Sistema di drenaggio attorno alla fondazione

La stabilità della struttura e la lunga durata di qualsiasi edificio dipendono direttamente dalla qualità delle sue fondamenta. La base è un supporto per l'intera struttura dell'edificio e una base affidabile che trasferisce in modo uniforme il carico a terra. Non sorprendentemente, il costo delle case di fondazione raggiunge talvolta il 40% di tutti i costi di costruzione.

La costruzione della fondazione inizia dopo aver considerato il tipo di terreno (arenaria, terra argillosa, ghiaia, terriccio sabbioso, ecc.), Il punto di congelamento del suolo nel periodo invernale, la scelta del tipo di fondazione e il calcolo esatto delle sue dimensioni.

L'importanza del drenaggio

Se i proprietari non hanno previsto il sistema di drenaggio anche durante la costruzione della casa, noteranno molto rapidamente le conseguenze del loro errore. Nel seminterrato dopo un anno di funzionamento, apparirà umidità e il fungo si diffonderà a causa di inondazioni stagionali dell'edificio. Dopo altri due o tre anni, il fondo umido sarà coperto da fessure che si sposteranno alla base e alle pareti.

Tutti i segni elencati sono una forte argomentazione a favore dell'immediata costruzione di reti fognarie e della sistemazione del sistema di drenaggio della fondazione. In genere, questi due sistemi sono costruiti contemporaneamente per una soluzione completa ai problemi con l'umidità in eccesso. La creazione di un sistema di drenaggio è importante come l'approvvigionamento idrico in una casa privata.

Il drenaggio aiuterà a drenare le fondamenta, prevenire l'allagamento del seminterrato in primavera e aiuterà a evitare problemi con la riparazione dell'edificio nel prossimo futuro.

Codici di costruzione

A partire dall'organizzazione del sistema di drenaggio, è necessario prendere in considerazione importanti questioni tecniche e di costruzione:

  • I lavori sono eseguiti esclusivamente nella stagione calda. Il periodo migliore va dall'inizio di giugno alla fine di agosto, quando l'aria è abbastanza calda e le forti piogge sono una rarità.
  • Disposizione del drenaggio: il processo richiede parecchio tempo. Una persona che lavora da sola impiegherà dai due ai tre mesi per completarla. Un team qualificato può gestire una media di tre o quattro settimane. Per questo motivo, i proprietari assumono squadre speciali di costruzione.
  • Se il lavoro viene eseguito in modo indipendente, è necessaria un'ulteriore installazione intorno alla costruzione di un capannone in polietilene e pannelli. Questa precauzione aiuterà a proteggere le trincee che sono già state scavate e l'edificio stesso a penetrare nella stanza del seminterrato dell'umidità in caso di pioggia intensa.
  • Durante il periodo piovoso dell'estate, le pareti delle trincee sono rinforzate con grate per impedire che il terreno cada all'interno della struttura.
  • Il cantiere è dotato di un sistema di scale (padiglione) in legno, che consente, senza timore di trasportare terreno e materiali da costruzione. Questa misura è particolarmente rilevante se ci sono prati o aiuole.
  • Per la progettazione più accurata del sistema di drenaggio, viene effettuato uno scavo preliminare della fondazione. In questa fase, è possibile determinare con precisione la profondità della fondazione, la sua forma e le dimensioni.
  • Lungo la strada, vengono raccolte informazioni sui punti di massimo accumulo di umidità e sul livello delle acque sotterranee in una particolare area.
  • Nella fase successiva, vengono determinate la profondità di posa dei tubi e il posto per il posizionamento dei pozzetti di drenaggio.
  • E solo dopo che la lista e la quantità di materiali da costruzione diventa ovvia.

I seguenti requisiti sono presentati per gli elementi del sistema di drenaggio:

  • La trincea sta scavando a una distanza di un metro dalla casa e 10-30 centimetri sotto la sua base (cioè, la posa dei tubi viene effettuata sotto la fondazione). La larghezza della fossa non deve superare i 35-40 centimetri.
  • Sul fondo della trincea, è necessario un cuscino di sabbia e una pendenza in direzione del collettore dell'acqua (circa 1 cm per metro) è assicurata.
  • I pozzi (serbatoi d'acqua) sono vietati per essere collocati a una distanza inferiore a tre metri dalla casa. L'opzione migliore sarebbe quella di utilizzare un contenitore di plastica con un foro di drenaggio nella parte inferiore.
  • Si consiglia di individuare i tombini nelle giunzioni dei tubi. Queste strutture aiuteranno a lavare il sistema durante il funzionamento.
  • Se il sito ha un alto contenuto di umidità del suolo, ci sono diversi collettori d'acqua. Sono affiancati e collegati tra loro da tubi.

Ordine di lavoro

La costruzione del sistema di drenaggio inizia con la preparazione della fondazione, che comprende:

  • scavando l'intera base della casa (il terreno scavato si trova in un sito di costruzione speciale, è utilizzato per il riempimento);
  • scava sotto il livello del seminterrato;
  • asciugare la fondazione con un bruciatore a gas (ma meglio se si asciuga all'aria aperta) e pulirlo da terra e residui della precedente impermeabilizzazione;
  • trattamento dell'esterno della base della casa con un primer (miscela bitume-cherosene);
  • applicazione del mastice bituminoso;
  • posa su rete bitume fresca rinforzata o tessuto geotessile;
  • applicazione ripetuta di mastice (all'incirca in un giorno, dopo completa essiccazione del primo strato).

La ghiaia viene versata nella fossa scavata. È piuttosto costoso, ma materiale da costruzione di alta qualità, non suscettibile al restringimento e ha eccellenti proprietà filtranti. Ogni strato di ghiaia è compattato da un rullo a mano.

Dall'alto, gli esperti raccomandano di eseguire un calco in calcestruzzo (la cosiddetta disposizione dell'area cieca) e di coprirlo con vari elementi decorativi.

Dopo il lavoro preparatorio e la sistemazione del filtro ghiaia, è possibile procedere all'installazione del sistema di drenaggio:

  • un fossato è scavato intorno all'edificio (profondità al di sotto del seminterrato, larga almeno trenta centimetri, un rientro di un metro dall'edificio);
  • la sabbia viene versata sul fondo per garantire una pendenza nella direzione dei serbatoi dell'acqua (lo spessore del cuscino varia da 5 a 10 centimetri);
  • il fondo e le pareti sono rivestiti con geofabric, i cui bordi sono fissati al momento da perni;
    sopra c'è uno strato di ghiaia di dieci centimetri di spessore;
  • tubi di drenaggio in plastica impilati con perforazioni (disponibili già avvolti in geofabric);
    i tubi sono ricoperti da uno strato di ghiaia;
  • sopra il rinterro combinare i bordi dei geotessili e cucirli insieme;
  • negli angoli dell'edificio ci sono i tombini;
  • prese d'acqua si trovano a 3-5 metri dalla casa sotto il seminterrato, ma sopra la falda freatica (in non troppo
  • il terreno bagnato è sufficiente per due pozzi d'acqua, pozzi);
  • il fondo di tutte le fosse tecniche è rivestito con geotessili;
  • i contenitori per la raccolta dell'umidità sono coperti di ghiaia e la parte superiore è coperta di terra (nella parte inferiore dei serbatoi dell'acqua)
  • pre-forati da due a tre fori per il flusso d'acqua);
  • connessione delle pompe (se fornita dal progetto);
  • riempimento dell'intero sistema con primer.

Strumenti e materiali

Per i lavori di costruzione richiederà:

  • baionetta e pala;
  • martello e altri piccoli strumenti di costruzione;
  • trapano per lavorare con serbatoi d'acqua;
  • tubi di plastica con perforazione (diametro da 7,5 a 10 cm);
  • raccordi per il montaggio della pipeline e croci per tombini;
  • pozzi di ispezione con boccaporti di plastica;
  • serbatoi di plastica per la raccolta dell'acqua;
  • geotessili in rotoli;
  • mastice bituminoso per il trattamento della fondazione;
  • ghiaia e sabbia.

Punti importanti

Il dispositivo di pozzetti aiuterà a pulire regolarmente la condotta dalla sporcizia accumulata all'interno. Abbastanza quattro pozzi con botole.

L'aumento dell'umidità del suolo richiede un'ulteriore installazione di serbatoi dell'acqua di troppo pieno, che fungono da serbatoi di riserva e sono installati vicino ai serbatoi principali per la raccolta dell'acqua. Gli scarichi del tronco vengono forniti solo ai principali collettori d'acqua.

È vietato cospargere i serbatoi dell'acqua con primer. Questo può portare alla deformazione del contenitore o alla sua rottura. Il riempimento è fatto con ghiaia piccola, che impedisce al serbatoio dell'acqua di sollevarsi dal terreno.

L'angolo dei tubi è scelto in modo che il punto più basso del sistema sia 20 cm sopra la base della fondazione, e quello superiore sia alla stessa distanza sotto il pavimento nel seminterrato.

Qual è l'effetto serra? Leggi su di esso in un interessante articolo.

Che cosa prendi dolcemente, se hai rotto un termometro a mercurio, consulta il link http://greenologia.ru/othody/metally/rtut/razbili-gradusnik.html.

sfruttamento

Un sistema di drenaggio correttamente costruito non richiede alcuna manutenzione aggiuntiva se non la pulizia o il lavaggio delle tubazioni con una pompa per il pompaggio dell'acqua. La procedura viene eseguita in base al grado di intasamento dei tubi (scarichi) una volta all'anno o meno spesso con il coinvolgimento di specialisti.

Per evitare il drenaggio dell'acqua dal gelo, si consiglia di posizionare pezzi di schiuma di almeno 2,5 centimetri di spessore sotto l'area cieca dell'edificio. Polyfoam svolgerà il ruolo di ulteriore isolamento termico.

Si ritiene che la ghiaia stessa mantenga bene il calore e prevenga la fondazione e il drenaggio dei tubi dal congelamento.

Come rendere il drenaggio di una fondazione domestica con le proprie mani: i segreti di una corretta organizzazione

Le acque sotterranee hanno un effetto negativo sulle strutture sotterranee. La maggior parte di esso "ottiene" le fondamenta e gli scantinati. Il primo gradualmente erode e perde la forza necessaria, il secondo - sono inondati, non adatti all'uso. Affinché la tenuta di campagna non soffra, è sufficiente costruire il drenaggio. Ma prima devi familiarizzare con i principi del suo dispositivo. Non è vero?

Padroni di casa e proprietari zelanti che vogliono fare un drenaggio domestico efficace a casa, sul nostro sito troveranno molte informazioni davvero utili. Il dispositivo del sistema di drenaggio sotterraneo con il nostro aiuto diventerà un compito semplice e accessibile per l'implementazione.

Nell'articolo presentato all'attenzione dei visitatori, i tipi di sistemi di drenaggio progettati per proteggere la fondazione sono descritti in dettaglio. Le regole del loro dispositivo, i requisiti delle normative sono presi in considerazione. Fotografie e video clip sono usati come applicazioni visive.

La necessità di un sistema di drenaggio

Odore sgradevole e umidità nel seminterrato, muffe e funghi sulle pareti - i proprietari di case situate in aree con un alto flusso di acque sotterranee possono affrontare tali problemi. Ma questo non è il problema più grave che minaccia la struttura non protetta.

L'acqua che penetra periodicamente nei piani inferiori dell'edificio mina gradualmente la struttura portante, inoltre esercita una pressione idrostatica sul pavimento e sulle pareti della casa. È particolarmente importante proteggere gli edifici costruiti su terreni argillosi, dal momento che trattengono l'umidità e il gonfiore si verifica in essi in inverno, il che può portare alla completa distruzione della fondazione e, di conseguenza, all'intera struttura.

Il drenaggio del sito correttamente eseguito aiuta a risolvere diversi importanti problemi contemporaneamente:

  • Proteggi il seminterrato della casa dalle inondazioni;
  • Proteggi la fondazione dall'umidità;
  • Drenare il terreno intorno alla casa;
  • Prevenire la saturazione del suolo con l'umidità dopo forti piogge e acqua stagnante sulla superficie.

Tuttavia, non sempre e per niente i siti devono triplicare il sistema di drenaggio dell'acqua. Prima di pianificare e drenare la fondazione, è necessario tenere conto di una serie di fattori: la posizione del sito, la composizione e la qualità del suolo, il livello del flusso di acque sotterranee, il terreno, le caratteristiche climatiche della regione.

La disposizione della rete di drenaggio è obbligatoria nei seguenti casi:

  1. Il seminterrato della casa è al di sotto del livello della falda acquifera durante il periodo di piena o sale sopra di loro di meno di 0,5 metri.
  2. L'edificio è stato costruito su terreno argilloso: argilloso sabbioso, argilloso, anche quando l'acqua sotterranea scorre ben al di sotto della casa.
  3. Il sito si trova in una pianura o su un pendio.

Nelle aree situate su terreni sabbiosi, ghiaiosi e calcinosi, su una collina, con un basso passaggio di acque sotterranee, non è necessario installare un sistema di drenaggio completo. È possibile limitare l'organizzazione delle fogne temporalesche per drenare l'acqua piovana dall'edificio.

Ma questo è possibile solo in quelle aree in cui il tipo di suolo e il livello di occorrenza delle acque sotterranee sono noti con precisione. Se si prevede di costruire una casa in una nuova località, le indagini ingegneristiche e geologiche sono ora obbligatorie.

Sono necessari per una scelta competente di un tipo di base base sotto casa. Allo stesso tempo, gli studi sui terreni in costruzione futura consentono di risolvere il problema della necessità di eseguire lavori di drenaggio.

Tipi di area di drenaggio

Ci sono diversi tipi di drenaggio che possono essere fatti sul sito. A seconda della profondità della superficie della falda acquifera, il drenaggio è suddiviso in superficie e in profondità.

Una caratteristica del sistema di superficie è che i suoi elementi si trovano a una profondità ridotta, il che, in ultima analisi, limita la sua funzionalità.

La profondità standard del drenaggio aperto è di circa mezzo metro. Viene applicato su siti con una caratteristica stagnazione delle acque di inondazione. Se necessario, l'installazione del sistema a una profondità maggiore sul fondo dei fossati aperti, le vaschette in cemento e la larghezza delle trincee è significativamente aumentata, il che è altamente indesiderabile per i piccoli appezzamenti suburbani.

Dispone di una rete di drenaggio aperta

Questo è il sistema di drenaggio più semplice e meno costoso, che viene implementato come una rete di trincee aperte progettate per raccogliere e scaricare l'acqua in eccesso dal sito. Un tipo di drenaggio aperto allo stesso tempo rimuove la pioggia e l'acqua di fusione dall'edificio, così come il liquido in eccesso formatosi durante il lavaggio o l'irrigazione.

Tuttavia, questo tipo di drenaggio non può essere definito un sistema a tutti gli effetti, non sarà in grado di proteggere la struttura dalla penetrazione delle acque sotterranee nella parte della struttura che è sepolta nel terreno. Se l'acqua sotterranea nella zona è sufficientemente alta, tale drenaggio può essere utilizzato solo come sistema aggiuntivo per il drenaggio.

Air raid come supplemento efficace

Per la raccolta e la rimozione di acqua dal sito, stagnante a causa di precipitazioni, organizzare un sistema di tempesta. È costruito se c'è la necessità di scaricare il drenaggio, che non è in grado di far fronte pienamente al drenaggio del territorio. La linea Storm equipaggia il punto o prese lineari.

Punto o altro bacino di raccolta locale, progettato per drenare il fluido da certe aree. È montato in luoghi in cui l'acqua scorre periodicamente: sotto gli scarichi, davanti alle porte d'ingresso, sotto i rubinetti, ecc. Sotto di essa viene scavata una fossa, dove è installata una presa d'acqua piovana, che a sua volta è collegata ai tubi del sistema fognario. Da sopra il design è chiuso da un reticolo decorativo.

L'apporto d'acqua lineare è progettato per scaricare il fluido dalla casa e dalla superficie del terreno in tutto il sito. Si connette alla rete di canali situati secondo lo schema di installazione sviluppato. In genere, la rete è montata attorno al perimetro dell'edificio, nella parte inferiore del ricevitore di sabbia impostato, progettato per raccogliere i detriti. Il sistema si unisce a una fognatura sotterranea, attraverso la quale l'acqua viene scaricata nei pozzi di drenaggio.

Per organizzare il drenaggio lineare, una trincea sta scavando attorno alla fondazione, poi una base di cemento è posata sul fondo, dove sono installati speciali vassoi di plastica o cemento per ricevere l'acqua. La rete può essere lasciata aperta, ma il sistema di rubinetto chiuso, in cima al quale è montata una griglia protettiva decorativa, è molto popolare.

Regole di sistema chiuse

Se la fondazione della casa è installata su terreni argillosi, è possibile risolvere il problema del drenaggio liquido solo disponendo un sistema di drenaggio profondo a tutti gli effetti. Le basse proprietà di filtrazione del terriccio sabbioso con terriccio impediscono il libero flusso di acqua negli strati sottostanti, motivo per cui l'irrigazione si fa sentire anche a livello dello sviluppo del suolo - 0,2-0,4 m dalla superficie.

La situazione è simile nelle aree con un'alta tabella delle acque sotterranee. Lì impedisce l'inondazione e la precipitazione di penetrare negli strati sottostanti. Nelle aree con alto GWL, di solito situate in pianura, anche le fondamenta incastonate nel terreno sabbioso necessitano di un sistema di drenaggio protettivo.

Chiuso, ad es. il drenaggio sotterraneo per proteggere la base dell'edificio può essere realizzato in due versioni: a muro o ad anello. In entrambi i casi, il sistema fognario di drenaggio è una rete chiusa di tubi perforati posti sottoterra, attraverso i quali il fluido viene scaricato in un pozzo di raccolta o di filtrazione.

La differenza sta nella posizione del gasdotto rispetto alla casa. Il drenaggio delle pareti viene effettuato nelle immediate vicinanze dell'edificio. Con il metodo ad anello, la trincea viene scavata a una distanza di non meno di un anno e mezzo e non più di tre metri dalla fondazione della casa.

Il muro, di regola, è posto in aree con un alto livello di presenza di acqua freatica e rocce di argilla. Si consiglia inoltre di farlo quando l'edificio ha una cantina. L'anello è più spesso sistemato su terreni che hanno una buona permeabilità (sabbiosa, ghiaiosa, ghiaiosa, ghiaiosa) e in quei casi in cui la casa non fornisce un piano inferiore.

Si consiglia di eseguire lavori nella fase iniziale di costruzione, questa opzione è più preferibile e conveniente. Tuttavia, se durante la costruzione i tubi di drenaggio non sono stati posati, il drenaggio dell'anello della casa può essere fatto anche quando la casa è già costruita.

Per quanto riguarda l'opzione del muro, non è consigliabile eseguirla accanto alla struttura finita, poiché l'interferenza con il design della fondazione potrebbe influire negativamente sulla sua resistenza e durata.

L'efficacia della rete di drenaggio dipende da due parametri chiave: la profondità di installazione e l'angolo di inclinazione della condotta. La profondità della striscia di drenaggio dipende dall'approfondimento delle fondamenta della casa. Qui la regola principale è che il gasdotto dovrebbe essere mezzo metro più profondo del piede della fondazione. Per un buon deflusso dell'acqua, è necessario garantire una certa pendenza del gasdotto verso la casa.

Nelle aree con pendenza naturale, la condotta viene posata in base al canale che l'acqua ha fatto. Per le aree pianeggianti la pendenza dovrà essere indipendente, dando un certo sollievo al fondo della trincea. L'acqua si drenerà bene se la pendenza della condotta è di 1-3 cm per metro lineare. Se non è possibile creare la pendenza desiderata, viene installata una pompa per forzare l'uscita dell'acqua.

Attrezzatura di drenaggio sotterraneo

Per la posa del sistema di drenaggio vengono utilizzati tubi speciali - scarichi in PVC o polietilene. Si differenziano da altri tipi di tubi in presenza di piccoli fori situati sulla superficie alla stessa distanza l'uno dall'altro. I fori servono a penetrare nelle acque sotterranee nella conduttura.

Elementi importanti della rete di drenaggio sono pozzi. Di solito nel sistema sono installati diversi tipi di pozzi. Su tutte le sezioni rotanti dell'autostrada, così come nei giunti, sono montati i serbatoi di revisione.

I pozzi rotativi sono necessari per l'ispezione periodica del sistema e, se necessario, per eseguire i lavori di pulizia. I pozzetti sono contenitori di plastica con un diametro di 315 o 400 mm. Possono essere fatti indipendentemente usando tubi di plastica del diametro richiesto.

Nelle aree in cui, a causa delle peculiarità del terreno o per motivi tecnici, è impossibile spostare l'acqua in corpi idrici naturali, vengono installati pozzi di raccolta dell'acqua. Sono progettati per raccogliere liquidi, che possono essere successivamente utilizzati per l'irrigazione del sito o altre necessità domestiche. Per evitare che l'acqua in ingresso possa riversarsi nei tubi, è installata una valvola di non ritorno.

Nei terreni, che hanno un'alta capacità di assorbimento, vengono installati pozzi di filtrazione. In queste costruzioni, invece del fondo, è previsto uno speciale letto di drenaggio, attraverso il quale il liquido, dopo una pulizia preliminare, entra nel terreno.

Il diametro di un tale pozzo è compreso tra uno e mezzo e due metri. Il design può servire a sistemi di drenaggio in cui il volume del fluido in entrata non supera 1,5 m 2 al giorno.

Funziona sul sistema del dispositivo

Quando si sistema la rete di drenaggio a parete, prima di eseguire direttamente il drenaggio di fondazione stesso, è necessario impermeabilizzarlo adeguatamente. Per questo è necessario pre-rivestire le pareti della casa con due strati di mastice bituminoso. In questo caso, il primo strato è rinforzato con una griglia di pittura. Questo lavoro aiuta a rafforzare le fondamenta e previene la sua distruzione.

Lungo il perimetro di tutta la casa, una fossa è scavata a mezzo metro più profondo dalla base della fondazione. Ai punti di svolta è necessario fornire i posti per l'installazione dei pozzi di drenaggio. Quando si costruisce un sistema a parete, una fossa viene scavata vicino alla casa stessa o ad una distanza inferiore a mezzo metro dalla casa.

Se viene selezionata l'opzione dell'anello, vengono rimossi 1,5-3 metri dall'edificio. Il fondo viene speronato con attenzione, quindi fino in fondo la sabbia viene riempita con uno strato di 5 cm ed è anche ben compattata. Con l'aiuto della sabbia sul fondo della trincea si crea la pendenza necessaria. I geotessili sono posati su un cuscino sabbioso, i suoi bordi dovrebbero sporgere di circa 50 cm su ciascun lato.

Il geofabric servirà da filtro per proteggere il sistema dall'inondazione. Quindi le macerie vengono riempite con un'altezza di 10 cm, e su di essa sono già posati tubi di drenaggio, che sono anche ricoperti di pietrisco dall'alto.

La struttura risultante è ricoperta con entrambi i bordi del geotessile sovrapposti in modo che il tubo sia completamente avvolto in tessuto. Nel campo di rotazione della pipeline sono installati pozzi di ispezione.

Le curve per i raccordi sono realizzate a una distanza di almeno 20 cm dal fondo. Tale rientro è necessario in modo che la spazzatura intrappolata negli scarichi insieme con l'acqua si deposita sul fondo del pozzo e non entra nel collettore. Quando il sistema sarà controllato, i detriti possono essere rimossi con un getto d'acqua.

Dopo che i tubi sono stati collegati ai pozzi del perno, la trincea è piena di terreno scavato. Dalla parte superiore del drenaggio del muro dopo la sua pressatura, viene realizzata un'area cieca dell'edificio.

Video utile sull'argomento

Questo video descrive in dettaglio come drenare correttamente l'area:

Il video racconta come drenare le fondamenta della casa finita:

Per evitare che umidità e muffe si depositino in casa e trasformino la vita dei suoi abitanti in un completo incubo, è necessario effettuare un drenaggio delle fondamenta in modo tempestivo. Questo lavoro è consigliato per eseguire nella fase di costruzione della struttura. Per i calcoli, è meglio attirare uno specialista, e qualsiasi uomo può facilmente fare il drenaggio.

Drenaggio della Fondazione fai da te

Le acque sotterranee situate in prossimità o un grande accumulo di umidità nel suolo hanno un impatto negativo su tutti gli edifici, in particolare sulle fondamenta. Pertanto, per eliminare l'eccessiva umidità, è necessario svolgere attività legate all'installazione del sistema di drenaggio. Fare il drenaggio delle fondamenta non è così difficile se si conoscono le caratteristiche della sua installazione e la tecnologia del lavoro.

La necessità del drenaggio per la fondazione e la sua funzione

In alcuni casi, anche una profonda presenza di acque sotterranee richiede la sistemazione del drenaggio, in ogni caso viene preso in considerazione un gran numero di fattori. In alcune situazioni, il drenaggio attorno alle fondamenta deve essere fatto in ogni caso. Ecco alcuni di loro:

  • Con una grande profondità del seminterrato, quando è al di sotto del livello delle acque sotterranee, o dal pavimento del seminterrato a loro meno di mezzo metro;
  • Se il seminterrato è sistemato su terreno argilloso o argilloso, il livello di flusso di acque sotterranee in questo caso non viene preso in considerazione;
  • Con una profondità di locali sotterranei più di 1-1,5 metri in termini di terreno argilloso o argilloso;
  • Se il luogo in cui si trova l'edificio, è una zona di inumidimento capillare.

Sulla base di quanto precede, si può concludere che il drenaggio è necessario quando l'acqua sotterranea si trova in prossimità critica dell'edificio, o è sufficientemente alta, dando l'impressione di un'area paludosa dove non c'è vegetazione. Non è necessario organizzare un tale sistema quando il terreno è asciutto, e anche nella stagione delle piogge il livello delle acque sotterranee non raggiunge gli indicatori critici.

Le funzioni principali del sistema di drenaggio includono:

  • Protezione contro l'allagamento dell'edificio, situato sul sito;
  • Garantire l'impermeabilità affidabile della fondazione;
  • Prevenire il ristagno di acqua;
  • Rimozione tempestiva di acqua in eccesso;
  • Ridurre il grado di sollevamento del suolo;
  • Ridurre la pressione dello strato di terreno ghiacciato sulle fondamenta dell'edificio in inverno;

Se viene effettuata la scelta corretta del tipo di drenaggio e il progetto viene realizzato in conformità al progetto, le tubazioni e i pozzetti inclusi nel sistema di drenaggio ridurranno significativamente la probabilità di cricche e fessurazioni nella fondazione, migliorando le sue caratteristiche di resistenza.

Tipi di drenaggio

A seconda della profondità di installazione del sistema di drenaggio, si distingue il drenaggio a parete della fondazione:

  • Profondo, montato rigorosamente al di sotto del livello di congelamento del suolo, tenendo conto della profondità del passaggio delle acque sotterranee, o tenendo conto del grado di drenaggio degli strati del suolo;
  • Il drenaggio superficiale svolge la funzione di raccolta delle acque piovane e delle acque reflue. Questo tipo di costruzione viene spesso utilizzato per proteggere le fondazioni di strisce dall'umidità e la sua installazione viene eseguita lungo l'intero perimetro dell'area cieca. Il sistema di tale drenaggio comporta la rimozione delle gocce di pioggia che scorrono lungo le pareti di un edificio, cadono sulla zona cieca e da lì nel sistema di drenaggio.

Ciascuno di questi tipi di drenaggio può essere sia di tipo ad anello che di serbatoio.

Il circuito ad anello è un circuito chiuso che circonda l'edificio lungo il perimetro. Con un sistema di posa profondo, un tale disegno può anche essere disposto in modo radiale sull'intero piano della struttura.

È più opportuno costruire il drenaggio del bacino idrico nel caso di una fondazione tipo "piatto svedese". È posto ad un livello inferiore rispetto al piano seminterrato. La particolarità della tecnologia della sua fondazione è che i tubi di drenaggio sono posati sul materassino di sabbia e ghiaia, in cima al quale sono coperti con una lastra di fondazione.

Strumenti e materiali necessari

Per rendere drenante una fondazione con le tue mani, avrai bisogno di strumenti e materiali come:

  • Tubazioni per il drenaggio, solitamente con un diametro di 100 - 1120 mm, con rinforzi trasversali, impedendo la punzonatura e garantendo la corretta distribuzione del carico;
  • Pozzi, che possono essere sia di guardia (più spesso fatti di plastica e installati agli angoli della fondazione) o di ricezione (di cui l'acqua va gradualmente nel terreno, e la loro posizione è al di fuori del sito);
  • Stormwater - progettato per deviare l'acqua piovana dal seminterrato e avere una forma semicircolare;
  • I geotessili sono la sua funzione di filtrare l'acqua che entra nel sistema di drenaggio. È una tela speciale, la cui struttura è costituita da filo di polipropilene, unico per le sue caratteristiche.

Ottieni alcuni preziosi suggerimenti per aiutare a rispondere alla domanda su come drenare le fondamenta, puoi guardare il video

La tecnologia funziona

Fare un drenaggio di fondazione con le proprie mani è abbastanza semplice, per questo è necessario aderire a determinate regole per il suo design a seconda del tipo di fondazione dell'edificio.

Fondazione lastra

La fondazione della lastra di drenaggio consiste nei seguenti passaggi:

  • Un pozzo di drenaggio è installato a 20 metri dall'edificio;
  • La profondità stimata di posa del tubo di aspirazione dell'acqua è determinata dal livello massimo ammissibile di posa del tubo;

Fondazione pilastro (pila)

Fondamenta delle pile drenanti:

  • Uno strato di 20 cm di sabbia viene deposto in un fossato scavato intorno al perimetro dell'edificio, macerie, e un tubo di drenaggio è posto in cima;
  • Dall'alto, si versa di nuovo uno strato di pietrisco di 30 cm e si posano i geotessili;
  • Tutto è coperto di terra

Regole dell'organizzazione del sistema di drenaggio

Dopo aver completato tutto il lavoro, è necessario creare pozzi, che riceveranno acqua in eccesso. Per installarli, ci sono alcune regole:

  • Sono localizzati il ​​più spesso agli angoli della costruzione;
  • Sulla casa della dimensione media 4 visione e 2 pozzi di ricezione sono in genere sufficienti;

L'installazione del sistema di drenaggio viene effettuata a una distanza di 1,5 - 3 metri dalla fondazione. L'inclinazione dovrebbe essere fatta nella direzione del pozzo principale di ricezione, il suo inizio dovrebbe essere dal pozzo più lontano.

Per proteggere le fondamenta dall'umidità e dalle precipitazioni, dalle falde acquifere, è necessario utilizzare il sistema di drenaggio più adatto, scegliendo il tipo in base alle caratteristiche della base e del suolo.

Il drenaggio di qualità, realizzato secondo le regole, sarà in grado di proteggere in modo affidabile la casa dalle inondazioni, prevenire la formazione di umidità in eccesso, muffe e funghi sulle pareti del seminterrato o nel seminterrato, oltre a prolungare la vita di tutta la casa.

Come rendere il drenaggio di una fondazione domestica con le proprie mani su terreni argillosi

Il drenaggio della fondazione è necessario per lo scarico delle acque sotterranee da esso o il drenaggio del terreno nel caso in cui sia eccessivamente bagnato. Il drenaggio della fondazione fa parte del pacchetto di misure impermeabilizzanti del seminterrato. Ne deriva la necessità per il fatto che il terreno bagnato può espandersi quando si congela e, di conseguenza, distrugge tutti gli edifici esistenti, inclusa la fondazione della casa.

Le fondamenta su nastro e soletta sono maggiormente esposte ai terreni "pesanti". Quando si sceglie una di queste opzioni di base, è necessario un sistema di drenaggio. È abbastanza semplice realizzare un sistema di drenaggio attorno alle fondamenta con le proprie mani, è sufficiente scoprire il livello di congelamento del suolo e la profondità del flusso di acque sotterranee.

Drenaggio ad anello: calcolo dei materiali

Drenaggio a parete di fondazione, schema

Un sistema di drenaggio anulare di profondità può essere realizzato in qualsiasi fase della costruzione di una casa se non dispone di un seminterrato e non è necessario proteggere il pavimento del seminterrato da acque sotterranee situate a poca distanza.

Se la probabilità di penetrazione delle acque sotterranee nel seminterrato è, il lavoro sull'organizzazione del loro sistema di drenaggio dovrebbe essere effettuato prima della fondazione. In questo caso, è più opportuno usare il drenaggio del serbatoio, sarà discusso poco dopo.

Per calcolare la quantità richiesta di materiali per l'organizzazione del drenaggio anulare, è necessario conoscere la lunghezza del perimetro esterno della fondazione e la distanza dal punto estremo della fondazione al luogo in cui è pianificata l'installazione di una coppa.

Il numero di metri di tubo di drenaggio richiesto per l'organizzazione del sistema sarà pari alla lunghezza perimetrale, sommata con la distanza dal punto estremo della fondazione al pozzo, con un piccolo assegno.

I geotessili sono anche venduti in metri di corsa, ha bisogno di quanto il tubo ha bisogno.

Successivamente, è necessario calcolare il numero richiesto di pozzi e giunti angolari se si prevede di utilizzare tubi in PVC. È abbastanza semplice farlo, poiché i pozzetti sono installati in tutti gli angoli della fondazione, indipendentemente dal fatto che siano interni o esterni.

Sistema di drenaggio ad anello di produzione

Con la costruzione indipendente di un sistema di drenaggio profondo ad anello, la prima cosa da cui iniziare è la preparazione di una trincea. A tale scopo, una trincea viene preparata lungo l'intero perimetro della fondazione. La larghezza della trincea dovrebbe essere di almeno 30 cm. Profondità, senza fallo, al di sotto del punto di congelamento del terreno.

Già nella fase di preparazione della trincea, è necessario decidere in quale direzione l'umidità dovrà andare e osservare la pendenza. La pendenza standard è di due gradi.

Nella fase successiva, un blocco di sabbia compattata si forma sul fondo della trincea. Lo spessore del cuscino deve essere di almeno 50 mm. Avanti nella geotessile in trincea. La posa è fatta in modo tale che il materiale giace sul fondo della trincea e ha la stessa sovrapposizione sulle sue pareti.

Per comodità di ulteriore lavoro, è meglio fissare i geotessili sulle pareti della trincea con l'aiuto di cerniere precedentemente preparate fatte di filo d'acciaio o elettrodi di saldatura danneggiati.

Successivamente, il fondo della trincea viene riempito con ghiaia piccola o media, circa 10 cm, dopo di che viene posato il tubo di drenaggio. In cima alla ghiaia del tubo viene anche versato.

Drenaggio del serbatoio (sotto la soletta di fondazione)

Questo tipo di drenaggio viene utilizzato per proteggere gli edifici che hanno una lastra monolitica alla base. Il drenaggio dei bacini idrici è un tipo di drenaggio, la sua peculiarità sta nel fatto che è realizzato poco prima della costruzione della fondazione.

Lavorare alla produzione di questo tipo di drenaggio è piuttosto laborioso, perché è necessario selezionare una grande quantità di terreno e poi al suo posto riempire ghiaia e sabbia.

Per realizzare correttamente un drenaggio intorno alla casa, è necessario iniziare la sua fabbricazione con una marcatura. Per questo, il perimetro viene misurato e una corda o un cavo di costruzione è teso lungo i suoi bordi. Dopo di ciò, puoi iniziare a campionare il terreno. Poiché la base di soletta riscaldata è una struttura poco profonda, la profondità del campionamento del suolo non deve superare 0,5 metri. Di regola, viene rimosso solo il terreno fertile. Inoltre, i geotessili sono posti sul fondo della fossa e avvolti attorno ai suoi bordi. Dopo di ciò, iniziano a riempire e tamponare il cuscino di sabbia. È necessario smuovere la sabbia con l'aiuto di un vibratore meccanico. Dopo che uno strato di sabbia nel pozzo è stato riempito, livellato e speronato di macerie.

Contemporaneamente alla posa delle macerie, lungo il perimetro della fossa, il tubo di scarico viene posato in accordo con la pendenza richiesta. Negli angoli della futura fondazione, sono stati installati i tombini necessari per la manutenzione del sistema. La pendenza del tubo di drenaggio deve essere di almeno due gradi.

Di conseguenza, dovrebbe risultare che il tubo di drenaggio si trova all'interno dello strato di detriti. Se necessario, i tubi possono essere posati anche in più punti, aumentando così la protezione della fondazione dall'umidità.

All'uscita del sistema di drenaggio, è installato un pozzetto. Questo lavoro con il sistema di drenaggio è finito e si può procedere all'impermeabilizzazione e ulteriori lavori sulla costruzione della fondazione.

Gli errori principali nella produzione di drenaggio

Per eseguire correttamente il drenaggio della fondazione, è necessario conoscere gli errori di base fatti quando viene costruito.

L'errore più comune nella costruzione del sistema di drenaggio è combinarlo con gli scarichi provenienti dal tetto dell'edificio. Questo non può essere fatto per il semplice motivo che in autunno, con una grande quantità di precipitazioni, il sistema di drenaggio non può far fronte alla rimozione di grandi quantità di acqua e iniziare a lavorare in modalità inversa.

Ciò influirà certamente sull'umidità del suolo e si scopre che tutto il lavoro sullo smaltimento delle acque e il drenaggio del sito saranno vani.

Terzo, questo è l'uso di tubi di drenaggio senza ulteriori avvolgimenti di filtraggio, che influisce anche sui tempi di intasamento del sistema.

conclusione

La fabbricazione indipendente del sistema di drenaggio è vantaggiosa solo nel caso del drenaggio anulare profondo, prodotto sul perimetro esterno della fondazione pronta, dal momento che i lavori per la sua realizzazione non richiedono l'uso di attrezzature speciali.
Nel caso del drenaggio del giacimento, tutto il lavoro è molto più complicato e richiede alcune abilità del maestro, oltre alla disponibilità di strumenti speciali, come un livello e un vibratore.

Video utile

Come installare un sistema di drenaggio per le acque sotterranee e un sistema di drenaggio dell'acqua di scarico sul tetto:

Come fare un drenaggio intorno alle fondamenta della casa con le proprie mani

Avete bisogno del drenaggio delle pareti attorno alle fondamenta della casa?

Molti sviluppatori decidono di costruire una casa con un seminterrato. Il costo di costruzione di un seminterrato è paragonabile al costo di costruzione di un piano normale.

Nel seminterrato, è possibile avere solo camere ausiliarie non residenziali, lavanderia, palestra, sauna, locale caldaia, officina, magazzino, ecc. Tutte queste camere con il miglior comfort e convenienza si trovano su un piano normale o mansarda.

Nel passato recente, era consuetudine costruire case su fondamenta spianate di fondazioni profonde. Il dispositivo in una casa del seminterrato era davvero vantaggioso - le fondamenta fungevano da pareti esterne delle stanze del seminterrato.

L'uso di strutture leggere e fondazioni poco profonde nella moderna costruzione a pochi piani rende sfavorevole la costruzione di una cantina in una casa.

Tuttavia, gli amanti della tradizione e della completezza non scelgono raramente una casa con un seminterrato su una base di strisce di una fondazione profonda. Per utilizzare comodamente i locali nel seminterrato, il seminterrato deve essere protetto dall'umidità del terreno.

Come proteggere un seminterrato o cantina da acqua e umidità

L'acqua nel terreno è costantemente presente. Il livello di acque sotterranee, la quantità di irrigazione superiore, il contenuto di umidità del terreno nel sito varia con le stagioni dell'anno e dipende dalla struttura e dalle proprietà del suolo, dalla quantità di precipitazioni, dal terreno e dal tipo di rivestimento sul sito.

Se la casa si trova su un pendio, quindi, di regola, è necessario drenare l'acqua dalla casa che scorre giù per il pendio. L'acqua sul pendio scorre sia in superficie che in orizzonti sotterranei.

Per proteggere la cantina dall'acqua, organizzano due linee di difesa:

  1. Drenaggio ad anello intorno alla casa, a livello della base della fondazione, che intercetta e rimuove la maggior parte dell'acqua dalle pareti dello scantinato, che tende ad allagare la cantina.
  2. Impermeabilizzazione delle pareti e del pavimento della cantina, progettata principalmente per proteggere il terreno dall'umidità dei capillari.

Solo l'impermeabilizzazione del seminterrato, senza un dispositivo di drenaggio, porta al fatto che l'acqua trova ancora un buco. Se non immediatamente, poi tra qualche anno. Seminterrato grezzo: soldi buttati giù.

Se decidi di fare un seminterrato o un seminterrato in casa, allora ti consiglio di fare il drenaggio del muro, non te ne pentirai.

Il drenaggio delle pareti avviene simultaneamente con il dispositivo di fondazione. Il suo costo è minimo rispetto al costo di protezione dall'acqua già allagata o seminterrato umido.

Se vuoi prendere una possibilità, salva sul dispositivo di drenaggio e abbandona il dispositivo, quindi esegui una ricerca approfondita. Stimare le variazioni stagionali dei livelli di acque sotterranee nella zona. La molla sembra sollevarsi. Chiedi ai tuoi vicini se hanno il drenaggio, annega il loro seminterrato.

La mancanza di drenaggio, di regola, richiederà il rafforzamento dell'impermeabilizzazione della fondazione e l'aumento del costo del suo dispositivo.

La costruzione del drenaggio della parete è adattata esclusivamente per proteggere il seminterrato o la cantina dall'acqua. Se è necessario risolvere altri problemi, ad esempio, per abbassare il livello delle acque sotterranee in tutto il sito o ridurre la saturazione dell'acqua del terreno sollevato alla base della fondazione, quindi utilizzare altri tipi di drenaggio.

Il dispositivo di drenaggio delle pareti attorno al seminterrato, di regola, è obbligatorio:

  • Con un aumento costante o stagionale del livello delle acque sotterranee al di sopra del piede della fondazione.
  • Se nel sito in primavera appare skovodka.
  • Per la casa, situata su un pendio, dal lato dell'acqua incidente.
  • Se il sito ha uno strato impermeabile di terra.

L'ultima condizione è causata da questo. Il cuscino del terreno di fondazione e le cavità del seno sotto le fondamenta per ridurre le forze di sollevamento del gelo sono generalmente coperte con terreno permeabile. Se il terreno sul sito è impermeabile, l'acqua superficiale penetrerà nel rinterro permeabile della fondazione e si accumulerà lì.

Dove inviare acqua dal tetto

L'acqua che scorre dal tetto attraverso i tubi di scarico non dovrebbe penetrare nel terreno vicino alle pareti della casa.

È possibile trovare una descrizione del sistema di drenaggio del dispositivo, che indirizza l'acqua dal tetto nelle tubazioni del drenaggio delle pareti. I tubi di drenaggio delle pareti in questo caso hanno un duplice scopo: servono sia per raccogliere le acque sotterranee attorno alla fondazione che per trasportare l'acqua dal tetto.

L'uso di tubi di scarico delle pareti che perdono è anche abbastanza rischioso per spostare l'acqua dal tetto, e di solito termina con l'allagamento del seminterrato durante la pioggia battente.

È meglio realizzare un sistema di drenaggio separato per scaricare l'acqua dal tetto e il deflusso superficiale dai terreni sul sito.

Drenaggio a parete attorno al seminterrato della casa nella sezione

Schema del drenaggio delle pareti ad anello del piano seminterrato della casa

Tubi di drenaggio - scarichi, impilati lungo le pareti della fondazione e creare un anello protettivo intorno alla casa. Negli angoli dell'anello i canali di scolo si rompono nei pozzetti di drenaggio. L'acqua raccolta dagli scarichi viene scaricata in un pozzo accumulativo, che raccoglie bene.

  • Essere utilizzato sul sito per necessità domestiche e atterraggi di irrigazione.
  • Rilassati al di fuori del sito.
  • Filtrato ai livelli del terreno sottostante.
  • Dirigendosi verso le fognature centrali del villaggio.

Il modo di utilizzare l'acqua di scarico viene scelto in base alle condizioni locali e ai desideri del proprietario della casa.

Per scaricare l'acqua di scarico nel sistema fognario centrale del villaggio, secondo le regole, è richiesta l'autorizzazione del proprietario della rete fognaria e il pagamento per i servizi di ricezione e trasporto di scarichi.

Nei pozzi di drenaggio si depositano, si depositano sul fondo e accumulano le particelle del terreno trasportate dall'acqua nelle fognature. Inoltre, controllano il corretto funzionamento del sistema di drenaggio attraverso i pozzi e periodicamente, se necessario, irrigano l'area di drenaggio dai sedimenti accumulati.

I pozzetti di drenaggio sono installati agli angoli di svolta del percorso, quando la pendenza o il differenziale cambia in altezza, e anche su tratti rettilinei ogni 40-50 metri. Non è necessario installare un pozzo agli angoli di svolta, se la distanza dall'angolo al pozzo più vicino non supera i 20 metri. Non è consentita l'assenza di pozzetti a due angoli di rotazione consecutivi.

Pendenza del tubo di drenaggio

La lunghezza dello scarico tra pozzi di drenaggio adiacenti non deve essere superiore a 50 metri. Gli scarichi vengono posati con una pendenza superiore allo 0,5% (0,5 cm per 1 metro di lunghezza del tubo) nella direzione del pozzetto di raccolta.

L'angolo di inclinazione è selezionato in modo tale che, sul segno inferiore dell'anello di drenaggio intorno alla casa, il bordo inferiore dello scarico sia posizionato a 20 cm (all'altezza del letto di ghiaia) sopra la base della fondazione. Nella tacca superiore dell'anello, il fondo dello scarico dovrebbe essere posizionato a 20 cm sotto il livello del pavimento nel seminterrato.

Non è consentito affondare il drenaggio delle pareti (compresa la lettiera di ghiaia) nel cuscino di fondazione sabbiosa in modo da non ridurre la capacità di carico del cuscino e del fondotinta.

Per posizionare i tubi con un'inclinazione necessaria, a volte è necessario aumentare la distanza tra la base della fondazione e il livello del pavimento nel seminterrato più di quanto sia necessario per considerazioni strutturali. Ciò aumenta il costo della costruzione della fondazione.

In questo caso, è utile abbandonare la costruzione del drenaggio delle pareti ed eseguire il drenaggio a distanza. I tubi di drenaggio remoti sono posizionati ad una distanza di 1-3 metri dalla fondazione. In questo caso, l'altezza inferiore degli scarichi può essere inferiore al fondo della fondazione.

Il drenaggio a distanza è anche vantaggioso per organizzare la protezione di una casa già costruita con un seminterrato.

Il dispositivo di drenaggio delle pareti anulari

Come fare un drenaggio del muro con le proprie mani è comprensibile dai disegni, in cui l'intero processo è mostrato in passaggi.

geotessile

I geotessili sono tessuti sintetici appositamente progettati per la posa nel sottosuolo. Il materiale passa l'acqua, ma trattiene le particelle del suolo. Nella costruzione del drenaggio, impedisce l'insabbiamento del letto filtrante, delle piastre di drenaggio e dei tubi dalle particelle del terreno.

Filtro, strato di drenaggio sulla parete di fondazione

Pannelli di drenaggio o tappetini di drenaggio sono posizionati sulla parete di fondazione sopra l'impermeabilizzazione. Speciali lastre o materassini permeabili di materiale polimerico intercettano l'acqua che penetra nella parete del seminterrato. I canali nelle lastre o nei materassini scendono fino al rinterro della ghiaia e poi cadono nei tubi di drenaggio.

Inoltre, i pannelli di drenaggio o le stuoie proteggono l'impermeabilità da danni meccanici.

La piastra di drenaggio è separata dal terreno da uno strato di geotessile. I produttori producono tappetini di drenaggio con uno strato di geotessuto già attaccato alla loro superficie.

I piatti di drenaggio possono essere fatti facilmente a mano. Le lastre sono colate da spiacevoli calcestruzzi argillosi a pori dilatati. L'argilla viene utilizzata per le frazioni più grandi e leggere (20-40 mm e oltre). Le lastre di questo materiale non solo drenano l'acqua, ma fungono anche da riscaldatore per le pareti dello scantinato. Piastre con uno spessore di almeno 100 mm. Stendere asciutto con legatura lungo la parete del seminterrato e coprire con geotessile.

Per isolare le pareti dello scantinato, invece delle piastre di drenaggio, le lastre isolanti - polistirene espanso sporto 100 mm - sono incollate con punti sull'impermeabilizzazione del basamento: una membrana in plastica profilata e geotessili sono fissati sulla parte superiore delle piastre isolanti.

Ci sono membrane con una rete di geotessili già attaccate alla loro superficie. Attraverso i canali della membrana, l'acqua che filtra attraverso i geotessili scorre verso la ghiaia che cosparge il tubo di drenaggio. Inoltre, la membrana protegge l'isolamento dai danni causati dal terreno.

Tubi di drenaggio

Sul mercato delle costruzioni sono disponibili tubi corrugati in plastica corrugata con fori uniformemente distanziati sulla superficie. All'esterno, i tubi sono ricoperti da uno strato di geotessile che protegge dall'aggregazione da particelle di terreno.

Applicare tubi con un diametro non inferiore a 100 mm al dispositivo di drenaggio a parete.

I tubi sono uniti l'un l'altro utilizzando giunti speciali. Agli angoli di rotazione si consiglia di unire i tubi con due parti sagomate con un angolo di rotazione diverso da 90 gradi. Di conseguenza, la rotazione del tubo sarà più agevole.

Pozzi di drenaggio

Pozzi di drenaggio sono assemblati da sezioni di plastica finite con un diametro di circa 300 mm.

È possibile utilizzare qualsiasi altro tubo di circa la dimensione specificata. Il fondo del pozzo dovrebbe essere 200-500 mm sotto il livello dei tubi di drenaggio.

Si consiglia di installare un contenitore di plastica (secchio) sul fondo del pozzo, nel quale si accumulano particelle di terreno. Per pulire il pozzo, è sufficiente raggiungere periodicamente il serbatoio con i sedimenti.

Ogni due o tre anni i pozzetti puliscono e lavano i tubi di drenaggio con un getto d'acqua.

Pozzo di stoccaggio prefabbricato

L'acqua raccolta dal sistema di drenaggio viene scaricata in un pozzetto di raccolta. Un pozzo è un serbatoio in cui si accumula una certa quantità di acqua di drenaggio. Dal serbatoio con l'aiuto di una pompa di drenaggio sommergibile, l'acqua viene periodicamente pompata in una certa direzione, ad esempio nel deflusso superficiale e oltre il rilievo esterno al sito.

La capacità del pozzo - il volume dal fondo al tubo di ingresso, viene scelta abbastanza grande in modo che la frequenza di pompaggio dell'acqua non sia gravosa per i proprietari.

Se il processo di pompaggio è automatizzato, il volume del pozzo e il grado di preoccupazione dei proprietari possono essere significativamente ridotti. A tale scopo, nel pozzo viene installata una pompa di scarico stazionaria dotata di interruttore a galleggiante e viene fornita l'energia elettrica.

In quest'ultimo caso, è conveniente utilizzare la stessa costruzione per il dispositivo di un piccolo volume prefabbricato come per un pozzo di drenaggio. Per aumentare il volume e garantire il funzionamento della pompa, il pozzetto di raccolta è più profondo del pozzo di drenaggio.

Bisogna fare attenzione che il livello dell'acqua nel pozzetto di raccolta non superi il livello dei tubi di drenaggio.

L'acqua di drenaggio proveniente dal pozzo di raccolta può essere pompata in un serbatoio sotterraneo, dove viene accumulata e utilizzata per irrigare piantagioni, lavatrici e altre necessità domestiche. Questo è vantaggioso se l'acqua di superficie è diretta verso lo stesso serbatoio dal tetto della casa e dai siti sul sito.

Il dispositivo del serbatoio di accumulo, è simile a un progetto di una fossa settica della rete fognaria indipendente. Ad esempio, un serbatoio così ben formato, come una fossa settica, è costituito da anelli di cemento standard. Possono anche essere usati contenitori di plastica.

In nessun caso l'acqua dal tetto e dal sistema di drenaggio superficiale entra nel sistema di drenaggio. Il drenaggio non può far fronte all'estrazione di una grande quantità d'acqua durante un temporale e l'acqua piovana attraverso il drenaggio può inondare il seminterrato. I tubi di drenaggio, i pozzi e i sistemi di drenaggio devono essere isolati l'uno dall'altro.

Se il sito ha un basso livello di acque sotterranee e lo strato inferiore di terreno nell'area è permeabile, allora il pozzo di raccolta può essere realizzato sotto forma di un pozzo filtrante. L'acqua del pozzo penetrerà nello strato permeabile del suolo. La profondità del pozzo deve essere tale che la zona di filtrazione si trovi in ​​uno strato di terreno permeabile all'acqua.

Protezione antigelo del sistema di drenaggio

Sistema di drenaggio - drenaggi, pozzi a livello di drenaggi e sotto, in inverno dovrebbe essere nello strato di terreno ghiacciato. È noto che in primavera l'acqua sulla superficie della terra appare molto prima di quanto si scioglie il terreno congelato in profondità. Il drenaggio congelato non affronterà il drenaggio dell'acqua dalla fondazione.

Il terreno circostante il drenaggio può congelarsi se si trova al di sopra della profondità di congelamento normativa. Tale sviluppo è particolarmente probabile se il piano interrato della casa non è riscaldato o ben riscaldato.

In caso di pericolo di congelamento, il terreno è isolato collocando lastre di schiuma PSB 35 o polistirene espanso spesse 100 mm sotto l'area cieca dell'edificio.

Drenaggio della Fondazione fai da te

L'eccessiva quantità di acqua influisce negativamente sulla qualità e sulla durata delle strutture di supporto della fondazione, porta all'allagamento degli scantinati e crea notevoli inconvenienti nel processo di realizzazione di varie attività paesaggistiche. In considerazione di ciò, la costruzione di un sistema di drenaggio è una fase obbligatoria nella costruzione di qualsiasi sito.

Il concetto di drenaggio e drenaggio

Funzioni del sistema di drenaggio e la necessità della sua sistemazione

La funzione principale del drenaggio è quella di garantire la protezione della struttura portante della struttura dagli effetti negativi creati dalle acque sotterranee. Il sistema di drenaggio riduce la probabilità di inondare il seminterrato, riduce il rischio di ristagni e allagamenti dell'area.

Trascurando il dispositivo di drenaggio, il proprietario rischia di aumentare in modo significativo la probabilità di ridurre la durata della struttura di supporto a causa dell'eccessivo bagnamento e dell'esposizione alle forze di sollevamento del gelo.

Acqua nel seminterrato - una conseguenza di errori nella progettazione e costruzione, l'assenza di un sistema di drenaggio

Molti sviluppatori sono interessati a: è necessario dotare il drenaggio, se le falde acquifere sono abbastanza basse, e il terreno nella zona non è soggetto a forte innalzamento del gelo? La risposta è la seguente: ogni caso è soggetto a considerazione individuale. La necessità incondizionata di creare il drenaggio sorge nelle seguenti situazioni:

  • se il piano interrato è interrato al di sotto del livello della falda freatica o se il pavimento del seminterrato sale al di sopra della portata della falda freatica inferiore a mezzo metro;
  • se il piano interrato è sistemato in terra argillosa o limosa. Il livello di passaggio delle acque sotterranee in questo caso non ha importanza;
  • se sotterranei tecnici su un sito con terreno argilloso / argilloso sono sepolti più di 150 cm in relazione all'orizzonte. Le caratteristiche del passaggio delle acque sotterranee in questo caso non vengono prese in considerazione;
  • se l'edificio si trova nella zona di inumidimento capillare.

La conclusione di cui sopra è la seguente:

  • un sistema di drenaggio è necessario se le acque sotterranee sono criticamente vicine alla struttura portante dell'edificio, oppure se sono così alte che il territorio del sito sembra paludoso e non vi è quasi nulla che cresce su di esso;
  • un sistema di drenaggio non è necessario se il sito è asciutto e il livello delle acque sotterranee durante la stagione delle piogge e il periodo di piena non raggiunge un livello critico.

La variante ottimale del sistema di drenaggio

Esistono diverse varietà di sistemi di drenaggio. In combinazione con la struttura di fondazione, è consigliabile utilizzare 2 di essi.

In primo luogo, il drenaggio anulare.

Drenaggio dell'anello di fondazione

Questo sistema è progettato per proteggere la cantina da inondazioni da acque sotterranee. Al centro di esso vi sono gli scarichi tubolari disposti lungo il contorno della struttura portante.

Il principio del drenaggio anulare si basa su una diminuzione del livello delle acque sotterranee nel circuito protetto, riducendo così il rischio di allagamento delle strutture sotterranee. Dalla profondità del tubo in relazione alle acque sotterranee dipende direttamente da quanto diminuirà il livello di quest'ultimo. La posa degli scarichi degli anelli viene effettuata ad una certa distanza dall'edificio (di solito a 1,5 - 3 m dalla fondazione), che consente di organizzare il drenaggio dopo l'erezione dell'edificio.

Gli scarichi sono posti a una certa distanza dalla fondazione

In secondo luogo, il drenaggio del bacino idrico. Lo svantaggio di tale sistema prima dell'opzione di cui sopra è la possibilità della sua disposizione esclusivamente nella fase di costruzione dell'edificio, dal momento che è equipaggiato sotto la base della fondazione a livello di sabbia di riempimento. L'eccesso di umidità attraverso gli scarichi perforati (tubi) entra nel pozzo dell'ospite, e da lì al luogo scelto dallo sviluppatore (fognature, acqua, qualsiasi approfondimento del rilievo del sito, o viene pompato e utilizzato nelle necessità domestiche, ad esempio per l'irrigazione degli impianti).

Quando si organizza il drenaggio del serbatoio, viene fornita la protezione simultanea della struttura di fondazione contro l'acqua di falda e l'umidità dei capillari. Il drenaggio del serbatoio è particolarmente efficace quando si erigono edifici con scantinati su terreni di tipo a bassa permeabilità. Tale drenaggio è appropriato anche se il sito si trova in un'area con una falda acquifera potente. Il drenaggio del serbatoio richiede necessariamente, se l'edificio si trova nella zona di umidità del suolo capillare e ha un seminterrato.

Drenaggio del serbatoio - Innovazione

Per rendere il drenaggio della vostra casa il più efficiente possibile, vi parleremo della disposizione di entrambi i sistemi di anelli e serbatoi. Se l'edificio è già stato eretto, rimarrà accontentarsi di un solo drenaggio ad anello: nessuno distruggerà l'edificio a causa del dispositivo di drenaggio del bacino idrico.

In cosa consiste il drenaggio?

Modello di drenaggio della fondazione

Gli elementi principali del sistema di drenaggio sono tubi, pozzi di ispezione e un pozzo per la raccolta dell'acqua. L'installazione di quest'ultimo viene eseguita se l'edificio si trova su una superficie piana in assenza della possibilità di deviare l'acqua al di fuori del sito.

Tubi di drenaggio

In precedenza, per sistemare il sistema di drenaggio venivano utilizzati prevalentemente tubi in metallo, cemento-amianto e ceramica.

Tubo di drenaggio in cemento-amianto

Tali prodotti sono stati utilizzati esclusivamente a causa della loro ampia disponibilità e hanno avuto una serie di svantaggi, tra cui:

  • frequente intasamento e insudiciamento;
  • durata relativamente breve;
  • la necessità di auto-preparazione di fori per l'acqua.

I tubi di plastica sono una soluzione molto più efficiente, comoda e moderna: li consigliamo di utilizzarli nella costruzione del sistema di drenaggio.

Tubo di drenaggio perforato

Tubo di scarico in plastica con geotessile

Il sistema di drenaggio è meglio raccolto da tubi forati con rinforzi, garantendo una distribuzione uniforme dei carichi sui prodotti.

Tubi di drenaggio perforato

I vantaggi dei tubi di plastica sono evidenti:

  • lunga durata
  • proprietà ad alta resistenza. La presenza di irrigidimenti, come notato, contribuisce ad una distribuzione uniforme dei carichi, che consente ai tubi di resistere efficacemente alla pressione risultante;
  • resistenza alla decomposizione, corrosione e vari effetti avversi;
  • facilità di trasporto e installazione. I tubi di plastica per la sistemazione del drenaggio pesano poco e si piegano bene, il che consente di montarli senza l'uso di ulteriori elementi di compensazione;
  • capacità autopulente. Le pareti interne dei tubi in esame, al contrario di quelle esterne, sono lisce, eliminando così la probabilità di accumulo di contaminanti;
  • rapporto ottimale tra costi e indicatori di qualità.

I tubi di plastica sono la migliore combinazione di qualità e prezzo.

I tubi di plastica possono essere posati a una profondità di 5-6 m, ad es. con il loro aiuto, sarà possibile attrezzare il drenaggio di qualsiasi fondazione.

Buon consiglio! Sono disponibili tubi in plastica perforata con filtri preinstallati. Quando si sceglie uno, è necessario, prima di tutto, concentrarsi sulle caratteristiche del terreno sul sito. Le raccomandazioni sono indicate nella tabella.

Tabella. Selezione dei filtri a seconda del tipo di terreno