Come rendere l'acqua di scarico dal bagno - opzioni per il drenaggio

La rimozione dell'acqua usata dal bagno è un punto abbastanza importante che deve essere preso in considerazione nella fase di progettazione dell'edificio. Lo scarico tempestivo dell'acqua impedisce la diffusione di umidità e muffa nella stanza, prolungando così seriamente la vita del bagno e la sua fondazione. Su come drenare correttamente il bagno, e sarà discusso in questo articolo.

Disposizione del tubo di scarico

Prima di fare lo scarico nel bagno, vale la pena considerare tutti i possibili schemi di drenaggio, vedere foto e disegni di questi sistemi. Il design classico, la cui efficacia è stata testata nel corso dei secoli, è un normale tubo di scarico installato durante la posa delle fondamenta per il bagno. Quando si sistema il tubo viene montato con una pendenza naturale rispetto al foro di drenaggio, poiché in questo caso non è richiesto alcun isolamento aggiuntivo.

Il pozzo per l'acqua utilizzata viene posato a una distanza di 3-5 metri dal bagno e viene rinforzato per evitare la spruzzatura dei bordi. L'opzione migliore è costituita da anelli o telai in cemento già pronti, completamente riempiti di cemento. In fondo alla fossa viene sistemato un filtro in modo che l'acqua penetri nel terreno.

Il tubo non dovrebbe avere le curve anche minime - porta sempre ad intasare il canale, e sarà molto più difficile pulirlo. Scegliendo il materiale, non dovresti usare soluzioni non testate - i tubi di fognatura standard sono usati per scaricare l'acqua dal bagno.

Il semplice drenaggio nella vasca da bagno viene installato secondo il seguente algoritmo:

  • In primo luogo, viene preparato un pozzo, a cui è installata una trincea, dotata di una pendenza fino al punto di raccolta dell'acqua;
  • Un tubo di fogna viene posato in una fossa (è consigliabile utilizzare materiali isolanti termici in questa fase);
  • Un pavimento di cemento è creato nel vano di lavaggio, la cui pendenza generale è diretta verso il tubo di scarico;
  • Per il normale funzionamento dello scarico, indipendentemente dalla stagione, l'ingresso del tubo deve essere chiuso con una griglia che raccoglierà tutto l'inquinamento;
  • Sulla parte superiore del massetto di cemento colato, è possibile posare le piastrelle, scegliendolo in base alla decisione di progettazione;
  • Sulla piastrella è necessario posare speciali reticoli di legno per il bagno, che impediscono ai piedi nudi di entrare in contatto con la piastrella riscaldata.

Modi per scaricare l'acqua dal bagno

La selezione dello schema ottimale per rimuovere l'acqua usata dal bagno viene sempre eseguita individualmente, in base alle possibilità finanziarie e al carico pianificato sul sistema di drenaggio.

In generale, il flusso d'acqua nel bagno può essere suddiviso in due categorie principali:

  • Sistemi situati direttamente sotto la fondazione dell'edificio;
  • Sistemi per i quali è installato un serbatoio dell'acqua separato al di fuori del perimetro del bagno.

Quest'ultima opzione ha più vantaggi, ma il suo costo è troppo alto e richiederà un grande sforzo. Vale la pena esaminare entrambe le categorie in modo più dettagliato per capire quanto sarebbe appropriata la loro applicazione in una situazione specifica.

Disposizione semplice dell'imbuto

La versione classica del sistema di bilancio per scaricare l'acqua dalla vasca è un imbuto, che si trova direttamente sotto il pavimento del bagno. Le pareti dell'imbuto vengono cementate e rafforzate con l'aiuto di un vetro liquido. Un tubo di scarico è installato all'interno dell'imbuto attraverso il quale l'acqua può spostarsi all'esterno della stanza. Leggi anche: "Come fare un bagno di scarico dell'acqua - opzioni per i dispositivi di depurazione".

All'esterno, una fossa ordinaria viene installata con pareti rinforzate con mattoni, o una costruzione fatta di una canna di metallo con un fondo mancante. In ogni caso, il fondo del pozzo è coperto di ghiaia e su di esso è posato un coperchio costituito da una fitta lamiera di metallo. Anche per il normale funzionamento della fossa è necessario un tubo di ventilazione. Un tale scarico da un bagno in un barile può funzionare senza problemi per una dozzina di anni.

Disposizione di un foro di scarico dietro il bagno

C'è un opinione diffusa che il più efficace è quello di scaricare dal bagno oltre i suoi limiti. L'argomento principale a favore di questa opinione è il fatto che il terreno asciuga molto lentamente anche in estate, e in inverno l'acqua gela completamente, con il risultato che il pavimento del bagno turco sarà freddo per tutta la stagione.

Tuttavia, vi è una dichiarazione inversa, secondo cui, con l'uso raro di un bagno, tali problemi possono essere evitati. Spesso si aggiunge anche a questo che è possibile raccogliere sabbia grossolana in cui l'acqua non ristagna.

Alla fine, la scelta rimarrà individuale, ma se si tratta di creare un pozzo, allora si può usare lo schema popolare, che richiede l'implementazione delle vecchie ruote per auto necessarie per sistemare le pareti della fossa e tubi di plastica collegati alla struttura.

Per impedire l'ingresso di odore nella stanza, è necessario creare un sigillo d'acqua, che richiederebbe i seguenti passaggi:

  1. Hai bisogno di prendere un secchio di plastica di 5 litri. Un tubo di metallo è disposto attraverso il pozzo nella parte inferiore della ruota, che si trova più vicino alla parte superiore della struttura. Dal tubo con una maniglia di nastro zincato pende un secchio.
  2. Il bordo del tubo di fognatura è chiuso con corrugazione, che scorre dritto nel secchio. A causa dell'acqua nel secchio, e funzionerà la trappola.

Scegliere un sistema per un gran numero di persone

Dovrebbe essere chiaro che con un diverso numero di visitatori al bagno, vengono imposti diversi requisiti al sistema di drenaggio dell'acqua, determinando dove l'acqua lascia il bagno:

  1. Per un piccolo numero di persone che utilizzano un bagno, un semplice foro di drenaggio situato sotto la fondazione è abbastanza adatto.
  2. Per un gran numero di visitatori sarà necessaria una fossa separata, che è collegata al tubo. Vedi anche: "Come fare un buco nel bagno con le tue mani - il consiglio del maestro".

Come dimostra la pratica, l'opzione migliore per la maggior parte dei casi è una fossa settica, che svolgerà le funzioni di raccolta e depurazione delle acque reflue. Per saperne di più su tali costruzioni, vale la pena leggere un paio di articoli su cosa sia una fosse settica, come realizzarla e dove usarla.

conclusione

Creare una buona fuga per un bagno al cottage è semplice. La cosa più importante in questa materia è decidere in anticipo come verrà utilizzato attivamente il bagno e costruire su questo indicatore quando si crea un sistema di drenaggio.

Come fare un bagno di scarico

Il bagno privato è il sogno della maggior parte dei proprietari di case. Molti di loro si stanno imbarcando nell'auto-costruzione per trasformare il sogno in realtà. Uno dei momenti più importanti nella costruzione è l'organizzazione del drenaggio dell'acqua. Una costruzione progettata e installata correttamente proteggerà la fondazione e le parti in legno dalla distruzione, prevenendo la possibile comparsa di funghi e odori sgradevoli. Come fare un bagno in tutte le regole? Scopriamolo.

Sistema fognario domestico

La raccolta di acque reflue nella vasca da bagno può essere effettuata in diversi modi. La scelta dell'opzione migliore dipende dal tipo di pavimenti che si intende posare. Possono perdere o non colare. Nel primo caso, si prevede di dotare un serbatoio speciale per la raccolta dell'acqua, da cui gli scarichi andranno giù per lo scarico. Nel secondo caso, un pavimento inclinato è attrezzato, e grondaie e scalette sono montate lungo le quali scorre l'acqua.

L'opzione di organizzare lo scarico nel bagno

In ogni caso, il sistema di fognatura deve essere attrezzato prima della posa del pavimento. Lo schema generale della sua installazione è il seguente:

  1. Stiamo preparando solchi per tubi di fogna. Le eseguiamo con una pendenza di 2 cm per metro lineare. La profondità di tali fosse può variare da 0,5 a 0,6 m.
  2. Nella parte inferiore delle scanalature poniamo un cuscino di sabbia alto circa 15 cm e tamponiamo con cura. In questo caso, non dimenticare il pregiudizio e monitorarlo costantemente.

Processo di deposizione del cuscino di sabbia

Installazione del montante della fogna

Attaccare la grondaia con le barre

Importante: per prevenire l'odore sgradevole dei liquami nella stanza, tutte le sezioni del collegamento tra l'ingresso dell'acqua e il tubo di scarico devono essere dotate di sifoni. Tutti i modelli di scale sono già dotati di guarnizioni idrauliche integrate.

A questa installazione di acque reflue all'interno del bagno può essere considerato completo. Resta solo da collegare al sistema sanitario e alla toilette, se necessario. Ora è il momento di fare il liquame all'aperto.

Video: il processo di installazione dei liquami nella vasca da bagno con le proprie mani

Come scegliere un metodo di drenaggio?

Ci sono molte opzioni per organizzare un sistema di fognatura da bagno all'aperto. Quando si sceglie uno di questi è necessario prendere in considerazione i seguenti punti:

  • intensità stimata dell'uso del bagno;
  • la dimensione dell'edificio;
  • tipo di terreno sul sito;
  • profondità di congelamento del suolo;
  • la presenza o l'assenza di un sistema fognario;
  • la possibilità di connettersi a un sistema fognario centralizzato.

Questi sono gli aspetti più importanti che ti permetteranno di determinare il modo migliore per deviare l'acqua. Ad esempio, per un piccolo bagno, in cui due o tre persone si lavano una volta alla settimana nella stagione calda, non si deve equipaggiare un sistema fognario complesso con la filtrazione del suolo. Ci sarà abbastanza pozzo di scarico o anche una fossa sotto l'edificio. Mentre per un bagno in cui è previsto il lavaggio tutto l'anno, è richiesto un sistema di diramazione più difficile.

Sistema di fognatura progettato per l'uso durante tutto l'anno.

Il tipo di terreno è importante. Per terreni sabbiosi ben assorbenti, un pozzo di drenaggio sarà la soluzione migliore. Per i terreni argillosi non funzionerà. Qui, l'opzione migliore sarebbe la disposizione di un foro di scarico, da dove verranno periodicamente rimossi gli scarichi. Durante l'installazione del sistema non è necessario dimenticare il livello di congelamento del suolo. Se non viene preso in considerazione, l'acqua nei tubi posti sopra questo livello si congelerà in caso di freddo intenso e distruggerà il sistema fognario.

Modi per organizzare lo scarico di rifiuti

Esistono diversi modi efficaci e relativamente economici per organizzare lo scarico dell'acqua nella vasca da bagno. Tutti loro sono abbastanza facilmente eseguiti indipendentemente. Considera i loro principali vantaggi e svantaggi.

Scolare bene

È un contenitore ermetico in cui si accumulano gli scarichi del bagno. Quando il pozzo è pieno, viene svuotato con una macchina speciale. I vantaggi del sistema:

  • semplicità nella disposizione;
  • non richiede cure particolari;
  • basso costo

Disposizione del pozzo di scarico

Gli svantaggi includono quanto segue:

  • la necessità di chiamare regolarmente la macchina aspenizatorsky, che comporta alcuni costi.
  • l'organizzazione di un comodo accesso di attrezzature speciali al pozzo;
  • il pozzo di scarico dovrebbe essere attrezzato nel punto più basso del sito.

Drenaggio bene

Viene eseguita sotto forma di un pozzo riempito con un filtrato che pulisce le fognature. Sabbia, pietrisco, piccoli frammenti di mattoni o scorie di fornace possono essere usati come riempitivi. Vantaggi del design:

  • basso costo;
  • semplicità nella disposizione.

Drenaggio bene - come elemento di drenaggio dell'acqua dal bagno

Il sistema ha solo un inconveniente: è necessario cambiare il filtrato contaminato per circa un anno o per pulirlo, il che richiede un serio lavoro.

fossa

Fossa scavata direttamente sotto il pavimento della lavanderia nella vasca da bagno. Il suo fondo è riempito con un filtrato, attraverso il quale passano gli scarichi, vengono puliti e gradualmente passano negli strati inferiori del terreno. I vantaggi del sistema:

  • non è richiesto l'uso di condotte e altri elementi strutturali;
  • basso costo di installazione.

Priyamok: il modo più semplice per sistemare i liquami nella vasca da bagno

Gli svantaggi includono:

  • bassa larghezza di banda;
  • la tecnologia non è adatta per l'uso nella costruzione di bagni con fondamenta di soletta;
  • adatto per l'uso solo su terreni ben assorbenti.

Utilizzando il metodo di filtrazione del suolo

Si tratta di un sistema costituito da una fossa settica e tubi che divergono da esso, attraverso il quale viene scaricata l'acqua depurata. I tubi sono posti sotto un pendio in modo che il liquido vada per gravità e sia assorbito dal terreno. Vantaggi del design:

  • lavoro completamente autonomo;
  • può essere utilizzato per la sistemazione di sistemi fognari a tutti gli effetti con diversi punti per la raccolta degli scarichi;
  • la possibilità di pulire non solo gli effluenti "grigi", ma anche "neri", in questo caso è installato almeno un serbatoio settico anaerobico.

Metodo di filtrazione a terra dei liquami

Svantaggi significativi:

  • la necessità di allocare terreni per una fossa settica;
  • processo di installazione che richiede tempo, la necessità di un gran numero di lavori di terra;
  • costo piuttosto elevato di attrezzature e materiali di consumo.

Come opzione, puoi prendere in considerazione la connessione a una fogna centralizzata. Questa è la soluzione ottimale al problema delle acque reflue. In questo caso, non saranno necessari dispositivi esterni per la ricezione e l'elaborazione dei rifiuti. Un altro vantaggio è la possibilità di collegare più punti d'acqua contemporaneamente. Gli svantaggi di questa opzione possono essere considerati l'alto costo dei servizi degli appaltatori e la burocrazia burocratica, che spesso si verifica quando si rilasciano permessi.

Scolare bene: tecnologia di produzione

Pozzetto di scarico - una soluzione pratica per lo smaltimento delle acque reflue. Può essere equipaggiato in diversi modi. Il più semplice è scavare un contenitore di plastica o metallo nel terreno. Puoi fare un pozzo di anelli di cemento armato, riempire le pareti con cemento o posare i mattoni. Considera in dettaglio l'ultima opzione.

Scolare bene - ottima soluzione per drenare i liquami

Iniziamo scegliendo il posto giusto. Dovrebbe essere situato nel punto più basso del sito, dal momento che le acque reflue dovranno muoversi per gravità. Inoltre, teniamo conto del fatto che la fossa dovrà essere regolarmente scaricata dagli scarichi, pertanto è necessario fornire un comodo accesso agli asenatori. Dopo aver delineato la posizione, procediamo a lavorare:

  1. Scavare un buco Questo è un processo che richiede tempo che può essere facilitato utilizzando un escavatore. Se questo non è possibile, scavare una pala, guardando attentamente lo stato delle pareti. Dovrebbero essere lisci e non sgretolarsi. La forma della fossa può essere qualsiasi. L'opzione migliore è un quadrato o un rettangolo, che è molto più facile da formare.

Scaviamo bene un buco per lo scarico

Cucinando il fondo per drenare bene

Suggerimento: invece di cementare il fondo del foro di scarico, puoi posare una lastra di cemento della dimensione desiderata.

Disposizione di un pozzo di scarico dai mattoni

Installare il soffitto per lo scarico bene

Il foro di scarico è pronto per il funzionamento.

Drenaggio bene

Un tale sistema può essere installato solo su un sito con acque sotterranee profonde. In caso contrario, a causa delle caratteristiche di progettazione del pozzo di drenaggio, sarà costantemente riempito con acqua di falda e non ci sarà più spazio per gli scarichi. Prima di iniziare il lavoro, determiniamo il luogo in cui si troverà il pozzo. Portalo in modo ottimale dalla parete del bagno a 2 metri. Se la distanza è maggiore, ci saranno alcune difficoltà con l'organizzazione della pendenza necessaria del tubo di scarico, che è necessario affinché gli scarichi scorrano per gravità.

Il pozzo di drenaggio è un ottimo modo di sistemazione della rete fognaria in un bagno

Inoltre, la vicinanza del pozzo minaccia la fondazione con umidificazione o cedimenti. Dopo aver deciso sul sito di installazione, scopriamo di quali materiali abbiamo bisogno per l'installazione. Dipende dal tipo di terreno. Se non si sbriciola, non avremo bisogno di rafforzare le pareti della fossa. Tuttavia, tali terreni non si trovano ovunque. Molto spesso i muri devono essere rafforzati. Questo può essere fatto in diversi modi:

  • Scava un contenitore di metallo o di plastica senza un fondo, nelle cui pareti è necessario praticare dei fori per il deflusso dell'acqua.

Drenare bene dall'interno

Drenaggio dei pneumatici

Iniziare:

  1. Stiamo preparando un pozzo per il pozzo. È ottimale se ha una forma cilindrica. La pressione sui muri in questo caso sarà uniforme. Inoltre, la fossa di questo modulo raramente richiederà una riparazione.

Stiamo preparando un pozzo per il pozzo

Base del filtro nella parte inferiore del pozzetto di scarico

L'aspetto del drenaggio bene

Il pozzo di drenaggio è pronto per l'uso.

Suggerimento: se la zona è sabbiosa, è un terreno ben assorbente, invece di un pozzo, è possibile dotare un drenaggio orizzontale. È una trincea di circa 1 m di lunghezza, 0,3 m di larghezza e 1 m di profondità, un cuscino di macerie alto 20 cm è posato sul fondo e il terreno viene versato sopra di esso. L'effluente scorre direttamente su questo cuscinetto, viene pulito e assorbito nel terreno.

fossa

Il pozzo è un serbatoio per gli scarichi, situato direttamente sotto il bagno. Dovrebbe essere chiaro che un tale sistema sarà efficace solo per i piccoli bagni, che vengono usati raramente. Il lavoro sulla sistemazione del pozzo viene eseguito nella seguente sequenza:

  1. Sotto il pavimento del futuro scaviamo una buca, il cui volume sarà sufficiente per raccogliere l'acqua.
  2. Rinforziamo le pareti della fossa in qualsiasi modo disponibile: mattoni, pietra selvatica o ardesia.
  3. Nella parte inferiore del serbatoio risultante viene posizionato il tampone filtrante. Per prima cosa viene posato uno strato di macerie, mattoni rotti o argilla espansa. Metti la sabbia sopra questo strato.
  4. Montiamo ritardi in cima alla buca. Posano un pavimento di legno, le cui assi del pavimento non devono adattarsi perfettamente in modo che l'acqua possa defluire nel pozzo.

Suggerimento: il pavimento del pavimento in legno, posato sopra la fossa, non si può inchiodare ai tronchi. In questo caso, possono essere rimossi se necessario e portati in strada ad asciugare.

C'è un'altra opzione per la sistemazione del pozzo, che in questo caso svolge il ruolo di un bacino imbrifero, dal quale gli scarichi, avendo raggiunto un certo livello, vengono scaricati nella fogna o nella fossa settica. Un sistema di questo tipo viene solitamente sistemato sotto i pavimenti "che perdono". Iniziare:

  1. Sotto il pavimento scava una piccola fossa a forma di cubo, la lunghezza minima della costola è di 0,5 m.

Disposizione della fognatura nella vasca da bagno

Schema di installazione della serratura idraulica

Filtrazione a terra

Uno degli elementi principali di tale sistema è un serbatoio settico autonomo, che è sia un pozzetto sia un pozzo di distribuzione. I tubi di drenaggio partono da esso, che distribuiscono l'acqua purificata in tutta l'area. Il settico può essere acquistato presso il negozio o assemblato da solo. In quest'ultimo caso, l'opzione più semplice per l'autoproduzione è la costruzione di contenitori di plastica o metallo. Una fossa settica fatta di anelli di cemento, così come una struttura in cemento o mattoni, funzionano efficacemente.

Serbatoio settico - la soluzione perfetta per lo smaltimento delle acque reflue

In ogni caso, l'installazione del sistema inizia con l'installazione di una fossa settica. Il serbatoio è installato ad una profondità di 1,2-2,5 m Non è necessario abbassare il serbatoio più in profondità, altrimenti potrebbe esserci un problema con il post-trattamento delle acque reflue, che viene effettuato da batteri anaerobici. Alla fossa settica portiamo la fogna. Dovrebbe essere sepolto sotto il livello di congelamento del suolo. Dopo aver installato la fossa settica procedere alla preparazione degli scarichi, i cosiddetti tubi di drenaggio.

La loro lunghezza e diametro dipendono dalla quantità di rifiuti. I tubi di plastica standard più comunemente usati con un diametro di 11 cm. Puoi prendere i soliti tubi di plastica delle fognature e creare dei buchi. È necessario sapere che nella parte superiore della parte il diametro dei fori deve essere inferiore a quello di quelli situati nella parte inferiore. Questo è fatto per garantire che il deflusso dell'acqua sia uniforme. Anche il numero di fori all'inizio e alla fine del tubo è diverso. All'inizio, la perforazione viene eseguita più spesso, e alla fine - meno spesso e la maggior parte di essi cade nella metà inferiore del tubo.

Esempio di tubi di drenaggio

Per una corretta sistemazione del drenaggio, vengono utilizzate diverse regole:

  • la lunghezza di ogni scarico non può superare 25 m;
  • la profondità di posa del tubo è di circa 1,5 m, necessariamente al di sotto del livello di congelamento del suolo;
  • la distanza minima tra gli scarichi è di 1,5 m;
  • la larghezza minima della trincea sotto il tubo è di 0,5 m, la larghezza ottimale è di 1 m.

Una volta che i tubi sono stati preparati, è possibile procedere alla loro installazione:

  1. Scaviamo trincee della dimensione necessaria Non dimenticare allo stesso tempo che i tubi dovrebbero trovarsi su un pendio che è di circa 1,5 °. Controllare periodicamente la disponibilità della pendenza desiderata del livello di costruzione.

Scaviamo trincee sotto i tubi della fogna

Schema - l'uso di una fossa settica, come elemento di sistemazione dei liquami nella vasca da bagno

Importante: il sistema di filtrazione del suolo richiede una manutenzione periodica. Consiste nel sostituire la sabbia e il materassino in sabbia e il terreno sottostante. A seconda del carico di lavoro del sistema, tale lavoro viene eseguito una volta ogni 10-15 anni o meno.

Lo scarico dell'acqua competente nella vasca è una garanzia del suo funzionamento lungo e senza problemi. Proteggerà l'edificio dagli effetti dannosi dell'umidità e previene la contaminazione del sito con acque reflue Anche per i piccoli bagni, il sistema fognario sarà equipaggiato, più sarà necessario per le stanze di grandi dimensioni con un bagno con doccia e servizi igienici separati. Per trattare l'organizzazione dello scarico dovrebbe essere pienamente responsabile, evitando errori e carenze. E poi il nuovo bagno non farà altro che accontentare il suo proprietario con un servizio lungo e impeccabile.

Come fare uno scarico nella vasca da bagno

I fori di drenaggio sono fatti per drenare l'acqua nel bagno turco e nel vano di lavaggio. Il diametro di questi fori è standard, 50 mm.

Ogni proprietario organizza lo scarico in diversi modi, ecco le soluzioni più popolari:

Drenaggio della vasca da bagno nel foro di drenaggio

La dimensione del pozzo di drenaggio: larghezza 50 cm, lunghezza 100 cm, profondità 70 cm.

La sabbia viene versata sul fondo della fossa (30-50 cm), la sabbia viene versata sopra con le macerie (piccola ghiaia). L'acqua, che cade e si accumula nella fossa di drenaggio, gradualmente finisce nel terreno.

L'acqua in tale fossa può fluire direttamente attraverso i fori di drenaggio. L'esperienza mostra che in presenza di drenaggio in inverno, il ghiaccio non si forma sotto il barilotto.

Se il bagno ha solo un foro di scarico (nella stanza del vapore), quindi, come opzione, è possibile utilizzare una canna sepolta senza un fondo con un foro per la parte superiore del tubo per il drenaggio. La parte superiore della canna deve essere coperta con uno strato di terra (da 30 cm)

Video: che aspetto ha la fossa di drenaggio dopo 3 anni di utilizzo

Ecco cosa dice l'autore del video:

In questo caso particolare, quando si organizzava il drenaggio del bagno, era desiderabile mettere un barile di plastica (vedi il video sotto), o un barilotto di vernice usato, o prima di installare, innescare la canna e rivestirla con un mastice su una base di bitume - la canna non arrugginisce.

Inoltre, la canna deve essere priva di fondo, in modo che l'acqua penetri nel terreno. Nell'altezza del barile fare diversi fori. Dopo l'installazione sul fondo del barile, versare uno strato di macerie e sabbia in modo che l'acqua entri in esse.

Sopra la canna dovrebbe essere chiuso 30-40 cm di terreno, in modo da non congelare.

Drenaggio dell'acqua dal barilotto attraverso tubi con un drenaggio in una fossa settica

I tubi sono collegati ai fori di scarico sul fondo della vasca.

Se si dispone di un bagno con un bagno turco e un vano di lavaggio - a questa profondità (30-40 cm) è necessario combinare i tubi di scarico dal bagno turco e il vano di lavaggio con la sezione orizzontale del tubo di scarico e portarlo nel drenaggio o nella fossa settica.

Video - come organizzare un bagno di scarico

Basta drenare (l'acqua della vasca da bagno scorre sull'asfalto o sull'erba)

Non è l'opzione più comune, ma abbastanza funzionante, se si utilizza il bagno nella stagione calda e salire non così spesso.

Scolare e scaricare l'acqua dal bagno - come posare un tubo di scarico sotto i pavimenti e fare il drenaggio

Drenaggio competente dell'acqua dal bagno - uno dei momenti più importanti della costruzione. La sua durata, l'assenza di odori dannosi di siringhe o funghi e la frequenza con cui sarà necessario in seguito riparare la fondazione, dipende direttamente da esso. In questo articolo ti suggeriamo di capire le varie opzioni per il sistema di drenaggio del dispositivo.

Il modo più semplice: il tubo di scarico del dispositivo

Il più semplice e provato per decenni a drenare l'acqua nella vasca da bagno è un tubo di scarico, che viene posato durante la costruzione della fondazione del bagno turco. Dovrebbe essere fatto in modo obliquo rispetto al foro di scarico stesso - quindi non dovrai isolarlo ulteriormente.

Scavare la fossa stessa dovrebbe essere a una distanza di 3-5 metri dal bagno, e assicurarsi di rafforzare i bordi da possibili collassi. È meglio se questi sono anelli di cemento - o una struttura riempita di cemento. Ma il fondo della fossa è importante per far sì che l'acqua in essa sia assorbita liberamente dal suolo.

Per drenare l'acqua per il bagno non è intasato, è auspicabile fare il tubo completamente senza curve - a causa di loro rimuovere i detriti è il più difficile. E sì - per questi scopi si può prendere il tubo della fogna, il cui diametro ha il suo valore strettamente definito.

L'installazione del tubo di scarico è abbastanza semplice, basta seguire queste istruzioni:

  • Passo 1. Viene preparato un pozzo e da esso viene scavato un fossato per il bagno.
  • Passo 2. Installare il tubo di scarico - e non è necessario riscaldarlo, ma non fa male.
  • Fase 3. Un pavimento di cemento è fatto nel lavandino, con una pendenza lungo tutto il perimetro del tubo di scarico. È importante che il pavimento si sia effettivamente spento senza ammaccature - da nessuna parte l'acqua dovrebbe ristagnare.
  • Passaggio 4. Affinché il bagno possa funzionare tutto l'anno senza problemi, l'acqua sarà dotata di una rete: tutta la spazzatura sarà raccolta su di essa e non ci saranno blocchi nella tubatura.
  • Passo 5. Dopo tutto questo, puoi posare piastrelle sul pavimento di cemento - il colore e lo stile che ti piace e corrisponde allo stile degli interni del bagno. E già sulle piastrelle sono posizionate delle griglie in legno con impregnazione speciale - in modo che durante le piacevoli procedure del bagno non sia necessario andare a piedi nudi sulla piastrella calda.

Dove e quanto è meglio versare l'acqua?

Ma già dove andrà l'acqua stessa - tutto dipende dal budget pianificato e dal carico sul drenaggio. Quindi, non fa mai male costruire un pozzo nero separato a una distanza dallo stabilimento balneare, e da esso già posare una fossa e posare in esso il tubo di fognatura con un buon isolamento.

E l'opzione di bilancio è proprio sotto la linguetta di lavaggio fatta di ghiaia (sia grande che piccola), dove andrà l'acqua.

Imbuto: semplice

Alcuni bagnini stanno ancora facendo qualcosa come un imbuto sotto il lavatoio e il bagno turco - ne cementano le pareti e li rivestono di vetro liquido. Al centro di tale imbuto c'è un tubo di scarico che va oltre il bagno: in un pozzo, le cui pareti sono rinforzate con mattoni o il pozzo stesso è un vecchio barile di ferro senza fondo.

Sul fondo del pozzo - ghiaia, in alto - un coperchio di metallo spesso e un foro per il tubo di ventilazione. A giudicare dalle recensioni, un sistema così semplice ma affidabile non può essere aperto per dieci anni.

Raccomandiamo inoltre di leggere l'articolo sull'installazione di una scala per doccia nel pavimento sotto la piastrella sul sito Web "Bathpedia": la tecnologia di installazione di un sistema classico di scarico dell'acqua è molto ben descritta.

Svuotare il pozzo fuori dal bagno

Ma ecco alcuni costruttori oggi sono convinti che l'acqua deve essere portata fuori dal bagno. Dicono che la sabbia asciuga a lungo anche in estate, e in inverno tutta l'acqua che passa sotto la fondazione si trasformerà semplicemente in ghiaccio - e puoi dimenticare i pavimenti caldi nel bagno turco fino alla primavera.

Altri sono sicuri che ci vuole pochissimo per una o due persone in un bagno d'acqua, la stanza del vapore di solito viene usata di volta in volta, e se la sabbia viene presa non ordinaria, ma una grande frazione, quindi non dovrebbero sorgere problemi...

Ma il pozzo stesso può essere realizzato con questa tecnologia, che recentemente è diventata particolarmente popolare tra i bagnini: la buca è fatta di pneumatici jeep o di un'auto come questa. L'acqua in questa fossa scorre attraverso tubi di plastica, e così che né gli odori freddi né sgradevoli entrano nella vasca da bagno in inverno, viene creato un sigillo d'acqua - qualcosa come un blocco idraulico:

Punto 1. Viene preso un secchio di plastica da cinque litri, un manico è fatto di nastro zincato e un tubo di ferro viene posto sul cavo più basso dal pneumatico superiore attraverso il pozzo. Un secchio è sospeso su di esso - si appenderà come un calderone sopra un fuoco, sotto il livello superiore della fossa.

Punto 2. Un'estremità del tubo di fognatura viene collocata corrugata, che scende nel secchio dall'alto; sarà 10 cm dal fondo e 10 cm dal bordo, vale a dire. nel mezzo del secchio. Questa è l'intera serratura idraulica: dopo aver scaricato tutta l'acqua sarà raccolta in un secchio e traboccare, scorrendo delicatamente nella fossa. E quando lo scarico si ferma, l'acqua che rimane nel secchio non permetterà alla stessa aria di entrare nella vasca da bagno. E anche se lo sporco o le foglie si depositano sul fondo del secchio, puoi sempre girarlo per pulirlo.

Che sistema fanno per molte persone?

Per un bagno di vapore, che viene visitato di tanto in tanto da tre o quattro amici, è necessario un drenaggio nella vasca da bagno, ma per un'intera compagnia di clienti abituali è diverso. In un bagno per un piccolo numero di bagnanti, il foro di scarico si deposita di solito direttamente sotto la fondazione. Le sue pareti possono essere rivestite di mattoni e coperte di sabbia grossa - per il bagno estivo la cosa è. Ma nel secondo caso, è già necessario un tubo speciale, che andrà nel pozzo di drenaggio e al di sotto del livello di congelamento del terreno, altrimenti si congelerà. Ed è possibile combinare entrambi i modi - in estate, usando il primo, e in inverno - il secondo.

E così che l'acqua del bagno non scompaia invano e non inquini l'ambiente, è possibile utilizzare una fossa settica, che la pulirà e la distribuirà attraverso le condotte di irrigazione. Il modo più difficile e costoso per rimuovere e purificare l'acqua da un bagno è un pozzo con filtri biologici. In esso - scorie, mattoni in battaglia e macerie. L'intero segreto è che con una costante penetrazione di acque luride nel pozzo, alla fine si ricopre di fanghiglia, e nei fanghi - microrganismi, che poi purificano il liquame. Tale fossa settica è solitamente costruita nel punto più basso del sito.

Questo è tutto! Niente di complicato: lo scarico manuale nella vasca può essere fatto con le tue mani.

Come fare uno scarico nel bagno con le proprie mani

Molti proprietari di case private vogliono avere un buon bagno russo nella loro proprietà. Ma prima di procedere con la sua costruzione, è necessario considerare attentamente e organizzare correttamente il sistema di drenaggio. Attualmente, ci sono diversi modi per smaltire le acque reflue del bagno, che non richiedono grandi investimenti finanziari e forniscono al sistema di fognatura delle città in generale. Un lavandino ben fatto nel bagno di lavaggio contribuirà a garantire una lunga durata dei pavimenti e delle fondamenta, oltre a prevenire la comparsa di muffe e funghi sulle pareti.

Il dispositivo di scarico nella stanza di lavaggio al bagno

Il drenaggio nel bagno può essere effettuato in vari modi, che dipendono dal tipo di pavimenti nel bagno di lavaggio. Ci sono perdite di legno e non perdite, così come cemento. Per il primo caso, è necessario predisporre uno speciale serbatoio per il flusso d'acqua, da cui si riverserà nel sistema fognario. E per la seconda opzione, il pavimento viene messo in un bagno con una pendenza, e sono montati canali speciali e scale di scarico. Qualsiasi sistema di scarico nel bagno dovrebbe essere sistemato prima di posare i pavimenti.

Quando si sceglie di creare un bagno di scarico esterno, è necessario considerare fattori quali:

  • L'intensità del funzionamento del bagno;
  • Dimensioni dell'edificio;
  • Il tipo di terreno e la profondità del suo congelamento;
  • Sistema fognario (sua presenza o assenza);
  • È possibile connettersi al sistema centrale?

Gli aspetti di cui sopra sono tra i più importanti nel determinare il sistema di drenaggio.

Per un piccolo stabilimento balneare, dove una o due persone fumeranno più volte al mese, non dovresti creare un sistema fognario complicato. Sarà sufficiente scavare il solito foro di scarico o una piccola fossa sotto il bagno.

Il tipo di terreno è di grande importanza quando si crea un sistema di drenaggio. Per terreni sabbiosi che assorbono bene l'acqua, si consiglia di effettuare un drenaggio. Nei terreni argillosi è meglio dotare il foro di scarico, da cui gli scarichi dovranno essere periodicamente pompati. È inoltre necessario tenere conto del grado di congelamento del terreno, poiché l'acqua nei tubi, che verrà posizionata sopra il contrassegno richiesto, si congelerà semplicemente e la plastica si incrinerà.

Se non si desidera che l'acqua del bagno esca semplicemente e venga assorbita nel terreno, è necessario utilizzare una fossa settica con una fossa settica, in cui gli scarichi verranno depositati e puliti e quindi distribuiti attraverso i tubi di irrigazione. Il modo più difficile e costoso per rimuovere l'acqua è la costruzione di un pozzo con filtri biologici, che consistono in scorie, mattoni rotti e macerie. La particolarità di questo metodo è che quando l'acqua di scarico entra nel pozzo, le sue pareti vengono gradualmente ricoperte da uno strato di fango in cui vivono i microrganismi vivi.

Vantaggi e svantaggi di ogni sistema di drenaggio esterno nella vasca da bagno

Considerare i vari tipi di drenaggio, nonché le loro caratteristiche, vantaggi e svantaggi.

Scolare bene

Si tratta di una fossa sigillata di strutture in cemento armato, in cui si accumula l'acqua proveniente dal bagno. Quando è pieno, viene pompato usando un dispositivo speciale.

  • Semplicità del dispositivo;
  • Non richiede cure;
  • Basso costo
  • Il costo del pompaggio dell'acqua;
  • L'organizzazione dell'ingresso del camion di recupero al pozzo;
  • Necessità del dispositivo di un pozzo nel punto più basso del cantiere.

Drenare bene il drenaggio

Tale sistema di drenaggio dell'acqua è un pozzo con un filtrato che pulisce le acque reflue. Il filtro può essere sabbia, mattoni rotti, pietrisco, scorie, ecc.

  • Basso costo;
  • Facilità di costruzione.

Lo svantaggio del sistema è la sostituzione regolare del filtrato o la sua pulizia. E questa procedura richiede molti costi fisici.

fossa

Tale sistema consiste in una fossa, che viene scavata immediatamente sotto il pavimento della lavatrice. In fondo al pozzo c'è un filtrato naturale, che attraversa se stesso le acque reflue, che gradualmente sfociano nella profondità del terreno.

  • Non è necessario eseguire una pipeline;
  • Dispositivo a basso costo.
  • Bassa larghezza di banda;
  • Il sistema non è inteso per un bagno con il dispositivo del basamento della lastra;
  • È usato solo su terreni che assorbono bene l'acqua.

Filtrazione a terra

Questo è un sistema che consiste in una fossa settica e tubi uscenti da esso, che rimuovono l'acqua che è stata purificata dalle impurità. I sistemi di drenaggio sono installati sotto una certa inclinazione in modo che l'acqua rapidamente lasci e sia completamente assorbita nel terreno.

  • Funziona offline;
  • Può essere utilizzato per creare un sistema fognario con più punti per ricevere l'acqua di scarico;
  • Può persino pulire gli scarichi "neri" se è installata una fossa settica anaerobica.
  • La necessità di organizzare un'area speciale per la fossa settica;
  • Il complesso processo di installazione, che è accompagnato da un gran numero di lavori di scavo;
  • L'uso di costose attrezzature, attrezzature e materiali.

In alternativa è possibile connettersi a una fogna centrale. Quindi non sarà necessario organizzare strutture esterne per la ricezione e il trattamento dei rifiuti. Ma qui devi pagare per i servizi di specialisti e redigere vari permessi.

Sistema di drenaggio interno del bagno

Il lavaggio in un bagno è dotato del drenaggio futuro e dei pavimenti selezionati. Il drenaggio deve essere fatto in modo tale che non ci sia umidità nella stanza, che contribuirà allo sviluppo di funghi e muffe.

  1. I pavimenti di legno scorrevoli sono i più diffusi, in quanto sono la soluzione più semplice per uno scarico in un bagno. Le tavole sono impilate con spazi di circa 3-4 mm, in modo che attraverso le fessure l'acqua dalla camera di lavaggio vada nella fossa senza ostacoli. Tali pavimenti sono pieghevoli in modo da poter eseguire un'essiccazione di alta qualità delle tavole. In questo caso, il pavimento è disposto senza inclinazione per il drenaggio, poiché l'acqua verrà assorbita nel terreno sotto il bagno.

Preparazione per la costruzione del drenaggio: disegni e diagrammi di vari scarichi

Diagramma di un pavimento che perde di legno con un lavandino. Deve essere fatto prima di posare i pavimenti.

Se nella stanza da bagno è previsto un bagno di vapore secco, e c'è una doccia nella stanza di lavaggio, è necessario prevedere un lavandino nel bagno turco.

Nei bagni delle acque luride, dove l'acqua sarà raccolta da più stanze, è indispensabile installare un montante con una valvola di sfiato.

Se il bagno turco e la stanza di lavaggio si trovano in stanze diverse, la scanalatura per il drenaggio dell'acqua viene posizionata sotto il soffitto tra di loro.

Sotto il pavimento in legno è necessario fare una base di cemento con un pendio per la parte centrale, dove la depressione si unisce alle fogne.

Inoltre, al posto del cemento, è possibile posare sul pavimento sotto il pallet di acciaio inossidabile o zincato.

Video: dispositivo vassoio zincato per il drenaggio dell'acqua sotto il pavimento in legno della vasca

Durante la costruzione di pavimenti autolivellanti, su cui verrà posata la piastrella, è necessario osservare la pendenza, in cui è installato uno scarico nel punto più basso per la ricezione dell'acqua, che è collegato al sistema fognario.

La scelta del materiale per il dispositivo di scarico: consigli sulla scelta

  • Per il dispositivo di sistema fognario all'interno del bagno è necessario utilizzare moderni tubi di plastica durevoli che hanno una lunga durata, e quindi serviranno per molti anni. Non hanno paura dell'umidità, non sono soggetti a corrosione, come al solito metallo o ghisa, e si montano facilmente e semplicemente da soli senza il coinvolgimento di specialisti. I tubi in PVC sono ottimi per il dispositivo di depurazione domestica nella vasca da bagno, malleabile in qualsiasi trattamento, e possono anche essere con una presa e senza di essa. Durata utile oltre 50 anni.

Tipi di tubi di plastica:

  • Tubi in PVC (cloruro di polivinile);
  • PVCH (tubi clorurati di cloruro di polivinile);
  • PP (prodotti in polipropilene);
  • HDPE (tubi in polietilene a bassa pressione);
  • Tubi corrugati in polietilene.

Uno qualsiasi dei tipi di tubi sopra indicati può essere utilizzato per il drenaggio interno nella vasca da bagno. Il diametro del prodotto per la linea principale viene preso in base all'intensità futura di funzionamento del bagno e al numero di punti di scarico. Per un bagno normale con un bagno di vapore, una stanza di lavaggio e una toilette, si raccomandano tubi con un diametro di 10-11 cm. Se l'impianto idraulico non è installato, sarà sufficiente avere tubi con un diametro di 5 cm per scaricare l'acqua.

Il calcolo del materiale per creare drenaggio e strumenti

Per l'installazione di fognature interne nella stanza di lavaggio avremo bisogno di tubi in PVC di colore grigio, così come giunti e adattatori.

  • Il numero di tubi dipende dalla lunghezza del sistema di drenaggio interno.
  • Abbiamo anche bisogno di taglie e angoli di 110-110-90 ° - due pezzi (nello schema evidenziato in rosso);
  • Adattatore per ginocchio - 90 ° - tre pezzi (nello schema evidenziato in nero).
  • Tubi di fogna orizzontali - Ø11 cm;
  • Tubi verticali per il dispositivo di ricevitori di scarico di acqua - Ø11 o 5 cm.
  • Per collegare tubi di diverso diametro, saranno necessari adattatori da 5 a 11 cm.
  • Per i bagni di fogna esterni avrete bisogno di tubi di colore arancione (PVC).

Per lavorare abbiamo bisogno di:

  • Spade (equipaggiamento speciale);
  • Livello di costruzione;
  • Bulgaro con una ruota da taglio;
  • sabbia;
  • cemento;
  • Pietra schiacciata

Istruzioni passo-passo con una foto sulla produzione di vari disegni dello scarico nella vasca da bagno

Prima di considerare il sistema di drenaggio nella stanza di lavaggio, è necessario dire che l'intero sistema fognario interno del bagno è interconnesso e consiste di tre ricevitori di acque reflue.

  • Tropik per scarico in un lavandino;
  • Tropico per scarico in un bagno turco;
  • Tee in bagno per l'installazione del bagno e il sistema di ventilazione.

Il sifone per gli scarichi è un sifone, che ha un sigillo d'acqua che non consente odori sgradevoli nella stanza di lavaggio, e funge anche da griglia che non consente l'ingresso di grossi detriti nel sistema fognario.

Nella foto possiamo vedere la pendenza del pavimento piastrellato alla scala per lo scarico.

La trappola di scarico deve essere installata nei bagni.

Video: sistema di funzionamento trapik con blocco dell'acqua nel bagno della vasca

  1. Per prima cosa getteremo i tubi della fogna. Per fare questo, scaviamo trincee.

Nella sfera di costruzione, la profondità di posa dei tubi di scarico nelle zone meridionali è di circa 70 cm dalla superficie del terreno. Nella corsia centrale, la profondità varia da 90 a 120 cm, mentre a nord è di almeno 150-180 cm.

Affinché gli scarichi non congelino i tubi, è necessario isolare con diversi strati di speciale schiuma di polietilene da 10 mm.

Scaviamo un foro poco profondo per il drenaggio ad un'estremità del tubo. Ora dobbiamo cercare di scaricare una certa quantità d'acqua per controllare la corretta pendenza del tubo. In alternativa, controlliamo tutti i tubi.

Facciamo un sistema fognario esterno con le proprie mani

Se il volume delle acque reflue non supera i 700 litri. una settimana, quindi possiamo usare le vecchie ruote dei camion come fosse settiche. Possiamo calcolare l'area di assorbimento dell'acqua di una fossa settica, considerando che il grado di assorbimento dell'acqua di 1 mq / m di terreno sabbioso è di circa 100 l / giorno, terriccio misto sabbioso circa 50 l / giorno, terreno argilloso circa 20 l / giorno. A seconda del tipo di terreno e del suo assorbimento d'acqua, calcoliamo quante ruote abbiamo bisogno.

  1. Scaviamo una fossa di 2x2 metri e una profondità di circa 2,3 - 2,5 metri, a seconda del livello al quale il tubo va. In fondo ci addormentiamo sabbia 10-15 cm, e in cima alle macerie - 10-15 cm.
  2. In una buca ci pieghiamo saldamente l'un l'altro circa 5-7 ruote. Il punto superiore dovrebbe essere tale che il tubo di scarico possa penetrarlo con precisione.

Come preparare bene uno scarico per il drenaggio: una guida

Il foro di scarico può provenire da un serbatoio di plastica o di metallo, strutture in cemento armato degli anelli o mattoni rossi.

  1. Scegliamo un posto nel punto più basso del sito in modo che l'acqua della stanza da lavare vada per gravità. Al fine di pompare comodamente l'acqua dal pozzo e l'auto potrebbe avvicinarsi liberamente, è necessario scegliere un luogo con accesso conveniente.
  2. Scaviamo un buco con un escavatore. Se non c'è tecnologia, allora devi scavare a mano e questo è un processo lungo. Monitoriamo le condizioni dei muri della fossa (non dovrebbero sgretolarsi). Possiamo scavare un buco in una forma quadrata, rettangolare o rotonda.

Come posizionare un sistema di drenaggio con una fossa

  1. Sotto il pavimento della stanza di lavaggio scaviamo una fossa di 2x2 metri e una profondità di almeno 1 metro. A un'altezza di 10-15 centimetri dal livello del pavimento, installiamo un tubo che collegherà il pozzo al sistema di fognatura esterno. Osservare la pendenza di 1 centimetro per 1 metro.

La seconda variante del pozzo è un bacino di raccolta, dal quale gli scarichi fluiscono in una fossa settica o sistema fognario quando viene raggiunto un certo livello. Fondamentalmente, questo metodo di rimozione viene utilizzato quando il dispositivo scorre pavimenti.

  1. Scaviamo un foro di dimensioni 50x50 cm sotto il pavimento, copriamo il fondo e le pareti con impermeabilizzazione o cemento.
  2. Portiamo il tubo nella fossa a una distanza di 10 cm dal pavimento. Fuori dal bagno dovrebbe andare sotto un certo pregiudizio.
  3. Installiamo il sigillo d'acqua, che impedirà la penetrazione dell'odore dell'acqua di sedimentazione dal sistema fognario. Il blocco idraulico che facciamo di una piastra metallica, che viene installato con una pendenza. Fissalo al tubo in tre punti, ad eccezione del fondo. Dal fondo del pozzo al fondo del piatto dovrebbe essere di circa 5 cm.

Come installare una filtrazione del terreno per un bagno

Per la costruzione di un tale sistema, sarà necessaria una fossa settica separata, che fungerà da serbatoio settico e pozzo di distribuzione. I tubi di drenaggio destinati alla distribuzione di acque reflue trattate lungo l'intero perimetro del cantiere si allontaneranno da esso in diverse direzioni. Puoi comprare una fossa settica o puoi realizzarla da grandi contenitori di plastica o metallo.

C'è una fossa settica perfettamente funzionante fatta di strutture in cemento armato o una costruzione rotonda in muratura.

  1. Per cominciare, installiamo una fossa settica. Scaviamo un pozzo con una profondità di 1,2-2,5 metri e vi montiamo un serbatoio. Al serbatoio portiamo il tubo, che dovrebbe essere posizionato leggermente più in basso dello spessore del congelamento del terreno.

Le regole del sistema di drenaggio:

  • La lunghezza del tubo non deve essere superiore a 25 metri;
  • Profondità di posa di almeno 1,5 metri;
  • La distanza tra i tubi non è inferiore a 1,5 metri;
  • La larghezza della fossa per il drenaggio è di almeno 50 cm, massimo 1 metro.
  1. Scaviamo una fossa, tenendo conto dell'angolo di inclinazione di circa 1,5 °. Controlla l'angolo del solito livello di costruzione.

    Suggerimenti per il funzionamento di un bagno di scarico

    • Periodicamente è necessario controllare le prugne e pulirle dalla contaminazione.
    • Affinché gli scarichi non si accumulino in un grande volume nel pozzo, è necessario svuotarlo regolarmente, causando un'attrezzatura speciale per la raccolta dei rifiuti.

    Video: come portare il sistema di scarico al bagno

    Il drenaggio eseguito correttamente nella stanza di lavaggio della vasca e degli altri locali assicura una lunga durata di questa struttura. Aiuterà a proteggere l'edificio dagli effetti nocivi dell'umidità e impedire l'inquinamento della zona con acque reflue. Anche nelle saune piccole è necessario dotare il sistema di drenaggio, pertanto è necessario affrontare questo processo con completa serietà e responsabilità.

    Come far defluire l'acqua dal bagno

    Contenuto dell'articolo

    Bath - una struttura speciale. Durante la sua costruzione, in primo luogo, è necessario pianificare correttamente la posizione dei locali e, in secondo luogo, organizzare uno scarico di alta qualità. La praticità del bagno e la comodità delle persone che lavano lì dipenderanno direttamente da questo. In questo articolo parleremo del modo migliore per rendere l'acqua di scarico dal bagno.

    Compriamo i materiali necessari

    Al fine di organizzare uno scarico, è necessario fare scorta di alcuni materiali e attrezzature. Che cosa esattamente, vedi il tavolo.

    Scavando un pozzo e una trincea sotto lo scarico

    La trincea sotto lo scarico dovrebbe essere scavata prima che la fondazione sia eretta (se si tratta di un nastro). Al suo punto di partenza, la trincea dovrebbe uscire dove il lavaggio sarà situato più tardi, nel punto finale - a un paio di metri dal bagno. È necessario scavare con una pendenza ed è meglio in modo che non ci siano ginocchia nel lavandino. Più la pendenza è ripida, meno probabile sarà il blocco. Dopo che la trincea è stata scavata, iniziano a scavare un pozzo profondo almeno 1,5 m. In ogni caso, devi raggiungere lo strato sabbioso del terreno. Il diametro del pozzo dipende dalla dimensione della fossa settica. È meglio scavare in modo che tra i bordi del contenitore e le pareti del pozzo ci siano almeno 10 cm. In questo caso, la canna sarà più facile da installare.

    Posiamo le tubature sotto lo scarico

    Il fondo della trincea è meglio levigare. I tubi vengono posati utilizzando i raccordi secondo necessità. Il diametro della linea deve essere di almeno 50 mm, ma è preferibile utilizzare la versione da 100 mm.

    Importante: nel pozzo il tubo dovrebbe raggiungere una profondità di almeno 60 cm. In questo caso, l'acqua nel lavandino non si congelerà quando fa freddo.

    Preparazione del barile

    Se sei interessato a fare un bagno di alta qualità, dovresti pensare a una fossa settica. Il più semplice, puoi raccogliere dal solito barile. Questa procedura viene eseguita come segue:

    • Nel lato della canna (all'incirca nel mezzo) viene tagliato un foro lungo il diametro del tubo di scarico. Il capezzolo di plastica è inserito in esso.
    • Nella parte inferiore della canna c'è un foro sotto il tubo di scarico. Quando l'acqua viene scaricata dal bagno, l'aria contenuta nell'aria viene compressa. Se non si fornisce il messaggio dello spazio interno della fossa settica con l'ambiente, l'aria inizierà a salire attraverso il tubo nella stanza di lavaggio. Insieme con l'odore sgradevole dell'acqua stagnante.
    • Un tubo di scarico è inserito nel foro. Puoi aggiustarlo usando un tubo d'acciaio e 2 dadi.

    Installa la canna

    Il dispositivo continua a scaricare l'acqua usata dal bagno installando una canna nel pozzo. In fondo, assicurati di riempire e tamponare accuratamente le macerie. La canna è installata dal basso verso l'alto. La presa è posta sul tubo di scarico. La sua campana dovrebbe essere avvitata con viti autofilettanti, poiché la canna si assesterà un po 'nel tempo. Il tubo allo stesso tempo potrebbe scivolare. Successivamente, la canna è sepolta nel terreno. È anche possibile riempire la pietra frantumata tra le pareti del pozzo e il serbatoio. Sulla parte superiore del contenitore è necessario inserire un pezzo di latta o cartone. In caso contrario, il suo fondo può essere danneggiato accidentalmente calpestandolo.

    Se non vuoi scherzare con una fossa settica, puoi semplicemente riempire la fossa con la pietra schiacciata della metà, coprirla con tavole da una tavola e coprirla con la terra.

    Il dispositivo si scarica nella vasca da bagno

    I pavimenti del bagno sono di solito una "torta" - massetto, argilla espansa, impermeabilizzazione, massetto rinforzato, piastrella o tavola con una pendenza al tubo. In esso è necessario saldare il vassoio di ricezione e portare il tubo all'interno. Questo piccolo contenitore è necessario affinché l'acqua del bagno scorra più velocemente.

    Suggerimento: per eliminare completamente il rischio di un odore sgradevole che entra nel bagno, è necessario indossare un sifone in plastica sul tubo. Questo dispositivo penny bloccherà anche l'accesso al lavaggio di aria fredda in inverno.

    Sopra il vassoio assicurarsi di coprire la griglia. In caso contrario, lo scarico si intasa rapidamente. Dopo la sua installazione, il dispositivo per scaricare l'acqua dal bagno può essere considerato completo. Come puoi vedere, assemblarlo con le tue mani non è un problema particolare.

    Come fare un bagno di scarico

    Una parte integrante del bagno turco è l'acqua. Ma in modo che non ristagni, è importante sapere come fare uno scarico nel bagno. Allo stesso tempo è necessario tenere conto di alcune sfumature. Per gli edifici che si trovano su pali, è necessario un approccio ponderato in modo che le comunicazioni non si congelino. A seconda del carico sulla stanza, verranno prese varie decisioni.

    Prima della costruzione

    Vale la pena pensare al sistema fognario ancor prima che inizi la posa della fondazione. In questo caso, sarà molto più facile concludere. È necessario analizzare questi momenti:

    • Qual è la dimensione della struttura prevista?
    • Qual è la frequenza del suo utilizzo?
    • Quante persone saranno dentro allo stesso tempo?
    • Il WC verrà installato?
    • Laverà una stanza separata o combinato con un bagno turco?
    • Qual è la profondità del congelamento del suolo?
    • Qual è la composizione del suolo?
    • Esiste un sistema fognario centrale?
    • Quanto spazio libero c'è intorno alla vasca da bagno?

    Questo questionario semplificherebbe enormemente la creazione di una striscia di disegno e offrirà anche l'opportunità di determinare quale delle opzioni che verranno descritte di seguito è più adatta a una particolare situazione.

    Brevemente sul pavimento

    Un ruolo importante in quanto efficacemente tutta l'umidità sarà rimossa dalla stanza del vapore o dalla stanza di lavaggio è giocato dall'approccio corretto per rendere il pavimento, così come il foro di scarico. La pavimentazione può essere in legno o cemento. Il primo, a sua volta, è diviso in:

    L'essenza della perdita è che tra le schede c'è uno spazio attraverso il quale l'acqua può semplicemente fondersi sotto l'edificio. Questa soluzione è adatta per le regioni meridionali. Nella seconda versione, le schede sono impilate in due strati con giunti stretti. In questo caso, si osserva la pendenza nella direzione della scanalatura o del foro di scarico.

    Pavimento in cemento necessariamente eseguito con isolamento. Se questo non è fatto, le gambe saranno molto fredde. Quando si versa nello stesso modo come nel caso di un pavimento in legno che perde, si osserva una pendenza nella direzione del foro di scarico o nel mezzo in cui passerà lo scivolo. Inoltre, i reticoli in legno sono posizionati sulla parte superiore per rendere più confortevole la permanenza nella stanza.

    Anche la scala per diversi design sarà diversa. Se si tratta di un bagno costantemente riscaldato o se è noto che la stanza non si congela, è possibile installare il prodotto con una valvola dell'acqua. Di solito si trova nell'angolo o nel mezzo dove tutto il liquido sta andando. Non sarà difficile installare una simile struttura nel pavimento in legno:

    • Il lavoro viene eseguito prima dell'installazione del pavimento.
    • La posizione del foro di scarico viene scelta in base alla pendenza della superficie.
    • La marcatura sotto una scala è fatta.
    • Viene praticato un foro per poter inserire una lima per unghia del puzzle. Tagliare l'apertura sotto il prodotto.
    • L'intera superficie del pavimento è ricoperta da una spessa pellicola di plastica.
    • Uno slot è fatto nel posto dove sarà il foro di scarico.
    • Lo scarico di plastica è montato in posizione.
    • La giunzione del film è rivestita con silicone sigillante.
    • La pavimentazione è finita.

    Fai attenzione! Con questa soluzione, anche se l'acqua da qualche parte si infiltra sotto il pavimento, scorrerà lungo la tela cerata fino al punto di scarico.

    Ma il più delle volte i bagni sono usati meno spesso e se si fa una costruzione simile lì, allora può essere irto del fatto che l'acqua all'interno si congelerà e il prodotto semplicemente si romperà in pezzi. Per evitare questo, puoi fare una scala con una barriera senza liquido. Una soluzione è facile da attuare in un bagno di legno, l'altra in una vasca da bagno in cemento.

    • Avrai bisogno di un piccolo foglio di metallo galvanizzato di 62 × 38 cm.
    • Deve essere contrassegnato come segue: da ciascun lato, mettere da parte 2 punti a una distanza di 10 cm. I punti dei due lati devono coincidere in modo che un quadrato con un lato di 10 cm sia formato sull'angolo.
    • Nei quadrati risultanti dall'angolo al punto è una diagonale.
    • Tutti i punti sono collegati da una linea per fare un rettangolo all'interno. Questi tag fungeranno da guida per la piega.
    • A una distanza di 17 cm dal bordo del lato più piccolo al centro del foglio facciamo una tacca. Questo sarà il centro del foro per il tubo, se ha un diametro di 50 mm.
    • Ora, lungo le linee tracciate, è necessario piegare questo foglio per fare un piccolo trogolo.
    • Gli spigoli sporgenti sui lati sono piegati verso il lato più grande.
    • All'interno si trova una tavola di plastica o di legno. Nella dimensione dovrebbe essere 39 × 17 × 0,5 cm.
    • La capacità di questo contenitore è di circa 6 litri. Quando l'acqua inizia a drenare, solleva la barra e cade liberamente nel foro. Dopo che il livello cade, la piastra cade in posizione e chiude il foro. Questo è fatto in modo che non ci sia odore.
    • Anche se capita che la tavola si blocchi alla vasca, quando il liquido caldo entra, si scongela rapidamente.

    Fai attenzione! Tale meccanismo di drenaggio sarà molto rilevante per i bagni, che si trovano su una base di palo o di colonna, quando c'è una temperatura negativa sotto il pavimento.

    • Per implementare il progetto, hai bisogno di una palla di gomma plastica o resistente.
    • Quando il pavimento deve essere riempito, dovrà essere posizionato sopra il foro di scarico e leggermente affogato lì. Sopra di esso, puoi premere qualcosa in modo che non si muova.
    • Un ulteriore pregiudizio viene creato attorno alla palla.
    • In questa posizione, la palla rimane fino a quando il massetto si solidifica completamente. Dopo che è molto facilmente separato dalla miscela congelata.
    • Che servirà da otturatore. Quando l'acqua inizia a fluire, solleverà la palla. Dopodiché, cadrà sul posto e chiuderà l'apertura, impedendo la penetrazione di odore sgradevole. Questo non dovrebbe congelare, e se lo fa, si scongela abbastanza velocemente.

    Semplici sistemi di raccolta dell'acqua

    La soluzione più semplice per il drenaggio del fluido sarà la soluzione per il pavimento che scorre.

    • Un pozzo viene scavato sotto il bagno di vapore (o il lavandino, se non sono combinati). Le sue dimensioni coincideranno con l'area da cui fluirà l'acqua.
    • È necessario approfondirlo leggermente al di sotto del congelamento del suolo. Lo strato di sabbia di 10 cm è posato sul fondo ed è ben piantato.
    • Il resto dello spazio è riempito di pietrisco o argilla espansa, in modo che ci siano ancora 10 cm in cima, tutto viene accuratamente speronato.
    • Il resto dello spazio è pieno di terra che è stata scavata.

    Non c'è bisogno di fare altro. Il liquido cadrà in questa fossa, sarà filtrato e andrà più lontano nel terreno.

    Fai attenzione! Questo disegno sarà rilevante se il bagno è utilizzato non più di una volta alla settimana e allo stesso tempo ci sono 3-4 persone in esso. Nel caso in cui il terreno sotto il bagno sia argilloso, sarà necessario realizzare un tubo di transizione verso il pozzo, che può essere posizionato a pochi metri dal bagno.

    Per implementare l'idea successiva, è necessario un barile di plastica o metallo con un volume di 200 litri.

    • Scelto un posto vicino al bagno
    • Una fossa viene scavata a una profondità inferiore al punto di congelamento. Il suo diametro dovrebbe essere 30 cm più grande del diametro della canna. Questo è necessario per facilitare l'installazione.
    • Sul fondo, uno strato di sabbia è posto in 10 cm ed è ben speronato.
    • Uno strato di ghiaia fine misura altri 10 cm ed è anche ben speronato.
    • Nella parete laterale è tagliato un buco sotto il tubo, che scaricherà l'acqua.
    • Un foro è praticato nella parte inferiore con un trapano e un trapano da 26 mm. È necessario per il tubo di ventilazione.
    • Un dado viene avvitato sull'ugello in руб "e viene inserita una guarnizione di tenuta. Viene spinta attraverso il foro. Viene aggiunta un'altra guarnizione e l'intera struttura viene fissata con l'aiuto di un secondo dado.
    • La canna è posta nella fossa a testa in giù.
    • Tubo di scarico in dotazione. È consigliabile che entri dentro di 15-20 cm, quindi, quando il terreno viene spostato, non si estrae.
    • Approssimativamente al centro, il pozzo è pieno di macerie e speronato, ma in modo da non danneggiare la canna. Lo spazio rimanente è pieno di terra.

    Questo metodo di smaltimento è adatto anche per terreni non argillosi. La capacità è abbastanza per fare il bagno allo stesso tempo 5 persone 1 volta a settimana.

    Sistemi ad uso intensivo

    Nei casi in cui il bagno verrà utilizzato in una modalità più intensiva o ci sarà un bagno in esso, è necessario fornire soluzioni con cui il sistema farà fronte a un grande volume di liquido. Se l'edificio si trova vicino a una casa privata e il VOC viene fornito, è possibile trarne una conclusione direttamente. Il modo più rapido per preparare una fossa settica a camera singola o un pozzo nero, per questo è necessario:

    • Scavare una fossa La sua profondità dovrebbe essere di poco più di 3 metri, in modo che 3 anelli di cemento possano facilmente adattarsi e non raggiungano una superficie di 30 cm.
    • Se si prevede che il fondo venga fatto filtrare, viene fatta una lettiera di 20 cm di sabbia, uno strato di macerie viene posto sopra i 30 cm. Tutto è ben speronato. In caso contrario, uno strato di 20 cm viene versato cemento e anelli sono immersi in esso.
    • Le pareti possono essere rafforzate in un altro modo, ad esempio, in mattoni. Allo stesso tempo è necessario fare la posa con i fori per il drenaggio dell'acqua.
    • Un foro adatto è fatto per entrare nel tubo di fogna.
    • Sopra la fossa è chiuso con una lastra di cemento armato.
    • Un tubo di ventilazione è installato nel coperchio per la ventilazione.

    Tale fossa settica è pulita con un vuoto. Devi averlo in modo che ci sia un ingresso. La distanza dell'edificio deve essere di almeno 2 metri, ma è possibile, ma sarà necessario posizionare le comunicazioni a una profondità maggiore.

    Per aumentare l'intervallo tra la pulizia, è possibile creare più telecamere. In questo caso, l'acqua verrà pulita in modo più efficiente e sarà anche disponibile l'opportunità di aumentare il volume dei flussi giornalieri medi. L'essenza del dispositivo è di rendere i primi due contenitori sigillati con il metodo descritto, e l'ultimo a fare con il fondo del filtro. Allo stesso tempo sono interconnessi per mezzo di tubi. Nel primo e nel secondo compartimento si depositano particelle pesanti. Lì sono decomposti dai batteri. L'acqua parzialmente depurata entra nella terza sezione, che si estende ulteriormente nel terreno.

    Fai attenzione! Qui è possibile ottenere maggiori informazioni sul principio di funzionamento della fossa settica e il suo dispositivo.

    In un'altra forma di realizzazione, è possibile utilizzare contenitori di plastica o acquistare una fossa settica pronta. Inoltre, l'uscita dell'effluente dall'ultima telecamera può essere effettuata sui campi del filtro. Per questo, dovrebbe essere disponibile spazio sufficiente per la loro organizzazione.

    L'opzione più costosa è installare il sistema finito. Tutte le azioni eseguite automaticamente. All'uscita, la pulizia raggiunge il 98%. L'acqua viene scaricata da una pompa di drenaggio. Può annaffiare il giardino o l'orto, fatta eccezione per le piante di frutta e bacche. L'installazione di tale unità è ridotta alla preparazione del pozzo e alla fornitura del tubo di scarico. Anche bisogno di energia elettrica per compressori. Può essere posizionato vicino a fonti di acqua potabile.

    video

    Guarda un video su come fare un bagno in un bagno di botte da 200 litri: