Posa un tubo di drenaggio con le tue mani: un briefing passo-passo + analisi delle sfumature

Il drenaggio proteggerà la parte sotterranea della casa dall'inevitabile distruzione che si verifica a seguito della sua erosione. Il dispositivo del sistema di raccolta e drenaggio dell'acqua dal sito proteggerà le radici delle piante dalla decomposizione, alleggerirà da ristagni di pozzanghere. Numerosi vantaggi sono in qualche modo livellati dal prezzo, la cui entità è giustificata dall'esecuzione di una grande mole di lavoro. Tuttavia, possono essere eseguiti in tutto o in parte, sei d'accordo?

Dall'articolo proposto da noi, imparerai come mettere un tubo di drenaggio con le tue mani, quali componenti di sistema devono ancora essere installati. A coloro che desiderano fare il drenaggio con le nostre mani, offriamo informazioni affidabili sui principi e le regole per la costruzione del drenaggio. Le informazioni qui presentate si basano sui requisiti normativi.

L'articolo descrive in dettaglio i tipi di sistema di drenaggio. Viene presentata la tecnologia di costruzione, vengono fornite raccomandazioni sulla scelta delle tubazioni e dei materiali correlati per l'organizzazione della rimozione delle acque sotterranee. Sono incluse foto e tutorial video selezionati per aiutare i visitatori interessati.

Prerequisiti per l'organizzazione del drenaggio

Il drenaggio è un sistema costoso, anche se non devi pagare per i servizi di specialisti e il proprietario del sito è pronto a fare tutto il lavoro da solo. Pertanto, dovresti capire quanto è necessario.

La necessità di creare un sistema non può essere determinata "a occhio", perché le acque sotterranee possono trovarsi vicino alla superficie, che diventa un problema reale solo durante inondazioni o forti piogge.

Molti siti si trovano nelle pianure. Il terreno eccessivamente bagnato causa marciume radicale, che crea molte difficoltà nella cura del giardino e del giardino.

Le piante spesso influenzano le malattie fungine, "mangia" la muffa. Alcune colture non mettono radici sul terreno bagnato e il raccolto marcisce sulla vite.

Una fitta roccia argillosa assorbe male l'acqua. Ciò porta a frequenti inondazioni di parti sotterranee di edifici. A causa dell'elevato grado di mineralizzazione, le inondazioni e le acque dell'atmosfera hanno un effetto negativo sugli edifici: distruggono i materiali da costruzione e provocano corrosione.

Persino l'impermeabilizzazione di alta qualità non è in grado di impedirne il 100% per bagnare scantinati, fondazioni, zoccoli. Di conseguenza, gli edifici servono molto meno di quanto potrebbero.

È possibile determinare se il drenaggio è necessario nel sito da diversi segni:

  • Il terreno Piazzole situate in pianura e su pendii ripidi necessitano di un sistema di drenaggio. Altrimenti, terreni fertili possono essere lavati via o allagati durante piogge e inondazioni.
  • Pozzanghere. Il terreno piatto è conveniente per la costruzione, ma le pozzanghere possono apparire e rimanere su di essa per molto tempo. Questo è un chiaro segno che l'acqua è scarsamente assorbita nel terreno. In tutto il sito dovrebbe essere dotato di un sistema di drenaggio.
  • Decomposizione del sistema radicale delle piante. Se i giardini, le aiuole e i prati rimangono eccessivamente fluidi, le piante vypravayut e malate.
  • Piante che amano l'acqua. Se una o più specie di piante che amano l'umidità crescono sul terreno, questo indica chiaramente la sovra-formazione del terreno.
  • Inondazioni di scantinati e cantine. L'ovvio "sintomo" della necessità di gettare il drenaggio è l'inondazione di fondamenta e strutture sotterranee.
  • Ricerche e osservazioni idrogeologiche. Se gli esperti hanno stabilito che sul sito è presente un GWL elevato o se è possibile giungere a conclusioni simili durante i lavori di scavo, occorre prestare attenzione per drenare il terreno.

Installazione corretta dei tubi di drenaggio sul sito - l'unico modo per eliminare in modo economico ed efficace l'acqua in eccesso.

Se si contatta un'azienda specializzata, il sistema costerà molto di più. È meglio capire le caratteristiche della disposizione del drenaggio e fare tutto da solo.

Il principio del sistema di drenaggio

Il drenaggio dei terreni del sito può essere chiuso, immerso nel terreno e aperto, rappresentando una rete di solchi aperti.

Nel primo caso, il sistema è progettato per scaricare le acque sotterranee se inondano il sito. Nel secondo, il drenaggio riduce l'umidità del suolo durante l'alluvione e la stagione delle piogge.

Entrambi i tipi di sistemi possono essere sviluppati e assemblati internamente.

A seconda che sia necessario raccogliere umidità dall'intero sito o solo da zone separate, provvedono al drenaggio con prese d'acqua lineari e puntuali.

I sistemi del primo tipo richiedono un'attenta progettazione, quando vengono installati, è necessario osservare rigorosamente la tecnologia di installazione e l'angolo di inclinazione dei tubi di drenaggio.

Nelle varianti lineari è necessario, se è necessario drenare le aree intorno a edifici, percorsi, ingressi, migliorare l'area locale o eliminare l'umidità in eccesso dal giardino.

Tali canali di scolo sono fossi poco profondi dove scorre l'acqua, quindi si spostano verso serbatoi speciali di ricezione, fognature temporalesche o verso il luogo di scarico al di fuori del sito.

I collettori point point devono anche essere accuratamente calcolati e pre-progettati. Servono per la raccolta locale di acqua, ma sono collegati a un sistema lineare simile di fossati o tubi.

Secondo i canali di drenaggio indicati, l'acqua raccolta viene anch'essa scaricata nel pozzo del collettore e quindi nel pozzo di assorbimento, grondaia o stagno. Pertanto, il lavoro sulla disposizione dei sistemi con acque riceventi puntiformi non è molto diverso dai sistemi con varianti lineari.

I sistemi aperti sono molto semplici da implementare ed economici, ma rovinano il paesaggio con un aspetto antiestetico. Un altro svantaggio è che le pareti dei fossati devono essere costantemente corrette, dal momento che cadono sotto l'influenza dell'umidità e il sistema cessa di svolgere le sue funzioni (l'acqua ristagna sul fondo delle trincee e non si sposta nel punto di scarico).

Per risolvere il problema dello spargimento delle pareti dei fossati, è possibile utilizzare il metodo di scarico con le macerie: materiale di frazione grossolana è posto sul fondo, e la superficie è poco profonda, dopo di che l'intero cuscinetto di drenaggio è coperto di erba.

Questa opzione ti consente di non tagliare e non rinforzare le pareti delle trincee, ma è adatto per aree con umidità relativamente bassa, perché la capacità del fosso è notevolmente ridotta.

L'uso di vassoi in polimero e cemento nella costruzione di un drenaggio aperto facilita notevolmente e accelera il lavoro. Al fine di migliorare il paesaggio e proteggere i sistemi dall'ostruzione, tali sistemi aperti sono coperti da griglie in ghisa.

Per l'organizzazione di un sistema chiuso, vengono utilizzati speciali tubi perforati - canali di scolo posati alla profondità della fondazione. Sono posizionati in fossati preformati, riempiti con materiale con eccellenti proprietà filtranti, ghiaia, ghiaia fine o HPS. Per controllare il funzionamento del sistema e condurre pulizie periodiche negli angoli dell'edificio, installare i tombini.

Determinando come posizionare correttamente il tubo di scarico per proteggere le piante dall'umidità in eccesso, è possibile utilizzare i valori medi. Di regola, la profondità ottimale è 0,6-1,5 m.

Inoltre, per aiuole, prati, letti non supera i 0,9 metri e per proteggere i rizomi degli alberi è necessario scavare le trincee più profonde, soprattutto se il sito si trova su terreni torbosi.

Tipi e parametri per la selezione dei tubi di drenaggio

Di tutti i materiali per la produzione di tubi, i polimeri sono i più popolari. I loro innegabili vantaggi sono la durabilità, la resistenza agli agenti chimici e le pareti interne lisce che non aderiscono allo sporco. Le acque di tempesta e di terra fluiscono nella condotta e fluiscono liberamente verso i collettori di acqua per gravità.

Il sistema di drenaggio, assemblato con materiali moderni, è in grado di servire fino a mezzo secolo. L'importante è montarlo correttamente, effettuare controlli tecnici in tempo e non ignorare la necessità di riparazioni.

Un altro vantaggio dei polimeri è relativamente basso costo, dal momento che il drenaggio pronto è economico, pratico e durevole.

Una soluzione eccellente è un tubo in una guaina di geotessili. Il materiale esterno filtra l'acqua, intrappolando lo sporco. Grazie a questo, i gasdotti non si sciolgono.

Tubi di drenaggio alternativi - fogna ordinaria. Di questi, puoi facilmente fare un drenaggio con le tue mani - per questo basta semplicemente praticare dei fori nei prodotti e avvolgerli con del tessuto geotessile.

Se è necessario un sistema di drenaggio locale, si può fare con tubi con un diametro di 100-200 mm, e se è necessario scaricare l'umidità da una grande area o acqua troppo, è meglio scegliere prodotti con un diametro di 300-400 mm. La scelta ottimale è un tubo di scarico speciale con un involucro del filtro.

Tecnologia di posa della pipeline

Quando si organizza il drenaggio, il rilievo del sito è di fondamentale importanza. Il sistema dovrebbe essere costruito in modo tale che non ci siano problemi con il deflusso del fluido nei fossati. Se non ci sono risultati di studi geodetici, dovresti disegnare indipendentemente un diagramma, annotando su di esso i punti in cui l'acqua piovana è drenata.

Quando crei uno schema, devi stare attento, perché gli errori causeranno il drenaggio inefficace. Secondo il disegno finito, è pianificato come posare e inclinare il tubo di drenaggio e dove installare i serbatoi dell'acqua. Dopo aver controllato i dati, si segnano a terra e procedono al lavoro.

Sistema di drenaggio e come realizzare un tubo di drenaggio dalla fogna

Il sistema di drenaggio è un sistema di tubi perforati, chiamati scarichi, funzionanti come una unità con il sistema fognario della casa e una fossa settica.

Allo stesso tempo, molto spesso le fogne di drenaggio sono fatte per il drenaggio dei bagni, perché non contengono grandi frazioni e l'acqua che è passata attraverso uno strato di macerie e la sabbia può essere fatta passare nel terreno senza preoccuparsi dello stato dell'ambiente.

Il drenaggio può essere equipaggiato. È necessario per lo scarico dell'acqua piovana dalla superficie del terreno. In questo caso, le trincee saranno disposte intorno alla casa, dotate di ricevitori di acqua proveniente dallo scarico.

Contenuto dell'articolo:

Come funziona il sistema di drenaggio, equipaggiato con le proprie mani

Avendo capito che un tale sistema di drenaggio del sistema fognario, è necessario considerare le caratteristiche del suo dispositivo.

Non c'è niente di complicato.

È un tubo perforato posato in una fossa sullo strato di drenaggio.

Questi ultimi possono essere materiali diversi, a seconda delle caratteristiche del suolo, del livello delle acque sotterranee e del grado di contaminazione dell'effluente.

Ghiaia, sabbia e geotessili sono comunemente usati per il drenaggio.

Nel complesso, forniscono un ulteriore trattamento delle acque reflue e impediscono l'intasamento dei tubi delle acque reflue con i fanghi.

Ghiaia, sabbia e geotessili

Con un principio simile, il sistema di drenaggio del sito è equipaggiato con le proprie mani nei casi in cui è necessario fornire protezione contro l'aumento eccessivo del livello delle acque sotterranee e delle inondazioni del sito.

Inoltre, tale sistema sarà un buon metodo per organizzare le fogne temporalesche che drenano l'acqua dai tubi di scarico, prevenendo l'allagamento delle fondamenta dell'edificio. L'unica differenza qui è la mancanza di scarichi.

Sistema di drenaggio del sito senza scarichi

In tutti questi casi, dovresti considerare attentamente l'ultimo punto - dove l'acqua verrà dai tubi di drenaggio o dalle trincee.

Se le acque reflue della casa dovessero essere scaricate esclusivamente in una fossa settica o in un pozzo di filtrazione, allora le acque sotterranee e piovose possono fluire non solo in una raccolta speciale, ma anche, ad esempio, in uno stagno, in qualsiasi altra massa d'acqua.

Può essere usato per organizzare una piscina per il pollame.

Schemi del sistema di drenaggio del sito

Come realizzare un tubo di scarico della fogna

Il tubo di scarico per fognatura è un tubo forato convenzionale.

Puoi comprarlo in qualsiasi negozio.

Tuttavia, se si dispone di un tubo di fognatura in PVC per l'organizzazione delle acque di scarico esterne, è possibile realizzare un tubo di drenaggio, poiché i tubi di scarico e di drenaggio differiscono solo in presenza di fori nella loro superficie.

Tubi di drenaggio per il sito

Ci sono due modi per implementare questa idea. Il primo è con una sega circolare.

In questo caso, dovrai eseguire le seguenti azioni:

  • prendere una sega circolare. Il disco deve essere dotato di ugelli in metallo duro;
  • Usando questo strumento, fai una serie di tagli nel tubo, distribuendoli uniformemente su tutta la superficie del prodotto. La loro lunghezza dovrebbe essere di 10-20 cm. È necessario assicurarsi che non ci siano troppi tagli, perché il tubo perde la sua forza;

Lama circolare in plastica

Il lavoro sarà il seguente:

Fori nel tubo di scarico con un trapano

  • fare un trapano e fare un gran numero di fori nel tubo;
  • è necessario tenere conto del fatto che il diametro del foro deve essere inferiore alla dimensione delle frazioni di macerie utilizzate per organizzare il drenaggio. Ciò impedirà l'intasamento del tubo di scarico. Il diametro ottimale dei fori è 5 mm. La distanza tra loro deve essere al massimo di 10 cm.

Tubo di drenaggio

Abbiamo esaminato come realizzare un tubo di drenaggio delle fognature. Quale modo di scegliere, puoi decidere in base allo strumento disponibile.

Come viene fatto il drenaggio per i liquami

Pensando a come drenare correttamente le fogne, dovresti prendere in considerazione le istruzioni passo-passo che possono chiarire la situazione e dare un'idea della sequenza e delle caratteristiche del lavoro svolto.

Il drenaggio sarà organizzato come segue:

Istruzioni per l'installazione del drenaggio

  • scaviamo una trincea della lunghezza e della profondità necessarie. Si raccomanda di osservare la sua profondità ottimale di 1,2 metri. Se il livello delle acque sotterranee nella zona non è elevato, puoi realizzare una trincea con una profondità di 1,5 metri. Assicurati di prendere in considerazione la pendenza - 1-2 cm per metro di tubo;
  • in fondo alla trincea ci addormentiamo con uno strato di sabbia, comprimendola con attenzione, osservando il pendio. Per tale lavoro, è necessario scegliere la sabbia con una granulometria di 1,5-1 mm;
  • invece di sabbia puoi riempire uno strato di ghiaia. La dimensione delle frazioni dovrebbe essere di 20-40 mm;
  • Copriamo la trincea con i geotessili necessari per evitare l'interramento del tubo. I suoi bordi dovrebbero estendersi all'esterno della fossa;

Installazione del drenaggio e posa dei tubi

Riempimento con macerie e avvolgimento con geotessile

Questo è un sistema di drenaggio abbastanza comune.

Qui viene scavata la trincea della larghezza necessaria, la sua profondità sarà 1-1,5 metri.

Allo stesso modo, il fondo è sistemato con un cuscino di sabbia, solo diversi tubi di drenaggio sono disposti su di esso paralleli tra loro con una distanza di 0,7-1 metri.

Ecco come appare il campo di filtrazione del drenaggio.

Certo, puoi fare a meno dei geotessili, ma si consiglia comunque di usare questo materiale. Previene l'interramento del tubo di drenaggio, prolunga la sua durata di servizio in media 4-5 anni.

Tipi di sistema di drenaggio in pendenza

È anche importante sapere che la pendenza del tubo fognario dipenderà interamente dal suo diametro.

I diametri standard sono 110 mm e inclinano 1-2 cm per metro di prodotto.

Se il diametro del tubo di drenaggio per le acque reflue diminuisce, la pendenza dovrebbe aumentare.

Esiste un modello: maggiore è il diametro del tubo perforato, maggiore è la sua velocità.

Sistema di drenaggio del bilancio e sistemi di liquami di tempesta dagli utenti del portale

I membri di FORUMHOUSE condividono la loro esperienza nella costruzione di sistemi di drenaggio a basso costo e drenaggio delle acque piovane.

Costruttori esperti e gente di campagna sanno bene che l'acqua "extra" sul sito è cattiva. L'acqua in eccesso porta ad allagamenti del piano interrato e al piano seminterrato, lisciviazione della base, allagamento dei letti, ristagno, ecc. Di conseguenza, in primavera, in autunno e anche in estate, è impossibile camminare intorno alla trama senza stivali di gomma, e il padrone di casa è costantemente tormentato dalla domanda: cosa fare con l'acqua che impedisce la vita?

In questo articolo considereremo:

  • Che tipo di acqua, come e dove ritirarsi dal sito.
  • Come costruire una fognatura temporanea con le tue mani.
  • Come fare un drenaggio economico e drenare le zone umide.

Che tipo di acqua impedisce allo sviluppatore di vivere e al proprietario della casa in campagna

Sui tipi di acque superficiali e sotterranee, nonché sul sistema di drenaggio e di acque piovane, è possibile scrivere un libro separato. Pertanto, lasceremo al di fuori dello scopo di questo articolo un elenco dettagliato dei tipi e delle cause delle acque sotterranee e ci concentreremo sulla pratica. Ma senza un minimo di conoscenze teoriche da prendere per un accordo indipendente di drenaggio e fognatura - buttando via i soldi.

Il fatto è che anche il sistema di drenaggio errato funziona per i primi anni. Quindi, ad esempio, a causa dell'intasamento (fessurazione) del tubo di drenaggio avvolto con geotessile, che è stato posato in argilla, argilloso, ecc. il drenaggio del suolo smette di funzionare. E i soldi per la sistemazione del drenaggio sono già stati spesi e, cosa più importante, la costruzione del drenaggio è spesso associata a una grande quantità di lavori in terra con il coinvolgimento della tecnologia.

Pertanto, è difficile e costoso scavare e spostare semplicemente il tubo di drenaggio 3-5 anni dopo la posa. Il sito è già stato abitato, è stato realizzato un progetto paesaggistico, è stata predisposta un'area cieca, un gazebo, un bagno, ecc.

Dovremo lottare per modificare il drenaggio in modo da non trasformare l'intera area.

Pertanto, la costruzione del drenaggio dovrebbe sempre basarsi su dati provenienti dalla ricerca geologica del suolo (che aiuterà a trovare, ad esempio, uno strato impermeabile sotto forma di argilla a una profondità di 1,5-2 m), indagini idrogeologiche e una chiara conoscenza del tipo di acqua che conduce all'allagamento della casa o al ristagno del sito.

Le acque superficiali sono di natura stagionale, associate al periodo di scioglimento della neve e all'abbondanza di piogge. Le acque sotterranee sono divise in tre gruppi principali:

  • Acqua capillare
  • Acqua sotterranea
  • Arroccato.

Inoltre, l'acqua superficiale, se non viene rimossa in tempo, quando viene infiltrata (assorbita) nel terreno si trasforma in acqua freatica.

Conclusione: il deflusso superficiale dovrebbe essere rimosso dalle acque piovane (pioggia) e non tentare di effettuare il drenaggio superficiale!

Il sistema fognario Storm è un sistema costituito da vassoi, tubi o fossati scavati nel terreno, che prelevano l'acqua dal sito + l'organizzazione competente del rilievo nel territorio del cortile. Ciò eviterà zone stagnanti nell'area (lenti, piscine) in cui si accumulerà acqua, che semplicemente non ha luogo dove andare e ulteriori ristagni.

Gli errori principali che vengono fatti quando un dispositivo di drenaggio separato:

  • Mancato rispetto della corretta pendenza dei tubi di scarico posati. Se prendiamo la media, la pendenza viene mantenuta nell'intervallo da 0,005 a 0,007, vale a dire 5-7 mm per 1 metro di corsa del tubo di drenaggio.
  • Utilizzo di tubi di drenaggio in geotessile sul terreno "sbagliato". Il tubo in geotessili per evitare il suo insabbiamento viene utilizzato su terreni costituiti da terreno pulito e sabbie grosse.
  • Utilizzare al posto delle macerie di calcare più economiche in granito, che alla fine vengono lavate via con acqua.
  • Risparmio su geotessili di alta qualità, che devono avere determinate proprietà idrauliche che influiscono sulla qualità del drenaggio. Questa è una dimensione effettiva dei pori di 175 micron, vale a dire 0,175 mm, così come il cf trasversale, che dovrebbe essere di almeno 300 m / giorno (con un singolo gradiente di pressione).

Fogna tempesta poco costosa con le sue mani

Cosa è necessario per dotare sul sito una versione economica della rete fognaria? La prima cosa che viene in mente, ad esempio, per il dispositivo di pioggia è mettere dei vassoi speciali.

I vassoi possono essere fatti di cemento o plastica, ma in ogni caso il prezzo per loro "morsi". Ciò costringe gli utenti del nostro portale a cercare opzioni più economiche per la sistemazione delle fogne temporalesche e dei sistemi di drenaggio.

Ho bisogno di fare un temporale non costoso, lungo circa 48 metri, sul bordo del recinto, per drenare l'acqua di fusione che viene dal mio vicino. L'acqua deve essere deviata nel fosso. Ho pensato a come farlo All'inizio mi è venuto in mente di acquistare vassoi speciali, ma poi, a quanto pare, le griglie "extra" rimarranno da loro, e non ho bisogno di un'estetica speciale per il rainstorming. Ho deciso di acquistare tubi di cemento-amianto e li ho visti con una smerigliatrice, ottenendo così un vassoio fatto in casa.

Nonostante il budget di questa idea, la necessità di tagliare in modo indipendente i tubi di cemento-amianto non ha attratto l'utente. La seconda opzione è quella di acquistare grondaie (in plastica o metallo) e posarle sulla base preparata in uno strato di cemento di circa 100 mm.

Gli utenti del portale hanno dissuaso Denis1235 da questa idea a favore della prima opzione, in quanto più duratura.

Avvicinandosi all'idea di un temporale poco costoso, ma non volendo confondere con il taglio indipendente dei tubi, Denis1235 ha trovato un impianto che produce tubi di cemento-amianto, dove vengono immediatamente tagliati in pezzi lunghi 2 metri (in modo che non creino 4 metri durante il trasporto) e portino vassoi pronti al sito. Resta solo da sviluppare uno schema per la posa di vassoi.

Il risultato è stata la seguente "torta":

  • La base del suolo sotto forma di un letto.
  • Uno strato di sabbia o sabbia e ghiaia ha uno spessore di circa 5 cm.
  • Calcestruzzo circa 7 cm.
  • Vassoio per tubi in cemento-amianto.

Alla fine, ho fatto una tempesta di budget. Ci sono voluti: 2 giorni per scavare una trincea, altri due giorni per cementare e installare la pista. Ho speso 10 mila rubli su vassoi.

La pratica ha dimostrato che la pista è stata ottimamente "svernata", non ha fenduto e ha intercettato l'acqua di un vicino, lasciando la trama asciutta. Interessante anche la variante delle acque piovane (temporali) dell'utente del portale con il nickname yury_by.

perché la crisi non pensa di finire, quindi mi sono chiesto come organizzare le fogne temporalesche per drenare l'acqua piovana da casa. Voglio salvare e rendere tutto qualitativamente.

Pensando, l'utente ha deciso di realizzare un sistema di acqua piovana basato su tubi corrugati a doppia parete flessibili (costano 2 volte meno dei tubi di scarico "rossi"), che vengono utilizzati per posare i cavi di alimentazione nel sottosuolo. Ma, da allora la profondità del percorso è prevista di soli 200-300 mm con un diametro del tubo di 110 mm, yury_by temeva che un tubo corrugato potesse rompersi in inverno se l'acqua si frappone tra due strati.

Di conseguenza, yury_by ha deciso di utilizzare un tubo "grigio" a basso costo, utilizzato per la costruzione di acque reflue interne. Anche se temeva che i tubi che non avevano una tale rigidità come le "teste rosse" si rompessero nel terreno, la pratica dimostrò che non era successo nulla a loro.

Ovviamente, se sali sul tubo "grigio", si trasforma in un ovale, ma nel luogo in cui l'ho seppellito non ci sono carichi significativi. Solo prato e c'è un carico pedonale. Mettendo il tubo nella trincea e cospargendolo con il primer ho fatto in modo che mantenessero la loro forma e la pioggia funzionasse.

All'utente è piaciuta l'opzione di acqua piovana poco costosa basata sulle tubature fognarie grigie, tanto che ha deciso di ripeterlo. Tutte le sfumature del processo dimostrano chiaramente le seguenti foto.

Livellare la base per livello.

Ci addormentiamo in fondo alla frazione di ghiaia 5-20.

Lanciare bene dalla copertura in cemento fatto in casa.

Drenaggio per liquami come fare

Drenaggio e campo di filtrazione per fosse settiche

Per una casa privata che non è collegata al sistema fognario centrale, la questione della sistemazione di una fossa settica è estremamente importante. È lui che è responsabile della pulizia delle acque reflue, non permettendo loro di cadere nel terreno o nell'acqua, inquinandoli.

Qualsiasi errore nell'organizzare una fossa settica può avere conseguenze disastrose: inquinamento del territorio, guasto del sistema fognario, deterioramento delle condizioni di vita in casa, ecc. Per evitare una simile "catastrofe ecologica", è necessario occuparsi dell'installazione competente della fossa settica stessa, così come dei campi di filtrazione e drenaggio, che sono anche elementi del sistema di trattamento delle acque reflue.

Come realizzare un sistema di drenaggio?

Il sistema di drenaggio è un sistema di tubi perforati, chiamati anche scarichi, che funzionano come una unità con il sistema fognario della casa e una fossa settica. La profondità dell'installazione del tubo dipende direttamente dalla posizione di quest'ultimo. Il tubo di scarico dovrebbe essere installato a una profondità di 0,45-0,65 m con un angolo di 2-3 °. La fossa settica è montata ad una profondità di 1,25-2 m, ma non più in profondità. Quando il serbatoio si trova ad una profondità maggiore, sorgono difficoltà con il processo di purificazione delle acque reflue da parte di batteri anaerobici.

I tubi perforati del sistema di drenaggio devono avere un diametro di 0,11 m Il diametro dei fori di drenaggio situati lungo i tubi dipende dalla loro posizione: i fori nella parte superiore dei tubi hanno un diametro più piccolo e più grandi nella parte inferiore. Questo è fatto per garantire che gli scarichi siano distribuiti uniformemente sull'area. All'inizio del sistema, il loro numero è più grande e il diametro dei fori è più piccolo, il che non consente al flusso di scarico di fluire immediatamente. Più i fori dal pozzetto di distribuzione sono lontani, più il loro diametro è grande, i fori sono fatti sul fondo dei tubi nella parte inferiore.

Per la corretta sistemazione del drenaggio è necessario utilizzare alcune semplici regole:

  • la lunghezza di ciascuno dei tubi di drenaggio non deve superare i 25 m, partendo dal pozzo di distribuzione e fino al luogo di installazione dei funghi di ventilazione;
  • la distanza tra gli scarichi adiacenti deve essere di almeno 1,5 m;
  • l'installazione di tubi di drenaggio viene effettuata a una profondità di 1,5 m;
  • la trincea in cui è collocato il tubo dovrebbe essere larga almeno 0,5 m, la sua larghezza ottimale dovrebbe essere di 1 m.

Dispositivo di campo di filtrazione

I parametri del campo di filtrazione sono determinati dal tipo di terreno e dalla sua capacità di auto-purificazione.

Per organizzare un tale campo, è necessario osservare la seguente sequenza di lavori:

  • uno strato di sabbia pulita di circa 10 cm di spessore viene versato sul fondo della fossa scavata;
  • pietra frantumata con una frazione dell'ordine di 20-40 mm viene versata sopra il cuscino sabbioso. Spessore ghiaia 35 cm;
  • Uno strato di drenaggio viene depositato sullo strato di pietrisco e il piano viene nuovamente riempito di detriti fino a un'altezza di 10 cm. Un film geotessile viene depositato sulle macerie per proteggere il sistema dall'isolamento;
  • strato superiore di terreno è posato.

Quando si esegue il lavoro di cui sopra, è necessario ricordare alcune delle sfumature:

  • il sistema di drenaggio dovrebbe essere a una profondità di 0,35-1,6 m. Con una profondità minore, può congelare in inverno, il che richiederà l'installazione di uno strato isolante aggiuntivo;
  • i tubi del sistema dovrebbero avere una pendenza di 1,5 °;
  • per evitare l'inquinamento dell'acqua nei pozzi o nei pozzi, la distanza tra loro e il campo di filtrazione dovrebbe essere superiore a 30 m;
  • nessun albero può essere piantato all'interno o intorno al campo di filtrazione;
  • i terreni con sistema di drenaggio non devono essere situati sotto le strade destinate al trasporto;
  • se il terreno assorbe poca umidità (ad esempio, terreno argilloso) in una fossa, deve essere sostituito con terra ad una profondità di almeno 0,7 m;
  • il sistema di drenaggio deve essere ventilato sotto forma di tubi di ventilazione con un'altezza di almeno 0,5 m. Dall'alto questi tubi sono coperti con visiere per proteggere dall'ingresso di polvere e detriti. L'aria che entra nel sistema attraverso i tubi di ventilazione consente di pulire le acque reflue con batteri anaerobici, con il risultato che le acque reflue sono pulite al 95-98%.

È importante ricordare! Durante il funzionamento, il sistema di drenaggio richiede una manutenzione periodica, che consiste nel sostituire il cuscinetto di sabbia e ghiaia con uno nuovo, oltre a sostituire lo strato di terreno sottostante. Tale manutenzione deve essere eseguita ogni 6-10 anni, che dipende dal carico del sistema.

Come filtrare le acque reflue?

Le acque luride, penetrando nel sistema fognario e quindi nella fossa settica, attraversano diverse fasi di filtrazione:

  • le acque reflue fluiscono nella prima sezione della fossa settica, dove il liquido si deposita. Questo reparto è dotato di una membrana speciale che non consente gas e schiuma all'interno;
  • Sotto la pressione di nuove acque reflue, il liquido purificato entra nella sezione successiva della fossa settica, dove le impurità sono divise dall'azione di sostanze speciali. Queste impurità, reagendo con sostanze chimiche, passano in uno stato sospeso;
  • nell'ultima sezione della fossa settica le impurezze sospese precipitano, e il liquido purificato scorre nel pozzetto di distribuzione, e quindi nelle fogne.

Un ruolo speciale nel processo di trattamento delle acque reflue è svolto dai batteri anaerobici, che sono stati menzionati sopra. Vengono introdotti nella fossa settica come parte di strumenti speciali e forniscono un alto livello di purificazione. Inoltre, questi batteri svolgono anche una funzione protettiva, preservando il sistema dal sedimento.

Si prega di notare che una fossa settica non può sempre abbattere completamente tutte le impurità - alcune di esse si accumulano in essa, riducendo l'efficacia del suo lavoro. Per pulire una fossa settica, deve avere un portello attraverso il quale vengono rimossi i residui di impurità utilizzando una macchina ashenizator. Sulla presenza dell'entrata alla fossa settica, devi anche pensare in anticipo, anche quando scegli la sua posizione.

Per il normale funzionamento della fossa settica, è necessario ridurre al minimo l'ingresso di acqua piovana, impurità insolubili, sostanze tossiche, incluso il cloro. Tutti loro possono influenzare in modo significativo il funzionamento della fossa settica, riducendo la sua durata.

Come fare un drenaggio per fosse settiche

I sistemi autonomi consentono di dotare un sistema fognario completo, indipendentemente dalla possibilità di collegarlo all'autostrada centrale. Per le aree suburbane nella maggior parte dei casi questa è l'unica opzione.

Di norma, gli utenti scelgono non un tipo cumulativo, ma un tipo di pulizia delle fosse settiche, che è l'elemento principale dello schema. Ma allo stesso tempo è necessario determinare il modo più efficace di trattamento aggiuntivo delle acque reflue in relazione alle condizioni locali e alle sue capacità.

Perché ho bisogno di drenaggio per la fossa settica

Come risultato della lavorazione dei rifiuti all'interno del serbatoio, rimane solo una piccola parte di essi, che si deposita sul fondo sotto forma di particelle di frazioni solide. Il sistema di drenaggio per la fossa settica drena il liquido dal serbatoio o nel terreno o in un vicino serbatoio attraverso un sistema di tubazioni. Una tale costruzione di liquami consente di svuotare il serbatoio molto meno frequentemente.

Ogni proprietario, installando un sistema di drenaggio delle fosse settiche con le proprie mani, determina autonomamente l'opzione di sistemazione più accettabile. Ma è necessario tener conto del fatto che dopo aver pulito una certa percentuale di frazioni leggere (sospensioni) nel liquido rimane.

Tipi di sistemi di drenaggio per fosse settiche

Filtrare bene

In effetti, questo disegno ricorda un pozzo nero tradizionale, che non ha un fondo isolato. È in esso che il contenuto dell'impianto di trattamento delle acque reflue (liquido) autonomo scorre per il successivo rilascio nel terreno.

Tale opzione di drenaggio per una fossa settica è più adatta per le aree suburbane in cui il sistema fognario non viene utilizzato quotidianamente. Sì, e l'area rispetto ad altri metodi di drenaggio, ne richiede una molto più piccola.

Al dispositivo di un tal drenaggio per un serbatoio settico il buco rovista attraverso. Esistono diverse tecniche per organizzare lo scavo: per rifinire le pareti con mattoni (muratura), sovrapporre diversi anelli w / b l'uno nell'altro o mettere un barile (preferibilmente di plastica) senza un fondo. L'ultima opzione è la meno costosa.

Considera come fare un tale drenaggio per una fossa settica. Questo è il modo più semplice, dal momento che non è necessario impermeabilizzare il serbatoio. La profondità dello scavo dovrebbe essere tale che, dopo aver posizionato il contenitore in posizione prima della superficie, ci sia ancora circa mezzo metro. Al fine di ridurre le conseguenze del possibile "sollevamento" del terreno, il fondo viene riempito prima con sabbia grossolana, poi con ghiaia (a strati di 20 cm). Inoltre, è un filtro aggiuntivo per la depurazione delle acque reflue.

Per aumentare il tasso di ritiro dell'acqua nel terreno con un tale drenaggio per la fossa settica, le pareti laterali (circa 0,6-0,8 m) dal fondo subiscono perforazioni. Affinché i fori non siano "silenziati", la canna viene spruzzata all'esterno con ghiaia fine o argilla espansa.

Dovrebbe essere fornito un coperchio rimovibile per consentire l'accesso al contenitore quando è vuoto. Inoltre, il tubo di sfiato del dispositivo per la rimozione di gas.

  • Facendo il serbatoio settico di drenaggio con le proprie mani, è necessario scegliere il posto giusto per l'installazione del pozzo di scarico. Ci sono alcune regole, la cui violazione comporta responsabilità amministrative, per non parlare dei probabili conflitti con i vicini.
  • Prima di procedere con l'installazione, è necessario calcolare le dimensioni del serbatoio in costruzione. Dipendono non solo dal volume previsto di rifiuti (compresi gli scarichi una tantum), ma anche dalle caratteristiche del suolo.
  • Se nel sito l'assunzione di acqua è fatta da un pozzo, allora questo metodo è inaccettabile, poiché la parte inferiore del serbatoio dovrebbe trovarsi più in profondità del suo fondo. E questo è difficile da praticare.
  • È necessario considerare non solo la disposizione dello strato impermeabilizzante, ma anche l'isolamento del serbatoio, altrimenti in inverno si congelerà.

Campo di aerazione

Un altro nome sta filtrando. In media, pulisce ulteriormente gli scarichi di un altro 35-40%. Il significato di un tale sistema di drenaggio per una fossa settica è che tubi in più direzioni che "spruzzano" liquido dalla fossa settica attraverso il territorio.

Per i loro segnalibri scavare trincee. Il fondo è coperto di sabbia mista a ghiaia, in alto - pietrisco di piccole e medie dimensioni. Su questo tubo "a cuscino" si adatta alla perforazione su tutta la lunghezza. Ognuno di loro è dotato di una presa di ventilazione. Con una grande lunghezza dell'autostrada - ogni 5 m.

Per evitare l'insudiciamento, si raccomanda di avvolgere i tubi con geotessile. Gli scarichi vengono puliti dallo strato filtrante posto sotto di essi.

  • Il drenaggio per settico in questo modo dovrebbe essere durante la bassa stagione.
  • È necessario escludere la probabilità di danni alle autostrade dalle radici delle piante e dai movimenti del suolo.
  • Si consiglia di fare tale drenaggio su argille sabbiose, arenarie, argille.
  • Lo strato filtrante deve essere al di sotto della profondità di congelamento del terreno.
  • Il diametro, la lunghezza dei tubi di drenaggio per la fossa settica, così come la loro posizione sul sito sono selezionati in base all'intensità di utilizzo del sistema fognario e alle caratteristiche del suolo.
  • La distanza tra loro e la prima falda del sottosuolo non dovrebbe essere inferiore a 1 m.
  • Costruendo le proprie mani, è necessario mantenere la stessa pendenza delle trincee in modo che il liquido si diffonda in modo uniforme su tutti i canali.

I metodi considerati presentano un inconveniente comune: non garantiscono il 100% di trattamento delle acque reflue. Di conseguenza, la ridotta qualità del drenaggio per la fossa settica provoca alcune difficoltà durante l'installazione dell'intero sistema, poiché vi è la possibilità di contaminazione dei corpi idrici vicini, ingresso di liquido pulito in modo incompleto nelle formazioni sotterranee di acqua, da cui viene raccolto principalmente per bere e cucinare. In altre parole, può portare a un disturbo dell'ambiente.

Al fine di migliorare la qualità dell'acqua che penetra nel terreno, viene organizzato il suo "trattamento" aggiuntivo. Di recente, sempre più persone sentono parlare di questo metodo.

Tunnel di drenaggio

Spesso usa un altro termine - blocchi. La differenza è solo nella dimensione. Tali prodotti sono un design che sostituisce il campo di filtrazione. In vendita c'è una vasta scelta di vari modelli a prezzi abbastanza accettabili. Ad esempio, il tunnel di Graf per il drenaggio settico costa solo 4.200 rubli (capacità 300 l, 1220 x 800 x 510).

  • Fare il drenaggio per una fossa settica è molto più facile. Ridotto significativamente il volume di scavo e i materiali necessari (ghiaia, sabbia, ghiaia, tubi).
  • Forza strutturale Su questi prodotti puoi equipaggiare un parcheggio, un gazebo o qualcos'altro.
  • Al dispositivo di un drenaggio di una fossa settica con le loro proprie mani, un risparmio importante di area utile nel sito è ottenuto.
  • Elevate "prestazioni" e maggiore qualità del post-trattamento.
  • Il servizio è estremamente raro.
  • Se necessario, è possibile assemblare singoli elementi (tunnel) in un unico sistema di drenaggio.

Tutte le informazioni fornite sono di natura generale. Prima di decidere come effettuare il drenaggio per una fossa settica, è necessario analizzare tutte le caratteristiche del sito stesso e della sua posizione rispetto ad altri oggetti.

Dispositivo di drenaggio delle acque reflue

Il sistema di drenaggio è una struttura ingegneristica, la cui essenza è la raccolta e la rimozione delle acque reflue filtrate, comprese le acque sotterranee.

In genere, viene creato un drenaggio per ridurre il livello delle acque sotterranee. radunarsi intorno alla casa. Quindi, la loro rapida crescita è impedita.

principio di funzionamento del sistema di drenaggio delle acque reflue

Se c'è qualche esperienza e conoscenza nel campo di tali lavori, allora il dispositivo di drenaggio del dispositivo può essere fatto in modo indipendente. Se non si è sicuri delle proprie capacità e non si ha abbastanza tempo, è possibile contattare un'azienda specializzata i cui dipendenti eseguiranno tutti i processi necessari, ovvero:

  • misurare i parametri dell'oggetto;
  • se necessario, crea il design;
  • assemblare fogna drenaggio.

I parametri importanti che devono essere prestati attenzione quando si costruisce un tale sistema sono il livello delle acque sotterranee e il tipo di suolo. Quando i terreni argillosi e limosi si scongelano e l'acqua piovana tende a raccogliersi in superficie. A causa di questo fenomeno, vi sarà il rischio di penetrazione nei locali sotterranei, dopo l'inevitabile formazione di umidità nella casa.

Se il livello delle acque sotterranee è più alto rispetto alla superficie, allora vale la pena parlare di una situazione critica quando non si riesce a far fronte senza un sistema di drenaggio. Il dispositivo di una tale costruzione è semplicemente necessario se questo livello è a 2,5 metri dal suolo.

drenaggio del dispositivo nel terreno con traboccamento dalla fossa settica principale

In conformità con SNiP nel processo di progettazione dei liquami di scarico, è importante considerare i seguenti fattori:

  • la forma e la dimensione del territorio;
  • movimento delle acque sotterranee;
  • caratteristiche geologiche;
  • grado di filtrazione delle falde acquifere;
  • la loro area di distribuzione.

Il dispositivo di drenaggio dovrebbe essere pianificato anche durante la progettazione dell'oggetto. Tali lavori, di norma, dovrebbero essere eseguiti nella fase di costruzione della fondazione.

Quali possono essere i drenaggi

  • orizzontale;
  • verticale;
  • combinato.

Gli scarichi orizzontali a loro volta possono essere:

Sistema di drenaggio aperto

In questo caso, è previsto il drenaggio dell'acqua in speciali fossi aperti, vassoi o trincee. Si può dire che questo è il modo più veloce ed economico per drenare. Per la costruzione di un tale sistema è necessario scavare canali di drenaggio di dimensioni adeguate.

Raccomandato per la lettura: come fare un pozzo per i liquami?

progettazione complessa di drenaggio del sistema fognario

Nel processo di pianificazione del terreno, molti sono interessati a come realizzare correttamente una rete fognaria. Va notato che non bisogna dimenticare le deviazioni dalla casa in direzione dei territori adiacenti, strade o fossati per gli scarichi. È necessario fornire condizioni in base alle quali l'acqua dal tetto, ad esempio l'acqua piovana o la neve che si scioglie, scorrerà nei fossati scavati lungo la zona cieca e le rientranze lungo percorsi speciali.

Naturalmente, questo metodo di installazione del sistema di drenaggio non sembra esteticamente gradevole, e questo può creare alcuni inconvenienti per i residenti della casa. L'opzione migliore per creare un drenaggio consiste nell'utilizzare vassoi di drenaggio o strutture del tipo chiuso.

Drenaggio chiuso

Le fogne di drenaggio chiuse sono trincee con elementi di drenaggio nella parte inferiore. Sopra questo strato la terra dovrebbe essere versata.

Gli scarichi chiusi possono essere:

  • semplice;
  • con la presenza di vassoi speciali;
  • con installazione di tubi;
  • con l'uso di tappetini di drenaggio.

Tutti i metodi sopra descritti sono usati per creare sistemi di drenaggio di tipo lineare e di contorno, solo che questo non riguarda quest'ultimo tipo.

Semplice drenaggio chiuso

Per costruire un tale sistema, è necessario scavare fossati lungo il perimetro del sito. Successivamente, viene eseguito il backfilling strato per strato di materiali permeabili, principalmente sabbia e ghiaia. Se il terreno attorno al perimetro è meno impermeabile, il riempimento deve essere più spesso. Il terreno è utilizzato per il rinterro, che è stato preso nei processi di scavo del fossato.

installazione di una fossa settica con campo di irrigazione

Quando si sceglie tale opzione di drenaggio, non sarà possibile tracciare lo stato degli scarichi o eliminare l'interramento nel tempo. Come risultato di questa funzione, l'efficienza del drenaggio diminuirà. Per prolungare la vita della struttura, gli esperti raccomandano la posa di tubi di drenaggio.

Strutture chiuse con vassoi

Per il dispositivo di tale sistema, è necessario utilizzare uno schema in cui verrà fornita la possibilità di passaggio o passaggio libero. Vengono inoltre prese misure per migliorare l'aspetto estetico dell'ambiente e per mantenere l'integrità del canale di drenaggio.

Per la costruzione di strutture è possibile utilizzare vassoi di due tipi:

  • con buchi che accumulano acqua dalla terra adiacente;
  • senza fori per raccogliere l'umidità superficiale.

Supporti metallici, in plastica o in ghisa sono sovrapposti ai vassoi.

Installazione di tubi di drenaggio

Molto spesso, per creare un sistema del genere si utilizzavano tubi in PVC. A causa dell'uso di questi prodotti, il flusso di lavoro è notevolmente facilitato. Una costruzione realizzata con l'uso di tali tubi può durare per circa 50 anni, o anche di più. I prodotti in plastica hanno molti vantaggi:

  • peso insignificante che influenza la facilità di trasporto;
  • taglio facile con un semplice seghetto;
  • poiché il tubo è corrugato, il carico della terra sarà distribuito uniformemente lungo l'intera lunghezza del prodotto.

Raccomandato per la lettura: Impianti per il trattamento delle acque reflue di una casa privata

Per evitare l'insabbiamento del sistema o il suo intasamento con sabbia, si consiglia di utilizzare tubi con avvolgimento preliminare. Se il territorio è sabbioso, sabbioso o torboso, è necessario posare uno scarico con l'avvolgimento in geotessile. Inoltre, l'avvolgimento può essere di fibra di cocco, solo questo è necessario nel caso di terreni argillosi o argillosi.

principio del drenaggio nei campi di irrigazione

Quando sono impilati i tappetini di drenaggio?

In realtà, questa è una tecnologia nuova, ma piuttosto efficace. I materassini geocompositi, che consistono in uno strato di drenaggio situato tra i filtri non tessuti, sono diventati molto popolari. La struttura di questo strato è costituita da fibre rigide di poliammide, unite all'intersezione di termicamente. Quindi, viene formata una struttura aperta tridimensionale.

Drenaggio delle pareti

In questo caso, viene costruita una struttura in cui viene eseguita l'impermeabilizzazione esterna. Trench scavando lungo l'intero seminterrato, mentre la sua profondità non deve essere inferiore alla profondità della fondazione.

La parete di base deve essere impermeabilizzata, la fossa stessa è riempita con materiali di drenaggio. Le stuoie sopra descritte possono essere utilizzate con un filtro in geotessile non tessuto e uno strato impermeabilizzante in PVC.

Se necessario, i tubi vengono posati in trincee. deviando l'acqua piovana raccolta dal tetto. In questo caso, è previsto l'uso di tubi di plastica senza perforazione. Attraverso il loro uso, l'acqua dei vassoi viene drenata in un pozzetto di raccolta dell'acqua. L'acqua piovana non può essere deviata nel sistema di drenaggio, poiché se la struttura viene traboccata, può salire fino alla fondazione dell'edificio.

Scarichi verticali

Tale struttura avrà la forma di un pozzo che utilizza le apparecchiature di pompaggio, garantendo nel contempo il pompaggio forzato dei pozzi.

Questo drenaggio è più spesso necessario in agricoltura, così come per drenaggio di terra nel corso della costruzione di strade. Per il design del dispositivo si utilizzano pozzi e vassoi, posizionati sullo strato impermeabile. Di norma, le strutture sono dotate di pompe sommergibili. Gli esperti considerano il drenaggio verticale il più efficace. Va anche notato che si distingue per la sua efficienza economica se nel territorio è presente una terra pesante e poco permeabile.

Lettura consigliata: che cos'è un sistema fognario autonomo?

Gli scarichi verticali possono essere posizionati a diverse profondità, mentre tutto dipenderà dal posizionamento della falda acquifera. Questa profondità può essere 20-30 o 100-150 metri. Nella parte superiore della struttura sono utilizzati tubi di scarico dell'acqua massiccia, ma nella zona inferiore possono essere dotati di fori a fessura o regolari.

Di norma, tali pozzi possono operare in modi diversi, che dipenderanno dalle stagioni della natura. Una caratteristica importante del sistema fognario è un controllo regolare. Viene eseguito per rilevare i guasti, a cui è necessario includere la presenza di cunicoli guasti nella testa pozzo. Inoltre, il sistema richiede una pulizia tempestiva del filtro a sabbia e ghiaia, che può essere periodicamente limoso.

Se è previsto un drenaggio verticale, si raccomanda di prestare particolare attenzione al corretto funzionamento dell'acqua pompata dal pozzo. Se il grado di mineralizzazione dell'acqua pompata è soddisfacente, può essere utilizzato per lavare il terreno e irrigare le piante.

Come fare il drenaggio delle acque reflue e non una parola su quelli che vanno in un cottage sotto un cespuglio

Oggi il tema del nostro articolo sarà il liquame di scarico. In particolare, ti dirò come stiamo facendo il drenaggio delle acque reflue trattate che entrano nel sistema di drenaggio locale e l'impianto di trattamento Topas, così come AltaBio.

Ci sono molti modi per drenare il drenaggio dalla fossa settica e il nostro metodo è uno di questi. Il fatto è che per drenare gli scarichi trattati è quasi la stessa cosa delle fogne temporalesche, solo nelle acque piovane ci possono essere particelle grandi come foglie e altri detriti, e nel drenaggio delle acque reflue dalla fossa settica segue uno scarico purificato purificato senza impurità importanti. Il massimo che può provenire da un impianto di trattamento delle acque reflue è il fango riciclato.

Un po 'di teoria: i tipi di strutture di drenaggio e le regole per la loro disposizione

Ogni proprietario di casa dovrebbe ricordare che il normale funzionamento del sistema di trattamento delle acque reflue è possibile solo quando gli scarichi chiarificati sono sottoposti a pulizia finale nel campo di filtrazione, che, per ragioni specifiche, consiste in uno o più trincee di filtraggio in cui sono installati i tubi di spruzzatura. Se i sistemi di filtraggio sono progettati e prodotti correttamente, non dovrebbero sorgere problemi durante il funzionamento del sistema fognario locale.

Come funziona il campo filtro

Le acque reflue che hanno subito una pulizia sufficientemente profonda nella fossa settica utilizzata a casa, entra nella cavità dei tubi di drenaggio del campo di filtrazione. I microrganismi del terreno qui presenti forniscono l'ossidazione finale della materia organica usando l'ossigeno fornito loro dalla ventilazione normalmente installata.

Il processo di organizzazione del campo di filtrazione è chiaramente determinato dalle disposizioni delle norme sanitarie e dai documenti delle autorità locali. I requisiti che appaiono in essi derivano dal fatto che gli effluenti trattati non devono cadere nella cavità dei sistemi di aspirazione dell'acqua che forniscono acqua alle abitazioni.

Il drenaggio dei campi di filtrazione deve necessariamente essere creato se:

  1. le acque sotterranee sono vicine alla superficie (fino a 1,5 me meno);
  2. Il campo di filtrazione si trova in un terreno con deboli capacità filtranti.

Tipi di drenaggio delle acque reflue

Filtrare bene

Il pozzo filtrante ricorda un pozzo nero, a lungo familiare a molti russi. La differenza è in assenza del suo fondo isolato. Questa disposizione di drenaggio è l'ideale per le ville, che non assumono l'uso quotidiano di liquami. Il pozzo di filtraggio è buono, per la sua disposizione è richiesta un'area piuttosto piccola.

Se è necessario un pozzo per il tuo sito, la sua costruzione dovrebbe essere effettuata tenendo conto dei seguenti punti:

  • Il luogo della sua installazione è chiaramente definito in SanPiN. Qualsiasi violazione è irta di responsabilità amministrativa.
  • È meglio non dotare il pozzo in quelle aree in cui l'approvvigionamento idrico è fornito dal pozzo, poiché, in base agli standard esistenti, il fondo del pozzo dovrebbe trovarsi al di sotto del fondo del pozzo, cosa che non è praticabile nella pratica.
  • Per poter utilizzare il sistema fognario a basse temperature, la capacità del pozzo deve essere dotata di uno strato adeguato di isolamento termico.

Campo di filtrazione, chiamato anche campo di aerazione

Nel caso della disposizione di una fossa di campo o di filtrazione, la qualità del trattamento delle acque reflue aumenta significativamente, poiché il fluido proveniente dalla fossa settica viene distribuito dal sistema di tubazioni su tutta la sua area. Le particelle sospese in un liquido sono sottoposte a trattamento aerobico da parte di microrganismi, per la vita normale e il lavoro di cui i campi di aerazione sono sempre dotati della ventilazione più semplice.

I campi di filtrazione con trincee che lo formano dovrebbero essere il più lontano possibile dalla casa e non più vicini di 3 m dal giardino o dall'orto.

Quando si organizzano i campi di aerazione, è necessario attenersi ai seguenti consigli:

  • Fuori stagione è considerato il periodo ottimale per eseguire lavori sulla creazione di tali campi.
  • Nell'organizzare, non dimenticare che esiste sempre la probabilità di danneggiare i tubi dalle radici delle piante e dallo spostamento degli strati del terreno.
  • Ideale per i campi di filtrazione sono quelle varietà di terreno che sono composte di sabbia.
  • Lo strato filtrante del campo dovrebbe trovarsi sotto il livello di congelamento.
  • L'angolo di inclinazione dello scarico dovrebbe essere costante in tutto il tubo.

Tunnel di drenaggio

Tunnel pronti di varie capacità possono essere acquistati presso le imprese commerciali. Sono convenienti grazie alla semplicità della loro installazione e al fatto che la ventilazione non è predisposta per loro. Ciò rende possibile dotare un parcheggio domestico sopra di loro o installare un gazebo.

Quindi, procediamo con la pratica della domanda: iniziamo l'installazione del drenaggio delle acque reflue.

Drenaggio delle acque reflue per fosse settiche: installazione

Il drenaggio delle acque reflue sarà sotto forma di una fossa. Usiamo spesso questo metodo, dal momento che è possibile deviare i liquami fino alla fine della trincea e dimenticare il trabocco (anche se è possibile il trabocco della fossa di drenaggio.

Per l'installazione, abbiamo bisogno di:

  1. Tracciare sotto la trincea
  2. un anello a parete zhb - 1000 rub.,
  3. frazione di pietrisco 5-20 (è meglio prendere una frazione maggiore, meno probabilità di intasamento) 750 rubli per tonnellata,
  4. geofabric (in questo caso Dornit, non ricordo la frazione) 5 * 2m - 1000 rub.,
  5. Strato di Penoplex 200 rub,
  6. lavoro nella forma di me
  7. escavatore 1200 rubli all'ora.

Ti informerò in anticipo che molto dipende dall'esperienza dell'escavatore: in questo caso, mi sono imbattuto in un conducente del trattore ideale per escavatori e ha eseguito il suo lavoro con dignità e, soprattutto, rapidamente.

La nostra trincea era di poco più di 5 metri con una profondità di base di 1 me in un punto lontano di 1,5 m. Facciamo un bias speciale in modo che gli scarichi non stiano sul luogo di espulsione e inoltre non congelare in inverno. Secondo la logica, l'acqua entra nell'anello e va oltre le macerie fino alla fine della fossa di drenaggio. Come potete vedere, il posto è molto stretto, ero preoccupato che ci sarebbero stati problemi con la posa di macerie, ma l'autista del trattore mi ha mostrato le meraviglie di riempire le macerie.

Bene, prima di riempire le macerie, mettiamo il geofabric nella fossa di drenaggio pronta per separare le macerie da terra. Così, proteggiamo dall'eccessivo intasamento delle macerie con il suolo, specialmente per quanto riguarda il terreno sabbioso.

Versiamo macerie in una trincea, livellatela e copriamola con geofabric. Dall'alto, il penoplex è posto sul geofabric, quindi proteggiamo dal congelamento delle macerie e dagli effluenti che entrano nella trincea durante il periodo invernale.

Alla base, viene installato un anello di cemento, nel quale scorre il brodo pulito che andrà lungo le macerie lungo la trincea. Addormentarsi nella fossa di drenaggio.

Ecco come appare un anello di drenaggio, in alcuni casi viene realizzato un pozzo di drenaggio al posto di una trincea (scaviamo un fossato di 3 metri, ci addormentiamo 1 metro di macerie e sopra 2 anelli di cemento).

Quindi disegniamo un tubo attraverso il quale gli scarichi verranno pompati forzatamente dalla stazione di aerazione Topas e cadranno nell'anello di drenaggio. Il tubo viene utilizzato 25 HDPE più il cavo scaldante, per il periodo invernale, sopra il riscaldatore energoflex. Resta da installare il portello sull'anello zhb e dopo che il tubo di scarico viene rimosso dalla fossa settica e inserito nell'anello, il drenaggio è considerato pronto.

Troppo pieno di drenaggio della fossa

La pratica ha dimostrato che il drenaggio non sempre funziona in modo efficace, ad esempio, se si sta facendo un campo di drenaggio o una fossa di drenaggio su un appezzamento che si trova su un campo precedente, quindi prepararsi al fatto che gli scarichi delle fogne andranno molto più lentamente rispetto ad altri casi. Una volta arrivato a un sito dove il pozzo di drenaggio non ha avuto il tempo di sciogliere lo scarico ed è stato costantemente riempito eccessivamente. Abbiamo deciso di scavare una fossa di drenaggio, secondo il metodo di cui sopra. La trincea era di 10 me vi fu posato un mattone.

Di conseguenza, a causa delle condizioni meteorologiche, e le piogge sono ora forti, anche questa trincea si è riempita e ha smesso di distribuire il deflusso al suolo.

raccomandazioni

Consiglierei di fare grandi dimensioni in aree con un terreno argilloso denso.