Opzioni di danno e riparazione indipendente delle pompe a vibrazione

Modelli di attrezzature di pompaggio sommergibili come Brook and Typhoon, Neptune e Baby, Harvest e Chestnut, Bosna e Dzhereltse, Strumok e Aquarius sono popolari tra gli abitanti della campagna. Comparativamente (con i produttori stranieri) il basso costo delle attrezzature a pressione di produzione interna e un alto grado di affidabilità (secondo le recensioni) sono interessanti per i proprietari di pozzi.

Non meno dell'affidabilità in termini di prestazioni e prezzo, i residenti estivi sono impressionati dalla possibilità di riparazione automatica e manutenzione delle attrezzature a pressione. Dopo tutto, la possibilità di una soluzione rapida a un problema idrico sul sito a causa di un guasto della pompa senza il coinvolgimento di specialisti di terze parti è sempre un vantaggio. E l'uomo ei nervi salvi, i mezzi e il tempo della sua famiglia.

1 Brevemente sul dispositivo

In generale, la progettazione di tutte le attrezzature di pompaggio per uso privato è la stessa. La pompa è composta da:

  • alloggiamento, che ha un foro per l'assunzione di acqua;
  • elettromagnete (dinamo);
  • vibratore (motore elettrico).

Cos'è una pompa a vibrazione?

Per pozzi profondi, vengono utilizzate pompe con un foro superiore per l'aspirazione dell'acqua, per pozzi poco profondi - con una presa d'acqua inferiore o laterale. Tuttavia, l'assunzione di acqua inferiore è costituita da attacchi periodici di impurezze di fondo nell'acqua dal pozzo.
al menu ↑

1.1 Principio di funzionamento

Poiché tutti i vibropunti funzionano sulla base del principio di inerzia, tutto il lavoro è ridotto alla creazione di oscillazioni nel fluido, che è guidato dalla membrana del diaframma e crea una differenza tra pressione interna ed esterna. La differenza creata dalla pressione è responsabile del pompaggio dell'acqua.

La flessione del diaframma crea una vibrazione. Più movimenti oscillatori creano il diaframma, più intenso dovrebbe essere il raffreddamento del motore con acqua. È quindi vietato l'uso di attrezzature a pressione senza che l'acqua penetri all'interno.

La dinamo (come la chiamano elettromagnete) è:

  • nucleo d'acciaio;
  • due bobine di filo di rame, ricoperte di smalto.

Per installare il magnete è necessario fissare la dinamo e le bobine all'interno della custodia. Per fare questo, riempiamo tutto con composto epossidico, che funziona simultaneamente come isolamento e rimuove il calore in eccesso dalle bobine alla cassa per un raffreddamento rapido.

La composizione del composto deve contenere resina epossidica, oltre a un indurente e un plastificante (con aggiunta di sabbia silicea). Il quarzo in questo caso è solo un conduttore di calore aggiuntivo.

Un motore elettrico è costituito da un'ancora con un'asta, sulla quale è installata una molla per lo smorzamento e un pistone (gomma). Migliore è la qualità della gomma da cui vengono prodotti la molla e il pistone, più affidabile ed economica è la pompa.

La direzione dell'asta fornisce un diaframma di gomma. Divide le due parti operative dell'apparecchio (elettrico e idraulico) ed è fissato all'asta per l'accoppiamento remoto. Il punto più vulnerabile nella progettazione di qualsiasi pompa è una valvola di gomma che chiude le aperture di aspirazione dell'acqua.

La vibrazione del diaframma si verifica a causa del fatto che quando la corrente fluisce nel motore, l'ancorante inizia ad essere attratto dal magnete e viene respinto dall'ammortizzatore al momento dell'inversione di polarità (inversione dei poli).

Più alta è la frequenza della corrente, più fluttuazioni al secondo fanno il diaframma. Inoltre, il pistone emette anche una vibrazione della stessa frequenza.

La camera idraulica della pompa è lo spazio occupato dalla valvola e dal pistone. Il pistone oscilla, le molle ad acqua a spese dell'aria disciolta e non disciolte nell'acqua, quindi comprimono, quindi si sbloccano, e il suo eccesso viene schiacciato dalla camera idraulica nella luce di scarico, e quindi nel tubo. Costantemente la quantità massima di fluido di lavoro nell'apparato a pressione fornisce una valvola che lascia entrare e impedisce all'acqua di scorrere indietro.

Pompa vibrante con recinzione inferiore

Il design con la presa d'acqua superiore e l'azionamento elettrico inferiore è un classico della configurazione delle pompe vibranti. In essi, il motore è meglio raffreddato e, con le aperture di aspirazione aperte, può funzionare fino a sette ore senza fermarsi. A volte il sensore di surriscaldamento (interruttore termico) è incluso.

A proposito, prestare attenzione al materiale da cui viene realizzato il cavo di fissaggio. È meglio che provenisse dal caprone. Questo cavo, a differenza dell'acciaio, non sfrega gli occhi della custodia e fornisce una protezione aggiuntiva se il cavo di corrente è danneggiato.

Ma, prima di passare a riparare le pompe di vibrazione con le tue mani, dovresti prestare attenzione a due cose:

  • la sezione del cavo con spina europea non deve essere inferiore alla norma internazionale 2x0,75 mm;
  • tubo flessibile con un diametro del passaggio interno non inferiore a 1,9 cm

2 Riparazione della pompa a vibrazione

La capacità di auto-diagnosticare e riparare è sempre utile. Pertanto, qualunque sia la causa del guasto dell'apparecchiatura a pressione (rottura della spinta, cortocircuito o sfondamento della valvola) per ispezionare i problemi interni, la pompa dovrà prima smontare.

Svitare i bulloni che tengono insieme la cassa, ispezionare la corrosione, i bulloni saldamente inseriti possono essere tagliati con una smerigliatrice. Respingi il composto. Ispezionare gli avvolgimenti della bobina e pulire tutte le parti mobili. La bobina di potenza, se hai bisogno di essere sostituita, puoi semplicemente mettere fuori combattimento il caso. Tester controlla il cavo di alimentazione, se tutto è normale, puoi ritirarlo.

Seguire il preciso allineamento dei fori per il flusso dell'acqua con una guarnizione in gomma. Stringere i bulloni di montaggio in modo che la pompa funzioni nel solito intervallo di rumore e vibrazioni.
al menu ↑

2.1 Cause di guasti e relative soluzioni

Se non è possibile limitare la normale ispezione e manutenzione e il motivo della carbonizzazione dei cavi o del surriscaldamento del case, la mancanza di pressione o l'aumento delle vibrazioni, è possibile riparare la pompa di vibrazione in modi universali rispetto a qualsiasi modello di unità.

Come dimostra la pratica, un tubo o un cavo sostituito può facilmente ridurre la pressione o il livello di surriscaldamento. E la sostituzione o la riparazione del magnete contribuirà a ridurre le vibrazioni. Ora di più su ciascuna delle opzioni per i problemi.
al menu ↑

2.2 Buzz e debole pressione (o mancanza di ciò)

Il ronzio della pompa a bassa pressione o la mancanza d'acqua possono essere causati da tre possibili motivi:

  • i dadi dello stelo attaccati all'ammortizzatore si sono allentati;
  • una scarica usurata della valvola;
  • ha rotto il magazzino.

Assemblaggio dello streamlet della pompa vibrante

Qui, il problema non può essere risolto solo se lo stock è rotto o deformato. Non c'è niente per rimpiazzarlo. Se il problema è nei dadi, è necessario serrarli completamente e fissare bene quello superiore. È da questo dado che è tutto il razbaltyvanie. Se si dovessero tagliare i bulloni, sostituirli con viti di bloccaggio esagonali. A proposito di "sostituire la valvola", spero che loro stessi capiscano - basta cambiarlo.
al menu ↑

2.3 carbonizzazione del cavo

Il cavo è carbonizzato o stacca spine. Ci sono due opzioni: o l'avvolgimento dell'ancoraggio è bruciato, o il tester mostrerà che il cavo stesso è difettoso. Cambiamo ciò che è necessario e dovremmo guadagnare.

Se il cavo non può essere cambiato, poiché l'unità è piena di mescola, il cavo dovrà essere ruotato.
al menu ↑

2.4 Aumento delle vibrazioni e / o surriscaldamento

Vibrazioni o surriscaldamento aumentati sono dovuti al distacco della parte magnetica dell'unità. La fonte del problema: la pompa funzionava senza acqua. Come ridurre le vibrazioni?

È necessario ottenere un magnete, segare attraverso la smerigliatrice una griglia di scanalature profonda 2 mm e realizzare le stesse scanalature all'interno della custodia. Mettiamo il magnete su colla e sigillante, lascialo asciugare e solo dopo iniziamo il montaggio.
al menu ↑

2,5 testa debole

Se la pompa funziona normalmente, ma la testa potrebbe ovviamente essere più, la ragione è bassa pressione. Per aumentare la pressione, (se la causa del vibratore è uno spazio troppo piccolo), è possibile con l'aiuto di rondelle montate su di esso (fino a 11 pezzi a seconda del modello dell'apparecchio).

La cosa principale, quando si ripara la pompa con le proprie mani, è ricordare che la sostituzione e la regolazione di tutte le sue parti viene eseguita solo con il dispositivo completamente diseccitato.
al menu ↑

Riparare la pompa sommergibile vibrante tipo Kid, Aquarius, Brook, Neptune, Chestnut - fai da te

In giardinieri e giardinieri sono pompe vibranti sommergibili molto popolari come "Kid" e altre modifiche che funzionano sullo stesso principio. Sono economici, produttivi, generano una pressione sufficientemente grande e hanno un'elevata pompabilità (cioè, possono fornire acqua per una distanza sufficientemente grande). Ma, sfortunatamente, queste pompe non sono molto affidabili. Inoltre, il loro danno è molto vario. Dove perdono le valvole, dove si rompe la trazione, problemi con l'avvolgimento della pompa, il magnete di potenza, il cortocircuito o il circuito aperto. Ci sono molti e semplici guasti che sono facilmente riparabili, ma dopo la riparazione, ad esempio la sostituzione delle valvole in gomma, la pompa non pompa o le pompe sono molto scarse. Qui è necessario regolare e assemblare correttamente la pompa. Per capire come regolare correttamente la pompa - considerare il principio di funzionamento e i punti importanti di una corretta regolazione.

Principio di funzionamento e design

Le pompe sommergibili vibranti sono pompe di tipo inerziale. Il lavoro delle pompe inerziali si basa sull'eccitazione dei processi oscillatori in un liquido, che contribuisce al suo movimento.

Il design di tutte le pompe a vibrazione dello stesso tipo. La pompa è composta da un elettromagnete, un vibratore e un involucro della pompa.

L'elettromagnete è costituito da un nucleo a forma di U assemblato da lamiera di acciaio elettrico e due bobine avvolte con filo di rame smaltato.

Il nucleo con le bobine è installato nel caso e riempito con composto epossidico. Il composto serve a fissare il nucleo con le bobine nel corpo, funge da materiale isolante e fornisce la rimozione del calore dalle bobine al corpo attraverso il quale vengono raffreddate.

Il composto è preparato da resina epossidica, plastificante, indurente e sabbia silicea, che migliora la conduttività termica.

Il vibratore consiste in un'ancora con una barra premuta dentro. Una molla di gomma è installata sull'asta, chiamata ammortizzatore. Dalla qualità di fabbricazione dell'ammortizzatore dipende dai parametri della pompa, dalla sua efficienza.

Nella progettazione dello "streamlet" e "Baby" vengono utilizzati solo ammortizzatori di gomma naturale, che sono sottoposti a vulcanizzazione per un lungo periodo. Ciò garantisce parametri della pompa stabili.

Il diaframma di gomma, installato ad una distanza adeguata dall'ammortizzatore attraverso l'accoppiamento a distanza, funge da supporto aggiuntivo per l'asta e ne assicura la direzione. Il diaframma separa anche la camera elettrica ed idraulica sotto pressione. L'arresto fornisce compressione e fissazione del diaframma nel corpo pompa.
Alla fine della canna è fissato il pistone di gomma.

Infine, l'ultimo nodo è il corpo pompa con una valvola installata al suo interno che blocca gli ingressi. C'è anche uno spazio di 0,6-0,8 mm tra la valvola e l'alloggiamento, che assicura il libero flusso di fluido in assenza di pressione.

Anche la valvola è realizzata in gomma di alta qualità. È l'elemento più vulnerabile della pompa e non riesce prima.

La pompa vibrante è perfetta per i sistemi di irrigazione, la cui costruzione è stata considerata prima.

Come funziona la pompa di vibrazione?

Quando si accende la pompa in una rete elettrica con una frequenza di 50 Hz, l'ancora viene attratta dal magnete. In caso di inversione dei poli ogni mezzo ammortizzatore getta indietro l'ancora. T e., Per un periodo dell'onda corrente, per coloro che conoscono l'ingegneria elettrica, l'ancora viene attratta 2 volte. Rispettivamente al secondo ad una frequenza di 50 Hz l'ancoraggio viene attratto 100 volte. Con la stessa frequenza il pistone vibra, posizionato su un'asta con un'ancora.

Il volume nell'alloggiamento della pompa, delimitato dal pistone e dalla valvola, forma una camera idraulica. Poiché l'acqua pompata dalle pompe è una miscela bicomponente contenente aria disciolta e non disciolta, ha una certa elasticità: si solleva sotto pressione meccanica, che avviene nella camera idraulica quando il pistone oscilla.

L'acqua come una molla è compressa e non serrata e il suo eccesso viene spinto nella luce di scarico, quindi la pompa pompa acqua. In questo caso, la valvola fornisce l'ingresso dell'acqua e limita il flusso dell'acqua attraverso le bocche di aspirazione.

Modifiche alla pompa

La pompa "Rulek" prodotta da Livgidromash OJSC ha un layout classico, vale a dire le aperture di aspirazione si trovano nella parte superiore e l'unità si trova nella parte inferiore. Questo design ha un raffreddamento migliore, elimina la cattura di impurità dal fondo. La pompa può funzionare a lungo nello stato sommerso con le aperture di aspirazione aperte in aria.

In questo stato, secondo gli standard internazionali, la pompa dovrebbe funzionare 7 ore. Le pompe con fori di aspirazione superiori sopportano tali test.

In casi critici, vale comunque la pena acquistare pompe con un interruttore termico che spegne la pompa quando si surriscalda. Il surriscaldamento può verificarsi in un volume limitato o quando la tensione supera il valore consentito. Una pompa con un relè termico costerà di più.

Impianto "Elettromotore" di Bavlensky che incontra la domanda dei consumatori più esigenti, ha dominato la produzione di pompe "Kid" in diverse versioni:
-"Kid" e "Kid K" - con la disposizione inferiore dei fori di aspirazione (K- con relè termico);
-"Kid M" - con la disposizione superiore dei fori di aspirazione;
-"Kid-3" - consente l'uso in pozzetti da 3 pollici, vale a dire carcassa dei pozzi con un diametro interno di 80 mm.
Pompe con una disposizione inferiore di fori di aspirazione, è consigliabile acquistare con relè termici. Altrimenti, non possono essere lasciati incustoditi. L'opinione prevalente sul vantaggio delle pompe con un minore consumo di acqua è che possono pompare l'acqua da un serbatoio più piccolo - controverso. La pompa con presa d'acqua superiore può essere posizionata orizzontalmente e funzionerà correttamente.

Le pompe sono necessariamente dotate di un cavo in nylon per il montaggio e il fissaggio della pompa. Il cavo di nylon non è conduttivo ed elimina uno shock in caso di guasto dell'isolamento. L'uso di un cavo d'acciaio per il fissaggio conduce allo sfregamento delle alette nel corpo pompa.

Sebbene le pompe domestiche siano fabbricate secondo la protezione di classe II contro le scosse elettriche (- un segno di classe II) e la resistenza dell'isolamento sia controllata con una tensione di 3750 V - è meglio non toccare l'elettropompa collegata alla rete e non tentare il destino.

Se il cablaggio è dotato di messa a terra, è meglio acquistare pompe di classe di protezione 1, ad es. con spina europea. Ma anche queste pompe costano di più.

PRESTARE ATTENZIONE ai falsi, quando la pompa è dotata di un europlug, e il filo è a due anime, e anche con una sezione di 2x0.5mm, invece del minimo consentito secondo lo standard internazionale 2x0.75 mm.

Non è necessario completare le pompe con tubi flessibili con passaggio interno inferiore a 19 mm (3 / 4). Ciò comporta un sovraccarico della pompa e una perdita di prestazioni.

Le informazioni sui parametri delle pompe a vibrazione di diversi produttori, indicate sulle lastre e nella pubblicità, sono molto contraddittorie.

Sulla maggior parte delle pompe domestiche, una prevalenza nominale di 40 m è contrassegnata con un flusso nominale di -0,12 l / s (o 0,43 m3 / h).

Sulle pompe importate (cinesi), la prevalenza massima è contrassegnata da 60 a 80 m. Questa testa è a livello di flusso completo. In effetti, tutte queste pompe con una pressione di 40 m pompano molto meno delle pompe "trickle" o "kid".

La portata massima determinata quando le pompe a vibrazione funzionano senza pressione, a seconda della regolazione, varia da 1 a 1,5 m3 / h.

La potenza assorbita dalle pompe è indicata nell'intervallo da 180 a 300 watt. Infatti, le pompe, regolate in base ai parametri nominali, consumano energia da 190 a 220 W nella gamma della testa da 1 a 40 m. Con aumento di tensione, prestazioni, corrente e aumento di potenza. Quando si riduce la tensione a 200 V, le prestazioni diminuiscono del 25%. Pertanto, le pompe vibranti possono operare con fluttuazioni di tensione tipiche delle aree rurali e delle aree suburbane.

La profondità di immersione indicata nella marcatura indica a quale livello la pompa può affondare sotto lo strato d'acqua, in questo caso - 3 m.

Sebbene il guscio della pompa possa sopportare molta più pressione, si ferma a 3 metri. Per il Bavlen "Kids" e Liven "Brooks" è sufficiente. Se si annega la pompa più in profondità (fino a 5-7 metri), non ci saranno problemi.

I guasti e le soluzioni più frequenti

Durante il lavoro non lungo senza immersione in acqua, la pompa si riscalda e la cassa in alluminio si espande non proporzionale al composto (fusione epossidica del magnete) e, a causa della mancanza di plasticità, quest'ultimo si stacca dall'alloggiamento della pompa. La situazione è notevolmente aggravata da un aumento delle vibrazioni quando si lavora senza acqua (durante il pompaggio alla secchezza.. di conseguenza, il magnete è completamente staccato e non vi è spazio tra il vibro-pistone e il magnete - l'assenza di movimento del pistone.

Il trattamento è semplicemente impossibile. è stato rappresentato nella stazione di servizio in occasione di essere lì

- Prima di tutto separiamo la parte elettrica (smontiamo la pompa vibrante) battendo un martello sul corpo per assicurarci che non ci sia attaccamento (il suono non percepisce immediatamente la solidità del contenuto) del magnete.. lo estraiamo dal corpo, facciamo scanalature longitudinali e trasversali con un piccolo bulgaro millimetri) facciamo tali scanalature all'interno del case in un ordine caotico, quindi lo ricopriamo con un sottile strato di sigillante "di vetro" (quello che incolla il vetro nelle auto straniere) - è molto forte e resistente - ai comuni sigillanti prima di esso come alla luna !! e premere il magnete nel case utilizzando una pressa con uno sforzo di circa 250-300 chili (con meno spingere fuori a causa della viscosità del sigillante) ammetto che invece del sigillante è possibile utilizzare una sorta di colla ma ero al servizio

mantenere fino alla solidificazione e raccogliere in ordine inverso.

- Il primo, e più importante, con una buona valvola e pistone, è lo spazio tra gli elettromagneti bobina e il pistone, lo spazio dovrebbe essere 4-5 mm. Se la distanza è minore, le bobine si rompono se più motore si surriscalda. Viene calcolata come differenza tra la profondità dell'affondamento delle bobine di ferro nell'alloggiamento e l'entità della sporgenza del pistone di ferro sopra la molla a flangia gommata.

- La seconda valvola dovrebbe suonare liberamente sul rack, se si tenta di soffiare dal lato della presa d'acqua, l'aria dovrebbe fluire liberamente in entrambe le direzioni. Non ci dovrebbero essere danni alla valvola! Si consiglia di aprire il rack dall'esterno con due dadi. Alla fine della valvola.

- Il terzo è il pistone. Dovrebbe anche essere privo di danni meccanici e deformazioni della forma ed essere abbastanza elastico. Il dado che è fissato sulla manica, rivetto.

Tutto questo si rivelò essere Veriot's gud, e la domanda in agguato, perché ronzava e non pompava? Si è scoperto - all'interno del blocco del pistone, il suo manicotto (sul quale si trovano sia il pistone che parte del ferro dell'elettromagnete) è fissato con un dado a una flangia gommata (come una membrana a molla), e sbloccato da un altro dado. Quindi questi due dadi completamente srotolati (((per vedere questo, hai solo dovuto smontare questa unità, rimuovere il pistone, rimuovere le rondelle di regolazione del gioco, rimuovere l'anello di arresto e staccare la membrana di gomma (dal lato del pistone!). Dopo aver rimosso il cilindro in alluminio, fissando saldamente la boccola del pistone alla flangia della molla gommata, disinnestare e reinserire tutto. Misuriamo la distanza, se va oltre 4-5 mm, quindi ci sono rondelle di 0,5 mm di spessore su questa boccola, aggiungendo o rimuovendoli da un lato, possiamo cambiare il vuoto in qualsiasi direzione.

Raccogliamo la nostra felicità, occorre prestare particolare attenzione alla corretta installazione del coperchio: il tubo attraverso il quale l'acqua esce dal motore dovrebbe essere sullo stesso lato del foro sulla molla a flangia gommata))). Restringiamo, o piuttosto torciamo (assembliamo) il nostro miracolo e controlliamo. Se il getto colpisce almeno un metro (immergendo il motore in un secchio pieno d'acqua e collegandolo alla rete), allora tutto è OK! In caso contrario, smontiamo, controlliamo tutto sul nuovo..

Un bel po 'di esperienza personale: il compagno dall'alto ha detto correttamente sull'allestimento del sistema magnetico, un gap di 4-5 mm. è controllato da uno shtangel, una barra di un profondimetro nella faccia finale delle bobine e sulla superficie di attacco poi lo stesso sul sistema mobile, l'asta del calibro di profondità sulla gomma, ma non per premere, e sul lato di testa dell'armatura. sul pistone: è necessario esporlo così, l'asta del calibro di profondità al bordo di contatto del pistone, il calcio su uno dei quattro bracci. noi raccogliamo un sistema mobile, una tazza, una gomma, un anello con quattro orecchie, manteniamo questo anello il più fluido possibile senza distorsioni e pressioni, l'asta del profondimetro in esso, il calcio verso il bordo del pistone, i dati dovrebbero convergere con il corpo.

E alla fine, il nodo finale è il corpo della pompa con una valvola installata al suo interno, bloccando gli ingressi. C'è anche uno spazio di 0,6-0,8 mm tra la valvola e l'alloggiamento, che garantisce il libero flusso di acqua senza pressione.

Cause e sintomi dei guasti delle pompe a vibrazione, come eliminarli

Le pompe a vibrazione hanno una lunga storia, quindi ci sono un gran numero di loro modifiche. Ciascun produttore apporta le proprie caratteristiche nella progettazione del prodotto, ma il tempo e le condizioni operative continuano a provocare l'inevitabile guasto o il completo fallimento.

La varietà di guasti è grande, ma ce ne sono solo alcuni di base che influiscono in modo significativo sulla qualità e l'uniformità della pompa. Avendo compreso i principi di funzionamento e dispositivo, la semplice riparazione della pompa di vibrazione può essere eseguita a mano.

1 Pompa a vibrazione: scopo, dispositivo e principio di funzionamento

Le pompe vibranti sono più deboli delle pompe centrifughe, meno affidabili, ma hanno i lati positivi. Sono molto più economici in termini di costi e manutenzione, sono più facili da sostituire e da riparare. Inoltre, sono meno selettivi per la qualità dell'acqua e del suo contenuto, quindi hanno trovato la loro applicazione in cottage estivi e terreni privati ​​per pompare acqua da un pozzo e pomparla su brevi distanze.

Per eseguire qualsiasi pompa di vibrazione di riparazione, è necessario conoscere e navigare nel suo dispositivo. Dopo tutto, conoscendo i principi del lavoro, è possibile determinare con grande precisione le cause di un malfunzionamento solo dal suono del lavoro o dalle azioni compiute.

Cos'è una pompa a vibrazione?

La pompa sommergibile con il principio di vibrazione dell'azione è completata dai seguenti elementi:

  • custodia ermetica antiurto;
  • motore elettrico che aziona una pompa;
  • pistone funzionante;
  • elettromagnete ad alta potenza;
  • elementi strutturali sostituibili aggiuntivi: ammortizzatore, diaframma, ecc.

Il lavoro dell'elettropompa si basa sull'azione del campo elettromagnetico, con il quale il pistone di lavoro viene messo in movimento. A causa della differenza di pressione creata da lui, l'acqua entra nella camera di lavoro e viene trasferita alle connessioni del tubo di diramazione o del tubo del sistema idraulico.
al menu ↑

2 riparazione pompa fai-da-te

Molto spesso, le pompe di vibrazione sommergibili smettono di funzionare, con un danno minore, che può essere riparato da sole e, a volte, molto rapidamente, senza l'intervento di specialisti pagati. Pertanto, è necessario sapere come identificare l'errore e come si comporta l'elettrodomestico.

Una caratteristica caratteristica della riparazione del dispositivo è che dopo la sostituzione degli elementi danneggiati, è necessaria la loro regolazione aggiuntiva. Ad esempio, dopo aver sostituito il sistema di valvole in gomma, la pompa non emette la potenza nominale o si rifiuta di pompare del tutto. In questo caso, aiuta la semplice regolazione delle valvole, impostandole nella posizione corretta, determinando la correttezza della loro apertura e chiusura.
al menu ↑

2.1 Passi per installare un elettropompa vibrante

Prima che l'utente sia determinato a smontare un prodotto non operativo, è necessario eseguire una serie di semplici manipolazioni per stabilire una diagnosi preliminare:

  • fissare la pompa in un serbatoio d'acqua, liberando il tubo in uscita. Accendendo il dispositivo nella rete elettrica, controlla il livello di tensione, che dovrebbe essere compreso tra 200 e 240 V.
  • in condizioni normali, spegnere la pompa e scaricare l'acqua. Dopo aver soffiato la bocca nella presa. L'apparato correttamente sintonizzato è suscettibile di soffiare, ma con un forte soffiaggio si blocca con la corsa del pistone di lavoro all'interno. Viceversa, con l'apporto di aria, quest'ultimo deve passare liberamente all'interno.

Pompa vibrante con recinzione inferiore

Con un'impostazione errata, quando l'aria non viene soffiata attraverso la pompa, ma con passaggi di aspirazione, la pompa può funzionare a una tensione ridotta inferiore a 200 V.

Prima di iniziare le azioni attive per smontare il corpo pompa, lasciare segni sulle articolazioni per un corretto montaggio in futuro.

Il principio di funzionamento dell'apparecchiatura di pompaggio determina il controllo di tre parametri importanti del gruppo inverso con l'ordine specificato:

  1. Coincidenza assiale di pistone e sede. Facendo scorrere la coppa di ingresso sopra la guarnizione, è molto difficile ottenere questo risultato quando si raccoglie la pompa, ma il disallineamento non consente alla pompa di funzionare in linea di principio.
  2. Il pistone dovrebbe essere a una certa distanza dal suo sedile. La dimensione di questo spazio non deve superare 0,5 mm, ma essere maggiore di 0. È possibile regolare il gioco con l'aiuto delle rondelle di regolazione. La distanza corretta consente il passaggio dell'aria nell'uscita dell'acqua e, con una maggiore forza di iniezione, il pistone per chiudere il canale.
  3. È necessario osservare il parallelismo del disco del pistone con la sua sede: i loro assi dovrebbero essere paralleli.

Casi di non concorrenza:

  • ampio spazio tra la boccola del pistone e lo stelo. Un tale problema può non solo influire sulla regolazione, ma anche causare vibrazioni al pannello operativo. Come ridurre il grande divario? È sufficiente sostituire la manica o lo stelo e il metodo più diffuso è sigillare lo stelo con materiale a portata di mano, come la lamina.
  • Stock piegati. In questo caso, il problema può difficilmente essere corretto, ma forse il parallelismo sarà raggiunto espandendo la guarnizione a 180 0.

Un elemento di costruzione correttamente sostituito e una pompa elettrica correttamente assemblata con immersione in acqua danno un getto di almeno 30 cm di altezza e funziona senza interruzioni con una tensione fino a 240 V. Una diminuzione della tensione modifica il suono della pompa e può ridurre le prestazioni.
al menu ↑

2.2 Raccomandazioni per lo smontaggio di una pompa elettrica a vibrazione

Facilmente facilita lo smontaggio della stanza dell'unità in una morsa. Avendo bloccato le ganasce del corpo con le mascelle, i bulloni di accoppiamento si piegheranno più velocemente, ma dovrebbero essere allentati a turno e gradualmente. Allo stesso modo, la raccolta viene effettuata dopo la riparazione.

Assemblaggio dello streamlet della pompa vibrante

Se la pompa è stata immersa per un lungo periodo di tempo, i bulloni di serraggio molto probabilmente non soccomberanno rapidamente - si dovrebbe usare un lubrificante penetrante e praticare fori nelle fessure dei bulloni. In casi estremi, è necessario tagliare con attenzione le teste dei bulloni per scollegare le parti del corpo del dispositivo.
al menu ↑

3 Possibile malfunzionamento delle pompe a vibrazione

Consideriamo più in dettaglio i sintomi di pompe di vibrazioni malfunzionanti, modi per identificarle ed eliminarle con le proprie mani.
al menu ↑

3.1 L'elettropompa ronza (funziona), ma non fornisce acqua o lo fa molto debolmente.

I motivi di questo comportamento della pompa possono essere diversi:

  1. I dadi sulla parte superiore dell'ammortizzatore sono allentati. Quando si svitano i dadi, l'ammortizzatore potrebbe muoversi leggermente rispetto all'asta e il movimento dello stelo sarà inattivo. Per eliminare il problema nel funzionamento della pompa, è necessario fissare l'ammortizzatore, serrare i dadi finché non si bloccano e bloccarli per evitare una ripetizione in futuro.
  2. Valvola in gomma danneggiata meccanicamente. Il motivo può essere l'usura a causa di un lungo lavoro o l'impatto negativo di particelle abrasive pompate con acqua, o la sua svolta banale. La soluzione a questa situazione è di sostituire le parti usurate.
  3. La peggiore variante del guasto risultante è una rottura dello stelo. La riparazione o la sostituzione dell'asta con le sue deformazioni è praticamente impossibile. Con questo sviluppo, l'acquisto di una nuova pompa sarà la migliore via d'uscita.

3.2 Problemi di alimentazione

Con il collegamento della pompa alla rete elettrica, il collegamento del cavo viene riscaldato e carbonizzato, elimina i tubi elettrici e l'interruttore automatico è spento.

Smontaggio della pompa vibrante

Questo risultato è spesso causato da due motivi:

  1. Cavo di alimentazione difettoso. Per il test viene utilizzato un tester che indica l'integrità dei conduttori collegati e, di conseguenza, se è la causa della protezione elettrica. È possibile l'attrezzatura di pompaggio del cavo di ricambio, ma non tutti i modelli. In alcune forme di realizzazione, il cavo di alimentazione è riempito con un composto isolante e non è possibile cambiarlo.
  2. Ancoraggio bruciato dell'ancora. La riparazione dell'avvolgimento richiede abilità e conoscenze speciali, quindi il solito utente che lo sostituisce non è pratico. Ma ancora la sua riparazione è possibile riavvolgendo o sostituendola con una nuova.

3.3 Surriscaldamento dell'elettropompa con vibrazioni significative simultanee

Quando la macchina è accesa, dovrebbe essere sempre in acqua, perché il liquido pompato rimuove il calore che produce. In assenza di un dispositivo di raffreddamento, la pompa inizia a riscaldarsi bruscamente, il che può portare a danni irreversibili. Il corpo della pompa si espande e dietro di esso si trova un riempimento speciale che trattiene l'elettromagnete. Il "clanging" di un elettromagnete diventa la base del processo di vibrazione. Se il lavoro a secco durerà abbastanza a lungo, si verificherà inevitabilmente un distacco completo del magnete e il pistone non sarà in grado di muoversi.

La rottura di questo tipo è una delle più difficili e fare riparazioni con le proprie mani richiede molta pazienza.

In primo luogo, l'utente disassembla la pompa, separando la parte elettrica del prodotto. Quindi, toccando il caso, per certo, determina la debolezza dell'elettromagnete. Dopo aver estratto la pompa dall'involucro del corpo, è necessario tagliare piccole scanalature in un ordine caotico sulla superficie interna del corpo e sull'unità stessa con una piccola rettificatrice.

Si consiglia di sostituire le viti durante l'assemblaggio con altre nuove.

Dopo questo lavoro, è necessario coprire il caso con sigillante per finestre o colla forte di alta qualità e premere l'elettromagnete. Dopo l'essiccazione della struttura, è possibile eseguire il montaggio inverso.

Il relè termico integrato nell'alloggiamento aiuta a prevenire la rottura, che interrompe l'alimentazione alla pompa quando è molto calda o in cortocircuito. I modelli dotati di tale protezione sono più costosi, ma durano più a lungo.
al menu ↑

3.4 La pompa crea una piccola pressione e quasi non pompa

La pompa funziona in questa modalità a causa del piccolo spazio tra il pistone e la sua sede, se non vi è alcun altro motivo da quanto sopra.

Ripristina lavoro extra rondella sull'asta del pistone. Con l'aiuto delle lavatrici, è possibile ridurre o migliorare le prestazioni all'interno delle caratteristiche indicate.

Va inoltre ricordato che l'attrezzatura di pompaggio è elettrica e che il rispetto delle condizioni di sicurezza è obbligatorio.
al menu ↑

Riparare la pompa "Kid" fai da te

Riparare la pompa "Kid" fai da te

Riparare la pompa "Kid" fai da te

Tra i residenti estivi e i proprietari di case private, i dispositivi di immersione a pompaggio che funzionano secondo il principio di vibrazione sono molto popolari. Uno dei modelli più comuni è la pompa "Kid". Tali dispositivi sono noti per il basso costo, ma, tuttavia, mostrano caratteristiche piuttosto elevate, pompando acqua su distanze considerevoli.

Riparare la pompa "Kid" fai da te

Tuttavia, come qualsiasi altra attrezzatura tecnica complessa, tali pompe richiedono una manutenzione regolare. In alcuni casi, i proprietari della pompa "Kid" possono effettuare riparazioni con le proprie mani. Con le competenze tecnologiche minime, la maggior parte delle riparazioni può essere effettuata nell'ambiente domestico.

Com'è la pompa sommergibile per uso domestico "Kid"?

Posizionamento di attrezzature di pompaggio sommergibili

Le pompe a vibrazione che operano nello stato sommerso di solito funzionano secondo il principio di inerzia. Ciò significa che i nodi del dispositivo impartiscono movimenti oscillatori alla massa del fluido, che vengono trasmessi su una distanza considerevole.

Per dare al fluido un movimento oscillatorio, c'è un vibratore nel dispositivo di pompaggio, che è azionato da un'apparecchiatura elettromagnetica. Tutti i gruppi pompa si trovano nell'alloggiamento.

L'apparecchiatura elettromagnetica della pompa "Kid" è un nucleo a forma di lettera "P" e bobine con avvolgimento in filo di rame. Due bobine e il nucleo sono posizionati nella cassa, dove sono fissati con resina sintetica. Oltre a fissare il dispositivo, il composto rimuove il calore in eccesso dalle bobine con gli avvolgimenti e li isola dal metallo della custodia. La composizione del composto, oltre alla resina, include sabbia con una composizione di quarzo, che fornisce un'alta conduttività termica.

Il vibratore è un'ancora che si muove sotto l'azione di forze elettromagnetiche, con un'asta attaccata ad esso. Affinché il vibratore ritorni al suo stato originale, vi è attaccata una molla di gomma vulcanizzata.

Componenti di un dispositivo antivibrante sommergibile

Tutti i componenti principali del dispositivo antivibrante sommergibile "Kid" sono collocati in una custodia metallica. Nella parte superiore del corpo c'è una valvola in fusione di gomma. È la valvola di gomma che è il gruppo pompa che più spesso fallisce.

Come funziona il dispositivo di pompaggio vibrante

Per capire come riparare e mantenere in modo indipendente i dispositivi di pompaggio delle vibrazioni sommergibili, è necessario comprendere il principio del loro lavoro.

Quando l'apparecchiatura è collegata alla rete elettrica, l'ancora sotto l'influenza delle forze elettromagnetiche si avvicina al magnete. Dopo qualche tempo, la forza elettromagnetica di attrazione scompare e la molla dell'ammortizzatore, realizzata in gomma molto elastica, riporta l'ancora nella sua posizione originale. Tali vibrazioni si verificano 50 volte al secondo. Collocato insieme al pistone di ancoraggio, con la stessa frequenza cambia la sua posizione.

Tra le posizioni estreme dell'elemento a pistone si forma una "camera idraulica" in cui scorre una miscela bicomponente (acqua e aria disciolte in essa). Questa miscela, in contrasto con il liquido puro, ha una certa elasticità. Nuove porzioni della miscela entrano attraverso la valvola di ingresso e vengono espulse attraverso l'uscita, creando il movimento dell'acqua nel tubo o nel tubo.

Componenti dei dispositivi di pompaggio sommergibili vibranti

Dispositivo di pompaggio sommergibile "Kid"

Questa apparecchiatura è prodotta dallo stabilimento di Bavlensky "Electromotor". L'attrezzatura è rappresentata da diversi modelli.

  1. Modelli "Kid" e "Kid-K". Caratterizzato da ugelli di aspirazione nella parte inferiore del case. Il modello con la lettera "K" è inoltre dotato di un relè termico. Vale la pena notare che la posizione inferiore degli ugelli rende la pompa sensibile all'acqua inquinata. Il "funzionamento a secco" di tali apparecchiature può disabilitarlo, in modo che la protezione aggiuntiva sotto forma di relè termico consenta di evitare problemi.
  2. Il modello Kid-M ha una bocchetta di aspirazione nella parte superiore. Se la profondità del tuo serbatoio è piccola, allora tale dispositivo può essere posizionato orizzontalmente.
  3. Il modello "Kid-3" ha una sezione trasversale compatta, che consente di posizionare dispositivi in ​​tubi con un diametro di 8 centimetri (3 pollici).

Pompa "Kid" come standard

Per il posizionamento di dispositivi di pompaggio in pozzi e pozzi, sono completati con un cavo in nylon. Il cavo sintetico consente di evitare lo shock dell'utente con una violazione della tenuta del guscio metallico del dispositivo.

Quando si collega la pompa, la sezione interna minima del tubo o delle tubazioni non deve essere inferiore a 19 mm. Se questi requisiti non vengono rispettati, il dispositivo potrebbe surriscaldarsi e fallire.

Dimensioni geometriche della pompa "Kid"

Come riparare il dispositivo della pompa "Kid"

Video - Pompa di riparazione "Kid"

Come smontare e montare il dispositivo a pompa vibrante "Kid"?

  1. Prima di smontare l'apparecchiatura, praticare delle tacche sull'alloggiamento, osservando la posizione relativa delle parti della pompa.
  2. Le viti che collegano le parti del corpo pompa vengono rimosse in serie. Ogni vite a sua volta viene allentata di diversi giri. Per facilitare lo smontaggio del caso nella zona delle sporgenze sotto le viti di fissaggio può essere temporaneamente schiacciato in una morsa. Per semplificare i successivi interventi di manutenzione ordinaria, sostituire le viti convenzionali con quelle analoghe (per una chiave esagonale interna) o con bulloni con scanalature perpendicolari sulle testine.
  3. Installare il disco del pistone in modo strettamente parallelo alla sua sede, osservando l'allineamento di questi nodi. Il parallelismo è controllato da una misurazione costante del calibro della distanza dal bordo del pistone alla guarnizione. La mancanza di parallelismo può causare il coltivatore sul dado. Per regolare la posizione corretta del grover, sotto di essa puoi avvolgere un pezzo di pellicola sottile. La ragione della violazione del parallelismo può essere una piega della canna. Per correggere l'inclinazione, è possibile ruotare la guarnizione.
  4. Quando si monta il dispositivo di pompaggio "Kid", prestare attenzione ai fori nella guarnizione di gomma, situati al centro e nella parte superiore del dispositivo, coincidenti. Si può facilmente confondere la loro posizione reciproca, dal momento che questi nodi del dispositivo sono simmetrici.
  5. È possibile controllare il funzionamento della pompa quando si abbassa in un secchio d'acqua. In assenza di un tubo flessibile, scarica un getto di liquido fino a 30 centimetri dall'ugello di uscita.

Inondiamo il nuovo composto

Uno dei guasti più frequenti delle pompe del modello "Kid" è il peeling del composto epossidico dal case del dispositivo. Ciò è dovuto all'espansione irregolare del corpo in alluminio e del composto di plastica quando riscaldato.

  1. Sollevare la pompa dal pozzo o dal pozzo, toglierla di tensione.
  2. Smontare il dispositivo. Di regola, i suoi componenti sono fissati con bulloni.
  3. Battere la cassa con un piccolo martello e impostare i punti di distacco del composto: in queste aree il suono squilla.
  4. Rimuovere il gruppo dall'alloggiamento.
  5. Applicare la smerigliatrice sulla superficie interna delle tacche di alluminio del corpo sotto forma di una griglia. Applicare incisioni simili al nodo con composto. La profondità delle scanalature non deve essere superiore a 2 millimetri.
  6. Applicare il sigillante sulla superficie interna dell'alloggiamento e il gruppo con il composto. È meglio usare una sostanza per collegare le superfici di vetro.
  7. Posizionare il gruppo con il composto all'interno della custodia, applicando una forza di circa 300 chilogrammi.
  8. Dopo aver impostato il sigillante, la pompa viene assemblata nell'ordine inverso.

Membrana sul gruppo del mozzo

Controllo della corretta posizione dei componenti della pompa

Se la pompa è stata smontata, eseguire una verifica della posizione corretta delle sue parti componenti.

  1. Assicurarsi che lo spazio tra il pistone e gli elettromagneti della bobina sia di circa 5 millimetri.
  2. Controllare la condizione della valvola. Dovrebbe essere liberamente volato in entrambe le direzioni. Non ci dovrebbero essere danni visibili sulla valvola. Per un fissaggio più affidabile della valvola bloccarlo con un dado aggiuntivo.
  3. Verificare la presenza di danni meccanici al gruppo del pistone. Nonostante la sua forte fissazione, deve mantenere una certa flessibilità. Per fissare un fermo forte sul gruppo del mozzo, svitare il dado all'estremità. Per affidabilità, il dado può essere bloccato extra.
  4. È inoltre possibile disassemblare il blocco di spigot. Rimuovere il gruppo pistone, smontare la rondella, che regola la distanza tra il manicotto e il diaframma (potrebbero esserci più di queste rondelle). Quindi rimuovere l'anello di arresto e rimuovere il diaframma dalla gomma resistente dal lato del gruppo pistone. Vedrai un cilindro fatto di alluminio. Premere il gruppo manicotto contro la molla e smontare il cilindro. Quando si rimontano, è possibile regolare lo spazio, rendendolo uguale a 0,5 cm. Lo spazio viene modificato aggiungendo o rimuovendo le rondelle su entrambi i lati.
  5. Scollegare il tubo dal dispositivo e appenderlo in un secchio pieno d'acqua. Accendere l'alimentazione e controllare la tensione nella rete - dovrebbe essere fissata nell'intervallo di 220-240 volt.
  6. Spegnere l'attrezzatura e scaricare l'acqua dal dispositivo di pompaggio.
  7. Controllare la permeabilità della valvola. Basta soffiare con la bocca. L'aria dalla bocca dovrebbe passare liberamente nella valvola, ma quando la testa si solleva, l'orifizio dovrebbe chiudersi e dovresti sentire che il gruppo del pistone si è spostato. Quando soffia nella direzione opposta, il flusso d'aria deve passare senza ostacoli visibili.

Lo schema di installazione del dispositivo di vibrazione della pompa sommergibile "Kid"

Pompa smontata

Consigli utili: se il dispositivo di pompaggio non viene soffiato nella direzione in avanti, questa carenza può essere corretta abbassando la tensione operativa dell'apparecchiatura a 170-200 volt. È possibile ridurre la tensione con un trasformatore.

Pump "Kid" funziona, ma non pompa acqua

  1. Allentare il controdado nella vite di regolazione situata nella presa dell'acqua. Girare la vite, cambiando l'efficienza della pompa.
  2. Danni al bracciale oscillante in gomma. È possibile vedere questo guasto solo dopo aver smontato il dispositivo. Esteriormente, questo nodo sembra una coppia di piattini situati alle estremità uno dell'altro. Il loro diametro è di circa 4 centimetri. Questi polsini costano un penny e vengono venduti in negozi specializzati.
  3. Danni alla barra oscillante. Questo è un malfunzionamento abbastanza serio. Viene premuto nel nodo successivo ed è estremamente difficile cambiarlo senza attrezzature specializzate. Tale guasto può essere riparato, avendo a sua disposizione una seconda pompa guasta, il donatore.

Per ulteriori informazioni sulla procedura di disassemblaggio, riparazione e regolazione dei dispositivi di vibrazione sommergibili del modello "Kid", è possibile guardare il video tutorial di formazione.

Ripara le tue vibrazioni: istruzioni dettagliate

Come riparare fai-da-te di una pompa a vibrazione

Come riparare una pompa vibrante con le proprie mani e quali parti della struttura sono più spesso soggette a guasti, diamo uno sguardo più da vicino. Ci possono essere due ragioni per il fallimento delle pompe a vibrazione, è un danno alle parti meccaniche ed elettriche.

Parti principali della struttura

La riparazione della parte meccanica dell'unità non sarà difficile, il malfunzionamento può essere fatto a mano. Ma con la parte elettrica ci sono alcune difficoltà e alcune conoscenze saranno necessarie.
Considerare i dettagli della pompa di vibrazione, consiste di:

Il principio di funzionamento della struttura di vibrazione:

  • Il funzionamento dell'unità di vibrazione viene eseguito a causa delle oscillazioni del pistone e dell'armatura. Le oscillazioni sono prodotte sotto l'influenza di un campo magnetico alternato.
  • In questo caso, il pistone effettua un movimento assiale con una frequenza approssimativa di 50 Hz.
  • Quando l'ancora viene attratta da un magnete elettrico, il pistone durante il movimento crea uno scarico, che è sufficiente per aprire una valvola di non ritorno. Come risultato di queste azioni, la parte operativa della pompa è piena d'acqua.

Nota. Quando l'armatura viene respinta da un magnete elettrico, il pistone inizia a muoversi, mentre la valvola di ritegno si chiude. Pertanto, l'acqua viene spinta nel tubo della pompa.

Elementi di lavoro di base

Foto schematica di pompe vibranti

Considerare gli elementi di base di una pompa a vibrazione che deve essere monitorata durante il periodo operativo.
Parte elettrica dell'unità:

  • Questa parte è un potente magnete elettrico a forma di U.
  • Il filo magnetico è assemblato da piastre sottili. Il filo indossa una bobina magnetica elettrica.
  • La bobina è avvolta con filo di rame con un diametro di 0,6-0,7 mm.
  • Il nucleo con bobine è inserito nella custodia in alluminio. Quindi versato con resina epossidica.

Nota. Una resina senza indurente svolge contemporaneamente due funzioni: fissa in modo affidabile un magnete elettrico con bobine nel corpo e rimuove il calore dalle bobine al corpo della struttura durante il funzionamento.

  • La parte vibrante è dotata di ammortizzatore, ancora e asta.
  • L'asta d'acciaio è premuta nell'ancoraggio.
  • L'ammortizzatore viene messo sull'asta e fissato con l'aiuto di dadi (2 pezzi) M12.
  • Poi c'è una frizione di alluminio su cui è indossato un diaframma di gomma elastica.
  • Serve da separatore tra la parte elettrica e il piano sotto la pressione del fluido.
  • Inoltre, il pistone è fissato all'asta con un dado M8.

Nota. Per evitare di danneggiare il pistone, un manicotto distanziatore in acciaio è installato nel foro interno. Sotto il pistone di due parti stabiliscono rondelle speciali.

Qui, dove si trova il vibratore (parte superiore del corpo), viene installata una valvola di non ritorno, che durante il funzionamento della struttura chiude l'apertura della parte di aspirazione quando la pressione dell'acqua sale.

Quali sono i malfunzionamenti delle pompe a vibrazione

Problemi di progettazione Brook

Prima di riparare la propria pompa a vibrazione, è necessario esaminare quali malfunzionamenti gli utenti incontrano più spesso.
Considera il fallimento di strutture del tipo:

Qual è il corretto funzionamento della parte meccanica della pompa:

Come riparare una pompa a vibrazione

Foto schematica di una pompa sommergibile vibrante

La pompa vibrante, riparandola da sola, non è una questione semplice, soprattutto quando si tratta della parte più difficile, il magnete elettrico. Pertanto, se non c'è certezza, è meglio cercare assistenza specializzata.
Quindi:

  • Immagina che ad un certo punto hai acceso la pompa e la protezione nel pannello ha funzionato.
  • Motivo: un evidente corto circuito nella pompa stessa o nel cavo di alimentazione.
  • Qui è necessario controllare la pompa per la resistenza dell'avvolgimento del magnete elettrico.

Nota. Una pompa normale dovrebbe avere un minimo di 4 ohm.

  • Ci vorrà un multimetro, misurano la resistenza dell'avvolgimento. Se il dispositivo mostra 0,5 ohm, allora questo è un corto circuito.
  • Per controllare il cavo, è necessario mordere il cavo dalla pompa, lasciando un pezzo di circa 15 cm. Il dispositivo è collegato e il cavo è controllato tra i conduttori.
  • Se viene rilevato un cortocircuito, viene preso un altro cavo, collegato alla pompa e isolato con nastro isolante.
  • Metti almeno 3 strati. Prima di collegare il cavo, è necessario verificare la resistenza del magnete elettrico.

Se il cavo è in buone condizioni e la resistenza è bassa, il motivo è nell'avvolgimento bruciato.

Riparazione dell'elettromagnete

La riparazione di un elettromagnete è un riavvolgimento di bobine.
Per riavvolgere sono necessari i seguenti strumenti:

  • Il filo smaltato avvolgente con un diametro di 0, 65 mm.
  • Tubo in PVC con un diametro di 4 mm.
  • Saldatoio
  • Resina epossidica.
  • Hammer.
  • Cacciavite.
  • Mittens.
  • Maschera antigas
  • Avvolgitrice convenzionale
  • Stufa elettrica da 1,5 kW.
  • Un cuneo di legno.

Consiglio. Tutto il lavoro è consigliato con l'assistente e all'aria aperta.

Lavori di riparazione:

  • Innanzitutto è necessario rimuovere il magnete dal corpo della pompa.
  • Per fare ciò, accendere la stufa elettrica su cui è posizionato il corpo pompa e riscaldare.
  • Hai bisogno di riscaldare fino a una temperatura di 150 gradi, dovresti sentire un po 'di fumo da resina epossidica.

Consiglio. L'odore è molto tossico, quindi è necessario lavorare in maschera o maschera antigas.

  • Dopodiché, con guanti spessi, prendi l'involucro della pompa riscaldato e colpisci il ponte di legno in modo che il magnete elettrico guardi verso il basso.
  • Se non si è spostato dal suo posto, allora deve ancora essere lasciato a scaldare per alcuni minuti.
  • Quindi riprovare: se il magnete si è spostato, è necessario estrarlo dalla custodia.
  • Successivamente, è necessario pulire l'interno della cassa di resina epossidica con un cacciavite piatto.
  • Quindi, con l'aiuto di un martello, il ferro dell'elettromagnete viene espulso dalle bobine.
  • Affinché il ferro scoppi meglio, deve essere riscaldato sulla piastrella alla temperatura desiderata.
  • Successivamente, gli avvolgimenti bruciati vengono svolti e il telaio viene accuratamente ripulito dai residui di resina.
  • Il telaio è fissato all'avvolgitore e la bobina è avvolta. Successivamente, trasformalo in una forchetta per riempire l'intero fotogramma.
  • Si ottengono in totale 8 strati, l'ultimo strato deve essere avvolto a metà e fissato con nastro isolante.
  • Allo stesso modo, la seconda bobina è avvolta. Quindi, i telai delle bobine vengono posizionati sull'anima e le estremità degli avvolgimenti vengono ritagliate all'esterno.
  • L'eccesso viene morso e un tubo in PVC viene inserito sul piombo saldato rimanente.
  • Il cavo è passato attraverso una guarnizione di gomma nel caso in cui è stato versato un magnete elettrico.
  • L'estremità del cavo viene tagliata e le estremità sono tagliate a 50 mm.
  • Le estremità del cavo sono attorcigliate con l'inizio degli avvolgimenti e saldate. Le estremità sono vestite con tubi in PVC.
  • Quindi, abbassare delicatamente il nucleo con le bobine nel corpo, tirando contemporaneamente il cavo in eccesso.

Consiglio. Affinché l'elettromagnete si trovi saldamente in posizione, è necessario colpirlo con un martello sul nucleo attraverso una barra di legno.

  • Quindi il corpo pompa viene serrato in una morsa e livellato.
  • La resina epossidica con indurente e plastificante è mescolata nella vecchia lattina.
  • Tutto è mescolato e versato nelle bobine di un elettromagnete. Dopo 15 minuti, tutti i vuoti sono riempiti con resina epossidica.

L'epossidico si indurisce durante il giorno. Quindi rimuovere il residuo e raccogliere la pompa. Per informazioni complete, ti consigliamo di guardare il video di allenamento.