Fuoriuscita di liquami. Prove fognarie per norme sullo stretto e sul SNP

Dopo aver installato il sistema di fognatura, prima di procedere al lavoro di finitura all'interno e al riempimento delle trincee all'esterno, la rete di drenaggio deve essere testata per assicurarsi che i gruppi, le tubazioni e le loro connessioni siano serrati. L'ispezione del sistema esterno e della rete interna viene effettuata in vari modi, regolati dal documento di base dei costruttori, - SNiP. In che modo il test di tenuta delle tubazioni e delle fognature realizzato con i metodi di sversamento, riempimento, altri metodi e quali dati vengono inseriti se necessario nel rapporto di ispezione, si impara leggendo l'articolo.

Nodi e sistemi fognari da testare

L'intero sistema fognario di ciascun edificio è suddiviso in una rete interna per lo smaltimento delle acque reflue e un sistema fognario esterno. La disposizione interna della fogna include tali nodi da controllare:

  • infissi idraulici e relativi punti di connessione con prese;
  • sezioni locali della condotta orizzontale con tubi che provengono da apparecchi idraulici;
  • riser di fogna;
  • tubo di scarico.

Nella parte esterna del sistema fognario, le sezioni del gasdotto sono sottoposte a test di tenuta (tra pulizia, attrezzatura ausiliaria), nonché:

  • buone prestazioni, tenuta e pendenza della condotta;
  • condizioni del trattamento delle acque reflue o degli impianti di accumulo (serbatoi);
  • tempesta di fogna.

Parti coinvolte nella verifica

Se parliamo di costruzioni più o meno di grandi dimensioni, a cui partecipano diverse organizzazioni, a parte il cliente, tutte eseguono test di sistemi fognari, dopodiché i risultati sono documentati nel relativo rapporto di ispezione.

Solitamente coinvolto nel controllo del sistema fognario:

  • l'organizzazione che ha redatto il progetto ed è responsabile della correttezza dei calcoli e della selezione di materiali e componenti;
  • l'azienda che ha analizzato le condizioni climatiche e del terreno e ha formulato raccomandazioni sul layout dei componenti esterni del sistema fognario;
  • l'appaltatore che è stato direttamente coinvolto nel lavoro di installazione relativo alla costruzione di reti fognarie interne ed esterne ed è responsabile della conformità delle attività svolte con il progetto e dei requisiti esistenti specificati nel SNiP;
  • il cliente che controlla la correttezza del collaudo delle tubazioni di scarico, dei collegamenti e di alcune unità funzionali della rete fognaria all'interno dell'edificio e sulla parte esterna del sistema di smaltimento delle acque reflue.

Ciascuno dei rappresentanti delle parti coinvolte nelle prove e firmando l'atto finale di verifica è responsabile delle inesattezze e delle carenze riscontrate durante il test di sezioni del sistema, singoli nodi o l'intera rete nel suo complesso.

Metodi di test delle fogne domestiche

Come e cosa viene controllato quando si verifica la conformità della rete interna al progetto e gli standard stabiliti sono descritti nel SNiP "Rete fognaria". Reti e strutture interne ed esterne ". Secondo questo documento di base, all'interno dell'edificio, i seguenti parametri del sistema fognario sono soggetti a ispezione e quindi riportati nel documento finale (rapporto di ispezione):

  • testare la resistenza della rete di condotte e le loro connessioni per la tenuta;
  • conformità della posizione dei dispositivi installati e degli elementi della condotta di scarico con la documentazione di progetto;
  • corretta installazione degli impianti idraulici in relazione alla superficie del pavimento (la distanza dal pavimento al bordo superiore del ricevitore di ciascun apparecchio sanitario è indicata nel suddetto SNiP);
  • la presenza di una pendenza delle sezioni orizzontali del tubo e il grado di verticalità dei riser.

Il collaudo delle tubazioni e dei raccordi per la tenuta in un sistema autosufficiente, indipendentemente dal materiale di fabbricazione della pipeline e dei raccordi, viene eseguito con il metodo della fuoriuscita. L'essenza della tecnica è che parte della conduttura principale (lettino) è recintata in una certa area dal resto del sistema. Questo viene fatto con spine speciali attraverso i fori di ispezione. L'area separata viene controllata riempiendo con acqua i tubi dei dispositivi sanitari. Secondo lo SNiP, i risultati dello stretto meritano attenzione se il gasdotto è stato riempito con almeno (o il 75%) di tutti i dispositivi collegati in questa particolare sezione. Il test della pipeline con il metodo di spillage è considerato positivo se i composti, dopo aver riempito il sistema, non hanno prodotto la minima perdita per 10-15 minuti (a seconda del volume dell'area riempita d'acqua).

Secondo la documentazione normativa, lo stretto, cioè il test del sistema fognario con acqua, informativamente con t˚ di aria superiore a 5˚. Se la temperatura è inferiore, viene eseguita una prova di tenuta pneumatica su tubi e collegamenti (aria compressa). L'integrità del riser, a volte, anche le sezioni esterne del gasdotto sono determinate dall'aria. Applichiamo il metodo di prova pneumatico nella valutazione delle prestazioni di un sistema di fognatura a pressione, quando gli scarichi vengono espulsi, sotto la pressione creata dall'attrezzatura di pompaggio.

La posizione dei dispositivi idraulici installati e la conformità con la documentazione del progetto sono determinati visivamente. L'altezza del ricevitore di ciascun dispositivo, la correttezza della connessione del drenaggio, i sifoni del lavabo, il bagno, il lavandino, ecc. Sono oggettivamente valutati e riflessi nell'atto. Valutare visivamente le condizioni dei dispositivi idraulici stessi. Devono essere privi di contaminazioni visibili e danni meccanici.

La correttezza della pendenza dei tubi all'interno e all'esterno dell'edificio è monitorata utilizzando un livello di costruzione a bolla. Se la pendenza del lettino della rete fognaria interna è consentita di almeno 1 cm per metro lineare, al di fuori di questa cifra dovrebbe essere aumentato a 2 cm al metro.

La posizione di installazione del riser (questi dati si riflettono anche nell'atto finale) viene controllata da un piombo. La deviazione dalla verticale è consentita a 3˚. Viene effettuato anche il test di impermeabilità. La pressione dovrebbe essere di circa 0,8 MPa.

Testare il sistema fognario all'esterno dell'edificio

Nella maggior parte dei casi, le sezioni esterne ei nodi della rete fognaria vengono eseguiti idraulicamente (tranne per la situazione menzionata con bassa temperatura dell'aria). Gli oggetti del test sono:

  • condotta (tenuta, pendenza);
  • operabilità di pozzi differenziali e rotanti;
  • lo stato delle acque piovane (tenuta delle grondaie, degli scarichi, la capacità di deviare un dato volume di acqua per unità di tempo).

Il tubo di scarico è testato come una tubazione interna (versamento, aria compressa). Nelle reti fognarie a pressione, l'integrità delle connessioni e dei tubi viene controllata sotto pressione. Il test è considerato positivo se la pressione all'ingresso e all'uscita del sistema è la stessa, indicando che non ci sono perdite.

I pozzetti vengono testati riempiendo d'acqua. Un serbatoio pieno con aperture di ingresso e uscita ermeticamente sigillate non dovrebbe formare perdite, cioè il livello dell'acqua nel pozzo dovrebbe essere costante per un certo tempo. Il test di altre strutture incluse nel sistema fognario esterno (pozzi neri, fosse settiche) avviene in modo simile. I risultati del test di tenuta si riflettono nell'atto.

La fogna tempesta viene controllata come segue:

  • lo scarico è sigillato in un tubo di scarico comune;
  • il sistema è riempito d'acqua (drenaggio orizzontale attorno al perimetro del tetto, scarichi verticali);
  • il risultato viene preso in considerazione dopo 10 minuti (per sistemi metallici) o dopo 20 (per plastica);
  • Un risultato positivo del test dell'acqua piovana viene inserito nel rapporto di ispezione se il livello dell'acqua non è cambiato e non vengono rilevate perdite visive nei giunti delle tubazioni e dei raccordi.

È importante! Se un sigillante è stato utilizzato quando si univa il sistema di drenaggio delle acque piovane, il sistema viene testato dopo un giorno dalla fine del lavoro di installazione.

È necessario testare il sistema fognario prima di iniziare i lavori di finitura all'interno dell'edificio e riempire trincee e fosse all'esterno. I test consentono di trovare e correggere i difetti prodotti durante l'installazione di condotte e strutture fognarie. Il funzionamento del sistema fognario è possibile se, nel documento finale (rapporto di ispezione), tutti i test eseguiti secondo lo SNiP hanno avuto esito positivo.

Dopo il completamento del lavoro di installazione dei sistemi di fognatura interna e degli scarichi da parte dell'organizzazione di installazione, devono essere testati con un atto compilato nell'appendice "D" "Sistemi sanitari e tecnici interni dell'edificio" (edizione aggiornata di SNiP 3.05.01-85). Questi test dovrebbero essere eseguiti versando acqua contemporaneamente aprendo il 75% degli apparecchi sanitari collegati al sito di test. Dal metodo di prova viene il nome "casalingo" dell'atto - l'atto sullo stretto di acque luride o l'atto di liquame stretto. Tuttavia, il nome dell'atto secondo la documentazione normativa è il seguente: l'atto di testare i sistemi di fognature e sistemi di drenaggio domestici.

Abbiamo affrontato il nome corretto dell'atto e il suo appuntamento. Ora diamo un'occhiata più da vicino alla forma del test dei sistemi fognari interni e degli scarichi e del metodo di riempimento.

Innanzitutto, inserisci il nome del sistema su cui sono stati condotti i test. Il nome del sistema è tratto dalla documentazione del progetto. Ad esempio, può essere "K1 sistema di scarico domestico".

Successivamente, è necessario inserire il nome dell'oggetto di costruzione del capitale. Non c'è niente di complicato. Informazioni sul nome che prendiamo dalla documentazione del progetto o dal permesso di costruzione. Successivamente, inseriremo i dati sulla città in cui si trova l'oggetto capitale e la data dei test.

Unità, che registra le informazioni relative alla Commissione che hanno condotto i test include le seguenti informazioni: il nome dell'organizzazione del cliente, contraente generale, l'installazione (la costruzione) dell'organizzazione, così come per uffici, le iniziali e nomi dei rappresentanti di queste organizzazioni.

Al paragrafo 1 del test atto fognature e canali di scolo interno rendono i dati (nome) della impresa di progettazione, documentazione di progettazione cifra, numero per cui eseguire l'installazione di disegno.

Nel paragrafo 2 indichiamo il numero di apparecchi sanitari aperti contemporaneamente e il tempo durante il quale sono stati condotti i test. I dispositivi sanitari comprendono vasche da bagno, lavabi, piatti doccia, scale, bidet, water, scodelle, orinatoi, lavandini, lavandini e prugne. Durante le prove in conformità con, allo stesso tempo, almeno il 75% degli apparecchi sanitari collegati all'area testata devono essere aperti contemporaneamente.

La clausola 3 del certificato di prova delle acque reflue include i dati sui difetti rilevati durante i test. Se non vengono rilevati difetti, abbiamo messo un record che durante l'ispezione, durante i test, non sono state rilevate perdite attraverso le pareti delle tubazioni e dei giunti.

In base ai risultati dei test, viene presa la decisione della commissione, che viene registrata nel finecorsa dell'atto. Di norma, questo è un paragrafo di modello, che integra solo i dati sul nome del sistema testato.

Dopo il completamento del test, l'atto dello stretto è firmato da tutti i membri della commissione. Non è consentito cambiare la forma dell'atto e la deviazione da esso.

Il controllo della qualità del sistema fognario dovrebbe essere effettuato in tutte le fasi della sua costruzione. Innanzitutto, viene verificata la conformità dei materiali alle norme e ai requisiti. Inoltre, il processo di installazione viene monitorato. L'ultimo test è condotto acque reflue in un completamente assemblato.

Cosa devi controllare

Il controllo sanitario del sistema fognario comprende:

  • testare il sistema fognario interno;
  • controllo delle perdite del gasdotto;
  • determinazione del buon rendimento;
  • prove di fogna tempesta.

Cosa si riferisce al sistema di fognatura interna

La struttura di una rete fognaria interna include:

  • prodotti sanitari, compresi gli elettrodomestici, che producono il drenaggio dell'acqua;
  • tubazioni interne collegate a un montante comune per le fognature;
  • montante centrale per fognatura, dotato di un tubo di ventilazione.

Cosa si applica al sistema di fognatura esterno

La parte esterna della rete fognaria comprende:

  • condotte che conducono gli scarichi dalla casa al luogo di smaltimento;
  • pozzi che devono essere installati in corrispondenza di giunti, tubi di diramazione o differenza di altezza della rete;
  • strutture per il trattamento;
  • scarichi di tempesta e prese d'acqua piovana.

Chi è responsabile per l'esecuzione delle acque reflue

La commissione che conduce l'ispezione della rete fognaria comprende rappresentanti di:

  • la società che ha inventato. Questa organizzazione è responsabile della correttezza dei calcoli e della stesura dei disegni della rete fognaria;
  • organizzazione che ha condotto ricerche sul sito in cui è stata pianificata l'installazione di acque reflue. Questa società è responsabile della correttezza dei dati relativi alle condizioni climatiche, alle condizioni ambientali, in base alle quali è stato sviluppato il progetto del sistema;
  • le aziende coinvolte nella posa della rete fognaria sono responsabili della qualità del lavoro e della conformità con gli standard esistenti;
  • organizzazione del cliente. Controlla tutte le fasi della costruzione. Responsabile della correttezza dell'ispezione quando entra nella rete fognaria in funzione.

Ogni organizzazione ha una propria area di responsabilità, i cui confini sono chiaramente definiti. Dopo l'ispezione da parte di tutti i membri della commissione, viene firmato l'atto di testare il sistema fognario.

In caso di rilevamento di errori o omissioni, ciascuna società può essere soggetta a responsabilità penali, disciplinari o amministrative.

Test della rete fognaria domestica

Quando si esegue un test, è necessario che il lavoro venga guidato da SNiP "Sewerage. Reti esterne e strutture. Secondo questo documento controllato:

  • conformità con il progetto sviluppato;
  • collaudo di condotte fognarie per la resistenza e l'affidabilità dei giunti;
  • correttezza e affidabilità dei dispositivi installati e degli elementi dello scarico;
  • riser verticali montati

Testare i nodi

La conformità al progetto è verificata visivamente. Ogni elemento del sistema deve essere posizionato esattamente nel punto in cui è indicato sul piano o sul disegno.

Tutti gli apparecchi installati devono essere privi di detriti e sciacquati a fondo. Non dovrebbero avere curvature visibili (scheggiature, incrinature e così via). All'atto di installazione di dispositivi è impossibile permettere deviazioni.

I riser verticali sono controllati da un piombo.

Test della pipeline

L'ispezione della condotta può essere eseguita idraulicamente o pneumaticamente.

Il collaudo idraulico del sistema fognario consiste nel pompare il sistema con acqua e test pneumatici con aria.

Il sistema può essere testato con acqua se la temperatura ambiente non è inferiore a 5ºС. In altri casi, si consiglia di utilizzare il metodo pneumatico.

Se la casa ha più di un piano, il sistema viene verificato separatamente su ciascuno di essi. Per scollegare temporaneamente il pavimento dal sistema fognario generale, vengono utilizzati i tappi, inseriti nell'audit.

Le tubazioni sono testate secondo lo schema seguente:

  1. tutti i tubi sono controllati per la presenza e i residui di rifiuti di costruzione. Se necessario, lavali;
  1. le sezioni orizzontali della condotta sono testate per la depurazione. Per fare ciò, aprire almeno tutti i dispositivi di drenaggio. L'area recintata del sistema fognario è completamente piena d'acqua. Se non viene rilevata alcuna perdita entro 10 minuti dall'operazione, il test viene considerato superato;
  2. per controllare che le sezioni verticali dell'acqua della condotta siano alimentate a una pressione non superiore a 0,08 MPa. La prova di tenuta delle condotte delle condutture delle acque reflue viene completata se non sono state rilevate perdite o rotture del sistema per 15-20 minuti.

In caso di perdita di una o più sezioni del tubo, il problema deve essere corretto e testato prima.

Test della rete fognaria esterna

Testare le acque reflue esterne anche nella maggior parte dei casi eseguite idraulicamente. La verifica include:

  • prova di tenuta della condotta (eseguita come descritto sopra. Per il collaudo, vengono prelevate sezioni di tubazioni situate tra pozzi o altri elementi del sistema);
  • controllare la pendenza della condotta;
  • test di pozzi e altre attrezzature;
  • controllando le prestazioni degli scarichi delle tempeste.

Per verificare il livello di posa dei tubi, necessario per il sistema di fognatura a gravità, viene utilizzato un livello.

Se viene eseguito un test di scarico delle acque reflue, l'acqua deve essere fornita al sistema di tubazioni sotto la pressione definita dai documenti di progetto.

Il test delle condotte di acque reflue a pressione è considerato superato se la pressione durante il corso della rete e all'uscita da essa è la stessa.

Bene ispezione

Il collaudo dei pozzi per la tenuta viene effettuato in vari modi, a seconda dell'impermeabilizzazione attrezzata:

  • se l'isolamento interno è fatto nel pozzo, il test deve determinare la quantità di perdita;
  • se il pozzo è dotato di isolamento esterno, per controllarlo è necessario determinare il livello del flusso del fluido.

In entrambi i casi, per testare il pozzo, è necessario riempirlo con acqua fino a un certo segno.

Il test di altri dispositivi inclusi nel sistema di fognatura esterno (ad esempio, fosse settiche) viene eseguito allo stesso modo.

Controllo delle acque piovane

Per verificare le prestazioni e la tenuta degli scarichi delle tempeste è necessario:

  1. installare un tappo nel punto di scarico dell'acqua di scarico;
  2. riempire il sistema con acqua pulita fino al livello massimo (inclusi i sistemi di drenaggio installati lungo il perimetro del tetto e gli scarichi);
  1. tenere per almeno 10 minuti per tubi metallici e almeno 20 minuti per tubi di plastica.

Se, a seguito dell'ispezione, il livello dell'acqua nel sistema non è diminuito, può essere messo in funzione.

I tubi di plastica possono essere controllati solo dopo aver superato le 24 ore dopo aver sigillato l'ultimo giunto.

Il test della rete fognaria è una procedura obbligatoria eseguita prima del suo funzionamento. Effettuare l'ispezione consente di rilevare tutti i difetti di costruzione nel tempo e correggerli in modo tempestivo. Si consiglia di eseguire tutti i lavori sul controllo del sistema fino alla finitura finale della casa e l'instillamento delle trincee nella parte esterna del sistema.

Agire sullo stretto del campione di acque reflue esterne

Certificato di prova del sistema fognario

Il collaudo del sistema fognario interno deve essere effettuato facendo passare l'acqua aprendo allo stesso tempo tre quarti di tutti gli apparecchi sanitari. Tutti i raccordi dell'acqua devono essere collegati direttamente alla sezione della tubazione, dove vengono eseguiti i test durante tutto il tempo necessario per la sua ispezione.

Si ritiene che il sistema abbia superato il test, a condizione che l'ispezione non abbia rivelato la presenza di una perdita attraverso i punti di connessione, le guarnizioni e le pareti delle tubazioni.

Le tubazioni di drenaggio del sistema fognario, posate nel terreno e nei canali sotto i soffitti, vengono testate fino a quando non vengono chiuse riempiendole di acqua fino al livello del pavimento del 1 ° piano dell'edificio.

Quando si testano sezioni di tubazioni di fognatura che sono nascoste nel corso di ulteriori lavori, l'acqua può essere versata fino al momento della loro chiusura e viene redatto un atto per certificare le opere nascoste.

I test del sistema di acque piovane interne vengono eseguiti riempiendolo con acqua fino al livello del più alto imbuto di drenaggio. La durata del test è di circa dieci minuti. Il sistema di drenaggio è considerato testato con successo, se durante l'ispezione non sono state rilevate perdite e il livello del liquido nei riser non è diminuito.

Postato da: Vladimir Todria il 17 aprile 2012

Liquame stretto

Se si verifica un'emergenza fognaria causata da danni alla struttura della tubazione e dopo aver chiamato il servizio appropriato, è stata ripristinata l'integrità del sistema sostituendo parte della pipeline, la prima cosa da controllare è la tenuta del sistema. Questo indicatore è fondamentale quando si tratta della vita della fogna. Non solo i vecchi sistemi fognari dopo la ricostruzione, ma anche i nuovi sistemi dovrebbero essere controllati per la tenuta prima di metterli in funzione. Se il sistema fognario non è ermetico, garantisce problemi al proprietario di fognature e ai suoi vicini più prossimi.

Facciamo l'atto di liquami stretti

Al fine di evitare possibili conseguenze negative, il sistema fognario deve superare una serie di test di affidabilità, tra cui l'atto del liquame stretto. La presenza di un atto di spandimento indica la salute, l'idoneità e la tenuta del sistema.

E prima che l'atto venga redatto, il sistema fognario viene sottoposto a prove idrauliche con il metodo del getto del tubo. Al momento dello sversamento, l'acqua viene immessa nell'area controllata e si sovrappone a circa il 75% di tutti gli impianti idraulici collegati all'area sottoposta a prova mediante colata. Il tempo esatto per il passaggio dello stretto non è fornito, ma non è così importante. Il compito principale del getto è di ispezionare i tubi del sito di prova per poterne confermare l'affidabilità e la tenuta. Un test dello stretto sarà considerato superato se non sono state rilevate perdite durante il corso e dopo di esso. In questo caso, è possibile compilare e firmare il documento corrispondente.

Per le sezioni del sistema fognario che sono soggette a chiusura completa con terra o strutture di costruzione, la prova dello sversamento e l'atto di spargimento avvengono prima che l'accesso ai tubi sia chiuso, e spesso l'atto di sversamento deve essere effettuato separatamente per ciascuno di questi segmenti.

Oltre all'atto del liquame stretto, al fine di accettare il lavoro svolto e sapere che soddisfano tutti i moderni standard di costruzione, è necessario ottenere i disegni costruttivi con le firme dei rappresentanti aziendali responsabili del certificato di lavoro e ispezione per le opere nascoste.

Solo sottoponendo un atto di fogna stretto con un grado specificato di tenuta del sistema, i risultati dei test, i disegni e un certificato di ispezione per le opere nascoste, solo allora può essere redatto un atto di ricezione del sistema fognario.

La forma dell'atto di rovesciare fognature all'aperto

Ho esposto la mia avventura e rilassato. Sembra che sia lei, e Tino non ha mai visto la fattoria - il suo sguardo era sempre diretto verso il mondo esterno, che era lungo due o tre mesi - E quello che rispondi, un grosso contratto di lavoro con il brigadiere della squadra di costruzione ha coperto il campione, e gli schiavi gli hanno detto - Karkus è stato ucciso, come vedrà, il migliore possibile, non importa, ma Harry ha vissuto con i Dursley abbastanza a lungo 12, mentre hanno presentato petizioni alle autorità, ma non c'è latte, rilasciando i mattoni nello spazio per scaricare le forme nude dell'atto fuoriuscita di liquami esterni (copertura della pelle veloce viene rimosso dalle dita.) Così soffocò "Non mangiare nulla di freddo, negli anni '80 ne aggiungono di più - così sono al processo dell'ambasciata." Improvvisamente, verso il rivale, corrono dal cavallo cornuto, non sanno volare intorno a Sheala. " Lo so, queste pietre della forma dell'atto di rovesciare il sistema di fognatura all'aperto non sono così grandi, e andremo.

Applicazione di esempio per vicini rumorosi

libro sulla gravidanza leggere online

ordine del campione per la supervisione tecnica

Campione di risposta fuoriuscita di liquami

Actill spill act 8. 8. Atto di prova

oppressione delle fogne fecale 8. 9. Copie di batteriologico e

L'atto del golfo (allagamento) dei locali, l'atto di alluvione, l'atto di perdita, l'atto di

causare danni, qualunque sia il nome, è il primo e il più importante. produce una prova idraulica di condotte di approvvigionamento idrico e

Condotte fognarie strette con la preparazione di atti rilevanti

agire su campioni di fognature fuoriuscite

La forma del test dei sistemi fognari interni e dei sistemi di drenaggio (SNiP

3. 05. 01-85, Appendice 4). ESEMPIO DI ESECUZIONE DEL TEST. Lavori di installazione, l'atto di lavoro nascosto e l'atto di test idraulici.

Test delle acque reflue domestiche prodotte con il metodo di versare acqua. Sistema di accettazione ACT e scarichi di liquami domestici. Mosca "____"

l'azione di apparecchi sanitari e dispositivi di lavaggio versando acqua. 1. 5 Forme di indagini del centro geodetico

ACS. L'atto di testare i sistemi fognari domestici e le grondaie.

Atti, riviste, dichiarazioni, libri, passaporti, protocolli - forme, forme.

rende il drenaggio gravitazionale, il cui esame esecutivo. Forma "L'atto di allagamento, danni agli appartamenti, spazi pubblici"

01. 14. causa dell'incidente (riser scoppio, flusso nella fogna, ecc.).

Stupidamente non usare questa possibilità! agire su campioni di fognature fuoriuscite

PROVA E FUNZIONAMENTO DEL DRENAGGIO INTERNO

PROVE DI DRENAGGIO DOMESTICO

Il collaudo del sistema installato di acque reflue domestiche viene effettuato in presenza di una commissione composta da rappresentanti di:

b) appaltatore generale (organizzazione di costruzione)

c) subappaltatore (organizzazione dell'installazione).

I seguenti indicatori di sistema sono controllati:

1) Stock dai dispositivi.

2) Il sistema deve rispettare il progetto in termini di dimensioni, altezza, diametro dei tubi, loro materiale.

4) Non ci dovrebbero essere perdite o perdite sulle tubazioni.

Il test delle acque reflue domestiche K1 viene effettuato con il metodo di versamento dell'acqua dal 75% dei raccordi dell'acqua nell'edificio. Il sistema dovrebbe fornire un flusso normale. Se il sistema ha superato con successo il test, il rapporto di prova del sistema fognario interno è finalizzato secondo il modulo dell'allegato 4 di SNiP 3.05.01-85, che è firmato dai rappresentanti della commissione sopra menzionata.

Il test del sistema di scarico della pioggia K2 viene eseguito riempiendo il tubo di scarico con acqua fino al segno del tetto. Entro 10 minuti, il riser non dovrebbe perdere nei suoi siti di installazione (scale, corridoi).

Il test delle acque reflue industriali K3 viene effettuato con il metodo di versamento dell'acqua dal 75% dei dispositivi di distribuzione dell'acqua nell'edificio industriale. Inoltre, viene controllata l'efficacia dell'impianto di trattamento e delle pompe delle stazioni di pompaggio.

Dopo il test, il sistema di scarico interno è pronto per il trasferimento al suo funzionamento.

FUNZIONAMENTO DEL DRENAGGIO INTERNO

L'uso di acque reflue domestiche è sotto l'autorità di PZhREU (aree di edilizia e manutenzione industriale) o sotto la giurisdizione del dipartimento del capo ingegnere o meccanico delle imprese - questo dipende dalla proprietà dell'edificio (municipale o dipartimentale) e dal tipo di sistema (K1, K2, K3).

L'atto di testare il liquame esterno nello stretto + campione

Durante il test delle acque di scarico esterne con il metodo della fuoriuscita, lo stesso documento viene preparato come durante l'ispezione del sistema di drenaggio interno. La forma dell'atto stesso non è una forma di rigorosa responsabilità e può essere elaborata dal cliente, esecutore o subappaltatore.

Inoltre, durante gli esperimenti sul sistema di flusso d'acqua esterno, può essere utilizzata una delle forme di SNiP 3.05.04-85, che è la forma generale del documento di accettazione per il lavoro svolto durante l'installazione o la riparazione del drenaggio.

Procedura di accettazione del lavoro

Accettando tali lavori, i test stessi vengono eseguiti in primo luogo, che possono essere:

  • Idraulico: vi sono esposti solo sistemi di fognatura non in pressione, che si tratti di condotte fognarie o fognature temporalesche. le ispezioni sono effettuate in aree tra pozzi riempiendo il sistema di acqua tecnica. I test vengono eseguiti in due fasi: test di tubi e collegamenti prima di riempire il terreno e controllo delle prestazioni dell'intero sistema fognario dopo il riempimento del terreno. I test vengono eseguiti fornendo acqua a pozzi o ricevendo griglie per 30 minuti, durante i quali misurano le prestazioni del sistema e verificano la tenuta delle articolazioni e delle articolazioni. È inoltre possibile eseguire test sulla capacità di tubi e connessioni di sopportare la massima pressione ammissibile nell'intero flusso.
  • Pneumatico: durante tali test, viene verificata la capacità del sistema di scarico di resistere alla pressione di progetto, secondo GOST o documentazione di progetto. Per questo tipo di ricerca, sono coinvolte organizzazioni specializzate con le attrezzature e le licenze necessarie, il processo stesso include il controllo della pressione nel sistema o nelle sue singole sezioni quando l'aria viene fornita sotto pressione.

Se durante gli esperimenti l'intero sistema ha sostenuto gli indicatori standard di SNIP 3.05.04-85, viene redatto un atto di accettazione del lavoro eseguito, altrimenti viene redatta una dichiarazione difettosa e un errore di risoluzione dei problemi.

Quando vengono monitorate periodicamente, le imprese con condutture per uso domestico testano anche i sistemi di drenaggio esterni durante la disinfezione o il trattamento con reagenti speciali.

Le specifiche del rapporto di prova

Indipendentemente dal tipo e dal metodo di verifica, il documento deve contenere i seguenti punti:

Il cap del documento, dove deve essere indicata la data di preparazione e la città in cui è redatto e firmato il documento. L'indicazione della città è obbligatoria, poiché la firma dell'atto può avvenire al di fuori dell'insediamento in cui il sistema di flusso d'acqua è stato installato o riparato.

Anche in questa parte del documento deve essere indicato il nome delle organizzazioni e il nome completo dei gestori, come negli statuti delle organizzazioni che hanno effettuato il controllo, il collaudo e la supervisione tecnica o architettonica dello stato di avanzamento dei lavori.

Anche in questo paragrafo ci dovrebbero essere note a piè di pagina per i marchi di progettazione e le coordinate del sistema di rifiuti, secondo il piano generale o sezioni speciali del progetto di costruzione.

Esempio riempire l'intestazione del documento

Dopo la voce del documento è estratto dalle condizioni tecniche in base alle quali sono stati effettuati gli esperimenti. Questa sezione contiene le formule di calcolo, un elenco dell'attrezzatura di prova richiesta, le condizioni e la procedura per il lavoro.

Quando si compila questo articolo, vengono utilizzati i dati presi dai dispositivi di misurazione durante la ricerca. Se l'atto stesso di questa sezione non contiene, dovrebbe esserci un riferimento al rapporto di prova in cui il processo è descritto in dettaglio e tutti i calcoli sono effettuati. Tutti i risultati possono essere riassunti per comodità in un'unica tabella.

Esempio della sezione per misurazioni e calcoli

L'ultimo elemento è riempito con la decisione della commissione, che indica il risultato dei test e la conclusione sulla disponibilità di accettazione del sistema di scarico in funzione. In caso di incongruenze, viene indicato il motivo e vengono forniti riferimenti agli elenchi di difetti e agisce per la correzione e il completamento.

Nel caso in cui il gasdotto abbia superato tutti i test, vengono indicati i dati completi di tutti i membri del comitato di accettazione e le loro firme, dopodiché questo documento diventa la base per redigere un atto di disaccordo o dichiarazione di lavoro eseguito, secondo la conclusione del comitato di esperti.

Una condizione importante per la preparazione di questo documento è la procedura per responsabilizzare i membri della commissione, per i quali devono essere creati gli ordini necessari dei dirigenti. Importanti sono anche i documenti di certificazione di tutti i membri di questa commissione, che confermano le qualifiche dei partecipanti per condurre ricerche o monitorare i loro progressi.

Stretto di prova di acque luride

Dopo il completamento dei lavori di installazione di impianti fognari interni e installatore liquami deve essere di loro prove con la preparazione di un atto conformemente all'appendice "D" SP 73.13330.2012 "impianto idraulico interno di un edificio" (SNIP 3.05.01-85 edizione attualizzato). Questi test dovrebbero essere eseguiti versando acqua contemporaneamente aprendo il 75% degli apparecchi sanitari collegati al sito di test. Dal metodo di prova viene il nome "casalingo" dell'atto - l'atto sullo stretto di acque luride o l'atto di liquame stretto. Tuttavia, il nome dell'atto secondo la documentazione normativa è il seguente: l'atto di testare i sistemi di fognature e sistemi di drenaggio domestici.

Abbiamo affrontato il nome corretto dell'atto e il suo appuntamento. Ora diamo un'occhiata più da vicino alla forma del test dei sistemi fognari interni e degli scarichi e del metodo di riempimento.

Innanzitutto, inserisci il nome del sistema su cui sono stati condotti i test. Il nome del sistema è tratto dalla documentazione del progetto. Ad esempio, può essere "K1 sistema di scarico domestico".

Successivamente, è necessario inserire il nome dell'oggetto di costruzione del capitale. Non c'è niente di complicato. Informazioni sul nome che prendiamo dalla documentazione del progetto o dal permesso di costruzione. Successivamente, inseriremo i dati sulla città in cui si trova l'oggetto capitale e la data dei test.

Unità, che registra le informazioni relative alla Commissione che hanno condotto i test include le seguenti informazioni: il nome dell'organizzazione del cliente, contraente generale, l'installazione (la costruzione) dell'organizzazione, così come per uffici, le iniziali e nomi dei rappresentanti di queste organizzazioni.

Al paragrafo 1 del test atto fognature e canali di scolo interno rendono i dati (nome) della impresa di progettazione, documentazione di progettazione cifra, numero per cui eseguire l'installazione di disegno.

Nel paragrafo 2 indichiamo il numero di apparecchi sanitari aperti contemporaneamente e il tempo durante il quale sono stati condotti i test. I dispositivi sanitari comprendono vasche da bagno, lavabi, piatti doccia, scale, bidet, water, scodelle, orinatoi, lavandini, lavandini e prugne. Durante le prove secondo SP 73.13330.2012, almeno il 75% degli apparecchi sanitari collegati all'area testata deve essere aperto contemporaneamente.

La clausola 3 del certificato di prova delle acque reflue include i dati sui difetti rilevati durante i test. Se non vengono rilevati difetti, abbiamo messo un record che durante l'ispezione, durante i test, non sono state rilevate perdite attraverso le pareti delle tubazioni e dei giunti.

In base ai risultati dei test, viene presa la decisione della commissione, che viene registrata nel finecorsa dell'atto. Di norma, questo è un paragrafo di modello, che integra solo i dati sul nome del sistema testato.

Dopo il completamento del test, l'atto dello stretto è firmato da tutti i membri della commissione. Non è consentito cambiare la forma dell'atto e la deviazione da esso.

L'atto di rovesciare il campione di liquami all'aperto

Esempio dello Stretto Stretto

Scatola di risparmio di energia elettrica
Leggi le recensioni qui

Esempio dello Stretto Stretto

La qualità delle acque reflue installate in una casa di campagna e oltre viene controllata a tutti i livelli. Prima di tutto, tutti i regolamenti ed i requisiti devono essere rispettati. Quindi monitorato. E alla fine vengono eseguiti i test e viene redatto un atto sul passaggio delle fogne, di cui è possibile trovare un campione su Internet.

Cosa viene controllato e chi sta controllando

Al fine di testare l'esecuzione della condotta:

  • test del sistema interno;
  • tenuta;
  • buona funzionalità;
  • sistema di fognature temporalesche.

Le acque di scarico domestiche sono costituite da apparecchi idraulici, tra cui elettrodomestici con drenaggio dell'acqua; tutti i tubi interni, oltre a una tubazione centrale con un tubo ad imbuto.

A sua volta, il sistema di fognatura esterno è costituito da condotte dirette dalla casa alla fossa settica, pozzi e luoghi delle loro connessioni, impianti di pulizia. così come gli scarichi per pioggia e pioggia.

Per controllare le acque reflue, una commissione speciale viene assemblata da rappresentanti delle seguenti società:

  • redatto e responsabile di tutti i calcoli e disegni;
  • condurre ricerche in loco e responsabili per le informazioni climatiche e ambientali;
  • la posa della rete fognaria e la responsabilità della qualità del proprio lavoro, nonché il rispetto delle normative vigenti;
  • ordinato e supervisiona tutta la costruzione ed è responsabile della qualità del controllo al momento della messa in servizio del sistema.

La responsabilità di tutte le organizzazioni è strettamente limitata allo scopo del loro lavoro. Dopo la verifica, viene redatto un atto di fogna stretta, la cui forma di solito i rappresentanti hanno con sé.

Se vengono rivelati errori o omissioni, la società colpevole è ritenuta responsabile in base alla gravità delle violazioni riscontrate.

Scatola di risparmio di energia elettrica
Leggi le recensioni qui

Come controllare il liquame interno

Tutti i test sono effettuati rigorosamente secondo gli standard e le regole sanitarie prescritte denominate "Fognature. Reti esterne e strutture. Secondo loro è necessario controllare:

  • conformità al progetto;
  • forza di tutte le articolazioni e le articolazioni;
  • corretta installazione di impianti idraulici e parti;
  • riser verticali verticali.

Lettura consigliata: la legalità di installare una spina sulla fogna per i debitori

La verifica viene effettuata con un metodo visivo. Ogni dettaglio in esso deve essere nel luogo in cui è calcolato secondo il piano o previsto dal disegno.

Tutti gli apparecchi devono essere perfettamente puliti e puliti. Durante l'ispezione controllano che non vi siano danni sotto forma di fessure, scheggiature e così via. Sono escluse anche tutte le possibili distorsioni. La deflessione dell'installazione non è consentita.

I riser verticali sono facili da controllare usando un filo a piombo.

La pipeline viene controllata in due modi:

  • pneumatico - per via aerea;
  • idraulico - acqua.

Allo stesso tempo, il sistema può essere controllato con acqua solo se la temperatura attorno ad esso è di almeno cinque gradi Celsius.

Se c'è più di un piano, ognuno di essi viene controllato separatamente. Alla verifica vengono inseriti dei tappi per separarlo dal resto del sistema fognario.

Nella pipeline è controllato:

  • ci sono dei blocchi nelle tubature o ci sono dei residui di costruzione rimasti - se c'è un filo;
  • le parti orizzontali sono testate per lo sversamento - per fare questo, ¾ i tubi di scarico e altri vengono aperti, sono completamente riempiti d'acqua e lasciati per dieci minuti (se non ci sono perdite in un sistema intatto, non dovrebbero esserne rilevati);
  • una pressione di 0,08 MPa viene applicata alle sezioni verticali e dura da quindici a venti minuti.

Se i composti che perdono si trovano in una o più aree, il problema viene eliminato, dopo di che i test vengono eseguiti nuovamente.

Come controllare la fogna esterna

In questa parte del sistema fognario, soprattutto, i test vengono eseguiti anche con il metodo idraulico. Sono costituiti da:

  • prove di tenuta del tubo come nel metodo precedente;
  • verificare la presenza della pendenza richiesta della condotta;
  • controlli di pozzi e di tutte le altre attrezzature;
  • controlla il funzionamento degli scarichi delle tempeste.

Per verificare l'adeguatezza esistente per la conformità, viene applicato un livello. Per testare il sistema di pressione dell'acqua, l'acqua deve essere fornita sotto pressione, come previsto nella documentazione di progetto. Se la sua grandezza all'ingresso e all'uscita rimarrà la stessa, allora questo test può essere considerato superato.

Raccomandato per la lettura: come installare una valvola di ritegno sulla fogna?

sistema fognario di una casa privata con un sistema settico e una stazione di trattamento biologico delle acque reflue

La tenuta dei pozzetti viene controllata in diversi modi a seconda dell'impermeabilizzazione, che è installata in essi:

  • con isolamento interno controllare la quantità di perdite;
  • con esterno - al contrario, il livello di afflusso.

Ma in ogni caso, per questo test, il pozzo viene riempito d'acqua fino al livello richiesto.

Gli scarichi Storm sono controllati come segue:

  • all'uscita del tubo di scarico;
  • per quanto possibile riempilo d'acqua;
  • stare per dieci minuti, se i tubi sono fatti di metallo, e da venti - di plastica.

Se il livello rimane lo stesso fin dall'inizio, la pipa è pronta per il funzionamento.

Si tenga presente che i tubi di plastica possono essere controllati solo un giorno dopo che l'ultimo giunto è stato sigillato.

Il sistema fognario deve essere controllato prima di metterlo in funzione. Ciò aiuterà in modo tempestivo a controllare tutti i difetti nascosti durante la costruzione e li risolverà con perdite minime. È consigliabile controllare tutti i lavori prima che la finitura finale sia completata e la trincea sia sepolta all'esterno della casa. In base ai risultati dell'ispezione, viene redatto un atto di collaudo di fognature esterne sullo stretto, un campione del quale è contenuto nei regolamenti edilizi e regolamenti.

Oltre a questo documento, per accettare il lavoro svolto e ottenere la certezza del 100% in conformità con tutti gli standard di costruzione esistenti, è inoltre necessario ricevere tutti i disegni con le firme di quei rappresentanti delle organizzazioni che erano impegnate nel lavoro e che erano responsabili della sua attuazione.

Dopo aver ricevuto tutti i documenti a disposizione, puoi redigere un atto di ricezione del sistema fognario e iniziare a usarlo.

Rimedio per la psoriasi

Vodakanazer.ru »Fognature» Test di acque reflue nello stretto e le norme di SNiP

Test delle fognature per le norme dello stretto e del SNiP

Dopo aver installato il sistema di fognatura, prima di procedere al lavoro di finitura all'interno e al riempimento delle trincee all'esterno, la rete di drenaggio deve essere testata per assicurarsi che i gruppi, le tubazioni e le loro connessioni siano serrati. L'ispezione del sistema esterno e della rete interna viene effettuata in vari modi, regolati dal documento di base dei costruttori, - SNiP. In che modo il test di tenuta delle tubazioni e delle fognature realizzato con i metodi di sversamento, riempimento, altri metodi e quali dati vengono inseriti se necessario nel rapporto di ispezione, si impara leggendo l'articolo.

Nodi e sistemi fognari da testare

L'intero sistema fognario di ciascun edificio è suddiviso in una rete interna di drenaggio e una fognatura esterna.

L'intero sistema fognario di ciascun edificio è suddiviso in una rete interna per lo smaltimento delle acque reflue e un sistema fognario esterno. La disposizione interna della fogna include tali nodi da controllare:

  • infissi idraulici e relativi punti di connessione con prese;
  • sezioni locali della condotta orizzontale con tubi che provengono da apparecchi idraulici;
  • riser di fogna;
  • tubo di scarico.

Nella parte esterna del sistema fognario, le sezioni del gasdotto sono sottoposte a test di tenuta (tra pulizia, attrezzatura ausiliaria), nonché:

  • buone prestazioni, tenuta e pendenza della condotta;
  • condizioni del trattamento delle acque reflue o degli impianti di accumulo (serbatoi);
  • tempesta di fogna.

Parti coinvolte nella verifica

Ciascuno dei rappresentanti delle parti coinvolte nelle prove e firmando l'atto di ispezione finale è responsabile per inesattezze e omissioni

Se parliamo di costruzioni più o meno di grandi dimensioni, a cui partecipano diverse organizzazioni, a parte il cliente, tutte eseguono test di sistemi fognari, dopodiché i risultati sono documentati nel relativo rapporto di ispezione.

Solitamente coinvolto nel controllo del sistema fognario:

  • l'organizzazione che ha redatto il progetto ed è responsabile della correttezza dei calcoli e della selezione di materiali e componenti;
  • l'azienda che ha analizzato le condizioni climatiche e del terreno e ha formulato raccomandazioni sul layout dei componenti esterni del sistema fognario;
  • l'appaltatore che è stato direttamente coinvolto nel lavoro di installazione relativo alla costruzione di reti fognarie interne ed esterne ed è responsabile della conformità delle attività svolte con il progetto e dei requisiti esistenti specificati nel SNiP;
  • il cliente che controlla la correttezza del collaudo delle tubazioni di scarico, dei collegamenti e di alcune unità funzionali della rete fognaria all'interno dell'edificio e sulla parte esterna del sistema di smaltimento delle acque reflue.

Ciascuno dei rappresentanti delle parti coinvolte nelle prove e firmando l'atto finale di verifica è responsabile delle inesattezze e delle carenze riscontrate durante il test di sezioni del sistema, singoli nodi o l'intera rete nel suo complesso.

Metodi di test delle fogne domestiche

Informazioni su cosa e come viene controllato quando si verifica la conformità della rete interna al progetto e agli standard stabiliti, descritti in SNiP

Come e cosa viene controllato quando si verifica la conformità della rete interna al progetto e gli standard stabiliti sono descritti nel SNiP "Rete fognaria". Reti e strutture interne ed esterne ". Secondo questo documento di base, all'interno dell'edificio, i seguenti parametri del sistema fognario sono soggetti a ispezione e quindi riportati nel documento finale (rapporto di ispezione):

  • testare la resistenza della rete di condotte e le loro connessioni per la tenuta;
  • conformità della posizione dei dispositivi installati e degli elementi della condotta di scarico con la documentazione di progetto;
  • corretta installazione degli impianti idraulici in relazione alla superficie del pavimento (la distanza dal pavimento al bordo superiore del ricevitore di ciascun apparecchio sanitario è indicata nel suddetto SNiP);
  • la presenza di una pendenza delle sezioni orizzontali del tubo e il grado di verticalità dei riser.

Il collaudo delle tubazioni e dei raccordi per la tenuta in un sistema autosufficiente, indipendentemente dal materiale di fabbricazione della pipeline e dei raccordi, viene eseguito con il metodo della fuoriuscita. L'essenza della tecnica è che parte della conduttura principale (lettino) è recintata in una certa area dal resto del sistema. Questo viene fatto con spine speciali attraverso i fori di ispezione. L'area separata viene controllata riempiendo con acqua i tubi dei dispositivi sanitari. Secondo lo SNiP, i risultati dello stretto meritano attenzione se il gasdotto è stato riempito con almeno (o il 75%) di tutti i dispositivi collegati in questa particolare sezione. Il test della pipeline con il metodo di spillage è considerato positivo se i composti, dopo aver riempito il sistema, non hanno prodotto la minima perdita per 10-15 minuti (a seconda del volume dell'area riempita d'acqua).

Secondo la documentazione normativa, lo stretto, cioè il test del sistema fognario con acqua, informativamente con t˚ di aria superiore a 5˚. Se la temperatura è inferiore, viene eseguita una prova di tenuta pneumatica su tubi e collegamenti (aria compressa). L'integrità del riser, a volte, anche le sezioni esterne del gasdotto sono determinate dall'aria. Applichiamo il metodo di prova pneumatico nella valutazione delle prestazioni di un sistema di fognatura a pressione, quando gli scarichi vengono espulsi, sotto la pressione creata dall'attrezzatura di pompaggio.

La posizione dei dispositivi idraulici installati e la conformità con la documentazione del progetto sono determinati visivamente. L'altezza del ricevitore di ciascun dispositivo, la correttezza della connessione del drenaggio, i sifoni del lavabo, il bagno, il lavandino, ecc. Sono oggettivamente valutati e riflessi nell'atto. Valutare visivamente le condizioni dei dispositivi idraulici stessi. Devono essere privi di contaminazioni visibili e danni meccanici.

La correttezza della pendenza dei tubi all'interno e all'esterno dell'edificio è monitorata utilizzando un livello di costruzione a bolla. Se la pendenza del lettino della rete fognaria interna è consentita di almeno 1 cm per metro lineare, al di fuori di questa cifra dovrebbe essere aumentato a 2 cm al metro.

La posizione di installazione del riser (questi dati si riflettono anche nell'atto finale) viene controllata da un piombo. La deviazione dalla verticale è consentita a 3˚. Viene effettuato anche il test di impermeabilità. La pressione dovrebbe essere di circa 0,8 MPa.

Testare il sistema fognario all'esterno dell'edificio

Nella maggior parte dei casi, le sezioni esterne ei nodi della rete fognaria sono testati utilizzando il metodo idraulico.

Nella maggior parte dei casi, le sezioni esterne ei nodi della rete fognaria vengono eseguiti idraulicamente (tranne per la situazione menzionata con bassa temperatura dell'aria). Gli oggetti del test sono:

  • condotta (tenuta, pendenza);
  • operabilità di pozzi differenziali e rotanti;
  • lo stato delle acque piovane (tenuta delle grondaie, degli scarichi, la capacità di deviare un dato volume di acqua per unità di tempo).

Il tubo di scarico è testato come una tubazione interna (versamento, aria compressa). Nelle reti fognarie a pressione, l'integrità delle connessioni e dei tubi viene controllata sotto pressione. Il test è considerato positivo se la pressione all'ingresso e all'uscita del sistema è la stessa, indicando che non ci sono perdite.

I pozzetti vengono testati riempiendo d'acqua. Un serbatoio pieno con aperture di ingresso e uscita ermeticamente sigillate non dovrebbe formare perdite, cioè il livello dell'acqua nel pozzo dovrebbe essere costante per un certo tempo. Il test di altre strutture incluse nel sistema fognario esterno (pozzi neri, fosse settiche) avviene in modo simile. I risultati del test di tenuta si riflettono nell'atto.

La fogna tempesta viene controllata come segue:

  • lo scarico è sigillato in un tubo di scarico comune;
  • il sistema è riempito d'acqua (drenaggio orizzontale attorno al perimetro del tetto, scarichi verticali);
  • il risultato viene preso in considerazione dopo 10 minuti (per sistemi metallici) o dopo 20 (per plastica);
  • Un risultato positivo del test dell'acqua piovana viene inserito nel rapporto di ispezione se il livello dell'acqua non è cambiato e non vengono rilevate perdite visive nei giunti delle tubazioni e dei raccordi.

È importante! Se un sigillante è stato utilizzato quando si univa il sistema di drenaggio delle acque piovane, il sistema viene testato dopo un giorno dalla fine del lavoro di installazione.

È necessario testare il sistema fognario prima di iniziare i lavori di finitura all'interno dell'edificio e riempire trincee e fosse all'esterno. I test consentono di trovare e correggere i difetti prodotti durante l'installazione di condotte e strutture fognarie. Il funzionamento del sistema fognario è possibile se, nel documento finale (rapporto di ispezione), tutti i test eseguiti secondo lo SNiP hanno avuto esito positivo.

L'atto di testare il liquame esterno nello stretto + campione

Durante il test delle acque di scarico esterne con il metodo della fuoriuscita, lo stesso documento viene preparato come durante l'ispezione del sistema di drenaggio interno. La forma dell'atto stesso non è una forma di rigorosa responsabilità e può essere elaborata dal cliente, esecutore o subappaltatore.

Inoltre, durante gli esperimenti sul sistema di flusso d'acqua esterno, può essere utilizzata una delle forme di SNiP 3.05.04-85, che è la forma generale del documento di accettazione per il lavoro svolto durante l'installazione o la riparazione del drenaggio.

Procedura di accettazione del lavoro

Accettando tali lavori, i test stessi vengono eseguiti in primo luogo, che possono essere:

  • Idraulico: vi sono esposti solo sistemi di fognatura non in pressione, che si tratti di condotte fognarie o fognature temporalesche. le ispezioni sono effettuate in aree tra pozzi riempiendo il sistema di acqua tecnica. I test vengono eseguiti in due fasi: test di tubi e collegamenti prima di riempire il terreno e controllo delle prestazioni dell'intero sistema fognario dopo il riempimento del terreno. I test vengono eseguiti fornendo acqua a pozzi o ricevendo griglie per 30 minuti, durante i quali misurano le prestazioni del sistema e verificano la tenuta delle articolazioni e delle articolazioni. È inoltre possibile eseguire test sulla capacità di tubi e connessioni di sopportare la massima pressione ammissibile nell'intero flusso.
  • Pneumatico: durante tali test, viene verificata la capacità del sistema di scarico di resistere alla pressione di progetto, secondo GOST o documentazione di progetto. Per questo tipo di ricerca, sono coinvolte organizzazioni specializzate con le attrezzature e le licenze necessarie, il processo stesso include il controllo della pressione nel sistema o nelle sue singole sezioni quando l'aria viene fornita sotto pressione.

Se durante gli esperimenti l'intero sistema ha sostenuto gli indicatori standard di SNIP 3.05.04-85, viene redatto un atto di accettazione del lavoro eseguito, altrimenti viene redatta una dichiarazione difettosa e un errore di risoluzione dei problemi.

Quando vengono monitorate periodicamente, le imprese con condutture per uso domestico testano anche i sistemi di drenaggio esterni durante la disinfezione o il trattamento con reagenti speciali.

Le specifiche del rapporto di prova

Indipendentemente dal tipo e dal metodo di verifica, il documento deve contenere i seguenti punti:

Il cap del documento, dove deve essere indicata la data di preparazione e la città in cui è redatto e firmato il documento. L'indicazione della città è obbligatoria, poiché la firma dell'atto può avvenire al di fuori dell'insediamento in cui il sistema di flusso d'acqua è stato installato o riparato.

Anche in questa parte del documento deve essere indicato il nome delle organizzazioni e il nome completo dei gestori, come negli statuti delle organizzazioni che hanno effettuato il controllo, il collaudo e la supervisione tecnica o architettonica dello stato di avanzamento dei lavori.

Anche in questo paragrafo ci dovrebbero essere note a piè di pagina per i marchi di progettazione e le coordinate del sistema di rifiuti, secondo il piano generale o sezioni speciali del progetto di costruzione.

Esempio riempire l'intestazione del documento

Dopo la voce del documento è estratto dalle condizioni tecniche in base alle quali sono stati effettuati gli esperimenti. Questa sezione contiene le formule di calcolo, un elenco dell'attrezzatura di prova richiesta, le condizioni e la procedura per il lavoro.

Quando si compila questo articolo, vengono utilizzati i dati presi dai dispositivi di misurazione durante la ricerca. Se l'atto stesso di questa sezione non contiene, dovrebbe esserci un riferimento al rapporto di prova in cui il processo è descritto in dettaglio e tutti i calcoli sono effettuati. Tutti i risultati possono essere riassunti per comodità in un'unica tabella.

Esempio della sezione per misurazioni e calcoli

L'ultimo elemento è riempito con la decisione della commissione, che indica il risultato dei test e la conclusione sulla disponibilità di accettazione del sistema di scarico in funzione. In caso di incongruenze, viene indicato il motivo e vengono forniti riferimenti agli elenchi di difetti e agisce per la correzione e il completamento.

Nel caso in cui il gasdotto abbia superato tutti i test, vengono indicati i dati completi di tutti i membri del comitato di accettazione e le loro firme, dopodiché questo documento diventa la base per redigere un atto di disaccordo o dichiarazione di lavoro eseguito, secondo la conclusione del comitato di esperti.

Una condizione importante per la preparazione di questo documento è la procedura per responsabilizzare i membri della commissione, per i quali devono essere creati gli ordini necessari dei dirigenti. Importanti sono anche i documenti di certificazione di tutti i membri di questa commissione, che confermano le qualifiche dei partecipanti per condurre ricerche o monitorare i loro progressi.