A che profondità fare il drenaggio intorno alla casa e nel giardino

È bene costruire una casa su una collinetta, dove il terreno sabbioso secco si trova sotto uno strato fertile di terreno. E se hai una terra in una depressione, dove un'argilla o un terriccio bagnato si trova sotto uno strato di terreno vegetale? Come prevenire l'indebolimento e il cedimento delle fondamenta della casa, per prevenire l'umidità e le inondazioni del seminterrato? Cosa fare con le pozzanghere che non scendono a lungo, come far crescere alberi da frutto e ornamentali, coltivare e conservare i raccolti nei letti, organizzare un prato verde su terreno umido? Naturalmente, ci sono metodi di costruzione speciali e tecniche agricole su terreni bagnati, ma sono inefficaci se non lo sono sul drenaggio della terra. Parliamo di drenaggio. Cosa dà, cosa succede, il calcolo della profondità del drenaggio e del suo dispositivo.

contenuto

Hai bisogno di drenaggio

Il drenaggio, come ogni altra struttura tecnica, costa denaro. E il prezzo di un sistema di acque reflue di qualità può arrivare fino al 5% del costo della costruzione di una casa e del paesaggio del sito. Vale la pena spendere quei soldi? La risposta dipende dalle tue priorità e dalle condizioni specifiche del sito.

Il drenaggio viene utilizzato per ottimizzare il contenuto di umidità del suolo e del suolo sul terreno

Passiamo all'esperienza dei colleghi europei. Le caratteristiche climatiche e la natura dei suoli delle regioni settentrionali e centrali della Germania sono abbastanza simili alle condizioni della zona centrale della Russia. Pianura situata al di sopra del livello del mare, una quantità relativamente grande di precipitazioni, argilla e terriccio ampiamente distribuite. I tedeschi provvisori organizzano il drenaggio ovunque, anche se, a prima vista, non vi è alcun bisogno speciale di questo. Di conseguenza, si ottiene un seminterrato asciutto garantito e la certezza che la fondazione senza alcun dislocamento servirà il periodo massimo che la sua costruzione è in grado di fornire. I discendenti pratici dei Teutoni credono giustamente che il risparmio sull'affidabilità delle fondamenta di un edificio possa costare di più. Preferisco una volta e per molto tempo investire nella comodità della casa. La domanda "il drenaggio è necessario?" Di solito non ne vale la pena.

Ti piacerebbe avere un seminterrato asciutto garantito - non dimenticare il drenaggio

Per uno sviluppatore domestico, i sistemi di drenaggio sono piuttosto esotici di un bisogno consapevole. La ragione di questo non è solo un basso livello di reddito rispetto ai paesi economicamente sviluppati. Siamo ancora guidati dai principi dell'epoca di Khrushchev nella progettazione e nella costruzione: "ora salveremo, e poi forse...". Bene, la priorità è una questione personale.

Naturalmente, lo smaltimento delle acque non è il compito più urgente in aree con scarse precipitazioni. Non c'è particolare attenzione sui terreni sabbiosi secchi. Anche su un sito umido con problemi di terreno e alto livello di falda acquifera, puoi vivere senza drenaggio: non costruire un seminterrato, costruire una casa con telaio leggero su una base di palo. Per pianificare la pendenza del sito, prendendo per quanto possibile la pioggia e sciogliendo l'acqua al di là. Non c'è molto senso nel drenaggio del dispositivo durante la costruzione di un cottage economico con strutture leggere. Ma più "capitalizza" e più costosa è la casa, maggiori sono i requisiti per la qualità dei servizi, maggiore è la necessità di drenaggio.

Il drenaggio in quest'area è assolutamente necessario.

Tipo di drenaggio a seconda della profondità della sua posizione ↑

A seconda della sepoltura, ci sono tre tipi di drenaggio del suolo:

All'aperto ↑

Il drenaggio aperto è un fosso per il drenaggio. Il drenaggio aperto è economico, ma a causa del suo basso profilo è adatto solo per deviare l'acqua piovana, scongelata e tempesta (dal tetto) dalla superficie del terreno. La profondità del drenaggio aperto è di 5-20 cm, con un'altezza del profilo più alta, il terreno non fortificato collasserà e i vassoi saranno difficili da pulire. Le pareti delle trincee aperte devono essere costantemente ripristinate o rafforzate in modo che non si sbriciolano. È possibile utilizzare comode ed estetiche vaschette in calcestruzzo o in ceramica, e nelle intersezioni con i percorsi e la pavimentazione per chiuderle con grigliati, è facile mantenere il drenaggio aperto in condizioni di lavoro.

Vassoi a forma di U, chiusi sopra le griglie - la migliore opzione per il drenaggio dalla superficie della pavimentazione e non solo. Durevole, durevole, abbastanza costoso

Dormi ↑

Il drenaggio di riempimento è una versione migliorata di open. Le trincee si addormentano con materiale ben trasmissivo. Di norma, utilizzare pietrisco, ghiaia, pietrisco, mattoni rotti, il riempimento solleva il sito da scomodi movimenti e non sempre da trincee estetiche aperte. Inoltre, questa soluzione consente di aumentare l'altezza del profilo di trincea, la profondità di riempimento del drenaggio da 20 a 60 cm. Ciò consente di raccogliere non solo l'acqua piovana dalla superficie, ma anche di rimuovere dall'alto l'umidità eccessiva accumulata dopo lo scioglimento delle - per alto GWL. Per garantire che il rinterro non sia ostruito dalle particelle del suolo, il materiale poroso è limitato al geotessile. Sopra puoi fare un prato, stendere il prato. Non cospargere la trincea con argilla, terriccio. Con un costo relativamente basso del drenaggio del rinterro presenta un inconveniente significativo: il basso rendimento del flusso d'acqua non consente di affrontare pienamente le piogge intense. Inoltre, gli scarichi non possono essere riparati senza aprirli.

Il processo di riempimento del dispositivo di drenaggio progettato per ridurre l'umidità del suolo nel giardino. La posizione degli scarichi tiene conto del terreno

Chiuso ↑

Il drenaggio chiuso è un sistema di tubi perforati posati nel terreno e posti in uno strato di rinterro permeabile limitato da geotessili, la profondità del drenaggio di tipo chiuso è tecnicamente illimitata, raccoglie perfettamente l'umidità dagli strati inferiori del suolo e del suolo. L'acqua piovana dalla superficie entra negli scarichi sotterranei attraverso pozzi verticali, che devono essere protetti dalla penetrazione di sporco e detriti. L'umidità del terreno penetra nei tubi attraverso le perforazioni, prima di essere assorbita dal terreno nel rinterro. Il drenaggio chiuso è il tipo più efficace e universale di drenaggio e drenaggio, non è praticamente visibile sulla superficie, non interferisce con il paesaggio, è estetico. Un sistema chiuso adeguatamente progettato e costruito necessita di assistenza senza ostacoli, periodicamente (consigliato in primavera e autunno) rimuove i detriti dai pozzi e, se necessario, lava i tubi con acqua. Lo svantaggio di un sistema chiuso è solo uno: il costo elevato.

Drenaggio chiuso durante l'installazione

Quanto è profondo il drenaggio

La risposta alla domanda, a quale profondità fare il drenaggio, dipende interamente dallo scopo del sistema.

  • Per raccogliere l'acqua piovana dai binari e dal prato, non ha senso scavare trincee e vassoi profondi e poco profondi (10-15 cm) per questo scopo è sufficiente.
  • Se hai bisogno di asciugare lo strato superiore del terreno per una migliore crescita di piante e cespugli erbosi, dovresti usare il rinterro o l'opzione chiusa, la profondità del drenaggio sarà di 40-60 cm.
  • Quando l'obiettivo è quello di garantire la normale crescita degli alberi da frutto nella zona inizialmente troppo umida, il drenaggio viene posto in modo tale da rimuovere l'umidità eccessiva dalla parte principale del sistema radicale. Per le specie nane, è sufficiente approfondire gli scarichi di 0,6-1,2 m, il valore specifico dipende dalle caratteristiche delle specie arboree e dalle tecniche agricole applicate.
  • La protezione della fondazione e dello scantinato dall'umidità comporta l'uso di un sistema di drenaggio chiuso. La profondità del drenaggio è determinata dalla profondità della fondazione. Di norma, per le fondazioni a strisce, i tubi perforati devono essere posizionati un po '(30-50 cm) sotto la base della fondazione.

Il drenaggio delle pareti deve essere interrato 30-50 cm sotto la base del seminterrato.

Se i tubi sono posizionati più in alto, l'umidità penetra nel fondo della struttura in cemento. Posizionare notevolmente sotto la suola - in determinate condizioni è possibile provocare un fondamento sottoterra. In alcuni casi, tenendo conto delle specificità del suolo e della progettazione della fondazione, possono essere prese altre decisioni, ma questo è un argomento per una discussione separata.

La profondità del drenaggio è determinata dal suo scopo.

Il drenaggio chiuso, situato al di sotto della profondità di congelamento del suolo (GIP), funzionerà tutto l'anno. Se l'acqua sciolta viene scaricata anche in un sistema chiuso, che è sepolto sotto il GPG, partirà all'inizio della primavera. Nel caso in cui i tubi siano sepolti sopra il GPG, dovrai attendere che il terreno sia completamente ghiacciato, per sopportare le pozzanghere a marzo-aprile.

È anche importante garantire una pendenza uniforme del drenaggio nella direzione del flusso. Dimensioni consigliate: 2 cm per 1 m. per terreni argillosi e 3 cm per 1 m. per sabbioso.

Caratteristiche del dispositivo di drenaggio per proteggere le fondamenta dell'edificio ↑

Abbiamo scoperto quanto è profondo scavare il drenaggio intorno alla casa: 30-50 cm sotto la base della fondazione. Descriviamo brevemente alcune delle caratteristiche del sistema di drenaggio sotterraneo. I due tipi più comuni di drenaggio intorno all'edificio sono i più comuni:

Drenaggio ad anello ↑

Il sistema di suoneria è più semplice e, di conseguenza, più economico. A una distanza di 1,5-3 m dal seminterrato lungo il perimetro dell'edificio, un tubo flessibile di drenaggio viene deposto nello strato di materiale di riempimento permeabile all'acqua. Avere liberamente, un anello, non molto preoccupante per l'osservanza di eguali distanze dalle strutture dell'edificio. Poiché l'anello non ha curve strette, i pozzi intermedi non sono necessari. La profondità consigliata del drenaggio ad anello è di 0,5 m sotto la base della fondazione. Il sistema ad anello ha un'efficienza limitata ed è consigliato per gli edifici senza scantinati costruiti su terreni argillosi e limosi.

È opportuno posare un tubo di drenaggio anulare flessibile ancor prima che inizi la costruzione della fondazione.

Drenaggio a parete ↑

Il drenaggio a parete garantisce una rimozione ottimale dell'umidità in eccesso dalla zona dello scantinato e, se installato correttamente, garantisce la secchezza della cantina e una lunga durata. A causa dell'installazione più complessa e della necessità di costosi pozzi, il sistema a parete sarà più costoso di un anello.

I pozzi di drenaggio impediscono l'intasamento dei tubi, servono per la loro manutenzione, svolgono il ruolo di collettori di distribuzione

Gli scarichi sono tubi perforati (è più comodo usare rigidi, ma è anche possibile utilizzarne uno flessibile) nello strato di rinterro delimitato da geotessili. Osservare la stessa distanza (0,5-1 m) dal bordo del seminterrato e la pendenza di drenaggio raccomandata verso lo scarico (2-3 cm per 1 m). La pendenza minima consentita per il drenaggio chiuso: per un tubo da 150 mm - 8 mm per 1 mp; per 200 mm - 7 mm per 1 m. La profondità di drenaggio consigliata si trova nel punto più alto a 30 cm sotto il fondo del seminterrato, più in basso lungo il pendio. Un pozzo viene installato ad ogni curva e dopo 20 m in sezioni diritte per la manutenzione. La profondità del pozzo di drenaggio corrisponde alla profondità dello scarico, il suo fondo si trova 10-15 cm sotto il tubo perforato.

Schema di drenaggio delle pareti

Combinando vari tipi di drenaggio ↑

Per eseguire varie attività, il sito può avere diversi tipi di drenaggio: superficie superficiale e drenaggio profondo vicino alla superficie, così come l'acqua piovana dal tetto, stesa sotto il terreno. A seconda delle condizioni specifiche del sito, è possibile e persino necessario combinare vari tipi di smaltimento dell'acqua, combinandoli in un sistema comune. Forse un'opzione razionale sarebbe quella di ridurre tutti i flussi d'acqua in uno scarico comune, a meno che il rilievo del sito non indichi una soluzione diversa. Tuttavia, la combinazione di scarichi in un comune raccoglitore non dovrebbe ridurre l'efficacia del drenaggio. Pertanto, non è necessario combinare il drenaggio di pareti o anelli all'interno del contorno dell'edificio con altri sistemi. Spesso, gli sviluppatori stanno riducendo l'acqua piovana dal tetto nelle fognature per risparmiare sui tubi. Riteniamo che una tale decisione sia estremamente sfortunata: gli scarichi destinati a rimuovere l'umidità in eccesso dal suolo dopo che la pioggia è stata riempita con acqua piovana dal tetto, senza avere il tempo di drenare l'umidità dal terreno. Questo non solo non contribuisce al drenaggio della fondazione, ma può anche peggiorare le condizioni del suo funzionamento. La soluzione migliore è separare il drenaggio nel tubo perforato e la "tempesta" in un solido sigillato: combinarli dovrebbero essere più vicini al luogo di scarico, lontano da casa. Se il sistema fognario sotterraneo non si adatta ai parametri finanziari, è meglio organizzare il drenaggio in modo superficiale, lungo vassoi o trincee.

Si raccomanda di posare separatamente il drenaggio e le fognature.

Dove scaricare l'acqua dal sistema di drenaggio ↑

Uno dei compiti importanti, e talvolta anche difficili, per un dispositivo di drenaggio è dove scaricare l'acqua dal sistema di drenaggio. La presenza di uno scarico centrale di acqua piovana lungo la strada a cui è possibile connettersi è molto rara e non è nemmeno accessibile ai residenti di villaggi prestigiosi. È buono se le caratteristiche del terreno ti permettono di scaricare l'acqua in un fosso vicino, portarlo in un pendio, in un serbatoio. Se il drenaggio oltre il sito è impossibile, il GWL è basso e il terreno è permeabile, è possibile predisporre un pozzo di assorbimento. Se il sito è bagnato e situato in una pianura e l'acqua sotterranea è vicina alla superficie, semplicemente non c'è nessun posto dove deviare l'acqua. Puoi provare a scavare uno stagno, terreno scavato che alza il livello del terreno. Ma non è un dato di fatto che si giustifica e vale la pena pensarci dieci volte prima di iniziare la costruzione di un sito problematico che non può essere svuotato.

Collettore sotterraneo - una delle opzioni per lo scarico di acqua dal sistema di drenaggio

Abbiamo parlato solo in generale dello smaltimento dell'acqua. Se decidi di eseguire il drenaggio sul tuo sito, ti consigliamo di iniziare con il progetto. Puoi provare a farlo da solo, approfondendo l'argomento. Ma è più sicuro, soprattutto con un sistema complesso, rivolgersi a specialisti.

Calcolo dell'area di drenaggio: profondità e volume della trincea

Affinché il sistema di drenaggio funzioni efficacemente nella dacia, è necessario calcolare correttamente il drenaggio. Solo in questa condizione puoi impedire alla tua casa di allagare in primavera, quando la neve inizia a sciogliersi, e in estate, durante un temporale.

Secondo l'auto-calcolo, puoi disegnare solo uno schema del genere.

La cosa principale - lo schema

Pur avendo speso molte tubature e scavando un'enorme quantità di metri cubi di terreno, non è possibile ottenere il risultato desiderato, se non si osserva il principio della corretta pendenza del sistema di drenaggio. Va bene se esiste una mappa topografica del sito, dotata di elevazioni, ma in caso di sua assenza, la direzione del flusso dell'acqua piovana indicherà dove dev'essere diretta l'acqua di scarico. In ogni caso, prima di raccogliere una pala, hai bisogno di un diagramma del sistema di drenaggio, che puoi facilmente disegnare da solo.

I tubi di drenaggio dovrebbero essere posizionati attorno al perimetro dell'intera sezione. Dovremo risolvere due compiti principali:

  1. calcolare la profondità della loro presenza;
  2. mettere sul piano del sito, e quindi sul suo stesso territorio, la linea di passaggio dei tubi (percorsi).

Circuito di drenaggio professionale

Calcolo della profondità del tubo

Il calcolo del sistema di drenaggio e la profondità del tubo si basano su due parametri principali:

    • la profondità del gelo in inverno;
    • profondità della fondazione della struttura protetta.

Calcolo della profondità di congelamento

Il rispetto del calcolo del congelamento è molto importante: i tubi devono essere posizionati sotto il livello di congelamento del suolo. Se in primavera, durante un'alluvione, il sistema di drenaggio non può rimuovere l'acqua di fusione dal sito a causa del fatto che sarà riempito di ghiaccio, allora tutti gli sforzi e i soldi spesi per la sua costruzione saranno completamente sprecati. Questo momento dell'anno è il più importante, è per lui che il sistema di drenaggio è fondamentalmente fatto.

Per sciogliere il ghiaccio nei tubi che si trovano nel terreno ghiacciato sarà lento, durante il quale l'alluvione inonderà sia la cantina che i pavimenti e produrrà azioni distruttive sulla trama.

La profondità di congelamento varia nelle diverse aree e zone climatiche. Dipende anche dal tipo di terreno: più è poroso, più lo strato si congela alla stessa temperatura.

Isoline della profondità del suolo che si congela per diverse regioni della Russia

C'è anche una dipendenza della profondità di penetrazione del gelo sull'altezza media del manto nevoso. La neve è un buon isolante termico. Sotto di esso, la terra si congela a una profondità minore.

Allo stesso tempo, per ottenere dalla profondità del congelamento del suolo di una particolare regione, è necessario prendere:

  • 300 mm - per tubi con diametro fino a 500 mm;
  • 500 mm - per tubi di diametro maggiore.

Il valore ottenuto è minimo, cioè calcoliamo la distanza minima dei tubi dalla superficie.

Esempio di calcolo:

  1. La profondità del suolo che si congela per Mosca è di 1.400 mm.
  2. Quindi da questo valore quando si posiziona un tubo di drenaggio con un diametro di 200 mm, è necessario sottrarre 300 mm.
  3. Calcoli semplici ci danno la profondità minima di incorporamento - 1100 mm.

Un esempio più vivido è presentato nella figura seguente.

Posizionamento di un tubo da 200 mm per la città di Mosca

Calcolo della profondità della fondazione

Tutto è molto semplice qui. Mezzo metro viene aggiunto alla profondità della fondazione e si ottiene la profondità del drenaggio. In questo caso, le acque sotterranee che si alzano durante l'alluvione saranno "intercettate" dal sistema di drenaggio e non raggiungeranno il seminterrato.

Il tubo di scarico è posizionato a mezzo metro sotto la profondità della fondazione.

Va tenuto presente che al momento della realizzazione dei lavori di costruzione, primavera, estate e inizio autunno, il livello di acqua del suolo è molto inferiore a quello della primavera, quindi l'aridità del terreno non dovrebbe indurre in errore chi decide quale profondità il drenaggio sarà sufficiente

In media, nella corsia centrale della Russia, la profondità del suolo è di congelamento fino a un metro e mezzo. Tenendo conto del manto nevoso, tipico di questa zona, diminuisce fino a 115 cm. Il rilascio di calore dall'edificio può essere ignorato se viene calcolata la profondità della trama del cottage estivo, la casa non viene riscaldata in inverno e le persone non vivono in essa.

Pertanto, il calcolo della profondità della fondazione è il seguente: se la fondazione ha una profondità di metro, la profondità della trincea sarà di un metro e mezzo.

Ora, tra i due valori calcolati, viene scelto il più grande.

Protezione della casa dalle inondazioni

L'oggetto principale che dovrebbe essere protetto dalle inondazioni nel cottage estivo è la casa. Per evitare che l'acqua penetri in esso, è necessario eseguire costantemente diversi tipi di lavoro:

  1. Sull'intero perimetro della casa, scavare una trincea larga mezzo metro e la profondità calcolata. Tuttavia, dovrebbe avere una pendenza di 2 centimetri per metro di lunghezza. La parte più bassa della trincea dovrebbe appoggiarsi a un pozzo di cemento armato. La distanza dei fossati verso i muri è di 3-5 metri.
  2. Versare macerie di mezzo metro di spessore sul fondo della fossa. Quando viene preparato, non si dovrebbe comprare una quantità in eccesso, quindi, la cubatura del cubicolo dovrebbe essere calcolata utilizzando la formula semplice:

V = L x H x W, dove:

  • V - il volume richiesto di pietrisco, cucciolo. m;
  • L - Lunghezza della fossa, m;
  • H - Altezza dello strato, solitamente 0,5 m;
  • W - Larghezza della fossa, di solito anche 0,5 m.

Posizionamento di tubi in macerie

  1. Posare i tubi.
  2. Nel punto in cui il tubo poggia sull'anello di cemento, un foro leggermente più grande del suo diametro dovrebbe essere realizzato usando un perforatore.

Il sistema di drenaggio del sito è quasi pronto, rimane per essere completamente "raccolto", capannone per il campione e può essere sepolto.

SNIP e altra documentazione normativa sui sistemi di drenaggio in domande e risposte

I sistemi di drenaggio nelle aree suburbane e vicine sono spesso progettati "a occhio". Questo non è corretto e spesso porta a inondazioni e altri problemi. Al fine di rendere il sistema di drenaggio corretto, è necessario essere guidato dai requisiti dei documenti normativi.

Il documento di base è la joint venture 104.13330.2012 - questa è una versione aggiornata di SNiP 2.06.15-85 "Protezione ingegneristica del territorio da inondazioni e inondazioni". Sfortunatamente, contiene poco uso in quanto si applica ai sistemi di drenaggio utilizzati per proteggere edifici bassi.

Quando è possibile organizzare un sistema di drenaggio aperto?

Secondo lo SNIP, un sistema di drenaggio aperto dai canali orizzontali può essere utilizzato per drenare le aree con edifici a uno o due piani di bassa densità, nonché per proteggere le strade e altre utilità dalle inondazioni (paragrafo 5.25). Allo stesso tempo, per rafforzare le pendenze dei canali dovrebbero essere utilizzate lastre di cemento o di cemento armato o pietra da disegno.

Ovviamente, questo oggetto è collegato ai sistemi di drenaggio generale degli insediamenti o dei quartieri umani. In relazione a una particolare casa privata sulla propria terra, la creazione di un sistema di drenaggio aperto non può essere considerata utile, poiché il fossato sul sito ha luogo e rappresenta un potenziale pericolo.

Quali materiali possono essere utilizzati come filtro e filtro nei sistemi di drenaggio chiusi?

Come filtro e filtro per spolverare nei sistemi di drenaggio, è possibile utilizzare:

  • sabbia e ghiaia;
  • scorie;
  • argilla espansa;
  • materiali polimerici;
  • altri materiali.

Quali tubi possono essere utilizzati per creare sistemi di drenaggio?

Secondo lo SNIP, è consentito l'uso per la creazione di sistemi di drenaggio:

  • tubi di ceramica;
  • tubi polimerici;
  • cemento, cemento amianto, tubi in cemento armato e filtri per tubi di cemento porosi possono essere utilizzati in terreni non aggressivi e acqua in relazione al calcestruzzo;

Come determinare la profondità massima del tubo in sistemi di drenaggio chiusi?

La profondità del tubo nei sistemi di drenaggio chiusi dipende dal materiale e dal diametro. I dati sulla profondità massima del tubo sono presentati nella tabella.

Come determinare la profondità dei filtri per tubi di calcestruzzo poroso?

La profondità massima del filtro per tubi di calcestruzzo poroso viene determinata in base al BCH 13-77 "Tubi di drenaggio di calcestruzzo a filtrazione a pori grandi con aggregati densi".

Come determinare la dimensione del foro nei tubi di drenaggio e la distanza tra loro?

La dimensione dei fori nei tubi di drenaggio e la distanza tra loro è determinata dal calcolo.

Come determinare lo spessore del filtro attorno ai tubi del sistema di drenaggio?

Il filtro attorno ai tubi del sistema di drenaggio dovrebbe essere sotto forma di materiale di riempimento o ghiaia o materiali polimerici permeabili all'acqua. Lo spessore del filtro e la composizione della polvere sono determinati dal calcolo in conformità ai requisiti di SNiP 2.06.14-85. "PROTEZIONE DELLE OPERAZIONI MINERARIE DALLE ACQUE SOTTERRANEE E SUPERFICIALI".

È possibile scaricare l'acqua di drenaggio nelle fognature temporalesche?

SNiP ha permesso lo scarico dell'acqua di drenaggio nelle fognature temporalesche, a condizione che la fognatura sia progettata per tale carico. In questo caso, non è consentito il ristagno del sistema di drenaggio nei punti di scarico nelle fogne.

Come determinare la distanza massima tra i tombini del sistema di drenaggio?

La distanza massima tra i pozzetti del sistema di drenaggio su tratti rettilinei è di 50 metri. Inoltre, i pozzetti dovrebbero essere posizionati nei punti di svolta, i cambiamenti negli angoli e le intersezioni dei tubi di drenaggio.

Di cosa dovrebbe essere fatto un drenaggio?

Secondo lo SNiP, i tombini dovrebbero essere anelli prefabbricati in calcestruzzo. Devono essere dotati di un serbatoio di sedimentazione con un fondo in cemento armato. La profondità della coppa è di almeno 50 cm

Quali dati sono necessari per creare una bozza del sistema di drenaggio?

Per la progettazione del sistema di drenaggio sono necessari:

  • conclusione tecnica sulle condizioni idrogeologiche di costruzione (in uso "idrogeologia");
  • planimetria del sito con edifici e strutture esistenti e progettati. La scala del piano è almeno 1: 500;
  • un piano con marcature del pavimento in scantinati e sotto-piani degli edifici;
  • spazzare, piani e sezioni delle fondazioni di tutti gli edifici situati sul territorio;
  • piani e sezioni di profilo delle comunicazioni sotterranee;

Cosa dovrebbe includere una conclusione idrogeologica?

La conclusione idrogeologica consiste di diverse sezioni:

La sezione "Caratteristiche delle acque sotterranee" include le seguenti informazioni:

  • fonti di approvvigionamento idrico sotterraneo;
  • cause della formazione di acque sotterranee;
  • regime delle acque sotterranee;
  • segnare il livello stimato di acque sotterranee;
  • livello della falda freatica allo stato stazionario;
  • l'altezza della zona di inumidimento capillare del terreno (se l'umidità nel seminterrato è inaccettabile);
  • i risultati dell'analisi chimica e la conclusione dell'aggressività delle acque sotterranee in relazione alle strutture dell'edificio.

La sezione geologica e litologica include informazioni generali sulla trama del terreno.

Le caratteristiche del terreno includono:

  • sezioni geologiche e colonne di terreno lungo i pozzi;
  • capacità portante del suolo;
  • composizione granulometrica di terreni sabbiosi;
  • coefficiente di filtrazione dei suoli sabbiosi e sabbiosi;
  • perdita di acqua e tassi di porosità;
  • angoli di riposo.

Ho bisogno di impermeabilizzazione della fondazione, se esiste un sistema di drenaggio?

La "gestione" di Moskomproekt richiede chiaramente l'uso di una impermeabilizzazione di intonaco o pittura delle superfici verticali delle pareti a contatto con il terreno, indipendentemente dalla presenza di un sistema di drenaggio.

Esistono altri modi per proteggere gli edifici dalle inondazioni e dalle aree di irrigazione dei terreni (oltre alla creazione di sistemi di drenaggio)?

Tali metodi esistono. La Guida di Moskoprojekt alla progettazione di sistemi di drenaggio raccomanda inoltre:

  • compattazione del suolo nella costruzione di fosse e trincee;
  • l'uso di versioni chiuse di sistemi di drenaggio che raccolgono l'acqua dai tetti degli edifici;
  • l'uso di vassoi di drenaggio aperti con rilascio aperto di sistemi di drenaggio. Dimensioni del vassoio - almeno 15 * 15 cm, pendenza longitudinale - almeno 1%;
  • area cieca del dispositivo attorno al perimetro degli edifici. L'area cieca è di almeno 1 m, la pendenza dall'edificio è almeno del 2%;
  • sigillatura di tutte le aperture situate in pareti esterne e fondazioni con le conclusioni dei sistemi ingegneristici. In poche parole, se si scarica un tubo di scarico attraverso una fondazione o un muro, i fori devono essere sigillati ermeticamente;
  • creazione del sistema di deflusso superficiale dal territorio.

lotto

Esistono leggende sull'azione distruttiva dell'elemento acqua, e in questo contesto, dopo aver acquisito un appezzamento di terreno, bisogna fare attenzione a preservare le fondamenta di una casa di campagna, che può essere distrutta sotto l'influenza di un terreno saturo di umidità. Per evitare ciò, è necessario occuparsi dell'idropotection dell'edificio situato sul sito con un alto livello di falda acquifera, e l'unico metodo, in questo caso, è la sistemazione del sistema di drenaggio, il cui scopo principale è quello di deviare l'acqua dalle fondamenta dell'edificio. Il sistema di drenaggio profondo (sotterraneo) è una struttura ingegneristica progettata per mantenere il bilancio idrico sul sito e prevenirne il ristagno e il ristagno idrico. Comprende una rete di tubi perforati, chiamati scarichi, e un pozzo di drenaggio progettato per la loro manutenzione. Il numero di pozzi di drenaggio è un parametro variabile e dipende dalla composizione del suolo, dall'area del sito e da altri fattori. A causa del fatto che tali dispositivi sono caratterizzati da una funzionalità abbastanza ampia, sono caratterizzati da varie caratteristiche di progettazione che saranno prese in considerazione in questo articolo. Inoltre, qui presenteremo le raccomandazioni passo dopo passo, avendo familiarizzato con quali, sarete in grado di installare il drenaggio da soli.

contenuto

Tipi di pozzi di drenaggio: una breve descrizione

La presenza di un pozzo di drenaggio è una condizione necessaria per il normale funzionamento del sistema di drenaggio. Esistono diversi tipi di pozzi di drenaggio, ognuno dei quali svolge un insieme specifico di funzioni.

Tornitura dei pozzi, la cui disposizione è prevista durante i giri del gasdotto - le aree più vulnerabili che sono favorevoli alla formazione di blocchi. Il loro scopo principale è quello di fornire l'accesso alle cavità dei tubi perforati in caso di blocchi che causano l'accumulo di sedimenti nei tubi sotto la pressione dell'acqua. Installazione di pozzi di drenaggio si raccomanda di esercitare in ogni secondo angolo del tubo, in luoghi di convergenza di diversi scarichi, e nel caso della costruzione del drenaggio parete - negli angoli della casa. In caso di conformità con una disposizione simile dei pozzetti, diventano disponibili sia la sezione di ingresso che quella di uscita della tubazione. La dimensione dei pozzetti rotanti dipende dal fatto che sia pianificata o meno la discesa nel pozzo durante il funzionamento del sistema di drenaggio nella fase di svolgimento delle attività di riparazione. Se è necessario scendere nella struttura, il diametro del pozzetto di scarico deve essere di almeno un metro.

I pozzi di ispezione o ispezione sono attrezzati per un'ispezione e un monitoraggio tempestivi dell'efficienza del sistema fognario, risolvendo problemi improvvisi legati a fattori climatici o antropogenici (guasti alla rete, piogge intense) e manutenzione preventiva come lo scarico della tubazione. Una caratteristica distintiva dei pozzetti di drenaggio di ispezione è la sua dimensione, che dovrebbe essere sufficiente per la discesa che ispeziona la struttura verso il basso, oltre al monitoraggio delle sue condizioni. A questo proposito, il diametro più ottimale del tipo di dispositivo di osservazione del pozzo deve essere di almeno un metro. I pozzi di ispezione possono essere caratterizzati dalla presenza di ricevitori di sabbia, progettati per l'accumulo di terreno alluvionale, in un modo o nell'altro presenti nelle acque di drenaggio. L'installazione dei tombini avviene nei punti di convergenza di diverse condotte, nonché su tratti rettilinei della condotta ogni 30 metri.

È importante! Le caratteristiche del design del tombino consentono di svolgere la funzione di un rotary.

I pozzetti di assorbimento (filtraggio), la cui costruzione viene eseguita in modo puntuale, solo nell'area che deve essere drenata, tuttavia, l'acqua raccolta su di essi, a causa di capacità tecniche, non può essere deviata nel sistema fognario principale. In questo caso, la rimozione dell'umidità viene effettuata negli strati sottostanti del terreno. Se è impossibile connettersi al sistema fognario centrale, è necessario costruire un pozzo di assorbimento, che è caratterizzato dall'assenza di fondo, e nel caso di una presenza profonda di strati di terreno che ricevono acqua sono integrati da pozzi di drenaggio.

Le fasi principali della costruzione dei pozzetti di assorbimento:

  • Per prima cosa devi scavare una buca profonda 2 metri;
  • Uno strato di macerie viene versato sul fondo della fossa, dopo di che viene installato un pozzo di plastica, che è un tubo con perforazioni, il cui diametro è di almeno un metro e mezzo;
  • La cavità del tubo è piena di scorie della caldaia, mattoni rotti, ghiaia, macerie o altro materiale filtrante;
  • Dopo aver riempito la cavità del pozzo con materiale filtrante, è coperto con geotessile e coperto di terra. Dopo aver completato tutte le raccomandazioni di cui sopra, è possibile utilizzare la struttura finita per il drenaggio naturale nel terreno.

I pozzi cumulativi (collettore, presa d'acqua) sono equipaggiati se è necessario raccogliere l'acqua di drenaggio e quindi utilizzarla per scopi tecnici (ad esempio per annaffiare le piante da giardino) o pomparla nel fosso più vicino. Inoltre, la disposizione dei pozzi del collettore è consentita in aree caratterizzate da una profonda presenza di strati che ricevono acqua, quando il drenaggio naturale nel suolo è impossibile. In termini di caratteristiche del progetto, i pozzi cumulativi sono un contenitore sigillato, che è il serbatoio finale di un sistema di drenaggio chiuso. Le caratteristiche di progettazione dei pozzetti di stoccaggio sono determinate dal loro scopo e, pertanto, il loro volume deve essere appropriato. Con questo in mente, per la loro costruzione si dovrebbe usare solo hemotruba di grande diametro, in cui è possibile installare una pompa sommergibile, progettata per il pompaggio dell'acqua.

È importante! Per la costruzione di pozzi di raccolta, gli esperti raccomandano l'uso di contenitori di plastica sigillati, caratterizzati dalla presenza di pareti e fondo impermeabili. Se durante l'installazione del pozzo del collettore si vuole risparmiare denaro, avendo fatto una scelta a favore della costruzione del budget, gli esperti raccomandano considerando l'opzione di utilizzare gli eurocubes.

Drenaggio bene foto

Schema di riferimento del drenaggio: elementi tipici

  • Passo d'uomo della fogna, attraverso la cui disposizione fornirai libero accesso alle utenze sotterranee;
  • Il collo è un elemento portante del pozzo, la cui disposizione può essere abbandonata nelle aree pedonali;
  • Il mio, che è uno degli elementi strutturali più importanti;
  • Il fondo è progettato per raccogliere sedimenti formati da particelle sospese di sabbia o limo. Se stiamo parlando dell'installazione dei pozzetti di assorbimento, l'installazione del fondo in questo caso non è prevista.

Materiali necessari per l'installazione di un pozzo di drenaggio

Al momento durante la costruzione dei pozzi di drenaggio in due modi:

  • Per utilizzare nel processo della loro disposizione pronto anelli da cemento armato;
  • Dotare un pozzo di drenaggio, avendo stabilito una stretta capacità plastica.

Pozzi di drenaggio in calcestruzzo

Per la loro costruzione saranno necessari anelli in cemento armato, caratterizzati da diversa configurazione, altezza e diametro. Gli esempi più comuni di tali prodotti sono gli anelli in calcestruzzo, gli anelli in cemento con un fondo, le strutture in calcestruzzo dotate di coperchio e un portello. Nel caso di pozzi di cemento, è possibile costruire un pozzo di drenaggio, che ha tutte le caratteristiche di prestazione necessarie. Tenendo conto delle peculiarità del materiale utilizzato, vale a dire il grande peso degli anelli di cemento, nel processo di costruzione di un pozzo di calcestruzzo è necessario attirare attrezzature speciali dotate di dispositivi di sollevamento, poiché non è possibile sollevarle manualmente. Questo è considerato il principale svantaggio dell'uso di prodotti in calcestruzzo.

È importante! Se il diametro degli anelli di cemento armato utilizzati per l'installazione dei pozzetti di drenaggio è così grande che una persona può inserirsi al suo interno, l'installazione del pozzetto di drenaggio può essere eseguita senza il coinvolgimento di ulteriori attrezzature speciali.

Se gli anelli di cemento utilizzati soddisfano le condizioni richieste, il primo elemento deve essere installato nella posizione del pozzo futuro, mentre la persona che esegue i lavori di scavo deve iniziare a scavare il terreno all'interno dell'anello. Va notato che per i lavori di scavo il maestro avrà bisogno dell'aiuto di un partner che rimuoverà il terreno scavato dal luogo di lavoro. Mentre le misure di assemblaggio procedono, l'anello di cemento si affloscia e quando il suo bordo superiore diventa uguale al livello del suolo, è necessario installare un secondo anello su di esso. Al termine dell'installazione del secondo anello, è necessario eseguire i lavori di costruzione fino a quando il pozzetto di scarico non acquisisce la profondità richiesta.

Nonostante la significativa mancanza di pozzi di calcestruzzo, come la complessità dell'installazione, sono anche caratterizzati da vantaggi, vale a dire forza, durata e alte prestazioni. Per garantire una corretta tenuta della struttura, è necessario sigillare le giunzioni tra gli anelli di cemento. Per questo, la giunzione di elementi separati necessari per applicare malta cementizia, che, dopo l'essiccazione, i giunti sigillati mastice impermeabile per aumentare la forza di adesione.

Pozzi di drenaggio in plastica

Il pozzo di drenaggio in plastica, che è il know-how di un produttore moderno ed è caratterizzato da un gran numero di indiscutibili vantaggi, sposta gradualmente le sue controparti concrete dal segmento di mercato rilevante. A causa del fatto che i goft di plastica utilizzati per realizzare un pozzo di drenaggio sono caratterizzati dalla presenza di nervature di irrigidimento, sono tenuti saldamente nel terreno, il che è il loro indiscutibile vantaggio. A causa del fatto che i tubi per l'installazione di pozzetti di plastica sono dotati di rubinetti già pronti, possono essere posati con qualsiasi angolazione, il che non pregiudica la complessità della loro connessione, e forse addirittura lo facilitano. E questi non sono tutti i vantaggi dei pozzetti di drenaggio in plastica, e per esserne convinti, li consideriamo in modo più dettagliato.

I vantaggi dei pozzetti di drenaggio in plastica:

  • Una piccola massa di tubi di plastica facilita l'installazione di pozzi di drenaggio, in quanto in questo caso non richiede il coinvolgimento di attrezzature di sollevamento specializzate, così come il trasporto del materiale al sito di installazione;
  • Funzionamento prolungato di contenitori di plastica, che possono raggiungere i 50 anni. È dovuto alla resistenza alla corrosione plastica;
  • La velocità di installazione a causa della mancanza di necessità di misure di impermeabilizzazione. Al fine di collegare elementi in plastica durante l'installazione, vengono utilizzate guarnizioni in gomma che mantengono la loro tenuta per l'intero ciclo di vita.

Se hai scelto bene il drenaggio di plastica, nel processo di costruzione puoi procedere in due modi:

  • Acquistare un prodotto finito dotato di coperchio per un pozzo di scarico e le connessioni necessarie per collegare i tubi. Questa opzione è considerata la più preferibile se non si ha abbastanza tempo libero, il che è spiegato dalla velocità di installazione di tale progetto e dalla sua facilità di installazione. Ma, nonostante i vantaggi innegabili, questa opzione ha un grosso svantaggio: l'alto costo dei pozzi pronti, che diventa particolarmente evidente se è necessario acquistare un prodotto di grandi dimensioni;
  • Se avete del tempo libero in magazzino, e la questione del risparmio di denaro viene alla ribalta, il secondo piano è il più preferibile per voi, coinvolgendo la costruzione di un pozzo di drenaggio in plastica con le vostre mani. Nonostante questa opzione richieda più tempo, dandogli la preferenza, puoi risparmiare una notevole quantità di denaro.

Costruzione fai-da-te di un pozzo di drenaggio

Materiali che devono essere acquistati per la costruzione di un pozzo

Prima di tutto, è necessario acquistare un tubo scanalato di plastica, il cui diametro dipende dalla varietà del pozzo di drenaggio:

  • Se si intende equipaggiare un pozzo di osservazione o rotativo, è necessario prelevare tubi il cui diametro è compreso tra 0,34 e 0,46 metri. Questa è esattamente la dimensione del tubo che sarà sufficiente se sarà necessario condurre attività di ispezione (ispezione visiva della pipeline) o pulirla;
  • Se i piani prevedono la sistemazione di un pozzo di filtraggio o di drenaggio accumulativo, è necessario acquistare tubi di dimensioni leggermente più grandi (da 0,69 a 0,9 metri);
  • Per l'installazione di un pozzo di drenaggio, nel quale una persona è autorizzata a scendere per mantenere il sistema fognario, è necessario utilizzare tubi con un diametro di uno o più metri.

Inoltre, preparatevi al fatto che oltre al tubo, avrete bisogno dei seguenti materiali:

  • Guarnizioni in gomma necessarie per il collegamento di tubi nel processo di installazione di un pozzetto di scarico;
  • Fondo in plastica per pozzetto di drenaggio;
  • Boccaporto di plastica, necessario per chiudere bene il drenaggio dall'alto.

È importante! Se è necessario installare un pozzetto di drenaggio in plastica per le acque reflue, ricordarsi che acquistando singole parti e dotando il pozzo da soli, si risparmia una grande quantità di denaro rispetto all'acquisto di una struttura finita.

Installazione del pozzetto di drenaggio in plastica: guida passo passo

Dopo aver acquistato tutti i materiali necessari, è possibile procedere direttamente alle attività di installazione, che saranno più facili da eseguire, utilizzando i nostri consigli.

  • Il tubo acquistato per l'installazione del sistema di drenaggio deve essere tagliato alla profondità richiesta del pozzo;
  • Successivamente, è necessario retrocedere di 50 cm dal bordo inferiore del tubo (che è rivolto verso il fondo del pozzo) e tagliare i fori necessari per collegare i tubi di alimentazione, chiamati scarichi. Le guarnizioni in gomma devono essere inserite nei fori;
  • La fase successiva consiste nel collegare il fondo del pozzo futuro con la successiva lavorazione della giunzione con mastice a base di bitume o un sigillante;
  • Il prossimo passo è preparare il pozzo necessario per l'installazione del pozzo. Il fondo deve essere riempito con malta cementizia;
  • Dopo che la malta cementizia si indurisce, è necessario collegare i tubi di drenaggio;
  • Lo spazio che si è formato tra il pozzo e le pareti del pozzo dovrebbe essere riempito con una miscela di sabbia e ghiaia;
  • Avendo svolto tutte le attività sopra elencate, il pozzo costruito deve essere coperto con un portello.

Come attrezzare un pozzo di drenaggio di anelli di cemento?

  • I pozzi fatti di anelli di cemento armato sono chiamati pozzi di calcestruzzo prefabbricato. Gli anelli in calcestruzzo utilizzati per la loro installazione devono avere un diametro di 70 cm, un'altezza massima di 1 metro e uno spessore della parete di almeno 8 cm.
  • Ad esempio, per installare un pozzo di drenaggio ad assorbimento, è necessario utilizzare anelli in calcestruzzo caratterizzati da rinforzo sotto forma di aste da 8 a 12 mm. Nella maggior parte dei casi, per installare un pozzo di questo tipo, è necessario installare non più di tre squilli utilizzando il metodo di estensione.

È importante! Se non è possibile acquistare anelli in cemento armato, è possibile utilizzare tradizionali anelli in cemento armato o calcestruzzo, le cui caratteristiche di prestazione non sono inferiori a quelle per gli anelli dei pozzi rinforzati in calcestruzzo. Per lavorare con anelli di cemento armato, è necessario preparare un argano a mano o installare il pozzo con una gru.

  • Se si prevede di dotare un pozzo di drenaggio di filtrazione, gli anelli di cemento dovrebbero essere posati su un cuscino di drenaggio, fatto di macerie, ghiaia e sabbia fino a 1 metro di altezza, che funzionerà come una sorta di filtro. Gli esperti consigliano di equipaggiarlo anche se gli anelli di cemento armato sono già dotati di un fondo di filtrazione.
  • Per installare un pozzo di presa d'acqua, è necessario utilizzare un anello di cemento armato, dotato di un fondo, o deporre ordinari anelli di cemento su un massetto di cemento precedentemente preparato, versato sulla terra battuta.
  • Dopo l'essiccazione, il massetto in calcestruzzo produce una posa consistente di anelli di cemento. Nell'anello di cemento situato in alto, praticare fori per l'installazione di tubi, il cui numero può variare da uno a tre o più.

È importante! Dopo aver collegato i tubi alla parte inferiore dell'anello superiore, i fori devono essere accuratamente sigillati con un mastice a base di bitume o malta cementizia.

  • La disposizione dei pozzetti di drenaggio rotanti viene effettuata in modo tale che sia possibile collegare le sezioni trasversali, angolari, a passaggio regolare della condotta di drenaggio.
  • Per quanto riguarda la disposizione del tombino, può essere eseguita non solo ai giunti angolari della condotta, ma anche in quelle aree in cui la linea di drenaggio scorre con pendenza costante verso il basso. La necessità di installare i tombini in tali aree è spiegata dalla possibilità di controllare e monitorare la salute delle connessioni di drenaggio in caso di presenza.

È importante! Le giunture formate durante il processo di unione degli anelli in calcestruzzo devono essere accuratamente sigillate con malta cementizia.

  • Sopra i pozzi di cemento è necessario installare i portelli tecnici, che dovrebbero essere caratterizzati dalla presenza di giunti di blocco, che garantiranno la relativa tenuta delle strutture e impediranno l'ingresso delle precipitazioni nei pozzi.
  • Per evitare gli errori più comuni nell'installazione di pozzi di drenaggio, è necessario studiare attentamente e analizzare tutte le raccomandazioni presentate in questo articolo.
  • Inoltre, prima di procedere all'installazione dei pozzetti di drenaggio, è necessario determinare chiaramente la loro posizione, nonché le caratteristiche tipiche delle strutture.

Sistema di drenaggio e drenaggio bene sul sito: le sfumature di selezione e installazione

Gli esperti del nostro portale parlano di come scegliere un pozzo di drenaggio e installare un sistema di drenaggio.

Con l'arrivo della primavera, molti contadini si trovano ad affrontare il problema dell'inondazione di terreni e scantinati. Il nostro portale ha già raccontato in dettaglio le caratteristiche del sistema di drenaggio della fondazione e del sito, e come impedire che lo scantinato si allaghi. Nell'articolo di oggi considereremo le caratteristiche della selezione e installazione di un pozzo di drenaggio.

Quale drenaggio scegliere: varietà

Il pozzo di drenaggio è un elemento del sistema di drenaggio inteso per il suo normale funzionamento, così come l'osservazione e la pulizia dei tubi di drenaggio. In presenza di terreni che assorbono l'acqua, viene utilizzato come filtro e pozzo di assorbimento. Oppure (se i terreni hanno un debole assorbimento d'acqua) serve da presa d'acqua. Sulla base di questa definizione, i pozzetti di drenaggio possono essere suddivisi nei seguenti tipi:

  1. Girevole e visualizzazione;
  2. Assorbimento (filtraggio);
  3. Presa d'acqua (cumulativa).

Considera ogni tipo in maggiore dettaglio.

La dimensione dei pozzetti è scelta in modo tale che, se necessario, è possibile effettuare il risciacquo del sistema di drenaggio con pressione dell'acqua in pressione. Il diametro di tali dispositivi varia da 300 a 500 mm. Se si presume che una persona debba scendere per accedere al sistema nel pozzo di drenaggio, il diametro aumenterà fino a 1 metro o più.

La distanza ottimale tra i tombini in sezioni diritte è di 40 metri, la distanza massima è di 50 metri. Quando si capovolgono gli scarichi nelle sporgenze degli edifici, il pozzetto può essere omesso se la distanza dalla svolta al pozzo di osservazione più vicino nella costruzione non supera i 20 metri. Se nell'area tra i tombini i tubi di drenaggio effettuano diversi giri, vengono montati dopo 1 giro.

La scelta del pozzo di filtraggio (assorbimento) è determinata dal tipo di terreno sul sito. Lo scopo di questo disegno è chiaro dal nome: l'acqua che è entrata dagli scarichi è raccolta nel ricevitore, filtrata (attraverso uno strato di macerie, ecc.) E attraverso aperture speciali o, se il pozzo non ha fondo, entra negli strati sottostanti del terreno. ie il terreno deve avere una sufficiente capacità di assorbimento d'acqua per far fronte al volume d'acqua che entra nel pozzo. Questo terreno può essere sabbia grossolana. Altrimenti, se c'è un sigillo d'acqua, l'acqua che entra nel pozzo non sarà in grado di entrare nel terreno, e traboccherà col tempo.

I pozzi sigillati accumulati vengono utilizzati in aree con alta falda acquifera, terreno argilloso e suolo che non hanno capacità di assorbimento di acqua alta. E anche in aree con presenza di strati di ricezione di acqua profonda, per arrivare a quale e organizzare un drenaggio verticale economicamente non redditizio.

All'arrivo, l'acqua raccolta viene pompata da una pompa di drenaggio e scaricata oltre il confine del sito in un fossato nelle vicinanze o utilizzata per l'irrigazione.

Pertanto, prima di costruire un drenaggio, è necessario effettuare uno studio idrogeologico del suolo e determinarne la composizione e la capacità di assorbimento dell'acqua. Senza questi dati, la costruzione del drenaggio è una costruzione cieca, senza comprendere l'essenza dei processi che si verificano nel terreno.

Secondo me, prima di contare e costruire il drenaggio, devi scoprire che tipo di terreno hai e scoprire quanta acqua hai bisogno di prendere. Una cosa è se un GWL alto e argilla sono nell'area, e una cosa completamente diversa se il GWL è basso e il terreno è sabbia.

Non si dovrebbe pensare che maggiore è il volume del drenaggio e più profondo è, meglio è. Qualsiasi volume (almeno 10 anelli), se l'acqua non ha un posto dove andare, si riempirà molto rapidamente. E viceversa, puoi seppellire due anelli sotto il pozzo di drenaggio e scaricare l'acqua da esso per gravità o per mezzo di una pompa, e il drenaggio funzionerà.

Il modo più semplice "a occhio" è quello di verificare la capacità del terreno di assorbire l'acqua: scavare un buco poco profondo nella zona con le mani e una pala, versarvi dell'acqua e vedere quanto velocemente se ne andrà. Se l'acqua va lentamente o non va affatto, dovresti pensare a dove andrà se costruisci bene un drenaggio del filtro. Un tentativo di "scavare" verso lo strato di drenaggio, senza conoscere la geologia di un particolare sito, può essere destinato a fallire.

Era necessario effettuare un drenaggio in un'area difficile sotto una casa pesante. Verkhovka, primer, pendenza di 11 gradi - una serie completa di difficoltà. Ho pensato di fare un drenaggio verticale e un pozzo trivellato in macerie. È di circa 30 metri. Sarebbe necessario installare tubi di rivestimento, filtri, fare lo scarico di macerie di granito, ecc. Quindi, dopo il calcolo, è risultato che è necessario perforare 3 pozzetti per 20 metri. E... il cliente alla fine ha rifiutato tale drenaggio. Troppo costoso.

Inoltre, l'acqua sul sito (acque reflue) può essere completamente diversa, con diversi livelli di occorrenza. Questa è l'acqua di superficie - precipitazioni, un derivato di scioglimento della neve e pioggia, approvvigionamento idrico superiore - uno dei tipi di acque sotterranee, ecc. ie il drenaggio non è solo drenaggio dell'acqua. Devi sapere che tipo di acqua devi prendere.

Cosa fare bene un drenaggio e come montare un sistema di drenaggio

Questa domanda viene spesso posta dagli sviluppatori alle prime armi. Il mercato delle costruzioni a Mosca e in altre città offre due opzioni principali: acquistare un pozzo di drenaggio pronto dalla plastica o ricavare un pozzo di drenaggio dagli anelli RC. Entrambe le opzioni hanno sia vantaggi che svantaggi.

Ho programmato di drenare intorno alla casa. GWL - 0,5-0,7 metri. Dal pozzo di drenaggio, l'acqua verrà pompata nel fosso da una pompa. Penso a come fare un drenaggio bene, e cosa - con un fondo o senza.

In questo caso, gli anelli di drenaggio RC con fondo ermetico possono essere utilizzati come pozzo di drenaggio. Tornitura e visualizzazione di pozzi - come opzione, plastica, anche con fondo sigillato. Il diametro è di circa 40 cm La parte di decantazione in tutti i pozzetti è di almeno 30 cm.

Con un GWL elevato, l'installazione di anelli di cemento con un fondo può essere un problema, dal momento che quando scava, l'acqua arriva rapidamente e allaga sia le trincee sotto le fognature che il luogo dove la fossa scava sotto gli anelli. In questo caso, è necessario prima eseguire la riduzione dell'acqua. A tale scopo, lungo il percorso, vengono realizzati i sistemi di drenaggio e vengono scavate le buche, da cui l'acqua viene pompata forzatamente. Dopo questo, il pozzo di drenaggio è installato e il drenaggio è posto.

Come costruire un drenaggio bene

Inoltre, i nostri utenti realizzano anelli monolitici in calcestruzzo fatti in casa.

Produciamo questi anelli e persino mettiamo in moto la cassa. Anelli - con un diametro di circa 0,5 metri o più. Il costo è un sacco di cemento + lavoro e il costo della cassaforma fatta in casa rimovibile.

Per la fabbricazione di un tale anello è necessaria una piattaforma piatta, 2 pezzi di stagno con uno spessore di almeno 0,8 mm (una larghezza, ma di lunghezza diversa). Fili, raccordi (rete metallica utilizzabile), betoniera per la preparazione del calcestruzzo autoportante e semplici attrezzature per il fissaggio della cassaforma.

La composizione del calcestruzzo è da 1 a 3, un secchio di cemento per 3 secchi di sabbia senza macerie. Qui ognuno decide per se stesso e sceglie una ricetta. Conoscendo il diametro dell'anello, possiamo calcolare la lunghezza del cerchio. Lo spessore della parete dell'anello è di circa 100 mm. Conoscendo questo parametro, si può calcolare la circonferenza del lato esterno del prodotto.

È anche importante organizzare correttamente il drenaggio stesso.

Ho una trama con un alto GWL. In alcuni luoghi anche il terreno paludoso. È necessario effettuare un drenaggio. Penso che nella parte più bassa del sito sia possibile seppellire 6-7 anelli di cemento con un fondo e ridurre tutti gli scarichi ad esso. Le tubature della condotta di drenaggio andranno dal seminterrato della casa e dal bagno e andranno attorno al sito. Questo mi permetterà di catturare tutta l'acqua. L'acqua accumulata nel pozzo di scarico verrà pompata da una pompa di drenaggio nel fosso. Dubito che ho pensato tutto correttamente.

Secondo l'utente di FORUMHOUSE Evgeny Muravyov (soprannome sul forum evan) - questo schema è un classico drenaggio radiale. Per un calcolo approssimativo di questo tipo di drenaggio, si dovrebbe tenere conto che la profondità dello scarico dipende dal tipo di struttura sotterranea da cui viene drenata l'acqua + Kf del suolo (Kf è il coefficiente di filtrazione, caratterizza la permeabilità all'acqua del terreno) + tipo e livello di falda e pressione dell'acqua.

Successivamente, aggiungere al segno più basso del tubo, che è incluso nel pozzo centrale di drenaggio accumulativo, la profondità del fondo per la capacità di regolazione della pompa. Da qui puoi calcolare quanti anelli sono richiesti. La lunghezza di ciascun raggio dello scarico è fino a 40 metri. Alla fine di ogni trave, seppelliamo la camera ermetica per il lavaggio, da un anello di cemento, ecc. Pendii: manteniamo il sovraccarico di segni entro 0,005 (40 metri x 0,005 = 0,2 m lungo il fondo). Le inzuppate sono racchiuse in uno spruzzo a due o tre strati, il cosiddetto. filtro inverso. Tale medicazione, a seconda della composizione del terreno, può essere fatta di granito frantumato (frazione di progetto) e sabbia grossa secondo il principio: sopportiamo la successiva transizione di frazioni dal tubo (il più grande) alla frazione (più piccola) del terreno essiccato.

Durante il drenaggio del dispositivo, è necessario ricordare che i geotessili tradizionali (GT), in cui il tubo viene avvolto con le macerie e che viene posto sul tubo, non è un elemento del filtro di ritorno. Questa è una misura necessaria per separare i livelli. ie GT è necessario per prevenire la miscelazione dei layer, che ci consente di semplificare la selezione dei componenti del filtro inverso a causa della scarsità di scelta delle frazioni (ghiaia-sabbia), rappresentate sul mercato delle costruzioni.

In un filtro inverso correttamente creato, questo materiale non è necessario. Inoltre, l'uso di un tubo di drenaggio avvolto con geotessili è giustificato su sabbie pulite, saturi d'acqua, ghiaiose e a grana grossa e su terreni rocciosi e acquosi fessurati senza contenuto di argilla. Su terreni argillosi, argillosi, GT sul tubo può eventualmente sciogliersi (intasarsi), causando il fallimento del drenaggio e portando alla necessità di rielaborarlo.

Anche per il dispositivo di un drenaggio vengono spesso utilizzati tubi di plastica di grande diametro con tubi di derivazione per il collegamento di scarichi.

Il pozzetto di drenaggio del tubo presenta numerosi vantaggi, tra cui un peso ridotto, una lunga durata, un numero elevato di elementi di collegamento, velocità e facilità di installazione. Lo svantaggio principale è il prezzo elevato. Pertanto, ognuno decide da solo cosa scegliere.

Ho fatto un drenaggio e vorrei parlarvi di pozzi di drenaggio in plastica. Ho fatto i buchi nel pozzo sotto i giunti, sotto i tubi di drenaggio - ho praticato un foro con un trapano e poi ho tagliato un cerchio di 110 mm con un seghetto.

Un altro "segreto": l'utente ha scambiato le copertine (in basso e in alto), perché la superficie interna del coperchio superiore è piatta e il fondo ha rinforzi. Se la struttura deve essere pulita, sarà più difficile raccogliere la sabbia da tale superficie. E il design del "portello" è attraente.

Nell'argomento FORUMHOUSE, i nostri utenti possono leggere come determinare in modo indipendente il livello delle acque sotterranee sul sito. Sarà anche utile per imparare come eseguire il drenaggio verticale e per familiarizzare con un reportage fotografico di grandi dimensioni sul drenaggio. Il nostro video descrive come il basamento è impermeabilizzato. E da questo video puoi conoscere tutte le sfumature del sistema di drenaggio.