Come collegare una lavatrice autonomamente: istruzioni passo-passo sul collegamento con le proprie mani

Per installare una lavatrice, non è necessario chiamare il master, i cui servizi saranno costosi.

Utilizzando le raccomandazioni del produttore, come collegare la lavatrice, è possibile eseguire correttamente tutte le manipolazioni necessarie con costi finanziari minimi.

L'ordine della macchina di connessione

Per avviare l'operazione del dispositivo di lavaggio, è necessario trovare il posto ottimale per il suo posizionamento. Quindi preparare la lavatrice per il lavoro di connessione.

Dopo questo, i seguenti passaggi rimarranno corretti:

  • livellare il dispositivo, dandogli una posizione ottimale;
  • collegare alla rete idrica per l'apporto di acqua necessario per il lavaggio;
  • connettersi alla rete fognaria per lo scarico di acqua nella realizzazione di un dato programma (lavaggio, ammollo, risciacquo, centrifuga);
  • collegare alla rete elettrica per garantire l'alimentazione di corrente elettrica che aziona il motore dell'unità.

Successivamente, consideriamo in dettaglio tutti i passaggi precedenti.

Fase 1: scelta del luogo per l'installazione

Prima di tutto, devi pensare al luogo in cui verrà installata l'unità. I modelli moderni che richiedono il collegamento alla rete idrica e ai liquami, hanno un posizionamento stazionario, poiché il loro trasferimento è molto difficile.

Nel determinare la posizione della macchina, è necessario considerare fattori quali:

  • esistenti vicino a sistemi di approvvigionamento idrico e servizi igienico-sanitari;
  • la possibilità di una facile connessione alla rete (preferibilmente non attraverso una prolunga, ma direttamente);
  • la presenza di un pavimento pari (meglio armato in cemento armato);
  • l'armoniosa combinazione del dispositivo di lavaggio con l'interno della stanza;
  • accesso libero da tutti i lati: oltre al facile caricamento della biancheria, è importante avere una fessura dal lato del muro in modo da poter raggiungere un bucato caduto casualmente o un altro oggetto.

In pratica, i dispositivi di lavaggio vengono solitamente collocati in bagno, in cucina o nel corridoio.

Bagno. Questa è la posizione tradizionale della macchina, poiché in questa stanza, dotata di tutte le comunicazioni necessarie, è facile dotare lo scarico e l'acqua di alimentazione.

Gli svantaggi di questa opzione sono le dimensioni in miniatura della maggior parte dei bagni, motivo per cui i proprietari spesso devono scegliere modelli compatti.

Inoltre, questi spazi sono caratterizzati da un aumento dell'umidità, che può influenzare sia lo stato dei collegamenti elettrici che la salute dei vari nodi dello "stiralok".

Cucina. Questa stanza viene spesso utilizzata anche per il montaggio dell'unità, che viene solitamente installata sotto il lavandino o vicino al lavandino. Poiché questa stanza è di solito anche di piccole dimensioni, il lavaggio qui a volte interferisce con la padrona di casa.

Inoltre, anche le condizioni di temperatura e umidità in cucina non sempre rispettano le regole per il funzionamento delle lavatrici.

Corridoio e altri spazi per uffici. Un'opzione insolita, ma abbastanza accettabile, potrebbe essere l'installazione di un dispositivo automatico nel corridoio, nell'armadio, nel ripostiglio o persino in uno spazioso armadio.

L'unico ostacolo in questo caso potrebbe essere la mancanza di un facile accesso ai sistemi di comunicazione.

Fase 2: preparazione per l'installazione

La macchina acquistata viene consegnata nell'appartamento in formato compatto. Tutte le parti rotanti sono fissate con dispositivi di fissaggio (bulloni, barre, staffe) che proteggono il dispositivo da danni accidentali durante il trasporto.

Portare la lavatrice fuori dalla scatola, quindi rimuovere le parti di bloccaggio:

  1. Dalla parete posteriore dell'unità, è necessario rimuovere le staffe, che sono installate per la rigidità necessaria per il trasporto di elettrodomestici. Elementi simili supportano anche le parti flessibili della struttura, vale a dire il tubo e il cavo elettrico.
  2. A seguito di ciò, è necessario rimuovere le barre poste tra il serbatoio e il corpo del dispositivo. Per fare ciò, inclinare leggermente la rondella in avanti.
  3. È necessario rimuovere anche i bulloni installati sulla parte anteriore della macchina per fissare il tamburo. È meglio inserire tappi di plastica nei fori degli elementi rimossi (di solito vengono forniti con il modello).

Gli elementi di fissaggio rilasciati devono essere accuratamente imballati e conservati: potrebbero essere necessari quando si contatta il servizio clienti.

Fase 3: livellare la lavatrice

Alla macchina operata con la massima efficienza, la sua installazione dovrebbe essere affrontata con la massima cura.

Un'attenzione particolare richiede una base del pavimento, che deve soddisfare una serie di criteri:

  • superficie rigorosamente orizzontale;
  • struttura solida;
  • stabilità;
  • protezione da vibrazioni e altre influenze che sono inevitabili quando l'unità è in funzione.

Se la base non soddisfa questo criterio, è meglio prendere misure per la loro attuazione. Su superfici fragili, è preferibile produrre un massetto cementizio o rinforzare i pavimenti esistenti al posto dell'installazione prevista del dispositivo di lavaggio.

Assicurandosi che la base soddisfi tutti i requisiti precedentemente menzionati, è possibile procedere all'installazione.

Una macchina completamente disimballata con gli elementi di fissaggio rimossi viene messa in posizione.

La posizione orizzontale dell'installazione è determinata sulla superficie superiore, mentre l'angolo di deflessione, che viene controllato dal coperchio superiore, non deve superare i due gradi.

Il superamento di questo indicatore porta ad un forte aumento delle vibrazioni, che ha un effetto molto negativo sullo stato dei nodi e riduce significativamente la durata della macchina.

È severamente vietato allegare materiali improvvisati sotto di essi, che potrebbero scivolare fuori da sotto i supporti durante il lavoro, il che potrebbe portare alla creazione di un'emergenza.

Allo stesso tempo, è permesso (e anche consigliato) di mettere un tappetino di gomma sottile su una superficie di piastrelle scorrevoli.

Non appena il corpo macchina si trova in una posizione idealmente orizzontale, i dadi di bloccaggio devono essere serrati in senso antiorario, fissando l'altezza ottimale delle gambe di supporto.

Quando si livella la macchina, si consiglia di considerare i seguenti fattori:

  1. Il massimo grado di stabilità dell'unità viene raggiunto con i piedini regolabili di serraggio massimo, tuttavia questa opzione è valida solo con una superficie perfettamente piana.
  2. Quando si installa la macchina su un pavimento inclinato per il fissaggio di strutture di supporto, è consigliabile utilizzare parti di fissaggio.
  3. Per verificare se l'unità è stata installata correttamente, è necessario provare a farlo oscillare diagonalmente. Se il processo è eseguito correttamente, non vi è alcuna corsa libera o la sua ampiezza è la stessa per diverse diagonali.

Accertandosi che l'unità sia nella posizione corretta, è possibile procedere ai passaggi successivi.

Fase 4: collegare la macchina alla rete idrica

La parte più difficile e cruciale dell'installazione della macchina automatica è la sua connessione al sistema di approvvigionamento idrico. Per fare questo:

  1. Valutare la posizione dell'unità per selezionare il metodo di connessione su cui è la selezione di tubi, raccordi, raccordi.
  2. Quando si determina la lunghezza richiesta dei tubi flessibili, è importante considerare che essi devono essere posizionati dietro a mobili e sanitari, in modo che non interferiscano con la deambulazione.
  3. I tubi sono solitamente forniti con la macchina, ma la loro dimensione è spesso insufficiente. In questo caso, è meglio acquistare prolunghe che facilitino l'installazione.
  4. Gli elementi necessari per collegare la lavatrice al sistema di alimentazione idrica sono anche una valvola a sfera o una valvola, la cui scelta dipende dalla particolare disposizione.

Di solito, la connessione viene effettuata su una sezione diritta della tubazione, utilizzando un raccordo a T oa tubo, a cui è collegata una connessione flessibile dalla cisterna del WC

Consideriamo più in dettaglio tutti i passaggi per collegare la macchina alla rete di approvvigionamento idrico.

Preparazione di materiali e strumenti

Per collegarti a una tubazione metallica, avrai bisogno di benzina e chiavi regolabili, oltre a guarnizioni - nastro FUM o lino pettinato. Preferirebbe dare il secondo, perché si gonfia sotto l'influenza dell'umidità.

Se stiamo parlando di un tie-in per il sistema di approvvigionamento idrico interno costituito da polimeri, dovremo utilizzare attrezzature speciali per la saldatura di tubi in plastica, un calibratore e accessori speciali progettati per plastica e metallo-plastica.

Avendo preparato tutto ciò di cui hai bisogno, puoi procedere direttamente al collegamento della lavatrice all'acqua.

Tubo flessibile di fissaggio alla lavatrice

Innanzitutto, collegare il tubo flessibile in dotazione o acquistato separatamente direttamente all'unità. Per fare questo, è necessario inserire un filtro all'estremità del tubo: il suo bordo convesso deve essere diretto verso l'uscita della lavatrice.

Quindi è necessario serrare il dado nel punto di attacco del tubo al dispositivo. Il serraggio è fatto manualmente, l'uso dei tasti è indesiderabile.

Successivamente, è possibile iniziare a collegare la macchina alla fonte d'acqua. Ci sono diverse opzioni possibili.

Collegamento della "macchina" alla toilette

Il modo più semplice e veloce per collegare l'unità di lavaggio alla rete idrica, che è molto diffusa. Invece di complesse operazioni di installazione, è sufficiente fare alcuni passi fondamentali, disponibili anche per un principiante.

Per connetterti devi:

  • rimuovere il tubo flessibile dal germoglio;
  • avvolgere il tee di montaggio;
  • collegare ad esso una connessione flessibile dal serbatoio e un tubo per fornire acqua alla lavatrice attraverso una valvola o una valvola di arresto.

Sfortunatamente, questa opzione non può essere utilizzata quando si installa il dispositivo di lavaggio in un bagno separato o in cucina, poiché l'unità automatica e il WC devono essere nella stessa stanza, preferibilmente a breve distanza l'una dall'altra.

Attaccare il tubo al miscelatore

Un'opzione popolare è quella di collegare l'unità di lavaggio al mixer, che può essere utilizzata in quasi tutte le stanze.

Per questo metodo è necessaria una variante speciale del tee, il cui design prevede una valvola a sfera incorporata. Questa parte viene installata nello spazio tra il rubinetto che collega l'alimentazione di acqua fredda nel miscelatore, fornendo acqua fredda alla stessa parte.

Tale metodo si distingue per affidabilità e semplicità, tuttavia presenta uno svantaggio significativo, in quanto il tubo flessibile, con l'aiuto del quale l'impianto di alimentazione dell'acqua è collegato alla lavatrice, è sempre visibile. Puoi nasconderla disponendo una scatola, seguita dalla finitura delle tessere.

Sottigliezze di pipe tie-in

Collegare la macchina alle comunicazioni di metallo o polipropilene può essere fatto quasi ovunque.

Per fare questo, è sufficiente tagliare il tubo installando un tee metallico al posto del taglio, grazie al quale è possibile diramare la comunicazione all'unità di lavaggio.

Per eseguire questa operazione, è necessario effettuare le seguenti operazioni:

  • tagliare il tubo;
  • misurare i parametri di adattamento (tee);
  • tagliare un pezzo di tubazione corrispondente al dispositivo di transizione;
  • attaccare l'anello di collegamento con il dado;
  • utilizzando uno strumento speciale - un calibratore - per svasare le estremità del tubo nei punti di connessione con un raccordo a T;
  • mettere il tubo sul raccordo;
  • spostare gli O-ring su entrambe le estremità, quindi serrare saldamente i dadi.

È preferibile fissare in anticipo il rubinetto al dispositivo di transizione, prima dell'inizio del collegamento. Ciò eviterà di danneggiare un tubo in metallo-plastica sufficientemente flessibile. Una volta completato il collegamento del raccordo a T al rubinetto avvitato, vengono collegati flessibili dell'acqua.

Se nell'appartamento è installata una tubazione di plastica, sarà necessaria una versione sofisticata della connessione della lavatrice.

In questo caso, per eseguire i lavori di installazione, non sono necessari solo raccordi speciali, ma anche uno strumento speciale che consente di saldare i tubi delle tubazioni con gli adattatori.

Qui sul tubo di alimentazione dell'acqua fredda è installato un tee, a cui un tubo è collegato attraverso un rubinetto, fornendo acqua al "automatico".

Collegamento alla rete idrica in qualsiasi luogo

In alcuni casi, è conveniente collegare il dispositivo di lavaggio in un determinato punto di un tubo rettilineo. Per eseguire questa operazione, è necessario un adattatore speciale - una sella di accoppiamento, che è una clip dal supporto con una presa filettata.

È possibile acquistare un elemento simile in punti vendita specializzati, mentre è importante prestare attenzione al diametro del raccordo, che dovrebbe coincidere con la dimensione del tubo.

L'adattatore, fissato saldamente sul frammento desiderato, blocca il flusso dell'acqua. Dopo di ciò, viene praticato un foro attraverso la presa dell'infermiera.

Una valvola (valvola a sfera) è avvitata sull'uscita del giunto, che viene utilizzata per collegare il tubo che alimenta la lavatrice con acqua.

Per un maggiore comfort durante il funzionamento, è anche possibile collegare una gru ad angolo all'unità.

Le sfumature di utilizzare la lavatrice senza piombatura

L'operazione di lavatrici automatiche è possibile in caso di rifornimento idrico sotto pressione. La mancanza di impianti idraulici nel paese o in una casa privata non significa abbandonare le solite comodità, perché in questo caso, è possibile utilizzare una soluzione alternativa.

Per utilizzare una macchina moderna, è sufficiente sollevare un serbatoio dell'acqua di volume ad una certa altezza (almeno un metro), al fondo del quale è necessario collegare un tubo che conduce alla corrispondente uscita dell'unità. L'acqua nel serbatoio deve essere immediatamente versata.

Fase 5: collegamento alla rete fognaria

Il collegamento della lavatrice al sistema di comunicazione delle acque reflue risolve il problema del drenaggio dell'acqua sporca che rimane dopo il lavaggio.

Questo può essere fatto utilizzando diversi schemi:

  1. Temporaneo, tramite l'uso di un tubo flessibile speciale diretto al bagno o al bagno.
  2. Permanente, che fornisce un dispositivo di scarico stazionario.

Il primo metodo è molto semplice: l'acqua viene scaricata attraverso un tubo attaccato al bordo del bagno, della toilette o del lavandino, che può essere fatto con speciali elementi di fissaggio.

Nel secondo caso, sono possibili due opzioni. Lo scarico viene effettuato con l'ausilio di uno speciale sifone di design, nel quale è presente un ramo separato per il collegamento della macchina di lavaggio posizionata sotto il ginocchio a sifone.

Non è necessario sostituire un dispositivo del genere con un normale analogo, poiché l'acqua di scarico si soffermerà su di esso, diffondendo un odore sgradevole.

Il collegamento della lavatrice può essere effettuato senza un sifone. Con un diametro del tubo di fognatura di 4-5 cm, è possibile collegare direttamente l'uscita per la macchina della macchina a questo elemento.

In questo caso, il tubo di scarico piegato a S viene inserito nel tubo in modo che non tocchi l'acqua di scarico, quindi viene accuratamente circondato da un compattatore e sigillato. La distanza dal punto di flesso al pavimento dovrebbe superare 0,5 m.

La lunghezza massima del tubo è solitamente indicata nelle istruzioni allegate al modello. Se si seleziona una parte grande, il carico sulla pompa aumenterà notevolmente, con conseguenti rotture impreviste.

Se il design dell'unità di lavaggio non prevede la presenza di una valvola di non ritorno, durante il montaggio del modello, vi è un limite all'altezza alla quale si trova il tubo di scarico.

Il produttore di informazioni specifiche, di norma, guida il manuale di istruzioni.

Fase 6: collegamento elettrico

Informazioni specifiche su come collegare correttamente una lavatrice appena acquistata a una presa elettrica sono riportate nelle istruzioni.

È necessario prestare particolare attenzione alle norme di sicurezza, poiché il dispositivo ha un elevato consumo energetico (1,5 - 2,5 kW) e viene anche a contatto con l'acqua.

Di norma, per collegare la propria lavatrice è necessaria un'uscita a tre fili con fase, zero e un filo di terra attentamente isolato.

Il centralino è messo a terra applicando un bus speciale con una sezione trasversale di almeno 0,3 cm.

Durante il collegamento, è consigliabile seguire diverse raccomandazioni:

  1. L'opzione migliore è l'alimentazione individuale. In questo caso, la lavatrice viene alimentata dal quadro elettrico da un ingresso separato e l'alimentazione avviene tramite cavi di alimentazione aggiuntivi. In modo che i fili non rovinino l'interno, possono essere collocati in scatole di plastica pulite.
  2. L'uso di dispositivi di protezione elettrica specializzati. Oltre agli interruttori automatici obbligatori, si consiglia di installare anche un dispositivo a corrente residua (RCD) nella linea di alimentazione della macchina automatica.
  3. Rigorosa conformità di tutti i componenti dei circuiti elettrici con requisiti / caratteristiche tecniche / operative. Per il cablaggio, è importante utilizzare cavi a tre fili e l'area della sezione trasversale deve superare 1,5 m2 Cm.
  4. Collegamento della presa secondo lo schema specificato nelle istruzioni. È importante rispettare i prerequisiti: la presenza di terra protettiva. La connessione del cavo è necessariamente effettuata sul bus di messa a terra del quadro.
  5. Il collegamento del conduttore alle comunicazioni del riscaldamento o dell'impianto idraulico è severamente vietato, in quanto ciò può comportare non solo il guasto della macchina, ma anche la creazione di situazioni di emergenza.
  6. È preferibile dare la preferenza alle prese con IP44-IP65 quando si scelgono i modelli con un alto grado di sicurezza; è auspicabile che abbiano una copertura protettiva contro l'umidità e una base di ceramica.
  7. I cavi di prolunga, i tee e gli adattatori devono essere evitati quando si collega una lavatrice: ulteriori collegamenti che sono inevitabili in questo caso possono provocare un aumento della temperatura nei contatti, che porta alla rottura dell'unità.

Non è desiderabile che la presa per la macchina automatica fosse in stanze con umidità elevata costante. Se c'è abbastanza lunghezza del cavo elettrico, è meglio posizionare il dispositivo di alimentazione nello spazio adiacente, ad esempio un corridoio.

Fase n. 7 - testare la lavatrice

Completato tutto il lavoro sopra descritto, è necessario verificare la correttezza dell'installazione eseguendo a turno la lavatrice per operare in tutte le modalità.

Per fare ciò, è necessario ispezionare tutte le unità assemblate e quindi eseguire una prova di funzionamento della macchina senza vestiti, durante la quale si dovrebbe prestare attenzione alle seguenti opzioni:

  • un periodo di tempo (dovrebbe essere piccolo) per il quale si accumula il serbatoio;
  • nessuna perdita;
  • corretto funzionamento dello scarico;
  • rotazione uniforme del tamburo;
  • buona rotazione;
  • riscaldamento completo dell'acqua, che viene effettuata dopo 5-7 minuti al completamento di un set di acqua.

In tutte le fasi dell'unità non dovrebbero essere suoni estranei.

Video utile sull'argomento

Il video presentato spiega in dettaglio il processo di collegamento dell'unità alla rete idrica, elettrica e fognaria.

Se è diventato necessario collegare lo scarico della lavatrice al lavandino, è possibile visualizzare un video tutorial dettagliato nel seguente video:

Le sottigliezze di collegamento delle apparecchiature di lavaggio al sistema fognario e al sistema di alimentazione idrica con le proprie mani senza coinvolgere il master vengono smontate nel seguente video:

Seguendo scrupolosamente le istruzioni dettagliate, che passo dopo passo descrivono come collegare la lavatrice a tutte le comunicazioni con le proprie mani, con l'installazione di elettrodomestici può essere gestita rapidamente e facilmente. Se hai dei dubbi sulla tua forza, allora è meglio invitare un maestro dal reparto assistenza.

Installazione della lavatrice fai-da-te: allacciamento idrico e connessioni fognarie, video

Una lavatrice è uno degli elementi più importanti di elettrodomestici in ogni casa. Per iniziare a utilizzare la lavatrice, è necessario innanzitutto collegarlo correttamente alla rete idrica e ai sistemi fognari. A tale scopo, è possibile chiamare un meccanico che può eseguire questo lavoro in modo rapido ed efficiente, ma per risparmiare è possibile effettuare autonomamente l'installazione. Pertanto, nel nostro articolo cercheremo di dirti in modo semplice come installare la lavatrice con le tue mani.

Conoscenza delle istruzioni

Prima di tutto, è necessario familiarizzare con le istruzioni allegate a ciascuna lavatrice e scoprire tutte le possibili sfumature di installazione. È inoltre necessario seguire scrupolosamente le istruzioni passo-passo, iniziando con il disimballaggio del materiale e terminando con l'impostazione del primo lavaggio. Quando si disimballa la macchina per la prima volta, ricordarsi di salvare diversi bulloni di spedizione (di solito 3 o 4 pezzi) che potrebbero essere necessari per trasportare l'attrezzatura in un nuovo luogo o, Dio non voglia, all'officina.

Selezione della posizione

Dopodiché, devi scegliere il posto più conveniente nella stanza. La macchina non deve interferire e occupare troppo spazio nel nostro appartamento, non molto lussuoso. L'opzione di installazione più diffusa è utilizzata in bagno. Ma i bagni piccoli spesso non consentono questo, quindi la seconda opzione più popolare è installare una lavatrice in cucina. Un'altra opzione per l'installazione potrebbe essere un corridoio. Può adattarsi perfettamente a questa parte dell'appartamento, senza occupare molto spazio nell'area utilizzabile, ma è opportuno notare che tutte le comunicazioni dovrebbero essere vicine.

Nella foto, il collegamento dello scarico della lavatrice

Installazione iniziale

Fai attenzione!

Svitare i bulloni di trasporto, non dimenticare di inserire appositi tappi di plastica nei fori.

Connettiti alla fogna

Il prossimo passo dovrebbe essere quello di collegare la lavatrice alla fogna. Durante l'installazione del dispositivo, potrebbero esserci alcune differenze rispetto agli standard. Ad esempio, se la lavatrice non dispone di una valvola di ritegno e l'acqua si muove solo in una direzione, la connessione viene effettuata rigorosamente in base alle istruzioni con il livello specificato (il suo valore minimo e massimo devono essere scritti) per la posizione dell'ugello. Se il livello minimo è specificato in 50 cm, l'ugello non deve essere posizionato al di sotto di questo valore. Più chiaramente questo è dimostrato dal diagramma sottostante.

La tua prossima azione dovrebbe essere quella di collegare l'uscita della macchina con il tubo della fogna. Per fare ciò, è necessario prima acquistare un sifone e, successivamente, effettuare l'installazione. Il sifone fornisce gli elementi di fissaggio più affidabili e protegge da eventuali perdite. Alcuni utenti bloccano il tubo di scarico sul bordo della vasca o del lavandino. Ma è chiaro che questa opzione non è molto affidabile a causa del probabile accidentale pascolo del tubo, della sua caduta e del versamento di acqua sul pavimento. Dopo il collegamento, verificare che il tubo sia appiattito e che non vi siano pieghe. L'installazione dei tubi di scarico sulla macchina è realizzata utilizzando morsetti e adattatori.

Installazione di una lavatrice fai da te video:

Collegamento dell'acqua

Il prossimo passo importante è collegare la lavatrice alla rete idrica. Questo viene fatto usando tubi flessibili da 3/4 di pollice. Potrebbe essere necessario allungarli. Quindi deve essere fatto con polsini gommati. Quindi è necessario tagliare i fili in una determinata parte del sistema di approvvigionamento idrico, laddove possibile il più accessibile, e mettere lì una valvola, attraverso la quale l'acqua viene fornita al momento dell'inizio del lavaggio.

Sistema di filtrazione

Per aumentare la durata della lavatrice utilizzando filtri speciali che hanno la forma di reti. Impediscono l'ingresso di particelle estranee nel tamburo e rappresentano un elemento importante per proteggere la macchina dall'usura prematura.

Metodo di approvvigionamento idrico

Per l'approvvigionamento idrico possono essere utilizzati serbatoi di scarico o miscelatori. Se l'erogazione di acqua si verifica dal mixer, è necessario utilizzare un tee speciale, collegato al tubo per il collegamento. È possibile produrre l'assunzione di acqua da altri luoghi più convenienti. In questo caso, la connessione viene effettuata tramite l'uso di tubi.

Fai attenzione!

Un'opzione per l'utilizzo dei mixer è una connessione temporanea.

In questo caso, il tubo di aspirazione viene svitato dopo ogni lavaggio e un tubo miscelatore viene inserito al suo posto.

Nella foto collegare la lavatrice alla rete idrica

Protezione dalle vibrazioni

Una delle fasi importanti della connessione è il livellamento della macchina. Se ciò non avviene, durante la centrifuga ci sarà una forte vibrazione che, oltre a un notevole rumore, provoca anche danni all'apparecchio stesso. Per la sua corretta installazione non dovrebbe utilizzare fodere e puntelli diversi. Sarà sufficiente livellare il livello svitando le gambe. Successivamente, il dispositivo viene controllato per la stabilità. Per fare ciò, è necessario premere la macchina e se si scosta, quindi torcere nuovamente le gambe.

sicurezza

Dopo aver collegato lo scarico della lavatrice e la fornitura di acqua, è necessario garantire la sua alimentazione con un grado più elevato di sicurezza. Tipicamente, queste unità domestiche hanno una potenza di 2-2,5 kW e, di conseguenza, per questi parametri è necessario selezionare la sezione trasversale dei fili. In generale, le lavatrici moderne hanno già la più alta protezione contro le scosse elettriche, quindi è necessario provare a fondo in modo che l'utente subisca una scossa elettrica. Anche se la macchina è installata in bagno, dove c'è sempre umidità elevata, il grado di protezione della tecnologia moderna ti consentirà di lavorare con la minima possibilità di ricevere una scarica elettrica.

Nella foto installazione di una lavatrice in cucina

Requisiti di base per una corretta connessione

Collegare la lavatrice alla rete dovrebbe essere come segue.

  1. La messa a terra del quadro avviene con l'uso di un pneumatico, la cui sezione trasversale deve essere di almeno 3 mm.
  2. Durante il collegamento, è necessario utilizzare prese a tre fili con fase, zero e cavo di terra.
  3. Ci deve essere un isolamento obbligatorio del filo di terra.

Chiaramente con la connessione corretta può essere trovato nello schema qui sotto.

I principali segni di una corretta connessione

In modo da non dover guardare costantemente sotto il lavandino e verificare la presenza di perdite, è necessario assicurarsi che il dispositivo sia collegato correttamente. I principali segni di una corretta connessione:

  1. Nessuna perdita
  2. Abbastanza set rapido di serbatoio.
  3. La rotazione del tamburo.
  4. Il riscaldamento dell'acqua dovrebbe avvenire entro 6-7 minuti dopo un set di acqua.
  5. Mancanza di suoni estranei.
  6. Lavoro di qualità drenante e centrifuga.

Se tutti questi requisiti sono soddisfatti, la lavatrice è collegata correttamente e può essere utilizzata in modo sicuro per un lungo periodo. Istruzioni video per il collegamento delle lavatrici, puoi vedere di seguito.

Come installare una lavatrice e collegarla ai sistemi idraulici e fognari

Ciao cari lettori.

Sono finiti i giorni in cui le donne con i lavandini correvano a lavare i vestiti nel fiume.

Ora quasi ogni casa ha una lavatrice, e non solo una macchina, come una volta, saltando e correndo per la stanza durante il lavaggio e la centrifuga, ma le macchine moderne sono automatiche. E oggi voglio dedicare un articolo a come installare una lavatrice con le proprie mani. Se pensi che sia difficile, allora ti sbagli. Nonostante la complessità della tecnologia, l'installazione di una lavatrice con le proprie mani è una procedura elementare. Non è necessario invitare un installatore e pagare denaro. Leggi l'articolo fino alla fine e una nuova lavatrice funzionerà senza problemi per molti, molti anni.

Oggi le lavatrici sono all'altezza della producibilità. Si imposta il programma, si carica biancheria sporca e si preme semplicemente il pulsante di avvio, tutto il resto sarà fatto per voi da un tecnico intelligente. Ma prima che inizi a funzionare correttamente e senza intoppi, è necessario eseguire alcune procedure. Qui li consideriamo ora.

Come installare e collegare la lavatrice: istruzioni passo passo

Passo 1. La prima cosa da fare dopo che la macchina è arrivata in un luogo di installazione permanente è rimuovere il materiale di imballaggio e installare la lavatrice nel luogo in cui verrà eseguito il lavaggio.

Rimuovere la confezione con cura e conservare per 7 giorni. È durante questo periodo di tempo, è possibile modificare il prodotto acquistato in uno nuovo, se ci sono difetti nel lavoro, non si adatta alle dimensioni o semplicemente non ti piace il design.

Passo 2. Sul retro del corpo macchina, svitare i bulloni di spedizione e rimuovere i puntelli di plastica. Questo è fatto facilmente: rilassare il bullone di montaggio, sollevando e allineando il puntone di plastica con il foro, rimuoverlo dalla custodia della lavatrice.

Passaggio 3. Nei punti dei fori attraverso i quali sono stati rimossi i montanti, inseriamo i tappi decorativi in ​​plastica forniti con la macchina.

Passaggio 4. Collegare l'acqua alla macchina.

  • Per fare ciò, nella direzione del tubo flessibile con un'estremità curva che viene fornita completa di una macchina, inserire il filtro. Il filtro viene inserito con un lato convesso verso l'uscita della lavatrice.
  • Giriamo il dado che collega il tubo alla macchina da scrivere. Serraggio prodotto a mano, senza l'uso di chiavi. Grazie alla consolidazione della gomma, la connessione è ben sigillata.
  • L'altra estremità del tubo è avvitata al rubinetto che fornisce acqua di rubinetto fredda, anche senza l'uso di chiavi.

Si prega di notare che il collegamento della lavatrice è fatto per acqua fredda. Naturalmente, se collegato all'acqua calda, è possibile risparmiare una certa quantità di denaro sull'elettricità risparmiata per riscaldare l'acqua. Ma, d'altra parte, dopo aver dimenticato una volta e aver caricato i prodotti nella macchina che vengono lavati in un modo delicato ad una temperatura di 40 ° C, è possibile rovinare definitivamente l'intero lotto ottenendo delle cose con notevole restringimento all'uscita.

Passaggio 5. Collegare il tubo di scarico al sistema di fognatura.

Inizialmente si presume che l'acqua verrà scaricata dalla macchina nella vasca da bagno, come un gancio speciale viene fornito con la lavatrice, che viene riempita con un tubo flessibile e l'intera struttura è sospesa dal bagno.

Questo, ovviamente, è molto scomodo. Pertanto, è desiderabile fornire uno scarico o un sifone speciale sotto il lavandino (in alcuni sifoni c'è uno scarico speciale per il tubo di scarico) o prevedere uno scarico direttamente nel sistema fognario, come nella foto sopra. Questo metodo di collegamento al sistema fognario è molto più conveniente. L'unica condizione dovrebbe essere quella di creare una curva nel tubo di scarico per la formazione di una tenuta idraulica e la posizione del livello superiore della curva sopra 60 cm sopra il livello del pavimento. Ciò impedirà l'ingresso di odori sgradevoli dal sistema fognario nell'automobile e non permetterà lo scarico di acqua per gravità.

Passo 6. Riempiamo il tubo di alimentazione dell'acqua e il tubo di scarico della macchina nelle rientranze sul retro della macchina. Lo installiamo vicino al muro e con l'aiuto delle gambe di regolazione torsioni otteniamo stabilità.

Premendo alternativamente su tutti e quattro gli angoli della macchina, controlliamo la sua stabilità. Se, premendo sull'angolo, si verifica uno swing, ruotiamo o svitando leggermente il piede nell'angolo di oscillazione e selezioniamo lo spazio esistente. Cerchiamo lo stato di sostenibilità totale.

Passaggio 7. Collegare la lavatrice alla rete elettrica. Per fare ciò, basta inserire la spina nella presa.

Tutto, al termine del processo di installazione è completo. È possibile attivare l'acqua aprendo il rubinetto di ingresso e provare le nostre attrezzature al lavoro. Se i giunti dell'acqua si rompono, è necessario stringere leggermente i dadi di fissaggio.

Naturalmente, l'installazione di una lavatrice sarà molto più semplice se si è pensato ai punti di collegamento dell'acqua, al drenaggio delle acque reflue con i diametri finali necessari e alla fornitura di energia elettrica in anticipo durante la revisione del bagno.

Se si installa la propria lavatrice in un luogo in cui non sono state prese le comunicazioni, sarà necessario riflettere ulteriormente su dove collegare l'acqua e dove scaricarla quando viene scaricata. Potrebbe essere necessario aggiungere ulteriori tees e rubinetti sul sistema idraulico e fare un drenaggio preciso dei tubi di fognatura.

Spero che tu non abbia difficoltà nella domanda su come installare una lavatrice con le tue mani. Sono lieto di rispondere a tutte le domande nei commenti.

Video: "Installare una lavatrice fai da te"

Se ti è piaciuto l'articolo e si è rivelato interessante, ti chiedo di fare clic sui pulsanti social di seguito e condividerlo con gli amici.

Collegamento di una lavatrice: istruzioni per l'installazione passo passo e funzioni di connessione (80 foto)

L'installazione di una lavatrice comporta il collegamento alla rete idrica e ai sistemi di drenaggio e alla rete elettrica. La scelta della posizione dipende dalla prossimità di tutte le comunicazioni necessarie. Le migliori opzioni sono il bagno e la cucina, meno servizi igienici.

Il processo di collegamento della lavatrice con le proprie mani non è particolarmente difficile, ma è necessario tenere presente alcune delle sfumature.

Riassunto dell'articolo:

Lavoro preparatorio

Prima di sollevare la macchina di installazione, disimballare e rimuovere i bulloni di spedizione che trattengono il tamburo durante il trasporto. Al posto dei bulloni sono installati tappi speciali. Se i bulloni non vengono rimossi, quando si accende la macchina si rompe. Per riparare la garanzia in questo caso non ci riuscirà.

Il numero di bulloni varia da produttori diversi, ma devono essere indicati nel manuale di istruzioni. Inoltre, lo schema è presentato, quindi è improbabile che commetta un errore.

Armato con lo strumento necessario (un cacciavite o una chiave, a seconda della natura dei bulloni), procedere alla torsione.

Collegamento dell'acqua

I produttori consigliano di collegarsi all'acqua fredda, poiché la macchina moderna si adatta perfettamente al riscaldamento alle giuste temperature.

Per ragioni di economia, alcuni ospiti si collegano all'acqua calda. Ma con i contatori installati sarebbe più vantaggioso pagare il consumo di elettricità, poiché il ciclo di lavaggio implica l'uso di acqua fredda per il risciacquo. Tuttavia, ci sono modelli di macchine che hanno due ingressi per l'acqua. Il prezzo per loro è molto più alto, quindi la domanda è bassa.

Il kit lavatrice è completato con uno speciale tubo in gomma per il collegamento al sistema di alimentazione dell'acqua. La sua lunghezza è di 70-80 cm, che a volte è insufficiente per un particolare sito di installazione. Pertanto, acquistare un tubo della lunghezza richiesta (fino a 5 m).

Il tubo flessibile è avvitato alla presa corrispondente situata sul retro. Non è necessario utilizzare un nastro isolante, nel tubo è installata una guarnizione in gomma che protegge in modo affidabile il collegamento dalle perdite. È possibile stringere il tubo manualmente, l'uso di strumenti aggiuntivi è lasciato alla discrezione individuale.

L'altra estremità del tubo è collegata al sistema di alimentazione dell'acqua. A seconda del materiale del tubo, l'installazione viene eseguita mediante saldatura o saldatura. È necessario installare un rubinetto sul tubo in modo da poter smontare successivamente la macchina senza bloccare tutta l'acqua lungo la linea.

L'installazione del filtro per la depurazione dell'acqua è possibile. L'unico svantaggio è una leggera diminuzione della pressione. Ma se un filtro è già installato all'ingresso dell'acqua, non c'è bisogno urgente di un altro.

Svuotare l'uscita del tubo

A questo punto, è necessario un sifone, dotato di una presa speciale per la macchina. È installato al posto di quello vecchio. Altre opzioni sono possibili, ad esempio, per realizzare uno scarico separato o per installare un raccordo a T e un angolo di 90 gradi all'estremità del tubo di scarico, ottenendo in tal modo due ingressi al tubo. In ogni caso, saranno necessarie piccole modifiche.

Il tubo di scarico ha un diametro inferiore rispetto al tubo di scarico, quindi, per eliminare l'odore sgradevole e la tenuta affidabile, il collegamento viene effettuato tramite uno speciale polsino di gomma. Quest'ultimo è installato nell'ingresso del tubo, dove il tubo di scarico viene quindi inserito saldamente.

Altri modi per includere la conclusione del tubo nel lavandino, bagno o toilette. In vendita ci sono titolari utilizzati solo per questi scopi.

Indipendentemente dal metodo di prelievo del tubo di scarico, è necessario prevenirne la flessione. La presenza di piccole curve è accettabile, ma dovrebbe essere ridotta al minimo.

Connessione di rete

Dovrebbe essere inclusa un'istruzione su come collegare una lavatrice. È estremamente importante perché è una fase cruciale del lavoro elettrico.

Poiché il consumo energetico della macchina è elevato, è auspicabile tracciare una linea separata direttamente dal quadro verso l'uscita (con l'installazione di un interruttore automatico e un dispositivo di protezione). La presa deve essere collegata a terra, solo in queste condizioni la garanzia di fabbrica viene preservata.

La protezione automatica viene selezionata in base alla potenza della macchina. Gli indicatori possono essere indicati sul passaporto del dispositivo. Possono essere calcolati in modo indipendente. Per questo, il valore del consumo energetico (ad esempio 1500 W) è diviso per 220 V.

Il risultato è approssimativamente 6.82. La macchina nominale più vicina è 10 A. Il dispositivo di protezione deve essere un gradino più alto. Il suo valore nel nostro caso dovrebbe essere 25 A.

Oltre a dotare la presa di messa a terra, è importante anche l'indicatore di tensione per cui è progettato. Di regola, i valori corrispondenti sono indicati sul retro. La marcatura può parlare della corrente nominale. In ogni caso, avendo a portata di mano una macchina da scrivere del passaporto, è facile trovare gli elementi necessari per la connessione.

grading

Lo stadio finale è impostare il livello della macchina. La procedura è necessaria in modo che durante il funzionamento la vibrazione sia ridotta al minimo. Con l'aiuto del livello di costruzione controlla il processo di esibizione, torcendo le gambe. La macchina deve essere allineata orizzontalmente e verticalmente.

Se non c'è livello, puoi usare un bicchiere con acqua versata a filo del bordo. Questo metodo è meno preciso, ma dà determinati risultati.

Un altro punto importante associato all'installazione riguarda il tappetino di gomma. Poiché la superficie su cui viene posizionata la macchina è molto spesso dura (ad esempio, un pavimento piastrellato), diventa necessario smorzare forti vibrazioni.

Soprattutto quando funziona in modalità spin, raggiungendo 1000 rpm. Un tappetino di gomma posto sotto le gambe offre un'eccellente ammortizzazione.

Se consideriamo tutto quanto sopra, la questione di come collegare una lavatrice non diventerà un ostacolo insormontabile alla fornitura del tuo spazio con elettrodomestici.

Installazione di una lavatrice: istruzioni e schemi per i fan

Collegare una lavatrice con le proprie mani non è tecnicamente difficile, ma la questione è piuttosto cruciale. E la tariffa per l'irresponsabilità è espressa non solo in denaro. La probabilità di guasti elettrici in una lavatrice è molte volte superiore a quella di una lavastoviglie ed è al limite del consentito per gli elettrodomestici. E le correnti di dispersione capacitiva in esso sono anche grandi, e il calore generato durante il funzionamento è significativo. Pertanto, per il funzionamento sicuro a lungo termine della macchina, è necessario predisporne adeguatamente il luogo di lavoro. Questo può essere fatto sia in modo indipendente che con il coinvolgimento di specialisti. E la scelta giusta dipende non solo dal tuo desiderio e / o abilità.

Tutto è a terra

Le organizzazioni di vendita affidabili spesso includono costi di installazione sul sito nel prezzo di vendita. Sembra essere buono; la sovrattassa stessa è piccola, dal momento che il caso è stato messo in circolazione. Ma, prima di tutto, le aziende "cool" stanno vendendo "steepness" - non troverete modelli di fascia bassa lì.

In secondo luogo, tali operatori non sono coinvolti nel dispositivo di messa a terra di protezione; deve essere equipaggiato in anticipo, altrimenti l'azienda si rifiuta di installare (ma non restituisce il premio al prezzo) e la garanzia viene immediatamente persa. Hai comprato un assistente costoso, è arrivato un maestro del marchio, hai visto che non c'era alcun fondamento, ha scritto un atto "interno" - questo è tutto, sei senza garanzia e senza una buona quantità di denaro.

Ma anche se l'auto è stata acquistata da un venditore "semplice" senza condizioni particolari, ma in seguito si scopre che è stata gestita senza messa a terra, la riparazione in garanzia ti sarà negata. Le istruzioni per l'installazione di qualsiasi lavatrice, in bianco e nero precisato che il suo lavoro senza messa a terra o dispositivi di protezione è inaccettabile. O assegnato per una buona ragione, ne parleremo di nuovo.

Conclusione: l'installazione di lavatrici con le proprie mani è del tutto possibile se è prevista una messa a terra affidabile in anticipo. Se acquisisci una marca costosa in una solida società commerciale, se hai una connessione di terra, verrà installata a un prezzo ridicolo, rispetto al commerciante privato-principale, con la piena garanzia.

Cucina, bagno o ripostiglio?

Prima di discutere dell'importanza fondamentale del problema - la messa a terra della lavatrice, è necessario risolvere un problema altrettanto importante: il luogo in cui installarlo.

Una lavatrice è una fonte abbastanza potente di calore e umidità. E accanto dovrebbe essere presa di corrente. I suoi contatti sono coperti con un coperchio per te, ma per l'aria sono nudi. Pertanto, non è consigliabile installare una lavatrice automatica in bagno, dove l'umidità è sempre eccessiva:

  • L'installazione di dispositivi di distribuzione elettrica domestica e di commutazione nel bagno è vietata direttamente da SNiP (regolamenti e regole di costruzione). Hai mai visto un interruttore in bagno in una nuova casa? Solo all'esterno e la lampada - impermeabile. Considerando l'alta prevalenza di lavatrici automatiche, gli elettricisti lo guardano ancora con le dita, ma a malincuore con i denti: le lesioni elettriche domestiche delle lavatrici in bagno hanno superato a lungo i limiti consentiti. I motivi per l'introduzione di ulteriori misure legislative sono innegabili e saranno proibiti dalla legge, ma non dalle regole di dipartimento - saranno inflitte ammende; i proprietari sono anche riparazioni costose.
  • Anche se il cavo elettrico della lavatrice viene portato fuori dal bagno (la garanzia viene persa dal suo accumulo), allora ci sono abbastanza nodi nella macchina stessa, la cui durata dall'umidità aumentata e dalla temperatura dell'aria diminuisce.

La maggior parte degli utenti lo capisce perfettamente, e molto spesso mettono una lavatrice in cucina. Allo stesso tempo è facile connettersi all'acqua, alle fognature e all'elettricità. Ma il problema di temperatura e umidità rimane. E spesso devi scegliere: lavare o cucinare. Inoltre, non c'è spazio in più in cucina, e quindi questa stanza è la più visitata della casa.

Ma se hai un armadio adiacente al bagno o alla cucina, questo è il posto perfetto per lavarsi. Non è difficile fare buchi nel muro per le comunicazioni per l'auto - non è richiesto alcun accordo - il muro tra l'armadio e i servizi non può essere capitale. Nell'armadio quasi mai, è asciutto e fresco. E quando la porta è aperta, la lavatrice funzionante da sola creerà una circolazione d'aria intensiva nel suo piccolo volume.

In numeri, assomiglia a questo: se prendiamo il tasso di fallimento delle lavatrici installate in cucina come base per i modelli, come la velocità di base, la frequenza dei guasti delle macchine in bagno sarà 2,4 volte più alta e quelle "stoccate" - 1,7 volte più basse.

Nota: nelle prestigiose case dell'epoca sovietica, il cosiddetto progetto ceco, la descrizione tecnica indicava direttamente che l'armadio adiacente alla cucina era destinato principalmente all'installazione di una lavatrice e di apparecchi per l'acqua calda sanitaria. Alle tariffe allora comunali, è stato percepito come una curiosità.

Protezione contro guasti e perdite di elettricità

Per una lavatrice, la protezione contro le correnti di dispersione è più rilevante che contro il guasto. I moderni elettrodomestici sono generalmente affidabili, e le "donne" dirette con fumo, puzza e rianimazione sono un fenomeno eccezionale, e questo a causa della noncuranza dei proprietari.

Ma la capacità elettrica di un grande serbatoio con diverse dozzine di litri d'acqua e un motore potente di grandi dimensioni è piuttosto grande: fino a 0,01 microfarad nei modelli precedenti. A 50 Hz in una rete da 220 volt, la corrente di dispersione capacitiva sarà di 0,7 mA: questo è ancora un sicuro, ma un pizzico già tangibile, soprattutto attraverso le mani bagnate in una stanza umida.

I lettori che hanno familiarità con l'elettricità all'interno di un corso di fisica della scuola, i dati potrebbero non sembrare molto affidabili, ma si noti: si riferiscono alla macchina riempita, e l'acqua - un fluido anomalo, la sua costante dielettrica è molto alta: 80.

La corrente di dispersione non interferisce con il funzionamento della macchina, non diminuisce la sua affidabilità, ma è fondamentalmente impossibile fermarla, puoi solo portarla a terra. Un aumento della corrente di dispersione oltre l'ammissibile è un chiaro segnale di un guasto di erogazione. Questo è il motivo per cui alle lavatrici è vietato operare senza protezione tramite percorso elettrico.

Aquastop e aquacontrol

La parte principale della corrente di dispersione passa attraverso l'acqua drenata. Lo scarico è anche la principale fonte di perdite d'acqua. Pertanto, i produttori raccomandano l'acquisto di dispositivi Aquastop (noto anche come aquacontrol), che spengono la macchina durante una perdita elettrica e / o acqua. I produttori rispettabili imballano le loro auto con acquastopes.

Il complesso aquastop richiede un'alimentazione elettrica separata. Una scatola senza cavo di alimentazione e un alimentatore a bassa tensione a bassa potenza è una valvola di chiusura primitiva che non protegge da dispersioni elettriche, ma non protegge da perdite d'acqua.

Terra elettronica

Negli edifici condominiali, da un lato, è spesso difficile, se non impossibile, organizzare la messa a terra individuale. D'altra parte, i produttori non sono addormentati: la lotta contro le correnti di dispersione è uno dei compiti più importanti dei designer di marca.

Nelle moderne lavatrici funzionanti, le perdite sulla custodia non superano 10-12 μA, il che è impercettibile. Ma in una situazione di pre-emergenza, aumenta drammaticamente. Per un caso del genere, cosiddetto. messa a terra elettronica (interruttori automatici, interruttori automatici). Passano una corrente di dispersione attraverso lo spazio in se stessi, proprio come una persona, e quando raggiunge un limite notevole di 0,1-1 mA, disconnettono la macchina dalla rete.

Con indubbi vantaggi, la messa a terra elettronica ha un notevole svantaggio: la sua sensibilità dipende fortemente dai parametri dell'aria nella stanza. La messa a terra elettronica può bloccare ostinatamente una macchina assolutamente buona.

In tutti i dispositivi elettrici, il 90% dei guasti si verifica on / off, quindi alcuni produttori vietano l'uso dei loro prodotti con messa a terra elettronica. Quindi, quando acquisti una macchina, assicurati di chiedere al venditore se la garanzia non scomparirà dall'uso con la messa a terra elettronica.

Schema di messa a terra tipico per il PUE moderno:

Terra di sicurezza

Ma il proprietario è picchiato e spaventato non dalla perdita elettrica attraverso l'acqua, ma dal corpo della macchina. Per eliminarlo e hai bisogno di una terra protettiva. Il suo tipo dipende dalla casa:

  1. In una casa privata, tecnicamente l'ideale è la messa a terra di protezione più semplice, vedi sotto. Non è necessario registrarsi: in una situazione discutibile, l'esperto verificherà la resistenza della diffusione corrente e, se non è superiore a 4 Ohm, che non è difficile da garantire, la soluzione sarà a tuo favore.
  2. Negli edifici condominiali degli anni precedenti, da Krusciov alla perestroika, la protezione totale sarà fornita mediante annullamento difensivo. Lui per una piccola tassa rapidamente e volentieri fa elettricista DEZovsky.
  3. Nelle vecchie case fino allo "Stalinok" incluso, se il circuito di terra della casa non è attrezzato, è necessario mettere a terra la messa a terra elettronica.
  4. Nelle case moderne, il problema della messa a terra non esiste: secondo le nuove regole di costruzione, sono necessariamente dotati di un anello di terra e di prese in euro. Oltre al samostroya illegale per l'affitto "con segni di multi-famiglia", come si suol dire. Ma questo è un altro argomento.

Come rendere il terreno stesso:

Per questo, sono necessari 2-4 pezzi di tubo metallico con una lunghezza di 1,2 - 2,5 m, ma non inferiore alla profondità di congelamento del terreno. La parte inferiore del tubo con un martello viene spinta al palo e nella sua parte inferiore viene perforata intorno a una dozzina di fori di 5-10 mm. Quindi scavano una trincea sulla baionetta a forcella e guidano i tubi per sporgere di 5-10 centimetri dal suolo, a una distanza di 0,6 - 1,5 m l'uno dall'altro. Nella trincea, sotto il livello del terreno, i tubi sono collegati mediante rinforzo nella saldatura. Saldato ad esso e in casa cavo di piombo in acciaio 6-8 mm o striscia di 15-25 mm - questo è il bus di terra; ad esso un filo di rame multicore di 4-6 mmq collega i terminali di messa a terra delle prese euro. A questo scopo, i fori vengono praticati nella striscia e il filo M4 - M6 viene tagliato in essi; il filo è pre-versato. Il sedile sotto terra dalle uscite pulito con carta vetrata e lubrificato con grasso; meglio - grafite.

Nota: in estate, quando il terreno si asciuga, la soluzione salina viene versata nei tubi al ritmo di mezzo pacco per secchio. Questo è necessario per garantire la diffusione della corrente nel terreno asciutto. A una temperatura esterna di +35 gradi, è sufficiente riempire una volta alla settimana; a +30 - una volta al mese.

Schema di messa a terra per una casa privata

Installare una lavatrice

L'installazione e il corretto collegamento della lavatrice vengono eseguiti nella stessa sequenza della lavastoviglie: scarico, acqua, elettricità, test. Ma ci sono caratteristiche:

  • In una lavatrice grande e voluminosa, il cosiddetto fenomeno è più pronunciato. isteresi di temperatura dell'automazione. Pertanto, se una caldaia, elettrica o gas, è installata in casa, allora il costo totale di acqua ed elettricità sarà inferiore se la lavatrice è alimentata con acqua calda. Per una piccola lavastoviglie con un consumo d'acqua trascurabile, la situazione è invertita.
  • La connessione elettrica include misure di protezione e la protezione viene eseguita per prima.
  • Le rondelle si consumano molto rapidamente e si rompono se la loro inclinazione in qualsiasi direzione supera i 2 gradi e assolutamente non sopportano le vibrazioni risonanti. Pertanto, il pavimento sotto la lavatrice non deve suonare, e prima di testare il livello orizzontale del piano superiore della macchina, controllare il livello e livellare la macchina con i piedi filettati standard.

Nota: nei siti con il suffisso.kz puoi trovare consigli per collegare la lavatrice alla WAN centralizzata. È possibile che in Kazakhstan continuino a fornire acqua calda senza un contatore alle vecchie tariffe sovietiche, ma in Russia questo consiglio è inaccettabile.

Il collegamento dello scarico della lavatrice automatica è super stretto, stretto o compatto, trasformato in un sifone con un raccordo aggiuntivo del lavello della cucina. Ma in questo caso, la lavatrice dovrebbe stare uno accanto all'altro: è impossibile costruire il tubo di scarico. Nelle macchine improduttive, la pompa di scarico è a bassa potenza, inoltre la resistenza idraulica di un tubo lungo lo sovraccaricherà e presto fallirà.

Il drenaggio di macchine ad alte prestazioni con una capacità del serbatoio di oltre 30-40 litri non consente al sifone della cucina di penetrare completamente nel lavandino. In questo caso, è necessario effettuare il collegamento della lavatrice allo scarico separato della fognatura. Per fare ciò, sarà necessario inserire una sezione aggiuntiva con un tubo di diramazione nel tubo della fogna e scaricare la lavatrice da un sifone separato (vedere la figura sopra).

Importante: il ginocchio del sifone della lavatrice deve essere posizionato sotto il fondo del serbatoio. Nella maggior parte dei casi, per questo devi mettere la macchina su un cavalletto con un'altezza di 30-40 cm. Consideralo quando scegli un posto per una lavatrice.

Nota: una lavatrice compatta può essere installata in cucina, sullo scaffale o, se c'è spazio, sul tavolo o portata lì. In questo caso, il lavandino andrà al lavandino. Tali macchine sono spesso completate con tubi dell'acqua con una presa e un bracciale che vengono messi sul rubinetto del lavello della cucina.

Come detto sopra, il collegamento della lavatrice alla rete idrica viene effettuato sia lungo il ramo freddo che quello caldo. Non ci sono caratteristiche qui, solo due tee di acqua da mezzo pollice, due valvole a sfera di intercettazione e un nastro FUM per impermeabilizzazione sono sufficienti: i tubi di derivazione delle condotte dell'acqua spesso si rivelano troppo brevi e si dovrebbe buttare fuori la guarnizione standard.

Protezione, elettricità e ispezione

Prima di tutto, installiamo aquastop sul tubo di scarico, secondo le istruzioni ad esso. Quindi includiamo, se richiesto, il deposito elettronico. Questo dispositivo è dotato di una presa in euro e accende la lavatrice. In presenza di "terra" il collegamento di terra di protezione della lavatrice alla rete è quello di assicurarsi di inserire la spina nella presa.

Aprire l'alimentazione idrica alla macchina, controllare che le tubazioni non presentino perdite. Se da qualche parte scorre - eliminiamo. Quindi accendere la macchina per la modalità test; alla fine del test, dovrebbe spegnersi e dire al display che tutto è OK. Se la macchina è economica e senza un test integrato, cancella qualcosa, ma il consumo di acqua allo stesso tempo sarà maggiore. La fase finale - si sovrappone all'acqua calda nella macchina e controlla, con l'impasto o il lavaggio, il lavoro sull'auto-riscaldamento.

Importante: i dispositivi di aquastop e la messa a terra elettronica non si duplicano a vicenda; devono lavorare insieme. In presenza di un pizzicotto protettivo sordo, è ancora necessario un acquastop.

Affinché la lavatrice funzioni a lungo senza guasti e "non per battere la corrente", deve essere installata in un luogo adatto e garantire un'affidabile messa a terra di protezione. Il resto dell'autoinstallazione della lavatrice non è difficile.