Impermeabilizzazione di tubi corrosi DENTRO è necessario.

4 tubi di acciaio di un condotto con un diametro di 500 mm e una lunghezza di circa 15 m ciascuno arrugginito. La profondità dell'ordine è di circa 6 m, su un lato i tubi hanno una curva a forma di g per attingere acqua da un pozzo tecnico profondo 12 m con un diametro di 6 m. È necessaria l'impermeabilizzazione dei tubi interni arrugginiti.

Ci sono una serie di ostacoli:

  1. Se parliamo di acqua potabile, l'elenco delle sostanze impermeabilizzanti idonee è ridotto al cemento-polimero e alcuni tipi di isolamento polimerico. La superficie interna dei tubi dovrà essere asciugata, accuratamente pulita dalla ruggine (al massimo può essere eseguita solo con sabbiatura), dedurre, trattare con un composto impermeabilizzante almeno due volte, assicurarne l'adesione. Questo è un lavoro grande, difficile, costoso. E un sacco di tempo per la sua implementazione.
  2. Il problema di impermeabilizzazione del giunto saldato non è risolto. La giuntura comincia a corrodersi, la ruggine inevitabilmente si diffonde ulteriormente, tutti gli sforzi sono inutili. Forse l'uso di connessioni flangiate, ma con un diametro tale, richiederà una soluzione più che un'accurata installazione di parti e sarà molto difficile da installare.
  3. Per lavorare all'interno di un tubo con un diametro di 500 mm e persino una lettera piegata G, un adulto non può adattarsi o rimanere bloccato. E il lavoro minorile è proibito nel nostro paese. A meno che non assumano un robot speciale per lavorare in pipe dal giapponese, lo fanno, ma pagheranno molto prezzo. O trovare un idraulico molto, molto stretto e estremamente anoressico. Per lavorare, avrà sicuramente bisogno di una maschera di ossigeno con un respiratore, perché i tubi sono lunghi.

Le difficoltà tecniche elencate rendono teoricamente possibile l'impermeabilizzazione di tubi di acciaio di mezzo metro dall'interno impraticabile nelle condizioni di "campo" dell'evento. A proposito, la corrosione "mangia" tubi metallici principalmente dall'esterno, la loro impermeabilizzazione dall'interno è inefficace, difficile da eseguire e ingiustificata economicamente. Ma all'esterno è necessario non solo l'idroelettrico, ma anche l'isolamento termico, previene la formazione di condensa. I tubi costantemente riempiti con acqua e ruggine ben isolata sono minimi. La corrosione interna è attiva, se rimangono vuoti a lungo.

Come e cosa può essere sigillato il tubo di fogna

Il sistema fognario eseguirà in modo affidabile le funzioni ad esso assegnate solo se la sua installazione assicura che non vi siano potenziali perdite. Ciò riguarda sia la correttezza della posa dei tubi che la completa sigillatura dei punti della loro connessione. I costruttori di solito controllano se il sistema di fognatura perde, e in caso contrario, la commissione firma un certificato di accettazione per la struttura. Ma a causa di usura, i giunti dei tubi delle acque reflue possono perdere. Come prevenire questo fenomeno e cosa fare se è ancora presente?

Sigillatura del giunto del tubo con cemento PVC

Materiali di tenuta

È noto dalla pratica costruttiva che la sigillatura delle giunzioni dei tubi delle acque reflue e delle giunzioni deformate è paragonabile per lo scopo del lavoro alla disposizione del sistema da zero. Pertanto, questo processo dovrebbe essere affrontato con la massima serietà.

È importante! Sistemando il sistema fognario esterno, è necessario escludere la presenza di perdite non solo dall'interno della tubazione, ma anche al suo interno. Quindi eviterete di traboccare il sistema di drenaggio, che potrebbe derivare dall'infiltrazione di acque sotterranee in esso.

Oggi i più popolari sono i seguenti materiali:

  • Sigillanti siliconici;
  • malta di cemento e catrame di catrame;
  • nastri per sigillare.

I più popolari sono i prodotti a base di silicone.

Il sigillante siliconico è comodo da usare e la loro scelta sul mercato è molto ampia

Inoltre, l'industria moderna produce strumenti speciali. Quindi, se stai cercando qualcosa per sigillare i tubi di scarico in ceramica, fai attenzione al bitume dell'olio e al mastice d'asfalto. Questa sarà la scelta migliore. E puoi sigillare in modo affidabile i giunti svasati dei tubi in ghisa con zolfo tecnico.

I metodi più comuni di sigillatura

Sigillanti siliconici. Questo materiale è un mastice che può indurire sotto l'influenza dell'aria. Uno dei vantaggi del sigillante siliconico è l'assenza della necessità di un trattamento superficiale preliminare dei tubi con primer. Per la sua fabbricazione viene utilizzata la gomma siliconica, in cui vengono aggiunti additivi speciali per aumentare il grado di adesione e, di conseguenza, la resistenza dello strato di tenuta.

Il lavoro richiede un minimo di tempo e non richiede competenze professionali. Per estrusione utilizzata pistola di montaggio. Se non è a portata di mano e il tubo di scarico scorre nelle giunzioni, è possibile utilizzare un semplice martello, il cui manico servirà da pistone. Al completamento del processo di vulcanizzazione, il mastice siliconico si trasformerà in una certa sostanza, simile nelle sue proprietà alla gomma.

Tabella numero 1. Consumo di sigillante siliconico

Malta di cemento e traino di resina. Sigillare tubi di fogna con questi materiali è un modo classico per eliminare le perdite. Si effettua picchettando a 2/3 della profondità della campana con un traino di resina, quindi versando nel restante 1/3 della malta cementizia, realizzata sulla base del grado di cemento M300. La malta di cemento viene preparata in un rapporto di 1: 9.

Il cemento in espansione sostituirà con successo i sigillanti speciali

Per i proprietari di case che cercano di sigillare le fogne con il minimo costo di manodopera, si consiglia di utilizzare uno speciale cemento impermeabile espandibile. In questo caso, saranno in grado di sigillare l'area del problema senza una corda di resina. Ciò è dovuto al fatto che tale cemento si indurisce rapidamente e allo stesso tempo si espande. La soluzione deve essere preparata immediatamente prima dell'uso, mescolando il cemento con acqua in un rapporto di 1: 2,5.

È importante! Il collegamento a spina deve essere centrato, fissato e solo successivamente riempito con cura con la miscela preparata.

Nastro autoadesivo Questo materiale è considerato un sigillante altamente efficace. Inoltre, il nastro ha proprietà dielettriche e anti-corrosione. La facilità d'uso gioca un ruolo significativo nella sua alta popolarità.

Il nastro autoadesivo, o nastro FUM, viene usato per sigillare curve, fermi, tappi, angoli di svolta e, naturalmente, quando il tubo di scarico scorre lungo la giunzione. In quest'ultimo caso, è necessario eseguire una determinata sequenza di azioni. Il primo passo consiste nel preparare le superfici dei tubi uniti per la procedura imminente pulendola da sporco e polvere. Dopo aver lasciato asciugare le superfici, se necessario, trattarle con un primer.

Il mercato dei materiali da costruzione offre una vasta gamma di nastri autoadesivi.

Inoltre, il nastro è avvolto ordinatamente in una spirale attorno ai tubi da collegare, in modo ordinato con una buona tensione costante. È necessario prevenire la formazione di pieghe, anche piccole. Per sigillare in sicurezza, avvolgere i tubi con il 50% di sovrapposizione. Quindi la superficie e il giunto stesso saranno chiusi con due strati di nastro adesivo.

Saldatura a freddo

La saldatura a freddo è una miscela di resina epossidica con cariche speciali. Danno al prodotto creato le qualità richieste, inclusa una forte adesione superficiale. Pertanto, la rugosità presente sulle superfici di giuntura contribuisce solo alla loro più affidabile adesione l'una all'altra.

In apparenza, la saldatura a freddo ricorda l'argilla bicolore. Prima dell'uso, è necessario impastare e mescolare entrambi i colori fino ad ottenere una tonalità uniforme. Quindi questa miscela deve essere pressata il più rapidamente possibile al punto di flusso pulito, essiccato e accuratamente sgrassato.

Uno dei vantaggi significativi di questo materiale è l'eccellente adesione alla superficie su cui è presente l'umidità. Pertanto, se un tubo di scarico perde nel giunto, l'uso della saldatura a freddo consente di sigillare rapidamente la perdita corrente.

La saldatura a freddo aiuterà a risolvere rapidamente il problema nella fogna

Una connessione creata in questo modo diventerà affidabile dopo 1 ˗ 24 ore. Il tempo esatto dipende dalla quantità di materiale utilizzato e dalle condizioni di temperatura. Ma in ogni caso per questo periodo dovrai abbandonare l'uso delle fognature.

Come sigillare il giunto di tubi in plastica e ghisa

Se le tubature di ghiaia in ghisa stanno scorrendo, il proprietario della casa può sostituire il segmento danneggiato con un pezzo di tubo dello stesso materiale. Ma esiste un'opzione alternativa sotto forma di prodotti in plastica. Tuttavia, in questo caso è necessario conoscere le sfumature di come sigillare il tubo fognario, costituito da componenti che differiscono per le loro caratteristiche.

Per ottenere un buon risultato, prima di tutto, è necessario acquistare adattatori in gomma o polimero. In questo modo, puoi andare al lavoro. Per prima cosa è necessario pulire la presa di ferro da ruggine e sporco. Per migliorare il livello di tenuta, si consiglia di sgrassarlo. Successivamente, uno strato di sigillante siliconico viene applicato alla superficie interna dello zoccolo. La stessa operazione deve essere eseguita sulla superficie esterna del raccordo adattatore. Quindi questo elemento strutturale viene inserito con cura nella presa. Al completamento del processo di polimerizzazione, il tubo insieme alla parte in plastica è collegato alla tubazione. Nel caso in cui non ci siano tubi di ricambio, l'uso di una fascetta metallica sarà la soluzione migliore per eliminare le perdite.

Affinché il morsetto esegua il suo compito, deve avere un diametro adeguato.

Puoi acquistare una montatura di questo tipo con un sigillo di gomma e puoi tagliare un pezzo di misura adatta da solo. Il morsetto è generalmente una soluzione universale a molti problemi associati alla riparazione dei tubi.

Buon consiglio! Per il miglior risultato, i rilievi di gomma si sovrappongono al posto del problema in uno o anche due strati, dopo di che questa struttura viene serrata con viti.

Non trascurare il modo più semplice per sigillare i giunti dei tubi delle fogne: sigillali con la vernice. Sebbene questo metodo sia usato raramente, dà anche buoni risultati. E su qualsiasi tipo di tubo di fogna. Si svolge in due fasi: prima, la campana deve essere intasata con un panno e riempita di vernice. Quindi, con l'aiuto di un cacciavite, il contenuto della presa è ben inserito. Dopo la solidificazione della massa risultante, è possibile iniziare a utilizzare il sistema di drenaggio riparato.

I seguenti fattori influenzano la scelta di un'opzione di tenuta adatta per i tubi di fognatura: la posizione della tubazione e il materiale da cui è composta. Ma sappi: puoi farlo tu stesso. Per fare ciò, è sufficiente impostare un compito, studiare attentamente le istruzioni per l'uso di questo o quel materiale e seguire i suggerimenti del buon senso.

Come sigillare un tubo di fogna - una panoramica dei vantaggi e degli svantaggi di materiali e metodi

Il sistema fognario sarà in grado di svolgere efficientemente le sue funzioni solo se i potenziali siti di perdita sono stati protetti durante la sua installazione. Ciò vale non solo per la posa e l'unione di tubi, ma anche per la successiva sigillatura della struttura.

I costruttori di solito controllano la fognatura per le perdite. Viene emesso un documento corrispondente che indica che il sistema può essere utilizzato. Ma col passare del tempo, le giunture delle fognature si logorano e danno una perdita. È possibile prevenire una tale situazione se si è interessati in anticipo alla sigillatura delle articolazioni.

Materiali usati e metodi di sigillatura

Come sigillare il tubo di fogna? Esistono diversi materiali isolanti con i quali è possibile completare l'operazione.

I più popolari sono:

  • sigillanti siliconici;
  • nastri sigillanti;
  • saldatura a freddo;
  • malta cementizia con traino di resina.

I fondi presentati vengono utilizzati principalmente per le fognature in ghisa. Allo stesso tempo i sigillanti siliconici sono i più popolari. Ma ci sono strumenti speciali progettati per isolare tubi da altri materiali. Ad esempio, è meglio utilizzare composizioni bituminose per olio o mastice per asfalto per sigillare il sistema di fognatura in ceramica, che faranno fronte al compito della massima qualità. E per garantire la tenuta dei collegamenti delle prese in ghisa, lo zolfo tecnico è eccellente.

Quando si getta il sistema di fognatura esterno, è anche necessario sigillare i tubi dall'interno. In questo caso, non vi sarà alcun traboccamento del sistema di drenaggio dovuto all'ingresso di acque sotterranee.

Esistono diversi modi per sigillare i tubi fognari, che vengono ora utilizzati. Ognuno ha i suoi vantaggi e svantaggi. Fare una scelta a favore di un particolare metodo si basa sulle loro caratteristiche.

Sigillanti siliconici per condotte fognarie

I sigillanti siliconici sono rivestimenti mastici che si induriscono con l'esposizione all'aria. Tra i vantaggi di questo materiale può essere identificata la facilità d'uso. La superficie del tubo non deve essere pre-trattata con primer.

Tali sigillanti sono fatti di gomma siliconica con plastificanti. Aumentano il grado di adesione e aumentano la resistenza del rivestimento protettivo.

Per sigillare tubi con sigillante siliconico richiede un minimo di tempo. Con l'incarico di far fronte a chiunque. La composizione viene applicata usando una pistola di montaggio. Se non c'è nessuno strumento, ma il tubo ha bisogno di una sigillatura urgente, il lavoro può essere fatto con un martello convenzionale. La sua presa agirà come un pistone per alimentare la composizione. Quando il mastice si asciuga, proteggerà in modo affidabile le fughe dalle perdite. L'impermeabilizzazione del silicone per i tubi di scarico è semplice e veloce.

Come sigillare il tubo con malta cementizia e fasci di resina

È possibile sigillare il sistema fognario con questi materiali. Il metodo stesso consiste nel fatto che due terzi della profondità della presa sono calafatati con una corda di resina. E il terzo rimanente viene riempito con malta cementizia, mescolata in un rapporto da uno a nove. È necessario utilizzare la composizione del cemento con il marchio M300.

Per le persone che vogliono isolare i giunti dei tubi nel sistema fognario con un minimo di costi, è meglio scegliere cemento impermeabilizzante espandibile. In questo caso, non sarà necessario utilizzare un rimorchio in resina. Dopotutto, il cemento coglie rapidamente, mentre si espande. La composizione deve essere preparata prima dell'uso, mescolando la base con acqua nel rapporto da 1 a 2,5. Vedi anche: "Quali materiali sono i tubi impermeabili e in quali condizioni."

Una sfumatura importante: la connessione della presa richiede un precedente centraggio e fissaggio. E solo allora puoi riempirlo con una miscela preparata per garantire la tenuta.

Nastro autoadesivo

Gli esperti ritengono che questo materiale sia uno dei modi migliori per isolare le articolazioni. Inoltre, il nastro autoadesivo ha proprietà dielettriche e anti-corrosione. Uno dei motivi principali della sua popolarità è la facilità d'uso.

Il materiale è anche chiamato FUM-tape. Viene utilizzato per sigillare giunti di fognatura, angoli di sistemi, barre laterali e tappi. Nel primo caso, è necessario innanzitutto preparare la superficie dei prodotti. Devono essere sgrassati, ripuliti da polvere e sporcizia, attendere che si asciughi. I tubi devono essere adescati se necessario. Vedi anche: "Come creare una barra laterale nella fogna - metodi comprovati dal maestro".

Quindi è necessario avvolgere il nastro lungo la lunghezza della spirale del tubo. In questo caso, è necessario mantenere la sua tensione costante, il verificarsi di rughe anche minori è inaccettabile. Si consiglia di avvolgere con il 50% di sovrapposizione dietro la giunzione. Ciò garantirà il collegamento più stretto dei tubi nel caso di utilizzo di nastro adesivo.

Saldatura a freddo

Questo materiale è costituito da resina epossidica con l'inclusione di speciali filler-plastificanti. Vengono utilizzati per migliorare le proprietà di prestazione della soluzione, tra cui la trasmissione di adesione superficiale. Pertanto, la rugosità esistente sui tubi di collegamento garantirà il loro migliore e ermetico legame. Esternamente, la saldatura a freddo è più simile all'argilla bicolore. Vedi anche: "Quali sono le connessioni dei tubi di fogna a seconda del materiale utilizzato per la condotta."

Per usarlo, è necessario prima pulire e sgrassare la perdita. Quindi è necessario impastare la composizione fino a quando si forma una massa omogenea. E solo allora la saldatura a freddo dovrebbe essere rapidamente premuta sull'area trattata.

Da un'ora a un giorno, il materiale sarà necessario per garantire la tenuta della perdita. Il tempo dipende dalle condizioni di temperatura e dalla quantità di saldatura a freddo. Ma durante questo periodo non è possibile utilizzare il sistema fognario in modo che tutto sia saldamente sigillato.

Uno dei principali vantaggi della saldatura a freddo è la buona adesione anche con una superficie bagnata. Questa funzione consente di utilizzare il materiale per la sigillatura rapida delle perdite nel sistema fognario.

Sigillatura dei giunti di tubi in ferro e plastica

Molto spesso, quando un tubo di ghisa scorre attraverso il sistema di fognatura, viene sostituito con lo stesso, solo uno nuovo. Ma puoi usare un'opzione alternativa. La sezione danneggiata della tubatura in ghisa può essere sostituita con un prodotto in plastica. Ma in questo caso il metodo di sigillatura sarà diverso, perché nella giunzione ci sono tubi di materiali diversi.

Per ottenere il miglior risultato, prima di tutto è necessario acquistare adattatori in gomma o polimero. Quindi puoi andare alla parte principale del compito.

È necessario rimuovere la ruggine e lo sporco vario dalla campana di un tubo di ghisa. Si consiglia di sgrassarlo. Ora uno strato di sigillante a base di silicone viene applicato all'interno dello zoccolo. Azioni simili devono essere eseguite con l'esterno del capezzolo dell'adattatore.

Due elementi con sigillante applicato sono collegati. Resta solo da entrare nel tubo di plastica della pipeline. Se è assente, la perdita può essere eliminata con un morsetto metallico. Tali parti sono generalmente eccellenti per la riparazione di qualsiasi sistema di tubazioni. Si consiglia di acquistare pinze insieme a una guarnizione in gomma. O puoi farlo da solo. Basta trovare un materiale adatto e tagliarne una piccola parte.

Raccomandazione: è possibile garantire la massima tenuta nell'area di perdita se vengono applicate guarnizioni in gomma su più strati, dopodiché fissare entrambi i lati su morsetti metallici con viti. Questo approccio creerà un migliore isolamento dei tubi.

Ma vale la pena ricordare che sigillare le giunture non richiede necessariamente metodi complessi e dispendiosi in termini di tempo. Certo, sono molto efficaci, ma richiedono la preparazione di materiali speciali e un certo dispendio di tempo. In alcuni casi la vernice si occuperà perfettamente del compito. La sua applicazione ai giunti dei tubi aumenterà la tenuta della connessione. A volte questo è sufficiente, quindi non si verificheranno perdite.

Sigillatura di tubi con vernice è implementata in 2 fasi. Per prima cosa è necessario intasare la campana con un panno, riempiendolo di vernice. Utilizzare un cacciavite per tamponare accuratamente tutto. Quando la massa risultante si indurisce, il sistema fognario sarà pronto per l'uso. La perdita non dovrebbe verificarsi.

Vari materiali possono essere utilizzati per sigillare tubi di fognatura in ghisa e sistemi realizzati con altri materiali. La scelta di un idoneo mezzo di isolamento si basa anche sulla posizione della condotta. Con il compito sarà in grado di far fronte a nessuno. Basta preparare tutti i materiali necessari con un piccolo margine, familiarizzare con tutte le sfumature del processo e agire secondo le istruzioni. In questo caso, non ci saranno difficoltà.

Impermeabilizzazione del passaggio laterale: istruzioni dettagliate

La maggior parte della gente sogna la propria casa privata. Ma se la casa è stata costruita o acquistata, i proprietari potrebbero dover affrontare vari problemi. Ad esempio, scegliendo un sistema di riscaldamento, molti si fermano ai fornelli. Pertanto, il tubo dovrebbe essere sigillato - questa è una delle procedure più importanti.

Se la sigillatura del tubo sul tetto è stata effettuata in modo errato, la condensa inizierà ad apparire sulle pareti del camino sul tetto. La condensa scorrerà verso il basso dalla superficie dall'interno, influendo negativamente sul riscaldamento. Se il passaggio del tubo è fatto correttamente, allora la persona riceverà un soffitto che sarà asciutto, e godrà del comfort e intimità nel suo spazio vitale.

La forma dell'unità di passaggio dipende dalla forma della sezione trasversale del camino. La forma del nodo dipende anche dal tipo di materiale per il tetto. La sigillatura del camino viene effettuata con l'aiuto di un grembiule, che viene utilizzato per scaricare l'acqua che scorre.

La necessità di impermeabilizzare il passaggio del tubo

Mentre il tubo è in procinto di prelevare i prodotti della combustione, è molto caldo. Se al momento l'umidità sale sopra, allora evapora rapidamente - peggiora la brama. In futuro, questo porterà al fatto che il camino crolla.

Un altro motivo è il verificarsi di condensa nel tubo. Cosa causa condensa? La condensa appare a causa di una caduta di temperatura, quindi inizia ad accumularsi e alla fine inizia gradualmente a scorrere verso il basso all'interno del camino. Questo crea pressione del vapore.

Grazie all'impermeabilità di alta qualità del passaggio del tubo, è garantita la libertà di utilizzo dei dispositivi per il riscaldamento. Aumenta anche il calore e dà un aspetto estetico della struttura esterna. Durante il riscaldamento, si verifica un riscaldamento uniforme dei camini. A causa di ciò, la condensa può evaporare liberamente e senza impedimenti.

Inizio lavori di impermeabilizzazione

Un passo importante è il taglio del camino. Se il nodo verrà eseguito correttamente, sarà possibile garantire la sicurezza dell'uso di apparecchi per il riscaldamento.

Durante il taglio del tubo, è necessario considerare le seguenti sfumature:

  • Assicurarsi di rispettare la distanza tra il tetto e i supporti per il dispositivo del tetto (trave). La distanza dovrebbe essere di 30 centimetri.
  • La torta del tetto, che consiste di tre strati (impermeabilizzazione, isolamento e barriera al vapore) non dovrebbe essere rotta. Altrimenti, causerà l'umidità che arriva a distruggere la torta. Non dimenticare che i materiali utilizzati per isolare la torta sono combustibili, pertanto è necessario garantire lo spazio tra gli strati e il tubo.
  • L'organizzazione del gap è l'installazione della scatola. La scatola separa il tetto dal camino. La scatola è creata usando travi e travi. La distanza tra il tubo e la scatola dovrebbe essere di quindici centimetri. La parte interna della scatola è riempita con isolamento, che non è combustibile. Per fissare la barriera al vapore, viene utilizzato un telaio appositamente progettato, il materiale impermeabilizzante viene pressato utilizzando un rivestimento purulento (tornitura). Successivamente, è necessario eseguire la bordatura di luoghi in cui vi sono giunzioni di scatole e materiali per l'isolamento. Il bordo viene eseguito utilizzando nastri appositamente progettati.

Conduzione della protezione del camino

Molto spesso, la perdita d'acqua si verifica a causa di una sigillatura impropria del taglio del tetto o della sua assenza. Se il taglio si trova sotto il tetto, la perdita si verificherà dal basso, se si trova sopra il tetto, quindi la perdita sarà nella parte superiore. Per eliminarlo, l'impermeabilizzazione del tubo sul tetto viene effettuata con l'aiuto di grembiuli.

Algoritmo di azioni per l'impermeabilizzazione:

  • Per cominciare, nello strato per impermeabilizzare sopra il tubo, è necessario posare la grondaia di drenaggio. Questo scivolo è progettato per drenare l'umidità dal camino.
  • Quindi è necessario installare un grembiule interno, che fornirà una sigillatura di alta qualità dei punti in cui il rivestimento del tetto si unisce al canale per uscire dal fumo dalla fornace (camino).
  • La prossima è la "cravatta". Questo componente è tagliato dal materiale per l'impermeabilizzazione e racchiuso sotto il bordo inferiore del grembiule, che è interno. Se il rivestimento del tetto è in ardesia o in metallo, il bordo della "fascetta" deve essere posizionato tra i fogli inferiori sul tetto. Quindi è necessario sul tetto di ardesia o metallo per eseguire un lato attorno ai bordi. Questo può essere fatto con l'aiuto di normali pinze. Fatto un lato impedirà la diffusione di acqua su tutta la superficie del tetto.
  • La prossima è la posa del rivestimento per il tetto attorno al camino.
  • Dalla cima del tetto è necessario montare un grembiule decorativo esterno. L'installazione di un grembiule esterno viene eseguita allo stesso modo di quella interna. Tuttavia, qui il bordo è fissato al muro del camino.

I grembiuli per il tubo e il suo isolamento possono essere costruiti con le tue mani. Possono anche essere acquistati. I nodi sono usati per realizzare camini a sezione circolare attraverso il tetto. Questi componenti sono chiamati pass di tetto. I nodi è un elemento costituito da un foglio di acciaio. Attaccato a questo grembiule in acciaio, che ha la forma di un cappuccio. Dentro questo berretto c'è un camino.

Il tetto dopo un certo periodo inizia a sedersi - questo è inevitabile. Il tetto mantiene la sua integrità, ma nei punti in cui il tetto è adiacente al camino, se il grembiule è fissato saldamente, si verificherà un certo danno. Pertanto, secondo le raccomandazioni dei professionisti, è meglio montare una gonna robusta, dopo di che deve essere fissato al camino. Questo deve essere fatto con una guarnizione resistente al calore.

Al fine di garantire una trazione normale, è necessario costruire prese d'aria per la ventilazione. Queste uscite servono come protezione contro le precipitazioni climatiche e forniscono anche trazione nei dispositivi per il riscaldamento. Le uscite dovrebbero essere fissate verticalmente. La loro altezza deve essere uguale all'altezza del camino. Quindi le prese d'aria possono fornire la modalità necessaria di combustione delle risorse di carburante.

Camini impermeabilizzanti in mattoni o cemento

L'impermeabilizzazione del camino, in mattoni o cemento, è fornita con l'aiuto di grembiuli. I grembiuli sono inclusi con il tetto, che è stato selezionato per l'acquisto. Completo di piastrelle in ceramica sono nastri di alluminio. Il bordo del nastro di alluminio è trattato con una composizione adesiva.

Se è stato scelto il metallo, i fogli di metallo vengono utilizzati come grembiule. Il colore di questi fogli è esattamente uguale a quello del tetto stesso. Se la lastra di bitume viene utilizzata come materiale di copertura, la sigillatura viene eseguita con l'aiuto del tappeto finale.

Se un camino viene sigillato sul tetto con nastri, l'algoritmo delle azioni è il seguente:

  • Un pezzo di nastro che è longitudinale deve essere incollato al camino. L'altra parte deve essere incollata al tetto stesso.
  • Il lato del nastro adesivo, che è incollato al camino, deve essere fissato con una barra di profilo in metallo. Questa cinghia è fissata da tasselli, che hanno resistenza al calore.
  • L'area in cui si è verificata l'articolazione della striscia del profilo metallico e della canna fumaria deve essere lubrificata con sigillante. Questa procedura deve essere eseguita con punti di attacco. Il sigillante deve avere resistenza all'umidità. Grazie a questo tipo di sigillante, l'umidità sotto il grembiule è esclusa. Quindi assicurerai l'integrità del design.

I metodi per sigillare la canna fumaria usando altri materiali sono simili a questo metodo.

Tubo impermeabilizzante con una sezione rotonda

Impermeabilità necessaria a causa della forte distribuzione dei tubi sandwich, che sono pratici e abbastanza economici. Effettuare l'impermeabilizzazione in questo caso è abbastanza semplice, poiché la penetrazione dei tubi viene utilizzata per questa procedura.

L'affondamento è come una scatola di acciaio o alluminio. Algoritmo di azioni:

  • È necessario disporre una copertura di obreshetin (obreshetka di legno) intorno al camino stesso. La prossima è la posa del materiale di copertura.
  • In una parte del polimero è necessario tagliare un foro con il diametro richiesto. Devi indossare il grembiule direttamente sul tubo del camino.
  • Come coprire le articolazioni? I giunti devono essere sigillati con un sigillante resistente al calore. Successivamente, con l'aiuto delle viti è necessario fissare la penetrazione sul rivestimento del purlin. Il passo dovrebbe essere uguale a dieci centimetri.

Così è l'impermeabilizzazione dei camini a sezione circolare.

Impermeabilizzazione di tubi quadrati

La procedura viene eseguita in fasi:

  • Il film impermeabilizzante deve essere tagliato, dopo di che viene depositato sulla superficie del camino con sovrapposizione. Questo materiale impermeabilizzante deve essere incollato al camino con mastice bituminoso. La chiusura avviene con l'aiuto di questo materiale.
  • Dalla parte superiore del film, è necessario fissare il rivestimento di obreshetin sotto il grembiule. Dieci centimetri è la distanza che dovrebbe essere tra il binario e il muro.
  • I giunti devono essere sigillati con sigillante resistente al calore.
  • Alla fine è necessario posare il materiale del tetto sopra il grembiule inferiore.

Così è l'impermeabilizzazione del camino con una sezione trasversale quadrata.

La conduzione dei lavori di impermeabilizzazione del camino è un momento importante e cruciale. Da questo lavoro di installazione dipende l'integrità del tetto piezo. Dipende anche dalla sicurezza di funzionamento dei dispositivi per il riscaldamento.

Tutto il lavoro può essere fatto a mano, ma è meglio affidare gli specialisti, perché è necessario avere determinate conoscenze ed esperienze. I giunti sono trattati con un materiale che ha proprietà di tenuta. Così è la sigillatura del camino sul tetto.

Impermeabilizzazione di tubi di scarico interni mediante risanamento

Le grondaie interne svolgono un ottimo lavoro nel dirottare la pioggia e sciogliere l'acqua dal tetto di un edificio. Il loro principale vantaggio è che i tubi sono completamente nascosti nelle pareti degli edifici, e quindi non hanno un impatto negativo sull'aspetto dell'edificio. Ma se parliamo di riparazioni, l'impermeabilizzazione dei tubi interni è ostacolata in modo significativo dal difficile accesso ai tubi.

Quando è necessaria la riabilitazione?

Di solito, lo scarico dell'acqua interno deve essere riparato se il sistema perde. Ciò può verificarsi per vari motivi: usura naturale dei tubi a causa di un uso prolungato, scarsa resistenza alla corrosione (uso di materiali scadenti o inappropriati), danni meccanici, ecc.

Se viene rilevata una perdita del sistema, l'impermeabilizzazione dei tubi interni deve essere effettuata immediatamente. Attraverso gli spazi vuoti e le lacune, l'acqua scorrerà attraverso i tubi verso le pareti, eliminerà la soluzione dalle articolazioni e contribuirà alla distruzione di mattoni, cemento e altri materiali. Il catalizzatore per questo processo è a temperature estreme. A basse temperature, l'acqua che è penetrata nelle fessure e nelle microfratture si congela e si espande, distruggendo così le pareti o le fondamenta.

Moderna soluzione dei problemi

La difficoltà di riparare il drenaggio interno deriva dall'inaccessibilità. Ma è possibile impermeabilizzare i tubi del drenaggio interno con il metodo di igienizzazione utilizzando la calza in polimero FuranFlex Rain. La tecnologia innovativa consente di ripristinare l'integrità dell'intero sistema in un solo giorno senza smontare il muro e altri lavori di costruzione.

La particolarità dell'uso dei tubi in polimero FuranFlex è che sono altamente flessibili. Questo ti permette di portarli facilmente nel sistema di qualsiasi configurazione. L'uscita è un tubo unico di alta resistenza, resistente ai danni meccanici e alle sostanze aggressive, che impedisce completamente la penetrazione dell'acqua sulle pareti e sulla fondazione.

Com'è l'impermeabilizzazione dei tubi di scarico interni?

L'impermeabilizzazione mediante riabilitazione con un tubo polimerico viene effettuata in diversi passaggi fondamentali:

Preparazione. Il drenaggio interno è controllato per i blocchi da foglie e altri detriti, il che può complicare l'estrazione del tubo attraverso il sistema. Inoltre, gli specialisti devono assicurarsi che non vi siano sporgenze taglienti nei tubi che possono danneggiare FuranFlex.

Brocciatura. Dal punto più alto del tetto, la calza polimerica viene trascinata attraverso l'intero sistema fino al punto inferiore, ovvero il punto in cui l'acqua viene scaricata nella fogna o in uno speciale serbatoio.

Polimerizzazione. La calza viene gonfiata con aria compressa e quindi gonfiata con vapore caldo. Sotto la sua azione, le resine polimeriche si induriscono, il tubo diventa duro e resistente.

vantaggi

Se sei interessato al drenaggio dei servizi igienici a Mosca, contatta il nostro responsabile. Tutto il lavoro verrà svolto nel più breve tempo possibile, e il risultato ti piacerà. Il metodo di stoccaggio del polimero riabilitativo ha molti vantaggi:

niente detriti dopo il lavoro;

lunga durata del tubo del polimero;

impermeabilità affidabile e un unico sistema senza giunture e connessioni;

protezione del drenaggio dalla corrosione.

I tubi in polimero hanno una superficie liscia all'interno, quindi, contribuiscono alla rimozione efficace e rapida dell'acqua piovana.

La nostra azienda ha lavorato nel mercato da molto tempo e ha molta esperienza. Affida il lavoro difficile ai nostri specialisti e puoi essere sicuro della loro professionalità e responsabilità. Per ordinare un servizio, scrivici o chiamaci.

Articoli correlati:

POLITICA DI TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

Sigillante per tubi: scopri quali 3 categorie di prodotti sono necessari per sigillarli

Ci sono molti sigillanti per tubi.

Saluti a voi, miei cari lettori!

Molte persone sanno che quando si creano e riparano varie comunicazioni di ingegneria, è importante sigillare in modo affidabile tutti gli elementi. Da ciò dipende l'affidabilità e l'efficienza dei sistemi. Oggi vi dirò come scegliere un sigillante per tubi per l'approvvigionamento idrico, fognature, riscaldamento e rimozione dei fumi.

Categoria 1: materiali per la sigillatura di condotte idriche e fognarie

Per le fognature e le condutture dell'acqua ci sono diversi tipi di guarnizioni.

Nastro sigillante

Nastro di tubi doya autoleganti.

Appositamente progettato per sigillare il nastro adesivo dei tubi, è un moderno mezzo di tenuta. Hanno tali virtù.

  1. Le pellicole autoadesive sono facili da usare e ad alta efficienza.
  2. I nastri sigillanti su una base di polietilene forte possiedono buone caratteristiche operative.
  3. Sono universali, possono essere utilizzati per sigillare diversi tipi di condotte (fognature e condotte idriche), perché hanno proprietà anti-corrosione e dielettriche.
  4. I nastri possono essere utilizzati non solo per sigillare i raccordi, ma anche per sigillare gli elementi del sistema: inserti, piegature, tappi, angoli di svolta, ecc.

Successivamente, una piccola istruzione su come sigillare il tubo con del nastro:

  1. Preparare la sua superficie per l'avvolgimento del sigillante: deve essere pulito da sporco, polvere e asciugato.
  2. Quando si applica il nastro sul tubo, assicurarsi che sia costantemente teso, oltre a questo - non consentire la formazione di pieghe e pieghe.
  3. Avvolgi il film, creando una sovrapposizione del 50 percento in una spirale. Di conseguenza, l'intera superficie di tenuta dovrebbe trovarsi sotto la protezione a doppio strato del nastro.

Il nastro sanitario è poco resistente alla luce UV. Di conseguenza, se la sezione compatta della pipeline è esposta al sole, dovrebbe inoltre essere protetta dalla radiazione ultravioletta sul film.

Composti siliconici

Sigillante siliconico neutro.

Sigillante idraulico a base di silicone per giunzioni di tubi è un altro strumento di sigillatura comune. I composti siliconici di gomma sono un composto di varie sostanze che garantiscono una sigillatura di alta qualità. Hanno una buona adesione alle superfici di tenuta e non richiedono che vengano pretrattati con un primer.

Voglio avvertirvi che per il tipo di indurente i sigillanti siliconici per condotte fognarie sono suddivisi nei seguenti tipi:

  1. Formulazioni acide Il loro prezzo è relativamente basso. Tuttavia, non possono essere utilizzati per sigillare determinate superfici che possono interagire con gli acidi.
  2. Analoghi neutri. Sono versatili e possono essere utilizzati per tutti i tipi di materiali dai quali sono realizzati i tubi.

Con l'aiuto di sigillanti siliconici, i tubi di metallo e plastica sono sigillati, ma solo i tubi di fognatura.

Dopo la vulcanizzazione del gel di silicone, dopo la sua applicazione, viene trasformato in un materiale simile alla gomma. Questo processo è direttamente influenzato dall'umidità nell'aria.

Al momento, la più alta qualità, e quindi marchi di sigillanti popolari Tytan, Moment e Sinicon. Sono utilizzati non solo per sigillare le interfacce di tubi metallici e di plastica, ma anche per riparare fistole e crepe.

Daro 'come usarli:

  1. Prima di sigillare la superficie, assicurarsi che sia asciutta e pulita.
  2. Quindi, distribuire delicatamente il gel di silicone sulla giunzione dei tubi o degli elementi del sistema.
  3. Non spalmare ulteriormente la composizione. Applicalo in 2-3 strati, andando leggermente oltre i confini di entrambi i lati del giunto.
  4. È estremamente indesiderabile idratare il tubo non solo prima del lavoro e durante il suo decorso, ma anche fino alla fine della polimerizzazione del silicone.

In assenza di una pistola di montaggio, il sigillante dal tubo può essere schiacciato con una maniglia a martello.

Estrudere e distribuire il sigillante è estremamente semplice - utilizzando una speciale pistola di montaggio. In caso contrario, puoi usare un normale martello.
Inserire la maniglia nel tubo e premere questo tipo di pistone.

Resina epossidica

La resina epossidica è spesso usata come sigillante.

Serve, così come gli adesivi basati su di esso, come i mezzi più utilizzati per i tubi dell'acqua e delle acque reflue:

  1. Nei sistemi di alimentazione e scarico dell'acqua, la resina epossidica viene utilizzata per le tubazioni in ghisa e ceramica che richiedono un legame più forte rispetto alle controparti in plastica.
  2. I vantaggi di questo sigillante includono la lunga durata e la resistenza a più di cinquanta composti chimicamente aggressivi.
  3. "Epossidico" non è resistente solo agli acidi solforico e nitrico, al perossido di idrogeno, al metil etil chetone, all'acetone e ai composti del fluoruro.

Canapa, corda di iuta

Kabolka (passo filo) per prese di tubi di fogna.

Un altro sigillante comune per tubi di acqua in metallo e controparti fognarie in ceramica e ghisa è una corda di iuta o di canapa, nonché un filo di resina (tacco). Sono usati per sigillare i bagliori delle reti. Voglio darti un consiglio: l'uso di una corda impregnata di resina è l'opzione preferita.

In precedenza, solo la juta impregnata di resina veniva utilizzata per compattare le comunicazioni domestiche. Il principio del suo funzionamento è lo stesso di quello dei nastri autoadesivi, ma sono fissati in modo diverso.

La juta è una stringa ordinaria, una stringa. Tuttavia, se impregnato di bitume o resina, si trasforma in una guarnizione resistente e duratura per le prese delle fogne in ceramica e ghisa.

Altri mezzi

  1. Il cemento è un elemento comune di alcuni agenti di tenuta. Viene spesso utilizzato per la produzione di miscele di cemento-amianto e per il calafataggio di prese di ghisa in ghisa.
  2. Mastice d'asfalto e analogo del bitume di petrolio sono utilizzati per la produzione di composti di colata. Sono necessari per sigillare accoppiamenti e prese di ceramica. Tali mastici sono utilizzati per diversi tipi di condotte: bitume di talco, bitume polimero-amianto, bitume di gomma, bitume polimero, ecc.

Sigillatura di scarichi tecnici di drenaggio.

  1. Lo zolfo tecnico viene utilizzato per sigillare le prese delle tubazioni fognarie in ghisa. Prima dell'uso, deve essere schiacciato, quindi riscaldato fino alla fusione. Va detto che questo metodo è usato raramente ora, perché lo zolfo ha un odore molto forte e sgradevole.

Categoria 2: guarnizioni per l'impianto di riscaldamento

Tutti noi dobbiamo installare una nuova rete di riscaldamento, cambiare i radiatori e sigillare le interfacce filettate appena prima della stagione di riscaldamento. Scopri dal mio articolo che tipo di sigillanti per questo ora può essere usato.

Traino di lino

Le fibre di lino sulla vernice ora sono poco usate, come un sigillo.

Al momento ci sono molti sigilli per radiatori e tubi per sistemi di riscaldamento, che appartengono a diverse generazioni. Uno dei più vecchi sigillanti è il traino di lino, piantato sulla vernice.

Tuttavia, questo materiale è stato buono molti anni fa, ora ha poco uso. Lasciami spiegare perché:

  1. Il lino è naturale, vale a dire decomponibile, quindi - sigillante di breve durata. In precedenza, i radiatori in ghisa funzionavano silenziosamente per 40 anni. Tuttavia, ora le condizioni di servizio delle reti di riscaldamento sono diverse. Cambiare questo sigillante avrà 3-4 anni più tardi.
  2. Le pitture attuali hanno una composizione diversa da quella delle controparti sovietiche. Non sono assolutamente adatti, come l'impregnazione delle fibre di lino. Anche il silicone non è adatto a questo. Contiene aceto, che provoca la corrosione del filo.

È meglio non usare un sigillo di lino nei grattacieli - non è adatto per l'alta pressione.

  1. Moderni grattacieli - questo non è Krusciov 2-5 piani. Durante le prove di pressione (test delle tubazioni per resistenza e tenuta) e il funzionamento della rete di un tale edificio, viene attivata la pressione fino a 16 atmosfere. La tenuta in lino è consentita per l'uso a pressioni fino a 8 atmosfere.

Di conseguenza, i collegamenti sulla guarnizione di lino scoppiano a causa del suo rigonfiamento o non possono resistere alla pressione di esercizio nell'impianto di riscaldamento.

Per gli appartamenti in un edificio di 1-5 piani è possibile utilizzare un sigillo di lino. Ci sono solo poche connessioni nelle abitazioni.
Nella tua casa, cottage, il numero di accoppiamenti filettati su tubi può avvicinarsi a diverse centinaia. In essi, il sigillante per lino è estremamente indesiderabile.

Prodotti più moderni: filamenti polimerici e sigillanti anaerobici

Nella foto - filettatura polimerica con raccordo per tubo.

Il lino, piantato sulla vernice, sta gradualmente diventando un ricordo del passato. Ora esiste un metodo più moderno, affidabile, sicuro e durevole per sigillare tubi ed elementi di sistemi di riscaldamento. Si basa sull'uso di filamenti polimerici e gel anaerobici.

  1. Il sigillante anaerobico per il riscaldamento si polimerizza in congiunzione quando viene a contatto con il metallo, riempiendo completamente l'intera filettatura. La connessione durerà quanto i tubi, senza sostituzioni e perdite. Non avrà paura di alta pressione e carichi di temperatura, urti e vibrazioni.
  2. I filamenti di polimero sono anche un eccellente sigillante per i nodi filettati dei sistemi di riscaldamento. Sono adatti per sigillare tubi in metallo, PVC e polipropilene, il cui abbinamento non è desiderabile per l'utilizzo di materiali dal gel. La temperatura di funzionamento dei fili non è limitata e lo smantellamento è facile.

Gel anaerobici dei prodotti PCT.

Nella tabella in basso, vi presento le caratteristiche tecniche dei gel anaerobici di alta qualità dell'azienda russa PCT (Region Spectechno).

Come sigillare il tubo corrente con le tue mani

La conseguenza del funzionamento a lungo termine di tubi, danni meccanici o cesoie potrebbe essere la perdita di tubi dell'acqua. Il tubo che perde porta all'allagamento dell'abitazione, pertanto è necessario eliminare il malfunzionamento il prima possibile. È possibile sigillare il tubo corrente senza ricorrere all'idraulico? Quali rimedi sono raccomandati per l'uso domestico? Continua a leggere.

Perdita di tubo dell'acqua

Una perdita di tubo può verificarsi:

  • alla giunzione di raccordi;
  • nel corpo del tubo.

Come eliminare una perdita di raccordo

L'eliminazione della perdita del raccordo di collegamento è effettuata secondo lo schema seguente:

  1. Prima di tutto, è necessario stringere la connessione filettata. Per questo:
    • Chiave inglese e chiave regolabile richieste
    • il tubo è fissato con una chiave regolabile;
    • una chiave stringe il dado di bloccaggio;

Stringere la connessione filettata sul raccordo

  1. se il serraggio del filo non aiuta, allora con un alto grado di probabilità il problema risiede nel deterioramento della filettatura o del materiale di tenuta. Il problema può essere risolto sostituendo il materiale isolante. Per questo:
    • è necessario spegnere l'approvvigionamento idrico dell'abitazione. La disconnessione è effettuata da una gru situata nell'appartamento (se si è formata una perdita sul tubo, che fa parte della disposizione dell'abitazione) o dalla gru del montante della casa (la gru si trova nel seminterrato);
    • il filo si svita completamente o in due, a seconda della complessità della situazione;
    • il vecchio strato di tenuta viene rimosso;
    • imbrogliare nuovo materiale isolante;

Sovrapposizione di filo di lino

    • il raccordo è installato nello stesso luogo;
  1. se le misure elencate non consentono la riparazione della perdita del tubo, è necessario sostituire il raccordo. La sostituzione dell'elemento di collegamento è la seguente:
    • il vecchio raccordo è stato rimosso. Se la connessione è filettata, è sufficiente svitare la filettatura. Se si utilizza un raccordo fisso (saldato o a compressione), è necessario tagliare l'elemento di collegamento;
    • Si sta installando un nuovo elemento del sistema idraulico. Il raccordo filettato è avvolto sul vecchio sedile. Per installare un raccordo saldato o a compressione, è necessario un equipaggiamento speciale (saldatrice o dispositivo di stampa).

Installazione dell'accoppiamento a compressione

Come eliminare la perdita del tubo del corpo

Come sigillare la perdita nel tubo, soggetta alla presenza di fessure formate sul corpo? Per eliminare l'errore, è possibile utilizzare uno dei seguenti metodi:

  • installare il morsetto;
  • mettere una benda;
  • applicare la saldatura a freddo.

Morsetto di installazione

Il modo più semplice per eliminare le perdite sul corpo del tubo è installare un morsetto di riparazione. Un dispositivo speciale è composto da:

  • cassa in metallo;
  • guarnizione di gomma situata all'interno dell'alloggiamento;
  • bulloni di fissaggio.

Dispositivo speciale per eliminare perdite di tubo

Installa il morsetto con le tue mani come segue:

  1. il sito di perdita è esente da polvere e ruggine;
  2. il tubo avvolge il morsetto;
  3. Il dispositivo è bloccato.

Eliminazione di perdite con una fascetta stringitubo

Sovrapposizione di bende

Come sigillare il tubo che perde se non vi è alcun morsetto? Per eliminare la perdita, è possibile utilizzare una benda di gomma, adesivo o cemento.

La benda di gomma è:

  • un pezzo di gomma. Tagliare in modo ottimale da una camera della bicicletta o da un'imbracatura medica usata per fermare il sanguinamento. È necessario avvolgere una sezione di tubo incrinata con un taglio di gomma;
  • piccole fascette per cinturini, filo o altre cinghie di fissaggio per attaccare la gomma al tubo.

Benda per tubi da materiali di scarto

La benda adesiva è installata secondo lo schema seguente:

  1. la sezione del tubo su cui si è formata una perdita viene pulita dallo sporco con un solvente;
  2. fibra di vetro o bendaggio medico imbevuto di colla speciale;

Composizione speciale per eliminare le perdite

  1. il tubo viene avvolto con il materiale preparato in più strati;

Installazione del nastro adesivo al posto della perdita

Come coprire il tubo attuale con l'aspetto epossidico del video.

La benda di cemento è un analogo della colla. Benda o fibra di vetro imbevuta di malta cementizia, preparata in ragione di 1:10.

Saldatura a freddo

Un modo relativamente nuovo per eliminare le perdite consiste nell'utilizzare la composizione della cosiddetta saldatura a freddo. Come coprire il tubo in modo da non fluire? Per diversi tipi di tubi (metallo, plastica, metallo-plastica e così via) vengono utilizzate diverse composizioni di saldatura a freddo.

Composizione per tubi in plastica di vario tipo

Istruzioni dettagliate sull'uso della miscela sono riportate sulla bottiglia con il principio attivo. Diamo un algoritmo generale:

  1. prima di applicare la miscela, la parte danneggiata della condotta viene pulita dallo sporco. Se la composizione deve essere applicata su un tubo metallico, la fessura viene ulteriormente pulita di vernice e ruggine;

Stripping pipe prima di applicare la saldatura a freddo

  1. Un composto speciale viene applicato all'area danneggiata. Se la saldatura a freddo liquido viene utilizzata sotto forma di colla, è consigliabile applicarla con un pennello. Se si utilizza una composizione di plastilina, prima di applicarla è necessario lavorarla a fondo fino ad ottenere una miscela omogenea;
  2. la sostanza per la saldatura a freddo è distribuita uniformemente sull'intera sezione della tubazione fessurata, catturando 3-4 cm in più della fessura stessa;

Rivestimento dell'area danneggiata con una sostanza per saldatura a freddo

  1. la composizione viene lasciata asciugare completamente, il che richiede in media 2,5 - 3 ore.

Tutti i metodi per eliminare le perdite sul corpo del tubo citato nell'articolo, ad eccezione dell'uso della saldatura a freddo, sono solo una misura temporanea. Per eliminare completamente il problema, è necessario sostituire completamente la sezione danneggiata della pipeline. Per eseguire questa operazione, è auspicabile attirare specialisti qualificati.