Tipi e sistema di drenaggio della società Deke (Docke) + schema dettagliato di installazione del sistema di drenaggio

Sistema di drenaggio - una parte strutturale integrale di ogni edificio, proteggendolo dagli effetti negativi dell'umidità atmosferica.

Lo scarico consiste di diversi elementi fissati sul tetto e sulla facciata in una sequenza strettamente definita.

Il principio del sistema si basa sulla raccolta dell'acqua in uno speciale elemento a forma di campana, attraverso la quale avviene lo scarico successivo al luogo di scarico.

Esistono diversi tipi di sistemi di drenaggio, di cui parleremo più dettagliatamente in seguito.

Tipi di sistemi di drenaggio

Secondo il metodo di scarico dei sedimenti, le strutture di drenaggio sono suddivise in organizzazioni organizzate e non organizzate:

  • Esterno, con l'aiuto di cui l'acqua viene scaricata all'esterno dell'edificio stesso;
  • Interno, effettuando lo scarico su sistemi di drenaggio interno. Il più spesso usato per grattacieli con un tetto piatto.

Secondo il principio di funzionamento, i sistemi esterni sono classificati in:

  • Fuggitivo. In tale sistema, lo scarico viene effettuato mediante il deflusso di precipitazione lungo la superficie inclinata del tetto verso la parte inferiore della rampa. Quando si utilizza il drenaggio non organizzativo, l'acqua scorre in modo casuale, il che aumenta il rischio di distruzione del basamento, degli elementi della facciata e della parte fuori terra della fondazione.
  • Organizzato da Consistono di molti elementi che sono attaccati alla struttura del tetto e della facciata.

Questi includono:

  • Elementi cilindrici verticali;
  • Grondaia orizzontale;
  • Elementi di collegamento;
  • Chiusure a parete e sul tetto.

Tipi di sistemi di drenaggio

Secondo il materiale da cui provengono le parti del sistema di drenaggio:

  • metallo;
  • Plastica, con un ampio set di caratteristiche positive rispetto al metallo.

Drains Deke: vantaggi e svantaggi

La società tedesca Döcke è uno dei leader del mercato russo dei materiali per la costruzione di coperture, facciate e drenaggi. Il concorrente di Deke è il produttore della Grand Line.

I vantaggi dell'utilizzo dei sistemi di drenaggio di questa azienda includono:

  • Vita di servizio - 25 anni;
  • La gamma di temperature varia da -50 a +50 gradi;
  • Resistente alla luce solare;
  • Il materiale degli elementi non si incrina quando viene congelato;
  • Il peso ridotto delle parti consente di velocizzare e semplificare il processo di installazione. Inoltre, a causa di questa proprietà, lo scarico non esercita ulteriori carichi sugli elementi di parete di supporto;
  • Resistenza ai processi corrosivi;
  • Articolazioni del ginocchio ad alta resistenza che non richiedono materiali isolanti aggiuntivi;
  • Il diametro degli elementi di drenaggio è sufficiente per l'attuazione del movimento regolare dell'acqua in grandi volumi;
  • Prezzo democratico

svantaggi:

  • Come qualsiasi altra costruzione in plastica, hanno una resistenza meccanica e all'urto ridotta;

Qual è il design del drenaggio Döcke?

Il sistema consiste in un insieme di elementi strutturali, che lavorano insieme sul principio della raccolta dell'acqua gravitazionale.

Questi includono:

  • grondaie;
  • Diverse grondaie;
  • collettore;
  • Collegamento di elementi di gronda;
  • Imbuti attraverso i quali l'acqua è drenata;
  • Tappi per grondaia;
  • Parti d'angolo per creare giri (135 e 90 gradi);
  • T;
  • Morsetti e accoppiamenti;
  • Elementi del ginocchio (90, 72 e 45 gradi);
  • Staffe e borchie;
  • Rete di sicurezza
  • La punta della grondaia.

Sistema di drenaggio del dispositivo

Caratteristiche tecniche degli scarichi Döcke.

Il produttore fornisce 2 opzioni principali per i sistemi di drenaggio che presentano alcune differenze di design. Per implementare una scelta razionale di uno di essi, considera le caratteristiche tecniche degli elementi costitutivi.

Scarico sistema Docke STANDART

Utilizzato per abitazioni classiche a pochi piani.

La tavolozza dei colori di tutti gli elementi: cioccolato, melograno, gelato.

Istruzioni per l'installazione grondaia Döcke

Chiama - ottieni il miglior prezzo a Mosca!

Schema di drenaggio dell'acqua di Döcke

Informazioni di sistema

Procedura di calcolo della grondaia di Döcke
* Il calcolo dovrebbe essere eseguito separatamente per ogni sporgenza di grondaie.

  1. scivoli
    N grondaie = L ÷ 3,0 m
  2. Elemento angolare
    N angoli = Numero di giunzioni d'angolo
  3. Supporti e prolunghe
    A) montaggio su staffe in plastica: N plastica. kronsht. = L ÷ 0,6 m + N cornicione. gronda
    B) montaggio su staffe metalliche o mediante prolunghe: N staffe (N prolunghe) = L ÷ 0,6 m + 2 N imbuti+N prolunghe
    Quando si utilizzano prolunghe, è necessario acquistare anche staffe in plastica in quantità per l'opzione A
  4. spine
    N spine = (N cornicione. gronda - N angoli) x2
  5. Ginocchio a 45 ° o 72 °
    N ginocchia = 2 x N imbuti
  6. Canalizzazioni *
    N imbuti = S Stingray ÷ 50 m 2 (ma non meno di uno su una pendenza)
  7. Grondaie di connettori *
    N connettersi. grondaie = b ÷ 3,0 - 1
  8. suggerimenti
    N suggerimenti = N imbuti
  9. Imbuto rete di sicurezza *
    N reti = N imbuti
  10. Tubi *
    N canali di scolo = H muri ÷ 3,0 mx N imbuti
  11. Accoppiamento *
    N connettersi. accoppiamento = (H muri ÷ 3,0 m - (N ginocchia ÷ 2) -1) x N imbuti
  12. Fascetta stringitubo *
    N fascette stringitubo = H muri ÷ 1,5 m + 1

b - La lunghezza di una grondaia sporgente, m

L - la lunghezza totale della grondaia, m

S - area, m 2

H - altezza della parete, m

N - Quantità, pezzi

Il calcolo è indicativo e richiede un chiarimento in base alle caratteristiche architettoniche di un particolare edificio.

Disposizioni generali

1. Fornire pendenza dello scivolo

Opzione con un pannello frontale, montare su una staffa di plastica
Le staffe sono posizionate all'altezza del cavo teso tra la staffa terminale e l'imbuto. La differenza di altezza tra i punti terminali del cavo dovrebbe fornire una pendenza fino a 3 mm per metro lineare.

Opzione senza pannello frontale, montato su una staffa metallica
La variante è utilizzata per tetti con un piccolo passo della stecca. La differenza di altezza è fornita piegando la staffa nella posizione calcolata. La distanza tra la fine della parte di supporto della staffa e il luogo di piegatura dovrebbe diminuire mentre la staffa intermedia si allontana da quella finale.

Opzione senza pannello frontale, montaggio con prolunga e staffa in plastica
La variante viene utilizzata per tetti con un grande passo della stecca. Le linee di piega di tutte le estensioni sono alla stessa distanza. La pendenza è fornita spostando la staffa di plastica lungo la prolunga. La posizione della piega non deve essere inferiore a 10 mm dal punto di attacco della piastra di fissaggio della staffa o non deve essere inferiore a 10 mm dall'estremità della fessura nell'estensione.

2. Garantire la posizione ottimale degli elementi rispetto al tetto

Lo sbalzo del tetto si trova sopra lo scivolo ad una distanza da 1/3 a 1/2 del suo diametro.

Lo spazio necessario tra la linea di continuazione del tetto e la parte superiore della staffa di 25-30 mm è garantito piegando la staffa metallica finale (estensione) o spostando la staffa di plastica.

3. Garantire la resistenza alla deformazione sotto carico verticale.

La distanza tra le staffe di gronda non deve superare i 600 mm.

L'imbuto deve essere fissato in due punti (o su due staffe / prolunghe)

Il connettore della grondaia deve essere fissato al punto dell'acqua (o su una staffa / prolunga).

La parte terminale dell'elemento angolare dovrebbe trovarsi a non più di 150 mm dalla staffa più vicina.

La distanza dallo stub alla staffa più vicina non deve superare 250 mm.

4. Garantire la compensazione per le espansioni lineari di temperatura

La grondaia deve essere installata negli elementi di accoppiamento sulla linea denominata "Inserisci fino ad ora". Per facilitare l'installazione, i punti fermi si formano lungo i bordi della linea, prima del contatto con cui è inserito lo scivolo.

La distanza tra la superficie terminale della spina e gli elementi strutturali della casa deve essere di almeno 30 mm.

5. Garantire il sistema di tenuta

Prima dell'installazione, le superfici di accoppiamento devono essere pulite dalla contaminazione, assicurarsi che siano presenti guarnizioni di tenuta in gomma e che siano installate saldamente nelle prese. Le guarnizioni dovrebbero raggiungere le estremità dei nidi.

Tutte le spine devono essere installate. Le estremità delle scanalature dovrebbero sporgere di 50-100 mm oltre la sezione laterale del tetto.

Confronto delle caratteristiche delle grondaie sotto carico

Caratteristiche di montaggio

Tetto con pannello frontale. Montaggio su staffe in plastica

Staffa in plastica, imbuto e connettore sono fissati con viti direttamente sul pannello frontale.

Per fissare la grondaia nella staffa di plastica, è necessario prima posizionare il bordo della grondaia più vicino al pannello frontale nel morsetto della staffa. Quindi, abbassando lo scivolo nella staffa del ricevitore e premendo fortemente sul lato opposto dello scivolo nel punto del morsetto, mettere il bordo nel morsetto fino a farlo scattare.

Una volta montato sul pannello frontale, è necessario rafforzare la connessione della scheda al tetto per evitare che venga estratta sotto il carico di neve.

Tetto senza pannello frontale. Montaggio su staffe metalliche

Le staffe sono attaccate agli elementi strutturali del tetto.

Per fissare la grondaia, l'imbuto o il connettore nelle staffe di metallo, è necessario prima ottenere il bordo della grondaia più vicino al tetto sotto il gancio della staffa, abbassare la grondaia nel nido di ricezione della staffa e fissare il bordo opposto della grondaia, piegando la barra di serraggio.

Tetto senza pannello frontale. Si monta con prolunghe

Gli estensori metallici sono utilizzati per la stecca con un grande passo e sono fissati agli elementi strutturali del tetto.

Sulle estensioni in metallo lo scivolo è fissato in staffe di plastica.

Quando si utilizza una prolunga, la staffa di plastica viene avvitata insieme, il che consente di spostare la staffa quando viene impostata la pendenza dello scivolo. Il bullone (con una testa semicircolare) M5x30 viene inserito attraverso la rondella nel foro centrale superiore della staffa, passa attraverso la fessura della staffa e viene serrato con un dado dopo aver posizionato la staffa di plastica nella posizione desiderata. Una rondella e una rondella elastica devono essere installate sotto il dado. Il diametro esterno delle rondelle piatte deve essere di almeno 15 mm. Una rondella elastica è installata tra la rondella e il dado. Per evitare movimenti verticali, la staffa viene fissata in aggiunta all'estensione attraverso il foro inferiore tramite un bullone (M5x30 + 2 rondelle) con una testa esagonale o una corta vite autofilettante.

L'imbuto e il connettore della grondaia sono imbullonati (rondelle M5x30 + 2) direttamente al connettore. L'imbuto è montato su due bulloni e il connettore su uno.

Fissaggio di tubi e raccordi

Il tubo e i raccordi sono fissati con un morsetto universale. La posizione di installazione del morsetto è evidenziata in rosso.

Utilizzando un morsetto universale

Esistono due modi di fissaggio:

Tubo: fissaggio con scivolamento, sul lato del morsetto è la scritta "Pipe".

Montaggio: fissaggio con fissaggio rigido, la scritta "Fitting" sulla superficie laterale del giogo.

La base del morsetto è avvitata con una vite (diametro M6, lunghezza da 50 mm) alla parete della casa. Le manette di un colletto sono inserite in una base contro l'arresto. Il colletto è stretto con un bullone con una testa semicircolare (M5, lunghezza 40 mm) e un dado.

Sequenza di montaggio

Installazione del bacino

Installare la staffa di estremità 1 tenendo conto della clausola 2 delle Disposizioni generali.

Installare le staffe ad imbuto 2. Per la versione con piastra frontale, l'imbuto 2 viene montato senza staffe.

Appendere la pendenza della grondaia dalla staffa terminale alla staffa dell'imbuto. Per l'opzione con un pannello frontale - dalla parte inferiore della staffa di estremità 1 al bordo inferiore dell'imbuto di taglio 2.

Installare le staffe del connettore grondaia 3. Per la versione con pannello frontale, installare il connettore 3 stesso.

Il connettore 3 o la sua staffa sono installati tenendo conto della clausola 1 e della clausola 3 delle "Disposizioni generali".

La distanza tra i centri dell'imbuto 2 e il connettore 3 non deve superare i 3080 mm.

Installare le parentesi intermedie 4 tenendo conto del punto 3 delle "Disposizioni generali".

Fissare l'imbuto 2 e il connettore della grondaia 3 agli elementi di fissaggio (staffa, connettore). Per la versione frontale, l'imbuto 2 e il connettore 3 sono montati senza staffe.

Tagliare la scanalatura della lunghezza desiderata 5 e collegare l'imbuto 2 e il connettore 3 con esso.

Tagliare la scanalatura della lunghezza desiderata 6 e appoggiarla sul connettore e sulla staffa terminale.

Ripetere l'operazione per il lato adiacente del tetto (staffa 7, scivolo 8).

Installare nelle grondaie (8 e 6) l'elemento angolare della grondaia 9.

Tagliare la scanalatura della lunghezza desiderata, inserire 10 nel foro libero dell'imbuto 2 e inserire la spina 11. Se il segmento è più di 200 mm, è necessario installare una staffa aggiuntiva 12.

Metti il ​​cappuccio 13 sull'estremità aperta del bacino.

Inserisci la rete nell'imbuto 14.

Installazione dello sfioratore

Far scorrere il giunto 2 o il ginocchio 15, fino all'arresto sul foro di scarico dell'imbuto, a seconda della particolare posizione dell'installazione. Fissare l'accoppiamento o il gomito 15 sull'imbuto 2 con una vite autofilettante.

Assemblare la configurazione necessaria della parte riccia dello sbarramento. (Gomito 15, Sezione tubo 16, Gomito 17).

Quando si assemblano le parti figurate della diga, è necessario rispettare i seguenti requisiti:
I raccordi (15 e 17) nella parte di figura della diga sono collegati tra loro solo attraverso una sezione intermedia del tubo 16 e sono fissati alla sezione del tubo mediante viti autofilettanti.

Fissare il morsetto universale di fissaggio 19 sulla parete dell'edificio, sostenendo il raccordo inferiore 17 della parte raffigurata della diga (posizione "Raccordo"). Fissare il raccordo nel morsetto.

Infilare il tubo 18 completamente sulle micro linguette (segnare "Inserisci fino a qui") del raccordo inferiore della parte 17 raffigurata dello stramazzo.

Imposta il tubo verticalmente. Inserire l'estremità inferiore del tubo nel manicotto 22. Segnare i punti per il montaggio dei morsetti al centro del tubo 20 e di fronte al punto di fissaggio del morsetto sul giunto 23.

Fissare i morsetti all'edificio: morsetto 20 nella posizione "Pipe", morsetto 23 nella posizione "Fitting". Fissare il tubo e l'accoppiamento ai morsetti.

Tagliare il pezzo finale del tubo 21 della lunghezza richiesta. Appoggiarlo completamente sulle micro sporgenze (segnare "Inserire fino a qui") del giunto 22.

Inserire l'estremità inferiore del tubo nella punta, posizionarlo verticalmente e contrassegnare la posizione di montaggio del collare 25 opposta alla posizione di montaggio del collare sulla punta 24. Se la lunghezza della sezione del tubo supera 1500 mm, è necessario fissarla ulteriormente al centro con un collare universale (nella posizione "Pipe").

Fissare la fascetta 25 sull'edificio nella posizione "Fitting". Fissare il tubo con il morsetto di accoppiamento. È possibile l'opzione di fissare la punta al tubo con una vite. In questo caso, la distanza tra la punta e il collare più vicino non deve superare i 50 cm e il colletto stesso deve essere impostato sulla posizione "Adattamento".

Installazione di tubi dell'acqua sul binario di raccordo

Perno autofilettante M6 - 1 pezzo

Dado M6 - 2 pezzi

Rondelle Ø15 - 2 pezzi

Strumenti di installazione

Durante il montaggio è necessario praticare un foro con un diametro da 10 a 12 mm sulla parte piatta del binario di raccordo.

Avvitare il prigioniero 1 attraverso il centro del foro nel muro della casa (ad una profondità di almeno 40 mm.) Se il muro non è in legno, è necessario installare il tassello. La parte della vite deve sporgere di 20 mm sopra il rivestimento.

Avvitare il dado 2 sulla parte della vite della vite prigioniera con la superficie del raccordo. Mettere una rondella 3 con un diametro di 15 mm.

Applicare la clip di supporto 4 sul prigioniero e avvitare il supporto del fermaglio dall'interno fino al dado di arresto 5 con la rondella 6 con un diametro di 15 mm.

Impostare il morsetto nella posizione desiderata ("Tubo" "raccordo"). Stringere il dado 2 sotto il supporto del morsetto finché non si arresta con una chiave.

Per staffe di montaggio: cavo, livello del tubo, livella.

Per staffe di montaggio: cacciavite, trapano, cacciavite.

Per piegare le staffe metalliche: piegatrice.

Per tagli: seghetto, sega con lama larga, stuslo.

Scopo degli elementi

leader

Progettato per raccogliere e drenare l'acqua piovana dalla superficie del tetto.

Tubo di scarico

Progettato per deviare l'acqua dalla canalina dell'imbuto a terra o nel drenaggio.

Connettore grondaia con guarnizione in gomma

Progettato per la connessione seriale delle grondaie in un unico sistema.

imbuto

Progettato per collegare le grondaie e le tubature al fine di deviare l'acqua dal bacino del sistema di scarico.

Rete protettiva (Clear Tube)

Impedisce al fogliame, agli aghi e ai detriti di entrare nello sfioratore.

Plug (universale)

Può essere installato sia a sinistra che a destra delle grondaie per garantire la tenuta del sistema.

72 ° ginocchio

Questi raccordi sono progettati per fornire una transizione dall'imbuto al tubo. Viene anche usato per bypassare gli elementi architettonici della facciata.

Le ginocchia sono interconnesse da una lunghezza della sezione del tubo.

45 ° ginocchio

Questi raccordi sono progettati per fornire una transizione dall'imbuto al tubo. Viene anche usato per bypassare gli elementi architettonici della facciata.

Le ginocchia sono interconnesse da una lunghezza della sezione del tubo.

Elemento angolare a 90 ° (universale)

È installato su entrambi gli angoli esterni ed interni del tetto ed è progettato per collegare le grondaie ad un angolo di 90 gradi. per cambiare la direzione del movimento dell'acqua.

Giunto di accoppiamento

È inteso per il collegamento di un tubo con un imbuto o due tubi.

Morsetto universale

Progettato per il montaggio di sistemi sulla facciata dell'edificio. Ha due posizioni: 1. "pipe" e 2 "fitting".

punta

Progettato per deviare l'acqua dal sistema di scarico.

Staffa in plastica di gronda

Progettato per il montaggio della grondaia sul tetto con un pannello frontale o completo con prolunga sui tetti senza un pannello frontale con un grande passo della stecca.

Staffa metallica

Progettato per il montaggio della grondaia sui tetti senza un pannello frontale con un piccolo passo della stecca. La lunghezza della parte di supporto della staffa di 180 mm.

Prolunga metallica

Progettato per fornire staffe di montaggio in plastica per tetti senza un pannello frontale con un grande passo della stecca. La lunghezza della parte di supporto dell'estensione 240 mm.

Caratteristiche di funzionamento

Gli scarichi Drake non richiedono particolare cura, sono sufficienti solo ispezioni e pulizie periodiche.

È desiderabile pulire la grondaia, la rete e i tubi stessi (ad esempio: con un tubo).

Quando si pulisce la grondaia, non appoggiare la scala sul bordo della grondaia.

Istruzioni stampate

In questa sezione, sarai in grado di familiarizzare con le istruzioni per coprire la casa con rivestimenti, lavorare con pannelli per facciate e istruzioni per l'installazione del sistema di drenaggio. Se necessario, tutte le istruzioni possono essere scaricate per una lettura più attenta.

Se hai ancora domande, puoi anche guardare il nostro video - sia le istruzioni di installazione per rivestimenti in vinile, sia altri materiali prodotti da Dyoke Extrusion.

Il manuale di installazione descrive la tecnologia di installazione delle tegole bituminose Döcke PIE PREMIUM, STANDARD e EUROPA, Döcke PIE PREMIUM e le gronde e le coltre STANDARD STANDARD, i tappeti delle fodere Docke PIE e i tappeti Döckee PIE.


Lavorare con i materiali non è difficile, tuttavia, assicurarsi di familiarizzare con lo scopo dei materiali e il modo in cui sono posati. Speriamo che le istruzioni proposte renderanno il tuo lavoro con i materiali D-Folie facile e divertente.

Attenzione! Nonostante le istruzioni di installazione per rivestimenti, pannelli per facciate, sistemi di drenaggio e scandole forniscano informazioni complete sufficienti per l'autoinstallazione, consigliamo vivamente di utilizzare i servizi di squadre professionali.

Siding e drenaggi. herpes zoster

Il marchio Docke è di proprietà di Döcke Extrusion.
Tutti i diritti riservati.

Istruzioni per l'installazione del sistema di drenaggio Docke

Schema del sistema di drenaggio

Procedura di calcolo della grondaia di Döcke

N grondaie = L ÷ 3,0 m

2. Angolo

N angoli = Numero di giunzioni d'angolo

3. Supporti e prolunghe

A) montaggio su staffe in plastica:

N plastica. kronsht. = L ÷ 0,6 m + N cornicione. gronda

B) montaggio su staffe metalliche o mediante prolunghe:

N staffe (N prolunghe) = L ÷ 0,6 m + 2 N imbuti + N connettori

Quando si utilizzano prolunghe, è necessario acquistare anche staffe in plastica in quantità per l'opzione A

N spine = (N cornicione. gronda - N angoli) x 2

5. Ginocchio 45 ° o 72 °

N imbuti = S Stingray ÷ 50 m 2 (ma non meno di uno su una pendenza)

N canali di scolo = (H muri ÷ 3,0m) x N imbuti

9. Rete imbuto protettiva *

N fascette stringitubo = (H muri ÷ 1,5 m + 1) x N imbuti

11. Accoppiamento *


12. Grondaie per connettori *

H1 - Altezza dall'imbuto alla punta, m

H - altezza della parete, m

L - Lunghezza totale della grondaia, m

N - Quantità, pezzi

Il calcolo è indicativo e richiede un chiarimento in base alle caratteristiche architettoniche di un particolare edificio.

Disposizioni generali

1. Fornire pendenza dello scivolo

Opzione con un pannello frontale, montare su una staffa di plastica

Le parentesi si trovano al livello del cavo, che è allungato tra la staffa terminale e l'imbuto. La differenza di altezza tra i punti terminali del cavo dovrebbe fornire una pendenza fino a tre millimetri per metro lineare.

Opzione senza pannello frontale, montato su una staffa metallica

L'opzione sarà applicata al tetto con una griglia a passo ridotto. La differenza di altezza è fornita piegando la staffa nella posizione calcolata. La distanza dall'estremità della parte di supporto della staffa alla curva diminuisce con la distanza della staffa intermedia dalla fine.

Opzione senza pannello frontale, montaggio con prolunga e staffa in plastica

L'opzione viene utilizzata per coperture con un grande passo della stecca. Le linee di piega di tutti gli estensori si trovano alla stessa distanza. Lo spostamento della staffa di plastica lungo la prolunga fornisce una pendenza. La piega deve essere posizionata a non più di dieci millimetri dal punto di attacco della piastra di fissaggio della staffa o a meno di dieci millimetri dalla fine della fessura nell'estensione.

2. Garantire la posizione ottimale degli elementi rispetto al tetto

  • Lo sbalzo del tetto si trova sopra lo scivolo ad una distanza da 1/3 a 1/2 del suo diametro.
  • Lo spazio ottimale tra la linea di continuazione del tetto e la parte superiore della staffa in 25 mm - 30 mm è garantito piegando la staffa metallica finale (estensione) o spostando la staffa in plastica.

3. Garantire la resistenza alla deformazione sotto carico verticale.

  • La distanza tra le staffe di gronda non deve essere superiore a 600 mm.
  • L'imbuto è fissato in due punti o su due staffe / prolunghe
  • Il connettore di gronda è fissato su un punto o su una staffa / estensione.
  • La fine dell'elemento angolare non si trova a più di 150 mm dalla staffa più vicina.
  • La distanza dallo stub alla staffa più vicina non deve superare 250 mm.

4. Garantire la compensazione per le espansioni lineari di temperatura

  • Lo scivolo è montato negli elementi di accoppiamento alla linea con le parole "Inserisci fino ad ora". Per facilità di installazione, i micropori puntuali sono formati lungo i bordi della linea, prima del contatto con cui è necessario inserire uno scivolo.
  • La distanza tra la superficie terminale della spina e gli elementi strutturali della casa non deve essere inferiore a 30 mm.

5. Garantire il sistema di tenuta

  • Prima di iniziare l'installazione, è necessario pulire le superfici di accoppiamento dalla contaminazione, nonché assicurarsi che siano presenti guarnizioni di tenuta in gomma e che siano installate saldamente nelle prese. Le guarnizioni dovrebbero raggiungere le estremità dei nidi.
  • Tutte le spine devono essere installate. Le estremità delle scanalature sporgono oltre il taglio laterale del tetto di 50 mm -100 mm.

Confronto delle caratteristiche delle grondaie sotto carico

Caratteristiche di montaggio

Tetto con pannello frontale. Montaggio su staffe in plastica

  • La staffa di plastica, l'imbuto e il connettore sono fissati con viti, direttamente sul pannello frontale.
  • Per fissare la grondaia in una staffa di plastica, è imperativo inserire il bordo della grondaia adiacente al pannello frontale nella clip della staffa. Quindi, abbassando lo scivolo nel ricevitore della staffa, premendo sul lato opposto dello scivolo in corrispondenza del punto di serraggio, stringere il bordo nella pinza fino a ottenere un suono caratteristico (clic).
  • Durante il montaggio sulla scheda frontale, è necessario fissare la connessione della scheda al tetto per evitare che si rompa sotto il carico dalla neve.

Tetto senza pannello frontale. Montaggio su staffe metalliche

  • Le staffe di montaggio avvengono direttamente sugli elementi strutturali del tetto.
  • Per fissare lo scivolo, l'imbuto o il connettore nelle staffe metalliche, prima di tutto è necessario ottenere il bordo dello scivolo più vicino al tetto sotto il gancio della staffa, quindi abbassare lo scivolo nello slot di ricezione della staffa e fissare il lato opposto dello scivolo piegando la barra di bloccaggio.

Tetto senza pannello frontale. Si monta con prolunghe

  • Gli estensori metallici vengono applicati alla stecca con un grande passo e sono fissati agli elementi strutturali del tetto.
  • Sulle estensioni metalliche la gronda è montata su staffe di plastica. Usando una prolunga, la staffa di plastica è fissata in posizione, che consente di spostare la staffa, impostando la pendenza dello scivolo. Un bullone con testa semicircolare, M5x30, viene inserito attraverso la rondella nel foro centrale superiore della staffa, bypassando la fessura della staffa e stringendo con un dado dopo che la staffa di plastica è stata installata nella posizione corretta. Una rondella e una rondella elastica devono essere installate sotto il dado. Il diametro esterno delle rondelle piatte deve essere di almeno 15 mm. Una rondella elastica viene inserita tra la rondella e il dado. Per evitare movimenti verticali, la staffa viene fissata in aggiunta all'estensione attraverso il foro inferiore, con un bullone, rondelle M5x30 + 2 con testa esagonale o una corta vite autofilettante.
  • Il fissaggio dell'imbuto e dello scivolo di collegamento viene effettuato mediante bullonatura, rondelle M5x30 + 2, direttamente al connettore. L'imbuto è montato su due bulloni e il connettore su uno.

Fissaggio di tubi e raccordi

Il tubo e il raccordo sono collegati l'un l'altro usando un morsetto universale.

Utilizzando un morsetto universale

Esistono due modi di fissaggio:

  • Tubo: fissaggio con scivolamento, sul lato del morsetto è la scritta "Pipe".
  • Montaggio: fissaggio con fissaggio rigido, la scritta "Fitting" sulla superficie laterale del giogo.

La base del morsetto è avvitata con una vite autofilettante, il cui diametro è M6, lunghezza da 50 mm al muro della casa. Maniglie di un inserto del colletto in una base contro la fermata. Il collare è serrato con un bullone con testa semicircolare M5, lunghezza 40 mm e un dado.

Sequenza di montaggio

Installazione del bacino

  • Installare la staffa di estremità 5 tenendo conto della clausola 2 delle "Disposizioni generali".
  • Installare le staffe ad imbuto 11. Per la versione con pannello frontale, l'imbuto 11 viene montato senza staffe.
  • Appendere la pendenza della grondaia dalla staffa terminale alla staffa dell'imbuto. Per la variante con un pannello frontale - dal fondo della staffa di estremità 5 al bordo inferiore del cutoff dell'imbuto 11.
  • Installare le staffe del connettore della grondaia 7. Per la versione con scheda frontale, installare il connettore 7 stesso.
  • Il connettore 7 o la sua staffa sono installati tenendo conto della clausola 1 e della clausola 3 delle "Disposizioni generali".
  • La distanza tra i centri dell'imbuto 11 e il connettore 7 non deve essere superiore a 3080 mm.
  • Installare le parentesi intermedie 9 tenendo conto del paragrafo 3 delle "Disposizioni generali".
  • Fissare l'imbuto 11 e il connettore della grondaia 7 agli elementi di fissaggio (staffa, connettore). Per la versione con pannello frontale, l'imbuto 11 e il connettore 7 sono montati senza staffe.
  • Tagliare la scanalatura della lunghezza richiesta 8 e collegare con essa l'imbuto 11 e il connettore 7.
  • Tagliare la scanalatura della lunghezza desiderata 6 e appoggiarla sul connettore e sulla staffa terminale.
  • Ripetere l'operazione per il lato adiacente del tetto (staffa 2, scivolo 3).
  • Installare nelle grondaie 3 e 6 l'elemento angolare della grondaia 4.
  • Metti il ​​tappo ad imbuto sull'estremità aperta dell'imbuto.
  • Metti la spina della grondaia 1 sull'estremità aperta della grondaia.
  • Inserisci la canalizzazione a imbuto 10.

Installazione dello sfioratore

  • Posizionare l'attacco 11 o il gomito 13 sull'imbuto 11 contro l'arresto, a seconda della particolare posizione di installazione. Fissare l'accoppiamento o il gomito 13 sull'imbuto 11 con una vite autofilettante.
  • Assemblare la configurazione necessaria della parte riccia dello sbarramento. (Gomito 13, sezione tubo 14, gomito 15).

Quando si raccoglie la parte riccia dello sfioratore, è necessario rispettare le seguenti regole:

I raccordi 13 e 15 nella parte in figura dello sfioratore sono collegati tra loro solo attraverso una sezione intermedia del tubo 14 e fissati alla sezione del tubo con viti autofilettanti.

Istruzioni per l'installazione Docke Gutters

Disposizioni generali

Fornire la pendenza della grondaia

Opzione con un pannello frontale, montare su una staffa di plastica

Le staffe sono posizionate all'altezza del cavo teso tra la staffa terminale e l'imbuto. La differenza di altezza tra i punti terminali del cavo dovrebbe fornire una pendenza fino a 3 mm per metro lineare.

Opzione senza pannello frontale, montato su una staffa metallica

La variante è utilizzata per tetti con un piccolo passo della stecca. La differenza di altezza è fornita piegando la staffa nella posizione calcolata. La distanza tra la fine della parte di supporto della staffa e il luogo di piegatura dovrebbe diminuire mentre la staffa intermedia si allontana da quella finale.

Opzione senza pannello frontale, montaggio con prolunga e staffa in plastica

La variante viene utilizzata per tetti con un grande passo della stecca. Le linee di piega di tutte le estensioni sono alla stessa distanza. La pendenza è fornita spostando la staffa di plastica lungo la prolunga. La posizione della piega non deve essere inferiore a 10 mm dal punto di attacco della piastra di fissaggio della staffa o non deve essere inferiore a 10 mm dall'estremità della fessura nell'estensione.

Garantire la posizione ottimale degli elementi del sistema di drenaggio rispetto al tetto dell'operazione

Lo sbalzo del tetto si trova al di sopra della grondaia di scarico ad una distanza da 1/3 a 1/2 del suo diametro.

La distanza necessaria tra la linea di continuazione del tetto e la parte superiore della staffa in 25-30 mm è garantita piegando la staffa metallica di estremità (estensione) o spostando la staffa di plastica.

Garantire la stabilità dalla deformazione sotto carico verticale

La distanza tra le staffe di gronda non deve superare i 600 mm. L'imbuto deve essere fissato su due punti (o su due prolunghe). Il connettore della grondaia deve essere fissato su un punto (o su una staffa). La parte terminale dell'elemento angolare dovrebbe trovarsi a non più di 150 mm dalla staffa più vicina.

La distanza dallo stub alla staffa più vicina non deve superare 250 mm.

Fornire compensazione per le espansioni lineari di temperatura

La grondaia deve essere installata negli elementi di accoppiamento sulla linea denominata "Inserisci fino ad ora". Per comodità di installazione, i microfori puntuali si formano lungo i bordi della linea, prima del contatto con cui è inserita la grondaia. La distanza tra la superficie terminale della spina e gli elementi strutturali della casa deve essere di almeno 30 mm.

Sigillare il sistema di drenaggio

Prima dell'installazione, le superfici di accoppiamento devono essere pulite dalla contaminazione, assicurarsi che siano presenti guarnizioni di tenuta in gomma e che siano installate saldamente nelle prese. Le guarnizioni dovrebbero raggiungere le estremità dei nidi. Tutte le spine devono essere installate. Le estremità delle grondaie dovrebbero sporgere di 50-100 mm oltre il taglio laterale del tetto.

Confronto delle caratteristiche delle grondaie sotto carico

Caratteristiche di montaggio

Tetto con pannello frontale. Montaggio su staffe in plastica

Staffa in plastica, imbuto e connettore sono fissati con viti direttamente sul pannello frontale. Per fissare la grondaia nella staffa di plastica, è necessario prima posizionare il bordo della grondaia più vicino al pannello frontale nel morsetto della staffa. Quindi, abbassando lo scivolo nel ricevitore della staffa e premendo il lato opposto dello scivolo strettamente insieme al morsetto, portare il bordo nel morsetto finché non scatta. Una volta montato sul pannello frontale, è necessario rafforzare la connessione della scheda al tetto per evitare che venga estratta sotto il carico di neve.

Tetto senza pannello frontale. Montaggio su staffe metalliche

Le staffe sono attaccate agli elementi strutturali del tetto. Per fissare la grondaia, l'imbuto o il connettore nelle staffe di metallo, è necessario prima ottenere il bordo della grondaia più vicino al tetto sotto il gancio della staffa, abbassare la grondaia nel nido di ricezione della staffa e fissare il bordo opposto della grondaia, piegando la barra di serraggio.

Tetto senza pannello frontale. Si monta con prolunghe

Gli estensori metallici sono utilizzati per la stecca con un grande passo e sono fissati agli elementi strutturali del tetto. Sulle estensioni in metallo lo scivolo è fissato in staffe di plastica. Quando si utilizza una prolunga, la staffa di plastica viene fissata mediante bullonatura, che consente di spostare la staffa quando si imposta la pendenza del canale di scarico della grondaia. Il bullone (con una testa semicircolare) M5x30 viene inserito attraverso la rondella nel foro centrale superiore della staffa, passa attraverso la fessura della staffa e viene serrato con un dado dopo aver posizionato la staffa di plastica nella posizione desiderata. Una rondella e una rondella elastica devono essere installate sotto il dado. Il diametro esterno delle rondelle piatte deve essere di almeno 15 mm. Una rondella elastica è installata tra la rondella e il dado. Per evitare movimenti verticali, la staffa viene fissata in aggiunta all'estensione attraverso il foro inferiore tramite un bullone (M5x30 + 2 rondelle) con una testa esagonale o una corta vite autofilettante. L'imbuto e il connettore della grondaia sono imbullonati (rondelle M5x30 + 2) direttamente all'estensione. L'imbuto è montato su due bulloni e il connettore su uno.

Fissaggio di tubi e raccordi

Il tubo e i raccordi sono fissati con un morsetto universale. La posizione di installazione del morsetto è evidenziata in rosso.

Utilizzando un morsetto universale

Esistono due modi di fissaggio:
Tubo: fissaggio con scivolamento, sul lato del morsetto è la scritta "Pipe".
Montaggio: fissaggio con fissaggio rigido, la scritta "Fitting" sulla superficie laterale del giogo.
La base del morsetto è avvitata con una vite (diametro MB, lunghezza da 50 mm) alla parete della casa. Le manette di un colletto sono inserite in una base contro l'arresto. Il colletto è stretto con un bullone con una testa semicircolare (M5, lunghezza 40 mm) e un dado.

La sequenza di installazione del sistema di drenaggio

Installazione del bacino

  • Installare la staffa di estremità 5 tenendo conto della clausola 2 delle "Disposizioni generali".
  • Installare le staffe dell'imbuto 11. Per la versione con pannello frontale, l'imbuto 11 è montato senza staffe.
  • Appendere la pendenza della grondaia dalla staffa terminale alla staffa dell'imbuto. Per la variante con un pannello frontale - dal fondo della staffa di estremità 5 al bordo inferiore del cutoff dell'imbuto 11.
  • Installare le staffe del connettore della grondaia 7. Per l'opzione con una scheda frontale, installare il connettore stesso 7.
  • Il connettore 7 o la sua staffa sono installati tenendo conto della clausola 1 e della clausola 3 delle "Disposizioni generali".
  • La distanza tra i centri dell'imbuto 11 e il connettore 7 non deve superare i 3.080 mm.
  • Installare le parentesi intermedie 9 tenendo conto della clausola 3 delle "Disposizioni generali".
  • Fissare l'imbuto 11 e il connettore della grondaia 7 agli elementi di fissaggio (staffa, connettore).
  • Per la versione con pannello frontale, l'imbuto 11 e il connettore 7 sono montati senza staffe.
  • Tagliare la scanalatura della lunghezza richiesta 8 e collegare con essa l'imbuto 11 e il connettore 7.
  • Tagliare la scanalatura della lunghezza desiderata 6 e appoggiarla sul connettore e sulla staffa terminale.
  • Ripetere l'operazione per il lato adiacente del tetto (staffa 2, scivolo 3).
  • Installare nelle grondaie 3 e 6 l'elemento angolare della grondaia 4.
  • Metti il ​​cappuccio dell'imbuto 12 sull'estremità aperta dell'imbuto 11.
  • Metti la spina della grondaia 1 sull'estremità aperta della grondaia.
  • Inserisci la canalizzazione a imbuto 10.

Installazione dello sfioratore

  • Posizionare l'attacco 11 o il gomito 13 sull'imbuto 11 contro l'arresto, a seconda della particolare posizione di installazione. Se necessario, fissare l'accoppiamento o il gomito 13 sull'imbuto 11 con una vite autofilettante.
  • Assemblare la configurazione necessaria della parte raffigurata della diga (gomito 13, sezione tubo 14, gomito 15). Quando si monta la parte raffigurata dello sfioratore, è necessario rispettare i seguenti requisiti: I raccordi 13 e 15 nella parte figurata dello sfioratore sono collegati tra loro solo attraverso una sezione intermedia del tubo 14 e, se necessario, sono fissati alla sezione del tubo mediante viti autofilettanti.
  • Fissare il raccordo inferiore 15 con il morsetto 16 nella posizione "Raccordo".
  • Scivolare il tubo 18 fino in fondo sul raccordo inferiore 15 della parte sagomata dello sbarramento.
  • Imposta il tubo verticalmente. Segnare la posizione di montaggio del morsetto universale al centro del tubo 17.
  • Mettere il tubo 18 sul raccordo 15. Fissarlo nel morsetto 17.
  • Il morsetto centrale è montato nella posizione "Pipe".
  • Tagliare il pezzo finale di tubo della lunghezza richiesta 21. Appoggiarlo sull'accoppiamento 19 e applicare l'accoppiamento con il tubo nella parte inferiore del tubo fisso 18.
  • Segnare la posizione di montaggio del morsetto 20 sulla parete della casa a filo con il punto di fissaggio del morsetto sul giunto 19. Indietro di 10 mm sotto.
  • Inserire l'accoppiamento con un tubo (19 e 21) all'estremità inferiore del tubo fisso 18. Per fissare il gruppo nel morsetto 20. Il morsetto è montato nella posizione "Fitting". Se la lunghezza della sezione del tubo supera i 1500 mm, fissarla al centro con un morsetto universale. Il morsetto è montato nella posizione "Pipe".
  • Metti la punta sul tubo 23. Segnare la posizione di montaggio del morsetto 22. Indietro di 10 mm sotto.
  • Posizionare la punta 23 sul tubo 21, fissarla nel morsetto universale 22.
  • Il morsetto è montato nella posizione "Fitting".
  • È possibile l'opzione di fissare la punta al tubo con una vite.

Installazione di tubi dell'acqua sul binario di raccordo

  • Perno a vite M8 - 1 pz.; Dado M8 - 2 pezzi; Rondelle 015 - 2 pezzi Vite M5x40 - 1 pz., Dado M5 - 1 pz. (fornito con fascetta stringitubo).
  • A una distanza considerevole dal muro della casa, invece del prigioniero a vite M6 1, si consiglia di utilizzare il prigioniero a vite M8. È necessario tagliare il perno della lunghezza desiderata e praticare il foro nel supporto del morsetto al diametro del perno.
  • Durante il montaggio è necessario praticare un foro con un diametro da 10 a 12 mm sulla parte piatta del binario di raccordo.
  • Avvitare il perno 1 attraverso il centro del foro nel muro della casa (ad una profondità di almeno 40 mm). Se il muro non è in legno, è necessario installare il tassello. La parte della vite deve sporgere di 20 mm sopra il rivestimento.
  • Avvitare il dado 2 sulla parte della vite della vite prigioniera con la superficie del raccordo. Mettere una rondella con un diametro di 15 mm 3.
  • Mettere la clip di supporto 4. Avvitare il supporto del morsetto dall'interno fino al dado di arresto 5 con una rondella del diametro di 15 mm 6.
  • Impostare il supporto del morsetto 4 nella posizione desiderata ("Tubo" "Raccordo"). Stringere il dado 2 sotto il supporto del morsetto finché non si arresta con una chiave.
  • Inserire il collare 9 nel supporto del colletto e fissarlo con l'aiuto della vite M5x40 7 e dei dadi M5 8.

Strumenti per l'installazione del sistema di drenaggio

  • Per la marcatura: metro a nastro, matita.
  • Per staffe di montaggio: cacciavite, trapano, cacciavite.
  • Per staffe di montaggio: cavo, livello del tubo, livella.
  • Per piegare le staffe metalliche: piegatrice.
  • Per i tagli: seghetto, sega con un dente sottile, stuslo.

Scopo degli elementi

+7 (495) 789-96-72
+7 (495) 989-98-72 (multicanale)

Mosca © 2006-2018 VESTMET LLC
Tutti i diritti riservati.

Istruzioni di installazione per Docke

Lo scopo principale del sistema di drenaggio è proteggere la facciata dell'edificio e la fondazione dalle precipitazioni atmosferiche. Consiste in componenti come staffe, imbuti, grondaie, gomiti, angoli, tubi di scarico, fascette stringitubo e tappi. I prodotti devono essere di alta qualità, al fine di non effettuare l'installazione di una nuova rete dopo 10 anni di servizio.

I professionisti raccomandano di prestare attenzione alla docke del produttore. Si tratta di un'impresa domestica che produce tipi interni di grondaie esterne con una sezione circolare, rettangolare e quadrata di prodotti con una superficie liscia, che rimuove facilmente anche una crosta di ghiaccio.

Tipi di rete di drenaggio per case private

Deka produce due tipi di docce che possono essere installati su abitazioni private:

  • Standart. Il sistema è progettato per edifici rurali e piccoli edifici privati, poiché ha una piccola sezione trasversale di tubi e grondaie;
  • Lux. La serie è progettata per tetti grandi o complessi. Una caratteristica speciale è il gran numero di elementi aggiuntivi per l'installazione di qualsiasi sistema.

Metodi di attaccamento

Nella costruzione del tetto di solito è previsto l'installazione del pannello frontale alle estremità delle travi, ma a volte questo elemento manca. A seconda di ciò, ci sono caratteristiche specifiche nell'installazione dei titolari di un sistema di drenaggio:

  • Fissaggio sul pannello frontale dopo il completamento dei lavori di copertura o nel caso di un ampio gradino di capriate a travi (più di 60 cm). Il vantaggio è la comodità di montare i componenti dello scarico nei posti giusti. Il fissaggio dei supporti in plastica viene effettuato mediante viti autofilettanti, dopodiché viene montata la grondaia, posizionandone il bordo nella clip della staffa finché non scatta (chiaramente - nel video).

Nel video viene presentata una rappresentazione visiva dell'installazione del drenaggio sulla piastra del tetto frontale:

Il metodo viene applicato durante l'installazione del sistema docke nella fase di montaggio del tetto, ma prima della fase di installazione del tetto. A seconda delle travi del passo utilizzare diverse opzioni di installazione:

  1. Se il gradino delle tavole del battiscopa non supera i 60 cm, il dispositivo di fissaggio in metallo Deka viene portato al loro bordo inferiore.
  2. Nel caso di una grande distanza tra le travi, che non può garantire un montaggio affidabile della grondaia, vengono utilizzate staffe in plastica con prolunghe in metallo che cambiano facilmente l'angolo quando si installa lo scarico. Sono fissati su elementi in legno del tetto con l'aiuto di bulloni zincati con una testa semicircolare del marchio M5 con una lunghezza di 30 mm.

Per garantire una normale fuoriuscita di precipitazione, si raccomanda che gli elementi di fissaggio della grondaia Deke abbiano una pendenza orizzontale di 50 mm per 10 m. A tale scopo, calcolare la quantità necessaria per stronzio, calcolando la differenza tra le altezze dei ganci già montati ai bordi del tetto (utilizzando un cavo in tensione) una riga e segna l'angolo del marker. Ogni grondaia di fissaggio è numerata.

Istruzioni di montaggio dell'imbuto di Docke

L'installazione dell'elemento strutturale viene eseguita sulle grondaie fisse, ma prima di ciò è necessario creare dei fori attraverso i quali l'acqua scorrerà lungo il tubo. Quando si sega dovrebbe prestare attenzione alla dimensione del foro, altrimenti il ​​fluido scorrerà oltre.

Quale strumento è tagliato buco? L'opzione migliore è considerata un seghetto con denti fini, ma può essere con le forbici in metallo.

L'imbuto è fissato allo scivolo mediante una speciale connessione piegata, in cui il morsetto è piegato.

Installazione di grondaie

La grondaia del Deck è installata abbastanza facilmente: la scanalatura esterna dell'elemento è posta all'estremità della staffa, viene posata e fissata. Secondo le istruzioni, si presume che ci sia una griglia per tali elementi di sistema come un imbuto e uno scivolo. Impediscono alle foglie e agli altri detriti di entrare nelle piogge.

Mozzi di montaggio

I raccordi docke per la chiusura delle aperture terminali hanno guarnizioni in gomma sull'arco inferiore, garantendo la tenuta del giunto con lo scivolo. Altri produttori possono produrli separatamente. In questo caso, la guarnizione di gomma è posizionata nell'arco della spina.

Per fare in modo che la presa si inserisca perfettamente sullo scivolo, è necessario picchiettare con un martello di gomma fino a quando non è completamente nella scanalatura.

Installazione di tubi di scarico e deflusso

Al fine di evitare la distruzione della fondazione, un drenaggio viene montato sul tubo di scarico a Deke, che verrà inviato a un pozzo di drenaggio o ingresso. La piega creerà il ginocchio ondulato inferiore.

Caratteristiche delle connessioni di montaggio

Il collegamento e la modifica dell'angolo dei tubi viene effettuato utilizzando morsetti universali e innesti Deke. Il primo supporto è un anello che collega il tubo con un tubo, reflusso, curva. Per fissare il riser al muro, un morsetto di metallo con una piastra per bulloni è fissato al morsetto. La quantità è determinata dalla lunghezza e dalla configurazione del sistema. Per serrare il morsetto utilizzando bulloni M5 lunghi 40 mm e dadi.

Morsetti e giunti docke hanno anche guarnizioni.

Errori nella costruzione della rete di drenaggio

L'istruzione è la base teorica dell'installazione, ma il fattore umano è ancora intrinseco e spesso dopo il lavoro svolto si presentano le seguenti carenze:

  • Sagging delle scanalature - aumentando il passo degli elementi di fissaggio (più di 75 cm);
  • Traboccamento d'acqua - inosservanza dell'asse centrale riguardante una trincea e supporti di plastica;
  • Spruzzatura dell'acqua - una grande distanza tra il bordo del tetto e la grondaia;
  • Precipitazione precipitosa inefficace - mancato rispetto della norma dell'angolo di inclinazione delle grondaie (meno di 5 cm per 10 m di prodotto per il flusso).

Ulteriori raccomandazioni

  • Il fissaggio dei tubi del sistema deve iniziare dal tetto;
  • Gli elementi di collegamento del ponte sono fissati su presa;
  • Il passo medio di installazione delle pinze è di 180 cm, con l'elemento che deve essere presente a ogni connessione dei tubi;
  • Quando si installano i tubi di scarico docke, è necessario utilizzare un piombo per mantenerli in una posizione strettamente verticale;

Dopo aver installato la rete di drenaggio, viene eseguito un controllo di tenuta su tutte le articolazioni al fine di eliminare gli inconvenienti e preparare lo scarico per un'efficace rimozione di grandi quantità di precipitazioni. Consigli dettagliati possono anche essere visualizzati sul video.