Bioturco fatto in casa per casa o cottage

Per condurre l'acqua calda e fredda nel paese, devi prima decidere dove scaricare l'acqua usata.

Ci sono voluti:
- 4 fogli di ardesia piatta
- 4 angoli di 2 metri
- sigillante per tetti
- su 10 secchi di macerie e sabbia
- borsa di cemento
- Barile da 200 litri
- tubi d 100 mm
- rinforzo (o rinforzo della maglia).

Dopo aver letto la letteratura e consultato gli esperti, si è fermato a una versione economica del sistema di fognature bio fatte in casa.

dispositivo

Ricevitore.
La parte più laboriosa del lavoro è scavare una fossa di 3 metri cubi. m. Dovrebbe contenere 4 fogli di ardesia, più 10 cm su ciascun lato. Inseriamo la lavagna verticalmente in modo che il suo bordo superiore formi un quadrato, e ogni foglio poggi contro il precedente - questo è necessario per la rigidità. Quindi verticalmente negli angoli stringere le 4 viti, stringendo i fogli. Le giunture chiudono il sigillante o la resina del tetto.

Il prossimo passo è il concrezionare il fondo. La tecnologia è ben nota, noto solo che abbiamo bisogno di una rete di rinforzo, e uno strato di cemento a 15 cm è sufficiente.

Scolare bene.
Scaviamo altri 3-4 metri dal pozzo principale - per un barile da 200 l (almeno) con un margine di 20-30 cm di larghezza. Taglia il fondo del macinino vicino al serbatoio e fai dei fori con un diametro di 20 mm sulla superficie.

Facendo un passo indietro dal bordo superiore della canna di 20 cm, abbiamo tagliato un foro per un tubo con un diametro di 100 mm (foto 1). Inserire il contenitore nella "presa" preparata. Scaviamo un fossato sotto il tubo dal ricevitore alla coppa con un leggero pregiudizio verso quest'ultimo. Praticare un foro nell'ardesia, inserire il tubo (foto 2) e posizionarlo all'estremità della griglia, che protegge da rifiuti di grandi dimensioni.

Gap Zapenivaem vicino al tubo, macerie compattate con spazio sabbia vicino ai barili e versare un paio di secchi sul fondo. Chiudere anche lo spazio libero attorno alla camera di ricezione. Se trovi argilla quando si scava, è consigliabile usarlo.

È importante! Il coperchio del ricevitore deve avere un tombino con un tubo per la ventilazione, senza il quale il pozzo biologico non funzionerà.
Il ricevitore deve trovarsi a non più di 5 m dalla casa ea 30 m dal pozzo. Per l'immissione di acqua è necessario fornire l'accesso gratuito della macchina per il pompaggio dell'acqua.

L'ultimo stadio è la posa del tubo dalla casa alla camera di ricezione. Qui tutti decidono sulla situazione. La regola generale: l'estremità del tubo dovrebbe essere leggermente più alta del tubo dalla camera alla coppa.

Principio di funzionamento

L'acqua di scarico proveniente dalla casa entra nel ricevitore. Una volta al mese ci addormentiamo 2 cucchiai. l. polvere con bio-batteri (venduti in un negozio di giardinaggio). Praticamente trattano la materia organica nell'acqua - non c'è odore. Mentre la fossa è piena, parte dei rifiuti fluiscono nella canna e da essa attraverso il filtro (pietrisco con sabbia) entra nel terreno.

Se la canna è piena, l'acqua può essere utilizzata per irrigare alberi, uva, cespugli. Ma personalmente, in un anno non ho nemmeno fatto funzionare a metà drenaggio e batteri. La temperatura dell'acqua nella fossa, anche nelle più severe gelate - 4 gradi. Il tubo che porta dalla casa al ricevitore non si ghiaccia, perché è vuoto.

Schema di depurazione in una casa privata: fai da te o vale la pena assumere specialisti?

Quando si costruisce un nuovo edificio, le acque reflue sono parte integrante. Con materiali moderni e la quantità di informazioni utili su Internet, sapere come un sistema fognario ben progettato in una casa privata con le proprie mani non sarà un problema. Osservando semplici requisiti, puoi facilmente assemblare il sistema di scarico da solo, dal momento che non dovrai usare materiali ingombranti obsoleti.

Campioni di materiali obsoleti

Una serie di moderni tubi in PVC

Tipi di sistemi di rifiuti

Dal momento che la toilette del vecchio nonno ha perso la sua rilevanza, soprattutto nella stagione fredda, sono attualmente in funzione tre principali tipi di sistemi di scarico:

  • Un sistema collegato a un collettore collettivo o cittadino;
  • Punto di raccolta rifiuti stazionari:
  • Serbatoio sigillato;

Un esempio di punto di scarico sigillato

  • Fogna stazionaria bene senza fondo;

Il pozzo nero eseguito sotto forma di anelli di cemento

  • Schema di installazione di acque reflue.

Esempio della costruzione di un biosistema

I principi di installazione del sistema di tubazioni in casa e al collettore sono quasi gli stessi in tutti i tipi. È conveniente eseguire l'intero cablaggio attorno alla casa di PVC, ed è più razionale stabilire una connessione con il punto di raccolta per una condotta PND per scopi tecnici, poiché la sua lunghezza consente un metodo di connessione continua. Il ramo principale, collegato alla toilette, è posato con un tubo del diametro di 110 mm, tutti gli altri punti standard di smontaggio (lavello, lavatrice, doccia) sono collegati al sistema comune con tubi del 50 ° diametro. L'unico requisito è un angolo di 2-3 o in aree orizzontali per garantire un flusso d'acqua ottimale.

Tubo in HDPE completamente nero

I tubi di scarico in PVC presentano i loro vantaggi e svantaggi quando si installa un sistema di scarico:

  • Un modo semplice per connettersi. L'intero circuito è assemblato come un costruttore, tubi e componenti sono semplicemente inseriti l'uno nell'altro;

Esempio di connessione comune

  • I materiali sono leggeri rispetto a quelli HDPE;
  • Un semplice metodo di fissaggio, anche su una superficie verticale;

Staffa in acciaio avvitata nel muro

  • L'unico inconveniente è la lunghezza massima nel libero accesso di 6 m.

Schema di depurazione in una casa privata fai da te

L'installazione di un sistema fognario in una casa privata è possibile con le proprie mani per tutti i tipi di sistemi fognari, ad eccezione delle acque reflue biologiche. Per implementare questa opzione, si consiglia di contattare gli specialisti. Tutti gli altri possono essere montati indipendentemente, ma quando sono collegati al sistema centrale, sarà necessario un pacchetto di documenti di approvazione.

Una delle opzioni di sistema dei rifiuti

Da dove cominciare

Il primo elemento è la selezione di un tipo di punto raccolta. La più redditizia è la connessione al ramo generale della città. L'utente investe una volta nell'installazione e nel materiale richiesto e paga una somma simbolica mensile per i servizi. Questa opzione non è sempre fattibile per la costruzione suburbana, ma esiste un'alternativa.

Articolo correlato:

Rete fognaria per una casa privata: come appropriarsi adeguatamente. Come progettare e implementare il sistema di acque reflue interne ed esterne, nonché il loro trattamento - leggi in questo materiale.

Schema di fogna stazionaria di una casa privata: la profondità del tubo che si estende al serbatoio

Il serbatoio può essere realizzato con materiali diversi. Potrebbe essere:

  • Serbatoio in metallo o plastica;

Capacità in metallo

  • Struttura in calcestruzzo;

Pozzo nero monolitico di cemento

  • Anelli di cemento montati su una base di cemento.

Installazione anello inferiore

Questo metodo è accettabile anche in presenza di un pozzo d'acqua nel sito, poiché i rifiuti liquidi con una buona impermeabilizzazione non penetrano nel terreno. L'unico inconveniente è lo spreco di fondi per i servizi di carrelli a vuoto. La fossa settica, di regola, è montata ad una profondità di 1,5-2 m La tubazione è fortemente consigliata per essere posta sotto il livello di congelamento del suolo, che può essere determinato utilizzando una mappa speciale.

Mappa per determinare il livello di congelamento del suolo in base alle condizioni climatiche in una particolare area

A seconda del numero di punti di pompaggio dell'acqua, viene selezionato il volume di lavoro del serbatoio, ma occorre tenere presente che il volume standard del carrello di recupero è 3 m3, ovvero il volume del serbatoio deve essere un multiplo di questo indicatore. Ad esempio, se il volume del serbatoio è di 5 m 3, dovrai pagare più del dovuto per i servizi della seconda auto, oppure 2 m 3 del volume di lavoro si riempiranno una volta e diventeranno inutili.

Nel caso di una famiglia standard di 4 persone, con un lavaggio periodico, una doccia, lavare i piatti, un contenitore con un volume di 3 m 3 viene riempito in media in due settimane.

Calcolatrice settica

Articolo correlato:

Opzione con un punto di raccolta che perde

Quando si implementa questo tipo di liquami, è molto importante localizzare il sito di raccolta. La distanza minima dalla casa e gli annessi al pozzo nero sono 6-10 m. Altrimenti, i liquami scaricano il terreno e il cuscino di fondazione sabbiosa.

  • Anelli di calcestruzzo montati su una piattaforma di drenaggio;

Punto di raccolta dei rifiuti costituito da due anelli

  • Versione in mattoni della coppa;

Gli spazi tra i mattoni consentono la fuoriuscita di rifiuti liquidi.

  • Tamburi di metallo o plastica con fori in un unico sistema.

Un esempio di due barili, potrebbero essercene di più

Quando si depongono i liquami in una casa privata, si consiglia di eseguire il fossato con una pendenza che superi l'angolo di 2-3 o per un processo più efficiente. La profondità del fossato per ogni caso è diversa, a seconda delle dimensioni del sito e della sua posizione rispetto alle strade di accesso.

I principi di base della condotta fognaria

A seconda del numero di punti di scarico delle comunicazioni, un diagramma della posizione interna dei tubi. Per comodità, lo schema è disegnato su carta millimetrata. Nel caso della costruzione di un edificio a due piani, per risparmiare materiale, si consiglia di avere strutture sanitarie e punti di scarico secondari il più vicino possibile al collettore. Il collettore principale è montato sulla stessa linea verticale su tutti i piani pianificati, tutte le parti successive del sistema sono collegate in serie all'autostrada principale.

Posizione del collettore principale

Si consiglia di completare ciascun punto secondario con una valvola del vuoto separata. La valvola si trova a una distanza non superiore a 6 metri dalla tenuta dell'acqua del lavandino o del bagno.

Esempio di un dispositivo valvolare

Schema della pila di ventilazione del dispositivo

La tecnologia di assemblaggio di materiali in PVC è molto semplice, dal momento che qualsiasi tubo può essere accorciato alle dimensioni desiderate. Inoltre, si consiglia di completare ogni nodo con un sistema chiuso con un adattatore di emergenza, in caso di blocco o con un adattatore di diametro maggiore.

Tubo di collegamento in PVC

Un esempio di utilizzo di un adattatore da 50 mm a 110 mm

Nodi situati nelle pareti chiuse, si consiglia di collegare con l'uso di sigillante. Si raccomanda di evitare angoli di 90 °, questo riduce il rischio di blocco

Il sigillante viene applicato sopra la guarnizione di gomma.

Schema della possibile esecuzione di spigoli vivi

Il principio dell'otturatore dell'acqua

La valvola dell'acqua impedisce la penetrazione di odori sgradevoli dalla fogna nella stanza. Il suo dispositivo ha lo stesso design, le differenze solo per le dimensioni. L'acqua serve come una specie di tappo.

Fai attenzione! In caso di lunga durata senza operazioni, l'acqua evapora e la trappola per acqua perde le sue qualità funzionali.

Schema del dispositivo di blocco dell'acqua

È necessario riscaldare la canalizzazione (video)

Le opinioni su questo argomento sono divise.

Dovrebbe integrare l'autore del video! Il tubo non attraverserà il ghiaccio, se non si consente il pieno riempimento del serbatoio durante la stagione fredda, poiché il livello dell'acqua in questo caso riempirà parte del tubo e nel volume del diametro del tubo, l'acqua potrebbe congelarsi.

Esempio di un contenitore completo

Valvole per vuoto e tubo del ventilatore

Questi due concetti sono sconosciuti alla maggior parte delle persone non legate alla professione idraulica. Lo scopo di questi due elementi è di impedire che l'aria nel sistema venga scaricata quando vengono scaricate grandi quantità di acqua o quando le pompe per vuoto sono in funzione, al momento del pompaggio dei rifiuti dal serbatoio di stoccaggio.

Più in dettaglio su questi elementi montati dalle mani nella rete fognaria della casa privata, nel video:

Bioreattore fai-da-te

Con l'aumento dei prezzi energetici mondiali, molte persone nelle aree rurali stanno pensando a metodi alternativi per sostituirli. Alcuni inventori hanno installato turbine eoliche per fornire elettricità alle loro case. Ma per quanto riguarda il gas? Dopo tutto, la parte del leone del costo del riscaldamento va a pagare il gas consumato. La gente cominciò a pensare a come ottenere il gas da soli. A tale scopo è stato creato un bioreattore che lavora sui rifiuti agricoli. Per un semplice countryman, questa è un'installazione molto costosa. Ma alcuni inventori sostengono che quasi tutti i proprietari del suo cantiere possono creare un bioreattore con le proprie mani.

Il principio di funzionamento del bioreattore

Il bioreattore lavora sui rifiuti organici, quindi, per il suo funzionamento continuo, è necessaria la costante disponibilità di letame e altri rifiuti agricoli. Il biogas prodotto dalla pianta è un combustibile biologicamente puro e in termini di prestazioni è simile al gas naturale.

Il lavoro del bioreattore consiste nel trattamento di rifiuti organici per gas e fertilizzanti. Per fare questo, vengono caricati nel serbatoio del bioreattore, dove i batteri anaerobici processano la biomassa. Per ottenere una fermentazione corretta, l'aria non deve entrare nel serbatoio. Il tempo di elaborazione dipende dalla quantità di rifiuti caricati. Il gas allocato è costituito da metano 60% e anidride carbonica - 35%. Altre impurità sono il 5%. Il gas risultante viene pulito e quindi pronto per l'uso negli elettrodomestici.

Fai attenzione! La materia prima trasformata viene rimossa dal serbatoio e utilizzata come fertilizzante in agricoltura, e nuovi rifiuti vengono caricati al suo posto.

Il design del più semplice bioreattore

Il dispositivo più semplice che può essere costruito con le proprie mani è costituito da un reattore per il riciclaggio, una vasca di carico, un portello di accesso, un portello per la raccolta dei rifiuti, un blocco idraulico, un tubo di scarico fumi. Per una migliore idea, c'è uno schema di bioreattore in una versione semplice.

Il bioreattore è realizzato in cemento armato o serbatoio metallico e installato nell'area del cantiere selezionata. La cosa più importante è avere completa tenuta dell'installazione. La dimensione del serbatoio dipende dalla quantità costante di rifiuti da trattare, che viene caricata su 2/3 della sua dimensione. Per riferimento: su 1 tonnellata di rifiuti, si ottengono 100 m 3 di gas durante la lavorazione. Sulla base di questi calcoli, non è pratico installare una piccola capacità. Dopo tutto, la quantità di gas prodotto dipende dalla quantità di rifiuti da riciclare. Uno dei principali dispositivi sul serbatoio è un portello di raccolta dei rifiuti, che deve essere sigillato.

Fai attenzione! I rifiuti esausti devono costantemente scaricare. In modo che il portello non si deformi dall'apertura frequente e non ci siano perdite di gas, è necessario provvedere alla sua costruzione affidabile.

Particolare attenzione dovrebbe essere prestata alla costruzione del bacino. Le pareti e il fondo dovrebbero avere una solida base di cemento. Il rinforzo è richiesto durante il lancio. Dopo la solidificazione della soluzione, la superficie viene trattata con impermeabilizzazione. La parte superiore del serbatoio è realizzata in mattoni refrattari posati su una struttura metallica.

Riscaldamento a biomassa

Il funzionamento costante del reattore dipende dall'attività vitale dei batteri che causano la fermentazione della biomassa. Nella massa fredda, sono in modalità di sospensione. È necessario riscaldarlo fino alla temperatura desiderata e i batteri riprenderanno il loro lavoro. La temperatura di fermentazione ottimale è compresa tra +38 ° C. Nelle regioni calde, la temperatura dell'aria esterna è sufficiente perché il reattore funzioni senza preriscaldamento. E per le regioni fredde dovrà installare un sistema di riscaldamento. Una batteria di riscaldamento installata sotto il serbatoio può far fronte a questo problema. È collegato al sistema di riscaldamento e i rubinetti (o il termostato) regolano la circolazione dell'acqua calda per mantenere la temperatura desiderata.

Fai attenzione! Come opzione, è possibile installare una batteria con resistenze elettriche. Sono collegati a un sistema di automazione che regola la temperatura di riscaldamento. Per fare questo, è possibile utilizzare la normale automazione delle caldaie ad acqua.

Miscelatore Bioreactor

Durante il funzionamento del reattore, per una migliore attività batterica, le materie prime devono essere miscelate periodicamente. Questo ruolo può essere eseguito dal dispositivo come un mixer. Le sue lame sono all'interno del serbatoio e l'asta esce all'esterno. Il mixer è azionato da un motore elettrico. Al posto dell'uscita dell'albero devono esserci delle ghiandole che mantengono la tenuta della camera.

Fai attenzione! In alcuni casi, un motore elettrico sigillato viene installato direttamente nel serbatoio.

Ricezione di gas

Il gas prodotto durante la reazione viene scaricato attraverso un tubo di scarico del gas collegato al tappo superiore. È alimentato attraverso un tubo in un blocco idraulico che impedirà all'aria di entrare nel gas. Il gas purificato in un sigillo d'acqua viene inviato al titolare del gas per ulteriore trasporto al consumatore. Per migliorare il sistema, è possibile installare due gasholder. In questo sistema, la condensa si depositerà nel primo serbatoio e il gas verrà pompato nel secondo serbatoio sotto pressione. Per controllare la pressione del gas, è necessario installare un manometro e una valvola di rilascio. L'eccesso di pressione del gas aprirà la valvola e farà sanguinare l'eccesso.

Il bioreattore che hai realizzato ridurrà significativamente lo spreco di energia per il riscaldamento della tua casa e aiuterà nello sviluppo di una fattoria agricola.

video

Guarda un breve impianto di biogas autocostruito:

Fognature biologiche per case di campagna e cottage

Le fognature biologiche delle case di campagna sono un requisito del tempo. Le fogne da molti chilometri sono molto costose e rappresentano un pericolo per l'ambiente a causa di possibili perdite. La soluzione migliore quando si crea un sistema sicuro per lo smaltimento dei rifiuti al di fuori della città è la costruzione di impianti di trattamento di importanza locale.

"Bios" - un esempio di liquame biologico

Cosa scegliere: acque reflue biologiche o fosse settiche?

Il liquame biologico crea condizioni che saranno diverse sia in termini di comfort che di pulizia da un punto di vista ambientale. Le varianti di tali sistemi sono le seguenti:

  • strutture per trattamenti individuali;
  • sistema di trattamento delle acque reflue locali per un singolo villaggio.

Le tecnologie di pulizia applicate consentono di scegliere tra fosse settiche con pulizia senza ossigeno e moderne stazioni di aerazione di pulizia biologica.

Le stazioni sono prodotte in una varietà di variazioni a seconda del carico giornaliero (ad esempio, la stazione Eurobion)

Vantaggi delle stazioni di aerazione rispetto alle fosse settiche:

  1. Il grado di trattamento delle acque reflue con la messa in servizio delle stazioni di aerazione raggiunge un livello molto alto - fino al 95%.
  2. L'odore sgradevole con questa pulizia è completamente assente.
  3. Le stazioni di aerazione sono compatte e facili da installare.
  4. L'installazione della stazione, dove viene effettuato il trattamento biologico delle acque reflue, è possibile in qualsiasi terreno.
  5. Elevato sistema di resistenza al gelo.
  6. La manutenzione durante il funzionamento è semplice e diretta.
  7. Non è necessario chiamare la macchina Aspender.
  8. Il complesso di opere e la successiva manutenzione sono relativamente poco costosi.

Il bioseptics per acque luride è un sistema fognario autonomo ampiamente usato. Tuttavia, le stazioni di aerazione forniscono un trattamento delle acque reflue biologico di alta qualità secondo i moderni requisiti ambientali.

Principio di pulizia

In che modo le stazioni di aerazione puliscono l'effluente?

Ciclo del reattore SBR

Le stazioni in cui si verifica il biorisanamento delle acque reflue sono i reattori SBR (reattori aerobici con attività interrotta ciclicamente), in cui si verifica un'aerazione intermittente delle colonie di fanghi attivi. Di conseguenza, l'ammonio viene convertito in azoto e i batteri che accumulano fosfato rimuovono il fosforo dalle acque reflue.

All'interno del corpo di schiuma di polipropilene una tale stazione sono:

  1. unità di automazione;
  2. un compressore;
  3. quattro telecamere:
  • sala di ricevimento;
  • serbatoio di aerazione;
  • camera di stabilizzazione dei fanghi attivata;
  • vasca di sedimentazione secondaria.

Layout tipico della stazione di trattamento biologico

Fasi di trattamento delle acque reflue presso le stazioni di aerazione

La pulizia avviene in più fasi:

  1. Nella camera di ricezione l'acqua di scarico è divisa in frazioni.
  2. Quindi si verifica la saturazione iniziale delle acque reflue con l'ossigeno. Con l'aiuto di pump-airlift, cioè, sotto l'influenza delle bolle d'aria, gli scarichi vengono pompati. In questo caso, la biomassa non è danneggiata.
  3. Entrando nell'aerotank, la biomassa diventa fango attivo sospeso, sui flocculi dei quali avviene la purificazione principale.
  4. Il fango speso entra nella camera, dove il fango attivo è stabilizzato.
  5. Nel serbatoio di sedimentazione secondario, l'effluente trattato viene liberato dalle particelle che vengono sospese.
  6. Dopo il completamento del processo, l'effluente trattato viene deviato verso un serbatoio o verso il rilievo dell'area.
  7. Il limo diventa sicuro per l'ambiente e può essere utilizzato come biocarburante o fertilizzante di alta qualità per le piante della dacia.

La bioxy di depurazione mediante processi aerobici può pulire efficacemente l'acqua di scarico.

Installazione di SBO (stazione di pulizia biologica)

Tecnologia di montaggio

Tutti i lavori possono essere eseguiti senza l'uso di attrezzature speciali:

  1. Creare una fossa
  2. Con un alto livello di acque sotterranee, si raccomanda la formazione di una piastra di carico. Nei terreni non irrigati, la stazione è installata su una piattaforma speronata.
  3. La stazione è abbassata nella fossa.

La stazione viene livellata nel pozzo per livello

  1. Effettuare il backfilling strato dopo strato del pozzo con sabbia, eseguire la pigiatura della sabbia.
  2. Installazione del tubo di ingresso / uscita.
  3. Conducendo il cavo elettrico.
  4. Area di pianificazione (in superficie - solo la stazione di tratteggio).

Caratteristiche di installazione

L'installazione di un SBO implica l'esame obbligatorio delle seguenti funzionalità:

  • il bioreattore è montato a una piccola distanza dal condominio, completamente o parzialmente interrato;
  • Gli anelli in calcestruzzo non vengono utilizzati per l'installazione, il che aiuta a ridurre il costo dei lavori di costruzione;
  • l'installazione della stazione viene effettuata, di regola, su una lastra di cemento;
  • i bordi del bioreattore sono cosparsi prima con sabbia e poi con terra;

Un esempio di schema elettrico della stazione

  • se l'SBO ha una capacità ridotta, il timer e il compressore sono posizionati vicino al reattore nel pozzo di processo, se necessario, l'unità di controllo può essere montata all'esterno del bioreattore;
  • condotti e cavi d'aria protetti da coperture;
  • se è impossibile organizzare il flusso di acqua nel bioreattore per gravità, viene eseguita l'installazione della stazione di pompaggio.

Il pompaggio dei fanghi in eccesso, il controllo dei ponti aerei, delle membrane dei compressori, delle membrane degli aeratori, la sostituzione delle parti difettose e la pulizia delle pareti del bioreattore vengono effettuati da specialisti qualificati 1-2 volte durante l'anno.

Il liquame biologico di una casa di campagna è una moderna opzione ecologica per il trattamento delle acque reflue.

Bio-fognature moderne per una casa di campagna: caratteristiche del dispositivo e funzionamento

In questo articolo parleremo di ciò che costituisce la bio-fogna in una casa privata e come funziona. L'argomento dell'articolo non è casuale, poiché l'operazione di una casa di campagna o di un appezzamento è spesso ostacolata dall'assenza della possibilità di collegarsi a un sistema fognario centralizzato per il drenaggio.

Schema sistema di depurazione delle acque progettato professionalmente nel paese

Qualcuno in questa situazione è abbastanza per costruire un pozzo nero, ma se possiedi una casa di campagna a pieno titolo, non puoi farlo da solo.

Nella foto: strutture per il ritardo e la chiarificazione anaerobica delle acque reflue.

In tal caso, quando vi è la necessità di smaltimento dei rifiuti, ma non vi è alcuna possibilità di collegamento alla conduttura principale, nel sito è in costruzione un sistema specializzato che consente un efficace trattamento dei liquami profondi. Gli edifici di questo tipo sono caratterizzati da un minor costo di esercizio e manutenzione rispetto al costo di utilizzo e manutenzione di un sistema di fognatura centralizzato.

Una vasta gamma di sistemi biologici per il trattamento delle acque reflue è attualmente sul mercato. Le soluzioni implementate sono caratterizzate da prestazioni diverse, ad esempio grandi modifiche consentono di servire più di cento utenti alla volta.

Caratteristiche di funzionamento

Nella foto - l'aspetto di un sistema di fognatura biologico correttamente incassato

Gli impianti di biorisanamento operano sul principio di una serie di processi fisici e biochimici, durante i quali i rifiuti vengono scomposti in frazioni separate e completamente riciclati. Di conseguenza, il mezzo liquido all'uscita non rappresenta un rischio ambientale per l'ambiente.

Sembrerebbe che il bio-fognatura funzioni anche come un normale serbatoio settico di un campo di filtrazione, ma allo stesso tempo costa un po 'di più. Perché pagare più del dovuto? In effetti, il sistema di biocoupling disponeva un ordine di grandezza più difficile di una convenzionale fossa settica.

Inoltre, assicurano la sedimentazione, la loro purificazione mediante microrganismi e la successiva separazione del mezzo liquido purificato da microrganismi e alghe.

Il lavoro di una fossa settica convenzionale è simile al funzionamento delle acque reflue biologiche, con la differenza che nel serbatoio settico la separazione dei microrganismi non si verifica dopo la pulizia. Pertanto, il sistema di filtrazione del solito serbatoio settico è periodicamente intasato e richiede la pulizia, il che non è il caso con sistemi a pieno titolo per lo smaltimento biologico dei liquami.

Caratteristiche del design

Nella foto - posa l'impianto di trattamento delle acque reflue nel terreno

Le installazioni di trattamento biologico delle acque reflue sono costruzioni completamente ermetiche fatte di materiali polimerici. Il grado di depurazione delle acque reflue in tali impianti raggiunge in media il 98%.

Importante: Di grande importanza nel funzionamento di tali apparecchiature è la tenuta di tutti gli elementi strutturali nell'impianto di trattamento. In caso di violazione di tenuta, vi è la fuoriuscita di liquami e, di conseguenza, l'inquinamento delle acque sotterranee.

Schema di impianto di trattamento delle acque reflue nel contesto di

I principali elementi strutturali necessari per il pieno funzionamento delle acque reflue biologiche sono un serbatoio settico, biofiltri e un pozzo di raccolta.

Consideriamo più in dettaglio come funziona ciascuno degli elementi sopra elencati.

  • La fossa settica è utilizzata per trattenere e precipitare le frazioni pesanti sospese in un mezzo liquido. Questo dispositivo è un serbatoio a tre camere attraverso il quale passa l'acqua.

Con il passaggio di ciascuna delle tre camere, il flusso delle acque reflue rallenta e si verifica la sedimentazione gravitazionale delle particelle. Le particelle precipitate si accumulano gradualmente e, quindi, due volte all'anno è consigliabile pomparle con una macchina ashenizator.

  • I biofiltri sono dispositivi a cassetta attraverso i quali passa l'acqua di scarico e sono sottoposti a purificazione anaerobica da parte di microrganismi.

Quando vengono utilizzati, i filtri vengono lavati. Il bioattivatore viene aggiunto mensilmente in quantità proporzionale al volume della fossa settica. È nei biofiltri che l'acqua riciclata viene chiarificata e l'odore viene rimosso da esso.

  • Un pozzo di raccolta viene utilizzato per scaricare le acque reflue trattate nel drenaggio o nelle acque meteoriche.

I vantaggi dell'utilizzo di moderne bio-acque reflue

Schema di scarico delle acque reflue trattate

I moderni impianti di trattamento biologico delle acque reflue sono apparecchiature ad alta tecnologia, caratterizzate da numerosi vantaggi caratteristici, tra cui:

  • Elevato grado di purificazione garantito (almeno il 95%), che consente di deviare il liquido trasformato in corpi idrici adiacenti senza danneggiare l'ecosistema.
  • Semplicità e basso costo di installazione, poiché non è necessario costruire strutture protettive attorno al sistema.
  • L'assenza di parti mobili e, di conseguenza, l'affidabilità e la durata di tutti gli elementi strutturali.
  • Una semplice istruzione di manutenzione, come per il corretto funzionamento del sistema, è sufficiente per pompare le particelle precipitate in modo tempestivo e drenare il fango attivo in eccesso. Inoltre, un diaframma del compressore deve essere sostituito ogni due anni, il che può essere fatto a mano.
  • La tenuta del caso e, di conseguenza, la mancanza di impatto negativo sull'ambiente. La tenuta è ottenuta attraverso l'uso di saldature speciali.
  • Elevato grado di sicurezza del sistema da una vasta gamma di problemi operativi, inclusi effetti a lungo termine di prodotti chimici domestici, scariche istantanee, uso irregolare, grandi volumi di acque reflue, ecc.
  • Funzionamento confortevole grazie al funzionamento silenzioso e all'assenza di odori sgradevoli.
  • Utilizzo economico delle apparecchiature a causa del basso consumo energetico non superiore a 60 W (installazione, progettata per la manutenzione di 10 utenti).
  • Costruzione rispettosa dell'ambiente grazie all'impiego di polipropilene espanso integrato come materiali industriali. Questo materiale, insieme alla resistenza, alla resistenza alla corrosione e alle proprietà isolanti, si distingue per l'inerzia biologica.
  • Affidabilità e prevedibilità operativa della struttura grazie all'utilizzo di valvole pneumatiche ad alta resistenza, nonché di compressori e componenti elettronici con una lunga durata di servizio (almeno 15 anni).
  • Dopo il trattamento con i batteri, le acque reflue fecali vengono trasformate in preziosi fertilizzanti e acqua ricca di oligoelementi. Questo è un vantaggio molto importante se c'è un orto vicino a una casa di campagna.

L'acqua purificata all'uscita della fogna può essere utilizzata per l'irrigazione senza timore di conseguenze negative.

Importante: nonostante la completa tenuta e l'isolamento delle acque di scarico biologico, dovrebbe essere posizionato a non più di 15 metri da un pozzo o da un pozzo d'acqua.

Ragioni per scegliere i sistemi di trattamento biologico

La prima ragione per scegliere una pulizia di qualità è l'acqua pulita nel serbatoio adiacente.

  • Mancanza di requisiti di posizionamento seri. Spesso, le vecchie case di campagna sono progettate e costruite in modo tale da utilizzare un pozzo nero invece di un sistema fognario completo. Ma, anche con una pianificazione così fallimentare, la casa può essere dotata di un sistema completo di trattamento delle acque reflue.
  • Modalità di funzionamento autonomo. C'è un sistema di pulizia biologico, lo usi, ma ricordalo un paio di volte all'anno quando devi pulire e risciacquare i filtri o sostituire determinati materiali di consumo.
  • Completa furtività. Senza sapere dove si trova l'impianto di depurazione autonomo, è improbabile trovarlo sul sito. La struttura ad incasso non darà la sua posizione o il terreno, o gli odori.

conclusione

Ora sai cos'è il liquame biologico e quali sono i vantaggi del suo utilizzo.

Se avete domande, le risposte a loro possono essere trovate guardando il video in questo articolo.

Stazione per il trattamento biologico delle acque reflue nel paese: caratteristiche e principio di funzionamento, recensioni

L'entità e la qualità del trattamento delle acque reflue dipende dalle strutture e dai metodi utilizzati. Uno dei più efficaci: biologico. Per fare questo, nel paese fare l'installazione di una stazione speciale. Pulisce tutto il liquame. Dettagli e recensioni - on.

Stazione per il trattamento biologico: descrizione, principio di funzionamento

Il più delle volte, la questione dello scarico di acqua inquinata e dei rifiuti preoccupa i residenti del settore privato, i residenti estivi, i proprietari di case rurali, i centri ricreativi e i campeggi. Dopo tutto, dove, se non lontano dalle città con un sistema fognario stabilito, dobbiamo pensare a dove andare e come filtrare gli scarichi. Qui vengono in soccorso gli impianti di depurazione biologica. Lavorando dalla rete elettrica, eliminano gli scarichi fognari e li portano in qualsiasi posto attrezzato per questo: fossi, campi di filtrazione, ecc.

Il principio di funzionamento della stazione si basa sull'attività vitale dei microrganismi che si trovano inizialmente nelle acque reflue. Hanno la capacità di riprodursi in dispositivi speciali in presenza di condizioni favorevoli. I batteri hanno bisogno di aria, che viene appositamente pompata nel sistema di pulizia per questo. Sotto la sua azione, i microrganismi decompongono i liquami, provocando la formazione di scaglie brune - il fango attivo. È considerato un buon fertilizzante, quindi usare la stazione alla dacia è molto appropriato.

Consiglio. Non è necessario aggiungere ulteriori batteri alla stazione di trattamento biologico. Inutile qui sarà lo speciale "antipasto", che viene utilizzato per il trattamento di pozzi neri, armadi asciutti. Essere consapevoli del fatto che i microrganismi contenuti in tali preparati e nelle acque reflue differiscono nella loro composizione.

Strutture e metodi per il trattamento biologico delle acque reflue

In base ai tipi di microrganismi coinvolti nella depurazione delle acque reflue, esistono 2 metodi:

  1. Con l'aiuto di batteri aerobici, che richiedono ossigeno. Con questo metodo di pulizia si utilizzano biofiltri e serbatoi aerodinamici, che sono più efficaci. Come risultato del loro utilizzo, si forma il fango attivo, che viene utilizzato per fertilizzare gli orti.
  2. Con l'aiuto di microbi anaerobici che vivono senza ossigeno. Iniziano il processo di fermentazione e convertono i rifiuti organici in metano e anidride carbonica. Per fare questo, usa metatenki. Il metodo anaerobico richiede meno investimenti, dal momento che inoltre non c'è aerazione (saturazione dell'aria).

I metodi per la depurazione delle acque inquinate usando microrganismi aerobi sono divisi per tipo di serbatoio, dove i rifiuti vengono ossidati:

L'uso delle prime due strutture ha caratteristiche:

  • stagionalità: funzionano solo nella stagione calda;
  • prestazione relativamente piccola;
  • la necessità di attingere a grandi tratti di terra.

Fasi di trattamento biologico Montaggio della stazione

Una biostazione è un carro armato diviso in più scomparti. Nel primo di questi, avviene la purificazione meccanica dell'acqua dai rifiuti solidi urbani e dall'accumulo di sedimenti. Periodicamente deve essere cancellato. Inoltre, a seconda delle caratteristiche del progetto, l'acqua già leggermente depurata viene versata nel serbatoio di sedimentazione secondario (metatink o camera anaerobica) o nel comparto di biorisanamento. In esso l'ulteriore processo avviene con l'aiuto di un biofiltro o aerotank.

Attenzione! Il grado di purificazione dell'acqua nel serbatoio di aerazione è migliore rispetto a un dispositivo con un biofiltro. Inoltre, tale stazione non richiede isolamento aggiuntivo. Ma il biofiltro è più conveniente da usare, in particolare, autonomo in termini di elettricità.

La stazione si adatta al design di quasi tutti i problemi, perché può essere:

  • installare sotterraneo;
  • per approfondire della metà (se l'acqua sotterranea passa vicino alla superficie)
  • mettere sul terreno (rilevante per i dispositivi che non funzionano tutto l'anno, ma solo nella stagione calda).

Il montaggio della stazione è meglio affidarsi ai professionisti, poiché il costo di un errore durante l'installazione può essere molto consistente. Ad esempio, una struttura ben installata non è una fonte di odore sgradevole, poiché è assolutamente ermetica. Inoltre, a causa di un'installazione impropria di parti costose, gradualmente falliscono.

Pro e contro della stazione di trattamento biologico. Recensioni dei proprietari

Vantaggi delle stazioni:

  • alta compatibilità ambientale;
  • facilità d'uso;
  • durata, poiché non ci sono parti metalliche;
  • universalità - adatto a qualsiasi terreno;
  • compattezza;
  • alte prestazioni;
  • la necessità di manutenzione è rara.

Svantaggi dei dispositivi di trattamento biologico:

  • l'alto prezzo del sistema stesso, così come i costi di servizio costosi;
  • Restrizioni d'uso - non è raccomandata la fusione di sostanze contenenti cloro;
  • la necessità di utilizzare costantemente la stazione, perché durante le lunghe pause i microrganismi muoiono.

È vero, l'ultimo inconveniente perde rilevanza se si preleva un dispositivo, ad esempio, con un sistema di auto-ossidazione del fango attivo.

Le recensioni dei proprietari indicano che con l'installazione e il funzionamento corretti della stazione, i problemi non si presentano: i filtri non si intasano, la giuntura sulla custodia non diverge, i dettagli non si rompono. Inoltre, tali osservazioni dovrebbero essere prese in considerazione da coloro che sono riusciti a testare i dispositivi sul loro sito:

Bio-liquami o "Come ottenere l'amnesia temporanea?"

Foto di liquami biologici prima della sua installazione

Le biopecifiche in una casa privata ti permetteranno per un anno di non ricordare il problema dei rifiuti e dello smaltimento delle acque reflue. Doccia, WC, lavandino, tutti i sanitari funzioneranno correttamente e le acque reflue spariranno senza lasciare traccia. L'installazione di questo tipo di attrezzature nel vostro cottage di campagna lo renderà veramente confortevole, anche per la residenza permanente. Ma prendiamo tutto in ordine.

Perdere alternative

La rete fognaria è uno dei sistemi di comunicazione più importanti di qualsiasi edificio residenziale. E se nel condominio c'è un sistema fognario pubblico, allora per le case di campagna, di solito non è disponibile. Cosa fare in questo caso? Ci sono diversi modi:

  1. Cerca di connetterti ancora individualmente alla fognatura urbana più vicina. Qui notiamo immediatamente diversi ostacoli:
    • Distanza irresistibile La tua casa potrebbe semplicemente essere troppo lontana da un sistema di fognatura centralizzato;

Sistema di fognatura della città in tali luoghi, mi scuso per il gioco di parole e non odora

    • Alto prezzo di vendita. I lavori di sterro oggi non sono economici: scavare un metro cubo di terreno sotto il gasdotto può costarti 400-700 rubli e circa lo stesso importo che si paga per riempirlo dopo aver fatto la posa. Quindi aggiungi un altro costo ai tubi stessi e alla loro installazione, che insieme faranno una quantità decente;
    • La minaccia di inquinamento ambientale. Quanto più lungo sarà il tuo oleodotto, tanto maggiore sarà il rischio di una perdita in alcune delle sue sezioni, che scoprirai troppo tardi. I rifiuti tossici attraverso di esso cadranno nel terreno ed è del tutto possibile in fonti di acqua potabile che causeranno danni irreparabili all'ambiente;
  1. Scava un pozzo nero. Economico ma inefficace. Ecco i principali svantaggi di questa soluzione al problema:
    • Piccolo volume Mentre si riempie, è necessario chiamare i carrelli a vuoto per eseguire i lavori di pulizia;

Un pozzo nero può essere adatto solo per le ville raramente visitate.

    • La diffusione dell'odore fetido in tutto il sito a causa della mancanza di tenuta;
    • Il pericolo di contatto con le acque sotterranee, che può portare a un disastro ecologico locale nella tua dacia;
  1. Installare una fossa settica. Questa è un'opzione più progressiva. Qui e alta tenuta, e la presenza di diversi scomparti, che consente di posticipare l'arrivo della macchina assenizatorskoy. Ma alcuni problemi rimangono ancora rilevanti:
    • Basso grado di trattamento delle acque reflue. Molto spesso questo viene risolto disponendo i campi di filtrazione, ma richiedono costi aggiuntivi e richiedono un aggiornamento periodico;

Esempio di un campo di filtrazione attrezzato

    • Di conseguenza, è richiesta l'installazione di strutture aggiuntive o la disposizione dei campi di filtrazione. Sia quello che richiede ulteriori investimenti finanziari, e risolve un problema solo per un po 'di tempo;
    • Volume limitato Per una casa grande, questa attrezzatura probabilmente non è adatta, non abbastanza prestazioni.

Pertanto, se si vuole veramente dimenticare il problema dello smaltimento e smaltimento dei liquami, è necessario un sistema di fognatura per un profondo trattamento biologico.

Descrizione delle acque reflue bio

L'apparecchiatura in esame esegue un'aerazione intermittente delle colonie di fango attivo, per cui l'ammonio viene trasformato in azoto e i batteri che accumulano fosfato eliminano il fosforo dagli effluenti. Un tale processo, ovviamente, richiede una struttura un po 'più complessa di qualsiasi cosa sopra descritta. Qui lo farò sapere:

dispositivo

Schema schematico della stazione di aerazione del dispositivo

Trattamento biologico delle acque reflue in una casa privata

La pulizia degli scarichi domestici e delle fognature di qualsiasi casa privata è un problema e un obbligo di ogni cittadino. Forse la scelta di un sistema biologico di trattamento delle acque reflue faciliterà in qualche modo questo problema ambientale a livello domestico.

Metodi di trattamento delle acque reflue

Prima di acquistare una biostazione o fare una fosse settiche con le proprie mani nel paese, sarebbe bello capire il principio di funzionamento di tali dispositivi in ​​termini molto generali.

  1. Meccanico. Sedimentazione sedimentazione, rimozione di grandi solidi sospesi, filtrazione; Viene utilizzato più spesso nei sistemi di trattamento delle acque reflue industriali, dove le acque reflue vengono pulite del 65-70%, ma funziona bene anche nelle fosse settiche domestiche.
  2. Fisico-chimica. Una transizione delicata dalla semplice filtrazione meccanica dei liquami alla decomposizione chimica delle impurità presenti in essi. Sospensioni di dispersione, sostanza organica vengono rimosse e i reagenti chimici che funzionano in tali schemi di depurazione sono assolutamente innocui per le persone. È improbabile che la coagulazione, l'estrazione, l'ossidazione e altri processi chimici che si verificano in tali fosse settiche nella vostra fattoria personale controllata siano di vostro interesse.
  3. Pulizia biologica Tutto il meglio della nostra vita viene dai giganti industriali. Hanno imparato da molto tempo a pulire gli scarichi di olio, cellulosa e altre imprese industriali attivamente attive (suggerito da Rosprirodnadzor), e piccoli elettrodomestici con un analogo principio di funzionamento sono apparsi sul mercato abbastanza recentemente.

Stazioni di trattamento biologico profondo: vantaggi

È necessario avviare l'organizzazione di una così seria rete di ingegneria nel settore privato con un calcolo economico approfondito. Costruisci una casa su 6 acri, dove 3-4 persone vivono in estate, un serbatoio aerodinamico per 10 cubi è il top dei rifiuti. Va ricordato che i batteri aerobici che forniscono il trattamento biologico degli effluenti delle acque di scarico di una casa di campagna sono creature molto stravaganti: vivono, si moltiplicano e lavorano a temperature di + 20-40 gradi.

In che modo questi microrganismi puliscono i liquami? Elementare: trasformano tutti i tuoi rifiuti in depositi limosi, in cui, a rigor di termini, vivono. L'ossidazione di cloruri, solfati, fosfati, che sono inevitabilmente presenti nelle acque reflue, è servita da una microflora impercettibile di trattamento biologico. I benefici sono ovvi:

  • L'installazione di un'unità di trattamento di acque reflue compatte e pronte all'uso può essere eseguita anche con le proprie mani, se si è bloccati nel posto giusto da bambini;
  • L'efficienza di tali impianti domestici di aerazione, secondo le assicurazioni dei produttori, raggiunge il 95%, ma per le condizioni extraurbane con immensi campi di aerazione e il 70% è sufficiente;
  • il mantenimento di una tale fossa settica è stagionale: rimuovere le escrescenze silose, pulire le tubazioni di scarico delle fognature, e le bio-fognature private sono di nuovo come nuove;
  • il sito di installazione può essere scelto in modo abbastanza arbitrario; I moderni compatti per la pulizia biologica sono progettati per un intervallo di temperature da -30 a +40 gradi e praticamente qualsiasi pressione dei terreni sottostanti.

Aerazione bio-fogna per una casa privata

Problemi particolari con un tale sistema durante l'installazione professionale e anche con il dispositivo di biopecifica con le proprie mani non si presenteranno solo in tre condizioni:

  • l'equipaggiamento di tale piano dovrebbe essere scelto con un certo margine; la famiglia cresce, l'acqua scorre, e nessuno vuole ricostruire l'intero sistema di rimozione e pulizia delle fosse settiche delle fogne
  • non dobbiamo dimenticare che un tale impianto di trattamento esiste sul tuo sito; Puoi valutare tu stesso la regolarità del controllo dei biotici, ma una volta al mese dovresti aprire il coperchio;
  • confuso nelle membrane, compressori, aeratori e altre parti del complesso - chiamare specialisti.

Il trattamento biologico delle acque reflue non è un toccasana per tutti i problemi di depurazione, ma consente loro di essere nascosti in profondità. Certo, costerà un sacco di soldi: il sistema di fognatura autonomo TOPAS di Ekodin costerà 69.000 rubli per una casa di campagna per 5 persone, 130.000 rubli per una tenuta di campagna ospite. Ma l'ecologia è valsa la pena.

Fogna biologica (bio)

Le acque reflue biologiche sono progettate per lo smaltimento di rifiuti domestici domestici nel settore privato. Durante il funzionamento di questi impianti di trattamento delle acque reflue, vengono utilizzati batteri, che in natura si decompongono e smaltiscono i rifiuti. Questi batteri sono aerobici e anaerobici. Sono in grado di scomporre sostanze organiche e inorganiche con l'aiuto dell'ossigeno, in conseguenza del quale lasciano nitrati, nitriti e gas - metano, anidride carbonica. Tutte queste sostanze riciclate non danneggiano l'ambiente.

Durante l'operazione di batteri anaerobici nei sistemi di bioturaggio che utilizzano l'ossigeno, che fa parte dei rifiuti, per tutta la vita, i gas vengono rilasciati: anidride carbonica, metano e azoto. Sono poco concentrati e non sono in grado di danneggiare una persona o creare un'aura di odore sgradevole vicino alla fogna.

Durante il lavoro dei batteri aerobici che usano l'ossigeno, che è parte dell'aria, si producono sostanze come nitrati e nitriti. Sono prodotti di ammoniaca e utilizzo di acido urico. Queste sostanze sono usate per produrre fertilizzanti, quindi puoi usare facilmente il fango risultante come un fertilizzante eccellente, non peggiore del fertilizzante di fabbrica.

Come risultato del trattamento delle acque reflue nelle acque reflue biologiche, l'acqua rimane pura in termini tecnici, ma non sta bevendo senza un trattamento speciale e il fango attivato, che si accumula proprio sul fondo del serbatoio dei rifiuti. Dovrebbe essere pompato circa una volta ogni sei mesi - per questo, viene fornita una pompa di drenaggio speciale. In condizioni normali, i rifiuti non saranno altro che un secchio. I prodotti di trasformazione possono essere utilizzati in azienda: acqua per annaffiare il giardino e limo - per fertilizzante. L'acqua è assolutamente sicura per gli animali e le piante da giardino, poiché i liquami biologici rendono il processo di pulizia migliore e più veloce. La percentuale di trattamento dei rifiuti raggiunge la cifra di 98, che è molto buona per il settore privato, dove l'ambiente è più o meno normalizzato.

Quando il trattamento biologico delle acque reflue funziona, non c'è odore sgradevole, non è necessario chiamare una macchina di asinità, e non occupa molto spazio e sembra un tombino ordinario quando il contenitore principale è sotterraneo, che non rovinerà il paesaggio.

Pertanto, l'uso di bio-fognature rende la vita fuori città non solo confortevole, ma anche rispettosa dell'ambiente.

Che cos'è la rete fognaria biologica, la sua struttura e i suoi vantaggi

Liquami fognari bio chiavi in ​​mano

Per effettuare una profonda depurazione delle acque reflue, che è il prodotto finale della vita umana, è necessario un sistema di depurazione delle acque reflue - biocarburanti. Si noti che questo è un sistema, non un serbatoio separato. Tipicamente, questo tipo di raccolta e smaltimento di acque reflue è organizzato per piccoli oggetti: case, case di campagna, autolavaggi e così via. Cioè, per quegli oggetti che per qualche motivo non possono essere collegati a un sistema fognario centralizzato. O è semplicemente non redditizio.

C'è un fattore importante per quanto riguarda l'aspetto economico del problema. In ogni caso, bio-fognature e installazione, e mantenere economico e più facile di collegare l'oggetto alla fogna centrale. Attualmente, i produttori di questi sistemi offrono una gamma piuttosto ampia di prodotti con capacità diverse. Ci sono piccoli modelli che possono servire un punto. E ci sono complessi abbastanza grandi in grado di garantire la raccolta ininterrotta e il riciclaggio dei rifiuti da 550 utenti. Tali modelli sono solitamente installati negli insediamenti cottage, che non hanno raggiunto la linea fognaria centrale.

Quando sorge la domanda di scelta, molti consumatori cominciano a dubitare - perché usare un complesso così complesso come il bio-depurazione, se è possibile acquistare una versione più economica nei negozi? Questa è una fossa settica. Dì quello che ti piace, ma in termini di indicatori esterni entrambe le opzioni sono praticamente uguali tra loro. Si tratta di contenitori in plastica ad alta resistenza con due tubi di derivazione: ingresso e uscita. Ma la somiglianza è solo esterna. Con il principio di funzionamento e design, questi sono completamente due diverse unità.

Cos'è una fossa settica

Una fossa settica è una camera di sedimento comune divisa in compartimenti. Fognature e feci, passando attraverso ogni compartimento, rallentano il suo movimento. Sotto l'azione delle forze gravitazionali, le particelle pesanti si depositano sul fondo del serbatoio, e l'acqua chiarificata in questo modo lascia la fossa settica. Ma tieni presente che l'acqua depurata nella sua composizione ha fino al 40% di sostanze inquinanti che non dovrebbero entrare nell'ambiente. Pertanto, è consentito il post-trattamento.

Per fare questo, è necessario organizzare o campi di filtrazione, o un altro serbatoio settico di filtrazione. In primo luogo, si tratta di investimenti finanziari e temporanei regolari. In secondo luogo, a causa dell'alto livello delle acque sotterranee, è impossibile predisporre elementi di ulteriore depurazione. Pertanto, in alcuni casi, la fossa settica non è l'attrezzatura che garantisce la qualità dello smaltimento delle acque reflue.

Installazione del sistema di biotrattamento

Gli impianti biologici di trattamento delle acque reflue sono un complesso costituito da diversi serbatoi, ognuno dei quali ha il suo scopo. A proposito, il grado di purificazione in una tale installazione raggiunge il 98%. L'acqua che esce dal serbatoio può essere utilizzata per l'irrigazione delle piantagioni. Certo, non lo usi nella vita di tutti i giorni, ma è abbastanza adatto per un giardino o un orto.

Gli esperti garantiscono che la qualità della pulizia sarà sempre elevata se il complesso viene utilizzato correttamente. Una componente importante della qualità è la tenuta della struttura nel suo insieme. Leggera depressurizzazione, e le acque reflue cadranno nel terreno e quindi nella falda acquifera. Se questo accade, allora parlare della qualità dello smaltimento non è più necessario.

I processi che si verificano all'interno dei contenitori hanno riempimento fisico e chimico. I processi fisici stanno confermando ciò che accade nelle fosse settiche. Chimico: è l'effetto dei microrganismi sui componenti organici dei rifiuti, con conseguente decomporsi degli stessi. Ma fai attenzione al fatto che nei complessi bio-fognari c'è un processo di ritorno dei batteri. Ciò si verifica in una vasca di sedimentazione secondaria, in cui l'acqua chiarificata viene separata dai batteri e viene restituita al serbatoio per il riciclaggio.

Ora confronta tutto questo con il lavoro di una fossa settica. Si decompone anche con l'aiuto dei batteri, ma questi ultimi, insieme all'acqua depurata, penetrano nei campi di filtrazione, che vengono gradualmente intasati da essi. Dopo alcuni anni, i campi dovranno essere spostati in un altro luogo o puliti, rimuovendo il terreno superiore e uno strato di materiali di filtrazione. E questo è un altro investimento in denaro.

Composizione di impianto di depurazione biologica

Quindi, la bio-fognatura, o meglio, l'installazione di biomeccanica consiste di tre serbatoi:

  1. fossa settica. Questo è un serbatoio di raccolta dove scorre l'acqua di scarico. Qui viene raccolta tutta l'acqua contaminata e si verifica la separazione e la precipitazione delle particelle pesanti. Questa è una fossa settica comune, composta da tre camere con pareti divisorie. Dopo aver riempito la prima camera attraverso il setto, gli effluenti entrano nella seconda. E così via. Le particelle precipitate si accumulano sul fondo del serbatoio, formando fango, che gradualmente marcisce attraverso l'azione dei batteri. Deve essere pulito due volte all'anno con l'aiuto degli impianti di smaltimento delle acque reflue e trasportato nel sito di smaltimento. Si noti che il 10-15% dei fanghi viene lasciato per creare le condizioni per la crescita dei batteri.
  2. Biofiltri. Si tratta di cassette speciali, che perdono il passaggio degli scarichi dopo il trattamento. In questo vano, la pulizia aerobica avviene senza la presenza di ossigeno. A tale scopo vengono utilizzati batteri denominati bioattivatori. Devono sempre essere aggiunti alla fotocamera una volta al mese. A proposito, è sui biofiltri che l'odore è completamente rimosso, piccole particelle di luce sono precipitate e l'acqua è chiarificata. Affinché le cassette funzionino in modo efficiente, vengono pulite una volta all'anno dalla pressione dell'acqua.
  3. Pozzo prefabbricato Le acque reflue trattate, convertite in acqua chiarificata, vengono raccolte in un serbatoio speciale, dove viene installata una pompa di drenaggio. L'utilizzo di quest'ultima acqua viene rimosso. Può essere usato per annaffiare le piantagioni e per drenare nelle fogne o nelle fogne di drenaggio.

Ora qualche parola sul merito. Il liquame biologico in una casa privata è la soluzione a molti problemi. Prima di tutto, è la conservazione dell'ambiente. I moderni requisiti ambientali sono particolarmente difficili. Quindi i trasgressori dovranno affrontare un'enorme multa e contenzioso. Vale la pena rischiare e incontrare i rappresentanti delle autorità di regolamentazione? Probabilmente no.

Vantaggi di bio-fognature

Rete fognaria esterna - installazione

  1. Alto grado di purificazione, raggiungendo fino al 98%. Ciò consente l'uso di acqua chiarificata per l'irrigazione o lo scarico in corpi idrici aperti. Gli esperti ritengono che anche negli stagni degli allevamenti ittici tale acqua possa essere "inviata" senza conseguenze.
  2. Facile procedura di installazione. Il peso ridotto dell'installazione, le forme convenienti, l'assenza di componenti e componenti pesanti consentono l'installazione manuale senza attrezzature speciali. Non sono richiesti materiali da costruzione aggiuntivi.
  3. Affidabilità e durata del funzionamento. Il design dell'installazione non ha parti in movimento, il che significa che la manutenzione e la riparazione non sono richieste. L'unica cosa necessaria è il lavaggio dei serbatoi e la sostituzione del diaframma sul compressore. E il corpo di installazione ha caratteristiche di elevata resistenza, in modo che i carichi pesanti non ne abbiano paura.
  4. Elevata tenuta della struttura. I produttori utilizzano un tipo speciale di saldatura nel processo di fabbricazione, che fornisce non solo la resistenza delle articolazioni, ma anche la tenuta garantita.
  5. Alto livello operativo. Cosa significa? Nelle acque reflue e rifiuti ci sono varie sostanze aggressive. Questo può essere un prodotto chimico per uso domestico, le cosiddette scariche salvo, una grande quantità di liquami e così via. Anche una lunga interruzione del funzionamento può influire negativamente sulle caratteristiche tecniche dell'installazione. Tutto questo per il sistema di bio-fognature non è spaventoso. Inoltre, funziona in silenzio e senza odori sgradevoli, che è un criterio di comfort.
  6. Questo è un tipo economico di installazione. I sistemi di trattamento biologico sono classificati come volatili. Ma il consumo di elettricità è così piccolo che non ha senso prenderlo in considerazione. Ad esempio, per una casa in cui vivono 10 persone, viene installato un sistema che consuma solo 60 watt. Se ci sono diverse dozzine di utenti (fino a un centinaio), il consumo di elettricità arriva fino a 2,0 kilowatt.
  7. Compatibilità ambientale Tutti i serbatoi sono realizzati in polimero speciale - polipropilene espanso integrale. Possiede degne caratteristiche fisico-tecniche e operative. Non è solo l'alta resistenza e la resistenza ai processi corrosivi, ma anche l'inerzia biologica e le eccellenti proprietà termoisolanti.
  8. Buon grado In tali installazioni vengono utilizzati solo componenti e componenti di comprovata qualità. Si tratta di valvole pneumatiche, compressori, aeratori a film, unità elettroniche di controllo e gestione. I produttori garantiscono un funzionamento ininterrotto degli impianti fino a 15 anni.

Conclusione sull'argomento

Oggi, le fogne biologiche stanno entrando nella nostra vita come l'elemento principale nell'organizzazione di una rete fognaria di case di campagna. Molti hanno già capito che l'investimento iniziale si ripaga molto rapidamente solo attraverso l'efficace raccolta e smaltimento di rifiuti e liquami. E a questo proposito, il trattamento biologico non ha eguali. Pertanto, il suo prezzo relativamente alto non confonde nessuno. Quindi ha senso prestare attenzione a questo sistema se hai deciso di iniziare a costruire la tua casa.