Dispositivo per la pulizia dei tubi di fognatura ostruiti

Durante il funzionamento della condotta fognaria, si forma un raid sulla sua superficie interna. Questo fenomeno porta ad una diminuzione della velocità di trasmissione dell'intero sistema. Inoltre, i batteri e i microrganismi contenuti nello strato di sedimenti iniziano a moltiplicarsi. I loro mezzi di sostentamento contribuiscono alla distruzione dei tubi. Pertanto, è necessario pulire periodicamente le fogne e ripristinare, quindi, le sue prestazioni.

Per pulire le fogne, è possibile utilizzare un dispositivo manuale o meccanico.

In che modo il materiale dei tubi influisce sull'efficienza del sistema fognario

Nel recente passato, la sistemazione del sistema di drenaggio delle acque reflue è stata effettuata principalmente sulla base di tubi in ghisa, meno spesso in ceramica, più raramente, utilizzando cemento amianto o calcestruzzo ordinario con impermeabilizzazione. E se la lunga vita di questi materiali non poteva mancare di compiacere i proprietari di case, allora dal punto di vista dell'accumulo dei fanghi, sono state fatte numerose affermazioni sulla loro qualità. Pertanto, senza un dispositivo per la pulizia del tubo di fogna non ha gestito alcun proprietario di una casa.

Oggi la plastica è sostituita dai materiali di cui sopra. Tuttavia, ha anche alcuni svantaggi. I principali sono i seguenti:

  • resistenza inferiore a carichi di compressione, tagli e forature;
  • I prodotti polimerici sono in grado di funzionare solo in un intervallo di temperatura ristretto. Alcuni materiali non si deformano durante il riscaldamento a breve termine a + 110 ° С. Tuttavia, ci sono quelli che diventano elastici già a una temperatura di + 45 °;
  • i tubi di plastica delle fognature sono caratterizzati da un alto coefficiente di espansione lineare. Pertanto, il passaggio dell'effluente caldo porta all'allungamento dei tubi, che può causare depressurizzazione del sistema di fognatura;
  • sensibilità alle temperature sotto zero.

Suggerimento: Se la tua casa è dotata di un sistema di fognatura in plastica, non versare liquidi in esso, la cui temperatura supera + 90˚С. I proprietari di case di campagna che non prevedono di viverci in inverno dovrebbero fare attenzione a non lasciare liquido nelle fognature dopo la fine della stagione estiva.

La superficie interna dei tubi di plastica è liscia, quindi questa fogna richiede una pulizia molto meno frequente rispetto alla ghisa

I vantaggi della plastica

Tuttavia, i tubi di plastica presentano una serie di vantaggi. Prima di tutto, si riferiscono alla formazione di sedimenti sulle loro pareti. Con una uguale contaminazione delle acque reflue, la tubazione di plastica inizierà ad accumulare sedimenti molto più tardi. Di conseguenza, la necessità di attrezzature per la pulizia dei tubi di fogna non apparirà per un lungo periodo di tempo.

Ciò è dovuto al basso coefficiente di resistenza al flusso (un altro nome è il coefficiente di rugosità). In termini semplici, questa è la dimensione delle sporgenze e delle penetrazioni sui muri. I valori di questa caratteristica di vari materiali sono presentati nella tabella /

Tabella 1

Nel tempo, questa cifra cambia. Quindi, dopo 5 anni di funzionamento, la rugosità della ghisa può raggiungere un livello di 5 mm. Se prendiamo un intervallo di tempo più lungo, ad esempio 15 anni, il valore di questo parametro può arrivare a 25 mm. E questo è quasi la metà del diametro interno del tubo. Pertanto, per utilizzare un dispositivo per la pulizia dei tubi di fogna avrà più spesso. Ma per questo è necessario sapere che tipo di attrezzatura è adatta in questa situazione.

Nelle condotte fognarie in ghisa, i sedimenti si accumulano rapidamente, quindi il loro funzionamento è associato a frequenti interventi di pulizia.

Dispositivo ad alta pressione (apparato)

Il lavaggio idrodinamico dei tubi per fognatura è stato inizialmente utilizzato come aggiunta alla pulizia meccanica. Tuttavia, oggi, grazie all'utilizzo di potenti pompe, questa procedura è diventata un modo indipendente per rimuovere i blocchi.

La pulizia con tali apparecchiature è abbastanza semplice e, allo stesso tempo, efficiente. Il lavaggio completo dei sedimenti dalle pareti del tubo è fornito da acqua ad alta pressione. Il dispositivo si collega alla T della fogna nell'appartamento, quindi spinge gradualmente verso il montante della fogna.

La sequenza di lavoro è la seguente:

  • inserire il tubo di pulizia nel tubo della fogna;
  • bloccare il foro nel tubo usando una spina speciale;
  • Per fornire acqua al dispositivo, collegare il tubo alla rete idrica. Alla punta di questo accessorio ci sono degli ugelli speciali. Sono loro che creano una corrente a getto nel tubo (alcuni modelli sono in grado di produrre fino a 200 atmosfere). Direttamente sulla punta dell'acqua viene alimentato attraverso una potente pompa (da 0,2 a 0,4 / min, a seconda del tipo di attrezzatura);
  • iniziare la pulizia dal punto più alto, ad esempio il lavello in cucina, spingendo gradualmente il tubo con una punta lungo l'intera lunghezza del tubo di scarico.

Suggerimento: In caso di depositi nei tubi dell'impianto idraulico e di riscaldamento, in questo caso è consigliabile anche lo scarico idrodinamico.

I vantaggi della pulizia con questa attrezzatura includono:

  • facilità d'uso;
  • alta qualità del lavoro;
  • la pulizia non è accompagnata da danni all'impianto idraulico.

La mobilità in combinazione con l'alta potenza consente a tale dispositivo di pulire i tubi di fogna per eseguire perfettamente le funzioni ad esso assegnate.

La pulizia del sistema fognario con un apparecchio ad alta pressione dà risultati eccellenti indipendentemente dal materiale del tubo e dal grado di contaminazione.

Utilizzare per eliminare lo stantuffo di intasamento

Lo stantuffo è un apparecchio idraulico molto semplice e sicuro. Ma la pulizia di alta qualità dei tubi con il suo utilizzo si ottiene solo nelle seguenti condizioni:

  • il diametro della sua vasca deve essere maggiore del parametro simile del foro di scarico;
  • il livello dell'acqua nell'attrezzatura sanitaria (vasca, lavandino) deve superare l'altezza della tazza.

La pulizia del tubo con esso viene eseguita come segue:

  1. Coprire con un panno o un coperchio, ecc. overflow, se presente nella pipeline. Con questa procedura, si evita una diminuzione della pressione sulla spina di ostruzione da rimuovere.
  2. Posizionare lo stantuffo sul foro di scarico e premere con forza la parte in gomma di questo dispositivo su di esso. Pre-bordo della ciotola può essere unta con vaselina.
  3. Esegui le spinte ritmiche verso il basso. Allo stesso tempo, non strappare la parte in gomma attaccata dagli impianti idraulici (lavandino, water o vasca da bagno).
  4. Strappare bruscamente lo stantuffo dal foro.
  5. Ripetere più volte la procedura dal secondo al quarto paragrafo.

Con un lavoro adeguato, l'inquinamento verrà rimosso. Per prevenire blocchi frequenti, è possibile utilizzare uno stantuffo a scopo di prevenzione. Lo svantaggio di questo metodo è la possibilità di una rottura del sifone di plastica.

Lo stantuffo è un rimedio efficace per eliminare un piccolo blocco.

Dispositivi meccanici

L'intasamento può verificarsi da qualche parte nella profondità di una conduttura di smaltimento delle acque reflue in luoghi difficili da raggiungere, ad esempio, dove i tubi corrono tra o all'interno delle pareti. La pulizia meccanica viene eseguita utilizzando spirali e filo. La distruzione dei depositi viene effettuata da un'azione diretta su di essi da parte degli organismi di lavoro di questi dispositivi. Molto spesso, questa apparecchiatura viene utilizzata a casa.

Utilizzare il filo per pulire i tubi delle fognature. Con questo strumento si consiglia di pulire le tubazioni con una sezione trasversale di fino a 250 millimetri. Nei tubi con un diametro fino a 350 millimetri, il filo può solo allentare i depositi accumulati.

È realizzato in acciaio a basso tenore di carbonio e sulla parte superiore è ricoperto da uno strato di zinco. Il risultato è un prodotto che ha:

  • flessibilità per passare curve e ginocchia in tubi;
  • rigidità che impedisce al filo di collassare in una spirale all'interno del tubo.

Suggerimento: Fai un gancio alla sua estremità. La sua forma dovrebbe fornire una cattura affidabile di detriti bloccati nella conduttura. Ma fallo senza fantasie inutili, altrimenti il ​​gancio si aggrappa alle linguette presenti all'interno dei tubi.

Per pulire il sistema di fognatura con un filo, inserirlo nel foro di ispezione mentre lo si fa ruotare in avanti o in basso. Così lei passerà le curve di tubi. Quando viene raggiunto il blocco, lo sforzo aumenterà, la spazzatura verrà estratta o spinta in avanti.

Ricorda: il filo per la pulizia può essere utilizzato su tratti di tubazioni lunghi fino a un metro e mezzo, poiché l'acciaio ha proprietà ammortizzanti. Pertanto, la forza di impatto sullo zoccolo diminuisce all'aumentare della distanza.

Cavo idraulico - un dispositivo semplice che viene utilizzato per pulire i tubi per più di una dozzina di anni

L'uso del cavo per fognatura. Con questo apparecchio ampiamente utilizzato, è possibile eliminare efficacemente gli ingorghi negli impianti di smaltimento delle acque reflue di una casa di campagna o di un appartamento. Il suo design è molto semplice e consiste in un nucleo flessibile in acciaio e una guaina di filo sotto forma di una molla. Il raggiungimento del diametro desiderato viene fornito dall'alternanza di bobine da uno strato all'altro. La materia prima per la fabbricazione del dispositivo è l'acciaio ad alta resistenza ST70. Questo marchio è in grado di sopportare il carico a rotazione fino a 3500 giri / min.

Per comodità nel lavoro un'estremità di questa attrezzatura per la pulizia delle tubazioni fognarie è dotata di maniglia. Con il suo aiuto la molla ruota. Allo stesso tempo all'altra estremità possono essere montati ugelli speciali, permettendo di distruggere la spina nel sistema fognario.

La procedura per l'utilizzo di questo dispositivo per la pulizia del sistema di smaltimento delle acque reflue è la seguente:

  1. Installare l'ugello e posizionarlo all'interno del lavandino o nel foro nella tazza del water.
  2. Avanzare nel luogo in cui si è formato il blocco. Per facilitare il movimento, eseguire movimenti rotatori leggeri in senso orario usando la maniglia sopra menzionata.
  3. Rimuovendo il tappo e ripristinando la permeabilità del sistema fognario, è necessario pulire la tubazione con uno stantuffo.
  4. Nella fase finale, lavare il sistema di scarico con acqua bollente. Questa procedura aiuterà a rimuovere lo sporco residuo, a disinfettare il sistema e a eliminare l'odore specifico dai tubi.

Dato che i dispositivi utilizzati per la pulizia meccanica del sistema fognario, sono caratterizzati da una costruzione semplice, è possibile non chiamare uno specialista, ma risolvere questo problema in modo indipendente.

Quali dispositivi per la pulizia dei tubi di scarico sono utilizzati dagli specialisti

Durante l'operazione di sistemi fognari sulle superfici interne delle pareti dei gasdotti andare incursione. Il volume dei tubi ne soffre, diminuisce. Allo stesso tempo, i microrganismi patogeni iniziano a depositarsi nei sedimenti, il che porta alla distruzione delle utilità. La pulizia periodica del sistema fognario contribuirà a ripristinare la capacità di lavoro della struttura.

Tubi di scarico per sistemi di drenaggio

Gli esperti dicono che le prestazioni dei sistemi fognari sono direttamente influenzate dal materiale da cui provengono i tubi. Quindi, più di recente, per le tubature per spostare i liquami utilizzati principalmente prodotti per tubi in ghisa.

Molto meno spesso, è stata data preferenza ai prodotti realizzati in ceramica e cemento amianto. E solo in alcuni casi usato cemento convenzionale con impermeabilizzazione. I proprietari di case erano soddisfatti del lungo periodo di funzionamento di tali condotte, ma c'erano molti reclami sull'accumulo di sedimenti. Pertanto, ogni proprietario di casa aveva uno strumento per la pulizia dei tubi di fognatura. Oggi, i materiali di cui sopra hanno sostituito la plastica.

I veri prodotti in plastica hanno diversi svantaggi:

  • bassa resistenza contro forature, tagli, carichi compressivi;
  • capacità di funzionare in una determinata modalità di temperatura. Alcuni tipi di tubi in polimero non sono soggetti a deformazione durante il riscaldamento a breve termine a 110 ° C, mentre altri diventano elastici già a più di 45 ° C;
  • I prodotti per tubi per sistemi fognari in plastica hanno un alto grado di espansione lineare. Quando si passa troppo acqua di scarico calda attraverso i tubi, essi sono allungati, e questo può portare alla depressurizzazione della struttura fognaria;
  • le condotte polimeriche sono molto sensibili alle temperature sotto lo zero.

Gli esperti consigliano in presenza di fognature di plastica nella casa di non drenare in fognature con una temperatura di oltre 90 gradi. Inoltre, non dovrebbe essere lasciato nei cottage estivi in ​​condotte fognarie liquide dopo la fine della stagione estiva.

I vantaggi dei prodotti in plastica

Nonostante le carenze, i prodotti per tubi in plastica presentano molti vantaggi. Sulle sue pareti i sedimenti iniziano ad accumularsi molto meno rispetto a prodotti simili di altri materiali.

Di conseguenza, uno strumento di pulizia delle fogne potrebbe non essere necessario per un lungo periodo. Il fatto è che i prodotti in plastica hanno un basso coefficiente di rugosità (resistenza al flusso in movimento).

Questo parametro rappresenta la dimensione dei recessi e sporgenze presenti sulle pareti del tubo. Per il calcestruzzo, questa caratteristica in millimetri è 1,22; per cemento amianto - 1,15; per ghisa - 0, 47 e per plastica - 0,02.

Nel tempo, il valore del coefficiente di rugosità cambia. Dopo un periodo di cinque anni di funzionamento del sistema di ghisa, può raggiungere 5 millimetri e dopo 15 anni - circa 25 millimetri. Un valore così elevato corrisponde a circa il 50% del diametro interno della tubazione. Di conseguenza, l'uso di un dispositivo per la pulizia delle tubazioni fognarie è molto più comune. Ma è necessario sapere quale tipo di attrezzatura è meglio applicare in una determinata situazione.

Dispositivi di pulizia ad alta pressione

Inizialmente, il metodo idrodinamico di lavaggio del tubo di scarico è stato realizzato dopo il completamento della pulizia meccanica. Ma ora ci sono le pompe ad alta potenza, e questa procedura ora ti permette di eliminare i blocchi.

L'uso di questo dispositivo per pulire i tubi di fogna è piuttosto semplice e l'effetto del suo utilizzo è eccellente. A causa dell'alta pressione, il potente flusso d'acqua garantisce l'eliminazione completa di eventuali depositi dalla superficie interna delle pareti. Il dispositivo deve essere collegato alla T della fogna in casa e spingere lentamente nella direzione del montante.

La sequenza di azioni è la seguente:

  1. Nella fogna inserire la pulizia del tubo.
  2. La spina speciale copre il foro nel tubo.
  3. Per fornire acqua all'apparecchio, il tubo è collegato alla rete di approvvigionamento idrico. Alla sua punta ci sono ugelli speciali grazie ai quali si forma una corrente a getto nel tubo: la forza di pressione in alcuni dispositivi raggiunge 200 atmosfere. L'acqua viene fornita alla punta stessa con potenti attrezzature di pompaggio.
  4. La pulizia dovrebbe iniziare dal punto più alto, che può essere, per esempio, un lavello della cucina. Il tubo flessibile più la punta viene spinto lentamente lungo l'intera lunghezza del tubo.

L'utilizzo di questo dispositivo per la pulizia delle tubazioni fognarie presenta diversi vantaggi:

  1. Lavoro facile
  2. Pulizia di alta qualità fatta.
  3. L'eliminazione dei blocchi si verifica senza danni all'impianto idraulico.

La mobilità e l'elevata potenza consentono al dispositivo di raggiungere lo scopo funzionale di "eccellente".

Usando uno sfiato per i tubi di fogna

Questo semplice dispositivo per la pulizia dei tubi di scarico è sicuro da usare.

Per ottenere un risultato di qualità, è necessario rispettare alcune condizioni:

  • il diametro della tazza di gomma dovrebbe essere più grande della dimensione del foro di scarico;
  • è necessario che il livello dell'acqua nell'apparecchio sanitario superi l'altezza della tazza.

La pulizia dei tubi con uno stantuffo avviene come segue:

  1. Se c'è un trabocco nel sistema, è chiuso con un coperchio o uno straccio, grazie al quale è possibile evitare una diminuzione della pressione sulla spina di ostruzione da rimuovere.
  2. Il dispositivo è posto sopra il foro di scarico e premuto contro di esso strettamente la ciotola, che è desiderabile per gestire la vaselina.
  3. Quindi è necessario eseguire spinte ritmiche nella direzione verso il basso, verso l'alto. Una parte ben fissata dell'attrezzatura non deve essere strappata dal lavandino, dalla vasca da bagno, dal water o dal lavandino.
  4. Alla fine della procedura, lo stantuffo viene rimosso dal foro.
  5. I passaggi precedenti da 2 a 4 devono essere ripetuti più volte.

Se il lavoro è eseguito correttamente, il blocco nella pipe verrà rimosso. Per prevenire lo stantuffo, è opportuno applicare periodicamente. Questo metodo di pulizia ha un inconveniente: il sifone in plastica può rompersi.

Spesso, l'intasamento si forma in punti difficilmente raggiungibili della rete fognaria, ad esempio, dove i tubi vengono posati attraverso le pareti. Per il metodo meccanico è necessario un dispositivo manuale per la pulizia dei tubi - spirale e filo. I depositi vengono distrutti a causa dell'impatto diretto delle aree di lavoro dei dispositivi. Più spesso vengono utilizzati a casa. Leggi anche: "Com'è la teleinspection delle fognature, le regole per la diagnosi".

L'uso del filo per eliminare i blocchi

Gli esperti consigliano di utilizzare questo strumento per la pulizia dei tubi di scarico per sistemi il cui diametro non superi i 250 millimetri. Nei prodotti con una sezione fino a 350 millimetri, il filo può solo allentare i depositi accumulati. Per la fabbricazione di tali prodotti utilizzando acciaio a basso tenore di carbonio, ricoperto con uno strato di zinco sulla parte superiore.

Alla fine, prendi il filo, che è caratterizzato da:

  • flessibilità per consentire la penetrazione in curve e gomiti di tubi;
  • rigidità che non schiaccia il filo in una spirale all'interno del tubo. Vedi anche: "Pulizia dei tubi di scarico - i tipi e i metodi di pulizia, le regole per eseguire i lavori."

Gli esperti consigliano di creare un gancio all'estremità, la cui forma garantirà una cattura affidabile di fognature e detriti bloccati all'interno della conduttura - non permetterà loro di aggrapparsi alle sporgenze sulla superficie interna delle pareti.

Per pulire la linea di fognatura con filo, deve essere inserita nel foro di ispezione, ruotando contemporaneamente in avanti o in basso per passare le curve nei tubi. Dopo aver raggiunto il luogo del blocco, gli sforzi sono aumentati e la spazzatura viene spinta più avanti o estratta.

L'uso del filo per la pulizia è consentito nei casi in cui la sezione del gasdotto ha una lunghezza fino a 150 centimetri, poiché l'acciaio ha proprietà di smorzamento e la forza d'impatto per il blocco diminuisce all'aumentare della distanza.

Uso della fune

Questo dispositivo è diventato molto diffuso, dal momento che può essere utilizzato per gestire gli ingorghi di traffico formati nelle strutture di rifiuti. Il cavo di scarico è costituito da un filo (guaina) a forma di molla e da un'anima metallica flessibile (altro: "Tipi di cavi per la pulizia dei tubi e come usarli"). Per la fabbricazione di dispositivi utilizzati in acciaio ad alta resistenza, che è in grado di sopportare il carico sulla rotazione, che è fino a 3500 giri al minuto.

Per rendere conveniente lavorare con il cavo, c'è una maniglia ad una estremità con cui viene ruotata la molla. Alla seconda estremità dell'utensile è possibile montare degli ugelli speciali per aiutare a rompere gli ingorghi nel tubo della fogna.

La sequenza di azioni quando si utilizza questo dispositivo è la seguente:

  1. L'ugello è installato e posizionato nel foro idraulico o all'interno dello scarico.
  2. Il cavo è avanzato al luogo del blocco. Per facilitare il suo movimento, produrre movimenti rotazionali in senso orario, usando la maniglia.
  3. Dopo aver rimosso la spina e ripristinato la struttura della fogna, è necessario pulirla ulteriormente con uno stantuffo.
  4. Nella fase finale, il sistema di drenaggio deve essere lavato con acqua bollente e quindi rimuovere i sedimenti residui e disinfettare la tubazione, oltre a eliminare l'odore sgradevole proveniente dal tubo.

Meccanismi per eliminare i blocchi

E tra artigiani e professionisti domestici, i meccanismi per la pulizia delle tubazioni fognarie sono molto popolari. Gli elettroutensili con ugelli e un certo tipo di impatto eliminano in modo estremamente efficace e rapido i contaminanti complessi.

La caratteristica principale che distingue la pulizia professionale è il funzionamento silenzioso delle apparecchiature, dovuto al fatto che l'azionamento elettrico è inserito in un involucro in materiali fonoassorbenti.

Pulizia dei tubi di fogna con le proprie mani

L'intasamento dei liquami è un problema comune a migliaia di proprietari di case. Spesso, l'impianto idraulico, che a pagamento, effettua riparazioni e pulizia, viene chiamato per la risoluzione dei problemi. Ora puoi eseguire da solo la pulizia tempestiva dei tubi di scarico. Dovresti sapere che questo non è così difficile come potrebbe sembrare a prima vista. Questo articolo ti aiuterà a scoprire perché appaiono i blocchi, come pulire i tubi delle fognature con le tue mani, quali sono i metodi per eliminare i blocchi di tubi e come eseguire misure preventive. E ora su tutto in ordine.

Che porta a intasamento dei tubi di fogna

Allora perché la pipa è ancora intasata? La risposta è piuttosto semplice. Durante il funzionamento, tutti i tipi di immondizia e inquinamento entrano nei tubi delle fognature: sabbia, grasso, piccoli ciottoli, detriti di cibo, peli di animali, capelli e altri rifiuti.

Ci sono spesso sbavature all'interno del tubo, in questo luogo tutta questa spazzatura si accumula e si accumula costantemente. Spesso succede e proprio alla congiunzione dei tubi. Ora immagina che tutti i grassi, i capelli, i residui organici e alimentari, la schiuma e altri detriti si accumulino in un unico luogo. Gradualmente, il tubo viene riempito di detriti sempre di più, il diametro del tubo si restringe, impedendo il normale flusso di liquido. Così si forma il tappo. Si prega di notare che se non si eseguono lavori di manutenzione, i sedimenti alla fine diverranno più duri e più densi. Questo è irto del fatto che i tubi dovranno essere sostituiti a tutti.

Non dimenticare gli errori di un uso improprio del sistema fognario. Dopotutto, molto spesso questi ingorghi stradali si formano proprio a causa degli inquilini, che versano il grasso, gettano nel sistema grandi rifiuti, cibo, giornali, carta, stracci e persino resti di materiali da costruzione. Tutto ciò non passa senza lasciare traccia. Nella migliore delle ipotesi, tutto costerà una semplice pulizia del gasdotto, nel peggiore dei casi lo sostituirà, il che porterà a un notevole spreco.

L'uso improprio delle fogne non è l'unico problema. Ci sono molte ragioni per bloccare il riser:

  • pendenza errata e sezione trasversale della fogna;
  • la presenza in cantiere di un gran numero di turni, specialmente con una piccola sezione;
  • anche un ginocchio nel sistema, ma con un angolo di 90 °, può causare ingorghi;
  • le giunture sono mal fatte, hanno un gran numero di bave alle quali si aggrappa la spazzatura;
  • una piccola quantità di liquido nella tazza del water.

Tutti questi motivi possono portare al risultato finale: il gasdotto dovrà essere pulito. E se questo non viene fatto in modo tempestivo, potrebbero sorgere problemi. Non appena noti che l'acqua lascia il lavandino male, devi suonare l'allarme. Ma, come si dice, puramente dove non sparpagliano. Questo è il motivo per cui prima di trattare i tubi di pulizia, è necessario prendere in considerazione misure preventive, in seguito alle quali è possibile ridurre al minimo le probabilità di intasamento.

Come evitare i blocchi

Dovresti essere consapevole del fatto che eventi speciali dovrebbero essere tenuti regolarmente nella tua casa che alla fine prevengono i blocchi. Cosa c'è in loro?

  1. Prima di tutto, è importante fare attenzione che ci sia una griglia sui lavelli della vasca da bagno, il lavandino e la cabina doccia, che non lascerà i capelli, il cibo e altre grandi frazioni nella pipeline.
  2. Una volta al mese per la prevenzione dovrebbe essere pulito tutti gli impianti idraulici e lavandini, utilizzando uno strumento speciale per la pulizia o stantuffo.
  3. Ogni volta che lavi i piatti unti, dopo la fine del lavaggio, non spegnere l'acqua calda. Lasciare agire per almeno un paio di minuti in modo che il grasso rimanente venga lavato con successo e non affondi in superficie.
  4. Assicurati accuratamente che non venga gettata nella spazzatura grandi rifiuti. Questo è particolarmente importante quando ci sono bambini in casa.
    Tali semplici metodi ti aiuteranno a prevenire i blocchi. Credimi, la pulizia della condotta richiede molto più tempo della pulizia mensile. Tuttavia, se hai già un blocco, dovrai decidere come eliminarlo.

Come affrontare il blocco nei tubi

Il primo segno caratteristico di intasamento è un odore sgradevole dai fori di drenaggio nel lavandino o nel lavello della cucina. Questo non è il sintomo principale, in quanto può "annusare" dal sistema fognario per vari motivi, ma un odore sgradevole potrebbe indicare che accumuli di proteine ​​e grasso si sono accumulati nei tubi o nel sifone, che dovrebbero essere rimossi.

Inoltre, per confermare la diagnosi, dai un'occhiata alla velocità di scarico dell'acqua dal bagno, dal lavandino o dal lavandino. Se lascia lentamente, o addirittura rimane nel serbatoio, questo è un segnale serio che dovrebbe spingerti ad agire. Se questo viene ignorato e non viene fatto nulla, il tubo fognario alla fine sarà completamente bloccato e interromperà lo scarico delle acque reflue. Questo è il motivo per cui è importante reagire non appena compaiono i primi segni. Cosa fare dopo?

Per prima cosa devi scoprire dove si trova il blocco. Devi sapere che i blocchi possono essere:

  • in prugna corrugata o sifone;
  • in condotte d'appartamento;
  • tra i pozzi;
  • nel seminterrato o nel vano di un condominio;
  • al posto dell'uscita del tubo dalla casa dove è installata la valvola di non ritorno.

Ora ci sono diversi scenari. Quando si verificava un blocco della condotta nel montante generale, non si può fare a meno dell'aiuto di specialisti. In tutti gli altri casi, puoi provare a sistemare tutto da solo. Esistono molti metodi di pulizia efficaci che dipendono direttamente dalla natura e dalla posizione del tappo.

Metodi per la pulizia delle acque reflue

Qualunque cosa si possa dire, è ancora necessario pulire le fogne una volta all'anno, quindi anche se non si hanno motivi particolari per lamentarsi, è possibile eseguire la pulizia in uno dei modi che saranno discussi di seguito. Quali sono questi modi:

  1. Idrodinamica.
  2. Meccanico.
  3. Chemical.
  4. Termica.

In breve, la pulizia idrodinamica consiste nell'applicare un getto d'acqua al sistema a una pressione di 200 atmosfere o meno. In questo caso, è necessario disporre di attrezzature speciali per la pulizia, grazie alle quali l'acqua verrà fornita ai tubi attraverso un tubo flessibile con un ugello all'estremità ad alta pressione. Questo metodo è efficace e può essere applicato con successo a tubi di metallo e plastica.

Il metodo meccanico ha un significato più ampio e rappresenta un effetto meccanico sulla sorgente della spina. Per il lavoro vengono utilizzate diverse installazioni pneumatiche e noiose. È più semplice e più accessibile utilizzare un cavo in acciaio ritorto con un ugello, che deve essere inserito nel tubo e la fonte del blocco rimosso.

L'essenza dell'elaborazione chimica è chiara. Entrano in gioco varie droghe e agenti aggressivi in ​​grado di dissolvere il sughero, i sedimenti e le crescite dovute alle reazioni chimiche.

Il metodo termico è chiamato così per un motivo, poiché la parola "thermo" significa calore o calore. Questo tipo di pulizia delle fognature consiste nel risciacquare con un liquido caldo. Più spesso, la sua temperatura raggiunge + 120 ° C. Aspettarsi un miracolo con questo metodo non vale la pena, a causa del fatto che non può far fronte al vecchio blocco, che ha già iniziato a indurirsi. Ma nella fase iniziale e sotto forma di prevenzione è abbastanza efficace.

Ma ora scopriamo come pulire ancora la fogna. Vale la pena notare che se non porti il ​​problema a uno stato estremo, puoi facilmente fare a meno di unità e abilità speciali. L'odore sgradevole e lo scarso flusso d'acqua dovrebbero incoraggiarti ad agire. A questo punto avrai bisogno dei seguenti strumenti:

  • stantuffo semplice;
  • acqua calda;
  • prodotti chimici domestici che è possibile acquistare presso il negozio di ferramenta.

Stantuffo nelle tue mani

Buon vecchio stantuffo Quanto beneficio ha portato questo strumento semplice e allo stesso tempo efficace. Consiste solo di un manico e una valvola di gomma. Veniva usato anche dai nostri nonni, ma oggi occupa il posto giusto nel bagno. Se ancora non sai come usarlo, questa informazione ti sarà molto utile.

Per prima cosa è necessario collegare strettamente il troppo pieno, se presente. Il fatto è che il principio di uno stantuffo è di fornire acqua pressurizzata alle tubature. Lui è come una pompa. Se lasci il troppopieno aperto, non sarai in grado di creare un colpo d'ariete. E questo significa anche spingere oltre il blocco. Una volta chiuso il foro, puoi iniziare a pulire:

  1. Rimuovere la griglia dallo scarico.
  2. Ungere la fascia di gomma dello stantuffo con vaselina o uno spesso strato di crema. A causa di questo contatto con la superficie sarà più denso.
  3. Per impedire all'aria di entrare nella coppetta di gomma, abbassare lo stantuffo nell'acqua con una certa angolazione.
  4. Coprire bene il foro di scarico con uno stantuffo.
  5. Fai 12-15 movimenti taglienti ed energici su e giù.
  6. All'ultima spinta, strappa acutamente lo stantuffo allontanandolo dalla superficie in modo che tutta la spazzatura salga verso il foro di scarico.
  7. Tutto quello che devi fare è prendere tutto con le mani (naturalmente con i guanti) e buttarlo via. Alla fine, mettere e riavvitare la griglia sullo scarico.

In questo modo, è possibile rimuovere il blocco e consentire all'acqua di passare liberamente attraverso i tubi.

Acqua calda

I rimedi popolari sono sempre stati tenuti in grande considerazione e molti si fidano solo di metodi "antiquati" provati. Uno di loro: pulizia con acqua calda, ma non semplice, ma con additivi! Esistono diverse ricette che puoi provare alternativamente:

  1. Il risciacquo più semplice è quello di riscaldare 2-3 litri di acqua a ebollizione, versarlo nel foro che è ostruito. Dopo un incidente di 15-20 minuti, colpire tutti gli stantuffi.
  2. Per il prossimo metodo, avrai bisogno di bicarbonato di sodio. Versare un bicchiere di soda nel foro di scarico del lavello o del WC e versare 1 litro di acqua bollente. Tutta questa miscela dissolverà con successo i depositi di grasso e proteine. Ripeti il ​​processo fino a quando l'ostruzione non viene cancellata. È interessante notare che la soda aiuterà solo a sgombrare lo zoccolo, ma avrà anche un effetto positivo sui tubi e sul sifone, pulendoli. È in grado di distruggere l'odore sgradevole che proviene dai bagni.

Questi sono metodi semplici usati dai nostri genitori e per i quali non dovrai fare sforzi particolari. Tutti questi metodi possono essere combinati tra loro e completamente eliminare il problema. Semplice ed efficace. Ma il risultato non richiederà molto tempo e non dovrai chiamare specialisti. Ma c'è un altro modo.

Uso di prodotti chimici

Stiamo parlando di casalinghe assistenti - mezzi chimici. Sugli scaffali è possibile trovare una grande varietà di tutti i tipi di preparati per la pulizia del sistema fognario, che hanno nomi, confezioni, colori diversi, ma hanno un compito. È possibile acquistare vari liquidi, gel o sostanze in polvere contenenti soda caustica o soda caustica.

Molti hanno sentito parlare di uno strumento così comune come "Talpa". Tutto ciò che ti viene richiesto è di acquistare il prodotto, versarlo o versarlo, secondo le istruzioni, nell'area del problema, versare un bicchiere di acqua bollente all'interno e lasciarlo per 2-3 ore. Lui farà tutto il lavoro per te. Dopo un po ', sciacquare semplicemente lo scarico con acqua.

Per pulire il tubo di fogna adatto per qualsiasi strumento del genere.

Pulizia dei cavi sanitari

Succede che il blocco rimane ancora, nonostante le misure adottate. Cosa fare? Intraprendere metodi radicali. Uno di questi è la pulizia meccanica dei cavi. Questo è un modo sicuro e affidabile per risolvere il problema. Il dispositivo stesso è piuttosto semplice: il solito cavo metallico flessibile con vari accessori. La sua lunghezza può raggiungere diversi metri per rimuovere i blocchi in luoghi difficili da raggiungere. Solitamente uno strumento del genere viene utilizzato dagli idraulici e non tutti hanno una casa. Con l'acquisto di questo, è possibile sbarazzarsi del problema.

Non sono richieste abilità speciali ed esperienze lavorative. Hai solo bisogno di sapere come smontare l'attrezzatura idraulica, dato che devi inserire il cavo direttamente nel tubo e non nel WC o nel lavandino. Si scopre che la prima cosa che devi smontare e rimuovere il sifone o scollegare la toilette.

L'algoritmo per ulteriori azioni è abbastanza semplice:

  1. All'inizio, rimuovendo il sifone o scollegando la toilette, si avrà libero accesso al tubo in cui verrà spinto il cavo. In alcuni casi, è necessario rimuovere lo stub dalla revisione, se presente. Questo è un tee speciale, attraverso il quale è possibile controllare e pulire la fogna.
  2. Ora introdurre gradualmente un cavo flessibile nella tubazione, alla fine del quale ci può essere un ruff o altri ugelli per aiutare a ripulire il blocco. Spingilo con le mani il più lontano possibile. Se c'è un legame o un'angolazione sulla sua strada, per continuare il movimento, inizia a combinare le manipolazioni traslazionali e rotazionali. In poche parole, spingilo oltre, girandolo. Se fallisce, sposta il cavo avanti e indietro fino a quando non passa.
  3. Mentre il cavo si muove lungo il tubo, la sua punta raggiungerà il bersaglio e si fermerà contro il blocco. Ora ti viene richiesto di perforarlo, con sforzi che spingono avanti e indietro il cavo, oltre a ruotarlo con enfasi nell'ingorgo. Per controllare il processo e scoprire se il blocco è stato rimosso, riempire il tubo con acqua. Con l'eliminazione del blocco, dovrebbe scendere rapidamente. Per affidabilità, esegui qualche altra manipolazione per rompere completamente il blocco.

Questo è tutto, resta da rimuovere il cavo e riempirlo con acqua per il lavaggio. In questo modo meccanico, puoi affrontare quasi tutti i blocchi difficili che altri semplici metodi non aiutano.

video

Ulteriori consigli stanno cercando nel video:

I tubi possono essere puliti utilizzando l'attrezzatura Karcher:

Pulizia dei tubi di scarico: analisi di tutti i metodi di pulizia con istruzioni dettagliate

Ci sono diverse ragioni per bloccare le tubature delle fognature: installazione non corretta, funzionamento incauto del sistema fognario, vecchi tubi. Ma le conseguenze sono sempre le stesse: appare un tappo che ostacola il normale movimento delle acque reflue.

In questo caso, un'urgente necessità di pulire i tubi di fogna. Capiremo quali strumenti e tecnologie saranno richiesti.

3 segni di problemi nella fogna

Se i grigliati non sono installati nei fori di scarico dei lavelli, i rifiuti domestici cadono in sifoni e tubi e il grasso si accumula sulle pareti.

Prima o poi, lo spessore dello strato diventa tale che lo sporco interferisce con il passaggio libero del fluido e qualsiasi particella solida è in grado di bloccare saldamente i tubi.

Esistono diversi segni con cui è possibile identificare i problemi nel sistema:

  1. Puzza di fogna. I rifiuti che si accumulano sulle pareti dei tubi emettono un caratteristico odore sgradevole. Entra nella stanza e avvelena l'aria. Se compare la puzza di un lavandino o di un lavandino, agire il più presto possibile.
  2. Scarico lento dell'acqua Se il liquido va male, significa che si è accumulato troppo sedimento sulle pareti del tubo. È ora di rimuoverli. Spesso basta versare un secchio di acqua bollente nel lavandino. Il grasso si dissolve e va più in giù nello scarico.
  3. Completa il dispositivo. Se l'acqua ha completamente smesso di fluire nel sistema fognario, è il momento di prendere il cavo idraulico, dal momento che le mezze misure non sono sufficienti e la chimica speciale è improbabile che sia efficace.

Molto spesso, i liquami sono ostruiti da rifiuti alimentari, capelli, grasso e detergenti disciolti. Tali ingorghi possono essere eliminati in modo indipendente, senza l'aiuto di idraulici con attrezzi speciali.

Se il blocco chiude completamente i tubi, l'acqua inizia ad accumularsi nel lavandino o nel bagno, traboccando. Ciò può comportare non solo il costo dei servizi idraulici, ma anche una riparazione completa del bagno. Non si dovrebbe portare il sistema a tale stato, è meglio rispondere immediatamente alle "prime campane". È più economico

Pulizia meccanica e a secco di tubi

Se il blocco è stato causato da un oggetto solido che entra nel sistema, gli specialisti dovranno essere invitati a pulire i tubi delle fogne. Usano i propri strumenti e attrezzature - lunghi cavi ad alta resistenza e macchine speciali, incl. pneumatico, noioso, radicale.

Blocchi meno gravi possono essere eliminati da soli - con l'aiuto di cavi, stantuffi, prodotti chimici speciali per la pulizia delle acque di scarico. Il dispositivo più affidabile in grado di far fronte a quasi tutti gli ingorghi è un cavo idraulico. Salva in situazioni in cui altri mezzi sono inutili. Ma semplici blocchi possono essere eliminati con l'aiuto di stantuffi o chimica.

Opzione 1: cavo idraulico

Questo è uno strumento universale per la pulizia della fogna. È fatto di una molla di metallo. A causa della lunghezza del cavo, può essere difficile trattenerlo e girarlo, così i produttori prestano attenzione alle maniglie dei loro modelli. Sulla parte di lavoro degli ugelli del cavo sono fissati, grazie al quale è possibile distruggere eventuali tappi di sporco.

Quando si sceglie uno strumento, i seguenti criteri sono di fondamentale importanza:

  • Diametro. Viene selezionato in base al diametro del tubo della fogna.
  • Lunghezza. La varietà di modelli è enorme. La loro lunghezza può variare da 2-3 a 45-60 m. È necessario determinare lo scopo di utilizzo e scegliere lo strumento più conveniente.
  • View. Esistono diversi tipi di modelli. Per scegliere il giusto, dovresti considerare le caratteristiche del sistema fognario.
  • Forza. Quando si sceglie un cavo, si presta particolare attenzione alla qualità. I risparmi non sono appropriati qui, perché Un buon strumento durerà diversi decenni.
  • Materiale. È preferibile dare la preferenza allo spessore dell'acciaio zincato, soprattutto se si prevede di acquistare un modello a molla. Le molle deboli sono spesso raddrizzate, il che complica il loro funzionamento.
  • Forma della penna Il cavo della maniglia deve essere inserito saldamente nel palmo, poiché è necessario fare uno sforzo per ruotare lo strumento nel tubo. Per i cavi lunghi, la forma ideale è un albero curvo. Meglio di tutti, la maniglia scorre sullo strumento e può essere fissata in qualsiasi posto conveniente.

Oltre ai tradizionali cavi meccanici, ci sono anche elettrici. Il principio del loro lavoro è lo stesso: lo strumento viene spinto nei tubi delle fognature e con il suo aiuto distrugge il blocco. La differenza sta nel fatto che il cavo viene spinto nel tubo non a mano, ma usando un motore elettrico.

Il filo elettrico non è difficile da usare. Per capire come pulire correttamente il tubo della fogna, basta leggere le istruzioni. Quando l'ugello dell'utensile raggiunge il tappo, è necessario modificare la velocità del meccanismo di scatto per distruggere efficacemente i depositi e non danneggiare gli elementi del sistema. Approssimativamente lo stesso principio funziona e macchine idrauliche speciali.

La tecnologia di pulizia dei tubi con un cavo è la stessa indipendentemente dal tipo di utensile:

  1. Ispezione. Prima di iniziare il lavoro, è necessario ispezionare lo strumento idraulico, assicurarsi che non vi siano danni gravi e che la maniglia sia sicura. Questo è importante perché se il cavo o il suo componente si stacca durante la pulizia, la situazione peggiorerà e il solito blocco sembrerà un po 'paragonato alla necessità di estrarre uno strumento di metallo liscio dal tubo.
  2. Preparazione. È necessario scegliere l'ugello giusto e fissarlo saldamente alla fine del cavo. Se si utilizza lo stesso allegato fisso, è necessario assicurarsi che sia ben fissato e non danneggiato. Se necessario, ingrassa le boccole delle maniglie.
  3. Pulizia dei tubi Se si è formato un blocco nel lavandino, rimuovere il sifone in modo da non danneggiarlo. Se possibile, rimuovere tutte le parti in plastica. Dopo di ciò, l'estremità del cavo viene inserita nel tubo, ruotata, spingendo gradualmente più in profondità. A volte è necessario procurarsi uno strumento, pulirlo e poi spingerlo ulteriormente lungo la fogna.
  4. Elimina il blocco. Quando l'attrezzo colpisce un ostacolo, è necessario ridurre la velocità di rotazione, assicurarsi che si tratti di un blocco, non di un giro del tubo, e distruggere la spina con movimenti rapidi e delicati. Se possibile, è meglio agganciare il blocco ed estrarlo. In caso contrario, spingere avanti.
  5. Completamento del lavoro. Quando il tubo viene ripristinato, è necessario risciacquarlo con acqua calda. Questo aiuterà a sbarazzarsi di grasso e sporco nel sistema. Innanzitutto, la valvola viene aperta solo leggermente, quindi aumenta la pressione al massimo. La cosa principale è lasciare che l'acqua scorra liberamente attraverso lo scarico.

Un segno importante che tutto è fatto correttamente è la turbolenza dell'acqua che defluisce nello scarico. Se si forma un imbuto, le pareti del tubo diventano pulite e lisce. Se l'acqua è debole, è necessario ripetere la pulizia con un cavo e dopo aver lavato il sistema fognario con acqua bollente, prodotti chimici speciali, soda o acido citrico.

Lavorare con il cavo idraulico è facile, ma a volte ci sono problemi. Se la pressione è troppo forte, c'è il rischio di forare il tubo di plastica o danneggiare qualsiasi elemento del sistema. Pertanto, è necessario agire con attenzione: è meglio "non finire" che "premere".

Se lo strumento è bloccato quando si spinge in avanti, i movimenti bruschi sono generalmente esclusi: è necessario "allentarlo" lentamente da un lato all'altro finché la pressione non si indebolisce.

Opzione 2: stantuffo e suoi analoghi

Molti sono interessati a come pulire il blocco non complicato nella pipa, se non c'è il cavo? Puoi provare ad affrontare il tappo con l'aiuto di uno stantuffo. Lo strumento è costituito da un cappuccio in gomma o silicone e maniglia. I suoi vantaggi sono:

  • Versatilità. Può essere utilizzato per qualsiasi impianto idraulico.
  • Sicurezza. Lo stantuffo non danneggia la plastica. A differenza di un cavo, non vi è alcun rischio che la parte operativa dello strumento si stacchi dalla maniglia e rimanga all'interno del tubo.
  • Praticità. Il dispositivo è facile da lavare, asciugare e utilizzare.
  • Compattezza. Vantuz occupa un minimo di spazio. Esistono modelli pieghevoli che sono ancora più convenienti da memorizzare.
  • Economicità. Uno stantuffo meccanico è economico rispetto ad un cavo metallico, filo idraulico o nastro.

Il principio di funzionamento del dispositivo si basa sulla creazione dell'effetto del colpo d'ariete, che si verifica durante i movimenti di traslazione del dispositivo. Questo ti permette di spostare il sughero intasato, distruggerlo e spostarti ulteriormente lungo il tubo.

Anche se l'uso di stantuffi non è quasi limitato a nulla, vale la pena di acquistare apparecchi separati per lavelli e water. Questo non si preoccuperà dell'igiene e salverà anche un po '. Non è necessario acquistare due modelli costosi, perché il dispositivo delle dimensioni più modeste è sufficiente per pulire il lavandino. Ma per il bagno meglio scegliere uno stantuffo con un grande cappuccio di gomma.

La scelta di strumenti per la pulizia dei tubi di fogna

Nel processo di utilizzo di acque reflue una persona affronta un problema come un blocco. Si verifica a causa della comparsa di un raid sulla condotta fognaria, che alla fine si trasforma in un tappo che non consente il flusso d'acqua. Pertanto, è necessario pulirlo regolarmente utilizzando attrezzature speciali per la pulizia del sistema fognario.

Quali strumenti sono usati per pulire la fogna

Oggi è possibile trovare una gamma abbastanza ampia di attrezzature utilizzate per pulire il sistema fognario. Differisce tra loro non solo nell'aspetto e nel dispositivo, ma anche nel principio di funzionamento. I più popolari sono:

  • apparecchi ad alta pressione;
  • cavo;
  • stantuffo;
  • apparecchio elettrico;
  • dispositivo di soffiaggio.

Ogni strumento è rilevante quando si verifica un blocco, tuttavia, per poterlo utilizzare correttamente, è necessario imparare come funziona.

Idropulitrice

La rimozione dell'intasamento con un apparecchio ad alta pressione è considerata efficace e semplice. Non ci vuole molto tempo, inoltre in questo caso non sarà richiesta alcuna forza fisica. Il metodo consiste nel creare un'alta pressione del flusso d'acqua, che a sua volta lava via l'incursione formatasi dalle pareti del tubo. Il dispositivo è collegato alla T della fogna, nel tempo si sposta gradualmente verso il riser.

  1. Il tubo, progettato per la pulizia, viene inserito nel tubo di scarico.
  2. Affinché l'acqua di scarico non esca dal tubo, la sua apertura è chiusa con una spina speciale.
  3. Un tubo di alimentazione del fluido è collegato alla rete idrica, è dotato di ugelli speciali che creano alta pressione. Alcuni modelli sono caratterizzati da una pressione del getto di 200 atmosfere. Alla punta del tubo il fluido viene pompato attraverso.
  4. Un tubo con un puntale viene spinto lungo l'intera lunghezza del tubo, tuttavia la pulizia deve iniziare dal punto più alto dell'appartamento a cui appartiene il lavello della cucina.

In precedenza, questo dispositivo per la pulizia dei liquami veniva utilizzato in aggiunta a strumenti meccanici, come un cavo metallico. Dopo aver rimosso la spina, ha semplicemente risciacquato l'interno della tubazione, in quanto la pompa non aveva abbastanza potenza per rimuovere il blocco. Tuttavia, oggi, grazie al miglioramento delle pompe, può essere gestito in modo indipendente.

Gli aspetti positivi di questo metodo includono:

  • facilità d'uso;
  • facilità di lavoro;
  • nessun danno all'impianto idraulico;
  • raggiungere risultati rapidi ed eccellenti.

Grazie alla sua mobilità durante il lavoro con il dispositivo e ad alta potenza, il dispositivo svolge liberamente le sue funzioni, senza danneggiare le parti interne del sistema.

Se si verifica un blocco nella profondità della tubazione o nei punti in cui passa (nel muro o tra le pareti), per la pulizia viene utilizzato un cavo. È realizzato in acciaio a basso tenore di carbonio, la superficie esterna è ricoperta da uno strato di zinco. In apparenza, questo dispositivo per la pulizia dei tubi di scarico sembra una molla perfettamente piegata, a un'estremità del quale c'è una maniglia speciale - un attivatore, con l'aiuto del quale l'attrezzatura viene messa in movimento. L'altra estremità è dotata di un'elica, attraverso la quale sfiora uno strato di sedimento nel tubo.

La pulizia del blocco con una corda è la seguente:

  1. Per ottenere il miglior risultato, è meglio rimuovere il sifone dal tubo. La fine del cavo con la punta viene inviata alla pipeline, l'altra estremità con una maniglia deve essere posizionata comodamente nella mano.
  2. Per spingere il dispositivo in profondità nella pipeline, è necessario ruotarlo. È meglio farlo in senso orario per evitare di rompere l'albero flessibile, poiché può essere sciolto. È la rotazione che consente al dispositivo di passare attraverso varie curve e arrotondamenti nel tubo.
  3. Quando viene rilevata una spina, è imperativo iniziare a torcere il cavo più forte, questo per consentirne la perforazione, rimuovendo così il blocco. Quando un cavo è bloccato in un tubo, è necessario ruotarlo verso sinistra e verso destra. Se la punta è dotata di un ugello a forma di uncino, tutti i detriti accumulati devono essere rimossi dal tubo.
  4. Alla fine del lavoro con il cavo, è necessario aprire l'acqua calda, pulire i tubi e la pressione del flusso d'acqua dovrebbe aumentare nel tempo.

Controllo della qualità del lavoro con l'aiuto di apparecchiature via cavo per la pulizia delle acque reflue viene effettuata visivamente, se l'acqua si esaurisce senza problemi, quindi non è necessario ripetere il lavoro.

Plus di un design corda

I vantaggi del metodo includono:

  • l'eliminazione non solo della placca, ma anche un odore sgradevole della pipa;
  • sistema di disinfezione;
  • semplicità del design;
  • basso costo del dispositivo.

Il funzionamento del cavo non richiede la chiamata di uno specialista, l'eliminazione dei problemi può essere fatta in modo indipendente.

pistone

Lo stantuffo appartiene al dispositivo più semplice e sicuro per la pulizia delle fogne. È un dispositivo con una maniglia su un lato e una ciotola di gomma sull'altro. Molto spesso in legno, tuttavia, ci sono modelli di plastica o metallo. Durante il lavoro, è importante assicurarsi che la tazza copra completamente l'apertura del tubo e che il livello del liquido sia sopra di esso. Solo in questo caso, puoi ottenere un risultato positivo.

I lavori dovrebbero essere eseguiti secondo le raccomandazioni:

  1. Il foro di troppo pieno è chiuso con un panno o un coperchio, questo per evitare di ridurre la pressione sulla spina otturata.
  2. La cassetta degli attrezzi si trova sopra il foro, la parte in gomma deve essere premuta contro la superficie del lavandino, il bordo dell'apparecchiatura può essere imbrattato con vaselina.
  3. Per fare delle flessioni su e giù, è impossibile che la parte in gomma si stacchi dalla superficie.
  4. Con un forte movimento per strappare lo stantuffo dalla superficie del lavandino.
  5. I tentativi di pulizia con questo dispositivo vengono ripetuti più volte.

Con una corretta pulizia della condotta della fogna, il blocco dovrebbe essere rimosso rapidamente. Per prevenire il verificarsi di frequenti ingorghi, è possibile utilizzare regolarmente uno stantuffo come misura preventiva. La cosa principale è non esagerare, perché puoi rompere il sifone.

Apparecchio elettrico

L'emergere di blocchi complessi richiede l'uso di un dispositivo elettrico per pulire le fogne. Lo strumento funziona dall'alimentazione elettrica, l'albero rotante funziona per mezzo di una trasmissione elettrica. Tale attrezzatura è praticata in tubi di vari diametri.

La particolarità dello strumento è che un meccanismo speciale è responsabile per spingere la punta, che controlla la sua velocità di rotazione. Quando l'albero si muove, l'unità si gira. Il dispositivo funziona senza rumore, inoltre è in grado di eliminare i blocchi di una pietra o di un legno.

I vantaggi del metodo includono:

  • velocità del lavoro;
  • raggiungere un rapido risultato positivo;
  • Eliminazione dei blocchi da materiali duri e duri.

L'assorbimento del rumore durante il funzionamento viene effettuato utilizzando un involucro speciale, che viene inserito nell'azionamento elettrico. Inoltre, è una protezione contro vari tipi di danni.

Dispositivo di salto

In alcuni casi, un dispositivo di spurgo viene utilizzato per pulire i tubi. La condotta riceve una corrente d'aria ad alta pressione, grazie alla quale rimuove facilmente ogni contaminazione sulla sua strada. Un dispositivo di questo tipo per la pulizia dei liquami può essere utilizzato con vari ugelli, tuttavia, viene spesso utilizzato senza di essi. Dopo aver lavorato con tali apparecchiature, è necessario lavare a secco i tubi.

Come scegliere un dispositivo

La pulizia e il lavaggio delle tubazioni fognarie richiedono il funzionamento di attrezzature speciali. Immediatamente ci sono difficoltà con la sua scelta. Gli esperti raccomandano l'uso di dispositivi che si adattano al diametro del tubo della fogna. Inoltre, è importante considerare le raccomandazioni:

  • Le tubazioni con una sezione trasversale di 50 mm vengono pulite con un cavo, il cui diametro è solitamente di 10-20 mm.
  • Gli scarichi esterni e interni delle fognature vengono puliti con cavi il cui diametro non supera 14-16 mm.
  • Se il sistema fognario è piuttosto largo, è necessario il funzionamento dei cavi, la cui sezione trasversale supera il limite di 16 mm.
  • Per pulire le parti in plastica dei tubi delle fognature, è meglio usare punte combinate in plastica.
  • Le pompe possono essere utilizzate per il lavaggio dei tubi con acqua calda e sono inoltre adatte per l'uso con dispositivi ad alta pressione.

Per eliminare i blocchi delle famiglie, gli esperti consigliano l'uso di strumenti combinati per la pulizia del sistema fognario, dal momento che utilizzandoli è possibile ottenere risultati rapidi senza danneggiare alcune parti dell'apparecchiatura sanitaria.