Qual è la differenza nella filettatura in pollici del tubo metrico

La filettatura in pollici viene utilizzata per tubazioni metalliche e raccordi in plastica e metallo. Quali parametri caratterizza, come viene misurato sulle superfici interne ed esterne delle strutture e come si differenzia dalla versione metrica della connessione filettata, questo articolo lo dirà.

Opzioni di thread in pollici

Tutti i thread sono caratterizzati dai seguenti parametri:

  • Passo - la distanza alla quale i vertici o le basi di curve adiacenti o fili.
  • La profondità è la distanza tra loro superiore e inferiore.
  • Angolo del profilo. Questo è il nome dell'angolo, che è visibile nel piano del taglio e si trova tra i lati delle spire adiacenti.
  • Diametro esterno: la distanza tra i vertici delle spire opposte.
  • Il diametro interno è la distanza tra le depressioni dei denti opposti (il diametro del cilindro su cui è avvitato il filo).

Secondo GOST 6357, il profilo della filettatura del tubo in pollici rappresenta un triangolo equilatero con un angolo dell'apice di 55 ° (filettatura Vitvor) o 60 ° (standard UNC e UN delle Nazioni Unite). Il diametro esterno qui non è misurato in millimetri, ma in pollici. La caratteristica principale è il numero di giri situati su una dimensione di un pollice. Nel sistema americano vengono utilizzati due tipi di passaggi: grande (UNC) e piccolo (UNF).
Fai attenzione! Le bobine devono avere la stessa dimensione del passo. Se la distanza tra loro è diversa, è impossibile selezionare il bullone o il dado corrispondente alla connessione filettata.

Il solito pollice (indicato dalla barra "), che è pari a 25,4 mm, misura il diametro interno della filettatura. È interessante notare che in questa situazione si ricorre a un'unità di misura unica: un pollice del tubo di 33.249 mm. Qui, le dimensioni della filettatura del tubo in pollici oltre al diametro interno includono lo spessore delle due pareti del profilo.
Ad esempio, per una tubazione in acciaio con un diametro di 5 pollici dall'interno, il valore di taglio è 127 mm, e all'esterno - 166.245 mm.

Suggerimento: Un'eccezione è considerata una filettatura cilindrica da 1/2 pollice, in cui il diametro esterno è 21,25 mm.

Taglio metrico e sue differenze

Oltre alla misurazione in pollici utilizzata nelle condotte, esiste un filetto metrico utilizzato in altre aree della vita. È anche caratterizzato da un diametro e un passo. Questo taglio ha un profilo nella forma di un triangolo equilatero, l'angolo nella parte superiore del quale è di 60 °. I thread di disegno vengono eseguiti con piccoli e grandi passi. Il primo è contrassegnato dalla lettera M con un numero che indica il diametro nominale (ad esempio, M20). Se affettato finemente, viene aggiunta una tonalità, quindi la designazione ha la seguente forma: M20x1.5.
La differenza di filo in pollici da tubo metrico è la seguente.

  • Nella versione metrica, il calcolo di tutte le dimensioni è fatto in millimetri, non in pollici.

Questo vale anche per il passo della filettatura, che nella versione in pollici è caratterizzato dal numero di scanalature che si adattano alla sezione da un pollice del profilo. Ad esempio, in un sistema di approvvigionamento idrico vengono utilizzate solo due versioni del "passo" filettato - per 11 fili (pari al passo metrico 2,31 mm) e 14 giri (pari al passo metrico di circa 1,8 mm).

  • I prodotti differiscono in un profilo di intaglio di una cresta. Nella versione in pollici, la dimensione dell'angolo superiore del "triangolo" è 5 gradi in meno rispetto alla versione metrica. Pertanto, la punta della bobina è più affilata e le punte dei denti sembrano arrotondate.
  • I prodotti con un tipo metrico di viti per filettature sono misurati in cima e in pollici - solo sulle depressioni (purtroppo questa regola viene spesso ignorata).
  • In GOST, non sono indicati solo gli interi, ma anche i valori frazionari dei valori "tube inch".

Fai attenzione! Per misurare il passo della filettatura utilizzare uno strumento speciale - calibro del filo. Se necessario, viene sostituito con un righello ordinario o altro dispositivo di misurazione disponibile.

Per semplificare la determinazione dei rapporti di queste due dimensioni, i documenti normativi contengono tabelle di pollici di tubo e fili metrici per dimensioni comuni.
La differenza tra questi diversi sistemi di calcolo dei parametri delle viti da taglio rende difficile determinare alcuni valori, ma con uno studio attento, possono essere risolti. Speriamo in un risultato positivo!

Filo per tubi in pollici - metodi di taglio

Le filettature dei tubi in pollici vengono tagliate solo su tubi metallici o utilizzate nella produzione di raccordi in plastica e metallo pieghevoli. In tutte le altre connessioni filettate utilizzate nell'economia nazionale, vengono praticati altri tipi di thread. In una parola, oggigiorno (e nel nostro paese) "pollici" si trovano solo nelle condotte.

E in questo articolo familiarizzeremo i nostri lettori non solo con i parametri che caratterizzano la filettatura del tubo pollici, ma anche con i modi di "tagliare" una tale filettatura sulle superfici interne ed esterne di tubi e raccordi. Inoltre, il materiale elencherà le differenze tra le varianti di pollice e tubo.

Caratteristiche del filo pollici

Il documento normativo, che descrive un filetto cilindrico in pollici - GOST 6357-81 - ribadisce che le caratteristiche principali di tale filettatura sono il diametro e il passo. Inoltre, sotto il diametro del filo si può capire la distanza tra i punti superiori opposti che si trovano sulla sommità delle nervature filettate (diametro esterno), o la distanza tra i punti inferiori opposti che giacciono sulle cavità della scanalatura filettata (diametro interno). La differenza di questi diametri determina l'altezza del profilo del filo.

Il prossimo passo caratteristico del filetto del tubo è definito come la distanza tra due depressioni adiacenti o due creste adiacenti. E il tono del thread è sempre lo stesso, in quanto non viene misurato. Dopo tutto, la distanza tra le bobine dovrebbe essere stabile. Altrimenti non saremo in grado di raccogliere una coppia (dado o bullone) sotto la connessione filettata.

Filettatura metrica e tubolare: qual è la differenza?

Va detto che nella formulazione delle caratteristiche chiave di una filettatura metrica - passo e diametro - usano le stesse definizioni. Dopotutto, le differenze tra metrica e pollice non sono così tante. Quindi, per le differenze più evidenti, evidenziando la versione in pollici, includi anche la forma del profilo del pettine filettato.

Nel thread in pollici, questo profilo sembra più "nitido" - l'angolo superiore del "triangolo sorgente" del profilo del filo è di 55 gradi.

Inoltre, oltre alla forma del profilo, la filettatura metrica è diversa dalla versione del tubo in termini di dimensioni e diametri degli scalini. Dopo tutto, la versione metrica di tutte le dimensioni è calcolata in millimetri. Bene, il tono e il diametro della versione del tubo sono calcolati in pollici. E per niente in quei pollici, che corrispondono a 2,54 centimetri, ma in speciali, pollici di tubo, corrispondenti a 3,33 (o più precisamente, 3,3349) centimetri.

Dimensioni del filo in pollici

E su un sistema così insolito di calcolo delle dimensioni, insiste il documento normativo principale, che descrive la filettatura del tubo in pollici - GOST 6357-81. In questa raccolta di standard, sono indicati non solo valori interi, ma anche frazionari di "pollici di tubo". Ad esempio, uno degli assortimenti di filetti di tubi è indicato con ¾ pollici, che corrisponde a quasi 25 millimetri.

Il passo della filettatura nella versione "tubo" è considerato non in millimetri, ma in filetti - il numero di scanalature tagliate in un tubo di misura da un pollice. Ad esempio, le condotte idriche convenzionali hanno solo due opzioni per il "passo" della filettatura: 11 fili (corrisponde a un passo metrico di 2,31 mm) e 14 fili (corrisponde a un passo metrico di circa 1,8 mm).

Naturalmente, sistemi bizzarri per il calcolo dell'intonazione e del diametro rendono un po 'difficile determinare queste quantità.

Determinazione del passo della filettatura del tubo e misurazione del suo diametro

Nel determinare il diametro e la misura del passo e della filettatura metrica, utilizziamo gli stessi strumenti: calibri, pettini (calibri filettati) e contatori meccanici (calibri, micrometri e così via). Pertanto, la misurazione di questi parametri verrà implementata in base alle stesse regole nelle versioni "metrica" ​​e "pipa".

Come indicatore, è possibile utilizzare un giunto o un raccordo, su cui viene tagliata la filettatura esterna o interna con parametri noti. Il passo è semplice: il bullone è avvitato nel filo e, se il processo non ha causato difficoltà, e il bullone stesso è alloggiato saldamente nel tubo, quindi il diametro e il passo del filetto nel tubo è considerato definito. Altrimenti, il processo viene ripetuto con il seguente calibro. Fino a quando la definizione del passo della filettatura metrica o della sua controparte non sarà il punto finale.

Rezbomer "funziona" ancora più facilmente. Le sue piastre di misurazione sono come una serie di lime per unghie. E questi file di chiodi dovrebbero essere attaccati al filo, tagliato in un tubo (o sulla sua superficie interna). Se il profilo della lima per unghie coincide con il profilo del tubo - vengono valutati "per luce" - quindi il filo corrisponde al valore indicato sulla piastra del calibro del filo. Caliper può misurare solo il diametro esterno della filettatura. Il micrometro è adatto per la stessa operazione. Pertanto, lo strumento migliore per determinare il passo e il diametro del filo sono i calibri e i calibri di filo.

Metodi di taglio del filo in pollici

Sia il filetto metrico che la controparte del tubo sono tagliati sulla superficie interna o esterna in due soli modi: meccanico e manuale. Il threading manuale prevede l'uso di strumenti come un tap e un die. E con l'aiuto di un rubinetto, viene tagliato un filo interno e con l'aiuto di un dado - un filo esterno.

La tecnologia di taglio del filo manuale è implementata come segue:

  • Il tubo è fissato in una morsa, il rubinetto è inserito nella ruota del pilota e lo stampo è inserito nel porta stampo.
  • Quindi, posizionare la piastra sul tubo e inserire il rubinetto nel tubo. Quindi, ruotando le maniglie della manopola o del porta stampo, avvitare o avvitare il rubinetto o morire sul tubo.
  • Se necessario, l'operazione viene ripetuta più volte, tagliando gradualmente il corpo del tubo fino ad una profondità pari all'altezza del profilo del filo.

Ovviamente, tagliare il filo esterno e quello interno non avviene contemporaneamente, ma in modo sequenziale. Tuttavia, il più delle volte, l'utente è interessato a parti con una superficie filettata su un lato, sia interne che esterne.

Il metodo meccanico di infilatura è più semplice da stirare:

  • Il tubo è bloccato nel mandrino di un tornio per il taglio delle viti, nel cui supporto è presente una fresa filettata.
  • La macchina include, nello smusso del tubo (o tubo).
  • Dopo la smussatura, la taglierina viene portata sulla superficie esterna o interna e il filo viene acceso, avendo precedentemente regolato la velocità del movimento di supporto.

Naturalmente, sia il dado che il rubinetto possono essere utilizzati sulla macchina, fissando gli utensili sia nella parte anteriore che nella contropunta, ma formare un filo con uno scalpello dà un risultato migliore (assumendo la qualifica del tornitore).

Qual è la differenza tra filettatura metrica e filettatura?

Esistono due differenze principali tra pipe (pollici) e filetti metrici.

Filo del tubo sopra 55 *, metrico 60 *.

Alla bolletta della tubazione: il numero di giri per pollice (2,54 cm) di lunghezza; e nel passo della filettatura metrica in millimetri.

E un'altra differenza, sulla loro esperienza. Gli chauffeur sanno cosa svitare i dadi del futorki

sull'asse posteriore. Il thread è metrico.

E un bel altro sul nolo giapponese. La chiave è solo uno "snap" e più lontano dalla mano. Filo in pollici.

I principali tipi di fili condotti: caratteristiche e differenze

Uno dei metodi semplici ma affidabili per collegare i tubi dell'acqua e del gas è una connessione filettata. La filettatura del tubo richiesta in questo caso, si ottiene creando una scanalatura a spirale (canale). Possibilità di taglio sia sulla superficie esterna che interna del prodotto. La godronatura deve soddisfare tutti gli standard previsti, altrimenti la qualità della connessione non può essere garantita.

L'intaglio del tubo è di diversi tipi, ognuno dei quali ha le sue caratteristiche

Quale potrebbe essere il filo conduttore?

I documenti normativi consentono l'uso dei seguenti tipi:

  1. Cilindrico. Per ottenerlo è necessario il taglio a spirale con un profilo formato da un triangolo isoscele, con un angolo di apice pari a 55 gradi.
  2. Conico. Il taglio a spirale, identico al precedente, ma con un cono sulla sezione del tubo smussato uguale a 1 a 16 viene eseguito.
  3. Inch. L'angolo al vertice di un triangolo isoscele in questo caso sarà pari a 55 gradi. Negli Stati Uniti d'America, così come in Canada, vengono utilizzati i profili filettati cilindrici in pollici, con un angolo dell'apice di 60 gradi. Il loro nome internazionale è NPSM, sono fabbricati in dimensioni che vanno da 1/16 pollici a 24 pollici.

La popolarità dell'ultima versione, la filettatura in pollici, si è recentemente attenuata. Nelle nuove condutture, i tagli cilindrici o affusolati sono più comunemente usati.

Il tipo cilindrico ha la propria designazione - la lettera "G", la presenza di un taglio tubo affusolato è indicata dalla marcatura con la lettera "R" o "K" (per talea affusolata in pollici). I parametri della godronatura cilindrica metrica sono illuminati in GOST sotto il numero 8724-81. Per il taglio conico metrico c'è GOST-25229-82, se la filettatura è in pollici rastremati, viene utilizzato GOST 6357-81.

Il filetto conico fornisce una connessione più forte, quindi i tubi con questo filo sono utilizzati nell'industria e in condizioni che richiedono maggiore affidabilità.

Il filo conico è usato meno spesso per scopi domestici, principalmente questo tipo di filo si è diffuso quando si assemblano dispositivi idraulici, si costruiscono linee di petrolio e linee di carburante per automobili e aerei. Il tipo di taglio conico si distingue per una connessione più forte vicino al monolite. Le zigrinature coniche progettate per funzionare ad alta pressione sono prodotte secondo lo standard americano NPT.

I principali parametri delle connessioni filettate, oltre alle varietà sopra citate, sono tali fattori:

  1. Direzione, posizione.
  2. L'unità del profilo è in pollici o metrica (in mm).
  3. Passo - ripetendo la distanza tra le bobine.
  4. Diametro interno del taglio.

C'è anche una cosa come i thread non standard. Sono, per esempio, rettangolari o quadrati. La produzione di questo tipo di taglio è possibile solo a condizione che il cliente fornisca disegni dettagliati indicanti tutti i singoli parametri della filettatura.

Qual è la differenza tra filettatura metrica e filettatura?

La principale differenza tra i due tipi di taglio è la forma della cresta filettata e delle cavità. Un triangolo equilatero è preso alla base del profilo metrico, quindi tutte le dimensioni angolari di questo tipo di taglio sono uguali e sono 60 gradi, mentre per un pollice le dimensioni angolari del tubo sono 55 gradi. Tutti i parametri della filettatura metrica sono collegati a un millimetro, mentre le dimensioni della filettatura del tubo sono espresse in pollici. Un'altra sfumatura è che le dimensioni dei filetti dei tubi tengono conto dello spessore delle pareti del prodotto, che variano in base alla pressione di esercizio per cui sono progettati particolari tubi.

I parametri della filettatura metrica sono presentati in millimetri e pollici in pollici

Sui prodotti con un tipo di taglio metrico deve essere indicato con la lettera "M". Le dimensioni del profilo metrico sono comprese tra 1 mm e 600 mm. Il passo metrico filettato può variare da 0,075 mm a 3,5 mm. I prodotti con il passo più piccolo di una filettatura metrica vengono utilizzati per lavori fini (strumenti di misura), con passo medio - per creare parti e assiemi che funzionano in condizioni di vibrazione costante. I maggiori filetti metrici sono coinvolti nella costruzione di strutture portanti pesanti.

Questo è interessante! Per tubi con passo zigrinato di un pollice viene calcolata la forma del rapporto del numero di giri per pollice della lunghezza della filettatura zigrinata.

La lavorazione in pollici, tuttavia, è più comune nell'industria e nella vita di tutti i giorni rispetto alla metrica. Il filo del tubo è quasi universalmente misurato in pollici: l'unità di misura più universale per la pipeline.

Poiché i diversi tipi di zigrinatura hanno angoli diversi in cima, è impossibile combinare due tipi di filo, anche con dimensioni identiche. Per eseguire la transizione da una filettatura metrica a una pipa, sono necessari elementi sagomati speciali: gli adattatori.

Caratteristiche del filo rotondo

Questo tipo di taglio può essere trovato sui sanitari (regolati dallo standard numero 13536-68) e sugli apparecchi di illuminazione, nonché su piedistalli e cartucce per loro. Questa varietà offre la possibilità di ottenere composti periodicamente soggetti ad analisi. Il profilo per connessioni filettate rotonde si ottiene accoppiando due archi con lo stesso raggio. Il passo del filetto viene sempre misurato in millimetri e le lettere "Cr" vengono utilizzate come denominazione.

Parti utilizzate per scopi domestici, sono dotate di filo tondo ordinario

Le caratteristiche progettuali della zigrinatura circolare assicurano una lunga durata e una notevole resistenza alle sollecitazioni. Il profilo non viene cancellato anche con un uso frequente. Inoltre, tale thread può essere utilizzato con successo in sistemi che operano in un ambiente inquinato. Le connessioni filettate di tipo tondo vengono utilizzate, ad esempio, per l'accoppiamento di vagoni ferroviari.

Determinazione della dimensione e del tipo di filo

I parametri del taglio esistente possono essere determinati nei seguenti modi:

1. Uso dei calibri. I calibri speciali consentono di determinare il passo e il diametro della zigrinatura sia esterna che interna. Per misurare la filettatura interna è necessario un calibro cilindrico con una filettatura esterna applicata al tubo. Il calibro correttamente selezionato sarà facilmente avvitato nel tubo: se anche un solo turno non corrisponde, non sarà possibile posizionare il calibro all'interno del tubo.

La dimensione del passo filettato esterno è determinata nello stesso modo: per fare questo, prendere un calibro con un filo sul lato interno e avvolgerlo sul tubo.

Lo svantaggio di questo metodo è ovvio: potrebbe essere necessario molto tempo per selezionare il calibro giusto, il cui numero nel set completo raggiunge 120.

Buon consiglio! Poiché il calibro può essere usato per il montaggio o l'accoppiamento, i parametri di taglio noti.

Il tipo e la dimensione del filo possono essere determinati usando un calibro avvitato nel tubo.

2. Con l'aiuto di modelli piatti (calibri filettati). Un modo più semplice e veloce per determinare le dimensioni, anche se non sempre fornisce un risultato accurato, quindi non viene quasi utilizzato in condizioni professionali. La piastra con il profilo di filettatura applicato viene applicata alla filettatura del tubo (all'esterno o all'interno del prodotto). Non dovrebbero esserci spazi tra le nervature filettate e il motivo scelto correttamente.

Inoltre, quando si misura il passo filettato, si utilizzano pinze e micromanti, ma sono adatti solo per il taglio interno. I calibri e i calibri sono più versatili.

Quali strumenti sono utilizzati per la laminazione?

Il processo di taglio zigrinatura su tubi può essere effettuato utilizzando una serie di metodi:

  1. Metodo zigrinatura di fabbrica. Il tubo filettato va in vendita in forma finita.
  2. Taglio meccanico Questo metodo richiede attrezzature speciali, molte officine usano torni per questo scopo. Un tubo è bloccato nel mandrino della macchina e un cutter è inserito nella pinza. Lo smusso viene rimosso all'interno e all'esterno del tubo. Le scanalature vengono tagliate quando si sposta la pinza, la cui velocità deve essere regolata per una zigrinatura più accurata. In generale, questo metodo fornisce il taglio più sottile.
  3. Metodo di godronatura manuale In alcuni casi, quando il tubo non può essere inserito nella macchina (ad esempio, se è necessario tagliare i fili su una tubazione già installata), vengono utilizzati gli utensili manuali. Per il taglio manuale è necessario un rubinetto o un dado speciale.

Il rubinetto viene utilizzato durante il godronatura della filettatura interna. Il gambo del rubinetto viene inserito nel supporto, quindi lo strumento viene lentamente avvitato nella cavità del tubo. Questo metodo richiede uno sforzo fisico sufficiente.

Per eseguire il taglio con uno stampo, è necessario fissare l'utensile nel morsetto con uno, e meglio con due maniglie. La piastra viene avvitata sulla sezione del tubo in senso orario. Quando si lavora con tubi con un diametro superiore a ½ ", vengono utilizzati due utensili contemporaneamente: lastre di finitura e sgrossatura.

I tipi elencati di taglio dei tubi non richiedono un alto livello di competenza, la lavorazione dei tubi con uno stampo o un maschio è una procedura abbastanza comune eseguita da tutti gli idraulici quando si lavora con tubi metallici. Questi metodi sono rilevanti per la lavorazione di tubi per acqua, gas e riscaldamento.

Filettatura metrica e pollici: la differenza

Questo articolo prenderà in considerazione tali concetti associati alla connessione filettata, come metrica e thread in pollici. Per comprendere le sottigliezze associate a una connessione filettata, è necessario considerare i seguenti concetti:

  • Filo affusolato e cilindrico;
  • Passo della filettatura;
  • Diametro nominale della filettatura;
  • Filettatura metrica e pollici - esempi.

Filettatura affusolata e cilindrica

L'asta stessa, con un filo affusolato, è un cono. Inoltre, secondo le regole internazionali, il cono dovrebbe essere compreso tra 1 e 16, cioè per ogni 16 unità di misura (millimetri o pollici) con l'aumentare della distanza dal punto iniziale, il diametro aumenta di 1 unità di misura corrispondente. Si scopre che l'asse attorno al quale viene applicata la filettatura e la convenzionale retta tracciata dall'inizio della filettatura alla sua estremità lungo il percorso più breve non sono paralleli, ma si trovano ad un certo angolo l'uno rispetto all'altro. Se è ancora più facile da spiegare, allora se avessimo una lunghezza del giunto filettata di 16 centimetri e il diametro della barra al suo punto di partenza sarebbe 4 centimetri, allora nel punto in cui finisce il filo, il suo diametro sarebbe già 5 centimetri.

Una barra con una filettatura cilindrica è un cilindro, rispettivamente, non vi è alcun cono.

Passo del filetto (metrico e in pollici)

Il passo del filetto può essere grande (o maggiore) e piccolo. Il passo del filo è la distanza tra i fili dalla cima della bobina alla parte superiore della bobina successiva. Puoi misurarlo anche con un calibro (anche se ci sono metri speciali). Questo viene fatto come segue: viene misurata la distanza tra i vari vertici delle virate, e quindi il numero risultante viene diviso per il loro numero. È possibile verificare l'accuratezza della misurazione utilizzando la tabella per il passo corrispondente.

Diametro nominale della filettatura

Il marchio di solito ha un diametro nominale, che nella maggior parte dei casi è considerato il diametro esterno della filettatura. Se il filo è metrico, è possibile utilizzare un calibro convenzionale con scale in millimetri per misurare. Inoltre, il diametro e il passo della filettatura possono essere visualizzati su tabelle speciali.

Esempi di filettatura metrica e in pollici

Filettatura metrica - ha la designazione dei parametri principali in millimetri. Ad esempio, considerare il raccordo angolare con una filettatura cilindrica esterna EPL 6-GM5. In questo caso, EPL afferma che il raccordo è angolato, 6 ka è 6 mm - il diametro esterno del tubo collegato al raccordo. La lettera "G" nella sua marcatura indica che la filettatura è cilindrica. "M" indica che la filettatura è metrica e il numero "5" indica il diametro nominale della filettatura, pari a 5 millimetri. I raccordi (di quelli che sono disponibili sul mercato) con la lettera "G" sono dotati anche di un anello di tenuta in gomma, e quindi non richiedono i fum-tap. Il passo del filetto in questo caso è - 0,8 millimetri.

I parametri principali del thread in pollici, in base al nome, sono indicati in pollici. Questo può essere filo 1/8, 1/4, 3/8 e 1/2 pollice, ecc. Ad esempio, prendi il raccordo EPKB 8-02. EPKB è un tipo di raccordo (in questo caso uno splitter). Il filo è affusolato, anche se non vi è alcun riferimento a questo utilizzando la lettera "R", che sarebbe più intelligente. 8-ka - dice che il diametro esterno del tubo collegato è di 8 millimetri. E 02 - che il filo di collegamento sul raccordo da 1/4 di pollice. Secondo la tabella, il passo della filettatura è di 1.337 mm. Il diametro nominale della filettatura è 13,157 mm.

Discussione. Differenze di un pollice che scolpisce dalla metrica

Una piccola storia di thread

I dettagli che hanno una sorta di filo sono noti fin dai tempi dell'antico filosofo e matematico greco Archimede (Ἀρχιμήδης - dall'antico "consigliere capo" greco), che visse a Siracusa nell'isola greca della Sicilia. Molto rari, singoli bulloni, simili a quelli moderni, si trovano nella progettazione delle cerniere delle porte nelle case attribuite dalla storia ufficiale moderna all'antica Roma. Questo, a quanto pare, è comprensibile, gli storici e gli archeologi moderni - dicono i reenactors: è estremamente difficile e inutilmente dispendioso in termini di tempo per forgiare o applicare manualmente filetti a vite su una parte - è più pratico usare rivetti o incollare / saldare / saldare. In realtà, bulloni e viti con filo, identici a quelli moderni, si trovano in antichi orologi meccanici di design complesso ed elegante e in macchine da stampa di cui non si conosce la provenienza, ma datati da scienziati ufficiali del XV secolo, il che è dubbio, poiché negli orologi ci sono molte viti molto piccole che possono essere fatte è quasi impossibile da eseguire manualmente, e la prima macchina per tagliare i fili, secondo la versione degli stessi storici ufficiali, fu inventata dall'artigiano francese Jacques Besson circa 100 anni dopo - nel 1568. La macchina era azionata da un pedale. Un filo è stato tagliato nel pezzo con l'aiuto di uno scalpello in movimento con una vite di piombo. La macchina è stata posizionata coordinando il movimento di traslazione della fresa e la rotazione del pezzo, che è stato ottenuto utilizzando un sistema di pulegge. Solo con il suo aspetto è diventato conveniente e possibile utilizzare ampiamente le connessioni staccabili con bullone + dado, la cui praticità consiste nel montaggio e smontaggio multipli senza perdita di qualità funzionali.

A partire dalla fine del XVIII secolo (come ancora prima, non è chiaro) i pezzi di grandi dimensioni sono stati applicati alle parti mediante stampaggio a caldo: i fabbri hanno colpito il bianco caldo del bullone con uno speciale profilo che forgia muore, martello o altro strumento speciale formativo. Il taglio di fili più piccoli è stato eseguito su torni primitivi. Gli utensili da taglio allo stesso tempo dovevano tenere il master manualmente, quindi non avere lo stesso profilo permanente del filo. Di conseguenza, il bullone e il dado sono stati realizzati a coppie, e questo dado non si adattava all'altro bullone - tali giunti filettati sono stati tenuti in uno stato avvitato fino al loro utilizzo.

Questa svolta nella produzione e nell'uso di elementi di fissaggio filettati associati alla Rivoluzione industriale, iniziata nello stesso ultimo terzo del XVIII secolo in Gran Bretagna. Una caratteristica peculiare della rivoluzione industriale è la rapida crescita delle forze produttive sulla base di un'industria delle macchine su larga scala. Un gran numero di macchine richiedeva un'enorme quantità di elementi di fissaggio per la loro produzione. Molte invenzioni tecniche ben note del tempo si basano sull'uso di elementi di fissaggio filettati. Tra questi, inventato da James Hargreaves, spinning machine spinning e cotton gin machine Eli Whitney. Anche i consumatori enormi di elementi di fissaggio filettati sono diventati ferrovie che stanno crescendo a una velocità incredibile.

Dal momento che inizialmente lo sviluppo e la distribuzione di parti filettate in Gran Bretagna, la dimensione dei parametri del filo, gli ingegneri e gli inventori di tutto il mondo hanno dovuto usare l'inglese, piuttosto strano, e sembra preso in prestito da alcuni ingegneri precedenti, la cui esistenza è ovvia (ottimo le cattedrali sono ancora oggi), ma tenute segrete. Chiamano il sistema antropomero: la misura in esso è una persona, le sue gambe, le sue mani - che sembra ridicolo: dopo tutto, tutte le persone sono diverse - come usare un tale sistema in assenza di una produzione stabilita di uno strumento di misura? Sembra che gli autori della spiegazione del significato del sistema di misure inglese tentarono di legare il famoso detto alla spiegazione: "L'uomo è la misura di tutto" - una delle iscrizioni sulla facciata all'ingresso del Tempio di Apollo-Sole a Delfi.

Gli Stati Uniti nordamericani fino alla fine del XVIII secolo erano in possesso coloniale della Gran Bretagna e, quindi, utilizzarono anche il sistema di misure inglese.

L'unità di base del sistema di misure inglese è il pollice. La versione ufficiale dell'origine di questa unità di misura e il suo nome afferma che il pollice (dalla parola olandese duim è il pollice) è la larghezza del pollice di un uomo adulto - di nuovo, è divertente: le dita di tutti sono diverse, e il nome e il cognome del contadino di riferimento non viene riportato.

(illustrazione ufficiale - ci deve essere una mano, per usare un eufemismo, un uomo piuttosto grande)

Secondo un'altra versione, un pollice deriva da un'unità romana di misura oncia (uncia), che era contemporaneamente un'unità di lunghezza, area, volume e peso. Questo è molto strano, ma gli "scienziati" dicono che c'era una tale unità di misura universale - sì! In ciascuna di queste varianti, un'oncia era 1/12 di un'unità più grande: lunghezza (1/12 piedi), area (1/12 yuger), volume (1/12 sestarium), peso (1/12 libra). Si scopre che se un pollice è 1/12 di un piede (tradotto come "piede"), quindi, in base al valore attuale di un pollice, il piede dovrebbe essere lungo circa 30 cm, e quindi un pollice risulterà di circa 2,5 cm. un ragazzo di riferimento con un piede "standard"? La storia è silenziosa

A un certo punto, il pollice inglese è stato riconosciuto come il principale. Dal momento che molti paesi del mondo furono costretti a sottomettersi al governo mondiale anglo-olandese alla fine del XVIII e all'inizio del XIX secolo, in molti paesi vennero imposti i "pollici" locali, ognuno dei quali era di dimensioni leggermente diverse dall'inglese (viennese, bavarese, prussiano, curdo), Riga, francese, ecc.). Tuttavia, il più comune era sempre il pollice inglese, che alla fine sostituiva quasi completamente tutti gli altri dalla vita di tutti i giorni. Per la sua designazione, viene utilizzato anche un tratto doppio (talvolta singolo), come nella designazione dei secondi angolari ("), senza uno spazio dietro un valore numerico, ad esempio: 2" (2 pollici).

oggi 1 pollice inglese (più semplicemente un pollice) = 25,4 mm.

Il problema critico che non poteva essere risolto negli elementi di fissaggio fino all'inizio del 19 ° secolo era la mancanza di uniformità tra i fili tagliati su bulloni e dadi in diversi paesi e persino in diverse fabbriche all'interno dello stesso paese.

Il già citato inventore americano della macchina per la sgranatura del cotone, Eli Whitney, ha espresso un'altra importante idea - sull'intercambiabilità dei pezzi nelle macchine. L'esigenza vitale per la realizzazione di questa idea, ha dimostrato nel 1801 a Washington. Davanti agli occhi dei presenti, tra cui il presidente John Adams e il vicepresidente Thomas Jefferson, Whitney distese sul tavolo dieci pile di dettagli identici di moschetti. In ogni pila c'erano dieci dettagli. Prendendo a caso un pezzo diverso da ciascun mucchio, Whitney rapidamente assemblò un moschetto pronto. L'idea era così semplice e conveniente che fu presto presa in prestito da molti ingegneri e inventori di tutto il mondo. Su questa idea dell'intercambiabilità di E. Whitney, infatti, vengono costruiti tutti gli attuali standard tecnici GOST, DSTU, DIN, ISO e altri.

Allo stesso tempo, in Inghilterra (Gran Bretagna), che portò a una costante rivalità tecnica e tecnologica con la Francia, sia direttamente che sul territorio delle loro colonie, l'idea era stata da lungo tempo concepita per ostacolare lo sviluppo della produzione e l'avanzata dell'esercito francese in caso di un possibile attacco all'Inghilterra o agli inglesi la colonia L'imposizione del francese e di tutti gli altri nemici della corona britannica, qualche altro sistema (non un pollice) di misure nella fabbricazione di parti e meccanismi di macchine, compresi gli elementi di fissaggio, consentirebbe all'Inghilterra di "inserire bastoncini nelle ruote" distribuzione mondiale del sistema di intercambiabilità adottato di recente e limitare in modo significativo lo sviluppo tecnico e tecnologico della Francia e dei suoi altri concorrenti globali; rendere impossibile riparare e assemblare equipaggiamenti e armi inglesi utilizzando parti francesi o di altro non inglese. L'attuazione di questo piano è diventata possibile dopo l'organizzazione della Grande Rivoluzione Francese sotto la diretta supervisione della residenza inglese in Francia. Uno dei risultati della Grande Rivoluzione Francese fu l'imminente introduzione di un nuovo sistema metrico di misure, che divenne molto diffuso tra la fine del XVIII e l'inizio del XIX secolo in Francia. In Russia, il sistema metrico di misure fu introdotto dagli sforzi di Dmitri Ivanovich Mendeleev, che sostituì il "Deposito di pesi esemplari e scale dell'Impero russo" con la "Camera principale delle misure e delle squame", rimuovendo così le vecchie misure russe dalla circolazione generale. E il sistema metrico in Russia è diventato diffuso - e può essere considerato solo una coincidenza - come in Francia, dopo la Rivoluzione d'Ottobre.

La base del sistema metrico è METER (si ritiene che il greco "mEtro" sia una misura). Nei disegni, nella documentazione e nella designazione dei prodotti filettati, è consuetudine dare tutte le dimensioni in millimetri (mm).

Gli autori del nuovo sistema di misure lo hanno concordato 1 metro = 1000 mm.

Successivamente, Napoleone, che unì quasi tutta l'Europa, riuscì a diffondere il sistema metrico nei paesi subordinati. Napoleone non catturò la Gran Bretagna, e gli inglesi continuarono a usare il sistema di misure in pollici estraneo al resto degli europei, dividendo così le sfere di influenza e il protettorato nella struttura tecnica e tecnologica della comunità mondiale. La stessa posizione è occupata dagli americani (anche ex britannici). Gli americani stessi e gli inglesi chiamano il loro sistema di misure "imperiale" (imperiale), e per niente il "pollice", come lo chiamiamo noi. Insieme agli americani, gli altri "stati coloniali britannici" usano il sistema di misure "imperiale": Giappone, Canada, Australia, Nuova Zelanda, ecc. Quindi, l'Impero britannico è scomparso solo geograficamente, e oggi le province dell'Impero continuano ad usare il sistema "imperiale" di misure, e Le cryptocolonie imperiali usano il sistema metrico di misure.

Il sistema metrico di misure fu creato dalle menti avanzate di quel tempo, riunite sotto la bandiera della Grande Rivoluzione Francese (tutti noi avevamo scienziati ben noti della scuola dell'Accademia delle Scienze francese: Charles Augustin de Coulon, Joseph Louis Lagrange, Pierre-Simon Laplace, Gaspard Monge, Jean-Charles de Bord, ecc..), quindi, tutto in questo sistema è semplice, logico, conveniente e subordinato a numeri interi. Bene, eccetto che la suddivisione del tempo in secondi, minuti e ore - abbiamo ottenuto dagli antichi Sumeri con il loro sessantesimo sistema numerico decimale - introduce qualche incoerenza nel sistema metrico delle misure. Oppure, ad esempio, la divisione di un cerchio di 360 gradi. Gli echi del sistema numerico sumero sono conservati nella divisione del giorno in 24 ore, dell'anno in 12 mesi e nell'esistenza di una dozzina come misura della quantità, così come nella divisione di un piede in 12 pollici, poiché il sistema di misure in pollici si basava su un Sumero molto più antico.

Non importa come l'ingegnere matematico Jean-Charles de Bord abbia combattuto con altri accademici per la bellezza logica dei numeri, ci sono stati 100 secondi in un minuto, 100 minuti in un'ora, 10 ore in giorni (anche un nuovo calcolo potrebbe essere messo in circolazione), ma alla fine quindi non ne è venuto fuori niente. Nella foto sono mostrati orologi straordinari con un quadrante di transizione a due colori.

Sembra abbastanza logico creare la gamma più semplice di dimensioni dei fili metrici con un passo di, diciamo, 5 mm :. M5; M10; M15; M20. M40. M50. e così via Ma! Poiché le macchine e i meccanismi che esistevano già al momento della creazione del sistema metrico di misure erano vincolati dalle loro dimensioni e dalla configurazione a dimensioni in pollici, ciò rendeva necessario adattarsi alle dimensioni e alle dimensioni di collegamento esistenti. Da qui appaiono, a prima vista, dimensioni "strane" del filetto: M12 (che è praticamente 1/2 "- mezzo pollice), M24 (sostituisce il filo 1"), M36 (questo è 1 1/2 "- un pollice e mezzo), ecc. d.

Classificazione internazionale del filo

Ad oggi, sono stati adottati i seguenti principali standard internazionali di thread (la lista è lungi dall'essere completa - ci sono anche un gran numero di standard non-core e thread speciali che sono accettati internazionalmente per l'uso):

Attualmente, nella tecnologia straniera, lo standard di intaglio più comune è metrico ISO DIN 13: 1988 (prima fila nella tabella) - usiamo questo standard in Ucraina (GOST 24705-81 per la scultura metrica è suo figlio). Tuttavia, altri standard sono usati in tutto il mondo.

I motivi per cui gli standard internazionali di threading sono diversi sono già descritti sopra. È anche possibile aggiungere che alcuni standard di thread sono speciali e l'uso di tali thread è limitato all'ambito delle parti con questo thread (ad esempio, pipe thread, inventato dall'ingegnere-inventore inglese Whitworth, BSP viene utilizzato solo in parti delle connessioni della pipeline).

Filettatura metrica cilindrica

I fili metrici utilizzati per gli elementi di fissaggio sono diversi, ma i più comuni sono i filetti cilindrici metrici (ovvero la parte filettata ha una forma cilindrica e il diametro della filettatura non cambia lungo la lunghezza della parte) con un profilo triangolare con un angolo di profilo di 60 0

La discussione seguente si concentra solo sul thread metrico più comune - cilindrico. In una filettatura metrica cilindrica, viene preso il diametro esterno della filettatura del bullone per indicare la dimensione della filettatura delle parti avvitate. È difficile misurare la filettatura esatta del dado. Per scoprire il diametro della filettatura del dado, è necessario misurare il diametro esterno del bullone corrispondente a questo dado (sul quale è avvitato).

M - diametro esterno della filettatura del bullone (dado) - designazione della dimensione della filettatura

H - l'altezza del profilo della filettatura metrica della filettatura, H = 0.866025404 × P

P - passo del filo (distanza tra i piani superiori del profilo del filo)

dCP - diametro medio della filettatura

dHV - diametro della filettatura interna del dado

dil - diametro della filettatura interna del bullone

Denotata da una lettera latina di intaglio metrica M. Carving può essere grande, piccola e molto piccola. Per la normale filettatura grande adottata:

  • se il passo del filo è grande, allora la dimensione del passo non viene scritta: M2; M16 - per dadi; M24h90; M90x850 - per il bullone;
  • se il passo del filo è piccolo, la dimensione del passo viene scritta nella notazione tramite il simbolo x: M8x1; M16x1.5 - per il dado; M20h1,5h65; M42x2x330 - per il bullone;

La filettatura metrica cilindrica può avere una direzione destra e sinistra. La direzione di base è considerata la giusta direzione: non è indicata di default. Se viene lasciata la direzione della filettatura, dopo la designazione viene inserito il simbolo LH: М16LH; M22x1,5LH - per dadi; M27h2LHh400; M36LHx220 - per il bullone;

Filo metrico di precisione e tolleranza

La filettatura cilindrica metrica varia in base alla precisione di fabbricazione e si divide in classi di precisione. Le classi di accuratezza e i campi di tolleranza di un filetto cilindrico metrico sono indicati nella tabella:

Differenza tra metriche e condotte e i loro parametri

Le connessioni filettate sono uno dei metodi principali per unire gli elementi delle linee della pipeline, a volte quando si installano le linee con i tubi con le proprie mani, è possibile incontrare i loro vari tipi. Pertanto, nella scelta dei materiali e dei componenti per le tubazioni indipendenti dei dispositivi, è utile conoscere la differenza tra filettatura metrica e filettatura.

Secondo gli standard accettati, le filettature dei tubi vengono misurate in pollici speciali e ordinari, ma in diversi tipi, che, a seconda dello scopo, differiscono in alcuni parametri. Con il taglio manuale o meccanico indipendente sui torni, queste differenze devono essere prese in considerazione al fine di scegliere le giuste dimensioni che forniscono i migliori giunti di qualità per determinate condizioni operative.

Fig.1 Dimensioni del profilo delle filettature rastremate

Perché in pollici

Sebbene il sistema di misurazione metrica sia onnipresente in tutto il mondo e il passo del filetto sia legato a un millimetro, tutti i moderni impianti idraulici, di pompaggio, di riscaldamento e altri sistemi che utilizzano condotte sono progettati per un sistema di misurazione in pollici.

Ciò è dovuto al fatto che il sistema non metrico insieme a tutte le attrezzature ci è giunto dai paesi sviluppati del mondo, dove l'intera industria del XV secolo era focalizzata sul pollice inglese, approssimativamente uguale alla larghezza del pollice di 25,4 mm. Il sistema con l'unità dimensionale principale di 1 metro, che apparve molto più tardi nel 19 ° secolo, è usato ovunque, ma non è mai stato in grado di spostare pollici dalle misurazioni di elementi di apparecchiature, gas e rete idrica.

In parte ciò è accaduto perché è troppo scomodo contare i decimi di millimetro e allo stesso tempo soffre la precisione, mentre gli elementi filettati sono di mezzo pollice, tre quarti, uno e mezzo, e così via, più facili da designare e produrre. Nella produzione di impianti idraulici per uso domestico, il passo standard di un pollice è 1/4 "- questo è 6 volte più di un millimetro e consente di ridurre significativamente il numero di dimensioni dei raccordi di collegamento per i sanitari.

Fig.2 Profilo cilindrico e sue dimensioni

Parametri del filo

Qualsiasi thread è determinato dagli indicatori:

  • Diametro esterno Corrisponde alla distanza dalle cime delle creste su lati diversi ed è uguale alla circonferenza del cilindro, che viene utilizzata per il taglio.
  • Diametro interno La distanza tra le valli di creste con profilo diametralmente individuato.
  • Passo o sposta. La distanza tra i picchi del profilo del filo. Nelle zigrinature tubolari, viene misurato in giri per pollice.
  • Angolo del profilo. L'angolo del cono-cresta misurato in gradi.
  • Profondità. L'altezza della cresta dalla cima alla sua base.

Fili per tubi domestici

Domestic GOST regola due tipi principali di filettature: coniche e cilindriche, la cui differenza principale è nel profilo del pezzo. Nel primo caso, ha una forma conica (conicità da 1 a 16), nel secondo tipo la base è una billetta cilindrica.

Sono note anche le versioni americane degli standard di zigrinatura in pollici con tubo NPSM e NPT, la cui differenza principale è l'angolo del profilo di 60 gradi. Analogo domestico dello standard americano NPT - GOST 6111-52 per filettature coniche con un angolo di colmo di 60 gradi.

Fig. 3 Tavola conica per tubi

Filettatura conica del tubo secondo GOST 6211-81 e la sua marcatura

Le connessioni filettate di questo tipo sono progettate per funzionare in condizioni di alta pressione, sono utilizzate nei sistemi idraulici di uno strumento mobile, guidano macchinari pesanti (stazioni idrauliche), per il collegamento di tubi flessibili e giunti progettati per una pressione di 700 bar o più. Questo tipo di connessione filettata ha le seguenti caratteristiche:

  • GOST regola non solo il diametro esterno massimo di 6 ", ma anche la lunghezza del taglio, che è divisa in tutta la lunghezza e la parte lavorante.
  • La pendenza del cono ha un rapporto di 1:16 per tutta la lunghezza, il tratto della tacca filettata comprende quattro posizioni ed è attaccato al diametro esterno.
  • La marcatura include il diametro nominale della filettatura in pollici e il tipo di prodotto, che è indicato dalla lettera latina R con i caratteri aggiuntivi C e P, che significa taglio interno conico o cilindrico interno. La direzione è indicata per l'esecuzione a sinistra e ha il simbolo LH.

Fig.4 Filo cilindrico in pollici del tubo

Filettatura cilindrica del tubo secondo GOST 6357-81 e sua designazione

I fili di pollice di una forma cilindrica sono utilizzati per unire tubazioni metalliche di sistemi di acqua e gas, la godronatura interna è coerente con la conica esterna secondo GOST 6211-81. Nella sua fabbricazione, la base è stata adottata dalla piccola filiera di Whitworth (etichettatura europea BSW), è compatibile con un altro standard europeo BSP, i suoi parametri principali sono i seguenti:

  • Come nel conico, la dimensione massima della circonferenza degli spazi vuoti che sono filettati è di 6 pollici di tubo.
  • Il passo ha 4 dimensioni standard con il numero di fili 11, 14, 19, 29 per pollice standard, è legato al diametro esterno.
  • I diametri esterni sono divisi in due file, che, quando misurati, sono solitamente indicati da numeri, quando si scelgono le dimensioni, la preferenza è data alla prima riga. A differenza di conica, per la lunghezza cilindrica non è regolata.
  • La designazione di una filettatura cilindrica è costituita dal simbolo G, dimensioni e classe di precisione, la versione di sinistra è completata dai caratteri LH, la designazione può essere data dati sulla lunghezza della vite L in millimetri, che vengono aggiunti alla fine. Ad esempio, la designazione G1 1/2 LH - B - 50 indica una filettatura cilindrica sinistra di precisione di classe B con un diametro di 1/2 "e una lunghezza di 50 mm.

Fig. 5 Tabella delle norme per i filetti conici in pollici NPT e GOST 6111-52

Differenza tra filettatura metrica e filettatura

Gli indicatori principali della godronatura sono il loro diametro e altezza, che sono regolati dalle normative pertinenti.

Il filo metrico diffuso utilizzato in tutte le sfere del settore si differenzia dal primo tubo nei seguenti parametri:

Dimensioni. Il diametro del tubo ha un diametro esterno che è un multiplo del pollice del tubo fisso speciale (33,24 mm.) E dei suoi decimi, mentre un pollice non è un multiplo dell'unità di misura in millimetri. È chiaro che l'elemento con taglio in pollici non può essere adatto in termini di dimensioni al prodotto, realizzato secondo standard metrici. Nella filettatura del tubo, il passo viene misurato nel numero di fili per pollice: ne consegue che il passo del filetto in millimetri non coinciderà con quello del pollice.

Tutto ciò significa che in pratica non si può avvitare il dado metrico su un pollice in bullone: ​​i dettagli non corrispondono lungo il percorso e il diametro.

Angolo del profilo. Il taglio del tubo, regolato dal GOST domestico 6211-81, 6357-81, ha un profilo triangolo equilatero con un angolo conico-cresta di 55 gradi, mentre in metrica questa cifra è di 60 gradi. È chiaro che oltre al diametro e al passo diversi, queste connessioni filettate non saranno in grado di funzionare a coppie a causa dell'angolo diverso delle creste coniche.

Fig. 6 thread NTPS

Zigrinatura. La zigrinatura del tubo viene eseguita sui pezzi, tenendo conto dello spessore delle pareti e delle dimensioni esterne: ciò consente di ottenere la più forte unione di prodotti, a seconda delle loro caratteristiche fisiche e meccaniche dei pezzi. La filettatura del tubo differisce dalla metrica in quanto, secondo lo standard, viene impostato un passo separato per ciascun diametro: ciò consente, pur osservando gli standard, di garantire un giunto filettato con resistenza elevata e calcolata in precedenza.

Marcatura e designazione. Negli standard statali, le dimensioni filettate del tubo principale sono legate ad un pollice (indicato da una o due barre), mentre quelle metriche sono espresse in millimetri. La principale differenza della specie nell'indicazione del percorso - nella versione in pollici indica il numero di fili per 1 ".

Fig. 7 Tabella di filetti conici metrici

Taglio del tubo fai-da-te

Come la metrica, la filettatura del tubo è esterna e interna, viene eseguita con mezzi manuali o meccanici. Per creare un taglio manuale, utilizzare i rubinetti (per le tacche interne) e gli stampi (per tagliare le superfici esterne).

La filettatura indipendente sul tubo interno ed esterno viene eseguita nel seguente ordine:

  1. Prima del taglio, smussano i bordi esterni o interni, creando un piccolo smusso: questo aiuta a installare l'utensile da taglio senza distorsioni. È inoltre necessario avere l'olio del motore a disposizione, che lubrificerà la superficie del tubo e l'utensile da taglio durante il lavoro.
  2. Il tubo è fissato saldamente in una morsa e lubrificato con olio motore, lo stampo è fissato nel porta stampo e il rubinetto nella ruota di guida, dopo di che l'utensile viene inserito o inserito nel tubo.
  3. Ruotando la matrice o toccare, avvitarli nel pezzo fino alla profondità richiesta. Il movimento rotazionale produce in uno e nell'altro lato, con una grande profondità di piastra di taglio o rubinetto periodicamente rimosso e ripulito dai trucioli insieme alla superficie del pezzo.

Fig.8 Modo manuale per creare un thread

Per l'esecuzione di alta qualità del filo tagliato, vengono utilizzati due tipi di stampi e maschi: il tiraggio e la finitura, il primo, più sviluppato, passano il passaggio all'inizio, dopodiché il completamento è terminato con la finitura.

Se c'è un tornio in casa, viene utilizzato un metodo di taglio meccanico e il lavoro eseguito consiste delle seguenti operazioni:

  1. Il tubo è fissato nel mandrino di una macchina per avvitare, un cutter speciale è installato nella sua pinza.
  2. Includere la macchina, impostare le modalità specificate della velocità del mandrino e il movimento della pinza con un cutter, nonché la profondità della taglierina. Il taglio della superficie esterna del tubo viene effettuato con l'uso di refrigerante o olio lubrificante.
  3. All'inizio, lo smusso viene tagliato, quindi vengono fatti passaggi, con ciascuno gradualmente aumentando la profondità della fresa. L'ultima passata è realizzata con una rimozione minima del metallo a basso numero di giri.

Fig. 9 Creazione di fili su un tornio

Dimensionamento del filo

Determinazione del diametro e della corsa della filettatura in pollici può essere necessaria nel caso di selezione di parti per i suoi parametri, simili a quelle utilizzate.

Per stabilire questi valori utilizzando strumenti simili a metriche, calibri a pettine, calibri. Un'altra opzione familiare per ottenere le informazioni necessarie è l'uso di prodotti con caratteristiche note. In questo caso, serrando il dado con un diametro noto e un passo sul bullone o viceversa, se il processo è andato liscio e il collegamento è saldamente fissato, aiuta a determinare le dimensioni desiderate.

Il processo di determinazione del diametro con un calibro non causerà difficoltà nemmeno per lo studente, oltre a misurare il progresso con l'aiuto di un calibro a pettine. Per determinare l'intonazione, sulla superficie rigata vengono applicati piatti a forma di pettine con un profilo tagliato, se coincidono, il passo viene determinato marcando sui pettini.

I calibri speciali sono utilizzati per determinare con precisione il diametro interno, il passo e il controllo di qualità del prodotto nell'industria. Determinare il filo sul tubo con il loro aiuto può essere avvitato nelle pareti interne o esterne del prodotto.

Fig.10 Strumento per determinare il passo e il diametro della filettatura

Ci sono alcuni parametri per i quali i filetti dei tubi differiscono per la metrica: oltre al fatto che il primo angolo di rotazione è 55 gradi, le sue dimensioni sono interconnesse (ogni diametro ha un numero corrispondente di spire) e sono legate ai pollici. Allo stesso tempo, i pollici di tubo speciali sono indicati nel GOST per misurare il diametro (corrispondono a 33.24 mm.), E il passo è determinato dal numero di giri per pollice ordinario (25.4 mm.) E comprende quattro dimensioni standard.