Installare un aeratore sul mixer fai da te

L'aeratore è un piccolo dispositivo installato sull'erogatore del miscelatore. L'aeratore è progettato per arricchire il getto d'acqua con l'aria, che aiuta a ridurre l'assunzione di liquidi. Un'ulteriore funzione del dispositivo è la purificazione dell'acqua dalle impurità contenenti cloro. Installare un aeratore con le proprie mani non è difficile. La cosa principale - scegliere un dispositivo adatto al mixer.

Miscelatore beccuccio dotato di aeratore

Criteri per la scelta di un aeratore

La scelta del dispositivo giusto dovrebbe essere basata sui seguenti fattori:

  • tipo e dispositivo dell'aeratore;
  • tipo di connessione filettata;
  • costo del dispositivo.

Tipi di aeratori e costo medio dei dispositivi

Tutti i dispositivi progettati per risparmiare acqua possono essere suddivisi in:

  • mobili;
  • stazionario. Questo tipo si riferisce al più economico. Il costo medio del dispositivo è 40-70 rubli (0,5-1 $).

Dispositivo fisso per risparmiare acqua

L'aeratore mobile consente di cambiare il getto d'acqua in base al desiderio dell'utente. Il flusso dell'acqua può fluire:

  • sotto forma di un singolo getto;
  • nella forma di un'anima.

Modalità di funzionamento del dispositivo di laminazione

A seconda del metodo di modifica del tipo di getto, i dispositivi differiscono in:

  • rotativo, cioè, cambiando il tipo di flusso d'acqua si verifica ruotando la parte corrispondente del dispositivo. Il costo di tali dispositivi è 150-300 rubli ($ 2-4);

Il dispositivo è regolabile ruotando la parte principale

  • serraggio, quando il cambio del getto si verifica a causa della pressione (trazione) sul corpo del dispositivo. Il prezzo medio per un dispositivo è simile al costo di un aeratore rotante.

Dispositivo up-and-down

Un dispositivo moderno può inoltre essere dotato di un sensore di temperatura e di LED che, a seconda della temperatura del liquido, illuminano l'acqua in diversi colori. Il costo di tali dispositivi è superiore a quello degli aeratori standard. L'attrezzatura può essere acquistata al prezzo di 250 - 500 rubli ($ 3,5-7).

Alcuni aeratori sono dotati di una funzione per modificare il colore del flusso d'acqua.

La seconda classificazione degli aeratori comporta la separazione dei dispositivi a seconda del materiale utilizzato per la produzione. Ci sono:

  • dispositivi di plastica, caratterizzati da basso costo e vita breve (il costo medio è 40-60 rubli);
  • dispositivi metallici in acciaio, ottone o bronzo. Gli aeratori metallici sono progettati per circa 5-7 anni di utilizzo. Il costo medio dei dispositivi è di 150 - 300 rubli ($ 2-1), a seconda del tipo di metallo. I più economici sono gli aeratori in acciaio, e i più costosi sono i dispositivi in ​​bronzo;
  • dispositivi il cui involucro è in metallo e gli elementi interni della ceramica. Le ceramiche sono meno stravaganti per gli effetti dell'acqua e delle impurità in essa contenute, quindi la vita di servizio di tali prodotti è di 10 a 12 anni. Allo stesso tempo, il costo dei dispositivi aumenta a 350 - 500 rubli ($ 5-7).

Carving sull'aeratore

Il secondo fattore importante da considerare è la filettatura dell'erogatore del miscelatore. Qui è necessario notare due sfumature principali:

  • dimensione del filo. Quando si seleziona il dispositivo, si deve basarsi sulla dimensione del filo disponibile sul beccuccio. Il filo sull'aeratore deve essere completamente conforme alla filettatura sul rubinetto;

Selezione dell'aeratore sulla dimensione della filettatura disponibile sulla gru

  • disposizione del filo. La valvola può essere dotata di filettatura interna o esterna.

Se sull'erogatore è presente una filettatura esterna, il dispositivo deve essere dotato di una filettatura interna.

Dispositivi per l'installazione su una valvola con filettatura esterna

Se c'è una filettatura interna sul rubinetto, è necessario acquistare un aeratore con una filettatura esterna.

Dispositivo per l'installazione su una valvola con filettatura interna

Installazione dell'aeratore

Ora vediamo come installare un aeratore. Quando si esegue il lavoro si raccomanda di seguire le seguenti regole:

  1. Il dispositivo viene fornito con una guarnizione in gomma necessaria per sigillare la connessione tra l'aeratore e la valvola. L'installazione dell'aeratore inizia con l'installazione di questa guarnizione. Se manca la guarnizione nel kit, deve essere acquistato separatamente;

O-ring per l'installazione dell'aeratore

  1. se necessario, installare l'adattatore è necessario per scegliere il dispositivo giusto. L'adattatore dovrebbe essere realizzato con lo stesso materiale dell'aeratore. Ad esempio, se il dispositivo è in ottone, è consigliabile utilizzare un adattatore, anch'esso in ottone;
  2. se l'installazione utilizza un adattatore filettato metallico, le guarnizioni devono essere in entrambi i giunti;

Dispositivo per cambiare il filo quando si installa l'aeratore

  1. L'installazione dell'aeratore deve essere eseguita con molta attenzione in modo da non danneggiare la superficie esterna dell'apparecchiatura. Quando si stringe il collegamento filettato con una pinza, si consiglia di utilizzare un panno protettivo o uno speciale strumento isolato per evitare che lo strumento tocchi il dispositivo;

Fissaggio del dispositivo sulla gru

  1. L'installazione del dispositivo sulla doccia è fatta allo stesso modo nel punto di attacco della doccia al miscelatore.

Aeratori di siti di installazione per diversi dispositivi

Servizio e riparazione dell'aeratore

Un aeratore, come qualsiasi altro dispositivo, richiede una manutenzione periodica. La riparazione degli aeratori consiste nella pulizia del dispositivo, che deve essere eseguita almeno una volta in 6 mesi.

Lievi depositi possono essere rimossi con aceto e spazzolino da denti.

Per autopulire l'aeratore, è necessario:

  1. svitare con attenzione il dispositivo dalla gru usando pinze protette o un altro strumento;
  2. smontare l'aeratore in elementi separati: rimuovere la custodia, separare il filtro e gli anelli di tenuta;
  3. risciacquare tutti gli elementi sotto l'acqua corrente;
  4. Assemblare il dispositivo e installarlo nella sua posizione originale. Sostituire la guarnizione se necessario.

La pulizia dell'aeratore è mostrata in video.

Con una corretta selezione dell'aeratore e l'acquisizione di tutti i componenti necessari (guarnizioni, adattatori) l'installazione del dispositivo non causa difficoltà. Quando si utilizza l'attrezzatura, si raccomanda di seguire scrupolosamente le istruzioni allegate e seguire tutte le regole del servizio. Altrimenti, l'aeratore non eseguirà le sue funzioni.

Aeratore per il mixer: funzioni, dispositivo e innovazioni moderne

Un aeratore per un miscelatore è un piccolo dispositivo a forma di filtro a rete collegato al beccuccio del miscelatore ed è progettato per mescolare l'acqua con l'aria e limitare il flusso senza ridurre sensibilmente l'intensità del consumatore.

Molti proprietari, fraintendendo lo scopo di questo dispositivo, lo smantellano, considerando questo dispositivo come un analogo di un filtro grossolano e motivandolo con un buon filtro idraulico o il fatto che limita il passaggio dell'acqua, mentre la pressione nella rete idrica è già troppo bassa. Tuttavia, l'aeratore nel miscelatore, sebbene trattiene particelle di sabbia e sali, non è un filtro e, rimuovendolo, l'utente commette un errore.

Funzioni: perché è necessario?

Lungo il perimetro dell'aeratore, sono posizionati piccoli fori attraverso i quali viene aspirata l'aria e mescolata con l'acqua. Di conseguenza, schiumato saturo di bolle d'aria, l'acqua aerata esce dalla parte centrale del dispositivo.

Lo scopo principale dell'aeratore è di normalizzare il flusso dell'acqua. Quanto riesce a far fronte a questa funzione può essere valutato in base ai seguenti criteri:

• un flusso d'acqua visivamente "morbido", schiumoso, lattiginoso. Quando un oggetto entra sotto il flusso, non c'è una grande quantità di schizzi che si diffondono ai lati, il flusso d'acqua avvolge l'oggetto. Questo è necessario per il lavaggio facile, comodo e di successo di piatti e utensili da cucina;

• allo stesso tempo il flusso d'acqua è sufficiente per lavare completamente il detergente senza schizzare acqua lateralmente.

  • Saturando l'acqua con l'ossigeno, l'aeratore contribuisce all'erosione dei composti del cloro. Questo migliora la qualità dell'acqua.
  • L'acqua frizzante e frizzante contribuisce a un miglior lavaggio delle superfici (mani e piatti).
  • Come risultato dell'aerazione, il volume del getto aumenta a causa dell'aria. A causa della costante miscelazione dell'aria, la pressione sembra essere costante e il flusso dell'acqua diminuisce. Ad esempio, senza un aeratore, la portata dell'acqua da un rubinetto può raggiungere i 15 litri al minuto. Con un ugello la spesa diminuisce almeno 2 volte.
  • Il dispositivo pulisce l'acqua da grandi particelle di sedimenti, sabbia e sale.
  • Vantaggi dell'ugello:

    • livello di rumorosità ridotto - acqua miscelata con aria, meno rumore;
    • prezzo ragionevole: il prezzo medio per un aeratore convenzionale varia da 2 a 10 dollari;
    • facilità di installazione / smontaggio e manutenzione
    • risparmio di acqua, che è importante per i proprietari di contatori d'acqua.

    svantaggio:

    • fragilità, il dispositivo richiede la sostituzione ogni anno, e se la casa ha vecchi tubi, poi ogni sei mesi.

    Dispositivo aeratore

    Ogni aeratore è costituito da:

    • alloggiamento
    • modulo in plastica con sistema di filtraggio
    • guarnizione in gomma o silicone

    Il modulo cilindrico viene piegato uno dopo l'altro in una sequenza di mesh specifica con celle. Le prime due griglie dirigono un flusso d'acqua e allo stesso tempo svolgono la funzione di compensazione, mentre le altre sono destinate alla miscelazione dell'acqua con l'aria.

    Materiali per la produzione di aeratori:

    • metallo - la costruzione di esso il più comune e poco costoso. Lo svantaggio: dagli effetti di acqua e impurità, il dispositivo collassa rapidamente, è soggetto a corrosione e ruggine nei fori;
    • materiali polimerici, i loro vantaggi: buona qualità e prezzo ragionevole, resistono perfettamente all'effetto distruttivo dell'acqua. Ci sono diversi design: dai semplici divisori al complesso "tunnel";
    • Ceramiche e metalli non ferrosi (ottone o bronzo) sono i più costosi, caratterizzati da alta qualità e lunga durata.

    Tipi di aeratori moderni

    Gli aeratori moderni si distinguono per i design originali e hanno funzioni speciali:

    1. Vuoto - utilizzando una speciale valvola a depressione, stringe l'acqua sotto pressione, assicurandone l'aerazione. L'uscita è un getto potente e un consumo di acqua basso (1,1 litri al minuto);
    2. regolabile o rotante - consente di modificare la potenza del flusso d'acqua, hanno due modalità di funzionamento: getto o spray;

  • aeratori retroilluminati che colorano il flusso d'acqua in base alla sua temperatura in diversi colori:
    • fino a 29 gradi - verde
    • 30-38 gradi - blu
    • superiore a 39 gradi - rosso
  • C'è un'opportunità non solo per evidenziare l'acqua, ma mantiene automaticamente la temperatura impostata. A tale scopo vengono utilizzati miscelatori con un termostato.

    Manutenzione e pulizia

    Per eseguire correttamente le sue funzioni, l'aeratore per il mixer deve essere sempre tecnicamente valido. Nel tempo, sotto l'influenza dell'acqua del rubinetto, le impurità contenute in esso, particelle di sale e ossidi di ferro precipitano sulla superficie delle griglie del filtro e il dispositivo cessa di svolgere le sue funzioni.

    Segni di un aeratore guasto:

    • nessun caratteristico suono sfrigolante di acqua corrente
    • bassa pressione dell'acqua

    In questo caso, il dispositivo richiede pulizia o sostituzione.

    La procedura per la pulizia dell'aeratore:

    È necessario smantellare l'aeratore usando un idraulico o una pinza speciale. Per la testa dell'aeratore per questo ci sono due facce, che sono diametralmente opposte. Afferra l'aeratore con la chiave 22 ai bordi e gira in senso orario se osservi il mixer dall'alto. Puoi provare a svitare l'aeratore con la tua mano, ma se non è stato elaborato per un lungo periodo e si è bloccato, sarà difficile.

  • Se vi sono forti depositi di sale indelebili sulle parti o sulle aperture, è necessario pulirli chimicamente. Per fare questo, posizionare i filtri in aceto di sidro di mele o detersivo domestico e tenere lì fino a quando il sedimento è sciolto.

    È importante! Non esporre le guarnizioni all'attacco chimico per evitare la distruzione. Se le guarnizioni hanno perso elasticità, devono essere sostituite con nuove.

  • Montare l'aeratore invertendo le parti e guarnizioni di tenuta. Installare l'aeratore in posizione ruotandolo in senso antiorario con la mano, senza serrarlo. Per verificare l'installazione, aprire l'acqua, se c'è una perdita, utilizzando un paio di pinze e un tovagliolo, stringere leggermente l'aeratore.
  • Sostituire l'aeratore

    Per sostituire il vecchio aeratore con uno nuovo, basta svitarlo con una chiave inglese, girandola in senso orario e sostituirla con una nuova.

    Realizzare un aeratore per il risparmio idrico fai da te

    I costi degli alloggi e dei servizi pubblici crescono più volte all'anno, quindi è logico pensare alle possibilità di risparmiare energia. Puoi usare meno acqua con l'aiuto di semplici economisti che la mettono direttamente sul rubinetto. Tali dispositivi sono venduti nei negozi idraulici e nei negozi online, sono prodotti principalmente in Cina. Tuttavia, puoi creare un aeratore per risparmiare acqua con le tue mani. Considera come funziona questo dispositivo e se aiuta davvero a ridurre i costi.

    Contenuto dell'articolo

    Come funziona

    L'economia è un dispositivo semplice che è uno spruzzo d'acqua. Secondo i produttori, mescola l'acqua con l'aria, che dà una pressione più elevata senza aprire il rubinetto. Esistono due tipi di dispositivi simili:

    L'aeratore schermo si trova in quasi tutti i nuovi rubinetti, non è altro che una rete normale. Consiste di un corpo in cui è inserita una membrana di ottone (lo stesso schermo), quindi c'è un disco con fori e una rondella di installazione. Tale dispositivo è inserito direttamente nel rubinetto, non è visibile ad occhio nudo, poiché è nascosto all'interno.

    Gli economisti delle fessure sono incernierati sul rubinetto o sul miscelatore stesso, quindi non sono molto comodi da usare se la distanza dal lavandino al rubinetto è piccola. Anche la struttura del dispositivo è abbastanza semplice. Un diluente di getto d'acqua con fori viene inserito nell'involucro esterno, quindi un elemento per la regolazione dell'angolo del getto, la base dell'aeratore e il disco scanalato stesso.

    Funzionalità aggiuntive

    Inoltre, l'economista consente, secondo i produttori, di ridurre il costo dell'acqua fino al 60%, è dotato di altre capacità. Più spesso nella pubblicità dichiarano la disinfezione del getto con ioni, la sua filtrazione e l'arricchimento con proprietà preziose. Tuttavia, l'ugello è realizzato in metallo di bassa qualità, che non è in grado di rendere l'acqua né più pulita né più sana. Contiene anche particelle di plastica, le cui proprietà curative non sono scientificamente provate.

    Tuttavia, il dispositivo ha una sfumatura piacevole: con l'aiuto dello spostamento dell'erogatore della fessura, è possibile effettuare un getto o uno spruzzo convenzionale.

    Il dispositivo può essere in due posizioni alternate, quindi lavare i piatti o lavarsi i denti sarà doppiamente più divertente. Ci sono anche opzioni più costose retroilluminate. L'acqua sarà rossa o blu, a seconda che sia calda o fredda. Tuttavia, questa funzione dell'aeratore non influisce sul risparmio idrico.

    Come farlo da solo

    È possibile acquistare un aeratore per circa 800-1300 rubli. Tuttavia, il suo design è abbastanza semplice, quindi sarà completamente facile fare economia dell'acqua con le proprie mani. Per questo abbiamo bisogno dei seguenti materiali:

    • normale ugello sulla gru con la griglia installata al suo interno;
    • la plastica da cui sono fatte le guarnizioni o spruzzare con le fessure.

    Svitiamo l'ugello e rimuoviamo la griglia di ottone da esso. Al suo posto verrà installata la guarnizione di plastica. Se sei riuscito a trovare solo un pezzo di plastica, devi ritagliarlo attentamente, rispettando le dimensioni della griglia precedente, quindi disegnare una griglia e creare buchi.

    Dopo aver sostituito gli elementi, montiamo di nuovo l'ugello e lo fissiamo alla gru. Tale dispositivo eseguirà le stesse funzioni dell'aeratore del negozio, ma, a differenza di questo, aiuterà davvero a risparmiare denaro.

    I vantaggi dell'autoproduzione

    L'aeratore del negozio è costoso, ma il suo prezzo reale è di circa 50-100 rubli, a seconda del design. Tuttavia, i produttori promettono che il loro know-how si ripaga in solo un paio di mesi o addirittura uno. Questa è una falsa affermazione che dimostreremo ora.

    Attenzione! Tutti i calcoli sono approssimativi e possono differire dalle cifre reali.

    Il costo medio dell'aeratore è di 1300 rubli. Prendiamo 2 pezzi, perché ci viene immediatamente offerto di comprare consigli su tutti i rubinetti della casa, si scopre 2600 rubli. Se il prezzo di 1 metro cubo di acqua fredda è di 30 rubli, allora è necessario utilizzare fino a 86 metri cubi al mese per ottenere il costo degli ugelli. Per una comprensione più dettagliata di questa figura, tradurla nel numero di bagni completi. Un bagno standard contiene circa 200 litri d'acqua, per un mese si ottengono 430 bagni, ovvero 14 pezzi al giorno o ogni mezz'ora al giorno.

    Con calcoli così semplici si può vedere che sarebbe irrealistico "scoraggiare" il costo degli economisti in uno o anche due mesi. Pertanto, se vuoi risparmiare denaro, puoi creare il tuo aeratore.

    Guadagno immaginario

    I divisori d'acqua non aiutano in alcun modo a salvare davvero, in quanto non sono in grado di modificare la composizione dell'acqua. Tutte le meravigliose proprietà con cui gli inserzionisti hanno dato questi dispositivi sono congetture. Inoltre, va tenuto presente che il consumo principale di acqua della famiglia media è nell'uso di una doccia e di una cisterna; Gli economisti non possono essere fisicamente installati su questi elementi idraulici, perché in teoria sono in grado di ridurre il costo di non tutta l'acqua utilizzata, ma solo di quella che passa attraverso gli ugelli.

    Per ridurre il consumo di acqua sul principio simile agli aeratori, è necessario fare una cosa semplice: ridurre la pressione nel rubinetto. È stato dimostrato che un tale metodo di riduzione del consumo di acqua non influisce negativamente sulle prestazioni delle attività domestiche, come lavare i piatti o fare la doccia.

    Riassumiamo

    Il mercato cinese ci offre aeratori per risparmiare acqua, che può essere fatto a casa senza spendere molto tempo e denaro. Se vuoi testare la teoria della riduzione del consumo d'acqua, è meglio fare da te un dispositivo. Mostrerà chiaramente che il costo degli alloggi e dei servizi pubblici può essere ridotto solo attraverso il consumo razionale.

    Lascia un commento e unisciti alla discussione.

    Aeratori del miscelatore: tipi e scopi

    Gli aeratori sono installati su tutti i rubinetti moderni e sono un filtro sul rubinetto di un rubinetto. Questo piccolo elemento è importante per il sistema idraulico.

    Molte persone credono erroneamente che questo sia un tipo di filtro e lo smantellano. Motivano le loro azioni utilizzando speciali dispositivi di purificazione dell'acqua che sono migliori e più efficienti. Altri credono che una tale "rete" riduca la già bassa pressione dell'acqua, e la rimuove anche dal mixer. Tuttavia, questo è fondamentalmente sbagliato - vediamo perché.

    Cos'è?

    L'aeratore è una mesh nel mixer. Se provi a infilare il dito nel rubinetto (lo spazio dal quale scorre l'acqua), sentirai la presenza di un ugello in esso - una griglia. Questo è un aeratore.

    Include un alloggiamento e un modulo di plastica dotato di un sistema di filtri. Tra di loro - pad in gomma o silicone. Il modulo, a sua volta, consiste di diverse reti di filtri, che si adattano in un certo modo. I primi due forniscono la direzione del getto, e svolgono anche la funzione di purificazione, gli altri - mescolano l'acqua con le bolle d'aria.

    L'aria entra nel dispositivo attraverso piccoli fori che si trovano attorno al suo perimetro. Dopodiché, l'ossigeno è nella camera interna, dove si "incontra" con l'acqua.

    Per la fabbricazione del dispositivo utilizzato materiali molto comuni.

    • Metallo. Modelli disponibili con prezzo basso. Tuttavia, sono di breve durata, perché sotto l'influenza dell'acqua e del calcare, la loro superficie è coperta di corrosione e viene distrutta.
    • Polimeri. Tali aeratori non temono l'esposizione all'acqua e pertanto la loro durata è più lunga. Il vantaggio è l'accessibilità.
    • Metalli non ferrosi (bronzo, ottone), ceramica. Gli aeratori più costosi, ma anche di altissima qualità.

    appuntamento

    Le persone interessate alla linguistica probabilmente notarono una somiglianza tra il termine "aeratore" e la parola greca "aerazione", che significa "aria". Questa somiglianza non è casuale, poiché il design dell'aeratore consente di miscelare l'acqua con l'aria per ridurre il consumo di acqua senza ridurre sensibilmente l'intensità del getto per l'utente. In poche parole, l'ugello a rete installato sul rubinetto viene utilizzato per risparmiare acqua. E quest'ultimo può raggiungere il 75%.

    In media, circa 15 litri di acqua scorrono attraverso il rubinetto al minuto, utilizzando un aeratore consente di ridurre questa cifra di 2-2,5 volte. Questo deriva dal fatto che quando si mescola con l'aria aumenta il volume di un flusso, quindi la pressione rimane invariabile.

    Il risparmio idrico non è l'unica funzione dell'aeratore. Il dispositivo evita anche la formazione di schizzi. L'acqua ossigenata "si ammorbidisce", diventa schiumosa - questo fornisce "avvolgimento" dell'oggetto lavato senza schizzare il liquido. In questo caso, il consumatore non sperimenta una mancanza di flusso d'aria, non sente la diminuzione del volume d'acqua quando si utilizza un aeratore.

    È importante che durante il passaggio attraverso le bolle d'aria, l'acqua diventi meno clorurata: le molecole di ossigeno si legano e rimuovono le molecole di cloro residue. E la presenza di bolle di ossigeno in esso contribuisce a una migliore pulizia delle superfici: i detergenti vengono attivati ​​in un ambiente gassoso. Infine, grosse e medie particelle di impurità calcaree persistono nella "griglia" senza cadere nel getto d'acqua.

    Quindi, una tale "economia" per il mescolatore consente di ridurre il consumo di acqua e di migliorarne la qualità.

    I vantaggi di questo elemento sanitario sono caratterizzati dal fatto che:

    • risparmia acqua;
    • migliora la qualità dell'acqua;
    • riduce la quantità di rumore quando l'acqua esce dal rubinetto;
    • ha un prezzo accessibile;
    • appena installato e anche sostituito da un altro.

    L'aeratore deve essere cambiato periodicamente (una volta all'anno). Quando si usano vecchi tubi, il processo di sostituzione è necessario ogni 6 mesi.

    Esistono diversi tipi di aeratori.

    vuoto

    Il dispositivo è dotato di una valvola del vuoto. Con esso, è possibile spremere l'acqua sotto pressione, a causa della quale viene eseguita l'aerazione. Il risparmio del consumo di acqua è colossale: appena 1,1 litri escono dal rubinetto al minuto. A seconda delle caratteristiche della valvola, ci sono varietà automatiche, cinetiche e combinate della valvola.

    rotante

    È così chiamato perché l'aeratore ha 2 modalità di funzionamento: sotto forma di getto e spruzzo. Il principio di funzionamento si basa sulla variazione della forza del flusso d'acqua. Una caratteristica dei modelli girevoli è la presenza di una girella. A causa di ciò, il getto d'acqua può essere diretto in qualsiasi angolazione, il che è molto conveniente.

    Aeratore tubo flessibile

    Il principio di funzionamento e design di questa unità è simile al funzionamento del precedente. Tuttavia, l'aeratore qui è un tubo flessibile. Il diffusore consente di dividere l'acqua in piccoli flussi, pre-saturandola con ossigeno nella camera a vortice e il flessibile "tubo" consente di dirigere il flusso con una comoda angolazione. Il rotore e l'aeratore su un tubo flessibile sono spesso installati sugli elementi idraulici della cucina. Il tipo di dispositivo considerato è particolarmente conveniente con piccole dimensioni di lavaggio o beccuccio dinamico insufficiente. Risparmiare acqua quando si utilizza questo modello si ottiene arricchendo il liquido con bolle d'aria, e anche perché il getto può essere diretto a un oggetto contaminato specifico.

    Aeratore illuminato

    Quando un getto cade, l'aeratore lo illumina con colori diversi, indicando la temperatura del liquido. La luce verde indica una temperatura confortevole e sicura fino a 29 C, blu - con una temperatura di 30-38 C, rosso - acqua con una temperatura superiore a 38 C. Il funzionamento è possibile grazie alla rotazione della turbina del dispositivo. In altre parole, non hanno alimentazione e quindi sono completamente al sicuro. Oltre alla funzione pratica, tali modelli hanno un senso estetico. Il più delle volte vengono installati sui rubinetti del bagno e nella doccia, ma nulla ti impedisce di dotare un aeratore del genere di un rubinetto della cucina.

    A titolo di installazione, si distinguono gli aeratori esterni e interni. I primi sono montati sulla filettatura esterna del beccuccio. Gli aeratori interni sono avvolti sulla filettatura interna, rispettivamente.

    Ci sono anche aeratori decorativi. Con il loro principio d'azione, possono riferirsi a qualsiasi specie discusso sopra. La particolarità sta nel fatto che l'aeratore ha l'aspetto di un animale o di un'altra figura. Un tale rubinetto interesserà i bambini e li distrarrà (vero se per qualche motivo il bambino non vuole fare un bagno, per esempio). Oltre ai "bambini", gli aeratori decorativi possono essere sotto forma di spirale o avere altre soluzioni progettuali.

    L'aspetto dell'ugello influisce sul principio di funzionamento dell'aeratore. Esistono due tipi di irroratori.

    • Disc. Dotato di dischi con piccoli fori. Passandoci attraverso, il flusso dell'acqua si rompe in flussi, che vengono poi sezionati sul riflettore.
    • Fessura. Il dispositivo è dotato di slot, quando passa attraverso il quale l'acqua è satura di ossigeno. Quindi il flusso dell'acqua si schianta nel disco deflettore, causando la rottura del liquido in goccioline. Finalmente, il getto si divide attraverso la rete.

    Se viene utilizzato un miscelatore di una forma o una dimensione non standard, ad esempio un beccuccio rettangolare, l'aeratore deve anche conformarsi ad esso in forma e dimensioni. In questo caso, dovrai cercare un dispositivo per un modello specifico. Facilitare la ricerca, è possibile contattare immediatamente il produttore dell'impianto idraulico originale (lo stesso marchio che si trova nella vostra casa). Di norma, i principali produttori producono non solo i miscelatori, ma anche i componenti per loro separatamente.

    I moderni modelli di aeratori non sono solo il regolatore del flusso d'acqua, ma possono anche diventare un filtro. Tali modelli hanno sistemi di purificazione aggiuntivi basati su carbone attivo, rete magnetica a scambio ionico. È possibile saturare l'acqua con microelementi con un dispositivo più costoso e pulirlo dai virus. Punto importante: tali aeratori possono essere installati solo sul rubinetto con acqua fredda. Se si passa l'acqua calda attraverso il filtro, perderà le sue proprietà detergenti.

    Tra i "nuovi prodotti" - una versione dell'aeratore con compensazione della pressione. Come sapete, con aumenti di pressione crescenti e consumo di acqua. I dispositivi di compensazione impediscono questo con un anello di tenuta regolabile, che mantiene costante il volume dell'acqua, indipendentemente dalla pressione. Oltre alle valvole di fondo per i miscelatori, tali dispositivi possono ridurre il consumo di acqua in media del 40-50%.

    Degno di nota è anche l'ugello sensore, che viene installato al posto di un aeratore e serve anche a risparmiare l'acqua del rubinetto. Al centro del suo funzionamento c'è una reazione al movimento. Se metti le mani sotto il rubinetto, l'acqua inizia a fluire automaticamente. È necessario rimuovere le mani mentre il getto si ferma. Per un uso più conveniente, il sistema è dotato di un pulsante, grazie al quale il passaggio dal funzionamento manuale dell'ugello (necessario se è necessario comporre il bagno, riempire il bollitore) in modalità automatica.

    A seconda del tipo di aeratore utilizzato, è possibile creare diversi tipi di flusso d'acqua.

    • Aerato. Pieno di bolle d'aria che visivamente e cineticamente si sentivano come acqua "morbida" schiumata. I getti non spruzzano. Questa opzione è più adatta per uso domestico.
    • Laminare. Il flusso risulta uguale, intenso, senza schizzi. Questo tipo di flusso d'acqua viene utilizzato in istituti e laboratori medici.
    • Spray. Grazie allo spray crea un sacco di getti in miniatura volumetrici. Il volume del flusso è sufficiente per coprire le braccia. Solitamente utilizzato in luoghi pubblici.

    dimensioni

    Gli aeratori possono differire non solo dal principio di azione e apparenza, ma anche dalla dimensione del filo. Questo è un parametro molto importante, poiché la dimensione della filettatura del dispositivo deve corrispondere al diametro dello spout. In altre parole, il diametro del filo in 18 ml non è adatto per una gru con un diametro di 22 mm, ad esempio. A proposito, il diametro interno standard del beccuccio è solo i valori di 18 e 19 mm.

    Tradizionalmente, il diametro dell'aeratore è 12-1200 mm e il diametro del canale dell'aria è compreso tra 20 e 2200 mm. Altezza del dispositivo - da 14 a 2000 mm.

    Esistono 3 standard di diametro filo esterno / interno: 18/16, 24/22, 28/26 mm. Cioè, se per una gru viene utilizzato un filo esterno di 18 mm, è necessario un dispositivo con un diametro di 16 mm per la stessa gru (se necessario, installare un aeratore interno).

    Oltre alle dimensioni, è importante che il dispositivo abbia un tipo di filo adatto: esterno o interno. Un aeratore esterno con una filettatura esterna e viceversa è richiesto per un beccuccio filettato maschio.

    produttori

    Oggi sul mercato esistono molti produttori di aeratori, ma nessuno di loro può vantare una qualità del prodotto impeccabile. Le seguenti società sono le più autorevoli e invariabilmente ai vertici della classifica dei produttori di dispositivi sanitari.

    • Grohe. Il marchio di fama mondiale dalla Germania, caratterizzato da aeratori di alta qualità. La durata di alcuni modelli può raggiungere i 10 anni. Non sorprende che i dispositivi abbiano un costo piuttosto elevato (350-1000 rubli).
    • Oras. La produzione è stabilita in Finlandia. Le risposte consentono inoltre di parlare di alta qualità dei prodotti. La gamma comprende aeratori, entrambi completi di mixer e sotto forma di dispositivi esterni. Il prezzo di quest'ultimo varia nell'intervallo di 250-500 rubli.

    Uno dei criteri di selezione più importanti è la capacità del dispositivo, cioè un indicatore di quale sarà la quantità massima di acqua in litri che l'aeratore mancherà al minuto. Un miscelatore standard, non dotato di un aeratore, passa 12-15 litri al minuto.

    Se si utilizza un aeratore con una capacità di 3,5 litri / min, è possibile ridurre il consumo di acqua del 75%. Con una capacità di 5,5 l / min, il risparmio sarà del 49%.

    • Timo. Un altro produttore finlandese che può essere orgoglioso di una qualità del prodotto impeccabile. Soggetto all'installazione dei prodotti del produttore da parte dei rappresentanti del centro di assistenza dell'azienda, nonché in base alle condizioni operative, Timo offre una garanzia di 5 anni sugli elementi idraulici e idraulici.
    • Jacob Delafon. Un marchio francese noto come vincitore nella nomination di Bathroom Design. Offre aeratori di segmento premium di qualità, il cui prezzo medio è di 500-700 rubli.

    Popolari sono anche i dispositivi delle aziende Gardena, Roka, Lemark.

    Come scegliere?

    Considerare i criteri principali che devono essere seguiti quando si sceglie un aeratore.

    • Tipo di filo: esterno o interno. A proposito, se hai acquistato un aeratore esterno e il rubinetto ha un beccuccio interno, puoi usare un adattatore speciale. In questo caso, puoi utilizzare l'oggetto acquistato, tuttavia, si troverà leggermente più in basso, più vicino al lavandino.
    • Materiale. La preferenza dovrebbe essere data agli aeratori in ottone, rame, acciaio inossidabile. Possono avere un costo considerevole (rispetto alla plastica), ma di solito è giustificato dalla lunga durata dei dispositivi.
    • Diametro. È importante che il diametro dell'aeratore coincida con il diametro del beccuccio. Standard sono i valori di diametri pari a 20, 22, 24, 28 mm.
    • Design. L'aeratore e il rubinetto dovrebbero diventare non solo dal punto di vista tecnico ma anche estetico. Ad esempio, se il rubinetto è stilizzato per essere bronzo, quindi l'aeratore per esso dovrebbe essere scelto lo stesso (prima di tutto, si tratta di dispositivi esterni).

    Se usi raramente un rubinetto (ad esempio, non vivi in ​​un appartamento), puoi risparmiare denaro e installare aeratori di plastica. Se necessario, è possibile sostituirli con maggiore affidabilità. Non si attaccano al rubinetto e possono essere facilmente rimossi, a differenza delle strutture in alluminio e acciaio, che sono soggette a corrosione e di conseguenza si attaccano al beccuccio. A volte è problematico rimuoverli.

    Nel perseguimento di ridurre la quantità di acqua consumata dovrebbe seguire il buonsenso. Nel bagno o nella doccia, un risparmio eccessivo comporta l'inconveniente di utilizzarli. La portata consigliata per il soffione e il rubinetto del bagno è di -3,5-5 l / min, per i lavabi - non più di 1,8 l / min. Per la cucina, questa cifra è massima - fino a 5 l / min. Tuttavia, se si utilizza un aeratore regolabile (uno che può essere ruotato con l'angolo giusto), è possibile ridurre la velocità di trasmissione.

    raccomandazioni

    Come già accennato, il dispositivo deve essere periodicamente sostituito. I segni di un malfunzionamento possono essere considerati una diminuzione della pressione dell'acqua (che indica che le griglie del filtro sono state intasate da depositi di calcare e inquinamento), l'assenza di un caratteristico suono sibilante quando il getto d'acqua lascia il miscelatore. Tuttavia, è meglio non aspettare tali "sintomi", ma cambiare l'aeratore ogni sei mesi o un anno.

    Puoi rimuovere l'aeratore con le tue mani, usando una pinza o una chiave metallica. La testa del dispositivo ha 2 volti diretti in direzioni diverse. Il tuo compito è prenderli con una chiave e girare in senso orario (se guardi la gru dall'alto).

    Aeratore per risparmiare acqua per il mixer: i vantaggi dell'uso e l'ordine di creare le proprie mani

    Probabilmente non è un segreto per nessuno che i pagamenti per le utility siano cresciuti significativamente negli ultimi tempi. E in questa situazione, molte persone stanno pensando a mezzi efficaci e modi per risparmiare gas, acqua ed elettricità.

    Il moderno mercato delle attrezzature per il settore pubblico oggi è ben saturo di tutti i tipi di dispositivi per ridurre il consumo di elettricità, gas e acqua. Pertanto, a volte è abbastanza difficile per una persona normale optare per una qualsiasi versione del dispositivo per ridurre il consumo energetico.

    Oggi vogliamo fornirvi un dispositivo per ridurre il consumo di acqua, che è chiamato aeratore. In questo articolo descriveremo in dettaglio le proprietà e la funzionalità degli aeratori d'acqua, la loro installazione su vari tipi di valvole e descriviamo anche il processo di creazione di questo dispositivo con le tue mani.

    Cos'è un

    Un aeratore d'acqua economico è un tipo di limitatore sotto forma di filtro a rete progettato per controllare il flusso dell'acqua, in altre parole, l'acqua viene miscelata con l'aria, mentre l'intensità della pressione non diminuisce affatto.

    Vale anche la pena notare che l'aeratore si trova sul beccuccio di un rubinetto o miscelatore convenzionale.

    A seconda del design, ci sono i seguenti tipi di dispositivi:

    • aeratori di schermo con un disco;
    • aeratori scanalati.

    dispositivo

    Il disegno degli aeratori delle suddette specie può essere illustrato utilizzando la seguente figura.

    Le designazioni nella figura indicano i seguenti elementi strutturali:

    1. Una specie di aeratore che ha un buco della fessura.
    2. Aeratore schermo con un disco.
    3. Beccuccio o miscelatore.
    4. Disco scanalato.
    5. La base dell'aeratore.
    6. Elemento che regola l'angolo di deflessione del getto.
    7. Getto d'acqua.
    8. Custodia esterna del dispositivo.
    9. Regolazione della rondella
    10. Disco con fori.
    11. Lo schermo è in ottone, in altre parole, la membrana a rete.
    12. Il corpo dell'aeratore, che viene avvitato direttamente nel beccuccio del miscelatore.

    Qui è disponibile un articolo sulle caratteristiche dell'aeratore del miscelatore.

    Come funziona

    Il principio di funzionamento di questo tipo di dispositivo consiste nei seguenti punti importanti:

    • l'aumento della pressione nell'aeratore viene creato quando una corrente d'acqua attraversa il punto più stretto del dispositivo;
    • la differenza di pressione all'interno e all'esterno dell'aeratore contribuisce al fatto che l'aria attraverso i fori speciali sui lati entra all'interno dell'alloggiamento di questo dispositivo, saturando così il flusso dell'acqua con bolle d'aria;
    • Quindi, quando si lascia il beccuccio, il flusso è composto da 2/3 di bolle d'aria e solo 1/3 d'acqua, e questo si ottiene consumando in modo economico.

    dignità

    Avendo attentamente considerato il dispositivo e il principio di funzionamento di questo dispositivo, è logico concludere che l'uso di un aeratore presenta i seguenti vantaggi:

    • il risparmio idrico è di circa il 60%, mentre l'intensità del flusso d'acqua rimane la stessa;
    • l'acqua che si miscela con l'aria riduce significativamente il livello di rumore all'uscita;
    • la membrana a maglie nella progettazione dell'aeratore fornisce una filtrazione di alta qualità del flusso d'acqua;
    • la saturazione dell'acqua con bolle d'aria facilita il flusso uniforme senza possibili scosse idrauliche e schizzi comuni;
    • il design dell'aeratore ha dimensioni di ingombro ridotte e, di conseguenza, non è praticamente diverso dal solito ugello per rubinetto o miscelatore;
    • i dispositivi aeratori hanno un design universale, quindi sono adatti a quasi tutte le modifiche di miscelatori e rubinetti che si trovano nel moderno mercato delle apparecchiature sanitarie;
    • abbastanza facile da usare;
    • gli aeratori hanno un periodo operativo abbastanza lungo.

    Un articolo sulla produzione di un aeratore per pulire l'acqua da un pozzo o ben letto qui.

    Come farti

    Questa domanda interessa molti artigiani le cui mani sono a posto.

    E la risposta alla domanda è assolutamente semplice e logica: conoscendo il semplice schema del dispositivo delle versioni di fabbrica dell'aeratore, si può giungere alla conclusione che è del tutto possibile realizzare da sé un dispositivo del genere.

    La produzione casalinga dell'aeratore consiste nei seguenti punti importanti:

    • prima di tutto, è necessario avere un corpo di un ugello standard per un rubinetto o un mixer;
    • quindi è necessario trovare una plastica sufficientemente resistente, da cui sono fatti i rilievi a rete per saturare l'acqua con bolle d'aria;
    • la posizione dei fori sulla guarnizione è desiderabile per pre-disegnare;
    • le guarnizioni così fabbricate sono installate nell'ugello invece del filtro convenzionale, ottenendo così la conversione dell'ugello convenzionale al miscelatore in un aeratore di acqua ragionevolmente efficiente.

    Riassumendo tutto quanto sopra, possiamo dire con certezza che l'aeratore è un dispositivo molto efficace per risparmiare acqua nella vostra casa, e farlo da solo non sarà una difficoltà particolare.

    Speriamo che utilizzando le informazioni fornite nell'articolo, saprai abilmente iniziare a risparmiare acqua nella tua casa accogliente.

    Guarda un video in cui un utente esperto mostra in dettaglio come migliorare un aeratore per fare acqua con le tue mani:

    Aeratore rotante per mixer

    Nei moderni mixer, c'è un modulo non ovvio, che migliora significativamente le loro prestazioni. È un aeratore. Sui mixer che sono stati fatti prima non c'era un tale componente, quindi il getto era forte e il flusso d'acqua era significativo. Un tale elemento è necessario per una gru? Questo sarà discusso nell'articolo.

    Che tipo di dispositivo

    Dal nome diventa chiaro che lo scopo dell'aeratore è di saturare l'acqua con bolle d'aria. Spesso gli aeratori vendono a un prezzo esorbitante sotto l'aspetto di un economizzatore d'acqua. In realtà, questo è un piccolo ugello, che è montato sul gander del mixer.

    È un design reticolare con fori di aspirazione. Non appena il flusso dell'acqua lo attraversa, il getto è saturo di aria. In questo caso, il flusso è parzialmente diluito, il che riduce la portata. I vantaggi di un aeratore possono essere considerati:

    • risparmio idrico;
    • ossigenazione dell'acqua;
    • migliorare il processo di lavaggio;
    • depurazione dell'acqua da grandi particelle;
    • fornire un getto diretto;
    • riduce il rumore del flusso;
    • accelera l'invecchiamento del cloro.

    Nonostante il fatto che l'aeratore ti permetta di risparmiare parzialmente acqua, la pressione non soffre e rimane abbastanza forte per lavare bene i piatti o le mani. A causa del fatto che l'acqua è satura di ossigeno, acquisisce proprietà migliorate. L'ossigeno è richiesto per tutti gli esseri viventi, quindi l'acqua che passa attraverso l'aeratore nutre la pelle del corpo umano.

    Questo ti permette di sbarazzarti rapidamente della fatica e tornare alla normalità. A causa del fatto che nella progettazione dell'aeratore ci sono diverse griglie con celle piccole, il modulo esegue una pulizia preliminare, mantenendo grandi particelle che possono arrivare dalla rete idrica.

    Un altro vantaggio dell'aeratore è che crea un getto diretto. Questo fatto è particolarmente importante con una piccola testa nel sistema. Poiché il flusso dopo l'aeratore diventa più leggero, la pressione del rumore si riduce quando il getto colpisce la superficie del lavandino o del bagno.

    In alcune città, l'acqua è clorata, quindi asciuga la pelle e non è adatta per bere. Il cloro evapora bene all'aria aperta, quindi quando l'acqua è satura di ossigeno attraverso l'aeratore, il cloro evapora un po 'più velocemente. Il prodotto ha i suoi svantaggi:

    • la necessità di pulizia;
    • aumentare il tempo di riempimento dei contenitori;
    • riducendo la portata del fluido.

    Il primo punto è difficile da considerare uno svantaggio, poiché è una procedura necessaria per il normale funzionamento. Il problema è che con frequenti svitamenti e torsioni del modulo al suo posto, è possibile danneggiare i rivestimenti del mixer, il che porterà alla necessità di sostituire il gander. Dopo aver installato un economizzatore sul miscelatore, il tempo necessario per riempire un bagno o un altro contenitore aumenta in proporzione alla riduzione del volume di alimentazione. La portata del fluido diminuisce.

    Per alcuni dispositivi, questo indicatore può essere critico. Ad esempio, in una colonna di gas, l'acqua deve passare attraverso la bobina ad una certa velocità in modo che non si surriscaldi. Se la velocità viene ridotta, la colonna si spegnerà spesso e non avrà il tempo di scaldare l'acqua alla temperatura desiderata. Spegnere e riaccendere frequentemente l'altoparlante potrebbe rendere inutilizzabili altri componenti.

    Varietà di aeratori

    I moduli per l'ossigenazione dell'acqua possono variare a seconda delle caratteristiche del progetto e del metodo di installazione. Al primo segno è possibile distinguere tali prodotti:

    La costruzione del vuoto è disponibile in quasi tutti i miscelatori moderni. Sono anche venduti separatamente per la sostituzione in quanto non riescono. Fanno un lavoro eccellente con i loro compiti.

    L'opzione retroilluminata è high-tech e ti consente di creare un'atmosfera speciale in bagno. Una delle funzioni di tale dispositivo è evidenziare un lavandino o un bagno. Tuttavia, in alcuni casi, non è necessario accendere la luce a soffitto per lavarsi le mani. Un'altra funzione del prodotto è l'allarme della temperatura dell'acqua. Gli aeratori illuminati hanno LED integrati di varie tonalità.

    Se la temperatura dell'acqua ha un segno sotto un certo livello, allora il LED blu si accende, quando la temperatura sale a 38 gradi, il LED arancione si accende. Nel caso in cui viene fornita acqua molto calda, è possibile vedere il colore rosso del LED. Grazie a questo approccio, è abbastanza facile regolare la temperatura richiesta. Questo è particolarmente vero per i miscelatori a leva.

    I moduli flessibili e girevoli possono essere combinati in un unico gruppo. La differenza sta nel fatto che in un modulo flessibile la connessione tra il miscelatore e la testina viene effettuata per mezzo di un tubo flessibile, che può essere ruotato in qualsiasi direzione senza fissazione. Nelle punte rotanti, la testa può essere fissata in una determinata posizione e non ha una tale rimozione, come nei prodotti flessibili.

    Queste opzioni offrono il massimo livello di risparmio di liquidi. Ciò è dovuto al grande volume di aria che può essere trasferito al getto dal mixer. L'installazione e la dimostrazione di vari tipi di aeratori sono nel video qui sotto.

    A seconda del metodo di installazione, gli aeratori possono essere suddivisi in:

    Come utilizzare l'aeratore dipende dal design del mixer. In alcune oche è fornita una filettatura interna, quindi gli aeratori devono essere acquistati con una filettatura esterna per installarli in un tale mixer. I moduli esterni, rispettivamente, hanno una filettatura femmina e sono adatti a collo d'oca maschio. Le punte universali sono dotate di antenne aggiuntive che consentono di eseguire due tipi di attacco. Possono essere acquistati quando è necessario utilizzare un aeratore in più punti.

    Cosa scegliere

    Molto spesso, la scelta è determinata dalle preferenze personali, ma ci sono delle sfumature che dovrebbero essere conosciute e prese in considerazione. Uno di questi è la posizione del filo sopra menzionata. Inoltre, i ganci dei miscelatori hanno diametri diversi, rispettivamente, per ognuno di essi c'è un aeratore diverso. Gli standard sono fili con un diametro di 22 e 24 mm. Ci sono anche i mixer originali, per i quali dovrai acquistare un aeratore speciale, poiché quelli standard semplicemente non funzioneranno.

    Le differenze tra gli aeratori si trovano anche nel materiale da cui sono fatte. I più economici sono le opzioni di plastica. Hanno una lunga durata, ma un tale aeratore è spesso difficile da combinare in apparenza con un miscelatore. Un'opzione economica è un aeratore in silumin. Questo metallo è soggetto ad attacchi corrosivi, che possono portare al suo rapido fallimento. Inoltre, un tale aeratore è abbastanza facile da danneggiare durante l'installazione. Le migliori opzioni per gli aeratori sono quelle fatte di metalli non ferrosi. Prima di acquistare, è necessario sapere di quale metallo è stato realizzato il miscelatore per acquistare un aeratore di questo tipo.

    Riepilogo di

    Come si può vedere, gli aeratori sono parte integrante dei moderni miscelatori. Periodicamente, gli aeratori richiedono manutenzione o sostituzione, quindi è necessario monitorare le loro condizioni. Se ciò non avviene, la pressione potrebbe diminuire più volte, riducendo il comfort durante l'utilizzo del mixer. Alcuni tipi di aeratori non richiedono strumenti aggiuntivi per l'installazione, altri richiedono una chiave regolabile. Allo stesso tempo, è importante per loro lavorare con estrema cura, dal momento che è facile lasciare segni sulla superficie cromata. Per pulire un piccolo reticolo è meglio usare uno spazzolino morbido.

    Master class: pulizia rapida dell'aeratore nel mixer fai da te

    Tutti si sono trovati di fronte al fatto che nel mixer cadeva la pressione dell'acqua, o, peggio, il getto veniva spruzzato, arrivando ovunque, ma non dove si desidera. Sfortunatamente, questo è un fenomeno abbastanza frequente, a causa della qualità dell'acqua che scorre attraverso il mixer. Come aggiustarlo, imparerai dalla nostra master class.

    Ruggine, scala, scala dai dispositivi di riscaldamento dell'acqua, resti di stoppa - tutto questo, passando attraverso il sistema di approvvigionamento idrico, si deposita sull'aeratore, che è una costruzione di diversi filtri assemblati successivamente all'uscita del flusso dal miscelatore. Il suo compito è di normalizzare il flusso dell'acqua e saturarlo con l'aria. A causa di ciò, vi è una riduzione del consumo di acqua, senza perdita di efficienza del suo utilizzo.

    La ragione per ridurre la pressione dell'acqua dal mixer può essere più problemi globali. Ma iniziamo in piccolo, dopo aver considerato passo dopo passo il processo di pulizia di un aeratore standard da solo.

    Prepararsi al lavoro

    Immediatamente, noterò che leggere questo articolo richiederà probabilmente più tempo del necessario per eseguire il lavoro descritto di seguito, a causa della sua semplicità.

    Per pulire l'aeratore, abbiamo bisogno di:

    • stracci;
    • vecchio spazzolino da denti;
    • un coltello;
    • chiave regolabile non inferiore a 22 mm o una chiave inglese adatta.

    L'ultima posizione è utile se l'aeratore è stato strettamente attorcigliato o inacidito nel corpo.

    Iniziare

    1. Svitare l'aeratore dal rubinetto. Per fare questo, avvolgilo con un panno e giralo in senso antiorario, se lo guardi da sotto.

    Se ciò non riesce, provare a svitare la chiave nel corpo con una chiave regolabile.

    2. Ispezionare l'aeratore per la contaminazione.

    3. Lavare via la spazzatura aprendo il rubinetto miscelatore. Allo stesso tempo controlliamo la pressione dell'acqua.

    4. Rimuovere la guarnizione di gomma.

    5. Premendo con un dito, estrudere un inserto di plastica dalla custodia di metallo.

    6. Dopo aver preso un coltello, estrarre il prefiltro di plastica dall'inserto.

    7. Tira fuori la rete. In questo caso, ce ne sono quattro. Ricorda l'ordine della loro posizione.

    8. Con un vecchio spazzolino da denti, pulire il rivestimento con la rete e il filtro di plastica. Lo facciamo con la pressione in modo che le setole penetrino in tutti i fori.

    9. Assembliamo l'inserto di plastica installando le griglie nell'ordine inverso e un filtro grossolano.

    10. Installare l'inserto di plastica nella custodia di metallo.

    11. Installare la guarnizione di gomma.

    12. Avvitare l'aeratore pulito nel corpo del miscelatore in senso orario.

    13. Morsetto a mano, senza sforzo!

    14. Lavarsi le mani con acqua e sapone a una buona pressione!