Come aprire il rubinetto sull'acqua calda della colonna montante, se "bloccato"?

Come aprire il rubinetto sul riser? Per sei mesi o più, la fornitura di acqua calda fu interrotta e fu usato lo scaldabagno. Ha deciso di aprire, ma la gru non gira, bloccato? Nel nostro edificio di 16 piani spesso bloccano l'acqua, sono in fase di ristrutturazione, l'acqua spesso si arrugginisce, quindi non si accendono per molto tempo. Cosa fare adesso?

D'ora in poi, sarebbe necessario sapere che le valvole a sfera devono essere ruotate di 90 gradi una volta al mese. La leva o la farfalla lungo i tubi è aperta, attraverso di essa è chiusa. Se questo è seguito, quindi il calcare e i depositi di sale non hanno il tempo di guadagnare una presa profonda sulla superficie dello specchio della palla e possono essere facilmente ripuliti dagli anelli di teflon. Se la posizione della palla non è cambiata per un lungo periodo, la placca potrebbe essere troppo grande e impedire l'apertura (chiusura). A proposito, è più critico per la gru, cioè la posizione chiusa, poiché una grande area della superficie esterna della palla è esposta a componenti aggressivi dell'acqua.

Ma questo è per il futuro, ma cosa fare ora, quando la gru è già bloccata?

Vediamo cosa c'è dentro la gru, così da avere un'idea di ciò che stiamo facendo.

Nel contesto della valvola a sfera si presenta così -

Non bussare alla valvola a sfera, è inutile. Se applicato a una valvola incuneata, dà comunque qualche risultato, qui sarà inutile nella migliore delle ipotesi e aggravante nel peggiore dei casi. Alla valvola a sfera bollita, svitare il dado di fissaggio della leva (farfalla) Rimuovere la leva, sotto il dado premistoppa e la rondella (vedere la figura) Allentare questo dado, non è necessario svitarlo, solleverà la pressione sulla ghiera e sul gambo. Prendi la chiave esattamente sui bordi su cui si trovava la leva e cerca di "allentare" gradualmente l'asta in diverse direzioni. Non cercare immediatamente di aprire completamente il rubinetto. Tali azioni, millimetro per millimetro, aiutano a pulire lo specchio della palla su anelli in teflon. Se sussultato immediatamente, è possibile spezzare la canna (ottone) o addirittura dividere la palla del tutto, in quanto un rivestimento ruvido sulla palla si bloccherà negli anelli (selle).

Dopo aver girato la palla, serrare il dado premistoppa, riportare la leva (farfalla) nell'ordine inverso e fissarla con il dado.

Come determinare se la valvola è chiusa o aperta

Quando si eseguono lavori di riparazione, gli artigiani inesperti affrontano spesso il problema di determinare la posizione della valvola. Questo problema è particolarmente acuto se sul dispositivo non è presente alcun meccanismo di controllo. Come distinguere la valvola aperta dal chiuso in diverse situazioni, continua a leggere.

Raccordi per condutture domestiche

Varietà di porte

Per determinare la posizione del dispositivo e scoprire come la valvola si apre o si chiude, prima di tutto è necessario conoscere il tipo di dispositivo installato.

Nei sistemi domestici più spesso installati:

  • valvole a sfera. Nel caso del dispositivo è una sfera di metallo, che è un meccanismo di bloccaggio. La cassa e l'elemento di chiusura, di regola, sono realizzati in metalli durevoli (ottone, acciaio, bronzo), che garantiscono un lungo periodo di utilizzo del dispositivo;

Il cancello con il meccanismo di blocco sotto forma di una palla

  • valvole a innesto. Gli elementi di bloccaggio in questo tipo di dispositivo sono spine cilindriche o coniche. Anche il corpo della valvola del sughero è realizzato in metallo ad alta resistenza. Il dispositivo del meccanismo di bloccaggio consente di utilizzare la valvola in condotte con fluidi aggressivi.

Valvola con tappo cilindrico

Valvole di apertura e chiusura

Per determinare se la valvola è aperta o chiusa, è possibile con diversi segni a seconda del tipo di dispositivo installato.

Rilevamento della posizione della valvola a sfera

Per determinare lo stato della valvola a sfera, è possibile utilizzare:

  1. manopola di controllo;
  2. scanalatura situata sul calcio.

La valvola a sfera può essere equipaggiata con due tipi di maniglie:

  • la maniglia, che è un elemento allungato collegato al dispositivo;
  • una maniglia a farfalla, costituita da due parti simili, disposte simmetricamente rispetto al punto di attacco.

La valvola si chiude se l'impugnatura ruota perpendicolarmente al dispositivo e alla direzione della tubazione e si apre se la maniglia ruota nella direzione dell'asse del dispositivo e, di conseguenza, della tubazione.

Determinazione dello stato della valvola sull'impugnatura installata sul dispositivo

Per determinare lo stato della valvola sul manico aiuterà il prossimo video.

Se le maniglie sono rotte o completamente assenti per qualsiasi motivo, è possibile conoscere la posizione della valvola? Per determinare lo stato del dispositivo nelle circostanze in esame, è possibile utilizzare la scanalatura situata sullo stelo.

Elemento con cui è possibile determinare la posizione della valvola

Se la rientranza è parallela alla pipeline, la valvola è aperta e il fluido (gas) scorre attraverso. Se la rientranza è posizionata perpendicolarmente alla direzione dei tubi, allora la valvola è chiusa e il flusso di fluido attraverso il sistema è impossibile.

Determinazione della posizione della valvola in sottosquadro

Determinazione della posizione della valvola di sughero

In quale direzione svitare la valvola a innesto, se non c'è maniglia sul dispositivo e come si conosce la posizione della valvola in questo caso?

Per determinare la posizione di una valvola che non ha una maniglia, è necessario:

  1. trova nella parte superiore della fessura dello stelo (a rischio);
  2. scoprire visivamente lo stato del dispositivo.

Determinazione dello stato della valvola del tappo in assenza di maniglia

Per chiudere una valvola di qualsiasi tipo, è necessario ruotare la manopola di controllo o l'asta di montaggio nella direzione del movimento in senso orario. Per aprire la valvola, la manopola ruota nella direzione opposta, cioè in senso antiorario.

La gru non si è girata e si è bloccato

3 anni fa, quando riparavano, sostituivano le gru da montanti a valvole a sfera.
Non sapevo che dovevano essere periodicamente trasformati, di conseguenza, sono stati attaccati e non potevano essere chiusi. Girare solo con una piccola angolazione. Fortemente muto, improvvisamente cadere a pezzi :-(

  1. Saranno in grado di chiudere applicando la forza bruta?
  2. Se ha successo, sarà cambiato in quelli nuovi?

altor ha scritto:
Domande del genere:

  1. Saranno in grado di chiudere applicando la forza bruta?
  2. Se ha successo, sarà cambiato in quelli nuovi?

IMHO, se il rubinetto è normale (ottone), vale la pena provare, soprattutto se hai una piccola leva a farfalla per chiuderla (compensare con un grande sforzo).
È più corretto, generalmente, impostare i sistemi a leva (meno problemi con la chiusura / apertura).
E le opzioni "farfalla" - solo per gli "spazi" limitati (condizioni limitate).
Ora, se hai un HQ a leva - non chiude - un maggior rischio di rottura.
Se riesci a sviluppare (chiudere / chiudere ripetutamente) - perché cambiare?

Come girare la valvola a sfera

Messaggi in primo piano

Per pubblicare messaggi, creare un account o accedere

Devi essere un utente registrato per lasciare un commento.

Crea un account

Iscriviti nella nostra comunità. È molto facile!

Accedi

Hai già un account? Accedi al sistema.

Oppure accedi con uno di questi servizi.

Google consiglia

I nostri consigli

Involucro fatto in casa sulla smerigliatrice per una tazza di diamante o pennello

FugenFührer ha pubblicato un post sul blog FugenFührer, 13 febbraio 2017, post di blog

Installazione a soffitto in cartongesso

andral ha pubblicato un argomento in Plasterboard Ceilings, 17 gennaio 2005, argomento

Cottage nella foresta: come artista, Igor Shubin ha trasformato la trama della foresta. Layfkhaki per i residenti estivi

Il KGB ha pubblicato un articolo su Country House, Dacha, martedì alle 08:49, articolo

Testare le seghe SCW 22-A e SCM 22-A

Sano ha pubblicato un articolo su Instrument and Equipment, 24 dicembre 2012, articolo

Pistola per montaggio a gas HILTI GX 120

Sano ha pubblicato un articolo su Instrument and Equipment, l'11 marzo 2012, articolo

Trapano a percussione a batteria TE 30-A36

Sano ha pubblicato un articolo su Instrument and Equipment, 29 aprile 2013, articolo

Come tagliare le cerniere nelle porte interne.

Sano ha pubblicato un articolo su School of Repair, 15 giugno 2007, articolo

Il modo migliore per realizzare una partizione in cartongesso

Sander ha pubblicato un argomento su Work with Drywall, 3 marzo 2005, argomento

Se la valvola a sfera è bloccata, cosa fare?

Molti non sanno che la valvola a sfera dovrebbe essere ruotata almeno una volta al mese, vale a dire. fare un ciclo completo di 90 gradi (completamente sovrapposti e di ritorno). La maniglia parallela alla gru - la posizione è aperta, perpendicolare - chiusa.

Una tale semplice operazione prolungherà in modo significativo la durata della valvola a sfera. Se ciò non avviene, in circa 5-7 anni, in acqua fredda, la valvola può diventare ricoperta di stalattiti e la palla si bloccherà semplicemente (sarà impossibile chiuderla).

Se ci si trova di fronte a una situazione simile e la valvola a sfera non si chiude completamente, in questo articolo verrà descritto un metodo che può aiutare a ripristinare la capacità di lavoro della gru.

Molte persone usano le pinze e cercano di creare uno sforzo e una svolta extra. Sfortunatamente, questo termina quasi sempre con il fatto che la farfalla si interrompe semplicemente, quindi non è consigliabile farlo)

La maniglia è realizzata in alluminio o in un altro metallo fragile che si rompe una o due volte.

Cosa devi fare: devi svitare il dado superiore e rimuovere la farfalla. Alcune valvole a sfera hanno un dado di serraggio (questo dado preme il paraolio) e se lo stelo non si muove affatto, il paraolio stesso viene preso e leggermente svitato. Svitare completamente la ghiandola non è necessario, è sufficiente rilasciarlo, in modo che possa muoversi. Dopo che l'epiploon esterno viene rilasciato, la posa interna è un po 'non chiusa.

Successivamente, la chiave viene presa e premuta contro il gambo principale (il tasto viene premuto contro le facce sporgenti, per una distribuzione più accurata dello sforzo). Nel caso estremo, si può usare una pinza al posto di una chiave, ma qui bisogna essere estremamente attenti, da allora molto facile da strappare i bordi.

Il tasto inizia a muovere lentamente l'asta nella direzione di chiusura e ritorno, aumentando gradualmente l'ampiezza. Se provi in ​​un colpo solo per estrarre l'asta finché non è completamente chiusa (angolo di 90 gradi), c'è un'alta probabilità che tu possa semplicemente rompere il cacciavite (è dentro l'asta) o la palla. Entrambe condurranno al fatto che il clan sarà rotto.

Il risultato del fatto che la gru è stata provata a girare in un colpo solo - la palla si è sgretolata.

Nella maggior parte dei casi, se c'è una gru simile, rinforzata o in un caso simile, l'operazione che stiamo eseguendo darà l'opportunità di continuare a farla funzionare a lungo. Continuare il movimento rotatorio dalla posizione aperta e spostarsi nella posizione chiusa, con ampiezza crescente. Quanto tempo ci vorrà è abbastanza difficile da determinare, dalla pratica e dal feedback si può sostenere che 10 minuti dovrebbero essere sufficienti. Dipende dal grado di inceppamento della gru.

Inoltre, non preoccuparti se l'acqua fuoriesce, questo indica che il calcio si è abbassato e che sei vicino al bersaglio.

Per assicurarsi che la valvola a sfera sia completamente bloccata è necessario rimettere la farfalla nelle scanalature e controllare che il lato sporgente si trovasse vicino alla battuta sulla gru.

Successivamente, è necessario utilizzare la chiave per stringere la ghiandola in modo che non manchi l'acqua. Successivamente, il rubinetto viene asciugato e controllato per perdite di acqua.

Dovresti sapere che la procedura sopra descritta non è adatta a tutte le valvole a sfera. Se il corpo è rinforzato (sembra più grande), questo metodo per eliminare l'inceppamento sarà efficace, nel caso, se il corpo della gru sembra sottile, allora è meglio non effettuare tale operazione, poiché rischi di rompere il rubinetto a metà.

Le valvole di intercettazione sono utilizzate per interrompere il flusso del fluido di lavoro nella tubazione. L'area principale di applicazione delle valvole di intercettazione è il flusso d'acqua. La direzione del movimento del mezzo di lavoro è determinata dalla freccia sul corpo.

I raccordi per tubi includono valvole, valvole, rubinetti e altre attrezzature. Le valvole a saracinesca sono divise in cunei, parallele, a disco, valvole con cunei di gomma e gomma. Questo articolo si concentra sulla valvola a cuneo.

L'erosione è un problema molto costoso. È esposto a pompe, valvole, tubature e altre attrezzature costose. Indipendentemente dalla composizione del mezzo liquido, c'è sempre il rischio di danni dovuti a bollitura e cavitazione.

Ball mixer: dispositivo, smontaggio e riparazione delle proprie mani

La nostra abitudine di risolvere piccoli problemi domestici è indistruttibile. E non si tratta nemmeno di salvare le finanze, anche se non sono mai superflui. C'è qualcosa di molto attraente e comprensibile nel vivere in un interno che non è solo concepito con amore, ma anche incarnato da solo. Ma la riparazione dei moderni dispositivi idraulici, fatti a mano, può essere complicata da una varietà di disegni degli stessi rubinetti. Oggi vi diremo come smontare il mixer della palla e ripararlo. Questo ti aiuterà a non ricorrere all'aiuto di specialisti, se il problema può essere risolto da solo.

Cos'è una buona valvola a sfera?

Più recentemente, non c'era alternativa al miscelatore della valvola. E così, con l'avvento di un miscelatore monocomando con interruttore a sfera, gli utenti si sono trovati di fronte a una scelta: quale gru dovrebbero preferire? Si è scoperto che la struttura della palla è molto richiesta. Ciò è dovuto alle notevoli caratteristiche prestazionali di questo tipo di mixer.

Utilizzare una nuova gru è molto conveniente. Non è necessario ruotare nulla per impostare la temperatura e la pressione dell'acqua necessarie. Basta mettere la leva nella posizione desiderata. Questa procedura elementare viene eseguita automaticamente nel tempo.

Coloro che hanno a lungo favorito solo un tale disegno sanno approssimativamente la posizione in cui dovrebbe essere la manopola, così che sia la pressione sia la temperatura dell'acqua sono il più confortevoli possibile per vari scopi. È utile per i principianti imparare che la pressione dell'acqua è regolata quando la manopola viene spostata su e giù e la temperatura è sinistra-destra.

Inoltre, si ritiene che il mixer a sfera più affidabile non sia stato trovato.

Miscelatore monocomando con interruttore a sfera

Purtroppo, i rubinetti moderni, così come il loro gruppo valvola, si rompono di volta in volta. Dopo tutto, gli stessi materiali sono utilizzati nella loro produzione: metallo, gomma e plastica, che possono consumarsi durante il funzionamento o sotto l'influenza di fattori esterni.

Per riparare la valvola a sfera, è necessario capire il suo dispositivo ed essere in grado di smantellarlo se necessario. La composizione del dispositivo a sfera include:

  • maniglia rotante; Al centro, è una leva che a volte viene chiamata "farfalla".
  • asta; La guarnizione dello stelo viene regolata usando un dado e una rondella, anch'essi inclusi.
  • alloggiamento con dado; All'interno di questo corpo ci sono la cartuccia a sfera e lo stelo.
  • cartuccia a sfera; È riparato con le selle di gomma.

La cartuccia sferica è un elemento non separabile con tre fori: per l'ingresso di acqua calda e fredda e per il prelievo della giusta temperatura e pressione dal dispositivo dell'acqua miscelata.

L'algoritmo della gru di questo progetto è abbastanza semplice:

  • quando la leva viene sollevata, la palla inizia a ruotare;
  • i fori sulla cartuccia a sfera iniziano ad allinearsi con fori simili nei sedili;
  • a seconda dell'area della coincidenza di questi fori, si verifica un cambiamento nella pressione del getto.

Malfunzionamento del miscelatore a sfera

Se si maneggia il mixer con attenzione, senza esercitare sforzi eccessivi laddove non sono necessari, i prodotti di questo modello possono durare a lungo senza problemi. Tuttavia, i seguenti errori sono tipici per loro:

  • Quando la leva si trova nella posizione di blocco, il flusso d'acqua dal rubinetto non si ferma.
  • Un miscelatore di sfere difettoso assicura che la pressione dell'acqua sia troppo bassa, nonostante il fatto che la pressione nel sistema di alimentazione dell'acqua della vostra abitazione non sia caduta, il che può essere controllato aprendo altri rubinetti.
  • La regolazione della temperatura dell'acqua nei miscelatori è interrotta: è impossibile ottenere i parametri desiderati, poiché la miscelazione dei flussi caldi e freddi avviene in modalità caotica.

Prima di procedere con la riparazione, è necessario comprendere il motivo del malfunzionamento verificatosi, che si è manifestato in uno dei modi sopra elencati.

Tipi di malfunzionamenti

C'è spazio tra la cartuccia a sfera e le sedi in gomma con cui è fissato questo elemento. Il suo intasamento è la causa più comune di guasto della valvola a sfera. Anche un piccolo granello a prima vista può portare a una perdita della connessione. Di conseguenza, il sedile di gomma potrebbe deformarsi, a causa del quale il supporto a sfera diventerà inutilizzabile.

Un'altra rottura frequente è l'intasamento dell'otturatore. In quanto tale, la riparazione in questo caso non è necessaria. Questo problema è risolto con una semplice pulizia del dispositivo sanitario. Tuttavia, per questo la gru dovrà smontare. Ma poi, quando lo raccogli, tutto andrà di nuovo bene.

L'acqua potrebbe infiltrarsi da sotto il cappuccio della manopola. In questo caso, stringere saldamente il giunto. Se il flusso d'acqua si fermava, il motivo era nascosto in una connessione allentata.

Il modo più semplice per risolvere il problema con l'intasamento dell'aeratore. Che possa diventare un ostacolo alla creazione di una normale pressione dell'acqua. Se si rimuove l'aeratore e si prova ad accenderlo senza esso, sarà chiaro dal cambiamento di pressione se l'aeratore è stata la causa del malfunzionamento. L'aeratore può essere risciacquato e messo in posizione. E puoi semplicemente cambiarne uno nuovo, come fanno in caso di fallimento completo di questa parte.

Gli o-ring possono anche usurarsi. In questo caso, l'acqua può filtrare da sotto la base del rubinetto. Tale malfunzionamento viene eliminato sostituendo le guarnizioni rotte. Prima di iniziare i lavori, spegnere l'alimentazione idrica, quindi rimuovere il miscelatore, scollegandolo dai carrelli e svitando il dado che lo fissa. Una guarnizione usurata viene sostituita con un prodotto dello stesso diametro. Se la guarnizione è abbinata correttamente, verrà installata sul posto con sforzo. Resta solo per raccogliere la gru.

La situazione è peggiore se la cartuccia a sfera stessa è rotta. Può spezzarsi e, ahimè, allora è irreparabile. Devi solo sostituirlo con uno nuovo. Allo stesso modo, è necessario agire in caso di danni meccanici al corpo del mixer. Riparalo senza scopo. Più facile acquistare e installare un nuovo rubinetto. Se non si ha la possibilità di sostituire immediatamente il rubinetto, è possibile utilizzare un sigillante che ripara temporaneamente la perdita, ma ricorda che il dispositivo deve essere cambiato. E prima è, meglio è.

Soprattutto i problemi si verificano a causa della maggiore durezza dell'acqua che circola nel sistema di approvvigionamento idrico. E il tipo di mixer che usi non ha molta importanza. Per non cambiare i miscelatori all'infinito, dovresti inserire un filtro che pulisca l'acqua. Anche il dispositivo per la pulizia approssimativa è in grado di bloccare quelle particelle, a causa delle quali si verificano le principali avarie dei dispositivi sanitari.

Iniziamo i lavori di riparazione

Supponiamo che siano state prese tutte le precauzioni, ma la riparazione della valvola a sfera del mixer è ancora inevitabile. Per riparare un miscelatore a sfera, puoi, ovviamente, invitare l'impianto idraulico. Ma è meglio provare a fare questo lavoro con le tue mani. Non c'è niente di super complesso in esso. Ascolta il nostro consiglio.

Per eseguire lavori di riparazione, sono necessari strumenti che devono essere preparati in anticipo in modo che siano a portata di mano.

  • chiave regolabile;
  • Chiave a brugola;
  • un cacciavite, che può agire se necessario e come un ago sottile;
  • pinze;
  • torcia elettrica.

Per cominciare, interrompi la fornitura di acqua calda e fredda, altrimenti le tue manipolazioni con gli impianti idraulici possono portare a un'alluvione. Non dimenticare che nel rubinetto potrebbe essere acqua residua, che dovrebbe anche essere drenata. Prima di iniziare il lavoro, devi chiudere il lavandino con uno straccio. Questa misura la proteggerà da possibili danni.

Ora puoi procedere allo smontaggio del mixer.

La sequenza di lavori in questo caso è la seguente:

  • Sul corpo del mixer dovrebbe essere un cappuccio decorativo, che dovrà essere rimosso.
  • Sotto la spina c'è un foro attraverso il quale è possibile raggiungere la vite che contiene la leva del miscelatore. Questa vite dovrebbe essere svitata.
  • Ora la leva è libera e può essere rimossa. Se la gru è stata installata per un lungo periodo e nessuno l'ha svolta, in questa fase potrebbe essere necessario un notevole sforzo. È importante procedere con cautela e non danneggiare nulla.
  • Così, la cupola della gru e l'eccentrico sotto di essa fatto di plastica ci sono diventati disponibili. Entrambe le parti devono essere rimosse. Sotto di loro c'è la cartuccia a sfera. Qualsiasi contaminazione che può essere rilevata durante il processo di smantellamento deve essere accuratamente rimossa.
  • Un interruttore a sfera viene rimosso dal mixer. Dovrebbe essere esaminato da tutti i lati. Come accennato in precedenza, quando il danno è stato rilevato su questo, dovrebbe essere sostituito con uno nuovo. Spruzzare con un sigillante sulla palla non ha senso.
  • Ispezionare le guarnizioni in gomma. Possono perdere elasticità o semplicemente esaurirsi. Al posto dei loro sigilli spesi hanno bisogno di metterne di nuovi. Gli elementi, che fissano l'interruttore a sfera, sono anche i migliori da sostituire. Se hanno lavorato a lungo, questo dovrebbe essere fatto anche solo come misura preventiva.

Resta solo da raccogliere il mixer. Questo dovrebbe essere fatto in ordine inverso.

Ulteriori informazioni sulla riparazione che puoi ottenere da questo video:

Se hai fatto tutto bene, ora il mixer dovrebbe funzionare di nuovo correttamente. Tuttavia, la perdita può essere sotto il beccuccio, che altrimenti viene chiamato il naso o il gander. Quindi è necessario rimuovere il beccuccio e sostituire i vecchi O-ring con quelli nuovi.

Prestare particolare attenzione al miscelatore nel caso in cui si abbia un vecchio sistema di approvvigionamento idrico in casa. In questo caso, particelle di ruggine e altro sporco possono intasare i fori dell'interruttore attraverso il quale scorre acqua calda e fredda. Questi zoccoli vengono puliti con un panno o le mani. Tale procedura dovrebbe essere eseguita periodicamente anche semplicemente come misura preventiva.

Un altro problema che potrebbe disturbare i proprietari delle valvole a sfera è il rumore fastidioso che si verifica quando si apre l'acqua. Sorge a causa delle vibrazioni generate dai flussi di aria e acqua. A causa del suo effetto sui cuscinetti in gomma, possono anche iniziare a vibrare. Per evitare questo effetto, è possibile ridurre la pressione dell'acqua, installare un filtro o rendere più aderenti le guarnizioni di gomma.

La vita di un miscelatore a sfera è influenzata non solo da fattori esterni, ma anche dal materiale di cui è fatta la valvola stessa. In vendita sono spesso modelli economici realizzati in silumin - una lega di silicio e alluminio. Sono di breve durata, ma sono ottimi per gli amanti dell'allenamento per fare tutto con le proprie mani. E per un servizio lungo e senza problemi, è meglio scegliere un modello più costoso, ma allo stesso tempo affidabile.

Come riparare il miscelatore a sfera in bagno

Questo tipo di mixer malfunzionante nel bagno, che vogliamo dirvi, è abbastanza comune. Pertanto, abbiamo deciso di prendere in considerazione questo tipo di riparazione del miscelatore a sfera in bagno con le nostre stesse mani in questo articolo. Quindi, stiamo provando a passare l'acqua dal beccuccio alla doccia, ma allo stesso tempo, la leva dell'interruttore commuta spontaneamente. Si scopre che l'acqua scorre normalmente dal beccuccio ed è impossibile alimentarla nella doccia.

Cercheremo di trovare da soli la causa della colpa. Dovrà agire in modo casuale, poiché potrebbero esserci diverse ragioni per tale malfunzionamento.

La sequenza iniziale di azioni è la seguente:

  • svitare il dado, quindi rimuovere il tubo;
  • rimuovere la guarnizione superiore, in precedenza facendo leva con un ago sottile;
  • Sostituire la guarnizione appena rimossa con una nuova, bagnandola con acqua prima dell'installazione;
  • assemblare il mixer, portandolo nella sua posizione operativa originale.

Se la causa della rottura era la guarnizione superiore, quindi, con la sua sostituzione, il malfunzionamento verrà eliminato. Se ci sbagliavamo, allora niente di terribile: le guarnizioni sono un materiale di consumo, devono essere sostituite prima o poi.

La doccia non funziona ancora? Allora ci occuperemo della guarnizione inferiore.

  • sovrapposizione di acqua calda e fredda;
  • rimuovere il tubo flessibile;
  • dopo questo viene il turno dell'adattatore, beccuccio e leva del cambio: dobbiamo anche rimuoverli;
  • ora hai accesso all'eccentrico, che deve anche essere rimosso;
  • la prossima dovrebbe essere la bobina: la smantelliamo anche;
  • ed ecco l'anello di guarnizione inferiore, rimuoverlo e sostituirlo con uno nuovo;
  • il mixer è assemblato nell'ordine inverso allo smontaggio.

Prima di recarti al negozio per le nuove guarnizioni, assicurati di controllare se hai una scorta di questi materiali di consumo. Di solito alcuni pezzi di ricambio di questo tipo sono inclusi nel mixer. Se non ci sono guarnizioni o sono perse, allora possono essere fatte indipendentemente usando una gomma solida di 3-4 mm di spessore per questo scopo.

Riparare correttamente il mixer e non dimenticare nulla di questo video ti aiuterà qui:

Il dispositivo della valvola a sfera per l'acqua: fai da te la riparazione

Improvvisamente un rubinetto gocciolare? Cosa fare in una situazione del genere, lo diremo ai nostri lettori.

Le valvole a sfera sono ampiamente utilizzate nell'installazione di impianti di riscaldamento e di approvvigionamento idrico interni o interni all'appartamento.

Non importa quanto sia affidabile la valvola a sfera, ci sono situazioni in cui è necessario riparare il prodotto da soli.

Introduzione all'impianto idraulico

Strutturalmente, il dispositivo è fondamentalmente diverso dalle valvole convenzionali, ma non è difficile eseguire le riparazioni da soli.

Basta avere uno stock minimo di conoscenza:

  • il dispositivo della gru (sul passaggio di regolazione è scritto qui);
  • caratteristiche del design;
  • principio di funzionamento.


La maggior parte è abituata all'idea che le valvole polimeriche stiano cambiando nelle gru.

Successivamente, il dispositivo funziona di nuovo.

Le valvole a sfera contengono guarnizioni di tenuta, ma a parte questo, sono possibili altri difetti.

Le valvole del dispositivo

Le valvole di questo tipo sono costituite da più parti:

  • alloggiamento
  • leva
  • meccanismo di bloccaggio sferico.


Le varie posizioni della palla all'interno del corpo consentono di bloccare o superare l'acqua.

Sai di osmosi inversa, danno o beneficio, che più porta acqua purificata al nostro corpo? Leggi in un utile articolo raccomandazioni sul funzionamento di mini-sistemi per il filtraggio di liquidi prodotti da pozzi, pozzi o serbatoi aperti.

Le dimensioni dei boccaporti invisibili per le piastrelle sono elencati in questa pagina.

Nei miscelatori è possibile alimentare il fluido da due ingressi a una presa.

In caso di problemi, la riparazione è affidata a un idraulico esperto (sulla valvola di controllo per il radiatore del riscaldamento è scritto in questa pagina), che eseguirà l'operazione in modo tempestivo e garantirà la perdita.

L'auto riparazione ridurrà i costi finanziari.

Possibili errori

Quando appaiono crepe sul corpo, la valvola deve essere sostituita. Il danno al caso non può essere riparato.

Una situazione simile si presenta con prodotti economici provenienti da materiali di bassa qualità.

Se si nota un indebolimento della pressione dell'acqua dal rubinetto, non affrettarsi a smontare o cambiare il dispositivo.

Forse, la pressione nel sistema di approvvigionamento idrico è diminuita. Ciò è verificato aprendo altri dispositivi di blocco.

In questi casi, quando i servizi pubblici abbassano la pressione, è necessario installare una pompa per aumentare la pressione dell'acqua nell'appartamento.

La seconda ragione è l'intasamento dell'aeratore (rete) all'uscita del rubinetto.

In questo caso, rimuove la griglia e pulisce da ruggine, incrostazioni o detriti.

Fluido con impurità meccaniche, ruggine (leggi qui riguardo all'acqua che si regola con le tue mani) è la causa dei guasti nelle valvole.

I seguenti problemi si verificano nel giunto sferico:

  • i raccordi stanno perdendo;
  • bassa pressione della testa;
  • miscelazione impropria di acqua di diverse temperature.


La comparsa di perdite a causa di intasamento dello spazio tra la palla e le guarnizioni.

Un piccolo granello di sabbia o un pezzo di ruggine possono rompere la tenuta del dispositivo.

In caso di malfunzionamento, la valvola a sfera del miscelatore viene riparata e la sede dell'elemento di bloccaggio viene pulita.

In caso contrario, i detriti solidi possono distruggere la guarnizione in gomma, che porterà alla necessità di sostituire l'inserto di tenuta.

La riduzione della pressione è causata dall'intasamento parziale dell'otturatore. La soluzione potrebbe essere quella di installare un filtro sull'ingresso alla casa o all'appartamento.

Sai qual è il migliore per acquistare un contatore di acqua calda con un sensore termico? L'utile articolo descrive modelli popolari e affidabili di produttori nazionali.

Se è necessaria la ventilazione per i liquami, qui troverai la risposta.

La mancata regolazione della temperatura risulta dall'ostruzione di uno dei fori con ruggine, incrostazioni, sabbia o altre particelle dure.

Ci possono essere casi in cui non è possibile determinare la causa del malfunzionamento, ma la valvola è difettosa.

In tali situazioni, effettuare la sostituzione del prodotto.

Tali dispositivi possono sgretolarsi con effetti meccanici minori.

Pertanto, la scelta giusta è cruciale. Le valvole a sfera di alta qualità durano senza riparazioni o sostituzioni più a lungo di alcuni modelli economici.

Riparazione fai da te

Quando si risolvono automaticamente i problemi, è necessario attenersi ai seguenti passaggi:

  • interrompere l'alimentazione idrica al dispositivo;
  • svitare la vite che fissa la leva girevole.
    Il prossimo passo è rimuovere la leva;
  • quindi aprire la parte filettata, che è svitata con un cacciavite in senso orario;
  • pinze, rimuovere la cupola e rimuovere l'elemento polimerico;
  • la guarnizione è ispezionata per usura o detriti solidi.
    Pulire la gomma con cura, facendo attenzione a non danneggiare la guarnizione;
  • rimuovere e ispezionare l'elemento a sfera.
    Quando si trovano scheggiature, fessurazioni o altri danni, cambiare la palla;
  • rimuovere i sigilli che fissano il design girevole.
    Per fare ciò, utilizzare un cacciavite piatto.
    Se troviamo difetti nelle guarnizioni o nelle molle, sostituisci gli elementi con quelli nuovi.


Lo stesso schema è utilizzato per riparare i rubinetti nel bagno (l'installazione del rubinetto è scritta qui) o in cucina.

Assemblare nell'ordine inverso.

Meccanismo di assemblaggio

Si consiglia di sostituire le guarnizioni, anche se non ci sono danni visibili.

Sulle guarnizioni applicare uno strato di lubrificante adatto a questo rinforzo.

Prima di applicare il lubrificante, leggere la composizione.

Altrimenti, la composizione potrebbe causare danni al dispositivo.

IMPORTANTE!
La riparazione indipendente della valvola a sfera deve essere eseguita con attenzione - guardare attraverso ogni elemento strutturale.

Prestare particolare attenzione alla presenza di detriti nell'elemento rotante e sulla superficie delle guarnizioni.

Dopo la riparazione, è necessario controllare la tenuta della valvola. La gru è collegata alla rete idrica ed effettua una prova d'acqua.

Guarda il video fatto durante le riparazioni sulle valvole con le tue mani.

Ti piace questo articolo? Iscriviti agli aggiornamenti del sito tramite RSS o rimani sintonizzato su Vkontakte, Odnoklassniki, Facebook, Google Plus o Twitter.

Cosa è necessario sapere sulle valvole a sfera domestiche

Nei modelli dei migliori produttori, la sfera è in ottone cromato lucidato a specchio. Naturalmente, ci sono sia prodotti in plastica che in acciaio (ad esempio, Naval), tuttavia, nella nostra vita, le valvole a sfera in ottone sono più spesso utilizzate - senza rivestimento aggiuntivo, nichelato o cromato.

Il corpo di tale gru è costituito da due parti prodotte mediante stampaggio a caldo, collegate da una filettatura sinistrorsa con dimensionamento. Una barra più grande è inserita nel più grande dall'interno (il cosiddetto dispositivo antideflagrante), sul quale viene spinta la sfera, guidata nella stessa parte. La tenuta della valvola a sfera è fornita da guarnizioni interne (per rubinetti del gas - di solito in Teflon, per rubinetterie - da Teflon o gomma).

La maniglia è fissata allo stelo: "farfalla", "farfalla" o "console", "leva". Per le valvole a sfera progettate per i sistemi di gasdotto, la maniglia diventa gialla. Inoltre, sopra (al posto di fissare la maniglia sul calcio) viene solitamente applicata una sorta di sigillo "a macchia". I manici delle valvole a sfera d'acqua sono spesso dipinti in rosso, blu, grigio, nero (ad esempio, Bugatti) o bianco (ad esempio, Itap per radiatori, con colori "americani").

Nota: i rubinetti del gas possono essere utilizzati "per l'acqua", l'acqua "per il gas" - non si può fare attenzione nella scelta dei materiali di tenuta: la pasta o il nastro per i filetti di tenuta dovrebbero essere ". E gas" (ad esempio "MULTIPAK", non "UNIPAK").

Il corpo della gru è contrassegnato con le sue dimensioni (. 3/8 ", 1/2", 3/4 ".), Diametro interno nominale (ad esempio DN 20) e la pressione nominale per cui è progettato (PN 30, ad esempio Bene. E il logo del produttore (non sempre).

Le valvole a sfera possono essere diritte e angolate, possono essere dotate di uno sperone con un dado (cosiddetto "americano"), un raccordo per tubo flessibile, un filtro obliquo e una valvola di scarico. Possono essere passabili, a forma di T o a L. Sono montate nelle connessioni filettate della pipeline, saldate, "crimpate". Con l'uso di valvole a sfera possono essere collegati radiatore, lavatrice, servizi igienici e così via.

Tuttavia, in tutti i casi, le valvole a sfera sono progettate esclusivamente per arrestare il flusso (o trasferirlo su un altro tubo), ma non per regolare il volume spostando la maniglia nella posizione di apertura / chiusura incompleta. Ciò non è solo inefficace, ma semplicemente dispendioso: la posizione "intermedia" della sfera porta ad una rapida rettifica dal suo bordo sottile, non progettato per resistere al flusso, e nelle zone stagnanti risultanti si formano depositi di varie impurità. a causa della quale la valvola si è semplicemente inceppata. Giusto, non dovresti usarlo al posto delle buone vecchie valvole o della moderna valvola termostatica.

Una valvola a sfera usata in questo modo fallisce molto più rapidamente di quanto avrebbe potuto essere utilizzata per lo scopo previsto.. E ancora una piccola raccomandazione: non essere pigro di tanto in tanto più volte valvole a sfera a chiusura ravvicinata, in piedi "senza movimento".

Come aprire il rubinetto sul radiatore

Perché ho bisogno di un rubinetto per un radiatore?

Per creare un sistema di riscaldamento funzionale ed efficiente, occorre prestare attenzione a ciascun elemento del circuito - la caldaia, i radiatori, le tubazioni e anche le valvole della batteria. Nel senso più ampio, un rubinetto del radiatore è un tipo specifico di valvole utilizzate per ottimizzare l'impianto di riscaldamento di condomini e proprietà private.

L'installazione di un rubinetto su un radiatore di riscaldamento, un proprietario di proprietà ottiene diversi vantaggi pratici in una sola volta:

  • la capacità di spegnere completamente il riscaldatore per modificare la configurazione del circuito o eseguire riparazioni;
  • regolazione regolare del livello di alimentazione del refrigerante al dispositivo di riscaldamento;
  • eliminazione degli inceppamenti del traffico aereo mediante scarico dell'aria;
  • la possibilità di aprire il circuito e regolarne la pervietà;
  • raggiungimento di indicatori ottimali di ritorno termico delle batterie.

Installazione di valvole in diverse parti del circuito

Una varietà di rubinetti per il riscaldamento può avere scopi diversi, pertanto l'installazione dei dispositivi viene eseguita nelle aree previste dal progetto. Di norma, nello schema di riscaldamento, vengono fornite chiare raccomandazioni su quale tipo di valvole dovrebbero essere complementari ai diversi tipi di radiatori collegati al circuito.

Trascurare le raccomandazioni può influire sulle prestazioni del sistema di riscaldamento.

Pertanto, è meglio che il proprietario acquisti un rubinetto di regolazione del riscaldamento fornito dal progetto. Un rubinetto montato sulla batteria per liberare l'aria dal sistema di riscaldamento aiuta a prevenire l'aerazione dei radiatori e ad evitare la comparsa di punti freddi.

Tipi di rubinetti per il riscaldamento

Scegliendo un rubinetto per la batteria di riscaldamento, è necessario conoscere alcuni dei parametri operativi del sistema. Aiuterà a fare la giusta scelta del diametro delle tubazioni utilizzate per le batterie di reggiatura, la pressione di esercizio nel circuito e il metodo desiderato per il montaggio del dispositivo. Come accennato in precedenza, l'installazione delle valvole sui radiatori viene eseguita in base allo schema di riscaldamento, e la decisione di installare un tipo specifico di gru nel circuito è presa dopo che il tipo di batterie e la loro posizione nel circuito sono state determinate.

Attualmente vengono utilizzati i seguenti tipi di gru:

  1. La gru di Mayevsky;
  2. valvola a sfera;
  3. rubinetto di scarico;
  4. gru di bilanciamento;
  5. gru con testa termica, ecc.

La gru di Mayevsky

Quando si sostituiscono i rubinetti sui radiatori, è possibile utilizzare la valvola Mayevsky al posto delle valvole tradizionali. Questo elemento non si distingue per l'alto costo e la complessità del design, ma consente di ottimizzare in modo significativo il funzionamento del sistema - per eliminare il crepitio nei radiatori e per liberare l'aria dal circuito. Prima di un avvio stagionale del sistema o durante la rimozione del flusso d'aria dai radiatori, questo tipo di valvole di intercettazione consente di liberare rapidamente l'aria.

Quando acquisti una gru Mayevsky, dovresti tener conto della sua specificità:

  • il dispositivo ha una piccola larghezza di banda;
  • la gru ha una lunga durata ed è resistente all'usura fisica;
  • ci sono vari rubinetti progettati per un cacciavite e per una chiave speciale;
  • In alcuni tocchi, il calcio potrebbe allentarsi completamente e causare perdite di refrigerante dal radiatore.

Valvola a sfera

Questo tipo di valvole può aprirsi e bloccare il flusso di refrigerante nella tubazione. Il design di un dispositivo in ottone o acciaio prevede una sfera assolutamente liscia all'interno, che, ruotando di 90 gradi, apre e chiude il contorno. All'interno, possono esserci anche boccole in teflon che ottimizzano il funzionamento delle valvole.

  1. facilità d'uso;
  2. costo accessibile;
  3. resistenza idraulica minima nella posizione aperta della gru.

Vale anche la pena di comprendere che la valvola a sfera è un dispositivo per bloccare il contorno. Non è in grado di regolare il flusso di refrigerante e di lavorare in posizioni intermedie. Il dispositivo è caratterizzato da due posizioni di lavoro - "aperto" e "chiuso", ei tentativi dei proprietari di lasciare la gru in una posizione intermedia porteranno al fatto che il dispositivo perde la sua funzionalità e fallisce.

Lavare i rubinetti

Questo tipo di raccordi è abbastanza comune nei sistemi di riscaldamento, quindi è possibile acquistare una gru in qualsiasi negozio specializzato. Ha un design abbastanza semplice, costituito da un resistente alloggiamento in acciaio inossidabile, gambo e una guarnizione in gomma densa. L'aspetto della gru è estetico, quindi il dispositivo può essere collegato al circuito senza danneggiare l'interno della stanza.

Una tale valvola viene aperta con una pinza o una chiave per il gas, bisogna ricordare che nel tempo la guarnizione in gomma della valvola potrebbe perdere la sua elasticità e sarà impossibile lavare le batterie con questo dispositivo. In questo caso, il proprietario dovrà congelare completamente il circuito e spegnere i tubi del riscaldamento.

Gru di bilanciamento

La valvola di bilanciamento funzionale nel sistema di riscaldamento viene utilizzata per regolare il trasferimento di calore. A differenza delle gru elencate sopra, il dispositivo ha una struttura più complessa. Questa è una valvola dotata di un lucchetto speciale, un indicatore dell'otturatore, un tubo e un orifizio. Permette di equilibrare la distribuzione del calore in modo che ogni batteria nel circuito riceva la quantità necessaria di refrigerante riscaldato.

  • intervallo di temperatura di lavoro da -20 a +120 gradi Celsius;
  • possibilità di equipaggiamento con opzioni aggiuntive (impostazione flusso regolare / graduale, sistema di drenaggio, valvola di bypass, blocco di impostazione, fusibile di temperatura);
  • installazione semplice;
  • sfruttamento del processo disponibile.

Gru con testata termica

Se lo schema prevede l'installazione di una testina termica su un radiatore di riscaldamento, allora vale la pena raccogliere il rubinetto appropriato. Ti permette di regolare la temperatura delle batterie e aiuta a creare un microclima ottimale in casa.

La gru ha una lunga durata, affidabilità e praticità.

È montato sul flusso di refrigerante caldo, in un modo speciale con un elemento sensibile alla temperatura. Ciò è necessario in modo che non vi siano errori nelle misurazioni della testina termica relative alla risalita del flusso di masse calde dal radiatore.

Altre varianti di valvole per il riscaldamento sono disponibili sul mercato (ad esempio, una valvola a tre vie per il riscaldamento), così il proprietario della casa può scegliere il tipo ottimale di valvole per il circuito. Aiuterà a migliorare il lavoro del sistema di riscaldamento, renderlo più razionale, pratico ed efficace.

Disconnessione corretta dei radiatori

Il proprietario di una casa privata con un sistema di riscaldamento autonomo ha la possibilità in qualsiasi momento di spegnere la caldaia, in conformità con le condizioni atmosferiche sulla strada o per altri motivi.

Le valvole a sfera sono necessarie per spegnere il riscaldatore

Per coloro che vivono in case con riscaldamento centralizzato, in genere si pongono domande su come interrompere la batteria di riscaldamento in due casi:

  • se il clima è caldo all'esterno e il riscaldamento centrale non è stato ancora disattivato, poiché la stagione di riscaldamento non è ufficialmente completata;
  • se necessario, sostituire, riparare o verniciare il radiatore, riparare la parete dietro la batteria.

In questo caso, un momento del genere dovrebbe essere preso in considerazione: il liquido di raffreddamento è sempre all'interno della batteria. Viene scaricato solo in caso di lavori di riparazione nel sistema. Ciò è dovuto al fatto che la parte principale dei dispositivi di riscaldamento installati nelle case del vecchio edificio, così come il cablaggio della casa, è in acciaio.

Il liquido all'interno del radiatore contiene una certa quantità di ossigeno nella forma disciolta, che nel tempo reagisce completamente con il metallo, con il risultato che la corrosione si interrompe.

È impossibile lasciare a lungo l'impianto o un riscaldatore separato vuoti: c'è umidità sulla superficie interna di una batteria di acciaio o ghisa che non evapora a lungo in uno spazio ristretto, accelerando notevolmente i processi di corrosione. Pertanto, il liquido di raffreddamento viene scaricato solo in casi eccezionali.

Devo spegnere i dispositivi di riscaldamento?

In linea di principio, la maggior parte degli abitanti degli appartamenti cittadini non si sovrappongono alle batterie al termine della stagione di riscaldamento.

Questo succede per vari motivi:

  • nessuna possibilità (sarà spiegato sotto quali condizioni sono necessarie per questa operazione);
  • non vedo bisogno di questo.

Perché dovresti spegnere l'acqua nella batteria, soprattutto se hai installato un nuovo radiatore moderno? Il fatto è che alla fine all'inizio della stagione di riscaldamento, così come durante i test durante la preparazione del sistema per un nuovo inverno, il liquido di raffreddamento viene pompato attraverso l'intera rete sotto pressione aumentata. Ciò significa che è intasato da impurità meccaniche - particelle di sedimenti, che hanno avuto il tempo di crescere nelle vecchie condutture.

Non dimenticare dopo la stagione di riscaldamento prima di quella successiva di scollegare il dispositivo dalla rete idrica - questo lo manterrà come nuovo e affidabile

Quando si passa un liquido contaminato attraverso il radiatore si rischia che si ostruisca e diventerà chiaro solo quando inizia la stagione di riscaldamento, quando non può funzionare a piena capacità. Potrebbe essere necessario smantellarlo e pulirlo. Per evitare tali problemi, è necessario disattivare il flusso di refrigerante sul radiatore.

Cosa è necessario per spegnere i dispositivi di riscaldamento?

Se fa caldo nell'appartamento o è necessario scollegare il radiatore senza chiamare l'idraulico per bloccare l'intero montante del riscaldamento all'ingresso, è importante che:

  • C'era un ponticello verticale - bypass tra il tubo di alimentazione e il tubo di ritorno: è attraverso di esso che il flusso di refrigerante passerà senza entrare nella batteria installata dopo averlo spento. L'assenza di un bypass significa automaticamente che si blocca il flusso per l'intero montante.
  • Sulle tubazioni di mandata e di ritorno tra il bypass e il radiatore devono essere installate valvole a sfera con donne americane. Offrono la possibilità di eseguire uno spegnimento.
  • Idealmente, una valvola dell'aria è installata all'ingresso del radiatore.

Attenzione! Le valvole a sfera non possono essere utilizzate per regolare il flusso del liquido di raffreddamento, se lo si desidera, per ridurre il riscaldamento delle batterie! Questa valvola è spenta, il suo uso per altri scopi porta alla distruzione della valvola e alla perdita.

In base a quanto sopra, se non è presente un bypass, ma sono installate valvole a sfera, la batteria può essere smontata per la riparazione o la sostituzione, ma non durante il periodo di riscaldamento.

Riscaldatore con bypass installato

Il bypass (jumper) è montato parallelamente al radiatore ed è solitamente un tubo il cui diametro è uguale al diametro dei tubi del rivestimento o inferiore a un gradino. Se si prevede di spegnere le batterie dopo la stagione di riscaldamento o installare un termosifone con un termostato, assicurarsi di avere cura dell'installazione del bypass. Altrimenti, con le tue azioni abbasserai la temperatura del liquido di raffreddamento e dei vicini.

È possibile spegnere spegnendo entrambi i rubinetti?

Immagina di chiudere entrambi i rubinetti nel periodo in cui il refrigerante nel sistema è ancora caldo.

Conoscendo le leggi elementari della fisica, si può facilmente capire che:

  1. Quando l'acqua nella batteria si raffredda, il suo volume diminuirà;
  2. Ciò porterà alla formazione di un vuoto nello spazio chiuso del radiatore;
  3. Come risultato della pressione risultante, la batteria si deforma o perde tenuta, sarà necessario sostituirla.

Quindi, alla ricerca di una risposta alla domanda su come tagliare la batteria, se è diventato caldo nell'appartamento, sai già che in nessun caso questo può essere fatto chiudendo entrambi i rubinetti! Resta ora da capire se utilizzare entrambi i rubinetti dopo la stagione di riscaldamento, quando il liquido di raffreddamento si è raffreddato.

Come già sappiamo, il sistema di riscaldamento centralizzato è tutto l'anno. In alcune aree, il liquido di raffreddamento viene scaricato se sono necessarie riparazioni e quindi riempito nuovamente. Quindi c'è del liquido all'interno del tuo radiatore.

Se chiudi entrambe le valvole superiore e inferiore, accade quanto segue:

  1. Una varietà di processi chimici si verifica nel fluido all'interno della batteria, dal momento che il refrigerante non può essere chimicamente puro;
  2. Come risultato di questi processi, si verifica la formazione di gas;
  3. Poiché i gas non hanno una presa, a causa della sovrapressione, il radiatore può essere depressurizzato.

Pertanto, se non è installata una valvola di sfiato sulla batteria (rubinetto di Mayevsky), si raccomanda vivamente di non spegnere entrambe le valvole di arresto, anche se la temperatura del liquido di raffreddamento è a temperatura ambiente.

Come si fa a chiudere la batteria?

La risposta alla domanda su come spegnere la batteria di riscaldamento è estremamente semplice: basta chiudere un rubinetto, lasciando aperto il secondo. Ma quale gru bloccare?

Come abbiamo capito, l'acqua viene fornita al montante di riscaldamento dal basso.

  • Il rubinetto superiore è chiuso e il rubinetto inferiore è aperto. Se i lavori di riparazione vengono eseguiti presso i vicini di sotto o nel seminterrato, o sul ramo che alimenta la casa, il liquido di raffreddamento verrà scaricato e il tuo radiatore sarà devastato. Se è acciaio o ghisa, provocherà corrosione.
  • La valvola inferiore è chiusa e quella superiore è aperta. Indipendentemente da eventuali riparazioni, il radiatore sarà pieno.

Così, abbiamo imparato a spegnere la batteria per la stagione estiva: per farlo, chiudi solo la valvola a sfera inferiore.

Se fa freddo, guarda gli annunci sull'inizio della stagione di riscaldamento all'ingresso. Dopodiché, spegni entrambe le valvole a sfera per evitare che i detriti entrino nel radiatore: fai passare tutto attraverso il bypass. La rottura della batteria con prese chiuse in questo caso non ti minaccia: per uno o due giorni, una pressione sufficiente per questo non può formarsi all'interno del radiatore. Anche in questo periodo l'appartamento non avrà il tempo di congelare, soprattutto perché la piccola stanza verrà riscaldata dal montante.

Come accendere il radiatore? Non c'è nulla di difficile in questo - basta aprire entrambe le valvole a sfera, e il refrigerante inizierà la normale circolazione attraverso il radiatore incluso.

Il primo giorno di riscaldamento, quando senti il ​​mormorio dell'acqua nel sistema, non affrettarti ad aprire le valvole a sfera. Il giorno dopo, puoi aprirli usando il rubinetto di Mayevsky per far uscire l'aria. Attenzione! Se vivi all'ultimo piano, devi avere una presa d'aria installata sul tuo radiatore. Ciò eviterà la formazione di prese d'aria, a causa delle quali il dispositivo di riscaldamento non svolge le sue funzioni.

conclusione

Sapendo come chiudere il radiatore, puoi decidere come prepararti per la nuova stagione di riscaldamento in estate.

Ciò richiederà:

I lavori per l'installazione del bypass e delle valvole a sfera devono essere eseguiti da professionisti con il coinvolgimento dell'impianto idraulico, che bloccherà l'acqua nel riser. Si noti che sarà necessaria la saldatura e le relative apparecchiature.

Sostituzione della batteria di emergenza

Valvole a sfera e bypass sono la capacità di:

  • assicurare la sicurezza delle loro batterie dalla corrosione e dall'inquinamento;
  • Non soffrire di calore con un forte riscaldamento durante la stagione di riscaldamento;
  • garantire la sicurezza in caso di emergenza - se il radiatore si guasta, può essere scollegato dal sistema, mentre i vicini non soffriranno l'alluvione o la mancanza di calore;
  • in qualsiasi momento opportuno sostituire in modo indipendente il vecchio radiatore con uno nuovo;
  • rimuovere le batterie per il lavaggio o la verniciatura.
  • utilizzare con successo moderni radiatori con termostato senza disturbare i loro vicini.

Un approccio competente all'organizzazione del riscaldamento degli appartamenti è una preoccupazione per il comfort e la sicurezza.

Come spegnere il radiatore se fa caldo? Come coprire le batterie per l'estate?

Come spegnere il radiatore?

Lavori di riparazione, il calore nell'appartamento, la sostituzione del radiatore - tutto ciò richiede di scollegare le batterie. In questo articolo ti diremo come spegnere correttamente il radiatore.

Se è necessario spegnere il radiatore senza rimuoverlo

Se è necessario spegnere la batteria di riscaldamento per l'estate, o spegnerla a causa del calore, è facile farlo se ci sono valvole sulla batteria di riscaldamento - valvole a sfera. Girare completamente le gru sui tubi di ingresso e di uscita. Pertanto, il flusso di refrigerante sarà bloccato.

Nella foto i rubinetti sono aperti. Nello stato chiuso, le valvole delle gru sono posizionate perpendicolarmente al tubo.

Spesso sul tubo in ingresso c'è una regolazione speciale della valvola. Con esso, puoi anche bloccare il tubo. Tuttavia, la sua funzione principale è quella di mantenere una certa temperatura nella stanza.

La sovrapposizione del radiatore senza smontarlo viene eseguita nei seguenti casi:

  • Necessario verniciatura della batteria (durante la stagione di riscaldamento).
  • È necessario il lavaggio della batteria.
  • Sostituire guarnizioni e nippli.
  • È necessario bloccare la batteria di riscaldamento per l'estate.

Se è necessario bloccare e rimuovere il radiatore

Opere associate alla rimozione del radiatore, eseguite in modo ottimale dopo la fine della stagione di riscaldamento. Se è necessario eseguire dei lavori durante la stagione di riscaldamento, è necessario tenere conto di alcune sfumature. Se si dispone di un sistema di riscaldamento a tubazione singola e di un cablaggio verticale, è possibile rimuovere la batteria solo in presenza di un bypass.

Un tale sistema può essere identificato da tubi, uno dei quali viene dal soffitto e si collega al radiatore, e l'altro esce dal radiatore e scompare nel pavimento. Il bypass è un ponticello che collega il tubo di ingresso e di uscita. Questo è un tubo approssimativamente uguale o leggermente più piccolo del diametro dei tubi principali. Il principio dell'operazione di bypass è il seguente: se il radiatore è spento, l'acqua inizia a percorrere il montante, passando attraverso il bypass, senza passare attraverso la batteria. In questo caso, il montante funziona, il riscaldamento negli appartamenti vicini non viene disattivato.

Se il sistema è a due tubi, in presenza di rubinetti, è sufficiente chiuderli, dopodiché è possibile rimuovere la batteria.

Ricorda che la batteria è sempre piena d'acqua.

La batteria è piena di liquido per tutto l'anno. L'acqua viene scaricata solo per un breve periodo nel processo di riparazione centralizzata. Pertanto, se si prevede di sostituire la batteria, basta spegnerla non è sufficiente - è necessario scaricare l'acqua. Perché il sistema è costantemente riempito di refrigerante? È altamente indesiderabile che l'ossigeno entri nel sistema di riscaldamento. Quando l'acqua viene scaricata, l'aria con il vapore acqueo prende il suo posto. Questo porta all'ossidazione attiva - cioè alla ruggine sulla superficie dell'acciaio e alle batterie bimetalliche. L'ossigeno disciolto nel refrigerante non distrugge il metallo, vale a dire non provoca corrosione Pertanto, affinché l'impianto di riscaldamento funzioni per un lungo periodo, è sempre pieno.