Carri armati in cemento armato

Prima di iniziare i lavori di riparazione sulle perdite o di sigillare una nuova struttura, è necessario determinare per che cosa sarà utilizzato l'oggetto, quanta acqua conterrà, se l'acqua sarà permanentemente dentro di essa o semplicemente passerà attraverso di essa. Anche durante i lavori di riparazione, è necessario vedere il grado di perdita e bagnatura.

Contenuto dell'articolo:

L'impermeabilizzazione dei serbatoi d'acqua viene solitamente effettuata con l'uso di sigillanti che penetrano verso l'interno per una maggiore protezione o parzialmente coprono le parti fuoriuscite con un composto espandente. A seconda dei componenti inclusi nella composizione del serbatoio, viene selezionato un materiale ermetico, che rimarrà impermeabile alla struttura.

L'uso delle membrane e il loro scopo

L'impermeabilizzazione del serbatoio metallico è realizzata con speciali membrane. Lo svantaggio principale dei contenitori metallici è la loro suscettibilità alla corrosione. Pertanto, sin dall'inizio dell'operazione è necessario utilizzare un film protettivo per un uso a lungo termine.

In genere, i tubi metallici vengono utilizzati per scaricare le acque reflue e gli accumuli di tempesta. Sono più suscettibili alla corrosione, poiché sono costantemente soggetti all'attacco di aria e acqua. Naturalmente, fin dall'inizio sono trattati con un composto anticorrosivo, ma va notato che questi oggetti sono sotterranei, l'accesso ad essi è complicato e le formazioni corrosive ulcerative porteranno alla contaminazione del terreno circostante, quindi è auspicabile sigillare ulteriormente i serbatoi per prevenire la contaminazione.

Geomembrane, descrizione e proprietà

L'uso di geomembrane - film polimerico - creerà l'effetto protettivo necessario. La composizione è applicata all'applicazione sullo schermo, che chiude completamente il metallo dal contatto con il liquido. Questa opzione di isolamento è prescritta dagli standard di protezione ambientale.

Geomembrane - è un materiale filmico con elasticità. Ha una buona resistenza a tutti i tipi di effetti, da quelli chimici a quelli meccanici. Geomembrane non è soggetto a danni da radiazioni ultraviolette dirette. La membrana della membrana si inserisce all'interno del serbatoio ed è saldata alle giunzioni mediante una forte saldatura utilizzando apparecchiature appositamente progettate.

Mastice di gomma bituminosa

Anche per i lavori di isolamento dei serbatoi di stoccaggio dell'acqua, che si trovano sopra la superficie, è possibile utilizzare mastici bituminosi, che vengono applicati in due strati in base al tipo di opzione di incollaggio.

Tra questi, il mastice "Petroflex" e il materiale di fusione del rullo di copertura relativo al polimero bituminoso. In primo luogo, l'intero contenitore è rivestito con materiale mastice, dopo di che il rullo avvolgibile viene incollato con l'aiuto di una torcia a gas.

Quei carri armati, che si trovano sotto il terreno, sono incollati all'esterno e rivestiti all'interno. Quelli che si trovano sulla superficie di solito sono meno a contatto con l'acqua, quindi è possibile applicare solo una versione di rivestimento del mastice in due strati.

Opzioni per materiali impermeabili per acqua

L'impermeabilizzazione dei serbatoi per l'acqua potabile dovrebbe includere materiali che non emettono vapori chimici e che sono completamente inerti a contatto con l'acqua. Inoltre, sono tenuti a coprire completamente la superficie senza cuciture in modo che la base di ferro o cemento non entri in contatto con le masse d'acqua.

Aquafin 2k è un isolante che copre tutte le crepe e una parte solida con una versione senza cuciture. Può essere applicato su tutte le superfici, poiché ha forti capacità di presa. Dopo essere stato applicato alle pareti, il materiale ha un rapido indurimento e protegge l'oggetto dalle precipitazioni. A contatto con le masse d'acqua non emette alcun componente chimico, è ecologicamente sicuro. Viene applicato sulla superficie desiderata con un pennello o spruzzato, senza previa preparazione. Composizione resistente al gelo e al vapore permeabile.

Aquafin-IC è un tipo penetrante di isolamento idraulico dei serbatoi. Penetra attraverso i capillari nella base di cemento, riempie tutti i vuoti e, quando combinato, forma un singolo insieme con il contenitore o il serbatoio. Applichiamo sulle basi bagnate e non contengono come parte dei cloruri. Fessure formate fino a 0,4 mm completamente impermeabili.

Isolamento di serbatoi di cemento

Spesso, per complesse opere di isolamento di vasche di ferro e cemento, viene utilizzato il sistema complesso Penetron, progettato in modo tale da poter essere utilizzato per cucire cuciture e crepe formate. Per eliminare le perdite che sono sorte, comprese quelle forti. In questo caso, viene utilizzato un composto che, a contatto con l'acqua, espande e chiude ermeticamente il flusso formato, durante l'interazione, si verifica una forte adesione del composto a qualsiasi tipo di base. "Penetron" può essere utilizzato su basi in metallo, mattoni e cemento.

Impermeabilizzazione di serbatoi di cemento - l'opzione più difficile, in quanto le masse d'acqua a contatto con le fondamenta in calcestruzzo, lavavano un po 'il monolite e trovano la loro strada per penetrare. Il calcestruzzo consiste in un solido monolite, che è impregnato di un gran numero di capillari che si intersecano lungo e attraverso l'intera struttura. Pertanto, dopo aver trovato uno dei capillari, l'acqua inizia la distruzione dell'intera base.

Gomma liquida come uno dei materiali quando si lavora con il calcestruzzo

Per evitare la distruzione, è necessario elaborare il pozzo di cemento, in modo che l'acqua costantemente persistente non possa trovare un passaggio per sé. Per questo, è possibile applicare un'impregnazione con membrana in gomma con proprietà penetranti.

A contatto con il calcestruzzo, la gomma liquida penetra e riempie tutte le scanalature e le fessure esistenti, formando nell'aggregato uno strato solido che ricopre la superficie. Per ottenere questo risultato, la base in cemento viene pulita preventivamente con una spazzola di ferro e lavata per rimuovere polvere e cereali.

Successivamente, una miscela di gomma viene spruzzata su una superficie bagnata da un flacone spray. Applicare manualmente è impossibile a causa del rapido processo di indurimento. A contatto con la base, forma una placca continua senza crepe in 5-20 secondi.

Durante la prima spruzzatura, la gomma penetra all'interno della base per una breve distanza, quindi si consiglia di fare 3-4 spruzzi per una formazione del film più forte che può penetrare verso l'interno fino a 20 cm La gomma liquida non richiede ulteriore isolamento da fattori esterni, poiché la solidificazione resistente all'educazione meccanica da stress.

Non è sempre conveniente usare la gomma sulle superfici interne, quindi è possibile utilizzare membrane pronte all'uso, che sono saldate, ma qui tutto dipende dall'abilità del lavoratore, è necessario evitare lacune in cui l'acqua può fuoriuscire.

Correzione di errori minori - eliminazione di perdite

Per rimuovere le perdite parziali e chiudere i piccoli fori formati, vengono utilizzate le formulazioni a secco "KT tron", la loro compatibilità ambientale è confermata da un certificato "verde".

La composizione è utilizzata per lavori di riparazione. Ci sono tre soluzioni comuni:

  • Con la formazione di crepe microscopiche a seguito di frequenti vibrazioni della base, l'interno del serbatoio viene trattato con una composizione elastica "CT throne-10 2K".
  • Per una fissazione più forte, viene utilizzata una combinazione di due miscele. "CT throne-1" è un'opzione penetrante che copre saldamente la superficie interna e previene le perdite. In combinazione con l'isolamento idraulico elastico "CT throne-10 2K" si ottiene un potente cancello di guardia.

Per valutare esattamente ciò che è adatto, è necessario calcolare tutti i possibili problemi che possono apparire. Per lavorare con queste composizioni è necessario preparare adeguatamente la superficie per l'applicazione.

Come per la variante penetrante, è necessario aprire l'accesso alla penetrazione del composto all'interno e applicare l'opzione di isolamento scelta:

Con il primo di cui sopra, quando c'è la possibilità che crepe microscopiche compaiano a causa di vibrazioni, viene utilizzato "CT throne-10 2K". Nei punti in cui è presente una spalla di superfici, questa deve essere trattata con la composizione "CT throne-2", con la seconda sfera applicare "CT throne-10 2K", incollare la rete di rinforzo con una cattura di spazio di 50 mm ad entrambe le estremità dalla connessione.

Per gli edifici che sono già stati sfruttati e soggetti a costante esposizione all'acqua, è necessario applicare una combinazione di più composizioni. Per i nuovi edifici viene utilizzato dal primo strato "CT throne-1" sotto forma di penetrante e successivamente "CT throne-10 2K" come isolante. Per i vecchi edifici, "CT throne-11" è usato come una miscela penetrante che, dopo l'applicazione, deve essere regolata per 20 giorni, dopodiché viene utilizzato "CT throne-10 2K".

Nei punti in cui è necessaria l'unione delle pareti, come nella prima versione, la rete deve essere incollata con un avvicinamento laterale di 50 mm.

Dove esiste una possibilità di esposizione al serbatoio di un ambiente aggressivo e se la struttura era in acqua per lungo tempo, la combinazione "CT throne-1", come composto penetrante, e "CT project E-01" viene utilizzata come opzione protettiva. I composti utilizzano una composizione più astringente "CT trono-2" per impedire la penetrazione delle masse d'acqua nelle fessure di collegamento.

Quando i pezzi di rinforzo sono in cemento, vengono trattati con la composizione "CT throne-primer". Prima di applicare le sporgenze di rinforzo, la superficie può essere lubrificata con "CT throne-3" o "CT throne-4" - si tratta di miscele penetranti che riempiono bene l'intera parte sotto il rinforzo di ferro.

Quale opzione scegliere dipende dai mezzi e dalle capacità del costruttore. Ma non è desiderabile eseguire il lavoro da soli, poiché il grado di protezione e la possibilità di un'operazione più lunga dipendono da un'elaborazione corretta.

Carri armati in cemento armato

Principio di funzionamento

Il flusso iniziale viene fornito al serbatoio, sia nel collettore di pressione che in quello a flusso automatico. Il metodo di consegna dipende dal tipo di design del serbatoio: terreno, sotterraneo, immerso, verticale o orizzontale. Il collegamento alle reti di tubazioni è possibile tramite collegamenti filettati o flangiati. L'analisi delle scariche viene effettuata in vari modi: mediante flusso per gravità o mediante pompe in conformità con lo schema tecnologico.

Qualità positive delle strutture in cemento armato:

  • Convenienza, facilità di installazione secondo schemi ripetutamente elaborati per il supporto delle informazioni, disponibilità di materie prime consentono di utilizzare il cemento armato più spesso di altri materiali;
  • La producibilità della produzione di prodotti in cemento armato consente la produzione di molteplici forme e strutture che forniscono vari scopi e l'uso di serbatoi;
  • La durabilità del funzionamento di prodotti in cemento armato consente di fare a meno di riparazioni di capitali per molti anni;
  • Il basso costo delle strutture in cemento armato consente agli sviluppatori di utilizzarle anche con il volume di budget più basso;
  • La resistenza al fuoco rispetto ad altri materiali consente l'uso di serbatoi in cemento armato per l'accumulo di acqua per scopi antincendio;
  • La resistenza agli ambienti aggressivi consente l'uso di serbatoi in cemento armato in varie industrie e sfere dell'attività umana. Pertanto, gli impianti di trattamento delle acque reflue sono spesso costruiti in cemento armato;
  • L'elevata resistenza ai carichi statici e dinamici consente l'uso di cemento armato in regioni con diversa attività sismica.

Svantaggi delle strutture in cemento armato:

  • Bassa resistenza del materiale con un peso elevato;
  • Il calcestruzzo armato prefabbricato viene emesso (le strutture in cemento armato sono prefabbricate, quindi montate nella struttura finita) e il cemento armato (il calcestruzzo viene eseguito direttamente sul cantiere), così come i prefabbricati (le strutture prefabbricate vengono utilizzate come casseri), i vantaggi delle strutture monolitiche e prefabbricate sono combinati ).

Il principio di applicazione dei serbatoi di stoccaggio in cemento armato

Negli impianti esistenti, i serbatoi e i contenitori sono sempre più utilizzati per l'accumulo, l'accumulo, lo stoccaggio e il trasporto di liquidi di vario tipo, ad esempio:

  • accumulo di acque reflue superficiali come parte dell'impianto di trattamento di drenaggio delle tempeste,
  • stoccaggio di carburanti e prodotti petroliferi in imprese specializzate,
  • accumulo per il successivo pompaggio e smaltimento di rifiuti liquidi nel complesso degli impianti di depurazione degli effluenti domestici e industriali,
  • accumulo e stoccaggio di acqua antincendio nelle stazioni antincendio,
  • accumulo e stoccaggio dei rifiuti, per ulteriori lavorazioni, attività di vita del complesso zootecnico, allevamento di pollame, complesso suino.

Produzione di serbatoi in cemento armato

I serbatoi di lattine monolitiche vengono usati, di regola, per l'accumulo di acqua piovana e acqua potabile pulita. Le strutture in esame sono a basso costo, offrono risparmi significativi nello spazio di produzione e sono sicure in termini di prevenzione degli incendi. Tuttavia, la necessità di un terrapieno rende difficile condurre un'indagine di routine sul bacino. I serbatoi di cemento armato di forma cilindrica e rettangolare sono i più diffusi; questi ultimi consistono principalmente in diverse sezioni (fino a 10), a volte con partizioni orizzontali. La parte inferiore delle vasche in cemento armato è realizzata con una pendenza verso la valvola di scarico, e la parte superiore - al compensatore di gola, che assicura la completa rimozione di liquidi e sedimenti, e impedisce anche la formazione di camere d'aria (gas). La superficie interna dei serbatoi in cemento armato rivestita con materiali protettivi.

Serbatoio di cemento armato (taglio): 1 - tampone di cemento; 2 - fondazione; 3 - cemento armato monolitico; 4 - gesso; 5 - il compensatore del collo; 6 - portello pigro; 7 - gru

Il rinforzo delle strutture viene effettuato, di regola, con barre o griglie in acciaio separate, strutture. Il diametro delle aste e la natura della loro posizione sono determinati dai calcoli. Allo stesso tempo, si osserva il seguente principio: il rinforzo è installato nelle zone allungate del calcestruzzo o nelle zone compresse, essendo quest'ultimo insufficientemente forte, nonché per ragioni costruttive.

Nella fabbricazione di prodotti in cemento armato è specificato:

  • il coefficiente di variazione della resistenza della miscela di malta in%
  • la forza richiesta della miscela di malta in Mna (kgf / cm2),
  • nome, volume dell'additivo, ad esempio per uso invernale, kg (l),
  • classe di materiali sull'efficienza specifica dell'attività dei radionuclidi naturali,
  • Piccola dimensione aggregata (mm).

Attrezzatura di base

L'attrezzatura di base presuppone la presenza di controflange per il collegamento a flangia con tubazioni di mandata e di scarico, pozzi di servizio tecnico, boccaporti, coperture, scale, piattaforme di servizio e cestini per la raccolta dei rifiuti.

opzioni

Come opzioni, se necessario, è possibile fornire:

  • sensore di livello dei fanghi (ad esempio, sabbia o prodotti petroliferi),
  • misuratore di portata in entrata,
  • flussometro di scarico,
  • analizzatore di gas,
  • aeratori (tubo, disco, disco),
  • dispositivo per la raccolta della spazzatura (griglie, ceste),
  • miscelatori per evitare il ristagno e l'insabbiamento del deflusso,
  • gorgogliatori per evitare il ristagno e l'insabbiamento del deflusso,
  • tubazioni (guide per abbassare e sollevare le pompe, valvole di intercettazione - valvole, rubinetti, saracinesche),
  • gruppo di pompaggio per il pompaggio del fluido verso la destinazione (per ulteriore pulizia, astrazione),
  • partizioni per la selezione di singole sezioni per scopi speciali (assestamento, miscelazione secondo lo schema tecnologico, arresti d'urto).

montaggio

L'installazione viene eseguita secondo il manuale di istruzioni, che è sviluppato dal fornitore e fornito con l'apparecchiatura. L'installazione può includere una gamma completa di servizi, tra cui:

  • lavori di costruzione e installazione - terra, cemento,
  • installazione del serbatoio stesso,
  • installazione del tetto, portelli, tubi di ventilazione,
  • installazione di apparecchiature di processo,
  • installazione di tubazioni, valvole,
  • installazione di apparecchiature elettriche di potenza (pompe, quadri elettrici, sensori di livello),
  • collegamento a reti di ingegneria di scarico e fornitura esistenti (rete idrica, fognatura, acqua piovana, impianti elettrici)

la messa in opere

Il nostro servizio clienti offre:

  • messa in servizio di attrezzature montate,
  • collaudo individuale e completo delle apparecchiature con accesso alla normale modalità di funzionamento in conformità con i dati tecnici indicati nella documentazione per l'attrezzatura fornita, il raggiungimento degli indicatori specificati nei passaporti,
  • formazione del personale del cliente nelle regole, metodi, metodi di manutenzione, funzionamento,
  • formazione del personale del cliente nella progettazione e nella manutenzione delle riviste.

Garanzia e assistenza

Il periodo di garanzia per l'apparecchiatura fornita è specificato nella scheda di garanzia, trasmessa al cliente con l'apparecchiatura. Il periodo di garanzia per l'utilizzo di serbatoi per acciaio prefabbricato e smalti in vetro è di 20 anni. La manutenzione ordinaria viene eseguita secondo il Programma stabilito dal fornitore. Il programma è sviluppato tenendo conto delle specifiche, caratteristiche dello schema tecnologico in questo particolare sito del cliente, in base ai suoi singoli dati di origine. Il programma di manutenzione può includere i seguenti tipi di lavoro:

  • controllando la tenuta dei contenitori
  • corretto funzionamento dei misuratori di portata
  • condizioni di lavoro dell'attrezzatura di pompaggio,
  • conformità con la frequenza effettiva di accensione delle pompe,
  • controllando il normale funzionamento del quadro elettrico,
  • fornire funzioni di segnali (ad esempio, suono di emergenza, luce),
  • sostituzione di parti usurate e assemblaggi.

Carri armati in cemento armato

Lo sviluppo dell'industria petrolifera, dell'agricoltura e della produzione non si ferma, il che significa che i serbatoi per lo stoccaggio di prodotti liquidi sono costantemente richiesti. Esistono molti tipi di contenitori di questo tipo, i più comuni sono quelli in cemento armato. Le loro forme e tipi sono molto diversi, il che li rende più ampiamente usati ogni giorno.

Definizione. appuntamento

Serbatoi in cemento armato: un contenitore per lo stoccaggio di liquidi, costituito da elementi strutturali in cemento armato. Sono uno degli impianti di stoccaggio più comuni utilizzati nella produzione, nell'industria, nell'agricoltura e negli impianti idraulici. Ciò è dovuto al loro costo relativamente basso e alla loro durata. Più spesso immagazzinano acqua o olio. Questi serbatoi hanno una piccola conduttività termica, quindi i prodotti liquidi in essi contenuti evaporano meno, per esempio, in metallo.

Punti di forza e punti deboli

Vantaggi di tali serbatoi:

  1. bassa conduttività termica;
  2. meno infiammabile del metallo;
  3. più resistente alla corrosione.
  1. La necessità di creare un argine attorno alla struttura. Ciò non consente una verifica dettagliata dell'integrità del serbatoio in cemento armato. In caso di rilevamento di un difetto di progettazione, impedisce l'eliminazione delle carenze.
  2. L'alto costo del loro funzionamento. Secondo le istruzioni operative standard, uno strato protettivo aggiuntivo è realizzato in calcestruzzo con impurità impermeabili per la riparazione.
  3. Prezzo elevato
  4. Se sono nelle falde acquifere, c'è un grande pericolo per la loro ascesa.
  5. Lunga installazione
Torna al sommario

Classificazione dei serbatoi per tipo di produzione:

I serbatoi prefabbricati in cemento armato sono costituiti da parti e sono formati utilizzando attrezzature speciali. All'incrocio delle strutture si ricorre a miscele e soluzioni speciali che hanno proprietà idrorepellenti. I giunti di tenuta con raccordi ad anello con attrezzature di avvolgimento sono opzionali e vengono usati raramente. In questo caso, le cuciture sono ancora sigillate con una malta aggiuntiva (spessore di versamento 10-15 cm). Un reagente aerante viene iniettato nella soluzione per migliorare la resistenza all'acqua. Strutture monolitiche combinate che consistono in parti separate, precedentemente costruite in cemento armato, incorporate in un'unica struttura nel punto della giuntura. Per la connessione con calcestruzzo ad alta resistenza.

Classificazione del posizionamento:

I contenitori variano per forma e volume. Il cemento armato è il materiale più adatto per la conservazione di liquidi, quindi viene utilizzato per la produzione di serbatoi per prese d'acqua, serbatoi antincendio. Quelli monolitici sono fatti per lo più rettangolari e sono messi in costruzione: costruiscono una cassaforma - rinforzano - avvolgono una soluzione di cemento impermeabile - stendono l'impermeabilizzazione in un serbatoio - mettono i tetti con l'aiuto di lastre di cemento armato.

Protezione dei serbatoi in cemento armato

Il serbatoio dell'acqua rinforzato ha requisiti tecnici e operativi. Le regole del modello per il funzionamento di serbatoi in cemento armato e norme sanitarie forniscono tutti i requisiti necessari per il loro uso. Requisiti degli standard sanitari per i bacini idrici:

  1. Di tenuta.
  2. È vietato entrare nelle acque reflue non trattate (acque meteoriche, acque sotterranee, ecc.). D'altra parte, il flusso di fluido non è economico e può portare all'erosione del suolo.
  3. Purificazione e disinfezione con cloro (ipoclorito di sodio, ecc.) Delle pareti interne.
  4. Requisiti per il piano delle pareti. Dovrebbero essere lisci, uniformi, non porosi. Questo riduce la probabilità di batteri, alghe e altri microrganismi che vivono nei bacini.
  5. La corrosione della sfera superiore del calcestruzzo è vietata.

La durata è influenzata da:

  • l'acqua purificata causa la lisciviazione e gli elementi solubili del calcestruzzo entrano;
  • decontaminato;
  • umidità dell'aria sopra la superficie;
  • evaporazione del cloro;
  • acque sotterranee e piovose che entrano nel terreno.

Nello strato sottoposto a corrosione si depositano silicati di calcio e alluminati che diminuiscono (quindi scompare completamente) la stabilità dello strato superiore di cemento armato. I piani interni vengono distrutti più lentamente grazie a torketbeton. I calcoli hanno dimostrato che questo materiale viene distrutto di 1-1,5 cm in 50 anni.

L'umidità dell'aria negli impianti di stoccaggio aiuta il processo di idratazione, motivo per cui aumenta la resistenza del cemento armato.

Immagazzinaggio antincendio significa come una struttura prefabbricata di pareti e fondo monolitico piano. Se il serbatoio è piccolo, anche le pareti sono monolitiche (serbatoi, interrati 2-3 metri). I depositi sotterranei sono rettangolari o rotondi. Possono variare in volume, a seconda delle strutture servite dalla cisterna antincendio.

La base e la parete esterna del recipiente sono lavorate con materiali bituminosi per l'impermeabilizzazione, il frammento d'estensione è livellato (per l'isolamento termico), la parte superiore è coperta da terra o scorie. La superficie interna è trattata con shotcrete (calcolata 1-1,5 cm). È fatto da cemento Portland o ceresite.

Serbatoi di olio

I serbatoi interrati per l'olio che sono fatti di cemento armato sono più affidabili di quelli in metallo. Ciò consente di utilizzare lo spazio dei serbatoi in modo più economico, poiché è possibile ridurre lo spazio tra i serbatoi. Per lo più sono realizzati nella forma di un cilindro con un volume di 1000-40000 m 3, gli impianti di stoccaggio per l'olio combustibile sono rettangolari, il loro volume è fino a 2000 m 3.

I progetti di tali contenitori tengono conto del sistema di drenaggio sotto il fondo della struttura per verificare eventuali perdite. Sono inoltre dotati di dosatori e boccaporti leggeri, ugelli di distribuzione, fusibili, ecc.

Quali sono i test tecnologici?

I progetti di progettazione dei serbatoi tengono conto dei test, durante i quali mettono alla prova la forza di una struttura. Per fare questo, riempire il contenitore con acqua. Questo test ha luogo ad una temperatura dell'aria di 5 ° C. Prima di iniziare il test, le pompe e le tubazioni vengono poste per un certo periodo in serbatoi di cemento armato. Ogni 12-15 metri di riempimento, il livello viene contrassegnato, quindi viene controllato il restringimento del contenitore e viene eseguita anche un'ispezione completa dell'intera struttura. Dopo il riempimento assoluto, tutti i boccaporti vengono controllati per la forza di chiusura. Il progetto di tali opere è fatto in anticipo.

Una verifica tipica del progetto avviene in due fasi:

  1. La capacità è riempita a 1 metro. Dopo di ciò, tre giorni controllare se il livello del liquido sta cadendo.
  2. La fase 2 dura diversi giorni (di solito circa 5). Ogni giorno, riempire una certa quantità e monitorare la conformità con gli standard. Dopo 8-12 ore di controllo, la deviazione centrale di oltre 2,5 cm è considerata inaccettabile, gli standard di volume che riducono la perdita nel calcolo di 1 dm 3 in un tempo intermedio, il giorno 3 - 3 dm 3. e così via. Tali calcoli vengono eseguiti ogni giorno fino a mettendo il conto.

Se il serbatoio ha superato 2 fasi di test e tutti gli indicatori erano entro limiti accettabili e coerenti con il progetto, la struttura di stoccaggio viene messa in servizio.

conclusione

Serbatoi in cemento armato: uno dei tipi più comuni di stoccaggio di liquidi. Sono prodotti in diverse dimensioni e forme, a seconda delle esigenze. La bassa conduttività termica consente di immagazzinare fluidi a base di petrolio dannosi per l'incendio al loro interno e la resistenza a corrosione severa rende tali contenitori idonei per i serbatoi.

Nonostante il fatto che la manutenzione e la riparazione siano costose, oggi è uno dei tipi più richiesti e comuni di serbatoi. I lavori di progettazione sulla loro introduzione in uso rendono questi serbatoi molto affidabili, resistenti e quindi durevoli.

Attrezzatura non standard

Serbatoi monolitici monolitici prefabbricati MONTOK

Descrizione del sistema

Serbatoi monolitici monolitici prefabbricati realizzati in MONTOK, realizzati con l'innovativa tecnologia di fusione - garanzia di assenza di perdite e infiltrazioni di acque sotterranee - e quindi utilizzabili come contenitori per acqua e solidi quali:

  • Acqua potabile
  • Superficie e acqua piovana
  • Acqua domestica e acque reflue
  • Qualsiasi tipo di polvere
  • Semi, mangimi, salamoie, ecc.

Confronto tra strutture monolitiche prefabbricate e colata di monoliti

  • È necessario portare, installare e quindi smantellare la cassaforma
  • È possibile attendere l'arrivo del camion o della pompa per calcestruzzo per la posa del calcestruzzo
  • È necessario fornire e calcolare il volume del carrello
  • Sei responsabile per i test idraulici sul posto.
  • Con i carri armati del calcestruzzo di MONTOK, scavate semplicemente la fossa e installeremo i carri armati
  • I compiti relativi alla necessità di versare calcestruzzo (vedi sopra) aggiungeranno almeno 3 giorni al tuo progetto
  • I serbatoi di cemento standard possono essere sulla tua strada entro un'ora.
  • Serbatoi in calcestruzzo su singoli ordini possono essere spediti entro 48 ore
  • I tuoi serbatoi di cemento possono essere fatti in anticipo e spediti entro un'ora dopo la tua richiesta.
  • Il versamento del monolite potrebbe essere ritardato a causa del maltempo: pioggia, nevischio, neve
  • A basse temperature e condizioni di bagnato, il calcestruzzo guadagna forza per molto tempo.
  • I serbatoi di stoccaggio sono sempre gettati in un ambiente controllato e il tempo non è mai un fattore determinante, e il tuo progetto non subirà ritardi a causa di questo.
  • Numerosi fattori possono ridurre in modo incontrollabile la resistenza e la durata del calcestruzzo fresco, tra cui: temperature elevate, oscillazioni di temperatura, umidità, ecc.
  • Condizioni di colata controllate, rigorose misure di controllo della qualità e prove di resistenza in fabbrica forniscono strutture in calcestruzzo prefabbricato con durabilità e durata coerenti con i certificati
  • Con il monolitico lavori nella fossa di fondazione mentre viene installata la forma per il versamento e l'indurimento del calcestruzzo, quindi il tempo di smantellare la cassaforma
  • Nella migliore delle ipotesi, il lavoro nella fossa dura 3 giorni
  • Quando si usano strutture monolitiche prefabbricate si scava una fossa al mattino, installiamo i serbatoi a mezzogiorno,
  • Si esegue il backfill nel pomeriggio e alla fine del giorno si sta chiudendo
  • Con progetti monolitici, le modifiche dell'ultimo minuto sono difficili da realizzare e costano un sacco di soldi
  • Le strutture prefabbricate in calcestruzzo offrono la flessibilità necessaria per apportare modifiche alla struttura fino a un minuto in cui il calcestruzzo viene versato nello stampo.
  • È necessario acquistare o affittare una cassaforma da una società e cemento da un'altra società, i portelli, le copertine possono anche essere acquistati da organizzazioni di terze parti
  • I serbatoi in cemento armato pronti all'uso sono forniti con tutte le attrezzature, comprese le apparecchiature elettriche, i divisori, i boccaporti e le coperture

Attrezzatura da serbatoio

  • Tubi di ingresso / uscita - possono essere di vari materiali (metallo, plastica non importa)
  • Pozzi tecnologici - possono essere posizionati ovunque sulla superficie del pavimento
  • Portelli, coperchi - possono essere utilizzati vari boccaporti (metallo, plastica), qualsiasi misura di copertura
  • Attrezzature tecnologiche (pompe, pareti divisorie, griglie, scale, scaffali, ecc.) - qualsiasi apparecchiatura può essere installata su richiesta individuale

Serbatoi di cemento Analisi comparativa

Tutte le informazioni disponibili sulle varie risorse informative sui serbatoi di cemento possono essere suddivise in due grandi gruppi: questa informazione è positiva, rivelando i vantaggi di questo materiale e l'informazione è negativa, mostrando difetti materiali.

Ma nella stragrande maggioranza delle risorse informative il fatto indiscutibile è che il cemento armato è il materiale composito più comune.

Rivestimento (rivestimento) di serbatoi in cemento armato per lo stoccaggio di acqua potabile

Vasche in cemento e cemento armato per lo stoccaggio di acqua potabile sono utilizzate da oltre 60 anni. Le indagini periodiche su strutture in cemento armato hanno rivelato caratteristiche specifiche del comportamento del calcestruzzo in un ambiente con acqua potabile.

Una caratteristica importante delle prestazioni dei serbatoi è la loro impermeabilità. Per motivi sanitari, acqua, acqua, scongelamento, pioggia e altre acque non purificate non sono consentite nell'acqua trattata. Allo stesso tempo, per ragioni di conservazione delle strutture e di risparmio di acqua pura, l'acqua pulita non scorre nel terreno, il che porterebbe alla sua erosione e al prelievo del giacimento.

La distruzione delle strutture del serbatoio avviene sotto l'influenza di carichi fisici e meccanici e di mezzi aggressivi.

L'azione prolungata di acqua pura provoca la corrosione del primo tipo (lisciviazione). I componenti solubili della pietra cementizia, principalmente idrossido di calcio, vengono trasferiti all'acqua. Nello strato sottoposto al processo di corrosione, si verifica la decomposizione dei minerali della pietra cementizia. La forza dello strato esterno di calcestruzzo viene ridotta, quindi completamente persa.

Secondo gli standard sanitari, le superfici interne delle strutture del serbatoio vengono periodicamente pulite e disinfettate con cloro, ipoclorito di sodio e altri prodotti.

Di conseguenza, la superficie del serbatoio in cemento armato diventa irregolare, ha grandi pori, che aumenta la possibilità che alghe, funghi e batteri si depositino sulla superficie del serbatoio. Cosa è assolutamente inaccettabile per i requisiti sanitari.

Il trattamento periodico della superficie con disinfettanti contenenti cloro non ha avuto un effetto evidente sullo stato corrosivo del rinforzo in acciaio nel calcestruzzo.

In questi casi è necessaria la riparazione delle strutture in cemento armato danneggiate del serbatoio. La riparazione del rivestimento (rivestimento) dei serbatoi in calcestruzzo con rivestimenti polimerici è una soluzione duratura e conveniente.

I fogli in polietilene di cemento HYDROclick AGRU sono progettati specificamente per la riparazione di serbatoi di cemento con acqua potabile. Questo sistema di rivestimento è ideale per serbatoi di acqua potabile, come il materiale è ecologico, ha resistenza meccanica e lunga durata.

Il sistema di rivestimento è costituito da profili CLICK, che sono fissati meccanicamente alla superficie del calcestruzzo e fogli di plastica con perni CLICK che si incastrano nel profilo di plastica e le giunzioni tra le lastre vengono estruse.

Il vantaggio unico del sistema è che durante l'installazione non è necessario né la preparazione della superficie né la rimozione del vecchio rivestimento, risparmiando tempo e denaro.

Stadi di fronte al sistema HYDROclick:

Il design del sistema consente di riparare in modo sicuro e veloce (rivestimento) entrambi i vecchi serbatoi di cemento, ed è adatto per nuovi progetti.

Vantaggi del sistema Hydroclick:

  • Resistenza al gelo
  • Resistenza alla corrosione
  • Resistenza chimica
  • Controllo completo delle perdite
  • Alta qualità della superficie
  • Facile manutenzione
  • Resistente ai microrganismi
  • Installazione rapida
  • Facile da pulire e resistente alla pulizia ad alta pressione.
  • leggero
  • Lunga durata (fino a 50 anni)

La nostra azienda direttamente dalla fabbrica del produttore AGRU (AGRU Kunststofftechnik GmbH (Austria)) fornisce i fogli HYDROclick.

Eseguiamo lavori di restauro, riparazione e rivestimento di vecchi serbatoi di cemento e nuovi. Questo sistema di rivestimento ti servirà per più di 50 anni, mentre sarà completamente sigillato, affidabile e mostrerà tutti i requisiti igienici.

Isolamento idraulico di serbatoi d'acqua

Prima di iniziare i lavori di riparazione sulle perdite o di sigillare una nuova struttura, è necessario determinare per che cosa sarà utilizzato l'oggetto, quanta acqua conterrà, se l'acqua sarà permanentemente dentro di essa o semplicemente passerà attraverso di essa. Anche durante i lavori di riparazione, è necessario vedere il grado di perdita e bagnatura.

Contenuto dell'articolo:

L'impermeabilizzazione dei serbatoi d'acqua viene solitamente effettuata con l'uso di sigillanti che penetrano verso l'interno per una maggiore protezione o parzialmente coprono le parti fuoriuscite con un composto espandente. A seconda dei componenti inclusi nella composizione del serbatoio, viene selezionato un materiale ermetico, che rimarrà impermeabile alla struttura.

L'uso delle membrane e il loro scopo

L'impermeabilizzazione del serbatoio metallico è realizzata con speciali membrane. Lo svantaggio principale dei contenitori metallici è la loro suscettibilità alla corrosione. Pertanto, sin dall'inizio dell'operazione è necessario utilizzare un film protettivo per un uso a lungo termine.

In genere, i tubi metallici vengono utilizzati per scaricare le acque reflue e gli accumuli di tempesta. Sono più suscettibili alla corrosione, poiché sono costantemente soggetti all'attacco di aria e acqua. Naturalmente, fin dall'inizio sono trattati con un composto anticorrosivo, ma va notato che questi oggetti sono sotterranei, l'accesso ad essi è complicato e le formazioni corrosive ulcerative porteranno alla contaminazione del terreno circostante, quindi è auspicabile sigillare ulteriormente i serbatoi per prevenire la contaminazione.

Geomembrane, descrizione e proprietà

L'uso di geomembrane - film polimerico - creerà l'effetto protettivo necessario. La composizione è applicata all'applicazione sullo schermo, che chiude completamente il metallo dal contatto con il liquido. Questa opzione di isolamento è prescritta dagli standard di protezione ambientale.

Geomembrane - è un materiale filmico con elasticità. Ha una buona resistenza a tutti i tipi di effetti, da quelli chimici a quelli meccanici. Geomembrane non è soggetto a danni da radiazioni ultraviolette dirette. La membrana della membrana si inserisce all'interno del serbatoio ed è saldata alle giunzioni mediante una forte saldatura utilizzando apparecchiature appositamente progettate.

Mastice di gomma bituminosa

Anche per i lavori di isolamento dei serbatoi di stoccaggio dell'acqua, che si trovano sopra la superficie, è possibile utilizzare mastici bituminosi, che vengono applicati in due strati in base al tipo di opzione di incollaggio.

Tra questi, il mastice "Petroflex" e il materiale di fusione del rullo di copertura relativo al polimero bituminoso. In primo luogo, l'intero contenitore è rivestito con materiale mastice, dopo di che il rullo avvolgibile viene incollato con l'aiuto di una torcia a gas.

Quei carri armati, che si trovano sotto il terreno, sono incollati all'esterno e rivestiti all'interno. Quelli che si trovano sulla superficie di solito sono meno a contatto con l'acqua, quindi è possibile applicare solo una versione di rivestimento del mastice in due strati.

Opzioni per materiali impermeabili per acqua

L'impermeabilizzazione dei serbatoi per l'acqua potabile dovrebbe includere materiali che non emettono vapori chimici e che sono completamente inerti a contatto con l'acqua. Inoltre, sono tenuti a coprire completamente la superficie senza cuciture in modo che la base di ferro o cemento non entri in contatto con le masse d'acqua.

Aquafin 2k è un isolante che copre tutte le crepe e una parte solida con una versione senza cuciture. Può essere applicato su tutte le superfici, poiché ha forti capacità di presa. Dopo essere stato applicato alle pareti, il materiale ha un rapido indurimento e protegge l'oggetto dalle precipitazioni. A contatto con le masse d'acqua non emette alcun componente chimico, è ecologicamente sicuro. Viene applicato sulla superficie desiderata con un pennello o spruzzato, senza previa preparazione. Composizione resistente al gelo e al vapore permeabile.

Aquafin-IC è un tipo penetrante di isolamento idraulico dei serbatoi. Penetra attraverso i capillari nella base di cemento, riempie tutti i vuoti e, quando combinato, forma un singolo insieme con il contenitore o il serbatoio. Applichiamo sulle basi bagnate e non contengono come parte dei cloruri. Fessure formate fino a 0,4 mm completamente impermeabili.

Isolamento di serbatoi di cemento

Spesso, per complesse opere di isolamento di vasche di ferro e cemento, viene utilizzato il sistema complesso Penetron, progettato in modo tale da poter essere utilizzato per cucire cuciture e crepe formate. Per eliminare le perdite che sono sorte, comprese quelle forti. In questo caso, viene utilizzato un composto che, a contatto con l'acqua, espande e chiude ermeticamente il flusso formato, durante l'interazione, si verifica una forte adesione del composto a qualsiasi tipo di base. "Penetron" può essere utilizzato su basi in metallo, mattoni e cemento.

Impermeabilizzazione di serbatoi di cemento - l'opzione più difficile, in quanto le masse d'acqua a contatto con le fondamenta in calcestruzzo, lavavano un po 'il monolite e trovano la loro strada per penetrare. Il calcestruzzo consiste in un solido monolite, che è impregnato di un gran numero di capillari che si intersecano lungo e attraverso l'intera struttura. Pertanto, dopo aver trovato uno dei capillari, l'acqua inizia la distruzione dell'intera base.

Gomma liquida come uno dei materiali quando si lavora con il calcestruzzo

Per evitare la distruzione, è necessario elaborare il pozzo di cemento, in modo che l'acqua costantemente persistente non possa trovare un passaggio per sé. Per questo, è possibile applicare un'impregnazione con membrana in gomma con proprietà penetranti.

A contatto con il calcestruzzo, la gomma liquida penetra e riempie tutte le scanalature e le fessure esistenti, formando nell'aggregato uno strato solido che ricopre la superficie. Per ottenere questo risultato, la base in cemento viene pulita preventivamente con una spazzola di ferro e lavata per rimuovere polvere e cereali.

Successivamente, una miscela di gomma viene spruzzata su una superficie bagnata da un flacone spray. Applicare manualmente è impossibile a causa del rapido processo di indurimento. A contatto con la base, forma una placca continua senza crepe in 5-20 secondi.

Durante la prima spruzzatura, la gomma penetra all'interno della base per una breve distanza, quindi si consiglia di fare 3-4 spruzzi per una formazione del film più forte che può penetrare verso l'interno fino a 20 cm La gomma liquida non richiede ulteriore isolamento da fattori esterni, poiché la solidificazione resistente all'educazione meccanica da stress.

Non è sempre conveniente usare la gomma sulle superfici interne, quindi è possibile utilizzare membrane pronte all'uso, che sono saldate, ma qui tutto dipende dall'abilità del lavoratore, è necessario evitare lacune in cui l'acqua può fuoriuscire.

Correzione di errori minori - eliminazione di perdite

Per rimuovere le perdite parziali e chiudere i piccoli fori formati, vengono utilizzate le formulazioni a secco "KT tron", la loro compatibilità ambientale è confermata da un certificato "verde".

La composizione è utilizzata per lavori di riparazione. Ci sono tre soluzioni comuni:

  • Con la formazione di crepe microscopiche a seguito di frequenti vibrazioni della base, l'interno del serbatoio viene trattato con una composizione elastica "CT throne-10 2K".
  • Per una fissazione più forte, viene utilizzata una combinazione di due miscele. "CT throne-1" è un'opzione penetrante che copre saldamente la superficie interna e previene le perdite. In combinazione con l'isolamento idraulico elastico "CT throne-10 2K" si ottiene un potente cancello di guardia.

Per valutare esattamente ciò che è adatto, è necessario calcolare tutti i possibili problemi che possono apparire. Per lavorare con queste composizioni è necessario preparare adeguatamente la superficie per l'applicazione.

Come per la variante penetrante, è necessario aprire l'accesso alla penetrazione del composto all'interno e applicare l'opzione di isolamento scelta:

Con il primo di cui sopra, quando c'è la possibilità che crepe microscopiche compaiano a causa di vibrazioni, viene utilizzato "CT throne-10 2K". Nei punti in cui è presente una spalla di superfici, questa deve essere trattata con la composizione "CT throne-2", con la seconda sfera applicare "CT throne-10 2K", incollare la rete di rinforzo con una cattura di spazio di 50 mm ad entrambe le estremità dalla connessione.

Per gli edifici che sono già stati sfruttati e soggetti a costante esposizione all'acqua, è necessario applicare una combinazione di più composizioni. Per i nuovi edifici viene utilizzato dal primo strato "CT throne-1" sotto forma di penetrante e successivamente "CT throne-10 2K" come isolante. Per i vecchi edifici, "CT throne-11" è usato come una miscela penetrante che, dopo l'applicazione, deve essere regolata per 20 giorni, dopodiché viene utilizzato "CT throne-10 2K".

Nei punti in cui è necessaria l'unione delle pareti, come nella prima versione, la rete deve essere incollata con un avvicinamento laterale di 50 mm.

Dove esiste una possibilità di esposizione al serbatoio di un ambiente aggressivo e se la struttura era in acqua per lungo tempo, la combinazione "CT throne-1", come composto penetrante, e "CT project E-01" viene utilizzata come opzione protettiva. I composti utilizzano una composizione più astringente "CT trono-2" per impedire la penetrazione delle masse d'acqua nelle fessure di collegamento.

Quando i pezzi di rinforzo sono in cemento, vengono trattati con la composizione "CT throne-primer". Prima di applicare le sporgenze di rinforzo, la superficie può essere lubrificata con "CT throne-3" o "CT throne-4" - si tratta di miscele penetranti che riempiono bene l'intera parte sotto il rinforzo di ferro.

Quale opzione scegliere dipende dai mezzi e dalle capacità del costruttore. Ma non è desiderabile eseguire il lavoro da soli, poiché il grado di protezione e la possibilità di un'operazione più lunga dipendono da un'elaborazione corretta.