Come rendere l'elettrovalvola (ventilata) per l'acqua

Le valvole elettromagnetiche hanno trovato applicazione in varie industrie dove sono utilizzate per regolare il flusso di determinati tipi di sostanze. La progettazione di tali meccanismi ha una struttura diversa, che dipende dal tipo specifico di prodotto.

Acquistando le valvole elettromagnetiche Danfoss, dovreste assolutamente consultarvi con uno specialista che chiarirà tutti i parametri e gli scopi di base. Questo tipo di dispositivo si è dimostrato molto bene, il che consente di utilizzarlo in diverse condizioni di lavoro.

Caratteristiche principali

Le valvole elettromagnetiche sul principio di funzionamento assomigliano ai meccanismi di bloccaggio convenzionali, ma il flusso non viene bloccato manualmente, ma con l'aiuto di un solenoide. Questo ti permette di regolare automaticamente questo processo senza l'intervento umano.

I principali elementi strutturali di tale prodotto sono:

  • alloggio;
  • elettromagnete;
  • un dispositivo speciale con cui il flusso è regolato (pistone o disco).

Questo prodotto può funzionare in vari ambienti che consente di applicarlo non solo con sostanze liquide, ma anche con gas. Esistono diversi tipi di dispositivi che differiscono nei parametri tecnici, come la capacità di regolare il flusso e il throughput.

Connettiamo la valvola

Prima di collegare l'elettrovalvola dovrebbe capire il principio del suo lavoro. Successivamente, è possibile procedere al montaggio nel sistema di trasporto.

A seconda del modello di valvola, vi è un ingresso e un'uscita a cui il tubo deve essere collegato. Per questo motivo è necessario utilizzare adattatori speciali, poiché il metodo di fissaggio può essere realizzato in varie varianti.

Questa procedura è un po 'come collegare una valvola di ritegno. Una caratteristica distintiva di tali meccanismi è la loro ulteriore connessione alla rete elettrica.

Questo accade con l'aiuto di una spina speciale, che funge da base per la connessione. Poiché vi sono varie modifiche di tali valvole, è necessario prima familiarizzare con le raccomandazioni del produttore e solo dopo eseguire l'installazione.

Tutti i lavori devono essere eseguiti in conformità con tutte le norme di sicurezza. Se le elettrovalvole vengono utilizzate in circuiti molto complessi, è necessario chiamare uno specialista per installarli, che fornirà la connessione al più alto livello.

Dopo aver collegato il funzionamento dell'elettrovalvola non è superfluo verificare:

La cosa principale nel giardinaggio è garantire l'irrigazione regolare del sito. Senza di esso, nessun giardino non sopravviverà nemmeno una stagione. L'irrigazione manuale richiede molto tempo e lavoro. Per un buon giardino è necessario un moderno sistema di approvvigionamento idrico, dove un elemento importante è una valvola elettromagnetica per l'irrigazione.

Vantaggi dell'autowatering

Gli elementi principali del sistema di irrigazione sono i seguenti:

  • dosaggio del consumo di acqua;
  • uniformità di applicazione;
  • redditività (l'irrigazione notturna riduce l'evaporazione dell'umidità);
  • il sistema è sotterraneo;
  • il lavoro e il tempo del giardiniere vengono salvati.

Scopo dell'elettrovalvola

La valvola elettromagnetica per l'irrigazione è sempre necessaria, anche se non esiste un sistema di irrigazione. Viene utilizzato con un timer che lo accende al momento giusto. Soprattutto è necessario per riempire il serbatoio di stoccaggio. Quando l'approvvigionamento idrico è in programma, il timer apre la valvola e il serbatoio è pieno. È consigliabile allo stesso tempo annaffiare l'area. Tutto questo viene fatto in assenza del proprietario. Può solo irrigare i luoghi difficili da raggiungere.

Lo scopo principale della valvola è di fornire acqua all'impianto di irrigazione in un determinato momento. Per questo, è adatto un dispositivo da 1 pollice che consente di passare da 50 a 100 l / min a pressioni fino a 10 atm. Può anche essere utilizzato su siti di irrigazione brevi, poiché il regolatore incorporato consente di regolare il flusso locale richiesto. È adatto per irrigazione a spruzzo e gocciolamento quando la pressione nel sistema è debole.

Una o più valvole sono installate sul cuscino di drenaggio di ghiaia e scatola chiusa. Questo può essere fatto in qualsiasi posto conveniente.

Dispositivo a solenoide

La valvola è molto semplice. Contiene i seguenti dettagli.

La filettatura esterna degli ugelli di ingresso e di uscita è 1/4 "e più a seconda della portata, la quantità minima di acqua passa attraverso l'elettrovalvola per l'irrigazione a goccia.I dispositivi di piccole dimensioni sono integrati nella conduttura con acqua e funzionano da un timer che imposta diverse modalità di irrigazione.

Recentemente, ci sono modelli combinati con l'interruttore. Può essere acquistato tramite il negozio online Ulmart: elettrovalvola per irrigazione C 1060 plus GARDENA, che è diventato popolare. Cambia automaticamente la fornitura d'acqua all'irrigazione del giardino.

Elettrovalvola per irrigazione: schema di lavoro

Collegamento dell'elettrovalvola al sistema di irrigazione del giardino

Per un piccolo giardino è più adatto all'elettrovalvola per irrigazione -12 volt (NT8048). È sicuro perché quando l'acqua entra in contatto e quando la si tocca con le mani bagnate, non si verificherà alcuna scossa elettrica. La possibilità di collegarlo alla batteria a 15 ACh consente di lavorare senza ricaricare per una settimana. Sarà anche facile fare corrente dal pannello attraverso l'alimentatore.

L'approvvigionamento idrico è fornito da un serbatoio di stoccaggio installato ad un'altezza di almeno 2 m. L'acqua in esso viene raccolta da un sistema centralizzato. Il riempimento è controllato da un sensore galleggiante collegato alla valvola del tappo. L'assenza di una pompa rimuove molti problemi. L'irrigazione del giardino per gravità avviene entro poche ore e allo stesso tempo non ha bisogno di essere controllata. Tutta la gestione dell'irrigazione prenderà il sopravvento su un timer elettronico collegato alla presa.

La valvola è installata nella linea di scarico del sistema di irrigazione. La bobina dell'elettromagnete è collegata all'uscita dell'adattatore attraverso un cavo tramite terminali. Possono essere chiusi sopra con un sigillante per proteggere dall'acqua.

L'intero dispositivo è posizionato convenientemente nella stanza sul retro, dove è possibile tenere la presa. Un timer, un adattatore e una bobina dell'elettromagnete sono collegati in serie con esso. Resta da configurare la modalità di irrigazione. Il tempo viene scelto mattino e sera, in modo che ci sia un minimo di evaporazione e le piante non siano bruciate al sole. Imposta la durata dell'irrigazione, che viene quindi selezionata sperimentalmente.

Per i diversi tipi di piante, l'irrigazione dovrebbe essere diversa. Il sistema può essere gradualmente migliorato aggiungendo nuove valvole. A ciascuno di essi è possibile collegare il proprio timer o impostare un microcontrollore comune, impostando il programma di irrigazione.

È possibile installare valvole da vecchie lavatrici sui tubi di scarico, che consentiranno di risparmiare molto sul costo del sistema di irrigazione.

Elettrovalvola per l'irrigazione fai da te

Le valvole elettriche sono costose, ma si possono trovare soluzioni più economiche. Il più accessibile qui è una valvola da una lavatrice fallita. Il suo dispositivo è il seguente:

  • custodia in plastica;
  • membrana di gomma;
  • elettromagnete con nucleo;
  • molla;
  • colino;
  • guarnizione.

Il meccanismo ha un'alta sensibilità allo sporco e può facilmente fallire. È protetto, ma per il sistema del giardino è consigliabile metterne un altro nell'ingresso della valvola, poiché la tua volontà si intasa rapidamente.

L'elettrovalvola è normalmente chiusa, vale a dire nello stato spento, spegne l'acqua. Quando è acceso, il nucleo si ritrae, sollevando la membrana di gomma e facendo scorrere l'acqua.

Una valvola di drenaggio viene utilizzata allo stesso modo per rimuovere il liquido di lavaggio contaminato. Il principio di funzionamento è lo stesso e può essere utilizzato con successo per l'irrigazione.

Le elettrovalvole delle lavatrici hanno le seguenti caratteristiche:

  • tensione di alimentazione - 220 V;
  • potenza - 8 W;
  • pressione dell'acqua - fino a 10 atm;
  • diametro del tubo di riempimento - 3/4 ";
  • portata del fluido - 10 l / min.

Difetti e riparazioni

Nessuna tensione sulla bobina

1. Cavo di alimentazione difettoso.

2. Malfunzionamento della bobina.

1. Ripara la pausa.

2. Verificare l'integrità del tester del filo. Solitamente una batteria bruciata non viene riparata.

La valvola non funziona quando viene applicata l'alimentazione.

1. Primavera spezzata.

2. L'accumulo di sporco nella connessione mobile.

1. Sostituire il solenoide.

2. Smontare e risciacquare la struttura.

Grande perdita di carico

1. Blocco foro regolabile.

2. I parametri della bobina non corrispondono all'ampiezza della tensione fornita.

2. Sostituire la bobina.

La valvola non si chiude

1. Sulla tensione residua della bobina.

2. Foro di contaminazione.

3. Sede valvola contaminata.

4. Rottura della molla.

1. Controllare i contatti del relè e i collegamenti elettrici.

conclusione

Sulla manutenzione del giardino e del giardino ci vuole un sacco di tempo e fatica. Il vero salvatore per il proprietario è la valvola solenoide per l'irrigazione, che serve a riempire il serbatoio di stoccaggio in sua assenza, pompando acqua dal pozzo e soprattutto nel sistema di irrigazione.

Il controllo elettronico del carburatore nella sua versione tipica ha diversi componenti, tra i quali il ruolo più importante è assegnato all'elettrovalvola. Questo elemento del meccanismo di distribuzione del carburante è responsabile della stabilizzazione e messa a punto del motore al minimo, il che fa risparmiare al proprietario dell'unità del carburatore decine di migliaia di rubli sul carburante ogni anno. Più in dettaglio su cosa sia questo nodo miracoloso, come funziona e quanto sia sensibile, parliamo nel materiale presentato di seguito.

Il dispositivo e il principio di funzionamento dell'elettrovalvola

L'elettrovalvola, chiamata anche economizzatore del minimo forzato (EPHH), parte integrante di qualsiasi carburatore delle auto moderne. L'uso attivo di questo sito è iniziato negli anni '80 del secolo scorso, quando la "battaglia" tra l'iniezione e le unità del carburatore divenne più intensa. Ciò è in gran parte dovuto al fatto che il primo aveva un consumo di carburante notevolmente inferiore, e questo già corrompeva un numero maggiore di automobilisti.

Al fine di minimizzare il consumo di motori a carburatore, gli ingegneri automobilistici iniziarono a elettrizzarli attivamente. In poche parole, l'essenza di quest'ultimo era di ridurre il consumo di carburante attraverso l'uso di dispositivi elettronici. Di conseguenza, l'elettronizzazione ha portato all'apparizione di un'elettrovalvola a carburatore, nonché di un certo numero di altri dispositivi elettrici nella progettazione di questa unità. Ma perché era necessario e come ha aiutato la concorrenza tra motori a carburatore e motori a iniezione? Per rispondere a questa domanda, vale la pena prestare attenzione al principio di funzionamento dell'EPHH.

Quindi, l'elettrovalvola del carburatore è un dispositivo che funziona dalla corrente elettrica ed esegue funzioni molto specifiche. Più precisamente, funziona per organizzare un inattivo stabile e ottimale nella cosiddetta modalità di funzionamento forzata del motore. L'essenza dell'ottimizzazione risiede nel fatto che quando il motore funziona in modalità che non richiedono il consumo di carburante (cambio marce inferiore, rotazione per inerzia, ecc.), L'EHHH interrompe l'alimentazione, senza attirare l'acceleratore al movimento. Ciò avviene attraverso il trasferimento di carburante attraverso canali speciali al minimo. Durante questo trasporto, solo gli ugelli del minimo, la valvola e alcuni dei modi nel carburatore, cioè le sue camere e la valvola a farfalla sono completamente inattivi, funzionano.

Di conseguenza, è possibile:

  • in primo luogo, per risparmiare carburante quando il motore funziona nella modalità precedentemente contrassegnata della corsa forzata;
  • in secondo luogo, organizzare un minimo stabile e ottimizzato;
  • in terzo luogo, fornire un riscaldamento del motore di alta qualità e senza problemi per il conducente durante l'avviamento (rafforzando l'alimentazione di carburante con lo stesso EPHH);
  • In quarto luogo, eliminare il funzionamento non necessario dell'acceleratore e una serie di altri nodi nel carburatore;
  • e in quinto luogo, per ottimizzare il funzionamento del motore nel suo insieme, che prolunga significativamente la sua durata.

Notare che l'economizzatore sta lavorando sotto il controllo di un'unità speciale, che è chiamata "centralina elettrovalvola carburatore". Questo dispositivo analizza costantemente il funzionamento del motore, in base alle letture dei sensori (velocità del motore, temperatura del motore, ecc.), Dopo di che le istruzioni corrispondenti vengono inviate direttamente all'EPHH e, a sua volta, attraverso il movimento dell'asta (ago piccolo) o lo blocca nella posizione desiderata canali di alimentazione carburante al minimo, o viceversa li apre. In generale, non vi sono particolari difficoltà nel funzionamento di un economizzatore, che è chiaramente dimostrato dalla descrizione sopra del dispositivo. Per una maggiore chiarezza di tutto quanto descritto, ti consigliamo di leggere le seguenti immagini:

Schema di cablaggio del tipico EPHH:

Il principio di funzionamento della valvola in combinazione con l'unità di controllo:

Possibili problemi con EPHH

L'elettrovalvola è piuttosto una buona unità di macchina in termini di funzionamento. Non si verificano guasti particolarmente frequenti a lui, ma non si può nemmeno definire un "carico di lavoro ininterrotto". A causa del fatto che nello spazio post-sovietico le valvole elettromagnetiche più comunemente utilizzate sono i carburatori "Solex" ei carburatori "DAAZ", consideriamo i tipici problemi del motore elettrochimico inattivo sul loro esempio. In termini generali, l'elenco dei guasti ai nodi frequenti è il seguente:

Tutti i guasti di cui sopra hanno un sintomo pronunciato, o meglio, una completa o parziale mancanza di stabilità nella macchina inattiva. Se tali problemi si verificano con voi, quindi, prima di tutto, dovreste controllare l'elettrovalvola e la sua unità di controllo, e solo allora gli ugelli principali e gli altri componenti del carburatore.

Diagnosi dei guasti

Molte persone che non sono particolarmente esperte nel settore dell'autoriparazione spesso si chiedono: "Come verificare da soli: la valvola a solenoide è intatta, la sua unità di controllo o no?" Non ci sono particolari difficoltà, ma ci sono un certo numero di sfumature di base. Affinché ogni lettore della nostra risorsa possa capire come identificare i problemi con EPHH, la nostra risorsa ha preparato un algoritmo diagnostico passo-passo. In generale, è il seguente:

Non dimenticare che il guasto finale dell'elettrovalvola può essere determinato solo se tutti gli altri nodi del carburatore sono garantiti in buone condizioni. In altre circostanze, non vale la pena di trarre conclusioni concrete.

Su questo, forse, le informazioni più importanti sui carburatori EPHH moderni si sono concluse. Speriamo che il materiale sopra riportato sia stato utile per te. Buona fortuna per le strade e in riparazione!

Qualsiasi motore a carburatore ha un consumo di carburante leggermente superiore all'iniezione. Al fine di ridurlo, vengono applicati vari tipi di soluzioni progettuali, una delle quali è un'elettrovalvola a carburatore.

Alcuni driver considerano questo dispositivo opzionale e persino non necessario, ma quando lo si utilizza in modalità città, è possibile che VAZ 2107 abbia il 3-5% in più. In condizioni in cui la benzina diventa costantemente più costosa, tali risparmi possono essere considerevoli, specialmente se l'auto viaggia costantemente.

A causa di ciò che è il superamento della benzina?

Quando l'auto è al minimo, il carburatore interrompe l'alimentazione al motore di una miscela di aria e carburante: ecco come funziona il meccanismo di alimentazione. Ma affinché il motore non si fermi, ha ancora bisogno di consumare una certa quantità di benzina e ha bisogno di aria per la sua combustione.

L'aria entra nel carburatore attraverso la valvola di minimo (KXX), dopo di che si miscela con la benzina e quindi entra. In un tale sistema, la fornitura di carburante avviene continuamente, per così dire, per gravità. La necessità di carburante non è sempre la stessa, in quanto l'auto può andare in condizioni diverse.

Ad esempio, durante la frenata del motore, il consumo di carburante cade e aumenta periodicamente, ma poiché la fornitura di benzina non è regolata, supera. Lo stesso quando l'auto scende a valle e in altri casi. Per risparmiare un carburante così costoso, è stata sviluppata una valvola elettromagnetica per la benzina.

Cosa fa un'elettrovalvola a carburatore?

Se ancora non lo sapevi, allora si scopre che l'elettrovalvola, alla fine, salva in modo significativo il proprietario dell'auto.

Quale utilità per la tua auto e il tuo portafoglio, rispettivamente, fa la valvola:

  • L'elettrovalvola è progettata per ridurre il consumo di carburante regolando la sua alimentazione. A seconda delle esigenze, chiude alternativamente il canale di alimentazione dell'aria e la miscela aria-carburante situata nel carburatore e quindi lo dispensa. I vantaggi di un tale dispositivo non finiscono qui;
  • a causa del fatto che il motore brucia la quantità di miscela aria-carburante necessaria, la camera di combustione e i pistoni non subiscono ulteriori carichi. Di conseguenza, la risorsa del gruppo pistone aumenta;
  • inoltre, quando la pressione dei gas accesi nella camera di combustione supera la norma, iniziano a "sciacquare" il film d'olio dalla superficie. Ciò riduce anche l'usura delle parti del motore;
  • e l'ultimo effetto, che per alcune persone potrebbe non sembrare così importante, è una diminuzione delle emissioni di CO nell'atmosfera.

Com'è l'elettrovalvola VAZ 2107?

L'elettrovalvola "sevens" è installata direttamente in. La sua modalità di funzionamento è controllata da un economizzatore del minimo forzato (EPHH). La parte di lavoro superiore della valvola chiude il canale dell'aria. Dopo l'apertura, l'aria entra nella camera in cui si mescola alla benzina.

In questo caso, la parte inferiore di lavoro della valvola chiude il canale che conduce dalla camera e non consente alla miscela preparata di entrare nel motore. Nella seconda corsa, la valvola chiude il canale dell'aria e, di conseguenza, apre il fondo, attraverso il quale la miscela aria-carburante entra nel motore.

Sembrerebbe - il sistema è semplice e non ce n'è bisogno, ma c'è una sfumatura. Il processo di apertura e chiusura dei canali avviene con la stessa frequenza, ma fino a quando si aprono - regola il taglio al minimo. È a causa di questo spazio è regolato dal livello di alimentazione del carburante al motore.

La corsa della valvola è fornita da un alimentatore da 12 Volt. Quando viene alimentato, apre il canale dell'aria, bloccando il canale per la miscela aria-carburante. Quando la potenza fornita dall'economizzatore PHX non viene fornita, la valvola si chiude con una molla installata nella parte inferiore. Pertanto, quando l'accensione è spenta, non viene fornito carburante.

Consigli per gli automobilisti - non rimuovere l'elettrovalvola

Molti proprietari di auto che hanno una lunga esperienza non sanno perché una valvola elettromagnetica è installata nel carburatore. Quando fallisce, spesso commettono il seguente errore: invece di acquistarne uno nuovo e installarlo al posto della vecchia valvola, tali driver semplicemente bloccano il suo funzionamento, spezzando in particolare il meccanismo di blocco e lasciandolo in posizione aperta.

Di conseguenza, viene fornito un consumo eccessivo di carburante. La ragione di questo atteggiamento è l'ignoranza banale o l'avarizia infondata. È sufficiente calcolare quanto è possibile risparmiare sul carburante e correlare con il costo della nuova valvola e tutto andrà a posto. Spesso, il pagamento in eccesso per la benzina può essere dieci volte di più.

Valvola elettrica per acqua fai da te

Il messaggio kir-nenilin »23 settembre 2010, 20:19

Oggetto: elettrovalvola fatta in casa.

Post Roma »21 ottobre 2010, 17:08

Oggetto: elettrovalvola fatta in casa.

Il messaggio kir-nenilin »26 ottobre 2010, 09:11

Oggetto: elettrovalvola fatta in casa.

Post aqufanat »5 gen 2011, 22:28

Oggetto: elettrovalvola fatta in casa.

Il messaggio Vladimir "Jan 06, 2011, 10:47

Oggetto: elettrovalvola fatta in casa.

Messaggio a DmitryyDAS »gen 07 2011, 22:19

Valvola di ritegno per pompe fai da te

Questo dispositivo si riferisce a dispositivi di sicurezza e il suo scopo è quello di fornire un flusso libero di fluido in una direzione e chiuderlo ermeticamente quando si verifica un flusso inverso nei tubi.

Il design è semplice e rende facile realizzare una valvola di ritegno con le proprie mani da materiali di scarto.

Per alcuni progetti di pompe, che includono centrifughe ampiamente utilizzate, la presenza di una valvola di ritegno è obbligatoria. La girante di tali unità non può aspirare acqua se non si trova nel corpo pompa (coclea).

La valvola di non ritorno applicata alle pompe di pozzo è installata direttamente nel punto di aspirazione, ovvero:

  • per pozzi profondi e qualsiasi altra pompa sommergibile, è installata direttamente tra la custodia e il tubo di scarico;
  • sulle pompe di superficie è installato sul tubo o tubo di aspirazione.

Tipi di valvole di ritegno

In vari sistemi idraulici, vengono utilizzate valvole di vari disegni, come ad esempio:

  • dispositivi a molla a sfera per strutture orizzontali;
  • prodotti a gravità a sfera per installazione verticale;
  • falda;
  • petalo bivalve;
  • wafer e altri disegni a seconda del sito di installazione.

Dalla produzione materiale sono suddivisi in:

Nel nostro caso, i prodotti più usati in ottone.

Valvola di ritegno di fabbricazione

Per fare una valvola di ritegno, usiamo un tee standard con una filettatura femmina.

Fig.1. Tee come corpo valvola

Preparazione del tubo di aspirazione

Prima di installarlo, è necessario preparare un sedile per la sfera bloccante nel seguente ordine:

  1. Bloccare una parte in una morsa per una parte liscia.
  2. Utilizzando un trapano con un diametro di 5 - 6 mm più grande del diametro interno dell'ugello, eseguire uno smusso con una dimensione di 1,0 - 1,5 mm con un angolo di 60 ° (affilatura standard della punta).
  3. Metti una palla nel buco e più volte colpiscilo leggermente con un martello. Allo stesso tempo, si forma un sedile uniforme per la palla a causa della fuoriuscita delle asperità e irregolarità del metallo del tubo nel punto di contatto con la palla. È importante! Il grado di deformazione dell'ugello non dovrebbe applicarsi alla forma del tubo, cioè le sue dimensioni esterne dovrebbero rimanere invariate.

Fare la primavera

Quando si seleziona un materiale per questo prodotto, si preferisce un filo inossidabile non ricotto con un diametro di 0,5-0,8 mm. In tale stato, rimane sufficientemente elastico e conserva questa proprietà per un lungo periodo, mentre ricotto li perde rapidamente. Puoi farlo in questo modo:

  1. Misura il diametro interno del tee.
  2. Prendi l'asta, il cui diametro è 0,65 - 0,7 della misura misurata sul tee.
  3. Bloccare l'asta in una morsa, praticare un foro con un diametro leggermente più grande del diametro del filo selezionato, che dovrebbe entrare liberamente.
  4. Inserire l'estremità del filo nel foro, piegare.
  5. Strettamente, girare alla svolta, avvolgere il filo sull'asta, rimuoverlo senza tagliare la punta.
  6. Misurare i parametri della molla: il diametro è inferiore di due millimetri rispetto alla dimensione interna del tee; la lunghezza deve garantire che la palla sia trattenuta nella parte d'ingresso sotto piena compressione. Questo lo manterrà nell'alloggiamento quando la pompa è in funzione.
  7. Taglio a molla alla dimensione della lunghezza Piegare le curve estreme verso l'interno di ¾ diametro, macinare.

Gruppo valvola

  • installare l'ugello di aspirazione;
  • installare una spina sulla presa opposta, avendo precedentemente posizionato una molla e una sfera all'interno del corpo. La lunghezza della molla dovrebbe garantire che la palla si adatti perfettamente alla fine dell'ingresso, se necessario, allungare la molla.
  • la regolazione della forza di compressione della molla viene eseguita avvitando (svitando) la spina.

Fig.2 Dispositivo valvola di ritegno

È ovvio che la tecnologia di produzione della valvola di ritegno non contiene operazioni complicate ed è abbastanza accessibile per rendere indipendente la valvola di ritegno. Lo svantaggio del design sono le grandi dimensioni, dal momento che il filtro deve essere installato anche sul tubo di aspirazione. Pertanto, la sua collocazione nel pozzo è limitata dalle sue dimensioni: il diametro interno dell'involucro.

Attrezzature e materiali

L'elenco non è lungo:

  1. Vice metalmeccanico.
  2. Drill.
  3. Il trapano, corrispondente al diametro del filo della molla
  4. Misura dell'asta in base alla dimensione della molla.
  5. Filo di primavera
  6. Tee standard.
  7. Cap.
  8. Sfera in acciaio dal cuscinetto in base alla dimensione dell'ingresso.
  9. Materiali di consumo per l'installazione (nastro FUM, rimorchio, ecc.).

Valvola di ritegno per gravità in linea

Il design consente di utilizzarlo in modo affidabile all'interno del pozzo. Viene installato direttamente sull'uscita della pompa se viene utilizzata la versione sommergibile. Quando si utilizza un'unità esterna, la valvola di non ritorno si trova all'estremità inferiore del tubo di aspirazione.

Nell'uscita della pompa sommersa è installato l'ingresso. A seconda del diametro interno, la palla viene selezionata. Il letto per la sfera è preparato come per la valvola a molla, al fine di evitare che l'acqua fluisca ad alta pressione della colonna nel tubo di aspirazione (tubo). L'uscita è collegata all'alloggiamento sul lato opposto ed è collegata al tubo di aspirazione.

Una caratteristica del design è la necessità di tenere la palla nel corpo per impedirne l'aumento dal flusso verso l'uscita. Altrimenti, spegnerà semplicemente l'acqua.

Questo può essere fatto installando un fermacavo. Nell'alloggiamento è praticato un foro passante con un diametro di 2-2,5 mm, in cui è inserito un filo di rame o di alluminio. Le estremità dell'inserto devono essere rivettate e questo deve essere fatto qualitativamente per garantire la tenuta del case. In linea di principio, rimane solo per installare la valvola in posizione prima di abbassare il sistema nella custodia.

Con la pompa spenta, la sfera chiude l'apertura inferiore sotto il proprio peso. Quando si accende, viene creata una pressione negativa nel tubo di aspirazione, che solleva la palla e apre l'ingresso dell'acqua.

Valvola del petalo

Figura 3. Valvola del petalo

È un tale dispositivo:

Realizzare autonomamente un dispositivo di questo tipo è molto utile se si ha accesso a lavori di tornitura e fresatura. La semplicità di un design fornisce il suo lavoro a lungo termine.

risultati

Il prezzo di varie valvole varia da 700 a 3000 rubli. E fatto con materiali di scarto a casa costa 300 rubli, più il suo lavoro, e non è molto.

Tutto quello che devi sapere sulla valvola per l'impianto idraulico

Nessuna pipeline moderna può fare a meno delle valvole, indipendentemente da ciò che viene trasportato attraverso di essa. Questi dispositivi svolgono contemporaneamente più funzioni, tra cui è possibile notare la protezione da colpi d'ariete di apparecchiature sensibili (pompe), regolazione della pressione nel sistema, ecc. A loro favore, afferma che l'installazione di un dispositivo del genere è estremamente semplice.

Classificazione delle valvole

Tali dispositivi sulle condotte idriche (così come sui gasdotti, ecc.) Sono utilizzati per diversi scopi:

  • protezione delle apparecchiature contro i picchi di pressione - ad esempio, le valvole di ritegno sono solitamente installate davanti alle pompe per evitare danni all'impianto durante l'impatto idraulico. L'installazione viene eseguita utilizzando connessioni rimovibili in modo che, anche in assenza di esperienza, il lavoro possa essere svolto a mano;

La pompa è protetta in modo affidabile

  • la funzione di regolazione - nei tubi dell'acqua, il movimento del fluido nei tubi è ammesso solo in una direzione, in modo che possa anche aiutare in questa situazione. Non appena l'acqua cerca di andare nella direzione opposta, il petalo bloccherà il passaggio nel tubo;

Nella direzione opposta l'acqua non andrà

  • le valvole possono anche essere utilizzate per regolare la pressione nel sistema, viene selezionata la forza limite, in cui il mezzo trasportato apre la valvola, di conseguenza, non appena la pressione nella tubazione supera il massimo, si apre e la pressione si equalizza. La valvola dell'aria sulla condotta - una cosa indispensabile.

Questa funzionalità dei dispositivi di blocco e regolazione non è esaurita, ma può anche essere utilizzata per controllare le pompe, durante il trattamento delle acque reflue, per ridurre al minimo le perdite, ecc.

Maggiori informazioni sul design e il principio di funzionamento di diversi tipi di valvole.

Recentemente, oltre alle valvole convenzionali (che agiscono esclusivamente sulla base dell'applicazione della forza), sono comparsi anche gli analoghi elettromagnetici, che possono essere controllati da remoto. L'elettrovalvola a tuffo può essere utilizzata, ad esempio, nel sistema "casa intelligente", con un telecomando è possibile controllare i dispositivi di regolazione in tutta la casa e nell'area circostante.

Elettrovalvole

La differenza chiave rispetto agli altri analoghi è che non consente all'acqua di passare quando la pressione aumenta, ma solo al comando di una persona. Questo è il loro principale vantaggio.

Per quanto riguarda la costruzione, l'elemento chiave può essere considerato una bobina, che, quando una corrente elettrica passa attraverso di essa, provoca il movimento del nucleo, che apre / chiude il foro. Tali dispositivi possono funzionare sia da batterie (tensione di alimentazione 24V) che collegati alla rete (tensione di 110 V o 220 V).

Dispositivo a valvola magnetica (elettromagnetica)

Per quanto riguarda la classificazione, si può distinguere:

  • normalmente aperto / chiuso o bistabile;
  • Inoltre, una valvola idraulica a solenoide da 220 V può eseguire: la funzione di commutazione del flusso (2/3 del modo), spegnimento (2/2), a tre vie (3/2).

Fai attenzione!
Quando si sceglie è necessario tenere conto delle peculiarità di ciascun modello.
Ad esempio, se un dispositivo di bloccaggio elettromagnetico viene rilasciato con servocomando, è necessario sapere che semplicemente non funzionerà a caduta di pressione zero, in modo che sia ancora necessaria almeno la caduta di pressione minima.

Per quanto riguarda l'applicazione, i dispositivi elettromagnetici si inseriscono perfettamente nel concetto di "casa intelligente". Ad esempio, una valvola elettrica per l'acqua installata in un cassone sarà in grado di scaricare automaticamente l'acqua dai tubi dell'impianto idrico, anche se non sarà necessario uscire di casa, e questo esempio è il più semplice.

Nella foto: un esempio di un dispositivo di blocco del solenoide

Modelli semplici e combinati

Durante il funzionamento del sistema di approvvigionamento idrico è necessario risolvere compiti come:

  • rilascio di prese d'aria da tubi che si sono formati direttamente durante l'operazione;

Fai attenzione!
Questo problema deve essere risolto soprattutto durante il funzionamento del sistema di riscaldamento.
L'installazione di una valvola speciale viene fornita su tutti i radiatori per rilasciare l'aria in eccesso.

  • quando si scarica l'acqua (ad esempio durante la conservazione del tubo per l'inverno) è necessario garantire il flusso d'aria che sostituisce l'acqua drenata nel tubo;
  • quando si riempie il tubo, la valvola deve garantire il rilascio di aria.

Il diagramma mostra i punti in cui le valvole non sono assolutamente ridondanti.

Con il rilascio degli ingorghi del traffico aereo, una semplice gru Mayevsky con controllo manuale farà fronte, il prezzo di un tale dispositivo non raggiunge nemmeno 200 rubli.

Ma si possono usare anche altri tipi di valvole:

  • Le valvole monofunzione sono utilizzate per il sollievo automatico della sovrapressione. Sono usati per preservare l'efficienza delle attrezzature di pompaggio, ecc., Eccetto per equalizzare la pressione nel sistema per qualcos'altro che non è adattato;
  • combinato: consente di risolvere tutte le attività elencate. Il loro dispositivo utilizza un galleggiante mobile, quando la tubazione viene riempita d'acqua, sale e chiude grandi aperture attraverso le quali l'aria entra, quando l'acqua viene abbassata, anche gocce, le aperture aperte e il vuoto non viene creato nel tubo.

Una delle opzioni per le valvole di regolazione automatica

Fai attenzione!
Anche nei dispositivi combinati possono essere piccoli fori per l'equalizzazione della pressione.

Drenaggio e drenaggio

La valvola di scarico può essere utilizzata non solo in casa per scaricare l'acqua dai tubi, ma anche come dispositivo per garantire la sicurezza di approvvigionamento idrico dal pozzo. Tali dispositivi, secondo il principio di azione, assomigliano all'aria combinata e in inverno, quando la pressione nel tubo diminuisce, scaricano acqua nel pozzo.

Un esempio di installazione di un dispositivo di scarico automatico nella custodia

Quando la pressione è superiore al minimo, la palla chiude la presa e l'acqua entra in casa. Se la pressione scende al di sotto della tacca minima, la sfera apre la presa e l'acqua ritorna nel pozzo, ciò consente al sistema di rimanere quando l'acqua nel tubo si congela.

La valvola di scarico è utile per proteggere i tubi e le tubazioni dell'impianto di irrigazione, questo dispositivo è particolarmente utile quando si installa una riserva idrica separata per l'irrigazione. Se il tubo non viene posato molto profondamente e vi è il rischio di congelamento, il tubo di drenaggio stesso scaricherà l'acqua residua dal sistema.

Valvola di scarico semplice

Certo, puoi semplicemente installare una valvola di scarico e fare la stessa cosa, ma nessuno può vantare un ricordo ideale. La valvola non si dimentica esattamente di lavare.

Per quanto riguarda l'installazione, la connessione filettata più comunemente utilizzata (cioè, staccabile). Molto spesso, l'intera istruzione consiste nel serrare il dado con le mani, quindi serrarlo con una chiave. Nell'industria possono essere utilizzati giunti saldati e flangiati.

Valvole massicce con attacco a flangia

Riassumendo

Il normale funzionamento della condotta senza valvole è semplicemente impossibile. È questo dispositivo che ti permetterà di svuotare il sistema senza problemi e di riempirlo, non ci saranno problemi con gli ingorghi del traffico aereo. La facilità di installare tali dispositivi aumenta la loro popolarità.

Il video in questo articolo mostra l'installazione di una valvola di ritegno nella conduttura per la fornitura di acqua calda.

Valvola di ritegno fai-da-te: guida al principio di produzione e di funzionamento

In tutti i sistemi in cui viene utilizzata l'acqua, significa che scorre in una determinata direzione.

La controcorrente può essere causata da diversi motivi, che considereremo in seguito, ed è considerata una situazione anomala.

Una valvola di non ritorno aiuta a prevenire guasti del sistema. Questo meccanismo può anche essere fatto a mano. Considerare come realizzare una valvola di ritegno per la pompa, il liquame con le proprie mani, dove viene utilizzato il dispositivo e come funziona.

Il principio della valvola di ritegno

Le valvole di ritegno possono differire per aspetto e design, ma l'essenza del loro lavoro è la stessa: facilmente lasciano l'acqua (o il flusso di un'altra sostanza) in una direzione e bloccano il suo movimento nella direzione opposta.

Con il suo aiuto, le fognature e gli impianti idraulici proteggono dai danni.

Il principio della valvola di ritegno

Il design della valvola è:

  • Due cilindri disposti ad angolo retto tra loro.
  • All'interno di un'unica cavità.
  • Uno dei cilindri su entrambi i lati è filettato per l'installazione in un sistema di tubazioni.
  • L'altro cilindro è attutito.
  • Nella cavità c'è un meccanismo semplice (diverso, a seconda del tipo - la palla, l'anta, ecc.), Che si apre in una direzione.

Se senti spesso suoni insoliti dalle condutture dell'acqua, devi diagnosticare cosa è successo. Perché i tubi idraulici sono ronzanti: trovare le cause e risolvere i problemi.

Per sapere come sigillare correttamente i contatori dell'acqua, leggi qui.

Alcune riparazioni idrauliche possono essere eseguite senza il coinvolgimento di specialisti. Tra tali lavori è la sostituzione di guarnizioni in una gru. In questo argomento http://aquacomm.ru/cancliz/mnogokvartirnyie-doma/santehnika/kak-pomenyat-prokladku-v-krane.html imparerai come farlo da solo, a seconda del tipo di gru.

ambito di applicazione

Ecco alcuni esempi dell'uso di valvole di ritegno nei sistemi di approvvigionamento idrico privato e urbano, riscaldamento e servizi igienico-sanitari:

  • Accade che a causa di sbalzi di pressione nel sistema di alimentazione dell'acqua (incluso dalla pompa) vi sia una spremitura di acqua calda attraverso quella fredda. Cioè, quando apri il rubinetto dell'acqua fredda per un po 'di tempo, scorre acqua calda. In questo caso, viene mostrata l'installazione di una valvola di ritegno sul tubo di alimentazione a freddo.
  • Il dispositivo, installato prima della pompa dell'acqua, impedisce all'acqua di defluire nel pozzo e protegge inoltre l'apparecchiatura dalla rottura, in caso di riavvolgimento inverso delle lame funzionanti.
  • Prima del contatore dell'acqua. La pressione dell'acqua e la vibrazione che si crea possono danneggiare gli strumenti e distorcere le letture dei contatori. Le vibrazioni non si diffondono dopo le valvole.
  • Anche il gas a doppio circuito (combustibile solido o altre caldaie) deve essere dotato di una valvola appropriata per impedire il ritorno dell'acqua già riscaldata.
  • Collettore solare In questo caso, i disturbi della circolazione possono essere associati a una piccola differenza nella temperatura dell'ingresso e dell'uscita del fluido o a una piccola differenza in altezza (se lo scaldabagno è piccolo). Sarebbe bene dotare il tubo d'ingresso dello scaldacqua solare con protezione contro l'inversione.
  • Le pompe di drenaggio iniziano il loro lavoro riempiendo il dispositivo con acqua. Molti proprietari trovano questa procedura noiosa e escogitano modi per evitarlo. Per evitare che l'acqua fuoriesca dall'unità, una valvola è posizionata sul tubo di aspirazione.
  • Quando la falda acquifera aumenta fortemente, è importante installare una valvola di ritegno sul tubo che collega il foro di scarico e la casa in modo che quando il livello del liquido sale, non torni indietro.
In alcuni di questi casi, l'installazione della valvola è auspicabile, in altri (come, ad esempio, con una caldaia), è obbligatoria ed è specificata nella documentazione di accompagnamento.

Tipi di valvole di ritegno

È possibile dividere le valvole di ritegno per materiali:

  • ghisa;
  • in ottone;
  • da vari acciai;
  • plastica.

Questi ultimi sono spesso preferiti a causa del loro basso costo.

Di progettazione, ci sono quattro tipi principali di valvole:

  1. Ball.
  2. Rotary (petalo o restituibile).
  3. Sollevato.
  4. Wafer.

Considera le loro caratteristiche.

BALL

Sfera caricata a molla in gomma o ghisa, rivestita in gomma.

In caso di flusso normale, la palla si muove all'indietro e lascia passare il liquido, mentre torna strettamente, blocca saldamente l'uscita.

Adatto per fognature esterne e dove è richiesto un buon rendimento.

Si consiglia di inserire i raccordi del sistema di riscaldamento che creano una resistenza minima, in quanto la temperatura della casa influisce direttamente sulla temperatura della casa.

rotante

Il petalo che si sovrappone all'entrata è incernierato e, come una normale porta, "si apre" dal movimento dell'acqua.

Non interferisce con il flusso del flusso, poiché in forma aperta è posto nel ramo laterale smorzato della valvola.

Lo svantaggio del design è che quando la pressione dell'acqua scende e il petalo sbatte, si verifica uno shock idraulico.

Non è così male se il diametro della valvola non è grande, ma in strutture di grandi dimensioni il colpo può danneggiare il meccanismo stesso o gli strumenti che è stato progettato per proteggere.

Per valvole di grandi diametri, è stato sviluppato il design senza martello di una valvola a farfalla con una corsa morbida.

sollevamento

Questo design con un passaggio curvo di fluido. Nel compartimento perpendicolare è un meccanismo di una molla e una bobina, che sotto la pressione dell'acqua sale e preme contro la parte attutita del dispositivo. Per il normale funzionamento della valvola, è importante che sia posizionato su una sezione orizzontale e la sezione smorzata si trovi rigorosamente in verticale.

Il meccanismo è suscettibile alla qualità del liquido - l'acqua sporca nel tempo può danneggiarlo.

wafer

A loro volta, sono divisi in:

Disc. Il suo otturatore è realizzato sotto forma di una piastra rotonda, che nella posizione usuale viene pressata da molle alla sella.

Ma la pressione creata dal flusso dell'acqua deflette il disco e l'acqua scorre attraverso il tubo.

Tuttavia, la turbolenza creata con questo design lo rende adatto non per tutti i casi.

Bivalve. Nel secondo caso, l'otturatore consiste di due metà attaccate all'asta nella parte centrale del dispositivo. Il flusso d'acqua li aggiunge e passa attraverso il tubo, quasi senza resistenza.

Il vantaggio del design in miniatura è che può essere installato sia verticalmente che orizzontalmente e inclinato.

È facile installare entrambe le versioni delle valvole a flangia, bloccandole tra le flange e staccandole con bulloni. Lo schema praticamente non estende la pipeline e il meccanismo pesa 5-8 volte meno di altri analoghi dello stesso diametro.

Fare una valvola di ritegno sull'acqua con le proprie mani

  • attacco filettato esterno;
  • tee con filo interno;
  • primavera (entrando liberamente nel tee);
  • sfera d'acciaio (leggermente più piccola del diametro interno del tee);
  • spina filettata;
  • nastro fumante.

Se non c'è una molla adatta, puoi farlo da solo.

Avete bisogno di un filo e una verga dello spessore desiderato, in modo da poter avvolgere il filo di acciaio.

Un buco è fatto nella verga, l'estremità del filo è inserita in essa. Per renderlo più conveniente, l'asta viene serrata in una morsa e il numero necessario di spire viene avvolto (con una pinza).

Ora puoi procedere all'assemblaggio della valvola:

  1. L'accoppiamento è avvitato nel tee in modo che l'apertura laterale sia bloccata di circa 2 mm (in modo che la palla non salti fuori in futuro).
  2. Una palla è inserita dall'estremità opposta, quindi una molla.
  3. Questa estremità è sigillata ermeticamente con un tappo sul nastro FUM.

Il flusso d'acqua nella valvola fatta da sé entrerà dal lato dell'accoppiamento, spingerà via la sfera e uscirà dall'estremità perpendicolare del tee.

La cosa più importante qui è regolare la molla in modo che non si fletta quando la pressione diminuisce, ma non è troppo stretta e non interferisce con la normale circolazione.

Resta solo da aggiungere che nei negozi una valvola di ritegno può costare tra 800 e 3000 rubli. La decisione di creare un elemento di blocco in modo indipendente o di acquistare deve essere presa da una valutazione reale delle sue capacità, come un maestro. Dopo tutto, il dispositivo è semplice, ma svolge un ruolo importante nel sistema. Errori di calcolo e mancanza di tenuta possono essere costosi in una situazione di emergenza.

Se vivi in ​​una casa di campagna e periodicamente soffri di interruzioni nella pressione dell'acqua, allora la stazione per aumentare la pressione dell'acqua ti aiuterà. Leggi come scegliere il giusto equipaggiamento per il pompaggio.

Troverai una guida per farti fluttuare le tue mani in questo materiale.

NT8078 DC12V
Valvola idraulica elettromagnetica (bronzo, ½ ", 130C, = 12V, normalmente chiusa)

L'elettrovalvola è progettata per accendere o spegnere il flusso di fluido nella tubazione. La valvola può essere ampiamente utilizzata in sistemi "smart home" (ad esempio, come parte di BM8039D), domotica, piscine estive, sistemi di irrigazione automatica, acquari, ecc. La tensione è necessaria per aprire la valvola. Quando si rimuove la tensione, la valvola si chiude. L'operazione della valvola richiede una certa pressione del fluido nel tubo. Nei sistemi a gravità, la valvola non funzionerà.

Se il prodotto non è disponibile per l'ordine, utilizzare il suo analogo funzionale NT8078M DC12V

all'entrata al magazzino

L'elettrovalvola è progettata per accendere o spegnere il flusso di fluido nella tubazione. La valvola può essere ampiamente utilizzata in sistemi "smart home" (ad esempio, come parte di BM8039D), domotica, piscine estive, sistemi di irrigazione automatica, acquari, ecc. La tensione è necessaria per aprire la valvola. Quando si rimuove la tensione, la valvola si chiude. L'operazione della valvola richiede una certa pressione del fluido nel tubo. Nei sistemi a gravità, la valvola non funzionerà.

Se il prodotto non è disponibile per l'ordine, utilizzare il suo analogo funzionale NT8078M DC12V

Specifiche tecniche

istruzione

Caratteristiche speciali

  • Una valvola a solenoide è adatta per controllare il flusso nei casi in cui è necessario attivare l'alimentazione idrica per un tempo relativamente breve, ad esempio, nell'irrigazione a goccia
  • Cassa in bronzo ed elettromagnete in resina poliestere che consente l'utilizzo di un rubinetto per l'acqua calda
  • Capacità della valvola a 0,8 MPa 25 L / min
  • Presenza di filtro grossolano
  • La valvola richiede una pressione dell'acqua di almeno 0,5 atm.

Principio di funzionamento

Nello stato normale (in assenza di tensione), la valvola è chiusa, il flusso del fluido non è possibile. Per aprire la valvola, è necessario applicare una tensione di controllo all'avvolgimento dell'elettromagnete. La valvola è progettata in modo tale che il lavoro principale di mantenere la valvola aperta non sia eseguito da energia elettrica, ma dall'energia del flusso d'acqua, quindi la valvola è molto economica in termini di costi energetici

Design del dispositivo

Cassa in bronzo con attacchi filettati da 1/2 poll

Ulteriori informazioni

Applicazione valvola con telecomando MP326

Come funziona l'elettrovalvola