrizzato o è stato inizialmente installato in modo errato. In questo caso, deve semplicemente essere data la forma necessaria per assicurare la formazione di una normale tenuta idraulica e essere fissata in questa posizione con apposite clip.

Le acque reflue sono pulite, ma l'acqua non va via: cause e soluzioni

Il ristagno idrico non è sempre il risultato di uno scarico intasato. A volte la ragione sta:

  • in un sifone intasato (spesso dopo lavori di riparazione rimangono dei detriti di costruzione);
  • flessione irregolare delle ondulazioni che vanno dal sifone al sistema fognario (se il sifone è del tipo a bottiglia, allora ci dovrebbe essere un'uscita laterale e una parte inferiore allungata per l'accumulo di acqua, se il sifone è un tubo, allora uno dei tubi del sistema dovrebbe avere una forma curva);
  • tappi alle giunture di tubi di silicone, che sono stati elaborati questi giunti.

Puoi risolvere il problema eliminando la causa principale:

  • pulire il sifone;
  • verificare che la piegatura delle ondulazioni corrisponda al tipo di sifone;
  • rimuovere il tappo di silicone (staccarlo delicatamente con carta vetrata o con il lato smussato del coltello).

prevenzione

Al fine di evitare che lo scarico si intasi completamente, è necessario eseguire i lavori preventivi in ​​modo tempestivo (riguardano principalmente la prevenzione in cucina).

E anche seguire le raccomandazioni degli idraulici:

  • non versare liquidi grassi nel lavello della cucina;
  • i resti di cibo dai piatti per gettare nella spazzatura prima di lavare;
  • Per proteggere contro l'ingresso di piccoli alimenti o residui di capelli, è necessario mettere una speciale rete protettiva sullo scarico;
  • non gettare i capelli dal pettine nel lavandino o nella toilette;
  • ogni giorno dovrebbe riempire il foro di scarico con acqua bollente.

Puoi eliminare il blocco nei tubi da solo. La cosa principale: scegliere i modi giusti. Queste opzioni di pulizia meccanica e chimica - per gestire vecchi ingorghi stradali. I trucchi folk ti aiuteranno con piccoli ingorghi. Ma non c'è niente di meglio della prevenzione fatta in tempo. E poi un idraulico dilettante non dovrà diventare troppo spesso.

Come a casa per liberare lo zoccolo nei tubi da soli. Pulizia con soda, acido, altri mezzi e dispositivi

Prima o poi ogni proprietario deve affrontare l'intasamento delle tubature in un appartamento, e nella maggior parte dei casi si può fare a meno dell'aiuto di un idraulico professionista.

La necessità di pulire le acque reflue è evidenziata da una diminuzione della velocità dell'acqua che scorre attraverso lo scarico, la presenza di un odore sgradevole da un lavandino o da una vasca da bagno.

Tubi intasati: cause

Nelle case dei vecchi edifici si trovano ancora tubi per fognatura in ghisa. Tale materiale è suscettibile alla corrosione, le pareti interne diventano irregolari nel tempo e la ruggine si accumula su di esse. Molto spesso il blocco si forma in tali luoghi potenzialmente pericolosi: un segmento dal rilascio di un lavello a una presa nel bagno.

Se nell'appartamento ci sono tubi di plastica, il motivo del blocco potrebbe essere un'installazione scorretta, ovvero l'inosservanza della pendenza del tubo verso il riser. Ciò causa la formazione di placca all'interno dei tubi. Una delle cause più comuni di intasamento nei tubi è il grasso. Nel tempo, depositandosi sulla superficie interna dei tubi, trattiene piccoli rifiuti, detriti di cibo, ecc., Tale sedimento gradualmente si condensa e riduce la capacità del tubo.

La causa dell'ostruzione dei tubi potrebbe essere un'installazione scorretta, la mancata osservanza della pendenza del tubo. Un oggetto estraneo può entrare nel sistema, a causa di un funzionamento a lungo termine una spessa patina si forma sulle pareti interne dei tubi. Anche i tubi sono ostruiti da una manutenzione inadeguata o inadeguata.

Ci sono diversi modi per pulire il blocco nei tubi a casa, usando rimedi popolari, prodotti chimici e apparecchi meccanici. Se l'acqua attraverso il foro di scarico ha cominciato a andare lentamente, c'era un odore sgradevole in cucina o bagno, notevole aumento di acqua sotto le griglie di scarico della scala della fogna quando si accende la pressione, è necessario rimuovere il blocco.

I tubi sono più spesso intasati nel periodo estivo-autunnale, che è associato a un consumo di acqua molto più elevato e ad un aumento della quantità di immondizia che entra nel sistema fognario. Particolare attenzione dovrebbe essere prestata durante il periodo in cui la raccolta è fatta per l'inverno ed è auspicabile avere a portata di mano ciò che è possibile pulire i tubi con.

Come a casa per ripulire lo zoccolo nelle tubature: gli strumenti e gli infissi necessari

Capendo come pulire l'intasamento delle tubature a casa, elencheremo i metodi e i dispositivi che possono essere utilizzati per questo:

1. Metodi meccanici.

L'opzione più semplice è usare un normale stantuffo. Questo strumento è praticamente nella casa di tutti e può facilmente far fronte a un blocco non complicato, ad esempio, se il lavandino è ostruito da piccole particelle di sporco, detriti e grasso.

Blocchi più complessi dovranno essere puliti in un altro modo. In questo caso, utilizzare un cavo idraulico lungo circa tre metri con un ugello a punta all'estremità. Tuttavia, va ricordato che il cavo non è adatto per sifoni in cromo, ottone e plastica.

Puoi anche usare una spazzola metallica o un filo per pulire i tubi.

2. Metodi chimici.

Come a casa per pulire lo zoccolo nei tubi con prodotti chimici? Acquista uno strumento nel negozio, leggi le istruzioni per l'uso sull'etichetta e seguilo. Di norma, il liquido viene versato nel lavandino, tenuto per mezz'ora e lavato via con abbondante acqua calda. Questi possono essere gel, liquidi, alcali, acidi o polveri (talpa, Mr. Muscle, Tyret, Silit). L'idrossido di sodio è presente in questi prodotti.

Il principio di funzionamento delle sostanze chimiche consiste nel "corrodere" i depositi sulle pareti interne dei tubi. L'uso di questi strumenti è completamente sicuro per i sistemi fognari in plastica e ghisa.

Usare le sostanze chimiche con cautela: indossare guanti di gomma sulle mani, è consigliabile mascherare il viso in modo da non bruciare le mucose quando i prodotti chimici evaporano.

Si consiglia di applicare prodotti chimici per la pulizia delle tubazioni almeno una volta ogni 2-3 mesi, quindi sarà possibile evitare una costosa sostituzione del sistema fognario per un lungo periodo.

Come pulire i tubi intasati in casa: in bagno

Come a casa per pulire il blocco nei tubi del bagno con uno stantuffo? Il bagno, a differenza del lavandino, è dotato di un foro di scarico di sicurezza. Prima di pulirlo deve essere chiuso. Con l'aiuto di uno stantuffo, si forma uno shock idraulico che sposta l'accumulo di sporcizia lungo il tubo dal punto stretto dello scarico dove si forma più spesso lo zoccolo. Innanzitutto è necessario digitare l'acqua del bagno per coprire la tazza dello stantuffo. Posizionare lo stantuffo sopra il foro di scarico, premerlo strettamente contro il foro e premere bruscamente la maniglia 3-4 volte e rimuovere bruscamente lo stantuffo dall'acqua. Se necessario, ripetere fino a quando l'acqua inizia a fluire liberamente.

È possibile pulire il ruff del bagno, per il quale viene introdotto nel foro della fogna e con movimenti acuti colpire il blocco risultante. Se necessario, puoi attaccare il gorgiera ad un'asticella flessibile per allungare il disegno e ottenere un blocco a grande profondità.

Se si utilizza un cavo idraulico per la pulizia, il sifone viene invertito e il cavo viene inserito il più profondamente possibile nel foro di scarico. Allo stesso tempo ruota in entrambe le direzioni. Avvitando il tubo, il cavo elimina tutti i blocchi, i rifiuti si muovono lungo lo scarico e viene lavato via. Al completamento della pulizia, tutti gli elementi del canale di scarico vengono lavati e il sifone viene pulito.

Se non hai un cavo o un cavo a portata di mano, puoi prendere un trapano elettrico o un cacciavite, che aiuterà anche a far fronte al blocco.

Ora vedremo come pulire a casa l'intasamento dei tubi nelle case delle persone in modo sicuro ed efficiente. Soda è grande per questo scopo. Questo è il modo più economico e semplice che qualsiasi hostess può usare senza aspettare l'aiuto dell'idraulico.

In proporzioni uguali è necessario prendere la soda e l'aceto, ad esempio un bicchiere ciascuno. La soda viene versata in un foro di scarico e poi l'aceto viene versato sopra. Il foro viene chiuso con un tappo e lasciato in questo stato per 2-3 ore, dopo di che il tubo viene lavato con acqua calda. Questo metodo di pulizia dello zoccolo è completamente sicuro per i tubi. Può essere utilizzato non solo per eliminare il blocco esistente, ma anche per la prevenzione.

Prendi in considerazione altre soluzioni preparate con la soda, che ti aiuteranno a sbarazzarti del blocco. Per fare questo, prendi circa 150 g di soda e accendilo in una padella di ghisa per circa 15 minuti. Dopo che si è raffreddato completamente, diluirlo con un bicchiere d'acqua e mescolare accuratamente. Tale composizione può essere paragonata in termini di efficacia con la famosa sostanza chimica del deposito "Talpa".

Un altro modo sicuro per pulire lo scarico è con un limone regolare. Per fare questo, prendi alcuni limoni e spremili direttamente nel foro di scarico. Sostenere, senza aprire l'acqua, non meno di un'ora. Se non ci sono limoni, puoi prendere mezzo bicchiere di concentrato di succo di limone. Questo metodo è anche abbastanza efficace.

Se nel lavandino si forma un blocco dal tappo del grasso, puoi preparare una soluzione salina forte. Si versa direttamente nel foro di scarico e inizia a pulire lo scarico con uno stantuffo. Per garantire una migliore aderenza dello stantuffo, i suoi bordi possono essere imbrattati con una crema poco costosa.

Un semplice intasamento nella fogna può essere eliminato con un potente aspirapolvere utilizzando la sua funzione soffiante.

Come pulire i tubi a casa: in cucina

Parliamo di come pulire i tubi intasati in cucina a casa. Innanzitutto è necessario capire come funziona il sifone nel lavello, poiché in molti casi può essere limitato solo alla sua pulizia.

I più comuni sono i sifoni per bottiglie, il cui diametro è 32 o 40 mm. Più piccolo è il diametro del foro di scarico, più velocemente si ostruisce. Il design dei sifoni offre una parte rimovibile che ricorda un fondo di una bottiglia. Eliminare gli zoccoli nel lavandino con un sifone simile non è difficile. Non sono necessari dispositivi speciali per svitare la parte rimovibile.

Quindi, svitare e rimuovere la coppa, dopo aver sostituito una ciotola o un secchio sotto, in modo che l'acqua rimanente non si riversi sul pavimento. Quindi, utilizzando un filo con un gancio all'estremità, puliamo il sifone.

Altri tipi di sifoni possono essere utilizzati anche nei lavandini. Tubo - realizzato sotto forma di un tubo curvo. Abbastanza spesso ci sono i sifoni corrugati che sono facili da piegare e possono essere installati in condizioni non standard. Sifoni con troppopieno sono installati nei lavelli con uno speciale foro per il drenaggio dell'acqua in eccesso. Se si collega una lavastoviglie o una lavatrice, utilizzare sifoni doppi o tripli. Ci sono dei sifoni di tipo nascosto, che sono installati nella scatola.

Per evitare l'intasamento del lavandino, puoi inserire una rete di plastica sul foro di scarico. È possibile installare un camion della spazzatura, che frantuma tutti i rifiuti nel lavandino e quindi i piccoli detriti vengono lavati nello scarico. Un bidone della spazzatura eliminerà la necessità di pulire spesso i tubi, non si limiterà a gestire i rifiuti morbidi, ma anche a macinare le ossa, a lavorare in silenzio. Non occupa molto spazio, non ha bisogno di cure particolari, è sufficiente un lavaggio ordinario con acqua fredda.

Come pulire i tubi a casa e non rovinarli

Va tenuto presente che l'uso di prodotti chimici per pulire lo zoccolo può danneggiare le apparecchiature idrauliche, i tubi di alluminio e i lavandini. Il fatto è che alcune reazioni chimiche procedono con il rilascio di una grande quantità di calore. Non è consigliabile appoggiarsi al lavandino e guardare nel foro di scarico se è chiaramente udito. Questo indica una reazione e può essere pericoloso.

È importante ricordare che la scelta dei prodotti chimici per la pulizia delle acque reflue dovrebbe essere basata sul materiale di approvvigionamento idrico e sul tipo di inquinamento. Nella maggior parte dei casi, il rimedio universale "Talpa" è adatto a far fronte a vari tipi di inquinamento.

L'uso del cavo idraulico è adatto per la pulizia dei tubi metallici, in quanto aiuta a rimuovere efficacemente, compresa la ruggine dalle pareti dei tubi. I tubi di plastica possono essere danneggiati a causa di un aumento delle sollecitazioni meccaniche. Devono essere puliti con estrema cura. Di per sé, questo materiale non è soggetto a corrosione, e l'inquinamento sulla sua superficie si attacca male. Ma col passare del tempo, il grasso ostruisce gradualmente gli scarichi e quando si presenta la necessità di eliminare il blocco, è meglio applicare prodotti chimici o uno stantuffo.