Sifone da bagno: tipi, che è meglio, montaggio e installazione

Il bagno è una stanza confortevole e luminosa che ha un profumo fresco. È qui che ci carica positiva per l'intera giornata. A quanto è stato detto è vero, tutti gli apparecchi sanitari devono svolgere correttamente le loro funzioni. Un sifone per un bagno, ad esempio, deve garantire il libero svuotamento dell'acqua e impedire che odori sgradevoli con proprietà tossiche entrino nei tubi di scarico. Cercheremo di fornirti tutte le informazioni necessarie affinché tu possa scegliere un sifone che non ti deluderà.

Due funzioni di base del sifone

Il dispositivo sanitario in questione è progettato per svolgere due funzioni principali:

  • deviazione dell'acqua dal font alla fognatura;
  • prevenzione dell'odore del decadimento dai tubi delle acque reflue nella stanza da bagno.

Ciascuna delle funzioni del sifone è realizzata grazie alle caratteristiche di progettazione di questo dispositivo.

Due blocchi fanno parte di un sifone: scarico e troppopieno. Attaccato al fondo del tubo di scarico del bagno viene utilizzato per rimuovere l'acqua. Quando hai bisogno di attingere acqua nella ciotola, ad esempio, per nuotare, tappiamo la bocca di questo particolare tubo con un tappo di sughero.

Se non si controlla il processo di riempimento del bagno con acqua, sussiste il rischio di fuoriuscita di liquido dal bordo del font. Il tubo di troppo pieno aiuta a prevenire questo problema. È collegato a un foro speciale nella parte anteriore della ciotola, che si trova appena sotto il bordo. Prima di riempire il bagno con acqua, rimane solo per assicurarsi che il passaggio del tubo di troppo pieno sia libero. Quando si acquista un dispositivo di scarico, dare sempre la preferenza al sifone del bagno con troppopieno.

Con l'aiuto di un tubo di scarico e troppopieno, la funzione sifone è assicurata dall'aspirazione dell'acqua dal bagno: quando c'è una minaccia di trabocco o quando scompare la necessità di farlo.

Per implementare la funzione di protezione dagli odori sgradevoli il sifone consente la funzionalità del suo design. La curva del tubo di questo dispositivo sanitario, il cosiddetto "ginocchio", è un luogo in cui vi è necessariamente una piccola quantità di acqua residua dopo il drenaggio. Il fluido nel "ginocchio" forma una sorta di blocco dell'acqua - un sigillo d'acqua, che resiste in modo affidabile ai gas che scoppiano dal sistema fognario.

A volte in vendita ci sono modelli economici di sifoni senza un "ginocchio". Se non vuoi affrontare costantemente gli "odori" putrefatti della fogna, scegli i modelli con una parte curva.

Tipi e caratteristiche dei progetti di dispositivi di drenaggio

Scegliamo i tipi di carattere più diversi e il mercato moderno dei prodotti sanitari ci dà l'opportunità di scegliere diversi sifoni per i bagni. Per non sbagliare e trovare un modello adatto, è necessario comprendere le loro caratteristiche di progettazione.

Caratteristiche funzionali dei modelli

In base alle caratteristiche funzionali, i modelli di drenaggio possono essere suddivisi in tre gruppi principali:

  • classico;
  • semiautomatico;
  • sistema clic-clac.

I modelli classici che sono noti a tutti noi sono considerati molto semplici. Prima di un set di acqua nella ciotola, il foro di scarico in loro è tappato con un tappo. Quando l'acqua deve essere rimossa, è sufficiente tirare il tappo dalla bocca dello scarico tirando la catena che vi è attaccata.

Come risultato dello sviluppo dell'industria sanitaria, insieme ai prodotti classici, i modelli semi-automatici hanno iniziato ad entrare nel mercato. Sono dotati di una speciale maniglia installata sul troppo pieno. È progettato per controllare lo scarico e il trabocco, collegando i due blocchi insieme sulla parte esterna del font. Il ruolo di una tale penna può giocare fori di copertura per il trabocco.

L'impugnatura di un sifone semiautomatico può assumere una delle due posizioni possibili. Quando si apre il primo trabocco e lo scarico si chiude: l'acqua può essere reclutata. La seconda posizione dell'impugnatura apre lo scarico e chiude il troppopieno: il liquido fuoriesce dalla tazza.

Il sistema clic-clac è più funzionale. Recentemente è apparsa sul mercato degli impianti idraulici. In questo modello, il processo di apertura e chiusura del flusso di fluido è regolato da un apposito tappo situato nella bocca dello scarico. Se si preme questo stub, si chiude e funzionerà come un ingorgo. Premendo ripetutamente la spina si apre lo scarico.

Diverse configurazioni di prodotto

I sifoni differiscono nella loro configurazione. I più popolari oggi sono i seguenti modelli:

  • Ginocchio (tubo). La parte principale del sifone a ginocchio è un tubo, spesso in metallo o in plastica dura. Questo tubo si trova tra lo scarico del bagno e la bocca del passaggio della fogna. Entrando in esso, il liquido scorre verso il basso, poi sale attraverso la prima curva e scende nella fognatura del secondo. L'obiettivo di questo design è quello di formare un sigillo d'acqua che impedisce agli odori di entrare nel bagno di entrare nel bagno. Questo è di solito un prodotto abbastanza massiccio. Viene pulito solo in caso di blocchi significativi.
  • Bottiglia. La configurazione di un tale sifone può essere confrontata con una bottiglia o una fiaschetta. Nella sua parte inferiore c'è una sorta di vasca di sedimentazione, che consente di estrarre piccoli detriti dal sifone. Per fare questo, è sufficiente svitare il coperchio situato nella parte inferiore del pozzetto. Sul fondo del flacone (matraccio) si forma un sigillo d'acqua. Nella parte centrale della struttura c'è un tubo di scarico. Questo di solito è un tubo di plastica corrugato. Questo modello è attraente perché è molto facile da mantenere. Se il sifone è ostruito, puoi semplicemente rimuovere, srotolare e risciacquare.
  • Sifone-ondulazione. Questo prodotto è costituito da un singolo tubo corrugato in plastica, a cui viene data la forma della lettera "S". La curva è necessaria per la formazione dello stesso sigillo d'acqua. Il tubo è fissato allo scarico della fognatura con una connessione a morsetto. Il vantaggio di questo sifone è la sua mobilità. L'ondulazione può essere allungata, il che ne garantisce la versatilità. Ma questo design ha anche un segno negativo significativo - l'ondulazione è poco pratica. Se si ostruisce, ci vorrà un sacco di tempo e sforzi per pulirlo. Sarà più facile sostituirlo con uno nuovo.

La presenza del portello nella parte inferiore della curva, in cui è formato il blocco idraulico, consente di pulire il prodotto senza smontarlo.

Nel processo di montaggio della ciotola, lo spazio formato sotto il fondo viene calcolato tenendo conto del fatto che un sifone verrà installato sotto il bagno. Può presentarsi una situazione in cui, per ragioni oggettive, questa distanza sarà inferiore ai 15 cm richiesti.

In questo caso, si dovrebbe prestare attenzione a una delle varietà del modello di tubo: un sifone di tipo piatto in plastica.

La sua caratteristica distintiva è che la parte principale della sua struttura, progettata per formare una tenuta idraulica, è realizzata in direzione orizzontale. Aiuta a installare il dispositivo in uno spazio ristretto. Il sifone piatto è facile da pulire. Per fare ciò, è sufficiente smantellarlo parzialmente.

Materiali per la fabbricazione di dispositivi di drenaggio

Il primo materiale da cui cominciarono a fabbricare i dispositivi per il drenaggio era una lega di carbonio e ferro - ghisa. Di che cosa sono fatti i modelli moderni?

  • Plastic. I dispositivi in ​​plastica sono caratterizzati da una lunga durata e bassi costi. Se hai intenzione di coprire lo spazio sotto il bagno con uno schermo protettivo, allora un sifone di plastica è quello che ti serve. Il suo aspetto semplice non causerà irritazione in te, e questo modello economico andrà avanti per molto tempo.
  • Metallo. Per le loro proprietà estetiche, i prodotti in metallo non hanno concorrenti. I sifoni sono realizzati in acciaio cromato, bronzo e ottone. Se hai acquistato un bagno acrilico e hai intenzione di installarlo al centro di un ampio bagno, acquista un sifone di metallo. Questo dispositivo di scarico sembra lussuoso e servirà come elemento aggiuntivo nel tuo arredo bagno. Questi modelli hanno i loro svantaggi: lo sporco si accumula rapidamente sulle loro superfici interne e la pulizia può essere difficile.
  • Ghisa I sifoni prodotti con ghisa possono essere installati solo su bagni in ghisa. Oggi è difficile trovarli in vendita, perché si tratta di un prodotto pesante e massiccio che richiede la precisione del gioielliere nel processo di installazione.

La regola generale per la scelta di un sifone, basata sul materiale di fabbricazione, è questa: se il sifone è visibile, si dovrebbe preferire un modello di metallo costoso e una plastica economica e pratica sarà più adatta per un'installazione nascosta.

Produttori di sifoni moderni

Indipendentemente da quale design ti piace il sifone, è importante che sia di alta qualità. E per questo è necessario che sia fatto su attrezzature moderne e su nuove tecnologie, e nella sua produzione sono stati osservati tutti gli standard esistenti.

Indipendentemente da trovare un sifone è possibile solo in un modo: scegliere un produttore di materie prime, i cui prodotti sono riusciti a imporsi sul mercato dal lato positivo. Tra le aziende del mercato domestico che producono dispositivi sanitari sono:

  • Geberit (Svizzera). La società che produce impianti idraulici dal 1874 è ancora il leader del mercato, che molti produttori sono uguali. La ragione della popolarità dei suoi prodotti è semplice: i dipendenti dell'azienda non si fermano mai alle linee raggiunte. Il crescente standard di vita dei consumatori richiede lo sviluppo e l'implementazione dei dispositivi più nuovi e facili da usare. L'azienda produce prodotti costosi la cui qualità è pienamente coerente con il prezzo.
  • Ani layer (Russia). Questa azienda è uno dei principali produttori russi di impianti idraulici in plastica. Tutti i suoi prodotti hanno certificati appropriati e valutazioni di alta qualità. Un altro vantaggio dei modelli a strati Ani è il loro prezzo: è abbastanza abbordabile per i normali consumatori.
  • Viega (Germania). Questo produttore si distingue per una completezza tedesca: l'intero processo di produzione di dispositivi sanitari, a partire dalla qualità delle materie prime, è sotto il controllo vigile dei servizi dell'azienda. Non sorprendentemente, tutti i prodotti dell'azienda sono certificati. I prezzi per questi prodotti sono alti, ma una lunga durata di servizio consente loro di pagare.

In questo video clip vedrai un sifone semiautomatico prodotto dalla società tedesca Viega e scoprirai le caratteristiche che ha.

Eseguiamo l'installazione dello scarico nella vasca da bagno

Il kit per il sifone per il bagno include sicuramente le istruzioni che indicano come installare correttamente il sifone nel bagno o, come minimo, l'aspetto del sifone acquistato. Questa istruzione è gentilmente fornita dal produttore. L'assemblaggio di sifoni classici e semi-automatici non è molto diverso l'uno dall'altro, ma alcune sfumature esistono e non possono essere trascurate.

Se il dispositivo che hai acquistato è destinato a sostituire uno esistente, assicurati che i punti di fissaggio del vecchio sifone siano puliti dai residui di sigillante e che le superfici degli abutment vengano pulite. Tali misure sono necessarie per impedire il flusso di nuove guarnizioni nei loro siti di installazione.

Assemblare un moderno sifone di plastica con le proprie mani non è affatto difficile come potrebbe sembrare a prima vista: aprire il sifone non richiede tempo per essere intimidito e chiamare uno specialista. Farai tutto da solo perfettamente.

La prima fase di installazione

Il nostro primo compito è quello di collegare il tubo di scarico inferiore al bagno. Prendi questo ugello, mettici una guarnizione e poi fissalo dal lato del fondo al foro di scarico. Sul lato opposto del foro nella tazza, installare la griglia protettiva e fissare il giunto con una vite.

Ora è necessario controllare i fori per le partite e assicurarsi che la guarnizione non sia deformata. In caso contrario, si potrebbe verificare una perdita dopo aver stretto la vite. Dopo aver verificato che tutto sia in ordine, stringere la vite tenendo il tubo inferiore con la mano.

La seconda fase di installazione

Ora è necessario installare il tubo di troppopieno superiore. È necessario agire allo stesso modo di quando si monta il tubo di scarico inferiore. Anche l'ugello superiore viene stretto con una vite. L'unica differenza è che è meglio ruotare leggermente questo ugello da parete a porta, al fine di facilitare la manipolazione della sua connessione con il tubo corrugato di scarico.

Gli ugelli di entrambi i fori di scarico sono collegati da un tubo corrugato. Se è troppo lungo, dovrebbe essere piegato, non tagliato. Se un dado è coinvolto nel processo di collegamento di due ugelli, deve prima essere montato sul corrugato. Quindi viene il turno della guarnizione, dopo di che viene effettuata la connessione.

La terza fase di installazione

Ora è necessario controllare il "ginocchio" del sifone di scarico in cui verrà formata la serratura idraulica. Non dovrebbe presentare difetti nel punto di fissaggio delle guarnizioni. Il sifone deve essere assolutamente stretto, altrimenti non eseguirà le sue funzioni di base.

Monti "ginocchio" è la stessa in quasi tutti i modelli di sifoni. È un dado con un elastico affusolato o piatto. Con un tubo corrugato "ginocchio" è collegato con un dado e guarnizione.

La quarta fase di installazione

Alla quarta fase finale, il sistema dovrebbe essere collegato allo scarico della fogna. Ci sono solo due opzioni di montaggio. Se hai ancora vecchi tubi di ghisa nel tuo bagno, dovresti connetterti usando un bracciale di tenuta.

Se il bagno è dotato di nuovi tubi di plastica, è sufficiente eseguire un collegamento diretto nel tubo. Non avrai bisogno di alcun extra per questo.

Per visualizzare come dovrebbero apparire gli elementi del sifone e come assemblare un sifone da bagno in plastica, guarda questo video:

Quindi, una volta completata l'installazione del sifone, è possibile procedere ai test. Per fare questo, digitare in un bagno d'acqua e verificare la presenza di perdite con il tappo di scarico chiuso. Se è asciutto sotto la vasca, si può presumere che l'ugello inferiore sia correttamente collegato al foro di scarico. Resta solo da estrarre il tappo e assicurarsi che l'acqua lasci la ciotola senza perdite attraverso il dispositivo di scarico.

Se trovi una perdita, smonta l'area problematica e determina la causa dell'errore. Questa potrebbe essere una guarnizione distorta, un dado fortemente serrato o un ostacolo alle articolazioni. Dopo la risoluzione dei problemi, ricontrolla.

Criteri per la scelta di un sifone da bagno

Cosa devo cercare quando acquisto un sifone per il bagno? Ci sono diverse regole, guidate da cui possiamo acquistare il prodotto di cui hai bisogno.

  • Non tutti i bagni possono venire con dispositivi di scarico standard. In particolare, questa regola si applica alle ciotole personalizzate. Prima di andare a fare la spesa, misurare la portata dal troppopieno al drenaggio e i diametri dei fori di drenaggio. Se la corrugazione può essere leggermente allungata, è necessario selezionare il modello in metallo, tenendo rigorosamente in considerazione le dimensioni di un particolare bagno.
  • Il design del sifone non deve essere premuto con forza sul pavimento o sul fondo della ciotola. Se il divario sotto il bagno è troppo piccolo, prova a trovare un modello piatto con un layout orizzontale.
  • Di norma, il sifone nel bagno è necessario non solo per il bagno. Se qui si trovano un bidet, un lavandino e una lavatrice, i dispositivi di drenaggio di tutti questi apparecchi sanitari possono essere sostituiti con un unico modello, che avrà più ingressi.
  • Il prezzo del prodotto non dovrebbe essere decisivo nella scelta. È importante che il sifone sia affidabile e di alta qualità. Quindi proteggerà la tua proprietà da eventuali perdite.
  • Controllare la completezza del prodotto: tutti gli elementi necessari per collegare il sifone alla vasca da bagno e allo scarico del sistema fognario devono essere inclusi nel kit. Vale anche la pena esaminare il dispositivo per assicurarsi che non vi siano danni su di esso che possono ridurre significativamente la sua durata.

Fai una scelta, guidata da tutte le regole di cui sopra, non escludendone nessuna. Presta particolare attenzione ai modelli moderni, perché questo dispositivo dovrebbe essere utile per un lungo periodo di tempo.

Problemi con le fognature nel bagno

Il cattivo odore di liquami nel bagno può verificarsi per vari motivi, ma è estremamente difficile individuarne uno principale. Al fine di ottenere un risultato positivo ed eliminare l'odore, molto spesso è necessario eliminare diverse possibili fonti del suo verificarsi. È necessario considerare diversi fattori che possono influenzare l'odore delle acque reflue nel bagno, nonché i metodi per la sua eliminazione.

La trazione può essere controllata con un foglio di carta.

In ogni stanza dove c'è una fogna con una riserva d'acqua, l'aria è sempre più umida. Per ridurre il livello di umidità nella stanza rispetto al normale, è installata la ventilazione di scarico. Se la ventilazione interna non funziona bene o non viene fornita, l'odore di fogna è garantito.

È necessario controllare sistematicamente lo stato della ventilazione, pulirlo periodicamente o sostituirlo se la ventilazione è fuori servizio.

Per determinare la funzionalità della ventilazione, è possibile portare un foglio di carta nel foro, che deve essere tenuto vicino al foro dall'azione dell'aria nella ventilazione.

Sifone (sigillo d'acqua) - un pegno di aria fresca

Sifone protegge dall'odore delle acque reflue.

Un blocco dell'acqua è un tubo appositamente piegato o un altro dispositivo che viene riempito con un liquido, più spesso acqua, che divide due mezzi gassosi, impedendo loro di mescolarsi l'uno con l'altro. Le trappole sono anche chiamate sifoni, sono progettate per impedire che l'aria penetri e l'odore della fogna nel bagno, quindi svolgono un ruolo importante nel sistema fognario nelle aree residenziali. Sifone è corrugato e fiasco, chiamato anche bottiglia.

Solo con la corretta installazione e struttura del sifone, l'odore delle acque reflue nel bagno o nell'edificio residenziale non apparirà esattamente. A volte capita che la pressione nel tubo di scarico sia superiore alla pressione atmosferica nel bagno, quindi la stanza puzza di liquame e talvolta si sentono anche scoppi d'acqua nel sistema fognario.

Come evitarlo:

Sifone può causare odori sgradevoli.

  1. La cosa più importante è rispettare le regole quando si depongono le fognature. Il diametro del tubo deve essere di almeno 100-110 mm, minore è il diametro del tubo, maggiore è la probabilità di caduta di pressione. Durante lo scarico di acqua nella fogna c'è una forte depressione, a causa della quale l'acqua della tenuta d'acqua può essere aspirata nello spazio del tubo a causa della mancanza di pressione. Successivamente, la barriera che separa gli spazi del gas scomparirà.
  2. Periodicamente, i sifoni causano l'odore delle acque reflue nel bagno. Sulle pareti e sul fondo del dispositivo, c'è una deposizione di capelli, sporcizia, grassi e altre cose, che è direttamente un mezzo nutritivo per i microrganismi, che genera l'odore sgradevole delle acque reflue.
  3. È necessario evitare blocchi e depositi nei tubi delle fognature, che portano ad una diminuzione del diametro interno iniziale del tubo. Periodicamente è necessario pulire il sistema fognario nel bagno e l'intero sistema fognario stesso, in particolare per quanto riguarda i tubi in ghisa. Per evitare tutti i problemi e l'odore della fogna non è apparso, è necessario almeno ogni sei mesi per rimuovere, pulire e lavare il sifone.

Perdite e condensa impercettibili

Questi momenti spiacevoli possono essere la ragione per cui un odore sgradevole appare in bagno. È estremamente difficile notare e determinare il luogo di dermatite da pannolino o raccolta di condensa in piccole stanze dove ci sono diversi tipi di sanitari, come un bagno, un bagno, una lavatrice e tutti i tipi di elettrodomestici. Anche l'acqua o la condensa accumulata possono penetrare nel soffitto tra i piani, dove spesso si trovano fasci di legno. Dopo qualche tempo, l'albero inizia a marcire, che puzza di umidità e muffa, ed è terribile che sia molto difficile notare una perdita o un accumulo di condensa.

Per eliminare tale motivo dell'odore in bagno, è necessario avviare riparazioni su larga scala e costose, che comportano la sostituzione di fognature, tubi di fondo e acqua con impermeabilizzazioni di alta qualità. Durante la posa, il materiale impermeabilizzante deve essere posato in modo che i bordi trovino la stanza sulle pareti, chiudendo le giunture tra il pavimento e le pareti. Per evitare futuri problemi con i liquami in bagno e gli odori sgradevoli, non installare tee e collegare i tubi in luoghi difficili da raggiungere. La migliore opzione di cablaggio è quella di montare un tubo per ogni impianto idraulico, quindi ogni tubo avrà due connessioni al dispositivo. Pertanto, minori sono le connessioni, minori sono le perdite. Naturalmente, ci saranno più tubi, ma l'affidabilità aumenterà più volte.

Sifone senza acqua

Se il sifone è installato in modo errato, il tubo di plastica nel sifone del pallone non raggiunge l'acqua, dopo un po 'c'è un odore sgradevole di liquami da un lavandino o da una vasca da bagno. In questo caso, il problema viene risolto regolando l'altezza dell'ugello. Questo elemento deve essere inferiore di 3-5 cm rispetto al livello dell'acqua della tenuta idraulica, ma in nessun caso deve toccare la parte inferiore del matraccio. Nel tempo, il tubo corrugato utilizzato al posto del sifone si allunga e si incurva. Questo problema è dovuto al fatto che la curva a S durante l'installazione non è stata protetta con un dispositivo speciale o l'ondulazione è stata fissata con un solo nastro isolante.

Se non si utilizza il lavello o la vasca da bagno per un lungo periodo di tempo, l'acqua che si trovava nel sifone evapora, quindi è possibile che dopo un po 'di tempo dalla fogna appaia un odore sgradevole. Per evitare questo, un po 'di olio vegetale viene versato nel foro di scarico del lavandino o del bagno, che crea un film e non consente all'acqua di evaporare rapidamente dal sifone. Se l'olio non viene versato e l'acqua è evaporata e la stanza puzza, sarà sufficiente scaricare l'acqua e l'aria nel bagno diventerà presto fresca.

Altre cause di cattivo odore da un bagno o da un lavandino

Succede, ha un cattivo odore in bagno anche se il sifone è installato correttamente. L'odore cattivo accade per diverse ragioni. A volte c'è una depressurizzazione del collegamento della rete fognaria con lo scarico del lavandino, nel qual caso dovrebbe essere trattato con silicone sigillante. Il puntone potrebbe ostruirsi, dopo di che un odore sgradevole appare in bagno. È impossibile far fronte a un problema del genere: è necessario contattare l'ufficio alloggio o gli specialisti in questo campo. Anche i vicini possono creare un problema: mentre eseguono le riparazioni, tagliano indipendentemente un tubo di fogna e vi mettono un berretto, solo l'ufficio dell'alloggiamento contribuirà a far fronte a un tale problema. L'odore sgradevole del bagno può anche provenire dal bagno. Il motivo principale è il danneggiamento della tenuta del collegamento del tubo di scarico e delle corrugazioni della tazza del WC. Se viene rilevato questo problema, le corrugazioni devono essere sostituite.

Per correggere i problemi di cui sopra o sostituire parti, vengono utilizzati strumenti moderni come corde a mano e auto. Dispositivi manuali e cavi per la pulizia di acqua, tubi di scarico, reti fognarie interne, riscaldamento e camini saranno indispensabili sia per i professionisti che per l'uso domestico. Questi strumenti e dispositivi hanno un'elevata resistenza e un prezzo basso. Inoltre, i nastri sono utilizzati per la pulizia di tubi per fognatura e pistole pneumatiche, con i quali è possibile effettuare una pulizia puntuale dei radiatori, pulire il sistema di approvvigionamento idrico ostruito e le fogne.

L'odore di liquami nel bagno: le cause e la loro eliminazione

Fai un bagno profumato o una doccia tonificante, ti ripulisci al mattino o rilassati prima di andare a dormire: la persona inizia la sua giornata in bagno e finisce. Un bagno come zona di comfort, igiene e bellezza dovrebbe corrispondere perfettamente al suo scopo. La pulizia e l'ordine giocano un ruolo importante qui, e l'aspetto di un odore sgradevole può rovinare tutto. Proviamo a capire perché il bagno odora di liquami e come eliminare questo odore.

Ci possono essere diverse ragioni, dal blocco locale della tubazione ai problemi nel sistema fognario generale di un condominio. La cosa principale non è cercare di mascherare il problema con i deodoranti per ambienti, ma prendere la decisione di eliminarlo radicalmente.

Difetti nel sistema fognario generale

Problemi nel liquame della casa possono causare un odore sgradevole, non solo nel bagno, ma in tutto l'appartamento, così come nella tromba delle scale. In questo caso, per risolvere il problema da soli non funzionerà. Un'organizzazione municipale o un'altra società di gestione è responsabile del sistema centrale di depurazione. Pertanto, le tue azioni sono limitate a quanto segue:

  1. Invia una richiesta all'organizzazione responsabile per identificare ed eliminare i problemi.
  2. Attendere la sua esecuzione e monitorare il risultato.

Problemi con le fognature nell'appartamento

La ragione dell'odore sgradevole nel bagno può essere la connessione sbagliata dei tubi di fognatura al mozzo centrale. La rete fognaria, come un sistema non a pressione, funziona a causa dell'inclinazione dei tubi. E se durante la fase di costruzione della casa sono stati commessi degli errori durante l'installazione del cablaggio, potrebbero apparire i seguenti problemi:

  • il guasto della porta dell'acqua nel sifone affonda, docce o bagni, impedendo la diffusione di odore dalla fogna;
  • tubi di sfondamento o perdite.

È importante! Solo il corretto angolo di inclinazione dei tubi di fogna garantirà il normale funzionamento della rete fognaria nell'appartamento. Per tubi con un diametro di 50 mm, la pendenza minima è 0,025, normale - 0,035. Per tubi con diametro di 110 mm, la pendenza minima è 0,012, quella normale è 0,02. La pendenza è calcolata in centimetri per metro lineare di tubo.

Come risolvere il problema

Sfortunatamente, in questo caso, i piccoli mezzi per sbarazzarsi del problema non funzioneranno. È possibile rimuovere temporaneamente l'odore, sostituendo il sigillo d'acqua o sigillando il luogo del passaggio. Ma prima o poi dovrà risolvere radicalmente il problema. Gli sforzi e i mezzi in questo caso sono stimati al livello delle riparazioni capitali: è necessario abbattere una parte della piastrella e reinstallare il sistema fognario.

Problemi con il sifone (blocco dell'acqua)

Sifone dotato di tutti i lavandini, docce, vasche da bagno e servizi igienici. Funziona sul principio di un sigillo d'acqua - una spina d'acqua, che funge da barriera alla penetrazione di odore dalla fogna. Se il sifone non funziona, potrebbe apparire un odore di liquame nel bagno.

Cause di fallimento del sifone e rimedi

Installazione errata

Se il tubo nel sifone di un lavandino o di un bagno è posizionato più in alto del necessario, ciò potrebbe causare l'odore delle acque reflue a passare sopra il sifone e penetrare nella stanza attraverso il foro nel lavandino. È necessario posizionare l'ugello 2-3 cm sotto il livello dell'acqua in modo che il sifone possa svolgere il suo compito.

Mancanza di acqua nel sifone

Tale situazione può verificarsi dopo un prolungato mancato utilizzo di un lavandino o di un bagno. Basta lasciare scorrere l'acqua corrente per qualche minuto e riempire il sifone. E se hai intenzione di partire per un lungo periodo, puoi versare 100-200 grammi di olio vegetale nel foro di scarico del lavandino. Un film oleoso non permetterà all'acqua di evaporare e non ci sarà odore sgradevole nel bagno.

Intasamento sifone

Al fine di prevenire l'odore dal foro di scarico, è necessario smontare periodicamente e pulire il sifone.

Come prevenzione dei blocchi, i seguenti rimedi disponibili saranno:

  • 4 cucchiai di soda versare nello scarico e versare un bicchiere di acqua calda;
  • soda, versata nel lavandino, versare mezzo bicchiere di aceto. Chiudere il foro di scarico con un tappo di sughero in modo che la schiuma funzioni attivamente all'interno;
  • Sciogliere ½ tazza di sale in ½ tazza di acqua calda e versare nello scarico. Attendere 10 minuti e pulire con uno stantuffo.

Consiglio: non è consigliabile abusare di mezzi specializzati per eliminare i blocchi, poiché i prodotti chimici aggressivi contenuti in essi corrodono le guarnizioni di gomma sulle giunzioni dei tubi.

Stalla Hydroseal

Una trappola idraulica può essere disturbata a causa di una grande pendenza dei tubi di scarico, il loro diametro è troppo piccolo, la formazione di ghiaccio o l'ingresso di corpi estranei nel tubo dell'imbuto (tubo di sfiato). Cosa fare:

  • Installare il sifone con la valvola di sfiato. La valvola si apre quando l'acqua viene scaricata e l'aria aggiuntiva entra nel sistema.
  • Pulire il tubo della ventola. Un blocco nel condotto di ventilazione rende impossibile la comunicazione dell'aria nel sistema fognario e uno scarico di odori sgradevoli sta drenando il lavandino o la vasca da bagno. I dipendenti dell'organizzazione municipale dovrebbero identificare la causa del blocco del tubo e risolverlo il prima possibile.

Sifone difetto

Qualsiasi scheggiatura del filo o della stratificazione può causare il malfunzionamento del sifone. Prima di acquistare, è necessario controllare il sifone per i difetti.

Suggerimento: quando si sceglie un nuovo sifone, dare la preferenza a un dispositivo più sofisticato con un design angolare che può contenere un sigillo d'acqua meglio di un semplice design sotto forma di un tubo piegato.

Perdita delle acque reflue o insufficiente tenuta dei tubi

La causa dell'odore disgustoso può essere una perdita del tubo a causa di una distribuzione inadeguata della fogna, di scheggiature o di usura delle tubazioni.

Cosa fare se il tubo è di plastica:

Trova una perdita: ispeziona i giunti e il tubo lungo l'intera lunghezza.

Se scorre allo svincolo:

  • pulire il giunto da sporco e cemento;
  • asciugare;
  • avvolgere uno speciale avvolgimento;
  • grasso con sigillante;
  • Non usare fogna per diverse ore.

Se la sezione di perdita si trova lungo la lunghezza del tubo, la soluzione migliore è sostituirla. Nel caso di un tubo di plastica, è veloce e poco costoso e i compromessi sotto forma di morsetti e guarnizioni sono una soluzione temporanea.

Un piccolo foro nel tubo in ghisa può essere sigillato con un morsetto in alluminio e un pezzo di gomma. Se il danno è grave, sostituire la sezione del tubo.

Consiglio: se non si rilevano perdite, è consigliabile risigillare tutte le cuciture delle fogne per una completa sicurezza ed eliminare questo motivo per la comparsa di un odore sgradevole. Per fare ciò, sostituire le guarnizioni in gomma e trattare i giunti con silicone sanitario.

Ventilazione del bagno insufficiente

Una scarsa ventilazione è la causa della condensa sui tubi, la muffa e l'odore sgradevole. Il bagno deve essere dotato di un foro di ventilazione forzata. Le aperture decorative nella parte inferiore della porta del bagno fungeranno da ulteriore fonte d'aria e aiuteranno anche a liberarsi dell'umidità. Migliorare significativamente la circolazione dell'aria in tutto l'appartamento consentirà finestre con micro-ventilazione. L'elevata umidità sarà compensata e non si verificherà un odore sgradevole.

Periodicamente, è necessario controllare la sufficienza del foro di ventilazione con un pezzo di carta attaccato: se la trazione è buona, il pezzo viene tenuto sulla griglia. Altrimenti, non esitate a contattare l'ufficio dell'alloggiamento con una richiesta di controllo della ventilazione.

risultati

Qualunque sia la ragione dell'odore delle acque reflue in bagno, puoi sempre dare un consiglio generale:

  • fare sempre una scelta a favore di materiali di qualità e idraulici;
  • durante la riparazione, utilizzare i servizi di professionisti, in caso di lavoro indipendente, istruzioni competenti;
  • prendere misure preventive;
  • Non rendere permanente la risoluzione dei problemi temporanei.

Blocco dell'acqua per liquami: tipi, funzionamento e regole di installazione

Il sifone è uno degli elementi essenziali per collegare le apparecchiature idrauliche alle reti fognarie. Contiene sempre una piccola quantità d'acqua che impedisce la diffusione di cattivi odori. Questo è il sigillo d'acqua - è semplicemente necessario per il liquame, perché effetto positivo sull'atmosfera negli edifici. Per raccogliere un sifone, è necessario capire questa domanda, giusto?

Imparerai come la serratura idraulica assolve i compiti assegnati leggendo l'articolo da noi proposto. Le informazioni presentate alla tua attenzione ti aiuteranno a decidere senza problemi con le migliori versioni per te del dispositivo. Informazioni affidabili offriranno l'opportunità di valutare il lato pratico e fare un acquisto equilibrato.

L'autore dell'articolo descrive con estrema precisione le differenze strutturali dei vari modelli, descrive le specifiche dell'installazione. Maestri indipendenti nel lavoro aiuteranno briefing passo-passo, immagini fotografiche e video tutorial.

Il principio della trappola

In qualunque posto della rete fognaria non ci sia un cancello idraulico, il suo scopo rimane lo stesso:

  • bloccare gli shock idraulici per ridurre il carico su fogne e tubi;
  • impedire la penetrazione di odori particolari sgradevoli negli alloggi.

Se si seleziona correttamente il blocco dell'acqua (o il sifone), l'atmosfera favorevole regna a lungo in casa e nella rete fognaria senza manutenzione.

I disegni di serrature idrauliche di tipi diversi si differenziano, ma tutti loro in qualche modo rappresentano tubi con curve di una certa forma, a volte equipaggiati con dispositivi morti o dinamici aggiuntivi.

La barriera d'acqua è costantemente sifonante. Se non si utilizza il dispositivo per un lungo periodo (lavello della cucina o servizi igienici), l'acqua evapora e con il tempo apparirà un odore. Lo stesso accadrà quando, dopo una lunga assenza, farai prima un lavaggio. Ma con l'uso costante, il volume di acqua nella tenuta ad acqua è costantemente aggiornato, il che impedisce il ristagno, rispettivamente, e l'aspetto di un "sapore" sgradevole.

Tutti i dispositivi fognari sono interconnessi. Ad esempio, l'organizzazione corretta del riser del ventilatore impedisce che l'otturatore si rompa, fenomeno in cui l'acqua non si attarda nella trappola d'acqua, ma entra immediatamente nel tubo. In questo caso, il dispositivo idraulico perde una barriera protettiva e gli odori sgradevoli vanno fuori, direttamente nell'appartamento.

Tipi di valvole idrauliche per liquami

La classificazione dei dispositivi viene effettuata tenendo conto di diversi fattori, ma le principali sono le caratteristiche strutturali. Sulla base di sfumature tecniche, è possibile distinguere sei tipi principali di blocchi idraulici, ci soffermeremo su ciascuno di essi in modo più dettagliato.

1: caratteristiche di modifica del ginocchio

La guarnizione per l'acqua del ginocchio può essere identificata dal suo aspetto: assomiglia alla lettera U. Il vantaggio di questo tipo è la resistenza, che gli consente di resistere alla pressione massima nei tubi. La capacità del dispositivo dipende dalla sezione trasversale del tubo, che non deve essere inferiore al rilascio di apparecchiature sanitarie.

I punti principali del sistema fognario in cui è appropriata l'installazione delle trappole del ginocchio sono i lavandini della vasca da bagno e del water. A volte, invece di uno, sono connessi due sifoni.

Esistono vari tipi di sifoni per ginocchio. Alcuni di loro sono un singolo dispositivo di plastica che non è suscettibile di regolazione. Se si rompe, deve essere smontato completamente. Altri dispositivi sono costituiti da più parti, quindi se necessario, è possibile aumentare la lunghezza dei tubi e cambiarne la posizione per regolare il volume dell'acqua. La posizione dei tubi è fissata in sovrapposizione con morsetti e dadi in plastica.

Il ginocchio ha due nodi: all'ingresso e all'uscita. Il punto della seconda inflessione dovrebbe essere leggermente al di sotto del punto del primo (5-6 cm). A volte per un lucchetto più affidabile utilizzare il design a forma di S, il principio del suo lavoro è lo stesso.

Le strutture del ginocchio vengono pulite in due modi:

  • smantellando completamente il dispositivo;
  • cavo flessibile speciale.

Alcune modifiche di polipropilene sono dotate di un ingresso per il tubo di scarico di una lavatrice o di una lavastoviglie.

# 2: I vantaggi di un dispositivo per flacone

Questo tipo di tenuta all'acqua è popolare nelle cucine per attrezzare il sistema di scarico sotto i lavandini per i piatti. Nel processo di lavaggio di piatti e pentole, una parte dello spreco alimentare penetra nel sistema, che è irto di ostruzioni.

Il design del modello di bottiglia conserva residui di cibo, che contribuisce alla conservazione delle prestazioni dei liquami. Inoltre, il dispositivo flacone mantiene il suo scopo principale, evitando la comparsa di odori sgradevoli nell'abitazione.

Oltre ai tubi, che costituiscono la base di ogni tenuta idraulica, questi tipi sono dotati di un elemento aggiuntivo - una "bottiglia". Questo è un tipo di contenitore per la raccolta di rifiuti alimentari. Il pozzetto si trova al di sotto del livello del tubo di scarico, quindi raggiungerlo se necessario è facile.

Il dispositivo di bottiglia è in polipropilene, ma la forza è considerata più debole dell'analogico del ginocchio. Il fatto è che connessioni inaffidabili non possono sopportare la forte pressione dell'acqua, quindi questo tipo viene utilizzato esclusivamente in cucina e non è assolutamente adatto per attrezzare un bagno o un bagno.

Un blocco nella tenuta dell'acqua si verifica quando una massa densa di residui di cibo ostruisce completamente la coppa e blocca il percorso dell'acqua. Grazie alla configurazione della bottiglia, è molto facile rimuovere il blocco. È sufficiente svitare il dado della spedizione, che unisce la coppa, e scuotere la spazzatura accumulata. Quindi è necessario installare la "bottiglia" in posizione e serrare il dado più strettamente, altrimenti l'acqua potrebbe fuoriuscire.

I design delle bottiglie sono anche utili in termini di conservazione di oggetti caduti accidentalmente nello scarico. Le hostess spiacevoli spesso tiravano fuori i loro anelli dai pozzetti, scivolando dalle dita mentre lavavano i piatti con il sapone.

3: dispositivo a doppio trap

Il design della guarnizione idraulica a doppio giro assomiglia a un dispositivo a ginocchio, ma si differenzia per una configurazione più complessa. Il tubo di scarico è collegato all'uscita dell'attrezzatura idraulica e alla giunzione è dotato di una griglia filtrante per l'intrappolamento di rifiuti, capelli e altri detriti.

Poi passa senza problemi nel ginocchio, che termina in connessione con un altro tubo. L'ultimo elemento è diretto allo scarico ed è leggermente inclinato.

Le costruzioni domestiche a doppio giro erano precedentemente realizzate in ghisa, ora in polipropilene. Le controparti in ghisa possono essere utilizzate solo in impianti industriali con maggiori volumi di effluenti e alta pressione nei tubi. Le parti cromate sembrano più presentabili, che sono vicine al polipropilene nelle loro caratteristiche tecniche.

Se si confronta questo modello con una bottiglia alternativa, la seconda opzione è più facile da mantenere. Tuttavia, un dispositivo a doppia rotazione è più affidabile in termini di protezione contro le perdite e, grazie ad un semplice design regolabile, può essere installato anche in spazi ristretti.

# 4: Modello ondulato: pro e contro

Tra le modifiche al propilene, ci sono anche i modelli corrugati: resistenti, flessibili, a volte necessari solo per sistemare il sistema fognario in locali di piccole dimensioni. A causa della plasticità del tubo, l'ondulazione viene posizionata in punti in cui è difficile posizionare altri tipi di strutture.

Può essere ruotato ad angolo retto e inviato in qualsiasi direzione, mentre la plastica saldamente fissata ha solo poche opzioni.

Tuttavia, quando si sceglie un'opzione corrugata, si dovrebbe essere consapevoli del suo unico, ma significativo svantaggio. Le pareti a coste del tubo sembrano essere state create per raccogliere rifiuti: resti di cibo, capelli, pezzi di sapone, sabbia e altra sporcizia rimangono bloccati in essi. Considerando questo, quando si installano le corrugazioni, è necessario fornire agli scarichi un filtro sotto forma di un reticolo a maglie fini.

Se il sigillo d'acqua corrugato non viene pulito a lungo, sotto l'influenza di sporcizia e peso in eccesso, perde forza ed elasticità. Nel corso del tempo, le pieghe si logorano, iniziano a rompersi e a scorrere l'acqua. Dopo aver stabilito un sifone flessibile, assicurarsi di monitorare le sue condizioni e pulirlo in modo tempestivo. Si può intuire l'inquinamento del tubo da cali, che si formano in luoghi di accumulo di grasso e detriti.

5: principio di troppopieno

Un altro tipo di sifone - con troppo pieno - può anche essere diviso in una categoria separata, poiché è necessariamente dotato di un tubo aggiuntivo. Lo scopo principale dell'attrezzatura di trabocco è di proteggere l'appartamento dalle inondazioni, se per qualche motivo, quando il rubinetto è aperto, l'acqua smette di fluire nello scarico.

Assicurati di riempire troppo il sistema. Questo metodo impedisce le inondazioni, ma, sfortunatamente, non contribuisce all'economia. Se vuoi fare un bagno e dimenticare di spegnere il rubinetto in tempo, l'acqua, avendo raggiunto il livello di troppopieno, lascerà il serbatoio in sicurezza e finirà nello scarico, insieme ai tuoi soldi per le utenze.

Sul mercato sono presentate opzioni economiche di plastica, ma più durevoli, ma con modelli in metallo meno elastici. Contro l'ottone-bronzo - nella complessità dell'installazione e dei costi elevati. Quando si sceglie un dispositivo, non dimenticare di informarsi sulla sua larghezza di banda. Se il troppo pieno non fa fronte alla quantità di liquido in eccesso, è inutile e persino pericoloso.

# 6: Dry Shutter Design

Il design del cosiddetto otturatore "a secco" è radicalmente diverso dalle controparti idrauliche. Funziona secondo il principio del "capezzolo" ed è un tubo filettato all'interno del quale è installata una valvola di non ritorno. Di conseguenza, l'acqua che entra nel dispositivo non può tornare indietro, proprio come l'odore non ha alcuna possibilità di lasciare il tubo.

L'installazione di tali dispositivi è giustificata ai piani inferiori di edifici a più piani, nonché in luoghi in cui l'acqua viene utilizzata meno frequentemente (nei bagni).

Le chiusure a secco non sono installate fondamentalmente nei lavelli della cucina, il cui uso provoca al massimo la creazione di blocchi. Ma i dispositivi funzionano in modo efficace e servono a lungo nelle docce, costruite con le proprie mani.

Esistono diversi tipi di dispositivi a secco:

  • membrana, sovrapposta dopo il drenaggio della membrana elastica dell'acqua;
  • pendolo, a chiusura istantanea, se nessun liquido scorre;
  • fluttuare, chiudendo il foro quando l'acqua esce dallo scarico (agendo sul tipo di cassetta raccordi).

Questi ultimi sono spesso realizzati in modo indipendente, adattando la disposizione delle fogne ai bagni.

Se una linea fognaria si asciuga improvvisamente a causa del suo uso raro, grazie al cancello asciutto, un odore sgradevole non ti disturberà.

Linee guida per la selezione dei punti di riferimento

Se si installa o si cambiano gli impianti idraulici (bagno, lavandino o wc), sarà sicuramente necessario un sifone. Per selezionare un dispositivo completamente idraulico appropriato, è necessario considerare una serie di fattori, tra cui:

  • dimensioni dell'assemblaggio del dispositivo;
  • tipo di sifone;
  • materiale di cui sono fatti i tubi e il dispositivo;
  • il numero di scarichi o connessioni aggiuntive;
  • protezione contro i blocchi;
  • diametro dell'ingresso e dell'uscita;
  • presenza o assenza di trabocco.

Supponiamo che per il lavello in cucina l'opzione più adatta sia un modello di bottiglia che trattiene particelle di cibo. Si può anche usare un dispositivo per il ginocchio, ma poi tutti i rifiuti scorreranno nel tubo della fogna e col tempo si correrebbe il rischio di ostruzione.

Se l'installazione progetto di un lavandino o lavabo con due lavandini, dispositivo utile con due punti di scarico. Il principio del suo funzionamento è lo stesso, l'unica differenza è nel design.

Prima di acquistare, assicurarsi di misurare la quantità di spazio in cui verrà eseguita l'installazione. Accade così che il sifone non si adatti semplicemente al posto assegnato (ciò vale soprattutto per lo stretto divario tra il bagno e il pavimento). Se si sceglie correttamente la tenuta dell'acqua, ci saranno meno problemi con la sua installazione e riparazione.

Istruzioni di installazione per sifone automatico

È piuttosto semplice installare l'otturatore idraulico della bottiglia sotto il lavello del lavello della cucina, sotto il bagno è un po 'più difficile a causa della posizione scomoda del sistema di drenaggio. Presentiamo le istruzioni di installazione per un sifone per il bagno automatico, un dispositivo avanzato che può essere installato da solo.

Per prima cosa dotare il foro di troppopieno. Per fare ciò, prendi la guarnizione elastica, che è inclusa, e inseriscila nel foro sulla parete del bagno. Il sigillante siliconico può essere utilizzato per un contatto più stretto.

Quindi prendiamo il prossimo dettaglio - l'agnello - e proviamo a fissarlo con cura alla verga con un bullone. Ciò richiederà un piccolo cacciavite piatto che può penetrare in un piccolo foro sul lato dell'agnello.

Quindi, andare sul fondo e prendere i raccordi per lo scarico della luce.

Tra gli elementi di fissaggio, troviamo una lunga vite di fissaggio, che è responsabile del fissaggio del sifone, e avvitarlo dal lato superiore, tenendo la struttura sottostante.

Resta da fissare l'elemento di tenuta d'acqua. Per prima cosa, inseriamo una guarnizione di gomma sull'uscita di plastica dello scarico, quindi inseriamo la pala del ginocchio. Stringa il dado di plastica esterno - il disegno è pronto.

Infine, colleghiamo un tubo di polipropilene (dritto o corrugato) alla trappola d'acqua, che conduce al tubo di fognatura.

Testiamo il sistema - versiamo un bagno completo di acqua e controlliamo il funzionamento del troppopieno e il foro di scarico. Vedi se ci sono delle perdite. Se troviamo una perdita, stringiamo i dadi più strettamente e sigilliamo i giunti con il sigillante, ma a condizione che non debbano essere aperti in futuro per eliminare il blocco.

Video utile sull'argomento

Per il processo di installazione di eseguire senza intoppi e senza errori, inquietante idraulici domestici dilettanti, offriamo la visualizzazione di video utili.

La migliore opzione per dotare il lavello della cucina:

Installazione del sifone durante l'installazione del bagno:

L'installazione di un sifone per le acque reflue è un processo che può essere superato anche da un idraulico non esperto. Se si determina correttamente il tipo di tenuta idraulica e si studiano attentamente le istruzioni, non resta che fissare alcune parti. Lavoro per mezz'ora - e un'atmosfera confortevole in casa e l'assenza di un odore sgradevole - per anni.

Sifoni Hydrolock hanno

Possibilità di regolazione in altezza - all'installazione finale di un sifone è richiesta la sua regolazione in altezza.

Aumento della produttività: i sifoni con questa funzione possono perdere molta più acqua.

Autopulente - la capacità di sifone non accumula di per sé inquinamento e detriti. Ciò è possibile grazie alla forma speciale del prodotto, che crea una turbolenza di acqua, e l'imbuto lava via lo sporco dal pallone.

La sifone è parte integrante del sifone, un cestello estraibile che impedisce la penetrazione di sporco.

Il sifone del tubo è un tubo curvo in cui è presente un boccaporto per la pulizia e il drenaggio. Molto spesso il sifone del tubo è a forma di S o di U. Il suo principale vantaggio è la sua piccola dimensione.

Il sifone della bottiglia è una struttura rigida, che in apparenza ricorda una bottiglia. La sua parte inferiore è svitata, che consente di eliminare rapidamente l'intasamento del lavandino e ottenere piccole cose che sono cadute nel foro di scarico. Le caratteristiche del design del sifone della bottiglia sono che contiene sempre acqua. Questo elimina la possibilità di penetrazione nella stanza di cattivi odori dalla fogna.

Il sifone corrugato è composto da 2 parti. Il primo nastro fisso funge da sigillo d'acqua. La seconda parte è piegata arbitrariamente. L'installazione di un sifone corrugato è una procedura molto semplice. Questo è il vantaggio principale di questi modelli. I loro svantaggi includono un'alta probabilità di contaminazione dall'interno a causa delle numerose pieghe del materiale, quindi questi sifoni richiedono una pulizia regolare con agenti chimici.

Il sifone telescopico è una versione migliorata della bottiglia. Sifone di questo tipo ha la capacità di cambiare le dimensioni a causa del design unico dei tubi. Quindi, il sifone telescopico si adatta bene a qualsiasi stanza. Sono facili da usare, resistenti e non richiedono ulteriore assistenza.

Con un tappo su una catena, lo scarico si chiude con un tappo attaccato alla catena.

Il troppopieno semiautomatico consente di aprire / chiudere lo scarico dell'acqua ruotando il coperchio di troppo pieno situato sulla parete del bagno e il cavo è fissato con un tappo sul fondo.

Lo scarico automatico troppo pieno consente di regolare lo scarico premendo un pulsante situato sul foro di uscita.

Un sigillo d'acqua è un blocco d'acqua che si forma nella sezione curva del tubo del sifone. La presa d'acqua impedisce la diffusione di odori sgradevoli nella stanza.

I sifoni dotati di blocco idraulico sono facili da riparare e installare. Il costo di questo tipo di sifoni è leggermente superiore rispetto ai modelli senza blocco idraulico.

Cause di rottura idraulica

Il bagno deve essere associato alla pulizia e all'ordine. Ma succede che gli odori nauseabili sono apparsi in bagno. Ci sono molte ragioni per questo, e uno di questi è la rottura del blocco idraulico. Per avere un'idea su come riparare il sistema, è necessario conoscere il dispositivo trap.

Schema del principio del sigillo d'acqua.

Caratteristiche principali

Il blocco dell'acqua è un tubo che è curvo e in cui l'acqua è sempre presente. Di norma, l'acqua serve a suo modo come un ostacolo per i gas, pertanto, quello che si trova sull'altro lato del foro di scarico non deve penetrare nella stanza. Il blocco dell'acqua è praticamente uguale al rivestimento idraulico e al sifone. Nel caso in cui il sigillo d'acqua è rotto, il sifone è senza acqua. Può scomparire lentamente, quando nessuno ha usato il sistema fognario per molto tempo.

Tipi di trappole di drenaggio.

Per evitare questo, in assenza di un'assenza prolungata, molti raccomandano di lasciare cadere due gocce di olio di girasole nello scarico. Creerà un tipo di film che eviterà l'evaporazione.

Quando è installato un sifone di metallo, ha una curvatura molto piccola nel ginocchio, la presenza di acqua è piccola, che può rompere rapidamente il bullone. Per ripristinare l'otturatore, basta riempirlo d'acqua. Ma questo non può durare a lungo, ma per eliminarlo è necessario indagare sulla causa di questo fenomeno.

Di norma, la ragione è che l'uscita situata nella parte superiore è chiusa da qualche oggetto o c'è una spina nella pipeline stessa. Può succedere che qualcuno abbia scaricato la buca dell'uscita con una sorta di immondizia. Affrontare questi problemi da soli non è facile: dovrai contattare uno specialista.

Tipi di trappole

Il tipo più primitivo è un tubo curvo, il cui ginocchio inferiore è pieno d'acqua. Un tale dispositivo crea una barriera d'acqua che non consente all'odore di fogna di entrare nella stanza. Questo tipo di sigillo d'acqua è chiamato il ginocchio, poiché include due ginocchia da un tubo corrugato.

Un'altra opzione è un sifone per bottiglia. Rappresenta una fiaschetta in cui si forma un blocco d'acqua, in grado di spingere fuori il liquame e non dare un odore sgradevole all'esterno. Ecco un modello installato sotto il lavandino in cucina e in bagno. Per scaricare l'acqua attraverso il foro nel bagno, viene utilizzato uno speciale sigillo ad acqua con un dispositivo di troppopieno.

Schema della guarnizione del ginocchio.

Il modello a sifone della bottiglia filtra anche i rifiuti solidi per impedire che entri nel tubo e prevenga l'intasamento. Se i rifiuti solidi si accumulano nella vasca di sedimentazione, il coperchio inferiore può essere svitato e le acque reflue possono essere rimosse mediante lavaggio. Questa procedura consente la pulizia periodica e di mantenere pulito il sistema fognario.

Utilizzando le moderne chiusure ad acqua, è possibile controllare il livello della presa dell'acqua. A tale scopo vengono utilizzati dadi prigionieri. Tale dispositivo è molto compatto, il che consente di collocarlo nel piedistallo del lavello "tulip". Grazie a ciò, è possibile nascondere le pipe di comunicazione e mantenere la massima funzionalità.

L'impianto idraulico, dotato di trappole d'acqua per il sistema fognario, contribuisce a mantenere la stanza in condizioni igieniche. Chiusure simili sono diventate parte integrante del sistema fognario.

Schema di smontaggio del sifone.

Ci sono sifoni in cui non ci può essere acqua, ma al suo posto sono disposti altri tipi di barriere. Esistono diverse opzioni per serrature idrauliche a secco:

  1. C'è la possibilità di usare una membrana a molla. Si tiene a spese della molla finché il vuoto non si riempie d'acqua e costringe la membrana a sollevarsi, aprendo la strada al drenaggio.
  2. È possibile utilizzare una sfera di plastica, il cui diametro supera la sezione trasversale del tubo. Un oggetto simile è in grado di bloccare il flusso d'aria, fino a quando l'acqua di riempimento non la spinge in superficie.
  3. Otturatore a pendolo, che sotto l'influenza della gravità può bloccare il foro in qualsiasi momento.
  4. Il materiale di memoria cellulare è una moderna implementazione innovativa. Il principio di funzionamento è un tubo mobile, che si sposta costantemente verso lo stato iniziale.

È importante notare che tutti i metodi, ad eccezione del galleggiante, appartengono alla varietà di serrature idrauliche a secco.

Ripartizione dell'articolo

Per determinare il guasto è necessario ascoltare i suoni emessi quando si scarica l'acqua.

Se il suono è abbastanza forte e squittore, significa che la trappola è fallita. Eliminare l'interruzione non è facile. Per fare ciò, sarà necessario indagare sull'intero sistema fognario, poiché accade che questi problemi non possano essere risolti senza la riparazione di alcune sezioni. Fondamentalmente, per evitare che tali incidenti si verifichino prima dell'acquisto di accessori sanitari, è importante considerare la posizione del sigillo idraulico. L'altezza ottimale è 50-70 mm.

Lo schema di pulizia della trappola.

Se, dopo aver ricercato il sistema fognario, viene rilevata una depressurizzazione e, a causa di ciò, il bagno ha iniziato a riempire l'odore delle acque reflue, è necessario stringere tutti gli elementi di fissaggio e coprire il posto causale con un sigillante e sostituire la gomma sigillante. Con tutta questa procedura, il più spiacevole è il rilevamento di un problema.

Questa procedura è sgradevole, a causa del creato angusto, dal momento che in piccoli bagni quasi tutto lo spazio è pieno di attrezzature sanitarie. E l'acqua attraverso il danno scorre e penetra nei pavimenti tra i piani.

Le interruzioni possono verificarsi a causa di connessioni troppo lunghe e inclinate ai dispositivi idraulici. In questo caso, quando l'acqua viene scaricata, la pressione nei tubi scende e il blocco dell'acqua con la tubazione funziona sul principio del sifone.

Il guasto più comune delle serrature idrauliche si verifica in quei dispositivi sanitari che si trovano più vicini al centro di intasamento. In questa situazione, è necessario pulire appena sopra il dispositivo.

Sostituendo il sifone sotto il lavandino.

Ci sono casi in cui il produttore ammette il matrimonio quando rilascia sifoni in polietilene, cioè hanno una breve partizione. Per questo motivo, la valvola nel sifone è piccola e quando si scarica l'acqua nel lavandino, si verifica l'aspirazione dalla guarnizione dell'acqua. E a causa di ciò, un odore sgradevole entra nel bagno. Tali sifoni non sono soggetti a riparazioni e sono solo soggetti a sostituzione.

Oltre a questi problemi, la rottura della guarnizione d'acqua può avvenire nel seminterrato e, in connessione con questo, gli odori possono penetrare attraverso il tubo nell'appartamento. Questo deriva dall'uso raro di loro. Un grande pericolo è la miscelazione di gas di scarico e gasdotti, in quanto ciò può portare a un'esplosione e così forte che l'intero edificio residenziale può essere danneggiato.

Se anche il piccolo diametro del riser interrompe occasionalmente il sigillo, in altre circostanze può verificarsi un blocco parziale.

Effetto del blocco

Precedentemente, in vecchie case, i pavimenti erano fatti di travi e tavole, e tutti i rifiuti di costruzione venivano depositati lì. Tale immondizia comincia a marcire e l'odore si diffonde nel bagno. Visivamente, gli effetti delle perdite e della condensa non possono essere rilevati, ma nel tempo l'odore ti farà sapere sulle perdite d'acqua. Molto spesso, per eliminare l'odore, potrebbe essere necessario effettuare una revisione, che include una sostituzione completa della rete fognaria e della fornitura di impianti idraulici, nonché l'impermeabilizzazione completa dei pavimenti.

Esempio di schema di pulizia del sifone che perde.

Quando l'impermeabilizzazione del dispositivo è più ragionevole per sollevarlo alla superficie delle pareti, per isolare le articolazioni delle pareti con il pavimento. Per eliminare l'odore sgradevole da soli, è possibile utilizzare metodi più semplici. Se il sifone è strappato, dovrà necessariamente essere cambiato o rifatto. Ma va tenuto presente che più è basso il sifone, maggiore è il rischio di interrompere la tenuta idraulica.

Nei vecchi impianti idraulici in luoghi inaccessibili, indipendentemente da cosa siano stati puliti gli impianti idraulici, dopo un certo periodo di tempo viene depositato uno strato di acque reflue pluriennali. Può essere depositato sui tubi del sifone. Per sopprimere un poco l'odore, si consiglia di versare una soluzione di cloro per una notte nel sifone per rimuovere le escrescenze che si sono formate e l'odore dovrebbe scomparire.

Bene, il modo più semplice per combattere l'odore è usare un deodorante per ambienti. Aiuterà anche a prevenire le allergie che possono essere causate dalla muffa.

C'è una tale situazione che dopo che i vicini cambiano i dispositivi sanitari, appare subito un odore sgradevole - questo è un fallimento del sistema fognario generale. La causa potrebbe essere un collettore di aria generale o un blocco.

Per risolvere questo problema, è necessario chiamare l'idraulico, che risolverà il problema su un piano tecnico speciale e farà tutto il necessario.

Quindi, possiamo concludere che un elemento idraulico così piccolo, come un sigillo d'acqua, ha un valore multifunzionale. Deve essere tenuto pulito e mantenere il livello d'acqua richiesto.