Come sigillare un foro nel tubo di ferro?

Io uso sempre entrambi allo stesso tempo come sigillare una perdita in un tubo: metto una pezza di saldatura a freddo sulla perdita e la stringa con una fascetta. Il metodo aiuta su tutti i tubi, dall'acqua al riscaldamento. Il mio amico in un caso simile una volta avvolse un bendaggio elastico intorno al tubo, lo avvitò con un filo e lo coprì con malta cementizia. Latka è durata diversi anni prima della riparazione.

Quanto è piccolo un buco? C'è un'altra opzione che sigillare la perdita nel tubo: avvolgimento con una benda, imbevuto di acqua a fango stretto, mettere una fascetta in cima. Zoccoli di sale per scorrere. Ma questa opzione è solo temporanea, ti consiglierei in ogni caso di sostituire, se non l'intero tubo, almeno quella parte in cui è stato formato il flusso.

Non ho sentito che gli adesivi metallici sono stati venduti per chiudere una perdita in un tubo in condizioni domestiche. Tipicamente, questi materiali sono piuttosto tossici nella composizione, possono contenere mercurio, per esempio. Quando riscaldati ad alta temperatura, possono liquefare, rispettivamente, in violazione di tenuta. È meglio usare la saldatura a freddo per una riparazione rapida, e quindi sostituire ancora il tubo, non credo che questo non possa essere fatto.

Come sigillare una fistola nel tubo - le opzioni testate dalla pratica

La formazione di una fistola nel tubo di riscaldamento o di approvvigionamento idrico, montata da tubi metallici, non è rara. Correggere la situazione il più rapidamente possibile. Pertanto, le informazioni su come chiudere una fistola nel tubo e quali dei modi per eliminarlo non sono superflue.

La presenza di una crescita rossastra sul tubo, che è stata chiamata corrosione per vaiolatura, indica un problema e che il gasdotto può sfondare in qualsiasi momento (leggi anche: "Cosa fare se il tubo si rompe e come prevenirlo"). I danni si verificano a seguito di distruzione parziale o deterioramento generale della linea principale o sotto l'influenza di correnti vaganti. Quando viene trovata una fistola, la causa del suo aspetto non ha più importanza, la cosa principale è eliminarlo il prima possibile.

Una varietà di modi per sigillare la fistola

Per affrontare adeguatamente il problema, prima di tutto, è necessario capire che cos'è una fistola nella pipeline. Questo è un buco nel tubo attraverso il quale scorre l'acqua.

Ci sono diversi modi per eliminarlo:

  • usando un bullone;
  • utilizzando una benda temporanea;
  • con l'uso della benda adesiva;
  • metodo di saldatura a freddo.

Ma allo stesso tempo è necessario scaricare l'acqua dal sistema, chiudere le valvole e aprire tutti i rubinetti esistenti.

Bolt hole

Questa opzione comporta una serie di azioni:

  1. Estendere una fistola da trapano nel tubo.
  2. Tocca il thread.
  3. Avvitare il bullone nel foro.

Questo metodo non può essere utilizzato quando i tubi sono troppo vecchi, dal momento che sarà impossibile applicare loro dei fili, e il tentativo di farlo normalmente comporta un aumento delle dimensioni della perdita.

Riparare usando una benda temporanea

Questo metodo viene utilizzato quando la fistola sulla pipeline ha un aspetto allungato allungato.

Sul foro imporre una benda con l'uso di guarnizioni di tenuta, che possono essere fatte da tali prodotti:

  • imbracatura medica;
  • guanto spesso;
  • pneumatici per biciclette;
  • avvio, ecc.

La cosa principale è che la dimensione della guarnizione in gomma supera in modo significativo la dimensione del foro. Per fissare la benda sulla pipeline, usare morsetti o bulloni.

Riempimento con benda adesiva

La rimozione della fistola con questo metodo viene eseguita in fasi:

  1. Una spazzola metallica viene utilizzata per pulire la tubatura di sporco, trattare la sua superficie con acetone o benzina e lasciare asciugare 15 minuti.
  2. I nastri sono tagliati dalla fibra di vetro, la cui lunghezza dipende dalla dimensione del diametro del tubo - è necessario che l'avvolgimento abbia almeno 6 strati. La larghezza del materiale deve superare la sezione trasversale del gasdotto di non meno di un terzo.
  3. La colla BF-2 viene applicata ai bordi del nastro, quindi un lato di esso viene rivestito con colla epossidica.
  4. Lo strumento è premuto saldamente sul vetro, in modo che sia ben impregnato di colla.
  5. Quindi il nastro viene avvolto strettamente su una superficie preparata in precedenza in modo che il suo centro copra l'area del problema.
  6. La benda è fissata con un nastro di metallo.
  7. Dopo 24 ore è consentito utilizzare la pipeline riparata.

Nel caso in cui il sistema sia installato in una stanza non riscaldata dove la temperatura non superi i 17 gradi, la tubazione può essere utilizzata solo dopo 4 giorni.

Metodo di saldatura a freddo

La riparazione dei tubi dell'acqua senza saldatura viene eseguita utilizzando una composizione speciale:

  1. Foro espandere trapano.
  2. La superficie della pipeline viene sgrassata e pulita con acetone.
  3. Quando il tubo si asciuga, viene applicato a uno strumento chiamato "saldatura a freddo" e si prevede che si indurisca completamente, in genere occorrono circa 10 minuti.

Usando la "saldatura a freddo" o la composizione adesiva epossidica, è necessario utilizzare guanti di gomma. Se la colla viene a contatto con la pelle, deve essere rimossa con un batuffolo di cotone con acetone, quindi lavare le mani con acqua tiepida e sapone.

Processo di sigillatura dei fori

Quando il sistema è usurato, è consigliabile preparare più fascette dello stesso diametro della tubazione. Inoltre, è necessario fare scorta di gomma per loro. Se la fistola della tubatura dell'acqua appare di notte, tale preparazione non sarà superflua, poiché è improbabile che l'equipaggio di emergenza arrivi in ​​pochi minuti.

Se il foro è piccolo, può essere riparato utilizzando un morsetto convenzionale per veicoli:

  1. Da un pezzo di gomma tagliato un nastro sottile - la sua larghezza dovrebbe essere 2-4 millimetri più grande dello stesso parametro del morsetto. La lunghezza del taglio viene misurata avvolgendo il materiale attorno al tubo. Un pezzo di nastro in più è tagliato.
  2. Colletto aperto e posizionato sul tubo, quindi non è molto afferrabile.
  3. Guarnizione di gomma posta sotto il giogo e spinta delicatamente verso il punto in cui si è verificato il foro.
  4. Dopo aver coperto la fistola, il morsetto viene stretto con un cacciavite o una chiave, a seconda delle caratteristiche del dispositivo per l'oggetto protratto.

Se si scopre che una fistola è molto piccola e non c'è un morsetto a portata di mano, il foro può essere chiuso alla fine di una partita. Ma questo metodo è usato di rado, dal momento che è raramente possibile eliminare una perdita nelle vecchie condutture - aumenta solo di dimensioni. Anche se la fessura è sigillata con successo, deve essere riparata il più rapidamente possibile con un morsetto.

Per eliminare una fistola seria sul tubo dell'acqua calda, avrai bisogno di una fascetta stringitubo più potente:

  1. Il primo spegne l'acqua e la scarica dal gasdotto.
  2. Prima di montare il morsetto, ispezionare attentamente il tubo. Quando la superficie è irregolare, deve essere pulita con carta vetrata per evitare che il liquido scorra attraverso la rugosità.
  3. Sotto la fodera in gomma tagliata colletto e posizionarlo sul foro.

Dalle informazioni di cui sopra è chiaro che è possibile eliminare la fistola nel tubo con le proprie mani - non saranno necessari né attrezzi speciali né abilità speciali. In presenza di riser in metallo è necessario preparare alcuni morsetti e guarnizioni in gomma.

Come sigillare una fessura in un tubo con acqua fredda senza saldare?

Come sigillare una fessura in un tubo con acqua fredda senza saldare?

Innanzitutto, esistono tutti i tipi di cosiddetti "saldi freddi", tali interessanti miscele che possono essere utilizzate per sigillare le crepe nei tubi senza chiudere l'acqua.

In secondo luogo, ci sono anche tutti i tipi di composti plastici, simili per consistenza al mastice.

Terzo, spegni l'acqua. Prendi la solita benda, puoi garza (attraverso la larghezza della fessura) e colla epossidica. Ogni giro di garza è rivestito con resina epossidica. Applicare alcuni strati, ogni sbavatura con resina epossidica. Il numero di strati e la consistenza della colla epossidica provengono da condizioni locali di rottura. Accendere l'acqua dopo la completa asciugatura.

Il quarto, il modo più semplice e antiquato, impone "zhymok" al posto del crack.

Il modo più semplice è quello di ripristinare il tubo, anche con acqua calda, anche con acqua fredda, usando una fascetta stringitubo, poiché ora c'è un sacco di tali morsetti in ogni reparto idraulico e si può anche scegliere il più bello. L'unica cosa, per qualche ragione, a volte alle clip del negozio danno una gomma terribilmente scomoda, tutte scanalate, così il marito la getta immediatamente e taglia fuori la solita gomma liscia, un pezzo esattamente lungo il buco nel tubo. Accade così che non abbia senso chiamare un idraulico, che sia la saldatura e la sporcizia, o aspettare per mezza giornata, e una sostituzione di tubi gratuita si basa su tre fistole - quindi aspettate fino a quando appare il terzo foro nella pipa. E i primi due ti pagano.

Detto correttamente, a proposito di vari mezzi improvvisati, puoi avvolgere il tubo con una benda e dipingerci sopra o incollarlo, puoi semplicemente far cadere qualsiasi supercolla sul posto e avvolgerlo immediatamente almeno con del nastro o del nastro. Molto dipende dalla pressione nel tubo e dalla possibilità di scollegare il tubo dall'appartamento. Ad esempio, non disattivi tu stesso le bretelle di riscaldamento, ma puoi comunque ingrassare.

Come sigillare la perdita (foro, perdita) nel tubo di riscaldamento?

La perdita del sistema di riscaldamento non è rara, e nella maggior parte dei casi avviene in modo imprevisto, ad eccezione degli avviamenti di prova dell'attrezzatura all'inizio della stagione di riscaldamento. Che cosa ha causato la perdita, non è sempre possibile determinare in modo affidabile, ma non è sempre importante, dato che il primo piano in tali situazioni è quello di ripristinare la tenuta del circuito di riscaldamento. Di norma, una riparazione accurata viene accantonata per la stagione calda, e se viene rilevata una perdita, scelgono di perdere temporaneamente il tubo di riscaldamento.

Caratterizzando i fattori del sistema di depressurizzazione

L'impianto di riscaldamento è costituito dai seguenti elementi di base:

  • caldaia di riscaldamento;
  • condotto;
  • radiatori;
  • strumentazione e valvole di arresto.

Tutti questi elementi sono montati nel circuito di riscaldamento, la cui tenuta dipende dall'integrità degli elementi costitutivi e dalle loro connessioni.

La scelta di come ripristinare l'integrità del sistema di riscaldamento dipende dai seguenti fattori:

  • disponibilità di danni;
  • stato di perdita (fistola, perdita di tenuta con connessioni filettate, ecc.);
  • materiale danneggiato elemento di fabbricazione;
  • disponibilità di arresto del sistema.

Sulla base delle circostanze elencate, viene selezionato un metodo su come riempire la perdita nel tubo di riscaldamento nella situazione esistente nel modo più efficiente possibile.

Lavoro preparatorio

Nel caso di riparazione a punti dell'impianto di riscaldamento, è innanzitutto necessario stabilire un punto specifico di perdita del liquido di raffreddamento. Se la condotta viene posata di nascosto (nel muro, nel pavimento), rivestita di elementi decorativi o dotata di isolamento termico, il compito è complicato.

È importante! In una situazione in cui una tubazione o un giunto incassato nel muro è fuoriuscito, si consiglia di prendere in considerazione l'installazione di una nuova sezione della pipeline, poiché non ha senso rovinare la decorazione della stanza per la riparazione di un tubo con un alto grado di usura.

Nella zona di emergenza proposta del circuito, smerigliatura decorativa e isolamento termico vengono smantellati, viene individuata la posizione della perdita, dopo di che viene valutata la natura e l'entità del danno, nonché la sua accessibilità alla riparazione.

La riparazione a punti dell'impianto di riscaldamento può essere di tre tipi:

  • meccanico - con l'uso di dispositivi di aggraffatura e di serraggio, saldatura elettrica e altri mezzi non basati sull'uso di soluzioni di tenuta;
  • chimica - con l'uso di varie composizioni per sigillare, indurire a seguito di reazioni chimiche o essiccazione;
  • combinato - circuito di tenuta utilizzando una combinazione di metodi meccanici e chimici.

Se viene scelto il metodo meccanico di riparazione e il danno non è significativo (fistola dell'ago o perdita di gocciolamento), il sistema di riscaldamento può essere lasciato in funzione prima di riparare le perdite. Se il danno è più grave, allora il riscaldamento deve essere spento:

  • la caldaia autonoma viene spenta, il liquido di raffreddamento viene scaricato;
  • nel sistema di riscaldamento centrale, è necessario spegnere la valvola del montante generale e appendere un segnale di avvertimento su di esso, quindi scaricare l'acqua dal sistema.

Metodi per la riparazione con posizione di perdita

Nella maggior parte dei casi, è possibile eliminare la perdita del sistema di riscaldamento da solo, senza il coinvolgimento di professionisti. Per fare ciò, consideriamo i modi per produrre un circuito di riparazione puntiforme con il danno più comune.

Eliminazione della fistola sulla sezione diritta della condotta d'acciaio mediante mezzi meccanici

Su una sezione orizzontale o verticale di un solido tubo di acciaio, a causa di una serie di fattori (usura, corrosione, difetti del materiale) si verifica spesso una perdita, che può essere riparata indipendentemente e senza costi significativi.

Se in un tubo di acciaio con un diametro fino a 50 mm è presente una fistola con una sezione del getto approssimativamente in un fiammifero, quindi può essere rimosso anche senza molta preparazione della base, ma lo spessore della parete della tubazione deve essere di almeno 3 mm. L'area attorno al danno viene pulita da ruggine e incrostazioni da una lima o da una mola, dopo di che il trapano viene avvitato nel foro con una vite autoperforante con una rondella di tenuta in gomma. La lunghezza della vite è scelta in modo che sporga minimamente all'uscita dal foro all'interno del tubo e in nessun caso appoggia contro la parete opposta.

È importante! Quando si utilizza un trapano elettrico, il liquido di raffreddamento nel tubo non deve essere sotto pressione in modo che il getto d'acqua non penetri sullo strumento e non provochi scosse elettriche o rotture della punta. Per motivi di sicurezza, è preferibile utilizzare un trapano con un pacco batteria da 12 V incorporato avvolto in un sacchetto di plastica con uno slot per la cartuccia.

È anche meglio sapere in anticipo come sigillare un foro nel tubo di riscaldamento del diametro di 50 mm e con una sezione trasversale della fistola più grande, poiché le conseguenze del danneggiamento di un tale conduttore di calore sono più gravi e la probabilità di un incidente non è minore.

L'apertura della fistola è guidata da un trapano di diametro leggermente più grande in modo da tagliare il filo sotto il bullone. Lo spessore della parete dovrebbe essere sufficiente per la filettatura. La tabella mostra la corrispondenza di trapani e fili (maschi).

Diametri dei fori per filettature metriche con passo normale

È possibile eliminare la perdita del tubo di riscaldamento in acciaio senza elementi filettati, con l'ausilio di calafataggio e saldatura elettrica. Il foro è perforato al diametro più vicino in dimensioni, dopo di che un cono (braciola) di una dimensione adatta in acciaio è martellato in esso. La parte rimanente del tritacarne è stata sminuzzata a tal punto che c'era un piccolo cappuccio sporgente, che viene poi saldato mediante saldatura. Questo metodo per eliminare le perdite è affidabile e duraturo, ma va ricordato che per la saldatura di tubi zincati è necessario utilizzare elettrodi con rivestimento rutilo e lo spessore delle pareti del tubo dovrebbe essere sufficiente (3 mm).

Un singolo foro nella parete del tubo di acciaio può anche essere collegato con una ghiera stretta.

Tale morsetto può essere realizzato indipendentemente dal nastro d'acciaio, ma in commercio è disponibile un'ampia gamma di questi dispositivi, la cui estetica è molto più elevata. Il morsetto viene scelto in base al diametro del tubo e, se non vi è alcuna guarnizione nel set con esso, questa striscia di tenuta è tagliata in gomma o paronite con uno spessore di almeno 3 mm. Il dispositivo viene inserito nel tubo, la guarnizione viene combinata con la fistola e il morsetto viene piegato con la forza necessaria. Questo metodo di eliminazione delle perdite è applicabile alle condotte in rame o materiali polimerici.

In una situazione in cui diverse fistole si sono formate su una piccola area, i suddetti metodi di riparazione non possono essere utilizzati - la sezione del tubo è indebolita e riparare le perdite in un unico modo non è efficace e persino irta di distruzione dell'intero frammento del contorno. Non è possibile installare una pinza stretta per danneggiare la forma oblunga (fessura) e il taglio.

Se al momento non è possibile sostituire l'intera sezione di emergenza, quindi per ripristinare la tenuta del tubo di riscaldamento, vengono utilizzati morsetti - morsetti larghi, il cui principio di funzionamento è lo stesso di quello dei dispositivi stretti.

Riparazione della condotta su un tratto rettilineo o svolta con metodi chimici e combinati

Per eliminare la perdita della tubazione del riscaldamento, vengono utilizzati vari tipi di sigillanti monocomponenti e resistenti al calore, che vengono utilizzati sia su tubi in acciaio che in polimeri. I più usati sono composti a base di silicone ad alta temperatura, caratterizzati da un alto grado di adesione, plasticità e capacità di resistere a temperature fino a 350 gradi. Questi composti sigillanti si differenziano da altri tipi di adesivi siliconici con una tonalità rossastra o marrone.

Ciascuna di queste composizioni ha le proprie istruzioni per l'uso, esposte sulla confezione e destinate all'uso nella sigillatura di giunti e accoppiamenti. Ma, se viene applicato un rinforzo, possono essere utilizzati sul piano, cioè sulla superficie della pipeline, sia in acciaio che in polimero.

Prima di iniziare i lavori, il liquido di raffreddamento viene scaricato dall'impianto di riscaldamento e l'area intorno al danno viene eliminata dalla vernice, sgrassata e asciugata.

È importante! L'adesione dei sigillanti siliconici alle superfici lisce è più forte rispetto a quelle ruvide, quindi la sezione dei tubi riparata non deve essere trattata con abrasivi.

Un sigillante viene applicato sulla superficie preparata del tubo di riscaldamento con uno strato continuo di 2-3 mm di spessore, in cima al quale un serpyanka rotola sopra il calcio. Uno strato di sigillante viene nuovamente applicato sopra il primo strato della rete, e quindi di nuovo serpyanka, ma già con sovrapposizioni di sovrapposizioni di 5 mm tra loro. In totale, gli strati della mesh con interstrati di silicone dovrebbero essere 4 o 5. È necessario che le bobine entrino nella tensione, senza pieghe con vuoti, come il bendaggio - con il nastro che gira intorno all'asse alla fine di ogni strato per tornare nella direzione opposta. Tale bendaggio dovrebbe catturare sezioni di conduttura di 10-20 cm in entrambe le direzioni dal danno. L'ultimo strato sul tubo è fatto di sigillante, che viene levigato a mano immerso in acqua saponata. L'estremità del serpyanka viene temporaneamente attaccata al tubo con un morsetto di nylon lontano dall'area riparata - dopo che la composizione è stata indurita, viene tagliata a filo con la superficie del sigillante.

A seconda del tipo di colla e dello spessore totale dello strato sigillante, la polimerizzazione, che avviene dal contatto della composizione con l'umidità dell'aria, richiede da diverse ore a un giorno.

Utilizzando la stessa tecnologia, utilizzando il rinforzo serpyanka, riparano il sistema di riscaldamento utilizzando sigillanti in gomma resistenti al calore, che sono anche composti durevoli ma elastici che vengono utilizzati con successo sia nella vita di tutti i giorni che nella produzione.

Va tenuto presente che i sigillanti siliconici e in gomma disponibili in commercio per l'uso nei motori automobilistici. Se le caratteristiche prestazionali di tali composizioni soddisfano i requisiti del sistema di riscaldamento, allora l'auto-tenuta, progettata per l'uso nella riparazione di un motore a combustione interna, con la sigillatura del tubo di calore nella vita di tutti i giorni farà fronte ancora di più.

Il metodo di utilizzo di Siloplast è descritto in dettaglio sulla confezione e il successo della riparazione dipende dal rispetto di questa tecnologia e dalla qualità della preparazione di base. Il kit di riparazione può essere utilizzato non solo su sezioni diritte, ma anche su sezioni curve, oltre che su connessioni filettate, il cui materiale di tenuta ha perso le sue proprietà.

Il materiale viene prodotto per varie sfere di produzione, quindi quando acquisti, devi selezionare esattamente il tipo di kit di riparazione di cui hai bisogno, uno di questi è For Home.

Per ripristinare la tenuta del sistema di riscaldamento, vengono utilizzati speciali composti bicomponenti chiamati "saldatura a freddo" - miscele a base di resine epossidiche con l'aggiunta di riempitivi metallici e additivi responsabili delle caratteristiche specifiche dell'adesivo in determinate condizioni.

La resina nella composizione fornisce la plasticità del materiale dopo la polimerizzazione e il componente contenente metallo aumenta la resistenza e la durezza del legante. La saldatura a freddo è realizzata in forma liquida e plastica. Le specifiche, compresa la temperatura operativa e il metodo di utilizzo, sono indicate sulla confezione. Resta solo da scegliere il tipo di sigillante che corrisponde alle condizioni operative e il materiale per la produzione del circuito termico.

Se il tubo di riscaldamento non perde in modo significativo, allora la questione di come coprire il circuito in una sezione diritta o giunto di una connessione filettata può essere risolta con mezzi improvvisati, ad esempio usando colla Minute o identico nell'azione. Per fare questo, la superficie da riparare o screpolata deve essere pulita, sgrassata e asciugata. Quindi, l'area preparata viene avvolta con uno strato di culo serpyanka e sfregato nelle celle della griglia il solito bicarbonato di sodio (la prima bobina viene provvisoriamente fissata al tubo con la colla). Quindi un altro strato di bobine della griglia, già sovrapposto, viene applicato al tubo e le celle vengono nuovamente riempite con soda. Dopo aver posato il terzo strato di serpyanka con la soda, l'ultima spira del nastro viene fissata con un cinturino in nylon, e la colla da un tubo viene applicata al manicotto risultante, a partire dal sito del danno. La colla viene immediatamente assorbita nella soda e, reagendo con essa, si indurisce all'istante, formando un guscio solido. È necessario applicare la colla sull'intera superficie dell'avvolgimento, i tubi vengono spremuti alternativamente mentre si svuotano, il numero di tubi dipende dall'area dell'area riparata.

Se il danno al tubo è una fessura, allora viene anche riempito di soda e la colla gocciola dall'alto, sigillando immediatamente il danno. Sopra una crepa imponiamo una benda da serpyanki nel modo descritto sopra.

Il metodo è applicabile per la riparazione di tubi in acciaio e plastica.

C'è un altro modo per sigillare le perdite di refrigerante su una sezione rettilinea o ovale di una tubazione di riscaldamento in acciaio, oltre che su una connessione filettata - utilizzando un rivestimento di malta cementizia rinforzata. Per fare questo, il sistema è depressurizzato in modo che l'acqua non fuoriesca dal sito di danneggiamento e l'area di riparazione viene pulita da vernice e ruggine. Quindi, il cemento 400 o 500 viene preparato con una soluzione acquosa di consistenza panna acida, e la sezione problematica della pipeline è fasciata con una striscia di tela, che passa i liquidi bene attraverso se stessa (è possibile utilizzare serpianka o una normale fasciatura medica). Il legame è fatto con ogni strato di rivestimento in cemento. Di conseguenza, un tubo con uno spessore della parete di almeno 2 cm dovrebbe essere formato sul tubo, che è coperto con l'ultimo strato della stessa soluzione.

L'efficacia del metodo può essere migliorata se per miscelare cemento non usare acqua, ma colla vinilica, ma non la sua varietà pastosa, ma emulsione. Inoltre, al posto del cemento, è possibile utilizzare l'impermeabilizzazione a base di cemento.

Ceresit CR 65, progettato specificamente per l'installazione di rivestimenti impermeabili.

È importante! L'uso di bende di cemento per sigillare la conduttura di riscaldamento è una misura temporanea, poiché il cemento non è di plastica e resiste scarsamente alle forze di trazione che lo influenzeranno durante l'espansione termica delle tubazioni, quindi anche il serpente non salverà i microcroci nel guscio di riparazione nel tempo.

Eliminazione di perdite nel campo delle connessioni filettate

Se il refrigerante scorre alla giunzione di sezioni di tubo realizzate in modo filettato, o nei punti di collegamento al radiatore di riscaldamento, arrestare le valvole, l'azione ottimale sarebbe quella di rimuovere il collegamento filettato per diagnosticare la causa della depressurizzazione. Questo si riferisce alla situazione in cui durante l'installazione dei raccordi del sistema di riscaldamento progettati per la regolazione - la regolazione con la sigillatura non è stata utilizzata. Lo smontaggio del giunto filettato, che viene effettuato dopo che il refrigerante è stato scaricato dal sistema, mostrerà la causa della perdita - l'usura del filo o la perdita delle sue qualità dal sigillo.

Nel primo caso, il profilo del filo viene aggiornato passando attraverso di esso i fori (matrici) con il taglio di altri 2-3 giri. Se il filo viene distrutto in modo significativo, sarà necessario inserire un nuovo frammento della pipeline con l'aiuto della saldatura o ancora una connessione filettata (pressione).

Se i fili sono in condizioni soddisfacenti, il materiale di tenuta viene sostituito. Per fare ciò, il filo viene pulito dai resti del vecchio sigillo e messo su uno nuovo. Per una tenuta affidabile, si consiglia di utilizzare una combinazione di un compattatore di fibre (filo di lino) e uno dei tipi di sigillante per connessioni filettate, tra cui anaerobico, progettato per un uso indipendente.

Per semplificare questa procedura è possibile utilizzare uno speciale filo di tenuta universale con impregnazione. Il materiale del filo può essere naturale o sintetico, impregnante - il più delle volte in silicone. Tale thread è attraente per la sua semplicità d'uso, versatilità e convenienza dei prezzi, che consente di eseguire le riparazioni da soli e senza costi significativi.

Come sigillante per un giunto filettato, il nastro FUM è un materiale sintetico ampiamente utilizzato, a causa del contenuto di fluoro resistente alle alte temperature e agli agenti chimici.

Il nastro FUM è costituito da tre tipi:

  • FUM-1 - con lubrificante a base di vaselina, per uso in condotte industriali, anche con mezzi aggressivi;
  • FUM-2 - non contiene lubrificante, adatto per ambienti con agenti ossidanti;
  • FUM-3 - per condotte con mezzi non aggressivi.

Tutti e tre i tipi di nastri FUM sono adatti all'uso nei sistemi di riscaldamento domestici e sono piuttosto efficaci se applicati correttamente alla filettatura.

Nei casi in cui il tasso di perdita non è significativo, lo smontaggio dell'attacco filettato può essere posticipato fino al termine della stagione di riscaldamento e la tenuta del collegamento può essere ripristinata posando sul giunto della fascia rinforzata utilizzando uno dei composti di tenuta sopra descritti - silicone, gomma, saldatura a freddo.

conclusione

Eliminando la perdita del sistema di riscaldamento, si dovrebbe oggettivamente valutare l'efficacia e il potenziale di durata delle riparazioni effettuate. La maggior parte dei mezzi offerti dai produttori per eliminare le perdite sono progettate per eliminare temporaneamente un'emergenza fino a quando non vengono adottate misure radicali, inclusa la revisione dell'impianto di riscaldamento. Pertanto, dopo aver diagnosticato le cause della fuoriuscita e aver scelto come coprire il danno, è necessario consultare i professionisti, non affidandosi esclusivamente alla consulenza di marketing nel negozio, a volte fornita da lavoratori senza esperienza nelle attività di riparazione e costruzione. Ciò consentirà di ottenere una valutazione oggettiva della situazione e di pianificare correttamente le attività di riparazione alla fine della stagione di riscaldamento, al fine di evitare di aggravare la situazione durante la stagione fredda.

Come sigillare una fistola in tubi di plastica e metallo

Eliminazione della fistola

La corrosione per vaiolatura, o semplicemente una fistola, è un buco in un tubo causato dalla distruzione parziale o dall'usura totale, attraverso cui scorre l'acqua.

Una fistola è un buco in un tubo causato dalla corrosione - distruzione parziale di metallo o usura generale. Un segno visibile di una fistola è una vernice vescica sul tubo e un accumulo di ruggine.

Più spesso formati su tubi e alzate con acqua calda. Un chiaro segno di una fistola formata, se non è ancora fluente da esso, è il gonfiore sulla superficie metallica della comunicazione e la formazione di un accumulo arrugginito, sotto il quale può esserci un'apertura di dimensioni e forma imprevedibili. La domanda sorge spontanea, come chiudere la fistola? Se trovi formazioni simili sulla tua pipa, non affrettarti a rimuovere l'accumulo. Anche se la rimozione della fistola non è difficile, è necessario prepararsi per questo.

Di cosa potresti aver bisogno per questo:

I morsetti con le guarnizioni sono disponibili in diversi diametri, necessari per riparare il tubo in cui si è formata la fistola.

  • morsetti con un diametro di 5-15 mm più grande del diametro del tubo stesso (la differenza tra i diametri dipende dallo spessore della guarnizione montata tra il morsetto e il tubo);
  • materiale della guarnizione (guarnizione in gomma spesso utilizzata, che può essere fabbricata con materiali di scarto, compresi stivali di gomma, guanti in gomma spessa, imbragatura medica, ecc.);
  • cacciavite;
  • strappare;
  • saldatura a freddo;
  • bullone;
  • carta vetrata;
  • acetone o benzina per sgrassare;
  • in fibra di vetro;
  • colla epossidica.

Come chiudere la fistola

Chiudere la fistola sul tubo può essere morsetto con una guarnizione di gomma. La guarnizione è presa più del buco nel tubo. Un giogo aperto viene messo sul tubo e una guarnizione viene posizionata sotto il giogo e stretta strettamente. Quindi, una piccola perdita può essere eliminata senza bloccare l'acqua.

Se viene rilevato uno dei segni di una fistola o una perdita già formata, la prima cosa da fare è spegnere l'acqua, chiudere la valvola e aprire i rubinetti per scaricare l'acqua in eccesso nei tubi. Successivamente, è necessario determinare la scala di corrosione, per cui lo strato di vernice e ruggine formatosi nell'area di rottura viene pulito con smeriglio per ottenere una superficie liscia. Quindi pulire il tubo con benzina o acetone. Questo processo è di grande importanza per sigillare una perdita, perché quando la benda viene applicata a un tubo con irregolarità, non vi è sufficiente tenuta e l'intera procedura dovrà essere rifatta. Quando la superficie viene cancellata, è possibile visualizzare le dimensioni e la forma della fistola e, in base alle informazioni ricevute, determinare ulteriori azioni. Le fistole, a seconda della configurazione, sono divise in due tipi: punto e allungato. Di conseguenza, diversi approcci alla riparazione.

Modi per sigillare la fistola

Riparazione dei tubi di scarico: 1 - con un morsetto; 2 - con l'aiuto della benda adesiva.

  1. Eliminare la fistola sul tubo può essere un bullone. Questo metodo è adatto per sigillare fori di piccolo diametro. Prendi il trapano, che ha perforato una fistola. Quindi un filo viene tagliato nel foro finito nel quale viene avvitata una vite. Questo metodo non è adatto alle vecchie tubature a causa del deterioramento del metallo e può portare ad un aumento ancora maggiore della fistola.
  2. Sigillare la fistola sul tubo con un elastico. Un modo universale, adatto a tutti i tipi di tubi, aiuta a sigillare qualsiasi tipo di perdita. A seconda delle dimensioni della fistola viene selezionato il morsetto. Potrebbe essere più grande del foro di perdita, ma non più piccolo. Viene preso un materiale di guarnizione (la gomma è più adatta per questo ruolo), da cui una striscia larga 5 mm viene tagliata più del colletto stesso e 1 cm più corta della lunghezza della circonferenza del tubo (è possibile misurarla avvolgendo il tubo danneggiato 1 volta e tagliando l'eccesso). Il morsetto aperto viene posizionato sul tubo e chiuso in modo che la guarnizione possa scorrere liberamente tra esso e il tubo. Quindi la guarnizione deve essere installata sotto il morsetto e posizionare la struttura sulla fistola, quindi serrare saldamente. Se la perdita è piccola, è possibile installare una benda con una guarnizione di gomma, non bloccando l'acqua.
  3. Eliminazione della benda adesiva. Per prima cosa devi preparare un nastro di fibra di vetro o una semplice benda. La sua lunghezza dovrebbe essere sufficiente per avvolgere il tubo 6 volte e la larghezza non deve essere inferiore a 1,5 diametro del tubo. Quindi il nastro viene impregnato con colla epossidica e avvolto sul tubo in modo che la fistola si trovi al centro dell'avvolgimento, dopo di che la benda viene fissata con un morsetto. Sarà possibile utilizzare il rifornimento idrico riparato solo un giorno dopo il lavoro.
  4. Eliminazione della fistola sul tubo mediante saldatura a freddo. Questo è un metodo temporaneo progettato per piccoli spazi vuoti, dopo di che ha senso sigillare ulteriormente la fistola con un metodo più affidabile, ad esempio il metodo di bondage con pinze o monitorare costantemente il sito di lavorazione. La sua fragilità è dovuta al fatto che la saldatura a fluido perde le sue proprietà leganti quando esposta ad umidità e alte temperature. Per sigillare il foro con la saldatura a freddo, è sufficiente applicare la composizione al tubo, chiudendo il foro con esso. Quando si lavora con la saldatura a freddo, a causa dei suoi effetti nocivi sulla pelle, è necessario seguire le precauzioni di sicurezza ed eseguire riparazioni con i guanti.

Riparazione di tubi di plastica

Per la riparazione di una fistola su un tubo di plastica, ci sono altri 2 metodi di tenuta: filettati e saldati. Richiederanno i seguenti strumenti:

  • Saldatore speciale per saldatura di tubi in plastica;
  • tagliatubi;
  • frizione;
  • raccordi;
  • Chaser.

Considerare i modi per riparare l'impianto idraulico in plastica:

Il metodo del filo è adatto per tubi dove è possibile tagliare i fili. Per la riparazione, è necessario tagliare l'area danneggiata con speciali forbici e preparare l'inserto dal tubo di plastica. Taglia i fili sul tubo di riparazione e inserimento. E accoppiamenti e raccordi assicurano una nuova parte.

  1. Metodo filettato Questo metodo è adatto solo per tubi che possono essere infilati. La sezione danneggiata della condotta viene tagliata con speciali cesoie per tubi, dopodiché è necessario preparare un inserto in tubo di plastica dello stesso diametro. Lehrka ha tagliato i fili sui bordi del tubo riparato e inserito. Quando il filo è pronto, raccordi e giunti assicurano la nuova parte nella tubazione.
  2. Metodo di saldatura Prima taglia la sezione corrente della pipeline. Quindi, scegliendo un raccordo adatto al diametro e un tubo di inserimento, riscaldato da uno speciale saldatore, sciogliere i bordi esterni dei tubi di plastica e i bordi interni dei raccordi. La fase finale sarà la connessione del tubo di inserimento mediante raccordi al tubo tagliato. Questo dovrebbe essere fatto rapidamente, poiché la plastica si indurisce rapidamente.

Se il tuo appartamento ha tubi vecchi e usurati, la sostituzione della condotta sarà l'opzione migliore, piuttosto che riparare i singoli problemi. E in caso di perdite improvvise, che di solito si verificano durante la notte, è necessario tenere sempre in magazzino alcuni morsetti e guarnizioni in gomma per riparare il malfunzionamento in tempo.

Come eliminare una perdita nel tubo: i metodi principali

Nessuno è immune dalla situazione in cui la domanda "come eliminare una perdita in un tubo?" Richiederà una risposta immediata. Tali situazioni possono verificarsi a causa della deformazione dei tubi o della loro corrosione. E se solo i tubi metallici sono soggetti a corrosione, il danno meccanico rischia di danneggiare tubi in metallo e polipropilene, metallo-plastica e polietilene.

Quindi cosa fare in una situazione estrema? Come sigillare la perdita nel tubo, senza aspettare l'arrivo dell'idraulico?

Dove iniziare a sigillare le perdite

Tubo di scarico e raccordo (rubinetto)

Prima di tutto, devi trovare un punto di perdita. Nei casi in cui l'acqua si trova sotto il lavandino, lavandino o sotto il bagno del lavandino, è necessario cercare la causa nella scarsa connessione tra il foro di scarico, il sifone e l'ingresso al tubo.

La rimozione delle perdite aiuta a serrare tutte le connessioni filettate, dove viene rilevato un flusso di condotte. È inoltre possibile ricorrere alla sostituzione delle guarnizioni in queste connessioni.

Eliminazione di perdite nelle giunzioni dei tubi

Eliminazione di perdite nelle giunture delle tubazioni in ghisa mediante il metodo di calafataggio

Se il tubo scorre - cosa fare nei casi in cui si tratta di tubi in ghisa? Se i tubi di ghisa in ghisa sono mal collegati, sarà più difficile far fronte alla situazione. Tutto dipende da come le loro giunture sono state sigillate.

Nei casi in cui i tubi sono macchiati con piombo, vengono eseguite le seguenti azioni:

  • pulire le articolazioni fino alla comparsa di un metallo puro;
  • ha accoltellato la fessura con i coni di piombo usando uno scalpello smussato (il piombo sigilla facilmente lo spazio a causa della sua morbidezza).

Se i tubi sono stati sigillati con cemento, quindi effettuare le seguenti operazioni:

  • rimuovere i resti del vecchio cemento usando uno scalpello stretto e un martello;
  • rimuovendo la vecchia guarnizione, pulisce il divario;
  • martellare i nuovi catrami incatramati e colmare il vuoto con la malta cementizia (1 parte di acqua in 10 parti di cemento).

Prima di intasare i filamenti, si consiglia di trattarli con una miscela preparata da 7 parti di cemento, 3 parti di amianto con aggiunta di acqua, per ottenere una consistenza di argilla.

La pipa scorre nel bagno? Riprova

Sigillare il giunto di fuga dei tubi con cemento

Quando un tubo scorre - cosa fare se si scopre che tutto ciò che devi fare per eliminare una perdita è il cemento?

Fuori da questa situazione in un altro modo:

  1. pulire i giunti dei tubi, rimuovere il vecchio sigillo (per evitare danni ai tubi, mentre non è possibile utilizzare utensili pesanti);
  2. preparare i materiali necessari per il lavoro (benda larga di garza, cemento);
  3. sciogliendo il cemento nell'acqua prima della formazione di una sospensione, immergere la benda in esso;
  4. il fondo del tubo viene avvolto con una benda pretrattata con malta cementizia;
  5. dopo l'indurimento (circa 2 ore), levigare il composto con carta smeriglio e verniciare.

Metodi per eliminare le perdite nel corpo del tubo

Se è necessario eliminare direttamente la perdita nel tubo, il problema viene risolto in modo diverso. A seconda delle circostanze, è possibile scegliere uno dei seguenti metodi.

Installazione della benda al posto delle perdite

Se una tubazione perde, la perdita può essere temporaneamente riparata installando una benda. Prima di tutto, determinare la causa della perdita (fistola o perdita) e trovare il luogo del sito di emergenza. Quindi viene applicato un elastico sul sito di danneggiamento del tubo.

La procedura viene eseguita nella seguente sequenza:

  • una guarnizione di gomma è posta sulla sezione di emergenza del tubo;
  • è premuto saldamente contro il tubo e fissato con una fascetta.

I morsetti sono venduti nei negozi, ma se nella situazione critica questo prodotto desiderato non era a portata di mano, allora può essere fatto in modo indipendente.

Bendaggio con guarnizione in gomma sul tubo

In situazioni di emergenza, se il tubo perde e è necessario eliminare la perdita molto rapidamente, il morsetto può essere sostituito con un cavo flessibile, cavo, corda, tubo flessibile.

Come una gomma per una benda, puoi prendere un pezzo dello stivale di uno stivale di gomma, parte di un tubo di gomma, uno spesso guanto di gomma, parte di un tubo per l'irrigazione, una camera della bicicletta o qualcosa di simile che è a portata di mano. La larghezza della benda è determinata in base al diametro dell'acqua (o fognatura) (1,5 diametri o più).

Sigillare la perdita con una zeppa di legno

E cosa fare se il tubo scorre, e la pressione dell'acqua è forte, il rubinetto non può essere chiuso, il bendaggio non può essere installato o non trattiene l'acqua? La situazione, ovviamente, non è invidiabile.

Se la causa della perdita è una fistola, allora una piccola spina di legno a forma conica può dare una mano. La sua punta dovrebbe adattarsi al buco nel tubo.

Dopo aver inserito l'estremità affilata del piolo nel foro, lo martellano nel tubo con un martello e quindi eliminano la perdita. Questo, ovviamente, è una misura temporanea. Eliminando temporaneamente il flusso, puoi più tranquillamente pensare a dove chiamare se il tubo scorre?

Sigillatura del foro di perdita

È anche possibile eliminare le perdite di tubi con l'aiuto della benda adesiva.

In questo caso, agire come segue:

  1. chiudere il rubinetto dell'acqua;
  2. asciugare l'area che richiede la riparazione utilizzando un asciugacapelli;
  3. selezionare un materiale flessibile adatto e denso per sigillare il foro (un pezzo di gomma, plastica, fibra di vetro, ecc.);
  4. incollare il materiale selezionato alla sezione di emergenza del tubo con colla epossidica.

Come eliminare la fasciatura della colla del tubo che perde

Se si utilizza la fibra di vetro, la sua lunghezza deve essere tale da poter avvolgere il tubo almeno cinque volte. La larghezza della benda viene determinata in base al diametro del tubo (almeno 1,5 volte il diametro). La colla dovrebbe essere applicata al materiale della benda usando una spatola o un pennello.

Dopo aver avvolto il tessuto benda sul tubo, prima che la colla si asciughi completamente, viene premuto con fascette o morsetti. La colla dovrebbe asciugare per almeno un giorno (a temperatura ambiente) o fino a tre giorni (a una temperatura di 15 gradi).

Eliminazione di perdite in un tubo di plastica

E come eliminare la perdita di tubi di plastica, piuttosto che sigillare una perdita in un tubo di acqua o in un tubo di scarico? In questo caso, è meglio usare il metodo adesivo. Per fare ciò, raccogliere un pezzo di tubo di diametro adatto e tagliarlo lungo la lunghezza.

Quindi circa 1/3 della superficie del tubo viene troncato in tutta la sua lunghezza e, attraverso l'incisione risultante, il pezzo viene messo sulla sezione danneggiata del tubo, dopo aver applicato la quantità necessaria di colla alla superficie pulita con carta smerigliata. Dopo aver premuto un collare, lasciare asciugare fino a un incrocio.

Avvitare il bullone nel foro di perdita

Alla domanda "cosa fare se il tubo scorre a causa della presenza di una fistola in esso?" La risposta può essere abbastanza semplice, poiché questo metodo è noto da molto tempo. Un piccolo foro è perforato nel tubo nel sito della fistola e un bullone è avvitato sulla pittura ad olio.

Ricorda che questo metodo è applicabile solo su tubi di grande diametro e anche nuovi. Non dovresti usarlo per vecchi tubi: il bullone non trattiene l'acqua, e non funzionerà bene per avvitarlo. Tutti i tuoi tentativi aumenteranno il buco.

Sostituzione di una sezione di tubo danneggiata

Come sigillare la perdita nel tubo? Basta sostituire l'area danneggiata.

Se il tubo scorre, cosa fare in caso di emergenza con tubi metallici?

  1. Prima di tutto, bloccare l'approvvigionamento idrico.
  2. Quindi tagliare la parte problematica del tubo, usando un seghetto per metallo o una "smerigliatrice" (30 cm sopra il punto di danneggiamento).
  3. Scollegare più vicino al punto di tagliare la connessione filettata del tubo.
  4. Tagliare con attenzione la filettatura sull'estremità stazionaria del tubo tagliata (l'estremità del tubo è tenuta con una chiave stringitubo).
  5. Sull'innesto filettato della vite del filetto.
  6. Determina per quanto tempo il tubo dovrebbe essere installato al posto del taglio, tenendo conto della sezione con filo.
  7. Tagliare il filo su entrambi i lati della nuova sezione del tubo selezionata.
  8. Collegare la nuova sezione selezionata del tubo con l'alimentazione idrica utilizzando l'accoppiamento, tenendolo con la seconda chiave a tubo.

Prima di avvitare il giunto, il raccordo filettato del nipplo è necessariamente sigillato con lino e mastice o uno speciale "nastro fumante".

Sebbene il metodo descritto sia destinato all'uso in tubi metallici, può essere utilizzato anche in altri tipi di tubi. Eppure, se sorge la domanda su come eliminare una perdita nel tubo, è meglio chiedere aiuto al maestro idraulico.

Come sigillare un buco in incontrato. pipa?

Durante il fine settimana ho dipinto i tubi nell'appartamento e ho notato che su uno, che porta ad uno scaldasalviette nel bagno, un po 'di ruggine, dipinto sopra, tutto sembra essere chiuso, e dopo un'ora sono appeso a una goccia, ho pensato che la vernice fosse soletta, ma non acqua. E non nel posto in cui il controdado è avvitato, ma proprio nel mezzo del filo. Penso che quando i fili sul tubo sono stati tagliati in questo posto, c'era una bolla che era un miglio. In generale, in un'ora, viene raccolta una piccola goccia, che evapora ancora dal tubo caldo. Ma appare la ruggine, ed è solo in qualche modo sgradevole saperlo.

Dimmi, come posso risolvere questo problema? (Avvitare l'essiccatore e saldare un nuovo tubo con un filo in qualche modo non si desidera, la riparazione è già completata, la piastrella di saldatura sarà ancora soffrire)

Come e quanto velocemente chiudere un buco nel tubo di riscaldamento per mantenere la casa calda

Dall'autore: Ciao, cari amici! Se hai una domanda su come sigillare un foro nel tubo di riscaldamento, significa che è urgente e richiede una risposta immediata. Una perdita nel sistema di riscaldamento può portare a conseguenze molto spiacevoli, soprattutto quando si tratta del periodo invernale.

Naturalmente, se vivi in ​​un condominio, c'è solo una via d'uscita: chiamare il servizio di emergenza e prepararti per spese impreviste. Tu stesso non puoi farcela, perché molto probabilmente semplicemente non hai accesso alla valvola, bloccando il riser.

E se sei il felice proprietario di una casa privata, puoi gestire da solo il problema. Vediamo come questo può essere fatto per risolvere il problema il più rapidamente possibile.

Cause e rilevamento perdite

Per cominciare, potrebbero apparire buchi e crepe nella pipeline. Le cause più comuni sono le seguenti:

  • Corrosione. Questo processo è sempre distruttivo, poiché provoca la graduale distruzione del materiale. Ad esempio, i radiatori in alluminio sono particolarmente sensibili a questo impatto, quindi la qualità del liquido di raffreddamento utilizzato in essi deve sempre essere considerata con particolare attenzione. Tuttavia, quasi tutti i tubi metallici possono affrontare processi corrosivi. L'eccezione è, forse, il rame e l'acciaio inossidabile, ma pochi saranno in grado di farne l'intera pipeline, dal momento che questi materiali sono piuttosto costosi;
  • installazione errata. Ad esempio, quando si monta un condotto di plastica, tutti i raccordi di collegamento devono essere fissati con molta attenzione. Se un giunto viene montato in modo errato, l'elemento stesso potrebbe perdere e, in caso di errori particolarmente dannosi, si formerà una fessura sul tubo attraverso il quale fuoriesce il refrigerante;
  • danno meccanico. Se i tuoi tubi si trovano nell'accesso aperto - cioè, non sono nascosti in un muro o altrove - allora c'è sempre il rischio di impatto fisico che porterà a un buco. In realtà, questo è un altro buon motivo per mascherare le comunicazioni, oltre all'aspetto estetico della stanza;
  • operazione impropria. Quando si utilizza un sistema di riscaldamento, è sempre importante considerare i parametri operativi per i quali è stato progettato. Ad esempio, l'eccesso di pressione durante la circolazione del liquido di raffreddamento può portare alla formazione di una fessura nel tubo, che semplicemente non può sopportare tale stress. Che dire degli shock idraulici, durante i quali questo impatto è particolarmente critico. È bene che si tratti principalmente di condomini, e in quelli privati ​​si verificano abbastanza raramente. Ma ancora, può succedere di tutto.

Ognuna di queste ragioni può portare prima a una piccola perdita e quindi a una potente svolta della sezione pipeline. Naturalmente, un piccolo problema è molto più facile da risolvere, quindi è molto importante fare diagnosi tempestive.

Ad esempio, prima di avviare l'impianto di riscaldamento, è necessario verificare le condizioni delle aree più critiche, che includono principalmente le articolazioni dei segmenti. È inoltre necessario esaminare e altri elementi, comprese le sezioni diritte. Innanzitutto, viene eseguita un'ispezione visiva e poi una pratica, con il sistema già in esecuzione.

Naturalmente, "a occhio" non è sempre possibile determinare il luogo della perdita, se è così piccolo. Questo ti aiuterà carta igienica ordinaria - grazie all'elevata igroscopicità, si bagna immediatamente nel luogo dove c'è almeno la minima depressurizzazione.

Inoltre, vari sensori, che sono dotati sia della caldaia di riscaldamento che di vari rami della pipeline, svolgono un ruolo significativo nel monitoraggio dello stato dell'impianto di riscaldamento. Prestare regolarmente attenzione alla loro testimonianza. Se vedi che la pressione in una determinata area "salta" o è semplicemente più bassa di quanto dovrebbe essere, allora questo è il motivo per ispezionare immediatamente i tubi.

Risoluzione dei problemi

Nel caso in cui l'ispezione rivelasse un buco o una crepa in qualsiasi sezione della tubazione, dovrai arrotolare le maniche e lavorare un po '. La prima cosa da fare a prescindere da dove viene rilevato il guasto è arrestare il sistema di riscaldamento, attendere che il liquido di raffreddamento si raffreddi e scaricarlo completamente.

Questa procedura, in primo luogo, impedirà una possibile svolta. Dopo tutto, spegnendo il sistema, riduci drasticamente la pressione al suo interno. In secondo luogo, per smontare i tubi all'interno dei quali si trova l'acqua bollente (o anche un liquido raffreddato) non è la migliore idea, come tu stesso capisci.

Quindi, passiamo direttamente ai metodi di risoluzione dei problemi. Alcuni credono che una buona saldatura elettrica vecchio stile possa risolvere tutti i problemi. Infatti, riparerà il tubo, ma l'area riparata inizierà a arrugginirsi così rapidamente che non avrai il tempo di respirare quando dovrai ricominciare tutto l'intrattenimento.

Cosa poi usare? Fortunatamente, ci sono alcune opzioni che ti permettono di fare con "poco sangue". Inoltre, può essere fatto molto rapidamente se si fa scorta prudente su un caso del genere con vari morsetti, guarnizioni in gomma o polimero, filo e saldatura a freddo. Tutto questo bene occupa pochissimo spazio, ma è utile in situazioni critiche. Quindi, se hai la tua casa, allora è meglio mettere questo set nella tua "valigia da casa".

Ad esempio, se si trova un piccolo foro in un tubo, è possibile applicare una guarnizione di gomma ad esso con un morsetto. Il compattatore bloccherà completamente la perdita e il problema verrà risolto. Se la pinza non è ancora a portata di mano, allora puoi fare con il filo d'acciaio. Ma è necessario avvolgerlo con molta attenzione, con fermezza, per fare un gran numero di bobine e fissarlo alla fine della procedura con alta qualità. Si prega di notare che questa procedura deve essere eseguita dopo aver pulito l'area danneggiata di sporcizia, umidità, residui di pittura e altri elementi che possono influire negativamente sulla tenuta del cerotto.

Se trovi una perdita nella giunzione dei segmenti della tubazione, è indispensabile una guarnizione in gomma. Di regola, un tale fastidio si verifica quando ci sono connessioni filettate. Come accennato in precedenza, il montaggio dei raccordi richiede inizialmente una grande attenzione, poiché ognuno di essi è una zona a rischio.

Anche la scelta di questi elementi dovrebbe essere affrontata con molta attenzione. Ad esempio, i raccordi per tubi metallici sono suddivisi in filettatura e compressione convenzionali. Il primo deve essere regolarmente stretto, poiché periodicamente si indeboliscono e danno una perdita. Questo è il motivo per cui solo raccordi a compressione vengono utilizzati per le sezioni nascoste della pipeline. Puoi leggere in dettaglio l'installazione di elementi in metallo-plastica e la scelta dei raccordi nell'articolo corrispondente sul nostro portale.

In ogni caso, se la connessione filettata perde, è necessario renderla più forte: questa è l'azione più ovvia. Innanzitutto, svitare gli elementi e rimuovere tutte le tracce di stoppa o altro sigillante che è stato utilizzato durante l'installazione. Quindi avvolgere e ricomporre il raccordo.

Controllare la tenuta. Se tutto è in ordine - bene. Se il raccordo sta ancora scorrendo in modo inconciliabile, significa che il filo stesso è danneggiato. Ci sono due vie d'uscita: o tagliarne una nuova, o semplicemente sostituire gli elementi di connessione. Se il filo non è danneggiato sul raccordo, ma sul tubo stesso, non sarà possibile scendere con riparazioni facili, sarà necessario sostituire l'intero segmento danneggiato.

I metodi descritti sono validi per quei casi in cui la sezione del gasdotto che necessita di riparazione si trova in accesso aperto. In realtà, per questo motivo, si raccomanda, anche quando è inizialmente assemblato, di prevedere la possibilità di raggiungere i luoghi di maggior rischio, se necessario. Ad esempio, se decidi di camuffare i tubi nel muro, allora nelle posizioni dei nodi è meglio fare la porta. Può essere rifinito con lo stesso materiale della superficie circostante, quindi l'aspetto della stanza non ne risentirà e sarà possibile ripararlo normalmente.

Ma cosa fare se inizialmente non fosse previsto o il flusso si è originato proprio nell'area in cui non è stato fornito l'accesso? D'accordo, smontare il muro per l'eliminazione di una piccola crepa nel tubo non è molto desiderabile.

Stranamente, c'è una via d'uscita. È vero, funziona solo se il flusso è veramente piccolo. Per questo è possibile utilizzare due strumenti:

  • senape in polvere;
  • sigillante di fabbrica.

Il primo viene riempito nel serbatoio di espansione, quindi il sistema deve essere avviato e attendere diverse ore. Durante questo periodo, i "cementi" di sospensione in polvere dall'interno formavano piccole fessure.

Il sigillante di fabbrica opera sullo stesso principio, ma costa di più. Viene versato nel sistema di riscaldamento e chiude anche le crepe dall'interno. In entrambi i casi, sia con la polvere che con il sigillante, dopo che la perdita è stata eliminata, il circuito di riscaldamento deve essere svuotato e solo dopo sarà possibile riempire il normale trasportatore di calore.

Naturalmente, tutti i metodi sopra indicati sono adatti solo per danni minori. Con i grandi fori non puoi far fronte a mezzi improvvisati. Pertanto, tutto ciò che puoi fare è fermare rapidamente il sistema di riscaldamento, scaricare il liquido di raffreddamento dalla sezione danneggiata del circuito, e quindi iniziare indipendentemente a sostituire il segmento corrispondente o chiamare l'idraulico. Buona fortuna!

In conformità con la legislazione vigente, l'Amministrazione declina qualsiasi dichiarazione e garanzia, la cui fornitura potrebbe essere altrimenti implicita, e declina ogni responsabilità in relazione al Sito, al Contenuto e al suo utilizzo.
Ulteriori informazioni: https://seberemont.ru/info/otkaz.html

L'articolo è stato utile? Dillo agli amici