Come è la lavatrice?

Oggi, probabilmente, non ci saranno quelli che non hanno una lavatrice a casa, ma pochi conoscono il design della lavatrice. E quando si rompe, non sappiamo quale sia esattamente il problema. In questo articolo vedremo il dispositivo della macchina lavatrice, in modo che nel caso di ciò che si potrebbe identificare autonomamente il danno e riparare il dispositivo.

Dispositivo di lavatrice

Se ancora non sai come è organizzata la lavatrice, in questo articolo descriveremo in dettaglio ciascuno dei suoi elementi. Convenzionalmente, tutti gli elementi della lavatrice possono essere suddivisi in diversi gruppi principali, che comprendono vari elementi strutturali:

  • gruppo elettronico e modulo di controllo macchina;
  • eseguire elementi del dispositivo;
  • lavatrice del compartimento del tamburo;
  • caso e altri elementi.

Di seguito consideriamo ciascuno di questi gruppi separatamente.

Modulo elettronico e modulo di controllo della macchina

Considera il modulo più importante nella lavatrice, che è responsabile per le prestazioni del tuo dispositivo, in particolare il modulo di controllo. Questa scheda è pienamente responsabile per tutti i sistemi del dispositivo e fornisce tutti gli altri elementi della struttura di comando per eseguire qualsiasi operazione.

Contiene un elenco di tutti i programmi disponibili e altri codici di programma per il sistema. Se questa unità di controllo fallisce, la sua sostituzione ti costerà una grossa somma.

Tuttavia, la scheda di controllo non può funzionare senza alcuni elementi separati che eseguono determinati compiti, vale a dire i seguenti dispositivi:

  • Il sensore per la determinazione del livello di riempimento del serbatoio (pressostato) - come suggerisce il nome, questo elemento è responsabile della trasmissione dei dati sul riempimento del serbatoio con acqua. Questo dispositivo funziona in combinazione con una camera d'aria che fornisce pressione al sensore, a seconda di quanto è pieno il serbatoio.
  • Termostato o sensore di temperatura - è montato sul fondo della lavatrice ed è progettato per determinare la temperatura dell'acqua che entra nel compartimento principale.
  • Tachimetro - progettato per controllare la velocità del motore. È attraverso di lui che il blocco di comando regola il numero di giri del tamburo per vari programmi di lavaggio.
  • Altri componenti elettronici: questo elemento può includere il pannello frontale, con un display sul quale si sceglie il programma. Inoltre, questo include relè con fili che interconnettono tutti gli elementi strutturali della lavatrice.

Gli elementi performanti del dispositivo

L'unità di controllo trasferisce tutti i comandi a questi elementi, che eseguono il casting dell'intero meccanismo:

  • Il blocco sulla porta: prima che inizi il processo di lavaggio, il sistema invia un segnale alla porta e viene bloccato fino al completamento del programma di lavaggio specificato.
  • La valvola di alimentazione dell'acqua è anche nota come elettrovalvola, anch'essa controllata da un'unità di comando, ed è sbloccata dai segnali e lascia entrare acqua nel vano del tamburo, e si chiude anche dopo che il segnale si è fermato.
  • Il motore è l'elemento più fondamentale, senza il quale il funzionamento della lavatrice è impossibile. Guida il tamburo in cui si trova il bucato. Nelle lavatrici, trasmette la coppia in modi diversi - tramite una trasmissione a cinghia o direttamente, regolando la puleggia del tamburo in movimento. Il numero di giri e la direzione di rotazione sono controllati da un tachimetro, che trasmette informazioni al modulo di comando.
  • TEN (elemento riscaldante) - riscalda l'acqua ad una temperatura predeterminata, che viene trasmessa a questo elemento attraverso il blocco di comando. L'elemento riscaldante tubolare (TEH) quando viene a contatto con l'acqua è coperto con una scala, che quindi riscalda male l'acqua e può non riuscire affatto.
  • Pompa di scarico - progettata per scaricare l'acqua già utilizzata nel sistema fognario.

Lavatrice del compartimento del tamburo

L'elemento più grande che occupa più spazio nell'unità di lavaggio è dovuto al fatto che deve trattenere l'acqua per il lavaggio e alcuni chilogrammi di bucato. Di per sé, il serbatoio è fatto di plastica, ed è un serbatoio relativamente ermetico, all'interno del quale vi è un tamburo mobile con un elemento riscaldante.

Dato che il serbatoio è piuttosto pesante e senza biancheria, è dotato di ammortizzatori e speciali dispositivi di fissaggio a molla che lo fissano saldamente in uno stato di inattività e consentono di eseguire le operazioni di lavoro durante il lavaggio.

La ram stessa è una costruzione fatta sotto forma di un cilindro, con fori all'interno sotto forma di una griglia lungo l'intera cavità del tamburo. Realizzato in acciaio inossidabile.

Cabinet e altri elementi

Tutti gli elementi principali sono già descritti sopra, resta da descrivere solo piccoli elementi:

  • Scatola di alimentazione della polvere: questo scomparto è un vassoio o un contenitore a cui sono collegati vari ugelli e altri elementi per l'alimentazione dell'acqua.
  • Piastra di contrappeso - a causa del fatto che durante la rotazione della biancheria, il tamburo gira ad alta velocità, questo comporta il fatto che la macchina si muova attivamente. È a questo scopo che è montato il piatto del peso, che non consente alla macchina di muoversi.

Questo è in realtà l'intero dispositivo della lavatrice, ora conosci il design dell'unità, quindi quali sono gli elementi in esso contenuti e di cosa sono responsabili e quali funzioni svolgono.

Il dispositivo e il principio di funzionamento della lavatrice

Indipendentemente dalla marca di dispositivi di lavaggio automatico, i modelli caricati frontalmente sono quasi identici da diversi produttori. La comprensione del dispositivo di tali apparecchiature dovrebbe essere di proprietà del proprietario. Ciò aiuterà a capire come funziona la macchina, cosa potrebbe fallire con vari problemi e se sarà possibile far fronte alla rottura con le proprie mani.

I nodi principali della macchina automatica includono:

  • alloggio;
  • Buck;
  • tamburo;
  • Sistema di riempimento dell'acqua;
  • pressostato;
  • Motore elettrico;
  • TEN;
  • Sistema di drenaggio;
  • Unità di controllo

alloggiamento

Tutti gli elementi della lavatrice, indipendentemente dalla marca - Indesit, LG, Samsung, Ariston, Electrolux, Bosch o altro, sono situati all'interno della sua custodia in metallo. La base, il pannello frontale con il portello, il coperchio superiore, le pareti laterali e anche la parete posteriore si distinguono nell'alloggiamento.

Nella parte superiore della parete frontale del case c'è un pannello di controllo, e nell'angolo sinistro c'è un contenitore per il caricamento del detersivo (dispenser). Solitamente in tale contenitore vengono fornite 3 celle (due per la polvere e una per il prodotto liquido), ma potrebbero esserci più o meno a seconda del modello (da 1 a 5). La polvere caricata nell'erogatore attraverso uno o più ugelli entra nel serbatoio sotto l'azione di un getto d'acqua.

Al centro della parete frontale c'è il portello della lavatrice. Si distinguono parti come la cuffia di gomma del portello e il dispositivo che blocca il portello durante il lavaggio. All'interno il polsino è fissato al serbatoio attraverso il morsetto. A causa del dispositivo di blocco, la porta non può essere aperta durante il processo di lavaggio. Molto spesso in tale dispositivo c'è un termoelemento, quindi dopo la fine del lavaggio la porta rimane chiusa per un po '.

Sistema di riempimento dell'acqua

Il segnale al set di acqua proviene dal modulo di controllo all'elettrovalvola a cui è collegato il tubo di ingresso dell'acqua. Questo tubo deve essere collegato alla rete idrica.

Buck and Drum

Il serbatoio è considerato l'elemento principale e più volumetrico della macchina automatica. Può contenere 35-60 litri d'acqua. Per evitare che l'apparecchio vibri eccessivamente durante il lavaggio, il serbatoio non è collegato rigidamente al corpo. Per sostenerlo, ci sono due o quattro molle nella parte superiore della macchina e due o quattro ammortizzatori nella parte inferiore. Inoltre, per eliminare lo squilibrio e le forti vibrazioni del serbatoio durante il lavaggio, sono collegati dei contrappesi in cemento. Grazie a questo design, il corpo durante il funzionamento dell'apparecchiatura, nonostante le oscillazioni del serbatoio, rimane fisso.

All'interno del serbatoio è un tamburo, collegato da una trasmissione a cinghia o azionamento diretto con il motore. La biancheria viene caricata nel cestello e, dopo aver attivato il programma di lavaggio, l'acqua con detergente inizia a fluire attraverso una serie di fori. Di fronte al serbatoio è collegato al tamburo con un polsino di gomma, garantendo la tenuta, e nella parte posteriore dell'albero tamburo passa attraverso il serbatoio per l'unità cuscinetto.

Per la fabbricazione del tamburo viene solitamente utilizzato acciaio inossidabile e il serbatoio può essere sia in acciaio che in plastica. La seconda opzione è più economica, ma è più fragile e meno durevole. Spesso, il serbatoio ha due metà, che sono collegate con bulloni o con un morsetto, ma in molte macchine ci sono serbatoi non separabili.

Sistema di scarico

Gli elementi principali del sistema di drenaggio della macchina automatica sono la pompa di scarico e il tubo corrugato di scarico in plastica con una lunghezza di 1-4 metri. Una parte del tubo è collegata alla pompa con un morsetto e la seconda viene scaricata nel sistema fognario.

Lo scarico normalmente deve essere eseguito più volte durante il lavaggio. Nel dispositivo a pompa sono isolati un motore, una girante e una "chiocciola" a cui sono collegati i tubi. La pompa è più spesso sincrona. La pompa è controllata da un modulo elettronico.

Poiché il malfunzionamento più frequente del sistema di scarico è il guasto della pompa a causa di intasamento, il dispositivo fornisce un facile accesso alla pompa per una pulizia regolare. Si consiglia di controllare e pulire il filtro della pompa almeno una volta ogni 6 mesi.

Unità di controllo

Questa unità è la lavatrice comanda tutti gli altri elementi, quindi può essere tranquillamente chiamata il "cervello" del dispositivo. È anche chiamato programmatore, scheda elettronica o modulo di controllo. È da questa unità che vengono impartiti i comandi che vengono eseguiti dal sistema di alloggiamento, dagli elementi di riscaldamento, dal tamburo, dalla pompa di scarico e da altri dettagli.

L'unità di controllo è la parte più complessa e costosa della lavatrice. Un indicatore digitale si distingue nel suo dispositivo, grazie al quale l'utente sa tutto sul funzionamento del dispositivo. Nella maggior parte dei modelli, se si verifica un malfunzionamento, un tale indicatore inizia a mostrare un codice di errore. Dopo aver appreso la sua decodifica, è possibile determinare l'essenza di una rottura e se è possibile affrontarla senza chiamare il master. Se il modulo stesso non funziona, contattare uno specialista per ripararlo o sostituirlo.

sensori

Il funzionamento del modulo di controllo si basa sul monitoraggio di vari sensori che inviano informazioni su tutti i processi nella macchina durante il lavaggio.

Questi sensori sono:

  • pressostato. Il cosiddetto sensore, la cui funzione è di monitorare il livello dell'acqua. Un altro nome è l'interruttore di livello. Può essere elettronico o meccanico e il principio del suo funzionamento è pneumatico. Non appena il pressostato invia un segnale al modulo di controllo che c'è abbastanza acqua nel serbatoio, la macchina continuerà il suo lavoro.
  • La camera d'aria. Questa parte in plastica si trova vicino al tubo di scarico ed è importante per il funzionamento del pressostato. Quando il serbatoio si riempie di acqua, la pressione dell'aria in questa camera aumenta proporzionalmente alla pressione dell'acqua. Attraverso una piccola pressione di raccordo viene trasferito al pressostato.
  • Termostato. Questo sensore si trova sul fondo del serbatoio. La funzione principale di questo sensore è determinare la temperatura dell'acqua nel serbatoio e trasferire i dati al modulo di controllo.
  • Tachosensor. Il suo compito principale è quello di controllare la velocità del motore, che è importante per le diverse modalità di lavaggio e processo di filatura.

Dispositivo lavatrice automatico

In genere, l'utente non è interessato allo schema del dispositivo lavatrice automatica. Ma se è pianificata improvvisamente la riparazione delle attrezzature, allora è necessario capire. È possibile eseguire una diagnostica indipendente o la sostituzione di parti solo comprendendo come funzionano le unità AGR e dove si trovano.

Quasi tutte le lavatrici a carica frontale sono uguali, ad eccezione della posizione di alcune parti.

La struttura interna della lavatrice

Prima di eseguire riparazioni, familiarizzare con il principio della moderna lavatrice.

Il dispositivo delle lavatrici domestiche è lo stesso, sia che si tratti di un modello con caricamento verticale o frontale. Indipendentemente dal marchio ("Indesit", LG, "Samsung", "Bosch"), tutte le parti sono nascoste in una custodia di metallo. La base del corpo comprende: anteriore, posteriore, coperchio superiore, base. Il tipo di caricamento determina la posizione del portello, orizzontale o verticale.

La struttura interna di una lavatrice automatica è costituita da parti e assiemi che sono responsabili di una particolare funzione. Diamo un'occhiata più da vicino ad ogni dettaglio.

Il dispositivo tecnico della lavatrice

Iniziamo con la cosa più importante: il "cervello" della lavatrice.

Modulo di controllo e componenti elettronici

Il modulo elettronico controlla tutti i dettagli in auto. Segnala l'avvio o lo spegnimento tramite il cablaggio che collega la scheda e il nodo CM.

Tutti i programmi, modalità e funzioni sono controllati ed eseguiti dal modulo. Pertanto, se uno dei suoi elementi fallisce, qualsiasi parte della macchina potrebbe smettere di funzionare. Per eseguire determinati compiti: versare correttamente l'acqua nel serbatoio, controllare la velocità del motore durante il lavaggio e lo spinning, la centralina ha "assistenti".

pressostato

Un pressostato o sensore di livello controlla la quantità di acqua nel serbatoio. Esegue il lavoro misurando la pressione nel serbatoio. Quindi invia un segnale al modulo elettronico. L'unità di controllo, a sua volta, comanda la valvola di ingresso per arrestare l'assunzione di acqua.

Valvola di aspirazione dell'acqua

A seconda del tipo, la valvola può avere da una a tre bobine. La tensione viene applicata a queste bobine, in modo che la membrana della valvola si apra e inizi. Non appena l'unità ha dato il comando, la membrana si apre e l'acqua viene pompata nel serbatoio. Dopo aver interrotto la fornitura di elettricità alle bobine, la membrana si chiude.

Tacho

Questo contagiri aiuta l'unità elettronica a regolare la velocità del motore. In effetti, per ogni programma di lavaggio o spinning è necessaria una diversa velocità di rotazione del tamburo.

Sensore di temperatura

La struttura dell'elemento riscaldante nei moderni modelli "Ariston", "Zanussi", "Ardo", "Electrolux" prevede la presenza di un termistore. Il dispositivo è un tubo metallico che viene installato nel corpo del riscaldatore.

Il termistore determina il grado di riscaldamento dell'acqua inviando un segnale al modulo. L'unità principale spegne il riscaldatore quando la temperatura dell'acqua sale al livello desiderato.

Altri elementi

Questo cablaggio, pannello di controllo, dispositivo di comando, indicatori. Tutto ciò che consente di controllare, impostare le modalità e i programmi in lavatrice.

Parti di prestazione

Il dispositivo della lavatrice è una macchina semiautomatica e automatica che prevede la presenza di nodi performanti. L'unità elettronica fornisce i dettagli del comando, dopodiché iniziano a funzionare.

Motore elettrico

Il motore nella rondella contribuisce alla rotazione del tamburo a diverse velocità.

Nelle auto moderne hanno installato motori con trasmissione diretta. Questi sono motori inverter collegati al tamburo. Sono più efficienti, potenti e silenziosi. Il loro design è affidabile, quindi tali motori si rompono molto raramente.

Spesso ci sono motori da collezione. Trasmettono le rivoluzioni al tamburo a causa della cinghia di trasmissione.

I collezionisti sono semplici: il loro design contiene uno statore, un rotore e pennelli. Le spazzole elettriche sono fatte di materiale morbido, quindi spesso devono essere sostituite a causa dell'usura.

Riscaldamento elettrico (TEN)

Serve per riscaldare l'acqua nel serbatoio. Ogni programma di lavaggio richiede una temperatura dell'acqua diversa. L'unità elettronica invia il segnale specificato all'elemento riscaldante, dopodiché viene eseguito il riscaldamento. Il termostato controlla la temperatura e, dopo aver raggiunto i valori target, invia un segnale al modulo.

Dispositivo di blocco del tratteggio

Questa è una serratura elettronica. Manualmente, si chiude solo la serratura meccanica. Quando avvii il programma, senti un clic che dice che il portello è bloccato. Solo dopo inizia l'assunzione di acqua.

Pompa di scarico

La pompa consente di pompare acqua da un serbatoio dopo il lavaggio, il risciacquo. Ci sono pompe sincrone e asincrone.

In cosa consiste una pompa? Dall'interno, il suo design è lo stesso: motore, girante. Una lumaca si trova sopra, a cui è collegato un tubo di scarico, un tubo.

Molto spesso la pompa si guasta a causa dell'ingresso di corpi estranei. Se le monete cadono fuori dalla tasca durante il lavaggio, possono cadere nel lavandino. Filtro, tubo flessibile, tubo e la pompa stessi intasati. Leggi come pulirlo.

Design del serbatoio

Il serbatoio può essere realizzato in acciaio o plastica. Degli ultimi sviluppi - serbatoio polyplex. A seconda del produttore della lavatrice (Atlant, Kandy, Whirlpool, ecc.), Potrebbe essere:

  • Pieghevole. Le due metà sono fissate con viti.
  • Non pieghevole. Le due parti sono incollate ermeticamente.

Vari elementi e conclusioni sono collegati al serbatoio. Considerali in dettaglio.

Ammortizzatori

Ammortizzatori o ammortizzatori sono parti che smorzano le vibrazioni quando il CMA funziona. L'ammortizzatore è collegato al fondo del serbatoio e al corpo della lavatrice. Con un forte serbatoio di rotazione non rimbalzare e battere contro il muro.

molle

Le molle trattengono il serbatoio dall'alto e svolgono la stessa funzione degli ammortizzatori. Il gancio superiore della molla è fissato al corpo, il gancio inferiore - alla parte del serbatoio.

Se un motore a cinghia è installato nella lavatrice, una puleggia viene collegata al serbatoio. Indossa una cintura che trasmette il regime del motore. La puleggia ruota con il tamburo. È fissato con un potente fulmine al centro.

contrappesi

I blocchi pesanti sono fatti di cemento o plastica. Sono imbullonati all'esterno del serbatoio per ripristinare l'equilibrio.

Nel tempo, il contrappeso potrebbe rompersi a causa di forti vibrazioni. Ma più spesso i loro attacchi sono indeboliti, che possono essere ulteriormente rafforzati.

tamburo

Situato all'interno del serbatoio, realizzato in acciaio inossidabile. Ha una forma cilindrica, c'è un foro nella parte anteriore per caricare il bucato. La parte posteriore serve per connettersi con la croce e il serbatoio. All'interno, l'intera superficie del tamburo è perforata, il che consente di scaricare l'acqua.

Altri dettagli

Resta da trattare con piccoli oggetti che servono per facilitare il lavaggio e automatizzare il processo.

Vassoio di dosaggio

Il vassoio è diviso in più parti (generalmente tre). In uno di essi si versa la polvere per il lavaggio principale, nel secondo - per il prelavaggio. Il terzo scomparto è utilizzato per prodotti liquidi e risciacqui.

Il vassoio viene inserito nella tramoggia, a cui sono collegati i tubi della valvola di ingresso. Attraverso di loro negli scomparti entra l'acqua per la raccolta di polvere.

Polsino di gomma

La guarnizione in gomma si trova sul portello e serve per sigillare la porta. Una parte della gomma è attaccata al corpo, l'altra è fissata al serbatoio con fascette stringitubo.

Tubi e ugelli

Il tubo di alimentazione è installato all'ingresso dell'acqua. La sua altra parte è attaccata al corpo.

Il tubo di scarico è collegato alla pompa e alle acque reflue.

Il tubo viene installato dal serbatoio alla pompa. L'acqua, che si fonde dal serbatoio, entra nell'ugello e da lì nella pompa.

C'è un tubo di riempimento che fornisce acqua al serbatoio dal sistema idraulico.

Come potete vedere, il design della lavatrice è piuttosto complicato e comporta molte parti e componenti. Se si deve riparare, vale la pena comprendere a fondo come questa tecnica è organizzata per facilitare lo smontaggio, il montaggio e le procedure di riparazione stesse.

Informazioni più dettagliate su ciascun modello di lavatrice sono riportate nelle istruzioni.

Circuito della lavatrice

Lo schema della lavatrice, la "bisnonna" delle moderne macchine automatiche a "rondella", aveva una struttura estremamente semplice: una vasca di legno, tenuta insieme da cerchi metallici. La parte superiore era chiusa con un coperchio, nel mezzo del quale c'era una carrucola. All'estremità superiore c'era un manico ricurvo e, d'altra parte, due palette che facevano ruotare il bucato in una soluzione di sapone versata in una vasca. Drive - solo manuale.

Come è nato il circuito della lavatrice

L'idea arrivò all'agile American Kingu nel 1851, che migliorò leggermente la zangola del burro fatta in casa adattandola al bucato.

Prima lavatrice

La "nonna" di una lavatrice moderna è nata nel 1908. Schema della lavatrice ha portato elementi di innovazione. Era un serbatoio in acciaio zincato (più tardi - alluminio), all'interno del quale si muoveva un disco con nervature sporgenti. Il disco è stato inizialmente azionato da un motore elettrico. C'era anche un dispositivo per premere il bucato lavato - due rulli di gomma con uno spazio tra di loro. La forza di serraggio dei rulli era regolata da un bullone caricato a molla. Rulli ruotati a mano. Le lavatrici di tale schema sono solitamente chiamate "macchine semi-automatiche". Verso la metà del 20 ° secolo, le macchine semi-automatiche acquisivano timer meccanici, che consentivano di regolare la durata del lavaggio e di spegnere automaticamente l'unità una volta terminato il processo, e un secondo serbatoio con una centrifuga elettrica per centrifugare il bucato.

La prima macchina con un motore elettrico

"Mama" - una lavatrice automatica con un relè meccanico apparve esattamente 100 anni dopo l'invenzione della prima lavatrice - nei primi anni '50 del XX secolo. Nel 1962, i progettisti dell'azienda "Miele" crearono un programmatore elettromeccanico, che permise di avviare il processo dal set di acqua all'essiccazione (centrifuga) dei vestiti con un solo pulsante. Il design della lavatrice era il progenitore di macchine moderne con lavanderia a carico dall'alto.

Automatico con programmatore elettromeccanico

E infine, nel 1978, è nato il primo di un enorme numero di "sorelle" moderne: lavatrici moderne con controllo a microprocessore, che hanno permesso di aumentare rapidamente non solo il numero di funzioni meccaniche che la macchina esegue durante il lavaggio, ma anche molte altre funzioni, per lo più utili. :

  • Pesa della biancheria;
  • Regolazione elettronica della velocità di rotazione del tamburo;
  • Regolazione esatta della temperatura dell'acqua in un serbatoio;
  • Diversificare le modalità di funzionamento della macchina in base al tipo di biancheria e al grado di contaminazione;
  • Timer-programmatore, che consente di posticipare il processo di lavaggio per un certo tempo.

Schema moderno di lavatrice automatica

Tutte le lavatrici esistenti hanno le stesse unità strutturali. Possono differire solo nei dettagli che non cambiano lo schema della lavatrice.

Schema di una lavatrice moderna

Tutti i nodi possono essere suddivisi in:

  • Telaio in acciaio con placcatura;
  • Serbatoio d'acqua;
  • Tamburo di lavaggio;
  • Sistema di ammortamento;
  • Sistema di bilanciamento;
  • Motore elettrico;
  • pompa;
  • Sistema di sensori;
  • Sistema di valvole;
  • Blocca la porta di caricamento.

Modulo di controllo elettronico a microprocessore (programmatore).

Abbiamo appositamente posizionato gli elementi strutturali nell'ordine in cui sono comparsi man mano che sono stati sviluppati e migliorati nel circuito della lavatrice.

Tutte le lavatrici moderne sono di forma rettangolare e standardizzate in altezza. Può variare in larghezza e profondità della shell. Il telaio in acciaio serve per fissare tutti gli altri elementi strutturali all'interno dell'unità, e la pelle protegge l'unità dalla penetrazione di proiettili, sporco, umidità e per proteggere l'utente da scosse elettriche o parti mobili della macchina. Su quattro lati, il telaio è coperto da pannelli in metallo verniciato. Il coperchio superiore è solitamente rimovibile e consente di inserire una lavatrice sotto la superficie di lavoro. Ad esempio, integrare nel set da cucina.

Serbatoio d'acqua

Il 90% delle moderne lavatrici ha serbatoi in materiale composito rinforzato - plastica. E solo i modelli più costosi possono essere equipaggiati con un serbatoio in acciaio inossidabile. L'uso di serbatoi compositi può ridurre significativamente i costi. Ma l'indicazione della perdita di peso non è vera. La lavatrice da perdere peso perde solo. È più suscettibile alle vibrazioni ad alte velocità di rotazione del tamburo durante la centrifuga. Inoltre, i serbatoi in materiale composito sono caratterizzati dalla "malattia" delle materie plastiche:

  • Sono soggetti a distruzione negli incroci con parti metalliche;
  • Relativamente fragile;
  • Meno durevole rispetto all'acciaio.

I serbatoi hanno un design pieghevole - consistono in due metà fissate con staffe o bulloni. In questo modo è più facile riparare in caso di guasto. Il serbatoio è fissato allo scafo mediante un sistema di assorbimento degli urti: molle e guarnizioni in gomma progettate per smorzare le vibrazioni durante il funzionamento.

tamburo

Solitamente realizzato in acciaio inossidabile. Che è il principale organo di lavoro in cui viene posizionato il bucato durante il lavaggio. La qualità del lavaggio e la sicurezza della biancheria dipendono dalla qualità della sua fabbricazione e dalla configurazione delle nervature all'interno. I modelli economici di lavatrici possono avere nervature in plastica all'interno del tamburo. I modelli di auto più economici hanno un tamburo realizzato interamente in plastica.

La superficie interna di un tamburo di alta qualità deve essere perfettamente piana, senza parti sporgenti in grado di agganciare il bucato durante il processo di lavaggio.

bilanciatori

Il circuito della lavatrice prevede solitamente due blocchi di ghisa o cemento, che vengono fissati attraverso le guarnizioni al corpo del serbatoio dell'acqua e compensano le vibrazioni durante la rotazione del tamburo.

Motore elettrico

Il corpo esecutivo principale della macchina è il motore elettrico che guida il tamburo.

Dalla progettazione può essere:

  • asincrono;
  • Collezionista (AC o DC);
  • Stepper (guida diretta).

I primi due tipi di motore sono collegati al tamburo tramite cinghie di trasmissione. Questo design ha la maggior parte delle macchine.

Motore di azionamento diretto

Il circuito della lavatrice a presa diretta non ha un motore, una puleggia e una cinghia di trasmissione separati. In tali macchine, il serbatoio svolge il ruolo di uno statore (parte stazionaria) e il tamburo è un rotore, una parte rotante.

pompa

Pompa dell'acqua circolante, che fornisce il drenaggio delle acque reflue dopo il lavaggio, pompando acqua dal serbatoio durante il processo di centrifuga. In alcuni modelli, la pompa funziona durante il lavaggio, l'alimentazione (irrigazione) del bucato sulla parte superiore con acqua saponata o acqua pulita durante il risciacquo.

sensori

Sono un componente importante che consente di realizzare la completa automazione del processo di lavaggio.

Pressostato (sensore livello acqua)

Serve a controllare il livello dell'acqua nel serbatoio con diverse modalità di lavaggio.

Strutturalmente - un tubo cavo con un pistone. All'estremità inferiore del tubo è fissato un galleggiante, nella parte superiore del tubo c'è l'aria e un sensore di pressione. Sotto l'influenza della spinta idrostatica dell'acqua, il galleggiante crea una pressione nella parte superiore del tubo, che viene misurata da un sensore di pressione e trasmessa al blocco di programma.

termostato

I termostati moderni hanno sensori da una piastra bimetallica, che si piega / raddrizza sotto l'influenza della temperatura e chiude i contatti elettrici. È usato per controllare la temperatura dell'acqua nel serbatoio.

tachosensor

Controlla la velocità di rotazione del tamburo in varie modalità di lavaggio e rotazione.

Sistema di valvole

Fornisce il collegamento di una lavatrice con un sistema di approvvigionamento idrico. Le valvole vengono accese e spente al comando dell'unità di controllo. Avere un dispositivo elettromagnetico

Blocca la porta

Serve per bloccare la porta e impedire che venga accidentalmente aperta durante il lavaggio. Può avere un design con un termoelemento incorporato - una piastra bimetallica, che ha un certo tempo di ritardo di apertura (2-5 minuti) o più semplice - un elettromagnetico, che si apre immediatamente dopo la fine dell'intero ciclo di lavaggio.

Modulo di controllo elettronico a microprocessore (programmatore)

In base alla progettazione, l'elemento strutturale più complesso e costoso. Dalla sua complessità dipende dal numero di programmi che la macchina può eseguire. Nelle auto moderne è interfacciato con il display LCD e tocca i corpi governanti - pulsanti. Nei modelli più economici possono esserci controlli meccanici - manopole e pulsanti rotanti.

Il programmatore viene inserito in una custodia sigillata, che impedisce l'ingresso di umidità e alte temperature durante il processo di lavaggio.

Qual è il circuito elettrico della lavatrice

Le macchine lavatrici innovative facilitano notevolmente la gestione dell'economia. Se prima le casalinghe passavano diverse ore a lavare i panni, oggi le unità elettroniche hanno assunto questa funzione. Per prolungare la vita utile e comprendere il principio di funzionamento della struttura di lavaggio, si consiglia di familiarizzare con il piano elettrico.

Componenti della lavatrice

Sull'intero meccanismo

Opzioni moderne Indesit, Samsung, Ariston sono dotati non solo di sistemi meccanici, ma anche di programmi elettronici che garantiscono un funzionamento affidabile del dispositivo. Inoltre, il normale funzionamento è fornito in diverse modalità operative. Ad esempio, il sensore di temperatura è progettato per funzionare nell'intervallo da +5 0 С a +1000 0 С. Con il cambiamento di temperatura, la resistenza cambia.

In media, la potenza della parte riscaldante della lavatrice Zanussi, Bosch maxx 5, LG WD, Ardo è pari a 2 kW, la resistenza è di 25 Ohm. Le parti riscaldanti sono costituite da tubi metallici che sono dotati all'interno di elementi di protezione in metallo fusibile. I tubi sono collegati a un relè speciale. Questo visualizza lo schema elettrico di base dell'unità di lavaggio. In caso di una situazione non standard, il relè viene attivato e la parte di riscaldamento viene spenta. Se il fusibile si scioglie, viene sostituito.

Parti principali della macchina

Lo schema della macchina automatica Samsung, Zanussi, Bosch maxx 5, LG WD, Ardo include necessariamente un affidabile sistema di protezione dalle perdite che blocca la porta. Inoltre, il sistema di protezione comprende una valvola elettronica attraverso la quale passa tutta l'acqua fredda e calda. La quantità di carica del tamburo è determinata dall'elettronica in base al programma memorizzato.

Il processo di riempimento della vasca di carico con acqua viene effettuato gradualmente ed è anche regolato dall'elettronica. Secondo il concetto per il passaggio dell'acqua, la valvola si apre, che rimane in questa posizione esattamente per il periodo di tempo specificato. Per il periodo indicato, il bucato nel serbatoio è bagnato con acqua. La valvola si chiude, la biancheria viene miscelata e, se necessario, si riapre per alcuni minuti per aggiungere acqua.

L'aspetto della lavatrice Samsung

Circa il concetto

Lo schema elettrico della lavatrice Ariston mostra l'esatta connessione tra tutti gli elementi inclusi in questo circuito. Non tutti sanno cos'è lo schema del circuito e come si differenzia dal circuito stampato. In realtà, si tratta di una visualizzazione grafica su carta, necessaria per trasmettere comunicazioni tra elementi chiave, utilizzando caratteri alfanumerici grafici condizionali. Il concetto non mostra la posizione relativa degli elementi. Qui puoi vedere le conclusioni di questi elementi e le modalità della loro connessione con altri elementi.

Schema circuitale della lavatrice Ariston

Collegamento elettrico

Nessuna lavatrice, sia Fairy, Bosch maxx 5, LG WD o qualsiasi altra non funzionerà senza essere collegata alla rete elettrica. Il circuito elettrico delle moderne unità di lavaggio presuppone la presenza di un cavo a tre fili e uno speciale connettore a tre strip nel kit. Data questa caratteristica, il cavo di rete deve avere una sezione adeguata e rispettare i dati tecnici. Per garantire il normale funzionamento delle unità di lavaggio, si consiglia di sostituire il cablaggio con un nuovo cavo.

Schema generale di collegamento della lavatrice

Informazioni sulla legenda

Qualsiasi schema schematico ha come valore predefinito la legenda. Affinché un utente normale possa capire quali informazioni sono visualizzate in questa figura, si consiglia di familiarizzare con i simboli di base e la loro crittografia:

  • ASQ è il meccanismo elettromagnetico di sistema della funzione Aquastop.
  • BF- dettagli di contatto dell'elemento riscaldante, del dispositivo di raffreddamento o della morsettiera.
  • BP - il blocco del portello di carico.
  • C - meccanismo a condensatore.
  • EF / CL - meccanismo di erogazione dell'acqua per il risciacquo.
  • EF / L - rifornimento idrico per il lavaggio.
  • FRT - elemento riscaldante dotato di un fusibile.
  • LS - indicatore luminoso.
  • M - terra.

Parti principali della macchina

Ovviamente, l'elenco completo dei simboli include molti più personaggi. L'utente può visualizzare l'elenco nelle istruzioni allegate a ciascun modello della lavatrice.

In conclusione

Non tutte le casalinghe hanno il desiderio di studiare il circuito elettrico della lavatrice. Ma gli esperti consigliano ancora di familiarizzare con queste informazioni. La conoscenza del funzionamento delle parti interne dell'unità semplificherà il processo di utilizzo della struttura. Il diagramma schematico mostra in modo semplice e chiaro il funzionamento delle più importanti unità di tecnologia. Qualunque persona capirà questo schema, anche lontano dalla fisica.

Circuito della lavatrice

Dopo aver letto e considerato questo articolo sul collegamento della lavatrice, è possibile senza alcuna perdita finanziaria collegarlo alla rete idrica, alle fognature e all'elettricità

In molti modi, i principi di funzionamento e progettazione delle lavastoviglie sono simili al lavaggio, ma ci sono una serie di differenze, affrontiamo questo in modo più dettagliato e consideriamo anche gli schemi tipici delle lavastoviglie.

Sull'esempio delle lavatrici sovietiche "Baby" e "Mini-Vyatka" vengono discussi in dettaglio il circuito elettrico di base e il design, nonché i difetti tipici più comuni e come risolverli

Raccolta da collezione di manuali e manuali di istruzioni originali in russo

Il controller elettronico è l'elemento di controllo principale del circuito della lavatrice.. I moduli elettronici di prima generazione sono stati utilizzati con il dispositivo di comando e sono stati utilizzati principalmente per controllare il motore di azionamento, ma svolgono anche altri compiti meno importanti. I moduli di seconda generazione vengono anche utilizzati insieme al dispositivo di comando, ma le loro capacità funzionali sono molto più elevate.

Una raccolta di malfunzionamenti tipici delle lavatrici, con raccomandazioni e possibili modi per eliminare queste cause, orientate ai non professionisti, ma con almeno concetti tecnici generali e abilità da misurare con un multimetro

Alcuni malfunzionamenti possono essere visti immediatamente, ad esempio, se la lavatrice non si accende, te ne accorgerai, ma se il lucchetto è sbloccato, ne sarai a conoscenza solo al termine del lavaggio. Dovresti reagire agli squittii e bussare il prima possibile per evitare grave danno a CM.

Come è noto, i motori elettrici sono utilizzati nel ruolo del dispositivo di trazione nelle moderne lavatrici. In essi, l'energia elettrica viene convertita in energia meccanica. Una puleggia è collegata direttamente all'albero del tamburo - una speciale ruota di frizione con un bordo o una scanalatura che trasmette il movimento a una cinghia di trasmissione. Il tipo di trasmissione a cinghia ha dominato fino a poco tempo fa, mentre LG non ha lanciato una lavatrice a presa diretta.

Se un bel momento la tua lavatrice non voleva girare il tamburo. In primo luogo, vale la pena scorrere con la mano, a condizione che ruoti facilmente, possiamo assumere quanto segue. Hai una cinghia di trasmissione rotta, o semplicemente saltato o avvolto attorno a una puleggia. In questo caso, è facile risolvere il danno da soli, senza invitare specialisti dal centro di assistenza. Per eliminare questo difetto, è necessario rimuovere il coperchio posteriore della lavatrice e rimettere la cinghia sulla puleggia.

Per iniziare, proviamo quanto segue:

1). Ispezionare attentamente il tubo di scarico per attorcigliamenti.

2). Ispezionare il filtro della pompa della lavatrice. Come scoprire dove si trova il filtro, puoi vedere le istruzioni per i link sopra. Se il modello in cui semplicemente non lo fa.

3). Controllare il punto di connessione dello scarico al sistema fognario, potrebbe essere il momento di pulirlo a lungo. Se questi suggerimenti non sono d'aiuto, leggi attentamente l'articolo.

Se la lavatrice è diventata molto rumorosa durante la rotazione e con la rotazione manuale del tamburo, ci sono suoni estranei. È molto probabile che dovrai sostituire i cuscinetti nella lavatrice. Ma non precipitarti nella disperazione se le tue mani crescono da dove hai bisogno, quindi puoi cambiarle tu stesso

Il test viene solitamente ridotto alla misurazione della resistenza di una bobina, dovrebbe essere all'incirca di circa 60 ohm e se si ruota il rotore con la mano, è possibile misurare circa 0,2 volt ai terminali della bobina.

Pressostato, noto anche come interruttore del livello dell'acqua, è un'unità di lavaggio, il cui compito principale è quello di regolare il livello di riempimento dell'acqua

Ovviamente, la sostituzione di Tena nelle lavatrici non deve essere fatta spesso, ma a volte questo elemento riscaldante a volte fallisce o c'è un bisogno vitale di pulirlo di scala. Si consideri un esempio dalla pratica della riparazione integrata con foto a colori con commenti sulla corretta sostituzione degli elementi riscaldanti

I timer meccanici si rompono spesso in varie lavatrici, ma nella maggior parte dei casi possono essere facilmente ripristinati a casa.

Decodifica dei codici di errore nelle lavatrici, con brevi istruzioni e metodi per eliminare i difetti

Naturalmente, durante l'esecuzione del programma di spin-off, la lavatrice dovrebbe essere rumorosa, ma se questo ti mette in allarme, forse questa è la causa del malfunzionamento, affrontiamo questo problema

Durante il funzionamento della lavatrice, specialmente durante il programma di centrifuga, si verificano vibrazioni. Nella stessa costruzione di una lavatrice moderna, la modalità di vibrazione viene posizionata, perché non ha un attacco rigido al pavimento. Il problema è diverso, quale livello di vibrazione sulla lavatrice è accettabile, e se c'è una forte vibrazione ci sarà un impatto negativo su varie unità e componenti della lavatrice?

Le caratteristiche speciali dell'elettromeccanismo PG-2 includono il fatto che la sua scheda è dotata di un selettore di programma con un interruttore di alimentazione integrato, nonché di elementi di visualizzazione e controllo (LED e pulsanti funzione, rispettivamente). Il EM è collegato direttamente al pannello frontale del CM. Considera il design, le caratteristiche del circuito del modulo elettronico CM GORENJE della piattaforma hardware PG-2, e diamo anche i suoi malfunzionamenti caratteristici e come eliminarli

Per il funzionamento sicuro delle moderne lavatrici e lavastoviglie, utilizzano uno speciale dispositivo chiamato blocco elettronico. Questo design elettronico-meccanico è progettato per impedire l'apertura della porta durante il processo di lavaggio della lavatrice, nonché per bloccare l'avvio dell'algoritmo di lavaggio nel caso di una porta sbloccata. Molte situazioni diverse sorgono quando il meccanismo interno di un portello di lavaggio o di lavastoviglie richiede una riparazione.

Qualsiasi lavatrice moderna svolge le seguenti funzioni di base: riceve vari comandi dall'utente e li esegue, blocca automaticamente la porta del boccaporto, ne versa l'acqua, ruota il tamburo e molto altro. E tutto questo è gestito dalle schede di controllo e, se i problemi iniziano con loro, non è sempre possibile sostituirli, specialmente nell'outback, è qui che può essere d'aiuto il modulo di controllo modernizzato sul microcontrollore, basato sul marchio EVO2 e Low End.

Questo è molto evidente, l'acqua smette di riempire il serbatoio, anche se più spesso l'acqua viene versata, ma molto lentamente con un errore molto probabile nel programma di lavaggio, e questo sintomo potrebbe non apparire immediatamente, ma progredire gradualmente.

Una piccola pozzanghera o una pozzanghera che si sta rapidamente diffondendo sotto la lavatrice indica depressurizzazione nei punti di giunzione dei tubi o blocco meccanico nel canale di circolazione dell'acqua. Le cause delle perdite sono enormi, ma la maggior parte di esse è facilmente rimovibile con le nostre mani a casa.

Se sentite periodicamente o costantemente squittii mentre ruotate il tamburo della lavatrice. È auspicabile capire e decidere la causa del loro aspetto, perché domani o dopodomani questo innocuo scricchiolio potrebbe richiedere una riparazione molto più complicata delle attrezzature di lavaggio.

Di solito, il motivo per cui si verificano incrostazioni sui vari componenti della lavatrice è la durezza dell'acqua. Più acqua e sali di calcio e magnesio sono nella composizione dell'acqua, maggiore è la rigidità. Inoltre non è l'ultima influenza sulla rigidità e ruggine, e sali di altri metalli.

Malfunzionamenti e riparazione di lavatrici con le proprie mani

Malfunzionamenti e riparazione di lavatrici con le proprie mani

Menu principale

Articolo di navigazione

Dispositivo di lavatrice

Qualsiasi lavatrice automatica con caricamento frontale, Indesit, LG o Samsung, ha approssimativamente lo stesso design esterno e interno. Considerate la ditta di macchine per lavabiancheria Indezit, la marca più popolare di questi dispositivi.

Come è la macchina della lavatrice

Il dispositivo di una lavatrice automatica è presentato in generale nella figura.
Il corpo della macchina è realizzato in telaio metallico con pannello frontale, parete posteriore, coperchio e base. All'interno del case sono presenti tutti i componenti necessari e meccanismi che assicurano l'implementazione di una varietà di funzioni incorporate nelle lavatrici moderne. Oltre ai meccanismi di base, possono essere inclusi moduli aggiuntivi nella progettazione di lavatrici, come vari dispositivi di protezione, sensori per vibrazioni e perdite d'acqua, ecc. Il principio di funzionamento della lavatrice si basa su una chiara interazione di tutti i componenti e meccanismi.

Il design della lavatrice include i seguenti componenti principali:

  • Buck e tamburo;
  • Unità cuscinetto;
  • Custodia con portello e coperchio posteriore;
  • Pompa di scarico;
  • La valvola imposta l'acqua;
  • Molle e ammortizzatori;
  • Apparecchiature elettriche e TEN;
  • Pannello di controllo con modulo elettronico;
  • Motore elettrico

All'interno del serbatoio, il tamburo ruota attraverso i cuscinetti.

Possiamo dire che la parte principale del dispositivo è il serbatoio della lavatrice. Al fine di evitare forti vibrazioni dell'intera struttura, il gruppo è progettato in modo che il serbatoio non abbia una connessione rigida con il corpo - è supportato all'interno con due molle in alto e due ammortizzatori dal fondo, quindi può oscillare liberamente quando la macchina è ferma.

All'interno del serbatoio con il fissaggio attraverso l'unità cuscinetto è il tamburo della lavatrice, ruotato da un motore elettrico attraverso una trasmissione a cinghia, o per mezzo di un azionamento diretto.

Riscaldamento dell'acqua

Acqua quando il lavaggio è riscaldato da un riscaldatore termoelettrico - elementi riscaldanti installati nella parte inferiore del serbatoio della macchina. La potenza elettrica media dei riscaldatori utilizzati è 1800 -2200 W., quindi, l'elemento riscaldante "fornisce" un elevato consumo di energia durante il funzionamento della lavatrice. Vale la pena notare che questo è il collegamento "più debole" nel design.

Gestione di un set e scarico di acqua

Il lavaggio dell'acqua nella lavatrice viene effettuato mediante segnali dal modulo di controllo (o dal controller nei vecchi modelli di lavatrici) attraverso una valvola elettromagnetica, a cui il tubo di alimentazione è collegato in modo permanente.

Per scaricare l'acqua nel dispositivo della lavatrice comprende una pompa elettrica (pompa), che è anche controllata da un modulo di controllo elettronico. La lavatrice scarica più volte l'acqua durante il lavaggio - immediatamente dopo il lavaggio principale e dopo ogni risciacquo. Il dispositivo della macchina fornisce l'accesso alla pompa per la pulizia periodica. Il dispositivo della pompa della lavatrice è descritto qui.

Il modulo elettronico è comandato da tutti i meccanismi.

Il pannello di controllo delle lavatrici più moderne include un indicatore digitale che visualizza tutte le informazioni sul funzionamento della lavatrice. In caso di malfunzionamento, sull'indicatore viene visualizzato un codice di errore, alcuni codici sono riportati nel manuale operativo per la risoluzione dei problemi a mano. Sotto il pannello si nasconde il "cervello" di ogni lavatrice: un'unità di controllo elettronica o "modulo di controllo". Controlla tutti i processi e dà il comando di eseguire un programma di lavaggio.

Il principio di funzionamento della lavatrice

Il principio di funzionamento della macchina lavatrice è l'esecuzione sequenziale dei seguenti comandi dal modulo elettronico:

  1. Peso stimato della biancheria caricata.
  2. Un set di acqua per il prelavaggio (ammollo).
  3. Scolare dopo il prelavaggio.
  4. Un set di acqua per il lavaggio principale.
  5. Riscaldamento dell'acqua a un livello prestabilito.
  6. Scolare dopo il lavaggio principale.
  7. Un set di acqua e risciacquo, dopo ciascuna - una breve centrifuga.
  8. Giro finale.

Tutti i programmi vengono eseguiti automaticamente senza intervento umano.

Schemi di lavatrice

Scarica gratuitamente dal sito in un unico archivio sul modello di lavatrice in basso:

guarda il nostro sito:

Iscriviti RSS

Iscriviti al nostro feed RSS per ricevere notizie sul sito. Sii sempre in contatto!

10 ka articoli popolari

  • Metal detector fai-da-te semplice ed affidabile - 183.950 visualizzazioni.
  • Un semplice metal detector con le proprie mani - 175 563 visualizzazioni.
  • Forno a microonde per riparazione fai da te - 173 274 visualizzazioni.
  • Caricabatterie da alimentatore per computer. - 156.798 visualizzazioni
  • Caricabatterie per auto. Scheme. Il principio di funzionamento. - 133 362 visualizzazioni
  • Regolatore di temperatura semplice ed affidabile per un'incubatrice - 122 054 visualizzazioni.
  • Moonshine fai da te ancora - 107 014 visualizzazioni.
  • Come cambiare il connettore USB? - 94.769 visualizzazioni
  • Artigianato da bottiglie di plastica - cigni giardino - 87 185 visualizzazioni.
  • Caricatore automatico semplice - 76 506 visualizzazioni.

Cerca articoli



    Siamo nei social network:

Brevemente sul sito:

Master Cog. Tutto con le tue mani! - Questo è un sito che i fan possono fare, riparare, creare con le proprie mani! Qui troverai libri di riferimento gratuiti, programmi.
Il sito ha selezionato schemi semplici e suggerimenti per i principianti fatti in casa. Parte degli schemi e dei metodi di riparazione sviluppati dagli autori e dagli amici del sito. Il resto del materiale è preso da fonti aperte e viene utilizzato esclusivamente a scopo informativo.

Ti piace armeggiare, fare mestieri? Invia foto e descrizioni al nostro sito tramite e-mail o tramite il modulo.
Programmi, grafici e letteratura - tutto GRATIS!

Se ti piace il sito, aggiungilo ai tuoi preferiti (premi Ctrl + D), e puoi anche iscriverti alle notizie RSS e ottenere sempre nuovi articoli sul feed.
Se hai una domanda sullo schema o sui mestieri? Benvenuto nel nostro FORUM!
Siamo sempre felici di aiutare nella creazione di schemi, riparazioni, creazione di artigianato!

Il dispositivo e il principio di funzionamento della lavatrice

Le lavatrici automatiche ad uso domestico possono avere un caricamento frontale o verticale. Entrambi hanno i loro pro e contro, il loro design e funzionalità. Ma il principio generale di funzionamento e gli elementi delle macchine sono quasi identici.

All'interno della custodia della macchina, che è una struttura metallica con coperchio, base, pannello frontale e parete posteriore, sono presenti tutti i componenti e i gruppi. Oltre alle parti di base presenti in ogni lavatrice, possono anche essere presenti dispositivi aggiuntivi, a seconda del modello (ad esempio, sensori di vibrazioni o perdite). Se hai bisogno di riparare una lavatrice a Saratov o Engels, chiama la nostra azienda. Lo produrremo nel modo più rapido ed efficiente possibile.

Dispositivo di lavatrice

Considerare brevemente i componenti principali, senza i quali è impossibile il funzionamento della lavatrice.

Il serbatoio della lavatrice è realizzato in acciaio inossidabile o plastica ad alta resistenza. Consiste di due metà, serrate con un morsetto o bulloni, che è molto conveniente per la manutenzione e la riparazione. Tuttavia, recentemente sono stati resi non separabili, in conseguenza dei quali non possono essere riparati.

Il tamburo è un cilindro in acciaio inossidabile con perforazioni multiple. La biancheria viene caricata attraverso un grande foro tondo nella parte frontale, e sul retro vi è una croce con un albero fissato su di esso. All'interno del tamburo ci sono costole, che sono scappatoie che contribuiscono alla miscelazione della biancheria.

Contrappeso anteriore montato sul serbatoio per compensare lo squilibrio durante il lavaggio e la centrifuga. Il loro peso, forma e materiale sono diversi in diversi modelli.

Un contrappeso è un blocco pesante realizzato in cemento o plastica. Lo svantaggio dei contrappesi concreti è che nel corso del tempo si sgretolano e collassano. Ma nonostante ciò, i problemi legati al fissaggio dei contrappesi sono molto più comuni: si allentano e la sede dei bulloni viene distrutta.

Il motore elettrico del tamburo, fissato nella parte inferiore del serbatoio della lavatrice, è necessario per la rotazione del tamburo. Il più comune: il motore del collezionista. Inoltre ci sono lavatrici con un motore asincrono trifase e un motore brushless (solo nelle macchine ad azionamento diretto, solitamente lavatrici LG). Nel caso di una lavatrice con azionamento diretto, il motore non si trova nella parte inferiore della macchina, ma è montato direttamente sulla parete posteriore del tamburo.

La cinghia di trasmissione del tamburo è necessaria per trasferire la coppia al tamburo dal motore elettrico. Di solito il materiale da cui sono costituite le cinghie di trasmissione per le lavatrici è in gomma, ma si trovano anche materiali come nylon, neoprene e poliuretano.

I principali tipi di cinghie di trasmissione:

- "3 L" lavatrici di fabbricazione straniera

- "J" per macchine di grandi dimensioni

- "H" per macchine di piccole dimensioni

- Lavatrici domestiche "Z"

Puleggia del tamburo azionata - ruota montata sull'albero del tamburo. attraverso di essa viene trasmesso il movimento della cinghia di trasmissione. Dal suo diametro dipende dal numero massimo di giri durante la centrifuga.

Quasi sempre la puleggia di una lavatrice è colata da un materiale fragile - una lega di alluminio. Sull'asse del tamburo, la puleggia è fissata con una connessione scanalata - una vite di fissaggio.

ammortizzatore della lavatrice

L'ammortizzatore e le molle di sospensione servono a cancellare le oscillazioni del serbatoio. Un lato dell'ammortizzatore è fissato alla base della macchina e l'altro lato al serbatoio. In caso di un deprezzamento difettoso del serbatoio, il tasso di usura dei cuscinetti e delle molle aumenta, la cuffia soffre, la cinghia di trasmissione viene spazzata e, di conseguenza, il motore elettrico. Lo smorzamento degli ammortamenti viene effettuato convertendo il movimento alternativo del pistone all'interno del cilindro in energia termica. La guarnizione dell'ammortizzatore è impregnata di un lubrificante non essiccante ad alto attrito. La corsa di ritorno del pistone è una molla di richiamo.

molla lavatrice

Le molle sono fissate sulla parte superiore, il serbatoio è sospeso su di esse al corpo. Il numero di molle e ammortizzatori è in genere 2-4. La rigidità delle molle e le caratteristiche degli ammortizzatori sono selezionate in modo da compensare al massimo le vibrazioni che si verificano durante la rotazione del tamburo con il bucato.

Il riscaldatore termoelettrico (TEH) converte l'energia elettrica in calore, riscaldando così l'acqua. La lavatrice riscaldante consente di riscaldare indipendentemente l'acqua alla temperatura desiderata e, in alcuni modelli, è coinvolta nell'asciugatura della biancheria. Tipicamente, la potenza di un riscaldatore termoelettrico va da 800 W (W) a 2200 W (W). Molti elementi riscaldanti hanno una sede per il sensore di temperatura dell'acqua, a volte il sensore di temperatura è installato indipendentemente nel serbatoio.

L'interruttore del livello dell'acqua (pressostato) controlla il livello dell'acqua e commuta i circuiti elettrici dell'elemento riscaldante e dell'elettrovalvola. Pressostat si presenta come una scatola cilindrica con contatti e terminali di commutazione. Fili e un tubo di pressione provenienti da un serbatoio a pressione sono adatti per questo. I livelli di risposta sono fino a 500 mm di colonna d'acqua, di solito c'è una regolazione. Nel sensore del livello dell'acqua, se la colonna d'acqua ha raggiunto l'altezza desiderata, entra la pressione, quindi il modulo elettronico della lavatrice reagisce a questo cambiamento e inizia il successivo ciclo di lavaggio.

L'elettrovalvola di riempimento della lavatrice si trova tra il tubo di alimentazione dell'acqua e la tramoggia del distributore. Regola la quantità di acqua che entra nella macchina. Le valvole a baionetta sono 90 e 180 gradi. La valvola di ingresso, oltre alla separazione in base alla posizione dei rubinetti, è anche divisa in numero di questi rubinetti da 1 a 4 e, di conseguenza, bobine elettromagnetiche. La valvola con quattro rubinetti viene solitamente utilizzata su lavatrici con funzione di asciugatura.

dispenser per lavatrice a tramoggia

Il bunker dell'erogatore è una scatola di plastica alla quale sono collegati uno o più ugelli. Nella sua parte superiore ci sono canali con una pluralità di fori attraverso i quali scorre l'acqua, lavando il detersivo.

Il distributore di detersivo è una cella scorrevole situata all'interno del bunker, con 1-5 scomparti per detergenti. Ogni ramo è numerato o indicato da un simbolo specifico corrispondente al suo scopo.

lavatrice ubl

Il dispositivo di blocco del portello (UBL) è un dispositivo elettromeccanico che non consente di avviare il processo di lavaggio con la porta aperta. L'UBL più comune - con un termoelemento. La termocoppia riscalda la biplastina, che a sua volta chiude i contatti e la porta è bloccata. È per questo motivo che la porta della lavatrice non si apre anche dopo il completamento del ciclo di lavaggio - è necessario che la biplastina sia raffreddata. Nella precedente generazione di lavatrici usate UBL, che ha come base la meccanica. Per aprire la porta era necessario premere il pulsante del timer, mentre nelle macchine moderne tutti i processi sono controllati da un modulo elettronico.

Il polsino del boccaporto è una guarnizione in gomma che garantisce la tenuta della lavatrice. La sua parte esterna è fissata sul corpo della vettura e la parte interna è fissata al serbatoio con un morsetto. Il bracciale fornisce un collegamento elastico del serbatoio mobile con il corpo macchina.

I polsini del portello sono di due tipi:

Il polsino del boccaporto si trova tra il serbatoio e il fronte (con caricamento frontale) o il muro superiore (con caricamento verticale) dello scafo.

pompa della lavatrice

La pompa di scarico (pompa) pompa l'acqua dal serbatoio durante tutte le fasi del lavaggio. Consiste di un motore con una girante e una "chiocciola", a cui sono collegati il ​​tubo di scarico e vari ugelli.

Pompe sincrone con un rotore magnetico, hanno una velocità di rotazione sincrona del rotore.

Pompe con motore asincrono e rotore a gabbia di scoiattolo (attualmente fuori produzione).

Disabilitarlo dalla pompa di scarico (pompa) è capace di qualsiasi oggetto solido, che di solito è dimenticato nelle tasche degli indumenti, come una moneta o quello che potrebbe essere un chiodo. Prima di procedere al lavaggio, accertarsi di controllare le tasche e dopo aver lavato si pulisce il filtro, queste due procedure possono realmente prolungare la durata della pompa di scarico della lavatrice.

Il tubo di scarico della lavatrice, in plastica ondulata, scarica l'acqua dalla macchina alla fogna. In media, la lunghezza del tubo di scarico va da 1 ma 4 m. Si consiglia di installare una lavatrice in modo che la lunghezza del tubo di scarico non sia superiore a 1,5 metri.

Il tubo può essere equipaggiato con uno o due raccordi per il collegamento filettato ad altri nodi e apparecchi.

Uscita dell'acqua

Il tubo di scarico dell'acqua in gomma con corrugazioni è collegato al foro di scarico dell'acqua. All'interno è un "eco-bol" che impedisce al detergente di entrare nel sistema di scarico.

La camera d'aria collegata al tubo di scarico è necessaria per il corretto funzionamento del pressostato. È un cilindro di plastica con un piccolo raccordo.

La centralina elettronica controlla il funzionamento di tutti i componenti elettrici. Nel processore ECU incorporato processo di gestione del programma di lavaggio.

Il pannello di controllo consente all'utente di selezionare il programma e le funzioni di lavaggio aggiuntive. Trasmette i dati all'unità di controllo principale. In alcune lavatrici, l'ECU e il pannello di controllo sono collegati in un unico dispositivo.

La nostra azienda è impegnata non solo nella sostituzione, ma nella riparazione diretta dei moduli elettronici della lavatrice, tra cui stiamo ripristinando il firmware dei moduli.

Nella nostra azienda è possibile ordinare la riparazione di una lavatrice a casa a Saratov ed Engels

Il principio di funzionamento della lavatrice

L'utente carica il bucato nella lavatrice e seleziona il programma di lavaggio. Dopo aver premuto il pulsante "start", il dispositivo di bloccaggio del portello viene attivato e il processo di lavaggio inizia direttamente.

Fase 1 Il motore è acceso, la cui velocità di rotazione è regolata dal contagiri. Una miscela di acqua e detergente viene aspirata dalla tramoggia del distributore. Allo stesso tempo, l'acqua fredda viene versata nel serbatoio, la cui quantità è determinata dal programma di lavaggio. In questa fase la biancheria è fradicia.

Fase 2 L'elemento riscaldante si accende, il cui riscaldamento è regolato anche dal sensore. Il processo di lavaggio principale ha luogo, i cui parametri sono impostati dal programma selezionato.

Fase 3 La lavatrice invia un segnale alla pompa, l'acqua viene scaricata, quindi viene eseguita la rotazione. Il pressostato segnala che non vi è acqua nel serbatoio, dopo di che viene impostato e il bucato viene risciacquato.

4 fasi. Scolare l'acqua dopo il risciacquo e centrifugare brevemente. Questo stadio viene ripetuto 3-4 volte.

Fase 5 Lo spin finale alle alte velocità, contemporaneamente con cui viene pompata l'acqua. Al completamento di questa fase, il segnale di completamento viene assegnato all'UBL e il portello è sbloccato.