Auto Privat

Ad oggi, al fine di garantire il buon funzionamento delle unità di compressione utilizzate quasi ovunque, vengono utilizzati una serie di meccanismi tecnici aggiuntivi, uno dei quali è considerato una valvola di non ritorno per un compressore. Tale valvola, che è dotata di molte unità del compressore, le protegge anche da guasti precoci e garantisce un avvio silenzioso.

Scopo e specifiche del dispositivo

La valvola di non ritorno è posizionata sulla finestra di uscita della testata del meccanismo, ma lascia entrare l'aria atmosferica solo in una direzione, verso il tubo o un'altra unità. Di conseguenza, questa valvola impedisce il ritorno dell'aria compressa situata nel tubo o altri elementi del meccanismo pneumatico, di nuovo nell'installazione. Vi è il rischio che l'aria atmosferica ritorni dal meccanismo pneumatico alla parte interna dell'impianto durante i momenti di interruzione dell'attività del meccanismo, nonché durante il periodo del suo lancio.

Il dispositivo di una valvola del compressore standard è costituito dalle seguenti parti:

  • cassa in acciaio;
  • finestra di input che si chiude;
  • anello di gomma;
  • una spirale che viene posizionata sulle guide delle valvole;
  • ingorgo stradale;
  • guarnizioni di tenuta.

Nell'involucro della valvola di ritegno, oltre alla finestra con cui è collegato all'impianto tramite un ugello, c'è ancora una cosa: la valvola di scarico della stazione è collegata ad essa. Lo scopo di tale meccanismo di protezione sul compressore è quello di evitare il superamento della possibile pressione nella camera di funzionamento.

Condizioni di lavoro

  • L'aria raffreddata generata dall'unità entra nella finestra di ingresso del meccanismo.
  • Sotto l'influenza della pressione dell'aria raffreddata, la spirale viene schiacciata, aprendo la valvola e lasciando entrare aria nel sistema pneumatico.
  • Dopo aver interrotto l'installazione e la caduta di pressione dell'aria nella camera di funzionamento, la spirale si estende e chiude la linea dell'aria.

Se la pressione dell'aria nella camera di funzionamento nel momento in cui l'installazione viene disattivata, supera il valore possibile, viene attivata la valvola di sicurezza, anch'essa installata all'uscita del meccanismo. Nella progettazione della valvola di scarico o di protezione della stazione, viene utilizzato un elemento a sfera di chiusura, premuto contro i bordi della finestra di ingresso con una spirale speciale. Se la forza diretta verso una sfera simile con aria compressa supera quella su cui è impostata la spirale, la valvola si apre, a causa della quale viene eseguita la stabilizzazione della pressione.

Le valvole di sicurezza nei meccanismi pneumatici possono anche essere posizionate su dispositivi, ad esempio sulle tubazioni. In questo caso, lo scopo di tali valvole è di impedire una diminuzione della pressione dell'aria atmosferica pompata nel tubo.

I meccanismi che operano sul principio di una valvola di ritegno, cioè, interrompono il flusso di una sostanza funzionante quando corre nella direzione opposta, vengono utilizzati in aree diverse.

Le valvole di ritegno utilizzate nei meccanismi per il trasporto di sostanze liquide sono progettate per impedire l'ingresso di queste sostanze nell'impianto, che potrebbe essere in difficoltà. Durante il trasporto di gas caldi, queste stazioni vengono anche utilizzate per impedire l'ingresso di gas in altre parti del meccanismo.

Le valvole di ritegno poste nei sistemi di ventilazione risolvono due compiti principali:

  • garantire un percorso refrigerante mirato;
  • prevenire la creazione di condensa inversa.

Tipi principali

I meccanismi delle valvole di ritegno sono suddivisi in:

  • vista diretta;
  • angolazione;
  • molla;
  • sfera;
  • mettendo mediante flange;
  • ala;
  • fissato mediante saldatura;
  • prodotto sotto il razborovka.

Tuttavia, vi è un grosso inconveniente: una tale valvola d'aria è posta sul serbatoio di assorbimento e ha un effetto molto negativo sulla capacità di raffreddamento combinata.

In ogni caso, indipendentemente dal tipo e dallo scopo del meccanismo, è necessario assicurarsi attentamente che le particelle estranee non cadano nei dettagli vergognosi. Altrimenti, anche quando si trova nella posizione di spegnimento, la valvola di arresto non sarà in grado di garantire pienamente il suo funzionamento.

Per montare uno qualsiasi di essi (ovvero un tipo di valvola), è necessario tenere conto della configurazione e della configurazione del sistema. Inoltre, questi impianti si distinguono sulla base della specificità della loro forma (quadrata e rotonda) e dei prodotti da cui sono realizzati. Qualunque prodotto utilizzato ha le sue specifiche. Sulla base di questo, molti meccanismi sono equipaggiati con unità realizzate con l'uso della plastica e alcune con installazioni metalliche.

Ora viene considerato il tipo più popolare di valvola di plastica. La capacità di questo meccanismo è fino a 6 m / s. Tale valore è dovuto alla silenziosità durante l'accensione e lo spegnimento dei componenti di lavoro. Tale modifica dell'unità può agire come con una valvola fornita per lo scarico e indipendentemente. Va notato che questa varietà non è molto popolare tra gli acquirenti a causa dello spiazzamento degli analoghi più economici. Oggi è possibile acquistare il tipo più popolare di valvola per compressori: questa è la cosiddetta "farfalla".

Questi dispositivi sono fabbricati utilizzando metallo e sono trattati con uno strato sottile zincato sulla parte superiore. Il meccanismo è dotato di due lame rotanti montate sull'asse centrale. Quando si disconnettono le parti del collettore di scarico sono chiuse. La valvola a farfalla è venduta in diverse versioni, le cui dimensioni vanno da 31 cm.

Cosa cercare

Prima di acquistare una valvola, per cominciare, prendere in considerazione tale circostanza come l'intensità del flusso d'aria corrente. In altri sistemi, può essere un liquido o un gas. Questa circostanza influisce direttamente sull'avvio e sul funzionamento senza errori della valvola installata.

Inoltre, è necessario tenere conto del fatto che i fattori di prestazione dell'unità di pulizia dell'aria sono interconnessi con i dati di potenza dell'unità di pompaggio, che si tratti di una pompa o di una ventola. Quando si sceglie una valvola, tengono conto delle condizioni di temperatura nella stanza e dell'ambiente in cui viene consegnato il dispositivo. Anche il livello di inquinamento ambientale è significativo. Ad esempio, l'aggregato della varietà di farfalle, quando esposto a un getto di aria fredda, inizia a scendere in modo significativo. Ciò può portare a una scarsa fusione del dotto e del meccanismo nel suo complesso. Il costo della valvola può variare in modo trascurabile e dipende direttamente dai parametri tecnici e dalla società che sviluppa il meccanismo.

Controllare le valvole

Valvola di ritegno 3/8 "M su" oliva "

Valvola di non ritorno per compressori alternativi con filetto maschio da 3/8 di pollice e attacco filettato femmina da 1/8 di pollice con dado di serraggio e oliva sotto un tubo di plastica (rilsan).

Prezzo su richiesta

Valvola di ritegno (sinistra) 1/2 "M-3/8" M

Valvola di ritegno per compressori a pistone Remeza, Aircast, Garage, Balma, Denzel e altri produttori. Attacchi maschio 1/2 "e 3/8" con filetto maschio. I collegamenti al pressostato sono fatti sulla sinistra.

Valvola di ritegno (destra) 1/2 "M-3/8" M

Valvola di ritegno per compressori a pistone coassiale. Attacchi maschio 1/2 "e 3/8" con filetto maschio. I collegamenti al pressostato sono fatti a destra (filo da 1/8 di pollice sotto il tubo di metallo).

Bezhetsky ASO Valvola di ritegno in plastica

Valvola di ritegno in plastica per compressori alternativi dell'impianto di Bezhetsk ASO. Adatto per i modelli di compressori C415, C416, K22 e K33.

Bezhetsk ASO Valvola di retromarcia in alluminio

Valvola di ritegno in alluminio per compressori alternativi dello stabilimento Bezhetsk ASO. Adatto per i modelli di compressori C415, C416, K22 e K33.

Valvola di ritegno 1/2 "F-3/8" M

Valvola di ritegno per compressori alternativi. Connessioni: 1/2 pollice (filettatura interna) e 3/8 pollici (filettatura esterna). Collegamento a un pressostato: 1/8 di pollice (filettatura interna) sotto un tubo di rilsan.

Valvola di ritegno (sinistra) 1/2 "M-1/2" M

Valvola di ritegno per compressori a pistoni Fiac, Remeza e Aircast. Due attacchi da 1/2 "con filettatura esterna. Il pressostato è collegato a sinistra (1/8 di pollice sotto rilsan).

Valvola di ritegno (destra) 1/2 "M-1/2" M

Valvola di ritegno per compressori a pistoni Fiac, Remeza e Aircast. Due attacchi da 1/2 "con filettatura esterna. Il pressostato è collegato a destra (rilsan).

Valvola di ritegno (destra) 1/2 "M-3/4" M

Valvola di non ritorno per compressori a pistoni Abac. Connessioni: 1/2 pollice e 3/4 pollici con un intaglio esterno. Collegamento a un pressostato: a destra, 1/8 di pollice con un dado di serraggio e un'oliva sotto il tubo di rilsan.

Valvola di ritegno 1/2 "M-1/2" F

Valvola di non ritorno per compressori alternativi con filettatura esterna 1/2 "e filettatura interna 1/2". Collegamento a pressostato: da 1/8 di pollice con dado di serraggio e oliva per tubo rilsan.

Valvola di ritegno 1/2 "M-1/2" M

Valvola di ritegno per compressori alternativi General Force, Fubag, Remeza. Due attacchi da 1/2 "con filettatura esterna. Collegamento pressostato: filettatura interna da 1/8 ".

Valvola di ritegno 1 "M-1" M

Valvola di ritegno per compressori alternativi General Force, Fubag, Remeza. Due attacchi con filetto maschio da 1 ". Adesione a un pressostato da 1/8 di pollice con un dado di serraggio e un'oliva sotto il tubo di rilsan.

Valvola di ritegno 1 "M-3/4" M

Valvola di non ritorno per compressori a pistoni Abac. Connessioni: 3/4 pollici e 1 pollice con filettatura esterna. Collegamento al pressostato: da 1/8 di pollice (filettatura femmina) con dado di serraggio e oliva sotto tubo di plastica (rilsan).

Valvola di ritegno 1 "F-1" M

Valvola di non ritorno per compressori a pistoni Abac. Connessioni: filettatura esterna da 1 pollice e filettatura interna da 1 pollice. Collegamento pressostato: filettatura interna da 1/8 ".

Valvola di ritegno 3/4 "M-3/4" M

Valvola di ritegno per compressori alternativi General Force, Fubag, Remeza. Due connessioni da 3/4 di pollice con filettatura esterna. Collegamento a pressostato: da 1/8 di pollice con dado di serraggio e oliva per tubo rilsan.

Valvola del compressore di contropressione: dispositivo, scopo, tipi

Ad oggi, al fine di garantire il buon funzionamento delle unità di compressione utilizzate quasi ovunque, vengono utilizzati una serie di meccanismi tecnici aggiuntivi, uno dei quali è considerato una valvola di non ritorno per un compressore. Tale valvola, che è dotata di molte unità del compressore, le protegge anche da guasti precoci e garantisce un avvio silenzioso.

Scopo e specifiche del dispositivo

La valvola di non ritorno è posizionata sulla finestra di uscita della testata del meccanismo, ma lascia entrare l'aria atmosferica solo in una direzione, verso il tubo o un'altra unità. Di conseguenza, questa valvola impedisce il ritorno dell'aria compressa situata nel tubo o altri elementi del meccanismo pneumatico, di nuovo nell'installazione. Vi è il rischio che l'aria atmosferica ritorni dal meccanismo pneumatico alla parte interna dell'impianto durante i momenti di interruzione dell'attività del meccanismo, nonché durante il periodo del suo lancio.

Il dispositivo di una valvola del compressore standard è costituito dalle seguenti parti:

  • cassa in acciaio;
  • finestra di input che si chiude;
  • anello di gomma;
  • una spirale che viene posizionata sulle guide delle valvole;
  • ingorgo stradale;
  • guarnizioni di tenuta.

Nell'involucro della valvola di ritegno, oltre alla finestra con cui è collegato all'impianto tramite un ugello, c'è ancora una cosa: la valvola di scarico della stazione è collegata ad essa. Lo scopo di tale meccanismo di protezione sul compressore è quello di evitare il superamento della possibile pressione nella camera di funzionamento.

Condizioni di lavoro

  • L'aria raffreddata generata dall'unità entra nella finestra di ingresso del meccanismo.
  • Sotto l'influenza della pressione dell'aria raffreddata, la spirale viene schiacciata, aprendo la valvola e lasciando entrare aria nel sistema pneumatico.
  • Dopo aver interrotto l'installazione e la caduta di pressione dell'aria nella camera di funzionamento, la spirale si estende e chiude la linea dell'aria.

Se la pressione dell'aria nella camera di funzionamento nel momento in cui l'installazione viene disattivata, supera il valore possibile, viene attivata la valvola di sicurezza, anch'essa installata all'uscita del meccanismo. Nella progettazione della valvola di scarico o di protezione della stazione, viene utilizzato un elemento a sfera di chiusura, premuto contro i bordi della finestra di ingresso con una spirale speciale. Se la forza diretta verso una sfera simile con aria compressa supera quella su cui è impostata la spirale, la valvola si apre, a causa della quale viene eseguita la stabilizzazione della pressione.

Le valvole di sicurezza nei meccanismi pneumatici possono anche essere posizionate su dispositivi, ad esempio sulle tubazioni. In questo caso, lo scopo di tali valvole è di impedire una diminuzione della pressione dell'aria atmosferica pompata nel tubo.

I meccanismi che operano sul principio di una valvola di ritegno, cioè, interrompono il flusso di una sostanza funzionante quando corre nella direzione opposta, vengono utilizzati in aree diverse.

Le valvole di ritegno utilizzate nei meccanismi per il trasporto di sostanze liquide sono progettate per impedire l'ingresso di queste sostanze nell'impianto, che potrebbe essere in difficoltà. Durante il trasporto di gas caldi, queste stazioni vengono anche utilizzate per impedire l'ingresso di gas in altre parti del meccanismo.

Le valvole di ritegno poste nei sistemi di ventilazione risolvono due compiti principali:

  • garantire un percorso refrigerante mirato;
  • prevenire la creazione di condensa inversa.

Tipi principali

I meccanismi delle valvole di ritegno sono suddivisi in:

  • vista diretta;
  • angolazione;
  • molla;
  • sfera;
  • mettendo mediante flange;
  • ala;
  • fissato mediante saldatura;
  • prodotto sotto il razborovka.

Tuttavia, vi è un grosso inconveniente: una tale valvola d'aria è posta sul serbatoio di assorbimento e ha un effetto molto negativo sulla capacità di raffreddamento combinata.

In ogni caso, indipendentemente dal tipo e dallo scopo del meccanismo, è necessario assicurarsi attentamente che le particelle estranee non cadano nei dettagli vergognosi. Altrimenti, anche quando si trova nella posizione di spegnimento, la valvola di arresto non sarà in grado di garantire pienamente il suo funzionamento.

Per montare uno qualsiasi di essi (ovvero un tipo di valvola), è necessario tenere conto della configurazione e della configurazione del sistema. Inoltre, questi impianti si distinguono sulla base della specificità della loro forma (quadrata e rotonda) e dei prodotti da cui sono realizzati. Qualunque prodotto utilizzato ha le sue specifiche. Sulla base di questo, molti meccanismi sono equipaggiati con unità realizzate con l'uso della plastica e alcune con installazioni metalliche.

Ora viene considerato il tipo più popolare di valvola di plastica. La capacità di questo meccanismo è fino a 6 m / s. Tale valore è dovuto alla silenziosità durante l'accensione e lo spegnimento dei componenti di lavoro. Tale modifica dell'unità può agire come con una valvola fornita per lo scarico e indipendentemente. Va notato che questa varietà non è molto popolare tra gli acquirenti a causa dello spiazzamento degli analoghi più economici. Oggi è possibile acquistare il tipo più popolare di valvola per compressori: questa è la cosiddetta "farfalla".

Questi dispositivi sono fabbricati utilizzando metallo e sono trattati con uno strato sottile zincato sulla parte superiore. Il meccanismo è dotato di due lame rotanti montate sull'asse centrale. Quando si disconnettono le parti del collettore di scarico sono chiuse. La valvola a farfalla è venduta in diverse versioni, le cui dimensioni vanno da 31 cm.

Cosa cercare

Prima di acquistare una valvola, per cominciare, prendere in considerazione tale circostanza come l'intensità del flusso d'aria corrente. In altri sistemi, può essere un liquido o un gas. Questa circostanza influisce direttamente sull'avvio e sul funzionamento senza errori della valvola installata.

Inoltre, è necessario tenere conto del fatto che i fattori di prestazione dell'unità di pulizia dell'aria sono interconnessi con i dati di potenza dell'unità di pompaggio, che si tratti di una pompa o di una ventola. Quando si sceglie una valvola, tengono conto delle condizioni di temperatura nella stanza e dell'ambiente in cui viene consegnato il dispositivo. Anche il livello di inquinamento ambientale è significativo. Ad esempio, l'aggregato della varietà di farfalle, quando esposto a un getto di aria fredda, inizia a scendere in modo significativo. Ciò può portare a una scarsa fusione del dotto e del meccanismo nel suo complesso. Il costo della valvola può variare in modo trascurabile e dipende direttamente dai parametri tecnici e dalla società che sviluppa il meccanismo.