Aeratore per rubinetto: scegliere e installare un ugello per risparmiare acqua

L'aeratore del rubinetto è un modo semplice e legale per risparmiare acqua. Un piccolo ugello nella forma di un filtro a rete può ridurre significativamente l'intensità del getto, eliminando così lo spreco di acqua. Il dispositivo mescola l'acqua con l'aria, rendendo il flusso più morbido e uniforme.

Come funziona un aeratore per una gru e come installarlo da solo? Considera più in dettaglio.

Come funziona l'aeratore e perché viene risparmiata l'acqua?

Il dispositivo ha preso il nome dal processo che crea. "Aerazione" nella traduzione dal greco significa "aria", e il processo stesso è una saturazione naturale dell'acqua che scorre con l'aria.

Si effettua facendo passare le bolle attraverso il liquido.

A causa del fatto che nel processo di aerazione l'aria è a stretto contatto con l'acqua, il getto è più uniforme e allo stesso tempo morbido

Lo scopo principale dell'ugello sulla gru è ridurre il consumo di acqua. Secondo alcuni dati con l'aiuto di questo semplice dispositivo è possibile ridurre il consumo di acqua fino al 50%. Senza un aeratore, l'acqua scorre dal rubinetto in un flusso continuo.

E agendo attraverso l'ugello, saturo di bolle d'aria, il getto perde la sua elasticità, acquisendo un aspetto bubbling. Un getto morbido di acqua non schizza, colpisce le pareti del lavandino o dei piatti e li lava delicatamente.

Questa tecnologia non è nuova. Ma nel corso dei decenni, ha subito una serie di cambiamenti. I primi modelli di aeratori consistevano in dispositivi sotto forma di dischi metallici dotati di fori. Ma nonostante la presenza di uno schermo protettivo, tali dispositivi si sono intasati rapidamente e hanno fallito.

I moderni modelli di ugelli sono dotati di dischi perforati, i cui fori sono molto più grandi e sistemi di filtrazione multistadio.

Nonostante gli ugelli moderni abbiano aperture più grandi, alla fine si intasano anche con depositi di calcare che sono presenti nell'acqua del rubinetto.

I modelli moderni sono progetti che includono tre elementi principali:

  • Il corpo, in plastica o metallo, protegge la struttura da danni meccanici.
  • Il sistema modulare sotto forma di una cartuccia a fessura con fessure o un riflettore a disco con piccoli fori è responsabile della miscelazione dell'acqua con l'aria e in parallelo agisce come un limitatore d'acqua.
  • L'anello di tenuta in gomma densa fornisce la tenuta del collegamento dell'ugello al rubinetto.

Il dispositivo di filtraggio è una collezione di reti a maglie fini, impilate in un vetro cilindrico sequenzialmente l'uno dopo l'altro. I primi due strati eseguono una depurazione delle acque grossolana e, allo stesso tempo, impostano la direzione del flusso, il prossimo - mescolano l'acqua con l'aria.

I disegni degli aeratori di diversi produttori possono variare leggermente. Nei modelli più semplici, l'ugello ha la forma di un rivestimento di plastica, in dispositivi più costosi aggiornati - un filtro a più stadi.

Il flusso d'acqua, passando attraverso la sottile fessura, si schianta nel disco e si rompe in piccole gocce che, a loro volta, si mescolano con l'aria

L'ugello è fissato al mixer tramite una connessione filettata. In vendita è possibile trovare l'ugello con una filettatura femmina con un diametro di 22 mm e con una sezione trasversale esterna di 24 mm. Sono progettati per l'installazione su vasche da bagno, lavelli e lavelli da cucina.

Al momento dell'installazione dell'aeratore sul rubinetto, il compito del consumatore è solo quello di determinare quale filo è fornito sul mixer al momento dell'acquisto dell'ugello.

Nel caso in cui il beccuccio del rubinetto non sia dotato di filettatura, sarà possibile installare l'aeratore solo dopo aver sostituito il miscelatore.

Principali tipi e versioni di aeratori

Modelli classici

Gli aeratori per la gru si presentano in due tipi:

  • con portata regolabile - buona perché consentono di impostare il valore richiesto del getto;
  • con flusso non regolato.

Il rating di popolarità tra i modelli classici è guidato da aeratori rotanti. Grazie alla rotazione, consentono di modificare l'angolo di inclinazione del flusso in uscita, rendendo più comodo il processo di assunzione di procedure per l'acqua o il lavaggio delle stoviglie.

Il cuore dell'erogatore rotante NRG è la tecnologia "WaterSense", grazie alla quale può funzionare in due modalità "spray / jet"

Il materiale per la fabbricazione del corpo dell'aeratore può essere:

  • ottone - l'opzione migliore che servirà regolarmente per più di un anno;
  • metallo pressato: più budget, ma allo stesso tempo un'opzione duratura;
  • plastica - i modelli più convenienti, la cui qualità è inferiore ai prodotti in metallo.

Uno svantaggio significativo degli ugelli metallici è la loro breve durata. Ciò è dovuto al fatto che il metallo collassa rapidamente sotto l'influenza delle impurità contenute nell'acqua del rubinetto.

Scegli un aeratore che fornisce un basso consumo d'acqua? Ferma la tua scelta su un dispositivo a vuoto.

L'acqua, compressa sotto pressione nella valvola del vuoto del dispositivo, forma un getto potente all'uscita, il cui consumo d'acqua è di soli 1,1 l / minuto

A causa del fatto che la miscelazione dell'aria nell'ugello avviene costantemente, si verifica un effetto, in cui sembra che la pressione nel miscelatore rimanga costante. In effetti, il consumo di acqua è ridotto.

Gli esperti raccomandano di dare la preferenza ai modelli dotati di un rivestimento in silicone aggiuntivo. Sono scarsamente attaccati alla calce, in modo che tali punte siano facili da pulire con un solo tocco.

Opzioni aggiornate

Nella disposizione delle cucine e dei bagni moderni, molti proprietari danno importanza fondamentale non solo alla funzionalità degli elementi, ma anche al loro design decorativo.

Gli aeratori illuminati per il miscelatore piaceranno sicuramente agli amanti delle cose piacevoli: basta aprire il rubinetto e l'acqua avrà un'ombra inaspettata

Il momento clou del getto si presenta automaticamente, è sufficiente aprire il rubinetto. All'interno del caso di un tale dispositivo è una microturbina, dotata di un generatore elettrico e un sensore termico. Il modello è progettato in modo tale che il colore della retroilluminazione dipenda dalla temperatura dell'acqua che scorre dal rubinetto:

  • acqua fredda fino a 31 ° С è colorata con raggi verdi;
  • l'acqua calda a circa 43 ° C assume una tonalità blu;
  • l'acqua calda a 45 ° C ha un colore rosso.

Oltre alla funzione estetica, la luce indica la temperatura dell'acqua erogata dal rubinetto. La temperatura operativa di questo tipo di dispositivo è limitata a 60 gradi.

Nelle case dove ci sono bambini piccoli, gli ugelli sotto forma di figure di animali sono particolarmente popolari.

La punta sotto forma di una brillante figura animale non permetterà al bambino di farsi male per il beccuccio sporgente del rubinetto e trasformare il bagno in un gioco emozionante

Gli ugelli sotto forma di figure di personaggi fiabeschi hanno una dimensione universale, in modo che possano essere attaccati ai rubinetti con qualsiasi tipo di beccuccio.

Il modello, creato da uno studente del dipartimento di design, Shimin Ju, dimostra ancora una volta l'affermazione che una persona può guardare a tre cose indefinitamente, una delle quali è un affascinante disegno di flussi di acqua corrente.

L'effetto a spirale è dovuto al fatto che l'acqua passa tra due turbine, sotto l'azione di cui si divide in più getti

Il rubinetto trasforma il flusso dell'acqua in un'elegante spirale capricciosamente ritorta. Numerosi getti che emanano dalla gru si trasformano in spirali che, intrecciandosi l'una con l'altra, creano una bella griglia in uscita.

Vantaggi e svantaggi di un dispositivo innovativo

I principali vantaggi dell'aeratore includono:

  • Risparmio di acqua. In modalità normale, in un minuto possono scorrere fino a 15 litri di acqua attraverso il rubinetto. Se lo equipaggi con un ugello, il flusso può essere ridotto a metà a 6-7 litri al minuto.
  • Ridurre il livello di rumore delle apparecchiature idrauliche. Si nota che l'acqua fornita con l'aria produce meno rumore.
  • Migliore qualità dell'acqua. Nel processo di aerazione, l'acqua è satura di ossigeno. Questo riduce la percentuale di cloro, che comporta un rischio per la salute umana. L'acqua è passata attraverso l'aeratore, lava meglio i detersivi usati per il bagno o per lavare i piatti.

Il costo di un aeratore da bagno, a seconda del produttore, varia da 2 a 10 dollari, quindi l'acquisto di un dispositivo del genere non influirà in modo significativo sul budget familiare

L'installazione del dispositivo può essere eseguita a mano, senza attirare specialisti per questo scopo.

Se parliamo delle carenze del dispositivo, qui vale la pena notare i seguenti punti:

  • La necessità di riparazioni frequenti o addirittura la sostituzione completa del dispositivo in condizioni di scarsa qualità dell'acqua in un sistema centralizzato. Se i tubi della casa sono vecchi, l'aeratore dovrà essere cambiato ogni anno.
  • Ridurre la quantità di acqua in entrata può influire sulla velocità dei serbatoi di riempimento (lavandini, vasche da bagno, pentole di grandi dimensioni).

Altrimenti, questo dispositivo non ha svantaggi.

Pulizia della tecnologia e installazione del dispositivo

L'aeratore del bagno funziona come un filtro. Se è intasato, l'acqua semplicemente non lo attraverserà. La ragione di ciò potrebbe essere la sedimentazione della ruggine sui tubi e l'accumulo di sabbia presente nell'acqua.

Smontaggio del dispositivo

Se è necessario pulire o in caso di sostituzione di un dispositivo guasto con uno nuovo, prima di tutto, smontare l'aeratore. Sul corpo dell'ugello ci sono due facce che sono diametralmente opposte l'una all'altra. Tenendo queste facce tra le dita, il dispositivo dovrebbe essere ruotato in senso orario.

Se la rotazione è difficile, utilizzare una pinza o una chiave inglese.

Per evitare di danneggiare il rivestimento quando si svita con le pinze, avvolgere il lato esterno dell'aeratore o le pinze stesse con un tovagliolo di cotone o un nastro

Il lavoro deve essere fatto con la massima cura possibile per non interrompere il filo e non danneggiare la superficie del prodotto.

Smontaggio strutturale

Smontare il design non è difficile. È solo necessario rimuovere gradualmente le reti di plastica con piccole celle che vengono successivamente posizionate in un vetro cilindrico.

Dopo aver rimosso l'ugello, rimuovere attentamente la guarnizione di gomma e valutarne le condizioni. Per rimuovere il cilindro con filtri, premere delicatamente sulla griglia dal lato di uscita del getto d'acqua.

Il filtro dell'ugello spruzzatore d'acqua tende ad essere costantemente ostruito da sali minerali e piccoli depositi di calcare.

Rimuovere lo schermo ruvido tirandolo attraverso la fessura sul lato del cilindro con una lama per cacciavite. Dopo aver rimosso il filtro da esso, è necessario scollegare la rete sferica facendo leva delicatamente con la punta di un coltello.

Pulizia del filtro dello schermo

Griglie smantellate devono essere pulite dai detriti lavando con un vecchio spazzolino da denti.

Se, dopo il lavaggio, rimangono ancora piccole particelle nelle celle, le griglie dovranno essere scollegate l'una dall'altra e lavate separatamente.

Per ottenere il risultato desiderato, è possibile applicare il metodo meccanico utilizzando un ago convenzionale o uno stuzzicadenti di legno.

Se è impossibile rimuovere la sporcizia dal filtro meccanicamente, posizionare l'ugello per mezz'ora in un contenitore con aceto di sidro di mele. L'ambiente acido dissolve facilmente tutti i depositi di minerali.

L'eliminazione dei depositi di ruggine aiuta il trattamento di elementi con speciali composizioni chimiche destinate alla cura delle attrezzature sanitarie in faience.

riassemblaggio

Dopo aver eliminato tutti gli elementi, rimane solo per assemblare il dispositivo e installarlo nella sua posizione originale. Quando si assembla una struttura, è importante osservare una regola: le griglie del filtro devono essere disposte a strati in modo che i fili che formano le celle siano ad un angolo di 45 ° l'uno rispetto all'altro.

Prima di installare l'ugello non dimenticare di posare una rondella di gomma. È necessario ruotare il dispositivo in senso antiorario, senza applicare una forza eccessiva.

Per testare il dispositivo, aprire l'acqua. In caso di perdite da sotto la testa dell'ugello, stringere leggermente la struttura con le pinze.

Gli aeratori illuminati sono collegati utilizzando la stessa tecnologia dei modelli tradizionali. Non richiedono alcuna fonte di energia aggiuntiva, poiché sono forniti con un generatore, che produce elettricità in modo indipendente.

Chiaramente il processo di installazione dell'aeratore è descritto nel video:

L'installazione di un aeratore influisce notevolmente sulla pressione dell'acqua, quindi è possibile ottenere notevoli risparmi. Ciò è particolarmente utile quando i contatori dell'acqua sono installati in casa.

I principali produttori di aeratori

La chiave per un funzionamento ininterrotto ea lungo termine dell'aeratore è l'alta qualità del prodotto. Tra i moderni produttori che garantiscono la qualità dei loro prodotti sono:

  • "Oras" - l'azienda finlandese produce sia singoli ugelli che kit pronti, che rappresentano miscelatori con ugelli di spruzzatura integrati. Il costo del dispositivo varia nel range di 250-500 rubli.
  • "Grohe": i prodotti del produttore tedesco occupano l'8% del mercato mondiale. Ha una qualità eccellente. La vita utile degli ugelli fabbricati con questo marchio è di 7-10 anni. Il prezzo dei prodotti da 350 a 1000 rubli.
  • "Timo" - prodotti fabbricati con il marchio finlandese, fabbricati utilizzando la tecnologia più recente. La società offre una garanzia di cinque anni sui suoi prodotti. Il prezzo degli ugelli varia da 180 a 500 rubli.
  • "Jacob Delafon" - gli ugelli, prodotti da un'azienda francese, riconosciuta come leader nel settore del design per il bagno, possono durare più di 10 anni. Ma il prezzo di questi prodotti è più alto e può raggiungere i 600 rubli.

Aeratore sul rubinetto o come risparmiare acqua

I rubinetti moderni sono dotati di un elemento di dimensioni ridotte chiamato aeratore, montato nel punto in cui scorre l'acqua del rubinetto. Se tocchiamo la questione della linguistica, allora si può in qualche modo capire che cosa è il dispositivo menzionato, dal momento che c'è una parola greca "aerazione" che significa "aria". Sulla base di questo, l'aeratore dovrebbe essere considerato un dispositivo installato su un miscelatore idraulico per saturare l'acqua con l'aria.

Perché abbiamo bisogno di un aeratore?

Un aspetto importante dell'ugello è che risparmia acqua.

Innanzitutto, il flusso d'acqua che passa attraverso l'aeratore diventa, per così dire, morbido, cioè la sua capacità è normalizzata, che è sempre costante. Ciò consente risparmi in termini di consumo d'acqua. Si ritiene che almeno un litro di acqua al minuto passi attraverso un singolo rubinetto. Nel caso dell'installazione di un aeratore, questa situazione cambia radicalmente, in quanto vi è una diminuzione globale del consumo di acqua (in media 2 volte).

In secondo luogo, l'aeratore permette più comodamente godere l'acqua modificando la qualità del getto d'acqua, che cessa di colpire nello stesso posto, provocando così l'aspetto di una grande quantità di spruzzi. il flusso di passaggio dell'acqua attraverso l'aeratore, è in una certa misura una schiuma, acquisendo attenuarla tutto, dove cade. Quindi acquisito ulteriore comodità, come lavare i piatti, poiché in questo caso praticamente proiezioni, e una specie di flusso di acqua avvolgente svuota efficacemente il detersivo piatti e mani umane.

In terzo luogo, il progetto dell'aeratore porta alla purificazione dell'acqua da grandi composti sotto forma di vari tipi di depositi, che influisce positivamente sulla qualità dell'acqua. Altrettanto importante è la riduzione dei composti di cloro nel flusso dell'acqua a causa della sua saturazione con ossigeno, in quanto ciò crea le condizioni per l'invecchiamento di tali composti.

Quali sono i pro e i contro di un aeratore?

I vantaggi dell'utilizzo dell'aeratore includono i seguenti punti:

  • una significativa riduzione del consumo di acqua, quando, come già accennato, si ottiene una duplice riduzione del suo consumo;
  • meno rumore dell'acqua dovuto alla riduzione della pressione;
  • migliorare la qualità dell'acqua (meno cloro e prevenire il passaggio di grandi particelle di sedimenti);
  • facilità di installazione, che può essere effettuata senza il coinvolgimento di specialisti;
  • basso costo, raramente superiore al prezzo di 600 rubli.

Per quanto riguarda gli aspetti negativi, sono pochi, ma hanno ancora:

  • ridurre il volume di acqua che passa attraverso l'aeratore, il che complica il processo di riempimento di grandi contenitori, come i bagni;
  • la frequente riparazione degli aeratori o la loro sostituzione completa è associata a scarsa qualità dell'acqua, quando questo tipo di necessità può presentarsi abbastanza regolarmente, ad esempio una volta ogni sei mesi.

Quali sono i tipi di aeratori?

  1. ordine di vuoto di risparmiare acqua non è un fattore di 2 e 4, che è reso possibile da un disegno speciale della valvola di vuoto che fornisce l'alta compressione getto d'acqua potente espulsione.
  2. Regolabile, chiamato anche rotativo, in grado di sezionare il flusso d'acqua, che porta a un cambiamento nel suo potere. Come risultato, diventano disponibili due modalità di funzionamento di un tale aeratore con la formazione di un getto o spruzzo.
  3. Non regolato, in conseguenza del quale l'uso non influisce in alcun modo sul flusso di corrente dell'acqua in uscita.
  4. Con l'illuminazione, utilizzato non solo per aggiungere l'estetica al processo di consumo di acqua, ma anche al fine di ottenere determinate informazioni. Quindi, a seconda della temperatura dell'acqua, si verifica una gradazione di colore: verde (fino a 31 ° C), blu (fino a 43 ° C) e rosso (fino a 45 ° C). Tali aeratori sono in grado di funzionare in condizioni in cui la temperatura dell'acqua è compresa tra 60 ° C. Il loro funzionamento non prevede la disponibilità di una fonte di energia, in quanto vi è una speciale microturbina nella composizione di tali aeratori, integrata da un generatore elettrico.
  5. Decorativo, ad esempio, sotto forma di vivaci figure di animali che possono interessare i bambini o formare un flusso d'acqua a spirale, ma queste sono già soluzioni progettuali.

Come è l'aeratore?

I componenti principali dell'aeratore sono considerati il ​​caso di questo dispositivo; modulo di plastica, che include uno o un altro numero di filtri; guarnizione a base di gomma o silicone.

Principali tipi di filo

alloggiamento

Come materiale del caso, è possibile utilizzare una delle tre versioni principali:

  • metalli non ferrosi sotto forma di ottone e bronzo, nonché ceramica, che garantisce la durata del dispositivo in questione;
  • metalli ordinari, con l'aiuto dei quali creano strutture a basso costo suscettibili alla corrosione, che riduce significativamente la loro durata;
  • plastica, modelli convenienti, ma di qualità inferiore rispetto a quelli in metallo.

Modulo di plastica

disegno del modulo, eseguendo la saturazione diretta di acqua con aria, presuppone l'esistenza della cosiddetta fessura cartuccia avente un riflettore fessura o disco con fori su cui detto processo ha luogo. Per quanto riguarda il filtro, si compone di reti maglia fine, impilati nel corpo cilindrico, in cui due strati di reti sono responsabili di compensazione, fermandosi grandi pezzi di grasso e di raggiungere maggiori - fornire ridondanza nella corrente d'aria di acqua. In questo caso, gli aeratori fabbricati da diversi produttori, in termini di dispositivo possono differire leggermente l'uno dall'altro.

guarnizione

Anello in gomma o silicone per il collegamento ermetico dell'erogatore con un rubinetto, la cui densità dipende dal grado di fissazione effettuato con una connessione filettata. Esistono ugelli per l'aerazione dell'acqua con fili interni o esterni di cui i consumatori devono tenere conto al momento dell'acquisto di questo tipo di prodotto.

Come smontare / installare gli aeratori e pulirli?

Solitamente aeratori sono forniti con rubinetto, quindi inizialmente v'è la necessità di smontaggio per la pulizia, e non viceversa. L'acqua del rubinetto contiene varie impurità che causano la comparsa di un precipitato sulla schermata di filtro, che riduce la pressione dell'acqua, fino alla completa cessazione del suo efflusso da un rubinetto. Su questa base, è necessario smontare l'aeratore al fine di pulizia o sostituzione completa, se non recupera il dispositivo. Per fare ciò, devi seguire la seguente procedura:

  1. Utilizzare una chiave speciale per impianti idraulici o pinze ordinarie per smantellare l'aeratore. Puoi anche provare a svitare manualmente l'ugello, ma questo di solito non funziona, perché con il passare del tempo la connessione filettata accumula sedimenti che impediscono lo svitamento. Nel caso dell'aeratore, ci sono due tacche che forniscono uno strumento di presa. In questo caso, è necessario svitare l'ugello in senso orario, partendo dallo sguardo dall'alto. Per non graffiare l'involucro, avvolgere le pinze, ad esempio, con nastro isolante o altro materiale adatto.
  2. Dopo aver smontato l'ugello, rimuovere la guarnizione e verificarne il grado di usura. Se la condizione dell'anello di gomma (silicone) non è soddisfacente, fare attenzione a sostituirla.
  3. Nella fase successiva, procedere allo smontaggio diretto dell'aeratore. Per fare questo, rimuovi tutti i filtri sotto forma di griglie e pulisci le cellule con un ago, un punteruolo e (o) uno spazzolino da denti sotto i getti d'acqua. Tale operazione non sempre riesce, poiché non tutti i tipi di depositi possono essere rimossi meccanicamente. Che cosa ti fa rivolgere al metodo chimico di pulizia attraverso l'aceto di sidro di mele, che può essere sostituito con qualsiasi detergente utilizzato nella vita di tutti i giorni. In particolare, è necessario posizionare i filtri nel mezzo di vostra scelta fino a quando i depositi non si dissolvono completamente. Per rimuovere la ruggine, è possibile fare riferimento a composizioni chimiche speciali progettate per la cura di apparecchiature sanitarie.

Se la pulizia di tutti gli elementi dell'aeratore ha esito positivo, è possibile procedere all'installazione del dispositivo, cercando di ripetere le precedenti azioni relative allo smontaggio, nell'ordine inverso. In questo caso, è necessario osservare una condizione importante rispetto alle griglie filtranti, che devono essere posizionate in modo che le facce delle celle di ogni strato formino un angolo di 45 ° rispetto all'altro strato.

Prima di iniziare a installare l'ugello, non dimenticare di accertarsi che la guarnizione sotto forma di un anello di gomma sia a posto. Altrimenti, non sarà possibile ottenere la sigillatura e ciò causerà la comparsa di una perdita. Durante il montaggio, l'aeratore deve essere ruotato in senso antiorario senza fanatismo, osservando il principio di applicare gli sforzi solo nella misura adeguata e non di più. Se non segui questo consiglio, puoi facilmente rovinare l'ugello o il rubinetto del rubinetto.

Poiché gli aeratori sono diversi, in particolare, in una certa misura, high-tech, come per i dispositivi con illuminazione, la domanda potrebbe sorgere: come installare tali modelli? La risposta qui potrebbe essere una, il che implica che l'installazione di aeratori illuminati viene eseguita allo stesso modo dei dispositivi tradizionali di questo tipo.

Quali produttori di aeratori sono affidabili sul mercato?

Come sapete, qualsiasi dispositivo è garantito per funzionare senza problemi per un lungo periodo, se è di alta qualità di lavorazione, che non è il minimo connesso con l'autorità del produttore. Oggi sul mercato esiste un numero sufficiente di produttori di aeratori, ben lungi dal poter offrire agli utenti dispositivi di alta qualità. Sebbene esistano eccezioni piacevoli, ad esempio:

  • Grohe è un produttore tedesco, che occupa poco meno del 10% del mercato mondiale, caratterizzato dal fatto che produce prodotti di alta qualità con una lunga durata di servizio, fino a 10 anni (350-1000 rubli);
  • Oras è un'azienda finlandese che offre una gamma di ugelli in forma di singoli prodotti (250-500 rubli) e completa di miscelatori;
  • Timo è di nuovo un produttore finlandese che utilizza la tecnologia moderna per creare i suoi prodotti, che gli fornisce una garanzia di 5 anni (180-500 rubli);
  • Jacob Delafon è un produttore francese che ha ottenuto il riconoscimento nella designazione "bathroom design", ma offre accessori per un segmento più costoso con un prezzo massimo di 600 rubli.

Come scegliere l'aeratore giusto?

Andando al negozio per l'acquisto di un aeratore, è necessario prestare attenzione alla qualità dell'ugello, che è direttamente correlata al suo prezzo. Di conseguenza, i modelli più economici sono dispositivi in ​​plastica, la cui vita utile è minima. Gli ugelli di metallo comune sono considerati leggermente migliori e, infine, i prodotti in ottone sono considerati i più durevoli.

Se la tua casa è dotata di un numero relativamente grande di rubinetti, e ognuno di essi separatamente non viene usato così spesso, allora possono essere equipaggiati con aeratori economici. La situazione è abbastanza diversa in quelle famiglie in cui un tocco viene utilizzato da tutti i membri della famiglia su base giornaliera. In questo caso, è preferibile acquistare un modello più costoso dallo stesso ottone, poiché ciò comporterà un risparmio maggiore a causa di una maggiore durata.

Inoltre, al momento dell'acquisto, non dimenticare l'esistenza di due tipi di ugelli di fissaggio, la cui filettatura potrebbe essere interna o esterna, a seconda del tipo di mixer. Se sei un sostenitore del design moderno in tutto, compresi gli impianti idraulici, allora presta attenzione agli aeratori con illuminazione multicolore, ei bambini possono essere interessati agli ugelli sotto forma di figure di animali.

Aeratore per il mixer: cos'è e perché è necessario?

Alcuni anni fa, acquistando un rubinetto per una cucina o un bagno, a volte si vedevano sul mercato apparecchi con aeratore rimovibile o incorporato. Molti, considerandoli un normale filtro, hanno rimosso indipendentemente questa modifica da una gru, sostenendo che avevano già installato un filtro integrato.

Oggi, è piuttosto difficile acquistare qualsiasi mixer senza questo elemento aggiuntivo, che non solo svolge la sua funzione diretta (filtri e ossigena l'acqua), ma contribuisce anche a una significativa riduzione del consumo di acqua.

Descrizione e caratteristiche

Aeratore per il miscelatore - è un ugello sotto forma di un piccolo filtro a rete montato sul beccuccio. Questo dispositivo consente di saturare l'acqua ordinaria con microparticelle d'aria, cioè per aerarlo. Spesso un aeratore è chiamato "diffusore" perché separa un grande flusso di fluido che attraversa il beccuccio in molti piccoli flussi.

I dettagli principali di tale dispositivo sono:

  • custodia (il più delle volte realizzata in metallo o plastica);
  • filtri per ulteriore depurazione dell'acqua da piccoli rifiuti;
  • un miscelatore di acqua e gas (con l'aiuto di fori attorno al perimetro, l'aria viene aspirata nel corpo);
  • maglia esterna (per separare la corrente principale in molti piccoli flussi);
  • varie boccole e guarnizioni (per connessioni strette).

L'aeratore consente di creare diversi tipi di flusso d'acqua:

  • aerato - getto volumetrico senza spruzzi;
  • Laminar - getto cristallino intenso;
  • spray - un sacco di flussi in miniatura.

appuntamento

La funzione principale di un aeratore per l'acqua del rubinetto è saturare con le microparticelle di ossigeno. Questo non solo cambia in modo significativo le sue proprietà gustative in meglio, ma contribuisce anche a un più rapido invecchiamento del cloro, se l'acqua nella regione è clorurata. Inoltre, il getto stesso cade più delicatamente sul fondo del guscio e su oggetti collocati al suo interno, il che riduce significativamente gli spruzzi di liquido nello spazio circostante. Se un aeratore rotante è installato in cucina, il lavaggio di utensili da cucina di grandi dimensioni è semplificato più volte, il flusso d'acqua riduce la sua forza d'impatto e scarica più delicatamente i detergenti dalla superficie insaponata.

Un'altra funzione dell'erogatore del miscelatore è il risparmio idrico. Sebbene il dispositivo stesso non sia molto affidabile e spesso debba essere sostituito (almeno una volta all'anno), riduce il consumo di acqua di due o più volte.

Allo stesso tempo, la convenienza di lavare i piatti con tali risparmi non diminuisce, ma aumenta anche a causa di una maggiore efficienza d'uso. I piatti vengono lavati più volte più velocemente con un ampio flusso, che consente anche di risparmiare tempo sui compiti. Il secondo svantaggio, oltre alla frequente sostituzione, è la bassa velocità di ingresso dell'acqua nel serbatoio, ma questo svantaggio è così insignificante da poter essere tranquillamente ignorato.

Quali sono?

L'aeratore più semplice è un piccolo spruzzatore circolare con una rete metallica, avvitato nel beccuccio del rubinetto. Oggi, un dispositivo di questo tipo viene fornito con qualsiasi mixer acquistato e, come la valvola di fondo, ridurrà il consumo di acqua di almeno il 30 percento. Durerà circa sei mesi, dopodiché sarà necessaria una sostituzione con un dispositivo simile o più complesso.

Gli aeratori rotanti sono anche chiamati flessibili, in quanto possono essere ruotati in diverse direzioni. Una delle varianti di un tale dispositivo è uno speciale tubo flessibile allungato, che è collegato al beccuccio erogatore. Tale dispositivo consente di raccogliere liquidi, anche in quei contenitori che non si adattano alla tazza del lavandino.

La seconda opzione è un aeratore sotto forma di un piccolo annaffiatoio, simile a un soffione. Regolabile in lunghezza, può essere spostato intorno all'area del lavandino e utilizzato nelle modalità "spray" e "spray". Regolando l'inclinazione della testa dell'aeratore e la pressione dell'acqua, è possibile ottenere il risultato ideale in ogni situazione specifica.

Un getto di liquido in un dispositivo interessante con luce è evidenziato a seconda della sua temperatura. L'acqua fredda (fino a 29 gradi) è evidenziata in verde, calda (da 30 a 38 gradi) - in blu, e calda (sopra i 40 gradi) è evidenziata in rosso. Questo è stato realizzato grazie a sensori termici interni che non richiedono il collegamento alla rete elettrica. La turbina integrata che alimenta le lampade a LED ruota a causa del flusso d'acqua quando la valvola viene aperta, quindi questo metodo di saturazione dell'acqua con l'ossigeno è anche chiamato un eiettore.

I dispositivi illuminati sono particolarmente convenienti per le famiglie con bambini piccoli, in quanto consentono di conoscere immediatamente la temperatura del liquido aprendo per il colore del flusso. Inoltre, i colori vivaci aiuteranno ad attirare l'attenzione del bambino e il bagno si svolgerà in un'atmosfera più rilassata. Inoltre, un aeratore retroilluminato viene spesso installato su touch mixer touch-free per vedere a colpo d'occhio quanta acqua scorre da esso.

L'aeratore a vuoto è considerato il più economico, consente di ridurre della metà l'acqua utilizzata. Il prezzo di tali allegati è significativamente più alto del solito, ma ripaga rapidamente. Il sistema del vuoto comprime l'acqua con una valvola speciale, dopo di che forma un getto forte che passa attraverso le celle del filtro sotto una pressione più forte rispetto alla pressione nel sistema centrale.

Oltre al design del dispositivo stesso, gli aeratori possono differire nel tipo di ugelli. I dispositivi a disco sono un ugello con un disco circolare in cui si trovano piccoli fori per il liquido. Con il loro aiuto, il flusso principale è diviso in flussi sottili e sezionato da un riflettore (rete metallica). Un aeratore a fessura satura il liquido con aria rompendo il flusso dell'acqua in gocce separate attraverso apposite fenditure in un disco deviato, dopo di che il flusso arricchito con ossigeno viene tagliato attraverso la rete metallica del filtro.

Poiché il dispositivo di un qualsiasi aeratore comprende varie reti di filtraggio e separazione, la differenza può essere dovuta al tipo di materiale da cui sono costituiti:

  • Fatto di metallo Gli elementi più semplici ed economici che differiscono nella più piccola durata di servizio.
  • Da polimeri. I divisori in polimero possono essere semplici dischi, simili a quelli in metallo, o complessi sistemi "tunnel". La plasticità del materiale consente di creare non solo aeratori rotondi, ma anche rettangolari, esagonali e dispositivi di forma complessa. Praticamente non si ossidano dal contatto con l'acqua e l'aria, il che prolunga in modo significativo la loro durata di vita, ma allo stesso tempo aumenta il loro prezzo. Inoltre, i polimeri sono spesso piuttosto fragili e possono rompersi da una leggera pressione durante il lavaggio delle tubature.
  • Da metalli non ferrosi. Gli aeratori in ottone e bronzo sono costosi da produrre e quindi hanno un prezzo relativamente alto. Tuttavia, la durata e l'affidabilità del design compensano perfettamente il loro costo.
  • Griglie di plastica e alluminio estruso. Entrambe queste opzioni presentano molti inconvenienti: fragile, di breve durata, l'alluminio è fortemente ossidato e saldamente saldato alla superficie interna del tubo di scarico, la plastica può deformarsi alle alte temperature. Il loro unico vantaggio è il prezzo basso, ma i rischi che comporta la scelta di prodotti di scarsa qualità sono troppo alti.

Con il metodo di installazione, è possibile selezionare l'aeratore interno (avvitato all'interno dell'ugello) e l'esterno (avvitato sull'ugello).

diametro

Oltre alle differenze nelle caratteristiche e nei materiali del design, gli aeratori si differenziano per le dimensioni della filettatura. Dal momento che le sue dimensioni devono corrispondere al diametro del tubo di scarico, è molto importante scegliere i parametri corretti (un rubinetto con un diametro del becco di 22 mm non si adatta ad un aeratore con un filo da 18 mm e viceversa). Il diametro dell'aeratore può variare da 12 a 1200 mm. L'altezza del dispositivo è 14-2000 mm e il diametro del canale dell'aria è compreso tra 20 e 2200 mm. La dimensione del filo è indicata dal metodo alfanumerico (M20, M24, M28 e così via) ed è indicata sulla confezione dal produttore.

Tutta la verità sull'impianto idraulico

Sullo sfondo della crisi e della crescita costante delle tariffe delle abitazioni e dei servizi pubblici, nel 2016 i debiti dei russi per i servizi comunali hanno superato il traguardo di $ 1 trilione. rubli. In una tale situazione, le persone stanno pensando sempre più a come risparmiare sui servizi di pubblica utilità in modo da non essere in una trappola del debito.

E poi produttori e venditori intraprendenti si offrono di acquistare un aeratore per il mixer: un miracolo "magico" che ridurrà il consumo di acqua fino al 50%.

Che bello! Hai solo bisogno di installare un ugello sulla gru, ei numeri nelle ricevute per l'acqua saranno dimezzati. Disegnando una tale immagine nella nostra testa, involontariamente irrompiamo in un sorriso e immaginiamo già come risparmiare denaro. Ma non avere fretta di gioire, prima vediamo: come funziona l'aeratore e aiuta davvero a risparmiare acqua?

Il design e il principio di funzionamento dell'aeratore

L'aeratore è un ugello speciale installato sull'erogatore. Il suo design offre diversi filtri. Dispongono il flusso dell'acqua e, a causa del mescolamento con l'aria, il getto diventa più morbido e volumetrico.

Gli aeratori sono di due tipi: interno ed esterno.

Gli aeratori interni sono avvitati all'interno del rubinetto tramite un filo e sono completamente invisibili verso l'esterno.

Pro: non violare l'estetica, non avere luogo sotto il rubinetto, a basso prezzo
Contro: stazionarietà, mancanza di regolazione del getto e selezione della modalità

Più funzionali sono gli aeratori rotanti esterni. Sono montati sulla parte superiore di un rubinetto su una filettatura interna o esterna e sono costituiti da una base e una testa rotante.

Spesso gli ugelli esterni hanno due modalità: getto e doccia regolari.

Pro: girare in tutte le direzioni, permettervi di cambiare la direzione del getto, modalità economica "doccia"
Contro: aumenta la lunghezza della gru, riduce lo spazio di lavaggio, costi elevati

L'ugello del miscelatore può essere fatto di plastica, acciaio inossidabile, ottone o ceramica. Dal materiale dipende la durata del dispositivo, la sua funzionalità e, naturalmente, il prezzo. I campioni cinesi più economici costano circa 100-200 rubli, un po 'più affidabili, ma gli stessi aeratori senza pretese costeranno 400-600 rubli, e il prezzo per gli ugelli rotanti e gli aeratori illuminati arriva a 1500 e persino a 2000 rubli.

C'è qualche beneficio dall'acquisto di un aeratore?

"Smetti di versare soldi buttati giù!", "Risparmia acqua fino al 50%!" - cosa si nasconde dietro questi slogan pubblicitari urlanti che ci chiedono di comprare un aeratore?

Ricordiamo qual è la principale fonte di consumo di acqua nell'appartamento. Di norma, è un bagno, una doccia e un serbatoio di scarico del bagno. Questi consumatori rappresentano circa il 90% di tutti i costi dell'acqua. Per risparmiare acqua da questi dispositivi, l'aeratore non è adattato. Viene installato solo sul rubinetto che usiamo in bagno, principalmente durante il lavaggio, e in cucina per lavare i prodotti e le stoviglie. Versando l'acqua in un bagno o una pentola, quando è necessario raccogliere una certa quantità, sicuramente non si risparmia denaro. Di conseguenza, il flusso di acqua dal rubinetto, che è realmente soggetto a risparmi con l'aiuto di un aeratore, è solo il 10% del suo consumo totale.

Ora calcoliamo quanto è nei numeri. In media, una famiglia di quattro persone spende 24 metri cubi di acqua al mese. Supponiamo che l'acqua calda e fredda sia consumata in quantità uguali, vale a dire 12 cubi ciascuno. Secondo le tariffe approssimative per Mosca per il 2016, l'acqua fredda costa 35 rubli / cu. m, caldo - 140 rubli / cu. m, smaltimento delle acque - 25 rubli / metro cubo. In totale, otteniamo 35 × 12 + 140 × 12 + 25 × 24 = 420 + 1680 + 600 = 2700 rubli. Ricorda che i costi che possono essere ridotti usando un aeratore sono solo del 10%, vale a dire 270 sfregamenti. E, se l'aeratore è davvero in grado di fornire un risparmio idrico fino al 50%, in termini monetari sarà solo 135 rubli al mese. *

E in questo posto il bellissimo slogan di vendita si trasforma in polvere. I risparmi del 50% promessi dall'intero importo del pagamento per i servizi pubblici per l'approvvigionamento idrico (e in questo caso sarebbero 1350 rubli!) Sono effettivamente tagliati 10 volte e si trasformano in 135 rubli.

Ora torna al costo dei consigli per risparmiare acqua. Nessun aeratore eccezionale costa circa 600 rubli l'uno. Questi aeratori hanno bisogno di almeno due - in bagno e in cucina. Totale 1200 rubli. Se scegli dispositivi di alta qualità, dovrai disporre 2-3 volte di più. In questa situazione, si scopre che un paio di aeratori anche senza pretese pagheranno solo dopo 9 mesi e solo per il decimo mese porteranno a un risparmio "folle" di 135 rubli. E data l'inaffidabilità del design e la velocità di intasamento dei filtri, a quel punto è tempo di cambiare gli ugelli.

Mettendo tutto sugli scaffali, la risposta alla domanda se c'è un beneficio dall'acquisto di un aeratore è diventato ovvio. I campioni economici sono decisamente migliori. Se acquisti questi ugelli, allora solo miscelatori di alta qualità di marche famose.

L'ugello sulla gru risparmia acqua: la verità o il mito?

Tutti i nostri calcoli sopra erano basati sul presupposto che l'aeratore risparmia acqua. È tempo di scoprire se questo è vero o mito. Un semplice esperimento ha aiutato a scoprire la verità. Ci sono voluti tre banchi e un timer per i tempi. Ogni lattina è stata riempita con acqua per 10 secondi alla stessa pressione. Nel primo barattolo, l'acqua è stata versata dal rubinetto senza ugelli, nel secondo - attraverso l'aeratore interno, nel terzo - attraverso l'aeratore esterno nella modalità "doccia".

Come si può vedere dai risultati, le banche sono state riempite approssimativamente allo stesso modo. Una differenza insignificante di 100 ml non può essere definita un significativo risparmio di acqua.

Un aeratore montato sul mixer consente all'acqua di fluire attraverso una serie di fori, fungendo da distributore. Con la stessa pressione dal rubinetto con un ugello e senza versare circa lo stesso volume d'acqua, solo nel primo caso, versa i flussi più piccoli, e nel secondo - un flusso continuo.

I vantaggi dell'ugello appaiono solo quando la pressione dell'acqua diminuisce. E questo è particolarmente evidente nella modalità "doccia".

Con un rubinetto ugualmente aperto, un miscelatore senza un aeratore o con un aeratore nella modalità normale produce un flusso sottile, mentre l'acqua del miscelatore con un aeratore nella modalità "doccia" viene versata in un flusso ampio e saturo. Sotto questo getto puoi già lavare comodamente i piatti senza spendere troppo.


Un ampio getto di acqua viene distribuito uniformemente senza schizzi sulla superficie, lavando una vasta area, quindi ci vorrà molto meno tempo per affrontare le piastre sporche. Vale anche la pena notare la praticità della testa girevole, che consente di dirigere il getto nella giusta direzione di lavaggio.

Quindi, possiamo concludere che è possibile risparmiare acqua con un aeratore, ma si ottiene solo riducendo la testa. In tali condizioni, solo un ugello funzionante in modalità "doccia" è efficace.

Eccolo. I miracoli non accadono. Spendendo l'acqua nel modo consueto, nessuna bacchetta magica aiuterà a ridurre la quantità delle entrate. Per risparmiare sui pagamenti, è necessario risparmiare sui consumi, riducendo almeno la pressione dell'acqua. E l'aeratore renderà questo processo più conveniente.

* Tutte le figure nell'articolo sono condizionali e vengono fornite per riflettere l'essenza dei calcoli.

Aeratore per il risparmio dell'acqua: l'adeguatezza e le regole di scelta

Per ridurre il consumo di acqua nell'appartamento e risparmiare sulle bollette, viene rilasciato un dispositivo speciale: un aeratore per risparmiare acqua. L'attrezzatura è un piccolo ugello montato sul mixer. Oltre a risparmiare acqua, l'aeratore satura il liquido con l'aria, il che rende il flusso più morbido e piacevole e contribuisce anche all'erosione del cloro dall'acqua.

Ugello sul miscelatore per risparmiare acqua

Un aeratore aiuta a risparmiare acqua?

Prima di scegliere un dispositivo, è necessario verificare se l'aeratore del miscelatore aiuta davvero a risparmiare acqua. Per fare questo, ci occuperemo del dispositivo dell'economista e del principio della sua azione.

Dispositivo aeratore

L'aeratore dell'ugello della gru è costituito dai seguenti elementi:

  1. piastra di copertura. L'elemento è destinato a limitare il flusso di acqua;
  2. piastra a rete, che viene utilizzata per saturare il flusso d'acqua con l'aria;
  3. primavera. Questo elemento è necessario per il regolatore del flusso d'acqua ed è installato esclusivamente in dispositivi dotati di questa funzione;
  4. involucri interni ed esterni necessari per il posizionamento compatto di elementi interni;
  5. vite che collega i singoli nodi nella struttura finita.

Gli elementi inclusi nell'aeratore

Il principio dell'economia dell'acqua

L'aeratore dell'ugello per risparmiare il consumo d'acqua funziona a causa della differenza di pressione come segue:

  • con il passaggio del fluido attraverso la piastra di copertura si creano fori ad alta pressione regolabili, posizionati sulla piastra di maglia;
  • Un vuoto è formato nella parte inferiore della griglia, che viene riempita con aria che penetra attraverso le pareti laterali dell'aeratore;
  • il flusso dell'acqua viene miscelato con l'aria e una miscela aria-acqua scorre verso il consumatore.

A causa di ciò che è il risparmio idrico

Un esempio di risparmio di acqua quando si utilizza un aeratore è presentato nel video.

Regole per la scelta degli economisti

Per selezionare correttamente l'economista dell'acqua aeratore, è necessario determinare:

  • il tipo più adatto di aeratore;
  • il materiale utilizzato per realizzare il dispositivo;
  • parametri aggiuntivi.

Seleziona il dispositivo in base al tipo

Attualmente, è possibile acquistare economisti di acqua di bagno o lavandini dei seguenti tipi:

  1. aeratore fisso (fisso). Questo dispositivo è dotato di tutti i rubinetti moderni. È in grado di lavorare esclusivamente in una data modalità. I dispositivi sono notevoli per il basso costo, che in media è di 250-350 rubli ($ 3-5);

Risparmio idrico fisso

  1. aeratore mobile (regolabile). I dispositivi di questo tipo consentono di scegliere autonomamente la pressione desiderata e il metodo di alimentazione dell'acqua. Il costo medio degli economisti regolamentati è di 350-500 rubli ($ 3-7).

Dispositivo mobile per risparmiare acqua

La regolazione della pressione dell'acqua nei dispositivi viene eseguita da uno speciale anello di tenuta o molla. Se viene formata troppa acqua, l'anello (molla) deforma e blocca il flusso di fluido verso il consumatore.

Come è la regolazione del flusso d'acqua

L'acqua in un aeratore mobile può essere fornita in due modi:

  • singolo flusso;
  • nella forma di un'anima.

A seconda del modello di economista, il metodo di approvvigionamento idrico può variare:

  • accendere il dispositivo;
  • avanti e indietro;
  • interruttore specializzato.

Regolazione dell'alimentazione dell'acqua ruotando il dispositivo

Inoltre, qualsiasi aeratore può essere dotato di un sensore di temperatura e di LED. A seconda della temperatura, l'acqua cambia colore. Questa funzione è una soddisfazione puramente estetica per l'utente e influisce solo sul costo delle apparecchiature.

Dispositivo dotato di sensore di temperatura e LED

Selezione del materiale

Un moderno aeratore per il risparmio dell'acqua è realizzato con i seguenti materiali:

  • dalla plastica. I dispositivi in ​​plastica non differiscono in termini di durata d'uso, poiché il materiale è altamente suscettibile agli effetti negativi delle impurità contenute nell'acqua. Tuttavia, il costo di tali economisti è minimo;

Economista in plastica

  • dal metallo. Per la produzione di aeratori sono stati utilizzati vari metalli, dall'acciaio comune alle leghe di bronzo. Gli economisti in acciaio sono soggetti a corrosione e non possono essere progettati per un lungo periodo di servizio. Gli aeratori in ottone e bronzo sono più resistenti agli effetti delle impurità e durano più a lungo;

Aeratore in ottone

  • dalla ceramica Nella maggior parte dei casi, solo i componenti interni dell'aeratore sono fatti di ceramica e l'involucro può essere fatto sia di plastica che di qualsiasi metallo.

Dispositivo di riempimento in ceramica

Opzioni avanzate

Quando si seleziona un aeratore, devono essere presi in considerazione anche aspetti aggiuntivi, che includono:

  1. la posizione della filettatura sul mixer. Ci sono gru dotate di filettatura interna o esterna. Per una valvola con filettatura interna, è necessario acquistare un aeratore con una filettatura esterna e viceversa;
  2. diametro della gru. Il diametro dell'economista deve corrispondere al diametro della gru. In caso contrario, per ottenere una connessione ermetica del dispositivo con il mixer non funzionerà, che porterà a perdite d'acqua e l'assoluta inutilità del dispositivo;
  3. flusso d'acqua. Questa caratteristica è fondamentale per gli economisti ed è indicata sulla confezione delle apparecchiature. Aeratori con una permeabilità di 3 litri di acqua al minuto, possono portare a un risparmio del 70%. Con una capacità di attraversamento del paese di 4 litri al minuto, il risparmio idrico è ridotto al 60% e con il parametro 5 litri al minuto verrà salvato solo il 50% dell'acqua consumata.

Con esempi è dimostrato che gli aeratori aiutano a ridurre significativamente il consumo di acqua. Per scegliere autonomamente un dispositivo per l'installazione su un mixer, è sufficiente seguire le regole più semplici descritte in dettaglio nell'articolo presentato.

Aeratore per rubinetto: cosa scegliere e puoi farlo da solo?

Praticamente qualsiasi rubinetto in appartamenti moderni è un miscelatore che collega flussi di acqua calda e fredda a un liquido che è comodo o alla giusta temperatura per l'utente. Una moda ora viene chiamata la parola "aeratore", inclusa una piccola parte filettata sul beccuccio di questo mixer.

Perché è necessario e perché è possibile, ea volte è necessario acquistare separatamente, scegliendo l'opzione "avanzata"? Proviamo a capire i dettagli.

Perché ho bisogno di un aeratore per una gru?

Lo scopo "ufficiale" di ogni aeratore è di ridurre il consumo di acqua. Questo è il motivo per cui il secondo nome di un tale dispositivo è "economia". I risparmi, secondo gli sviluppatori e i venditori, sono dovuti alla miscelazione del getto d'acqua con l'aria. E se in condizioni normali attraverso il rubinetto, completamente aperto, occorrono circa 15 litri di acqua al minuto, l'aeratore corregge questa cifra a 6-8 litri, quasi senza ridurre la pressione.

Inoltre, un aeratore salvaspazio può:

  • ridurre il rumore del liquido che fuoriesce dalla valvola (le bolle d'aria nella composizione del getto ne attenuano notevolmente la caduta);
  • ridurre il numero di schizzi generati quando una corrente si scontra con la capacità di un lavandino o vasca da bagno (grazie a tutte le stesse bolle);
  • rendere il flusso più morbido, più piacevole (particolarmente importante quando si tratta di procedure idriche per viso e corpo);
  • funziona come filtro aggiuntivo grossolano (i filtri più semplici, a proposito, sono dotati di tutti gli aeratori, senza eccezioni).

In generale, tutto ciò è abbastanza per pensare a scegliere e acquistare un dispositivo del genere. Inoltre, quasi tutti hanno un design universale, il che significa che posso essere installato su qualsiasi mixer.

E la maggior parte degli aeratori:

  • compatto e non troppo appariscente;
  • facile da usare e installare;
  • abbastanza resistente nella maggioranza (se non si commette un errore con il materiale, ovviamente).

Tuttavia, i dispositivi di aerazione presentano degli svantaggi:

  • con acqua di bassa qualità in un sistema di approvvigionamento idrico centralizzato, ogni aeratore deve essere costantemente pulito, riparato e persino cambiato;
  • una diminuzione del volume in entrata del flusso d'acqua (e questo può essere importante, ad esempio, quando è urgentemente necessario riempire una certa capacità).

Qualsiasi altro aspetto negativo per gli aeratori non viene notato.

Come funziona un aeratore dell'acqua con un rubinetto?

L'aeratore dell'acqua è un semplice dispositivo, tuttavia, costituito da 3 componenti: l'alloggiamento, la cartuccia e la guarnizione di tenuta. Quest'ultimo fornisce una stretta installazione del dispositivo. Il segreto principale dell'aeratore è lo schema di fabbricazione della sua cartuccia. A seconda di ciò, può essere:

  1. Fessura. In tale miscela acqua-aria si forma usando un disco speciale con slot tecnologici. Il getto d'acqua, schiantandosi contro il disco deviante, passa attraverso queste strette fenditure e si rompe in piccole goccioline. Di conseguenza, si verifica la miscelazione con l'aria, e quindi il getto, passando attraverso il divisore, viene stabilizzato.
  2. O disco, con un riflettore. Tali aeratori funzionano diversamente. Da un disco con piccoli fori, il flusso d'acqua è diviso in getti che si mescolano con l'aria, rompendosi su uno speciale riflettore. Nel ruolo del divisore in tali dispositivi agisce su mesh sottili.

E quello, e un altro modo per ottenere esperti di massa aria-acqua credono efficace. Pertanto, i produttori di aeratori utilizzano attivamente entrambi.

Cosa sono gli aeratori: classificazione

Gli aeratori non sono una varietà particolarmente diversa di forme e modifiche tecniche. Ma la classificazione di questi dispositivi è ancora lì.

Secondo il materiale di fabbricazione, tutti gli aeratori possono essere suddivisi in:

  • modelli di alluminio estruso, in un corpo fragile e con una massa di difetti (tali aeratori si ossidano rapidamente e aderiscono al corpo e si rompono anche sotto i carichi più piccoli);
  • dispositivi di plastica, anch'essi di breve durata, ma che non si attaccano al beccuccio del miscelatore e si svitano facilmente (tuttavia, come i modelli precedenti, non amano i carichi meccanici e possono rapidamente fallire in questa occasione);
  • dispositivi in ​​ottone, i più affidabili e durevoli, che praticamente non arrugginiscono e non vengono distrutti in nessun altro modo.

Inoltre, in base alle caratteristiche tecnologiche, gli aeratori sono suddivisi in:

  • dispositivi interni per la gru, dotati di una filettatura esterna e avvitati in profondità nel miscelatore;
  • dispositivi esterni (già con filettatura interna), che vengono avvitati all'esterno del miscelatore;
  • dispositivi girevoli o flessibili che estendono il muso della gru (assomigliano a un tubo flessibile e con un semplice tocco della mano è possibile dirigere un tale tubo flessibile e quindi il flusso di acqua-aria nella direzione desiderata);
  • Dispositivi girevoli del secondo tipo, composti da due parti e collegati da una cerniera (ideali per l'installazione su un miscelatore bidet);
  • I dispositivi illuminati forniscono un aspetto visivo dell'acqua miscelata all'aria.

Aeratore fai-da-te

Sebbene i dispositivi di stoccaggio per saturare l'acqua con l'aria al fine di risparmiare il flusso d'acqua siano poco costosi, è sempre per gli artigiani che sono tentati di fare un aeratore con le proprie mani. Inoltre, la progettazione di tali dispositivi è estremamente semplice, e quindi è disponibile per la riproduzione anche dai più dilettanti "terry" che non hanno mai creato nulla.

Per tale creatività tecnica sarà necessario:

  1. Il corpo del dispositivo futuro (ideale: l'ugello più comune sulla gru).
  2. Un pezzo di plastica forte e densa (da esso verrà realizzata la guarnizione con aperture per la saturazione d'acqua per via aerea).
  3. Strumenti semplici per la progettazione dell'aeratore e la sua successiva installazione.

Il processo di produzione stesso può essere suddiviso in 3 fasi:

  1. Fare una guarnizione speciale (facendo dei buchi in un pezzo di plastica, tagliato alla misura desiderata).
  2. Installazione del piatto finito nel corpo del futuro aeratore.
  3. Installare un aeratore fatto in casa sul mixer.

È chiaro che il piatto di plastica agirà come un filtro, interromperà il flusso e lo saturerà con l'aria. Pertanto, l'obiettivo principale è raggiunto - il risparmio del consumo di acqua. Puoi anche risparmiare sull'acquisto di un aeratore. Inoltre, per sperimentare la propria forza, come un maestro, che è in grado di produrre e assemblare cose molto utili nella vita di tutti i giorni.

Aeratore per il risparmio: ce n'è uno?

Si ritiene che l'installazione dell'aeratore sul rubinetto (più spesso sul miscelatore) sia il modo più economico e sicuro per risparmiare sul consumo di acqua dovuto alla saturazione del suo flusso con l'aria.

Ma è davvero? È possibile modificare in modo significativo le letture del contatore? Proviamo a capirlo.

L'aeratore, come dispositivo, ha preso il nome dal processo che esegue. "Aerazione" è tradotto dal greco come "aria" e l'operazione comporta la naturale saturazione dell'acqua con l'aria. Tale trasmissione di bolle d'aria attraverso un liquido (ovvero la trasformazione di un getto elastico in un gorgoglio) promette di ridurre il consumo di acqua alla stessa testa. E i dati registrati di alcuni studi condotti da organizzazioni rispettabili suggeriscono un risparmio del 50% nel flusso d'acqua, a condizione che l'aeratore sia installato sul rubinetto. Pertanto, il significato di questo dispositivo è sicuramente lì.

Installazione dell'aeratore

I modelli moderni di dispositivi per l'aerazione dell'acqua sono durevoli, contrariamente alla credenza popolare sul loro fallimento imminente. Ora sono realizzati con materiali appropriati che utilizzano le tecnologie più recenti (ad esempio, i fori nei dischi oggi hanno un diametro maggiore rispetto ai dispositivi precedenti) e quindi servono da molto tempo. Inoltre, tali aeratori sono dotati di sistemi di filtrazione multistadio, il che significa che sono giustamente considerati dispositivi multifunzionali.

Per installare in modo indipendente uno dei modelli di tale dispositivo sul mixer, è necessario fissare l'aeratore esistente all'estremità del rubinetto utilizzando una connessione filettata, secondo lo schema seguente:

Versioni aggiornate dei dispositivi di aerazione

Per molti utenti, le capacità estetiche, piuttosto che economiche, degli aeratori sono di fondamentale importanza. Per i loro rubinetti da cucina e da bagno, queste persone scelgono i dispositivi decorativi. E la maggior parte delle volte stiamo parlando di aeratori retroilluminati. Dopo tutto, i miscelatori equipaggiati con loro sono sufficienti per aprire, in modo che il getto d'acqua cambi l'ombra.

Le moderne versioni modernizzate dei dispositivi di aerazione sono dotate di una microturbina con un generatore elettrico e un sensore termico. Questi aeratori sono progettati in modo tale che il colore del getto che fuoriesce dal rubinetto dipenda dalla sua temperatura:

  • l'acqua fredda (fino a 31 ° С) diventa verde;
  • il flusso caldo (fino a 43 ° C) diventa blu;
  • e l'acqua calda (da 45 ° С e oltre) è già rossa.

Se guardi, allora questo effetto ha non solo una funzione estetica, ma anche pratica: "informa" l'utente sulla temperatura del liquido che scorre dal rubinetto.

Per quanto riguarda la gamma di temperature di funzionamento dei dispositivi di questo tipo, è limitata a 60 gradi Celsius.

Altre opzioni

Le famiglie con bambini piccoli installano spesso aeratori giocattolo su miscelatori. Ugelli in forma di animali, così come personaggi favolosi o cartoni animati, hanno anche dimensioni e tipi di fissaggio universali, quindi possono essere facilmente montati su qualsiasi rubinetto.

I giocattoli sui miscelatori sono belli e inusuali e, oltre all'aspetto estetico, hanno anche un'opzione pratica: con essi è più facile assuefarsi alle procedure igieniche acquatiche, anche il più ostinato inquina.

Anche il modello di aeratore creato di recente dal giovane designer londinese Simin Tsiu è considerato uno sviluppo innovativo. Il suo dispositivo trasforma il flusso dell'acqua dal rubinetto in bizzarre spirali, creando all'uscita magnifici, affascinanti e inusuali "griglie" dal liquido.

Tecnologia di pulizia e installazione

Per quanto riguarda il lato pratico del lavoro di qualsiasi aeratore, non dimenticare che questo dispositivo funge anche da filtro. E se si ostruisce, il flusso d'acqua si esaurirà. Quindi è necessario pulire l'aeratore di tanto in tanto o cambiare il dispositivo quando alla fine fallisce.

smantellamento

Per la pulizia e la sostituzione, è necessario rimuovere prima il dispositivo. E per eseguire lo smantellamento qualitativamente e facilmente, si dovrebbe prestare attenzione alle 2 facce situate sul corpo di qualsiasi aeratore diametralmente opposto l'uno all'altro.

Tenendo queste facce, ruotare il dispositivo in senso orario. Se la rotazione della mano è difficile, è necessario ricorrere all'utilizzo di una chiave o di una pinza. Ma è necessario agire con attenzione per non rompere il filo, non danneggiare l'aeratore o il mixer.

Smontaggio strutturale

Smontare l'aeratore per la pulizia è facile. Dovrebbe essere estratto solo uno dopo l'altro nella guarnizione a rete del corpo. Ma soprattutto, la guarnizione in gomma viene rimossa e viene valutata la sua condizione. La pulizia comprende anche il lavaggio di elementi di alta qualità, la rimozione di sporco, sospensione e altre particelle.

È più efficace rimuovere tutti gli eccessi dal reticolo con l'aiuto di un vecchio spazzolino da denti. E se qualcosa non viene rimosso, puoi usare uno stecchino di legno. I depositi minerali vengono eliminati con un mezzo acido solvente (ad esempio, se si impregnano i filtri per 30 minuti nell'aceto di mele). La ruggine viene pulita con sostanze chimiche speciali.

riassemblaggio

Quando tutti gli elementi dell'aeratore vengono puliti, è necessario assemblare il dispositivo e installarlo in posizione. E qui è importante aderire alla regola: le griglie di filtraggio dovrebbero essere disposte rigorosamente in strati, in modo che i fili che formano le celle siano ad un angolo di 45 ° l'uno rispetto all'altro.

Prima di installare l'ugello, è necessario posare uno shaybochku di gomma e serrare l'aeratore in senso antiorario, ma senza eccessivo zelo.

Controllare il funzionamento del dispositivo può solo aprire l'acqua. Se è ovvio fluire da sotto la testa, dovrai stringere leggermente la struttura con delle pinze.

È importante: Gli aeratori illuminati sono piantati sul rubinetto allo stesso modo di quelli convenzionali. Non hanno bisogno di alcuna fonte di energia, dal momento che tali strutture sono dotate di un generatore in miniatura, che genera elettricità in modo indipendente.