Installazione e collegamento della lavastoviglie alla rete idrica, fognaria ed elettrica

L'acquisto di una lavastoviglie è solo una parte del compito, è necessario collegarlo e metterlo nel posto più conveniente. Puoi, ovviamente, pagare denaro e chiamare il maestro, ma la cosa non è così difficile che non puoi farcela da solo. D'altra parte, il collegamento di una lavastoviglie richiede almeno una minima conoscenza degli elettricisti, nonché delle fognature e degli impianti idraulici. Se hai almeno qualche idea su questi settori, puoi provare a installare una lavastoviglie con le tue mani.

procedura azione

Se si decide di collegare la lavastoviglie con le proprie mani, è necessario disporre di una procedura chiara. Quindi non ci saranno sorprese. Anche prima dell'installazione, è necessario fare attenzione alla presenza di una linea elettrica separata che va direttamente dal pannello. Il collegamento ai tee e il trasporto da parte dei produttori non sono approvati. In questo caso, gli obblighi di garanzia non sono supportati. La presa deve essere separata, con un contatto di messa a terra obbligatorio. Se c'è una presa, l'ordine di collegamento della lavastoviglie è il seguente:

  • Collegare il tubo di scarico alla fogna.
  • Collegare il tubo di alimentazione dell'acqua (riempitivo) al sistema di alimentazione dell'acqua.

Schema di collegamento della lavastoviglie alle comunicazioni

Se la lavastoviglie viene acquistata durante la stagione fredda, prima che sia collegata alla rete, dovrebbe rimanere in casa per un po '. Può e deve essere decompresso, ma non è auspicabile includerlo nella rete. I test dovrebbero essere avviati dopo che ha raggiunto la temperatura ambiente e la condensa si è asciugata, che può formarsi durante un brusco cambiamento di temperatura.

Collegare la lavastoviglie all'elettricità: i parametri della linea elettrica

La lavastoviglie durante il riscaldamento può consumare fino a 2,5-3,0 kW di elettricità. Pertanto, per collegarlo è necessaria una linea di alimentazione separata. Poiché l'acqua è utilizzata nel processo, l'apparecchiatura comporta una potenziale minaccia, pertanto un interruttore dovrebbe essere sulla linea, che in caso di cortocircuito (cortocircuito) interromperà l'alimentazione. Per garantire la propria sicurezza, è necessario installare un RCD che interrompa il circuito durante la rottura dell'isolamento. Cioè, è possibile collegare la lavastoviglie ad elettricità su una linea dedicata sulla quale sono installati l'interruttore automatico e l'RCD o un difavtomat che li sostituisce.

Diagramma della linea di alimentazione della lavastoviglie

Grado di protezione e sezione del cavo

I valori nominali dell'interruttore automatico e dell'RCD per il collegamento della lavastoviglie vengono considerati in base alla corrente assorbita, ma nella maggior parte dei casi sono disponibili due opzioni:

  1. 16 A e 25 A interruttori differenziali con corrente di dispersione di 10 mA. In questo caso, la sezione trasversale del cavo deve essere di 2,5 mm².
  2. Il valore nominale dell'interruttore di protezione è 10 A, l'RCD è 16 A (la corrente di dispersione è anche 10 mA), la sezione del nucleo del cavo è di 1,5 mm².

Entrambe le opzioni sono possibili. Il primo è preso con un solido margine di potenza, il cablaggio funzionerà con un carico minimo, ma una tale linea costerà di più. La seconda opzione è meno costosa in termini finanziari ed è anche più che efficiente (il carico massimo consentito è di 4,1 kW, che è più che sufficiente, poiché il consumo medio di lavastoviglie delle lavastoviglie è di 2,1-2,5 kW). Ma, quando si acquista un cavo, misurare la sezione trasversale dei conduttori. Sfortunatamente, con una sezione trasversale di 1,5 mm² dichiarata, è possibile ottenere 1,2 mm² e anche meno, il che è inaccettabile in questa situazione.

La presa può essere rimossa sopra il livello del piano di lavoro, che è conveniente, ma brutto. La seconda opzione come nella foto: sotto appena sopra il pavimento

Maggiori informazioni sui parametri della macchina:

  • È preferibile scegliere un bipolare, in modo che in caso di emergenza, sia la fase che lo zero si spegneranno immediatamente.
  • Per gli appartamenti e le case con cablaggio rinnovato, la capacità di interruzione della macchina dovrebbe essere C (sul caso sia scritto C10 o C16), per i vecchi cablaggi e l'alimentazione dalla presa d'aria è meglio prendere B (B10 o B16 a seconda dell'opzione scelta).

Quale sbocco mettere per la lavastoviglie

Qualche parola sulle prese. Per connettere i potenti consumatori, che è la lavastoviglie, raccomandiamo l'alimentazione piuttosto che i normali accessori di cablaggio. In questo caso, puoi contare sul fatto che la presa non si scioglie anche dopo diversi anni di funzionamento.

Prese di corrente LEGRAND 774322 (con coperchio) e 774320 per 10/16 A

Le prese di corrente sono scelte non dal loro aspetto, ma dalla corrente per cui sono progettate. Per la maggior parte dei modelli di lavastoviglie, il consumo massimo di corrente non sarà superiore a 11 A, quindi è possibile prendere prese elettriche a 10/16 A. In questo caso, il collegamento elettrico della lavastoviglie avverrà secondo le regole, il produttore dovrà mantenere i propri obblighi di garanzia.

Connettiti alla fogna

Collegare scollegare la lavastoviglie preferibilmente nella fogna. Questo può essere fatto in ogni modo possibile. Se c'è un'uscita separata nel tubo della fogna, il tubo di scarico viene abbassato lì, sigillando la giunzione usando uno speciale inserto in silicone. Al momento dell'acquisto, è necessario conoscere il diametro della presa, il diametro del tubo di scarico. L'inserto viene semplicemente inserito nella presa di uscita, dall'altra parte il tubo è inserito. Non sono necessarie ulteriori misure per sigillare la connessione, poiché la tenuta si verifica a causa dell'elasticità del materiale.

Se non c'è una presa separata, scaricare la lavastoviglie nel sifone del lavello. Per fare questo, ci sono sifoni speciali con prese laterali, in cui è inserito il tubo di scarico della lavastoviglie. Poiché questi sifoni sono moderni, la connessione è anche molto semplice: il tubo flessibile è inserito e basta. Per una maggiore affidabilità, la giunzione può essere ulteriormente sigillata con un fum-tape, ma di solito questo non viene fatto.

Sifoni per il collegamento alla rete fognaria di elettrodomestici (comprese le lavastoviglie)

Il collegamento della lavastoviglie alla rete fognaria deve essere eseguito in modo tale che il tubo sia leggermente cedevole sotto forma di una lettera V. Con un tale trabocco, vi sono meno possibilità che gli scarichi dei liquami entrino nella lavastoviglie. La seconda opzione è più affidabile, ma è possibile con un'adeguata fornitura di tubo di scarico e spazio libero. In questo caso, viene sollevato sopra il punto di ingresso nel sifone, fissando il loop con un supporto speciale (nella figura in basso a sinistra). Si prega di notare che il tubo deve essere posizionato in modo tale che non vi siano altri anelli o pieghe. In tutti questi luoghi, l'acqua ristagna, che poi inizia a "odorare" fortemente. Se il tubo è troppo lungo, può essere accorciato.

Modi per collegare uno scarico della lavastoviglie alla fogna

A volte l'ingresso della fogna è più lontano del tubo standard che consente di effettuare la connessione. In questo caso, è possibile costruire il tubo di scarico, ma la sua lunghezza non deve superare la distanza massima consentita per lo scarico, che è indicata nelle specifiche tecniche. E in generale, è meglio scegliere un posto dove installare la lavastoviglie in modo che il tubo non debba essere allungato. Quindi la pompa è garantita per lavorare più a lungo.

Come connettersi alla rete idrica

Per collegare una lavastoviglie alla rete idrica, qualsiasi punto finale si adatta: toccare per toccare, rubinetto, ecc. Se non c'è rimozione, sarà necessario tagliare la linea, inserire un raccordo a T (o un raccordo con un rubinetto), a cui collegare quindi il tubo di alimentazione della lavastoviglie.

Puoi connetterti a qualsiasi filiale.

Quando si collega la lavastoviglie alla rete idrica, al rubinetto creato viene collegato un tubo di riempimento. Un rubinetto è installato sul rubinetto, quindi un filtro (almeno una pulizia meccanica approssimativa) e solo dopo che il tubo della lavastoviglie è collegato. Il filtro è altamente desiderabile. Non costa tanto, ma può salvare dalla necessità di riparazioni premature. Hai anche bisogno di un rubinetto, in modo da poter spegnere l'acqua alla lavastoviglie, se necessario, e non spegnere l'acqua nell'intero appartamento o casa.

Tutte le connessioni possono essere avvolte con un nastro adesivo o nella vecchia maniera utilizzare pasta da imballaggio e lino avvolto. Per stringere meglio la connessione con le mani, facendo buoni sforzi. La chiave in questo caso è pericolosa, come puoi trascinare. Dopo che il collegamento della lavastoviglie alla rete idrica è finita, aprire il rubinetto senza problemi, fornendo acqua. Se i collegamenti non si bagnano, tutto va bene, è possibile eseguire un test di funzionamento della macchina.

Mettendo la lavastoviglie in posizione

L'ultima fase di collegamento della lavastoviglie - installazione in un luogo permanente. Se la macchina è indipendente, posizionala sul posto selezionato, con l'aiuto del livello che esponi esattamente. È necessario controllare sia verticalmente che orizzontalmente. Per l'esposizione ci sono i piedini regolabili. Controllando la posizione del livello, con l'aiuto di queste gambe, regola la posizione del corpo. Questa procedura deve essere eseguita con attenzione, poiché la qualità del lavaggio e dell'asciugatura dipende da essa. Quando la macchina è esposta in modo irregolare, i getti d'acqua non vanno nei luoghi in cui dovrebbero essere, il che rende la lavastoviglie lavata i piatti peggio. Un altro problema con la posizione sbagliata della macchina - non rimuoverà completamente l'acqua, a causa di quello che sarà peggio per asciugare i piatti.

Incorporare la lavastoviglie nell'armadio: iniziamo impostando l'altezza e il livello

Quando si installa una lavastoviglie completamente installata, è importante impostarla correttamente. Se hai ordinato un cabinet quando hai già scelto un modello, sarai fatto in base ai parametri del caso. Normalmente lasciare spazi vuoti di 5 mm su ciascun lato, in modo che sia possibile spingere la macchina. Quando lo si posiziona su un livello, viene sollevato in modo che appoggi contro la parte superiore del piano del tavolo. Per integrare una lavastoviglie, si alza al livello desiderato con i piedini regolabili. Se il cabinet è troppo alto, posare il truciolato sul fondo o sotto le gambe, ma non ci dovrebbero essere spazi vuoti.

Una volta che la macchina incorporata è impostata in altezza e livello, può essere riparata. Nella maggior parte dei casi, ci sono diversi fori nei lati e nella parte superiore del case. Anche nella configurazione c'è una coppia di parentesi. Attraverso i fori laterali, fissare la lavastoviglie alle pareti laterali dell'armadio. Quindi le staffe sono fissate con un lato al corpo della lavastoviglie, dall'altra al piano di lavoro. Troppa attenzione alla scelta di elementi di fissaggio non ne vale la pena. Questa fissazione è più necessaria per la fiducia, dato che la lavastoviglie si trova e non si muove da nessuna parte senza attaccamento.

Una lavastoviglie integrata è collegata prima di essere installata nell'armadio.

Ci possono essere delle domande quando si installa una lavastoviglie completamente integrata in un armadio troppo largo. Ciò accade se l'unità viene acquistata dopo aver ordinato un set da cucina. Esistono diverse soluzioni al problema. Il primo è quello di fissarlo ai pannelli laterali - davanti e dietro, e quindi fissare il caso alle stecche. Il secondo metodo consiste nel realizzare un falso fianco del truciolato laminato. Lo spessore del pannello truciolare dovrebbe essere scelto in modo che la larghezza dell'apertura fosse maggiore della larghezza della macchina di 10 mm circa. Avvitare i fianchi "secondari" al telaio dell'armadio e fissare loro il corpo macchina. Il secondo metodo è più costoso in termini di denaro, ma in questo caso non vi è spazio in cui accumulare spazzatura, polvere, ecc.

Questa sezione fornisce suggerimenti di esempio. Esattamente tutto è descritto nelle istruzioni per l'auto. Lì troverai anche immagini che illustrano il processo. Non essere pigro, leggi.

Come collegare la lavastoviglie alla rete idrica e alle fognature?

Questo meraviglioso dispositivo farà fronte facilmente al compito di lavare i piatti, la qualità del lavaggio sorprenderà l'hostess esigente. Quando la macchina viene acquistata, deve essere installata, connessa. Di seguito è riportata un'istruzione passo-passo che spiega come collegare la lavastoviglie con le mani al sistema di approvvigionamento idrico, acqua calda e fredda, fognature, elettricità, come scegliere il posto giusto, come costruire negli elettrodomestici.

Lavastoviglie in cucina

I lavastoviglie stanno guadagnando una grande popolarità e si trovano spesso negli appartamenti, nelle case. Lavare i piatti in una macchina da scrivere è comodo, comodo. Il dispositivo consente di risparmiare il consumo di acqua ed elettricità necessario per il riscaldamento dell'acqua. Non sorprendentemente, la lavastoviglie è presente in molte case o è prevista per l'acquisto più vicino. Il momento migliore per decidere sull'acquisto di questo dispositivo è la riparazione della cucina.

Se il luogo è definito e preparato, è possibile installare la macchina in qualsiasi momento. I lavori di installazione non sono difficili, possono essere eseguiti con successo in modo indipendente. Cosa ti serve per collegare la lavastoviglie?

La lavastoviglie non richiede una connessione di installazione speciale. Dopo aver installato la macchina per connettersi alle reti principali:

In alcuni casi, è possibile collegare il dispositivo all'acqua calda, ma non tutti i modelli consentono questo metodo, dovrebbe essere indicato nelle istruzioni.

Preparazione del sito

Innanzitutto, dovresti decidere in merito alla posizione della tecnologia. Il collocamento della sistemazione è auspicabile prevedere nella progettazione della cucina, ma è possibile installarlo facilmente in qualsiasi momento, se ci sono reti necessarie nelle vicinanze: rifornimento idrico, fognature, elettricità.

La posizione migliore è vicino al lavandino. Prima di acquistare, è necessario stimare la quantità di spazio disponibile, poiché la tecnica viene offerta in varie dimensioni. Per ottenere più spazio, vale la pena rinunciare a un mobile da cucina.

I modelli indipendenti hanno larghezze standard:

La profondità standard è di 60 cm, l'altezza è di 85 cm Nella maggior parte dei casi, le macchine sono dotate di gambe che consentono una piccola regolazione (alzare, abbassare di 2-4 cm). Alcuni modelli indipendenti consentono l'installazione sotto l'unità di cucina controsoffitti, hanno rimosso il coperchio superiore. Dimensioni simili hanno auto incorporate.

L'installazione e il collegamento di una macchina incorporata richiedono una grande precisione nella misurazione del luogo di installazione. La versione da incasso deve essere fornita nella fase di ordinazione dei mobili della cucina. Quando la macchina è incorporata, qualsiasi intervento è difficile o impossibile.

Una soluzione interessante è una lavastoviglie compatta montata sul tavolo della cucina. Il modello compatto ricorda l'aspetto di un forno a microonde domestico, non richiede molto spazio. Gli elettrodomestici compatti completeranno la piccola cucina, dove non è possibile fornire le dimensioni standard della tecnologia. I modelli compatti sono acquistati da inquilini di appartamenti in affitto, coppie senza figli, scapoli.

A quale acqua puoi connetterti?

La macchina deve essere collegata alla rete idrica, solitamente in acqua fredda. Alcuni modelli possono utilizzare acqua calda a 60 ° C. Tuttavia, la redditività di questa opzione è evidente nelle seguenti situazioni:

  1. l'acqua viene riscaldata attraverso l'uso di fonti di energia alternative (collettori solari, pompe di calore);
  2. l'acqua calda è fornita da una caldaia o una stufa a gas, è possibile risparmiare un po ', perché l'energia derivante dal gas in fiamme è più economica dell'energia elettrica;
  3. l'acqua è riscaldata da una caldaia a combustibile solido, un camino con una giacca d'acqua.

L'utilizzo di acqua calda è utile se il riscaldatore brucia, la sostituzione di questo componente è costosa. Sfortunatamente, nella tecnologia moderna, i pezzi di ricambio non sono troppo lunghi, sono venduti come un assemblaggio, come un nodo, quindi la sostituzione è costosa. Come dimostra l'esperienza dell'autore dell'articolo, questa regola si applica ai marchi poco conosciuti e popolari presenti nel mercato degli elettrodomestici.

Prima di collegarti alla rete idrica, assicurati che l'acqua:

  1. non troppo difficile
  2. non contiene una grande quantità di ferro, manganese.

Quale rigidità è accettabile?

  • se la durezza totale è inferiore a 7 sulla scala di durezza - non è necessario utilizzare l'aria condizionata - l'acqua è considerata morbida;
  • se la durezza totale supera 7, si dovrebbe usare l'addolcimento dell'acqua.

Quando riscaldati, i composti contenuti nell'acqua si decompongono in carbonati insolubili, formando una schiuma (un fenomeno ben noto alle persone che usano bollitori elettrici).

L'aumento della durezza dell'acqua può:

  1. danneggiare il dispositivo
  2. ridurre significativamente la qualità del lavaggio.

Per ridurre la rigidità, è necessario installare i filtri principali appropriati all'ingresso della rete idrica dell'appartamento o direttamente davanti all'apparecchiatura.

Collegamento dell'acqua

È possibile collegare l'acqua alla lavastoviglie da soli. Ogni macchina è dotata di un tubo di alimentazione dell'acqua. A seconda del produttore, i tubi hanno una lunghezza:

Se nel modello acquistato il tubo è troppo corto, è necessario acquistare una versione estesa. Non è consigliabile estendere i tubi dell'acqua collegandoli insieme, questo potrebbe portare a perdite d'acqua alle articolazioni.

Un modo semplice per collegare la lavastoviglie all'acqua - sotto il lavandino. Adatto a questi collegamenti flessibili flessibili ad alta pressione che devono essere nascosti nell'armadio del lavello (il tubo viene fornito con la macchina).

Per connetterti hai bisogno

  1. Spegnere la valvola principale di approvvigionamento idrico nell'appartamento.
  2. Srotolare la pipa.
  3. L'acqua viene fornita al lavello attraverso 2 tubi (freddo e caldo). Un tee con un rubinetto per la macchina è installato sul tubo con acqua fredda. In caso di collegamento della lavastoviglie ad acqua calda, un tubo a T simile viene installato sul tubo con acqua calda.
  4. Avvitare il tubo ad alta pressione al rubinetto e alla macchina da scrivere.

Controlla la tenuta del sistema

Dopo l'installazione dei tubi è necessario verificare la tenuta del sistema. La tenuta viene controllata aprendo la gru principale nell'appartamento, e quindi dopo il primo avvio della macchina.

È importante controllare la pressione nel sistema di approvvigionamento idrico. Per il funzionamento del dispositivo, è sufficiente garantire l'erogazione di acqua in un volume di almeno 10-15 l / min, la pressione dell'acqua deve avere il valore specificato dal produttore (intervallo: 0,1-1 MPa).

Come installare una lavastoviglie da soli, video

Collegamento della lavastoviglie alla fogna - opzioni

La maggior parte delle lavastoviglie ha i propri tubi flessibili, tubi per il drenaggio dell'acqua usata. Hanno lunghezze diverse, ma il tubo per il deflusso, se necessario, deve essere allungato, pur mantenendo la necessaria tenuta.

Attenzione! Al fine di evitare odori sgradevoli in lavastoviglie, è importante garantire la rimozione delle acque reflue con pendenza corretta.

Se il sistema fognario è stato realizzato a partire da zero, si dovrebbe ricordare che ci dovrebbe essere un'uscita al sistema fognario con un diametro di almeno 4 cm, preferibilmente con un'apertura verso l'alto, possibilmente in orizzontale dalla parete. L'estremità piegata del tubo flessibile di drenaggio, che di solito viene fornito con una macchina, deve essere collocata nel tubo di scarico e fissata alla parete con una maniglia speciale in modo che non cada.

Connessione alla fogna, foto

È possibile utilizzare uno speciale tappo di gomma con un foro per il tubo o una connessione di scarico di plastica con un collegamento da 1/2 pollice per collegare il tubo di scarico.

Se non ci sono fogne a cui è possibile collegare direttamente la lavastoviglie, è possibile utilizzare il sifone del lavello. Sarà necessario sostituire il raccordo del sifone superiore con un raccordo a T per il collegamento con una connessione laterale. Il design di alcuni sifoni include un raccordo a T per l'installazione di un tubo di scarico, quindi non dovrai installare altro. Questa connessione viene utilizzata per montare il tubo di scarico. Per aumentare la tenuta dei collegamenti, è necessario utilizzare anche morsetti.

L'altezza minima del tubo di scarico è di 40 centimetri. L'altezza del foro di scarico viene solitamente specificata dal produttore nelle istruzioni. Il rispetto di questa pendenza protegge dagli odori indesiderati dalle tubazioni fognarie.

Scheme. Altezza di scarico - regole di installazione

Collegamento elettrico

Tutti i dispositivi disponibili sul mercato funzionano a una tensione nominale di 220 V e dispongono di un cavo elettrico con spina.

È importante! La presa deve essere collegata a terra.

Vale la pena notare che, per motivi di sicurezza, è impossibile eseguire il collegamento alla rete. Le lavastoviglie sono dotate di un sistema che interrompe il flusso dell'acqua quando ci sono irregolarità nel funzionamento delle apparecchiature, perdite interne.

Cosa non si può fare!

  • Non usare la prolunga. In base alle norme di sicurezza, la macchina deve essere collegata direttamente a una presa con messa a terra.
  • La posizione degli sbocchi. Se l'apparecchiatura è installata vicino al lavandino, c'è una presa elettrica nelle vicinanze, e c'è il pericolo di contatto con l'acqua. La sicurezza dovrebbe essere garantita - si consideri l'installazione di una presa resistente all'umidità. Questa domanda è particolarmente importante se i bambini vivono in casa.

Utilizzando le regole precedenti, puoi collegare facilmente la lavastoviglie alle reti con le tue mani. Ci vorrà un po 'di abilità, strumenti elementari, tee, tap. L'installazione della lavastoviglie non è difficile, è importante seguire accuratamente le raccomandazioni. Se il compito è quello di rendere l'installazione professionale, per evitare l'improvvisa inondazione dell'appartamento, è meglio affidare il lavoro all'idraulico.

Come collegare la lavastoviglie con le mani

Dopo aver acquistato una lavastoviglie fino al momento di deliziare da piatti puliti, un passo rimane - si collega la lavastoviglie al lavandino, acqua ed elettricità. Molti, senza esitazione, chiamano il maestro, confidando completamente in lui in questo lavoro. Altri, al contrario, avendo deciso di risparmiare denaro, iniziano a studiare questa domanda per collegare l'apparecchiatura con le proprie mani. E questo è giusto, dopo aver studiato le sfumature, sarai in grado di capire esattamente quanto sia tutto complicato o semplice. Se hai il tempo e il desiderio, allora questo articolo è per te, ti spiegheremo in dettaglio come collegare la lavastoviglie da solo.

L'ordine del lavoro

Per cominciare, decideremo da dove iniziare a collegare la lavastoviglie, che è meglio collegare il primo scarico o l'acqua? Perché c'è una domanda del genere, sì, perché in alcune istruzioni, viene prima proposta l'installazione di apparecchiature incorporate, quindi la collegano al lavandino. Ma immagina come escogitare per strisciare sul retro della lavastoviglie quando è già installato. Pertanto, l'unica vera sequenza può essere:

  1. collegare la macchina allo scarico;
  2. collegamento dell'acqua;
  3. connessione elettrica;
  4. test di prova;
  5. installazione in una nicchia o in un luogo designato.

Tutte queste fasi sono precedute da un piccolo lavoro preparatorio sul disimballaggio della macchina, preparazione degli strumenti e dei componenti necessari.

È importante! Dopo che la macchina è stata consegnata nella stanza in cui verrà installata, è necessario attendere per un po 'di tempo, non è necessario accenderla immediatamente.

Strumento necessario e possibili difficoltà

Per collegare correttamente la lavastoviglie, oltre a un cacciavite e una pinza, è possibile eseguire un trapano, livellare e anche richiedere:

  • fascette stringitubo;
  • sifone con ramo aggiuntivo;
  • gru a T in ottone o bronzo, ma non in silumin;
  • strappare;
  • tronchesi;
  • presa di terra.

Inoltre, vale la pena di avvertire che quando si installano lavastoviglie di marche diverse possono apparire sfumature e alcune difficoltà. Ad esempio, un tubo di riempimento o di scarico corto, un cavo elettrico corto. In questo caso, dovrai acquistare componenti aggiuntivi separatamente. Molto spesso, anche le guarnizioni fornite con il kit non sono adatte, così molti esperti usano fumka per isolare i collegamenti filettati. Ecco alcune delle caratteristiche del collegamento delle lavastoviglie:

  • A Bosch, è necessario correttamente, rigorosamente secondo le istruzioni, posizionare la guarnizione. Se viene rovesciato dal lato sbagliato, dopo 2-3 cicli di lavaggio si verificherà una perdita. A Bosch è una valvola molto sensibile, in piedi sulla rete idrica, quindi quando si installa è necessario occuparsi immediatamente del collegamento del filtro di flusso.
  • Per quanto riguarda le ben note lavastoviglie di Siemens, sono una delle più modeste quando sono collegate, ma sono esigenti in dimensioni e fissaggi di nicchia.
  • Le lavastoviglie Electrolux sono sensibili al ribaltamento. La pendenza non dovrebbe essere superiore a 2 gradi, quindi quando si livella la macchina sul pavimento, potrebbe essere necessario un livello.

Collegamento di scarico e acqua

per collegarsi alla rete fognaria, è necessario cambiare il solito sifone per quello che ha un raccordo, se si collega anche una lavatrice con una lavastoviglie, quindi ci dovrebbero essere due raccordi. Quando si installa una lavastoviglie compatta sotto il lavello, è necessario un sifone speciale, di cui abbiamo parlato nell'articolo Lavastoviglie compatta sotto il lavello.

Dopo aver reinstallato il sifone, è possibile collegare il tubo di scarico della macchina. Per fare ciò, l'estremità del tubo di scarico della lavastoviglie viene posta sul "naso" del sifone e serrata con una fascetta. Tale connessione sarà affidabile.

Collegando la lavastoviglie al lavandino, non è necessario dimenticare:

  • alla giunzione del tubo e del raccordo si crea una curva a forma di V che garantirà lo scarico dell'acqua più naturale dalla macchina, e allo stesso tempo l'acqua non tornerà;
  • ci dovrebbe essere un ginocchio al piano di sotto, questo aiuterà a evitare l'odore in lavastoviglie. Lo schema di collegamento della lavastoviglie riflette chiaramente la posizione del tubo di scarico, dove ci dovrebbe essere una curva e un ginocchio.

Per vostra informazione! Se possibile, non estendere il tubo di scarico, ciò comporterà un carico eccessivo sulla pompa, il suo rapido fallimento.

Alcuni invece di collegare il tubo di scarico al sifone, lanciare il tubo attraverso il lavandino. Una cosa è se hai una lavastoviglie compatta sul tavolo. E quindi, non raccomanderemmo questo metodo. Ma se la lavastoviglie è a pavimento, allora l'acqua dovrà essere pompata in alto, la pompa fallirà rapidamente. Inoltre, questo metodo non è sicuro, il tubo può saltare fuori dal lavandino e l'allagamento in cucina non può essere evitato.

L'opzione migliore è quella di collegare l'acqua alla lavastoviglie attraverso il mixer. Per questo è necessario:

  • bloccare l'acqua andando al mixer;
  • scollegare il tubo dell'acqua fredda dal miscelatore, rimuovendo il vecchio isolamento;
  • collegare il tee con un colpetto al tubo dell'acqua fredda;
  • collegare il tubo del miscelatore a un'uscita del raccordo a T e il filtro grossolano all'altro filtro, il tubo di alimentazione della lavastoviglie è collegato direttamente al filtro e tutte le connessioni sono isolate mediante una lavastoviglie.
    È necessario avvitare manualmente il tubo di alimentazione manualmente, in questo caso le chiavi non saranno necessarie.

È importante! Si consiglia di collegare all'acqua fredda, è più pulito, ma ci sono lavastoviglie con collegamento ad acqua calda e fredda.

Collegamento elettrico

Collegare la lavastoviglie alla rete dovrebbe essere fatto solo attraverso una presa separata con messa a terra. Non sono ammessi tee e prolunghe, inoltre non è possibile collegare un frigorifero e una stufa alla stessa presa contemporaneamente alla lavastoviglie. Pertanto, è necessario avere cura della presa per la macchina durante l'installazione delle comunicazioni elettriche. Altrimenti, è meglio chiamare uno specialista che guiderà i fili dal pannello elettrico e creerà una presa con messa a terra.

Test di prova

La fase finale di collegamento della lavastoviglie dovrebbe essere il suo test. Per fare questo, è possibile eseguire una lavatrice di prova senza piatti usando sale e polvere. Ciò consente di verificare la corretta esecuzione dell'installazione delle comunicazioni. Particolare attenzione dovrebbe essere dedicata al modo in cui viene raccolta l'acqua, se ci sono perdite d'acqua nelle articolazioni. Se tutto è andato bene, installare la lavastoviglie nel posto assegnato o spingerla in una nicchia.

Il processo di collegamento della macchina può essere considerato completo. Speriamo che tu capisca come collegare la lavastoviglie con le tue mani. Oltre all'articolo, proponiamo di guardare un video sul collegamento della lavastoviglie.

Come collegare una lavastoviglie

I produttori assemblano le lavastoviglie in base allo schema sviluppato. La posizione e il tipo di nodi sono simili, quindi il dispositivo è considerato in un esempio. L'articolo descrive la connessione del dispositivo al sistema di alimentazione idrica, la rete elettrica e il suo controllo per le perdite. La descrizione dei modelli compatti posizionati sul tavolo è alla fine.

Dispositivo lavastoviglie

I componenti della lavastoviglie si trovano in un alloggiamento di metallo o plastica. Il telaio è assemblato da montanti in metallo che prendono il carico dai motori e dalle pompe. All'interno della tramoggia della lavastoviglie, le pareti sono in acciaio inossidabile. Questo è fatto per estendere la vita di servizio quando esposto ad acqua e detergenti. Le posate vengono caricate nella lavastoviglie attraverso la porta anteriore, che si appoggia di 90 gradi. Due nel diagramma - una molla che rende il movimento della foglia liscia e facilita la chiusura. Piatti, forchette e altri oggetti sono posti in cesti. La parte superiore è indicata dal numero 1.

Lavapiatti due o tre. L'altezza varia sotto le dimensioni dei piatti. I canestri sono rimovibili o non rimovibili. I produttori forniscono supporti in plastica pieghevoli per le gambe dei bicchieri da vino. Il numero 3 nella figura sopra indica gli irrigatori o i bilancieri. Il loro ruolo è quello di alimentare un flusso diretto di acqua. Gli irroratori ruotano per coprire il raggio interno della lavastoviglie. Le posate sono servite con acqua calda e fredda. Un interruttore termico (4) è integrato per monitorare la temperatura.

Il cibo avanzato che entra nella macchina con piatti sporchi viene ritardato scaricando il liquido attraverso i filtri (5). La lavastoviglie è collegata al tubo di scarico con un tubo di scarico (6). La manica è simile a quella utilizzata nelle lavatrici. Il livello e la pressione dell'acqua sono monitorati dal relè numero 7. Il fluido viene scaricato sotto pressione, il che è importante quando l'altezza del foro nella lavastoviglie e nella fogna è diversa. Questo viene fatto da una pompa (8). Un sensore di perdite (10) è installato sul fondo della lavastoviglie. Se i sensori si chiudono con il liquido, chiude la valvola di ingresso (17). I segnali ai componenti provengono dall'unità di controllo al numero 11. La pressione dell'acqua all'interno della macchina viene pompata dalla pompa (12). Insieme al liquido viene fornito il detersivo che passa attraverso il distributore (16).

Se la porta della lavastoviglie si apre durante il programma, l'acqua scorrerà verso i vicini di seguito. Per evitare che ciò accada, il fermo con il lucchetto al numero 15 mantiene l'anta. Il vapore rimane nella tramoggia a causa della gomma di tenuta (18). Una lavastoviglie senza la fornitura di acqua calda lo riscalda con elementi riscaldanti numero 20. Un'opzione nel dispositivo è un secondo riscaldatore e ventola. Quest'ultimo è montato in lavastoviglie con la funzione di turbosushki. Le stoviglie vengono sciacquate con acqua pulita, quindi nei modelli della lavastoviglie è installato un sensore di liquido in modo che l'utensile non si depositi sulle posate lavate.

Per le lavastoviglie con due o tre sistemi di asciugatura, viene fornito un sensore. Il sensore analizza la temperatura dell'aria in cucina e seleziona il programma. Nei modelli premium di lavastoviglie è presente un analizzatore di rigidità. Aggiunge sale all'acqua per ammorbidire e seleziona la modalità di lavaggio. Il processo è monitorato su un display digitale o sugli indicatori LED della lavastoviglie. La terza opzione è "raggio sul pavimento". Un punto rosso o verde viene proiettato sul grafico, accanto alla macchina, che indica la fase completata.

Il principio della lavastoviglie

La chiave di attivazione attiva la lavastoviglie. Il dispositivo informa sullo stato operativo del display sul display o sullo sfarfallio simultaneo dei LED per un secondo. Effettuare il caricamento delle stoviglie nei cesti della lavastoviglie, chiudere la porta e selezionare il programma. La valvola di scarico è bloccata e l'ingresso è attivato. L'acqua entra nella lavastoviglie attraverso un tubo di riempimento. Lo scambiatore di ioni passa per ammorbidirsi e fondersi nel serbatoio dell'acqua. Quando viene raggiunto il livello, il sensore viene attivato e la valvola di ingresso si chiude. Il liquido viene riscaldato alla temperatura prescritta dal regime.

Una pompa di circolazione fornisce acqua riscaldata attraverso i canali della lavastoviglie agli irrigatori. Attraverso gli ugelli, il liquido lava i piatti. Scorre lungo le pareti della macchina, cade nel filtro, pulisce e riutilizza. In parallelo, l'acqua è satura di detersivo. Dopo il ciclo di lavaggio, i dispositivi vengono sciacquati con liquido freddo. Trascorso fuso dopo l'attivazione della valvola. Nella seconda e terza fase di risciacquo, la lavastoviglie utilizza acqua calda o calda. Piatti, cucchiai e forchette vengono asciugati con il metodo di condensazione, in cui l'umidità evapora a causa della differenza di temperatura. Quando il turbo dryer è attivato.

Collegamento di una lavastoviglie con le mani

Per collegare la lavastoviglie usando il seguente set di strumenti:

  • livello;
  • filtro grossolano;
  • sifone con bocca di scarico;
  • cavo;
  • chiave regolabile;
  • nastro sigillante;
  • taglierine laterali;
  • valvola a sfera;
  • presa di terra;
  • automatico differenziale

Risparmiare sui componenti non ne vale la pena, perché la vita della lavastoviglie dipende da questo.

Mettendo la lavastoviglie in posizione

Le lavastoviglie sono da sole e da incasso. I primi sono installati sul sito desiderato senza o con riferimento ai mobili. Per l'angolo cottura integrato, viene realizzata una nicchia che corrisponde alle dimensioni della macchina da scrivere. Se la lunghezza del tubo di scarico della lavastoviglie supera 1,5 metri, si verificheranno problemi con la pompa durante lo scarico. Questo è preso in considerazione quando si sceglie un posto sotto la lavastoviglie. Quando la distanza non funziona, la macchina viene montata in bagno. Accanto alla lavastoviglie posizionare la presa con la messa a terra.

L'attenzione è rivolta al piano del pavimento sotto la lavastoviglie. Non ci dovrebbero essere distorsioni, è controllato il livello della bolla. I modelli di strumenti hanno piedini regolabili che livellano piccoli errori. Per lavastoviglie compatte installate su un tavolo o un supporto, non effettuare uno scarico fisso. Il tubo è collegato al lavandino quando viene utilizzato. Se la pompa viene spenta in lavastoviglie, non viene utilizzata, perché l'acqua si abbandona da sola a causa della differenza di livello.

Collegare la lavastoviglie alla rete elettrica

I produttori di lavastoviglie indicano la connessione di alimentazione nel passaporto. Per la rete monofase, non supera i 3,5 kW. La presa sotto la macchina deve sopportare una corrente di 16 ampere. Si trova a una distanza di 1-1,5 metri dalla lavastoviglie. Le perdite sul cavo di alimentazione della macchina saranno ridotte, il che non conduce al surriscaldamento. La linea viene posta dal pannello di distribuzione, in cui è installata una macchina separata. Usano un differenziale di 16 A, poiché la sua sensibilità è inferiore a quella del RCD, che impedisce i falsi allarmi.

Il filo viene inserito nel cancello, se la riparazione è ancora incompleta. Se la finitura è finita, il conduttore viene tirato attraverso il canale del cavo. Acquista VVG o PPV 3 × 2.5. I contatti sono fissati con fermagli per piastre in modo che il cavo non fuoriesca da sotto la vite. Presa adiacente con lavatrice non viene utilizzata, perché il consumo totale supera il consentito. Nel momento in cui la lavastoviglie non è coinvolta, l'alimentazione viene spenta nel pannello.

Collegamento della lavastoviglie alla rete idrica

Prima di collegare la lavastoviglie alla rete idrica, la valvola di aspirazione si chiude. Questo passaggio previene le perdite durante l'installazione degli adattatori, del filtro e della valvola. Collegare la lavastoviglie con un tubo flessibile. Il tee è installato nel luogo in cui il mixer è collegato alla rete idrica. Il filo dell'adattatore è sigillato con nastro di teflon. Non ci dovrebbero essere molti turni, perché morderà e rimuoverà. Dopo il tee è installata la valvola a sfera. Il suo compito è quello di spegnere manualmente la lavastoviglie per la riparazione o la sostituzione dell'ugello. Dopo la gru, viene installato un filtro fine per evitare che la ruggine e i detriti entrino nel meccanismo della macchina. Il tubo flessibile viene avvitato all'uscita del filtro senza nastro sigillante, poiché nel dado è presente una guarnizione in gomma.

La lavastoviglie può essere installata in case dove non c'è acqua, ad esempio nel paese. Per fare questo, nell'attico sollevare il serbatoio di plastica. È fissato con montanti in legno o metallo. Le pareti sono coibentate con polistirolo espanso o lana minerale, in modo che l'acqua non si congeli in inverno. Dal serbatoio giù per il tubo e collegare il dispositivo. Il serbatoio viene riempito con acqua da un pozzo o da un pozzo con una pompa sommergibile. Prima di acquistare una macchina, è importante assicurarsi che ci sia abbastanza pressione per il liquido che va per gravità.

Per i modelli di lavastoviglie a doppia connessione è la fornitura di acqua calda e fredda. Quest'ultimo non dovrebbe essere preso dall'impianto idraulico. È pieno di impurità che rovinano il meccanismo della macchina e aumentano la carica per il calore. L'acqua calda per la lavastoviglie viene alimentata da caldaie o serbatoi di stoccaggio attraverso il filtro. In questo caso, il risparmio sarà ovvio, poiché viene utilizzato il liquido in eccesso e gli elementi di riscaldamento della lavastoviglie non sono inclusi.

Se la lavatrice attraverso il tee è già collegata all'ingresso del mixer, allora non ha senso installarne un'altra sotto la lavastoviglie. Il problema è un aumento del carico sui fili e la mancanza di spazio sotto il lavandino. Installa razionalmente un raccoglitore. Per fare un rifornimento e punti d'acqua sono collegati ai terminali dei tubi flessibili. Su input di un collezionista e sulle sue uscite mette gru. Il primo si sovrappone al nodo, il resto di ogni dispositivo separatamente.

La lavastoviglie è collegata a un tubo di acciaio. Se c'è un'autostrada vicino alla macchina, non è necessario tirare il tubo. Viene utilizzata una sella in ottone. L'adattatore viene scelto per il diametro del tubo e montato come un morsetto. Viene praticato un foro nel tubo attraverso il quale l'acqua scorre verso la lavastoviglie. Un rubinetto è avvitato sulla barra laterale, un filtro è installato e una lavastoviglie si avvicina.

Collegamento della lavastoviglie alla fogna

Quando si collega la lavastoviglie di scarico per bloccare i riser non è necessario. Se la macchina viene posizionata in cucina, che è in uso, il sifone cambia. Acquistato questo, come si vede nella foto sopra. Ha una presa del tubo. Lo scarico è montato sopra il sigillo dell'acqua, in modo che gli odori provenienti dal sistema fognario non colino in cucina. L'adattatore è posizionato con un'angolazione verso l'alto in modo che quando si utilizza il lavandino, l'acqua da esso non cada nella lavastoviglie. Il tubo è fissato all'uscita con una fascetta. Se non lo fai, allora sotto la pressione della pompa deriverà.

Non è sempre possibile sostituire il sifone sotto il lavello, poiché potrebbe essere occupato da una lavatrice o di difficile accesso. In questo caso, utilizzare una maglietta obliqua per lavastoviglie. È un rubinetto dell'angolo fognario. Disconnettere il nodo in cui il sifone del lavandino è collegato al tubo della fogna e inserire l'adattatore. Una corrugazione dalla shell è collegata a uno dei fori. Il secondo viene inserito nell'anello adattatore di tenuta. Di recente, un tubo flessibile della lavastoviglie è stato abbassato. Con questa connessione, viene utilizzato un loop o "anti-sifone". Un esempio è visto nella foto sopra. Questo è fatto per il sigillo d'acqua, che conserva gli odori.

Se il produttore mette una valvola in lavastoviglie per un'interruzione d'aria, viene installata tra la macchina e il foro di scarico. L'elemento è attaccato al piano del tavolo o alla parete posteriore del mobile. Sulla parte superiore del buco è coperto con una sovrapposizione decorativa. Di seguito sono riportati i video sull'installazione e il collegamento della lavastoviglie.

Controllo della lavastoviglie per perdite

Dopo aver collegato la lavastoviglie non si sposta al muro. L'acqua scorre dolcemente fino al tubo di riempimento della lavastoviglie. Quando è aperto, i giunti filettati sono completamente verificati. Devono essere asciutti. Se tutto è in ordine, chiudere la valvola e mettere la lavastoviglie in posizione. Esegui una modalità breve senza piatti. Nel processo, l'osservatore si trova accanto alla macchina. Se la macchina non viene espulsa, non ci sono perdite all'ingresso e all'uscita, l'installazione ha successo.

Lavastoviglie sul tavolo

Il collegamento della lavastoviglie da tavolo viene eseguito secondo l'esempio descritto per quello a grandezza naturale. La differenza sta nel tubo di alimentazione e nel tubo di scarico. Per loro forniscono fori sul piano del tavolo o dietro di esso. Utilizzare un coperchio di plastica per nascondere i trucioli sui bordi del taglio. Se la macchina desktop è incorporata nel progetto, i tubi dell'acqua e delle fognature vengono posizionati nel cancello e le conclusioni vengono fatte a livello della lavastoviglie.

Consigli

Quando si posiziona il tubo di scarico dalla lavastoviglie nel lavello, questo viene fissato in modo tale da non saltare fuori e inondare i vicini. Le lavastoviglie del marchio Electrolux sono capricciose al livello del pavimento. La deviazione durante l'installazione non deve superare i due gradi. Gli apparecchi Siemens vengono acquistati prima di ordinare un angolo cottura. Le dimensioni delle macchine di questo marchio potrebbero non essere conformi agli standard, quindi sono misurate in effetti. Se cambi la sequenza, la lavastoviglie non si adatta, o ci saranno spazi vuoti con i mobili.

Il terreno dallo strumento è collegato al circuito. Non farlo con un tubo del gas o dell'acqua. In un grattacielo, sono guidati, il che può danneggiare l'elettronica della lavastoviglie. Tra il muro e la fine della lavastoviglie, la distanza è di 5 cm. Ciò è necessario per la circolazione dell'aria, che è ventilata dai componenti dell'apparecchiatura. I diagrammi di connessione nell'articolo sono generali. Per ogni modello nel passaporto vengono fornite istruzioni dal produttore. Affidati agli standard di fabbrica.

Protezioni contro le sovratensioni, prolunghe prefabbricate e adattatori elettrici non vengono utilizzati quando si collega una lavastoviglie. Le dimensioni del filo inadeguate o il cattivo contatto portano a surriscaldamento, danni al dispositivo o danni. Se non è possibile posizionare la presa vicino al dispositivo, la prolunga viene assemblata da sola. Quando si installa la lavastoviglie vicino alla stufa elettrica, frigorifero o lavatrice per ogni elettrodomestico viene fornita una linea separata. Questo è fatto per eliminare interferenze e sovraccarichi della rete.

conclusione

Nelle lavastoviglie, i produttori forniscono un inizio importante. In questo caso, il dispositivo è programmato per funzionare di notte quando il carico sulla rete è inferiore. L'opzione è rilevante per i contatori dvuhtarifnyh. Per riscaldare la lavastoviglie più a lungo, utilizzare additivi che impediscano la formazione di incrostazioni. Se ci sono bambini in casa, al momento dell'acquisto di una lavastoviglie, viene presa in considerazione la modalità di protezione dai bambini che blocca il controllo.

Come collegare una lavastoviglie: come in modo corretto e indipendente, connessione fai-da-te, video, Bosch

Come collegare una lavastoviglie: 3 sfumature

Prima di collegare la lavastoviglie, è necessario familiarizzare con le istruzioni La lavastoviglie facilita notevolmente il lavoro domestico, perché non è necessario perdere tempo a lavare i piatti. Inoltre, i moderni lavastoviglie possono risparmiare acqua, soprattutto se ci sono molte persone che vivono in un appartamento o in una casa.

Suggerimenti: come collegare la lavastoviglie da soli

È possibile collegare la lavastoviglie in modo indipendente, praticamente senza ricorrere all'aiuto di professionisti, per questo è necessario innanzitutto scegliere un posto per esso. Nel mobilio moderno ci sono le disposizioni per la lavastoviglie, se prima hai acquistato un armadio, e poi le attrezzature, dovrai rifare la struttura o prendere una lavastoviglie di dimensioni adeguate.

È necessario installare una presa Euro dotata di messa a terra in cucina: è preferibile collegare un cavo separato ad esso, che è collegato allo schermo di accesso. Se una persona non è particolarmente esperta nell'elettrica, allora è meglio assumere uno specialista per posare il cavo e collegarlo.

Per collegare correttamente la lavastoviglie, si dovrebbe prima guardare il video di allenamento con una master class

La lavastoviglie è collegata all'acqua attraverso uno speciale tubo di scarico, per questo:

  • Un filtro viene prima installato sul tubo che trattiene la ruggine;
  • Dopo di ciò, viene installata una valvola di intercettazione;
  • E dopo, il tubo di collegamento.

Per una maggiore tenuta delle connessioni, è necessario utilizzare il nastro FUM. C'è un collegamento di scarico dell'acqua attraverso un sifone, che è dotato di un'uscita aggiuntiva, e il tubo di scarico è fissato sui mobili o sulla parete, a un'altezza di circa 50 cm, quindi si abbassa al distributore dell'acqua.

Tale disposizione è necessaria in modo che l'acqua sporca da un lavandino o un sifone non entri nel tubo di scarico.

Naturalmente, tutti i lavori devono essere eseguiti in conformità con le norme di sicurezza, durante la posa del cavo e il collegamento, l'appartamento o la casa devono essere diseccitati. Inoltre, quando si collega alla rete idrica, i rubinetti devono essere chiusi.

Tecnologia di collegamento della lavastoviglie fai da te

Per molte persone, una lavastoviglie non è più un lusso, ma una necessità, soprattutto se la famiglia è grande, e hai bisogno di lavare una grande quantità di piatti dopo i pasti. Affinché questo elettrodomestico possa funzionare per un periodo piuttosto lungo, deve essere collegato correttamente e quasi tutto il lavoro di installazione è completamente nelle proprie mani.

Si consiglia di iniziare la connessione con il cablaggio, se non si desidera estrarre un cavo separato dal quadro elettrico all'appartamento, è possibile effettuare una presa in euro aggiuntiva.

Basta collegare la presa dell'euro a una normale usando un cavo attraverso la macchina automatica, ma ciò è possibile solo se sono entrambi collegati a terra in casa, in caso contrario, si deve ancora posare una linea aggiuntiva.

La maggior parte delle lavastoviglie moderne si basa sullo stesso principio.

Per tubi dell'acqua fredda:

  1. Un tee o anche un quadruplo è installato (naturalmente, l'acqua dovrebbe essere bloccata) con un rubinetto, un ramo alimenterà solo la lavastoviglie.
  2. Se è installato un quad, è anche possibile alimentare la lavatrice allo stesso tempo.
  3. Prima che la gru debba installare un filtro progettato per la pulizia grossolana.

Il tubo di scarico è collegato direttamente al tubo di scarico tramite un raccordo a T, purché i tubi siano di plastica, in quanto facilitano l'installazione o sono collegati a un sifone speciale con un rubinetto aggiuntivo.

Una volta completata la connessione, è necessario controllare il lavoro, perché l'acqua è aperta, la lavastoviglie è accesa nella rete e viene avviata la modalità test. Se questo non è, quindi solo la modalità più breve di lavare i piatti. Dovresti assicurarti che non ci siano perdite da nessuna parte e che la macchina funzioni come dovrebbe.

Istruzioni: come collegare una lavastoviglie Bosch

Per collegare una lavastoviglie Bosch, non è necessario chiamare uno specialista, è possibile eseguire autonomamente tutte le operazioni di installazione, poiché ora quasi tutti gli apparecchi sono abbastanza semplici e non richiedono particolari abilità. Per collegare correttamente la lavastoviglie Bosch, è necessario eseguire determinate azioni.

Per il collegamento alle prolunghe della lavastoviglie, alimentate da normali prese di corrente domestiche, è vietato.

Tutti i tubi della lavastoviglie devono essere fissati saldamente.

Determinare il posto più adatto per esso, dovrebbe essere conveniente per il controllo della lavastoviglie, così come una disposizione tale che sia vicino al tubo di alimentazione dell'acqua e al tubo di scarico o sifone (non più di 3 m). Dovrebbe essere fornito e il collegamento all'elettricità, poiché il cavo in molte lavastoviglie è piccolo, dovrebbe prevedere l'installazione di una presa separata e necessariamente dotata di messa a terra.

istruzioni:

  1. Dal tubo principale dell'acquedotto, un ramo è realizzato con l'aiuto di un tee fatto di materiale di qualità.
  2. Se i tubi sono di plastica, anche i rami sono fatti di tubi di plastica, che sono saldati insieme.
  3. È meglio usare un raccoglitore speciale invece di un tee.
  4. Il tubo di scarico del sistema fognario deve essere collegato in modo tale che non vi sia flusso inverso di acqua nella macchina, oltre a mantenere un sigillo d'acqua al suo interno, che impedisce odori sgradevoli.
  5. È meglio e più sicuro collegare lo scarico a un sifone speciale con il ramo necessario.

Il collegamento di una lavastoviglie Bosch è abbastanza semplice, ad eccezione di un momento. È necessario in base alle istruzioni per inserire la guarnizione nel tubo, che è collegato alla rete idrica, altrimenti è impossibile evitare perdite nella connessione.

Come collegare una lavastoviglie da incasso

La lavastoviglie integrata è collegata quasi allo stesso modo degli altri modelli. Il vantaggio di questo modello è che questo tipo di macchina è incorporato nei mobili della cucina, occupando un minimo di spazio in cucina. Quindi il suo nome deriva dalla parola incorporata. Alcuni modelli sono completamente integrati nei mobili della cucina e chiusi con porte decorative, mentre altri possono sporgere parzialmente all'esterno. Quando si installa un modello di lavastoviglie, è necessario seguire il consiglio.

Tra i vantaggi della lavastoviglie da incasso c'è la compattezza e le eccellenti proprietà estetiche.

È necessario scegliere insieme con l'acquisto di una lavastoviglie e mobili per esso, sarà l'opzione migliore. Se i mobili vengono acquistati per primi, e quindi è previsto l'acquisto di una lavastoviglie, allora dovrebbe essere fatta una scelta per fornire un posto per ripararli.

Tutte le connessioni, sia per la fornitura di energia elettrica, sia per l'approvvigionamento idrico e le reti fognarie, dovrebbero essere eseguite seguendo le istruzioni. Se la si collega, ignorando le regole, la perdita potrebbe iniziare in un secondo momento e anche questo potrebbe causare prima o poi il guasto della lavastoviglie. Il collegamento elettrico deve essere effettuato solo attraverso una presa speciale dotata di una messa a terra, in tal modo si evitano scosse elettriche. Altrettanto importante è il collegamento allo scarico, il tubo deve essere collegato al sistema fognario in modo che la sua altezza non sia inferiore a 50 cm. In caso contrario, la fogna può essere gettata nella lavastoviglie. La lavastoviglie stessa deve essere saldamente fissata e livellata, inoltre assicurerà il normale funzionamento della macchina.

Come collegare la lavastoviglie con le proprie mani (video)

Ogni persona può collegare in modo indipendente qualsiasi lavastoviglie a tutte le comunicazioni. E puoi collegare una lavastoviglie desktop e compatta senza il coinvolgimento di uno specialista.

Come installare una lavastoviglie - istruzioni passo-passo

Passaggio 1: preparare strumenti e materiali

La prima cosa da fare dopo aver acquistato gli elettrodomestici è preparare un set di tutti gli strumenti necessari per collegare la lavastoviglie alle comunicazioni. Inoltre, è necessario determinare quali materiali di consumo saranno necessari per i lavori di installazione al fine di acquistarli. Per le condizioni standard, cioè quando i tubi di metallo-plastica con un diametro di pollice sono diluiti intorno alla casa, così come una rete elettrica con messa a terra, il set di materiali sarà il seguente:

  • sifone di scarico con due raccordi (tutto d'un tratto si desidera installare una lavastoviglie nella stanza con una lavatrice);
  • diametro tee ¾ pollici;
  • Shut valvola di intercettazione in pollici;
  • filtro per la pulizia profonda (aumenta notevolmente la durata della lavastoviglie);
  • Nastro FUM;
  • presa di terra;
  • un filo di sezione e lunghezza adatta (nel caso in cui non ci sia presa nelle vicinanze, e si deve condurre una nuova linea dalla scatola di giunzione nella stanza).

Inoltre, per collegare la lavastoviglie con le proprie mani, potrebbero essere necessari tubi più lunghi per l'acqua e il drenaggio. Molto spesso, i tubi completi sono forniti con l'unità, che potrebbe mancare dal punto di connessione. Qui voi stessi dovete inizialmente misurare la lunghezza richiesta delle comunicazioni dal sito di installazione ai punti di connessione e controllare la lunghezza dei materiali forniti.

Per quanto riguarda gli strumenti, è necessario il seguente elenco:

  • trapano elettrico;
  • cacciavite dritto e di figura;
  • coltello affilato;
  • forbici per tubi metallici;
  • basso livello di costruzione;
  • due tasti regolabili;
  • Cacciavite indicatore (determinare la fase se non c'è traccia di colore dei fili).

Avendo preparato l'intero set di strumenti, è possibile procedere alla scelta del posto giusto per installare e collegare la lavastoviglie in una casa privata.

Passaggio 2: scegli il posto giusto

In questa fase, molto probabilmente, hai già completamente pensato prima di andare a comprare merci. Se non hai ancora deciso il posizionamento, ti consigliamo di considerare le seguenti sfumature:

  1. La versione da incasso deve rispettare le dimensioni dei mobili della cucina. Per la lavastoviglie c'è una sezione speciale del set da cucina, che consente di installare una lavastoviglie sotto il piano di lavoro, piano cottura o anche un lavandino. Puoi anche posizionare il caso nell'armadio, se è conveniente per te.
  2. La distanza dal sistema fognario non deve superare 1,5 metri, altrimenti la pompa del macchinario potrebbe guastarsi prematuramente. Se la lavastoviglie è lontana dal lavandino e può essere installata solo dal bordo della cucina o per qualche motivo il sistema di scarico non esce in cucina, prendere in considerazione la possibilità di posizionare gli apparecchi nel bagno.
  3. Scegli un luogo in modo che il socket sia già installato nelle vicinanze. In questo caso sarà molto più facile collegare la lavastoviglie alla rete elettrica.
  4. Se il modello è del tipo desktop (come mostrato nell'immagine), non è possibile pensare al sistema di scarico. Basta sistemare il tubo nel lavandino (in cucina senza in alcun modo). A proposito, in questo caso, si può fare a meno di un sifone, inoltre, la pompa sullo scarico sarà completamente scaricata (l'acqua andrà via per gravità), il che prolungherà in modo significativo la sua durata. L'installazione di una lavastoviglie sul piano di lavoro è molto più semplice ed è adatta per una piccola cucina o nel caso in cui i mobili della cucina siano vecchi (non si adattano agli standard moderni).

Dopo aver determinato il posto giusto, è possibile iniziare a collegare la lavastoviglie al sistema fognario, idraulici ed elettrici. Considerare ciascuna delle fasi in modo più dettagliato.

Passaggio 3: collegare l'acqua

Questa fase è una delle più dispendiose in termini di tempo e viene spesa per la maggior parte del tempo. Per prima cosa devi spegnere l'acqua nel sistema, perché Si "incastra" la maglietta in un tubo di metallo-plastica.

Collegare la lavastoviglie alla rete idrica come segue:

  1. Trova il punto di attacco del tubo flessibile del miscelatore al tubo di metallo-plastica e scollegalo.
  2. Installare il tee, pre-avvolto sul nastro FUM delle connessioni filettate.
  3. Giriamo dall'alto un tubo flessibile flessibile del miscelatore
  4. Colleghiamo un filtro fine alla presa e dopo di essa abbiamo una valvola di intercettazione (non dimenticare di avvolgere la fumka sulla filettatura).
  5. Ci colleghiamo al rubinetto con un tubo della tecnologia stessa.

Prestiamo attenzione che per l'approvvigionamento idrico è necessario utilizzare solo acqua fredda. Il collegamento di una lavastoviglie ad acqua calda è proibito, come la sua qualità è parecchie volte peggiore e allo stesso tempo si spende più energia per il riscaldamento dell'acqua calda che per l'acqua fredda!

Se non si dispone di impianti idraulici nel paese, è ancora possibile installare una lavastoviglie. In questo caso, è necessario inserire il serbatoio della soffitta con acqua pulita. Per il funzionamento di alcuni modelli di equipaggiamento è sufficiente una pressione di 0.1 MPa (indicata sul passaporto), che verrà creata quando l'acqua viene fornita da un'altezza di 2-3 metri. Come puoi vedere, puoi collegare la lavastoviglie da solo anche senza impianto idraulico, ci sarebbe un desiderio. Questa opzione viene spesso utilizzata nei villaggi in cui la fornitura di acqua fredda è instabile.

Passaggio 4: recupero

È tutto molto più facile. L'opzione migliore sarebbe installare un sifone sotto il lavandino, perché in questo caso, gli odori sgradevoli del sistema fognario non si diffonderanno in tutta la cucina.

Tutto ciò che serve è collegare il circuito di scarico al sifone, assicurandosi che il tubo sia inclinato. Maggiore è la pendenza, più efficiente sarà il flusso dell'acqua (per gravità). Attiriamo la vostra attenzione su una sfumatura molto importante: nella parte superiore, nel punto in cui è collegato lo scarico al sifone, è necessario creare una curva che impedisca all'acqua di entrare nel lavandino nel lavandino (potete vedere questa curva nella foto sotto).

Passaggio 5: Fornire elettricità

Come già detto, l'alimentazione deve essere effettuata dalla presa situata vicino all'apparecchiatura. La presa per il collegamento della lavastoviglie alla rete deve essere progettata per almeno 16 A e allo stesso tempo avere un contatto di messa a terra.

Poiché la potenza della lavastoviglie è piuttosto elevata, il cablaggio deve sopportare il carico che passa. Per fare questo, è necessario avere cura di una sezione adeguata del cablaggio elettrico. È meglio eseguire il calcolo della sezione trasversale del cavo, in base al quale scegliere l'opzione più adatta. Si ritiene che per il funzionamento sicuro di questo tipo di apparecchiature sia necessario utilizzare un diametro del nucleo in rame di almeno 2 mm. L'elettricità deve essere condotta dalla scatola di giunzione o dallo scudo stesso. Assicurarsi di proteggere la linea con un interruttore automatico da 16A. Il collegamento di una lavastoviglie senza messa a terra non è consentito per ragioni di sicurezza elettrica. Se la lavatrice è già collegata alla presa, non è necessario caricarla ulteriormente anche con una lavastoviglie. in questo caso, quando due dispositivi funzionano, potrebbe verificarsi un sovraccarico di corrente dell'uscita.

Step 6 - Lavoro finale

Quando riesci a connettere tutte le comunicazioni, dovrai solo livellare l'attrezzatura per livello ed eseguire un controllo di controllo del lavoro di installazione. Per quanto riguarda il livello, tutto è abbastanza semplice - è necessario regolare il corpo mediante la regolazione delle gambe a livello di edificio. Qualsiasi pregiudizio appare negativamente sull'efficacia dell'uso e sulla durata della lavastoviglie.

Dopo aver installato e collegato la lavastoviglie, resta solo da controllare la qualità del suo lavoro. Per fare questo, è necessario eseguire una modalità di test in cui il lavaggio senza piatti (modalità di riposo). Devi vedere quanto velocemente l'acqua è drenata e drenata. Assicurati anche di controllare tutti i giunti di testa in modo che non ci siano perdite.

Se tutto è giusto, allora sei stato in grado di installare e collegare correttamente la lavastoviglie da sola, con la quale ci congratuliamo con te! Raccomandiamo di vedere immediatamente un'istruzione video visiva, che mostra la tecnologia di montaggio del modello integrato:

Consigli utili

Per la vostra attenzione vi sono alcuni consigli utili che non solo vi permetteranno di connettere correttamente la lavastoviglie, ma prolungheranno anche la durata delle apparecchiature:

  • L'installazione di un tubo di scarico nel lavandino è estremamente pericolosa, anche se rende molto più semplice il processo di connessione. Il pericolo è dovuto al fatto che le acque reflue possono cadere dal lavandino e inondare i vicini dal fondo.
  • Le apparecchiature Electrolux sono molto esigenti per quanto riguarda le regole di installazione. La pendenza massima su uno dei lati non deve superare i 2 gradi, quindi assicurati di controllare questo punto con un livello dell'edificio.
  • Se si decide di acquistare qualsiasi modello da Siemens, accertarsi di rivedere le dimensioni della custodia e verificare gli standard per la produzione di mobili, che verranno installati. Siemens trascura spesso gli standard tecnici e crea dimensioni non standard, il che rende difficile installare una lavastoviglie in una cucina già pronta.
  • Non collegare mai il conduttore di terra a condutture del gas e dell'acqua. La messa a terra deve essere collegata al bus di terra del pannello piatto. Abbiamo detto su come rendere la messa a terra nell'appartamento in un articolo separato.
  • Il traferro tra la parete e la parete posteriore dell'apparecchiatura deve essere di almeno 5 cm, il che è abbastanza per la circolazione dell'aria.
  • Sono incluse necessariamente le regole di connessione e uno schema visivo per un particolare modello. Devi fare affidamento solo su di esso, perché Tutte le condizioni sono puramente individuali, sebbene abbiano molto in comune.
  • Non è consigliabile utilizzare i dispositivi di protezione da sovracorrente (prolunghe), dal sono molto spesso la causa dell'incidente e del fuoco. Se non c'è altro modo per alimentare l'alimentazione, si consiglia di effettuare personalmente una prolunga elettrica. In via eccezionale, è possibile utilizzare questo metodo per collegare una lavastoviglie attraverso una prolunga.
  • Se si decide di posizionare una lavastoviglie indipendente accanto a un fornello, un frigorifero o un forno, collegare una linea separata dalla scatola di distribuzione a ciascuna apparecchiatura in modo da non sovraccaricare la presa installata vicino a tutti i dispositivi.

Si consiglia inoltre di visualizzare le istruzioni video visive su come utilizzare correttamente la lavastoviglie:

Ecco tutte le istruzioni su come collegare la lavastoviglie alla rete idrica, all'elettricità e alle fognature con le proprie mani. Speriamo che l'informazione sia stata utile e interessante per te. Ti consigliamo inoltre di familiarizzare con i principali difetti delle lavastoviglie, in modo che in futuro tu abbia familiarità con la riparazione degli elettrodomestici a casa!