Diametro del tubo della formula

In questo articolo ti dirò come calcolare professionalmente il diametro del tubo. Verranno indicate formule utili. Scoprirai che tubo di diametro ti serve per le tubature dell'acqua. È anche molto importante non confondere, il calcolo della selezione del diametro del tubo per l'approvvigionamento idrico, dal calcolo per il riscaldamento. Dal momento che per il riscaldamento c'è un flusso d'acqua sufficientemente basso. La formula per calcolare il diametro dei tubi è fondamentalmente diversa, poiché per l'approvvigionamento idrico sono necessarie alte portate d'acqua.

Come calcolare il diametro del tubo per il riscaldamento è descritto qui: Calcolo del diametro del tubo per il riscaldamento

Come per le tabelle per il calcolo del diametro del tubo, questo sarà discusso in altri articoli. Lasciatemi dire che questo articolo ti aiuterà a trovare il diametro dei tubi senza tabelle, utilizzando formule speciali. E le tabelle sono inventate semplicemente, per semplificare il processo di calcolo. Inoltre, in questo articolo capirai cosa costituisce l'intero risultato del diametro richiesto.

Per ottenere il calcolo del diametro del tubo per l'approvvigionamento idrico, è necessario disporre di figure pronte:

Per quanto riguarda il consumo di acqua, allora c'è approssimativamente uno standard digitale già pronto. Prendi ad esempio un rubinetto nel bagno. Ho verificato empiricamente che per un flusso d'acqua confortevole all'uscita è approssimativamente pari a: 0,25 litri al secondo. Prendiamo questo valore per lo standard per la selezione del diametro per il flusso d'acqua.

C'è un'altra figura non importante. Negli appartamenti è di solito standard. Nelle riser per l'approvvigionamento idrico si parla di pressione di prevalenza: circa 1,0 a 6,0 atmosfere. In media, questo è 1.5-3.0 atmosfere. Dipende dal numero di piani in un condominio. Nei grattacieli di oltre 20 piani, i montanti possono essere divisi per il numero di piani, in modo da non sovraccaricare i piani inferiori.

E ora passiamo all'algoritmo per calcolare il diametro richiesto del tubo per l'approvvigionamento idrico. C'è una caratteristica spiacevole in questo algoritmo, questo è quello che devi fare il calcolo sostituendo ciclicamente il diametro nella formula e controllando il risultato. Poiché esiste una singolarità quadratica nella formula della perdita di carico, il risultato della perdita di carico cambia drasticamente a seconda del diametro del tubo. Penso che non dovremo fare più di tre cicli. Dipende anche dal materiale della pipeline. E così iniziamo!

Ecco alcune formule per aiutare a trovare la velocità di flusso:

0,25 l / s = 0,00025 m 3 / s

V = (4 * Q) / (π * D 2) = (4 * 0.00025) / π * 0,012 2 = 2,212 m / s

Successivamente, troviamo il numero di Reynolds secondo la formula:

ν = 1,16 * 10 -6 = 0,00000116. Preso dal tavolo. Per acqua a una temperatura di 16 ° C.

Δe= 0,005 mm = 0,000005 m. Preso dal tavolo, per un tubo di metallo-plastica.

Successivamente, controlliamo la tabella in cui troviamo la formula per trovare il coefficiente di attrito idraulico.

Cado nella prima area e accetto la formula di Blasius per il calcolo.

λ = 0,3164 / Ri 0,25 = 0,3164 / 22882 0,25 = 0,0257

Successivamente, usiamo la formula per trovare la perdita di pressione:

h = λ * (L * V 2) / (D * 2 * g) = 0,0257 * (10 * 2,212 2) / (0,012 * 2 * 9,81) = 5,341 m.

E così: all'ingresso abbiamo 2 atmosfere, che equivalgono a 20 metri di pressione.

Se il risultato è 5.341 metri in meno rispetto alla testina di ingresso, allora il risultato ci soddisfa e il diametro del tubo con un diametro interno di 12 mm è adatto!

In caso contrario, è necessario aumentare il diametro del tubo.

Ma in considerazione di ciò, se si prende in considerazione il tubo che proviene dal seminterrato attraverso i riser al quinto piano, il risultato potrebbe non essere soddisfacente. E se il tuo Saledi toglie il flusso di acqua, allora la testina di ingresso può diminuire di conseguenza. Quindi in vista della riserva due o tre volte già bene. Nel nostro caso, lo stock è quattro volte più grande.

Proviamo per il bene dell'esperimento. Abbiamo 10 metri nel tubo in rotta, ci sono quattro gomiti (ginocchia). Queste sono resistenze idrauliche e sono chiamate resistenze idrauliche locali. Per un ginocchio di 90 gradi c'è una formula di calcolo:

h = ζ * (V 2) / 2 * 9,81 = 0,249 m.

Dato che abbiamo 4 quadrati, moltiplichiamo il risultato per 4 e otteniamo 0,996 metri. Quasi un altro metro.

Il tubo di acciaio (ferro) è posato con una lunghezza di 376 metri e un diametro interno di 100 mm, ci sono 21 uscite lungo la lunghezza del tubo (curve angolate a 90 °). Il tubo viene posato con una goccia di 17 m. Cioè, il tubo rispetto all'orizzonte sale fino a un'altezza di 17 metri. Caratteristiche della pompa: prevalenza massima 50 metri (0,5 MPa), portata massima 90 m 3 / h. La temperatura dell'acqua è di 16 ° C. Trova la massima portata possibile alla fine del tubo.

Trova flusso massimo =?

Per risolverlo è necessario conoscere il programma delle pompe: Dipendenza del flusso sulla pressione.

Nel nostro caso ci sarà il seguente programma:

Guarda, con una linea spezzata all'orizzonte segnata 17 metri e all'incrocio lungo la curva ottengo il massimo flusso possibile: Qmax.

Secondo il programma, posso tranquillamente dire che alla differenza di altezza, perdiamo circa: 14 m 3 / ora. (90-Qmax = 14 m 3 / h).

Il calcolo del passo è ottenuto perché nella formula c'è una caratteristica quadratica della perdita della testa in dinamica (movimento).

Pertanto, risolviamo il problema gradualmente.

Dato che abbiamo un intervallo di spese da 0 a 76 m 3 / h, allora vorrei verificare la perdita di carico con una spesa pari a: 45 m 3 / h.

Trova la velocità dell'acqua

Q = 45 m 3 / h = 0,0125 m 3 / s.

V = (4 • 0,0125) / (3,14 • 0,1 • 0,1) = 1,59 m / s

Trova il numero di Reynolds

ν = 1,16 • 10 -6 = 0,00000116. Preso dal tavolo. Per acqua a una temperatura di 16 ° C.

Δe = 0,1mm = 0,0001 m. Tratto dal tavolo per tubo in acciaio (ferro).

Successivamente, controlliamo la tabella, dove troviamo la formula per trovare il coefficiente di attrito idraulico.

Arrivo alla seconda area fornita

10 • D / Δe 0,25 = 0,11 • (0,0001 / 0,1 + 68/137069) 0,25 = 0,0216

Successivamente, completiamo la formula:

h = λ • (L • V 2) / (D • 2 • g) = 0,0216 • (376 • 1,59 • 1,59) / (0,1 • 2 • 9,81) = 10,46 m.

Come puoi vedere, la perdita è di 10 metri. Successivamente, definiamo Q1, vedi il grafico:

Ora eseguiamo il calcolo originale con una portata pari a 64 m 3 / ora

Q = 64 m 3 / h = 0,018 m 3 / s.

V = (4 • 0,018) / (3,14 • 0,1 • 0,1) = 2,29 m / s

λ = 0,11 (Δe / D + 68 / Ri) 0,25 = 0,11 • (0,0001 / 0,1 + 68/197414) 0,25 = 0,021

h = λ • (L • V 2) / (D • 2 • g) = 0,021 • (376 • 2,29 • 2,29) / (0,1 • 2 • 9,81) = 21,1 m.

Segniamo sul grafico:

Qmax è all'incrocio della curva tra Q1 e Q2 (esattamente la metà della curva).

Risposta: la portata massima è di 54 m 3 / h. Ma questo abbiamo deciso senza resistenza in curva.

Per controllare controllare:

Q = 54 m 3 / h = 0,015 m 3 / s.

V = (4 • 0,015) / (3,14 • 0,1 • 0,1) = 1,91 m / s

λ = 0,11 (Δe / D + 68 / Ri) 0,25 = 0,11 • (0,0001 / 0,1 + 68/164655) 0,25 = 0,0213

h = λ • (L • V 2) / (D • 2 • g) = 0,0213 • (376 • 1,91 • 1,91) / (0,1 • 2 • 9,81) = 14,89 m.

Bottom line: colpiamo Hsudore= 14,89 = 15m.

Ora calcoliamo la resistenza in curva:

La formula per trovare la pressione sulla resistenza idraulica locale:

ζ è il coefficiente di resistenza. Per il ginocchio, è circa lo stesso se il diametro è inferiore a 30 mm. Per grandi diametri diminuisce. Ciò è dovuto al fatto che l'influenza della velocità del movimento dell'acqua in relazione alla rotazione diminuisce.

Ho esaminato diversi libri sulla resistenza locale per ruotare il tubo e le curve. E spesso si è giunti ai calcoli che una forte virata brusca è uguale all'unità del coefficiente. Viene considerata una svolta brusca se il raggio di sterzata per valore non supera il diametro. Se il raggio supera il diametro di 2-3 volte, il valore del coefficiente viene significativamente ridotto.

Velocità 1,91 m / s

h = ζ • (V 2) / 2 • 9,81 = (1 • 1,91 2) / (2 • 9,81) = 0,18 m.

Questo valore è moltiplicato per il numero di tocchi e otteniamo 0,18 • 21 = 3,78 m.

Risposta: ad una velocità di 1,91 m / s, si ottiene una perdita di pressione di 3,78 metri.

Risolviamo ora l'intero problema con i rubinetti.

Con una portata di 45 m 3 / h, si è ottenuta una perdita di carico lungo la lunghezza: 10,46 m.

A questa velocità (2,29 m / s) troviamo la resistenza agli angoli:

h = ζ • (V 2) / 2 • 9,81 = (1 • 2,29 2) / (2 • 9,81) = 0,27 m. Si moltiplica per 21 = 5,67 m.

Aggiunta di perdite di carico: 10,46 + 5,67 = 16,13 m.

Segniamo sul grafico:

Risolviamo la stessa cosa solo per una portata di 55 m 3 / h

Q = 55 m 3 / h = 0,015 m 3 / s.

V = (4 • 0,015) / (3,14 • 0,1 • 0,1) = 1,91 m / s

λ = 0,11 (Δe / D + 68 / Ri) 0,25 = 0,11 • (0,0001 / 0,1 + 68/164655) 0,25 = 0,0213

h = λ • (L • V 2) / (D • 2 • g) = 0,0213 • (376 • 1,91 • 1,91) / (0,1 • 2 • 9,81) = 14,89 m.

h = ζ • (V 2) / 2 • 9,81 = (1 • 1,91 2) / (2 • 9,81) = 0,18 m Moltiplichiamo per 21 = 3,78 m.

Aggiunta di perdite: 14,89 + 3,78 = 18,67 m

Disegniamo sul grafico:

Risposta: portata massima = 52 m 3 / h. Senza prese Qmax = 54 m 3 / h.

Per non contare tutti i calcoli manualmente, ho preparato un programma speciale:

Tutto su tubature

Come determinare il diametro del tubo?

navigazione
glossario

Come determinare il diametro del tubo?

Benvenuto! A volte ho avuto situazioni del genere quando era impossibile determinare con precisione il diametro del tubo. Hanno scavato un buco per sostituire il vecchio inserto nel sistema di approvvigionamento idrico principale, ed è impossibile determinare visivamente il diametro del tubo (a volte non c'è possibilità di tagliare un pezzo, o non c'è bilanciere con loro, ecc.).

Questo problema non è molto complicato. È sufficiente misurare con un metro a nastro, o con un filo o filo a portata di mano, la lunghezza della circonferenza del tubo. Fondamentalmente, questo può sempre essere fatto.

E ora come determinare il diametro del tubo? Ricorda la scuola, cioè la geometria e la circonferenza. Non abbiamo bisogno di risolvere formule complesse, basta sapere che conoscendo la circonferenza e il numero "Pi" (3.14),

Qual è il prossimo? Inoltre, per determinare il diametro del tubo, sostituiamo i dati a noi noti nella formula: D = L / 3.14

D è il diametro desiderato;

L è la lunghezza nota del cerchio.

Ad esempio: L = 31,4 cm. Quindi D = 31,43,14 = 10 cm., O 100 mm. Per comodità, puoi prendere i calcoli pronti dalla tabella sottostante.

Come hai notato, contiene anche dati sul consumo di elettrodi e carburo per giunto saldato. Questi dati sono rimasti con me dal mio lavoro alla Vodokanal, ho dovuto cancellare il materiale, quindi sono affidabili.

Come calcolare il diametro della pipeline

Lavorare con una calcolatrice è semplice: inserisci i dati e ottieni il risultato. Ma a volte questo non è sufficiente - un calcolo accurato del diametro del tubo è possibile solo con il calcolo manuale utilizzando formule e coefficienti correttamente selezionati. Come calcolare il diametro del tubo in termini di flusso d'acqua? Come determinare la dimensione della linea del gas?

Pipeline e parti necessarie per questo

Gli ingegneri professionisti, nel calcolare il diametro del tubo richiesto, utilizzano spesso programmi speciali che possono calcolare e produrre un risultato esatto utilizzando parametri noti. È molto più difficile per un costruttore dilettante organizzare l'approvvigionamento idrico, il riscaldamento, i sistemi di gassificazione per eseguire il calcolo in modo indipendente. Pertanto, più spesso nella costruzione o nella ricostruzione di una casa privata, vengono utilizzate le dimensioni raccomandate dei tubi. Ma non sempre i puntali standard possono tenere conto di tutte le sfumature della costruzione individuale, quindi è necessario eseguire manualmente un calcolo idraulico per scegliere correttamente il diametro del tubo per il riscaldamento e l'approvvigionamento idrico.

Calcolo del diametro del tubo per l'approvvigionamento idrico e il riscaldamento

Il criterio principale per selezionare un tubo di riscaldamento è il suo diametro. Da questo indicatore dipende da quanto efficace sarà il riscaldamento della casa, la vita del sistema nel suo complesso. Con un diametro piccolo nelle tubazioni, può verificarsi una pressione maggiore, che causerà perdite, maggiore stress su tubi e metallo, il che porterà a problemi e riparazioni senza fine. Con un grande diametro, la potenza termica del sistema di riscaldamento tenderà a zero e l'acqua fredda uscirà semplicemente dal rubinetto.

Capacità del tubo

Il diametro del tubo influisce direttamente sulla capacità del sistema, cioè, in questo caso, la quantità di acqua o di calore che attraversa la sezione trasversale per unità di tempo è importante. Maggiore è il numero di cicli (movimenti) nel sistema per un determinato periodo di tempo, più efficiente è il riscaldamento. Per i tubi di approvvigionamento idrico, il diametro influisce sulla pressione iniziale dell'acqua: una dimensione adatta sosterrà solo la testa e una dimensione maggiore diminuirà.

Il diametro dello schema selezionato di impianto idraulico e riscaldamento, il numero di radiatori e il loro sezionamento, determinano la lunghezza ottimale delle linee.

Poiché la capacità del tubo è un fattore fondamentale nella scelta, dovrebbe essere determinata e, a sua volta, influisce sul flusso di acqua nella condotta.

Come calcolare la pipeline.

Per calcolare con precisione il diametro e la lunghezza della condotta, ingegneri professionisti e costruttori coinvolti nella fornitura di acqua o nella gassificazione calcolano il diametro dei tubi in modi diversi. Gli ingegneri professionisti hanno un programma speciale che, utilizzando parametri noti, calcola e produce il risultato finale. I costruttori, d'altra parte, devono calcolare manualmente utilizzando formule, coefficienti, quindi quando si installano le tubazioni si consiglia di utilizzare dimensioni standard. Le dimensioni standard non tengono sempre conto dei parametri per la costruzione individuale e per la loro osservanza è necessario calcolare la resistenza idraulica.

Per il calcolo idraulico della pipeline, è possibile utilizzare il calcolo idraulico della calcolatrice della pipeline.

Calcolo del diametro del tubo.

Quando si seleziona un tubo, un fattore importante è il diametro del tubo. Se la tubazione è progettata per il riscaldamento, il diametro delle tubazioni influisce direttamente sul riscaldamento dell'alloggiamento e sulla durata. Per calcolare il diametro del tubo bisogna avvicinarsi in modo responsabile, poiché con un diametro piccolo può esserci molta pressione, che porterà a perdite e all'usura dei tubi, e questo è un costo aggiuntivo per le riparazioni. Con un diametro eccessivamente grande, il riscaldamento della stanza sarà quasi zero. La capacità dell'impianto di riscaldamento dipende anche dal diametro e, nel caso della fornitura di acqua, il diametro dei tubi influisce sulla pressione. In genere, il diametro della lunghezza selezionata delle linee. Poiché il rendimento è il fattore principale nella scelta dei tubi, è necessario determinare immediatamente il flusso d'acqua nei tubi.

Come calcolare il diametro del tubo

Come calcolare il diametro del tubo per il riscaldamento, quali parametri considerare quando lo si fa

Un ruolo enorme nel meccanismo di alimentazione del calore è giocato dai tubi che fungono da conduttori del refrigerante che circola in essi. Le condizioni di funzionamento dell'intero sistema dipendono dalla qualità e dall'accuratezza del calcolo di questi elementi, quindi quali saranno i vantaggi di questi o di altri modelli, nonché il modo in cui calcolare il diametro del tubo per il riscaldamento.

I principali tipi di tubi per il riscaldamento

I principali tipi di tubi di riscaldamento, che oggi sono più comuni tra i consumatori, è consuetudine individuare i seguenti:

  • costruzioni metalliche;
  • elementi in plastica metallica;
  • tubi di polipropilene.

Prima di calcolare i diametri dei tubi di riscaldamento, è necessario studiare i lati positivi e negativi di questi tipi di tubi, le loro caratteristiche tecniche e le caratteristiche operative.

Criteri per la selezione dei tubi per l'impianto di riscaldamento

Nel processo di selezione dei componenti per il riscaldamento, in particolare dei tubi, occorre prestare attenzione alle seguenti caratteristiche, che tutti gli elementi dovrebbero possedere, indipendentemente dal materiale di cui sono costituiti:

  • indice di temperatura massima ammissibile per il prodotto. Qui va ricordato che questo parametro può raggiungere i 90 ° C, il che spiega questo requisito;
  • la più grande pressione che il tubo può sopportare. Spesso questo parametro raggiunge due atmosfere, ma anche a condizione di un'imprevista impennata, il sistema di riscaldamento non dovrebbe soffrire in alcun modo;
  • diametro posseduto dal tubo. Il calcolo del diametro del tubo di riscaldamento è una procedura molto importante, pertanto, dovrebbe essere affrontato con particolare attenzione.

Ma prima, dovremmo considerare più in dettaglio le caratteristiche tecniche di tutti e tre i tipi più popolari di tubi di riscaldamento e elencare i lati negativi positivi che in un modo o nell'altro influenzano il funzionamento del sistema.

Tubi di riscaldamento in metallo

Questi prodotti si sono dimostrati nel mercato delle costruzioni da un po 'di tempo, perché hanno una serie di vantaggi ovvi:

  • qualsiasi, anche le più significative cadute di pressione nel sistema non interferiranno con il normale funzionamento di queste tubazioni;
  • in considerazione del fatto che il metallo si riscalda per un lungo periodo di tempo e allo stesso tempo cede calore per un lungo periodo, tali disegni possono svolgere la funzione di un dispositivo di riscaldamento aggiuntivo come un radiatore;
  • la vita utile dei tubi metallici è molto lunga;
  • Il costo accettabile di tali prodotti li distingue dagli altri moderni sistemi di condotte.

Tuttavia, hanno anche alcuni aspetti negativi, che dovrebbero essere menzionati:

  • la disposizione della pipeline dal metallo è piuttosto difficile. Questo lavoro richiede un ampio set di strumenti di costruzione specializzati che non sono sempre disponibili per l'utente medio. Inoltre, l'intero processo di installazione richiede molti costi fisici e di tempo;
  • la massa di strutture metalliche è molto grande, quindi per mantenerle sono necessarie pareti molto forti della casa, che non possono essere sempre assicurate (ad esempio, se la base delle partizioni è in cartongesso);
  • La ghisa, che di solito è il materiale principale in un tubo metallico, è soggetta alla formazione di depositi corrosivi su di esso sia dall'interno che dall'esterno, mentre una pulizia periodica che non può essere evitata è una procedura molto problematica.

Metal Pipeline

Tra i vantaggi dei prodotti di questo materiale dovrebbe elencare quanto segue:

  • tali tubi sono i più comuni tra i consumatori a causa del loro basso costo;
  • l'installazione di elementi in metallo-plastica non comporta alcuna difficoltà, quindi puoi farlo da solo, senza avere un'educazione edilizia speciale;
  • Un altro vantaggio della plastica metallo è la resistenza a vari tipi di incursioni dannose, inclusa la corrosione;
  • La presenza di alluminio nel tubo elimina completamente la potenziale espansione del tubo ad alta temperatura o pressione.

I modelli di tubi in metallo-plastica presentano alcuni inconvenienti:

  • I principali dispositivi di fissaggio di tali tubi sono i raccordi, la cui installazione è abbastanza difficile e richiede attrezzature speciali;
  • il design di questi raccordi implica un restringimento su un lato, che in una certa misura danneggia la condotta;
  • non tutti quelli che possono acquistare fissaggi costosi;
  • i tubi di metallo-plastica hanno una proprietà sgradevole: se la loro lunghezza è elevata, c'è il rischio di cedimento, che a sua volta porta all'aspetto dell'aria nel sistema;
  • non sarà possibile installare tubi di metallo-plastica per il riscaldamento all'esterno della casa, poiché questo materiale non tollera affatto le differenze di temperatura.

Tubi di riscaldamento in polipropilene

Con questi modelli, l'elenco dei vantaggi è molto ampio:

  • la vita del polipropilene è molto lunga e può raggiungere mezzo secolo;
  • materiale resistente alla corrosione e altri raid dannosi;
  • l'esposizione a temperature elevate tali tubi non sono terribili;
  • l'installazione di strutture in polipropilene è semplice, inoltre, è sempre possibile eseguire le riparazioni necessarie senza danneggiare l'impianto di riscaldamento;
  • Il prezzo di tali tubi non è grande.

Forse l'unico e più importante inconveniente di tali prodotti è il pericolo di incendio, poiché il punto di fusione del polipropilene è 260 ° C.

Come calcolare il diametro del tubo

Per capire come calcolare il diametro dei tubi per il riscaldamento, è estremamente importante prendere in considerazione i seguenti parametri necessari per tali calcoli:

  • la misurazione del tubo è fatta in pollici. Le sezioni più popolari sono 0,5 pollici, pollici e un pollice;
  • il calcolo dei diametri dei tubi di riscaldamento deve anche essere basato sulla quantità di calore consumata dal tubo con una particolare sezione trasversale. Pertanto, un tubo con un diametro di 0,5 pollici richiede 5,5 kW di energia; per un tubo con una sezione trasversale uguale a ¾, sono necessari 14,6 kW; un prodotto con un diametro di un pollice richiede 29,3 kW di potenza.

Tali calcoli aiuteranno a scegliere il diametro ottimale del tubo per il riscaldamento in modo che l'intero sistema funzioni per un lungo periodo di tempo ed efficientemente. Eventuali difficoltà nel corso del lavoro possono essere risolte da maestri professionisti che possono essere avvicinati non solo allo scopo di installare l'attrezzatura, ma anche per ottenere materiali fotografici e video che accelereranno l'intero processo di lavoro.

Come calcolare i parametri dei tubi

Durante la costruzione e il miglioramento domestico, i tubi non sono sempre utilizzati per il trasporto di liquidi o gas. Spesso fungono da materiale da costruzione - per creare la cornice di vari edifici, supporti per tettoie, ecc. Nel determinare i parametri di sistemi e strutture, è necessario calcolare le diverse caratteristiche dei suoi componenti. In questo caso, il processo stesso è chiamato il calcolo del tubo e include sia misurazioni che calcoli.

Quali sono i calcoli dei parametri del tubo?

Nella costruzione moderna non vengono utilizzati solo tubi in acciaio o zincati. La scelta è già abbastanza ampia: PVC, polietilene (HDPE e LDPE), polipropilene, metallo plastificato, acciaio inossidabile ondulato. Sono buoni perché non hanno la stessa massa delle controparti d'acciaio. Tuttavia, quando si trasportano prodotti polimerici in grandi volumi, è desiderabile conoscere la loro massa - per capire che tipo di auto è necessaria. Il peso dei tubi metallici è ancora più importante: la consegna viene calcolata in base al tonnellaggio. Quindi questo parametro è desiderabile per il controllo.

Ciò che non può essere misurato può essere calcolato

Conoscere l'area della superficie esterna del tubo è necessaria per l'acquisto di vernici e materiali isolanti. Dipingi solo prodotti in acciaio, perché sono suscettibili alla corrosione, in contrasto con il polimero. Quindi dobbiamo proteggere la superficie dagli effetti dei media aggressivi. Sono utilizzati più spesso per la costruzione di recinzioni, telai per annessi domestici (garage, capannoni, gazebo, cabine), in modo che le condizioni operative siano pesanti, è necessaria una protezione, perché tutti i telai richiedono la verniciatura. È qui che è richiesta la superficie da verniciare: l'area esterna del tubo.

Quando si costruisce un sistema di approvvigionamento idrico per una casa privata o una casa estiva, i tubi vengono posati dalla fonte d'acqua (bene o bene) alla casa - nel sottosuolo. E lo stesso, in modo che non si congelino, è necessario il riscaldamento. Calcolare la quantità di isolamento può essere conoscere l'area della superficie esterna della pipeline. Solo in questo caso è necessario prendere il materiale con un brodo solido - i giunti dovrebbero sovrapporsi con un brodo solido.

La sezione trasversale del tubo è necessaria per determinare la capacità - se il prodotto può trasportare la quantità richiesta di liquido o gas. Lo stesso parametro è spesso necessario quando si sceglie il diametro dei tubi per il riscaldamento e l'impianto idraulico, il calcolo delle prestazioni della pompa, ecc.

Diametro interno ed esterno, spessore della parete, raggio

I tubi sono un prodotto specifico. Hanno un diametro interno ed esterno, poiché la loro parete è spessa, il suo spessore dipende dal tipo di tubo e dal materiale con cui è realizzato. Le caratteristiche tecniche spesso indicano il diametro esterno e lo spessore della parete.

Diametro interno ed esterno del tubo, spessore della parete

Avendo questi due valori, è facile calcolare il diametro interno - per sottrarre il doppio dello spessore della parete da quello esterno: d = D - 2 * S. Se hai un diametro esterno di 32 mm, uno spessore della parete di 3 mm, il diametro interno sarà: 32 mm - 2 * 3 mm = 26 mm.

Se, al contrario, vi è un diametro interno e uno spessore della parete, e ne è necessario uno esterno, aggiungiamo il doppio dello spessore delle pile al valore esistente.

Con i raggi (indicati con la lettera R) è ancora più semplice - è la metà del diametro: R = 1/2 D. Ad esempio, troviamo il raggio di un tubo con un diametro di 32 mm. Basta dividere 32 per due, otteniamo 16 mm.

Le misure del calibro a corsoio sono più accurate

Cosa succede se non ci sono specifiche tecniche per il tubo? Misura. Se non è necessaria una precisione speciale, il solito righello farà, per una misurazione più accurata è meglio usare un calibro.

Calcolo della superficie del tubo

Il tubo è un cilindro molto lungo e la superficie del tubo è calcolata come l'area del cilindro. Per calcolare il raggio richiesto (interno o esterno - dipende da quale superficie è necessario calcolare) e la lunghezza del segmento di cui hai bisogno.

La formula per calcolare la superficie laterale del tubo

Per trovare l'area laterale del cilindro, moltiplica il raggio e la lunghezza, moltiplica il valore risultante per due, e poi - per il numero "Pi", otteniamo il valore desiderato. Se lo si desidera, è possibile calcolare la superficie di un metro, quindi può essere moltiplicato per la lunghezza desiderata.

Per esempio, calcoliamo la superficie esterna di un pezzo di tubo lungo 5 metri, con un diametro di 12 cm. Per cominciare, calcoliamo il diametro: dividiamo il diametro per 2, otteniamo 6 cm Ora tutti i valori devono essere ridotti ad un'unità di misura. Poiché l'area è in metri quadrati, quindi traduciamo centimetri in metri. 6 cm = 0,06 m Inoltre, sostituiamo tutto nella formula: S = 2 * 3.14 * 0.06 * 5 = 1.884 m2. Se finisci, ottieni 1,9 m2.

Calcolo del peso

Con il calcolo del peso del tubo, tutto è semplice: è necessario sapere quanto pesa il metro lineare, quindi moltiplicare questo valore per la lunghezza in metri. Il peso dei tubi tondi d'acciaio è nei libri di riferimento, poiché questo tipo di metallo-rullo è standardizzato. La massa di un metro lineare dipende dal diametro e dallo spessore della parete. Un momento: il peso standard è dato per l'acciaio con una densità di 7,85 g / cm2 - questo è il tipo raccomandato da GOST.

Tabella del peso di tubi di acciaio rotondi

Tabella D - diametro esterno, passaggio condizionale - diametro interno, e un altro punto importante: il peso dell'acciaio laminato convenzionale, il 3% più pesante galvanizzato è indicato.

Tubo quadrato peso tavolo

Come calcolare l'area della sezione trasversale

La formula per trovare l'area della sezione trasversale di un tubo tondo

Se il tubo è rotondo, l'area della sezione trasversale deve essere calcolata utilizzando la formula per l'area di un cerchio: S = π * R 2. Dove R è il raggio (interno), π è 3,14. Totale, è necessario costruire un raggio in un quadrato e moltiplicarlo per 3,14.

Ad esempio, l'area della sezione trasversale di un tubo con un diametro di 90 mm. Trova il raggio - 90 mm / 2 = 45 mm. In centimetri è 4,5 cm. Lo squadriamo: 4,5 * 4,5 = 2,025 cm 2, sostituiamo la formula S = 2 * 20,25 cm 2 = 40,5 cm 2.

L'area della sezione trasversale di un tubo profilato viene calcolata dalla formula di un'area rettangolare: S = a * b, dove a e b sono le lunghezze dei lati del rettangolo. Se prendiamo la sezione profilo 40 x 50 mm, otteniamo S = 40 mm * 50 mm = 2000 mm 2 o 20 cm 2 o 0,002 m 2.

Come calcolare il volume d'acqua nella condotta

Quando si organizza un sistema di riscaldamento, è necessario un parametro come il volume d'acqua che si adatta al tubo. Questo è necessario quando si calcola la quantità di refrigerante nel sistema. In questo caso, la formula richiesta per il volume del cilindro.

La formula per calcolare il volume d'acqua nel tubo

Ci sono due modi: in primo luogo, calcolare l'area della sezione trasversale (descritta sopra) e moltiplicarla per la lunghezza della pipeline. Se prendi tutto dalla formula, avrai bisogno di un raggio interno e della lunghezza totale della pipeline. Calcola la quantità di acqua che si adatta in un sistema di tubi da 32 mm lungo 30 metri.

Per prima cosa traduciamo i millimetri in metri: 32 mm = 0,032 m, troviamo il raggio (dimezzato) - 0,016 m. Sostituiamo la formula V = 3,14 * 0,016 2 * 30 m = 0,0241 m 3. Risultò = poco più di due centesimi di metro cubo. Ma siamo abituati a misurare il volume del sistema in litri. Per convertire metri cubi in litri, moltiplica la cifra risultante per 1000. Ne risultano 24,1 litri.

Come scegliere il diametro dei tubi per il riscaldamento

Nell'articolo, consideriamo i sistemi con circolazione forzata. In essi, il movimento del refrigerante è assicurato da una pompa di circolazione costantemente in funzione. Nella scelta del diametro dei tubi per il riscaldamento, essi derivano dal fatto che il loro compito principale è quello di garantire la consegna della quantità richiesta di calore agli apparecchi di riscaldamento - radiatori o registri. Per il calcolo saranno necessari i seguenti dati:

  • Perdita di calore generale di una casa o appartamento.
  • Dispositivi di riscaldamento di potenza (radiatori) in ogni stanza.
  • La lunghezza della pipeline.
  • Metodo di posa del sistema (un tubo, due tubi, con circolazione forzata o naturale).

Cioè, prima di procedere al calcolo dei diametri dei tubi, si considera prima la perdita totale di calore, si determina la potenza della caldaia e si calcola la potenza dei radiatori per ogni stanza. Dovrai anche decidere sul metodo di layout. In base a questi dati, creare uno schema e quindi procedere al calcolo.

Per determinare il diametro dei tubi per il riscaldamento, è necessario un diagramma con i valori distribuiti del carico termico su ciascun elemento

Cos'altro devi prestare attenzione. Il fatto che i tubi di polipropilene e rame sono contrassegnati con il diametro esterno e il diametro interno è calcolato (togliere lo spessore della parete). In acciaio e metallo-plastica, la dimensione interna è apposta con la marcatura. Quindi non dimenticare questa "sciocchezza".

Come scegliere il diametro del tubo di riscaldamento

Calcola semplicemente quale sezione del tubo di cui hai bisogno, non funzionerà. Devo scegliere tra diverse opzioni. E tutto perché lo stesso effetto può essere raggiunto in diversi modi.

Spiegheremo. È importante per noi fornire la giusta quantità di calore ai radiatori e ottenere un riscaldamento uniforme dei radiatori. Nei sistemi a circolazione forzata, lo facciamo con l'aiuto di tubi, refrigerante e una pompa. In linea di principio, tutto ciò di cui abbiamo bisogno è "scacciare" una certa quantità di refrigerante per un certo periodo di tempo. Ci sono due opzioni: mettere i tubi di diametro più piccolo e fornire il liquido di raffreddamento ad una velocità più elevata, oppure realizzare un sistema con una sezione più grande, ma con meno traffico. Di solito scegli la prima opzione. Ed ecco perché:

  • il costo dei prodotti di diametro minore è inferiore;
  • è più facile lavorare con loro;
  • con la posa aperta, non sono attrattive così attratte e quando si posa sul pavimento o sulle pareti sono necessarie scanalature più piccole;
  • con un piccolo diametro nel sistema c'è meno refrigerante, che riduce la sua inerzia e porta al risparmio di carburante.

Calcolo del diametro dei tubi di riscaldamento in rame, a seconda della potenza dei radiatori

Poiché c'è un certo insieme di diametri e una certa quantità di calore che deve essere consegnato per loro, è irragionevole assumere la stessa cosa ogni volta. Pertanto, sono state sviluppate tabelle speciali in base alle quali viene determinata la dimensione possibile in base alla quantità di calore richiesta, alla velocità del refrigerante e agli indicatori di temperatura del sistema. Cioè, per determinare la sezione trasversale dei tubi nel sistema di riscaldamento, trovare la tabella desiderata e selezionare la sezione trasversale appropriata.

Il calcolo del diametro dei tubi per il riscaldamento è stato effettuato secondo questa formula (se lo desideri, puoi contare). Quindi i valori calcolati sono stati registrati in una tabella.

La formula per calcolare il diametro del tubo di riscaldamento

D è il diametro richiesto della tubazione, mm

Δt ° - temperatura delta (differenza di alimentazione e ritorno), ° С

Q - il carico su questa area del sistema, kW - una certa quantità di calore che abbiamo bisogno per riscaldare la stanza

V - velocità del refrigerante, m / s - è selezionato da un certo intervallo.

Nei singoli sistemi di riscaldamento, la velocità del liquido di raffreddamento può variare da 0,2 m / sa 1,5 m / s. In base all'esperienza operativa, è noto che la velocità ottimale è compresa tra 0,3 m / s - 0,7 m / s. Se il liquido di raffreddamento si sposta più lentamente, si verificano inceppamenti nel traffico aereo, se più veloce - il livello di rumore aumenta notevolmente. La gamma ottimale di velocità e scegliere in tabella. I tavoli sono progettati per diversi tipi di tubi: metallo, polipropilene, metallo-plastica, rame. Valori calcolati per le modalità operative standard: con temperature alte e medie. Per rendere più comprensibile il processo di selezione, analizziamo esempi specifici.

Calcolo per un sistema a due tubi

C'è una casa a due piani con un sistema di riscaldamento a due tubi con due ali su ogni piano. Verranno utilizzati prodotti in polipropilene, la modalità operativa è 80/60 con una temperatura delta di 20 ° C. Le perdite di calore della casa ammontano a 38 kW di energia termica. Al primo piano ci sono 20 kW, sul secondo 18 kW. Il diagramma è mostrato sotto.

Schema di riscaldamento a due tubi di una casa a due piani. Ala destra (clicca per ingrandire)

Schema di riscaldamento a due tubi di una casa a due piani. Ala sinistra (clicca per ingrandire)

Sulla destra c'è un tavolo con il quale determineremo il diametro. L'area rosa è la zona della velocità ottimale del liquido di raffreddamento.

Tabella per il calcolo del diametro dei tubi di riscaldamento in polipropilene. Modalità di funzionamento 80/60 con una temperatura delta di 20 ° C (clicca per aumentare la dimensione)

  1. Determinare quale tubo utilizzare nell'area dalla caldaia alla prima diramazione. Attraverso questa area passa l'intero refrigerante, perché passa l'intera quantità di calore in 38 kW. Nel tavolo troviamo la riga corrispondente, raggiungiamo la zona colorata di colore rosa e saliamo. Vediamo che due diametri sono adatti: 40 mm, 50 mm. Per ovvi motivi, ne scegliamo uno più piccolo - 40 mm.
  2. Torna di nuovo allo schema. Dove il flusso è diviso 20 kW vanno al 1 ° piano, 18 kW vanno al 2 ° piano. Nella tabella troviamo le linee corrispondenti, determiniamo la sezione trasversale dei tubi. Risulta che entrambi i rami sono diluiti con un diametro di 32 mm.
  3. Ciascuno dei contorni è diviso in due rami con lo stesso carico. Al primo piano, 10 kW (20 kW / 2 = 10 kW) vanno a destra ea sinistra, 9 kW (18 kW / 2) = 9 kW) al secondo piano. Secondo la tabella troviamo i valori corrispondenti per queste aree: 25 mm. Questa dimensione viene utilizzata ulteriormente fino a quando il carico termico scende a 5 kW (come mostrato nella tabella). La prossima è una sezione di 20 mm. Al primo piano, passiamo 20 mm dopo il secondo radiatore (guardiamo il carico), il secondo - dopo il terzo. A questo punto c'è una modifica apportata dall'esperienza accumulata: è meglio passare a 20 mm con un carico di 3 kW.

Tutti. Vengono calcolati i diametri dei tubi in polipropilene per un sistema a due tubi. Per il ritorno, la sezione trasversale non viene calcolata e il cablaggio è realizzato dalle stesse tubature del feed. La tecnica, speriamo, è chiara. Un calcolo simile in presenza di tutti i dati originali sarà facile. Se decidi di utilizzare altri tubi, avrai bisogno di altre tabelle calcolate per il materiale di cui hai bisogno. Puoi esercitarti su questo sistema, ma già per le modalità delle temperature medie di 75/60 ​​e un delta di 15 ° C (la tabella si trova sotto).

Tabella per il calcolo del diametro dei tubi di riscaldamento in polipropilene. Modalità operativa 75/60 ​​e delta 15 ° C (clicca per aumentare la dimensione)

Determinazione del diametro del tubo per sistema monotubo a circolazione forzata

Il principio rimane lo stesso, il metodo sta cambiando. Usiamo un'altra tabella per determinare il diametro dei tubi con un diverso principio di immissione dei dati. In esso, la zona ottimale della velocità del liquido di raffreddamento è colorata in blu, i valori di potenza non si trovano nella colonna laterale, ma vengono immessi nel campo. Perché il processo stesso è leggermente diverso.

Tabella per il calcolo del diametro dei tubi di riscaldamento

In base a questa tabella, calcoliamo il diametro interno dei tubi per un semplice schema di riscaldamento monotubo per un piano e sei radiatori collegati in serie. Iniziamo il calcolo:

  1. 15 kW vengono forniti all'ingresso del sistema dalla caldaia. Troviamo nella zona di velocità ottimale (blu) valori vicini a 15 kW. Ce ne sono due: in una fila di 25 mm e 20 mm. Per ovvi motivi, scegliere 20 mm.
  2. Sul primo radiatore, il carico termico viene ridotto a 12 kW. Troviamo questo valore nella tabella. Si scopre che va oltre le stesse dimensioni - 20 mm.
  3. Sul terzo radiatore, il carico è già di 10,5 kW. Determiniamo la sezione - tutti gli stessi 20 mm.
  4. A giudicare dal tavolo, il quarto radiatore è già 15 mm: 10,5 kW-2 kW = 8,5 kW.
  5. Il quinto è un altro 15 mm, e dopo di esso puoi già mettere 12 mm.

Schema di un sistema a tubo singolo su sei radiatori

Notare ancora che i diametri interni sono definiti nella tabella sopra. Su di essi è quindi possibile trovare la marcatura dei tubi dal materiale desiderato.

Sembra che non ci dovrebbero essere problemi con il modo di calcolare il diametro del tubo di riscaldamento. Tutto è abbastanza chiaro. Ma questo è vero per i prodotti in polipropilene e metallo-plastica: la loro conduttività termica è bassa e le perdite attraverso le pareti sono insignificanti, quindi non vengono prese in considerazione per il calcolo. Un'altra cosa - metalli - acciaio, acciaio inossidabile e alluminio. Se la lunghezza della condotta è significativa, la perdita attraverso la loro superficie sarà significativa.

Caratteristiche del calcolo della sezione trasversale dei tubi metallici

Per grandi impianti di riscaldamento con tubi metallici, è necessario tenere conto della perdita di calore attraverso le pareti. Le perdite non sono così grandi, ma con una lunga durata possono portare al fatto che gli ultimi radiatori avranno una temperatura molto bassa a causa del diametro sbagliato.

Calcolare la perdita per tubo d'acciaio di 40 mm con uno spessore di parete di 1,4 mm. Le perdite sono calcolate dalla formula:

q è la perdita di calore di un metro di tubo,

k è il coefficiente di trasmissione termica lineare (per questo tubo è 0,272 W * m / s);

tv - temperatura dell'acqua nel tubo - 80 ° C;

t - temperatura dell'aria nella stanza - 22 ° С.

Sostituendo i valori che otteniamo:

Si scopre che quasi 50 W di calore sono persi ad ogni metro. Se la lunghezza è significativa, può diventare critica. È chiaro che maggiore è la sezione, maggiore sarà la perdita. Se è necessario tenere conto di queste perdite, quando si calcolano le perdite, le perdite nella conduttura si aggiungono al carico termico sul radiatore, quindi, utilizzando il valore totale, trovare il diametro richiesto.

Determinare il diametro dei tubi del sistema di riscaldamento non è un compito facile.

Ma per i singoli sistemi di riscaldamento, questi valori sono solitamente non critici. Inoltre, nel calcolo delle perdite di calore e della potenza dell'apparecchiatura, molto spesso l'arrotondamento dei valori calcolati viene effettuato verso l'alto. Questo dà un certo margine, che ti permette di non fare calcoli così complessi.

Una domanda importante: dove trovare il tavolo? Quasi tutti i siti produttori hanno tabelle simili. Puoi leggere direttamente dal sito e puoi scaricarti. Ma cosa fare se ancora non hai trovato le tabelle necessarie per il calcolo. Puoi usare il sistema di selezione del diametro descritto di seguito, oppure puoi fare diversamente.

Nonostante il fatto che durante la marcatura di tubi diversi, siano indicati valori diversi (interni o esterni), possono essere equiparati a un determinato errore. Nella tabella seguente è possibile trovare il tipo e la marcatura con un diametro interno noto. Qui puoi trovare la dimensione appropriata del tubo da un altro materiale. Ad esempio, è necessario calcolare il diametro dei tubi di plastica per il riscaldamento. Tabella per l'MP che non hai trovato. Ma c'è per il polipropilene. Selezionate le dimensioni per PPR, quindi su questa tabella trovate gli analoghi in MP. L'errore sarà naturalmente, ma per i sistemi con circolazione forzata è ammissibile.

Tabella di corrispondenza di diversi tipi di tubi (clicca per aumentare la dimensione)

Da questa tabella è possibile determinare facilmente i diametri interni dei tubi dell'impianto di riscaldamento e la loro marcatura.

Selezione del diametro del tubo per il riscaldamento

Questo metodo non è basato su calcoli, ma su regolarità, che possono essere tracciate quando si analizza un numero sufficientemente grande di sistemi di riscaldamento. Questa regola è derivata dagli installatori e viene utilizzata da loro su piccoli sistemi per case private e appartamenti.

Il diametro dei tubi può essere semplicemente selezionato seguendo una determinata regola (clicca per aumentare le dimensioni)

Dalla maggior parte delle caldaie per il riscaldamento, i tubi di alimentazione e di ritorno sono disponibili in due dimensioni: ¾ e ½ pollice. È questa pipa che rende il layout al primo ramo, e quindi in ogni ramo la dimensione diminuisce di un passo. In questo modo, è possibile determinare il diametro dei tubi di riscaldamento nell'appartamento. I sistemi sono solitamente di piccole dimensioni: da tre a otto radiatori nel sistema, un massimo di due o tre rami con uno o due radiatori ciascuno. Per un tale sistema, il metodo proposto è una scelta eccellente. Praticamente lo stesso vale per le piccole case private. Ma se ci sono già due piani e un sistema più ampio, allora devi leggere e lavorare con le tabelle.

Con un sistema non molto complesso ed esteso, il diametro dei tubi dell'impianto di riscaldamento può essere calcolato indipendentemente. Per fare questo, è necessario disporre di dati sulla perdita di calore della stanza e sulla potenza di ciascun radiatore. Quindi, utilizzando la tabella, è possibile determinare la sezione trasversale del tubo, che farà fronte alla fornitura della quantità richiesta di calore. Tagliare attraverso complessi schemi multi-elemento è meglio lasciare ad un professionista. In casi estremi, calcola in modo indipendente, ma cerca almeno di ottenere un consiglio.

Suggerimento 1: come calcolare il diametro del tubo

Se ci si trova di fronte al compito di calcolare il diametro di un tubo, questo è consentito con il supporto di calcoli geometrici primitivi. Ogni tubo è un cilindro e ha due diametri a - esterno ed interno, si differenziano due volte dallo spessore della parete del tubo. Il calcolo può produrre una varietà di metodi, a seconda dei dati disponibili.

1. Nel caso più generale, il diametro del tubo con uno spessore di parete T può essere calcolato misurando la circonferenza della sua sezione trasversale. Lascia che questa lunghezza sia uguale a L. Quindi, secondo la formula per la lunghezza di un cerchio, il suo diametro sarà uguale a d1 = L / P, dove L è la circonferenza della sezione di tubo, P = 3.14 Quindi, D1 è il diametro esterno.

Suggerimento 2: come calcolare l'area del tubo

Immagina di dipingere tubi del gas collegati a casa tua. Quanta vernice ci vorrà? Una o due banche? Come al solito, scrivono sui serbatoi di vernice, coprendo l'area in cui viene calcolato questo numero di vernici. Quindi, per determinare correttamente il numero di barattoli di vernice da prendere, è necessario calcolare l'area dei tubi del gas.

1. Per calcolare l'area di un tubo tondo, scoprire la lunghezza di questo tubo in metri. Anche per il calcolo richiederà il diametro esterno del tubo.

Ricarica l'intero indicatore più volte! Un errore commesso avrà un effetto significativo sul risultato finale.

A causa del fatto che i tubi moderni non soddisfano gli standard di GOST, l'uso di indicatori da tabelle speciali compilati in passato può dare un risultato errato. Di conseguenza, non essere pigro per ricontrollare tutte le figure in modo indipendente.

Come calcolare i parametri dei tubi

Durante la costruzione e il miglioramento domestico, i tubi non sono sempre utilizzati per il trasporto di liquidi o gas. Spesso fungono da materiale da costruzione - per creare la cornice di vari edifici, supporti per tettoie, ecc. Nel determinare i parametri di sistemi e strutture, è necessario calcolare le diverse caratteristiche dei suoi componenti. In questo caso, il processo stesso è chiamato il calcolo del tubo e include sia misurazioni che calcoli.

Quali sono i calcoli dei parametri del tubo?

Nella costruzione moderna non vengono utilizzati solo tubi in acciaio o zincati. La scelta è già abbastanza ampia: PVC, polietilene (HDPE e LDPE), polipropilene, metallo plastificato, acciaio inossidabile ondulato. Sono buoni perché non hanno la stessa massa delle controparti d'acciaio. Tuttavia, quando si trasportano prodotti polimerici in grandi volumi, è desiderabile conoscere la loro massa - per capire che tipo di auto è necessaria. Il peso dei tubi metallici è ancora più importante: la consegna viene calcolata in base al tonnellaggio. Quindi questo parametro è desiderabile per il controllo.

Ciò che non può essere misurato può essere calcolato

Conoscere l'area della superficie esterna del tubo è necessaria per l'acquisto di vernici e materiali isolanti. Dipingi solo prodotti in acciaio, perché sono suscettibili alla corrosione, in contrasto con il polimero. Quindi dobbiamo proteggere la superficie dagli effetti dei media aggressivi. Sono utilizzati più spesso per la costruzione di recinzioni, telai per annessi domestici (garage, capannoni, gazebo, cabine), in modo che le condizioni operative siano pesanti, è necessaria una protezione, perché tutti i telai richiedono la verniciatura. È qui che è richiesta la superficie da verniciare: l'area esterna del tubo.

Quando si costruisce un sistema di approvvigionamento idrico per una casa privata o una casa estiva, i tubi vengono posati dalla fonte d'acqua (bene o bene) alla casa - nel sottosuolo. E lo stesso, in modo che non si congelino, è necessario il riscaldamento. Calcolare la quantità di isolamento può essere conoscere l'area della superficie esterna della pipeline. Solo in questo caso è necessario prendere il materiale con un brodo solido - i giunti dovrebbero sovrapporsi con un brodo solido.

La sezione trasversale del tubo è necessaria per determinare la capacità - se il prodotto può trasportare la quantità richiesta di liquido o gas. Lo stesso parametro è spesso necessario quando si sceglie il diametro dei tubi per il riscaldamento e l'impianto idraulico, il calcolo delle prestazioni della pompa, ecc.

Diametro interno ed esterno, spessore della parete, raggio

I tubi sono un prodotto specifico. Hanno un diametro interno ed esterno, poiché la loro parete è spessa, il suo spessore dipende dal tipo di tubo e dal materiale con cui è realizzato. Le caratteristiche tecniche spesso indicano il diametro esterno e lo spessore della parete.

Diametro interno ed esterno del tubo, spessore della parete

Avendo questi due valori, è facile calcolare il diametro interno - per sottrarre il doppio dello spessore della parete da quello esterno: d = D - 2 * S. Se hai un diametro esterno di 32 mm, uno spessore della parete di 3 mm, il diametro interno sarà: 32 mm - 2 * 3 mm = 26 mm.

Se, al contrario, vi è un diametro interno e uno spessore della parete, e ne è necessario uno esterno, aggiungiamo il doppio dello spessore delle pile al valore esistente.

Con i raggi (indicati con la lettera R) è ancora più semplice - è la metà del diametro: R = 1/2 D. Ad esempio, troviamo il raggio di un tubo con un diametro di 32 mm. Basta dividere 32 per due, otteniamo 16 mm.

Le misure del calibro a corsoio sono più accurate

Cosa succede se non ci sono specifiche tecniche per il tubo? Misura. Se non è necessaria una precisione speciale, il solito righello farà, per una misurazione più accurata è meglio usare un calibro.

Calcolo della superficie del tubo

Il tubo è un cilindro molto lungo e la superficie del tubo è calcolata come l'area del cilindro. Per calcolare il raggio richiesto (interno o esterno - dipende da quale superficie è necessario calcolare) e la lunghezza del segmento di cui hai bisogno.

La formula per calcolare la superficie laterale del tubo

Per trovare l'area laterale del cilindro, moltiplica il raggio e la lunghezza, moltiplica il valore risultante per due, e poi - per il numero "Pi", otteniamo il valore desiderato. Se lo si desidera, è possibile calcolare la superficie di un metro, quindi può essere moltiplicato per la lunghezza desiderata.

Per esempio, calcoliamo la superficie esterna di un pezzo di tubo lungo 5 metri, con un diametro di 12 cm. Per cominciare, calcoliamo il diametro: dividiamo il diametro per 2, otteniamo 6 cm Ora tutti i valori devono essere ridotti ad un'unità di misura. Poiché l'area è in metri quadrati, quindi traduciamo centimetri in metri. 6 cm = 0,06 m Inoltre, sostituiamo tutto nella formula: S = 2 * 3.14 * 0.06 * 5 = 1.884 m2. Se finisci, ottieni 1,9 m2.

Calcolo del peso

Con il calcolo del peso del tubo, tutto è semplice: è necessario sapere quanto pesa il metro lineare, quindi moltiplicare questo valore per la lunghezza in metri. Il peso dei tubi tondi d'acciaio è nei libri di riferimento, poiché questo tipo di metallo-rullo è standardizzato. La massa di un metro lineare dipende dal diametro e dallo spessore della parete. Un momento: il peso standard è dato per l'acciaio con una densità di 7,85 g / cm2 - questo è il tipo raccomandato da GOST.

Tabella del peso di tubi di acciaio rotondi

Tabella D - diametro esterno, passaggio condizionale - diametro interno, e un altro punto importante: il peso dell'acciaio laminato convenzionale, il 3% più pesante galvanizzato è indicato.

Tubo quadrato peso tavolo

Come calcolare l'area della sezione trasversale

La formula per trovare l'area della sezione trasversale di un tubo tondo

Se il tubo è rotondo, l'area della sezione trasversale deve essere calcolata utilizzando la formula per l'area di un cerchio: S = π * R2. Dove R è il raggio (interno), π è 3,14. Totale, è necessario costruire un raggio in un quadrato e moltiplicarlo per 3,14.

Ad esempio, l'area della sezione trasversale di un tubo con un diametro di 90 mm. Trova il raggio - 90 mm / 2 = 45 mm. In centimetri è 4,5 cm. Lo squadriamo: 4,5 * 4,5 = 2,025 cm2, sostituiamo la formula S = 2 * 20,25 cm2 = 40,5 cm2.

L'area della sezione trasversale di un tubo profilato viene calcolata dalla formula di un'area rettangolare: S = a * b, dove a e b sono le lunghezze dei lati del rettangolo. Se prendiamo la sezione profilo 40 x 50 mm, otteniamo S = 40 mm * 50 mm = 2000 mm2 o 20 cm2 o 0,002 m2.

Come calcolare il volume d'acqua nella condotta

Quando si organizza un sistema di riscaldamento, è necessario un parametro come il volume d'acqua che si adatta al tubo. Questo è necessario quando si calcola la quantità di refrigerante nel sistema. In questo caso, la formula richiesta per il volume del cilindro.

La formula per calcolare il volume d'acqua nel tubo

Ci sono due modi: in primo luogo, calcolare l'area della sezione trasversale (descritta sopra) e moltiplicarla per la lunghezza della pipeline. Se prendi tutto dalla formula, avrai bisogno di un raggio interno e della lunghezza totale della pipeline. Calcola la quantità di acqua che si adatta in un sistema di tubi da 32 mm lungo 30 metri.

Per prima cosa traduciamo i millimetri in metri: 32 mm = 0,032 m, troviamo il raggio (diviso a metà) - 0,016 m. Sostituiamo la formula V = 3,14 * 0,0162 * 30 m = 0,0241 m3. Risultò = poco più di due centesimi di metro cubo. Ma siamo abituati a misurare il volume del sistema in litri. Per convertire metri cubi in litri, moltiplica la cifra risultante per 1000. Ne risultano 24,1 litri.

Come misurare il diametro del tubo, la formula per il calcolo

La questione di come misurare il diametro del tubo è tutt'altro che inattiva. In effetti, la necessità di misurazioni può sorgere in una varietà di casi. Ed è molto deludente se improvvisamente un raccordo o altro adattatore non è adatto solo per il motivo che il diametro del tubo è stato misurato in modo errato.

Dispositivi speciali per misurare il diametro dei tubi

Naturalmente, è possibile ricorrere all'aiuto di dispositivi specializzati, progettati per eseguire questo tipo di misurazione. Questi includono contatori laser, un circometro righello, ecc. Ma potrebbero non essere sempre a portata di mano. Inoltre, alcuni strumenti professionali non sono sempre economici, quindi un acquisto una tantum potrebbe non essere giustificato da un punto di vista economico. Sì, e lavorare con loro richiederà alcune abilità. Quindi ha senso prestare attenzione ad altri modi per misurare il diametro del tubo.

Il misuratore di portata è progettato per misurare con precisione i diametri di tubi e altri prodotti arrotondati. Il misuratore di portata è realizzato in acciaio inossidabile indurito e temprato, la marcatura è applicata da un laser.

Ma prima di iniziare a considerare questo problema, devi decidere con quale diametro devi occuparti. Dopotutto, distinguono il diametro esterno e il diametro interno. Inoltre, non è sempre misurato in centimetri o in millimetri. Ci sono casi in cui la misurazione avviene in pollici. Per informazioni: un pollice equivale a 2,54 cm.
Il diametro esterno può essere necessario se si deve tener conto del suo valore, ad esempio durante l'applicazione del filo sulla parete esterna del tubo. Questa cifra dipenderà direttamente dallo spessore del tubo. A proposito, lo spessore della parete può essere calcolato sottraendo il diametro interno dal diametro esterno.

Come puoi misurare il diametro degli strumenti

Se non si dispone di uno strumento specializzato a portata di mano e si ha ancora bisogno di misurare il diametro del tubo, è possibile aggiornare la formula della scuola in memoria per determinare la circonferenza. Eccolo: C = "pi" x d. dove:

  • C è la lunghezza del cerchio;
  • "Pi" - un numero con un valore fisso, per comodità, è considerato pari a 3,14;
  • D è il diametro di un cerchio.

Pertanto, per misurare il diametro del tubo, abbiamo bisogno del valore di C (circonferenza) diviso per 3.14. Ma in questo modo sarà possibile misurare solo il diametro esterno del tubo.

Per determinare la circonferenza di un nastro per cucire abbastanza comune.

Viene preso un normale metro a nastro da costruzione o un centimetro di misura sartoriale, quindi viene avvolto un giro attorno al tubo. È necessario prestare attenzione per garantire che il nastro non sia attorcigliato e giaccia il più esattamente possibile sul tubo.
Quando vengono effettuate le misurazioni, rimane solo per eseguire i calcoli sopra descritti. Ad esempio, se si scopre che la circonferenza è 12 centimetri, quindi dividendo 12 per 3,14, il risultato è 3,8 centimetri.
A proposito, in questo modo è possibile misurare il diametro non solo del tubo, ma anche di qualsiasi altro oggetto circolare. Anche se la roulette non è a portata di mano, puoi usare un filo o una corda non troppo spessi. Sarà sufficiente solo avvolgere il tubo con un filo, quindi collegarlo al righello.
Se è necessario ottenere valori più precisi, il numero "pi" può essere preso non per 3,14, ma per 3,1416.

Fai attenzione! Spesso, set di tubi stranieri utilizzati per la marcatura in un sistema non metrico. Cioè, in quel caso, il diametro è indicato in pollici, non in centimetri. Sapendo che un pollice è 2,54 cm, non è difficile convertire i pollici in centimetri e viceversa.

Ad esempio, se è stato affermato che il diametro del tubo è 2,4 pollici, moltiplicando questo numero per 2,54, è possibile ottenere il risultato - 6,096 cm. Se è necessario eseguire una traduzione inversa, il valore, espresso in centimetri, viene diviso per 2, 4. Il risultato sopra 3,8 cm sarà 1,49 pollici.

Se hai bisogno di misurare un tubo molto piccolo

Di solito si consiglia di misurare il diametro di piccoli oggetti con un calibro. Questo metodo è adatto in caso di lavorazione con tubi fino a 15 cm. Un'estremità (gamba) del dispositivo viene premuta su un lato del tubo e l'altra estremità sull'altro. Allo stesso tempo, gli indicatori speciali sul calibro mostreranno il diametro esterno del tubo.

Un calibro è uno strumento versatile per la misurazione, con una precisione di 0,1 o 0,01 mm, dimensioni interne ed esterne, nonché la profondità dei fori.

Se è necessario misurare il diametro interno con il suo aiuto, è possibile bloccare il bordo del tubo, quello che è "responsabile" del suo spessore, tra le gambe del calibro. Quindi, lo spessore della parete del tubo viene sottratto dal diametro esterno. Questo sarà il suo diametro interno.

Copia misurazione - Fotografia

Questo metodo può essere utile quando non vi è alcun accesso al tubo. È adatto sia per tubi di piccolo diametro che per tubi abbastanza grandi. Sarà necessario collegare un righello al tubo o qualsiasi altro oggetto di scala, le cui dimensioni sono inizialmente note.
Quindi viene fotografata la pipa con gli oggetti attaccati e l'immagine risultante consentirà un'analisi del diametro del tubo, in base a un confronto delle dimensioni dell'oggetto scala per il confronto.

La misurazione del travaglio mediante copiatura determinerà il diametro dei tubi situati in punti difficili da raggiungere.

In particolare, questa tecnica viene utilizzata se è necessario calcolare le dimensioni dei tubi nell'automobile senza doverla scaricare. Sarà possibile fare una sola foto e inviare il treno sulla strada. Altrimenti, dovrebbe misurare ogni tubo separatamente.

Come può essere ispezionato il tubo in condizioni di produzione?

Se è necessario determinare il diametro esterno del tubo in una produzione di grandi dimensioni, ricorrere a una formula più complessa. Vale a dire: D = C: 3,14 - 2Δp - 0,2 mm.
Qui il simbolo "delta p" è responsabile dello spessore della roulette. L'indice di 0,2 millimetri viene preso per livellare eventuali scostamenti dalla precisione a causa di errori di misurazione. In questo caso, è necessario tenere conto delle deviazioni nelle misurazioni, che sono inevitabili a causa dell'allentamento della linea di misurazione rispetto alle pareti del tubo.
Durante le misure di tubi con diametri grandi, è consentita una deviazione nei calcoli:

  • Per tubi con un diametro compreso tra 820 e 1.020 mm, l'errore può essere compreso entro lo 0,7 percento. Di solito, per misurare tali tubi il più accuratamente possibile, è necessario ricorrere agli ultrasuoni;
  • Se lo spessore delle pareti viene misurato in grandi industrie usando un calibro, le sue divisioni in scala dovrebbero essere di 0,01 mm. La deviazione massima nella direzione della riduzione non è superiore al 5 percento;

Il calibro è uno degli strumenti di misura più popolari grazie alla semplicità del design, alla velocità d'uso e alla facilità d'uso.

L'indice di ovalizzazione della tubazione può essere misurato se si conosce il diametro della estremità del tubo con l'aiuto di una speciale fiaschetta indicatore o di un misuratore interno in due piani che si intersecano l'un l'altro ad angolo retto.

Cosa succede se il tubo non è disponibile per la misurazione normale

Ci sono casi in cui semplicemente non c'è modo di avvicinarsi alla fine del tubo. Ad esempio, è già montato in uno o in un altro sistema di condotte. Certo, sarebbe irrazionale smontare l'intero sistema e anche solo una delle sue parti solo per misurare il diametro del tubo. Ma in questo caso, il diametro può anche essere misurato con una pinza. Per fare ciò, è necessario premere le gambe del dispositivo non fino alla fine, ma sul lato del tubo, cercando di tenere il dispositivo di misurazione il più possibile perpendicolare al tubo.

Sezioni del tubo difficili da raggiungere.

La lunghezza della gamba del calibro deve essere superiore alla metà del diametro del tubo che viene misurato.

Metodo meno accurato, ma molto veloce

Tuttavia, se non è necessario eseguire calcoli eccessivamente complessi e accurati, è possibile determinare il diametro semplicemente collegando la linea abituale al diametro del tubo. Sarà solo necessario tenere il righello in modo tale che la sua scala coincida con la linea immaginaria del diametro del tubo. Piccole deviazioni in una direzione o nell'altra sono abbastanza accettabili. Infatti, nei negozi, i tubi, di norma, sono già offerti in dimensioni standard. Se necessario, l'addetto alle vendite può regolare il diametro della tubazione richiesta.

Un righello standard può essere d'aiuto se non esiste uno strumento professionale per misurare il diametro del tubo, ma non dimenticare l'errore.

Quali esperti possono consigliare

Sergey Voronenkov, maestro installatore: Di norma, i tubi in acciaio, destinati all'installazione di impianti idraulici, sono caratterizzati dal solo diametro interno. Spesso puoi sentire dalla bocca dei professionisti circa tubi da mezzo pollice o pollici. Ciò significa che il loro diametro interno è di 12,7 mm o 25,4 mm. Ma il diametro esterno è il numero di un idraulico e di un idraulico. Solo perché la maggior parte dei sistemi idraulici oggi vengono montati utilizzando una connessione filettata. A sua volta, il filo viene tagliato all'esterno del tubo.

Viktor Ivanovich Petrov, idraulico: L'uso del nastro di misurazione del metallo durante le misurazioni è meno preferibile. Il metallo non può fornire un accoppiamento stretto del nastro al tubo, a causa del quale l'errore sarà troppo grande. Il risultato sarà molto più accurato se usiamo il cosiddetto misuratore flessibile del sarto.

Fare conclusioni

Naturalmente, la necessità di misurare il diametro di un tubo può presentarsi abbastanza spesso. Ma, se prendiamo in considerazione i suggerimenti di cui sopra, allora questo compito non prenderà di sorpresa - e tutto sarà fatto nel modo più accurato possibile.
A proposito, se è necessario calcolare il raggio del tubo, sarà sufficiente dividere il valore del diametro risultante in due. Questo sarà il valore desiderato del raggio del tubo o di qualsiasi altro oggetto rotondo.