Acque reflue nella vasca da bagno

Un comodo stabilimento balneare sul tuo sito è un sogno che può sempre essere realizzato da solo. Uno dei momenti chiave della sua costruzione è la soluzione del problema della rimozione degli effluenti dei rifiuti.

Come fa il sistema fognario per un bagno fai da te?

Tipo di sistema fognario

Il dispositivo di un sistema di smaltimento delle acque reflue progettato correttamente è stato spinto non solo da standard estetici, ma anche dalle attuali esigenze volte a mantenere la sicurezza ambientale.

Soluzioni costruttive di fogne autonome erette durante la costruzione del bagno, ce ne possono essere molte. Tre di questi sono i più efficaci:

  1. Sistema a flusso libero: comporta il movimento di acque reflue su di esso per gravità. Questo effetto è ottenuto attraverso un angolo della condotta ben mantenuto.
  2. Sistema di pressione - prevede il trasporto forzato dei rifiuti con l'uso di attrezzature di pompaggio.
  3. Collegandosi al sistema di drenaggio autonomo o centralizzato esistente.

Quando si sistema il sistema gravitazionale, l'angolo della linea è determinato dal diametro dei tubi.

Il sistema gravitazionale non è volatile, ma è abbastanza problematico progettarlo correttamente con terreni difficili.

Il sistema di pressione è volatile e costa più costoso della non-pressione. Ma lei risolve facilmente problemi che non riescono a far fronte alla gravità. Per poter trasportare le acque reflue su lunghe distanze, quando si installa un sistema a pressione è importante prendersi cura dell'isolamento degli elementi tecnici durante la stagione fredda.

La vita utile di un sistema di fognatura a pressione non viene calcolata per oltre un decennio e il costo del dispositivo è più che compensato. La cosa principale è usare attrezzature di pompaggio dotate di una smerigliatrice, che macina le particelle solide che cadono nello scarico.

Collegare la condotta a un sistema di fognatura centralizzato richiede meno lavoro, ma allo stesso tempo è più problematico. Poiché solo pochi proprietari di vasche possono metterlo in pratica, non studieremo le sue caratteristiche in dettaglio.

Indipendentemente dal tipo di sistema di fognatura scelto per il bagno, è estremamente importante osservare la rettilineità dell'autostrada. Se sono previsti punti di svolta per la posa della condotta, i pozzi di ispezione dovranno essere costruiti nei luoghi della loro sistemazione.

Determinazione delle condizioni del terreno e del tipo di terreno

La prima cosa da fare quando si costruisce un sistema fognario in un bagno è determinare le condizioni del terreno sul sito. In questa fase è importante identificare:

  1. Livello delle acque sotterranee
  2. Il punto di congelamento del suolo in inverno.

La profondità alla quale i tubi del sistema fognario esterno devono essere posati e attrezzare direttamente la fossa settica dipende da questo.

Le informazioni sulla profondità del congelamento del suolo possono essere ottenute dai libri di consultazione o parlando con i vicini che hanno già svolto lavori simili.

Puoi scoprire il tipo di terreno eseguendo semplici manipolazioni e controllando le figure con i dati nella tabella sottostante. Per fare ciò, nel luogo in cui si pianifica di posare il gasdotto, è necessario scavare un foro con una profondità di 25-30 cm al di sotto del punto di congelamento. Campione per lo studio prelevato dal fondo del pozzo scavato. Un campione di terreno è il primo terreno tra le dita e poi arrotolato in una palla.

Quando si tratta di terreni argillosi e argillosi, che sono tra i forti terreni eruttivi, quando si depone il sistema di fognatura esterno, il fondo delle trincee dovrà essere dotato di un "cuscino" di sabbia. Agendo da ammortizzatore, la sabbia eviterà danni alla condotta durante i movimenti primaverili del terreno.

La scelta di un posto sotto la disposizione delle fosse settiche

Per gli odori sgradevoli non infastidire i proprietari e gli ospiti del sito, è importante calcolare correttamente la posizione della struttura.

La distanza del punto di scarico dovrebbe essere:

  • al piano interrato del bagno - 4-7 m;
  • fino al punto di assunzione di acqua - da 10 m;
  • agli spazi verdi - da 2 metri;
  • sulla strada - 5 m.

In SNiP 2.04.03-85 i punti indicano anche la distanza minima consentita, che deve essere mantenuta dalla fossa settica al confine con la sezione adiacente. Dovrebbe essere di almeno 3 metri.

Schema delle acque reflue

La progettazione e l'installazione del sistema di fognatura autonomo comprende due parti obbligatorie:

  • interno - include le comunicazioni che sono poste all'interno;
  • all'aperto - combina le comunicazioni all'esterno dell'edificio.

Il progetto di stendere il sistema fognario al desiderio può essere eseguito e proprie forze.

Per semplificare i calcoli sul piano, è necessario specificare:

  1. Posiziona i punti di installazione idraulici.
  2. Le dimensioni dei locali e la distanza dai punti di scarico alle partizioni.
  3. Il luogo di ritiro della strada principale.
  4. Installazione del tubo del ventilatore (se è fornito un WC).

Sul piano, gli impianti idraulici sono collegati al tubo principale nel percorso più breve e allo stesso tempo conveniente. Il compito principale è ridurre al minimo il numero di giri dell'autostrada.

Dopodiché, viene riassunta la lunghezza delle comunicazioni, senza dimenticare di aggiungere una tolleranza per lo spessore del muro esterno e procedere alla stesura del layout del cablaggio esterno.

Le regole di base da considerare quando si progetta il cablaggio esterno:

  1. Alla giunzione del portello di osservazione di sedimentazione delle acque reflue interno ed esterno.
  2. Ai punti di svolta dell'autostrada e ai punti in cui si diramano i rami laterali dell'oleodotto, costruiscono tombini.
  3. Il primo pozzetto di ispezione è posizionato a non più di 3 metri dal bagno e non oltre 12 metri.

Secondo le norme prescritte di SNiP, quando si depongono le acque di scarico esterne con tubi D 100-150 mm ogni 15-30 metri di una linea diretta, è necessario costruire pozzi di osservazione.

Quando si tratta di un'area relativamente piatta, quando si posa la rete esterna per l'intera lunghezza, al fine di garantire un funzionamento ininterrotto del sistema, è necessario solo resistere ad un angolo di inclinazione di 10-15 mm per metro.

Opzioni per la disposizione del sigillo d'acqua

La distribuzione dell'odore fetido dove ci sono fogne non è rara. Liberarsi aiuta l'installazione di un sigillo d'acqua. Il design è una presa d'acqua improvvisata, che è sempre nella cavità del tubo, anche durante i periodi in cui il bagno non viene temporaneamente utilizzato. Lo scopo principale del dispositivo è quello di separare due mezzi gassosi adiacenti, eliminando gli odori sgradevoli provenienti dalla fossa settica.

Il design semplice ha un inconveniente: con il funzionamento raro del sistema, il liquido evapora nel tempo. Per tali sistemi usati raramente è meglio installare un sigillo ad acqua "a secco".

Questo design è conveniente perché quando il liquido entra nel sistema sotto l'azione della pressione generata, la valvola si abbassa aprendo la strada al flusso e dopo il suo passaggio ritorna nella sua posizione originale.

In assenza dell'opportunità di acquistare un prodotto finito, è possibile costruire una struttura simile da soli.

Per la produzione di tenuta idraulica, il bordo largo dell'adattatore viene tagliato con un angolo di 30 °. Un cerchio di D 110 mm è tagliato da una gomma densa e fissato al punto di taglio. Il disegno finito è posto all'uscita del tubo dalla fossa settica.

Selezione dei materiali necessari

Prima di creare un sistema di fognatura affidabile per il bagno, è necessario selezionare gli elementi di qualità della pipeline.

Per la posa della rete interna ed esterna nel mercato moderno ci sono diversi tipi di tubi. I principali sono:

  • Ghisa - resistente, ma pesante, e quindi estremamente scomoda da installare. Il prezzo per loro è piuttosto alto.
  • I prodotti in cemento-amianto sono poco costosi, i cui parametri di prestazione sono inferiori agli analoghi in plastica e ghisa. A causa del fatto che hanno una superficie interna ruvida, che ha molti piccoli recessi, non dovrebbero essere utilizzati nella costruzione di un sistema a flusso libero.
  • Plastica - opzione universale, adatta per sistemare qualsiasi tipo di sistema fognario. Sono economici nel prezzo, facili da installare e durevoli nel funzionamento.

Quando si depone un sistema di fognatura autonomo nelle aree suburbane, i tubi di plastica sono i più comuni.

Sono disponibili con o senza prese. Per semplificare l'installazione di prodotti lunghi, vengono prodotti per loro accessori e altri accessori.

Per la posa di una condotta orizzontale nelle pareti dell'edificio, scegliere tubi di colore grigio D110 cm, per tagli verticali quando si installano i ricevitori - tubi D50 mm e D110 cm. Quando si posa la conduttura esterna - tubi in PVC di colore giallo-rosso della stessa dimensione. Gli adattatori sono utilizzati per collegare elementi di diverso diametro.

Sistema interno

È più corretto completare la sistemazione dei liquami anche nella fase di costruzione del bagno. Ma ci sono situazioni in cui è necessario equipaggiare gli edifici sfruttati già finiti. Il volume del lavoro eseguito e la loro sequenza in ciascun caso saranno diversi.

Installazione del sistema durante la fase di costruzione

Dopo che la fondazione è stata eretta, vengono determinati i punti di connessione per passerelle, lavandini e altri elementi idraulici.

La profondità del tubo dalla superficie terrestre alla parte superiore del tubo posato dovrebbe essere:

  • per le regioni meridionali - 70 cm;
  • per la banda centrale - da 90 a 120 cm;
  • per le regioni settentrionali - da 150 a 180 cm.

Se l'altezza del basamento raggiunge i 30-40 cm, la profondità delle trincee previste dovrebbe essere di circa 80-100 cm rispetto al punto superiore della base rialzata.

La posa della condotta secondo lo schema delle acque reflue dovrebbe iniziare con l'installazione del tubo principale, senza dimenticare di osservare la pendenza. Da esso partiranno grandi elementi nodali e rami laterali, fatti dei loro elementi dello stesso diametro o più piccoli. Nella forma finale, tutte le prugne previste nella costruzione della sala vapore dovrebbero essere collegate a una singola tubazione.

Sotto l'estremità del tubo di scarico scavando un foro per la disposizione del flusso d'acqua. Per verificare la corretta pendenza dei tubi eseguire uno scarico di prova. Per fare ciò, alternativamente in tutti i fori di scarico versare piccole porzioni di acqua. Nel secchio posto all'estremità del tubo di scarico, lo stesso volume di liquido deve essere versato mentre veniva versato nei fori.

L'altezza degli strati verticali viene eseguita con un margine. Dopo aver riempito il pavimento e installato trapikov, saranno facili da tagliare. Allo stesso tempo, montare il riser.

Se il dispositivo di scarico nel bagno viene eseguito sul sito, che si trova in una regione con un clima freddo, è necessario prestare attenzione all'isolamento dei tubi.

Per l'isolamento, è possibile utilizzare:

  • semicilindri di schiuma;
  • materiali fibrosi;
  • rotoli di polietilene espanso.

Per ridurre il volume dei suoni creati dal sistema funzionante, i tubi possono essere ulteriormente avvolti con materiale fonoassorbente.

La pavimentazione nella vasca può essere organizzata in due modi: creando un pavimento che perde, che comporta la posa di pannelli con uno spazio di 5 mm o creando una superficie inclinata. Quando si sceglie il secondo metodo, è importante assicurarsi che durante la posa del topcoat, la pendenza nella direzione della siviera sia mantenuta in modo che l'acqua utilizzata non si accumuli, ma entri immediatamente nello scarico.

Posa di liquami nell'edificio già finito

Il sistema di drenaggio dell'acqua sporca può essere installato in stanze già messe in funzione. Per fare ciò, è necessario anche disegnare uno schema elettrico, indicando i punti di connessione. Nei luoghi di posa la condotta dovrà aprire il pavimento.

Quando si installano le scale nel bagno turco e si lavano, è importante osservare tre requisiti fondamentali:

  1. Le scale di drenaggio nel bagno turco e nel bagno sono a filo del pavimento.
  2. Le lacune del sistema sono trattate con composti leviganti resistenti all'umidità.
  3. Piastrelle rivestite solo dopo l'installazione della scala.

Per il collegamento di una tazza del gabinetto e la disposizione di ventilazione in una toilette stabiliscono il tee.

Per ridurre il rischio di formazione di depositi sulle pareti della tubazione, che porta al blocco del diametro del passaggio e all'intasamento del pozzetto di scarico, installare una griglia del filtro nella doccia e sui boccaporti di scarico del bagno. Cattura le foglie del bagno e piccoli detriti.

Posa della rete fognaria esterna

L'elemento chiave del sistema di smaltimento delle acque reflue esterne è un serbatoio settico. Può essere una costruzione sotto forma di un pozzo di drenaggio o di una struttura di trattamento a due camere.

Costruzione di un impianto di trattamento delle acque reflue

Se il bagno è progettato per una famiglia di 2-3 persone, non fornisce un bagno e non lo usa così spesso, puoi limitarti a costruire una produzione primitiva. A tale scopo, avendo mantenuto la distanza specificata dagli standard sanitari, scavano bene un drenaggio.

Ma può essere installato solo su terreni caratterizzati da un alto livello di permeabilità all'umidità. Questi includono sabbia sabbiosa, terreni sabbiosi e terreni sassosi.

La costruzione dell'impianto di trattamento delle acque reflue viene eseguita nella seguente sequenza:

  1. Nell'area contrassegnata viene scavato uno scavo, la cui profondità è di 1-1,5 metri più alta rispetto al punto di congelamento del suolo.
  2. Il fondo del pozzo stende uno strato di argilla di 10 centimetri.
  3. Dall'alto delimitano lo scarico di sabbia argillosa o di pietrisco, formando uno strato di 40-50 cm di altezza che svolgerà la funzione di drenaggio.
  4. Per evitare lo sgretolamento delle pareti di terra dello scavo, sono rivestite con mattoni, disposti in file sfalsate, o con anelli di cemento già pronti.

Se lo si desidera, le pareti del pozzetto di scarico possono essere disposte con copertoni. Per fare questo, scavare una fossa, il cui diametro consente di montare 4-5 disposti l'uno sull'altro su pneumatici usati.

Per evitare che il pneumatico si muova dopo che è stato posato il primo livello, è consigliabile guidare quattro pali lungo la circonferenza. Per aumentare la resistenza della struttura, il posto di contiguità dei pneumatici può essere trattato con bitume. Quando si posiziona ciascun livello per eliminare l'insudiciamento e migliorare il drenaggio sui lati di ogni pneumatico, cadere cumuli di detriti e pezzi di mattoni rotti.

Se il terreno del sito su cui si trova il bagno, non lascia che l'acqua scorra bene, dovresti pensare a installare una fossa settica polimerica già pronta o ad acquistare una stazione di pulizia profonda.

Il vantaggio principale di tali sistemi è la sicurezza ambientale. Le acque di scarico accumulate non saranno in grado di filtrare attraverso le pareti di materiali impermeabili, e quindi non danneggeranno il suolo e le acque sotterranee.

A causa dell'attività vitale dei batteri aerobici o anaerobici, i rifiuti solidi vengono decomposti in elementi semplici, diminuendo di volume di decine di volte. Mentre si accumula, è solo necessario pompare periodicamente il contenuto della fossa settica, ricorrendo ai servizi di autocarri a vuoto.

Installazione di trincee e condotte

Per posare un tronco, scavano una trincea, dandogli una forma ad U. La sua profondità dovrebbe essere al di sotto del punto di congelamento del terreno. Il fondo della trincea è completamente compresso e livellato, non dimenticando di resistere al pregiudizio verso il sistema di drenaggio. Dalla parte superiore del fondo pressato, un "cuscino" di pietra frantumata è rivestito con lo stesso angolo e i tubi sono posati.

Ai punti di svolta dell'autostrada, ci sono pozzi di osservazione - pozzi con fondo in cemento e pareti fortificate.

Per migliorare l'effetto, le pareti interne del tombino sono rivestite con materiale termoisolante e le pareti esterne sono coperte di segatura e terra.

Il tubo viene portato al foro di scarico in un angolo, avendo precedentemente fatto un buco nel muro sottostante. Se il pozzo di drenaggio è fatto di copertoni, il tubo di scarico viene estratto tra il primo e il secondo pneumatico o attraverso un foro praticato nella parte superiore.

La copertura per una fossa settica può essere eseguita da una tavola di legno o un taglio di lamiera. Per garantire il flusso di ossigeno nel coperchio, viene realizzato un foro per l'installazione del tubo.

Alla fase finale, rimane solo per fare una scarica di prova al fine di verificare la corretta pendenza dei tubi di fogna e tamponare l'area intorno alle pareti della parte superiore dell'impianto di trattamento delle acque reflue.

Video utile sull'argomento

Il materiale presentato nei video aiuterà a mettere in pratica le basi teoriche ed evitare errori durante l'installazione del sistema fognario.

Come posare i tubi di fogna:

L'organizzazione dello scarico nel bagno:

Come costruire un serbatoio settico di pneumatici:

In futuro, per garantire la stabilità del sistema fognario per il bagno, è importante pulire regolarmente le pareti del magazzino. Ciò ridurrà il rischio di intasamento del suolo dovuto a particelle presenti nelle acque reflue.

Segreti dell'installazione di comunicazioni di ingegneria nella vasca da bagno

Offriamo opzioni di autocostruzione per una semplice fornitura d'acqua e modi sicuri per installare elettricisti nella vasca da bagno.

È difficile immaginare una casa di campagna senza un bagno o una sauna. Rilassati, rilassati dal cuore, allevia la stanchezza o usa il bagno come una casa temporanea durante la costruzione della casa principale - ci sono molte opzioni per usarlo. Non sorprende che tra gli utenti di FORUMHOUSE, di anno in anno, vi sia un crescente interesse per il tema "Costruzione di bagni".

Il nostro portale ha già descritto in dettaglio come costruire il bagno corretto in modo indipendente, dove posizionarlo sul sito, come decorare il bagno turco. Continuiamo l'argomento iniziato. Dal nostro materiale imparerai:

  • Quali comunicazioni di ingegneria sono necessarie.
  • Come montare un impianto idraulico semplice ed economico.
  • Quali sfumature devono essere considerate quando si installano elettricisti.

Le sfumature di installazione e selezione delle utilità nella vasca da bagno

Senza comunicazioni correttamente costruite - l'approvvigionamento idrico (opzione - portiamo acqua dal pozzo, non trattiamo), elettricità, ventilazione, fognature e drenaggio, l'uso normale del bagno è impossibile. Allo stesso tempo, a causa delle peculiarità del modo di funzionamento del bagno o della sauna, e questo è l'elevata umidità e temperatura, i requisiti speciali per la sicurezza di utilizzo e la durata sono imposti sulle reti di servizi.

Inoltre, anche in fase di progettazione, è necessario decidere se il bagno sarà una struttura autoportante, o ci limiteremo a costruire una semplice sauna all'interno della casa.

La pratica dimostra che il più delle volte un bagno è costruito sotto forma di un complesso separato per il lavaggio e il bagno. Ci sono opzioni per bagni / saune relativamente semplici, così come strutture complesse e costose (con un'area SPA e una piscina) utilizzate per il relax e l'intrattenimento.

Ora calcoliamo il volume richiesto di consumo di acqua e stabiliamo anche il numero richiesto di punti di pompaggio dell'acqua. Questa è una doccia o un box doccia, un lavandino con un mixer, un punto di connessione per una lavatrice, un sedile del water, un serbatoio di stoccaggio, ecc.

Se si ritiene che una stufa elettrica sia una fonte di calore, ci aspettiamo che la rete elettrica resista al carico aggiuntivo. Non dimenticare lo scaldacqua per la preparazione di acqua calda, e questo è anche un carico aggiuntivo sulla rete elettrica.

Pensiamo in anticipo come fornire elettricità (sotterranea o aerea) e acqua al bagno. Il debito del pozzo è sufficiente, come smaltire il liquame, il serbatoio settico fa fronte allo scarico massiccio di acqua, o è necessario progettare la separazione delle acque reflue, ecc.

Solo raccogliendo tutti i dati necessari e stimando il numero approssimativo di persone che useranno il bagno, è possibile procedere alla progettazione delle reti di ingegneria e alla costruzione diretta del bagno.

Un tale approccio - un'attenta pianificazione, vi permetterà di evitare costose rilavorazioni in futuro quando il bagno / sauna è già costruito. Ad esempio, si scopre che il cablaggio elettrico e gli automi non tirano le apparecchiature elettriche collegate, non ci sono abbastanza punti per collegare l'impianto idraulico e la potenza della pompa non è sufficiente per riempire rapidamente il bagno o la piscina con acqua.

Molte funzionalità, per ognuna di esse è possibile scrivere un articolo separato. Per coloro che desiderano trovare le risposte alle domande di cui sopra, si consiglia di leggere gli articoli: come costruire una fossa settica da soli e osservare tutti i confini dall'impianto di trattamento delle acque reflue ad altri oggetti sul sito, se fare una zona "umida" nella casa e le caratteristiche dell'installazione di ventilazione nelle stanze umide.

Vai avanti Prendiamo ad esempio il solito bagno "budget": una struttura in legno di legno o tronchi. È necessario montare il sistema di approvvigionamento idrico e condurre un elettricista. È necessario capire: quali sono i punti principali su cui prestare attenzione al fine di fornire comunicazioni ingegneristiche di alta qualità.

Installazione di approvvigionamento idrico nella vasca da bagno

La prima cosa a cui pensare quando si progetta un sistema di approvvigionamento idrico in un bagno è la modalità del suo funzionamento - tutto l'anno o stagionale. Se in inverno il bagno non è progettato per essere utilizzato, o il suo lancio è previsto solo nei fine settimana, è necessario assicurarsi che l'acqua venga scaricata dalle tubature e dall'impianto idraulico (ad esempio, un water). Se ciò non avviene, a temperature negative l'acqua si congela e può rompere i tubi.

I nostri utenti risolvono questo problema in diversi modi.

Ho intenzione di mettere una stufa nel bagno con uno scambiatore di calore dell'acqua sul tubo. I gelati qui raggiungono -30 ° C. Non ancora deciso cosa fare con l'acqua. Lascia, rompi. Unisci ogni volta?

Secondo i partecipanti esperti, ci possono essere due opzioni: o scaricare l'acqua o impedire al bagno di congelare. Ad esempio, su consiglio di Dokainfo, utilizziamo un cavo scaldante autoregolante.

Dopo aver completato le procedure del bagno, l'acqua viene scaricata dalla vasca di riscaldamento e dalla doccia. Per garantire che l'acqua si fonda liberamente nel pozzo, mettiamo una valvola di ritegno sulla pompa sommergibile.

Ma il cavo di riscaldamento - questa è un'ulteriore difficoltà durante l'installazione. Sono possibili anche interruzioni dell'alimentazione elettrica. Se una stazione di pompaggio viene utilizzata per creare una pressione nel sistema di approvvigionamento idrico, l'accumulatore diventa un collo di bottiglia. Da esso, con le visite infrequenti al bagno in inverno, devi anche scaricare l'acqua o smontare completamente la stazione e conservarla in una stanza calda.

Esistono modi interessanti di approvvigionamento idrico del bagno, che vengono utilizzati dagli utenti del nostro portale nel periodo invernale.

In estate uso una stazione di pompaggio + uno scaldabagno elettrico per fornire un bagno. Non appena la temperatura scende al minimo, scarico tutta l'acqua dal sistema di approvvigionamento idrico, e in inverno uso acqua importata per far funzionare il bagno. Per 2-3 persone da lavare, abbastanza 50-70 litri. Per le procedure di contrasto, pulire con la neve.

Interessante è anche l'esperienza dell'utente con il nickname 8k84r. La fornitura d'acqua del bagno è fatta così - l'acqua del pozzo viene pompata da una pompa sommergibile. Sopra il bagno turco, in una stanza riscaldata, è montato un idroaccumulatore e una caldaia elettrica per il riscaldamento dell'acqua in estate. Più un sistema aperto con un serbatoio, con acqua dall'accumulatore.

Alla partenza, tutti i rubinetti si aprono e l'acqua viene scaricata nella fogna. Spegnere la pompa, aerare la linea della pompa. Ci vogliono circa 5 minuti: arrivati, allagiamo lo stabilimento, chiudiamo i rubinetti e accendiamo la pompa.

Per chiarezza, offriamo uno schema del sistema di fornitura di acqua di bagno da Putnik2008.

Nota: per il riscaldamento dell'acqua, viene utilizzato un tubo di rame, piegato a spirale, che è stato posto sulle pietre del riscaldatore elettrico.

Una tanica da 30 litri viene utilizzata come serbatoio di stoccaggio.

Ho aggiunto una presa a muro per collegare una caldaia alla conduttura dell'acqua calda. Tubazioni in polipropilene posate con un leggero sbieco, in modo che durante le forti gelate dal sistema si possa scaricare l'acqua. L'intero sistema è stato saldato da solo.

Inoltre, per un semplice schema di approvvigionamento idrico del bagno, è possibile montare una capacità di 200 litri nella "soffitta", che assicurerà una pressione dell'acqua sufficiente all'apertura del rubinetto, o per lavarsi nella doccia. Dopo aver completato le procedure del bagno, lasciamo il rubinetto aperto per 15 minuti fino a quando l'acqua torna spontaneamente nel pozzo, ma tale sistema Spartan è adatto, ovviamente, non per tutti.

Il collo di bottiglia del sistema privo di gravità, con l'uso irregolare del bagno in inverno, può essere la profondità della penetrazione del gelo, che dipende dalla regione. Al fine di evitare il congelamento della tubazione, essa viene posta al di sotto della profondità di congelamento, viene utilizzato un cavo di riscaldamento o è isolato.

Come fare una fornitura d'acqua invernale semplice ed efficiente, che non congela a temperature sotto lo zero e per le quali non è richiesto un cavo di riscaldamento, è descritta nell'articolo sulla casa estiva.

Caratteristiche dell'installazione del cablaggio elettrico nella vasca da bagno

Un vero e proprio sistema di approvvigionamento idrico del bagno è impossibile senza un'affidabile alimentazione della pompa, che fornisce la necessaria pressione dell'acqua nel sistema di approvvigionamento idrico. Inoltre: anche l'illuminazione, gli apparecchi elettrici utilizzati nella vasca da bagno, gli scaldacqua, ecc. Devono essere collegati alla rete elettrica.

Inoltre, a differenza di una casa ordinaria, un bagno / sauna è un luogo con elevata umidità e temperature, il che significa che vengono posti speciali requisiti sulla rete elettrica per garantirne il funzionamento sicuro.

Il bagno è una stanza umida, pertanto il cablaggio nella vasca da bagno viene effettuato in base ai requisiti del Codice di installazione elettrica per saune, bagni e docce.

Da qui: nel bagno turco e nella sala di lavaggio non dovrebbero esserci apparecchi elettrici come una lavatrice, prese, scatole di derivazione e interruttori. Questa apparecchiatura è posizionata nella stanza per il riposo e ogni lampadina (nella custodia a prova di spruzzi) nella stanza del vapore e nella stanza di lavaggio ha un cavo separato. Se per il riscaldamento viene utilizzato un riscaldatore elettrico, quindi per collegarlo, utilizziamo un singolo cavo proveniente dal quadro elettrico nella sala di riposo o in una sala d'attesa.

Acque luride nella vasca da bagno con le proprie mani

Il bagno è un luogo di alta umidità. Per questo motivo, quando si costruisce un bagno, è necessario prendersi cura del drenaggio. Su come puoi fare una vasca da bagno con le tue mani, prova a raccontare nel nostro articolo.

Acque reflue nella vasca da bagno

Contenuto istruzioni dettagliate:

Da dove cominciare

La sistemazione delle acque di scarico dei bagni viene effettuata in fase di costruzione e la rete fognaria deve essere inclusa nel piano generale di costruzione. Le acque reflue nella vasca da bagno, come nella casa, sono costituite da due tipi di reti e strutture: esterne e interne. Il metodo di disposizione di ciascuno di essi da alcuni fattori.

Acque reflue nella vasca da bagno

  1. La struttura della rete fognaria è principalmente influenzata dalla struttura del bagno stesso, che è inteso come il numero di stanze. I bagni possono essere diversi. Nella versione più semplice, il bagno turco e il luogo di lavaggio sono combinati. Ma sempre più spesso nei bagni fanno la doccia separatamente, e persino equipaggiano un bagno. Più stanze includono un bagno, più è difficile il suo sistema di fognatura interna.
  2. Il tipo e le sfumature dell'installazione di un sistema di fognatura da bagno all'aperto dipendono da proprietà del suolo quali la capacità di trasmissione dell'umidità e il livello di congelamento del suolo.
  3. Il drenaggio dei bagni dipende anche dal carico di lavoro. Quindi, per raccogliere e deviare l'acqua da piccole stanze di vapore, è sufficiente un pozzo di drenaggio o altra struttura simile.
  4. Quando si sceglie un metodo di raccolta dell'acqua dalla stanza dovrebbe essere guidato dal tipo di bagno. Ad esempio, nel bagno russo si consiglia di utilizzare la grondaia di drenaggio. Il drenaggio delle acque reflue è anche determinato dal tipo di pavimenti nella stanza del vapore e in altre stanze.

Leggi tutte le caratteristiche di seguito.

Bagni di acque nere domestiche

Come fare una fogna

Anche se nella stanza da bagno vi è un bagno di vapore secco e una doccia è attrezzata per il lavaggio, è necessario anche occuparsi di scaricare l'acqua dal bagno di vapore. È tanto più necessario dotare il sistema fognario di un bagno di vapore umido e dove vapore e lavare nello stesso comparto.

Fai attenzione! Per i sistemi di fognatura da bagno in cui la raccolta di acque reflue proviene da più stanze, compreso il bagno, è obbligatorio installare un riser con ventilazione.

La raccolta di acqua nella vasca da bagno può essere effettuata in vari modi. Prima di tutto dipende da come pensi di posare i pavimenti. Le acque reflue sono poste alla disposizione dei pavimenti. Comune in tutti i sistemi di drenaggio dell'acqua dal bagno è l'osservanza di un pendio sia per i pavimenti stessi che per i tubi di fognatura.

I liquami sono stati posati prima della disposizione dei pavimenti

Se parliamo di pavimenti in legno, le tavole possono essere posate l'una vicina all'altra e si possono lasciare degli spazi tra di esse. Nella prima forma di realizzazione, i pavimenti sono posati, osservando la pendenza da una parete all'altra. Nel punto più basso tra i piani e il muro, viene lasciato uno slot in cui è montato lo scivolo, osservando la pendenza durante la posa. Nel punto più basso della grondaia è collegato al tubo di fognatura, che defluisce dall'edificio.

Pavimenti che perdono, drenaggio dell'acqua

Fai attenzione! Se nel bagno il bagno turco e la stanza di lavaggio sono stanze diverse, lo scivolo può essere posizionato sotto la parete divisoria.

Quando si sistemano le fessure di legno tra le tavole, lasciare uno spazio di 5 mm. Sotto il pavimento in legno, la base è in cemento con l'osservanza di un pendio al centro, dove si posa uno scivolo che si collega con un tubo di fogna.

Invece di una base di cemento per la raccolta di acqua è collocato su un pavimento isolato termicamente sotto un vassoio di legno, ad esempio, realizzato in acciaio zincato.

In alcuni bagni, ad esempio, nell'hammam, realizzare i pavimenti autolivellanti, che posano la piastrella. In questo caso, quando si installa il pavimento, si osserva anche la pendenza, e nel punto più basso è installato un dispositivo di aspirazione speciale: una scala collegata al tubo della fogna. Questa opzione è adatta anche per le docce con pavimento piastrellato.

Pavimenti impermeabili e foro di scarico

Qualunque delle opzioni di cui sopra, la disposizione generale dell'installazione di acque reflue è la seguente.

Passo 1. Fino al momento della posa del pavimento montare i tubi di fogna. Per loro, costruiscono fossati con l'osservanza di una pendenza di 2 cm al metro. La profondità delle trincee può essere di 0,5 - 0,6 m.

Installazione di liquami nella vasca da bagno

Passaggio 2. Sul fondo delle trincee è stato versato un cuscino di sabbia con uno spessore di 15 cm, ha manomesso l'osservanza del pendio.

Passaggio 3. Posare i tubi della fogna. Ora spesso prodotti usati e polipropilene. Il diametro del tubo consigliato è 100 mm.

Tubi di plastica fognaria nelle pareti dei bagni del compartimento di lavaggio

Passaggio 4. Se necessario, installare un montante per fognatura, fissato alla parete con morsetti. Assicurati di dotare la ventilazione riser in una delle due opzioni:

  • il tubo verticale si estende sul tetto;
  • tagliare il montante appena sopra il livello di apparecchiature sanitarie e installare una valvola di ritegno sul tubo.

Software di ventilazione della valvola (aeratore)

Riser scarti e la sua ventilazione

Passaggio 5. Coprire i pavimenti con uno dei metodi sopra menzionati.

Passaggio 6. Collegare al sistema di fognatura della grondaia con griglie o scale.

Fai attenzione! Nei punti di collegamento con il tubo di scarico di qualsiasi presa d'acqua, è necessario installare una trappola d'acqua (sifone), che impedisca la penetrazione di cattivi odori nella stanza. Le scale sono generalmente dotate di guarnizioni idrauliche integrate.

Come la grondaia utilizzava prodotti in plastica, ghisa, cemento amianto. In precedenza, venivano usati acciaio e legno, ma venivano rapidamente distrutti. Il diametro minimo della grondaia è di 5 cm.

Passaggio 7. Se necessario, collegare un WC e altri dispositivi sanitari al sistema fognario.

A questa installazione di liquami all'interno del bagno è finita. Ma come ogni sistema fognario, lo smaltimento degli scarichi della vasca comprende anche elementi esterni, le cui varianti saranno descritte di seguito.

Bagni di fogna esterni

Esistono diversi modi per organizzare la sezione esterna del sistema di acque reflue del bagno. Lo smaltimento delle acque reflue dipende dal loro volume, dal clima e dal tipo di suolo, nonché dalla possibilità di scarico nel sistema fognario centrale o locale.

Drenaggio bene per un bagno

Per terreni ben permeabili con livelli di acque sotterranee profonde, i pozzi di drenaggio sono spesso utilizzati per smaltire gli scarichi delle vasche da bagno. Farli da soli è abbastanza semplice.

Fase 1. In primo luogo, una vasca viene scavata a una distanza di circa due metri dal bagno, la cui area inferiore è di 1 mq. Questo è un pozzo per un pozzo. La sua profondità deve essere di almeno 1 metro e dipende dalla profondità del gelo.

Passo 2. Per lui dal bagno scavare una trincea per tubo di fogna esterna. La profondità del fossato dovrebbe essere tale che la tubazione corra al di sotto del punto di congelamento del terreno. La trincea è fatta con l'osservanza della pendenza.

Passo 3. Sul fondo della fossa, riempire lo strato filtrante di macerie, argilla espansa o sabbia-ghiaia. L'altezza del carico filtrante dovrebbe essere leggermente superiore al livello di zero temperature del terreno.

Fai attenzione! Una miscela di sabbia e ghiaia è soggetta ad insabbiamento, quindi dovrà essere cambiata più spesso.

Passo 4. Il fondo della trincea viene versato con una soluzione grassa dell'argilla da cui è formato lo scivolo. Assicurati di rispettare una pendenza di 2 cm per metro lineare.

Passaggio 5. Nella trincea viene posta una tubazione dal bagno allo strato filtrante del pozzetto di scarico.

Passaggio 6. Se necessario, il tubo viene isolato ulteriormente, ad esempio, con lana minerale.

Passo 7. Eseguire un riempimento con il terreno del pozzo e i fossati con il tubo, pressato.

Raccolta dell'acqua nella fossa

Se il bagno è costruito sul sito, il cui terreno non attraversa bene l'umidità, quindi per la semplice variante di smaltimento dei rifiuti, viene realizzata una fossa sotto il pavimento del bagno.

Priyamok sotto il pavimento del bagno

Passo 1. Sotto il pavimento futuro scavano un piccolo foro, che può avere la forma di un cubo con una lunghezza minima del bordo di mezzo metro.

Passaggio 2. Le pareti e il fondo del pozzo sono riempiti di cemento. È necessario per l'impermeabilizzazione. Come protezione contro la perdita di umidità, è possibile utilizzare qualsiasi materiale impermeabile.

Passaggio 3. Alla fossa ad un'altezza di 0,1 m dal tubo di discesa del pavimento, che si estenderà oltre il bagno e il sito sotto una pendenza. Non appena la coppa raggiunge un certo livello, il liquido verrà rimosso attraverso questa tubazione.

Dispositivi per drenare l'acqua su terreni argillosi

Passaggio 4. Come blocco idraulico nella fossa, posizionare la piastra sotto la pendenza. È fissato in tre punti al tubo, ad eccezione del fondo. Dal bordo inferiore del piatto al fondo dovrebbe essere 50mm.

Passaggio 5. Posare il pavimento sotto il pendio al centro della stanza. In fondo al piano di montaggio scivolo, andando nella fossa con una pendenza.

Passaggio 6. Nel pozzo entrare nello scivolo.

L'acqua nella buca può essere raccolta in un altro modo. Questa opzione è adatta per i pavimenti con fessure. In questo caso, sotto il pavimento principale in legno, fare un pavimento di cemento ruvido con una pendenza che va al centro. Nel punto centrale c'è una fossa di cemento. L'acqua filtra attraverso le fessure e nella fossa, da lì viene rimossa fuori dal bagno.

Pozzo di drenaggio e fossa sono adatti solo per bagni semplici, in cui non ci sono servizi igienici, e quindi rifiuti fecali.

Collegamento a fosse settiche e fognature centrali

Installazione corretta di una fossa settica

Schema di sistema di drenaggio completo

Se la rete fognaria centrale passa attraverso il sito, allora non solo le acque reflue della casa, ma anche i bagni possono essere collegati ad essa. Per fare ciò, è necessario ordinare un progetto di smaltimento dell'acqua nella società di progetto e fornirlo ai proprietari delle reti centrali.

Per lo smaltimento di un gran numero di scarichi della vasca con componenti fecali, è possibile procedere come segue:

  • stabilire un serbatoio di stoccaggio, per lo svuotamento che, se necessario, causa macchina assenizatorsky;
  • collegare i liquami del bagno alla fossa settica che pulisce gli scarichi della casa.

È anche possibile installare una fossa settica separata, ma ciò richiede costi finanziari aggiuntivi che non sono giustificati per un bagno che non viene utilizzato quotidianamente.

In conclusione

La fognatura anche nel più semplice dei bagni è un elemento necessario che non solo salverà il tuo sito dall'inquinamento causato dagli scarichi, ma anche l'edificio dall'azione dell'umidità. Quanto più necessario è la disposizione del sistema per l'utilizzazione delle acque di scarico per i grandi bagni, in cui vi è un bagno con doccia separato, così come un bagno. In questo caso, i sistemi di trattamento delle acque reflue locali sono più adatti per la raccolta e lo smaltimento delle acque reflue.

Le acque reflue nella vasca da bagno sono estremamente importanti.

Le regole principali per il dispositivo di depurazione nella vasca da bagno, come in casa, è di rispettare la pendenza e l'installazione di serrature idrauliche, nonché la ventilazione del riser, se la sua installazione è necessaria. Considerate queste sfumature comuni, nonché private per ogni tipo di sistema per lo smaltimento degli scarichi delle vasche da bagno, è possibile dotare le toilette dei bagni con le proprie mani.

Installazione di acque reflue per un bagno con le proprie mani

Un moderno bagno russo non è solo una procedura igienica e di miglioramento della salute, ma anche un riposo in una compagnia allegra e amichevole, soprattutto se lo organizzi in modo tale che nulla interferisca con il trascorrere del tempo piacevolmente e proficuamente.

Uno dei momenti più importanti della costruzione del proprio bagno è un sistema fognario appositamente realizzato per un bagno con le proprie mani. Poiché durante le procedure del bagno è richiesto un uso affidabile dell'acqua utilizzata, assicurando il mantenimento dell'umidità ottimale nelle stanze, il sistema di scarico deve essere sufficientemente efficace. Anche nella toilette da bagno, ovviamente, non sarà superfluo.

Tipi di acque di scarico del bagno

Una sauna costruita con le proprie mani, il sistema fognario in cui non ha sufficiente efficienza e qualità, non può funzionare in modo ottimale. Al fine di determinare le varie opzioni per la produzione dello sfioratore, è necessario notare che il sistema fognario nella vasca da bagno può essere di diversi tipi.

In particolare, può essere fognario:

  • tipo di pressione;
  • flusso libero;
  • elemento di un sistema centralizzato.

I fattori che determinano la scelta di un particolare sistema sono:

  • costruzione di stabilimenti balneari;
  • intensità d'uso del bagno;
  • la natura del suolo nel sito in cui verrà costruito il bagno;
  • livello accettabile di costi;
  • disponibilità del sistema fognario centrale.

Il modo più semplice per disporre i liquami nella vasca da bagno con le proprie mani, lo schema che fa riferimento a un gruppo di dispositivi di drenaggio attivo o passivo collegati a un singolo sistema.

Se c'è un collettore di scarico nelle vicinanze, il dispositivo di scarico nel bagno si riduce a portare il tubo di scarico a esso e scaricano acque reflue in esso per gravità o utilizzando una pompa.

Il sistema di fognatura a pressione è solitamente dotato di bagni o saune eretti sotto la parte superiore del terreno, ad esempio nel seminterrato o nel seminterrato. Per questo, viene installato un sistema di tubazioni attraverso il quale l'acqua dopo l'uso viene scaricata nel pozzetto e quindi nel serbatoio di pulizia.

Le capacità di compensazione sotto la fognatura per un bagno le mani possono essere fatte di plastica o acciaio inossidabile. Per organizzare la circolazione dell'acqua nel sistema di un tale campione viene utilizzata la stazione di pompaggio (compatta). Inoltre, il tipo di scarico delle acque reflue può essere collegato al sistema interno con la successiva conclusione al piano seminterrato o seminterrato (seminterrato).

Le acque reflue a pressione per un bagno hanno una durata sufficiente, sono rapidamente e semplicemente montate e mantenute facilmente e senza costi aggiuntivi. Gli svantaggi di questo schema includono la necessità di una pompa di design speciale, così come l'alimentazione supplementare e il consumo energetico.

I tubi per le acque reflue a flusso libero sono installati sotto una pendenza in direzione del serbatoio del pozzetto. A causa di ciò, l'acqua usata scorre nel pozzetto per gravità senza ulteriori sforzi e l'uso della tecnologia.

Le acque reflue a flusso libero per un bagno hanno qualità positive come:

  • installazione semplice;
  • basso costo di materiali e opere;
  • alta efficienza nel rispetto di tutte le istruzioni e tecnologie;
  • facile manutenzione durante l'uso.

Affinché l'uso di acque reflue di tipo non a pressione non causi problemi, è necessario innanzitutto studiare attentamente la qualità del suolo e la natura del rilievo nell'area selezionata.

Se esiste un sistema di fognatura centrale nel villaggio in cui deve essere costruito il bagno, è meglio collegare lo scarico ad esso, soprattutto se la distanza dalla stanza della sauna al sistema di fognatura centrale è abbastanza piccola da fornire la pendenza necessaria dei tubi di alimentazione.

Inoltre, in presenza di una fognatura centralizzata con impianti di trattamento delle acque reflue, il sistema fognario può essere installato in un bagno con toilette con le proprie mani. In ogni caso, la connessione deve sempre essere coordinata con l'amministrazione del villaggio.

Al collegamento con un collettore è possibile utilizzare sia la testa di pressione, sia la versione a flusso libero della rete fognaria. La principale differenza in questo caso è che l'acqua dopo l'uso farà scorrere per la prima volta il serbatoio del sistema. Ciò aumenta l'efficienza della connessione e la semplifica notevolmente. Dopo tutto, non è necessario installare singole fosse settiche e fosse settiche, e la soluzione alla domanda su come fare le fogne in un bagno con le proprie mani è molto più facile.

È sufficiente equipaggiare un numero sufficiente di piccoli bagni con il sistema di fognatura più semplice. Il principio base della sua disposizione è creare un pozzo di drenaggio. L'acqua dopo l'uso passerà direttamente nel terreno.

Regole di sistemazione del pozzo di drenaggio

Per un pozzo di drenaggio, è necessaria una profondità doppia rispetto al livello massimo di congelamento del suolo durante la stagione fredda. In particolare, in caso di congelamento stagionale del terreno a 1 m, sarà richiesto un pozzo di drenaggio profondo 2 m o più.

La profondità massima del congelamento del suolo nella regione può essere determinata sperimentalmente utilizzando un foro di prova o usando la formula approssimativa: Lп = К * (- Тср), dove L è la profondità di congelamento, К è il coefficiente del suolo di congelamento e (-Тср) è la temperatura stagionale totale negativa media per regione. I coefficienti di congelamento di vari terreni, così come i livelli di temperature medie negative, possono essere presi dai libri di riferimento delle costruzioni.

Per la disposizione dei liquami sulla base della fossa di drenaggio può essere richiesto:

  • rottami;
  • pala;
  • livello di costruzione;
  • piombino;
  • secchi per il terreno;
  • corda;
  • sistema di blocco.

La costruzione del pozzo inizia con la marcatura e il livellamento del sito, dopo di che viene tracciato il perimetro del pozzo di drenaggio e viene eseguito lo scavo. La verticalità delle pareti del pozzo viene controllata usando un filo a piombo o un livello.

Nel caso in cui il terreno nella posizione del foro di scarico sia libero, morbido e instabile, le pareti del pozzo devono essere rinforzate con mattoni o lastre di cemento.

Il diametro (o larghezza) del pozzo viene calcolato sulla base di considerazioni sul consumo di acqua una tantum o giornaliero, nonché sulle proprietà assorbenti del suolo. Con quantità relativamente piccole di flusso d'acqua fino a 0,5 - 1 m³ al giorno, il diametro del pozzo può essere di circa 0,8-1 m. A grandi valori di volumi di flusso, il diametro del pozzetto di drenaggio dovrebbe essere aumentato.

Acque luride nella vasca da bagno con le proprie mani - una guida passo passo per la produzione di un pozzo di drenaggio:

  1. Scavando fori della profondità e del diametro richiesti
  2. Allineamento pulito delle pareti e del fondo del pozzo finito.
  3. Coprire il fondo di un cuscino di terra, il cui spessore deve essere di almeno 10 cm.
  4. Collegamento di un pozzo e un bagno una trincea speciale.
  5. Creare una grondaia nella fossa livellando la compattazione del terriccio.
  6. Dormire e livellare sopra un cuscino di argilla sul fondo della fossa di materiali sfusi (macerie, ghiaia, sabbia) per creare il drenaggio.
  7. Distribuzione e livellamento accurato in cima all'intero sistema dello strato di terreno, che deve essere accuratamente manomesso.
  8. Posa e isolamento della fuoriuscita di liquami, che impedirà il suo congelamento nella stagione fredda.
  9. Produzione di una copertura rimovibile di un pozzo, per la sua riparazione e servizio.

Una menzione speciale va fatta del fatto che lo scivolo diretto al pozzo viene fatto con una pendenza di almeno 3 ° nella direzione dello scarico dell'acqua. Altrimenti ristagnerà e sarà impossibile usare il sistema.

Il seguito esatto delle istruzioni è un impegno dell'uso a lungo termine di acque reflue per un bagno con un pozzo di drenaggio. Soprattutto se il drenaggio nella parte inferiore del pozzo verrà periodicamente setacciato o sostituito per rimuovere lo sporco depositato e piccoli detriti.

Tubi per il bagno delle acque reflue

Tubi correttamente selezionati montati nella tubazione, un impegno del normale funzionamento del sistema fognario per un bagno a lungo. Pertanto, i tubi utilizzati per la sistemazione delle acque reflue per un bagno dovrebbero essere detto in particolare.

Tra i materiali da cui si possono realizzare tubi:

  • acciaio;
  • ghisa;
  • amianto;
  • plastica, in particolare, cloruro di polivinile.

I tubi di questi materiali hanno le loro caratteristiche, che dovrebbero essere discusse in maggior dettaglio. La ghisa ha una percentuale significativa e costi elevati. La durata di servizio dei tubi in ghisa è in media mezzo secolo. Anche se può essere notevolmente meno sotto l'influenza di vari fattori o un po 'di più con un uso attento.

Tubi di acciaio usati di recente molto meno frequentemente. Ciò è dovuto al fatto che sotto l'influenza dell'umidità, l'acciaio inevitabilmente arrugginisce, nonostante tutti i rivestimenti protettivi.

I tubi di amianto hanno una durata di servizio quasi illimitata. La loro installazione viene eseguita con poco sforzo. Pertanto, sono stati molto apprezzati dagli sviluppatori privati ​​per molto tempo. Anche se ora invece di tubi di amianto sono sempre più utilizzati tubi in PVC.

La plastica per la sistemazione dei liquami è considerata l'opzione più adatta. I tubi da esso sono durevoli, resistenti, facili da installare. Inoltre, il tubo di plastica per il bagno avrà un costo inferiore rispetto all'acciaio o alla ghisa.

La cosa principale da ricordare è che per la sistemazione delle acque reflue è necessario applicare tubi di cloruro di polivinile clorurato. Sono resistenti a temperature molto elevate. Sono facili da consegnare al luogo di costruzione del bagno. Questi tubi sono montati rapidamente e senza sforzo.

Installazione del sistema fognario

Le acque reflue per il bagno nel paese con le proprie mani vengono montate in base allo specifico sistema di drenaggio dell'acqua dopo l'uso. Affinché l'intero sistema funzioni a lungo e in modo impeccabile, è necessario familiarizzare in anticipo con il metodo di assemblaggio, tenere conto delle condizioni per l'utilizzo futuro del bagno e eseguire correttamente i calcoli preliminari.

Fognature per il bagno, come montare e posare le fogne con le proprie mani? Prima di tutto, è necessario posare i tubi di scarico da tutte le stanze all'interno del bagno. L'angolo del tubo è richiesto da 3 a 5 °. Nel processo di installazione nelle immediate vicinanze dei fori di drenaggio, è necessario installare valvole idrauliche sui tubi di scarico - Curve a forma di U. Ciò contribuirà a prevenire il flusso di ritorno dei gas di scarico nella stanza.

Dopo aver installato i tubi, è necessario posare il pavimento con lo stesso angolo di inclinazione verso il foro di scarico, dotato di un filtro primario. Successivamente, vengono costruiti un montante ventilato e griglie.

Quindi, vicino al bagno, il pozzo di drenaggio è equipaggiato secondo le istruzioni sopra descritte, si effettua l'installazione di un serbatoio di decantazione e di stoccaggio o viene fornita una connessione al collettore centrale. Dopo che tutti i sistemi e le trincee di collegamento sono stati ricoperti da uno strato di argilla, lo strato superiore del terreno deve essere livellato e pressato con cura.