Cap o flyugarka - il migliore per proteggere il tubo sul tetto

I proprietari, che hanno una stufa o un camino nelle loro case, sono obbligati a dotare adeguatamente la canna fumaria, dal momento che la qualità della combustione e la sicurezza dei residenti dipendono da essa. Molte domande sono dovute alla protezione esterna della tubazione da fattori esterni. I produttori offrono di chiuderlo con cappucci, fumo, ombrelli, banderuola, ecc. E su molti siti con i nomi dello stesso tipo di disegni firmati. Capiremo come appare effettivamente il tappo sul tubo del camino e come si differenzia dal "compagno".

Elementi di protezione del tubo

  • cappa

Nei riferimenti di costruzione, un cappuccio è un rivestimento di stagno che copre la sezione trasversale del tubo e lo protegge dalle precipitazioni. Il canale della miniera di camino allo stesso tempo non si sovrappone. La cappa è appoggiata in cima alla punta per proteggere la muratura dalla pioggia e dalla neve. La sua larghezza è maggiore della larghezza della muratura, quindi il mattone non si bagna.

  • L'ombrello

Per proteggere i tubi metallici utilizzare un tappo con una struttura aggiuntiva sopra di esso. Questo può essere un ombrello o un fly-fly. L'ombrello è così chiamato per la forma a forma di cono, simile al cappello a fungo. Crea protezione dall'ingresso di sedimenti nella miniera e allo stesso tempo fornisce un rilascio di prodotti di combustione a 360 gradi. Un ombrello si libra sopra il comignolo, collegandolo con 3-4 rack. In un altro modo è chiamato una visiera.

  • segnavento

Flyugarka differisce dall'ombrello in quanto serve non solo a proteggere dalle precipitazioni, ma regola anche la trazione. Lei, come una banderuola, è in grado di ruotare sotto le raffiche del vento, impedendo la trazione all'indietro. Il fumo della banderuola parte solo lungo l'asse e non a 360 gradi. Tali strutture sono solitamente poste sui tetti complessi, dove la probabilità che l'aria in arrivo scorra dal lato opposto della rampa sia elevata.

  • deflettore

Un altro "rappresentante" di questo gruppo è il deflettore. Il suo compito è quello di migliorare la debole trazione del forno, causata da un posizionamento non riuscito, errori di installazione o caratteristiche climatiche del terreno. Allo stesso tempo, serve anche come barriera alle precipitazioni, detriti e uccelli.

Come puoi vedere, il tappo è il più semplice degli elementi esistenti il ​​cui compito è proteggere il camino da fattori esterni. Sfortunatamente, tutte le strutture sopra elencate sono vendute in rete sotto questo nome, che è fuorviante per i proprietari di case private.

E l'ultimo termine è un camino. È stato così chiamato perché l'elemento è installato sulla punta dei camini e serve a proteggerli. Quindi, è possibile chiamare il camino un tappo, un ombrello a prova di vento, una banderuola e un deflettore.

Il migliore per chiudere il camino

Nella casa sul tetto sono sfiatati e camini. Ogni specie richiede la propria protezione.

Protezione antifumo

Quindi, per la stufa e le ciminiere del Ministero delle situazioni di emergenza e le norme di SNiP proibiscono l'uso di qualsiasi elemento che impedisca l'uscita diretta del fumo. Ma se il Ministero delle situazioni di emergenza insiste su questo categoricamente e non accetta a casa con una protezione impropria del camino, allora lo SNiP fa una riserva: possono essere forniti tappi e altri elementi che non ci siano ostacoli al fumo. E come farlo bene - le regole non specificano.

Gli esperti nei forum delle costruzioni affermano che i flygarks ei deflettori sono stati creati come un'ancora di salvezza per risolvere il problema della debole trazione. Durante la costruzione di camini in molte case, vengono violate le norme per l'estrazione dei tubi, il loro posto sul tetto, il che porta a una combustione di scarsa qualità. Solo se è impossibile "rianimare" la mina stessa - iniziano a correggere gli errori installando ulteriori elementi che migliorano la trazione. Pertanto, nelle case con un camino normale, tali elementi non vengono utilizzati.

Proprietari inesperti al fine di proteggere la miniera dalle precipitazioni e gli uccelli spesso mettono gli ombrelli senza motivo apparente. Ma non tengono conto del fatto che l'ombrello di metallo si erge all'aperto, soffiato da tutti i venti. Quando la stufa o la caldaia funzionano, i prodotti della combustione, tra cui il vapore acqueo, vanno sul tetto e arrivano direttamente all'interno dell'ombrello freddo. Forme condensate, che gradualmente fluiscono verso il basso e si ghiaccia in condizioni ghiacciate al freddo. Il gelo comincerà a bloccare l'uscita di fumo libera, e ritornerà parzialmente nella stanza, avvelenando con gas di monossido di carbonio.

Il deflettore ha anche la capacità di formare condensa, ma in aggiunta, il suo design accelera l'intasamento dei tubi. Dal basso, il deflettore inizia con un pezzo di tubo nudo (circa 20 cm), all'interno del quale la condensa si mescola con la fuliggine e forma una sostanza densa che è più pulita della colla. Gradualmente intasa lo spazio interno, come un tappo, bloccando l'uscita libera per fumare.

Il problema della banderuola - si può inceppare se i proprietari periodicamente non puliscono il metallo da fuliggine, ruggine, ecc. E una banderuola rotante erroneamente ruotata ripete i suddetti inconvenienti dell'ombrello e del deflettore.

Pertanto, l'opzione migliore per proteggere il tubo del camino è un tappo normale, un disegno del quale può essere visto nella foto sopra.

Se il camino è costituito da un tubo metallico isolato di sezione circolare, viene utilizzato un grembiule. Viene tirato attraverso il tubo fino al tetto e sigillato, proteggendo così l'uscita del camino dalle precipitazioni.

Protezione di ventilazione

È possibile applicare tappi sui tubi di ventilazione con "campane e fischietti" - ombrelli, griglie protettive, ecc. Questo è richiesto dallo SNiP. Gli uccelli e la spazzatura spesso entrano nella ventilazione, ed è difficile tirarli fuori. Il solito pad cap non è adatto in questo caso. Per proteggere l'asta di ventilazione deve essere installata la visiera.

Indipendentemente dall'elemento protettivo installato sui tubi, è necessario farlo una volta all'anno e, in caso di forti gelate, 2 volte al mese, ispezionare il sistema e rimuovere prontamente fuliggine, ghiaccio e detriti. Solo in questo modo garantirai la totale sicurezza per te e per i tuoi cari.

Tubo di ventilazione sul tetto: caratteristiche del calcolo e dell'installazione del progetto

Il tubo di ventilazione è uno degli elementi principali del sistema di alimentazione dell'aria abitativa. Il prelievo di questi tubi viene effettuato più spesso attraverso il tetto. L'installazione deve essere eseguita, seguendo i regolamenti ed i regolamenti edilizi (SNiP), perché se il tubo di ventilazione sul tetto non è installato correttamente, tutti gli odori e le sostanze nocive si accumulano nella stanza.

I tubi per la ventilazione sono più spesso esposti sul tetto e l'installazione di un tale sistema deve essere eseguita secondo le regole.

Caratteristiche del tubo di uscita per la ventilazione sul tetto

Il compito principale del sistema di ventilazione è quello di creare e mantenere un microclima ottimale in casa. L'aria nelle stanze ventilate deve essere conforme alle norme igieniche e sanitarie. L'aria non dovrebbe essere troppo umida, inquinata da polvere e sostanze pericolose.

L'installazione della struttura di ventilazione è abbastanza semplice, tuttavia, prima dell'installazione, un elemento obbligatorio è creare un progetto. Dovrebbe includere un piano che tenga in considerazione esattamente quali elementi saranno utilizzati durante l'installazione e la loro posizione.

L'installazione delle parti di ventilazione deve essere conforme ai regolamenti edilizi e regolamenti (SNiP) e deve essere effettuata tenendo conto di tutti i punti di sicurezza. Inoltre, la corretta posizione dei tubi di ventilazione consente di ottenere la ventilazione più produttiva. Un punto molto importante è la posizione del tubo di ventilazione sul tetto. La sua uscita viene effettuata dall'apparecchiatura principale o dal muro. Il numero di componenti potrebbe essere diverso. Dipende dal caso specifico e dal piano della futura costruzione.

Il tubo di sfiato attraverso il tetto viene eseguito per:

  • il flusso di ossigeno nella casa;
  • installazione della parte residua della fogna;
  • circolazione d'aria in soffitta.

La scelta di un posto per un tubo quando installato sul tetto deve essere eseguita in modo tale che nulla interferisca con la rimozione di aria inquinata. L'altezza e il diametro di tali prodotti sono determinati in base alle loro caratteristiche operative.

L'altezza e il diametro del tubo dipendono dal tipo di ventilazione, dal volume della stanza e da altri fattori.

Fai attenzione! L'opzione più semplice per eseguire il ritiro del tubo attraverso il tetto - il montaggio attraverso la cresta. Tuttavia, tale installazione dovrebbe essere eseguita solo se le travi del tetto non sono dotate di un raggio di colmo. Inoltre, con questo canale di uscita è molto facile da riscaldare.

Per un tipo di tetto spiovente, la decisione giusta sarebbe quella di installare una struttura di ventilazione vicino alla cresta. Questo posizionamento non richiede una fissazione aggiuntiva del condotto.

Tipi di tubi di ventilazione

La gamma di tali prodotti è piuttosto ampia e comprende una varietà di materiali e caratteristiche dei dettagli. Ogni tipo ha determinati vantaggi e svantaggi. Lo studio delle caratteristiche del prodotto ti consentirà di scegliere il tubo più adatto per un particolare sistema.

Requisiti di progettazione:

  • resistenza all'umidità;
  • resistenza alla corrosione.

Quando la temperatura ambiente è bassa, si accumula condensa sulle pareti del tubo di ventilazione, che potrebbe causare danni strutturali in futuro.

Indicatori importanti che il tubo dovrebbe avere:

  • lo spessore delle pareti dovrebbe essere piccolo per garantire un elevato rendimento della miniera;
  • superficie liscia delle pareti, grazie alla quale viene ridotta la resistenza del movimento dell'aria;
  • il numero di composti dovrebbe essere ridotto al minimo per aumentare la capacità di circolazione;
  • la ventilazione dovrebbe essere leggera in modo che sia più facile da montare e, se necessario, aggiornare.

La sezione trasversale del sistema di ventilazione può avere una varietà di forme: rettangolare, rotondo, quadrato; influisce anche sulla produttività del sistema. I tubi tondi sono considerati i migliori, permettono di eseguire l'aria liberamente.

Nei sistemi di ventilazione è preferibile utilizzare tubi con una sezione trasversale circolare.

I materiali più popolari che vengono utilizzati nella produzione di elementi di ventilazione che vengono visualizzati sul tetto:

Zincato. I prodotti in acciaio zincato sono considerati l'opzione più economica. Il rivestimento protettivo di un tale materiale ha una buona resistenza alla corrosione. Inoltre, tali prodotti hanno un buon fattore di resistenza. Lo svantaggio di tali tubi di ventilazione per gli scarichi sul tetto è il loro peso.

Plastic. Tali prodotti sono i più popolari per il sistema di ventilazione. Questo può essere spiegato dal fatto che la plastica ha molte qualità positive e non ha così tanti svantaggi. I principali vantaggi dei tubi di ventilazione in plastica per l'installazione sul tetto: peso ridotto, basso costo, facilità di installazione. L'installazione di un tale disegno può rendere qualsiasi persona. Non è necessario avere abilità di costruzione speciali. Inoltre, i prodotti in plastica sono resistenti alla corrosione e la levigatezza delle pareti consente al sistema di funzionare nel modo più produttivo possibile.

Cosa considerare quando si porta il tubo di ventilazione sul tetto

Uscire dal tetto del ventkanal è eseguito in modo che l'acqua non cada sotto la copertura del tetto. La tenuta affidabile del giunto è un evento molto importante. Se è implementato in modo improprio, potrebbero sorgere problemi in futuro a causa del fatto che l'acqua scorrerà lungo la struttura di ventilazione verso la casa. Necessario in questo caso, i sigillanti possono essere acquistati presso qualsiasi negozio di ferramenta.

Prestare particolare attenzione alla sigillatura del tubo nei punti di uscita attraverso il tetto.

È importante! L'estremità superiore del tubo deve essere chiusa con un cappuccio protettivo che impedisca alle precipitazioni di entrare nel sistema. C'è un modo più funzionale - deflettore del tubo di estremità dell'attrezzatura.

L'estremità inferiore della struttura di ventilazione, che va al tetto, è collegata al condotto dell'aria. L'ancoraggio, di regola, viene effettuato con l'aiuto di collegare le flange. Per migliorare la tenuta, è possibile fornire una presa con un anello di supporto speciale. Inoltre, una valvola viene montata direttamente nel corpo del tubo, che regola il movimento dell'aria.

I tubi di ventilazione sul tetto sono montati con l'aiuto di elementi ausiliari che sono offerti in una vasta gamma. Se lo desideri, puoi consultare esperti che ti diranno quali parti scegliere per semplificare il lavoro il più possibile.

Raccomandazioni per la scelta di un luogo per le prese d'aria

I master raccomandano di scegliere un luogo di uscita sul tetto in modo da eseguire il canale senza curve. Quindi le prestazioni del sistema saranno massime. Se questa opzione non è fattibile a causa di determinate circostanze, sarà necessario utilizzare i prodotti ondulati. L'uso di un gofrotrub permetterà di montare facilmente i disegni di una forma necessaria.

Come accennato in precedenza, sui tetti del tetto di tipo bovino, la penetrazione è installata il più vicino possibile alla cresta. In questo caso, l'affidabilità del sistema aumenta, dal momento che un segmento più grande del tubo sarà posizionato al chiuso e protetto da cadute di temperatura e altri fenomeni atmosferici. L'estremità corta del condotto che esce all'esterno sarà più resistente alle raffiche di vento.

I tubi dovrebbero essere installati il ​​più vicino possibile alla cresta del tetto.

In ogni caso di posizionamento del tubo di ventilazione devono essere considerati indicatori di pressione del vento. Un forte vento può interferire con il normale flusso d'aria o addirittura dirigerlo nella direzione opposta.

Altezza del tubo di ventilazione sopra il tetto

Quando si sceglie l'altezza del tubo che sarà sul tetto, prima di tutto è necessario prendere in considerazione il suo diametro. Secondo SNiP, l'altezza dei tubi di ventilazione sopra i tetti deve rispettare una serie di regole a seconda del tipo di tetto e di altre condizioni. I principali sono:

  1. Quando la struttura di ventilazione si trova nelle immediate vicinanze del camino, la sua altezza dovrebbe essere simile a quella di un camino.
  2. Se il tetto è piatto, l'altezza consigliata dell'uscita di ventilazione deve corrispondere a un parametro di almeno mezzo metro.
  3. Se il tubo viene installato ad una distanza di 1,5 metri dalla cresta, la sua altezza deve essere superiore a 50 cm.
  4. Quando la distanza dal colmo al tubo di ventilazione è da un metro e mezzo e più in alto, la sua altezza dovrebbe corrispondere alla cresta o essere più alta di quella.
  5. Se il tubo si trova a distanza dalla cresta del tetto (3 metri o più), l'altezza in questo caso viene calcolata come segue: verso il basso dalla cresta viene tracciata una linea condizionale con un angolo di 10 gradi nella direzione dell'orizzonte. L'altezza del tubo non deve essere inferiore a quella di questa linea.

Dispositivi aggiuntivi che migliorano le prestazioni del sistema di ventilazione

Per migliorare le prestazioni del sistema, è possibile utilizzare elementi aggiuntivi. Il dispositivo più popolare di questo tipo è il deflettore, sembra un ugello e viene montato sul bordo del tubo.

Sul bordo del tubo è messo su un dispositivo speciale - deflettore

È importante! L'installazione del deflettore, di regola, viene effettuata sui tubi di ventilazione o sopra i fori di scarico. Dipende dal caso specifico e dal tipo di costruzione.

Il lavoro del deflettore viene effettuato a causa della forza del vento. L'elemento è dotato di un dispositivo speciale che scarica l'aria-diffusore. A seconda delle dimensioni di questo dispositivo, anche le sue prestazioni aumentano.

Per impedire l'ingresso di detriti e precipitazioni (pioggia, neve) utilizzare tappi speciali. Di norma, un dispositivo di questo tipo è costituito da due parti:

  • una visiera che copre lo sfiato della struttura di sfiato;
  • gocciolare, utilizzato per rimuovere l'acqua dalla parte superiore della visiera.

Oltre all'uscita di ventilazione, il tetto può essere dotato di dispositivi speciali - aeratori. Circolano aria tra lo strato isolante e il rivestimento esterno del tetto. Sono utilizzati nei casi in cui la lunghezza della pista supera i 3 me non c'è abbastanza spinta naturale per la normale circolazione dell'aria.

Cosa è necessario per l'installazione dell'uscita di ventilazione sul tetto

Per eseguire i lavori di installazione del tubo di ventilazione sopra il tetto è necessario disporre di tutti gli strumenti necessari. Si consiglia di prepararli in anticipo in modo che durante l'installazione non si verifichino circostanze impreviste.

L'installazione dei tubi viene effettuata utilizzando gli strumenti più semplici.

L'elenco di materiali e strumenti necessari per l'installazione del tubo di ventilazione:

  • forbici per tagliare il metallo;
  • isolamento;
  • un set di cacciaviti;
  • marker (per eseguire markup);
  • sigillante speciale;
  • viti autofilettanti;
  • elementi di tenuta;
  • nodo di passaggio;
  • guanti da lavoro.
  • trapano o trapano a percussione;
  • livello;
  • puzzle elettrico o manuale.

Installazione di tubi di ventilazione sul tetto

L'installazione del tubo di ventilazione da diversi materiali sul tetto viene eseguita gradualmente. Si raccomanda di eseguire la costruzione della struttura sul tetto usando l'unità di passaggio. L'installazione di questo elemento viene eseguita come segue:

  1. Per cominciare vale la pena determinare il luogo in cui si troverà il gateway. La scelta deve essere conforme ai regolamenti edilizi e regolamenti (SNiP).
  2. Nella seconda fase, i contorni sono contrassegnati nel punto in cui passerà il tubo di ventilazione.
  3. Un foro è tagliato nel tetto, determinato dal diametro del tubo di cemento e dal materiale di cui è fatto.
  4. Conformemente alle stesse regole, i fori sono realizzati nell'impermeabilizzazione e isolamento.
  5. La marcatura è fatta per il passaggio e gli elementi di fissaggio.

È importante! La superficie di lavoro non deve contenere elementi estranei. Si raccomanda di pulire la polvere e lo sporco. Inoltre, il tetto deve essere completamente asciutto. Se necessario, l'umidità in eccesso può essere rimossa con uno straccio.

  1. A questo punto è necessario fissare la guarnizione. Questo viene fatto usando un sigillante pre-preparato.
  2. Sulla guarnizione è montato il nodo di passaggio. Il design è fissato usando viti.
  3. Alla fine, il tubo di ventilazione viene fatto passare attraverso l'unità di passaggio e fissato con viti. È molto importante che il design si trovi rigorosamente in verticale. Puoi controllare questo con l'aiuto del livello di costruzione.

Inoltre, è necessario controllare quanto si adatta la base dell'unità di passaggio, nonché eseguire lavori per sigillare il condotto dall'interno.

I lavori per l'installazione di tubi di ventilazione possono essere fatti a mano

L'installazione dei tubi potrebbe presentare alcune differenze a seconda del materiale del tetto. Ad esempio, l'installazione di tubi di ventilazione per coperture metalliche comporta l'uso di una lastra molto flessibile per impermeabilizzare l'uscita del tubo. Solo il materiale plastico riempie tutte le irregolarità e impedisce l'ingresso di umidità.

Se il condotto dell'aria di scarico è già installato, vale la pena pensare al suo riscaldamento. Gli elementi di ventilazione hanno accesso diretto alla strada e sono soggetti a tutti i fattori ambientali che possono danneggiare il tubo. Esistono prodotti realizzati con isolamento termico. È molto conveniente, tuttavia, il costo di tali tubi è molto più alto del solito. Se non si dispone di fondi aggiuntivi, è consigliabile riscaldare la struttura di ventilazione con le proprie mani.

Uno dei materiali più comuni per l'isolamento di tali tubi è la lana minerale. È piuttosto economico, tuttavia è facilmente infiammabile e il suo uso è severamente proibito senza precauzioni speciali. Inoltre, nel tempo, la lana minerale è incrostata e perde le sue caratteristiche.

Gli esperti consigliano di non risparmiare sul materiale e scegliere prodotti che soddisfano le caratteristiche tecniche dell'isolamento termico. Un'opzione eccellente per l'isolamento di una struttura di ventilazione è un guscio in polipropilene. È facile da installare Per installare un tale guscio, è necessario metterlo sui tubi e fissarlo in punti delle cuciture con un filo. In alcuni casi, le cuciture sono dotate di serrature speciali che scattano in posizione e formano una struttura protettiva. Se vuoi risparmiare, puoi acquistare un guscio dalla schiuma.

Fai attenzione! Inoltre, ci sono speciali materiali autoadesivi, per l'installazione dei quali è sufficiente rimuovere il film protettivo e fissarlo saldamente al tubo. Questo isolamento può essere fatto in più strati.

Dopo l'installazione del materiale isolante deve essere dotato di guarnizioni. Vari materiali possono essere usati come sigilli. Quindi è necessario mantenere una fissazione affidabile dell'isolamento, in modo che il vento e la pioggia non possano danneggiarla.

La posizione del tubo sul tetto: tenuta e placcatura

Una parte integrante delle case moderne è una pipa sul tetto. Almeno tre tipi di tali strutture escono sui tetti degli edifici residenziali: fumo (apparecchi di riscaldamento, stufe, caminetti), ventilazione (ventilazione naturale delle stanze - cucina, bagni, scantinati, ecc.) E ventilazione dei riser sanitari. Quando si finiscono i tubi sul tetto, è obbligatorio sigillare il giunto tra il rivestimento del tetto e la superficie verticale, proteggere la condotta e il materiale strutturale dalle precipitazioni e, se necessario, dall'isolamento del camino. Anche il design estetico di queste uscite è importante. Come realizzare una pipa sul tetto, come riporla e proteggerla correttamente: queste sono le prime domande poste dalle persone che si sono riunite per lavorare sulla sistemazione del tetto della loro casa.

Posizione corretta del tubo sul tetto

Come installare il tubo sul tetto nel modo migliore? Il posto migliore per una tale costruzione sul tetto è la cresta come il punto più alto. Ci sarà massima trazione, ed è molto più facile e sicuro dotare l'impermeabilizzazione. Più lontano dalla cresta è il camino, più alto dovrebbe essere. La forma del tubo del tetto dovrebbe essere considerata dalle sue qualità aerodinamiche. I cappucci montati riducono leggermente le sue voglie. Quindi i camini situati sul tetto non sono gli unici che cercano di alzare sopra il tetto generale. Dovresti anche capire che qualsiasi parte sporgente della placcatura del tubo interferirà con il normale processo di ventilazione. Il miglior design è considerato un restringimento della struttura verso l'alto, mentre il tappo non dovrebbe essere troppo basso e largo.

Per garantire una buona trazione, la testa del tubo non dovrebbe essere eseguita con una grande espansione. Nel caso della necessità di portare una singola presa di ventilazione sul tetto, sarebbe molto più razionale non rimuovere la muratura sul tetto, ma utilizzare la ventilazione standard in plastica o un'uscita metallica inclusa nella confezione dei più moderni tipi di coperture.

È importante! Le prese di ventilazione convenzionali sul mercato oggi sono abbastanza affidabili, hanno una buona tenuta e un aspetto attraente. Forniscono alla struttura protezione contro le precipitazioni e possono essere regolate in altezza. Per i singoli canali della maggior parte dei tipi di tetti, questi prodotti sono eccezionali.

Sigillatura di tubi di mattoni sul tetto

Quando si sistema il tubo di bypass sul tetto deve essere fatto con molta attenzione. L'uscita del tubo verticale verso il tetto deve essere ben sigillata. Tenendo conto delle nuove tecnologie di impermeabilizzazione, il tubo di mattoni della casa può essere disposto senza sporgenze assolutamente diritte. Indipendentemente dal tipo di tetto, tutti i film sottostanti o i materiali per l'impermeabilizzazione devono essere installati sulla muratura prima di montare il tetto. I materiali bituminosi sui camini non si avvolgono, qui è necessario utilizzare un nastro elastico non infiammabile.

Un grembiule protettivo si deposita attorno al tubo. Può essere realizzato in metallo zincato con un rivestimento di composizione polimerica. Se necessario, un nastro flessibile di tenuta è posto sotto il grembiule. Questi nastri possono essere acquistati insieme al rivestimento del tetto o separatamente, la tavolozza dei colori è abbastanza ampia. Sono realizzati sulla base di un foglio di alluminio con uno strato autoadesivo di materiali bitume-polimero. Il miglior materiale per un grembiule del camino sarebbe una combinazione di nastro flessibile metallico ed ermetico. Nelle parti laterali e inferiori del design, il grembiule dovrebbe essere posizionato sopra la copertura del tetto, sopra di esso dovrebbe essere posto sotto il rivestimento. Indipendentemente dal metodo di fissaggio, si dovrebbe eseguire la sigillatura del pilastro del grembiule sulla muratura. Un sigillante siliconico trasparente è adatto per questo.

Materiali e metodi di cucitura dei tubi

Come bypassare il tubo sul tetto, meglio inquadrarlo e come attaccare in modo sicuro i materiali in questo caso è una domanda molto seria. La struttura di cucitura viene eseguita nei seguenti casi:

  • Con un'altezza del tubo elevata non c'è una spinta normale. In questa situazione, è necessario posizionare uno strato di isolamento sotto la cucitura, di solito la lana di basalto viene utilizzata per i camini a causa della sua resistenza al fuoco.
  • La muratura è fatta di mattoni di bassa qualità e ci sono timori che il materiale crollerà sotto l'influenza delle condizioni meteorologiche.
  • In assenza della possibilità di estrarre un tubo di mattoni, vengono rimossi solo condotti di plastica leggeri. Viene costruita una struttura robusta, le comunicazioni vengono passate attraverso di essa e all'esterno viene pre-ingombrato con isolamento.
  • Considerazioni estetiche

Per cucire disegni simili utilizzare materiali e metodi diversi che vale la pena considerare in modo più dettagliato:

  • Il materiale più economico e abbastanza pulito per cucire oggi è il metallo galvanizzato rivestito con polimero.
  • Spesso è molto conveniente usare un profilo zincato per pannelli di gesso, l'isolamento è perfettamente posizionato tra i profili.
  • Sotto qualsiasi tipo di cucitura è necessario realizzare un telaio per fissare il materiale e installare l'isolamento. Tale telaio può essere assemblato da una barra di legno, pretrattata con un antisettico o metallo. Il telaio del camino è realizzato solo da un profilo metallico, i tasselli devono essere anch'essi in metallo.
  • L'involucro metallico per il camino è un'opzione ragionevolmente economica e ordinata.
  • A volte i tubi sono cuciti con rivestimenti, ma questo è adatto solo per la ventilazione.
  • Sul tetto di scandole, è opportuno ravvivare il tubo con lo stesso materiale. Questa soluzione non è adatta anche per i camini a causa dell'infiammabilità del prodotto.

È importante! Completato da tutti gli standard, la giunzione al tubo metallico è molto importante. Circondare il tubo con una piastrella metallica dovrebbe risolvere due compiti principali: impedire all'acqua di entrare nell'abitazione e drenare correttamente l'acqua che scorre sul tetto.

Rivestimento e tappi sui tubi

Per i tubi di rivestimento spesso si usano pietre artificiali o naturali. Ma questo è tutt'altro che pratico, perché un rivestimento di questo tipo può facilmente cadere da un mattone di scarsa qualità, e un mattone di buona qualità sembra abbastanza accettabile. Oltre alla composizione adesiva, la fodera pesante rinforzata viene fissata con l'aiuto dell'hardware - fissata con staffe metalliche dai bordi o tasselli direttamente attraverso le lastre di pietra.

La funzione di protezione contro le precipitazioni e gli animali sulle punte dei tubi viene eseguita da tappi speciali. Questo design peggiora il tiraggio, quindi le sue dimensioni non dovrebbero essere troppo grandi, meno di 15 cm, la distanza dal fondo della gronda alla cima del tubo non dovrebbe essere fatta. Materiali e tappi di forma sono molto diversi. Proteggono inoltre le comunicazioni dagli uccelli posizionando una griglia o griglia protettiva nei fori.

È importante! Se il camino si trova vicino ai condotti di ventilazione, dovrebbe essere rimosso sopra il cappuccio comune.

La finitura dei camini sul tetto è necessaria in conformità con tutte le norme pertinenti. I gas che escono dai camini, di solito hanno una temperatura elevata, se si tratta di un camino e un camino, camini che lavorano su caldaie a combustibili liquidi o solidi. Alcune moderne caldaie a gas, soprattutto per quanto riguarda la condensazione, hanno gas così raffreddati che potrebbero essere considerati assolutamente sicuri dal punto di vista degli incendi. Ma per qualsiasi tipo di presenza di camino è richiesta una trazione sufficiente. Spesso, ora usati camini in acciaio inossidabile con isolamento termico all'interno possono essere visualizzati sul tetto senza mattoni utilizzando un grembiule di metallo.

La giusta scelta del materiale di rivestimento per il tubo deve tenere conto del rivestimento del tetto: i rivestimenti in metallo, come tutti gli altri materiali, hanno le loro sfumature. Se prima non dovevi installare tubi sul tetto, scavalcandoli o cucendoli, è meglio usare i servizi di professionisti in questa situazione per ottenere un risultato di costruzione ottimale.

Qual è il nome del tubo di scarico

deflusso

Tubo o fossa per drenare qualsiasi liquido

• "fuga" di capitali all'estero

• indica la fine dell '"ora di punta"

• scarico di acqua nella piscina

• acqua corrente nella piscina

• il processo di lasciare l'acqua della piscina

• uscita di denaro all'estero

• fuga di capitali all'estero

• la deriva di capitali all'estero

• diminuzione di acqua e capitale

• diminuzione del capitale o dell'acqua

• diminuzione, diminuzione del capitale

• fossato per lo scarico dell'acqua

• fuga di capitali dal paese

• perdita di "cervelli" dalla fabbrica

• perdita del personale della fabbrica

• il cervello "navigato" sopra la collina

• partenza del capitale all'estero

• Cervello "fluttuante" sopra la collina

• perdita di "cervelli" dalla fabbrica

Dispositivo e tipi di sistemi di drenaggio
Materiali per la produzione di acqua dal tetto
Installazione di tubi e vasi di drenaggio

La vita utile di qualsiasi tetto dipende da vari fattori: la qualità dei materiali utilizzati, l'approccio ai calcoli, la tecnologia di installazione e le influenze esterne. Uno di questi fattori è il drenaggio dell'acqua dal tetto, dove una struttura ubicata in modo improprio viene regolarmente esposta all'umidità.

Un sistema di drenaggio del tetto progettato correttamente e correttamente assemblato è un elemento importante della struttura del tetto e richiede molta attenzione. Questo articolo descrive come equipaggiare correttamente il drenaggio dell'acqua dal tetto.

Dispositivo e tipi di sistemi di drenaggio

Strutturalmente, ogni sistema di drenaggio è costituito da tubi, grondaie e bacini fluviali. In questi elementi, l'acqua dalla superficie del tetto viene inviata alla tempesta, dove il suo impatto non danneggia in alcun modo l'edificio.

Esistono tre schemi principali del sistema di drenaggio:

  1. Drenaggio non pluviale dell'acqua piovana dal tetto. Questo design, chiamato anche spontaneo, secondo il suo nome, fornisce lo scarico indipendente dell'acqua dal tetto. La specificità del canale di drenaggio spontaneo è la semplicità per garantire che il drenaggio non debba essere installato su nulla.

Il problema è che l'acqua liquida mina la struttura, danneggia la fine delle pareti e ha un effetto negativo sullo strato impermeabilizzante.

  • Drenaggio esterno organizzato dal tetto. Questo è un design classico, costituito da tubi di drenaggio, grondaie e diversi imbuti, che sono collegati al sistema di fognature.

    A causa dell'installazione di acqua di drenaggio all'aperto organizzata, l'acqua viene raccolta da tutti i coni e rimossa dalla superficie del tetto. Il drenaggio esterno è abbastanza facile da installare e mantenere.

  • Drenaggio interno della pioggia organizzato dal tetto. La principale differenza tra il drenaggio interno e il sistema di drenaggio esterno è l'installazione di elementi strutturali nell'edificio stesso in modo che non sia visibile.

    Questo lavabo è solitamente sistemato nel caso di tetti piani. L'installazione del canale di drenaggio interno è difficile e sarà molto difficile da mantenere, specialmente se si verificano errori durante l'installazione.

  • Materiali per la produzione di acqua dal tetto

    Vari materiali sono utilizzati per installare il sistema di drenaggio, la cui scelta influisce direttamente sul costo della struttura e sulla sua durata. Affinché i componenti svolgano bene i loro compiti, hanno bisogno di sufficiente resistenza all'umidità, resistenza alle variazioni di temperatura e una lunga durata.

    Nella maggior parte dei casi, il drenaggio del tetto è dotato dei seguenti materiali:

    1. Acciaio zincato.

    L'acciaio è più spesso usato per drenare l'acqua. Elevata popolarità in nessun modo a causa del fatto che è possibile scegliere non solo gli elementi strutturali finali, ma anche la produzione indipendente di lamiera.

    L'acciaio zincato soddisfa tutti i requisiti: resiste completamente alla corrosione, rallenta in sicurezza i fattori esterni e dura per oltre 15 anni.

    L'unico inconveniente dei prodotti in metallo è il peso elevato, che rende difficile l'installazione e crea un grande carico sul telaio del tetto.

  • plastica. Gli elementi in polimero sono molto adatti per l'installazione di un sistema di drenaggio. Per la maggior parte dei vantaggi delle parti in acciaio, la plastica è caratterizzata da prezzi più bassi, un peso molto più basso e una gamma di colori più ampia, che consente di scegliere il giusto colore del tetto. Installare uno scarico di plastica per il tetto, che è molto semplice - l'installazione non causerà problemi e tutti gli elementi necessari sono inclusi.

    Il più grande svantaggio dei prodotti polimerici è la scarsa resistenza a variazioni significative della temperatura.

  • fornaio. I componenti in rame per il drenaggio sono generalmente diversi dai costi elevati, quindi sono usati raramente. Tuttavia, l'alto costo è pienamente giustificato - il rame non ha completamente bagnato l'umidità e può funzionare per più di cento anni senza la minima sfiducia.

    Lo svantaggio principale delle parti in rame è il peso caratteristico di tutti i prodotti in metallo, pertanto è necessario rafforzare il telaio e la scatola.

  • Quando si scelgono i materiali per installare un sistema di drenaggio, è necessario spingere il tetto.

    I tetti pieghevoli, i tetti in metallo e le lamiere profilate sono meglio equipaggiati con un'uscita in acciaio plastificato. Per i rivestimenti morbidi, i tubi in plastica per lo scarico dell'acqua dal tetto sono adatti per i componenti in rame per il sistema di drenaggio.

    Prima di scegliere i tubi di drenaggio per il tetto, è necessario calcolare le loro dimensioni in base alle condizioni climatiche e ai parametri del tetto. Come dimostra la prassi, i tubi con un diametro di 50-70 mm e una scanalatura con un diametro di 70-120 mm sono adatti per piccoli edifici.

    Installazione di tubi e vasi di drenaggio

    Per uscire dall'acqua dal tetto è stato possibile, è necessario monitorare la conformità con due fattori:

    • Presenza di inclinazione nelle correnti di raccolta;
    • Densità.

    Se si verificano questi fattori, tutte le parti del sistema di raccolta dati verranno correttamente installate correttamente.

    Durante l'installazione, è necessario osservare e rispettare le seguenti regole:

    1. Se il drenaggio è pesante, è necessario rafforzare il telaio nei punti di attacco degli elementi di drenaggio.

    La presa di plastica può essere attaccata ai bordi, ma i prodotti metallici sono attaccati alle travi.

  • Tra lo scivolo di drenaggio e le travi, deve essere posato uno strato impermeabilizzante. Il materiale è scelto individualmente: come impermeabilizzazione può fungere da film plastico e varie creme bituminose.
  • Elementi di drenaggio sono determinati su tutte le parti del tetto.

    Svuotare o scaricare il tubo di qualsiasi liquido

    L'intestino di drenaggio è attaccato a un piccolo pregiudizio per intrappolare.

  • La grondaia è attaccata usando staffe speciali. La scanalatura dovrebbe essere metà sotto la tettoia del tetto, mentre gli altri vanno fuori. Tale dispositivo garantirà un'efficiente raccolta di liquidi e impedirà la distruzione di un edificio da masse di neve distrutte.
  • Gli ascensori verticali sono attaccati agli angoli dell'edificio.

    In questi punti viene fornito un ventilatore (in caso contrario, sono installati serbatoi d'acqua o sacchi di sabbia). La distanza tra il bordo del tubo di scarico e il pavimento dovrebbe essere di 50 cm.

  • Le staffe di montaggio sono installate con incrementi di 50-60 cm. Per grandi dimensioni di costruzione, la distanza tra le applicazioni dovrebbe essere ulteriormente ridotta.
  • Il sistema di drenaggio può funzionare correttamente e dovrebbe essere regolarmente monitorato e mantenuto.

    Se l'installazione degli scarichi sul tetto è eseguita correttamente, dovrebbe essere pulita solo una volta a stagione. Durante il processo di manutenzione, è necessario assicurarsi che non vi siano perdite e, se viene rilevato, intraprendere azioni correttive.

    conclusione

    Il drenaggio dell'acqua dal tetto avviene attraverso il sistema di drenaggio. La giusta scelta di materiali e l'installazione di qualità creeranno un sistema affidabile in grado di svolgere efficacemente tutte le loro attività.

    Caratteristiche del drenaggio del dispositivo
    Tipi di riflusso per drenare l'acqua dal tetto
    Requisiti per l'installazione di sistemi di drenaggio fai da te
    Come installare e correggere ebb

    Durante la pioggia o nel processo di scioglimento della neve dal tetto iniziano a scorrere flussi d'acqua che possono danneggiare la copertura del tetto e la facciata dell'edificio. Se questo accade sempre, i muri e le fondamenta della casa verranno distrutti prima o poi. Per evitare tali problemi, è necessario dotare il sistema di drenaggio dal tetto.

    Grazie all'installazione di strutture che distraggono rapidamente l'acqua dai pattini, una casa privata durerà più di un decennio.

    Assemblare gli elementi di cui sono fatti è un lavoro semplice anche per un artigiano della casa principiante. Pertanto, è possibile installare il drenaggio per il tetto da soli.

    Caratteristiche del drenaggio del dispositivo

    Il drenaggio è chiamato una grondaia con una sezione trasversale:

    • rotonda;
    • rettangolare;
    • triangolare (in rari casi).

    I flussi d'acqua scendono dalle piste. Sembra a alcuni proprietari di case che il loro uso non è necessario, dal momento che il tetto è disposto in modo tale che i sedimenti siano trasferiti per gravità dalla cresta ai bordi della sporgenza.

    Ma non è questo il caso: se gli scarichi dell'acqua non sono installati sul tetto, l'umidità drenante non ha un movimento intenzionale - questo processo avviene casualmente e quindi la decorazione della facciata della struttura è in pericolo di distruzione. I sedimenti penetrano nei punti in cui il tetto si collega alle pareti e distruggono la zona cieca.

    I professionisti credono che la forma ottimale della sezione trasversale per il drenaggio sia una configurazione arrotondata, poiché in questo caso non ci sono angoli difficili da raggiungere, ostruiti da detriti e sporcizia.

    La presenza di blocchi richiede che i proprietari siano più spesso impegnati nella pulizia della struttura di drenaggio.

    Se non si installa l'installazione di riflussi sul tetto con le proprie mani o con l'aiuto di specialisti, un flusso che si muove spontaneamente crea pozzanghere intorno alla casa, dove, di regola, i percorsi sono pavimentati.

    Il sistema di drenaggio ben attrezzato è in grado di risolvere i problemi sopra descritti. Permette anche di raccogliere scongelato e acqua piovana e usarlo per annaffiare il giardino.

    Attualmente, ci sono modelli di drenaggio disponibili in commercio di diversi colori, che consentono di scegliere il design per completare la facciata o il tetto.

    Tipi di riflusso per drenare l'acqua dal tetto

    Quando non c'era una produzione industriale di grondaie di massa, era necessario fare il drenaggio dell'acqua dal tetto con le proprie mani, adattando i tubi tagliati a metà per questo scopo. Oggi, i negozi specializzati offrono un'ampia scelta di strutture di drenaggio, l'installazione delle quali può essere effettuata nel più breve tempo possibile.

    I più popolari sono i disidratatori realizzati con i seguenti materiali:

    Le grondaie metalliche sono leggere, quindi non hanno bisogno di elementi di fissaggio rinforzati. La mancanza di prodotti di alluminio è che reagisce con l'acqua, si ossida e inizia a disgregarsi nel tempo.

    Le grondaie hanno bisogno di ogni stagione per proteggere.

  • Rame. Per realizzare un getto per un tubo sul tetto, utilizzare rame ossidato, resistente alla corrosione.

    Tubo per drenare t, parole di 5 lettere

    Questo materiale resistente ha un colore nobile. In questo caso, gli elementi del sistema di drenaggio hanno un peso considerevole e quindi è molto difficile installarli da soli. Il riflusso di rame è costoso.

  • Acciaio legato.

    Le grondaie galvanizzate sono considerate una delle migliori opzioni per la disposizione delle grondaie, perché hanno un prezzo accessibile e hanno proprietà anti-corrosione. Ma in caso di danneggiamento dello strato superiore degli elementi della struttura grondaia, il metallo inizia a deteriorarsi a seguito di reazioni ossidative a contatto con la precipitazione.

    Quando si installano le grondaie galvanizzate, non bisogna dimenticare il loro grande peso e quindi le staffe dovrebbero essere riparate più spesso.

  • Plastic. I sistemi di drenaggio dei tetti in plastica stanno diventando sempre più popolari tra i sistemi di copertura. Sono leggeri, si installano senza problemi con le proprie mani. Gli elementi in plastica sono uniti senza spazi vuoti. Il loro svantaggio è che durante le forti gelate, i prodotti diventano fragili e si coprono di crepe.
  • Tutti i riflussi metallici hanno un alto grado di capacità di risonanza, a causa della quale il livello di rumore causato dalla caduta delle gocce di pioggia irrita l'udito.

    Per eliminare questo difetto, gli elementi zincati in condizioni industriali sono applicati con un rivestimento polimerico, che aiuta a sopprimere i rumori forti.

    Requisiti per l'installazione di sistemi di drenaggio fai da te

    L'installazione di alta qualità prevede il rispetto di alcune regole:

    1. Affinché le maree funzionino in modo efficiente, è necessario avere un'inclinazione nella direzione degli imbuti e dei tubi di aspirazione.

    È costituito dal calcolo di 1-3 centimetri per metro lineare.

  • La dimensione della sezione trasversale dello scivolo è determinata in base alla quantità di pendenze. Se il tetto ha una superficie di circa 90 "quadrati", usa il riflusso con un diametro di 8 centimetri.

    Più grande è l'area delle piste, più questo parametro dovrebbe essere sulla grondaia.

  • Le maree di Ebb sono montate sotto il bordo della sporgenza per almeno 3 centimetri in modo che non vengano strappate quando le masse di neve scendono dalle piste.
  • I tubi di scarico verticalmente impilati, che servono a spostare l'acqua dal riflusso agli elementi della rete fognaria, si trovano con un intervallo di 5-6 metri.

    Se la casa ha una configurazione complessa, vengono realizzati in ogni angolo del tetto.

  • Per evitare che le goccioline volino via dalla grondaia, sotto il materiale del tetto, installare una pietra antigoccia.
  • Per sapere quanti contatori di reflusso è necessario acquistare, calcolare il perimetro di costruzione e aggiungere il 10 - 15% per eseguire la rifilatura e l'osservanza della sovrapposizione delle articolazioni degli elementi.
  • Quando si sceglie una grondaia prendere in considerazione come risolvere il riflusso in base alla tecnologia.

    Dovrebbe raccogliere gli imbuti, le staffe e le tubature, che dovrebbero provenire da un materiale simile.

  • Come installare e correggere ebb

    Prima di installare gli scarichi dell'acqua sul tetto, le staffe sono attaccate alle travi prima di posare lo strato impermeabilizzante.

    Solo nel caso in cui il tetto non ha sporgenza o è di piccole dimensioni, quindi il riflusso è fissato sul muro o sul cornicione.

    Solitamente il drenaggio del tetto è installato nella seguente sequenza:

    1. Dopo che il sistema di truss è stato completato, una corda è legata lungo il fondo della rampa, tenendo conto della pendenza dello scivolo.
    2. Le staffe sono fissate sulla cassa con un passo di 50-70 centimetri.
    3. Se il drenaggio è di rame o zincato e ha un sacco di peso, la cassa al posto del fissaggio delle staffe deve essere rinforzata con tavole di 50x150 millimetri.
    4. Dopo aver completato le staffe di montaggio procedere all'installazione del riflusso.

    Le grondaie dei moduli sono collocate in elementi di fissaggio, collegandole tra loro. Le giunzioni con lo scopo di sigillante processo di impermeabilizzazione.

    Dopo aver installato il proprio drenaggio dell'acqua per il tetto, controllare il funzionamento del sistema di drenaggio.

    Il passaggio del camino attraverso il tetto di diversi tipi

    Negli edifici con riscaldamento a stufa, come una casa privata, un bagno e altro, è richiesta la costruzione di un camino e l'organizzazione della sua produzione all'esterno. Organizzando il passaggio del tubo attraverso il tetto, è necessario osservare alcune norme al fine di garantire la sicurezza e preservare le proprietà protettive del tetto.

    Il passaggio del camino attraverso il tetto

    Il camino è progettato per rimuovere i prodotti della combustione del carburante (carbone, gas, legna, torba) e la formazione della trazione del forno. Il metodo di rimozione del tubo attraverso il tetto è determinato in fase di progettazione. La condizione principale per questo è di garantire la sicurezza antincendio del tetto, soprattutto al suo incrocio con il tubo, e anche di proteggere la giunzione dall'ingresso di umidità atmosferica e l'accumulo di condensa. L'altezza del tubo è determinata dalle norme di SNiP e dipende dalla distanza alla quale si trova dalla cresta del tetto:

    • se la distanza dal centro del tubo alla cresta non è superiore a 1500 mm, l'altezza del tubo sopra la cresta non deve essere inferiore a 500 mm;
    • quando la distanza tra il centro del camino e la cresta del tetto è compresa tra 1500 e 3000 mm, l'altezza del tubo coincide con l'altezza della cresta;
    • se la distanza supera i 3000 mm, l'altezza del camino non deve essere inferiore alla linea tracciata dalla cresta con un angolo di 10 °.
    L'altezza del camino è determinata dalle norme di SNiP e dipende dalla distanza dalla cresta del tetto

    Minore è la distanza dal tubo alla cresta, maggiore deve essere l'altezza del tubo.

    Unità di passaggio del camino

    Questo elemento può essere posizionato in diversi punti del tetto. Una delle opzioni preferite dai roofer è il passaggio del camino direttamente attraverso la cresta. Questo metodo si distingue per l'installazione più semplice ed evita l'accumulo di neve sulla parete del tubo. Lo svantaggio di questa disposizione è di ridurre la resistenza del sistema a traliccio, in cui la trave di cresta è assente o segata e fissata con due supporti sui lati dell'uscita del tubo, che non è sempre possibile implementare.

    La rimozione del camino attraverso la cresta è facile da installare, ma può rompere la resistenza del sistema di tralicci

    Molto spesso, il tubo si trova vicino al pattino. Quindi il camino è meno esposto al freddo e quindi all'accumulo all'interno della condensa. Lo svantaggio di questa disposizione sarà che più vicino alla cresta ci sarà un tubo, maggiore sarà la sua altezza, il che significa che l'erezione richiederà ulteriori fondi.

    La conclusione del camino a breve distanza dalla cresta - l'opzione più comune e conveniente

    Non è consigliabile tenere la canna fumaria attraverso la valle, poiché la neve può accumularsi in questi luoghi, causando una violazione delle impermeabilizzazioni e delle perdite. Inoltre, al bivio delle piste è difficile organizzare la cappa. Non si dovrebbe avere un camino nella parte inferiore del pendio - può essere danneggiato dalla caduta di neve dal tetto.

    Anche il materiale di cui è costituito il tubo influisce sull'organizzazione del suo sistema di output. Di solito i tubi sono fatti di metallo, cemento amianto o mattoni refrattari, ma a volte ce ne sono anche di ceramica. I modi della loro impermeabilizzazione saranno diversi. Inoltre, ogni tipo di carburante ha una certa temperatura di combustione, e questo deve essere tenuto in considerazione anche durante la costruzione di un camino.

    A seconda della forma del camino, l'apertura per l'uscita può essere quadrata, rotonda, ovale o rettangolare. Per proteggere il rivestimento del tetto dall'azione di temperature elevate e proteggerlo dal fuoco, un condotto è disposto attorno al camino. Questo succede come segue:

    1. A destra e a sinistra del tubo sono installate travi aggiuntive.
    2. In basso e in alto, le travi orizzontali sono poste alla stessa distanza e una sezione simile. La distanza tra le travi scatolate e le pareti del tubo è determinata dallo SNiP ed è di 140-250 mm.
    3. All'interno della scatola è riempito con materiale isolante non combustibile, ad esempio lana di pietra o basalto. Si sconsiglia di utilizzare la fibra di vetro a causa della sua facile infiammabilità.
    Lo spazio della scatola non deve essere riempito con fibra di vetro - può accendersi a temperature elevate.

    Va notato che la costruzione della scatola può disturbare la ventilazione del tetto del tetto, quindi è possibile installare sistemi di ventilazione aggiuntivi.

    Video: caratteristiche di installazione dell'unità di passaggio del camino

    Caratteristiche dell'uscita del camino attraverso diversi tipi di coperture

    Organizzando il passaggio del camino, è necessario prestare attenzione alla protezione dalle precipitazioni, che scorreranno lungo il tubo e il tetto. Per impermeabilizzare la giuntura del tubo e del tetto, attorno al camino è disposto un grembiule protettivo. Questa tecnologia è simile per tetti con rivestimenti diversi.

    Rivestimento in mattonelle di metallo

    Piastrelle metalliche: un materiale di copertura molto diffuso, costituito da sottili fogli di acciaio, alluminio o rame rivestiti con uno strato protettivo.

    Presa per tubo quadrata o rettangolare

    Se il tubo è fatto di mattoni e ha una sezione trasversale quadrata o rettangolare, i materiali inclusi nella confezione rivestita possono essere utilizzati per condurlo attraverso il tetto di tegole metalliche. Poiché i camini in mattoni possono essere di dimensioni non standard, prima di emettere una parte dei fogli di rivestimento viene rimosso o viene tagliato un buco di un'area più grande.

    Per impermeabilizzare il giunto, vengono utilizzati speciali nastri elastici con uno strato adesivo applicato su uno dei lati. Un lato del nastro è incollato alla base del tubo, l'altro alla guaina del tetto. Dall'alto, il bordo è fissato da una striscia di metallo, che è attaccata da tasselli resistenti al calore alla parete del tubo. Tutti i giunti sono rivestiti con sigillante.

    Per ridurre la probabilità che l'acqua scorra attraverso la parete del camino, è possibile fare una rientranza sotto la barra - uno strobo

    È possibile creare un grembiule per un tubo quadrato o rettangolare con le proprie mani. È fatto di una lamina di metallo liscia dello stesso colore del rivestimento principale. Il bordo superiore del grembiule è nascosto sotto la fila di metallo, situata sopra, in modo che l'acqua che scorre dall'alto non cada sotto di essa. Se il tubo si trova vicino alla cresta, il bordo del grembiule può essere nascosto sotto la cresta o piegato all'altro lato. Per proteggere il passaggio che si apre dalle precipitazioni sotto il piazzale, viene fissata una cravatta.

    È meglio organizzare l'uscita del camino prima di posare la piastrella metallica.

    Conduzione del tubo tondo

    Quando si rimuove un camino circolare o un tubo sandwich attraverso un tetto con tegole metalliche, vengono spesso utilizzate le coperture del tetto, collegate al tappo attraverso il quale viene condotto il tubo. Un foro tondo pulito viene tagliato nel rivestimento per le dimensioni del camino, un vetro universale o un master flash viene applicato sul tubo, i giunti sono sigillati.

    Per sigillare il giunto del tubo tondo e del tetto utilizzare penetrazioni speciali

    Video: Sigillatura del passaggio di un tubo di mattoni attraverso un tetto di tegole metalliche

    Tetto da una pavimentazione professionale

    Il foglio profilato è uno dei materiali di copertura più comuni. Ma può anche causare perdite se non è corretto dotare la canna fumaria. Il camino con questo tipo di rivestimento è meglio posizionato verticalmente. Il foro nel tetto viene tagliato dalla smerigliatrice, mentre è necessario assicurarsi che il bordo tagliato del cartone ondulato sia privo di scheggiature.

    Tubo rettangolare

    Se è necessario predisporre un passaggio per un tubo rettangolare o quadrato, il grembiule può essere realizzato in lamiera zincata.

    1. Tagliare 4 strisce di metallo, che saranno posizionate davanti, dietro e ai lati del tubo.
    2. La lamiera di acciaio zincata viene posata dal bordo inferiore del camino alla grondaia. Questo elemento è chiamato un legame e successivamente si chiude con materiale di copertura.
    3. Le lamelle sono fissate saldamente al tubo, la parte inferiore è fissata alla cassa e la parte superiore è fissata al camino.
    4. Nella parete del tubo viene realizzato un foro in cui è inserito il bordo piegato della barra. Inizialmente, viene installata la barra inferiore, quindi - sia laterale che superiore. I fogli sono piegati uno sotto l'altro.
    5. Prima di posare una pavimentazione professionale, il luogo di passaggio della canna fumaria deve essere impermeabilizzato. È possibile utilizzare la normale pellicola impermeabilizzante, che viene tagliata con una "busta" e incollata al tubo, ma è più ottimale applicare il nastro impermeabilizzante autoadesivo.
    Il livello superiore della giunzione al tubo è riempito con sigillante

    Uscita circolare del tubo

    Alla conclusione di un tubo a sezione tonda attraverso un rivestimento fatto di lamiera ondulata, viene utilizzato un nastro bituminoso per impermeabilizzazione del bitume o del foglio. La penetrazione del tetto viene applicata al camino, che viene incollato alla guaina e sigillato con un sigillante resistente al calore. Se il passaggio è in gomma, può sciogliersi dal riscaldamento del tubo, quindi è necessario fissare il morsetto con una guarnizione resistente al calore sotto di esso.

    Se si utilizza il passaggio del tetto in gomma resistente al calore, è possibile evitare la fusione

    Video: trasportare un tubo attraverso il tetto di cartone ondulato

    Tetto di Ondulin

    Ondulin è anche chiamato "euroslate". La particolarità di questo rivestimento è che è combustibile e non ha grande forza. Pertanto, per passare una canna fumaria, sarà necessario realizzare un foro nel tetto di grandi dimensioni e riempirlo con materiale resistente al fuoco che impedisca l'ingresso di umidità.

    Per impermeabilizzare il giunto del camino e del tetto, installare un rivestimento metallico del tetto con un grembiule, i cui bordi sono posti sotto le lastre di Ondulin o utilizzare il nastro elastico "Onduflesh". Questo rivestimento richiede una ventilazione aggiuntiva.

    Nel tetto dell'ondulina sarà necessario praticare un foro per il prelievo di tubi di diametro maggiore e riempirlo con materiale resistente al fuoco

    Video: sigillatura del tetto di ondulina del camino

    Come portare il tubo attraverso il tetto morbido

    Anche la copertura morbida è un materiale combustibile, pertanto è necessario lasciare uno spazio di 13-25 mm tra il rivestimento e il camino. L'impermeabilizzazione del tubo viene eseguita allo stesso modo di altri rivestimenti, ma invece di un nastro elastico, usano un tappetino o un rivestimento sul tubo - scandole o pannelli di copertura.

    Quando si impermeabilizza il giunto di un tubo e un tetto morbido, il rivestimento stesso può essere usato al posto di un nastro elastico.

    Fasi di lavoro sulla rimozione del camino attraverso il tetto

    Per portare il camino attraverso il tetto finito, sono necessari i seguenti passaggi:

    1. Il luogo di passaggio nel tetto tra le travi e il raggio trasversale è selezionato.
    2. La scatola è montata: travi parallele a travi e travi sono costruite da barre. La sezione trasversale delle barre per la scatola è considerata uguale alla sezione trasversale delle barre del travetto. La larghezza dei lati della scatola sarà 0,5 m più grande del diametro del tubo.
    3. Nella pendenza del tetto il buco è tagliato. Per fare ciò, attraverso i quattro angoli della scatola dall'interno, nelle giunture delle travi e travi, vengono praticati fori passanti. Dopodiché, gli strati della torta per tetti vengono tagliati lungo il perimetro interno della scatola e in diagonale. Il foro per il passaggio del tubo attraverso il tetto dovrebbe essere tra le travi e la traversa
    4. Il materiale del tetto è ripiegato e l'isolamento verso l'interno. Un tubo viene inserito nel foro preparato. I lati della scatola dovrebbero essere uguali al diametro del tubo, aumentato di 0,5 m
    5. Il tubo è fissato, dal lato del tetto è inserito un nastro impermeabilizzante.
    6. La scatola è riempita e riempita con materiale termicamente isolante.
    7. Il giunto è sigillato, un coperchio può essere installato sul tubo del camino. Dopo aver installato la flangia, puoi dargli la forma desiderata con un martello

    Video: scatola del camino fai da te

    Il ritiro della canna fumaria attraverso il tetto è una questione cruciale, in cui è necessario un rigoroso rispetto della tecnologia di installazione in modo che non vi siano pericoli di perdite e distruzione del tubo. I lavori per la rimozione del tubo comprendono molte sfumature che tengono conto della copertura del tetto, del materiale e della forma del tubo, dei metodi di impermeabilizzazione. Pertanto, è necessario studiare in anticipo tutte le fasi del lavoro e consultare uno specialista.