Posa di tubi in polietilene

La ditta DVN-Stroy esegue lavori di posa di tubi in polietilene di vari diametri, da 50 a 630 mm.


I tubi in polietilene sono ampiamente usati nella costruzione. Vengono utilizzati per la posa di reti di condotte idriche, sistemi di distribuzione del gas, reti di acque reflue a gravità e gravità, come custodie protettive per cavi elettrici e telefonici. La posa dei tubi viene eseguita utilizzando il metodo tradizionale aperto o il metodo senza scavo di foratura direzionale orizzontale con HDD. La produzione di tubi in PE viene effettuata mediante estrusione continua di polietilene a bassa pressione.

La compagnia DVN-Stroy utilizza solo moderne attrezzature per la saldatura. I tubi italiani GF Omicron 315 sono utilizzati per tubi con diametro fino a 315 mm Per tubi 315-630 mm - Ritmo Delta 630. La saldatura di accoppiamento viene eseguita utilizzando il dispositivo Hurner HST300.

Metodi di montaggio dei tubi in polietilene.

I tubi in polietilene sono montati principalmente in tre modi: utilizzando la saldatura di testa, la saldatura per elettrofusione con i riscaldatori incorporati e l'utilizzo di raccordi a compressione. Le rotazioni di tubi e diramazioni vengono eseguite con raccordi saldati o colati: gomiti, croci, raccordi a T, manicotti per flange.

La saldatura testa a testa di tubi in polietilene, di regola, viene utilizzata per collegare i tubi PND in tutti i casi in cui è possibile posizionare tubi e apparecchiature di saldatura. Inoltre, la saldatura di testa collega tubi di grandi diametri (da 630 mm).

La saldatura per elettrofusione o la saldatura con l'aiuto di riscaldatori incorporati viene eseguita più spesso in condizioni anguste: in camere e pozzi, in trincee strette, ecc.

I raccordi a compressione consentono connessioni rimovibili di tubi con diametro fino a 63 mm. L'ovvio vantaggio di tali connessioni è l'installazione semplice e abbastanza rapida senza l'uso di attrezzature speciali. I raccordi a compressione sono spesso utilizzati nell'assemblaggio di sistemi idraulici interni.

Il costo di posa dei tubi in polietilene.

Il costo del lavoro su ciascun oggetto viene calcolato individualmente e dipende dai seguenti indicatori:

- la lunghezza del percorso del gasdotto;

- il numero e la complessità degli assiemi;

- metodo di installazione - posa di tubi in trincea o metodo di installazione senza scavo;

- la presenza o l'assenza di elettricità, ecc.

Un esempio di installazione di tubi in polietilene di approvvigionamento idrico.

La maggior parte delle comunicazioni di ingegneria urbana costruite durante l'era sovietica sono consumate del 70% e oltre. Quasi tutti i condotti di approvvigionamento idrico sono stati realizzati con tubi in acciaio, che sono i più suscettibili alla corrosione. Il deprezzamento di questi tubi è espresso in situazioni di emergenza permanenti: sfondamento dei tubi, riduzione della sezione del tubo e della sua portata e inquinamento idrico da parametri biologici.

La figura seguente mostra chiaramente le condizioni del tubo dell'acqua in acciaio dopo una lunga durata.

Una delle opzioni per la ricostruzione delle reti di approvvigionamento idrico usurate è la posa di tubi in polietilene. La sostituzione dei tubi può essere effettuata lungo il vecchio tubo, con distruzione, o stesa vicino al tubo esistente, senza interrompere l'approvvigionamento idrico di case residenziali e altri consumatori. I pozzetti e le camere, a seconda delle condizioni, sono soggetti a sostituzione, ricostruzione completa o parziale (ad esempio, sostituzione di colli, scale e botole).

Nella prima fase, dopo i lavori di scavo per scavare trincee e fosse, i tubi di polietilene sono saldati in una frusta mediante saldatura di testa, in una fossa o sulla superficie della terra.

Successivamente, il lavoro viene eseguito sulla posa di tubi in HDPE dalla linea principale alle case e ai luoghi di collegamento. I tubi sono montati sull'apparecchio di testa o utilizzando elementi incorporati.

L'installazione di tubi di polietilene tra di loro viene eseguita nella seguente sequenza.


1. I tubi sono allineati e centrati al massimo l'uno rispetto all'altro. Le superfici dei tubi sono preparate per l'installazione: pulite da sporco e sgrassate.

2. L'inserimento nel tubo principale può essere eseguito in diversi modi, ad esempio usando una flangia in ghisa TF o una maglietta in plastica. La figura seguente mostra un tie-in usando una sella. Alle estremità dei tubi con l'aiuto dell'elettrofusione, sono montate boccole PND con flange noiose.

È molto importante montare correttamente il gruppo su un tubo libero. La distanza tra le flange dovrebbe essere tale che in seguito, durante l'installazione della valvola e il serraggio dei bulloni, la connessione risulterebbe abbastanza stretta. In futuro, la connessione dovrebbe resistere alle prove idrauliche 8-12Atm, mentre i tubi in polietilene non dovrebbero subire sollecitazioni di trazione eccessive, il che garantirà una lunga durata delle tubazioni di erogazione dell'acqua.

3. Successivamente, la valvola della flangia è installata. Tutto il lavoro è fatto nella camera esistente. Dopo aver commutato l'alimentazione idrica alla nuova autostrada, le vecchie tubature logore devono essere smontate e lavate con una malta di cemento e sabbia.

L'impianto idraulico dei tubi in polietilene ha prestazioni elevate. Il polietilene ha un'elevata resistenza chimica, non soggetto a corrosione e basse temperature. A causa dell'elevata scorrevolezza delle pareti del tubo, il loro volume è superiore del 25-30% rispetto a quello dei tubi in acciaio.


La vita utile delle condotte in polietilene è di almeno 50 anni.

Regole per la posa e l'installazione di tubi in polietilene.

Quando si eseguono installazioni sotterranee di tubi in polietilene, è necessario ricordare e attenersi alle seguenti regole. La profondità di posa dei tubi dovrebbe essere maggiore di 0,2 metri, la profondità di congelamento della terra (nella Regione di Mosca è di 1,5 metri). La larghezza della trincea lungo il fondo dovrebbe essere di 40 centimetri più grande del diametro del tubo che viene posato. Se la saldatura dei tubi in HDPE sarà realizzata in una trincea, la sua larghezza dovrebbe consentire di posizionare una saldatrice lì.

Prima di installare i tubi, al fine di evitare il loro danneggiamento, il fondo della trincea deve essere accuratamente livellato. Se la base della trincea ha inclusioni solide, è necessario disporre un cuscino di sabbia di sabbia con uno spessore di 10-15 centimetri. Durante la posa senza scavo di tubi dell'acqua, non è necessario un dispositivo di base e il riempimento.

Dopo la posa dei tubi viene effettuato il riempimento. La levigatura iniziale è fatta con sabbia ad un'altezza di 15-30 centimetri sopra la parte superiore del tubo. Un ulteriore riempimento in cima alla trincea può essere effettuato con pietre locali o rifiuti di costruzione di dimensioni superiori a 20 mm. Sotto le strade proiettate e le strade carrabili, il riempimento delle trincee viene effettuato esclusivamente dalla sabbia con una compattazione strato per strato.

I vantaggi dei tubi in polietilene.

I moderni tubi in polietilene sono realizzati in polietilene di grado PE80 m PE100 secondo GOST 18599-2001 e hanno molti vantaggi rispetto ad altri tipi di tubi:

- il costo dei tubi di polietilene sotto i tubi d'acciaio;

- durata di almeno 50 anni;

- I tubi in HDPE non sono suscettibili alla corrosione e resistenti ai supporti aggressivi;

- in considerazione del basso peso, l'installazione di tubi in polietilene viene effettuata senza l'uso di attrezzature pesanti;

- l'installazione di tubi in polietilene per saldatura di testa o elettrofusione si distingue per semplicità e affidabilità;

- quando l'acqua si congela all'interno del tubo, non collassa;

Queste innegabili proprietà dei tubi in polietilene hanno permesso loro di trovare un'ampia applicazione in tutti i settori dei servizi di ingegneria edile.

Qualsiasi informazione aggiuntiva che puoi ottenere telefonicamente +7 (495) 226-18-50

Posa di tubi senza scavo

Che cos'è la perforazione orizzontale (HDD)

La perforazione orizzontale, chiamata anche perforazione direzionale orizzontale (HDD), è un modo speciale di costruire comunicazioni sotterranee. La caratteristica chiave dell'HDD è che questo metodo non prevede l'apertura del terreno, ovvero consiste nella posa senza scavo di condotte.

La lunghezza dei percorsi tracciati varia da un piccolo valore a diversi chilometri. Il diametro del tubo è possibile da 60 mm a 1 metro. La profondità della perforazione orizzontale può raggiungere i 25 metri. La perforazione orizzontale viene utilizzata per la posa di tubi sia in polietilene e acciaio, ghisa e altri materiali duri.

Che cos'è la posa senza scavo di condotte

La posa senza trincee di condotte in inglese si chiama No-Dig, che letteralmente significa "non scavare". Questo metodo della cosiddetta posa dei tubi "chiusa" è che circa il 90 percento di tutto il lavoro si svolge sottoterra.

La perforazione direzionale orizzontale è un tipo di perforazione senza scavo.

Preparazione per foratura orizzontale

Prima di iniziare i lavori di posa o sostituzione delle tubazioni con il metodo trenchless, è importante studiare a fondo la composizione e le proprietà del terreno e la posizione dei tubi sotterranei esistenti (se presenti). Tutto ciò è necessario per la corretta scelta delle tattiche e la traiettoria della costruzione del pozzo.

Costruzione di comunicazioni mediante perforazione orizzontale

Ci sono quattro fasi principali di perforazione orizzontale. Ciascuno è brevemente descritto di seguito.

La prima fase è la perforazione di un pozzo pilota. L'elemento chiave del primo stadio è la testa di perforazione: uno strumento che rompe la roccia con una smussatura nella parte anteriore e un emettitore incorporato. Il controllo del movimento e della posizione della testa di perforazione viene effettuato utilizzando un localizzatore. Un localizzatore è un ricevitore che riceve ed elabora i segnali da un trasmettitore incorporato in una testa di perforazione.

Il secondo stadio dell'HDD è quello di espandere il pozzo. Si verifica dopo il completamento della perforazione pilota. In questo caso è molto importante che, per garantire una trazione senza problemi della condotta, il diametro del pozzetto dovrebbe essere almeno del 50%, ed è meglio superare il diametro del tubo del 100%.

Estrazione della pipeline

La terza fase della costruzione di comunicazioni mediante perforazione orizzontale sta direttamente trainando la tubazione. Il gasdotto, già pronto per il traino, si trova sul lato opposto all'impianto di perforazione. Con l'aiuto di una tecnologia speciale, un impianto di perforazione stringe il nastro della pipeline in un pozzo che è stato costruito lungo la traiettoria stabilita.

La quarta e ultima fase dell'HDD è la consegna di tutta la documentazione as-built dal personale tecnico e tecnico al cliente, con la posizione specificata della pipeline in diversi piani.

Vantaggi della perforazione orizzontale

La trivellazione orizzontale non è invano considerata una tecnologia progressiva e razionale. A causa del fatto che la maggior parte del lavoro sulla posa dei tubi avviene sottoterra, durante la perforazione orizzontale la superficie stradale non ne risente e le comunicazioni esistenti non vengono disturbate. Eliminata la necessità di distruggere gli spazi verdi e la demolizione di eventuali elementi di miglioramento.

La posa senza scavo di condotte è un modo economico, poiché il tempo richiesto per il lavoro e il numero di personale necessario per svolgere questo lavoro è significativamente ridotto.

Posa di tubi senza scavo: metodi e tecnologie di lavoro

La posa di tubi senza scavo è un metodo che consente di installare le comunicazioni della pipeline senza aprire il terreno. Grazie a questa opzione, la posa elimina la violazione dell'aspetto del sito, l'integrità delle strade asfaltate, la distruzione di alberi, ecc. Ad oggi, questo metodo include diverse opzioni possibili per l'implementazione.

La posa senza scavo di condotte non richiede lavori di scavo su larga scala.

Vantaggi della posa di condutture senza scavo

Il metodo più comune per la posa delle strutture delle condotte è considerato un fossato. Tuttavia, questa opzione di installazione ha i suoi svantaggi, che includono:

  • scavare il terreno comporta una violazione dello strato fertile;
  • l'eliminazione di alberi e altre piantagioni;
  • costo elevato dei lavori di installazione;
  • lunga fase preparatoria.

Fai attenzione! Con il passaggio del canale per il gasdotto attraverso il marciapiede, la distruzione dell'asfalto non può essere evitata, quindi, dopo il lavoro, la strada dovrà essere ricostruita. Inoltre, se è una sezione abbastanza trafficata della strada, la sua sovrapposizione potrebbe essere difficile. In questi casi, la posa ininterrotta (chiusa) della comunicazione viene in soccorso.

Il metodo trenchless ha i seguenti vantaggi:

  • meno risorse materiali sono richieste per svolgere il lavoro;
  • alta velocità di installazione;
  • numero minimo di lavoratori;
  • innocuo per l'ambiente;
  • la possibilità di posare tubi tutto l'anno (l'installazione di tubi con il metodo aperto in inverno è difficile a causa del terreno ghiacciato);
  • sicurezza sul lavoro.

Per la posa di tubi senza scavo, basta scavare una piccola trincea.

Se l'installazione del tubo viene eseguita su un piccolo segmento, ad esempio sotto il manto stradale, è possibile eseguire tutto il lavoro senza utilizzare attrezzature speciali. Eseguire un tale cablaggio è abbastanza semplice. Richiede un cilindro del diametro desiderato e una barra impilabile. Grazie a tale dispositivo, diventa possibile rimuovere manualmente il terreno, tuttavia, prima di questo, si sta lavorando per scavare piccole fosse su entrambi i lati della strada. Quando l'installazione chiusa su grandi aree utilizzava macchine e unità speciali.

Metodi di posa senza scavo

Un metodo di sostituzione di tubi chiusi viene utilizzato per il cablaggio di varie comunicazioni. Questi includono:

  • cablaggio di un cavo collegato;
  • installazione di vari gasdotti (petrolio, gas, riscaldamento);
  • cablaggio di strutture fognarie e sistemi di approvvigionamento idrico (fornitura di acqua calda e fredda);
  • riparazione e sostituzione di tubi.

Ad oggi, ci sono diversi modi di posare trenchless di condotte, alcuni hanno diversi metodi di esecuzione. La tecnologia della posa senza scavo di condotte è differenziata in tali opzioni:

  • sostituzione di vecchi tubi con nuovi (riabilitazione);
  • puntura del suolo;
  • punzonatura del terreno;
  • foratura direzionale orizzontale (HDD).

Il metodo trenchless può costruire nuove autostrade e ripristinare vecchie reti

Le misure igieniche vengono eseguite quando è richiesta la riparazione di una tubazione esistente o la sua sostituzione. In altri casi, avviene il cablaggio diretto della struttura della tubazione. La posa di tubi senza scavo è abbastanza comune e il suo utilizzo evita molti dei problemi che contraddistinguono l'opzione di posa aperta.

Riparazione e posa del gasdotto con l'aiuto della riabilitazione

La riqualificazione è un metodo chiuso di cablaggio del tubo e viene eseguita con la sostituzione della vecchia comunicazione con una nuova. È diviso in 2 opzioni per il lavoro:

Nel primo caso, la vecchia comunicazione viene conservata e funge da capsula per la nuova pipeline. Prima di posare la vecchia pipeline si puliscono detriti e oggetti estranei. Quindi viene disegnata una nuova linea di diametro più piccolo. I tubi di materiali moderni hanno eccellenti caratteristiche tecniche e una protezione aggiuntiva dal vecchio design riduce le possibilità di una situazione di emergenza nel sistema.

Ci sono alcune opzioni per eseguire il lavoro di reining. Questi includono disegnare tubi dalla fine della vecchia comunicazione e spingere dall'inizio della pipeline. Quando si ripara un determinato segmento della linea, viene disconnesso dal sistema. Quindi una nuova costruzione, fatta di materiali moderni, viene introdotta in questo vecchio segmento. Questo processo può avvenire con la distruzione parziale del vecchio gasdotto.

Quando si ricopre un nuovo tubo di diametro minore viene introdotto nel vecchio, più largo

Informazioni utili! Al momento della riparazione, di norma, vengono installati tubi temporanei per sostituire il segmento di riparazione della struttura. Dopo la fine del lavoro di reining, i tubi temporanei vengono rimossi e la sezione riparata della pipeline è collegata al sistema.

Se relining, in sostanza, è la riparazione della vecchia comunicazione con l'uso di nuovi materiali, quindi il rinnovamento è un aggiornamento della linea, che può verificarsi con un cambiamento nel diametro della pipeline. Durante la ristrutturazione, la vecchia struttura viene distrutta introducendovi una nuova linea. Allo stesso tempo, i frammenti di tubi rimangono sottoterra e creano un involucro sigillante per una nuova comunicazione.

Il metodo di riabilitazione consente la sostituzione di comunicazioni da qualsiasi materiale: ceramica, cemento, metallo, ecc.

Foratura di montaggio

I terreni che usano il metodo delle condotte per le forature, di regola, sono argillosi e argillosi. Questo metodo consente tubi con una sezione trasversale fino a 600 mm. La distanza a cui può essere posata la costruzione con questa opzione è di 60 m. Come risultato di questo cablaggio, il terreno viene compattato attorno al tubo in direzione circolare. La forza necessaria per la foratura è uguale all'indice da 150 a 3000 kN. Questo sforzo è fatto grazie a una tecnica speciale. La variante più comune dell'attuazione della puntura con un martinetto idraulico.

Nella maggior parte dei casi, per ridurre l'attrito e la resistenza nel terreno, viene applicata una punta a forma di cono sul tubo, la base della quale sporge di circa 2 cm rispetto al tubo stesso. Se la pipeline ha una piccola sezione, l'uso di tale suggerimento è facoltativo. In questo caso, la perforazione è fornita dal tubo stesso.

Una punta speciale viene posta sul tubo per bucare il terreno.

Fai attenzione! Se non usi una punta conica, la precisione della puntura sarà più alta. Ciò è dovuto al fatto che durante la penetrazione nel terreno, il cono può incontrare ostacoli naturali e deviare dalla linea di puntura.

Il tasso di foratura varia solitamente da 4 a 6 m / h. Dipende dalle caratteristiche del suolo e delle attrezzature, che viene utilizzato in questa versione di posa senza scavo. In alcuni casi, per aumentare la velocità del tubo, viene utilizzata la vibrazione, che, insieme alla forza del martinetto, consente di muoversi attraverso il terreno ad una velocità da 20 a 40 m / h.

Inoltre, vi è un altro tipo di posa di tubi di perforazione, che viene utilizzato nei casi in cui il suolo viene facilmente eroso dai flussi d'acqua. Questo metodo è chiamato idrocollo. Questa guarnizione viene eseguita utilizzando un getto d'acqua. Un flusso direzionale distrugge il suolo e forma un pozzo nel quale viene posta la comunicazione.

Pipeline di conduttura

La posa senza scavo di condotte può anche essere eseguita con un metodo di spinta. Nella maggior parte dei casi, questo metodo viene utilizzato per condurre tubi in acciaio con sezioni di dimensioni fino a 2000 mm. Punzonatura è molto simile a una puntura, tuttavia, la differenza è che viene eseguita dall'estremità aperta del tubo. Di conseguenza, il tubo viene estratto e da esso viene rimosso un palo di terra.

Per creare uno sforzo sufficiente in questo caso, utilizzare martinetti idraulici. Sono installati simmetricamente in tutta la sezione trasversale del tubo. I terreni in cui queste opere possono essere eseguite appartengono ai gruppi I - IV (argilla, terriccio, sabbia, ecc.). Il diametro dei tubi che possono essere utilizzati con questo metodo varia da 600 a 1720 mm. La distanza di posa, di regola, non supera i 100 m.

Per la posa di tubi su brevi distanze, utilizzare il metodo push-through.

Inizialmente, il lavoro viene svolto sullo scavo della fossa. Segue l'installazione del muro, sul quale vengono successivamente fissati i martinetti. Il primo collegamento del tubo conduttivo è collegato alle prese situate sulla piastra. Di conseguenza, la fine del tubo rimane libera.

I martinetti creano una forza che viene trasmessa al tubo e penetra nell'estremità aperta nel terreno. Quando penetra nel terreno all'interno della parte, si accumula una colonna di terra. La sua rimozione viene effettuata utilizzando pale (con impugnatura lunga e corta) e dispositivi a percussione, basati su pneumatici.

Metodo di posa del tubo dell'HDD

La perforazione direzionale orizzontale è un metodo che esegue anche la posa di tubi senza scavo. La particolarità di questo metodo è l'uso di piattaforme di perforazione. Ci sono tre fasi principali di posa di tubi senza scavo utilizzando il metodo HDD:

  • ben postare;
  • bene espansione;
  • posa dei tubi.

La perforazione orizzontale senza scavi viene eseguita utilizzando l'attrezzatura di perforazione, che è dotata di una punta speciale. Tale punta si adatta con un'asta flessibile, che gli consente di cambiare direzione durante la perforazione. Ciò è necessario soprattutto per evitare collisioni con ostacoli naturali nel terreno. La punta presenta delle aperture che sono necessarie per il suo raffreddamento durante il funzionamento. Inoltre, contiene un dispositivo di navigazione che controlla e regola la traiettoria di perforazione.

I pozzetti di espansione funzionano, cambiando la punta del trapano sull'estensione. Per eseguire un pozzo di grande diametro, l'espansione può essere eseguita più volte.

È importante! Il diametro del pozzo dovrebbe avere una cifra maggiore del 30% rispetto alle dimensioni della sezione della condotta posata.

Nella fase finale, il gasdotto viene tirato. Tirano le tubature in questo modo: la ciglia della comunicazione è fissata a un'asta speciale, quindi la macchina HDD tira il disegno nel pozzo. Al fine di ridurre l'attrito quando si tira la tubazione attraverso un canale orizzontale, viene utilizzato un fluido di perforazione.

La posa di tubi senza scavo per varie reti è una tecnica moderna che consente di risparmiare risorse. Grazie a diversi modi per implementare questa tecnologia, puoi scegliere l'opzione migliore per qualsiasi situazione.

Come si posa il tubo senza scavi e si può fare una foratura da soli

Durante la conduzione di condotte, i tubi vengono generalmente collocati in trincee alla profondità del progetto. Ma in condizioni urbane o anguste, ci sono situazioni in cui una linea di tubi attraversa corsi d'acqua, strade e ferrovie, strutture architettoniche, un paesaggio unico e, per ragioni tecniche, è richiesta la posa di tubi senza scavi.

Diverse tecnologie sono state sviluppate per funzionare in questo settore e vengono utilizzate attrezzature speciali e specialisti qualificati. Ciascuno dei metodi è progettato per determinate comunicazioni e le dimensioni generali della linea da porre e, nonostante l'attrezzatura complessa e costosa, porta un effetto economico.

Fig. 1 posa senza scavo della condotta

Che cosa è la posa di tubi senza scavo e come funziona

L'essenza del metodo consiste nel realizzare la linea principale sotto la superficie della terra, in contrasto con lo scavo di trincee di superficie, che hanno i seguenti svantaggi:

  • La rimozione del suolo porta alla distruzione dello strato fertile superiore non solo nella trincea, ma anche con attrezzature speciali, nonché all'inquinamento del territorio adiacente, che aumenta significativamente la scala del danno.
  • Con il metodo di trincea, le piantagioni (alberi, arbusti) sono danneggiate, che non sono sempre in grado di essere ripristinate.
  • Quando si lavora su strade asfaltate e strade pedonali, la pavimentazione dell'asfalto viene distrutta, l'uso delle strade diventa impossibile e sono necessarie ulteriori riparazioni - questo porta disagi ed è economicamente non redditizio.

I vantaggi del metodo di trincea comprendono la semplicità della tecnologia disponibile in casa e la prevalenza delle apparecchiature utilizzate, e non richiede personale altamente qualificato per scavare le trincee.

Quando si utilizza il metodo trenchless, l'installazione e la posa della pipeline vengono eseguite con l'ausilio di attrezzature di perforazione, unità di alimentazione, punzoni idraulici e pneumatici.

Dove viene applicato l'accatastamento senza scavi

Il metodo di posa sotterranea di condotte senza trincee viene utilizzato per gasdotti, fognature e condotte idriche, cavi elettrici.

L'uso domestico della tecnologia è difficile a causa della complessità e del costo elevato delle apparecchiature utilizzate, quindi questi lavori vengono eseguiti da organizzazioni governative e grandi aziende private.

Vantaggi e caratteristiche della posa senza scavo

La posa di condotte sotterranee senza utilizzare trincee, quando altre opzioni sono impossibili, ha le seguenti caratteristiche:

  • Alta velocità di lavoro.
  • Inoffensivo per l'ambiente, pavimentazione, strutture architettoniche.
  • Risparmio finanziario rispetto alla sovrapposizione di strade e distruzione della loro copertura in caso di utilizzo di trincee.
  • L'uso di sofisticate apparecchiature costose servite da personale qualificato.
  • La possibilità di lavoro nella stagione invernale.

Fig.2 Posa di fogne senza scavi mediante tecnologia di sanificazione

Posa di tubi senza scavo - tipi e metodi

Le tecnologie esistenti consentono di posare le condotte a grande profondità durante la conduzione di nuove linee o all'interno di canali di vecchi tubi, a volte con la loro distruzione.

Ricostruzione e sostituzione del metodo di riabilitazione del gasdotto

La sanificazione è il metodo di cablaggio delle linee che utilizzano le vecchie comunicazioni, mentre ci sono due tecnologie:

  • Relaynig. Questo metodo di riabilitazione viene applicato se il vecchio oleodotto viene trattenuto e funge da involucro per una nuova autostrada, che viene tirata all'interno.
  • Ristrutturazione. Questa tecnica consiste nel fatto che quando una nuova linea viene posata, la vecchia viene distrutta - viene tagliata lungo un rullo o coltelli fissi e l'espansore aumenta il raggio della circonferenza del canale, spingendo i resti del guscio nel terreno.

Rivestimento della tecnologia

Relining è il metodo più conveniente in una situazione in cui una pipeline obsoleta viene sostituita con plastica moderna (polietilene a bassa pressione di polietilene a bassa pressione) di un diametro leggermente più piccolo. La tecnologia di produzione del tubo HDPE consente la sua connessione mediante saldatura, poiché questa industria produce un'ampia gamma di dispositivi che eseguono il livellamento, il riscaldamento con un ferro da stiro e la saldatura delle estremità. Quando si eseguono lavori sulla broccia, la lunghezza della linea PND può raggiungere i 700 metri: nel processo di alimentazione, le superfici (10-12 m.) Vengono saldate alle superfici con speciali, adatti alle dimensioni, costosi gruppi elettronici.

Molto spesso, è necessaria una broccia lungo la vecchia tubazione in acciaio di una linea in polietilene di un raggio leggermente più grande - per questo, usano la tecnologia di trazione con uno speciale coltello alesatore, che taglia la condotta lungo. Il lavoro svolto consiste nei seguenti passaggi:

  1. Lungo i margini dell'area da sostituire, vengono scavati un pozzo di lavoro e le fosse di scavo della dimensione richiesta (a seconda della profondità della tubazione e delle dimensioni delle macchine) per il posizionamento di attrezzature ingegneristiche.
  2. Utilizzando un meccanismo speciale, i martinetti idraulici ruotano le barre metalliche e le alimentano nel canale, spingendole verso l'uscita della linea nella fossa di ricezione.
  3. Collegare al tubo di plastica della barra di metallo attraverso gli elementi di fissaggio, che si trova su una punta speciale sotto forma di un espansore per coltelli.
  4. La macchina idraulica produce una broccia nella direzione opposta con taglio longitudinale simultaneo dell'involucro tubolare d'acciaio. In questo caso, le aste, mentre vengono estratte, vengono svolte e rimosse dal pozzo.

Fig. 3 Un esempio di utilizzo di macchine pneumatiche per la posa di tratti di tubazioni dell'HDPE

rinnovamento

La tecnologia viene utilizzata nel caso in cui la vecchia pipeline abbia un diametro significativamente più piccolo e non soddisfi i requisiti tecnici della nuova linea, utilizzando questa tecnica, distrugge condutture fragili (ceramiche, plastica, cemento amianto) e gusci di acciaio. Le stazioni idrauliche sono utilizzate per la trazione, la distruzione avviene per mezzo di ugelli con coltelli radialmente posizionati, i vantaggi del metodo sono i seguenti:

  • I vecchi tunnel sono usati, quindi non c'è bisogno di lavorare sulla creazione di un nuovo canale.
  • La sicurezza del lavoro aumenta, i possibili rischi di danni ad altre comunicazioni sono esclusi.
  • Non è necessario concordare con il diametro del vecchio tubo, la tecnica viene utilizzata per creare alberi di grandi dimensioni in un cerchio.

Metodi di punzonatura a terra

Con metodi chiusi di posa di condotte (sotto la strada, struttura architettonica) in assenza di vecchie linee, è montata una custodia protettiva, all'interno della quale è posizionata una pipeline funzionante di dimensioni più piccole.

Come involucri protettivi vengono utilizzati tubi saldati in acciaio, saldati, senza saldatura oa spirale con spessori che dipendono dalla tecnologia di posa.

La brocciatura delle coperture protettive viene effettuata secondo la tecnologia dello scoppio, mediante vari metodi di perforazione, perforazione orizzontale, in grandi città per accogliere linee di collettori e gallerie che usano il metodo di schermatura della penetrazione sotterranea.

foratura

La tecnologia per la quale viene eseguita la perforazione viene utilizzata quando si installano pozzetti con un diametro fino a 700 mm. in terreni con un alto contenuto di argilla. L'essenza del metodo consiste nel perforare la roccia di terra con un tubo con una punta a forma di cono senza rimuoverlo, dopo di che il terreno viene compattato.

La perforazione dei tubi richiede uno sforzo considerevole (fino a 3000 kN.), Con una lunghezza elevata della linea d'acciaio non può sopportare il carico, quindi la distanza percorsa fino a 80 m.

L'unità principale per questa procedura è il martinetto idraulico, il lavoro viene eseguito nella seguente sequenza:

  • Il lavoratore e la carriera ricevente sfondano le dimensioni determinate dalla profondità e dalle dimensioni strutturali del telaio di perforazione con un martinetto, e vengono posizionate le attrezzature appropriate.
  • Preparare tubi di lunghezza standard di 6 metri, coprendoli con impermeabilizzazione e installando la punta della forma appropriata, per brevi distanze utilizzare modelli con un'estremità aperta. I martinetti producono una rientranza meccanica del tubo con un cambiamento nella direzione di marcia, la forza viene trasmessa attraverso i tubi di prolunga, le aste di pulizia e i morsetti. Nel processo di piercing, gli ugelli vengono sostituiti con incrementi di 1 m per una lunghezza maggiore, riportando l'asta del martinetto allo stato iniziale e aumentandone le dimensioni finché la profondità della rientranza non raggiunge i 6 metri.
  • Il tubo successivo viene saldato per installare il tubo di prolunga più piccolo e la procedura viene ripetuta fino a quando il canale non viene completamente passato.

Idro forare

L'uso della pressione dell'acqua è un metodo efficace per il passaggio della roccia terrestre, ampiamente utilizzato nei pozzi di perforazione. Quando si utilizza questo metodo, il tubo di ingresso è dotato di un ugello speciale in cui l'acqua viene fornita sotto pressione. Per il pompaggio utilizzare pompe centrifughe, lo sporco pompato dal pozzo viene eseguito da fanghi industriali o unità di drenaggio.

La tecnologia è efficacemente utilizzata in rocce di sabbia ben lavate, è semplice e ha una buona velocità di passaggio (30 metri per turno), lo svantaggio è la piccola lunghezza totale della miniera (40 metri per 200 mm e 20 metri per fori da 500 mm) e pesante condizioni di lavoro dei drifters.

Vibroprokalyvanie

L'uso di una tecnica di piercing con l'aiuto delle vibrazioni consente di accelerare il lavoro sul piercing nelle rocce sabbiose e fluenti, la tecnologia è anche ampiamente utilizzata per estrarre vecchie condotte dalle miniere. Il tasso di penetrazione quando si utilizzano le unità di compressione urti-vibrazioni UVVGP-400 è fino a 60 metri all'ora, la lunghezza massima dell'albero è di 60 metri con un diametro del tubo fino a 500 mm.

Fig. 4 Striscia di perforazione senza scavo

punzonatura

La forzatura delle tubazioni con un'estremità aperta con estrazione della spina di messa a terra si applica a tutti i tipi di roccia con una lunghezza di pozzo fino a 100 metri e una circonferenza della tubazione di 800 - 1.720 mm. Il metodo del piercing è utilizzato per linee di acciaio, collettori e tunnel di cemento armato. Quando si lavora nel terreno, spremere l'estremità del tubo, dotata di un coltello, e il tubo interno viene sviluppato e rimosso dal fondo.

I martinetti idraulici per la pressatura sono utilizzati in varie quantità, operando da elettropompe ad alta pressione, la loro forza raggiunge i 3000 kN., E la corsa dell'asta si trova nell'intervallo da 1,1 a 2,1 m.

Se è necessario spingere attraverso un foro di un grande diametro, vengono utilizzati potenti aggregati di prese, la capacità di creare forze di 10.000 kN.

Per eseguire il piercing, vengono estratte le cave di lavoro e di ricezione, la cui lunghezza per i prodotti di un cerchio largo arriva fino a 12 metri e una larghezza di 5 metri. La profondità standard viene presa a 0,2 metri sotto l'altezza del canale.

Nella cava ricevente, il coltello anulare viene smantellato dopo la penetrazione, che ne determina le dimensioni di lavoro. I lavori di spinta vengono eseguiti in più fasi:

  • In preparazione, vengono costruiti un lavoratore e una cava ricevente delle dimensioni richieste, installa un muro di supporto e guide lungo le quali vengono spostati i tubi, vengono posizionati i jack di alimentazione.
  • Il processo di punzonatura idraulicamente prodotto mediante ugelli, che periodicamente estendono la lunghezza della corsa dell'asta, e quando viene raggiunta la profondità massima, il tubo successivo viene saldato e il processo viene ripetuto ciclicamente.
  • Quando si penetrano prodotti in cemento armato o collettori, non è ammesso un impatto meccanico diretto sul loro corpo, la forza viene trasmessa al telaio di pressione, che è posto tra la faccia terminale del tubo e gli ugelli che trasmettono energia.
  • Scavo del terreno all'interno del tubo prodotto con un metodo meccanizzato utilizzando un secchio telescopico (zhelonka, navetta), che viene posizionato all'interno del canale del tubo e rimosso dalle corde durante il riempimento. Vengono svuotati attraverso una finestra di scarico speciale, dopo di che vengono nuovamente indirizzati al canale con l'aiuto di ugelli a pressione. A volte, per rimuovere il terreno, vengono utilizzate pompe idrauliche per lavare e pompare il fango, frantumandolo con una macchina a getto e rimuovendolo dal canale usando il metodo a coclea.

Gli impianti a vibrazione (UVG-51) sono ampiamente utilizzati per la penetrazione industriale, in cui il bloccaggio avviene con l'aiuto del vibrocompressore, l'uso di punzoni pneumatici è particolarmente efficace per le miniere fino a 530 mm. - con il passaggio dell'estrazione del terreno dal canale non è richiesto.

Fig. 5 metodo Burst di tubo

Metodo di perforazione direzionale orizzontale

Si distinguono due tipi di perforazione:

  • Spalato. Con questo metodo, in un primo momento, le frese formano un albero e, dopo aver rimosso lo strumento, traccia una linea.
  • Combinato. Con questo tipo di perforazione viene effettuata insieme ai tubi, che promuovono il canale.

Gli impianti di perforazione orizzontale (UB, UGB) consentono di realizzare un passaggio con la posa di una linea a una velocità fino a 19 metri all'ora con una lunghezza dell'albero fino a 60 metri, la gamma di dimensioni dei fori perforati 325 è di 1.420 mm. m.

La penetrazione viene effettuata con ugelli a coltello con rimozione delle rocce mediante un trasportatore a coclea, per grandi dimensioni viene utilizzato un pozzetto pilota di piccolo diametro. Dopo essere stato guidato sulla coclea, viene installato uno speciale espansore e la piattaforma di perforazione viene invertita.

Fig.6 Passaggio con uno speciale scudo per tunneling (microtunneling)

Sebbene gli sforzi applicati durante la perforazione siano inferiori a quelli del piercing, uno svantaggio significativo del metodo è la necessità di trasportare il terreno dal pozzo perforato. Le nuove tecnologie di posa consentono di evitare questo inconveniente: la mina viene tagliata da coltelli di tipo elica con ulteriore laminazione di roccia nello spazio anulare.

Una tecnica efficace per produrre miniere orizzontali è l'uso di macchine pneumatiche semoventi (Mole), che formano un canale con pareti dense di 63 - 400 mm di larghezza. e fino a 50 m.

Il dispositivo è una macchina pneumatica a propulsione pneumatica con un dispositivo di simulazione che esegue oscillazioni di traslazione e di ritorno sotto l'influenza dell'aria compressa. Il mantenimento della precisione di una data direzione è determinato dalla considerevole lunghezza dello scafo, l'attrito contro le pareti di terra resiste al movimento inverso.

Fig. 7 metodo di perforazione a coclea direzionale

Come fare una foratura con le tue mani

In condizioni domestiche, se è necessario posare un sistema di approvvigionamento idrico sotterraneo o una linea di gas di piccolo diametro all'interno della casa per una breve distanza, è possibile utilizzare tecniche di passaggio industriale.

Uno dei tipi più efficaci è il foro di idro-perforazione nel terreno, per i seguenti lavori:

  • Prendono tubi metallici del diametro richiesto di 1 m. (Un'ampia lunghezza del tubo richiede un lavoro troppo grande) per l'intera lunghezza del foro e tagliarli ad un'estremità del filo, saldati agli altri accoppiamenti con filettatura interna della stessa sezione e passo.
  • Per la presentazione di acqua, viene utilizzata una pompa elettrica sommergibile o di superficie, utilizzando un manicotto di transizione, una cui estremità è attaccata all'estremità del tubo, e l'altra uscita dell'unità di pompaggio è collegata all'altra.
  • Una fossa viene scavata nel terreno con la profondità e la lunghezza richieste, il che consente di posizionare comodamente un contatore di acciaio al suo interno.

Fig. 8 Attrezzature per gidproprocol fai da te

  • Calcolano in anticipo la traiettoria del pozzo, collegano il tubo alla pompa elettrica, forniscono acqua e iniziano a spingerlo nel terreno, controllando la direzione e la deflessione verticalmente dal livello dell'edificio.
  • Dopo l'approfondimento del primo tubo, l'elettropompa viene scollegata, il tubo derivato viene scollegato e il secondo tubo viene avvitato sulla filettatura, collegando l'elettropompa dall'altra estremità e fornendo acqua ad essa.
  • L'operazione viene ripetuta periodicamente fino a completare il passaggio del canale alla lunghezza richiesta, dopo il completamento del lavoro, la pipeline viene rimossa e smantellata.
  • Un tubo dell'acqua PND viene inserito nel canale, viene portato nel posto giusto e il lavoro viene considerato completato.

Per la posa verticale dell'albero in casa utilizzando un trapano fatto in casa, la cui lunghezza dipende anche dalla profondità della linea, viene ruotata utilizzando un trapano o un perforatore.

I dispositivi di perforazione self-made possono anche essere utilizzati per la penetrazione orizzontale nella vita di tutti i giorni, mentre il trapano viene ruotato utilizzando un utensile elettrico, estendendolo con barre metalliche con una connessione filettata.

Fig. 9 foratura orizzontale fai da te

La posa senza scavo di condotte è un metodo efficace per risolvere i problemi nei casi in cui lo scavo di trincee è impossibile o economicamente poco pratico. Durante il lavoro viene utilizzata una vasta gamma di metodi industriali che utilizzano attrezzature speciali, alcune tecnologie possono essere applicate con successo nella vita di tutti i giorni.

Metodi di posa senza scavo per utenze sotterranee

C'è una fognatura e una rete fognaria senza scolo e l'approvvigionamento idrico. Il metodo tradizionale e più comune è il metodo "aperto" di posa dei tubi, in cui viene scavata una trincea della profondità richiesta, viene posata una tubazione e quindi la fossa viene riempita. Questo metodo ha notevoli svantaggi:

  • c'è una violazione dello strato fertile del suolo;
  • distruzione di spazi verdi;
  • nel caso in cui la trincea attraversi la strada, la pavimentazione dell'asfalto verrà distrutta, che dovrà essere ripristinata, e se questa strada, a causa dell'elevata intensità, non può essere bloccata nemmeno di notte, la condotta verrà posata utilizzando il metodo "aperto" in questa sezione è impossibile

Schema del dispositivo di posa del tubo di trincea.

Per la posa del gasdotto sotto l'autostrada, ferrovia, edificio residenziale, fiume, ecc., Viene utilizzata la posa di tubi senza scavo.

Benefici della posa di tubi senza scavo

Il metodo di perforazione senza scavi consente di eseguire lavori in sotterraneo senza aprire il terreno. Ciò elimina la necessità di bloccare la strada, ripristinare la pavimentazione di asfalto, compromettere le prestazioni delle comunicazioni esistenti, distruggere gli alberi, ecc.

Inoltre, questo metodo di posa dei tubi presenta i seguenti vantaggi:

  • una significativa riduzione dei costi dei materiali;
  • riduzione del tempo di posa del gasdotto;
  • riduzione dei lavoratori per lavori di sterro;
  • danno minimo all'ambiente;
  • la possibilità di posare tubi nella stagione invernale;
  • aumentare la sicurezza del personale.

Tipi di posa di tubi senza scavo.

Se necessario, la posa senza scavo del tubo in una piccola area, come ad esempio la posa sotto la strada, si può fare a meno dell'uso di attrezzature e macchinari speciali. Sarà necessario realizzare solo un cilindro del diametro richiesto e fissare una barra impilabile ad esso. Con questo semplice design, puoi selezionare manualmente il terreno. Ma va notato che per questo sarà necessario su entrambi i lati della strada per pre-scavare piccole trincee. Quando la posa senza scavo è misurata in diverse decine di metri e oltre, sarà necessario utilizzare macchine e meccanismi speciali.

Esistono diversi metodi di posa di tubi senza scavo:

  1. servizi igienico-sanitari;
  2. perforare;
  3. punzonatura;
  4. foratura direzionale orizzontale.

Considerare più in dettaglio ogni metodo di posa di tubi senza scavo.

I servizi igienici si riferiscono alla posa di tubi senza scavo sostituendoli (quelli vecchi con quelli nuovi).

Relining della pipeline

Relining è un metodo di riabilitazione, in cui nuovi tubi realizzati in materiale polimerico vengono aspirati in una tubazione esistente. Il relining può essere effettuato sia senza distruzione, sia con distruzione di un vecchio tubo.

Schema di relining della pipeline.

Prima di iniziare a tirare un nuovo tubo senza distruggere quello vecchio, è necessario esaminare attentamente la superficie interna del vecchio tubo per verificare la presenza di oggetti estranei e altri ostacoli insormontabili.

Se è necessario mantenere o aumentare il diametro della tubazione, viene applicato il metodo con incrinature statiche della vecchia tubazione. In questo caso, le aste vengono fatte passare attraverso la conduttura distrutta dal lato della fossa di raccolta precedentemente scavata (dimensioni 2x3 m). Alla fine delle aste di pull-through, nella trincea di partenza, è collegato un coltello di espansione, che è collegato attraverso una girella al tubo che viene tirato dall'HDPE. Nella parte inferiore della fossa di ricezione sul telaio sono montati martinetti idraulici, in cui le aste sono serrate. Per mezzo di questi martinetti viene messo in movimento il carrello con le barre fisse. Per migliorare la fissazione del telaio nella fossa è montata la piastra di spinta. La trazione del tubo PND continua finché il coltello non è completamente rilasciato nella fossa di ricezione. Durante la trazione, le barre lunghe 1,5 m vengono periodicamente rimosse. Così, durante questo processo, il vecchio tubo viene tagliato con un coltello, espanso, e viene introdotto un nuovo tubo di polietilene.

Alcune sfumature di effettuare un re-mining

Quando si sceglie il metodo di riparazione della pipeline, molto spesso, a causa della sua efficienza, il metodo più comune è il relining. Preparativi per la riparazione della condotta, prima di tutto è necessario scegliere il diametro del tubo PND, che dovrebbe idealmente adattarsi al diametro della tubazione ripristinata. Sulla superficie di un tubo con una lunghezza di 10-12 m, vengono saldati e introdotti nella tubazione in riparazione. La sezione saldata della condotta può essere lunga non più di 700 m La produttività dipende innanzitutto dal diametro del tubo e può arrivare a 250 m al giorno.

Lo schema di saldatura dei tubi in polietilene.

Non si deve dimenticare che quando si usa la saldatura di testa, si forma un collare sui giunti del tubo, la sua altezza può arrivare a 15 mm. Questa sfumatura deve essere presa in considerazione quando si misura la distanza tra la superficie interna della tubazione riparata e il nuovo tubo PND. Dato che il diametro del tubo in riparazione diminuirà, la sua capacità di carico non cambierà affatto. Ciò accade a causa della bassa resistenza idraulica del tubo PND inserito.

La riqualificazione con l'aiuto della reingegnerizzazione, senza distruggere la vecchia pipeline, è consentita solo nei casi in cui un piccolo cambiamento nel diametro del tubo è accettabile o quando viene compensato dal miglioramento della portata della nuova pipeline.

Il metodo con cui avviene la distruzione del vecchio gasdotto, dopo il quale viene tirato un nuovo tubo, sarà molto utile in quella situazione se il relining non consente di creare la testa necessaria durante il ripristino della pipeline. Questo metodo è adatto per lavori in condizioni idrogeologiche difficili, nonché quando si trova vicino alla tubazione riparata di altre utenze o edifici.

Rinnovamento del gasdotto

Il rinnovamento è un altro metodo di sanazione, in cui il vecchio tubo è completamente distrutto e nello stesso tempo ne viene sostituito uno nuovo. Viene utilizzato nel caso in cui il vecchio gasdotto abbia una capacità insufficiente o che le condutture abbiano esaurito la loro vita utile. In questo caso, la posa di un nuovo tubo può essere un cambiamento di diametro nella direzione di ridurlo o aumentarlo.

Lo schema di ristrutturazione della pipeline.

Questo tipo di riabilitazione, di regola, viene eseguito in due modi: sostituzione di un tubo esistente con un tubo PND in plastica con un sistema di connessione filettato o con l'aiuto di un demolitore.

Durante la ristrutturazione, una complessa sostituzione del vecchio gasdotto avviene abbattendolo con un metodo statico. Tagliare la sezione della tubazione in cui è stato rilevato il problema viene eseguita con le lame del rullo, e un espansore speciale aumenta il diametro del tunnel, dopo di che viene estratta una nuova sezione.

I benefici della riabilitazione includono:

  • la possibilità di utilizzare la rete di comunicazione esistente;
  • rischio minimo di danni alle condutture adiacenti;
  • la possibilità di aumentare o diminuire il diametro del gasdotto;
  • ridurre i costi di scavo e lavori di restauro.

In conclusione: la scelta dell'uno o dell'altro metodo di risanamento delle reti fognarie e idriche dipende principalmente dal tipo di difetti.

Pipeline Puncture Method

La puntura è un metodo di posa senza scavo di tubi, che viene spesso utilizzato per il montaggio di condotte in terreni argillosi e argillosi. Con questo metodo si possono posare tubi di diametro non superiore a 600 mm per una lunghezza fino a 60 m. Con questo metodo di posa senza scavo di tubi, il terreno non viene prodotto, ma compattato attorno al tubo in direzione radiale. La puntura richiede uno sforzo molto significativo (da 150 a 3000 kN), che viene creato con l'aiuto di argani, trattori e bulldozer, e spesso vengono utilizzati martinetti idraulici.

Metodo di posa della pipeline.

Al fine di ridurre la resistenza del terreno, nonché la forza di attrito laterale, una punta conica con un diametro di base di 20 mm più grande del diametro esterno del tubo che viene posato è attaccata all'estremità del tubo. Con un diametro del tubo piccolo, la punta del cono non è installata e il terreno è perforato con un tubo (con la creazione di un nucleo di tenuta). In questo caso, la precisione della puntura sarà maggiore rispetto all'utilizzo di una punta rastremata, partendo dal presupposto che quando una superficie conica incontra eventuali ostacoli nel terreno (ciottoli, massi, ecc.), La punta si sposta leggermente dall'asse della puntura e ulteriore puntura viene eseguita in un arco.

La puntura viene eseguita a una velocità di 4 - 6 m / h. Per aumentare la velocità della puntura, viene applicata la puntura vibro. Con questo metodo di foratura, gli sforzi statici dei jack vengono combinati con impulsi vibratori, questo consente di aumentare la velocità a 20 - 40 m / h.

C'è un altro tipo di foratura - il piercing all'idro, è usato nel terreno facilmente eroso. Il processo di idro-puntura è che il terreno davanti al tubo viene lavato con l'aiuto di un ugello speciale e il tubo si muove nella cavità risultante. Svantaggi significativi di questo tipo di foratura sono le deviazioni dall'asse della guarnizione e sono necessarie ulteriori spese per organizzare la rimozione della polpa.

Sequenza di puntura

Ad una certa distanza dall'ostacolo, viene scavato uno scavo in cui è costruita la struttura di supporto, sono installati martinetti idraulici. Una pompa ad alta pressione è montata sulla superficie di questa fossa per collegare ulteriormente i martinetti. Nelle caratteristiche tecniche del martinetto, oltre alla grandezza della forza che può creare, indica la grandezza della corsa delle sue aste o la distanza che la piastra di pressione è in grado di muovere, ritornando alla posizione iniziale.

Lo schema di posa di tubi senza scavo con il metodo della puntura.

Un tubo estraibile con punta, dotato di un dispositivo speciale (progettato per trasferire la forza dalla piastra del martinetto al tubo di trascinamento), chiamato bacchetta, viene abbassato in una fossa con i martinetti montati. Questo bacchettone è fatto di un tubo, il cui diametro può essere più grande o più piccolo del diametro della tubazione tirata. Nella prima forma di realizzazione, l'asta di pulizia è posta sul tubo, nel secondo - inserito all'interno del tubo. La bacchetta ha fori diametralmente perforati, la distanza tra loro è uguale al decorso delle aste del martinetto. Il primo collegamento di un tubo tirato attraverso un bacchetta ha una lunghezza di 6-7 m.

Per eseguire il primo ciclo di foratura, solo la bacchetta è fissata alla piastra di pressione dei martinetti e l'estremità del tubo trafilato rimane libera. Quando il tubo viene premuto, la punta viene pizzicata dal terreno, con l'aiuto della piastra di pressione dei martinetti, quando ritorna nella sua posizione originale, la bacchetta viene estratta. Il risultato di questo processo sarà che dopo l'estremità libera del tubo, ad una distanza di una corsa dello stelo della presa dalla piastra di pressione, si formerà il primo foro. Una barra di acciaio, che ha un diametro di 50 mm, è montata nei fori dell'asta di pulizia, e il ciclo si ripete.

Ci sono installazioni che hanno un arresto mobile, che stringe il jack durante il corso inverso delle aste. In questo caso, non è richiesto alcun bacchetta. Un martinetto con un fermo mobile e una piastra di pressione vengono spostati dopo il tubo allungato fino a quando non viene completamente immerso nel terreno, dopo di che ritorna nella sua posizione originale. Il collegamento successivo viene saldato all'estremità libera del tubo e i cicli vengono ripetuti.

Scoppio della pipeline

L'estrusione è un altro metodo di posa di tubi senza scavo, che viene utilizzato per impilare prodotti in acciaio con diametro non superiore a 2000 mm. Questo metodo è molto simile a una puntura, tranne per il fatto che il tubo viene premuto nel terreno con un'estremità aperta, dopo di che la terra, che è stata pressata nel tubo, viene rimossa manualmente o meccanicamente.

Schema di spinta della pipeline.

Quando si spinge, per creare una forza di spinta, vengono utilizzati martinetti idraulici disposti simmetricamente attorno all'intera circonferenza del tubo. Questo metodo di posa dei tubi è efficace per diversi terreni di gruppi I - IV, con un diametro del tubo che viene pressato da 600 a 1.720 mm e una lunghezza di posa non superiore a 100 m.

L'estrusione viene eseguita nella seguente sequenza. La trincea pre-scavata fornisce una parete solida di resistenza e viene montata nei suoi martinetti idraulici. Il primo collegamento del tubo posato viene abbassato sul telaio guida, dopo di che viene unito alla piastra del martinetto, lasciando libera l'estremità del tubo.

Quando esposto a jack su un tubo, entra nel terreno con un'estremità aperta. Questo crea una spina di terra all'interno del tubo. Dopo che la piastra del martinetto ritorna nella sua posizione iniziale, si forma uno spazio tra l'estremità del tubo e la piastra di pressione, con la dimensione della corsa delle aste del martinetto. Nella fase iniziale, il terreno all'interno del tubo viene rimosso con una vanga, che ha un lungo manico, e successivamente con una vanga con un manico corto e un dispositivo a percussione pneumatico.

Dopo la rimozione e lo sviluppo del terreno dal tubo nello spazio tra il bordo del tubo che viene premuto e la piastra di pressione del martinetto, viene montato il primo ugello di pressione, la sua lunghezza è uguale al gradino delle aste del martinetto. Ci sono solo tre di queste connessioni di pressione. Il secondo è il doppio del primo e il terzo tre volte. In quel momento, quando tra la fine del tubo e la piastra del martinetto, ci sarà uno spazio di quattro gradini delle aste, il primo e il terzo tubo saranno installati. Quando il divario nei cinque gradini dell'asta - il secondo e il terzo tubo. È vietato montare più di due ugelli a pressione.

Una volta completamente immerso nel terreno, rimuovendo e scavando il terreno da un collegamento del tubo, il collegamento successivo viene alimentato e montato alla sua estremità libera e i cicli vengono ripetuti.

Tubazioni senza scavo con l'uso di impianti di perforazione speciali

Il metodo HDD (perforazione direzionale orizzontale) consiste nella posa in trincea di comunicazioni sotterranee mediante apposite piattaforme di perforazione. La posa del gasdotto mediante il metodo HDD comprende tre fasi:

Schema di posa senza scavo di gasdotti con l'ausilio di impianti di perforazione.

1. Posa dei pozzi.

Una testa di perforazione viene utilizzata per la perforazione di un pozzetto pilota, che è costituito da piastre sostituibili in metallo duro. La testa di perforazione è collegata a un'asta flessibile, che consente di eseguire movimenti lungo una determinata traiettoria e aggirare ogni tipo di ostacolo sul suo percorso. Per raffreddare la testa con l'aiuto del fango di perforazione e diluendo la roccia frantumata con il suo successivo ritiro in superficie, sono previsti dei fori speciali. Per controllare la traiettoria di perforazione della testa, c'è un'unità di navigazione, che si trova nella sua cavità. Con l'aiuto di esso, la posizione, l'azimut e la pendenza della testa di perforazione vengono trasmesse al pannello di controllo. Ciò consente di eseguire con precisione l'installazione di un pozzo, per aggirare i vari ostacoli sul suo percorso.

2. Pozzi di espansione.

Una volta completata la perforazione del pozzetto pilota, la testa viene scollegata dall'asta e al suo posto è installato un alesatore speciale. Questo estensore viene tirato dal punto di uscita della testa alla macchina di perforazione. Pertanto, il pozzo viene espanso fino al diametro richiesto. Se è necessario creare una pipeline di grande diametro, l'espansione viene solitamente eseguita in più fasi. Ciò riduce il carico sull'attrezzatura. È anche necessario considerare che il diametro del pozzo dovrebbe essere maggiore del 30% rispetto al diametro del tubo.

3. Tirare i tubi.

Per tirare il tubo è necessario fissare il tubo all'asta con l'aiuto di un espansore e una cerniera speciale. Dopodiché, la macchina HDD tira la pipeline nel pozzo. Per proteggere il tubo da danni meccanici e ridurre l'attrito durante il processo di serraggio, viene utilizzato il fango di perforazione.

Un vantaggio significativo di questo metodo è che la sua lunghezza può essere di diversi chilometri e il diametro della condotta può arrivare fino a 1400 mm.