Sostituzione del rubinetto in bagno - installazione di attrezzature senza l'aiuto di impianti idraulici

Il bagno e la cucina moderni non possono essere immaginati senza rubinetti. La convenienza di far funzionare un sistema di approvvigionamento idrico dipende in gran parte dalle loro qualità e caratteristiche. Impariamo come scegliere un mixer e sostituirlo da soli in casa.

Per sostituire con successo un mixer rotto, non è necessario avere una vasta conoscenza o una vasta esperienza nella riparazione di impianti idraulici. L'inquilino dovrà identificare il problema e pianificare un piano di lavoro. Dopodiché, con l'installazione di un nuovo mixer, non si avranno problemi particolari.

Potrebbe essere necessario sostituire il vecchio rubinetto nel bagno a causa dell'utilizzo di acqua di scarsa qualità o della sostituzione tardiva della cartuccia all'interno dell'elemento filtrante. Quando fai le tue mani, assicurati di non danneggiare il prodotto.

Se il mixer si rompe, potrebbe essere necessario sostituirlo.

La rottura del mixer potrebbe essere diversa. Tra gli esperti più comuni ci sono i seguenti errori:

  • perdite d'acqua con rubinetto completamente chiuso. Appaiono come risultato del danneggiamento della cartuccia con tubature di piccole dimensioni;
  • miscelatore per filettature;
  • formazione di corrosione. Questo problema è particolarmente rilevante quando si utilizza l'impianto idraulico dall'ottone.

Gli ultimi due casi sono più spesso incontrati dai proprietari di miscelatori acquistati in Cina. Tale impianto idraulico non si distingue per l'elevata affidabilità dovuta all'uso nella sua produzione di leghe di ottone e scarsa qualità costruttiva. Tuttavia, il costo di tali apparecchiature è inferiore di un ordine di grandezza rispetto ai sanitari di qualità migliore dall'Europa, realizzati in acciaio inossidabile.

Spesso per riparare il mixer guasto è inappropriato. In questo caso, l'unica decisione corretta sarà l'acquisto e l'installazione di nuove attrezzature. Il rubinetto utilizzato in cucina è molto più facile da sostituire rispetto al prodotto installato nel bagno. Il secondo, di regola, è dotato non solo di interruttori per la regolazione della temperatura dell'acqua fornita, ma anche di un sistema di alimentazione dell'acqua per la doccia e il bagno.

Prima di cambiare il rubinetto nel bagno, decidere una nuova attrezzatura. Allo stesso tempo, prestate attenzione a caratteristiche come il luogo in cui si trova il prodotto e il suo tipo. A seconda del luogo di installazione, l'apparecchiatura può essere installata su una superficie laterale o da bagno o fissata a una parete. In base alla progettazione, i miscelatori sono suddivisi in sfere e valvole.

Quando si usano prodotti a palla, la temperatura dell'acqua è controllata da una maniglia. Sono più pratici da usare e hanno un aspetto originale. Per proteggere le parti piccole di tali miscelatori da detriti, è necessario installare un filtro. I miscelatori delle valvole si mostrano meglio se usati in condizioni di acqua dura.

Prima di iniziare la sostituzione, dovrai preparare tutto il necessario per il lavoro. Potresti aver bisogno di questi strumenti:

  • pinze;
  • diversi tasti regolabili;
  • sigillante;
  • FUM-tape;
  • guarnizioni in gomma;
  • bacino o secchio per l'acqua.

I cuscinetti di gomma, il sigillante e il nastro adesivo sono i migliori da acquistare nel negozio che vende impianti idraulici. Al momento dell'acquisto, prestare attenzione all'integrità delle guarnizioni - oggi è diventato popolare vendere prodotti danneggiati a acquirenti disattenti.

Immediatamente prima di iniziare una sostituzione, è necessario eseguire una serie di attività preparatorie. Questo aiuterà a cambiare rapidamente e comodamente il rubinetto difettoso nel bagno.

Prima di iniziare il lavoro, spegni l'acqua.

Per iniziare, interrompere l'alimentazione idrica ai tubi. Il liquido residuo deve essere scaricato nella vasca e aprire tutti i rubinetti per ridurre la pressione nella tubazione. Attendere 10 minuti e avviare gradualmente allentare i dadi che fissano l'apparecchiatura agli eccentrici, cioè gli adattatori.

Rimuovere il vecchio miscelatore e ispezionare attentamente gli adattatori. È possibile che debbano essere sostituiti. Il motivo potrebbe essere la comparsa di crepe o ruggine all'interno degli eccentrici.

Molto spesso, i nuovi dispositivi sono venduti in una forma completamente smontata. È molto importante verificare la disponibilità di tutte le parti del kit anche se acquistato. Nel set deve essere presente:

  • Gander;
  • soffione e tubo per doccia;
  • plafoniere per la decorazione;
  • guarnizioni in gomma;
  • eccentrici.

Assemblare il mixer non è difficile

Tutte le parti devono essere collocate in sacchetti di tessuto o cellophane separati. Assicurati di controllare la qualità degli eccentrici - la cosa principale è che il thread su di essi è intatto.

Durante il montaggio di un miscelatore, prima di tutto è necessario collegarlo con un gander e un tubo doccia, con un annaffiatoio pre-avvitato al tubo. Durante il montaggio, gli esperti raccomandano di non utilizzare le chiavi per non danneggiare gli elementi del miscelatore. Soffitto decorativo montato dopo l'installazione del miscelatore.

Nella maggior parte dei casi, la distanza tra le sezioni per i tubi nella costruzione dei miscelatori è di circa 15 cm. Tuttavia, questo parametro può variare e le imprecisioni devono essere corrette tirando o rilasciando gli eccentrici. In questo caso, la porzione di offset dell'ugello occuperà una posizione centrale o estrema. La distanza tra gli assi aumenterà o diminuirà.

Una volta individuata la giusta distanza, è possibile iniziare a sostituire l'attrezzatura. Dopo aver installato il nuovo mixer, fissare gli eccentrici in modo sicuro. Per fare ciò, utilizzare guarnizioni sanitarie per lino e shaper. Per fissare l'avvolgimento un po 'di lino all'esterno del filo, quindi applicare la sostanza che viene utilizzata per formare guarnizioni. Invece di questi strumenti, è possibile utilizzare sigillante sanitario o nastro adesivo.

La distanza tra i tubi è in genere di circa 15 cm.

È necessario avvitare gli eccentrici con la massima precisione. Se commetti un errore, il nuovo mixer assumerà la posizione e l'inclinazione sbagliate. Il dispositivo può essere installato solo dopo aver fissato la posizione degli eccentrici e regolato la distanza centrale. Dovrebbe corrispondere alle dimensioni dell'apparecchiatura installata.

Alla fine è necessario stringere i dadi di montaggio. Questo stadio ha anche alcuni trucchi, dopo aver studiato quale installazione di apparecchiature sarà eseguita più qualitativamente. Per coprire i dadi non è stato danneggiato durante l'installazione, devono essere avvolti nastro isolante. Successivamente, i dispositivi di fissaggio devono essere serrati con una chiave o una pinza, quindi il nastro può essere rimosso.

Dopo essersi sistemati in un nuovo appartamento, gli inquilini devono installare un nuovo mixer. La procedura non è molto diversa dall'algoritmo precedente, ma ci sono ancora differenze, e la principale è la necessità di installare i raccordi.

Prima di installare i raccordi, è necessario eseguire alcuni calcoli. La distanza tra i centri delle parti dovrebbe essere di 15 cm. I centri dovrebbero essere situati rigorosamente paralleli tra loro. L'altezza di installazione del mixer dipende dalla posizione dei raccordi, quindi fai attenzione quando scegli questo parametro.

L'installazione dei raccordi deve essere eseguita dopo aver distribuito i tubi idraulici. A questo punto dovrebbe essere installata la cassa per la finitura del bagno. I raccordi devono essere avvitati in modo che sporgano di 25 mm oltre il bordo della stecca. Montare i raccordi il più stretti possibile utilizzando staffe o profili di montaggio.

Se la cassa non è installata, poiché le pareti saranno intonacate successivamente, nel calcolare la proiezione dei raccordi, è necessario tenere conto della distanza dal faro alla superficie della piastrella di finitura incollata alla parete. Nella maggior parte dei casi, la protrusione non supera i 15 mm. Ogni ulteriore installazione sarà la stessa di quando si sostituisce il vecchio mixer con una nuova attrezzatura.

Sostituendo il rubinetto nel bagno

Miscelatore breaker - un problema abbastanza comune nell'economia. Quindi, prima o poi, penserai a come cambiare il rubinetto nel bagno. Molto probabilmente, per sostituirlo da soli non sarà facile come cambiare il rubinetto in cucina.

Lo schema di installazione del mixer in bagno.

Caratteristiche di rubinetti in bagno

I problemi più comuni associati a un guasto alla gru sono:

  • il rubinetto è nello stato chiuso, ma l'acqua gocciola da esso;
  • quando è acceso, il rubinetto inizia a ronzare;
  • la pressione in questa gru è inferiore rispetto a tutte le altre che si trovano nell'appartamento.

Nella maggior parte dei casi, è consigliabile effettuare riparazioni, poiché è molto più economico rispetto all'installazione di una nuova gru. Tuttavia, in alcuni casi, la sostituzione è ancora inevitabile. Prima di procedere con l'installazione, è necessario decidere quale tipo di rubinetto si desidera installare, vecchio o nuovo. Una gru vecchio stile all'interno è dotata di una gru-box, una copia del nuovo campione contiene al suo posto una cartuccia, che consiste in piastre di ceramica.

Schema di rubinetto per il bagno.

Va ricordato che cambiare il rubinetto nel bagno non è facile come cambiare il rubinetto in cucina. Ciò è dovuto al fatto che oltre agli elementi che ogni rubinetto contiene sia in bagno che in cucina (unità di intercettazione per acqua calda e fredda), include anche un interruttore per il flusso dell'acqua nella vasca da bagno e una doccia nel bagno. Il tipo di soffione e il relativo connettore dipendono dalla configurazione. Questo può essere un connettore rigido (tubo) o un tubo flessibile.

Per sostituire il mixer, avrai bisogno dei seguenti strumenti:

Attrezzatura necessaria per il lavoro:

  • nuovo mixer;
  • lino;
  • Grasso Unipak;
  • guarnizioni di gomma aggiuntive.

Installazione del miscelatore

Prima di iniziare a sostituire il mixer, preparare un secchio e uno straccio. Possono tornare utili se, quando smantellano le vecchie apparecchiature, l'acqua comincia a fuoriuscire dai tubi. In un piccolo volume di acqua può fluire anche nello stato spento, se la conduttura e la valvola che bloccano l'alimentazione idrica sono molto vecchie. Avvio dell'installazione, attenersi alla seguente procedura:

Schema mixer monocomando.

  1. Spegnere l'acqua nel riser e abbassare il resto. Per farlo, apri il rubinetto e attendi che l'acqua smetta di scorrere.
  2. Per smontare il vecchio miscelatore, svitare i due dadi situati sotto i rubinetti dell'acqua calda e fredda usando una chiave regolabile.
  3. Dopo aver smantellato la vecchia attrezzatura, è necessario svitare i due eccentrici rimasti nel muro. Per questo hai bisogno di pinze. Inserire le pinze nel foro in modo che si inseriscano saldamente in esso e ruotare in senso antiorario.
  4. Ora è necessario installare nuovi eccentrici nel tubo. Per fare questo, la loro base deve essere avvolta in lino. Avvitare una sottile striscia di lino (circa 1 cm di larghezza) dall'inizio della base dell'eccentrico alla sua estremità e ritorno, inumidire il bordo del lino e fissare. Successivamente, rivestire il lino con grasso Unipak. L'eccentrico preparato può essere avvitato con una chiave regolabile nel tubo, precedentemente pulito di possibile contaminazione con un cacciavite.
  5. Avvitare i riflettori agli eccentrici (tazze decorative che coprono il tubo).
  6. Avvitare manualmente il miscelatore sugli eccentrici, quindi serrarlo con una chiave regolabile.
  7. Puoi procedere all'assemblaggio. Collegare il rubinetto inserendolo fino all'anello del limitatore, quindi serrare il dado con la mano e serrare leggermente con una chiave regolabile. Inserire il tubo della doccia con l'estremità con i bordi e attaccare l'annaffiatoio all'estremità rastremata.

Dopo le manipolazioni fatte, il rubinetto è pronto per la prova d'acqua Dopo aver acceso l'acqua può fuoriuscire. I punti di perdita devono essere ulteriormente serrati con una chiave regolabile.

Quando si sceglie un nuovo mixer e si esegue la sua installazione, oltre a eseguire tutte le manipolazioni e la sequenza di cui sopra, è necessario ricordare alcune regole di base:

  • tutti i giunti dei canali di alimentazione dell'acqua devono essere posati con rondelle di gomma del massimo spessore possibile;
  • le guarnizioni che entrano nella configurazione, possono essere molto sottili, quindi è meglio acquistarle separatamente;
  • non esagerare con la rotazione degli elementi del mixer, poiché la maggior parte dei suoi elementi è abbastanza fragile;
  • Il mixer deve avere la scheda di garanzia.

Come sostituire il rubinetto nel bagno con le proprie mani

I proprietari di appartamenti a volte devono pensare a come cambiare il rubinetto del bagno con le proprie mani. Di norma, ciò accade nel caso in cui il mixer non possa essere riparato o una finitura fresca sia stata realizzata e si scopre che il vecchio dispositivo non corrisponde al design aggiornato.

Per capire come sostituire il rubinetto nel bagno, non è necessario avere una conoscenza approfondita nel settore degli impianti idraulici. Puoi studiare in modo indipendente il problema e familiarizzare con la tecnologia del lavoro, dopo di che non sarà difficile cambiare il rubinetto in bagno.

Le principali cause di fallimento

La sostituzione del rubinetto nei bagni può essere necessaria a causa del fatto che il dispositivo precedentemente utilizzato con successo è diventato inutilizzabile. Ciò può verificarsi a causa di acqua di scarsa qualità o a causa della sostituzione intempestiva della cartuccia nel filtro. Quando si lavora in modo indipendente, è importante assicurarsi che il mixer nel processo non sia danneggiato.

La rottura potrebbe essere diversa. Tra i più comuni ci sono i seguenti:

  • perdita quando la valvola è completamente chiusa, che si verifica a causa di danni da piccoli elementi della cartuccia;

Gli ultimi 2 di questi problemi sono tipici dei dispositivi realizzati in Cina, poiché utilizzano principalmente leghe di ottone che non sono molto resistenti. Il costo di tali miscelatori è molto inferiore a quello delle apparecchiature prodotte in Europa. Questi rubinetti sono realizzati principalmente in acciaio inossidabile di alta qualità.

A volte riparando un meccanismo che ha fallito, ripararlo non è pratico. Quindi viene presa la decisione di cambiarlo semplicemente in uno nuovo. Il rubinetto installato nel bagno è un po 'più difficile da cambiare rispetto a quello utilizzato in cucina. Di regola, non solo i soliti elementi per la regolazione dell'acqua calda e fredda, ma anche un sistema per la fornitura di acqua da bagno o da doccia.

Definizione di un nuovo modello di mixer

Il processo di sostituzione consisterà nello smantellare il dispositivo installato in precedenza e installarne uno nuovo al suo posto. Fino a quando il vecchio rubinetto non viene smantellato, è consigliabile decidere quale sarà il nuovo.

Quando si sceglie un nuovo mixer per l'installazione dovrebbe prestare attenzione a tali momenti:

  • punto di fissaggio: i miscelatori possono essere integrati nella parete, montati sulla sua superficie o lato della vasca;
  • tipo di costruzione di rubinetti moderni: valvola o sfera.

L'uso di miscelatori a sfera consente di regolare la temperatura dell'acqua con 1 manopola. Il loro aspetto è più elegante, sono comodi e pratici. Quando si installa un filtro per aiutare a pulire l'acqua, è possibile evitare che il meccanismo si intasa con piccoli elementi. Ma i dispositivi valvolari sono più adatti per il funzionamento in condizioni di acqua dura.

Preliminare è necessario preparare tutti gli strumenti, senza i quali la sostituzione di un rubinetto nel bagno non sarebbe possibile. Se ciò non avviene, durante il lavoro dovrai essere costantemente distratto dal processo, che non è particolarmente conveniente, ma rallenta anche seriamente il lavoro. Tutto ciò di cui hai bisogno dovrebbe essere collocato vicino al posto di lavoro.

Per sostituire il rubinetto del bagno con le tue mani, avrai bisogno dei seguenti strumenti e materiali:

  • tasti regolabili;
  • pinze;
  • FUM-tape;
  • sigillante;
  • cuscinetti di gomma;
  • secchio o bacino per l'acqua.

Qualsiasi accessorio per cambiare il tuo mixer, si consiglia di acquistare in un negozio specializzato.

Come prepararsi per il lavoro

Nel caso, puoi occuparti della preparazione delle istruzioni passo-passo su cui agire durante il lavoro:

  1. Nei tubi chiudere l'approvvigionamento idrico.
  2. Scaricare i residui dal miscelatore nella vasca e aprire i rubinetti per ridurre la pressione nei tubi.
  3. Dopo aver rimosso completamente l'acqua e l'aria dal sistema idraulico, rilasciare gradualmente i dadi, con i quali l'attrezzatura è collegata agli adattatori (eccentrici). Collegano il rubinetto al tubo dell'acqua.
  4. Rimuovi il vecchio mixer.
  5. Ispezionare le camme, determinare se devono essere sostituite.

Di solito la distanza tra le sezioni dei tubi nei miscelatori è di circa 15 cm, ma è lungi dall'essere sempre corrispondente ai parametri dichiarati, e in questi casi le imprecisioni vengono regolate, tirando o rilasciando gli eccentrici. La parte sfalsata dell'ugello occupa una posizione estrema o centrale. La distanza centrale aumenta o diminuisce.

  • Una volta scelta la distanza desiderata, è possibile cambiare il vecchio dispositivo con uno nuovo. Dopo l'installazione, gli eccentrici sono fissati saldamente: questo potrebbe richiedere l'uso di lenzuolo igienico o guarnizione. Un piccolo lino viene avvolto su un filo esterno, quindi viene applicata una sostanza che aiuta a formare una guarnizione e spesso viene utilizzato il sigillante. Se questi materiali non sono disponibili, farebbe il fum-tape.
  • Gli eccentrici avvitabili devono essere eseguiti con la massima precisione. Se il processo è disturbato, l'apparecchiatura potrebbe assumere una posizione errata e il mixer sarà inclinato dopo l'installazione. Il dispositivo deve essere installato solo dopo aver fissato la posizione degli eccentrici e stabilito la distanza centrale. Corrisponde alle dimensioni del dispositivo montato.
  • Infine, i dadi di fissaggio sono serrati. Questo processo ha anche alcuni trucchi con cui l'installazione risulterà migliore. Per garantire che il rivestimento sui dadi durante il processo di installazione non sia danneggiato, si consiglia di proteggerli con nastro isolante. Avvolgendo i dadi con del nastro, questi vengono serrati con una chiave inglese o pinze regolabili. Quando il lavoro è finito, il nastro viene rimosso dai dadi.

Una volta che hai imparato come sostituire esattamente il mixer in bagno con le tue mani, in futuro il proprietario sarà in grado di eseguire tali operazioni con maggiore sicurezza. Questo lo aiuterà a risparmiare un sacco di soldi, perché non è più necessario ricorrere ai servizi di maestri professionisti per eseguire azioni così semplici.

Nonostante il fatto che cambiare il rubinetto nel bagno non sia particolarmente difficile, dovresti comunque apprezzare davvero la tua forza. A volte è meglio affidare l'esecuzione dell'operazione a uno specialista la cui esperienza aiuterà a evitare situazioni indesiderabili. Ad esempio, un maestro smantella gli eccentrici arrugginiti senza troppe difficoltà e non lascerà alcun elemento se si romperà direttamente nell'apertura. Ci sono anche molte sfumature che non possono essere studiate per 1 volta, ma è opportuno tenerne conto quando si installa l'attrezzatura.

Come cambiare il mixer nel lavandino

Come cambiare il mixer in cucina

I rubinetti periodici in cucina devono essere cambiati. Sono gestiti in modalità hard, ricevono una grande quantità di detergenti, a causa di ciò che diventano inutilizzabili o semplicemente perdono il loro aspetto. Perché molti arrivano alla necessità di cambiare il rubinetto della cucina. Ma chiamare questo idraulico non è necessario. Sostituire il rubinetto in cucina è un lavoro semplice, puoi farlo da solo e chiedere una discreta quantità di denaro per questo. Salviamo e facciamo tutto da soli.

Sostituendo il mixer in cucina - puoi gestirlo da solo

Cosa è necessario per il lavoro

Sostituire il mixer in cucina consiste in due fasi: prima rimuovono la vecchia, quindi si assemblano e si collegano una nuova. Oltre al nuovo mixer saranno necessarie le chiavi della giusta dimensione e alcuni materiali di supporto. Molto spesso sono necessarie le chiavi per 10 e 11, per 22 e 24. Per rimuovere il mixer dal piano di lavoro o dal lavandino sono necessarie due chiavi regolabili.

Un'altra cosa. Molto probabilmente, avrai bisogno di nuovi tubi. Anche se la maggior parte dei rubinetti della cucina sono dotati di tubi flessibili, ma la loro lunghezza è di 30 cm. Questo è lontano da sempre. Prima di iniziare il lavoro, è necessario assicurarsi che la lunghezza dei tubi standard sia sufficiente.

Cosa è necessario per sostituire il mixer in cucina

Dipende da quanto lontano i tubi dell'acqua calda e fredda provengono dal miscelatore. I tubi flessibili dovrebbero abbassarsi leggermente, perché quando la gru viene accesa / spenta, vi è un drastico cambiamento nella pressione da cui i tubi scuotono. Se sono tesi, la connessione si allenterà molto rapidamente e fluirà. Quindi, se dai tubi all'ingresso del mixer 25 cm o meno, ci saranno abbastanza tubi standard. Se più - acquista più a lungo. E consiglio: comprare la qualità, ma non il più economico. Cadono rapidamente in rovina e possono inondare sia te che i vicini dal basso, se esistono. Pertanto, prendere tubi flessibili in tubi di acciaio inossidabile intrecciati o corrugati. Serviranno per molto tempo e senza lamentele.

Per acquistare i tubi al rubinetto della cucina, avrai bisogno della misura dell '"ago" - la punta che è avvitata nel miscelatore, così come il diametro del tubo e il tipo di punta (padre-madre) - per trovare i giusti accessori.

Per sigillare la connessione, è necessario il traino di lino con pasta sigillante o nastro adesivo. Avrai bisogno di varie guarnizioni e anelli di tenuta (devono essere inclusi, ma nel caso, trova tutto quello che hai).

Come rimuovere il vecchio

Prima di iniziare il lavoro, disattivare l'alimentazione idrica al rubinetto, scaricare i residui che si trovano nei tubi. Ora puoi iniziare a sostituire il mixer in cucina. Per rimuovere il vecchio rubinetto dal lavandino è necessario svitare il dado, che è avvitato sul suo corpo dal fondo del lavandino. Se il lavello è installato nell'armadio della cucina, è molto scomodo lavorare. È meglio rimuovere il lavandino. Per questo è necessario:

  • Svitare il sifone. Ci sono molte costruzioni a sifone, ma ognuna ha un dado, che deve essere svitato. È difficile confonderla - ci sono proiezioni su di essa per una migliore cattura. Svitare il dado, rimuovere il fondo del sifone.
  • Svitare i tubi dell'acqua calda e fredda che vanno al miscelatore. Di solito vengono rimossi i dadi. Per fare questo, è necessario un tasto per 22 o 24.
  • Tagliare il sigillante attorno al perimetro del lavandino, se presente.
  • Rimuovere i bulloni che fissano il lavandino al piano di lavoro. I bulloni vedranno se ti "tufferai" nel tavolo.

Una delle opzioni di sifone e il dado che devi girare

Ora puoi sollevare e girare il lavandino. Qui vedrai il dado che devi svitare. Per questo lavoro, avrai bisogno di due chiavi regolabili. Uno tiene il corpo sul lato "anteriore" del lavandino, il secondo svita il dado.

A volte è molto difficile rimuovere il vecchio rubinetto in cucina: è collegato ad esso. Per questo caso, kerosene adatto o lubrificante universale in lattina WD-40. Entrambe le sostanze hanno una bassa densità e sono in grado di penetrare nelle fessure microscopiche. La composizione o il cherosene è applicato al composto, che deve essere smontato, attendere 10-15 minuti, provare a svitare. Se tutti i trucchi non sono d'aiuto, esiste un metodo semplice che è adatto se il vecchio rubinetto non verrà utilizzato da nessun'altra parte: è possibile rettificare l'involucro con un dado con una smerigliatrice. Il metodo è duro, ma dopo aver sofferto un'ora cercando di rimuovere il dado, ci ricorrono.

Se la gru è installata sul ripiano del tavolo, devi lavorare "dall'interno", strisciare nell'armadio con una torcia elettrica, quindi svitare il dado.

Installare un rubinetto della cucina

Sostituire il mixer in cucina è quasi alla fine. Ora raccogliere la gru e installarla sul posto. È molto più comodo se il lavoro può essere eseguito sull'autolavaggio rimosso. Se questo non è possibile, tutte le manipolazioni dovranno essere reclinabili nell'armadio. Qualcosa come la foto.

Non è la posizione più comoda

Innanzitutto, fissa il rivestimento flessibile al mixer. Vengono avvitati a mano, quindi serrati un po 'con una chiave - non più di 2 giri.

Avvitare il tubo flessibile nei fori sul corpo del miscelatore, serrare leggermente con una chiave

Ora è necessario stringere la guarnizione in gomma sul corpo, che sigilla la giunzione del miscelatore e la superficie del lavello. Questo è un anello di gomma di diametro decente - è incluso. Viene tirato attraverso i tubi installati del rivestimento, posizionati sul corpo.

Installare la guarnizione sul corpo

Nei rubinetti da cucina moderni ci sono due diverse forme di attacco al lavandino. Hai visto il primo - con l'aiuto di un dado - nella parte in cui si trattava di smantellare il mixer. È solo un vecchio sistema. Il secondo riguarda la presenza di aste e morsetti di guarnizioni a forma di ferro di cavallo. Di solito la canna è una, ma potrebbero essercene due. Se ci sono tali barre, sono avvitate nell'apposita presa. Se il dado è avvitato su di esso - viene rimosso.

Asta per fissazione aggiuntiva

Installazione per il lavaggio

Ora il rubinetto della cucina può essere installato sul lavandino. Inizialmente, i tubi flessibili vengono introdotti nel foro, quindi l'alloggiamento viene posizionato al centro del foro. Ulteriori azioni dipendono dal tipo di elementi di fissaggio. Se questo è un dado normale, è semplicemente stretto, cercando di non forzare troppo.

Il dado è avvitato sul corpo

Se questo è un modello con aste, l'aspetto è diverso, sebbene il significato sia lo stesso. In primo luogo, la guarnizione è messa (è anche nella forma di un ferro di cavallo), quindi la piastra di pressione. Ulteriore avvitato sulle aste del dado. I dadi sono leggermente serrati con la chiave. Quindi niente di complicato.

Miscelatore di fissaggio con aste

Girando il lavandino, tira il rubinetto. Deve stare "morto". Non ci dovrebbero essere contraccolpi. Se c'è movimento, stringere la montatura.

Installazione di autolavaggio

Ora il lavandino con il mixer installato su di esso viene messo nel posto preparato. In primo luogo, un sigillante siliconico viene applicato sul retro del lavandino lungo il perimetro (non acrilico - diventa rapidamente giallo). Quindi installare il lavello in posizione, serrare i bulloni di montaggio.

Preparazione del lavello per l'installazione

Quindi tutto è semplice: mettere in posizione, allineare con i bordi del tavolo, stringere i dispositivi di fissaggio. È fatto sotto forma di petali che attraggono il lavandino al piano del tavolo quando si stringono le viti. Lavare dovrebbe stare fermamente, senza modifiche.

Collegamento di tubi e sifone

Tutto è semplice con un sifone: hanno stretto il tubo corrugato all'ugello, hanno stretto il dado con le mani fino all'arresto. Tutti. I tasti non si usano - tutti in plastica.

Collegare l'approvvigionamento idrico non è molto più difficile. Basta non confondere il luogo di connessione dell'acqua fredda. Il suo ingresso è sulla destra. Assicurandoci che ci sia una guarnizione di gomma nel dado del tubo flessibile, la portiamo al tubo, stringiamo il dado, il più lontano possibile, con le dita. Quindi prendere la chiave e serrare uno o due giri. Non tirare forte - puoi tagliare la guarnizione e poi la connessione scorrerà.

Ma che dire di rimorchio, avvolgimento e incolla? Quando si usano tubi di qualità normale non sono necessari. Connessione e senza di loro affidabile e stretto. Sarà possibile rimboccare molto se, dopo una corsa di prova, appaiono gocce d'acqua da sotto i dadi. Ma questo non dovrebbe essere. Solo perché il traino o il nastro adesivo non sono necessari. Più tempo e più pressione sul dado del raccordo.

Dopo il collegamento alla conduttura calda, possiamo supporre che la sostituzione indipendente del miscelatore in cucina sia finita. Resta da accendere l'acqua e controllare se tutto funziona correttamente e se le connessioni perdono. Per fare questo, pulire le articolazioni con un panno asciutto e quindi tenere premuto più volte con la mano.

Come cambiare il mixer in cucina: rimuovere il vecchio rubinetto e installare un nuovo

Un dispositivo che svolge la funzione di miscelare acqua calda e fredda in proporzioni definite dall'utente è chiamato mixer. Un importante dispositivo sanitario, che è responsabile per la fornitura di acqua della temperatura richiesta con la pressione richiesta, spesso fallisce. Gli artigiani che hanno deciso di svolgere il proprio lavoro dovrebbero avere familiarità con il modo di cambiare il rubinetto in cucina e quando se ne presenta la necessità.

Tipi di dispositivi di miscelazione per la cucina

Le ragioni per cambiare il dispositivo possono essere diverse, che vanno dalla riduzione della funzionalità dovuta all'usura delle singole parti e alla fine con la sostituzione al fine di adattare il miscelatore all'intero spazio interno della cucina.

Indipendentemente dal motivo della sostituzione, il processo di smantellamento e successiva installazione è quasi lo stesso. E il proprietario della cucina, prima di tutto, deve scegliere un mixer adatto:

  • su un modulo di progettazione;
  • per configurazione;
  • sul materiale di fabbricazione.

La forma del design è una scelta a discrezione personale del proprietario della cucina, ma allo stesso tempo, quando si cambia l'elettrodomestico, è consigliabile non allontanarsi dall'immagine complessiva dell'interno della cucina. La configurazione del mixer deve corrispondere al metodo di installazione.

Ricordiamo che ci sono due modi comuni per installare rubinetti da cucina: muro e tavolo. Come regola generale, i miscelatori desktop vengono utilizzati in cucina, destinati a essere posizionati sul pannello di un lavandino domestico o su un lato di un lavandino. La parete gradualmente passa di moda o viene praticata nella composizione di interni di cucina d'élite.

Per l'installazione in cucina vengono utilizzati principalmente rubinetti con due rubinetti separati per la regolazione del flusso d'acqua o strumenti con meccanismo a leva. Gli ultimi modelli sono considerati più comodi e stanno rapidamente guadagnando popolarità.

Inoltre, il proprietario della cucina, che ha deciso di cambiare l'impianto idraulico, ha la possibilità di scegliere tra due tipi di apparecchi in base al metodo di controllo del flusso d'acqua. Un tipo - strutture con due rubinetti (a spina di pesce) e un altro tipo - strutture con un meccanismo a leva, in cui l'acqua viene miscelata con una leva.

Il materiale per la produzione di impianti idraulici di miscelazione è solitamente silumin, ottone, bronzo e ceramica. I dispositivi basati su silumin sono meno durevoli dell'ottone e di altri.

I miscelatori di silumin possono essere distinti per peso e prezzo di mercato (sono più facili e meno costosi). È più pratico scegliere prodotti in ottone, bronzo, ceramica. Il loro prezzo è più costoso, ma durerà molto più a lungo, quindi nel lungo periodo tali prodotti sembrano più economici.

Istruzioni per la sostituzione del mixer

Una descrizione dettagliata dei passaggi per reinstallare l'attrezzatura di missaggio aiuterà a evitare errori se si decide di sostituire per la prima volta.

Utensile e kit di montaggio

Lo smontaggio e la successiva installazione di un accessorio per lavello da cucina tradizionale viene effettuato utilizzando uno strumento sanitario diffuso:

  • numero della chiave inglese regolabile (chiave a gas);
  • chiavi inglesi (10x12, 13x14);
  • chiave a bussola con fondale profondo (10x12, 13x14);
  • spazzola metallica (non grossa),
  • Nastro di teflon (PTFE).

Risolvendo il problema di come sostituire o riparare il mixer in cucina, l'installatore deve avere a portata di mano un kit di installazione completo. Questa è una raccolta di tutti gli elementi necessari: guarnizioni, tubi di collegamento, dadi, viti, rondelle, ecc. che di solito sono venduti con il dispositivo. Qualsiasi rubinetto della cucina, ogni produttore è accompagnato da istruzioni che indicano la sequenza di installazione di un tale apparecchio.

Per smontare o montare il mixer in cucina, avrai bisogno di un piccolo set di strumenti idraulici. Tale set dovrebbe avere ogni proprietario in casa. È utile non solo per l'installazione, ma anche nel processo di manutenzione dell'impianto idraulico

Oltre allo strumento di installazione, avrai bisogno di accessori per la casa: stracci, secchi o bacini. Grazie a questi oggetti, è possibile ridurre al minimo la diffusione dell'acqua residua nelle condotte durante lo smantellamento. Si consiglia di avere una torcia in miniatura, poiché di solito la sostituzione di un rubinetto da cucina da cucina (sul lavandino o sul lavandino) è accompagnata da lavori in condizioni di oscurità (sotto il lavandino, sotto il lavandino).

Smontare un miscelatore in cucina per sostituire l'altro

Prima di tutto, l'erogazione di acqua (fredda, calda) al miscelatore si ferma - i rubinetti lineari sui tubi di alimentazione centralizzati sono chiusi. Dopo aver bloccato le linee, è necessario aprire le valvole del miscelatore e assicurarsi che l'acqua non scorra. Se si osserva che l'acqua scorre, ciò indica l'usura delle valvole lineari di intercettazione. In questo caso, devi prima sostituire i rubinetti sulle linee di approvvigionamento idrico e solo allora continuare a lavorare in cucina.

Prima di iniziare a lavorare sullo smantellamento / installazione di impianti idraulici in cucina, è necessario bloccare l'alimentazione idrica attraverso le linee calde e fredde. Dopo aver chiuso le valvole di intercettazione verificare l'affidabilità della serratura aprendo i rubinetti sul vecchio miscelatore

Se non ci sono perdite d'acqua, i lavori di demolizione possono essere proseguiti. Il collegamento dei tubi flessibili (lunghi 40-60 cm) si trova sotto il lavello (sotto il lavello) e deve essere rimosso.

Per una linea centrale eyeliner flessibile è attaccato con i dadi cap. È conveniente svitarli utilizzando una chiave (gas) regolabile. Sul corpo del miscelatore tubi flessibili montati raccordi tubolari. Qui, una chiave inglese 13x14 o 10x12 (a seconda della versione) è necessaria per la realizzazione dei raccordi.

Dopo che i tubi flessibili sono stati scollegati, è il turno dello smantellamento del miscelatore direttamente. Si mantiene sul lavandino (al lavandino) grazie a due dadi esagonali e una speciale rondella del pressore.

I dadi sono avvitati su due perni lunghi (lunghi circa 50 - 60 mm). Pertanto, quando si sostituisce il più conveniente usare una chiave tubolare a bussola. L'unità di fissaggio si trova nella zona inferiore del mixer, quindi lavorare nella vasca è una pratica comune nella maggior parte dei casi. Quando le viti vengono spente, la rondella di supporto viene rimossa dai prigionieri, dopodiché il miscelatore viene rimosso facilmente.

È possibile rimuovere il dispositivo di miscelazione dell'acqua dal lavello della cucina solo dopo aver rimosso il supporto speciale sul fondo dell'apparecchio. Il disco di Bolshayrazhimy là è fissato con viti su due tacchi lunghi

I modelli a parete nelle cucine sono installati raramente, ma non è esclusa anche questa opzione di sostituzione. A differenza del metodo desktop, non esiste un rivestimento flessibile. Il dispositivo è montato rigidamente direttamente sui tubi di derivazione dall'autostrada centralizzata.

I tubi, a loro volta, sono murati nel muro, e solo le parti terminali con un filo sono lasciati per essere collegati. Per smontare e sostituire il rubinetto della cucina a muro, è necessario svitare i due dadi, quindi rimuovere il dispositivo.

Preparazione per installare un nuovo dispositivo e la sua installazione

Un nuovo dispositivo, acquistato per sostituire il vecchio rubinetto in cucina, viene rimosso dalla confezione. Se un'ispezione visiva non è stata eseguita in precedenza, è necessario ispezionare attentamente la struttura per individuare eventuali difetti o danni.

Di solito i negozi di tubature di marca accettano e scambiano i prodotti difettosi, riparano o restituiscono denaro. La cosa principale è avere una ricevuta a portata di mano. Sul mixer, è necessario controllare attentamente le parti meccaniche e le funzioni:

  • rotazione (movimento) dei regolatori di flusso;
  • integrità del filo alle articolazioni;
  • tubi flessibili di collegamento di qualità.

A seconda del modello del dispositivo, la rotazione delle gru o il movimento della leva devono essere accompagnati da un leggero movimento uniforme. È esclusa la presenza di difetti anche piccoli nei punti della filettatura di collegamento, altrimenti al momento dell'installazione, durante il serraggio dei dadi, aumenta il rischio di danni all'intero nodo di collegamento.

Il rivestimento nichelato del miscelatore deve essere uniforme, uniforme (senza sollevamento), senza graffi e ammaccature. L'involucro protettivo in metallo dei tubi flessibili non deve essere danneggiato.

Un nuovo dispositivo deve essere rimosso dalla confezione e controllato attentamente per l'integrità di tutte le aree. È inoltre necessario verificare la funzionalità meccanica e la qualità delle connessioni filettate.

Prima dell'installazione del miscelatore, pulire i fori interni del deflusso dei tubi dell'acqua dalla scala e dalla ruggine e pulire i filetti sui tubi dai resti del materiale di tenuta.

Tale lavoro è conveniente per fare una spazzola di metallo non ruvida. Anche l'approdo del miscelatore al lavello (lavandino) deve essere pulito di incrostazioni e ossidi, ma senza pennello - con l'aiuto di stracci. Se il lavandino (lavandino) è facilmente rimosso dalla base, si consiglia di rimuovere questi accessori da cucina per una facile installazione dell'apparecchio.

Sul miscelatore è necessario fissare il flessibile flessibile corazzato in dotazione: uno per il riscaldamento, l'altro per l'acqua fredda. Prima di avvitare i tubi sui raccordi tubolari, è necessario indossare guarnizioni in gomma, che sono anche incluse nella confezione. Avvitare i tubi a mano fino a quando non si arresta, quindi con un piccolo sforzo, tenere due o tre giri con una chiave.

Di solito la connessione alla linea centrale è realizzata con tubi flessibili armati. Un'estremità di questi tubi flessibili è avvitata nell'alloggiamento del dispositivo di miscelazione.

Nella fase successiva, il dispositivo dotato di una connessione flessibile deve essere installato nel punto in cui è posizionato sul lavandino. Spingere i tubi flessibili nel foro di montaggio del lavello (lavandino) con un diametro di 34 mm e abbassare il dispositivo sulla tela.

Dal fondo del panno è necessario raggiungere il fondo del mixer, mettere una rondella di tenuta sui perni e tirarla con i dadi al panno, ma non fino alla fine. È necessario lasciare una piccola corsa libera dell'alloggiamento del miscelatore in modo che sia possibile impostare il dispositivo al centro del foro di montaggio. Dopo aver centrato i dadi del miscelatore sui talloni, raggiungere la battuta.

Dopo aver completato il fissaggio del dispositivo sul lato del lavandino, è necessario collegare le estremità dei tubi flessibili alle tubazioni principali. Le costruzioni dei moderni tubi flessibili sono dotate di dadi di unione con guarnizioni in gomma già installate. L'installatore può solo con attenzione (precisamente lungo il filo) avvitare i raccordi a dado sulle estremità dei tubi contro il fermo e serrarli con la chiave a gas per due o tre giri.

L'alloggiamento del miscelatore è fissato sulla base del lavello premendo il dispositivo con una rondella di tenuta. La rondella è premuta con i dadi che sono avvitati sui perni. Alcune costruzioni del miscelatore sono fissate con un dado.

L'eyeliner flessibile per l'idraulica della cucina è disponibile in varie misure di lunghezza. Durante l'installazione, si dovrebbe seguire la regola che dice che è necessario lasciare il gioco dei tubi. Pertanto, si consiglia, ad esempio, una distanza tra i punti di connessione di 520 mm per utilizzare un rivestimento di almeno 600 mm di lunghezza.

L'attacco a punta è comunemente usato su dispositivi a leva singola e sensore. I dispositivi con due valvole di controllo separate hanno un'unità di montaggio leggermente modificata. Qui viene utilizzata una rondella di spinta con un dado di serraggio, che viene avvitata sulla parte inferiore del corpo del miscelatore (vedere la figura 6). Con questa opzione, non sono più necessarie piccole chiavi. Invece, quando si sostituisce il mixer, viene utilizzata una chiave regolabile o una chiave a gas.

L'installazione del dispositivo a parete è caratterizzata dal fatto che in questo caso viene utilizzato un dispositivo di configurazione diversa (con due ingressi diluiti).

Le costruzioni a parete dei meccanismi idraulici di miscelazione sono montate un po 'più facilmente di quelle da scrivania. Non esiste un rivestimento flessibile, solo un supporto rigido. Tuttavia, questi metodi di montaggio non vengono spesso utilizzati.

Le prese del rubinetto a muro per la cucina devono corrispondere alla distanza centrale delle estremità del tubo. Se non c'è corrispondenza, utilizzare gli adattatori eccentrici forniti.

Installazione di modelli semi-professionali esotici

I progetti di dispositivi sanitari vengono costantemente migliorati. Questo vale anche per i rubinetti che vengono utilizzati in cucina.

Non spesso, ma ci sono acquirenti che vogliono sostituire un rubinetto convenzionale in cucina con un apparecchio elettronico (touch). Da un punto di vista meccanico, l'installazione di strutture elettroniche è quasi la stessa dell'installazione di modelli tradizionali. Allo stesso tempo, ci sono alcune sfumature di installazione separate relative al controllo elettronico dei dispositivi:

  • installazione di batterie (o alimentatore esterno);
  • impostare le modalità di temperatura e salvarle nella "memoria" del dispositivo;
  • Controllo della sensibilità

Apparecchi semi-professionali con un beccuccio alto, una rotazione di 360 gradi, con una doccia estraibile, sono solitamente installati in cucina, dove sono utilizzati due lavelli o uno con due lavelli separati.

Dispositivo sanitario di esecuzione semi-professionale con bocca alta e rotazione circolare a 360 gradi, con collegamento al sistema con tubi flessibili armati e bullonatura

Anche la sostituzione di tali dispositivi non è particolarmente diversa dal metodo standard, ad eccezione di alcune parti. Ad esempio, è possibile modificare la disposizione degli elementi di fissaggio e utilizzare i bulloni anziché i prigionieri.

Test di pressione e messa in servizio

Si consiglia di premere la struttura assemblata - verificare la tenuta. Per fare ciò, i rubinetti del miscelatore devono essere chiusi (sul modello a leva, abbassare la leva finché non si arresta). Aprire alternativamente i rubinetti lineari sulla rete di acqua calda / fredda, quindi ispezionare attentamente tutti i punti delle connessioni di installazione, nonché il miscelatore stesso.

Se dopo 15-20 minuti non vengono rilevate perdite d'acqua, l'installazione è di alta qualità. Puoi tranquillamente iniziare a far funzionare il nuovo rubinetto in cucina.

Prima di iniziare l'operazione, è necessario rimuovere l'aeratore (filtro a rete) dal huss del mixer. In questa posizione, aprire i rubinetti e per un breve periodo saltare l'acqua per eliminare le particelle di ruggine, gli ossidi e le incrostazioni lasciate nelle condotte. Dopo la procedura, avvolgere l'aeratore in posizione e testare il flusso d'acqua già in modalità filtrazione. Il getto dovrebbe uscire liscio, senza spruzzare acqua sul lato.

Ecco come funziona un rubinetto della cucina installato correttamente: un flusso d'acqua denso e piatto all'uscita del dispositivo

In genere, i produttori noti danno ai dispositivi una garanzia di almeno 5 anni. Durante questo periodo, vengono accettate le richieste degli acquirenti. Il periodo di garanzia prevede la riparazione dei rubinetti della cucina a spese del produttore, se vengono rilevati difetti di fabbricazione, l'introduzione di materiali di bassa qualità, ecc.

In questo caso, la riparazione viene effettuata entro 20 giorni lavorativi, se non ci sono ragioni ragionevoli per l'estensione di questo periodo. Tuttavia, nella storia dei resi, vi è un punto importante: la garanzia viene preservata se il miscelatore è stato smantellato solo dopo essere stato ispezionato da un rappresentante del produttore.

Video: sostituzione del mixer con due rubinetti

Istruzioni visive per la sostituzione di un vecchio mixer o l'installazione di un nuovo dispositivo:

Sostituire i rubinetti in cucina deve essere fatto periodicamente. Nessuno dei proprietari è assicurato contro queste azioni. Le azioni di sostituzione sono relativamente semplici, ma ancora una volta ricordando le sfumature non farà male. L'articolo offre ai lettori l'opportunità.

Ti piace questo articolo? Condividilo

Come cambiare il mixer in cucina: smantellare la vecchia versione e l'ordine di installazione del nuovo

La questione di come cambiare il rubinetto in cucina non è così rara come vorremmo. Per coloro che pensano che solo l'idraulica professionale possa gestire questo business, ci sono buone notizie: la sostituzione indipendente del mixer è del tutto possibile. È necessario solo fare scorta di una serie di strumenti e materiali semplici, per familiarizzare con il dispositivo del rubinetto della cucina e anche per studiare le raccomandazioni degli esperti.

Strumenti e materiali necessari

Molto probabilmente non saranno necessari infissi complicati per sostituire il mixer in cucina. L'attività può essere gestita utilizzando:

  • chiave regolabile (a volte può essere sostituita con successo con una chiave adatta);
  • cacciavite piatto;
  • Cacciavite a croce;
  • torcia elettrica;
  • carta vetrata.

Suggerimento: se il mixer che deve essere sostituito è di modelli economici, è opportuno cambiare i tubi flessibili che lo collegano alle condutture dell'acqua. I modelli costosi sono dotati di tubi di alta qualità, ma possono ancora essere adatti all'uso al momento del lavoro. Tuttavia, c'è il rischio che i tubi si deteriorino prima del nuovo mixer, quindi nella maggior parte dei casi gli esperti raccomandano di sostituire completamente queste parti.

Inoltre, è necessario rifornirsi di un piccolo serbatoio nel quale è possibile scaricare l'acqua residua nel sifone. Può anche essere utile usare un detergente per lavare contemporaneamente la costruzione che si è accumulata sotto il lavello e sotto il miscelatore. Il sigillante viene utilizzato sia durante l'installazione del lavello che per i collegamenti filettati.

Nota: se il lavello è rimovibile e non è mortale, potrebbe essere necessario rimuoverlo per smantellare il danneggiato e installare il nuovo rubinetto in cucina più convenientemente. In questo caso, potresti aver bisogno anche di strumenti aggiuntivi, hardware necessario, sigillante, ecc.

Quindi, per prima cosa è necessario acquistare un nuovo modello e preparare tutti gli strumenti e i materiali necessari. Quindi, armato di torcia elettrica, è necessario guardare sotto il lavandino e familiarizzare con il luogo di lavoro. L'intero processo può essere suddiviso in due fasi: smantellamento del vecchio mixer e installazione di uno nuovo.

Come smantellare un modello rotto?

Lo smontaggio del miscelatore viziato non inizia in cucina, ma nel bagno. Per prima cosa è necessario spegnere l'acqua in modo che la cucina non si allagga.

Prima di smontare il miscelatore, interrompere l'alimentazione idrica. Le maniglie sui rubinetti devono essere in posizione perpendicolare al tubo dell'acqua

Successivamente, è possibile procedere direttamente alla rimozione del mixer viziato. Per questo è necessario:

1. Aprire il rubinetto dell'acqua per scaricare l'acqua residua nel sistema.
2. Trova la giunzione dei tubi flessibili del miscelatore con tubi dell'acqua.
3. Trova il luogo di fissaggio del mixer al lavandino.
4. Se il lavaggio è una fattura, deve essere accuratamente smontato.
5. Scollegare il tubo flessibile dal tubo dell'acqua utilizzando una chiave regolabile. A questo punto, puoi utilizzare un piccolo contenitore o un barattolo per drenare l'acqua rimasta nei tubi.

I tubi flessibili devono essere scollegati dal tubo dell'acqua utilizzando una chiave regolabile. Prestare attenzione a non danneggiare la connessione.

6. Scollegare la parte inferiore del sifone.
7. Ora il lavandino può essere rimosso.

Dopo che la parte inferiore del sifone è stata scollegata, il lavandino deve essere girato con cura e installato in una posizione che è conveniente per ulteriori lavori.

8. Espandere il sink in modo tale da fornire l'accesso al mount del mixer.
9. Usando una chiave, allentare il dado che si trova sul perno filettato.

Prima di svitare i perni filettati, è necessario utilizzare una chiave regolabile e allentare il dado di fissaggio sul miscelatore

10. Ora è necessario svitare il perno filettato stesso con un cacciavite piatto o a croce. Per evitare che il mixer cada, dovrebbe essere tenuto in basso con la mano.
11. Rimuovere la fascetta e quindi rimuovere il miscelatore a cui sono collegati i vecchi tubi flessibili.

Dopo aver rimosso tutti i dispositivi di fissaggio, è necessario rimuovere con attenzione il mixer. I tubi flessibili devono essere accuratamente fatti passare attraverso il foro di montaggio.

Nota: se è stata presa la decisione di lasciare i tubi flessibili precedenti, devono essere scollegati dal mixer danneggiato in questa fase (la chiave regolabile tornerà utile). Quindi i tubi sono collegati al nuovo miscelatore, dopodiché l'installazione viene proseguita. Allo stesso tempo è necessario verificare le condizioni delle guarnizioni di ciascun tubo. Devono essere intatti, senza tracce di deformazione e situati nel luogo loro destinato.

Dopo aver smantellato il vecchio dispositivo, è possibile iniziare a installare un nuovo mixer. Tuttavia, prima di ciò, non sarebbe male ispezionare il foro di montaggio e rimuovere lo sporco accumulato da lì, se è stato trovato.

Installare un nuovo mixer

Prima di installare il mixer, è necessario, ovviamente, assemblare e collegare gli elementi di collegamento alle condutture dell'acqua, ad es. tubi flessibili.

Dopodiché, puoi installare un nuovo mixer direttamente nel lavandino:

1. Il primo passo è mettere una guarnizione ad anello sulla base del mixer. Deve essere posizionato esattamente nella scanalatura prevista per questo. Se vengono eseguite violazioni in questa fase, l'acqua scorrerà sotto il lavandino e potrebbe danneggiare il piedistallo e gli elementi situati sotto il lavandino.

La guarnizione dell'anello deve essere posizionata esattamente nella rientranza prevista per esso. Se questo non è fatto, è quasi impossibile evitare perdite.

2. Ora è necessario passare i tubi flessibili attraverso il foro di montaggio del miscelatore (il lavello rimosso è ancora in posizione invertita). Il mixer deve essere tenuto nuovamente sotto la mano libera. Bisogna fare attenzione che la guarnizione dell'anello non si muova a questo punto.
3. Installare la guarnizione in gomma, la cui forma deve corrispondere alla configurazione della piastra di pressione.

Innanzitutto installare la guarnizione in gomma e quindi la piastra di pressione, la cui configurazione è la stessa. Il mixer deve essere tenuto in modo che non cada.

4. Posizionare una piastra di bloccaggio sulla parte superiore della guarnizione.
5. Avvitare i perni filettati attraverso i fori corrispondenti.

Suggerimento: a seconda del dispositivo, il mixer può essere dotato di uno o due perni filettati. È importante assicurarsi che le spline destinate al cacciavite rimangano all'esterno e non all'interno del mixer, poiché anche questo dispositivo dovrà essere smontato una volta. Di solito su nuovi rubinetti i perni filettati sono avvitati molto facilmente, solo con le dita. È possibile utilizzare un cacciavite, ma gli esperti non consigliano di serrarli troppo strettamente.

I perni filettati sono avvitati liberamente. Possono essere serrati con un cacciavite, ma non troppo. Successivamente, utilizzare la chiave per serrare attentamente il dado.

6. Ora è necessario serrare i dadi di montaggio con una chiave. Qui saranno necessari ulteriori sforzi, poiché con i dadi scarsamente serrati il ​​mixer "camminerà", ruoterà attorno al proprio asse.

Quindi, il problema di come mettere un nuovo rubinetto in cucina invece di quello vecchio può essere considerato risolto con successo. Resta solo da installare l'autolavaggio smantellato sul luogo previsto per esso. Prima di questo, è logico eseguire la pulizia: pulire i punti di attacco del lavandino alla parete, il muro stesso, l'interno del dissuasore, ecc. Dopo di ciò, il lavello viene installato, i tubi flessibili del miscelatore sono fissati al tubo dell'acqua e la parte superiore del sifone è fissata sul fondo.

L'ultima fase è controllare il funzionamento della nuova attrezzatura. Per fare ciò, è necessario rimettere l'acqua nel sistema, riportare le valvole nella loro posizione precedente, aprire un nuovo mixer e ispezionare tutte le connessioni. Se i passaggi precedenti sono stati eseguiti correttamente, non verranno rilevate perdite. Il nuovo mixer servirà fedelmente per molti anni.

Sottigliezze del processo di sostituzione del mixer

Se per qualche ragione - rottura, usura, cambio di design, è necessario sostituire il rubinetto in bagno o in cucina, quindi per il proprietario questa attività non dovrebbe essere un evento inaspettato e straordinario. Auto-sostituzione del rubinetto - lavoro semplice che richiede solo cura e la disponibilità di uno strumento adatto. Tale lavoro richiede un massimo di 1,5 ore da un artigiano domestico, senza contare il tempo di scegliere e acquistare l'attrezzatura sanitaria necessaria nella rete di distribuzione.

Caratteristiche speciali

Qualsiasi attrezzatura sanitaria dell'appartamento è inclusa nel sistema di tubature e comunicazioni sanitarie comuni alla casa o al distretto. Pertanto, è necessario ricordare la responsabilità per errori nell'auto-riparazione o sostituzione di questa apparecchiatura. Possono portare a danni alle proprietà dei vicini e alla società di gestione a causa di inondazioni, incendi o altri incidenti derivanti dalla negligenza delle loro azioni responsabili dell'incidente. Tutto questo può essere evitato se si considera attentamente l'intero processo di sostituzione del mixer prima di iniziare il lavoro.

Prima di iniziare la riparazione o la sostituzione di raccordi idraulici (valvole, valvole, rubinetti, miscelatori) e dispositivi per il loro collegamento alle tubazioni, è necessario interrompere completamente l'alimentazione idrica alla sezione in riparazione. Per fare questo, le valvole di intercettazione sono chiuse all'ingresso delle condutture di una casa o appartamento (gli esperti chiamano tali valvole valvole primarie o valvole primarie).

La sostituzione o la riparazione di un miscelatore richiede la chiusura dei due tubi di alimentazione dell'acqua, calda e fredda. Oltre a chiudere le tubazioni, è necessario garantire la densità del rinforzo primario aprendo tutte le valvole nell'area sconnessa per la revisione: la chiusura della perdita dalle valvole conferma l'assenza di spazi vuoti nelle valvole primarie.

Sono necessarie misure preliminari per garantire la completa sicurezza del lavoro. Se si scopre che le valvole primarie in posizione "chiusa" consentono il passaggio di grandi quantità di acqua, allora è necessario ottenere il permesso di spegnere le valvole all'ingresso o persino all'ingresso di tutta la casa. L'autorizzazione può essere ottenuta presso la Società di gestione, dove è necessario scrivere una dichiarazione che indichi la data e l'ora della riparazione proposta.

La società di gestione deve inviare i propri dipendenti all'operazione di disconnessione e successiva connessione delle condotte.

Per sostituire un mixer inadatto o non rappresentativo, devi prima acquistarne uno nuovo. C'è un'enorme quantità di rubinetti per vasche e lavandini di produttori nazionali ed esteri, di qualsiasi colore, stile e materiale di produzione.

Il dispositivo dei bagni moderni prevede l'installazione di miscelatori di due tipi funzionali in diverse versioni.

  • Due miscelatori separati: uno è installato sopra la ciotola del lavandino, l'altro - per il riempimento della vasca e della doccia. Questi dispositivi sono completamente diversi per design e funzionalità. Sopra il rubinetto del lavandino è un ordinario, progettato per il lavaggio. Il rubinetto sopra il bagno ha un interruttore di direzione del flusso per la doccia o per il gander per l'acqua.
  • Un mixer che svolge contemporaneamente tre funzioni: un lavabo sopra il lavandino, un dispositivo per l'acqua in bagno e una doccia. Lo stesso tipo di miscelatore viene utilizzato come nella prima versione (con un interruttore di direzione del flusso d'acqua).

Per il lavello, è più comune utilizzare i rubinetti convenzionali con due valvole (una valvola per l'avviamento a freddo e l'altra per l'acqua calda) o rubinetti con una leva. Anche le gru con leva vengono chiamate leva singola. I dispositivi denominati mixer non sono gli stessi. Differiscono anche in termini di facilità d'uso: il controllo con una sola mano è sufficiente per regolare la pressione e la temperatura dell'acqua attraverso una valvola a leva singola. In un rubinetto a due valvole, a volte due mani risultano essere piccole.

I miscelatori senza contatto che sono familiari a tutti quando si visitano luoghi pubblici (teatri, cinema, ristoranti, caffè, stazioni) non sono solo un nuovo tipo di comfort sanitario sui principi dell'automazione e dell'elettronica, ma anche dispositivi abbastanza igienici ed economici.

Dopo averli adattati a una certa temperatura di alimentazione dell'acqua adatta a tutti i membri della famiglia, non vengono più toccati con mani sporche o insaponate.

Non ci sono problemi con l'oblio di spegnere il rubinetto - il sensore in assenza di un "oggetto di lavaggio" bloccherà il flusso dell'acqua. Ma è problematico riparare tali rubinetti a casa a causa della complessità del sistema di sensori, e nella relazione dell'utente sono adatti solo per l'installazione sopra un lavandino in bagno. In altri luoghi sono completamente irrilevanti: è possibile comporre il bagno solo tenendo costantemente le mani sotto il rubinetto, e in cucina sono scomodi in termini di frequenti cambiamenti della temperatura dell'acqua durante il lavaggio e il risciacquo dei piatti.

I rubinetti monocomando hanno anche un grosso svantaggio: hanno valvole a sfera o meccanismi di intercettazione delle cartucce molto impegnativi per l'acqua pulita. Nelle condizioni delle vecchie reti di approvvigionamento idrico che non sono dotate di moderne attrezzature per la pulizia, le parti in ceramica dei rubinetti falliscono rapidamente. Le parti di riparazione non sono soggette, possono essere sostituite solo con un nuovo meccanismo di bloccaggio. Ma con tale lavoro puoi farcela in 20 minuti senza ricorrere ai servizi di idraulici. Più importante in questo caso, l'insieme dello strumento desiderato.

Cause di fallimento

Le ragioni principali per la sostituzione completa dei miscelatori in cucina e in bagno sono le frequenti perdite o blocchi, l'usura dei meccanismi di commutazione nel sistema di erogazione della doccia, le crepe nell'alloggiamento, il guasto degli elementi di fissaggio e anche un cambiamento nel design delle stanze in cui sono installati questi rubinetti. È necessario comprendere e determinare esattamente il motivo per cui si verificano guasti. Ciò è particolarmente importante per coloro che sono soddisfatti dei mixer esistenti e i costi aggiuntivi non sono inclusi nei piani.

Spesso, alcuni di questi motivi possono essere eliminati senza sostituire l'intera gru.

Le perdite nei tipi di gru a due valvole provengono dal miscelatore e dal volano della gru.

  • Dal mixer gusak. Uno dei due motivi è possibile, o entrambi. Il primo è l'omissione delle guarnizioni della valvola a causa della violazione della loro integrità, usura, indurimento o deformazione. Violazione di integrità può verificarsi a seguito di esposizione ai bordi taglienti della guarnizione del sedile della gru. Il secondo è l'usura del sedile e della valvola, che si verifica più spesso nelle gru con una lunga durata in seguito alla corrosione e all'esposizione meccanica (sfregamento) all'acqua.
  • Da sotto il volano della gru. Questo è da biasimare: la guarnizione dello stelo del volano o la guarnizione della valvola. La causa di una cattiva tenuta del volano è un anello di tenuta allentato o deformato. Il motivo per cui mancava la guarnizione - è caduto dal perno.

I miscelatori a sfera o cartuccia danno perdite quando sabbia o altri detriti entrano nel meccanismo dell'otturatore (tra la sfera e il suo zoccolo ai miscelatori a sfera e tra i dischi a saracinesca). Anche con una stretta chiusura dei rubinetti, l'acqua filtrerà attraverso lo spazio tra le parti di lavoro delle valvole.

Nei rubinetti con doccia, oltre ai guasti elencati per tipi di miscelatori simili, sono possibili altre perdite.

  • Quando si apre l'acqua del rubinetto scorre attraverso il gander e attraverso la doccia. Il motivo risiede nel passaggio. A seconda del tipo di meccanismo, questi possono essere: mancanza di pressione dell'acqua per la commutazione forzata del sistema "doccia-deflusso" in tipi di interruttori a pulsante con valvola metallica, usura delle parti di guida negli interruttori con eccentrico e barilotto, rottura dovuta all'ingresso di sabbia e morsetti in interruttori a sfera, indossare guarnizioni in dispositivi a bobina.
  • Perdita attraverso il pulsante a seguito di danni alla ghiandola.

La ragione per ridurre il flusso di acqua all'uscita di qualsiasi tipo di rubinetto è spesso l'intasamento di un dispositivo speciale installato all'estremità del gander, chiamato aeratore. È inquinato a causa dell'elevata rigidità dell'acqua grezza, dei depositi salini di cui si intasa la griglia dell'aeratore e dei fori nella doccia. La lettiera e le incrostazioni nelle condutture dell'acqua possono causare l'intasamento degli stessi miscelatori, il che influirà anche sulla potenza del getto all'uscita del rubinetto. Tutti questi malfunzionamenti non richiedono una sostituzione completa dei rubinetti e possono essere facilmente riparati a casa.

I guasti sotto forma di fessure e fistole nei corpi delle valvole, la rottura degli elementi di fissaggio realizzati in congiunzione con i corpi delle gru, devono essere sostituiti con dispositivi riparabili. Sebbene i rubinetti senza contatto siano caratterizzati da una lunga durata, sono soggetti agli stessi malfunzionamenti di tutti gli altri: si intasano con acqua sporca, i meccanismi interni dell'otturatore si logorano, le griglie di aerazione si intasano. Ma oltre a questo, i sensori e le fotocellule che sono responsabili di accendere l'acqua quando le mani si avvicinano all'ugello del rubinetto possono fallire. Tale malfunzionamento sarà controllato solo da uno specialista esperto in elettronica.

Strumenti necessari

Quando si sostituiscono i miscelatori, è necessario un piccolo set di strumenti, che può sempre essere trovato in una persona che sa come risolvere autonomamente i problemi economici.

Ecco un elenco di strumenti che potrebbero essere necessari durante lo smontaggio e l'installazione di gru di vario tipo (senza riparazioni):

  • Chiave regolabile o chiave per gas di medie dimensioni (ideale per avere una chiave di serraggio);
  • chiavi a bussola per 10, 11, 12, 13, 14, 22 e 24 mm (raramente - una chiave per 27);
  • chiave tubolare terminale 10 mm;
  • pinze;
  • un coltello;
  • forbici;
  • cacciavite piatto sottile;
  • Cacciavite a croce;
  • secchio (bacino) per drenare l'acqua.

Oltre allo strumento, avrai bisogno di materiali di consumo:

  • nastro per raccordi di tenuta (tenuta filettata);
  • sigillante liquido;
  • nastro isolante.

Il collegamento dei tubi dell'acqua deve essere sostituito con quelli nuovi. Le nuove gru vengono fornite alla rete di distribuzione con tubi flessibili, ma la loro lunghezza non corrisponde sempre alla lunghezza effettiva nel sito di installazione. Pertanto, si consiglia di misurare la lunghezza dei vecchi tubi e di acquistare gli stessi. La lunghezza standard dei tubi del kit con le gru è di 30 cm.

Come rimuovere e smontare?

Prima di installare un nuovo rubinetto, è necessario smantellare il vecchio impianto idraulico. Il modo più semplice per rimuovere il rubinetto del bagno è perché viene rimosso completamente svitando i due dadi a cappello che lo collegano ai tubi di alimentazione dell'acqua calda e fredda. L'unica difficoltà può sorgere nel caso di condotte realizzate con polimeri. Quando si svitano i dadi, sarà necessario un grande sforzo, quindi è necessario tenere i tubi sott'acqua per evitare di torcersi e romperli. È possibile tenere il tubo con un gas o una chiave di serraggio per le alette di fissaggio in metallo sigillate al loro interno.

I miscelatori per lavelli non possono essere rimossi così rapidamente, il lavoro è spesso associato a difficoltà nell'accesso ai siti di smantellamento e talvolta richiede la rimozione della ciotola.

La maggior parte dei rubinetti per lavello moderni verranno correttamente rimossi nel seguente ordine.

  • Le condotte idriche sono scollegate dalle valvole di intercettazione principali sul collettore di ingresso di un appartamento o di una casa.
  • Le gru vengono aperte sia sul posto di lavoro che in altri luoghi per rimuovere la pressione dalle aree disconnesse. Sotto l'aperto rubinetto smontato, se necessario, è possibile sostituire un secchio per raccogliere il liquido rimanente nella fornitura di linee di acqua calda e fredda.
  • Assicurandosi che tutta l'acqua dai tubi a livello dei rubinetti sia sparita, è possibile iniziare a lavorare sulla rimozione del miscelatore del lavello. Per fare questo, devi arrampicarti sotto la ciotola, posare qualcosa per non sporcare. È meglio scollegare i tubi delle fognature e un sifone: sarà più comodo essere impegnati nella gru. È bene usare un secchio o una bacinella per raccogliere eventuali residui di liquido nei dispositivi di fogna staccabili.
  • Scollegare i cavi flessibili dai tubi dell'acqua calda e fredda. Nei tubi e tubi del livello inferiore c'è ancora acqua, non fa male sostituire i piatti per la sua raccolta. In questa fase, hai bisogno di una chiave inglese fissa o fissa 22x24.
  • Utilizzare immediatamente un attrezzo adatto (coltello, cacciavite) per pulire i raccordi dei tubi di alimentazione dai resti del vecchio sigillante, se presente.
  • La prossima operazione è la più difficile, soprattutto se il rubinetto è installato molto tempo fa. Il fermo inferiore della gru ha due perni lunghi in acciaio con dadi avvitati su di essi. Dall'umidità, i dadi si attaccano strettamente ai perni e talvolta è impossibile svitarli. Per facilitare il compito, si raccomanda di lubrificare tutte le filettature dei perni e il loro contatto con i dadi con cherosene o una soluzione speciale venduta nei negozi di ferramenta, e dare un po 'di tempo per la disintegrazione dei punti di connessione della bilancia. Dopo di ciò, svitare i dadi con una chiave completamente tubolare per 10 (e una chiave inglese farà).
  • Ora è il momento di alzarsi dal pavimento da sotto il lavandino. Dopo aver allungato la valvola il più possibile, svitare le connessioni flessibili dagli ingressi nella parte inferiore del corpo valvola. Questo può essere fatto con le pinze.
  • Sollevare l'intera gru. Prima di svitare i tubi questo non può essere fatto - la piastra di fissaggio inferiore interferisce, attraverso le aperture di cui non passano i dadi dei tubi flessibili che collegano i tubi alle tubature.
  • Per pulire il luogo di installazione del mixer sul lavello dallo sporco non solo dall'alto, ma anche dal basso, sotto il lavandino.

Si raccomanda di non gettare le valvole rimosse, ma di smontarle per le parti. Nessuno sa quando possono essere richieste guarnizioni, elementi di fissaggio, valvole e rubinetti. Lascia che anche il vecchio. A volte può essere necessario e il solito agnello, e non sarà a portata di mano.

La maniglia (leva) della gru o del volano viene rimossa dopo aver svitato la vite con un cacciavite. Le viti sono sotto i tappi decorativi, che hai solo bisogno di fare leva con un coltello o un cacciavite piatto. Dopo aver rimosso il volano o la leva, svitare il coperchio superiore dell'alloggiamento del miscelatore della valvola o rimuovere la cartuccia e i dischi nelle valvole a sfera. Il resto dei pezzi di ricambio può essere rimosso facilmente dal corpo dei rubinetti: valvola, guarnizione, corona (gru). Tutto ciò può essere molto utile in futuro.

Come cambiare il rubinetto?

La nuova gru viene installata in posizione inversa rispetto allo smantellamento. Solitamente i miscelatori sono forniti assemblati. Solo nel sistema "doccia-out" installato sopra la vasca, il tubo della colonna doccia viene inserito in un pacchetto separato. È collegato dopo l'installazione della gru ai tubi di alimentazione - è più conveniente lavorare. Ma è imperativo controllare gli strumenti per la corsa della valvola e la tenuta ermetica di tutte le parti di collegamento.

L'installazione di rubinetti per la cucina e il lavandino in bagno è fatto a mano, senza il coinvolgimento di professionisti. È solo necessario seguire rigorosamente le seguenti istruzioni passo passo.